Sei sulla pagina 1di 58

MANUALE DI OFFICINA

COD. 199201 15
Varianti al Manuale per modelli V35 II . V35 IMOLA . V35 C . V50 III . V50
MONZA V50 C - V65 SP . Cod. 23 92 01 80
V35
V 50
V 65
V75
1.1 V 35 P.A. - V 35 CARABINIERI - V 50 PA - V'65
PA V 75 PA
2.11 Riassunto delle operazioni di manutenzione e
lubrificazione
, &f1Ii1PPC) 'MOrrORE
5.7 F ri,zione
5.13 Smontaggio delle bielle
5.15 Smontaggio albero motore
6.1 Valvola regolazione pressione olio
6.2 Filtri olio
6.3 Pompa olio maggiorata
7.1 Carburatori
7.2 Gruppo filtro aria e sfiatatoio con tubazioni
12.1 V35 - V50 - V65 3" serie - V75
12.2 V65 1" serie
12.3 V65 2' serie
13.1 Registrazione ammortizzatori posteriori PAIOU
V35 CARABINIERI 1" serie
13.2 Registrazione ammortizzatori posteriori KONI V35 -
V50 - V65 - V75
14.1 Ruola anteriore
14.2 Ruota posteriore
14.3 Pneumatici
14.6 Impianti idraulici per freni
15.3 Alternatore - Generatore "SAPRISA"
15.4 Alternatore - regolatore "DUCA TI"
15.6 Motorino awiamento "VALEO"
16.1 Accensione elettronica "MOTOPLAT"
pag.
16.2 Accensione elettronica "MAGNETI-MARELU-
DIGIPLEX
17.1 Legenda schema impianto elettrico (Alternatore
"SAPRISA") V65 l' serie
17.2 Legeoda schema impianto elettrico (Altematore
"BOSCH") Ve5 2' serie
17.3 Legenda schema impianto elettrico (Alternatore
"BOSCH" - Accensione elettronica "MOTOPLA T'')
V35 - V50 - V75
17.4 Legenda schema impianto elettrico (Alternatore
"SAPRISA" Accensione elettronica "DIGIPLEX")
V35 - V50 - V75
17.5 Legenda schema impianto elettrico (Alternatore
"BOSCH" - Accensione elettronica "DIGIPLEX")
750 NTX POUZIA
17.6 Legenda schema impianto elettrico (Alternatore
"DUCATI" - Accensione elettronica "DIGIPLEX")
750 NTX POLIZIA
303
304
CARATTERISTICHE GENERALI
1.1 V 35 P.A. - V 35 CARABINIERI- V 50 P.A. - V 65 P.A. - V 75 PA
MOTORE
Cicio
Ncilindri
Disposizione cilindri
Alesaggio (mm)
Corsa (mm)
Cilindrata totale (cc)
Rapporto di compressione
Potenza massima (ev)
Potenza fiscale (cv)
Distrlbuzione
Dati della distribuzione:
Aspirazione
Scarico
Giuoco aile valvole per
controllo messa in lase
distribuzione
Giuoco di funzionamento
tra bilancieri e valvole:
- aspirazione
- scarico
Lubriflcazlone
Accensione MOTOPLAT
Anticipo iniziale (fisso)
Anticipo automatico (elettronico)
Anticipo totale (fisso+aulomatico)
Traferro tra captatore e rotore
Candele di accensione
Distanza tra gli elettrodi
Accensioni MAGNETI
MARELU"DlGIPLEX"
Anticipo di controllo
Traferro tra c.aptatore e volano
Cande.le di accensione
Distanza tra gli elettrodi
Alimentazione
N" 2 carburatori Deli'orto tipo
Scarico
Generatore alternatore
Avviamento
V35
66
50,6
346,22
10,5:1
V50
74
57
a quattro tempi
2
a .V di 90
490,29
10,4:1
V65 V75
80 80
64 74
643,4 743,9
10:1 9,7:1
34 a 8200 g/min. 44. a 7600 g/min. 52' a 7050 g/mln. 46 a 6200 g/min.
6 8 9
A valvole in testa con aste e bilancieri.
apre 18' prima del P.M.S.
chiude 50dopo il P.M. I.
apre 53' prima del P.M. I.
chiude IS' dopa iI P.M.S.
mm 1
mm 0,15
mmO,20
Forzata con pampa a lobi espia insuffieiente pressione
situata sui cruscotto.
Filtri olio: a rete all'interno della coppa ed a eartuccia
soslituibile dall'esterno
Elettroniea
10' I 7'
circa 30
41 ':1;2' I 38'2'
mmO,2+0,3
Champion N3G; NGK B8ES
mmO,6
Eletlronica digitale a scarica indutliva
con bobine ad alto rendimento
BO prima del PMS a BOOII 000 girVmi n
mm O,3+0,B
NGK BRBES-Champion RN3C - BOSCH WR4cc
mmO,7
VHBZ20 PHBH28 PHBH30
N.2 tubi e N.2 silenziatorl eollegati
Montato sulla parte anteriore dell'aloero motore (14V-20A)
Elettrieo mediante apposito motorino (12V-I,2 Kw) munito dl
innesto a comando elettro magnetieo
10
TRASMISSIONI
Frlzione
Trasmissione prlmaria
Ad ingranaggi, rapporto:
Cambio
Rapporti cambio: I ' marcia
2' marcia
3' marcia
4' marcia
5& marcia
Trasmlssione secondaria
Rapporto:
Rapporti totali (motore-ruota):
TELAIO
Sospensioni
Anteriore
Posteriore
Ruote
Anteriore
Posteriore
Pneumatici
Anteriore
Posteriore
Freni
Anteriore
o disco mm
I'marcia
2' marcia
3' marcia
4' marcia
5' marcia
o cilindro frenante mm
o pompa mm
Posteriore
o disco mm
o cilindro frenante mm
o pompa mm
V35 V50 V65 V7S
Tipo monodisco a secco con molla a diaframma; comando a
manO con leva posta sui lata sinlstro del manubria
1:2,0633 1:1 ,6428 1:1 ,466 Z=(16/21} 1:1.3125
A 5 maree can ingranaggi sempre in presa ad innesto frontale.
Comando con leva posta al centro del motaciclo sui lata sinistra.
1 :2,3636 (Z=11I26)
1 :19,0808
1:13,2619
1:10,3151
1: 8,5212
1: 7,2655
1:1,6428 (Z=14/23)
1 :1 ,2777 (Z= 18/23)
1 :1 ,0555 (Z= 18/19)
1 :0,9000 8)
Ad albero can giunto cardanico e ingranaggi conici
1 :3,875 (Z=8/31)
1 :15,0463 1 :13,433
1:10,4578 1: 9,336
1: 8,1341 1: 7,262
1: 6,7195 1: 5,999
1: 5,7292 1: 5,1 15
A culla scorrponibile can strut1ura tubolare.
1 :12,021 3
1: 8,3555
1: 6,4987
1: 5,3685
1: 4,5773
Forcella telescopica con am mortizzatori oleopneumatici.
Forcellone oscillante can molle cancentriche agli
ammortizzatori idraulici di tipo regolabile.
Fuse in legaleggera
MT H2 2,50xI8" WM 21t,85"8' (l'serie) MT H2 2,50xI8"
MT H2 2,50x18' (2' serie)
MTH22.75xI8" WM312.15xI8'(I' serle) MTH22.75xI8"
MT H2 2,75'18' (2' serie)
120/90-18"
1 00/90-1 S"
[
110/90-18" (l'serie)
120/90-18" (2' serie)
A disco con plnza a doppio cilindro. frenante.
120/90-18"
Comancio con leva a mana posta sullato destre .del manubria.
270 260 (I' seOO)l270 (2' sene) 270

