Sei sulla pagina 1di 25

Manuale

d’officina

Downtown 350i ABS


Kymco - DOWNTOWN 350i ABS

DOWNTOWN 350i ABS

INDICE
DATI TECNICI .......................................................................................................................................................................2
MANUTENZIONE PROGRAMMATA .................................................................................................................................... 3
SCHEDA LUBRIFICANTI...................................................................................................................................................... 4
IMPIANTO DI LUBRIFICAZIONE .........................................................................................................................................5
IMPIANTO DI RAFFREDDAMENTO .................................................................................................................................... 6
TESTA E GIOCO VALVOLE.................................................................................................................................................. 7
DISPOSITIVO ALZAVALVOLA AUTOMATICO .....................................................................................................................8
GRUPPO TRASMISSIONE .................................................................................................................................................. 9
GRUPPO TERMICO E ALBERO MOTORE .......................................................................................................................10
RUOTE E SOSPENSIONI................................................................................................................................................... 11
IMPIANTO FRENANTE ...................................................................................................................................................... 12
DISPOSIZIONE COMPONENTI ELETTRICI...................................................................................................................... 13
IMPIANTO DI RICARICA .................................................................................................................................................... 14
IMPIANTO DI AVVIAMENTO .............................................................................................................................................. 15
IMPIANTO ALIMENTAZIONE .............................................................................................................................................16
IMPIANTO INIEZIONE ELETTRONICA.............................................................................................................................. 17
SISTEMA ANTIBLOCCAGGIO ABS ...................................................................................................................................21

!1 MANUALE D'OFFICINA
DATI TECNICI Kymco - DOWNTOWN 350i ABS

CICLISTICA
Modello DOWNTOWN 350i ABS
Lunghezza max 2250 mm
Larghezza max. 780 mm
Altezza max. 1310 mm
Interasse 1553 mm
Altezza libera minima dal suolo 140 mm
Massa a vuoto 183 kg
Carburante benzina super senza piombo, numero di ottano minimo 90
Raggio minimo di sterzata 2500 mm

MOTORE
Tipo KYMCO SK64
Cilindrata 321
Avviamento elettrico
Disposizione e ciclo monocilindrico orizzontale, 4 tempi
Tipo di camera di combustione semi - sferica
Distribuzione albero a camme in testa, 4 valvole
Alesaggio x corsa 75,3 x 72 mm
Rapporto di compressione 10,7:1
Pressione di compressione > 14 kg/cm2
Valvole aspirazione - apertura 9,5° prima del punto morto superiore
Valvole aspirazione - chiusura 37,5° dopo il punto morto superiore
Valvole scarico - apertura 40° prima il punto morto inferiore
Valvole scarico - chiusura 10° dopo il punto morto inferiore
Gioco valvole aspirazione 0,10 mm (da rilevare a motore freddo)
Gioco valvole scarico 0,10 mm (da rilevare a motore freddo)
# Giri del motore al regime minimo 1600±100 giri/min (rpm)
Raffreddamento a liquido

SISTEMA DI LUBRIFICAZIONE
Tipo lubrificazione forzata
Pompa trocoidale

CAPACITÀ
Carburante 12,5 l
Olio motore (quantità totale) 1,5 l
Olio motore (solo sostituzione) 1,3 l
Olio trasmissione (quantità totale) 230 cc
Olio trasmissione (solo sostituzione) 210 cc
IMPIANTO ELETTRICO
Candela - tipo NGK CR7E
Distanza elettrodi 0,6 - 0,7 mm
Batteria 12V - 10AH

SISTEMA ALIMENTAZIONE
Tipo iniezione elettronica
Filtro aria elemento in carta
Diametro corpo farfallato 34 mm

TRASMISSIONE
Frizione Automatica centrifuga a secco
Cambio Variatore continuo automatico
Tipo CVT
Primaria A cinghia trapezoidale
Rapporto primario 0,79 - 2,22
Rapporto a CVT aperto 16,03

PNEUMATICI
Pneumatico anteriore - misura 120/80-14 M/C 58S
Pneumatico posteriore - misura 150/70-13 M/C 64S
Pneumatico anteriore - pressione 2,00 atm (200 kpa) (29,4 PSI)
Pneumatico posteriore - pressione 2,25 atm (225 kpa) (33 PSI)
Angolo inclinazione 40 °

SISTEMA FRENANTE
Anteriore disco
Posteriore disco

TELAIO E SOSPENSIONI
Tipo di telaio tubolare
Sospensione anteriore forcella telescopica
Sospensione posteriore monobraccio oscillante

MANUALE D'OFFICINA !2
Kymco - DOWNTOWN 350i ABS MANUTENZIONE PROGRAMMATA
COPPIE DI SERRAGGIO STANDARD

In questo manuale sono indicate le principali coppie di serraggio, per quelle non specificate fare riferimento alla tabella
sottostante
Diametro filetto (mm) Tipo Coppia di serraggio (Nm) Coppia di serraggio (kgm)

