Sei sulla pagina 1di 8

REQUISITI PER L’ESAME

PRATICO
DI FLIGHT CAPTAIN

Prima Edizione, 01/01/2007 IVAO


Flight Operations Department IVAO
Training Department
Indice

1. Rquisiti
2. Richiedere un esame
3. Validazione di un esame
4.Dettagli esame di volo Flight Captain
4.1 Briefing
4.2 Dettagli del volo
4.3 Carte
4.4 Uso dell’autopilota
4.5 Connessione
4.6 Uso del testo
4.7 Controllo del traffico aereo
5. Il volo
5.1 Parte IFR
5.1.1 Partenza
5.1.2 Esercizi in rotta
5.1.3 Arrivo
5.2 Parte VFR
6. Sistema di valutazione
6.1 Parti e requisiti
6.2 Metodo di assegnazione dei punteggi
7. Varie
7.1 Domande teoriche
7.2 Software approvati
7.3 Materiale di training
1. Requisiti

• Requisiti di rating precedenti: E’ necessario avere il proprio rating di


“captain”, e almeno 50 ore di volo loggate su IVAN come pilota (le ore da ATC non
sono prese in considerazione)
• Esame Teorico: E’ necessario completare il test per FC online (livello 5)
(45 minuti totali per rispondere a 20 domande scelte a caso in un database di 50).
• Esame Pratico: L’esaminatore verificherà le vostre capacità sia nel volo
IFR che in quello VFR.

2. Richiedere l’esame

L’esame teorico può essere richiesto a http://www.ivao.aero/training/usando il menu


“Upgrade”, oppure http://www.ivao.aero/members/person/details.asp nella pagina
dedicata al training.

Dopo il successo dell’esame teorico, potrete subito richiedere l’esame pratico senza
dover attendere ulteriore tempo. Salvo l’esame teorico, che viene corretto in automatico,
l’esame pratico si svolgerà, generalmente, con gli esaminatori della vostra divisione.

Se non siete membri di una divisione attiva, oppure la vostra divisione non ha esaminatori
del livello per potervi esaminare, il sistema ve ne assegnerà uno in modo automatico. Se
doveste coordinarvi con un esaminatore ancor prima di fare la richiesta, mettete la vostra
preferenza nei commenti della richiesta d’esame.

Una volta richiesto l’esame, l’esaminatore vi contatterà tramite l’e-mail che avete indicato
al momento della iscrizione e che è mostrata nella vostra pagina personale.

3. Validazione di un esame

Una volta completato l’esame, l’esaminatore invierà la valutazione press oil “Training
Director” il quale nominerà un validatore che verificherà la correttezza dell’esame sulla
base del commento dell’esaminatore. Se il vostro esame consisterà in un successo, il
rating verrà aggiornato alle 12Z immediatamente successive alla validazione.

4. Esame di volo

4.1. Briefing

L’esame di Flight Captain consiste in una serie di prove atte a verificare le abilità nel volo
IFR e VFR. L’esame consta di due parti, una IFR e una VFR.

Per la parte IFR si potrà usare un aero biturbina, come un King Air, or un piccolo jet,
come un CRJ o un learjet. L’aereo dovrà essere equipaggiato dei sistemi radio NAV e
COM, e dei sistemi di aiuto alla navigazione DME e ADF.
Per la parte in VFR si potrà usare dei piccolo aerie monoelica come per esempio Cessna
172 o Piper Seneca. Vi consigliamo di usare dei velivoli di vostra conoscenza e con I
quail vi sentite a vostro agio

4.2 Dettagli di volo

L’esaminatore di avvertirà della rotta prima dell’esame. Comunque dovrete pianificare la


rotta da voi . L’esaminatore vi valuterà sulla accuratezza dei vostri piani di volo.

4.3 Carte

Avrete bisogno delle carte per sostenere l’esame.Se vi presenterete all’esame senza di
queste, l’esame terminerà in un fallimento. Aspettatevi did over reperire le carte da voi.
Se dovreste riscontrare problemi nella ricerca, contattate il vostro esaminatore.

