Sei sulla pagina 1di 108

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

SPECIFICHE FUNZIONALI DEI TRACCIATI 118 E PRONTO SOCCORSO

Sistema informativo delle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Dicembre 2010

Versione 4.1

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 1 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Indice
1. 1.1 1.2 1.3 1.4 2. 2.1 2.2 2.2.1 2.2.2 2.2.3 2.3 2.3.1 2.3.2 2.3.3 2.3.4 2.3.5 2.4 2.4.1 2.5 2.6 2.6.1 2.7 2.8 2.9 2.10 2.11 2.12 Introduzione ........................................................................................................................................ 4 Storia del documento ....................................................................................................................... 4 Obiettivi del documento .................................................................................................................. 5 Definizioni ......................................................................................................................................... 6 Riferimenti ......................................................................................................................................... 6 Sistema 118........................................................................................................................................... 7 Ambito di rilevazione dei flussi informativi................................................................................. 7 Informazioni Funzionali relative al Tracciato............................................................................... 7 Tracciati ........................................................................................................................... 7 Assunzioni di base ......................................................................................................... 7 Tempi e modalit di invio............................................................................................ 8 Descrizione funzionale dei Tracciati Record................................................................................. 9 Formato File .................................................................................................................... 9 Tipo di Dati ..................................................................................................................... 9 Avvertenze Generali per la valorizzazione dei campi.............................................. 9 Descrizione funzionale dei campi................................................................................ 9 Standard tecnologici per la predisposizione dei dati................................................ 9 Struttura XML per TRACCIATO 1 (Segnalazione) 118............................................................ 9 Diagramma Struttura XML per TRACCIATO 1 118............................................ 11 Tracciato 1 - 118 (Segnalazione) Definizione Campi ............................................................. 12 Struttura XML per Tracciato 2 (Intervento) -118 ........................................................................ 16 Diagramma Struttura XML per TRACCIATO 2 118............................................ 18 Tracciato 2 - 118 ( Intervento) - Definizione Campi .................................................................. 21 Tracciati XML -XSD ........................................................................................................................ 35 Controlli , validazione e invio file ................................................................................................ 35 Campi chiave per rettifica dei dati trasmessi.............................................................................. 35 Modalit di Invio ............................................................................................................................ 37 Tracciato 1 - 118 ( Segnalazione).................................................................................................. 37 Tracciato 1 - 118 XML (Esempio).......................................................................... 37 Tracciato 1 118 XSD .............................................................................................. 38 Riepilogo controlli e codici anomalia.................................................................... 40 Tracciato 2 - 118 XML ( Esempio).......................................................................... 42 Tracciato 2 - 118 XSD............................................................................................... 45
Pag. 2 di 108 Versione 4.1

2.12.1 2.12.2 2.12.3 2.13 2.13.1 2.13.2

Tracciato 2 - 118 ( Intervento)........................................................................................................ 42

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2.13.3 2.14

Riepilogo controlli e codici anomalia.................................................................... 53

Allegati al Sistema 118 ................................................................................................................... 61

3.

2.14.1 Tabella A: Classe Patologia presunta e riscontrata ............................................. 61 2.14.2 Tabella B: Dinamica Riscontrata............................................................................ 61 2.14.3 Tabella C: Codici Patologia Riscontrata .............................................................. 62 2.14.4 Tabella D: Prestazioni 118 ...................................................................................... 63 Pronto Soccorso ................................................................................................................................. 65 3.1 3.2 3.2.1 3.2.2 3.2.3 3.3 3.3.1 3.3.2 3.3.3 3.3.4 3.3.5 3.4 3.4.1 3.5 3.6 3.7 3.8 3.9 3.10 Ambito di rilevazione dei flussi informativi............................................................................... 66 Informazioni Funzionali relative al Tracciato............................................................................. 66 Tracciati ......................................................................................................................... 66 Assunzioni di base ....................................................................................................... 66 Tempi e modalit di invio.......................................................................................... 67 Descrizione funzionale dei Tracciati Record............................................................................... 67 Formato File .................................................................................................................. 67 Tipo di Dati ................................................................................................................... 67 Avvertenze Generali per la Valorizzazione dei campi ........................................... 68 Descrizione funzionale dei campi.............................................................................. 68 Standard tecnologici per la predisposizione dei dati.............................................. 68 Struttura XML per TRACCIATO Pronto Soccorso ................................................................. 69 Diagramma Struttura XML per TRACCIATO Pronto Soccorso ........................ 71 Tracciato Pronto Soccorso Definizione Campi ....................................................................... 73 Tracciati XML - XSD ....................................................................................................................... 87 Controlli , validazione e invio file ................................................................................................ 87 Campi chiave per rettifica dei dati trasmessi.............................................................................. 87 Modalit di Invio ............................................................................................................................ 88 Tracciato Pronto Soccorso.............................................................................................................. 89 Tracciato Pronto Soccorso (Esempio XML).......................................................... 89 Tracciato XSD Pronto Soccorso.............................................................................. 91 Riepilogo controlli e codici anomalia.................................................................... 99 Tabella E: Problema Principale ............................................................................ 108

3.10.1 3.10.2 3.10.3 3.11 3.11.1

Allegati ai tracciati di pronto Soccorso ...................................................................................... 108

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 3 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

1. Introduzione 1.1
1.0 2.0 3.0 4.0 Storia del documento
Data: Gennaio 2009 Marzo 2009 Dicembre 2009 Giugno 2010 Sintesi variazioni:

Versione:

Tracciato 118: modifica obbligatoriet dei campi: regione di residenza, comune di residenza Tracciato PS: modificata lunghezza campo codice esenzione. Tracciato 118 - segnalazione: modifica informazioni di dominio del campo Identificativo (Centrale Operativa); modifica obbligatoriet del campo Tipologia intervento. Tracciato 118 - intervento: modifica informazioni di dominio dei campi: Identificativo (Centrale Operativa) e Numero persone coinvolte; modifica obbligatoriet dei campi: Identificativo univoco (Assistito), Genere (Dati Anagrafici), Nascita anno (Dati Anagrafici-et), Et presunta (Dati Anagraficiet), Cittadinanza (Dati Anagrafici), Valutazione (Trattamento soccorso), Classe patologia riscontrata (Trattamento soccorso), Patologia riscontrata (Trattamento soccorso), Principale (Prestazioni), Codice trattamento (Esito), Criticit fine (Esito). Tracciato PS: modifica obbligatoriet dei campi: Regime di erogazione (Importo), importo lordo (Importo), importo ticket (Importo), Posizione assistito ticket (Importo), Codice esenzione (Importo), Diagnosi Principale (Prestazione), Diagnosi secondaria (Prestazione), Prestazione principale (Prestazione), Prestazione secondaria (Prestazione), Livello appropriatezza accesso (Dimissione); Data (Dimissione); ora (Dimissione); modifica lunghezza dei campi: Prestazione principale (Prestazione), prestazione secondaria (Prestazione); modifica informazioni di dominio dei campi:Triage (Accesso) e Livello appropriatezza accesso (Dimissione); chiarimenti per la corretta compilazione dei campi: Esito del Trattamento (Dimissione).

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 4 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Inserimento tabella esplicativa dellattributo Tipo Trasmissione (I,V,C). Aggiornata la Tabella E Problema Principale del tracciato Pronto soccorso, con linserimento dei valori: 4.1
Dicembre 2010

Aggiornamento tracciati XSD: adeguamento lunghezza campi Codice istituto; definito lattributo identificativo (Centrale Operativa) obbligatorio. Tabella definizione campi tracciato PS il campo Identificativo Univoco (Assistito) specificato Campo Chiave. Aggiornamento tracciati XSD: lunghezza campi codice prestazione; adeguamento

Modificati i paragrafi Tempi e modalit di invio 2.2.3 (118) e 3.2.3 (P.S.) .

1.2

Obiettivi del documento

Il presente documento di specifiche funzionali dei tracciati Pronto Soccorso e 118, costituisce lanalisi dei flussi informativi per il monitoraggio delle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria in emergenza-urgenza da parte del Pronto Soccorso e del 118 in coerenza con il decreto attuativo del suddetto flusso pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 6 del 9 gennaio 2009. Per unintroduzione generale allargomento trattato, ai requisiti utente nella loro interezza e allapproccio utilizzato, si rimanda alla documentazione relativa al Mattone 11- Pronto soccorso e sistema 118. Ulteriori versioni del presente documento di specifiche tecniche saranno disponibili sul sito internet del Ministero (www.nsis.ministerosalute.it). In sintesi gli obiettivi del documento sono: fornire una descrizione funzionale chiara e consistente dei singoli campi tracciato; fornire le regole funzionali per la corretta valorizzazione dei campi; descrivere le regole funzionali per la valorizzazione dei singoli campi; del

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 5 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

1.3

Definizioni

Nella tabella riportata di seguito sono elencati tutti gli acronimi e le definizioni adottate nel presente documento.
# 1 2 3 4 Acronimo / Riferimento NSIS LEA XML XSD Definizione Nuovo Sistema Informativo Sanitario Livelli Essenziali di Assistenza eXtensible Markup Language XML Schema Definition

1.4
# 1

Riferimenti
Riferimento Descrizione

MDS_MATTONI_SSN_milestone_ Pronto Soccorso e sistema 118 - Milestone 1.2.1_Prestazioni_attivit_e_strumenti 1.2.1 - Prestazioni, attivit e strumenti dellemergenza (PS) _(PS)_v1.0 NSIS_SDF_DELIVERABLE A_PS118_V3 0.doc PS118_DM_Disciplinare_v.1.2 Studio di fattibilit Rilevazione dei dati sul Sistema 118 e sul Pronto Soccorso Disciplinare per listituzione della Banca dati finalizzata alla rilevazione delle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria in emergenza-urgenza. Istituzione del sistema informativo per il monitoraggio delle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria in emergenza-urgenza.

Decreto Ministeriale 17 dicembre 2008

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 6 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2. Sistema 118 2.1


Ambito di rilevazione dei flussi informativi

I dati richiesti dal citato Decreto Ministeriale 17 dicembre 2008, sono relativi al set di informazioni legate alle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria di emergenza-urgenza e in particolare da parte del Sistema 118. Il flusso informativo per le prestazioni di emergenza-urgenza da parte del Sistema 118, dettagliato nel disciplinare tecnico del suddetto decreto, fa riferimento alle seguenti informazioni: a. b. c. d. e. f. identificazione della Centrale Operativa del 118; dati relativi alla chiamata telefonica al numero 118; dati relativi alla missione di soccorso attivata dalla Centrale Operativa del 118; identificazione dellassistito; dati relativi alle prestazioni erogate nellambito della missione di soccorso; dati relativi allesito dellintervento;

2.2
2.2.1

Informazioni Funzionali relative al Tracciato


Tracciati

I contenuti informativi del 118 sono suddivisi in due sottogruppi dinformazioni: TRACCIATO 1 - 118 (Segnalazione) contiene i dati relativi alla segnalazione di richiesta di soccorso al 118, ossia i dati delle chiamate telefoniche ricevute da una centrale operativa, i dati anagrafici della Centrale Operativa 118 e infine i dati indicativi il tipo di trasmissione. TRACCIATO 2 - 118 (Intervento) contiene i dati relativi allintervento, laddove attivato, a seguito di una segnalazione di richiesta di soccorso al 118, in cui vengono fornite, nellambito della missione di soccorso associata, informazioni relative al luogo dellaccaduto, al numero di persone coinvolte, ai mezzi di soccorso inviati, ai dati anagrafici degli assistiti e ai relativi trattamenti di primo soccorso e ai dati relativi allesito complessivo dellintervento e infine i dati indicativi il tipo di trasmissione.

2.2.2

Assunzioni di base

1. Linvio dei file viene effettuato tramite un tracciato XML. Per XML si intende il linguaggio di markup aperto e basato su testo che fornisce informazioni di tipo strutturale e semantico relative ai dati veri e propri. Acronimo

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 7 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

di eXtensible Markup Language metalinguaggio creato e gestito dal World Wide Web Consortium (W3C). 2. Per ogni tracciato XML, fornito il relativo schema XSD di convalida a cui far riferimento. LXSD il linguaggio che specifica le caratteristiche del tipo di documento attraverso una serie di "regole grammaticali". In particolare definisce l'insieme degli elementi del documento XML, le relazioni gerarchiche tra gli elementi, l'ordine di apparizione nel documento XML e quali elementi e quali attributi sono opzionali o meno

Ulteriori assunzioni di base che riguardano i singoli tracciati sono enunciate nella descrizione dei tracciati stessi.

2.2.3

Tempi e modalit di invio

Il Sistema viene alimentato con le informazioni relative alle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria di emergenza-urgenza, da parte sia del Sistema 118 a partire dal 1 gennaio 2009. Eventuali deroghe dovranno essere conformi a quanto previsto dallart. 6 Disposizioni transitorie del decreto del 17 dicembre 2008 Istituzione del sistema informativo per il monitoraggio delle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria in emergenzaurgenza. Le trasmissioni al Sistema devono avvenire secondo le modalit indicate nel disciplinare tecnico, parte integrante del citato decreto , e nella documentazione di specifiche tecniche disponibili sul sito internet del Ministero (www.nsis.ministerosalute.it). In riferimento alle "modalit e tempistiche di invio di aggiornamento" dei dati, si comunica che le Regioni dovranno rispettare le indicazioni previste allart. 5 del D.M. 118 del 17/12/2008 e come previsto al comma 2 Le informazioni devono essere rilevate al completamento dellintervento di Emergenza-Urgenza sanitaria e trasmesse al NSIS, con cadenza mensile, entro il mese successivo al periodo di riferimento in cui si sono verificati gli eventi stessi. Oltre a questo mese, le Regioni avranno altri 30 giorni per inviare variazioni, integrazioni e cancellazioni relative allinvio. Passati questi due mesi di tolleranza, le Regioni che intendano inviare ulteriori variazioni, integrazioni, annullamenti allinvio preso in considerazione, dovranno inviare tanti file quanti sono i periodi di competenza dei dati inviati. Eventuali variazioni riguardanti le modalit e tempi di trasmissione saranno pubblicate sul sito internet del Ministero (www.nsis.ministerosalute.it), anche in attuazione di quanto previsto dallarticolo 54 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e successive modificazioni, concernente il codice dell'amministrazione digitale.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 8 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2.3

Descrizione funzionale dei Tracciati Record

2.3.1 Formato File I file da inviare al Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali sono in formato XML, in base alle caratteristiche dei file XSD. I file che non rispettano le caratteristiche del XSD saranno scartati dal sistema.

2.3.2 Tipo di Dati Il tracciato XML sar formato dai seguenti componenti: ELEMENT che possono contenere a loro volta altri Element o valori espliciti (non codificati) ELEMENT con attributi, il cui valore, in genere, appartiene a un insieme gi predefinito.

2.3.3

Avvertenze Generali per la valorizzazione dei campi Tutti i campi indicati come obbligatori (come indicato pi avanti nella tabella della descrizione funzionale dei campi) sono vincolanti per il caricamento del record. I campi data sono espressi nel formato AAAA-MM-GG dove GG rappresenta il giorno (se inferiore a 10, viene aggiunto uno zero) MM il mese (se inferiore a 10 viene aggiunto uno zero) e AAAA lanno. Esempio: 2008-11-27 : 27 novembre 2008. Il campo relativo all identificativo assistito, deve riportare il codice identificativo anonimizzato dellassistito come riportato nel paragrafo relativo alla descrizione dei tracciati. I codici anonimi devono essere assegnati in modo da identificare in maniera univoca lo stesso cittadino.

2.3.4 Descrizione funzionale dei campi Nei tracciati riportata la descrizione funzionale dei campi

2.3.5 Standard tecnologici per la predisposizione dei dati L'utente deve provvedere alla creazione e alla predisposizione di documenti conformi alle specifiche dell'Extensible Markup Language (XML) 1.0 (raccomandazione W3C 10 febbraio 1998).