11 13 (l'serie)ll 1 (2'sorie) 13
A disco con pinza a dappie ciJindro frenante.
Comando con leva a pedale posta sullato destro del motociclo.
235
32
15,875
II freno posteriore e collegato mediante trasmissione idraulica
al frena anteriore sinistro avente nei singoJi componenti Ie ste.sse
dimensioni del frena anteriore comandato a mano (destro).
305
306
Ingombri e peso
Passo (a carico) (rn)
Lunghezza massima (m)
Larghezza massima (m)
Altezza massima (m)
Peso (a secco) (kg)
Prestazioni
Velocita massima con il solo
pilota a bordo (km/h)
Consumo carburante
(Iitn x 100 Km)
1.2 Rifomimentl
Parti da rifornire
Serbatoio carburante
(riserva It. 2 circa) V 65 l ' Serie
(riserva It. 5 circa) V 35 - V 50 - V65
2' Serie - V 75
Coppa motore
Scatola cambio
Scatola trasmissione posteriore
Forcella telescopica (per gamba)
V 65 l ' Serie (0 35 mm)
V 65 2" Serie (038 mm)
V 35 - V 50 - V 65 3' Serie - V 75
V3S
1,48
2,15
0,75
1,40
180
132
6,8
Impianto frenante anteriore e postenore
Litri
16
2
1
0,170
oi cui:
0,160
0,010
0,060
0,090
0,100
-
V50 V65 V7S
1,48 1,46 1,48
2,15 2,16 2,15
0,75 0,85 0,75
1,40 1,54 1,40
181 215 182
150 160 170
7,2 6 5,4
prodottl da implegare
Benzina super (97 NO-RM/min.)
Olio Agip nuovo SINT 2000 SAE 10 W/40 ..
Olio Agip Rotra MP SAE 80 W/90-
Olio Agip Rotra MP SAE 85 W/140
Olio Agip Rocol ASO/R
oppure Molykote tipo A
Liquido Agip ATF Dexron
Fluido Agip Brake Fluid - Super HD
c.u
~
OPERAZIONI 01 MANUTENZIONE
2.11 Rlassunto delle operazlonl dl manutenzione e lubrificazione
OPERAZIONI PERCORRENZE
1500 3000 6000 9000 12.000 15.000
km km km km km
Olio motore R R R R R
Filtro olio a cartuccia R R R
Flltro olio a rete C
Filtro aria C R
Fasatura accensione A
Candele A A A R A
Giuoco valvole A A A A A
Carburazione A A A A A
Serraggio bulloneria A
Serbatoio carburante, fillri, tubazioni C
Olio cambio A A A R A
Olio trasrnissione posteriors A A A R A
Cuscinetti ruote e sterzo
Olio forcella anteriore
Motorino avviamento e generatore
Fluido impianto frenante A A A A A
Pastiglie freni A A A A A
A=Manutenzione - Cantrolla - Regolazlone - Eventuale sostituzlone. I C=Pulizia. I R=Sostituzione.
Saltuariamente controllare IIllvelio dell'elettrolito nella batteria e lubrificare Ie articolazionl dei comandi edi cavi flessibili;
ogni 500 km controllars lllivello dell'ollo motore.
In ogni caso sostituire 1'0110 motore almena una volta all'anno.
km
R
C
C
A
A
A
A
A
A
R
A
18.000 21 .000 24.000 27.000 30.000
km km km km km
R R R R R
R R R
C
R C R
R A A R A
A A A A A
A A A A A
A
C C
R A A R A
R A A R A
A
R
A
A A A A R
A A A A A
- - - ---
308
GRUPPO MOTORE
507 FRIZIONE
PUNTO DI VERN ICE PER IDENTIFICAZIONE
Frizlone "AP. - Meccanismo frizione
V35-V50
Carico dOinnesto Kg 1501 0 - Identificazione: punto di vern ice verde.
V 65- V 75
Carico d'innesto Kg 180+20 - ldentificazione: punto di vernice giallo.
Controllo
Verificare che il disco non sia rigato 0 mollo usurato; il disco nuovo ha uno spessore di mm 7, se ridolto a mm
5,$ sostituire il disco.
0160
22,5
ASTINA COMANDO BILANCIERI V 75
206 .:' Misura di cantralla
(sui centri sfera)
\
.- --+1--- _____ -?l
SFERA010 \
,
MOLLE VALVOLE
La moJia e del tipo a passo vanabile; in caso di
montaggio fare atte.nzione a posizionare la moJia sui
piatteJio inferiore in modo che Ie spire a passo rawi-
cinato siano rivolte verso la testa del motore come
indicato daJia freccia (fig. 372).
co
ci
03.
+1

-

I
I
I
I I
I
.,
-
I
.l/-
,..:
II.

;" 1'f''I'''I''
'I"
"
-
A
tV
\
V
I
I
i
l
I
I I
t-
+- +-
I
lJiJ
I
'I" 'I" "I" '!
MOLlA LIBERA 43.6O.3
I-

E
"
309
310
SElEZIONATURA DEI Cll/NDRI"
GRADO A GRADO B ..
V3S 66,008+66,014 66,014+66,020
V50 74,008+74,014 74,014+74,020
V6S
80,008+80,014 80,014+80,020
V7S
ClllNDRO V 75
o 80.008 + 80.026
I' misuraziene
,
2' misuraziene
3' misuraziene
GRADO Co
66,020+66,026
74,020+74,026
80,020+80,026
o
'"
o
~ Z ~ O O
00
00
rC'l
06
C1>
'<t
o
C')
=
In case di mantaggia di gruppi nuavi, i cilindri di grada A-B-C,; vanna accappiatl ai carrispandenti pistani
selezionati nei gradi A-B-C ... Talleranze di mantaggia Ira pistani e cilindri: mm 0,020+0,032.
Selezionatura " del pistone
GRADO A .. GRADO B .. GRADO"C ..
V3S 65,928+65,988 65,988+65,994 65,994+66,000
V50 73,982+73,988 73,988+73,994 73,994+74,000
V6S
79,982+79,988 79.,988+79,994 79,994+80,000
V7S
5.13 SMONTAGGIO DELLE BIELLE V 75
1 B.8 )5 + 18 .. 905
o 25.000 + 25.021
Jl _ .!.!. II 11
U Il
5.15 SMONTAGGIO ALBERO MOTORE V 75
36.97 + 37
16.75 + 17 00
022.005 + 22.015