5 Viti e dadi esagonali 5 0,5

5 Viti testa piatta ed a croce 4 0,4


6 Viti esagonali SH 9 0,9

6 Viti e dadi esagonali 10 1,0

6 Viti testa piatta ed a croce 9 0,9


6 Viti e dadi flangiati 12 1,2

8 Viti e dadi esagonali 22 2,2


8 Viti e dadi flangiati 27 2,7

10 Viti e dadi esagonali 35 3,5

10 Viti e dadi flangiati 40 4,0


12 Viti e dadi esagonali 55 5,5

TABELLA MANUTENZIONE PROGRAMMATA

A primi TIPO A TIPO B Ispezioni


300 km ogni 4000 km ogni 8000 km pre-guida
Olio motore controllo t Controllare ogni 500 km t
Olio motore sostituzione S S S
Filtro olio a cartuccia S S S
Filtro olio a reticella t t
Candela S
Sistema a iniezione elettronica t
Cavo acceleratore t t t t
Filtro aria* t S
Gioco valvole t
Liquido refrigerante t Sostituire ogni 2 anni t
Cinghia trasmissione t S (16)
Rulli centrifughi t t
Frizione t t
Olio trasmissione S t S
Fluido freni t Sostituire ogni 2 anni t
Freni t t t t
Viti e dadi t t t
Cuscinetti di sterzo t t t t
Pneumatici t t t t
Batteria t t
t
Controllo. Inclusa anche pulizia, registrazione, riparazione o sostituzione
(S) Sostituzione S (16) Sostituire ogni 16000 km
(*) Sostituire più spesso se il veicolo viene utilizzato su strade polverose

!3 MANUALE D'OFFICINA
SCHEDA LUBRIFICANTI Kymco - DOWNTOWN 350i ABS
Kymco consiglia: Lubrificanti REPSOL MOTO

APPLICAZIONI PRODOTTI ORIGINALI - ORIGINAL PRODUCTS


APPLICATIONS
REPSOL MOTO SINTÉTICO 4T 10W40
  G GxorBqoppq
ENGINE OIL REPSOL MOTO SCOOTER 2T
Grst
G G RR G 

REPSOL MOTO COOLANT & ANTIFREEZE




  
 G quRrupRww
COOLING SYSTEM Grrou
Gutwo

    REPSOL MOTO TRANSMISIONES 80W90


TRANSMISSION OIL G  Rs

REPSOL MOTO DOT 4 BRAKE FLUID


 
  G
ppus
BRAKE FLUID G quRpoxRww
G RpvorHpvos
G sxqt

MANUALE D'OFFICINA !4
Kymco - DOWNTOWN 350i ABS IMPIANTO DI LUBRIFICAZIONE

12 Nm
(1,2 kgm)

Filtro olio a Filtro olio a


cartuccia reticella

FILTRO OLIO A
CARTUCCIA (1541A)

Posizionare il filtro olio a


cartuccia (1541A) con
l’anello OR a contatto con il
carter.

FILTRO A RETICELLA
(15421)

Posizionare il filtro olio a


O-ring reticella pompa olio (15421)
con l’estremità chiusa rivolta
verso l’esterno.

Filtro olio a Tappo filtro Tappo filtro a Vite drenaggio


reticella olio a reticella reticella olio motore

Componente NOTE
Tipo olio motore SAE 10W40, vedi (SCHEDA LUBRIFICANTI)
Quantità olio motore con sostituzione filtro olio motore: 1,3 l

Filtro olio a cartuccia da sostituire dopo i primi 300 km, poi


1541A ogni 4000 km.
Assicurarsi della presenza dell’anello O-Ring a contatto con il
carter

Quantità olio motore allo smontaggio: 1,5 l


Sostituzione olio motore dopo i primi 300 km, poi ogni 4000 km
19215 Girante pompa acqua: filettatura sinistra
15100 Pompa olio
15141 Catena di comando pompa olio
15421 Filtro a reticella

!5 MANUALE D'OFFICINA
IMPIANTO DI RAFFREDDAMENTO Kymco - DOWNTOWN 350i ABS

Componente NOTE

Tipo di liquido refrigerante vedi (SCHEDA LUBRIFICANTI)


Quantità liquido refrigerante Capacità totale impianto: 1719 cc
19010 Quantità liquido nel radiatore radiatore: 766 cc
19101 Quantità liquido nel vaso di espansione vaso d'espansione: 590 cc
Sostituzione liquido refrigerante Ogni due anni

MANUALE D'OFFICINA !6
Kymco - DOWNTOWN 350i ABS TESTA E GIOCO VALVOLE

GIOCO VALVOLE

Posizionare il pistone al PMS, per fare ciò:


• Rimuovere il coperchio testa.
• Ruotare il volano, sino ad allineare il riferimento (T)
sul volano con il riferimento fisso sul coperchio carter
destro.
• Controllare che il tendicatena sia in sede e che i dadi
testa siano correttamente serrati.
• Assicurarsi che i due riferimenti sull’ingranaggio
dell’albero a camme siano paralleli al piano della
testa e che la spina sia orientata all’esterno.

