Sei sulla pagina 1di 41

Guida alla rilevazione della risposta allimpulso ed allimplementazione del DRC.

Il DRC un software atto alla creazione di filtri FIR capaci di ridurre le distorsioni lineari introdotte dal sistema di riproduzione audio e dallambiente in cui tale sistema emette. Per creare i suddetti filtri il DRC necessita della risposta allimpulso del sistema differenziata per ogni singolo canale. Tale guida indica come rilevare le due risposte allimpulso e come implementare i filtri creati tramite un lettore multimediale quale sorgente dello stream audio. Nel caso non si voglia/possa utilizzare il lettore multimediale come sorgente sempre possibile processare i propri CD preferiti applicandovi i filtri per la correzione e generando cos nuovi dischetti utilizzabili direttamente dal proprio lettore di CD/DVD. Una condizione importante affinch le risposte allimpulso rilevate ed i filtri generati dal DRC possano essere utilizzabili che limpianto di riproduzione audio sia in grado di emettere con sufficiente pressione e senza importanti distorsioni non lineari lintera gamma di frequenze compresa fra i 20 e i 20000 hz. Il DRC in grado di correggere parte delle distorsioni lineari per un solo punto dascolto. Larea usufruibile per il posizionamento dellascoltatore perci limitata.

Software necessario: DRC di Sbragion Denis Cool Edit 2.0 / 2.1 Foobar 2000 Componente aggiuntivo per Foobar 2000: Impulse Response Convolver

Hardware necessario: PC Scheda audio discreta in grado di lavorare a 32 bit. Microfono per misure omnidirezionale. Preamplificatore microfonico

Schema collegamenti per misura diffusore sinistro:

Schema collegamenti per misura diffusore destro:

Il microfono va posizionato sul punto dascolto allaltezza delle orecchie dellascoltatore. Per una sufficiente accuratezza deve essere diretto al centro della linea immaginaria che congiunge i due diffusori. E necessario che la registrazione non sia compromessa da rumori e disturbi di alcun genere.

Scompattare il file zippato DRC 3.0.* in c:\ (lasterisco sostituisce lultimo numero di versione del DRC rilasciata) Creare in c:\ una cartella vuota di nome drc Copiare tutto il contenuto della cartella C:\drc-3.0.*\drc-3.0.*\sample in c:\drc Istallare Cool Edit. Dopo listallazione Cool Edit si avvier automaticamente caricando diverse tracce esempio. Chiudere perci il software. Al prossimo riavvia le suddette tracce non compariranno. Creare lo sweep logaritmico atto ad effettuare la misura della risposta allimpulso del sistema posizionandosi tramite prompt dei comandi in c:\drc e digitando: glsweep 44100 0.5 10 21000 45 3 0.05 0.005 sweep.pcm inverse.pcm (+ tasto invio)

Il software glsweep creer cos nella cartella c:\drc il suddetto sweep ed il suo inverso chiamati rispettivamente sweep.pcm ed inverse.pcm.

Tramite esplora risorse entrare in c:\drc e cliccare sul file sweep.pcm Cool Edit si avvier automaticamente proponendo una finestra di input in cui editare i parametri per lapertura del suddetto file.

Scegliere: Sample Rate: 44100 Channels: mono Resolution: 32-bit (float)

Apparir quindi unaltra maschera con men a tendina in cui

Scegliere: Data Formatted As: 32-bit IEEE Float (0.24)

Cool Edit caricher il file evidenziando la forma donda.

Per assicurarsi che il setup di playback funzioni provare a riprodurre lo sweep cliccando sul tasto play.

Controllare il volume di riproduzione al fine di evitare di danneggiare i diffusori o, viceversa, effettuare una riproduzione a livello troppo basso tale da non garantire il sufficiente rapporto S/N. Si declina ogni responsabilit per eventuali danni ai trasduttori causati da un livello di riproduzione troppo elevato. Il livello ideale al punto dascolto dovrebbe essere compreso tra gli 85 e i 90 dB SPL.