fi

JIL ---+-11-- 0 43.670
- \;< J41i -
.... \2f-Jf ','"+" 4.44+4.57
15.95 + 16.20,+--
I Coppia di , Kgm 3 + 3.2
N.B. Curare scrvpolosamente II paralleHsmo
degli assi = 0,100 su 200: mm
o 43.007 + 43.023
17.75 + 18.00
2.31 +2.36

t:i 1-
059.78 + 60.03 " 0 59.7B + 60.03
2.9+3 II
Per equilibrare staticamente I'albero motore applicare sui bottone di manovella un peso di kg 1,224.
311
312
LUBRIFICAZIONE
6.1 Valvola 'regolazione pressione olio
La valvola di regolazione pressione olio e inserita nella parte inferiore del basamento,
Per variare la taratura della valvola aggiungere 0 togliere Ie rondelle indicate dalle freece (fig. 378) ,
iii interno
8,2 0,100
o
.g
rl
g
15
CI)
6.2 FIL TRI OLIO (Fig. 380)
Per evitare anomalie di lubrificazione in caso di sostituzione del filtro olio, accertarsi esattamente dell'altezza del
filtro per poi montame uno uguale; tenere presente che i veicoli serie V35 - V50 - V65 montana filtri di due misure
diverse a seconda dell'altezza della coppa olio.
In particolare it fIItro alto, cod. 27 1530 85, e stato introdotto in produzione dai seguenti numeri di motore:
SERlE
- ~







,
.,1) _ . ,

. ' ' ... ,

.. ; -
~
, ,
V35
V50
V65
V75
Fittro olio "Basso" cod. 19 153000
6.3 POMPA OLIO MAGGIORATA
8 SmlTi
Oat motore
"
"
Oat 1 motore
W PC 51080
NPE36244
NPG 17800
..... -.



.. u 0
Filtro olio "alto cod. 27 1530 85
102mm
E stata introdotta in produzione una nuova pompa olio con portata maggiorata, a partire dai seguenti numeri di
motore
SERlE V 35 ................................... PC 52305
V 50 ................................ PE 36460
" V 65 ..... ............. ................ PG 20742
V75 ....... ........................... LTI2680
313
314
La nuova pompa olio si differenzia da quella premodifieata per I'altezza dei rotori inerni che e ora di 19 mm contro
i 15 mm della pompa precendente. I partieolari interessati alia modifiea sono i seguenti:
4
b
1
17
pos. CODICE Q.TA DENOMINAZIONE
1 19146422 1 Pompa olio con rotore
3 92252210 1 Cuseinetto a rUllini
4 20147810 1 Albero ingranaggio pompa
5 20148410 1 Rotore interno
6 20148610 1 Rotore esterno
7 92296723 1 Rullino
17 20147710 1 Ingranaggio comando pompa
In sostituzione della pompa premodificata e possibile montare la nuova pompa maggiorata (POS. 1) pureM
aeeoppiata aI nuovo ingranaggio comando pompa (POS. 17).
I valori di taratura della pressione olio sonG: 4 <- 4,2 Kg/cm'
Controllo
(per Ie misure vedere disegno fig. 381)
21.993 + 21.972 10. 0' . . 12.043 a 40.540 + 40.570
.n R,n . . 40.675
CIECAOI
' A""'A' "' mm 0.03
r
9.991 10.000
2.50+2.54 1.982 . 12.000
/.



-
f-
.-
- I-
.:':

I--


58.1

r-
-
" min 0.02
2.783 + 2768
L
[
1A
'0,"'" J 8,960 18,990 ,
19.030 + 19.070 Imm 0.031 UDm 0,03
. .. ,", .. <; mm 0.03
CIECA PER FASE 01 MONTAGGIO INOICA I
LA BASE MAGGIORE OOVUTA ALLA I
CONICITA' 01 STAMPAGGIO J .../..

'/"
t- 'T' ,-I I- 'r-
" ' I'-.
\ltr>J V
24.205 + 24.230 ---r-
18,520 + 18.570
35.870 + 35.990 29.74 + 29,77
"ALIMENT AZIONE
7.1 Carburatori (fig. 382 e fig. 383)
n02 carburatari Dell'Orta tipa:
V35
VHBZ 20 FD (destre)
VHBZ 20 FS (sinistre)
V50
PHBH 28 BD (destre)
PHBH 28 BS (sinistra)
V65 - V75
PHBH 30 BD (destra)
PHBH 30 BS (sinistra)
TIPO "VHBZ"
315
316
Dati regolazione carburazlone
Diffusore
Valvolagas
Polverizzatore
Getto massimo
Getto minimo
Getto awiamento (<<starter)
Spillo conico
Galieggiante (gr)
Vite regolazione miscela minima: apertura
TIPO"PHBH"
V35
20
40
260AH
98
38
60
E25 (2' tacca)
14
1 giro e mezzo
V50
28
50
268 T
118
50
60
X6 (3' tacca)
9,5
1 giro e mezzo
V65 V75
30 30
45 40
268T 266T
105 100
38 38
60 60
X8 (3' tacca) X8 (2' tacca)
9,5 9,5
2 giri 1 giro e mezzo
7.4 Gruppo Iiltro aria e sliatatoio con tubazioni
Valido per i modelll V35 - V50
" ,
" .. ,: ..... .
Valido I modelll V65 - V75
317
318
CAMBIO
Per migliorare l'affidabilitA della coppia di ingranaggi
della sa velocita e stala introdotta in produzione una
modifica relativa agli ingranaggi della 1 a e 5' velocita.
I particolari interessati alia modifica sono identificablli
dalle differenze indicate a disegno (fig. 387).
La suddetta modifica e in produzione dai seguenti
numeri di cambio:
V35 P.A. dal cambio N. GT 2001
V50 P.A. " N. GS 2001
V65 PA N. GO 3214
V75 P.A. N. CK 2200
I particolari premodifica non sono inlercambiabili
singolarmente con i particolari modificali, con la sola
eccezione del nuevo albero primario che puc sestitu-
ire a tutti gli effetti quello premodifica ma non vicever-
sa.
N.B. Anche i modelli V35 P.A. e VSO P.A. montano
II cambio nuova verslone uguale nei componenti
jnterni al cambio V6S175 P.A.
POS. DENOMINAZIONE
1 Albero primarie Z= 11
2 Ingranaggio 1 a albero secondarie Z=26
3 Ingranaggio S' albero secondario Z= 18
4 Ingranaggio sa albero primario Z=20
PREMODIFICA
CD
r ; ~ ~ ~ = ~

13
13,5
13
MODIFICATO
1 CD
k : ~ ~ ~ ~

11
15,5
15
I
L ~ -
319
FORCELLA ANTERIORE
12.1 V35 - V50 V65 3" Serle - V75
180 ,1"
,
I
, , ,
I
I
I
I
I
I
I
I'
I
I
.L,
-t-
,k
os!
go
.00
145 35
+
35
0
N
320
I I
o
Caratteristiche tecniche
/
/
/
I
eorsa .......................................................... ....... ..... ........... ...................................... , ... .. 136 mm
(2) canne ................................... ................ ......... ...... .................................. ...... ....... .. .. ... ... 37,975-;.37,950
(2) gambaJi (interno) .......................................... ....... .... .................. ......... ......... ................. 38,01+38,05
quantita di olio .. .. ............................................................. ................. ... ......... .. ................. 100 em' (per gambale)
pressione ammortizzatori .. ....... ..... .......... ... ......... ..... .... ......... ...... ...................... .. ............ 1 Kg/em2
"
n