• Allentare il dado dei bilancieri..


• Agire sulla vite di registro fino ad ottenere i seguenti
giochi:

Gioco valvole:
• aspirazione: 0,10 mm (da rilevare a motore
freddo)
• scarico: 0,10 mm (da rilevare a motore freddo)

• La misurazione va effettuata usando un apposito


spessimetro.
• Serrare il dado a 9 Nm (0,9 kgm)

SERRAGGIO TESTA

• Avvitare senza serrare i quattro dadi (A) ungendone


il filetto con olio motore.
• Avvitare senza serrare le due viti (B).
• Avvitare senza serrare i due dadi (C).
• Serrare i quattro dadi (A) procedendo in diagonale
procedendo per stadi e in diagonale a 36 Nm (3,6
kgm).

• Serrare i due dadi (B) a 9 Nm (0,9 kgm).


• Serrare le due viti (C) a 9 Nm (0,9 kgm).

!7 MANUALE D'OFFICINA
DISPOSITIVO ALZAVALVOLA AUTOMATICO Kymco - DOWNTOWN 350i ABS

DISPOSITIVO ALZAVALVOLA AUTOMATICO


L’albero a camme è dotato di un dispositivo centrifugo alzavalvola allo scopo di facilitare l’avviamento.

Per verificare la funzionalità del depressore dopo aver smontato l’albero a camme seguire le istruzioni seguenti:
1)
In posizione di riposo la mezzaluna ed il perno sono in
mezzaluna chiusa perno chiuso
contatto; il depressore è in posizione di apertura

depressore aperto

2) mezzaluna aperta
perno aperto
Con l’aiuto di un cacciavite aprire la mezzaluna (si apre
solo in una direzione).
In posizione di lavoro la mezzaluna ed il perno si aprono
per forza centrifuga e sono sempre in contatto; il
depressore si chiude.

depressore chiuso
3)
Rilasciando il cacciavite si possono riscontrare due casi: mezzaluna chiusa
perno chiuso
caso a) mezzaluna chiusa e perno chiuso: in caso di
funzionamento corretto la mezzaluna ed il perno tornano
nella posizione di riposo, il depressore resta aperto.
L’albero a camme non è da sostituire

depressore aperto

caso b) mezzaluna chiusa e perno aperto: in caso di mezzaluna chiusa


malfunzionamento la mezzaluna torna in posizione di
riposo, ma il perno rimane in posizione di lavoro, il
depressore resta chiuso.
L’albero a camme è da sostituire

perno aperto

depressore chiuso

4)
Verificare che le spire siano compatte e non aperte e
che il gancio sia in sede.
In caso contrario sostituire l’albero a camme.

spire

gancio molla

MANUALE D'OFFICINA !8
Kymco - DOWNTOWN 350i ABS GRUPPO TRASMISSIONE

54 N m
(5,4 kgm)

54 Nm
(5,4 kgm)

95 Nm
(9,5 kgm)

Pos. Componente NOTE


90201-KHR8 Dado puleggia motrice -
90202 Dado frizione -
90201-KHE7 Dado fissaggio esterno frizione -
23100 Cinghia La freccia stampigliata indica il senso di marcia.
Sostituire ogni 16000 km
22121 Diametro minimo esterno rullini 20,08 mm
22100 Diametro massimo interno campana frizione 152,2 mm
23233 Lunghezza minima della molla libera 130,5 mm
22530 Spessore minimo materiale d’attrito ganasce frizione 2 mm
90403 Assicurarsi che la parte conica sia rivolta verso
Rondella 20,3 x 35 x2,3 l’albero motore e che la parte piatta sia rivolta
verso la semipuleggia mobile
- Tipo olio trasmissione SAE 80W90, vedi (SCHEDA LUBRIFICANTI)
- Quantità olio trasmissione alla sostituzione: 0,21 l
- Quantità olio trasmissione allo smontaggio: 0,23 l
- Sostituzione olio trasmissione dopo i primi 300 km, poi ogni 8000 km
- Vite scarico olio trasmissione 20 Nm (2,0 kgm)

IMPORTANTE:
I rullini 22121 devono essere posizionati nella
semipuleggia mobile con lo stesso orientamento e il
bordo in plastica rinforzato rivolto in senso orario, visti
con la semipuleggia appoggiata come in figura.