4.4 Uso dell’autopilota

L’uso di autopilota e FMC è concesso durante l’esame. Tenete a mente però che
potranno essere richieste manovre non supportate dall’autopilota. L’uso dell’autopilota è
a vostro rischio e non sarà una scusante in caso di fallimento dell’esame.

4.5 Connessione

Connettetevi ad IVAO all’aeroporto di partenza con il seguente callsign: EXA####


dove #### sono gli ultimi 4 numeri del vostro numero d’esame. Troverete il numero
d’esame nella pagina training nella vostra scheda personale.

Il callsign radio durante l’esame è ’exam’

4.6 Uso del testo

Sebbene l’uso della voce rende estremamente più realistic il volo e potrebbe
semplificare l’esame, alcuni utenti non possono usarlo. Non vogliamo escludere
nessuno dalla possibilità di poter fare esami, quindi potrete scegliere di usare la voce o
il testo.

4.7 Controllo del traffico aereo

Il vostro esaminatore sarà, di norma, il vostro ATC durante tutto l’esame. Fate
come se fosse un normale volo.
5. Il volo

Il volo è division in 2 parti. Una IFR e una VFR.

5.1 Parte IFR

Durante questa fase vi verrà richiesto di fare un breve volo fra due aeroporti. Il volo
conterrà una partenza vettorata, una parte di rotta e una parte di avvicinamento ils
vettorati.

5.1.1 Partenza

La partenza sarà simile al 100% ad un qualsiasi normale volo su IVAO. Contattate il


vostro ATC e richiedete le normali procedure. Siate sicuri di eseguire tutte le
istruzioni in modo preciso, e pensate prima di fare il readback. Se ripetete qualcosa,
dovrete fare esattamente quello che avete ripetuto. Dopo il decollo seguite le
istruzioni dell’ ATC

5.1.2 Esercizi in rotta

Durante il volo, il vostro esaminatore vi chiederà di fare alcuni esercizi per testare le
vostre capacità. Questi potrebbero consistere in:

• Virate e mantenimento di prue


• Salite, discese, e mantenimento di altitudini assegnate
• Raggiungere alcuni punti ad altitudini assegnate
• Seguire vettori, senza l’ausilio di radioassistenze
• Intercettamento di radiali da e per un VOR
• Abilità nell’uso del DME
• Volare diretto su un NDB e lasciarlo a prue assegnate.

5.1.3 Arrivo

L’ATC vi darà dei vettori per intercettare il localizzatore dell’aeroporto di


destinazione.Dovrete intercettare il LOC ad altitudini assegnate e, quando autorizzati,
scendere in accordo al glide. Se possibile, l’ATC vi chiederà di fare un go around, e in
questo caso, vi fornirà vettori per un nuovo avvicinamento. Finalmente atterrati, sarete
istruiti per il rullagio al gate. Inoltre vi preparerà per la parte in VFR
5.2 Parte in VFR

Durante questa parte, vi verrà richiesto di volare tramite due aeroporti secondo le regole
del volo a vista (Alcune divisioni richiedono sono un volo a vista locale…per ulteriori
dettagli contattate l’esaminatore) Il volo consisterà nei normali movimenti al suolo, una
partenza in VFR, un avvicinamento a vista, e al massimo un circuito di traffico completo.
In questa fase saranno testate le vostre conoscenze sulle regole del volo a vista. Una
volta iniziato l’esame dovrete decidere se le condizioni metereologiche sono adatte al
volo a vista.

6. Valutazione

6.1 Parti e requisiti

Il punteggio complessivo dell’esame è di 100/100. Il punteggio minimo per il


superamento è di 75/100
Sarete valutati sulle seguenti prove. Quelle maggiori sono elencate di seguito.

