Sei sulla pagina 1di 12

SaNaClOrin

Dott. Gilberto Ruffini di Varese Ematologo

INTRODUZIONE Questo libro di pratica consultazione, nasce come memorandum utile alla consultazione e alla conoscenza delle modalit concrete di guarigione di molte malattie ancora oggi incurabili o vagamente trattabili. Sulle Riviste ufficiali pi prestigiose ed accreditate come Bibbie, intoccabili sullargomento sanitario e da tutti i Sanitari del mondo sempre seguite perch giudicate dimportanza capitale, presente una enorme e chiara letteratura bibliografica su questa sostanza ma solo in ambito di disinfezione. Certo che la mia sostanza in percentuali basse si un efficace disinfettante ma portata alle concentrazioni che ho definito in 15 anni di studi il prodotto un impareggiabile e ineguagliabile strumento di guarigione da circa 120 patologie siano esse di origine virale, batterica o fungina. Perfetto rimedio anche per guarire da ustioni di I, II o III grado poich oltre a creare uno strato contro le infezioni ricrea perfettamente la MEC (matrice extra cellulare) riportando la pelle allo stato naturale evitando i coleidi tipici del dopo ustione.

Ricollegandomi al testo e nellintenzione delleditoriale dal titolo Conflitto di interessi in Medicina presente nel Bollettino dinformazione sui farmaci del Ministero della Salute anno VIII numero 4 5 Luglio Ottobre 2001 e pubblicato nel Febbraio 2002, intendo far conoscere una importante verit terapeutica capace di far migliorare la qualit della vita, di far risparmiare sofferenze e costi al singolo come pi in generale a tutti e, personalmente, esprimo piena condivisione dei contenuti come necessari procedimenti ad un pi sincero utilizzo del mezzo di divulgazione scientifica, senza condizionamenti, ipocrisie o silenzi irresponsabili. Cos, ipotizzando unampia approvazione a questi principi, esporr sul tema un incontrovertibile e chiaro esempio di conflitto di interessi. Una sostanza conosciuta in tutto il mondo ma non utilizzata per uso terapeutico, utile per tutti, sia sul piano strettamente sanitario che su quello economico dico che, luso, per la grande efficacia ed efficienza , il notevole beneficio fisico umano e animale in generale, ed il risparmio economico conseguente del singolo prima e sociale poi, per tutti i popoli poveri e ricchi, dovrebbe porre il prodotto come insostituibile priorit dutilizzo terapeutico per tanti frequenti disturbi, calcolati in milioni di casi allanno e, con i suoi notevoli risvolti economici, potrebbe con gli altissimi risparmi ottenuti, liberare agevolmente risorse utili altrove. Una verit certamente scomoda a molti ma il Medico con scienza, coscienza e conoscenza ha il dovere di curare il paziente, secondo il pi efficace e meno invasivo metodo di trattamento, a totale beneficio del sofferente, assicurandogli professionalmente e moralmente nel possibile tecnico-scientifico, tutti i rimedi di guarigione senza condizionamenti di qualsivoglia altro terzo soggetto (fisico o commerciale). Il desiderio e il fine del Medico, forse partecipare alluso di questo o quel farmaco ? Altro? .O non piuttosto per intima scelta, prodigandosi al benessere esclusivo del suo simile con ogni lecito mezzo disponibile ? Il Medico per definizione e istituzione lunico responsabile di ogni atto terapeutico alla persona, ed solo lui che pu indirizzare, consigliare e procedere secondo la sua migliore decisione per il pi utile trattamento verso il benessere del paziente. Questi sono i miei principi morali, umani e professionali.

