Sei sulla pagina 1di 21

OPERAZIONI SUI SEGNALI DETERMINISTICI, ENERGIA, VALOR MEDIO, POTENZA,

ANALISI DI FOURIER, CONVOLUZIONE, FILTRAGGIO, DECIBEL.



Esercizio 1
Calcolare la potenza, lenergia e il valor medio dei seguenti segnali
a) x(t)=A;
b) x(t)=u(t) ;
c) x(t)=Acos(2fot+)

Soluzione

( ) ( ) . 0 ; ;
2
2 4 cos
2
1
2
1 1
2 cos
1
)
. 2 / 1 ; ; 2 / 1 )
. ; ; )
2 /
2 /
2
0
2
0
2 /
2 /
0
2 2
0
2
0
0
0
0
= = = |
.
|

\
|
+ + = + =
= = =
= = =


x
T
T
T
T
x
x
m E
A
dt t f A
T
dt t f A
T
P c
m E P b
A m E A P a



Esercizio 2
Dato il segnale x(t) riportato in figura tracciare landamento del segnale x(T-t) con T=2.
t
x(t)
1

Soluzione
Il segnale x(T-t) pu essere scritto come x[-(t-T)] e quindi pu essere visto come una versione del segnale originale
scalata di un fattore 1 (ribaltata rispetto allasse verticale) e ritardata di T.
t
x(T-t)
1
T=2
2
x(-t)

Esercizio 3
Visualizzare landamento nel tempo delle seguenti funzioni reali
a) x(t)=sen(t)
b) x(t)=cos(4t+/8)
c) x(t)=cos(1000t)rect(1000t)
d) x(t)=cos(8t)rect((t-5)/2)
















































-4 -2 0 2 4 6 8
-1
-0.5
0
0.5
1
t[s]
-1 -0.5 0 0.5 1 1.5 2
-1
-0.5
0
0.5
1
t[s]
-2 -1.5 -1 -0.5 0 0.5 1 1.5 2
x 10
-3
0
0.2
0.4
0.6
0.8
1
t[s]
0 1 2 3 4 5 6 7 8
-1
-0.5
0
0.5
1
t[s]
Esercizio 4
Sia dato il segnale: ( ) | | ) ( ) (
5 . 0
1
2 2 cos 2 ) ( t b t
t
rect t t y = |
.
|

\
|
=
tracciarne landamento nel tempo e calcolarne lenergia.

Soluzione
Landamento dei segnali considerati riportato in figura
-1 -0.5 0 0.5 1 1.5 2
-2
-1.5
-1
-0.5
0
0.5
1
1.5
2
a(t)
y(t)
b(t)

Per calcolare lenergia di y(t) possiamo procedere nel seguente modo:
( ) ( ) | | ( ) | | ( )

= = = =


25 . 1
75 . 0
2
25 . 1
75 . 0
2 2 2
2 2 cos 4 2 2 cos 2 dt t dt t dt t y dt t y E
A questo punto basta effettuare il calcolo dellintegrale.
Per evitare i calcoli si pu ricordare che la potenza media di un segnale cosenusoidale/sinusoidale in un periodo pari a
, cio sia ha:
2
1
2 sin
1
2 cos
1
2 2
=
|
.
|

\
|
=
|
.
|

\
|


dt
T
t
T
dt
T
t
T
T T


Da ci ed osservando che lintegrale relativo al calcolo dellenergia copre proprio un periodo della funzione sinusoidale
considerata (tale periodo vale 0.5), possiamo scrivere:
1
2
1
2
1
4 = = E

Esercizio 5

A cosa corrisponde il segnale:
(


2 / 2
0
Re
j t f j
e e

Soluzione
( )
( ) ( ) t f t f e e e
t f j j t f j
0 0
2 / 2 2 / 2
2 sin 2 / 2 cos Re Re
0 0


= + =
(

=
(


+


Esercizio 6
Determinare lo spettro di fase e lo spettro di ampiezza del segnale x(t)=cos
3
(2t).
Soluzione

). 6 cos(
4
1
) 2 cos(
4
3
) 2 cos(
4
1
) 6 cos(
4
1
) 2 cos(
2
1
) 2 cos( ) 4 cos(
2
1
2
1
) ( t t t t t t t t x + = + + =
|
.
|

\
|
+ =
..........................................