2.4

Struttura XML per TRACCIATO 1 (Segnalazione) 118

Il tracciato 1 comprende le informazioni relative allevento Segnalazione che include le informazioni principali relative alla chiamata al numero di emergenza.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 9 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Il disciplinare tecnico del Decreto del 17 dicembre 2008 Istituzione del sistema informativo per il monitoraggio delle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria in emergenza-urgenza riporta la tabella con le informazioni relative al Tracciato 1 (A Segnalazione). Per esigenze di standard e logica di programmazione, lordine delle Dimensioni di analisi (di seguito denominate Nodo di riferimento) pu non corrispondere. Questa metodologia stata adottata per mantenere una gerarchia specifica o una congrua associazione delle informazioni, permettendo cos di ottimizzare le prestazioni del flusso delle informazioni. I nodi di riferimento, intesi come insiemi di informazioni, associati allevento sono riportati nella seguente tabella come definito nel disciplinare tecnico di riferimento:

Evento

Nodo di riferimento Trasmissione (Campo tecnico) Struttura (centrale operativa)

Campo (campi chiave riportati in rosso) Tipo Identificativo Univoco Identificativo Chiamata Tipo chiamata Tipo richiedente Tipologia Intervento

Segnalazione

Chiamata Telefonica

Data della chiamata telefonica Ora della chiamata telefonica Tipo Trasmissione Data fine Ora fine

Il dominio dei contenuti informativi, quindi, i valori ammessi, vengono specificati nel 2.5 riportante una tabella specifica per la definizione dei campi. Nel 2.11.2 viene riportato un esempio di schema xsd dove vengono definiti i valori consentiti per ogni campo.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 10 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2.4.1 Diagramma Struttura XML per TRACCIATO 1 118 Di seguito si presenta lo schema del flusso relativo al Tracciato 1 (Segnalazione). Lheader ,quindi record di testa, Segnalazione. Di seguito, nel tracciato xml, troveremo le informazioni relative al tipo di trasmissione e a tutte le informazioni relative alla chiamata effettuata al 118. La mappatura dei diversi flussi indica la gerarchia, quindi la dipendenza di informazioni. La non perfetta corrispondenza con i tracciati indicati nel disciplinare tecnico allegato al decreto relativo, dovuta allorganizzazione della logica di programmazione. La gerarchia delle informazioni importante per capire le diverse dipendenze. Il fls:DataFine (evidenziato) riportato con linee tratteggiate per indicare la obbligatoriet della presenza delle informazioni non

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 11 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2.5

Tracciato 1 - 118 (Segnalazione) Definizione Campi

Si riporta di seguito il tracciato delle informazioni richieste. Con nodo di riferimento si identifica il raggruppamento di un insieme di informazioni relative alla tematica assunta come nodo. Si specificano, inoltre, le caratteristiche che le informazioni devono riportare per rendere il flusso univoco ed omogeneo su tutto il territorio nazionale, cos come descritto nel disciplinare tecnico di riferimento. Ad es. un campo definito campo data deve rispecchiare il formato specificato yyyy-mm-dd. Oppure nel campo Tipo, che identifica il tipo di azione che assume il flusso in arrivo, riporta i valori ammessi : I inserimento, V variazione, C cancellazione. Si riporta un Legenda per specificare le abbreviazioni e acronimi utilizzati nella spiegazione del tracciato dellxml.

Legenda Tipo campo A: campo Alfabetico AN: campo alfanumerico N: campo numerico D: campo data (YYYY-MM-DD)

Obbligatoriet OBB: sempre obbligatorio FAC: sempre facoltativo NBB: obbligatorio se si verificano le condizioni indicate

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 12 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di riferimento CAMPO CHIAVE AN OBB

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Centrale

Operativa

Identificativo

Identifica la Centrale Operativa che riceve la chiamata. Valori ammessi: I: Inserimento V: Variazione C: Cancellazione

Il codice costituito da 5 caratteri, di cui i primi 3 identificano la regione (secondo codifica del DM 17.09.86) e gli ultimi 2 la centrale operativa. (I codici di CO possono essere costituiti sia da lettere sia da un progressivo attribuito in ambito regionale.)

Segnalazione A

Tipo OBB

Trasmissione

Va utilizzato il codice I per la trasmissione di informazioni nuove o per la ritrasmissione di informazioni precedentemente scartate dal sistema di acquisizione. Va utilizzato il codice V per la trasmissione di informazioni per le quali si intende far effettuare una soprascrittura dal sistema di acquisizione. Va utilizzato il codice C per la trasmissione di informazioni per le quali si intende far effettuare una cancellazione dal sistema di acquisizione. CAMPO CHIAVE

Campo tecnico utilizzato per distinguere trasmissioni di informazioni nuove, modificate o eventualmente annullate

Chiamata Telefonica AN

Id

Chiamata

Identifica univocamente la chiamata alla C.O.

OBB

Il campo ha una lunghezza di 16 caratteri, di cui i primi quattro identificano l'anno, gli ultimi dodici identificano levento.

16

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.0.doc

Pag. 13 di 108

Versione 4.0

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di riferimento

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Data Inizio D Formato: AAAA-MM-GG

Indica la data di ricezione della chiamata. OBB Indica lora di ricezione della chiamata. AN Valori ammessi: 1 = richiesta di soccorso; 2 = informazione all'utenza; N OBB 3 = ricerca posti letto; 4 = continuit assistenziale; 5 = trasporto secondario urgente; 6 = intervento gi in corso; 9= altro. Valori ammessi: 1 = continuit assistenziale; 2 = privato; 3 = Carabinieri; N OBB 4 = Polizia; 5 = Vigili del Fuoco; 6 = Guardia di Finanza; 7= medico di base; 9 = altro. OBB Formato: OO:MM

10

Ora Inizio

Chiamata Telefonica

Tipo

Indica il tipo di chiamata ricevuta dalla C.O.

Chiamata Telefonica

Tipo

Richiedente

Indica il tipo di utente che ha effettuato al chiamata.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.0.doc

Pag. 14 di 108

Versione 4.0

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di riferimento

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Data Fine D Formato: AAAA-MM-GG

Indica la data di chiusura della chiamata alla C.O. FAC

10

Ora Fine AN Formato: OO:MM

Indica lora di chiusura della chiamata alla C.O. FAC Valori ammessi:

1 = consiglio telefonico di consultare il medico di base; 2 = attivazione continuit assistenziale; 3 = attivazione missione attraverso invio di mezzi di soccorso; 4 = deviato ad altro ente di soccorso; 5 = consiglio clinico. 6 = attivazione altre strutture SSN 1

Chiamata Telefonica N

Tipologia

Intervento

Indica lesito della chiamata alla C.O.

NBB (obbligatorio in caso di Tipo Chiamata da 6 (intervento gi in corso) o 9 (altro).

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.0.doc

Pag. 15 di 108

Versione 4.0

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2.6

Struttura XML per Tracciato 2 (Intervento) -118

Il tracciato 2 comprende le informazioni relative allevento Intervento a seguito di una segnalazione di richiesta di soccorso al numero di emergenza 118. Include le indicazioni relative alle missioni associate. Il disciplinare tecnico del Decreto del 17 dicembre 2008 Istituzione del sistema informativo per il monitoraggio delle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria in emergenza-urgenza riporta la tabella con le informazioni relative al Tracciato 2 (B :Intervento). Per esigenze di standard e logica di programmazione, lordine delle Dimensioni di analisi (di seguito denominate Nodo di riferimento) pu non corrispondere. Questa metodologia stata adottata per mantenere una gerarchia specifica o una congrua associazione delle informazioni, permettendo cos di ottimizzare le prestazioni del flusso delle informazioni. I nodi di riferimento, intesi come insiemi di informazioni, associati allevento sono riportati nella seguente tabella come definito nel disciplinare tecnico di riferimento:

Evento

Nodo di riferimento Trasmissione (Campo tecnico) Chiamata Telefonica

Campo (campi chiave riportati in rosso) Tipo Identificativo Univoco CO Identificativo Chiamata Codice intervento Numero missioni attivate

Intervento Informazioni Intervento

Tipo luogo dellaccaduto N persone coinvolte Classe patologia presunta Criticit presunta

Missione

Identificativo Esito

Identificativo missione Esito missione tipologia Ente appartenenza Numero trasportati Dinamica riscontrata Comune Data partenza verso Ora partenza verso Data arrivo luogo Ora arrivo luogo Data partenza dal luogo Ora partenza dal luogo

Mezzo di soccorso

Destinazione

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.0.doc

Pag. 16 di 108

Versione 4.0

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Evento

Nodo di riferimento

Campo (campi chiave riportati in rosso) Data rientro Ora rientro Codice univoco Codice TEAM Anno di nascita Mese di nascita Fascia et presunta Genere Cittadinanza Regione di residenza Comune di residenza Stato estero

Codice

Dati anagrafici

Assistito Trattamento soccorso

Valutazione sanitaria Classe patologia riscontrata Patologia riscontrata Prestazione principale erogata Prestazione secondaria (prime 4) Esito Codice esito Codice fine presa in carico Codice istituto destinazione Istituto Destinazione Data arrivo istituto Ora arrivo istituto Codice Reparto specialitstico

Il dominio dei contenuti informativi, quindi, i valori ammessi, vengono specificati nel 2.7 riportante una tabella specifica per la definizione dei campi. Nel 2.13.2 viene riportato un esempio di schema xsd dove vengono definiti i valori consentiti per ogni campo. Di seguito vengono riportati i diagrammi di struttura XML. Considerata la complessit di alcuni nodi di riferimento, i diagrammi relativi vengono esplicitati separatamente .

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.0.doc

Pag. 17 di 108

Versione 4.0

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2.6.1 Diagramma Struttura XML per TRACCIATO 2 118 Si presenta lo schema del flusso relativo al Tracciato 2 (Intervento). Lheader quindi record di testa Intervento . Di seguito, nel tracciato xml troveremo le informazioni relative al tipo di segnalazione, alla tipologia di intervento e agli altri flussi rappresentati nel diagramma sottostante. La mappatura dei diversi flussi indica la gerarchia, quindi la dipendenza di informazioni. Considerata la complessit del flusso di informazioni, i nodi di riferimento relativi alla Missione e allAssistito vengono riportati separatamente per consentire una chiara lettura del diagramma. Ovviamente, bench separati, sono legati gerarchicamente dai nodi che li precedono.

Intervento

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.0.doc

Pag. 18 di 108

Versione 4.0

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Missione

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.0.doc

Pag. 19 di 108

Versione 4.0

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Assistito

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.0.doc

Pag. 20 di 108

Versione 4.0

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2.7

Tracciato 2 - 118 ( Intervento) - Definizione Campi

Si riporta di seguito il tracciato delle informazioni richieste. Con nodo di riferimento si identifica il raggruppamento di un insieme di informazioni relative alla tematica assunta come nodo. Si specificano, inoltre, le caratteristiche che le informazioni devono riportare per rendere il flusso univoco ed omogeneo su tutto il territorio nazionale, cos come descritto nel disciplinare tecnico di riferimento. Ad es. un campo definito campo data deve rispecchiare il formato specificato yyyy-mm-dd. Oppure nel campo Tipo, che identifica il tipo di azione che assume il flusso in arrivo, riporta i valori ammessi : I inserimento, V variazione, C cancellazione. Si riporta un Legenda per specificare le abbreviazioni e acronimi utilizzati nella spiegazione del tracciato dellxml.

Legenda Tipo campo A: campo Alfabetico AN: campo alfanumerico N: campo numerico D: campo data (YYYY-MM-DD)

Obbligatoriet OBB: sempre obbligatorio FAC: sempre facoltativo NBB: obbligatorio se si verificano le condizioni indicate

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.0.doc

Pag. 21 di 108

Versione 4.0

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento CAMPO CHIAVE

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Centrale AN OBB

Operativa

Identificativo

Identifica la Centrale Operativa che riceve la chiamata.

Il codice costituito da 5 caratteri, di cui i primi 3 identificano la regione (secondo codifica del DM 17.09.86) e gli ultimi 2 la centrale operativa. (I codici di CO possono essere costituiti sia da lettere sia da un progressivo attribuito in ambito regionale.) Valori ammessi: I: Inserimento V: Variazione C: Cancellazione

Intervento A

Tipo OBB

Trasmissione

Campo tecnico utilizzato per distinguere trasmissioni di informazioni nuove, modificate o eventualmente annullate

Va utilizzato il codice I per la trasmissione di informazioni nuove o per la ritrasmissione di informazioni precedentemente scartate dal sistema di acquisizione. Va utilizzato il codice V per la trasmissione di informazioni per le quali si intende far effettuare una soprascrittura dal sistema di acquisizione. Va utilizzato il codice C per la trasmissione di informazioni per le quali si intende far effettuare una cancellazione dal sistema di acquisizione. CAMPO CHIAVE

Chiamata Telefonica la AN

Id Chiamata

Identifica univocamente chiamata alla C.O.

OBB

Il campo ha una lunghezza di 16 caratteri, di cui i primi quattro identificano l'anno, gli ultimi dodici identificano levento.

16

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 22 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento CAMPO CHIAVE codice AN OBB Il codice formato da: codice della CO (5 caratteri) + data dellintervento (AAAA-MM-GG) + 12 cifre numero progressivo dellintervento. Formato: NN Valori ammessi: S = strada; P = uffici ed esercizi pubblici; A OBB Y = impianti sportivi; K = casa; L = impianti lavorativi; Q = scuole; Z = altri luoghi. Formato: NNN N OBB Deve sempre essere valorizzato con un numero maggiore di 0. Nel caso in cui il numero delle persone coinvolte non sia noto, dovr essere utilizzato il valore 999 (= numero non definito).

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Intervento

Codice

Indica il identificativo dellintervento.

27

Intervento N

Missioni OBB

Attivate

Indica il numero di missioni attivate per lo stesso intervento.

Intervento

Tipo Luogo

Accaduto

Indica il tipo di luogo in cui si verificato levento segnalato

Numero

Intervento

Persone

Coinvolte

Indica il numero di persone coinvolte nellevento segnalato alla C.O.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 23 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Intervento AN

Classe Patologia OBB

I valori ammessi sono riportati nella tabella A1.

Presunta Valori ammessi: R = Rosso Molto critico A OBB G= Giallo Mediamente critico V= Verde Poco critico B= Bianco Non critico CAMPO CHIAVE N OBB Il codice formato da:

Indica il gruppo di appartenenza della patologia prevalente dedotta a seguito della chiamata.

Intervento

Criticit

Presunta

Rappresenta la criticit dellevento.

Missione

Identificativo Missione

4 caratteri per lanno di riferimento; 12 caratteri per il progressivo missione Valori ammessi: 1= mezzo di soccorso di base (MSB) 2= mezzo di soccorso avanzato (MSA) 3= automedica (AM)

Indica il codice che identifica univocamente la missione attivata dalloperatore della C.O.

16

Mezzo Soccorso N

Tipologia

Indica la tipologia del mezzo di soccorso inviato.

OBB

4= motomedica (MM) 5= idroambulanza (IA) 6 = elicottero 9 = altro.

Tabella A: Classe Patologia presunta e riscontrata (pag.59). Pag. 24 di 108 Versione 4.1

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Valori ammessi: 1 = mezzo di propriet dellAzienda Sanitaria; N OBB 2 = mezzo di propriet di enti e associazioni convenzionati (CRI, ANPAS, Misericordie, Altro); 3 = mezzo di propriet di altri enti pubblici; 9=altro

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Ente

Mezzo Soccorso

Appartenenz a

Indica lente di appartenenza del mezzo di soccorso.

Partenza Verso D OBB

Data

Indica la data di partenza del mezzo di soccorso verso il luogo dellevento a seguito di attivazione

Formato: AAAA-MM-GG

10

Partenza Verso AN OBB

Ora

Indica lora di partenza del mezzo di soccorso verso il luogo dellevento a seguito di attivazione D OBB

Formato: OO:MM

Arrivo

Data

Indica la data di arrivo del mezzo di soccorso sul luogo dellevento AN OBB

Formato: AAAA-MM-GG

10

Arrivo

Ora

Indica lora di arrivo del mezzo di soccorso sul luogo dellevento

Formato: OO:MM

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 25 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Destinazione AN

Comune

Indica il comune in cui avvenuto levento, destinazione del mezzo di soccorso. OBB Codice comune secondo codifica ISTAT.

Mezzo Soccorso AN

Dinamica

Riscontrata

Indica la dinamica dellevento riscontrata dagli operatori del mezzo di soccorso, in caso di evento traumatico. NBB (obbligatorio in caso di classe patologia presunta = C01)

I valori ammessi sono riportati nella tabella B2.

Partenza Dal D OBB

Data

Indica la data di partenza del mezzo di soccorso dal luogo dellevento. AN OBB

Formato: AAAA-MM-GG

10

Partenza Dal

Ora

Indica lora di partenza del mezzo di soccorso dal luogo dellevento.

Formato: OO:MM Valori ammessi:

NBB N

1=1 2=2 3=3 4=4 5=5 9 = oltre 5 1

Mezzo Soccorso

Numero

Trasportati

Indica il numero di pazienti trasportati dal mezzo di soccorso.

(Obbligatorio per esito missione 3 = trasporto in ospedale di almeno una persona)

Tabella B: Dinamica Riscontrata (pag. 60). Pag. 26 di 108 Versione 4.1

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo 10

Rientro D Formato: AAAA-MM-GG

Data

Indica la data in cui il mezzo di soccorso ritorna disponibile. OBB AN Valori ammessi: 1 della N OBB = missione annullata OBB Formato: OO:MM

Rientro

Ora

Indica lora in cui il mezzo di soccorso ritorna disponibile

Missione

Esito

Indica lesito missione

2 = missione conclusa sul posto o con trattamento effettuato sul posto. 3 = missione conclusa con il trasporto in ospedale. CAMPO CHIAVE (solo se esito missione annullata) 1 Missione

Assistito AN

Identificativo

codice

NBB (Obbligatorio se Esito Missione 1)

Il campo deve essere valorizzato riportando il codice univoco derivante dal processo di codifica coerente con quanto indicato nello schema tipo di Regolamento regionale. In caso di mancata identificazione del cittadino da parte degli operatori, deve essere attribuito un codice di identificazione univoco arbitrario del paziente soccorso nellambito della stessa missione, nel seguente formato: - Venti caratteri di cui i primi 17 X e ultimi 3 numerici.

Univoco

Indica il identificativo dellassistito.

20

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 27 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Codice AN FAC

Assistito

Istituzione

Competente

I valori di riferimento Regolamento 574 del 1972.

