Sei sulla pagina 1di 1

Gesti e risonanze

della tradizione popolare:


il drago di Avalon
e il dono di Giorgio Vezzani da uno a molti
Sabato 23 ottobre 2021

L' Istituto Superiore di Studi Musicali


di Reggio Emilia e Castelnovo ne’
Monti conserva e gestisce un
importante archivio di interesse
demoetnoantropologico.
Un’ingente mole di risorse librarie,
grafiche, sonore e archivistiche
raccolte o prodotte da Giorgio
Vezzani in cinquant'anni di attività
dedicata a "Il Cantastorie", rivista
di tradizioni popolari da lui diretta
e pubblicata a Reggio Emilia dal
1963 al 2011, preserva dall’oblio
del tempo la memoria di un ore 13 Personaggi e interpreti
mondo dominato dal suono della Pillole d'archivio: l'Archivio etnomusicologico
parola detta o intonata. Giorgio Vezzani - "Il Cantastorie" RE ARTÙ Daniele Monti
Per secoli musica e poesia GINEVRA Gloria Bonicelli
hanno fondato meccanismi LANCILLOTTO Giancarlo Giacopelli
di memorizzazione, incarnato ore 16.30
percorsi di apprendimento, Il drago di Avalon TRISTANO Gernando Sciaboni
cadenzato azioni e rituali in Scene tratte da un Maggio di Daniele Monti GALVANO Marco Costaboni
svariati contesti della vita
privata e sociale.
PERCEVAL Giacomo Cecchelani
Tra le più significative e durature Compagnia maggistica: PELLINORE Corrado Chiari
espressioni della cultura di Società del Maggio Costabonese REGINA Fosca Costaboni
tradizione orale documentate
nell’Archivio di Giorgio Vezzani DIREZIONE: Giacomo Cecchelani – Lorenzo Fioroni
MERLINO Aurelio Corsini
spicca il Maggio drammatico, REGIA: Paolo Castellani – Simone Bonicelli MORDRED Mattia Stefani
«un’antica usanza popolare della AIUTO REGIA: Simona Chiari UTHER Nicolò Fioroni
gente dell’Appennino tosco- ASSISTENTI DI SCENA:
emiliano, nel quale si CADOR Giuseppe Fioroni
Paolo Costi – Angelo Monti – Massimiliano Costi
rappresentano fatti storici o ARGO Lorenzo Fioroni
immaginari a sfondo cavalleresco ORCHESTRA:
e dove [...] il Bene finisce col Emanuele Reverberi, violino – Filippo Chieli, viola EREC Sauro Costi
trionfare sul Male». Paolo Simonazzi, fisarmonica