Esercizio 7
Rappresentare graficamente landamento del segnale x(t) e calcolarne la trasformata di Fourier.
|
.
|

\
|
=
2
3 ) (
t
rect t x
Soluzione
t
x(t)
-1 1
2
3

La trasformata di Fourier del segnale vale:
( ) 2 sin 2 3 ) ( f c f X =

6
X(f)
f
0.5 1 -0.5 -1

Esercizio 8
Rappresentare graficamente landamento del segnale x(t) e calcolarne la trasformata di Fourier.
|
.
|

\
|
=
4
t
sinc 5 ) (t x

Soluzione
5
x(t)
t
4 8 -4 -8

( ). 4 4 5 ) ( f rect f X =



Esercizio 9
Rappresentare lo spettro di ampiezza e di fase del segnale x(t)=0.001sinc(t)cos(2000t).

Soluzione
Il segnale x(t) e reale e pari, dunque la trasformata di Fourier risulta reale e pari.
Applicando la proprieta di modulazione, ricaviamo la sua descrizione analitica
) 1000 ( 0005 . 0 ) 1000 ( 0005 . 0 ) ( + + = f rect f rect f X .
In questo caso, landamento della trasformata di Fourier, essendo reale e positivo, coincide con lo spettro di amapiezza
del segnale.
Rappresentiamo graficamente la trasformata di Fourier nellintervallo positivo delle frequenze che vanno da 950 a 1010
Hz.
























950 960 970 980 990 1000 1010
0
1
2
3
4
5
6
x 10
-4
f[Hz]
Esercizio 10
Dato il segnale x(t)=sinc(1000t), disegnare landamento nel tempo e determinarne la trasformata di Fourier di ampiezza
del segmale y(t)=x(t-0.003).































-3 -2 -1 0 1 2 3 4 5 6
x 10
-3
-0.4
-0.2
0
0.2
0.4
0.6
0.8
1
t[s]
-1000 -800 -600 -400 -200 0 200 400 600 800 1000
0
0.2
0.4
0.6
0.8
1
f[Hz]
-1000 -800 -600 -400 -200 0 200 400 600 800 1000
-4
-2
0
2
4
f[Hz]
|Y(f)|
angle(Y(f))
10
-3

Esercizio 11
Disegnare landamento nel tempo del segnale x(t)=rect(t-0.25)-rect(t+0.25) e determinarne la trasformata di Fourier .





( ) ) 25 . 0 2 ( ) ( sinc 2 e e ) ( sinc ) (
0.25f j2 0.25f j2
f sen f j f f X

= =





Esercizio 12
Determinare la trasformata di Fourier Z(f) del segnale z(t), ottenuto convolvendo i due segnali x(t)=sinc(1000t) e
y(t)=rect(250t).

Soluzione
Z(f)=X(f)Y(f)=(1/1000)rect(f/1000)(1/250)sinc(f/250).


-800 -600 -400 -200 0 200 400 600 800
-1
-0. 5
0
0. 5
1
1. 5
2
2. 5
3
3. 5
4
x 10
-6
-1 -0. 8 -0. 6 -0. 4 -0. 2 0 0. 2 0. 4 0. 6 0. 8 1
-1
-0. 8
-0. 6
-0. 4
-0. 2
0
0. 2
0. 4
0. 6
0. 8
1
t
Esercizio 13
Valutare graficamente il prodotto di convoluzione ( ) ( ) ( ). t h t x t y =


Soluzione
Il prodotto di convoluzione pu essere scritto come: ( ) ( ) ( ) ( ) ( ) d t x h d t h x t y = =





y(t)
0.5 1 1.5 t
1




Esercizio 14
Valutare analiticamente o graficamente il prodotto di convoluzione ( ) ( ) ( ). t h t x t y =
( ) ( ) 5 . 0 2 = t t x
t
t
0.5
1
2
1
( ) t h