Rullini

IMPORTANTE:
Assicurarsi che la rondella 90403 sia presente e che nel
rimontaggio abbia la parte conica rivolta verso l’albero
motore e la parte piatta rivolta verso la semipuleggia
mobile. Rondella
90403

!9 MANUALE D'OFFICINA
GRUPPO TERMICO E ALBERO MOTORE Kymco - DOWNTOWN 350i ABS

10 Nm
(1,0 kgm)

Pos. Componente NOTE

12100 Diametro massimo interno cilindro 75,3 mm


- fascia superiore: cromata
- fascia intermedia: non cromata
13011 Orientamento fasce elastiche - fascia inferiore: raschiaolio (composta da tre elementi)
La marchiatura deve essere rivolta al cielo del pistone.
Sfalsare tra loro le fasce elastiche di 120°
13101 Orientamento pistone
La marchiatura “IN” deve essere rivolta al lato aspirazione
13101 Diametro minimo esterno pistone 75,2 mm
13101 Diametro massimo foro spinotto su pistone 15,008 mm
13111 Diametro minimo esterno spinotto 14,994 mm
13000 Albero motore Non è prevista la revisione dell’albero motore nel caso si
rendesse necessario sostituire l’intero albero motore
1110A Blocco motore Sostituire sempre entrambi i carter del blocco motore.

Sul basamento sono presenti delle marcature (evidenziate


in figura dalla freccia nera) e sull’albero motore sono
Classe di selezione albero motore - bronzine - presenti delle marcature (evidenziate in figura dalla freccia
- basamento bianca) che servono ad individuare il tipo di basamento per
poter determinare l’albero motore e le bronzine da
utilizzare in base alla tabella seguente.

Colore di riferimento bronzine

Lettera di riferimento albero motore Lettera di riferimento basamento

A B C D
A Nero Verde Verde Rosso
B Verde Verde Rosso -

MANUALE D'OFFICINA !10


Kymco - DOWNTOWN 350i ABS RUOTE E SOSPENSIONI

45 Nm
(4,5 kgm)
40 Nm
(4,0 kgm)

27 Nm
(2,7 kgm)

70 Nm
(7,0 kgm)

40 Nm
(4,0 kgm)

32 Nm 120 Nm
(3,2 kgm) (12,0 kgm)

20 Nm
(2,0 kgm)

Pos. Componente NOTE


90304 Dado fissaggio manubrio -

95801 Viti fissaggio forcella -


53220 Dado registro sterzo -
50306 Dado serraggio sterzo -
44301 Perno ruota anteriore -
95801 – 10040 Fissaggio ammortizzatori posteriori -
90305 Dado ruota posteriore -
90105 Viti dischi freno -
- Gioco radiale cerchi ruota ant. e post. 2 mm
- Tipo olio forcelle REPSOL MOTO FORK OIL 10W
51400 - 51500 Quantità olio forcella (per ogni stelo) 185 cc

!11 MANUALE D'OFFICINA


IMPIANTO FRENANTE Kymco - DOWNTOWN 350i ABS

DESCRIZIONE
Il veicolo è dotato di due impianti completamente separati: la leva freno destra (53175) agisce sul freno anteriore, la leva
freno sinistra (53178) agisce sul freno posteriore

SPURGO IMPIANTO FRENANTE

IMPORTANTE Le operazioni descritte di seguito si riferiscono al freno anteriore ma sono valide anche per il posteriore.
• Effettuare il rabbocco del liquido freni nel serbatoio destro.
• Togliere il cappuccio di protezione in gomma (43353) della valvola di spurgo (43352) della pinza freno anteriore
(45200).
• Infilare un tubetto in plastica trasparente sulla valvola di spurgo (43352) e infilare l’altra estremità del tubetto in un
recipiente di raccolta.
• Azionare e rilasciare velocemente e a più riprese la leva freno destra (53175), tenendola poi azionata
completamente.
• Allentare la valvola di spurgo (43352) di ¼ di giro in modo che il liquido freni defluisca nel recipiente, questo eliminerà
la tensione sulla leva del freno (53175) e la farà arrivare in battuta a fine corsa.
• Serrare la valvola di spurgo (43352).
• Ripetere l’operazione fino a quando il liquido che arriva al recipiente è completamente privo di bollicine d’aria.

IMPORTANTE Durante lo spurgo dell’impianto idraulico,riempire il serbatoio con liquido freni quanto occorre. Verificare
che durante l’operazione, nel serbatoio sia presente sempre il liquido freni.
• Serrare la valvola di spurgo (43352) e togliere il tubetto.
• Effettuare il rabbocco ripristinando il giusto livello di liquido freni nel serbatoio.
• Ripristinare il cappuccio di protezione in gomma (43353).