Diagramma carico cedimenti
(valori teorlcJ)


'3 44,22" ____
S -,

10.6
11,79 103,65mm.
precarica
49,18
Ced'rnento
Controllare la moria OlIveria compressa pi!!
330mm.
MOLLA SUPER lORE
ii'
:1:
"
"
:1':
"
,.
:[:
..
,,0
(,
"
..
"
M
+1

ControJlare Ia mQlia d:Jpoavt'rli! comprt!iSOl 2S'?U
fdu volte a qoot.il. 120 mm.
Diagramma carico cedimenti
(valori teotici)
kg.
4 .. 22<j-______
10,6"1-_*
u
8,83 .8Smm.
rec.lrica Cediment'o
MOLLA INFER lORE
321
322
12.2 V651
a
S .
,----_ =--'-"cerle
" 34.74
SEZ. AA
o
Y--\
I I
f
, ~ + -
j l ~
-
I
!
_-.l -';;h H - ---+D- .r
0--c
1
i J
I
195
w:;
t""_1-- _ _ !I160 Q....
lJ
Caratteristiche tecniche
corsa .................................. ....... ....................... .... ... ......... .. .................. .. ......................... 140 mm
o canne ........................................................................................................................... 34,69+34,72
o gambali (interno) .................. ........ ............ .. .. .. ..... ...... .... ....... ..... .......... .... ..... ....... .. ....... 34,75+34,79
quantita di olio .................................................. ........ ...... ........ ... .... ...... ............... .... ......... 60 cm' (per gambale)
pressione ammortizzatori ................................................................................................. 1 Kg/cm'
A
04.7
La moila superiore deve avere Ie seguenti carat-
teristiche:
A libera, una lunghezza di mm 3361 ,5.
8 compressa a mm. 328 deve dare un carico di
Kg. 9,33%.
C compressa a mm. 257 deve dare un carico di
Kg.90,73%.
o compressa a mm. 219 deve dare un carico di
Kg. 1343%.
f-- ,.
B
C
A:v ~
VU '\.:
t --
~ 4 . 2
La moila inferiore deve avere Ie seguentl caratte-
ristiche:
A libera, una lunghezza di mm 951 ,5.
8 compressa a mm. 91,5 deve dare un carico di
Kg.9,33%.
C compressa a mm. 60,9 deve dare un carico di
Kg. 90,73%.
323
12.3 V65 2" Serie
<>
" ,
x '
""
il
0
I
II
SEZ. AA
324
'"
~
~
E
Q)
co
. ~
co
<D
;;;
W
INTEAASSE TEomeo
SENS0
01 MARCIA
38
Q
]
<
f-'
f-
1---=
~
~ ~
35
i
I
126
145
-
~ .
'--
-
,
--J
~
~
'"
"'


I
I
I
"-J
Caralterlstiche tecniche
corsa ................. .. ..................................................................... .............. ... ... .. ....... ........... .. 140 mm
I2l eanne ..... .. ........... ..... .... .. .......... .. .... ... .. .............. ........... ... .......... ........ ..... .... ..................... 37.975+37,950
I2l gambali (intemo) ......... ... .... .... .. .... ..... .... ... ... ....... .. .. .... ........ ... . , .. .... ... .. ... ....... .. ............ ..... 38,05+38,01
quantitil di olio .. ........... ..... ... ..................... ...... ........... ....................... ........ ....................... ... 90em' (pergambale)
pressione ammortizzatori ............................................................... ...... ....... .. ..................... 1 Kg/em2
t-__ . _____ _
437
.t2 (Molla libera) ------- - -r
2.25 336.5 2.25 96
.-
illil
La molla dovra essere controllata dopa essere stata compressa a mm 270
sbavate""'::,
Diagramma cari co cedlmenti
(valori teoriC_i) ___ _ -,f-:...-r = 98 Kg/mm:l
SPirals : deStl'B
Filo : G4.5
Mod. Elasrico : G ... SOOO
Spr-e attivtl : N' SO
60.
03
Spire : 718 + 718 aug GStIemllil.
Spire total! : N'l 51314
Dlainelto medJo : mm23.'
NB: N' 15 spire attivtl con passo m m 6A
as:rfit&/aono ;:a pacco cIopo eM la moUa
awe ragglunto un carico 60 3%
"'.t------ ---. "' ><+--- mm
'" "' Precarico malla Escursione ferceUa ni m 141
cedi menta molla = mm
325
326
SOSPENSIONI POSTERIORI
13.1 Registrazlone ammortlzzatori posteriori
PAIOLI V3S CARABINIERI 1
8
Serie (Fino al telaio
N. PD30076)
Le molle delle sospensioni possono essere regolate
in cinque diverse posizioni, mediante apposita chiao
ve uAc.
Can co(Kg) 5% 300
275
260
~
250
E
230
225
0
E
196
200
"i
~ 169 175
"i
150
0;
u
8
125
~
100
t!J
./
./
75
~ ~ - : 6
V....-
....-
~
" PAIOLl"
~ 2 1 (
iloo
./ ./
./
V
42 30 0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 110 1 20 mm
75
______ 14B __________
I
157.5
- ~
1-------- _ _ _ 204
13.2 Registrazione ammortizzatori posterio.ri
KONI V35 - V50 - V65 - V75 .
iI carico deile moila sospensioni poslerio.ri puc esse
re ragolalo in Ire divarse posizioni medianle apposila
chiave A.
Eo inollre possibile effettuare la regolazione deli'azio-
ne franante degli ammortizzatori agendo sui disco
<c 8.
In funzione deile necassita e del carico suila mota,
esiSlono 4 posizioni di regolazione:
posizione 1 - molto morbida per un carico leggero;
posizione 2 - per I'utiliz:zo deila moto da singolo su
strade buone (es. autostrade);
posizione 3 - per impiago sportivo da singolo con
bagaglio;
posiziona 4 - molto rigida, per usa in condizioni di
carico pesante.
Intarasse 337
Caratteristiche della molla per sospensione posterjore.
La moila libera ha una lunghezza di mm 235+240.
La moila satta carico di kg 314 dave avere una lunghezza di mm 215 (Pracarica minima) .
La moila satta carico di kg 1 015 deve avera una lunghezza di mm 170.
La molla satta carico di kg 1766 dave avere una lunghezza di mm 135.
La moila satta carico di kg 2656 dave avera una lunghezza di mm 101 .
La moila a pacco deve avere una lunghazza di mm 91.
"KONI"
N.B. - Se Ie molle non rientrano nelle caratteristiche sopra esposte 0 sono deformate vanno senz'altro
sostituite.
327
RUOTE
14.1 RUOT AANTERIORE
V651
a
Serle
1 ,S5"x1S" WM 2
V3S - V50 - V65 2" .
------=------
- - - = - ~ ~ SSeelne - V75
2,50"x1S" MT 1-12
328
14.2 RUOTA POSTERIORE
V6S1' Serie
2,lS"x1S" WM 3
V3S - VSO - V65 2" Serle - V7S
2,75"x1S" MT H2
14.3 PNEUMATICI
Le pressioni prescritte sono:
Ruota anterlore: Bar 2,2 (V35 - V50 - V65 . V75) .
Ruota posteriore: Bar 2,5 (V65).
Ruota posteriore: Bar 2,4 (V35 - V50 - V75)
329
14.6 IMPIANTIIDRAULICI PER FRENI
V651' Serie
V35 - VSO - V65 :za Serie - V75
330
~
~
- - - ~ .
--I / .
~ .
~ f
~
331
332
APPARATI ELETTRICI
15.3 AL TERNATORE GENERATORE (SAPRISA)
Conicita 1 :5
Grafico intensita corrente di carica
A
25
23
21
19
17
15
13
11
9
7
5
3
1
II
1
1/
If
II
2
I'
1/
V
3
Me
i-"
4 5 6 7 8 x 1000 R.P.M.
15.4 AL TERNATORE - REGOLATORE "DUCATJ"
Grafico intenslta corrente di carica
30.00
27.00
24.00
-