( ) t x
t
t
0.5
1
2
1
( ) t h

Soluzione
Il prodotto di convoluzione pu essere scritto come: ( ) ( ) ( ) ( ) ( ) d t x h d t h x t y = =




Il prodotto di convoluzione pu essere visto come luscita di un sistema lineare tempo invariante, con risposta
allimpulso h(t), ed ingresso ( ) 5 . 0 2 ) ( = t t x . Sfruttando la tempo-invarianza del sistema possiamo
immediatamente scrivere:
( ) ( ) 5 . 0 2 = t h t y .
Allo stesso risultato possiamo giungere valutando direttamente lintegrale di convoluzione. A questo proposito si ricordi
che:
( ) ( ) ( ) ( ) | | ( ) 5 . 0 2 ; 5 . 0 2 + = = + = t t x t x x
Abbiamo perci:
( ) ( ) ( ) ( ) ( )
( ) ( ) ( ) 5 . 0 2 5 . 0 5 . 0 2
5 . 0 2
= + =
= + = =


t h d t t h
d t h d t x h t y



Al medesimo risultato si poteva giungere anche con considerazioni grafiche sulla valutazione dellintegrale di
convoluzione e ricordando che ( ) 1 =


d

t
0.5
1.5
2
( ) t y
Esercizio 15
Valutare il prodotto di convoluzione ( ) ( ) ( ) ( ) ( ) ( ) ( ) 0 ; ; ; > = = =

t u e t h t u t x t h t x t y
t

t
t
1
1
x(t)
h(t)


Soluzione
Il prodotto di convoluzione pu essere scritto come:
( ) ( ) ( ) ( ) ( ) | |

d t u e d t u e d t x h t y = = =

0 0

u[-(-t)]
t

si ha perci:
( ) ( ) | | | | | | ( )
t
t
t
t
e e e d e d t u e t y



= = = = =

1
1 1 1
0
0
0 0


t
1/
y(t)

Esercizio 16
Il segnale ( )
|
.
|

\
|
= t
T
t x
2
1
2 cos rappresenta lingresso di un sistema lineare tempo-invariante caratterizzato dalla
risposta allimpulso riportata in figura. Quale sar landamento del segnale, ( ) t y , in uscita dal sistema?
( ) t h
t
T
2


Soluzione
Il segnale in uscita dal sistema pu essere scritto come: ( )
(

|
.
|

\
|
|
.
|

\
|
+
|
.
|

\
|
=
T
H t
T T
H t y
2
1
arg
2
1
2 cos
2
1
;
dove H(f) rappresenta la risposta in frequenza del sistema.
Risulta inoltre che H(f) la Trasformata di Fourier della risposta allimpulso (h(t)), cioe
( ) ( ) ( ) . sinc 2 sinc 2
2
2
fT j
T
f j
e fT T e fT T f H

= =


Si ricava, dunque,

( )
(

=
(


|
.
|

\
|
= t
T
T
T
T
t
T
T
T
T t y
2
1
2 sin
4
2
1
2
1
2 cos
2
1
sinc 2

.

Esercizio 17
Il segnale ( ) t x rappresentato in figura costituisce lingresso di un sistema lineare tempo-invariante con risposta
allimpulso ( )
|
.
|

\
|
=
T
t t h
3
sinc 3 (vedi figura). Quale sar landamento del segnale, ( ) t y , in uscita dal sistema?