28

TEAM

Indica il codice di identificazione assegnato a livello nazionale alla istituzione di assicurazione o di residenza competente ai sensi degli allegati 2 e 3 al regolamento 574/72.

(Da compilare in caso

di cittadini residenti UE).


sesso N (Obbligatorio se Esito Missione 1) NBB N (Obbligatorio se Esito Missione 1 e se non valorizzato fascia di et presunta) Formato: AAAA 4 NBB Valori ammessi: 1 - Maschio 2 Femmina 9 Non Rilevato 1

Dati Anagrafici

Genere

Indica il dellassistito.

Dati Anagrafici - Et

Nascita Anno

Indica lanno di nascita dellassistito.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 28 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Dati Anagrafici - Et AN Formato: MM

Nascita Mese

Indica il mese di nascita dellassistito. Il campo deve essere compilato per et inferiore ad un anno. FAC

(Da compilare per et inferiore ad 1 anno). Valori ammessi: 0 = 0 30 giorni; NBB N se non compilato il campo Anno di nascita) (Obbligatorio se Esito Missione 1 e 2 = 1 5 anni; 3 = 6 14 anni; 4 = 15 64 anni; 5 = 65 80 anni; 6 = > 80 anni. NBB A (Obbligatorio se Esito Missione 1) 1 = 1 mese 12 mesi; 1

Dati Anagrafici - Et

Et Presunta

Indica la fascia di et, anche apparente del paziente soccorso. Il campo deve essere compilato in caso di non disponibilit dellinformazione relativa allanno di nascita.

Dati

Anagrafici

Cittadinanza

Indica la cittadinanza dellassistito.

La codifica da utilizzare quella Alpha2 (a due lettere) prevista dalla normativa ISO 3166. In caso di apolidi indicare il codice ZZ In caso di cittadinanza sconosciuta indicare XX

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 29 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Residenza AN

Regione

Identifica la regione nella cui anagrafe (Anagrafe della Popolazione Residente) iscritto il cittadino cui stata erogata la prestazione. FAC

Il codice da utilizzare quello a tre caratteri definito con DM 17 settembre 1986, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.240 del 15 ottobre 1986, e successive modifiche, utilizzato anche nei modelli per le rilevazioni delle attivit gestionali ed economiche delle Aziende unit sanitarie locali 999 per residenti allestero.

Residenza AN

Comune

Identifica il comune nella cui anagrafe (Anagrafe della Popolazione Residente) iscritto il cittadino cui stata erogata la prestazione. FAC

Il codice da utilizzare il codice secondo codifica ISTAT, i cui primi tre caratteri individuano la provincia e i successivi un progressivo allinterno di ciascuna provincia che individua il singolo comune. Nel caso in cui il paziente risieda allestero va indicato il codice 999999.

Residenza A

Stato

Estero

Codice dello Stato estero in cui risiede lassistito a cui stata erogata la prestazione. FAC

La codifica da utilizzare quella Alpha2 (a due lettere) prevista dalla normativa ISO 3166. In caso di apolidi indicare il codice ZZ

(Solo se assistito residente allestero).

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 30 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Valori ammessi: I0 = Soggetto che non necessita di intervento NBB AN (Obbligatorio se Esito Missione 1) I3 = Soggetto funzioni vitali I4 = Deceduto con I1 = Soggetto affetto da forma morbosa di grado lieve I2 = Soggetto affetto da forma morbosa grave compromissione delle

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Trattamento Soccorso

Valutazione

Indica la valutazione sanitaria dellassistito effettuata dagli operatori del mezzo di soccorso.

Classe NBB AN (Obbligatorio se Esito Missione 1)

Trattamento Soccorso

Patologia

I valori ammessi sono riportati nella tabella A3.

Riscontrata

Indica il gruppo di appartenenza della patologia prevalente riscontrata dagli operatori del mezzo di soccorso. NBB AN (Obbligatorio se Esito Missione 1)

Trattamento Soccorso

Patologia

Riscontrata

Indica la patologia riscontrata dagli operatori del mezzo di soccorso. NBB AN (Obbligatorio se Esito Missione 1)

I valori ammessi sono riportati nella tabella C4.

Prestazioni

Principale

Indica la prestazione eseguita ritenuta pi importante per gravit clinica ed impegno di risorse.

I valori di riferimento riconducibili alla tabella D5.

sono

codici

10

Tabella A: Classe Patologia presunta e riscontrata (pag.59). Tabella C: Codici Patologia Riscontrata (pag. 60). 5 Tabella D: Prestazioni 118 (pag. 62). Pag. 31 di 108 Versione 4.1

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Prestazioni AN

Secondarie

Indica le prestazioni secondarie per gravit clinica ed impegno di risorse. FAC

I valori di riferimento riconducibili alla tabella D6.


Valori ammessi: 1 = trasporto in pronto soccorso

sono

codici

10

Esito N (Obbligatorio se Esito Missione 1) 4 = rifiuto trasporto 5 = decesso sul posto

Codice

NBB

2 = trasporto diretto in reparto di specialit 3 = trattamento sul posto senza trasporto 1

Trattamento

Indica lesito del trattamento effettuato sullassistito dagli operatori del mezzo di soccorso.

6 = decesso durante il trasporto

Valori ammessi: NBB A (Obbligatorio se Esito Missione 1) R = Rosso Molto critico G= Giallo Mediamente critico V= Verde Poco critico B= Bianco Non critico N= Nero Deceduto 1

Esito

Criticit

Fine

Indica la criticit dello stato dellassistito al momento in cui finisce la presa in carico da parte degli operatori del 118. IL campo deve, pertanto, essere compilato anche nei casi in cui non viene effettuato il trasporto al PS.

Tabella D: Prestazioni 118 (pag. 62). Pag. 32 di 108 Versione 4.1

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Indica il codice dellistituto in cui stato trasportato lassistito dal mezzo di soccorso.

NBB AN (Obbligatorio per esito trattamento 1= trasporto in PS e 2 = trasporto diretto in reparto di specialit) I valori di riferimento sono i codici delle strutture riportati nei Modelli Ministeriali HSP11 e HSP 11bis. 6/8

Istituto Destinazione

Codice

Se listituto di destinazione uno stabilimento di una struttura con pi stabilimenti necessario indicare il codice stabilimento ex HSP.11bis, che ha lunghezza di 8 caratteri.

Se listituto di destinazione una struttura monostabilimento necessario utilizzare il codice struttura HSP.11, che ha lunghezza di 6 caratteri. NBB D (Obbligatorio per esito trattamento 1= trasporto in PS e 2 = trasporto diretto in reparto di specialit) Pag. 33 di 108 Formato: AAAA-MM-GG 10

Istituto Destinazione

Data

Arrivo

Indica la data di arrivo del mezzo di soccorso allistituto di destinazione.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento NBB AN Formato: OO:MM (Obbligatorio per esito trattamento 1= trasporto in PS e 2 = trasporto diretto in reparto di specialit) NBB AN I valori di riferimento sono i codici disciplina indicati nel DM 23.12.1996 e riportato successivamente nella SDO.

Nome campo

Descrizione

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Istituto Destinazione

Ora

Arrivo

Indica lora di arrivo del mezzo di soccorso allistituto di destinazione.

Codice (Obbligatorio per esito trattamento 2 = trasporto diretto in reparto di specialit)

Istituto Destinazione

Specialit

Reparto

Indica il codice del reparto di ricovero dellassistito nel caso in cu il paziente venga trasportato in ospedale per ricovero diretto.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 34 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2.8

Tracciati XML -XSD

I tracciati che seguono sono stati formattati con indentazioni per renderne pi chiara la lettura. Insieme allo schema XML fornito il relativo schema XSD.

2.9

Controlli , validazione e invio file

I file in fase di acquisizione verranno scartati nel caso non risultino conformi agli schemi XML (di seguito riportati); consigliabile quindi che gli enti effettuino una validazione preliminare prima di procedere con linvio. Tale verifica pu essere effettuata tramite un validatore che permette di controllare se un documento xml generato in base ad uno schema e ben formato o valido. Il file sar scartato dal sistema anche nel caso che il file sia ben formato e valido, ma nei successivi controlli il tracciato non risulti coerente con le specifiche.

2.10 Campi chiave per rettifica dei dati trasmessi


La trasmissione di ciascun evento univocamente individuata dai seguenti campi chiave: Tracciato 1
Evento Segnalazione Nodo di riferimento Struttura Centrale Operativa Chiamata Telefonica Campi chiave Identificativo Univoco Identificativo Chiamata

Tracciato 2
Evento Nodo di riferimento Chiamata Telefonica Intervento Informazioni Intervento Missione Assistito Campi chiave Identificativo Univoco CO Identificativo Chiamata Codice intervento Identificativo Missione Identificativo Univoco (solo se esito missione 1 (Missione annullata)

Questo insieme di dati deve essere utilizzato nel caso di Rettifica e di Cancellazione, per identificare in modo univoco il record da aggiornare o da eliminare. Qualora lerrore si riferisca ad uno dei campi di cui sopra non potr essere rettificato ma annullato e ritrasmesso. Allinterno del tracciato, il campo Tipo Trasmissione individua se si tratta di un primo inserimento (I) o di una variazione (V) o di un cancellazione (C).
EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 35 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Di seguito si riporta uno schema delle sequenze di trasmissione di movimenti ammesse o scartate dal sistema, in riferimento ad un singolo tracciato record:

Legenda

Operazione Ammessa Operazione NON Ammessa

Tipo Trasmissione

Quando inviarlo

Precondizioni

Cosa Inviare

I Tipo Trasmissione Inserimento

Per tutte le operazioni di inserimento di record Da inviare quando si intende modificare uno dei valori del record precedentemente inviato. Tale operazione non pu essere effettuata per i campi chiave per i quali necessario effettuare in sequenza le operazioni di cancellazione e inserimento del nuovo record. Da inviare quando si intende eliminare dalla Base Dati un record precedentemente inviato.

Il record NON deve essere gi presente nella Base Dati. Il record deve essere gi presente nella Base Dati (identificato dai campi chiave).

Tutto il record valorizzato Tutto il record valorizzato

V Tipo Trasmissione Variazione*

C Tipo Trasmissione Cancellazione

Il record deve essere gi presente nella Base Dati (identificato dai campi chiave).

Tutto il record valorizzato

* N.B.: In alternativa alla trasmissione di una variazione, possibile effettuare in sequenza la cancellazione del record errato e successivamente linserimento del record corretto.
Primo Invio Invio Successivo Note

I Nessun Invio precedente I Tipo Trasmissione Inserimento V Tipo Trasmissione Variazione C Tipo Trasmissione Cancellazione

C Non possibile trasmettere variazioni o cancellazioni di record non precedentemente inseriti Un record trasmesso pu essere solo modificato o cancellato Un movimento modificato pu essere solo nuovamente modificato o cancellato Un movimento annullato pu essere solo trasmesso come nuovo inserimento

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 36 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2.11 Modalit di Invio


Linvio dei dati legati alle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria di emergenza-urgenza dovr avvenire attraverso lutilizzo di una Porta di Dominio cos come da specifiche degli standard del SPC degli scambi di messaggi E-Government emessi dal CNIPA con D.L 42 del 28 febbraio 2005. La Porta di Dominio del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, in conformit alle specifiche sopra indicate, in grado di acquisire flussi XML sia in modalit integrata nel messaggio sia in allegato allo stesso. In particolare, linvio dei flussi XML riferiti alle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria di emergenza-urgenza dovr avvenire allegando il file dati al messaggio e-Gov. Lo scambio di messaggi con la Porta di Dominio del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali avviene su canale HTTPS in modo da garantire la confidenzialit dei dati. Inoltre la Porta conforme allo standard di sicurezza dei servizi web (OASIS 1.0). Le specifiche tecniche di integrazione con la Porta di Dominio saranno reperibili sul sito internet del Ministero del Lavoro, della Salute delle Politiche Sociali (www.nsis.ministerosalute.it). Per le Regioni o Province autonome di Trento e Bolzano che non dispongono di servizi di cooperazione applicativa conformi alle regole dettate dal SPC, linvio dei dati legati alle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria di emergenza-urgenza potr avvenire tramite upload del file nella sezione Gestione accoglienza flussi Web (GAF Web). Dopo avere effettuato laccesso al sistema bisogna seguire le seguenti indicazioni: 1. accedere al men Gestione accoglienza flussi e selezionare la funzione Invio flussi; 2. selezionare il tipo di flusso che si intende trasmettere; 3. selezionare il file dei tracciati che si vuole trasmettere; 4. confermato linvio del file selezionato, viene visualizzato lid upload. Tale numero rappresenta lidentificativo univoco assegnato dal sistema al file caricato: lid_upload deve essere conservato perch utile per visualizzare e verificare lesito di elaborazione del file stesso. Per ulteriori dettagli relativi alle modalit tecniche di trasmissione dei flussi, si rimanda al manuale del GAF (SISN_SSW.MSW_SITRASV_GAF_MTR) reperibile sul sito internet del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali (www.nsis.ministerosalute.it).

2.12 Tracciato 1 - 118

( Segnalazione)

2.12.1 Tracciato 1 - 118 XML (Esempio)


<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?> <fls118_1 xmlns="http://flussi.mds.it/fls118_1"> <Segnalazione> <CentraleOperativa> <Identificativo>01022</Identificativo> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 37 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<ChiamataTelefonica> <IdChiamata>2008123456789012</IdChiamata> <Tipo>2</Tipo> <TipoRichiedente>2</TipoRichiedente> <TipologiaIntervento>2</TipologiaIntervento> <DataInizio>2008-03-10</DataInizio> <OraInizio>09:00</OraInizio> <DataFine>2008-03-10</DataFine> <OraFine>09:10</OraFine> </ChiamataTelefonica> <ChiamataTelefonica> <IdChiamata>2008789101123456</IdChiamata> <Tipo>3</Tipo> <TipoRichiedente>3</TipoRichiedente> <TipologiaIntervento>3</TipologiaIntervento> <DataInizio>2008-03-10</DataInizio> <OraInizio>10:15</OraInizio> <DataFine>2008-03-10</DataFine> <OraFine>11:00</OraFine> </ChiamataTelefonica> ............................... ............................... .............................. </CentraleOperativa> <TipoTrasmissione>I</TipoTrasmissione> </Segnalazione> ............................... ............................... .............................. </fls118_1>

2.12.2 Tracciato 1 118 XSD


<?xml version="1.0" encoding="UTF-8" standalone="yes"?> <!--W3C Schema generated by XMLSpy v2006 rel. 3 sp2 (http://www.altova.com)--> <xs:schema xmlns:fls="http://flussi.mds.it/fls118_1" xmlns:xs="http://www.w3.org/2001/XMLSchema" targetNamespace="http://flussi.mds.it/fls118_1" elementFormDefault="qualified" attributeFormDefault="unqualified"> <xs:element name="CentraleOperativa"> <xs:complexType mixed="true"> <xs:sequence> <xs:element name="Identificativo" type="fls:identificativo"/> <xs:element ref="fls:ChiamataTelefonica" maxOccurs="unbounded"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 38 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<xs:element name="ChiamataTelefonica"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="IdChiamata" type="fls:idChiamata"/> <xs:element name="Tipo" type="fls:tipoChiamata"/> <xs:element name="TipoRichiedente" type="fls:tipoRichiedente"/> <xs:element name="TipologiaIntervento" type="fls:tipologiaIntervento" minOccurs="0"/> <xs:element name="DataInizio" type="xs:date"/> <xs:element name="OraInizio" type="fls:ora"/> <xs:element name="DataFine" type="xs:date" minOccurs="0"/> <xs:element name="OraFine" type="fls:ora" minOccurs="0"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:simpleType name="idChiamata"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-2]{1}[0-9]{3}[a-zA-Z0-9]{12}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="identificativo"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:length value="5"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="tipoTrasmissione"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[IVC]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="tipoChiamata"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-69]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="tipoRichiedente"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-79]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="tipologiaIntervento"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-6]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="ora"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="(([0-1]{1}[0-9]{1})|([2]{1}[0-3]{1})):[0-5]{1}[0-9]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:element name="Segnalazione"> <xs:complexType> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 39 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<xs:sequence> <xs:element ref="fls:CentraleOperativa"/> <xs:element name="TipoTrasmissione" type="fls:tipoTrasmissione"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="fls118_1"> <xs:complexType mixed="true"> <xs:sequence> <xs:element ref="fls:Segnalazione" maxOccurs="unbounded"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> </xs:schema>

2.12.3

Riepilogo controlli e codici anomalia

Sono stati implementati una serie di controlli sui campi del tracciato andando a memorizzare, in opportune tabelle, le anomalie riscontrate in ciascun campo. Di seguito verranno riportati tutti i codici di anomalia ed i controlli ad essi associati, applicati ad ogni campo del tracciato (in rosso i campi definiti chiave in grassetto i campi definiti obbligatori). Nella seguente tabella sono riportati i codici che generano lo scarto di tutto il record. CODICE ANOMALIA
1100 1200 1201 1300 1902

