Sei sulla pagina 1di 2

VINIFICAZIONE IN ROSSO

PULIZIA ATTREZZATURE : ATTICLOR: per la pulizia e sanitizzazione delle attrezzature (pigiatrici, presse, pompe, tubazioni) e dei locali (pavimenti). Uso: Soluzione in acqua dal 1% al 3% DETART: per la pulizia a la detartarizzazione delle vasche. Uso: Soluzione in acqua dal 3 % al 5 % per il DETART POLVERE Soluzione in acqua dal 5 % al 10 % per il DETART FLUID PEROXIDART: per la sanificazione costante dei vasi vinari, tubazioni, filtri inox, pompe. Uso: Soluzione in acqua dal 0,25 % al 0,30 % PIGIATURA, DIRASPATURA. ANALISI DEL MOSTO: Il campione non deve fermentare, per evitare ci, v conservato in frigorifero prima della consegna (tipo analisi : PH AC. TOTALE ZUCCHERI). TRATTAMENTO DEL MOSTO: Eseguire i seguenti trattamenti durante il riempimento della vasca oppure al 1 rimontaggio. METABISOLFITO DI POTASSIO Uso: Versare direttamente nel mosto. ENZIMA: RAPID EXTRA COLOR Uso: Sciogliere in 10 parti di acqua fredda. TANNINO: TANRED Uso: Sciogliere in 10 parti di acqua calda. gr 10 - 15 x QL

gr

2 - 5 x QL

gr

30

x QL

LIEVITO (scegli da GUIDA AL LIEVITO) gr 20 - 30 x QL Uso: Versare senza agitare la dose necessaria in 10 volte di acqua a 35 - 38 C (es. 100 gr di lievito in 1 litro di acqua), dolcificata con 50 gr. di zucchero per ogni litro di acqua usata, attendere 10 minuti, e mescolare leggermente dopo altri 10 minuti versare nel mosto durante il rimontaggio ATTIVANTE :RULER SUPPORT gr 40 x Uso: Sciogliere in una parte del mosto e versare durante il rimontaggio. QL

ACIDO TARTARICO: Correzione acidit: per aumentare 1 punto di acidit totale, occorrono 100 gr. di ACIDO TARTARICO x HL (v utilizzato solo su parere dellenologo dopo lanalisi del mosto) Uso: Sciogliere in una parte del mosto e versare durante il rimontaggio.

FERMENTAZIONE: TEMPERATURA DEL MOSTO IN FERMENTAZIONE: non superare i 30 - 32 C. RIMONTAGGI: Eseguire 2 - 3 rimontaggi al giorno di 15 - 20 minuti (prelevando il mosto nella parte bassa del recipiente e portandolo sopra per mezzo di una pompa, bagnando bene la vinaccia). TEMPI DI MACERAZIONE: (FERMENTAZIONE CON LE VINACCE): 3 - 4 gg per vini giovani fruttati , 5 - 6 gg per vini importanti strutturati. CORREZIONI DEGLI ZUCCHERI: Questa deve essere eseguita dopo la fase tumultuosa,della fermentazione, tenendo in considerazione che: - Kg. 1 DI ZUCCHERO x HL : aumenta di 1 grado babo mostimetrico. - Kg. 1,75 DI ZUCCHERO x HL : aumenta di 1 grado alcolico. .

SVINATURA: Separare il mosto fiore. TORCHIATURA: Deve essere molto soffice e se possibile lultima pressatura vinificarla
separatamente. 1 TRAVASO: A FERMENTAZIONE ULTIMATA (quando il vino scricchiola e all assaggio secco, non dolce) TRAVASARE ALLARIA AGGIUNGENDO AL VINO 5 gr. x HL di METABISOLFITO DI POTASSIO quindi eseguire la chiarifica. CHIARIFICA: Va fatta durante o subito dopo il 1 travaso eseguendo un rimontaggio Con TECNOGEL gr 40 x HL

Uso: Sciogliere in 10 parti di acqua (1 KG in 10 lt.), 10 - 12 ore prima e versare molto lentamente a filo sottile in rimontaggio.

2 TRAVASO: Dopo 6 -7 giorni AL CHIUSO ( con le gomme della pompa immerse nel vino)
con gr. 3 x HL di METABISOLFITO DI POTASSIO.

ANALISI VINO. Dopo 10/20 giorni. 3 TRAVASO: Eseguire al chiuso ( con le gomme della pompa immerse nel vino) dopo 25 - 30
giorni dal 2 travaso con 3 gr. x HL di METABISOLFITO DI POTASSIO.

N.B. E OPPORTUNO AD OGNI TRAVASO O FILTRAZIONE, AGGIUNGERE gr. 3 DI METABISOLFITO DI POTASSIO x HL.