Cliccare il tasto F12 per passare in modalit multitrack di Cool Edit. Apparir la seguente schermata:

Cliccare con il tasto destro sopra sweep.pcm e selezionare: Insert Into Multitrack

Si ottiene cos tale visualizzazione:

Premere il tasto rosso R ed il tasto grigio Rec1 della Track 2

Apparir una maschera dinserimento in cui selezionare i canali ed il formato per la registrazione:

Se il preamplificatore microfonico collegato come da schema sul canale sinistro (come da indicazioni) selezionare Left Channel e formato 32-bit

Selezionare lintervallo da riprodurre evidenziando tutto lo sweep sulla traccia 1 cliccando con il tasto sinistro sullinizio dello sweep e trascinando la selezione fino alla fine dello stesso. Ecco unimmagine delloperazione durante il suo svolgimento:

Ecco unimmagine della traccia selezionata:

E molto importante evidenziare la suddetta esattamente dal punto dinizio al punto in cui termina silenzio compreso. Si perci pronti a registrare lo sweep. Premere il tasto Rec in basso a sinistra per avviare la rilevazione

Controllare attentamente di non superare il 3dB di livello nella barra del livello:

Nel caso si oltrepassi il limite del clipping la parte finale di tale barra si illuminer di rosso. Se ci avviene la procedura deve essere ripetuta limitando il guadagno del pre microfonico. Se tutto il processo andato a buon fine dovrebbe risultare la rappresentazione grafica dello sweep registrato sulla sezione della traccia 2 come da foto:

Controllare il livello medio e massimo di registrazione doppiocliccando sulla traccia 2

Apparir solamente la traccia 2

Cliccare su: Analyze - Statistics

Controllare sulla finestra Waveform Statistics che: Peak Amplitude si inferiore a 3 dB e Possibly Clipped Samples = 0

Se si, chiudere tale finestra con il tasto close. Se invece il livello oltrepassa i 3 dB e/o vi sono samples clippati la procedura devessere ripetuta limitando il guadagno del pre microfonico.

Salvare la traccia 2 tramite: File Save As..

Scegliere: Nome file: sweepleft o sweepright a seconda che abbiate registrato il canale sinistro o destro. Salva come: PCM Raw Data (*.pcm:*.raw)

Cliccare sul tasto Options..

Scegliere come: Data Format As :32-bit IEEE Float (0.24)

Comparir la seguente maschera di avviso:

Cliccare ok.

Ritornare tramite il tasto: F12 nella modalit multitraccia. Cliccare con il tasto destro sopra il grafico rappresentante la forma donda dello sweep appena registrato ex traccia 2 e selezionare: Remove Block

Siete cos in grado di ripetere la procedure per il seguente canale facendo attenzione a salvarlo con il nome che indica il canale registrato. I due files saranno, come detto, sweepleft e sweepright. Terminata la registrazione dei due sweep chiudere Cool Edit.

Dopo aver creato i files sweepleft.pcm e sweepright.pcm utilizziamo il software lsconv gi presente nella cartella c:\drc per il quale elaborer, tramite convoluzione con lo sweep inverso, i due suddetti files creando le risposte allimpulso del canale destro e sinistro.

Digitare dal prompt dei comandi: lsconv sweepleft.pcm inverse.pcm irl.pcm (+ tasto invio)

lsconv sweepright.pcm inverse.pcm irr.pcm (+ tasto invio)

Dopo aver generato i files delle risposte allimpulso di ogni singolo canale si passa allelaborazione dei filtri tramite DRC Aprire il files: c:\normal-44.1.drc cliccando con il tasto destro del mouse e selezionando apri con: Applicazione Word Pad MFC

Modificare il parametro: BCInFile sostituendo il valore: rs.pcm con il nome del file relativo alla risposta allimpulso del canale sinistro ovvero irl.pcm

Salvare le modifiche e, tramite il prompt dei comandi digitare: drc normal-44.1.drc (+ tasto invio)

il DRC elaborer limpulso e creer due file nella cartella c:\drc di nome: rts.pcm e: rtc.pcm rinominare i suddetti files con: leftrts.pcm e: leftrtc.pcm

E stato cos creato il filtro per il canale sinistro.

Per creare il filtro del canale destro modificare nel file: normal-44.1.drc il parametro: BCInFile precedentemente editato come: irl.pcm con il nome del file della risposta allimpulso del canale destro ovvero: irr.pcm

Salvare le modifiche del file normal.drc

Dal prompt dei comandi digitare nuovamente: drc normal-44.1.drc (+ tasto invio)

il DRC elaborer limpulso del canale destro e creer i due file nella cartella c:\drc di nome: rts.pcm e: rtc.pcm rinominare i suddetti files con: rightrts.pcm e: rightrtc.pcm

E stato cos creato il filtro per il canale destro.