DESCRIZIONE ANOMALIA
Mancata valorizzazione di un campo chiave datatype errato in un campo chiave datatype errato in un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo chiave Incongruenza codice regione inviante (il campo codice regione di erogazione e diverso dal codice della regione inviante i dati) chiave del record gia presente in un precedente invio riferito allo stesso anno I primi 4 caratteri dellidentificativo della chiamata (anno ) non devono essere maggiori dell'anno di riferimento dell'invio Incongurenza di anno e codice regione rispetto ai dati attesi Chiave del record non presente in tabella per un aggiornamento o una cancellazione Se il valore del campo Tipo operazione Pag. 40 di 108 Versione 4.1

1904 1905

1906 1907

1908

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

non un valore I,C,V

Nella seguente tabella sono riportati i codici delle anomalie riscontrabili sui campi del tracciato. Nel caso sia riscontrata una delle seguenti anomalie, il record sar comunque acquisito dal Sistema. CAMPO
Centrale Operativa Identificativo -

CODICE ANOMALIA
1100 1902

DESCRIZIONE ANOMALIA
mancata valorizzazione di un campo chiave Incongruenza codice regione inviante (il campo "codice regione di erogazione" e diverso dal codice della regione inviante i dati) Incongurenza di anno e codice regione rispetto ai dati attesi Lunghezza diversa da quella attesa per un campo chiave Chiave del record non presente in tabella per un aggiornamento o una cancellazione chiave del record gia presente in un precedente invio riferito allo stesso anno Se non un valore I,C,V mancata valorizzazione di un campo chiave I primi 4 caratteri dellidentificativo della chiamata (anno ) non devono essere maggiori dell'anno di riferimento dell'invio Incongurenza di anno e codice regione rispetto ai dati attesi Lunghezza diversa da quella attesa per un campo chiave datatype errato in un campo chiave mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio Gli anni di identificativo chiamata e data inizio chiamata non sono confrontabili L'anno di data inizio chiamata non <= all'anno indicato nell'identificativo chiamata telefonica mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio

1906 1110

Segnalazione Trasmissione

Tipo

1907

1904 1908 id chiamata 1100 1905

1906 1110 1200 Data inizio 1101 1201 2023 2022

Ora inizio

1101 1201

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 41 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Tipo

1101 1301

mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio datatype errato in un campo facoltativo Le Date non sono confrontabili La data di fine chiamata non puo essere inferiore alla data di inizio chiamata datatype errato in un campo facoltativo Incongruenza tra la Tipologia Intervento e il Tipo Chiamata. Il campo deve essere valorizzato solo se il Tipo chiamata assume valori diversi da 6 e 9

Tipo Richiedente

1101 1301

Data fine

1203 2014 2024

Ora fine Tipologia intervento

1203 2080

2.13 Tracciato 2 - 118 ( Intervento)


2.13.1 Tracciato 2 - 118 XML ( Esempio)
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?> <fls118_2 xmlns="http://flussi.mds.it/fls118_2"> <Intervento> <Segnalazione> <CentraleOperativa> <Identificativo>01022</Identificativo> <ChiamataTelefonica> <IdChiamata>20087891011aabbb</IdChiamata> </ChiamataTelefonica> </CentraleOperativa> </Segnalazione> <Codice>010222008-03-10123456789000</Codice> <MissioniAttivate>1</MissioniAttivate> <TipoLuogoAccaduto>S</TipoLuogoAccaduto> <NumPersoneCoinvolte>1</NumPersoneCoinvolte> <ClassePatologiaPresunta>C01</ClassePatologiaPresunta> <CriticitaPresunta>R</CriticitaPresunta> <Missioni> <Missione> <Identificativo>2008123456789000</Identificativo> <Esito>3</Esito> <MezzoSoccorso> <Tipologia>6</Tipologia> <EnteAppartenenza>1</EnteAppartenenza> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 42 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<NumeroTrasportati>1</NumeroTrasportati> <DinamicaRiscontrata>19</DinamicaRiscontrata> <Destinazione> <Comune>010AAA</Comune> <PartenzaVerso> <Data>2008-03-10</Data> <Ora>15:00</Ora> </PartenzaVerso> <Arrivo> <Data>2008-03-10</Data> <Ora>15:30</Ora> </Arrivo> <PartenzaDal> <Data>2008-03-10</Data> <Ora>17:00</Ora> </PartenzaDal> <Rientro> <Data>2008-03-10</Data> <Ora>17:35</Ora> </Rientro> </Destinazione> </MezzoSoccorso> <Assistiti> <Assistito> <IdentificativoUnivoco>ZZZAAAQQQWWWEEEDDD11</IdentificativoUnivoco> <CodiceIstituzioneTEAM>111222333444RRRSAD</CodiceIstituzioneTEAM> <DatiAnagrafici> <Eta> <Nascita> <Anno>2007</Anno> <Mese>03</Mese> </Nascita> <!-- Facoltativo se valorizzato Nascita, vale anche il viceversa <Presunta>1</Presunta> --> </Eta> <Genere>1</Genere> <Cittadinanza>IT</Cittadinanza> <Residenza> <Regione>010</Regione> <Comune>001272</Comune> <!-- Facoltativo in caso di cittadino italiano <StatoEstero></StatoEstero> --> </Residenza> </DatiAnagrafici> <TrattamentoSoccorso> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 43 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<Valutazione>I3</Valutazione> <ClassePatologiaRiscontrata>C01</ClassePatologiaRiscontrata> <PatologiaRiscontrata>C0101</PatologiaRiscontrata> <Prestazioni> <Principale>EM.01.20.3</Principale> <Secondaria>EM.01.20.1</Secondaria> <Secondaria>EM.01.20.4</Secondaria> <Secondaria>EM.01.20.5</Secondaria> </Prestazioni> <Esito> <Codice>2</Codice> <CriticitaFine>R</CriticitaFine> <IstitutoDestinazione> <Codice>010ABAZZ</Codice> <CodiceSpecialitaReparto>15</CodiceSpecialitaReparto> <DataArrivo>2008-0310</DataArrivo> <OraArrivo>19:00</OraArrivo> </IstitutoDestinazione> </Esito> </TrattamentoSoccorso> </Assistito> ....................................... ....................................... ....................................... </Assistiti> </Missione> .......................... .......................... .......................... </Missioni> <TipoTrasmissione>I</TipoTrasmissione> </Intervento> .......................... .......................... .......................... </fls118_2>

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 44 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2.13.2 Tracciato 2 - 118 XSD


<xs:schema xmlns:fls="http://flussi.mds.it/fls118_2" xmlns:xs="http://www.w3.org/2001/XMLSchema" targetNamespace="http://flussi.mds.it/fls118_2" elementFormDefault="qualified" attributeFormDefault="unqualified"> <xs:element name="Arrivo"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Data" type="xs:date"/> <xs:element name="Ora" type="fls:ora"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Assistiti"> <xs:complexType mixed="true"> <xs:sequence> <xs:element ref="fls:Assistito" minOccurs="0" maxOccurs="unbounded"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Assistito"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="IdentificativoUnivoco" type="fls:idUnivoco"/> <xs:element name="CodiceIstituzioneTEAM" type="fls:codIstituzioneTeam" minOccurs="0"/> <xs:element ref="fls:DatiAnagrafici"/> <xs:element ref="fls:TrattamentoSoccorso"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="CentraleOperativa"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Identificativo" type="fls:identificativo"/> <xs:element ref="fls:ChiamataTelefonica"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="ChiamataTelefonica"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="IdChiamata" type="fls:idChiamata"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="DatiAnagrafici"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element ref="fls:Eta"/> <xs:element name="Genere" type="fls:genere"/> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 45 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<xs:element name="Cittadinanza" type="fls:stato"/> <xs:element ref="fls:Residenza"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Destinazione"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Comune" type="fls:comune"/> <xs:element ref="fls:PartenzaVerso"/> <xs:element ref="fls:Arrivo"/> <xs:element ref="fls:PartenzaDal"/> <xs:element ref="fls:Rientro"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Esito"> <xs:complexType mixed="true"> <xs:sequence> <xs:element name="Codice" type="fls:codiceEsito"/> <xs:element name="CriticitaFine" type="fls:criticitaFine"/> <xs:element ref="fls:IstitutoDestinazione" minOccurs="0"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Eta"> <xs:complexType> <xs:choice> <xs:element ref="fls:Nascita"/> <xs:element name="Presunta" type="fls:etaPresunta"/> </xs:choice> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Nascita"> <xs:complexType mixed="true"> <xs:sequence> <xs:element name="Anno" type="fls:anno"/> <xs:element name="Mese" type="fls:mese" minOccurs="0"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Intervento"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element ref="fls:Segnalazione"/> <xs:element name="Codice" type="fls:codiceIntervento"/> <xs:element name="MissioniAttivate" type="fls:numMissAtt"/> <xs:element name="TipoLuogoAccaduto" type="fls:tipoLuogoAccaduto"/> <xs:element name="NumPersoneCoinvolte" type="fls:numPersone"/>

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 46 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<xs:element name="ClassePatologiaPresunta" type="fls:classePatologia"/> <xs:element name="CriticitaPresunta" type="fls:criticitaPresunta"/> <xs:element ref="fls:Missioni"/> <xs:element name="TipoTrasmissione" type="fls:tipoTrasmissione"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="IstitutoDestinazione"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Codice" type="fls:codiceIstitutoDest"/> <xs:element name="CodiceSpecialitaReparto" type="fls:codiceSpecialitaRep" minOccurs="0"/> <xs:element name="DataArrivo" type="xs:date"/> <xs:element name="OraArrivo" type="fls:ora"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="MezzoSoccorso"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Tipologia" type="fls:tipoMezzoSocc"/> <xs:element name="EnteAppartenenza" type="fls:enteAppartenenza"/> <xs:element name="NumeroTrasportati" type="fls:numTrasportati" minOccurs="0"/> <xs:element name="DinamicaRiscontrata" type="fls:dinamicaRiscontrata" minOccurs="0"/> <xs:element ref="fls:Destinazione"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Missione"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Identificativo" type="fls:idMissione"/> <xs:element name="Esito" type="fls:esitoMissione"/> <xs:element ref="fls:MezzoSoccorso"/> <xs:element ref="fls:Assistiti"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Missioni"> <xs:complexType mixed="true"> <xs:sequence> <xs:element ref="fls:Missione" minOccurs="1" maxOccurs="unbounded"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 47 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<xs:element name="PartenzaDal"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Data" type="xs:date"/> <xs:element name="Ora" type="fls:ora"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="PartenzaVerso"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Data" type="xs:date"/> <xs:element name="Ora" type="fls:ora"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Prestazioni"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Principale" type="fls:prestazione"/> <xs:element name="Secondaria" type="fls:prestazione" minOccurs="0" maxOccurs="4"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Residenza"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Regione" type="fls:regione" minOccurs="0"/> <xs:element name="Comune" type="fls:comune" minOccurs="0"/> <xs:element name="StatoEstero" type="fls:stato" minOccurs="0"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Rientro"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Data" type="xs:date"/> <xs:element name="Ora" type="fls:ora"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Segnalazione"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element ref="fls:CentraleOperativa"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="TrattamentoSoccorso"> <xs:complexType> <xs:sequence> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 48 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<xs:element name="Valutazione" type="fls:valutazione"/> <xs:element name="ClassePatologiaRiscontrata" type="fls:classePatologia"/> <xs:element name="PatologiaRiscontrata" type="fls:patologia"/> <xs:element ref="fls:Prestazioni"/> <xs:element ref="fls:Esito"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="fls118_2"> <xs:complexType mixed="true"> <xs:sequence> <xs:element ref="fls:Intervento" maxOccurs="unbounded"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:simpleType name="idChiamata"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-2]{1}[0-9]{3}[a-zA-Z0-9]{12}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="identificativo"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:length value="5"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="tipoTrasmissione"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[IVC]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="codiceIntervento"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:length value="27"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="numMissAtt"> <xs:restriction base="xs:int"> <xs:minInclusive value="1"/> <xs:maxInclusive value="99"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="tipoLuogoAccaduto"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[SPYKLQZ]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="numPersone"> <xs:restriction base="xs:int"> <xs:minInclusive value="1"/> <xs:maxInclusive value="999"/> </xs:restriction> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 49 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

</xs:simpleType> <xs:simpleType name="classePatologia"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="C01"/> <xs:pattern value="C02"/> <xs:pattern value="C03"/> <xs:pattern value="C04"/> <xs:pattern value="C05"/> <xs:pattern value="C06"/> <xs:pattern value="C07"/> <xs:pattern value="C08"/> <xs:pattern value="C09"/> <xs:pattern value="C10"/> <xs:pattern value="C11"/> <xs:pattern value="C12"/> <xs:pattern value="C13"/> <xs:pattern value="C14"/> <xs:pattern value="C15"/> <xs:pattern value="C19"/> <xs:pattern value="C20"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="criticitaPresunta"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[RGVB]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="idMissione"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-3]{1}[0-9]{15}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="tipoMezzoSocc"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-69]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="enteAppartenenza"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-39]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="numTrasportati"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-59]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="dinamicaRiscontrata"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="00"/> <xs:pattern value="01"/> <xs:pattern value="02"/> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 50 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<xs:pattern value="03"/> <xs:pattern value="04"/> <xs:pattern value="05"/> <xs:pattern value="06"/> <xs:pattern value="07"/> <xs:pattern value="08"/> <xs:pattern value="09"/> <xs:pattern value="10"/> <xs:pattern value="11"/> <xs:pattern value="12"/> <xs:pattern value="13"/> <xs:pattern value="14"/> <xs:pattern value="15"/> <xs:pattern value="16"/> <xs:pattern value="17"/> <xs:pattern value="18"/> <xs:pattern value="19"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="comune"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[a-zA-Z0-9]{6}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="esitoMissione"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-3]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="idUnivoco"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:length value="20"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="ora"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="(([0-1]{1}[0-9]{1})|([2]{1}[0-3]{1})):[0-5]{1}[0-9]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="codIstituzioneTeam"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:maxLength value="28"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="etaPresunta"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[0-6]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="genere"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-29]{1}"/> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 51 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

</xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="anno"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-2]{1}[0-9]{3}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="mese"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="(0[1-9]{1})|1[0-2]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="stato"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[A-Z]{2}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="regione"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="010"/> <xs:pattern value="020"/> <xs:pattern value="030"/> <xs:pattern value="041"/> <xs:pattern value="042"/> <xs:pattern value="050"/> <xs:pattern value="060"/> <xs:pattern value="070"/> <xs:pattern value="080"/> <xs:pattern value="090"/> <xs:pattern value="100"/> <xs:pattern value="110"/> <xs:pattern value="120"/> <xs:pattern value="121"/> <xs:pattern value="130"/> <xs:pattern value="140"/> <xs:pattern value="150"/> <xs:pattern value="160"/> <xs:pattern value="170"/> <xs:pattern value="180"/> <xs:pattern value="190"/> <xs:pattern value="200"/> <xs:pattern value="999"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="valutazione"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="I0"/> <xs:pattern value="I1"/> <xs:pattern value="I2"/> <xs:pattern value="I3"/> <xs:pattern value="I4"/> </xs:restriction> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 52 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

</xs:simpleType> <xs:simpleType name="patologia"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:length value="5"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="prestazione"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:maxLength value="10"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="codiceEsito"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-6]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="criticitaFine"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[RGVBN]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="codiceIstitutoDest"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:maxLength value="8"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="codiceSpecialitaRep"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:length value="2"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> </xs:schema>

2.13.3

Riepilogo controlli e codici anomalia

Sono stati implementati una serie di controlli sui campi del tracciato andando a memorizzare, in opportune tabelle, le anomalie riscontrate in ciascun campo. Di seguito verranno riportati tutti i codici di anomalia ed i controlli ad essi associati, applicati ad ogni campo del tracciato (in rosso i campi definiti chiave in grassetto i campi definiti obbligatori). Nella seguente tabella sono riportati le tipologie di anomalie riscontrabili e le modalit di identificazione tramite il codice. CODICE ANOMALIA
XXXX

TIPO ANOMALIA
Codice anomalia in rosso identifica unanomalia che genera lo scarto del record. Pag. 53 di 108 Versione 4.1

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

XXXX

Codice anomalia in nero identifica unanomalia che NON genera lo scarto del record.

Nella seguente tabella sono riportati i codici che generano lo scarto di tutto il record. CODICE ANOMALIA
1100 1200 1201 1300 1902

DESCRIZIONE ANOMALIA
Mancata valorizzazione di un campo chiave datatype errato in un campo chiave datatype errato in un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo chiave Incongruenza codice regione inviante (il campo codice regione di erogazione e diverso dal codice della regione inviante i dati) chiave del record gia presente in un precedente invio riferito allo stesso anno I primi 4 caratteri dellidentificativo della chiamata (anno ) non devono essere maggiori dell'anno di riferimento dell'invio Incongurenza di anno e codice regione rispetto ai dati attesi Chiave del record non presente in tabella per un aggiornamento o una cancellazione Se il valore del campo Tipo operazione non un valore I,C,V Incongruenza tra Identificativo della centrale e i primi 5 caratteri del codice intervento

1904 1905

1906 1907

1908

1111

Nella seguente tabella sono riportati i codici delle anomalie riscontrabili sui campi del tracciato. Nel caso sia riscontrata una delle seguenti anomalie, il record sar comunque acquisito dal Sistema.

