Sei sulla pagina 1di 8

www.

brewingba

nelle celle gialle vanno inseriti i valori di input

1 Carbonazione target

Per ottenere i grammi/litro target, utilizza


Priming target (g/L) 8.0 carbonazione desiderati, i litri totali e la m
(table sugar) o destrosio (corn sugar) ne

2 Soluzione di priming

Zucchero (grammi) 136

Acqua (ml) 136 È consigliato preparare una soluzione 50


zucchero in grammi), ma si possono anc
Vol. totale soluzione (ml) 222
Concentrazione zucchero nella
0.6
soluzione (g/ml)

3 Bottiglie e priming

Priming per
Formato bottiglia Q.tà
bottiglia (ml)

330 ml 15 4.3

375 ml 4.9

500 ml 20 6.5

660 ml 3 8.6

750 ml 9.8

Litri totali da imbottigliare 16.9


Soluzione di priming totale necessaria per
l'imbottigliamento (ml) 221
www.brewingbad.com

nere i grammi/litro target, utilizzare un qualsiasi calcolatore online (es. Brewer's Friends). Impostando i volumi di
zione desiderati, i litri totali e la max temperaura di fermentazione, il calcolatore elabora i g/L di zucchero da tavola
ugar) o destrosio (corn sugar) necessari.

gliato preparare una soluzione 50% zucchero e 50% acqua (pesando entrambi in grammi, o misurando l'acqua in ml e pesando
o in grammi), ma si possono anche variare le proporzioni a piacimento (purché ci sia sufficiente acqua per sciogliere tutto lo zu

Delta ml di soluzione
per generare + 0.5 Vol
di carbonazione - Inserire i quantitativi di bottiglie per ciascuna tipologia. Nella tabella azzurra sono ind
di soluzione di priming da inoculare in ciascuna bottiglia. È possibile variare il formato
1.1 bottiglie (esprimendolo sempre in centilitri) e la quantità delle bottiglie per formato.

- Litri da imbottigliare: indica i litri di birra che saranno imbottigliati in base alla quan
1.2 bottiglie indicata in tabella.

1.6 - Errore nel dosaggio del priming: tenendo conto che 0,25 g/L generano + 0,25 volu
carbonazione, nell'ultima colonna vengono calcolati i ml in eccesso di soluzione di prim
andrebbero aggiunti per generare una sovracarbonazione di 0.5 volumi rispetto al targ
2.2
desiderato. IN PRATICA, se questo valore è inferiore a 1ml la possibilità di sovracarbo
errore è alta (ovvero si sovracarbonerebbe di 0.5 volumi con un errore di dosaggio inf
2.4 ml del priming).

- Soluzione di priming necessaria: il foglio di calcolo verifica che la quantità di soluz


priming sia sufficiente per l'inoculo in tutte le bottiglie (cella rossa = quantità della solu
priming non sufficiente). Nel caso la soluzione non sia sufficiente, amentare le dosi di
zucchero.
- Soluzione di priming necessaria: il foglio di calcolo verifica che la quantità di soluz
priming sia sufficiente per l'inoculo in tutte le bottiglie (cella rossa = quantità della solu
priming non sufficiente). Nel caso la soluzione non sia sufficiente, amentare le dosi di
zucchero.
Brewer's Friend
postando i volumi di
L di zucchero da tavola

misurando l'acqua in ml e pesando lo


nte acqua per sciogliere tutto lo zucchero)

ogia. Nella tabella azzurra sono indicati i ml


tiglia. È possibile variare il formato delle
antità delle bottiglie per formato.

anno imbottigliati in base alla quantità delle

o che 0,25 g/L generano + 0,25 volumi di


i i ml in eccesso di soluzione di priming che
nazione di 0.5 volumi rispetto al target
ore a 1ml la possibilità di sovracarbonare per
olumi con un errore di dosaggio inferiore a 1

colo verifica che la quantità di soluzione di


ie (cella rossa = quantità della soluzione di
sia sufficiente, amentare le dosi di acqua e
www.brewingbad.com

nelle celle gialle vanno inseriti i valori di input

1 Tasso di inoculo lievito da rifermentazione

- Un tasso di inoculo "ragionevole" per la rifermentazione è 0


proprio piacimento.
Tasso di inoculo (g/L) 0.04 - Si può utilizzare anche US05 o S04 per la rifermentazione,
della Lallemand o l'F2 della Fermentis

2 Reidratazione del lievito

- Teoricamente il lievito secco andrebbe reidratato in un volu


Lievito (grammi) 0.25 la dose esigua di lievito, è consigliato utilizzare un volume di
facilmente misurabile per ciascuna bottiglia (maggiore d 1 m
Acqua (ml) 20
- È consigliabile non idratare il lievito nella soluzione di primin
Vol. totale soluzione (ml) 20 a fermentare durante le operazioni di imbottigliamento, dissip

3 Soluzione di lievito reidratato da inoculare

Priming per
Formato bottiglia Q.tà
bottiglia (ml)

33 cl 0 1.1
37.5 cl 0 1.2
50 cl 0 1.6
66 cl 0 2.1
75 cl 0 2.4

Litri totali da imbottigliare 0.0

Soluzione di lievito reidratato totale


necessaria pe rimbottigliare (ml) 0.0
.brewingbad.com

noculo "ragionevole" per la rifermentazione è 0,04 g/L. Il valore è comunque modificabile a


ento.
are anche US05 o S04 per la rifermentazione, ma sono più indicati lieviti appositi come il CBC
nd o l'F2 della Fermentis

e il lievito secco andrebbe reidratato in un volume di acqua pari a 10x il suo peso. Considerando
a di lievito, è consigliato utilizzare un volume di acqua opportuno per creare un volume di inoculo
urabile per ciascuna bottiglia (maggiore d 1 ml)

e non idratare il lievito nella soluzione di priming insieme allo zucchero poiché potrebbe iniziare
durante le operazioni di imbottigliamento, dissipando C02 nell'aria.

- Inserire i quantitativi di bottiglie per ciascuna tipologia. Nella tabella azzurra


sono indicati i ml di soluzione di lievito/acqua da inoculare in ciascuna
bottiglia. È possibile variare il formato delle bottiglie (esprimendolo sempre in
centilitri) e la quantità delle bottiglie per formato. Diversamente dalla
soluzione di priming, in questo caso non è fondamentale essere iper precisi
nelle dosi.

- Litri da imbottigliare: indica i litri di birra che saranno imbottigliati in base


alla quantità delle bottiglie indicata in tabella.

- Soluzione di acqua/lievito necessaria: il foglio di calcolo verifica che la


quantità di soluzione sia sufficiente per l'inoculo in tutte le bottiglie. Se la
soluzione non è sufficiente, la cella si colora di rosso. In questo caso vanno
aumentate le dosi di acqua e lievito.