Pos. Componente NOTE


- Tipo olio freni DOT 4 vedi (SCHEDA LUBRIFICANTI)
- Spessore minimo dischi freno ant.: 3,8 mm post.: 5 mm
- Sostituzione liquido freni ogni due anni

MANUALE D'OFFICINA !12


Kymco - DOWNTOWN 350i ABS DISPOSIZIONE COMPONENTI ELETTRICI

Vaso Interruttore Presa Regolatore


espansione chiave diagnosi SDI tensione /
raddrizzatore Pompa Iniettore T-MAP ISC Corpo
Bobina AT carburante farfallato

Radiatore Interruttore Fusibili Batteria


cavalletto laterale
Lato sinistro
Sensore O2 ECU Sensore
temperatura
Relè avviamento Statore e aria
secondario pick up

Candela Sensore TPS


temperatura motore

Lato destro Hazard


Hazard Motore interno dall’alto

Tappo Sensore Relé sonoro Centralina


radiatore inclinazione frecce pressione olio Sensore
inclinazione

Relé avviamento primario


Relé ventola (filo rosso/
bianco)
Relé abbaglianti
Relé anabbaglianti
Relé pompa carburante
(filo rosso/nero)
Relé ECU (filo bianco/
nero)

Attuatore Clacson
ABS

Retroscudo parte esterna Retroscudo parte interna

!13 MANUALE D'OFFICINA


IMPIANTO DI RICARICA Kymco - DOWNTOWN 350i ABS

Batteria

Regolatore

Rosso Rosso/Bianco

Verde

Interruttore chiave

Giallo
Giallo

Giallo

Nero

Regolatore Statore

Controllare la tensione di carica ai morsetti della batteria. La misura va fatta con una batteria carica.

TENSIONE DI CARICA VALORE


motore spento 12,5 ÷ 13,2V se inferiore caricare la batteria

motore acceso fino a 14 ± 0,5V all’aumentare dei giri variazione massima ammessa, con o senza fari
abbaglianti accesi: 0,5 V

Se la tensione di carica è nei valori indicati la ricarica della batteria è corretta. In caso contrario controllare che il fusibile
non sia interrotto e se funzionante rimuovere il vano portaoggetti e scollegare il regolatore di tensione (grigio e alettato).

COMPONENTE COLORE VALORE


Massa elettrica verde - massa continuità
Alternatore giallo - giallo 0,4 ÷ 1,7 Ω
Alternatore giallo - massa circuito aperto

Verificare i valori alla connessione lato impianto: se un valore non corrisponde agire di conseguenza.

Se tutti i valori coincidono controllare la connessione del regolatore ed eventualmente sostituirlo. Per verificare che la
batteria non si scarichi a causa di dispersioni dell’impianto girare la chiave su “OFF”, sconnettere il terminale negativo
della batteria, collegare un amperometro tra il negativo della batteria e la massa e verificare che non ci sia passaggio di
corrente.
Massima dispersione consentita: 5 mA

Se in assenza di disfunzioni dell’impianto la batteria non mantiene la carica, sostituire la batteria.


MANUALE D'OFFICINA !14


Kymco - DOWNTOWN 350i ABS IMPIANTO DI AVVIAMENTO

Rosso/Giallo
Rosso/Giallo
Giallo/Verde

Scollegare il connettore (A), misurare con un tester la tensione tra il filo giallo / marrone e il filo giallo / rosso che
deve essere di 12 V, quando si verificano contemporaneamente le seguenti condizioni:
• chiave su "ON";
• interruttore arresto motore su "RUN";
• leva freno tirata
• tasto avviamento premuto

Nel caso la misura rilevata risultasse diversa da 12 V controllare il corretto funzionamento dei singoli componenti
dell'impianto.

CONTROLLO RELE’ STARTER

• Collegare un multimetro ai terminali del relè di


avviamento ed il connettore del relè di avviamento
ad una batteria carica (vedi figura).
• Controllare che ci sia continuità tra i terminali del relè
di avviamento.

!15 MANUALE D'OFFICINA


IMPIANTO DI ALIMENTAZIONE Kymco - DOWNTOWN 350i ABS

POMPA CARBURANTE

Sollevare il cavalletto laterale e posizionare l’interruttore arresto Rosso/Nero


Sonda al MAX
motore su “RUN”.
Scollegare il connettore della pompa benzina elettrica e controllare
che l’alimentazione di tale componente sia corretta. Verde
Con un tester collegare (lato impianto) il puntale rosso al terminale
Rosso/Nero, il puntale nero al terminale Verde e misurare la
tensione.
Con l’interruttore a chiave su “ON” dovrà leggersi una tensione pari
a quella della batteria, per qualche secondo, e poi andare a
tensione nulla.
Se il voltaggio rilevato è esatto e la pompa non funziona, Giallo/
controllare la resistenza elettrica della pompa (lato pompa) tra i Bianco
cavi Rosso/Nero e Verde:

Valore standard a 20°C: 3 ± 0.3 Ω


Blu/Bianco
Nel caso il valore non sia corretto e la pompa non
funziona sostituire la pompa.
Se i valori letti sono corretti controllare:
Fusibile B (10 A)
Relè pompa benzina
Centralina ECU

Ispezione sonda carburante Sonda al MIN


Controllare la resistenza tra i terminali Giallo/Bianco e
Blu/Bianco lato sonda.