21.00 L
18.00 L
G/min. Amp. D.C.
d
I
(.p.m. D.C. Amps
,;
15.00
i!'
I
1000 9,50
"
Co
E 12.00
1200 13,00

9.00
1500 16,50
2000 20,00
6.00
3000 23,50
3.00
4000 25,00
6000 26,50
0.00
10.000 27,50
0.0 1.0 2.0 3.0 4.0 5.0 6.0 7.0 8.0 9.0 10.0
gin x 1000
333
334
12V
mmq.
+ BATIERIA-
ATTENZIONE!
L'eventuale inversione dei collegamenti danneggla In modo irreparabile II regolatore.
Accertarsi della perfetta efficienza del coliegamento a massa del regolatore.
POSSIBILI VERI FICHE OA EFFETTUARE SULL'AL TERNATORE E SUL REGOLATORE IN CASO CESSI 01
RICARICARSI LA BATTERIA 0 CHE LA TENSIONE NON VENGA PIli REGOLATA.
Alternatore
A motore lermo scollegare i due cavi gialli del generatore dal resto dell'impianto ed effettuare con un ohmmetro
i seguenti controlli:
Controllo isolamento avvolglmenti verso massa
Collegare un capo dell'ohmmetro ad uno dei due cavi gialli e I'altro capo a massa (paceo lamellare).
Lo strumento deve indicare un valore superiore a 10Mn.
Controllo continuita avvolgimenti
Collegare I'ohmmetro ai capi dei due cavi gialli.
Lo strumento deve indicare un valore di 0.2+0.3 O.
Controllo tensione d'uscita
Collegare un voltmetro in alternata portata 200 Volt ai capi dei due cavi gialli.
Mettere in mota II motore e verificare che Ie tensioni in uscita siano comprese nei valori riportati nella seguente
tabella:
Giri/min. 1000 3000 6000
Volt a.c. ", 15
'" 40
", aD
Regolatore
II regolatore e tarato per mantenere la tensione di batteria a valori compresi fra i 14+14.6 Volt.
La lampadaspia (accesa a motors spento, chiave inserita) si spegnequando II generatore inizia acaricare, (circa
700 giri)
Verlflche sui regolatore
Per il controllo del regolatore non sono sufficienti Ie normali attrezzature. di officina, diamo COmunque qui di
seguito alcune indicazioni su misure che servono ad individuare un regolatore sicuramente difettoso.
11 regolatore e slcuramente difettoso se:
Dopo averlo isolato dal resto dell'impianto presenta carta circuito Ira massa (custodia alluminio) e uno qualsiasi
dei cavi d'uscita.
N.B. Per motoveicoli equipaggiati con alternatore e regolatore "BOSCH" vedere manuale di officina base
Cod. 23 92 01 80 alia pag. 116.
15.6 MOTORINO AVVIAMENTO (VALEO)
CARATTERISTICHE GENERAL!
Tensione
Potenza
Coppia a vuoto
Coppia a carico
Pignone
Rotazione lato pignone
Velocitil
Corrente a vuoto
Corrente a carico
Peso
12V
1,2 Kw
11 Nm
4,5 Nm
Z=9 mod. 2,5
Antiorario
1750 giri/min.
600 A
230 A
2,8 Kg
ATTENZIONE!
" rnotorino di avviamento non deve essere
azionato per oltre 5 secondi; se il motore non si
avvia prontamente, attendere 1 0 secondi prima di
eseguire iI successivo avvlamento.
In ognl caso agire sui pulsante di azionamento
(START) solo a motore fermo.
335
336
II ACCENSIONE
16.1 ACCENSIONE ELETTRONICA "MOTOPLA r'
Caratleristiche accenslone
(I dati in parentesi sono specifici per iI modelli
V35 - V50)
Accensione eletlronica; la variazione di anticipo av-
viene eletlranicamente.
Anticipo iniziale (fisso) (10) ]0
Anticipo automatico (eletlranico) circa 30
Anticipo totale (Iisso+automatico) (41 02) 382
Traferra tra captatore e ratore: mm 0,2+0,3
L'acc.ensione di tipo eletlranico non richiede pratica-
mente manutenzione.
II motore e in lase quando la stampigliaura indicata
dallalreccia bianca sui disegno (fig. 417), e allineata
can il riferimento previsto sui basamento;
(Ireccianera).
Per ruotare la piastra porta PICK-UP .. allenlare Ie
viti A .. e 8 .. e agire can cacciavite sulla scanalatura
C.
Le piastre porta .. PICK-UP .. di recente praduzione
non hanna piu i segni di rilerimento deli'anticipo lisso
(Iig. 418).
Per la regolazione deli'anticipo lisso utilizzare una
pistola straboscopica.
Can motore ad un regime inleriore a 1000 girilmin, la
lacca .. 1 (anticipo fisso), stampigliata sui volano
motore, vedi (Iigg. 419 e 420) , dovra essere alline&ta L
can il rilerimento sui bordo del foro di contrallo .. 2,;
(Iig. 419). II rilerimento .. 0 .. sui volano indica iI
"P.M.S ... (fig. 420).
Per il contralio deli'anticipo massimo utilizzare una
pistol a stroboscopica del tipo can I' indicatore dei
gradi , mantenendo iI motore a 4500 giri/min.
ATTENZIONE!
Per non provocare dannegglamento all'impianto
di accensione elettronica, osservare Ie seguenti
precauzloni:
in caso di smontaggio 0 rimontaggio della
balleria accertarsi che II commutatore di accen-
sione sia in posizione OFF;
non scollegare la batteria con motore in moto;
accertarsi della perfetta elficienza dei cavi dl
massa delle centrallne.
o Tacca indlcante it P.M.S.
10' 7
Bullnatura indicante
..
1 I antJClpo fl550
. del motore 350 500
I
,
7'
/
ill
1\ 1
1
~
Bulina
,
tura indicante
1 I antlcipo fisso
, del mot6re 650 7:50
'"
'"
"
r-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------., Q
j
I
lij
-'6
g
34
32
30
28
26
24
22
20
18
16
14
12
10
8
8
4
-
2
-
o
-2
-4
-
(
/
f...
" "
,, "" "'-
" "
A.
"" "" " """"
'" "" "
""""
"" "" "
, " " ~
I"'\.
'y" " " "
" -"
" ~
:"\. -"" "
" "" ""
" "
y
1"'\."1
1(""'/
!
"Y
Batteria 12V
/.. "
V
Temp, ambiente 25 C
A- "
/
I:'V
I-Y
J,
V
I.. IY
A
f1
/..y
N
I{'f
N' GIRl MOTORE
~
__ L _1_ J _ 1
1000 2000 3000 4000 5000 6000 7000 8000 9000 10000
a
;;'
o
n
c
< .,
.,
a
;;'
j