CAMPO
Centrale Operativa Identificativo -

CODICE ANOMALIA
1100 1902

DESCRIZIONE ANOMALIA
mancata valorizzazione di un campo chiave Incongruenza codice regione inviante (il campo "codice regione di erogazione" e diverso dal codice della regione inviante i dati) Incongurenza di anno e codice regione rispetto ai dati attesi

1906

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 54 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

1110

Lunghezza diversa da quella attesa per un campo chiave Chiave del record non presente in tabella per un aggiornamento o una cancellazione chiave del record gia presente in un precedente invio riferito allo stesso anno Se non un valore I,C,V I primi 4 caratteri ( anno ) non devono essere maggiori dell'anno di riferimento dell'invio In combinazione con lo scarto dell'Identificativo Centrale Operativa Lunghezza diversa da quella attesa per un campo chiave datatype errato in un campo chiave Campo non valorizzato Lunghezza diversa da quella attesa per un campo chiave Incongruenza tra Identificativo della centrale e i primi 5 caratteri del codice intervento Incongruenza tra anno della chiamata telefonica e anno del codice intervento datatype errato in un campo chiave Il numero delle missioni dichiarate non conforme con le missioni inviate mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio Il numero delle persone coinvolte non definito (999). mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio

Tipo Trasmissione 1907 1904 1908 id chiamata 1905 1906 1110 1200 Codice 1100 1110

1111 1112 1200 Missioni Attivate 2051 1101 1201 Tipo luogo accaduto 1101 1301 Numero persone coinvolte 1101 1201 2081 Classe patologia presunta 1101 1301

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 55 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Criticit presunta 1101 1301 Identificativo missione 1100 1110 1113 1200 Mezzo Tipologia Soccorso 1101 1301 Mezzo Soccorso Ente appartenenza

mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo chiave Lunghezza diversa da quella attesa per un campo chiave Incongruenza tra anno della chiamata telefonica e anno del codice missione datatype errato in un campo chiave mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio Incongruenza tra Classe Patologia presunta (C01) e dinami riscontrata. La dinamica riscontrata non pu essere nulla non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio Pag. 56 di 108 Versione 4.1

1101 1301

Partenza verso - data 1101 1201 Partenza verso - ora 1101 1201 Arrivo- data 1101 1201 Arrivo - ora 1101 1201 Destinazione - comune 1101 1301 Dinamica riscontrata

2001

1302 EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Partenza dal - data 1101 1201 Partenza dal - ora 1101 1201 Numero Trasportati 2052

mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio Il numero dei trasportati dichiarati per una missione non conforme con il numero di assistiti inviati Incongruenza tra Esito missione (3) e numero pazienti trasportati dal mezzo di soccorso non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio Missione annullata ma sono valorizzati dati dell'assistito, della prestazione, del trattamento di soccorso o della destinazione. mancata valorizzazione di un campo chiave se Esito Missione 1 (annullata) Lunghezza diversa da quella attesa per un campo chiave datatype errato in un campo chiave Incongruenza tra Stato Estero di residenza e tessera TEAM. Se stato estero di residenza (comunitario) valorizzato occorre valorizzare anche il codice Istituto TEAM. Incongruenza tra Stato Estero di residenza e tessera TEAM. . Se stato estero di residenza non comunitario non Pag. 57 di 108 Versione 4.1

2002

1302 Disponibilit soccorso - data mezzo 1101 1201 mezzo 1101 1201

Disponibilit soccorso - ora

Esito missione 1101 1301

2082 Identificativo assistito 1100 1110 1200 Codice Istituzione competente TEAM

2003

2004 EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2005 Sesso Assistito 1101 1301 Anno Nascita assistito 3002 3001 1202

deve essere valorizzato il codice TEAM. Incongruenza tra Stato Estero di residenza e tessera TEAM. Codice TEAM valorizzato con residenza non appartenente al dominio di riferimento mancata valorizzazione di un campo obbligatorio se Esito Missione 1 (annullata) non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio L'anno di nascita non pu essere superiore a quello dell'intervento Impossibile effettuare il confronto con la data intervento datatype errato in un campo obbligatorio condizionato ad un altro Incongruenza tra anno nascita assistito e et presunta: non possono essere valorizzate entrambe I mesi devono essere presenti solo se l'assistito di et inferiore all'anno datatype errato in un campo obbligatorio condizionato ad un altro Impossibile effettuare il confronto con la data intervento Incongruenza tra anno nascita assistito e et presunta: non possono essere valorizzate entrambe non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio Incongruenza tra anno nascita assistito e et presunta: non possono essere valorizzate entrambe mancata valorizzazione di un campo obbligatorio se Esito Missione 1 (annullata) non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio Incongruenza tra Stato estero di residenza e Regione, comune di residenza non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio Pag. 58 di 108 Versione 4.1

2006 Mese Nascita assistito 3003 1202 3001

2006 Et presunta 1302

2006 Cittadinanza 1101 1301 Regione residenza assistito 2007

1302 EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Comune residenza assistito 2007

1302 Stato Estero assistito residenza 2007

Incongruenza tra Stato estero di residenza e Regione, comune di residenza non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio Incongruenza tra Stato estero di residenza e Regione, comune di residenza non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio se Esito Missione 1 (annullata) Incongruenza tra Valutazione sanitaria degli operatori e esito trattamento operatori PSS mancata valorizzazione di un campo obbligatorio se Esito Missione 1 (annullata) non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio se Esito Missione 1 (annullata) non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio se Esito Missione 1 (annullata) non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio se Esito Missione 1 (annullata) non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio Pag. 59 di 108 Versione 4.1

1302 Valutazione sanitaria dell'assistito da operatori del mezzo di soccorso

1101

2008 Classe patologia riscontrata da operatori del mezzo di soccorso

1101 1301

Patologia riscontrata dagli operatori del mezzo di soccorso

1101 1301

Prestazione Principale 1101 1301

1302 Prestazione Secondaria 1101 1301

1302 EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Esito del trattamento effettuato da operatori del mezzo di soccorso

1101

2008 1301 Criticit dello stato al momento in cui finisce la presa in carico da parte degli operatori del 118

mancata valorizzazione di un campo obbligatorio se Esito Missione 1 (annullata) Incongruenza tra Valutazione sanitaria degli operatori e esito trattamento operatori PSS non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio se Esito Missione 1 (annullata) Incongruenza tra Criticit fine e Valutazione operatori del PSS Incongruenza tra Criticit fine e Esito trattamento non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio se Esito Missione 1 (annullata) non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio se Esito Missione 1 (annullata) datatype errato in un campo obbligatorio Incongruenza tra Data/Ora di trasporto a Istituto e Esito trattamento mancata valorizzazione di un campo obbligatorio se Esito Missione 1 (annullata) datatype errato in un campo obbligatorio Incongruenza tra Data/Ora di trasporto a Istituto e Esito trattamento Incongruenza tra Specialit reparto e Esito trattamento non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio

1101 2009 2010 1301

Codice dell'istituto in cui stato trasportato l'assistito 2011 1302 Data di arrivo del mezzo di soccorsoall'istituto di destinazione

1101 1201 2012

Ora di arrivo del mezzo di soccorsoall'istituto di destinazione

1101 1201 2012

Codice del reparto ricovero dell'assistito

di 2013

1302

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 60 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2.14 Allegati al Sistema 118


2.14.1 Tabella A: Classe Patologia presunta e riscontrata

Tabella A: Classe patologia presunta e riscontrata


Codice C01 C02 C03 C04 C05 C06 C07 C08 C09 C10 C11 C12 C13 C14 C15 C19 C20 Classe patologia presunta Traumatica Cardiocircolatoria Respiratoria Neurologica Psichiatrica Neoplastica Tossicologica Metabolica Gastroenterologica Urologica Oculistica Otorinolaringoiatrica Dermatologica Ostetrico-ginecologica Infettiva Altra patologia Patologia non identificata

2.14.2 Tabella B: Dinamica Riscontrata


Tabella B: Dinamica riscontrata Codice 00 non definita 01 precipitato da < 3 metri 02 precipitato da > 3 metri 03 Aggressione 04 arma Bianca 05 arma da fuoco 06 violenza sessuale 07 morso di animale 08 esplosione 09 incendio 10 incidente auto 11 incidente moto 12 incidente mezzo pesante 13 incidente bicicletta EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Dinamica riscontrata

Pag. 61 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Codice 14 15 16 17 18 19 incidente pedone proiettato incastrato tuffo/immersione altra dinamica soccorso a persona

Dinamica riscontrata

2.14.3 Tabella C: Codici Patologia Riscontrata


Tabella C: Codici patologia riscontrata Codice Patologia riscontrata C0101 Cranio C0102 Torace C0103 Addome C0104 Arti C0105 Rachide C0106 Emorragia C0107 Amputazione C0108 Ferita C0109 Frattura C0110 Contusione C0111 Ustione C0112 Folgorazione/elettrocuzione C0113 Lesione da freddo C0114 Lesione agli occhi C0115 Politraumatismo C0116 Altra traumatica C0201 Crisi ipertensiva C0202 Scompenso cardio-circolatorio C0203 Dolore toracico C0204 Cardiopalmo/Aritmia C0205 Arresto cardio-circolatorio C0206 Sindrome coronarica acuta; C0209 Altra cardio-circolatoria C0301 Distress respiratorio C0302 Corpo estraneo C0303 Crisi asmatica C0304 Immersione/sommersione C0305 Insufficienza respiratoria cronica C0309 Altra respiratoria C0401 Convulsioni C0402 Cefalea C0403 Coma C0404 Ictus C0405 Decadimento psichico EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 62 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Codice C0406 C0409 C0501 C0502 C0509 C0601 C0700 C0701 C0702 C0703 C0704 C0705 C0709 C0801 C0802 C0809 C0901 C0902 C0909 C1001 C1002 C1009 C1101 C1109 C1201 C1202 C1209 C1301 C1302 C1309 C1401 C1402 C1403 C1409 C1501 C1509 C1901 C1902 C1909 C2001

Patologia riscontrata Perdita di coscienza Altra neurologica Tentato suicidio Agitazione psicomotoria Altra psichiatrica Neoplastica Intossicazione etilica Ossido di carbonio Farmaci Alimenti sostanze chimiche overdose/stupefacenti altra intossicazione Iperglicemia Ipoglicemia Altro metabolica Emorragia digestiva Dolore addominale Altro - gastroenterologica Colica renale Ritenzione urinaria Altro - urologica Ferita penetrante occhio Altro - oftalmologica Epistassi Corpo estraneo Altro - ORL Parassitosi Reazione orticaloide Altro - dermatologica Parto Metrorragia Minaccia aborto Altro - ostetrico-ginecologica Stato febbrile Altro - infettiva Stato febbrile NBCR (catastrofe o emergenza nucleare, batteriologica, chimica o radioattiva) Altra patologia Patologia non identificata

2.14.4 Tabella D: Prestazioni 118

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 63 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Tabella D: Prestazioni 118 Codice Prestazione 118 EM04.81 Iniezione di anestetico in nervo periferico per analgesia EM21.01 Tamponamento anteriore per epistassi EM31.1 Cricotiroidotomia EM34.04 Drenaggio toracico EM34.09 Decompressione pneumotorace (pnx) EM37.0 Pericardiocentesi EM38.93 Accesso venoso centrale EM38.98 Prelievo di sangue arterioso EM38.99 Prelievo di sangue venoso EM39.98 controllo emorragia esterna EM57.94 Cateterismo vescicale EM73.99 Clampaggio e taglio cordone ombelicale dopo il parto EM79.70 Riduzione chiusa di lussazione EM83.14 Fasciotomia EM86.59 Sutura di ferita EM88.75 Ecografia reno-vescicale EM88.75.1 Ecografia dell' addome inferiore EM88.76.1 Ecografia addome completo EM88.76.2 Ecografia di grossi vasi addominali EM89.37.1 Spirometria EM89.52 Elettrocardiogramma EM89.61 Monitoraggio della pressione arteriosa sistemica EM89.65 Emogasanalisi arteriosa EM89.65.4 Capnometria EM89.65.5 Controllo saturazione O2 EM89.66 Prelievo sangue venoso per determinazione CO EM89.7 Visita generale EM90.18.3 Ricerca sostanze dabuso (droghe) su liquidi biologici EM90.20.1 Ricerca sostanze dabuso (etanolo) su liquidi biologici EM90.27.1 Glicemia su sangue capillare EM90.62.2 Emocromo EM90.82.3 Troponina EM90.82.4 Ematocrito EM93.52 Immobilizzazione colonna con collare cervicale EM93.54 Immobilizzazione arti EM93.54.1 Bendaggio arti EM93.57 Medicazioni varie EM93.57.1 Medicazione di ustioni EM93.59 Controllo pneumotorace (pnx) aperto EM93.59.1 Immobilizzazione colonna con estricatore EM93.59.2 Immobilizzazione colonna con materassino a depressione EM93.59.3 Immobilizzazione colonna con tavola spinale EM93.90 Respirazione a pressione positiva continua (c-pap) EM93.93 Ventilazione con pallone autoespansibile EM93.94 Somministrazione farmaci con aerosol EM93.96 Somministrazione ossigeno EM94.29 Gestione paziente in agitazione psicomotoria EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 64 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Codice EM94.35 EM94.38 EM96.01 EM96.01.1 EM96.02 EM96.04 EM96.07 EM96.26 EM96.27 EM96.33 EM96.70 EM98.01 EM98.14 EM98.15 EM99.01 EM99.10 EM99.18 EM99.2 EM99.29.0 EM99.60 EM99.62 EM99.62.1 EM99.63 EM99.84.1 EM99.88.1 EM99.99.2 EM99.99.3

Prestazione 118 Gestione paziente in agitazione psicomotoria (in crisi) Supporto psicologico al paziente Inserzione tubo naso tracheale o nasofaringeo Aspirazione secreti Inserzione tubo orotracheale (o altro presidio sovra o sotto glottico) Inserzione di tubo endotracheale Posizionamento sondino nasogastrico Riduzione manuale di prolasso rettale Riduzione manuale di ernia Gastrolusi Ventilazione meccanica Disostruzione vie aeree Rimozione corpo estraneo laringe Rimozione corpo estraneo trachea Trasfusioni e somministrazione emoderivati Trombolisi Accesso venoso periferico Iniezione o infusione di farmaci e liquidi Infusione intraossea per liquidi e farmaci Rianimazione cardiopolmonare di base Terapie cardiache elettriche (cardioversione, pacing, defibrillazione manuale) Defibrillazione semiautomatica Massaggio cardiaco esterno a torace chiuso Decontaminazione singola (in caso di NBCR*) Prevenzione ipotermia Estricazione di incastrati Determinazione CO ambientale

3. Pronto Soccorso

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 65 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

3.1

Ambito di rilevazione dei flussi informativi

I dati richiesti dal citato Decreto Ministeriale 17 dicembre 2008, sono relativi al set di informazioni legate alle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria di emergenza-urgenza da parte dei presidi ospedalieri con riferimento alle attivit del Pronto Soccorso Il flusso informativo per le prestazioni di emergenza-urgenza, dettagliato nel disciplinare tecnico, fa riferimento alle seguenti informazioni per il Pronto Soccorso: g. h. i. j. k. identificazione della struttura erogatrice; dati relativi allaccesso ed alla dimissione; identificazione dellassistito; dati relativi alle diagnosi ed alle prestazioni erogate; dati relativi alla valorizzazione economica dellaccesso

3.2
3.2.1

Informazioni Funzionali relative al Tracciato


Tracciati

Il TRACCIATO PS (Accesso) contiene i dati del presidio ospedaliero, sede di Pronto Soccorso, in cui viene accolto lassistito, i dati anagrafici dellassistito, dellaccesso e della dimissione, delle diagnosi e delle prestazioni erogate, della valorizzazione economica e infine i dati indicativi il tipo di trasmissione.

3.2.2 Assunzioni di base 1. Linvio dei file viene effettuato tramite un tracciato XML. Per XML si intende il linguaggio di markup aperto e basato su testo che fornisce informazioni di tipo strutturale e semantico relative ai dati veri e propri. Acronimo di eXtensible Markup Language metalinguaggio creato e gestito dal World Wide Web Consortium (W3C). 2. Per ogni tracciato XML, fornito il relativo schema XSD di convalida a cui far riferimento. LXSD il linguaggio che specifica le caratteristiche del tipo di documento attraverso una serie di "regole grammaticali". In particolare definisce l'insieme degli elementi del documento XML, le relazioni gerarchiche tra gli elementi, l'ordine di apparizione nel documento XML e quali elementi e quali attributi sono opzionali o meno Ulteriori assunzioni di base che riguardano i singoli tracciati sono enunciate nella descrizione dei tracciati stessi.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 66 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

3.2.3 Tempi e modalit di invio Il Sistema viene alimentato con le informazioni relative alle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria di emergenza-urgenza da parte dei presidi ospedalieri con riferimento alle attivit del Pronto Soccorso, a partire dal 1 gennaio 2009. Eventuali deroghe dovranno essere conformi a quanto previsto dallart. 6 Disposizioni transitorie del decreto del 17 dicembre 2008 Istituzione del sistema informativo per il monitoraggio delle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria in emergenzaurgenza. Le trasmissioni al Sistema devono avvenire secondo le modalit indicate nel disciplinare tecnico, parte integrante del citato decreto , e nella documentazione di specifiche tecniche disponibili sul sito internet del Ministero (www.nsis.ministerosalute.it). In riferimento alle "modalit e tempistiche di invio di aggiornamento" dei dati, si comunica che le Regioni dovranno rispettare le indicazioni previste allart. 5 del D.M. 118 del 17/12/2008 e come previsto al comma 2 Le informazioni devono essere rilevate al completamento dellintervento di Emergenza-Urgenza sanitaria e trasmesse al NSIS, con cadenza mensile, entro il mese successivo al periodo di riferimento in cui si sono verificati gli eventi stessi. Oltre a questo mese, le Regioni avranno altri 30 giorni per inviare variazioni, integrazioni e cancellazioni relative allinvio. Passati questi due mesi di tolleranza, le Regioni che intendano inviare ulteriori variazioni, integrazioni, annullamenti allinvio preso in considerazione, dovranno inviare tanti file quanti sono i periodi di competenza dei dati inviati. Eventuali variazioni riguardanti le modalit e tempi di trasmissione saranno pubblicate sul sito internet del Ministero (www.nsis.ministerosalute.it), anche in attuazione di quanto previsto dallarticolo 54 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e successive modificazioni, concernente il codice dell'amministrazione digitale.