Connessione/Callsign/etc.
- posizione all’aeroporto
- Callsign
- Codice trasponder-non dovrà essere un codice a discrezione (1200, 2000, 7000,
etc. come per le locali regolamentazioni)
Piano di volo IFR
- Validità della rota/altitudine –fl-
- L’accuratezza delle informazioni generiche contenute nel fp.
Movimenti al suolo
Tecnica di decollo
- Corretta velocità di rotazione
- Uso corretto dei flaps
- Salita “morbida”
Partenza in IFR (SID)
- Aderenza alle istruzioni di partenza o SID
Navigazione IFR
- Accuratezza della navigazione
Esercizi con il VOR
- Velocità di intercettazione della radiale e la accuratezza.
Esercizi con l’NDB
- Volare diretti ad un NDB usando le radioassistenze
Vettori radar
- Velocità di virata secondo prue assegnate e mantenimento.
Avvicinamento ILS
- Accuratezza dell’intercettamento.
- Profilo di discesa
- Velocità corretta
Go around seguito dal secondo avvicinamento.
- Aderenza alle istruzioni o al MAP pubblicato.
Tecnica di atterraggio
- Velocità di atterrraggio (VREF)
- Decelerazione
- Velocità di uscita dalla pista.
Accuratezza dell’altitudine
- Mantenimento di tutte le altitudini assegnate.
- Velocità di salita/discesa con nuove quote.
Piano di volo VFR
- La validità della rotta tenendo conto dei cancelli di entrata/uscita obbligatori.
- La accuratezza delle informazioni attinenti al piano di volo.
Navigazione VFR
- Accuratezza della navigazione tenendo conto dei riporti del volo a vista.
Circuito di traffico
- precisione del circuito
- Altitudine (non assegnata dall’esaminatore –leggete le carte-)
- Tutte le chiamate obbligatorie
Touch and go
- Velocità
- Destrezza nella discesa e nella risalita
Fraseologia IFR
- Uso corretto della fraseologia durante tutto il volo
- Accuratezza dei readback.
- Professionalità nel linguaggio inglese.
Fraseologia VFR
- Un corretto uso della fraseologia durante tutto il volo.
- Accuratezza dei readback.
Uso del testo
Conoscenza dei software
Conoscenza della metereologia
- Decodificare un METAR.
Conoscenze teoriche
- Regole dell’aria
- Contattate l’esaminatore per ulteriori.
6.2 Metodo di assegnazione dei punteggi
Ogni parte è valutata separatamente secondo I punti precedentemente elencati. Il
punteggio rifletterà la vostra abilità e accuratezza nello svolgere I vari esercizi. Il
punteggio di ogni singola parte concorre alla formazione del punteggio finale. Per
superare l’esame dovrete superare tutte le parti. Se lo studente non riesce a portare a
termine un esercizio, questo verrà valutato 0 (Zero)
Se una o due parti sono valutate zero, dopo aver completato tutte le prove, l’esaminatore
potrà offrirvi la possibilità di ripetere queste parti. Se non riuscirete a completare questi
esercizi per la seconda volta, o se vi rifiuterete di farli, l’esame terminerà e risulterà in un
fallimento. Il punteggio per il secondo tentative è, di base, inferiore di un punto, di quello
che avreste ottenuto nella prima parte. Se fallirete in più di 2 parti, l’esame terminerà
immediatamente con il punteggio di 50/100

7. Varie
7.1 Domande Teoriche

L’esame pratico di FC serve a testare le vostre abilità pratiche nel volo. Comunque il
vostro esaminatore potrà chiedervi alcune domande teoriche riguardanti il volo e le
vostre abilità nell’uso dei software di IVAO. Aspettatevi domande sulle regole dell’aria,
metereologia (METAR e TAF), uso di frequenze speciali, uso dei messaggi privati,
ottenere atis di stazioni lontane etc.

7.2 Software approvati


Potrete usare qualunque software IVAO approvato dal software development department.
Potrete trovare una lista http://www.ivao.aero/software E’ necessario l’uso del meteo di
IVAO

7.3 Materiale di training

Potrete trovare del buon materiale che vi può aiutare a passare l’esame nel training
department (http://www.ivao.aero/training) Dovrete studiare l’Instruction pack
(http://ivao.aero/training/tutorials/Ipack.asp) in quanto tutti gli esami sono basati su di
esso.Circa la parte meramente pratica potete fare riferimento alla parte di training
presente nel vostro simulatore di volo.