Ulteriori considerazioni Una formula non costosa e utilizzata in tutto il Mondo per tanti motivi dello scibile operativo lavorativo in genere e sanitario in particolare, dove occupa col suo uso, i primi posti defficacia di disinfezione unita ad un pervicace e forte risparmio economico. Senza perdere di vista le finalit originarie della ragione medica , affermo qui con forza che, per alcune patologie la guarigione scontata ma ignorata, risolvere problemi comunissimi a milioni di persone facendoli vivere meglio (spesso con una semplice applicazione di 40-50 secondi) senza costringerli alla disperazione fisica, sociale ed economica un obiettivo raggiungibile, il silenzio sulle opportunit di trattamento a costo vicino allo zero utile e comprensibile ai soli interessi veniali ma nocivo alle persone che, ignare di trattamenti diversi a basso costo sicuri ed efficaci, si dissanguano economicamente, recidivano (vedi ad es. Herpes) e perpetuano allinfinito (vedi ad es. follicolite decalvante) le loro sofferenze con rischi e conseguenze fisiche a volte inenarrabili gravi, invalidanti e mortali (vedi ad es. Burul). Lutilizzo di una sostanza cos utile al raggiungimento dello scopo primario, cio per la guarigione di quelle patologie, dovrebbe essere prioritaria visto le caratteristiche e non un nulla inesistente, solo perch sempre nominata per limitate altre utilit ma, viceversa, furbescamente stoppata clinicamente perch commercialmente povera (quindi ininfluente) e fortemente deprimente i forti mercati economici esistenti..pax vobis. Comunque, una sostanza fantastica innocua e a tuttoggi, sicuramente unica al confronto di tante altre pi vestite e dalle aureole inesistenti. Il supporto scientifico abbondante, per nulla pubblicizzato, a conferma di una risonanza conoscitiva a senso unico Con questo prodotto possibile trattare tantissime patologie sistemiche non infettive (qui non riportate per ovvi motivi ed estranei allo scopo di questo lavoro divulgativo) e infettive cutanee e/o mucose, umane e animaliquindi: dermatologiche, ginecologiche, urologiche, chirurgiche, oculari, odontoiatriche, otolaringoiatriche, tossiche, cosmetiche, ecc. e finanche, alcune patologie infettive neurologiche, addominali, setticemiche. Per la comunit una grossa opportunit. da accettare in tutta fiducia e serenit.

Qui di seguito raffigurato il meccanismo attraverso il quale avviene la guarigione: GUARIGIONE DAL MICETO (FUNGO)

GUARIGIONE DAL MICROBO

GUARIGIONE DAL PROTOZOO

GUARIGIONE DAL VIRUS

Qui di seguito riporto tutte le patologie che il mio trattamento guarisce definitivamente senza effetti collaterali, senza recidive e senza reazioni allergiche di alcun tipo:

ITALIANO Acaro folliculorum ... Acne ... Actinomicosi .. Adenovirus & Rhinovirus ........ Afte e Afte vere recidivanti .. Afta del cavo orale .. Aftosi volgare ... Aftosi, sindrome di Behet ..... Antrace cutaneo ... Ascessi cutanei . Aspergillosi invasiva primaria superficiale Balamutiasi .... Calazi ..... Cancroide ...... Candida ...... Candida mucogenetica cronica .. Carie (ambiente cariogeno) ..... Cellulite Streptococcica et altre ......

INGLESE
Acarus folliculorum Acne vulgaris Actinomyces Adenovirus & Rhinovirus Aphtae Aphtae mouth Aphtae
Aphthous, Beckets syndrome

Cutaneous anthrax Cutaneous abscess Cutaneous aspergillosis Balamutiasis Chalazion Cancroid Candidosis

Candidosis genetic diseases Caries (cariogenic environment)


Streptococcal cellulitis and other

Chlamydia .. Coriza acuta ( solo prevenzione) .... Cosmetica (cellulite - odori) ................................. Cromoblastomicosi ...... Cromomicosi . Dermatite verrucosa . Dermatite seborroica Dermatomicosi . Dirofiliarasi . Donovanosi .... Dracontiasi .... Dracunculosi . Ematomicosi .. Epidermofizie . Erisipalotricosi .. Erisipela .. Eritema multiforme .... Eritema nodoso . Eritrasma ..... Faringodinie virali ... Fascite necrotizzante .... Feoifomicosi ..... Ferite .. Ficomicosi Filariasi linfatica .... Fistole .... Follicolite ... Follicolite decalvante .. Forfora ....... Foruncoli ....... Fuoco di SAntonio ..... Gnatostomiasi ..... Granuloma inguinale ... Granulomi . Herpes Simplex 1 .... Herpes Simplex 2 ... Herpes Varicella Zoster 3 . HPV .......
9