3.3

Descrizione funzionale dei Tracciati Record

3.3.1 Formato File I file da inviare al Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali sono in formato XML, in base alle caratteristiche dei file XSD. I file che non rispettano le caratteristiche del XSD saranno scartati dal sistema.

3.3.2 Tipo di Dati Il tracciato XML sar formato dai seguenti componenti: ELEMENT che possono contenere a loro volta altri Element o valori espliciti (non codificati) ELEMENT con attributi, il cui valore, in genere, appartiene a un insieme gi predefinito.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 67 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

3.3.3

Avvertenze Generali per la Valorizzazione dei campi Tutti i campi indicati come obbligatori (come indicato pi avanti nella tabella della descrizione funzionale dei campi) sono vincolanti per il caricamento del record. I campi data sono espressi nel formato AAAA-MM-GG dove GG rappresenta il giorno (se inferiore a 10, viene aggiunto uno zero) MM il mese (se inferiore a 10 viene aggiunto uno zero) e AAAA lanno. Esempio: 2008-11-27 : 27 novembre 2008. Il campo relativo all identificativo assistito, deve riportare il codice identificativo anonimizzato dellassistito come riportato nel paragrafo relativo alla descrizione dei tracciati. I codici anonimi devono essere assegnati in modo da identificare in maniera univoca lo stesso cittadino.

3.3.4 Descrizione funzionale dei campi Nei tracciati riportata la descrizione funzionale dei campi

3.3.5 Standard tecnologici per la predisposizione dei dati L'utente deve provvedere alla creazione e alla predisposizione di documenti conformi alle specifiche dell'Extensible Markup Language (XML) 1.0 (raccomandazione W3C 10 febbraio 1998).

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 68 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

3.4

Struttura XML per TRACCIATO Pronto Soccorso

Il tracciato comprende le informazioni relative allevento Accesso al PS che include i dati relativi alla struttura di accoglienza, alle modalit di arrivo e tutte quelle informazioni che permettono di monitorare e classificare univocamente le informazioni relative allaccesso in Pronto Soccorso. Il disciplinare tecnico del Decreto del 17 dicembre 2008 Istituzione del sistema informativo per il monitoraggio delle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria in emergenza-urgenza riporta il Tracciato per uno scambio di informazioni omogeneo su tutto il territorio nazionale. Per esigenze di standard e logica di programmazione lordine delle Dimensioni di analisi (di seguito denominate Nodo di riferimento) non viene seguito in modo puntuale, questo permette di mantenere una coerente gerarchia delle informazioni ed una linearit di dati. I nodi di riferimento, intesi come insiemi di informazioni, associati allevento sono riportati nella seguente tabella come definito nel disciplinare tecnico di riferimento:
Evento Nodo di riferimento Trasmissione (Campo tecnico) Struttura Campo (campi chiave riportati in rosso) Tipo Codice istituto Codice Identificativo di accesso Data (chiave logica) Entrata ora Modalit arrivo Identificativo Centrale op. Codice missione Istituto provenienza Responsabile invio Problema principale Informazioni PS Trauma Triage Regime di erogazione Imp.lordo Imp. ticket Posizione assistito ticket Codice Esenzione Identificativo univoco (chiave logica) Codice TEAM Anno nascita Mese di nascita Fascia et presunta Genere

Accesso PS

Informazioni preAccesso

Importo

Assistito

Assistito Dati anagrafici

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 69 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Evento

Nodo di riferimento

Campo (campi chiave riportati in rosso) Cittadinanza Comune di residenza Regione di residenza Stato estero residenza ASL di residenza Data presa in carico Ora presa in carico Diagnosi principale

Prestazione

Diagnosi secondaria Prestazione principale Prestazione secondaria Esito trattamento Data di uscita

Dimissione

Ora di uscita Referto Liv. Appropriatezza accesso Codice specialit reparto di ricovero Num. progr. ricovero Motivo del trasferimento Istituto di trasferimento

Ricovero Trasferimento

Il dominio dei contenuti informativi, quindi, i valori ammessi, vengono specificati nel 3.5 riportante una tabella specifica per la definizione dei campi. Nel 3.10.2 viene riportato un esempio di schema xsd dove vengono definiti i valori consentiti per ogni campo.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 70 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

3.4.1 Diagramma Struttura XML per TRACCIATO Pronto Soccorso Di seguito si presenta lo schema del flusso relativo al Tracciato per gestire le informazioni di accesso al Pronto Soccorso come descritto nel disciplinare tecnico relativo. Lheader quindi record di testa Pronto Soccorso-Accesso. Di seguito, nel tracciato xml troveremo le informazioni che caratterizzano laccesso al pronto soccorso, la tipologia di intervento e altri flussi rappresentati nel diagramma sottostante. La mappatura dei diversi flussi indica la gerarchia, quindi la dipendenza di informazioni. Considerata la complessit del flusso di informazioni, i nodi di riferimento relativi alla Accesso e allAssistito vengono riportati separatamente per consentire una chiara lettura del diagramma. Ovviamente, bench separati, sono legati gerarchicamente dai nodi che li precedono. Accesso

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 71 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Assistito

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 72 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

3.5

Tracciato Pronto Soccorso Definizione Campi

Si riporta di seguito il tracciato delle informazioni richieste. Con nodo di riferimento si identifica il raggruppamento di un insieme di informazioni relative alla tematica assunta come nodo. Si specificano, inoltre, le caratteristiche che le informazioni devono riportare per rendere il flusso univoco ed omogeneo su tutto il territorio nazionale, cos come descritto nel disciplinare tecnico di riferimento. Ad es. un campo definito campo data deve rispecchiare il formato specificato yyyy-mm-dd. Oppure nel campo Tipo, che identifica il tipo di azione che assume il flusso in arrivo, riporta i valori ammessi : I inserimento, V variazione, C cancellazione. Si riporta un Legenda per specificare le abbreviazioni e acronimi utilizzati nella spiegazione del tracciato dellxml.

Legenda Tipo campo A: campo Alfabetico AN: campo alfanumerico N: campo numerico D: campo data (YYYY-MM-DD)

Obbligatoriet OBB: sempre obbligatorio FAC: sempre facoltativo NBB: obbligatorio se si verificano le condizioni indicate

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 73 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Descrizione Tipo Obbligatoriet Informazioni di Dominio

Nome campo

Lunghezza campo

Codice della struttura di ricovero cui afferisce il PS.

Erogatore AN

Codice OBB

CAMPO CHIAVE

Istituto

Se listituto di destinazione uno stabilimento di una struttura con pi stabilimenti necessario indicare il codice stabilimento ex HSP.11bis, che ha lunghezza di 8 caratteri.

I valori di riferimento sono i codici delle strutture riportati nei Modelli Ministeriali HSP11 e HSP 11bis.

6/8

Se listituto di destinazione una struttura monostabilimento necessario utilizzare il codice struttura HSP.11, che ha lunghezza di 6 caratteri. CAMPO CHIAVE N OBB Anno della data di entrata (AAAA) e il numero progressivo dellaccesso a 12 cifre 16

Accesso

Identificativo

Codice univoco che identifica il contatto del cittadino con il SSN, in questo caso l'accesso al PS

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 74 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Descrizione


Valori ammessi: I: Inserimento V: Variazione C: Cancellazione

Nome campo

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Accesso A

Tipo OBB

Trasmissione

Campo tecnico utilizzato per distinguere trasmissioni di informazioni nuove, modificate o eventualmente annullate

Va utilizzato il codice I per la trasmissione di informazioni nuove o per la ritrasmissione di informazioni precedentemente scartate dal sistema di acquisizione. Va utilizzato il codice V per la trasmissione di informazioni per le quali si intende far effettuare una soprascrittura dal sistema di acquisizione. Va utilizzato il codice C per la trasmissione di informazioni per le quali si intende far effettuare una cancellazione dal sistema di acquisizione.

Entrata D

Data

Indicazione del giorno di arrivo al PS OBB

Formato: AAAA-MM-GG

10

Entrata AN

Ora

Indicazione del momento di arrivo al PS e di presa in carico infermieristica o del momento del triage ove attivato. OBB

Formato: OO:MM

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 75 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Descrizione


Valori ammessi: 1. Ambulanza 118 2. Altra Ambulanza 3. Autonomo (arrivato con mezzi propri) N 5. Altro Elicottero 6. Mezzo di soccorso 118 di altre regioni 7. Altro (in caso ambulanze di Esercito, Vigili del Fuoco, Polizia, ecc.) 9. Non rilevato NBB AN OBB 4. Elicottero 118

Nome campo

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Accesso

Modalit

Arrivo

Indicazione modalit di "fisica" al PS

della arrivo

Centrale

Operativa

Identificativo

Identifica la Centrale Operativa del 118 che ha attivato la missione che ha trasferito il paziente al PS. (Obbligatorio per modalit di arrivo 1, 4 e 6 e responsabile invio = 5). NBB Il codice formato da: N

Il codice costituito da 5 caratteri, di cui i primi 3 identificano la regione (secondo codifica del DM 17.09.86) e gli ultimi 2 la centrale operativa. (I codici di CO possono essere costituiti sia da lettere sia da un progressivo attribuito in ambito regionale.)

Centrale Operativa

Codice

Missione

4 caratteri per lanno di riferimento; 12 caratteri per il progressivo delle intervento.

Indica il codice che identifica univocamente la missione del 118 che ha trasferito il paziente al PS. (Obbligatorio per modalit di arrivo 1, 4 e 6 e responsabile invio = 5).

16

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 76 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Descrizione


Valori ammessi: 1 = medico di medicina generale/ pediatra libera scelta; 2 = medico di continuit assistenziale; N 4 = trasferito da altro istituto; 5 = Intervento C.O. 118; 6 = decisione propria; 9 = altro. OBB 3 = specialista;

Nome campo

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Accesso

Responsabile

Invio

Indica il responsabile dellinvio del cittadino al Pronto Soccorso.

Identificativo dell'istituto di ricovero inviante.

NBB AN (Obbligatorio se inviato da 4 = trasferito da altro istituto) I valori di riferimento sono i codici delle strutture riportati nei Modelli Ministeriali HSP11 e HSP 11bis. 6/8

Accesso

Istituto

Provenienza

Se listituto di destinazione uno stabilimento di una struttura con pi stabilimenti necessario indicare il codice stabilimento ex HSP.11bis, che ha lunghezza di 8 caratteri.

Se listituto di destinazione una struttura monostabilimento necessario utilizzare il codice struttura HSP.11, che ha lunghezza di 6 caratteri.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 77 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Descrizione Tipo Obbligatoriet Informazioni di Dominio

Nome campo

Lunghezza campo

Accesso AN I valori ammessi sono riportati nella Tabella E.7

Problema OBB

Principale Valori ammessi: 1 = aggressione; 2 = autolesionismo; 3 = incidente sul lavoro; 4 = incidente domestico; 5 = incidente scolastico; 6 = incidente sportivo; 7 = incidente in strada; 9 = incidenti in altri luoghi chiusi. Valori ammessi: R = Rosso Molto critico G= Giallo Mediamente critico A OBB V= Verde Poco critico B= Bianco Non critico N= Nero Deceduto N NBB (se problema principale = 10)

Indica il problema principale riscontrato/percepito al momento del triage.

Accesso

Trauma

Indica la tipologia di trauma rilevato

Accesso

Triage

Livello di urgenza assegnato allassistito e quindi di priorit per la visita medica assegnata al paziente

Il campo deve essere valorizzato in coerenza con il campo Esito Trattamento. D OBB Formato: AAAA-MM-GG 10

Presa In

Carico

Data

Indica il giorno di presa in carico del paziente da parte del medico

Tabella E:Problema Principale (pag. 107). Pag. 78 di 108 Versione 4.1

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Descrizione Tipo Obbligatoriet Informazioni di Dominio


OBB Formato: OO:MM

Nome campo

Lunghezza campo

Presa In Carico AN Valori ammessi: 1=dimissione a domicilio; 2=ricovero in reparto di degenza; 3=trasferimento ad altro istituto; 4=deceduto in PS; 5=rifiuta ricovero; N OBB 6=il paziente abbandona il PS prima della visita medica;

Ora

Indica il momento di presa in carico del paziente da parte del medico

Dimissione

Esito

Trattamento

Indica l'esito dei trattamenti effettuati in PS

7=il paziente abbandona il PS in corso di accertamenti e/o prima della chiusura della cartella clinica; 8=dimissione a strutture ambulatoriali; 9=giunto cadavere. Se lattributo in questione stato valorizzato con 9 (giunto cadavere) il campo Triage Accesso non pu che assumere valore N (deceduto). NBB D (Obbligatorio per Esito Trattamento da 6 e 7). NBB AN (Obbligatorio per Esito Trattamento da 6 e 7). Formato: OO:MM 5 Formato: AAAA-MM-GG 10

Dimissione

Data

La data della dimissione dal PS dell'assistito

Dimissione

Ora

Lora della dimissione dal PS dell'assistito

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 79 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Descrizione


Valori ammessi: 1 = Inail; N 3 = ASL per morso di animale (cane e canidi); 9 = Altro Valori ammessi: R = Rosso Molto critico NBB G= Giallo Mediamente critico V= Verde Poco critico B= Bianco Non critico N= Nero Deceduto Il campo deve essere valorizzato in coerenza con il campo Esito Trattamento. NBB AN A FAC 2 = Autorit Giudiziaria;

Nome campo

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Dimissione

Referto

Indica l'eventuale compilazione di referti

Livello (Obbligatorio per Esito Trattamento da 6 e 7).

Dimissione

Appropriatezza

Accesso

Indica il livello di appropriatezza dellaccesso valutato dal medico dopo la visita

Codice (Obbligatorio per esito 2 = ricovero in reparto di degenza) NBB AN (Obbligatorio per esito 2 = ricovero in reparto di degenza)

Ricovero

Specialit

Reparto

Codice della specialit del reparto di ricovero dell'assistito

Indica il codice del reparto di ricovero dellassistito nel caso in cui il paziente venga trasportato in ospedale per ricovero diretto. Utilizzare il codice di reparto di ricovero indicato nella scheda SDO, secondo la Codifica della disciplina ospedaliera prevista nei modelli di rilevazione delle attivit gestionali ed economiche delle ASL e Aziende Ospedaliere, secondo il D.M. 5/12/2006.

Ricovero

Progressivo

Codice progressivo del ricovero, cos come attribuito nella Scheda di Dimissione Ospedaliera

La codifica 2 cifre anno riferimento + 6 progressivo ricovero

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 80 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Descrizione


NBB Valori ammessi: 1 = In continuit di soccorso; 2 = Per mancanza di posto letto; 3 = Ritorno allospedale che ha richiesto consulenza. N (Obbligatorio per esito 3 = trasferimento ad altro istituto) NBB AN (Obbligatorio per esito 3 = trasferimento ad altro istituto) Valori ammessi: 1 = SSN (onere a carico del Servizio Sanitario Nazionale per accessi che non prevedono il ticket); 2 = SSN + Ticket (compartecipazione alla spesa da parte dellassistito); 3 = Ministero degli Interni (nel caso di cittadini extracomunitari senza permesso di soggiorno lonere a carico del Ministero degli Interni, secondo il D. Lgs. 286/98, art. 35, comma 6); 9 = Altro (pagamento del ticket attraverso terzo pagante o assistito pagante in proprio). NBB N (Obbligatorio per Esito Trattamento da 6 e 7). Valori ammessi 0.01 999999.99 I valori di riferimento sono i codici delle strutture riportati nei Modelli Ministeriali HSP11 e HSP 11bis.

Nome campo

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Trasferimento

Motivo

Il motivo che ha spinto il PS al trasferimento del paziente.

Trasferimento

Istituto

Il codice del presidio ospedaliero di trasferimento del paziente

6/8

NBB N (Obbligatorio per Esito Trattamento da 6 e 7).

Importo

Regime

Erogazione

Indica, per ciascun accesso al Pronto Soccorso, chi si far carico dellonere delle prestazioni, in ottemperanza a quanto previsto dalla normativa vigente e successive modifiche.