T

/2 T

/2
t
x(t)
3
-T/3
T/3
t
h(t)
1

Soluzione
Le Trasfromate di Fourier di x(t) e h(t) sono rispettivamente:

( )
( ) .
3
;
2
sinc
2
1 1
2
sinc
2
1
|
.
|

\
|
=
|
.
|

\
|
|
.
|

\
|
= |
.
|

\
|
|
.
|

\
|
=


=

=
T
f rect T f H
T
n
f
n
T
n
f n
T
T T
T
f X
n n



-1.5/T
f
H(f)
T
1.5/T


Gli impulsi della X(f) posti a frequenza in modulo maggiore di 1.5/T vengono quindi cancellati. Si ha quindi:


( )
.
1 1 1 1
2
1 1 2
2
1 1 2
2
1
2
1
1
2
sinc
2
1 1
2
sinc
2
1
2
1
2
sinc
2
1
1
1
|
.
|

\
|
+
|
.
|

\
|
+ + =
|
.
|

\
|
+
|
.
|

\
|
+ + =
=
|
.
|

\
|

|
.
|

\
|
+
|
.
|

\
|
+
|
.
|

\
|
+ =
=
|
.
|

\
|

|
.
|

\
|
=

=
T
f
T
f
T
f
T
f
T
f
n
T
f
n
T
n
f
n
f Y
n



Questa trasformata di Fourier corrisponde, nel tempo, al segnale:

( ) . 2 cos
2
2
1 1 1
2
1
2 2
|
.
|

\
|
+ = + + =

T
t
e e t y
T
t
j
T
t
j



.

Esercizio 18
Il segnale ( ) t x rappresentato in figura costituisce lingresso di un sistema lineare tempo-invariante con risposta
allimpulso ( ) t h (vedi figura). Quale sar landamento del segnale, ( ) t y , in uscita dal sistema? Quale sar
landamento della densit spettrale di energia allingresso ed alluscita del sistema?
t
t
1
1/2
x(t)
h(t)
T


Soluzione

Si ha:
( ) ( ) ( ) ( ) ( ) d t x h d t h x t y = =




Procedendo in modo analitico o grafico si ottiene:

( ) .
2
|
.
|

\
|
=
T
T t
tri
T
t y
t
T/2
y(t)
T 2T

A riguardo delle densit spettrali di energia possiamo scrivere:
( ) ( ) ( ) ( ) | |
( ) ( ) ( ) ( )
( ) ( ) ( ) | |
4
4
2
2
2
2
2
2 2
2 2
2
2
2
2
sinc
4
sinc
2
sinc
sinc sinc
fT
T
e fT
T
e fT T
f H f X f Y f G
fT T e fT T f X f G
T
f j
T
f j
y
T
f j
x
=
= = =
= = =


Integrando fra - ed le densit spettrali di energia si ottiene lenergia allingresso e alluscita del sistema.
Tali energie possono essere calcolate a partire dallandamento nel tempo dei segnali.
Si ottiene:
3
6
1
; T E T E
y x
= =

Esercizio 19 (sui decibel)
Un segnale con potenza media di 0 dBm viene amplificato attraverso un dispositivo elettronico la cui H(f) costante per
ogni frequenza e pari a 10dB. Quale sar la potenza media del segnale amplificato?

Soluzione
. 10 10 0 dBm dB dBm = +
Per verificare la relazione precedente possiamo ragionare nel modo seguente:
1) Lamplificazione in potenza del dispositivo elettronico pari a 10 infatti: . 10 10 lg 10
10
=
2) La potenza del segnale di ingresso un mW 1 .
3) Perci la potenza del segnale in uscita varr mW 10 pari a dBm 10 .
Si ricordi inoltre che in unit logaritmiche i prodotti diventano somme.


Esercizio 20 (sui decibel)
Volendo esprimere in dBW una potenza di 3 dBm che risultato si ottiene?

Soluzione
( ) dBW dBW dBm
dBW dBm
27 3 30 3
30 1
= + =
=


Infatti
dBW
W
W
W
mW
mW dBm
27 10 2
1
10 2
1
2
2 3
3
3
=




Esercizio 21 (sui decibel)
Due segnali sinusoidali con frequenza Khz f 1
1
= ed Khz f 10
2
= vengono sommate insieme. Il primo
caratterizzato da una potenza media pari a dBm 6 , mentre il secondo ha una potenza di dBm 3 . Quale sar la
potenza del segnale somma?