" In
0'
i
!
a
::I
g"
~
~
o
"'II
~
338
16.2 ACCENSIONE ELETTRONICA MAGNETI
MARELLI "DIGIPLEX"
Controllo messa in fase.
Per controllo della fasatura ope rare come segue:
Can motore al regime di 800+900 giri/min. verilica-
re con pistola stroboscopica, che I'accensione
awenga 8prima del P.M.S.
In caso di necessita e possibile ridurre di 2
I'anticipo ad alti regimi (non aJ minimo) collegando
iI cavo "A" indicato in figuta 422 a massa.
Valore del trasferro tra i 5 denti rlcavati sui volano
motore ed il sensore: mro 0,3+0,8.
ATTENZIONE:!
Per non provocare danneggimento all'impianto
di accensione elEittronica, osservare Ie seguenti
precauzioni
In caso di smontagglo 0 rlmontaggio della
batteria, accertarsl della perfetta efficienza del
cavi di collegamento;
non scollegare la batteria con motore in moto;
accertarsi della perfettaefficienza dei eavi di
collegamento;
non esegulre saldature ad elettrico suI velcD"
10;
non utlUzzare dispositivi elettriei dl ausilio per
I'avvlmento;
nel caso di montagglo di dlspositivi antifurto
ad altri dipsotivi elettrici, non interferire asso-
lutamente con I'lmpianto elettrico dell'aecen-
sione.
PREOISPOSIZIONE INTERFACCIA OIAGNOSTICA
CONTATIO RIDUZIONE O'ANTICIPO
CENTRALINA ELETIRONICA
16.3 CANDELE
I tipi di candela da impiegare sono:
NGK BR8 ES - CHAMPION RN 3C - BOSCH WR4CC
Distanza lta gli elettrodl: mm 0,7
N.B. Villori inferiori a mm 0,7 possonO eornpromettere la durata del motore
SCHEMI ELETTRICI
339
340
IMPIANTO ELEnRICO
17.1 Legenda schema impianto elettrico (Alternatore "SAPRISA"j V65 1" serle
1 Proiettore
2 Lampada Iuce abb. e anabb. 60/55 W
3 Lampada Iuce posizione 4W
4 Proietton lampade stroboscopiche bleu
5 Connettore 15 vie Molex
6 Connettore 9 vie Molex
7 Con nettore 9 vie Molex
8 Commutatore d'aecensione
9 Voltmetro (Iampada 3W)
10 Taehimetro (Iampada 3W)
11 Contagiri (Iarnpada 3W)
12 Centralina comando lamp. strob. anter.
13 Lampada spia lampegg. dex. (1 .2W)
14 Lampada spia Iuce posizione (1 .2W)
15 Lampada spia Iuce abbagliante (1 .2W)
16 Rele SWF per comando lamp. strob.
17 Lampada spia press. olio strob.
18 Lampada spia generatore strob.
19 Lampada spia folie strob.
20 Lampada spia lampegg. sin. strob.
21 Comm. inserimento simultaneo lampegg.
22 Ind. direz. anter. destro 21 W
23 Ind. direz. anter. sinistro 21 W
24 Ind. direz. poster. destro 21W
25 Ind. direz. poster. sinistro 21 W
26 Dispositivo avviamento motore-interruttore luci e
interruttore sirene
27 Dispositivo avvis. aeustica-abb. e anabb. spraz-
zo luci-inter. luei supplem.-indicat. direzione
28 Claekson
29 Interr. freno antenore (STOP)
30 Interr. freno posteriore (STOP)
31 Raddrizzatore-Regolatore
32 Alternatore SAPRISA
33 Connettore 3 Vie Molex
34 Batte ria
35 Teleruttore avviamento
36 Motorino avviamento
37 Morsettiera porta fusibili da 15A
38 Luee STOP posteriore 21 W
39 Luce targa e posizione posteriore
40 Fanalino posteriore
41 Connettore 3 vie
42 Intermittenza
43 Connettore 6 vie AMP
44 Interr. posiz. folie
45 Interr. pressione olio
46 Bobine
47 Candele
48 Pick-up
49 Centraline
50 Condensatore
51 Cenlralina comando sirene bitonali
52 Rele SWF per comandosirene bitonali
53 Sirene bitonali
-
.- r---
,Ut

'@'

Lr--.
,
'--1
I
,
"
,
'(Sl, :


hS:.O,l
. _.
,
.I
j j'
:51)






,
. ,- ... . _ , ... 16 1
,

,
I I
I

,
I
I.
t!)
r--'
,
'--- .
,
'---

'.

' ,1\
I
@.td\
I
f
,
,
I
''-1/
I
,
I "
['hi
'9
I
(i)
....
,
:i
I
I


I
..ffi
L-

r

r-::
\.@
... An'= ) '
L--
j
'--

I
_ .n.

I ,
,
"
I
I

,
,
. ' XY
,
'0.
"",Q I I
N.,. ,


.:9
' I

0;:'
.. ,
I
W.?
"
(l,[!f .
@
IJ
,
,
,
I
c.
P
I
, '
, '


,
I
,
.,
,
I
V
'\ ,
I - . ti .
'.
"
L &



., ,
tc.o
!--\'1
r


I
,

II
I
II I
,
,
, N,
I i
......,.,
, "
'l'M<vr
'<!J
"
) .'
, '
I
,
,.
I
:l

:
'@) r"
i
Ii
I
I
Ii I

I
,
I'
' ,
I I
I
,

I
I
Ir' '
I
I
I
I
I
,
I
,
,
T
'--.
(50'

i
,
"
.'
I
r--
!
,
'-
I
..... ,
18;
ok
I ..
"",f'
I

I I
I-
I
I
,
I
..m.;<,,,,
I .....
I
I I.
j
I ....