Importo

Lordo

Indica la tariffa per le prestazioni erogate in PS al lordo delleventuale compartecipazione alla spesa da parte dellassistito.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 81 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Descrizione


NBB

Nome campo

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Importo N Valori ammessi 0.01 999999.99

Ticket

Indica la compartecipazione alla spesa da parte dellassistito.

(Obbligatorio per Esito Trattamento = 1 e = 8 e per regime erogazione 1 e 3)

CAMPO CHIAVE

Assistito AN

Identificativo OBB

codice

Il campo deve essere valorizzato riportando il codice univoco derivante dal processo di codifica coerente con quanto indicato nello schema tipo di Regolamento regionale. In caso di mancata identificazione del cittadino da parte degli operatori, deve essere attribuito un codice di identificazione univoco arbitrario del paziente nel seguente formato: - venti caratteri: X per ciascuno dei caratteri.

Univoco

Indica il identificativo dellassistito.

20

Codice AN FAC

Assistito

Istituzione

Rif. Regolamento 574 del 1972.

28

TEAM

Indica il codice di identificazione assegnato a livello nazionale alla istituzione di assicurazione o di residenza competente ai sensi degli allegati 2 e 3 al regolamento 574/72.

(Da compilare in caso di cittadini residenti UE)

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 82 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Descrizione


Valori ammessi: sesso N 2 Femmina 9 Non Rilevato N NBB se non valorizzato fascia di et presunta Formato: AAAA OBB 1 - Maschio

Nome campo

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Dati Anagrafici

Genere

Indica il dellassistito.

Dati Anagrafici - Et

Nascita Anno

Indica lanno di nascita dellassistito.

Dati Anagrafici - Et AN Formato: MM

Nascita Mese

Indica il mese di nascita dellassistito. Il campo deve essere compilato per et inferiore ad un anno. NBB (Da compilare in caso di et inferiore ad 1 anno) Valori ammessi: NBB N 2 = 1 5 anni; 3 = 6 14 anni; 4 = 15 64 anni; 5 = 65 80 anni; 6 = > 80 anni. (Da compilare se non compilato il campo Anno di nascita) 0 = 0 30 giorni; 1 = 1 mese 12 mesi;

Dati Anagrafici - Et

Presunta

Indica la fascia di et, anche apparente del paziente. Il campo deve essere compilato in caso di non disponibilit dellinformazione relativa allanno di nascita.

Dati A

Anagrafici

Cittadinanza

Indica la cittadinanza dellassistito.

OBB

La codifica da utilizzare quella Alpha2 (a due lettere) prevista dalla normativa ISO 3166. In caso di apolidi indicare il codice ZZ In caso di cittadinanza sconosciuta indicare XX

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 83 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Descrizione Tipo Obbligatoriet Informazioni di Dominio

Nome campo

Lunghezza campo

Residenza AN

Comune

Indica il Comune di residenza dellassistito OBB

Il codice da utilizzare il codice secondo codifica ISTAT, i cui primi tre caratteri individuano la provincia e i successivi un progressivo allinterno di ciascuna provincia che individua il singolo comune. Nel caso in cui il paziente risieda allestero va indicato il codice 999999.

Residenza AN

Regione

Indica la regione di residenza dellassistito OBB

Il codice da utilizzare quello a tre caratteri definito con DM 17 settembre 1986, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.240 del 15 ottobre 1986, e successive modifiche, utilizzato anche nei modelli per le rilevazioni delle attivit gestionali ed economiche delle Aziende unit sanitarie locali 999 per residenti allestero. La codifica da utilizzare quella Alpha2 (a due lettere) prevista dalla normativa ISO 3166.

Residenza A

Stato

Estero

Indica lo Stato estero di residenza dellassistito.

NBB

Residenza AN

ASL

Indica la ASL di residenza dellassistito. FAC

Il codice da utilizzare quello a tre caratteri usato anche nei modelli per le rilevazioni delle attivit gestionali ed economiche delle Aziende unit sanitarie locali (codici di cui al D.M. 05/12/2006 e successive modifiche), in particolare nellFLS.11 Dati di struttura e di organizzazione della Unit Sanitaria Locale. Utilizzare 999 per residenti allestero..

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 84 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Descrizione


1 2 3 4 5 NBB N 6 7 8 Altre categorie Donne in stato di gravidanza Esente parziale per invalidit (invalidit parziale) Esente per categoria Esente per patologia Esente per et e reddito Esente totale Non esente

Nome campo

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Posizione (Obbligatorio per Esito Trattamento da 6 e 7).

(pensionati sociali e familiari a carico, disoccupati e familiari a carico, titolari di pensioni al minimo oltre i 60 anni e loro familiari a carico) 1

Importo

Assistito

Ticket

Indica la tipologia di esenzione dellassistito.

(soggetti sottoposti ad accertamenti previsti per il riconoscimento di malattie rare, soggetti affetti da HIV, tossicodipendenti in trattamento di disassuefazione, donatori, detenuti, STP, militari/forze armate,) 9 Esente, laddove previsto in relazione al codice priorit assegnato dal processo di Triage NBB

Importo AN

Codice

Esenzione

Indica il codice di esenzione dal pagamento del ticket del cittadino

(Obbligatorio per Esito Trattamento da 6 e 7 e per posizione utente nei confronti del ticket da 2 a 8)

Codifica nazionale delle esenzioni del Ministero della Salute.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 85 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza

Nodo di Riferimento Descrizione


NBB AN (Obbligatorio per Esito Trattamento da 6 e 7). FAC Indicare il Codice ICD-IX-CM ultima versione, pertanto sono accettate le lunghezze che tali codici prevedono.

Nome campo

Tipo

Obbligatoriet

Informazioni di Dominio

Lunghezza campo

Diagnosi

Principale

Indica la diagnosi principale (la pi importante per gravit clinica ed impegno di risorse) diagnosi AN

5/6

Diagnosi

Secondaria

Indica la secondaria I valori di riferimento sono: NBB AN (Obbligatorio per Esito Trattamento da 6 e 7).

Indicare il Codice ICD-IX-CM ultima versione, pertanto sono accettate le lunghezze che tali codici prevedono. Pu essere riportato pi volte (a decrescere dalla pi importante per gravit clinica ed impegno di risorse)

5/6

gli interventi codificati secondo la classificazione ICDIX-CM; le prestazioni di specialistica ambulatoriale codificate nel nomenclatore nazionale; le prestazioni di specialistica ambulatoriale codificate nei nomenclatori regionali; 5/6

Prestazione

Principale

Indica il codice della prestazione principale eseguita (la pi importante per gravit clinica ed impegno di risorse)

pertanto sono accettate le lunghezze che tali codici prevedono. I valori di riferimento sono: AN FAC gli interventi codificati secondo la classificazione ICDIX-CM; le prestazioni di specialistica ambulatoriale codificate nel nomenclatore nazionale; le prestazioni di specialistica ambulatoriale codificate nei nomenclatori regionali; pertanto sono accettate le lunghezze che tali codici prevedono. 5/6

Prestazione

Secondaria

Indica il codice delle prestazioni secondarie eseguite pi importanti per gravit clinica ed impegno di risorse.

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 86 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

3.6

Tracciati XML - XSD

I tracciati che seguono sono stati formattati con indentazioni per renderne pi chiara la lettura. Insieme allo schema XML fornito il relativo schema XSD.

3.7

Controlli , validazione e invio file

I file in fase di acquisizione dal Ministero del Lavoro, della Salute delle Politiche Sociali, verranno scartati nel caso non risultino conformi agli schemi XML ( di seguito riportati) ; consigliabile quindi che gli enti effettuino una validazione preliminare prima di procedere con linvio. Tale verifica pu essere effettuata tramite un validatore che permette di controllare se un documento xml generato in base ad uno schema e ben formato o valido. Il file sar scartato anche nel caso che il file sia ben formato e valido, ma nei successivi controlli il tracciato non risulti coerente con le specifiche.

3.8

Campi chiave per rettifica dei dati trasmessi

La trasmissione di ciascun evento univocamente individuata dai seguenti campi chiave:


Evento Accesso PS Nodo di riferimento Struttura Assistito Campo (campi chiave riportati in rosso) Codice istituto Codice Identificativo di accesso Identificativo univoco

Questo insieme di dati deve essere utilizzato nel caso di Rettifica e di Errore, per identificare in modo univoco il record da aggiornare o da eliminare. Qualora lerrore si riferisca ad uno dei campi di cui sopra non potr essere rettificato ma annullato e ritrasmesso. Allinterno del tracciato, il campo Tipo Trasmissione individua se si tratta di un primo inserimento (I) o di una variazione (V) o di un cancellazione (C). Di seguito si riporta uno schema delle sequenze di trasmissione di movimenti ammesse o scartate dal sistema, in riferimento ad un singolo tracciato record:
Legenda

Operazione Ammessa Operazione NON Ammessa

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 87 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Tipo Trasmissione

Quando inviarlo

Precondizioni

Cosa Inviare

I Tipo Trasmissione Inserimento

Per tutte le operazioni di inserimento di record Da inviare quando si intende modificare uno dei valori del record precedentemente inviato. Tale operazione non pu essere effettuata per i campi chiave per i quali necessario effettuare in sequenza le operazioni di cancellazione e inserimento del nuovo record. Da inviare quando si intende eliminare dalla Base Dati un record precedentemente inviato.

Il record NON deve essere gi presente nella Base Dati. Il record deve essere gi presente nella Base Dati (identificato dai campi chiave).

Tutto il record valorizzato Tutto il record valorizzato

V Tipo Trasmissione Variazione*

C Tipo Trasmissione Cancellazione

Il record deve essere gi presente nella Base Dati (identificato dai campi chiave).

Campi chiave valorizzati

* N.B.: In alternativa alla trasmissione di una variazione, possibile effettuare in sequenza la cancellazione del record errato e successivamente linserimento del record corretto.

Primo Invio

Invio Successivo

Note

I Nessun Invio precedente I Tipo Trasmissione Inserimento V Tipo Trasmissione Variazione C Tipo Trasmissione Cancellazione

C Non possibile trasmettere variazioni o cancellazioni di record non precedentemente inseriti Un record trasmesso pu essere solo modificato o cancellato Un movimento modificato pu essere solo nuovamente modificato o cancellato Un movimento annullato pu essere solo trasmesso come nuovo inserimento

3.9

Modalit di Invio

Linvio dei dati legati alle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria di emergenza-urgenza dovr avvenire attraverso lutilizzo di una Porta di Dominio cos come da specifiche degli standard del SPC degli scambi di messaggi E-Government emessi dal CNIPA con D.L 42 del 28 febbraio 2005. La Porta di Dominio del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, in conformit alle specifiche sopra indicate, in grado di acquisire flussi XML sia in modalit integrata nel messaggio sia in allegato allo stesso. In particolare, linvio dei flussi XML
EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 88 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

riferiti alle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria di emergenza-urgenza dovr avvenire allegando il file dati al messaggio e-Gov. Lo scambio di messaggi con la Porta di Dominio del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali avviene su canale HTTPS in modo da garantire la confidenzialit dei dati. Inoltre la Porta conforme allo standard di sicurezza dei servizi web (OASIS 1.0). Le specifiche tecniche di integrazione con la Porta di Dominio saranno reperibili sul sito internet del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali (www.nsis.ministerosalute.it). Per le Regioni o Province autonome di Trento e Bolzano che non dispongono di servizi di cooperazione applicativa conformi alle regole dettate dal SPC, linvio dei dati legati alle prestazioni erogate nellambito dellassistenza sanitaria di emergenza-urgenza potr avvenire tramite upload del file nella sezione Gestione accoglienza flussi Web (GAF Web) Dopo avere effettuato laccesso al sistema bisogna seguire le seguenti indicazioni: 1. accedere al men Gestione accoglienza flussi e selezionare la funzione Invio flussi; 2. selezionare il tipo di flusso che si intende trasmettere; 3. selezionare il file dei tracciati che si vuole trasmettere; 4. confermato linvio del file selezionato, viene visualizzato lid upload. Tale numero rappresenta lidentificativo univoco assegnato dal sistema al file caricato: lid_upload deve essere conservato perch utile per visualizzare e verificare lesito di elaborazione del file stesso. Per ulteriori dettagli relativi alle modalit tecniche di trasmissione dei flussi, si rimanda al manuale del GAF reperibile sul sito internet del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali (www.nsis.ministerosalute.it).

3.10

Tracciato Pronto Soccorso

3.10.1 Tracciato Pronto Soccorso (Esempio XML)


<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?> <flsProSoc xmlns="http://flussi.mds.it/flsProSoc"> <Accesso> <Identificativo>2008123456789000</Identificativo> <Erogatore> <CodiceIstituto>010ABAZZ</CodiceIstituto> </Erogatore> <Entrata> <Data>2008-03-18</Data> <Ora>09:30</Ora> </Entrata> <ModalitaArrivo>1</ModalitaArrivo> <CentraleOperativa> <Identificativo>01092</Identificativo> <CodiceMissione>2008123456789000</CodiceMissione> </CentraleOperativa> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 89 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<ResponsabileInvio>5</ResponsabileInvio> <IstitutoProvenienza>010ABAZZ</IstitutoProvenienza> <ProblemaPrincipale>10</ProblemaPrincipale> <Trauma>1</Trauma> <Triage>R</Triage> <Assistito> <IdentificativoUnivoco>ZZZAAAQQQWWWEEEDDD11</IdentificativoUnivoco> <CodiceIstituzioneTEAM>111222333444RRRSAD</CodiceIstituzioneTEAM> <DatiAnagrafici> <Eta> <Nascita> <Anno>2005</Anno> <Mese>01</Mese> </Nascita> <!-- Facoltativo se valorizzato Nascita, vale anche il viceversa <Presunta>1</Presunta> --> </Eta> <Genere>1</Genere> <Cittadinanza>IT</Cittadinanza> <Residenza> <Regione>010</Regione> <Comune>001272</Comune> <ASL>103</ASL> <!-- Facoltativo in caso di cittadino italiano <StatoEstero></StatoEstero> --> </Residenza> </DatiAnagrafici> <Prestazioni> <PresaInCarico> <Data>2008-03-18</Data> <Ora>11:00</Ora> </PresaInCarico> <Principale> <Codice>1692</Codice> <Diagnosi>1707</Diagnosi> </Principale> <Secondaria> <Codice>1800</Codice> <Diagnosi>1708</Diagnosi> </Secondaria> <Secondaria> <Codice>1801</Codice> <Diagnosi>1709</Diagnosi> </Secondaria> <Secondaria> <Codice>1802</Codice> <Diagnosi>1710</Diagnosi> </Secondaria> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 90 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<Secondaria> <Codice>1803</Codice> <Diagnosi>1712</Diagnosi> </Secondaria> </Prestazioni> <Dimissione> <EsitoTrattamento>3</EsitoTrattamento> <Data>2008-03-20</Data> <Ora>15:00</Ora> <Referto>1</Referto> <LivelloAppropriatezzaAccesso>R</LivelloAppropriatezzaAccesso> <Ricovero> <Progressivo>20081234</Progressivo> <CodiceSpecialitaReparto>15</CodiceSpecialitaReparto> </Ricovero> <Trasferimento> <Motivo>1</Motivo> <Istituto>010ASSSS</Istituto> </Trasferimento> </Dimissione> </Assistito> <Importo> <RegimeErogazione>2</RegimeErogazione> <Lordo>56.00</Lordo> <Ticket>28.00</Ticket> <PosizioneAssistitoTicket>3</PosizioneAssistitoTicket> <CodiceEsenzione>06</CodiceEsenzione> </Importo> <TipoTrasmissione>I</TipoTrasmissione> </Accesso> ....................................... ....................................... </flsProSoc>

3.10.2 Tracciato XSD Pronto Soccorso


<xs:schema xmlns:fls="http://flussi.mds.it/flsProSoc" xmlns:xs="http://www.w3.org/2001/XMLSchema" targetNamespace="http://flussi.mds.it/flsProSoc" elementFormDefault="qualified" attributeFormDefault="unqualified"> <xs:element name="Accesso"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Identificativo" type="fls:idAccesso"/> <xs:element ref="fls:Erogatore"/> <xs:element ref="fls:Entrata"/> <xs:element name="ModalitaArrivo" type="fls:modalitaArrivo"/> <xs:element ref="fls:CentraleOperativa" minOccurs="0"/> <xs:element name="ResponsabileInvio" type="fls:responsabileInvio"/>