Soluzione

Poich effettuiamo una somma e non un prodotto non possiamo effettuare i calcoli direttamente in unit logaritmiche,
ma dobbiamo ritornare alle unit lineari.
dBm mW mW mW
mW dBm
mW dBm
8 . 7 6 2 4
2 3
4 6
= +




Esercizio 22 (sui decibel)
Molto spesso nei sistemi di comunicazione si fa riferimento ai rapporti fra potenza di segnale e potenza di
disturbo/rumore (SNR Signal to Noise Ratio).
Data una potenza di segnale di dBm 20 ed una potenza di rumore di dBm 50 , quanto vale il rapporto
segnale/rumore in unit logaritmiche ed unit lineari?

Soluzione
dB SNR
dB
30 ) 50 ( 20 = =
riportando il risultato in unit lineari si ha:
3
10 = SNR

Operando direttamente in unit lineari:
dB
mW
mW
SNR 30 10
10
10
3
5
2
= =




Esercizio 23
1. Dato il segnale periodico x(t)=2cos(6t)+sen(12t),
a) rappresentare graficamente la sua trasformata di Fourier X(f), in modulo e fase, e la sua densita spettrale di potenza
S
x
(f);
b) calcolare il rapporto, in dB, tra le potenze delle due componenti frequenziali di x(t).
Il segnale x(t) entra in un sistema lineare stazionario caratterizzato da una risposta allimpulso h(t)=sinc(18t).
c) Determinare il segnale in uscita y(t) e dire, giustificando il risultato, se il sistema ha introdotto distorsione di
ampiezza e/o di fase.

Soluzione

1a) |X(f)| spettro di ampiezza; angle(X(f)) spettro di fase; Sx(f) densita' spettrale di potenza - vedi figura;
1b) dB 6 4
2 / 1
2 / 2
P
P
2
2
2
1
= = ;








1c)
); t 6 2 ( sen
18
1
) t 3 2 cos( 2
18
1
)) 6 ( H t 6 2 ( sen ) 6 ( H )) 3 ( H t 3 2 cos( 2 ) 3 ( H ) t ( y
;
18
f
rect
18
1
) f ( H ) t 18 ( c sin ) t ( h
Fourier


+ =
= + + + =
|
.
|

\
|
= =


Il sistema non introduce ne' distorsione di fase (argH(3)=argH(6)=0), ne' distorsione di ampiezza (|H(3)|=|H(6)|).

Esercizio 24
Il segnale x(t)=sinc(10t) entra in un filtro ideale passa-basso con banda B=3Hz. Detto y(t) il segnale in uscita al passa-
basso,

a) disegnare l'andamento nel tempo del segnale x(t);
b) disegnare l'andamento nel tempo del segnale y(t). Il segnale x(t) e' stato distorto nel passaggio dal filtro ?
c) Determinare la densita' spettrale di energia e l'energia di y(t).

Soluzione
-1 -0.5 0 0.5 1
-0.4
-0.2
0
0.2
0.4
0.6
0.8
1
t[s]
x(t)
y(t)

Il segnale y(t) e' stato distorto nel passaggio attraverso il filtro passa-basso, come si vede dall'andamento nel tempo dei
due segnali.
-4 -3 -2 -1 0 1 2 3 4
0
0.005
0.01
0.015
f[Hz]
S
y
(
f
)
=
|
Y
(
f
)
|
2

. J 06 . 0 df ) f ( S E
6
f
rect 01 . 0 ) f ( H ) f ( X ) f ( Y ) f ( S
y y
2 2 2
y

= =
|
.
|

\
|
= = =
Esercizio 25
Il segnale x(t)=8cos(10t)+4cos(18t), dove il tempo t e' misurato in secondi, viene ritardato di t
0
=25ms e poi filtrato
attraverso un passa-basso ideale con banda B=10 Hz.
Detti y(t) il segnale in uscita al filtro passa-basso, Y(f) la sua trasformata di Fourier e S
y
(f) la sua densita' spettrale di
potenza,

a) rappresentare Y(f) in modulo e fase;
b) rappresentare S
y
(f) e calcolare la potenza di y(t);
c) il segnale x(t), trasformato in y(t), e' stato distorto in fase e/o in ampiezza ? Motivare la risposta.

