Sei sulla pagina 1di 6

I DIVERSI METODI D’ IMPOSTAZIONE PER UN PUNTO

CALDO

21/07/2008 Mascio Vincenzo 329-5925209 -


mail vincenzo.mascio@tele2.it
PRODOTTI CRUDI SURGELATI DA LIEVITARE
(PANE PIZZE FOCACCE CROISSANT)

CELLA LIEVITAZIO.
POSIZIONA. RIFINITURE ESPOSIZIONE
DI DIRETTA (TAGLI ECC.)
STOCCAGGIO SU
O
TEGLIA VENDITA
-20 FERMALIEV. COTTURA

QUESTO è IL METODO Più COMPLESSO MA è ANCHE QUELLO CHE TI OFFRE Più


POSSIBILITA’ DI PERSONALIZZAZIONE E DI MARGINALITA’, MENO PRODOTTI IN
ENTRATA E STOCCAGGIO E MOLTI IN USCITA VENDITA.

21/07/2008 Mascio Vincenzo 329-5925209 -


mail vincenzo.mascio@tele2.it
PRODOTTI CRUDI PRELIEVITATI
(PANE PIZZE FOCACCE CROISSANT)

CELLA
POSIZIONA. RIFINITURE ESPOSIZIONE
DI (LUCID. FARCI.
STOCCAGGIO SU ECC.)
TEGLIA VENDITA
-20 COTTURA

METODO SEMPLICE MA CON PARECCHI PROBLEMI DI STOCCAGGIO


(CONSERVAZIONE) NON OFFRE MOLTE POSSIBILITA’ DI PERSONALIZZAZIONE E
DI MARGINALITA’ SUI PRODOTTI, L’ASSORTIMENTO DEI PRODOTTI (PANE) NON
E’ MOLTO AMPIA

21/07/2008 Mascio Vincenzo 329-5925209 -


mail vincenzo.mascio@tele2.it
PASTICCERIA PRODOTTI DA FORNO CRUDI E SURGELATI
(TORTE BISCOTTI DI: FROLLA, PASTE MONTATE, SFOGLIE)

CELLA POSIZIONA.
SU RIFINITURE ESPOSIZIONE
DI (LUCID. FARCI.
STOCCAGGIO TEGLIA ECC.)
O VENDITA
-20 STAMPI
COTTURA

METODO SEMPLICE MOLTO VALIDO PER LA PREPARAZINE DI OGNI GENERE DI


PRODOTTO DI PASTICCERIA (Più DA FORNO) OFFRE MOLTE POSSIBILITA’ DI
PERSONALIZZAZIONE E DI MARGINALITA’, MENO PRODOTTI IN ENTRATA E IN
STOCCAGGIO MOLTI PRODOTTI IN USCITA VENDITA.

21/07/2008 Mascio Vincenzo 329-5925209 -


mail vincenzo.mascio@tele2.it
PRODOTTI PRECOTTI E SURGELATI
(PANE PIZZE FOCACCE PRODOTTI SPECIALI)

CELLA
DI POSIZIONA. ESPOSIZIONE
STOCCAGGIO SU COTTURA
TEGLIA VENDITA
-20

METODO SEMPLICE MA CON PARECCHI PROBLEMI DI STOCCAGGIO


(CONSERVAZIONE) NON OFFRE MOLTE POSSIBILITA’ DI PERSONALIZZAZIONE E
DI MARGINALITA’, DA UTILIZZARE SOLO PER I PRODOTTI SPECIALI (PANE ALLE
OLIVE ECC.)

21/07/2008 Mascio Vincenzo 329-5925209 -


mail vincenzo.mascio@tele2.it
CONSIDERAZIONI
Come si può vedere dalle tabelle le possibilità di impostare un’attività di servizio con
vendita pane pizza e prodotti da forno ec. sono diverse con problematiche spazi ed
investimenti diversi. Hanno però in comune il fatto che in nessuna di queste non si
produce (partendo dalla farina) e di conseguenza non si investe in spazio di
laboratorio e relative macchine per impastare e formare.
In ognuna di queste soluzioni il lavoro si limita ad una semplice trasformazione,
cottura di prodotto.
Può sembrare scontato ma non sempre lo è, la soluzione ottimale a parer mio è un
giusto mix di prodotti fatto con dei criteri ben precisi:
• Qualità
• Marginalità
• Possibilità di personalizzazione
• Possibilità di vendita (leggi)
• Semplicità di formazione del personale
• Semplicità di preparazione dei prodotti
• Emergenza di preparazione (vendite dell’ultimo minuto)

21/07/2008 Mascio Vincenzo 329-5925209 -


mail vincenzo.mascio@tele2.it