"
@,
0
@
,
L,---
l
, I
".. ' .. -
l '
' 11,
, I : I
I)
@
[I ., I I"
._l: ,
@
I ",. " ,

=
-"-'
;=
.,
."
1
-I
@
341
342
17.2 Legenda schema implanto elettrico (Alternatore "BOSCH") V65 2' serle
1 Lampada luce abb. e anabb. 60/55 W
2 Lampada luce posizione anter. 4W
3 Lampada spia indicat. direzione ds.
4 Lampada iIIuminazione tachimetro
5 Lampada illuminazione contagiri
6 Lampada spia indic. direzione sinis.
7 Rele NC cavalletto laterale
8 Lamp. spia livello carburante
9 Lamp. spia pressione olio
10 Lamp.spia generatore
11 Lamp. spia "folie"
12 Lamp. spia luci posizione
13 Lamp. spia luci abbagliante
14 Comm. inserim. simultaneo lampeggiatori
15 Indicatore direzione ant. destro
16 Interruttore stop frena anteriore
17 Commutatore d'accensione
18 Indicatore direzione ant. sinistro
19 Trombe bitonali
20 Disp. aw. arr. motore
21 Interruttore posizione '1olle"
22 Interruttore pressione olio
23 Intermittenza (12V - 46W)
24 Dispositivo com.do: lucic1axonindic.direz.
25 Candele d'accensione
26 Bobine alta tensione
27 Centraline per acc. elettrenica
28 Interruttore stop frena posteriore
29 Morsettiera portafusibili
30 Trasmettitore Iivello spia carburante
31 Regolatore di tensione
32 Alternatore 14V-20A (BOSCH)
33 Condensatore
34 Batteria 12V-24Ah
35 Teleruttore awiamento
36 MaIorino d'awiamento
37 Indicatore direz. poster. destre
38 Lamp. ilium. targa estop
39 Indicatore direz. poster. sinistro
40 Teleruttore trembe
41 Pickup
42 Connett. AMP a 6 vie
43 Connett. Molex a 6 vie
44 Voltmetro
45 Resistenza 2W 80n
46 Connettore AMP 4 vie
47 Cicalina indicatori direzione
48 Sirene bitonali
49 Centralina sirene bitonali
50 Teleruttore SWF sirene bitonali
51 Fari bleu lampeggianti
52 Teleruttore SWF fari bleu
53 Intermittenza per fari bleu
54 Pulsante inserimento sirene bitonali
55 Pulsante inserimento fari bleu
56 Raddrizzatore
57 Interruttore cavalletto laterale
I n
I
'----"""-
,
L;;
,
I
i
I
I II
-
,
'" "
,f-b
I,
@/ , 'r , i
\::)
I
\ I
I
\
1 '
,
,
I
,
~ '
"f7.;r1
I L:'.!:. I
I '@
L
JI
" " I I =
,
"I-
,I-
'-Y
' ''''-
I " i
I'r=---;i I !
... ,
(iI @:
!
.,'"
' \,' , I

I
, rT3u
,
",

I
'i
I . ,
'" "V3!
. I

I'
I

I
I I

, "';


I
'I
'

i ,
,




S f ,
-,,'"
@

'"I" 1


1-
b'=


. " ',& '
1 ,"'

I'
I
I
344
17.3 Legenda schema Impianlo elellrico (Alternalore "BOSCH" - Accensione elellronlca "MOTOPLAT"j
V35 - V50 - V75
1 Lampada luce abb. e anabb. 60/55 W
2 Lampada luce posizione anter. 4W
3 Lampada spia indicat. direzione ds.
4 Lampada muminazione tachimetro
5 Lampada illuminazione contagiri
6 Lampada spia indlc. direzione sinis.
7 Teleruttore cavalletto laterale
8 Lamp. spia livello carburante
9 Lamp. spia pressione olio
10 Lamp. spia generatore
11 Lamp. spia "folie"
12 Lamp. spia luci posizione
13 Lamp. spia luci abbagliante
14 Comm. inserim. simultaneo lampeggiatori
15 Indicatore direzione ant. destro
16 Interruttore stop freno anteriore
17 Commutatore d'accenslone
18 Indicatore diretione ant. sinistro
19 T rombe bitonali
20 Disp. aw. arr. motore
21 Interruttore posizione "Iolle"
22 Interruttore pressione olio
23 Intermittenza (12V - 46Wj
24 Dispositivo com.do: luci-claxon-indic.direz.
25 Candele d'accensione
26 Sobine alta tenslone
27 Centraline per acc. elettronica
28 Interruttore stop freno posteriore
29 Morsettiera portafusibili
30 T rasmettitore livello spia carburante
31 Regolatore di tensione
32 Alternatore(14V-20Aj
33 Condensatore
34 Satteria (12V - 32 Ah j
35 Teleruttore awiamento
36 Motorino d'awiamento
37 Indicatore dlrez. poster. desIre
38 Lamp. ilium. targa e slop
39 Indicatore direz. poster. sinistro
40 Teleruttore trombe bitonali
41 Pick-up
42 Connett. AMP a 6 vie
43 Connett. Molex a 6 vie
44 Voltmetro
45 Orologio
46 Connettore AMP 4 vie
47 Cicalina indicatori direzione
48 Sirene bitonali
49 Centralina sirene bitonali
50 Teleruttore SWF sirene bitonali
51 Fari bleu lampeggianti
52 Teleruttore SWF fari bleu
53 Intermittenza per fari bleu
54 Pulsante inserimento sirene bitonali
55 Pulsante inserimento fari bleu
56 Raddrizzatore
57 Resistenza 2W 800
58 Interruttore cavalletto laterale.
's j


...

!c-
, Ip 0 I
0 9
,
L , /,
" '
__ J
I

I ,,",
'@

:1
,
l
,
., ,
I
,
,
.j
J
I
,
,
'j
M'
,
L.,.
c-
' :
'II--
I
,
(
"

ill--
I I


i
,

I
I
l
I
I
' II " " I
"
I I

0,,,.";' I
1<1! ' ", ' I, .
I ...
I
-
'-+-< _ _ I,I. I

.!.. .,@I
,:I:
I
' Jif. ' L,. l '
l
,
,t;: ~ i
11
346
17.4 Legenda scl1ema Impianto elettrico (Alternatore "SAPRISA" - Accensione elettronlca "DlGIPLEX")
V35 - V50 - V75
1 Lampada luce abb. e anabb. 60/55 W
2 Lampada luce posizione anter. 4W
3 Lampada spia indicat. direzione ds.
4 Lampada illuminazionetachimetro
5 Lampada iIIuminazione contagiri
6 Lampada spia indic. direzione sin is.
7 Rele NC cavalletto laterale
8 Lamp. spia livello carburante
9 Lamp. spia pressione olio
10 Lamp. spia generatore
11 Lamp. spia "folie"
12 lamp. spia luci posizione
13 Lamp. spi<\ luci abbagliante
14 Comm. inserim. simultaneo lampeggiatori
15 Indicatore direzione anI. deslro
16 Interruttore stop freno anteriore
17 Commutatore d'accensione
18 Indicatore direzione ant. sinistro
19 Trombe bitonali
20 Disp. aw. arr. motore
21 Interruttore posizione '10Ile"
22 Interruttore pressione olio
23 Intermittenza (12V - 46W)
24 Dispositivo com.do: luci-claxon-indic.direz.
25 Interruttore cavalletto laterale
26 Schema accensione elettronica MAGNETI
MARELLI DIGIPLEX
28 Interruttore stop freno posteriore
29 Morsettiera portafusibili
30 Trasmettitore livello spia carburante
31 Regolatore di tensione
32 Alternatore (14V-20A)
34 Batteria (12V - 32 Ah)
35 Teleruttore awiamento
36 Motorino d'awiamento
37 Indicatore direz. poster. destro
38 Lamp. ilium. targa estop
39 Indicatore direz. poster. sinistro
40 Teleruttore trombe bitonali
42 Connett. AMP a 6 vie
43 Connett. Molex a 6 vie
44 Voltmetro
450rologio
46 Connettore AMP 4 vie
47 Cicalina indicatori direzione
48 Sirene bitonali
49 Centralina elettronica per sirene bitonali
50 Teleruttore SWF per sirene bitonali
51 Fari blu lampeggianti
52 Teleruttore SWF per fari blu
53 Intermittenza per fari blu
54 Pulsante inserimento sirene bitonali
55 Pulsante inserimento fari blu
"".
I
' ? ,
I
" I '
H
!
" / lrlJ'"
, ' 10 r----, ' 7'
I : 10 f-
tD; __ \ '

