Sei sulla pagina 1di 18

LA SCALETTA

01 INTRODUZIONE GENERALE
Đặng Thị Lan

02 CALCIATORI FAMOSI
Đặng Thùy Dương

03 CALCIOTORI
Nguyên Mai Anh
Introduzione generale
Đặng Thị Lan
- È una società calcistica italiana con sede nella
città di Torino.
- Fondata nel 1897 da un gruppo di studenti liceali
locali.
I soprannomi L'uniforme di gioco della Juventus è una maglia a
strisce verticali bianche e nere.

• Vecchia Signora
• Fidanzata d’Italia
• I bianconeri
• Goeba
• Signora Omicidi
• Zebre
Il primo club ad aver vinto tutte e tre le maggiori competizioni
europee: la coppauefa (1976-1977, prima squadra sudeuropea nel
farlo), coppa delle coppe (1983-1984) e coppa dei campioni (1984-
1985) coi trionfi nella supercoppa UEFA 1984
CALCIATORI FAMOSI
Đặng Thùy Dương
Gianluigi Buffon

● 28/11/1978, Cararra
● 2001-2018
● Portiere
● Ha portato la Juventus in vetta alla
Serie A 7 volte e ha vinto 4
Supercoppe italiane e 3 titoli di
Coppa Italia.
Michel Platini

• 21/6/1955, Francia
• 1982-1987
• Allenatore
• 2 volte lo scudetto nel 1984 e nel
1986, la Coppa Italia nel 1983,
Coppa dei Campioni nel 1985
Alessandro Del Piero

• 9/11/1974, Conegliano
• 1993-2012, ha segnato 208 gol.
• Attacante
• Un simbolo di pieno amore per la
Juventus.
Zinedine Zidane

• 23/6/1972, Francia
• 1996-2001
• Allenatore
• La Coppa dei Campioni nel 1996, 2 volte
Serie A e 1 Supercoppa italiana
Andrea Pirlo

● 19/5/1979, Flero
● 2011-2015
● Allenatore
● 5 scudetti di Serie A, 1 Coppa
Italia e 2 Supercoppe italiane
CALCIOPOLI
Nguyễn Mai Anh
CALCIOPOLI

Lo scandalo del calcio italiano del 2006 o Calciopoli è uno scandalo che
coinvolge due campionati italiani di calcio professionistico, Serie A e Serie B.

Lo scandalo è stato scoperto dalla polizia italiana nel maggio 2006 con
principali affiliati dei campioni italiani della Juventus e molti dei principali club
del paese come Milan, Fiorentina, Lazio e Reggina. Questi club sono stati
accusati di aver organizzato le partite selezionando arbitri di loro scelta
tramite telefonate.
RILEVARE

Il nome Calciopoli (tradotto


approssimativamente come
«Soccer City») deriva
da Tangentopoli («Città
delle tangenti»), una parola
data a diversi gruppi mecenati
italiani corrotti nell’inchiesta di
Mani Pulite nei primi anni ‘90.
Pena

Il 14 luglio 2006 il procuratore della Confederazione


Italiana Calcio, Stefano Palazzi, ha chiesto che quattro
club coinvolti venissero squalificati dalla Serie A.

La Juventus è stata spogliata del titolo di Serie A 2004-05,


Nessun trasferimento del campionato 2004-05,
Penalizzata all’ultimo posto della classifica per la
stagione 2005-2006 (campionato assegnato all’Inter) e
alla Serie B. Retrocesse e multate da 30.000 a 100.000
euro anche squadre come Milan, Fiorentina, Lazio,
Reggina.
La retrocessione della Juventus ha anche fatto decidere a molti giocatori importanti di lasciare la
squadra come Fabio Cannavaro, Lilian Thuram e Zlatan Ibrahimović. Circa 30 altri giocatori di Serie A
che hanno partecipato al Campionato del Mondo 2006 sono passati anche a molti altri campionati
nazionali europei per giocare dopo lo scandalo.

Fabbio Cannavaro Liam Thuram Ibrahimovic


Grazie per la vostra attenzione