Per utilizzare i filtri generati si necessita di un software di convoluzione. Alcuni lettori multimediali quali Foobar 2000 prevedono componenti aggiuntivi in grado di effettuare la suddetta convoluzione. Il componente aggiuntivo di Foobar 2000 per la convoluzione necessita di un filtro stereofonico in formato Windows PCM. Bisogna perci ad unire i due filtri appena generati in un unico filtro stereofonico con formato convertito.

Caricare i filtri generati posizionandosi tramite esplora risorse nella cartella: c:\drc e cliccando sul file: rightrps.pcm Cool Edit evidenzier una maschera di input dove scegliere: Sample Rate: 44100 Channels: Mono Resolution: 32-bit (float)

Apparir quindi una seconda maschera dove scegliere: Data Formatted As: 32-bit IEEE Float (0.24)

Cool Edit evidenzier la forma donda del filtro per il canale destro

Cliccare il tasto: Open File

Apparir la schermata indicante il contenuto della cartella c:\drc

Cliccare sul file: leftrps.pcm

Riapparir la maschera dove selezionare:

Sample Rate: 44100 Channels: Mono Resolution: 32-bit (float)

Verr quindi evidenziata la seconda maschera dove scegliere: Data Formatted As: 32-bit IEEE Float (0.24)

Sono stati cos caricati entrambe i filtri.

Cliccare contemporaneamente i tasti: Ctrl n per creare una nuova traccia stereofonica. Apparir tale schermata:

Sample Rate: 44100 Channels: Stereo Resolution: 32-bit (float)

Cool Edit presenter la nuova traccia denominata in automatico: Untitled

Doppiocliccare sulla traccia: rightrts.pcm

Verr evidenziata nuovamente la forma donda del filtro destro:

Cliccare contemporaneamente i tasti Ctrl c

Il colore di sfondo della suddetta traccia diventer bianco:

Doppiocliccare sulla traccia: Untitled

Cliccare in sequenza: Ctrl r Ctrl v

Cool Edit copier automaticamente il filtro destro sul canale destro della traccia: Untitled

Doppiocliccare la traccia: leftrps.pcm

Apparir la forma donda del filtro sinistro

Cliccare contemporaneamente i tasti Ctrl c

Il colore di sfondo della suddetta traccia diventer bianco:

Doppiocliccare sulla traccia: Untitled

Cliccare in sequenza: Ctrl l Ctrl v

Cool Edit copier automaticamente il filtro sinistro sul canale sinistro della traccia: Untitled

Ora salvare il filtro stereo nel formato consono al convolutore di Foobar 2000. Cliccare contemporaneamente i tasti Ctrl s Apparir la maschera dinserimento del nome e formato del file:

Scegliere: Salva in: c:\drc Nome file: filter.wav Salva come: Windows PCM (*.wav)

Cliccare il tasto: Options

Scegliere: Format 32-bit data as: 32-bit Normalized Float (type 3) Default

E stato cos creato il filtro stereo per essere utilizzato con Foobar 2000.

Al fine di utilizzare il suddetto filtro con il lettore multimediale Foobar 2000 necessario istallare il componente aggiuntivo Impulse Response Convolver. Istallare Foobar 2000 nella cartella: c:\programmi Scaricare dal sito dei componenti aggiuntivi di Foobar 2000 la cartella: foo_convolve.zip Scompattare il contenuto della cartella: foo_convolve.zip (ovvero il file foo_convolve.dll) in: c:\programmi\foobar2000\components

Avviare Foobar 2000

Cliccare: File Preferences

Doppiocliccare su Playback DSP Manager Apparir la schermata relativa alle possibili integrazione DSP nel playback del software. Evidenziare con singolo click il DSP: Convolver

Cliccare sulla freccia di inserimento DSP

Il DSP: Convolver verr perci inserito fra i DSP attivi:

Cliccare sul tasto: Configure selected

Apparir la seguente maschera:

Cliccare il tasto di selezione del filtro:

Selezionare il file: c:\drc\filter.wav

Confermare la selezione tramite tasto: ok Foobar 2000 cosi pronto a riprodurre le tracce audio applicando realtime il filtro convolutore creato dal DRC

Scritta da Ciucchino