,
,

G
, J
,
,
,
i
i
I I
...
1 ;,;-
,,,?
I I
I
,
I


I '""
, ,
L!.
,
I

"
c

,
""--
o
'f--

,1'
Il!:j..!; ' +-'J\- ' lHI b , c4-' , !j4' .!j-J ' (, [ti r.@

I,
6l
.lIn J
l. J.'I'",t:;,
,
,--'IL I j
.' II I
:"

I
,
I
,
I

I
.M '
, .
,
' M"" I '
' ......
, '" :JIF ,.
@
I '

,,-F
I
/,.1 .1 @
I
, l@
348
17.5 Legenda schema impianto elettrico (Alternatore "BOSCH" - Accensione e1ettronica "DIGIPLEX")
750 NTX POLIZIA
1 Lampada lUGe abb. e anabb. 45/40W
2 Lampada lUGe posizione anter. 4W
3. Contaehilometri
4 Contagiri
5 Luce spia lampeggiatori ant. e posteriore dx.
6 Luce spia abbagliante
7 LUGe spia folie
8 LUGe spia pressione olio
9 Luce spia generatore
10 LUGe spia lampeggiatori ant. e posteriore sx.
11 LUGe spia benzina
12 Indicatore direzione anteriore dx.
13 Indicatore direzione anteriore sx.
14 Comm. inserim. simultaneo lampeggiatori
15 Interruttore fari blu
16 Commutatore d'accensione
17 Dispositivo comando dx.
18 Interruttore pressione olio
19 Interruttore folie
20 Interruttore compressore
21 Interruttore livello benzina
22 Luce targa e posizione posteriore
23 Luee stop posteriore
24 Intermlttenza fari blu
25 InterruttoreluGe stop posteriore
26 Schema aceensione elettronica MAGNETI
MARELLI DIGIPLEX
27 Motorino awiamento
28 Morsettiera portafusibili
29 Intermittenza indicatori
30 A vviamento acustico
31 Regolatore BOSCH
32 Batteria (12V-30 Ah)
33 Dispositivo comando sx.
34 Alternatore BOSCH
35 Raddrizzatore BOSCH
36 Teleruttore avviamento
37 Indicatore direz. poster. destro
38 Indicatore direz. poster. sinlstro
39 Teleruttore compressore aria
40 Interruttore luee stop anteriore
r.;1
. ,
( ~ ~ ~ :!r. d Gt '''' 1
\'(;>",0' U -,.. ,
J.--
LV
I " ' 0
/t-
@C\
@)

,
.x
t5 .
' .. ,.<----.
_c
\ . ) ~ - l
~ )
o
.
:;
- -+- -
b
t--t- -
(1-: J -
'1r----2 Ie
fi
- -\- -
-
,- - - - ----- - - -------- ---,
'@ . I
I
I .
I - I
J .. . I
I - _. '.
I I
: l
I t 1 i.Tr. lmIt'TAf.f I
I _.f; I _ !..t 1"11')'-, I
j ;- 'f l1 '. J :
I I
I . ' '-' <4-
I I:fJ aT! I ' "J CIIII'I'l<>il 1 I
I --!-- ./I.'lIIli. . !U I
- ",.oj'" ,;' I
! --++ .. -- I
: q :
I HI I
II (.:j-.i j : ) J
--
-=t=
I--
I
-'i
-'<;f'il

I
1---1
<?!!
349
350
17.6 Legenda schema impianto elettrlco (Alternatore - Accensione elettronica "DIGIPLEX")
750 NTX POLIZIA
1 Lampada luce abb. e anabb. 45/40 W
2 Lampada luce posizione anter. 4W
3 Contachilometri
4 Contagiri
5 Luce spia lampeggiatori ant. e postenore dx.
6 Luce spia abbagliante
7 Luce spia folie
8 .Luce spia pressione olio
9 Luce spia generatore
10 Luce spia lampeggiatori ant. e posteriore sx.
11 Luce spia benzina
12 Indicatore direzione anteriore dx.
13 Indicatore direzione anteriore sx.
14 Comm. inserim. simultaneo lampeggiatori
15 Interruttore fari blu
16 Commutatore d'accensione
17 Dispositivo comando dx.
18 .Interruttore pressione olio
19 Interruttore folie
20 Interruttore compressore
21 Intetruttore livello benzina
22 Luce targa e posizione posteriore
23 Luce stop posteriore
24 Intermittenza fari blu
25 Interruttoreluce stop posteriore
26 Schema accensione elettronica MAGNETI
MARELU DIGIPLEX
27 Motorino avviamento
28 Morsettiera portafusibili
29 Intermittenza indicatori
30 Avviamento acustico
31 Regolatore DUCATI
32 Batteria (12V-30 Ah)
33 Dispositivo comando sx
34 Alternatore DUCATI
36 Teleruttore avviamEinto
37 Indicatore direz. poster. destre
38 Indicatore direz. poster. sinistro
39 Teleruttore compressore aria
40 Interruttore luce stop anteriore
' ~

+-
l
~
1 s,,> I"
1 (..,.. 1<1
---
I -
/
-
I
l
_ ..... .:;
o
:
" : "
~ J ~ L - - ------=---=-..
- . '
--- -
------,
I
," .. .. __ :
I
I
!
! .. . :
I
I
l I
i
- - t---.J .-"
;
I
I
1
I
I
I
i ttl _ __ _
- - -- - 'I
- . -OT'> 9 r
--;.::- J -=:-:;
I _ - "J' ' . ,
!:'

_ _ ___ J
" - 1,-
I
'-, I
,- 1 .. 0-,
- ,- ,!,tk" .
-
- 2 r.) I "".::"
.--: ;:":1' j
,
- I
,-
GEN
-
,. , ' w
J
- -j--
iii .. ..
- ;
l'
1 )1) Q ::
I
i i i l =
1: _ 'iL'1l@
___ H'.J T
-
I l
' """"'-f,t1" J .
--- -
-
351