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 91 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<xs:element name="IstitutoProvenienza" type="fls:istitutoProvenienza" minOccurs="0"/> <xs:element name="ProblemaPrincipale" type="fls:problemaPrincipale"/> <xs:element name="Trauma" type="fls:trauma" minOccurs="0"/> <xs:element name="Triage" type="fls:triage"/> <xs:element ref="fls:Assistito"/> <xs:element ref="fls:Importo"/> <xs:element name="TipoTrasmissione" type="fls:tipoTrasmissione"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Assistito"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="IdentificativoUnivoco" type="fls:idUnivoco"/> <xs:element name="CodiceIstituzioneTEAM" type="fls:codIstituzioneTeam" minOccurs="0"/> <xs:element ref="fls:DatiAnagrafici"/> <xs:element ref="fls:Prestazioni"/> <xs:element ref="fls:Dimissione"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="CentraleOperativa"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Identificativo" type="fls:identificativo"/> <xs:element name="CodiceMissione" type="fls:idMissione"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="DatiAnagrafici"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element ref="fls:Eta"/> <xs:element name="Genere" type="fls:genere"/> <xs:element name="Cittadinanza" type="fls:stato"/> <xs:element ref="fls:Residenza"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Dimissione"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="EsitoTrattamento" type="fls:esitoTrattamento"/> <xs:element name="Data" type="xs:date" minOccurs="0"/> <xs:element name="Ora" type="fls:ora" minOccurs="0"/> <xs:element name="Referto" type="fls:referto" minOccurs="0"/> <xs:element name="LivelloAppropriatezzaAccesso" type="fls:livelloAppropriatezza" minOccurs="0"/> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 92 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<xs:element ref="fls:Ricovero" minOccurs="0"/> <xs:element ref="fls:Trasferimento" minOccurs="0"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Entrata"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Data" type="xs:date"/> <xs:element name="Ora" type="fls:ora"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Erogatore"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="CodiceIstituto" type="fls:codiceIstituto"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Importo"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="RegimeErogazione" type="fls:regimeErogazione" minOccurs="0"/> <xs:element name="Lordo" type="fls:importo" minOccurs="0"/> <xs:element name="Ticket" type="fls:importo" minOccurs="0"/> <xs:element name="PosizioneAssistitoTicket" type="fls:posAssistitoTicket" minOccurs="0"/> <xs:element name="CodiceEsenzione" type="fls:codiceEsenzioneTicket" minOccurs="0"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="PresaInCarico"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Data" type="xs:date"/> <xs:element name="Ora" type="fls:ora"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:complexType name="Prestazione"> <xs:sequence> <xs:element name="Codice" type="fls:codicePrestazione"/> <xs:element name="Diagnosi" type="fls:diagnosi"/> </xs:sequence> </xs:complexType> <xs:element name="Prestazioni"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element ref="fls:PresaInCarico"/> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 93 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<xs:element ref="fls:Principale" minOccurs="0"/> <xs:element ref="fls:Secondaria" minOccurs="0" maxOccurs="unbounded"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Principale"> <xs:complexType> <xs:complexContent> <xs:extension base="fls:Prestazione"/> </xs:complexContent> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Secondaria"> <xs:complexType> <xs:complexContent> <xs:extension base="fls:Prestazione"/> </xs:complexContent> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Residenza"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Regione" type="fls:regione"/> <xs:element name="Comune" type="fls:comune"/> <xs:element name="ASL" type="fls:asl" minOccurs="0"/> <xs:element name="StatoEstero" type="fls:stato" minOccurs="0"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Ricovero"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Progressivo" type="fls:progRicovero"/> <xs:element name="CodiceSpecialitaReparto" type="fls:specialitaReparto"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Trasferimento"> <xs:complexType> <xs:sequence> <xs:element name="Motivo" type="fls:motivoTrasferimento"/> <xs:element name="Istituto" type="fls:istituto"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="flsProSoc"> <xs:complexType mixed="true"> <xs:choice> <xs:element ref="fls:Accesso" minOccurs="0" maxOccurs="unbounded"/> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 94 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

</xs:choice> </xs:complexType> </xs:element> <xs:simpleType name="idAccesso"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-2]{1}[0-9]{15}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="codiceIstituto"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:maxLength value="8"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="tipoTrasmissione"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[IVC]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="ora"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="(([0-1]{1}[0-9]{1})|([2]{1}[0-3]{1})):[0-5]{1}[0-9]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="modalitaArrivo"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-79]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="identificativo"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:length value="5"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="idMissione"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-3]{1}[0-9]{15}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="responsabileInvio"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-69]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="istitutoProvenienza"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:maxLength value="8"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="problemaPrincipale"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:length value="2"/> </xs:restriction> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 95 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

</xs:simpleType> <xs:simpleType name="trauma"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-79]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="triage"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[RGVBN]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="idUnivoco"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:length value="20"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="codIstituzioneTeam"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:maxLength value="28"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:element name="Eta"> <xs:complexType> <xs:choice> <xs:element ref="fls:Nascita"/> <xs:element name="Presunta" type="fls:etaPresunta"/> </xs:choice> </xs:complexType> </xs:element> <xs:element name="Nascita"> <xs:complexType mixed="true"> <xs:sequence> <xs:element name="Anno" type="fls:anno"/> <xs:element name="Mese" type="fls:mese" minOccurs="0"/> </xs:sequence> </xs:complexType> </xs:element> <xs:simpleType name="etaPresunta"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[0-6]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="anno"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-2]{1}[0-9]{3}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="mese"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="(0[1-9]{1})|1[0-2]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 96 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<xs:simpleType name="genere"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-29]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="stato"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[A-Z]{2}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="regione"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="010"/> <xs:pattern value="020"/> <xs:pattern value="030"/> <xs:pattern value="041"/> <xs:pattern value="042"/> <xs:pattern value="050"/> <xs:pattern value="060"/> <xs:pattern value="070"/> <xs:pattern value="080"/> <xs:pattern value="090"/> <xs:pattern value="100"/> <xs:pattern value="110"/> <xs:pattern value="120"/> <xs:pattern value="121"/> <xs:pattern value="130"/> <xs:pattern value="140"/> <xs:pattern value="150"/> <xs:pattern value="160"/> <xs:pattern value="170"/> <xs:pattern value="180"/> <xs:pattern value="190"/> <xs:pattern value="200"/> <xs:pattern value="999"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="asl"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[a-zA-Z0-9]{3}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="comune"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[a-zA-Z0-9]{6}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="codicePrestazione"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:maxLength value="6"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 97 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

<xs:simpleType name="diagnosi"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:maxLength value="6"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="esitoTrattamento"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-9]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="livelloAppropriatezza"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[RGVBN]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="referto"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-39]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="progRicovero"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:length value="8"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="motivoTrasferimento"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-3]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="regimeErogazione"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-39]{1}"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="istituto"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:maxLength value="8"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="importo"> <xs:restriction base="xs:decimal"> <xs:totalDigits value="8"/> <xs:fractionDigits value="2"/> <xs:minInclusive value="0.01"/> <xs:maxInclusive value="999999.99"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="posAssistitoTicket"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:pattern value="[1-9]{1}"/> </xs:restriction> EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc Pag. 98 di 108 Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

</xs:simpleType> <xs:simpleType name="codiceEsenzioneTicket"> <xs:restriction base="xs:string"> <xs:maxLength value="6"/> </xs:restriction> </xs:simpleType> <xs:simpleType name="specialitaReparto"> <xs:restriction base="xs:string"> </xs:restriction> </xs:simpleType> </xs:schema>

3.10.3

Riepilogo controlli e codici anomalia

Sono stati implementati una serie di controlli sui campi del tracciato memorizzando, in opportune tabelle, le anomalie riscontrate in ciascun campo. Di seguito verranno riportati tutti i codici di anomalia ed i controlli ad essi associati, applicati ad ogni campo del tracciato (in rosso i campi definiti chiave in grassetto i campi definiti obbligatori). Nella seguente tabella sono riportati le tipologie di anomalie riscontrabili e le modalit di identificazione tramite il codice. CODICE ANOMALIA
XXXX

TIPO ANOMALIA
Codice anomalia in rosso identifica unanomalia che genera lo scarto del record. Codice anomalia in nero identifica unanomalia che NON genera lo scarto del record.

XXXX

Nella seguente tabella sono riportati i codici che generano lo scarto di tutto il record. CODICE ANOMALIA
1100 1200 1201 1300 1902 1904 1905 1906 1907

DESCRIZIONE ANOMALIA
Mancata valorizzazione di un campo chiave datatype errato in un campo chiave datatype errato in un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo chiave Incongruenza codice regione inviante (il campo codice regione di erogazione e diverso dal codice della regione inviante i dati) chiave del record gi presente in un precedente invio riferito allo stesso anno I primi 4 caratteri dellidentificativo della chiamata (anno ) non devono essere maggiori dell'anno di riferimento dell'invio Incongruenza di anno e codice regione rispetto ai dati attesi Chiave del record non presente in tabella per un aggiornamento o Pag. 99 di 108 Versione 4.1

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

1908

una cancellazione Se il valore del campo Tipo operazione non un valore I,C,V

Nella seguente tabella sono riportati i codici delle anomalie riscontrabili sui campi del tracciato. Nel caso sia riscontrata una delle seguenti anomalie, il record sar comunque acquisito dal Sistema.

CAMPO
Identificativo accesso

CODICE ANOMALIA
1100 1909 1110

DESCRIZIONE ANOMALIA
Mancata valorizzazione di un campo chiave Anno dell'accesso al PS maggiore dell'anno di riferimento del file Lunghezza diversa da quella attesa per un campo chiave Chiave del record non presente in tabella per un aggiornamento o una cancellazione chiave del record gia presente in un precedente invio riferito allo stesso anno Se non un valore I,C,V mancata valorizzazione di un campo chiave Incongruenza codice regione inviante (il campo "codice regione di erogazione" e diverso dal codice della regione inviante i dati) non appartenenza al dominio di riferimento per un campo chiave mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio Incongruenza tra anno arrivo al pronto soccorso e anno dell'identificativo accesso mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo

Tipo Trasmissione 1907

1904 1908 Codice Istituto ricovero 1100

1902 1300

Data arrivo soccorso

pronto

1101 1201 1114

Ora arrivo soccorso

pronto

1101 1201

Modalit soccorso

arrivo pronto

1101 1201

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 100 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

1301

obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio Lunghezza diversa da quella attesa per un campo chiave datatype errato in un campo chiave non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio (nel caso in cui il codice della regione della centrale operativa non sia un codice regione valido) datatype errato in un campo obbligatorio condizionato ad un altro Incongruenza tra codice missione e Modalit arrivo al PS Incongruenza tra codice missione e Responsabile invio Anno del Codice missione non congruente con anno di arrivo al PS (lanno di arrivo al PS deve essere uguale allanno codice missione o uguale allanno codice missione +1) mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio Incongruenza tra istituto di provenienza e Responsabile invio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio Incongruenza tra Trauma e Problema principale datatype errato in un campo non obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio

Id centrale operativa

1110 1200 1302

Codice Missione

1202 2061 2062 2063

Codice Responsabile invio al PS

1101 1201 1301

Identificativo ricovero inviante

istituto

2064 1302

Codice principale

Problema

1101 1301

Codice Tipo Trauma

2065 1202 1302

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 101 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Livello Urgenza

1101 1301

mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio La data di presa in carico non congruente con la data di accesso al PS mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio Incongruenza tra esito trattamento e triage Incongruenza esito trattamento e triage medico mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio La data dimissione non congruente con la data di presa in carico mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo facoltativo datatype errato in un campo facoltativo non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di Pag. 102 di 108 Versione 4.1

Data presa in carico

1101 1201 2066

Ora presa in carico

1101 1201

Codice esito trattamento

1101 1201 1301 2067 2078

Data dimissione dal PS

1101 1201 2068

Ora dimissione dal PS

1101 1201

Codice referti

compilazione

1102 1203 1302

Livello appropriatezza visita medica

1101 1301

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

2083

riferimento per un campo obbligatorio Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento Incongruenza tra Codice specialit reparto e esito trattamento non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio Incongruenza tra progressivo SDO e esito trattamento L'anno indicato nel progressivo SDO non congruente la data dimissione Il motivo trasferimento non congruente con l'esito trattamento datatype errato in un campo obbligatorio condizionato ad un altro non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio Il presidio ospedaliero non congruente con l'esito trattamento non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio condizionato ad un altro non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio Incongruenza tra regime erogazione e cittadinanza/residenza Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio Valore fuori range (0.01 e 999999.99) Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento Incongruenza tra Importo ticket e regime erogazione datatype errato in un campo Pag. 103 di 108 Versione 4.1

Codice specialit reparto

2069 1302

Identificativo progressivo SDO

2070 2071

Codice trasferimento

Motivo

2072 1202 1302

Il codice del presidio ospedaliero di trasferimento del paziente

2073 1302

Codice regime erogazione oneri prestazione

1101 1202 1301 2074 2083

Importo totale prestazioni erogate PS

1101 1201 3004 2083

Importo ticket prestazioni erogate PS

2075 1202

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

3004 2083

obbligatorio condizionato ad un altro Valore fuori range (0.01 e 999999.99) Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento Mancata valorizzazione di un campo chiave mancata valorizzazione di un campo obbligatorio Lunghezza diversa da quella attesa per un campo Incongruenza tra Stato Estero di residenza e tessera TEAM. Se stato estero di residenza (comunitario) valorizzato occorre valorizzare anche il codice Istituto TEAM. Incongruenza tra Stato Estero di residenza e tessera TEAM. . Se stato estero di residenza non comunitario non deve essere valorizzato il codice TEAM. Incongruenza tra Stato Estero di residenza e tessera TEAM. Codice TEAM valorizzato con residenza non appartenente al dominio di riferimento mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio L'anno di nascita non pu essere superiore a quello dell'intervento Impossibile effettuare il confronto con la data intervento datatype errato in un campo obbligatorio condizionato ad un altro Incongruenza tra anno/mese nascita assistito e et presunta: non possono essere valorizzate entrambe Incongruenza tra anno/mese nascita assistito e et presunta: non possono essere nulle entrambe I mesi devono essere presenti solo se l'assistito di et inferiore all'anno datatype errato in un campo obbligatorio condizionato ad un altro Pag. 104 di 108 Versione 4.1

Codice Assistito

1100 1101 1110

Codice Istituto competente TEAM

2003

2004

2005

Sesso Assistito

1101 1201 1301

Anno nascita assistito

3002 3001 1202 20061

20062

Mese nascita assistito

3003 1202

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

3001 20061

20062

Impossibile effettuare il confronto con la data intervento Incongruenza tra anno/mese nascita assistito e et presunta: non possono essere valorizzate entrambe Incongruenza tra anno/mese nascita assistito e et presunta: non possono essere nulle entrambe datatype errato in un campo obbligatorio condizionato ad un altro non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio Incongruenza tra anno/mese nascita assistito e et presunta: non possono essere valorizzate entrambe Incongruenza tra anno/mese nascita assistito e et presunta: non possono essere nulle entrambe mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio Incongruenza tra Regione Residenza e Comune Residenza Incongruenza tra Stato estero di residenza e Regione/comune di residenza non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio Incongruenza tra ASL Residenza e Comune Residenza Pag. 105 di 108 Versione 4.1

Et presunta assistito

1202 1302

20061

20062

Cittadinanza assistito

1101 1301

Comune assistito

residenza

1101 1301

Regione assistito

residenza

1101 1301 20074

Stato residenza assistito

2007

1302

Asl residenza assistito

1101 1301 20075

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

Codice tipo assistito

esenzione

1101 1202 1301 2083

mancata valorizzazione di un campo obbligatorio datatype errato in un campo obbligatorio condizionato ad un altro non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento Incongruenza tra Codice Esenzione e Posizione Assistito Ticket non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo facoltativo Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo facoltativo Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo facoltativo Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non Pag. 106 di 108 Versione 4.1

Codice esenzione assistito

20076 1302

2083

Codice principale

diagnosi

1101 1301 2083

Codice secondaria 1

diagnosi

1302

1102 2083

Codice secondaria 2

diagnosi

1302

1102 2083

Codice secondaria 3

diagnosi

1302

1102 2083

Codice secondaria 4

diagnosi

1302

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

1102 2083

obbligatorio mancata valorizzazione di un campo facoltativo Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento mancata valorizzazione di un campo obbligatorio non appartenenza al dominio di riferimento per un campo obbligatorio Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo facoltativo Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo facoltativo Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo facoltativo Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento

Codice principale

intervento

1101 1301 2083

Codice secondaria 1

intervento

1302

1102 2083

Codice secondaria 2

intervento

1302

1102 2083

Codice secondaria 3

intervento

1302

1102

2083

Codice secondaria 4

intervento

1302

1102 2083

non appartenenza al dominio di riferimento per un campo non obbligatorio mancata valorizzazione di un campo facoltativo Incongruenza con il valore assunto dall'esito trattamento

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 107 di 108

Versione 4.1

Ministero della Salute

Prestazioni di assistenza sanitaria in emergenza-urgenza Specifiche Funzionali dei tracciati 118 e Pronto Soccorso

3.11 Allegati ai tracciati di pronto Soccorso


3.11.1 Tabella E: Problema Principale
Tabella E: Problema Principale

Codice 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27

Problema principale Coma Sindrome neurologica acuta Altri sintomi sistema nervoso Dolore addominale Dolore toracico Dispnea Dolore precordiale Shock Emorragia non traumatica Trauma Intossicazione Febbre Reazione allergica Alterazioni del ritmo Ipertensione arteriosa Stato di agitazione psicomotoria Sintomi o disturbi oculistici Sintomi o disturbi otorinolaringoiatrici Sintomi o disturbi ostetrico-ginecologici Sintomi o disturbi dermatologici Sintomi o disturbi odontostomatologici Sintomi o disturbi urologici Altri sintomi o disturbi Accertamenti medico legali Problema sociale Caduta da altezza inferiore o uguale alla statura del soggetto Ustione

EMUR_ Specifiche Funzionali_v4.1.doc

Pag. 108 di 108

Versione 4.1