Soluzione

1a)
). 9 ( 2 ) 9 ( 2 ) 5 ( 4 ) 5 ( 4 ) (
); 45 . 0 18 cos( 4 ) 4 / 10 cos( 8 ) (
45 . 0 45 . 0 4 / 4 /
+ + + + + =
+ =

f e f e f e f e f Y
t t t y
j j j j





1b)
. 40 8 32 ) (
); 9 ( 4 ) 9 ( 4 ) 5 ( 16 ) 5 ( 16 ) (
2
= + =
+ + + + + =
t y
f f f f f S
y



1c) Il segnale y(t)=x(t-0.25) e' una versione ritardata e non distorta di x(t). Non c'e' ne' distorsione di fase, ne'
distorsione di ampiezza.

Esercizio 26 (solo testo)
Dati i segnali x(t)=2cos(100t) e y(t)=cos(2000t), rappresentare le trasformate di Fourier e calcolare le potenze dei
segnali x(t) e z(t)=x(t)y(t).
Il segnale z(t) entra in filtro passabasso con H(f) a forma triangolare (tra 100Hz e +100Hz): determinare il segnale u(t)
che esce dal filtro.
[ proprieta di modulazione: s(t)cos(2fot) <=>1/2(S(f-fo)+S(f+fo)) ]

Esercizio 27
Rappresentare graficamente landamento nel tempo e la trasformata di Fourier del segnale ) t 8 cos( ) t ( x ) t ( y = ,
dove ) t ( sinc 2 ) t ( x = .

Soluzione
Lo spettro del segnale y(t) e costituito da due rettangolari (con base di 1 Hz e altezza unitaria), centrati intorno alle
frequenze -4Hz e +4 Hz.

Esercizio 28 (solo testo)
Il segnale x(t)=sinc(100t) passa attraverso un filtro passabasso ideale con banda B=40Hz (guadagno unitario e
risposta in fase nulla).
Rappresentare graficamente (riportando chiaramente i valori sugli assi)
a) landamento nel tempo del segnale filtrato (alluscita del secondo filtro);
b) lo spettro del segnale filtrato;
c) la densita spettrale di energia del segnale filtrato.
d) Nel caso in cui il filtro introduca un ritardo di propagazione di 10ms, rappresentare lo spettro di ampiezza e di fase
del segnale filtrato, e calcolarne lenergia.
Il segnale x(t) viene modulato con una portante a frequenza fo=1MHz. Il segnale modulato viene poi filtrato con un
filtro in banda passante, centrato intorno alla stessa frequenza portante, con risposta in frequenza a forma triangolare,
guadagno a centro banda G=6dB, e banda B=150Hz.
e) Rappresentare lo spettro del segnale alluscita del filtro.
[ ricorda : x(t)=sinc(tT) X(f)=1/T rect(t/T) ]

Esercizio 29 (solo testo)
Una portante y(t)=cos(2f
o
t), dove f
o
=1MHz, viene modulata in ampiezza con un segnale x(t)=2rect(t/T), dove T=1ms.
Disegnare landamento nel tempo del segnale modulato z(t)=x(t)y(t).
Disegnare lo spettro Z(f) del segnale modulato z(t).


Esercizio 30 (solo testo)
Determinare la trasformata di Fourier della funzione x(t) e rappresentarne graficamente gli spettri di ampiezza e di fase.

( ) ( ) 1 sin 5 = t c t x


Esercizio 31 (solo testo)
Dati i due segnali:
( ) ( ) t sin t x = 10 2 e ( ) ( ) ( ) t sin t cos t y + = 20 10
rispondere alle seguenti domande:
a) esiste un sistema lineare tempo-invariante tale per cui se x(t) lingresso di tale sistema, y(t) ne rappresenta
luscita?
b) esiste un sistema lineare tempo-invariante tale per cui se y(t) lingresso di tale sistema, x(t) ne rappresenta
luscita?
In entrambi i casi motivare la risposta e, in caso di risposta affermativa, determinare un esempio di risposta in frequenza
H(f) che verifichi tale condizione.