Standard (a 20°C)
Sonda al MAX: 1100 ± 33 Ω
Sonda al MIN: 100 ± 3 Ω

RELÉ POMPA CARBURANTE


Sotto lo scudo anteriore è posizionato il relè pompa
carburante.
Per una verifica del relè:
• Scollegare il relè pompa carburante dall'impianto.
Controllare sul relè la resistenza tra i terminali Nero e
Rosso/Nero.
• Applicare una tensione di 12V (batteria) tra i contatti
di eccitazione del relè terminali Blu/Nero e Nero.
• Deve esistere continuità solo quando la batteria è
connessa, se non c'è continuità sostituire il relè
pompa carburante.
Relè pompa carburante
(con filo rosso/nero)
Batteria

Relè pompa
carburante

MANUALE D'OFFICINA !16


Kymco - DOWNTOWN 350i ABS IMPIANTO INIEZIONE ELETTRONICA

ARIA FRESCA

GAS DI SCARICO

Nome esteso Abbreviazione


1 Centralina controllo motore ECU
2 Sensore inclinazione ROLL
3 Pompa carburante FP
4 Sensore temperatura liquido refrigerante WTS
5 Pick-up CPS
6 Sensore ossigeno e riscaldatore O2 e O2 HT
8 Bobina alta tensione IG
9 Iniettore INJ
10 Sensore pressione aspirazione MAP
11 Valvola controllo regime minimo ISC
12 Sensore posizione farfalla TPS

Il controllo del corretto funzionamento dell'impianto può essere realizzato mediante lo strumento di diagnosi KYMCO.
Nel caso di malfunzionamento di un componente la segnalazione avviene automaticamente mediante l'accensione della
spia di anomalia iniezione CELP.
In caso di mancato avviamento del veicolo, controllare che i fusibili non siano interrotti.

Le seguenti operazioni descrivono la diagnosi che può essere realizzate senza lo strumento di diagnosi Kymco.
É consigliabile premunirsi lo strumento di diagnosi iniezione Kymco per una procedura di controllo più completa.

PROCEDURE DI AUTO DIAGNOSI Spia “CELP”


Scollegare l’eventuale strumento di controllo iniezione KYMCO
• Posizionare lo scooter sul cavalletto centrale.
• Sollevare il cavalletto laterale e mettere l’interruttore
motore su “RUN”.
• Girare l’interruttore avviamento su “ON” senza
accendere il motore, la CELP resterà accesa per due
secondi e poi si spegnerà.
Questa è una normale funzione di controllo. Nel caso in cui il
sistema abbia un messaggio di errore la spia lampeggerà e
sul cruscotto comparirà l'indicazione del tipo di errore
riscontrato.

Indicazione del tipo di errore

!17 MANUALE D'OFFICINA


IMPIANTO INIEZIONE ELETTRONICA Kymco - DOWNTOWN 350i ABS

LETTURA DEI CODICI DIFETTO IN ASSENZA DI STRUMENTO DI DIAGNOSI

Girare l’interruttore avviamento su “ON” senza accendere il motore, La CELP resterà accesa per due secondi e poi si
spegnerà. Questa è una normale funzione di controllo. Nel caso in cui il sistema abbia un messaggio di errore questo
verrà visualizzato (mediante lampeggi) 5 secondi dopo lo spegnimento della CELP e sul display (mediante numero).
• La CELP lampeggiando indicherà il numero del codice difetto memorizzato: quando la spia lampeggia per un
secondo continuo equivale a 10 lampeggi veloci.
Ad esempio un secondo di illuminazione e due lampeggi veloci significa codice lampeggio 12.

Nel caso in cui un numero maggiore di codici difetto è memorizzato la CELP mostrerà in ordine di avvenimento i codici
difetto.
Ad esempio se la CELP lampeggia per 6 volte, poi un lampeggio continuo di 1 secondo e di seguito ancora due
lampeggi veloci i codici lampeggio saranno: il 6 e il 12.

Esempio 1 (singolo codice lampeggio: 12):

#
Esempio 2 (doppio codice lampeggio: 6 e 12):

MANUALE D'OFFICINA !18


Kymco - DOWNTOWN 350i ABS IMPIANTO INIEZIONE ELETTRONICA
PROCEDURA MANUALE DI CANCELLAZIONE DEI CODICI DIFETTO

• Sollevare il cavalletto laterale e mettere l’interruttore


arresto motore su “RUN”.
• Posizionare l’interruttore a chiave su “OFF” e
chiudere completamente il comando del gas.
Scollegare l’eventuale sistema di diagnosi Kymco.
• Posizionare l’interruttore a chiave su “ON” e
attendere esattamente 10 secondi.
• Ruotare la manopola acceleratore, mantenendo
completamente aperto il comando gas per
esattamente 10 secondi, quindi rilasciare la
manopola acceleratore.
• La CELP lampeggerà 2 volte dopo 5 secondi per la
cancellazione della memoria dei codici difetto.
• La cancellazione dei dati in memoria può avvenire
solo se il problema all'iniezione è stato risolto.