Chlamydia
Acute coryza (only prevention)

Cosmetics (odors cellulitis) Chromoblastomycosis Chromomycosis Dermatitis wart Seborrheic dermatitis Dermatomycoses Dirofiliarasis Donovaniosis Dracontiasis Dracunculosis Haematomycosis Epidermismycosis Erysipelastricos Erysipelas Erythema multiform Erythema nodosum Erythrasma Pharyngodynia viral Fascitis necrotizing Feoifomycosis Wound Phycomycosis Lymph filariasis Fistula Folliculitis Follicolitis decalvans Dandruff Furuncle Saint Anthonys fire Gnathostomiasis Granuloma Inguinal Granuloma Herpes Simplex 1
Herpes Simplex 2

VZV (Chickenpox) (CINGULUM) Papilloma virus

Idrosadenite suppurativa Infezioni MRSA Infezioni da Clostridi .... Infezioni da Clostridi delle ferite . Infezioni da Filarie . Intertrigo . Larva migrans cutanea .. Lavaggio di protesi dentali .. Lebbra ... Leishmaniosi cutanea . Loiasi . Maduromicosi ... Mal di gola .... Malattia di Fournier .. Malattia di Verneuil ... Meduse ... Micetoma Mollusco contagioso .. Morbo di Hansen .... MST .. Mucormicosi Oncocercosi (river blindness) .. Onicomicosi .. Osteomielite .... Parassiti .. Paronichie ... Paterecci .. Pediculosi .... Penicilliosi ... Perifollicolite . Piede diabetico infetto .... Piede di Madura .. Piomiosite . Pitiosi .. Pitiriasi rosea . Processionarie .. Protozoi .. Pruriti ..
10

Hydrosadenitis suppurative
Methicillin-Resistant Staphylococc..Aureus

Clostridia infection Clostridia infection wound Heartworms infection Erythema intertrigo Creeping eruption Washing dental prosthesis Leprosy home Cutaneous Leishmaniasis Loaiasis Maduromycosis Pharyngitis Fourniers disease Verneuils disease Jellyfish Mycetoma Molluscum Contagiosum Hansen disease Sexually transmitted diseases Mucormicosis Onchocercosis Onycomycosis Ostomyelitis Parasites Panaris - Paronychia Felon - Whitlow Lousy Penicilliosis Perfolliculitis Diabetic infectious foot Madura foot Pyomyositis

Skin fungus Pythium insidiosum


Pityriasis rosea Processionary Protozoa Itching

Prurito dei pescatori di vongole .. Prurito del nuotatore .. Pseudofollicoliti Punture d'insetti ... Rhinovirus . Risciacqui orali . Rosacea Scabbia . Scabbia norvegese ..... Schistosomi animali .... Serpente di fuoco .... Sicosi . Sifilide .... Sindrome combustiforme da stafilococco .. Sindrome di Ritter-Lyell Sinusite cronica microbiologicamente infetta. Sporotricosi ... Tinea barbae ..... Tinea capitis . Tinea corporis .... Tinea cruris . Tinea facies ... Tinea manuum .. Tinea Nigricans Palmaris Tinea pedis .... Tinea unguium .... Tinea versicolor .. Treponematosi endemiche ... Trichosporon cutaneum ... Ulcera di Burul .. Ulcera di Marjolin .. Urticanti ... Ustioni Verme di Guinea .... Vespe .. Zigomicosi ...

Itching of the fishermen of clams Itching the swimmer

Pseudofolliculitis Insect bites Rhinovirus Oral rinses Rosacea Scabies Norwegian scabies Schistosoma animals Fire Serpent Sicos - Sycosis Syphilis
Combustiforme syndrome

staphylococcal

Ritter-Lyell Syndrome
Chronic sinusitis infects microbial

Sporotrichosis Tinea barbae Tinea capitis Tinea corporis Tinea cruris Tinea facies Tinea manuum Tinea Nigricans Palmaris Tinea pedis Tinea unguium Tinea versicolor Treponematosi endemic Trichosporon cutaneum Burul ulcer Marjolin ulcer Stinging Burns Guinea worm Wasps Zygomycosis

11

Milano 08 settembre 2009

In fede Dr Gilberto Ruffini

12