Esercizio 32 (solo testo)
Il segnale x(t)= 10cos(100t)+cos(1000t) entra in un sistema lineare stazionario con risposta in ampiezza e risposta in
fase date in figura.

100 -100 f[Hz]
Fase(H(f))
100 -100 f[Hz]
|H(f)|
1
/2

a) disegnare landamento del segnale x(t) nel tempo;
b) determinare landamento del segnale y(t) in uscita al sistema lineare stazionario.
c) Confrontare i due segnali x(t) e y(t) in ingresso e in uscita al sistema: quale stato leffetto del passaggio attraverso il
sistema ?


Esercizio 33 (solo testo)
Una linea di trasmissione di lunghezza 10 km, tra due punti A e B, introduce unattenuazione (in potenza) di 3dB/km.
Quanto vale il rapporto tra le potenze in A e in B, in unita lineari.


Esercizio 34 (solo testo) [sinc(t) Fourier rect(f)]
Si vuole traslare lo spettro del segnale x(t)=sinc(t) intorno alle frequenze (+/-) fo, con fo=5Hz.
Indicare con quale operazione, nel dominio del tempo, si ottiene la traslazione in frequenza richiesta, e rappresentare
graficamente landamento nel tempo del segnale con lo spettro traslato.


Esercizio 35 (solo testo) [B sinc
2
(tB) Fourier tri(f/B)=(1-|f|/B)rect(f/2B)]
Dato il filtro con risposta in frequenza H
2
(f), illustrata in figura, rappresentare graficamente luscita del sistema y(t)
quando lingresso e un impulso ideale x(t)=(t-to), con to=1ms.

1000 -1000 f[Hz]
H
2
(f)
1


Esercizio 36 (solo testo)
Il segnale |
.
|

\
|
+ =
100
t
sinc 100 ) 400 cos( 4 ) ( t t x entra nel sistema lineare tempo invariante con risposta in
frequenza |
.
|

\
|
|
.
|

\
|
=
200 200
cos ) (
f
rect
f
f H

.

a) rappresentare graficamente la trasformata di Fourier del segnale x(t);
b) rappresentare graficamente la risposta in ampiezza e la risposta in fase del sistema;
c) rappresentare la trasformata di Fourier del segnale y(t) alluscita dal sistema e confrontarla con quella del
segnale in ingresso.


Esercizio 37 (solo testo)
Disegnare il segnale ( ) 5 , 1
2
) ( |
.
|

\
|
= t rect
t
rect t x e calcolarne lenergia.
Disegnare il segnale y(t) ottenuto ripetendo il segnale x(t) con passo T=4s, e calcolarne il valor medio.


Esercizio 38 (solo testo)
Un segnale sinusoidale con ampiezza A=2 [Volt], frequenza fo=10[Hz], e fase =/4 [rad], passa attraverso una linea di
trasmissione lunga 13km, che introduce unattenuazione di 2 dB/km. Determinare la potenza del segnale sinusoidale
allingresso della linea e il rapporto tra la potenza in ingresso e quella in uscita.


Esercizio 39 (solo testo)
Un sistema lineare e stazionario trasforma un qualsiasi ingresso x(t) nelluscita y(t)=3x(t-to), con to=10 ms.
Determinare la risposta allimpulso del sistema h(t) e la sua risposta in frequenza H(f), rappresentandone il modulo e la
fase.


Esercizio 40 (solo testo)
Un sistema lineare tempo invariante e caratterizzato da una risposta allimpulso
|
.
|

\
|
=
001 . 0
0005 . 0
2 ) (
t
rect t h .
Disegnare h(t);
determinare lespressione analitica della risposta in frequenza H(f) del sistema e disegnarne il modulo |H(f)|.
Determinare luscita y(t) del sistema quando il segnale in ingresso e
) 2000 cos( 2 ) 1000 cos( 4 ) ( t t t x = .
Fare il grafico di y(t);
calcolare energia, valor medio e potenza di y(t).
Il sistema ha introdotto distorsione sul segnale in ingresso ?