PROCEDURA INIZIALIZZAZIONE TPS / ISC

In caso di assenza dello strumento di diagnosi


La Centralina controllo motore ECU memorizza istante
per istante il valore di molti parametri tra cui la posizione
iniziale della farfalla, il TPS, il valore dell’ISC del MAP e
di altri valori.
Scollegando quindi la ECU, o uno dei sensori controllati
dalla stessa, è necessario eseguire una operazione di
reset allo scopo di re inizializzare correttamente i valori
contenuti nella centralina.

Non re-inizializzare la ECU può causare un minimo


irregolare o difficoltà di avviamento.
E’ necessario eseguire la seguente procedura ogni
qualvolta
viene scollegato uno dei seguenti dispositivi: ECU, TPS,
ISC, MAP.
• Mettere lo scooter sul cavalletto centrale.
2) Sollevare il cavalletto laterale e portare l’interruttore
arresto motore su “RUN”.
3) Girare l’interruttore a chiave su “OFF”
4) Aprire e tener aperto completamente il comando del
gas.
5) Girare l’interruttore a chiave su “ON” senza
accendere il motore.
6) Dopo otto secondi esatti, chiudere completamente il
comando acceleratore.
7) Girare l’interruttore a chiave su “OFF”.
8) Riposizionare l’interruttore a chiave su “ON”:
l’inizializzazione sarà avvenuta.

Usando lo strumento di diagnosi, controllare dalla pag. Vite del minimo


1/6 dei “Valori attuali”, a gas completamente aperto, la
corrispondenza dei seguenti valori:
- TPS sia > 93 %
- TPS sia 3.77 ± 0.05 V.

Se non si verificano tali valori ripetere gli step da 1 a 7.

REGIME MINIMO
Il regime minimo è impostato direttamente dalla
centralina, in base ai parametri acquisiti dai vari sensori.
NON è possibile nessuna regolazione meccanica.

IMPORTANTE Non modificare la posizione della vite di


battuta farfalla indicata in figura: in caso contrario, sarà
necessario sostituire l'intero corpo farfallato.

!19 MANUALE D'OFFICINA


IMPIANTO INIEZIONE ELETTRONICA Kymco - DOWNTOWN 350i ABS

CODICE CODICE DESCRIZIONE CAUSE SINTOMI


LAMPEGGIO DIFETTO GUASTO

Range TPS fuori scala (0.3~4.5 V).


Contatti cavi TPS non corretti. Motore funziona
06 P0120 TPS difettoso
Cavi TPS in corto circuito. normalmente
TPS difettoso

Range voltaggio MAP (1~4.2 V) errato.


Contatti cavi MAP non corretti. Motore funziona
09 P0105 MAP difettoso
Cavi MAP in corto circuito. normalmente
MAP difettoso

Valori fuori scala WTS (-20°C: 18,8 Ω / 40°C: 1,136 Ω/ 100°C :


Sensore 0,1553 Ω).
temperatura Motore funziona
12 P0115 acqua difettoso Contatti cavi WTS non corretti. normalmente
(WTS) Cavi WTS in corto circuito.
WTS difettoso
Range voltaggio sensore fuori scala (angolo <65°: 0,4∼1,4 V /
Sensore angolo >65°: 3,7∼4,4 V).
15 P1630 ribaltamento Motore funziona
Contatti cavi sensore non corretti. normalmente
(ROLL) Cavi sensore in corto circuito.
Sensore difettoso
Range voltaggio sensore fuori scala (miscela A/B sotto 14,7: >0,7 V /
miscela A/B sopra 14,7:<0,18 V).
17 P0130 Sonda Lambda Contatti cavi sensore non corretti. Motore funziona
normalmente
Cavi sensore in corto circuito.
Sensore difettoso

Voltaggio iniettore fuori scala (11,7 V ± 10%).


Contatti cavi iniettore non corretti. Motore non
33 P0201 Iniettore benzina parte o cattivo
Cavi iniettore in corto circuito. funzionamento
Iniettore difettoso

Voltaggio bobina fuori scala (4,2 ± 15%).


Contatti cavi bobina non corretti. Motore non
37 P0351 Bobina AT parte o cattivo
difettosa Cavi bobina in corto circuito. funzionamento
Bobina difettosa

Resistenza pompa fuori scala (3 ±0,3 Ω).


Contatti cavi pompa non corretti. Motore non
41 P0230 Pompa benzina parte o cattivo
difettosa Cavi pompa in corto circuito. funzionamento
Pompa difettosa

Motore funziona
Connessioni ventola. normalmente .
43 P0480 Relè ventola Possibile
difettoso Relè ventola surriscaldament
o motore

Resistenza riscaldatore fuori scala (6,7 Ω ∼ 9,5 Ω). Motore funziona


Riscaldatore Contatti cavi riscaldatore non corretti.
45 P0135 normalmente
sensore ossigeno ma non è
difettoso Cavi riscaldatore in corto circuito.
Riscaldatore difettoso regolare

Contatti cavi ISC non corretti.


49 P1505 ISC difettoso Cavi ISC in corto circuito. Motore funziona
normalmente
ISC difettoso

Contatti cavi sensore non corretti. Motore funziona


normalmente
66 P0335 CPS difettoso Cavi sensorein corto circuito. ma non è
Sensore difettoso regolare

MANUALE D'OFFICINA !20


Kymco - DOWNTOWN 350i ABS SISTEMA ANTIBLOCCAGGIO ABS

Impianto frenante anteriore

Singolo disco

Impianto frenante posteriore

Singolo disco

Centralina ABS

“d”

“d”

“d”: Distanza massima sensore- ruota fonica 0,8 mm

La spia ABS si accende all'accensione per controllare il corretto


funzionamento del sistema antibloccaggio (ABS) e si spegne in breve
tempo dopo aver superato la velocità di 6 km/h.

Quando l’impianto ABS è in funzione è normale sentire la leva freno


pulsare. L’impianto utilizza questa vibrazione per segnalare all’utente
la situazione di “emergenza”.
L’impianto ABS non funziona a velocità inferiori a 10 km/h.
L’impianto ABS non funziona se la batteria è scarica o la ricarica è
scorretta (in questo caso la spia batteria è accesa).

!21 MANUALE D'OFFICINA


SISTEMA ANTIBLOCCAGGIO ABS Kymco - DOWNTOWN 350i ABS

Mediante lo strumento SDI è possibile entrare nella centralina ABS, leggere eventuali errori, leggere i segnali dei singoli
sensori e fare lo spurgo del sistema ABS.

Nel caso di errore rilevato in centralina ABS la spia ABS rimane accesa, Usare lo SDI KYMCO per leggere il codice
errore ABS.

1. Collegare lo SDI KYMCO al connettore 2. Dare invio su versione ECU

Pagina su Invio Pagina giù

3. Pagina giù 4. Pagina giù per scegliere la funzione

5. Scegliere la funzione ABS

Ritornare ora al menù principale e dare invio

(Controllare fusibile 25A)

(Controllare fusibile 25A)

MANUALE D'OFFICINA !22


Kymco - DOWNTOWN 350i ABS SISTEMA ANTIBLOCCAGGIO ABS

Sensore velocità ruota


CENTRALINA SISTEMA ANTIBLOCCAGGIO ABS 1 Attuatore ABS 10
anteriore

Sensore velocità ruota


2 Unità idraulica ABS 11
posteriore

Valvola solenoide di
3 Leva freno posteriore 12
aspirazione posteriore

Valvola solenoide di
4 Leva freno anteriore 13
aspirazione anteriore

Valvola solenoide di
5 Pinza freno anteriore 14
scarico posteriore

Valvola solenoide di
- - 15
scarico anteriore

7 Pinza freno posteriore 16 Motore

8 Ruota fonica anteriore 17 Pompa

Ruota fonica
9 - -
posteriore

(1)

E’ necessario drenare il liquido freni se si sostituisce la ECU.


(1) 4 bulloni speciali del tubo olio con coppia di serraggio 3,5 kgm.

Non rimuovere le due viti speciali (2).

SPURGO SISTEMA ANTIBLOCCAGGIO ABS


(2)
1. Senza accendere il veicolo procedere al normale spurgo dei due
sistemi frenati, anteriore e posteriore
2. Collegare lo SDI al veicolo e seguire la procedura indicata,

Selezionare “Settaggi” e premere invio

Selezionare l’impianto da spurgare mantenendo premuto il freno


relativo all’impianto considerato

3. Per assicurarsi che il sistema frenante sia correttamente


funzionante, completare il test dell’impianto frenante con una prova
su strada

!23 MANUALE D'OFFICINA


Data ultimo aggiornamento: 30/01/2017

Questo documento è riservato ai Rivenditori Ufficiali Kymco. É vietata la riproduzione anche parziale, con qualsiasi
mezzo effettuata, compreso la fotocopia, non autorizzata.

KMI S.r.l. società a socio unico declina qualsiasi responsabilità per eventuali errori in cui può essere incorsa nella
compilazione del presente manuale e si riserva il diritto di effettuare qualsiasi modifica richiesta dallo sviluppo evolutivo
del prodotto stesso.

Kymco si riserva il diritto di apportare variazioni tecniche, estetiche o di altra natura senza alcun preavviso.

KMI S.r.l. società a socio unico


Via Padana Superiore 17/19 25080 Mazzano (BS)
Tel. +39 0302127711
Fax + 39 0270049999
www.kymco.it
garanzia@kymco.it

Nel caso di segnalazione di errore prego inviare email a: garanzia@kymco.it