Esercizio 41 (solo testo)
Dato il sistema con risposta allimpulso h(t) specificata nellesercizio precedente, determinare luscita y(t) del sistema
quando lingresso vale |
.
|

\
|
=
001 . 0
) (
t
rect t x , e farne il grafico.


Esercizio 42 (solo testo)
Un segnale con potenza P
1
=13 dBm entra in una linea di trasmissione lunga 10km che introduce unattenuazione di 2
dB/km e poi passa in un amplificatore con guadagno di 10 dB. Determinare la potenza P
2
del segnale in uscita
allamplificatore in unita logaritmiche e lineari.


Esercizio 43 (solo testo)
Dato il segnale periodico s(t) in figura, determinare il periodo, la frequenza fondamentale e la componente continua.

t[ms]
s(t)
0.1 0.2 0.3
2
-4


Esercizio 44 (solo testo)

Un collegamento in ponte radio pu essere modellizzato con il seguente sistema lineare:









a) Determinare la risposta in frequenza H(f)=Y(f)/X(f)
b) Calcolare il modulo della risposta in frequenza
c) Calcolare la fase della risposta in frequenza per 1/(2T
0
)<f<(3/2T
0
) (si ricordi che la fase di un numero reale
negativo vale )
d) Assumendo che T
0
=10
-7
sec calcolare il segnale in uscita y
1
(t) quando il segnale in ingresso x
1
(t)=cos2f
c
t con
f
c
=10MHz
Assumendo che T
0
=10
-7
sec calcolare il segnale in uscita y
2
(t) quando il segnale in ingresso
x
2
(t)=(1+cos(2f
2
t))cos2f
c
t con f
c
=10MHz e f
2
=1MHz (si ricordi che coscos=1/2[cos(+)+cos()] )

Ritardo T
0
x(t) y(t)
+1
+1
Esercizio 45 (solo testo)

dato il seguente sistema lineare:








dove G(f)=rect((f-f
c
)/B)+rect((f+ f
c
)/B).
Assumendo che il segnale in ingresso x(t) sia un rumore bianco con densit spettrale di potenza S
x
(f)=N w/Hz:
a) Calcolare |H(f)| =|Y(f)/X(f)|
b) Calcolare la densit spettrale di potenza del segnale y(t)
Calcolare la funzione di autocorrelazione del segnale y(t) (si ricordi che cos
2
= (1+cos2))
dato il segnale periodico x
p
(t) con periodo T=1 sec ottenuto ripetendo il segnale base:























a) Calcolare la trasformata di Fourier del segnale base
b) Calcolare i coefficienti dello sviluppo in serie di Fourier del segnale x
p
(t) e mostrare che x
p
(t) pu essere espanso in
serie di soli coseni .

Esercizio 46 (solo testo)

Un segnale x(t) ha trasformata di Fourier




a) Disegnare parte reale e parte immaginaria di X(f).
b) Determinare lespressione analitica di x(t).
c) possibile campionare il segnale x(t) senza che si generi aliasing? Se s, quale la minima frequenza di
campionamento? Esiste un valore massimo per la frequenza di campionamento?
d) Determinare la trasformata di Fourier del segnale y(t) = X(t).

Ritardo T
0
x(t) y(t)
+1
+1
G(f)


|
.
|

\
|
=
altrimenti
se
0
2 /
2
2 cos
) (
T t
T
t
t x
T

-5 -4 -3 -2 -1 0 1 2 3 4 5
0
0.5
1
1.5
x
p
(t)
t [sec]
{ } { }
1 1
( ) Re ( ) Im ( ) rect rect rect
2 2 2
f
X f X f j X f j f f
| | | | | | | |
= + = + +
| | | |
\ . \ . \ . \ .