Sei sulla pagina 1di 8

5

area internazionale

Relazioni internazionali
Scambi culturali
Stages in convenzione con la Crui
Ufficio ricerca europea

>>>
AREA INTERNAZIONALE
Via Orazio Raimondo, 18 - 00173 Roma - stanza 551
web: www.uniroma2.it > Area Internazionale

Dirigente:
Dott.ssa Marina Tesauro
e-mail: relazioni.internazionali@uniroma2.it

RELAZIONI INTERNAZIONALI
L’Ufficio Speciale Relazioni Internazionali ha la funzione di promuovere, elaborare e gestire accordi e
programmi di cooperazione didattico-scientifica a livello multilaterale e bilaterale, nonché di gestire
le procedure relative ai programmi comunitari di formazione e di scambio di docenti e studenti, a sup-
porto del processo di internazionalizzazione dell’Ateneo.
Tra le sue principali attività:
• predispone e gestisce accordi bilaterali di cooperazione didattico-scientifica con Università europee
ed extra-europee nonché le attività di scambio previste;
• partecipa ai programmi comunitari Lifelong Learning/Erasmus, Erasmus Mundus, Leonardo Da Vinci,
Tempus, Azione Jean Monnet, Alfa;
• fornisce assistenza nell’ambito dei seguenti programmi di ricerca: Settimo Programma Quadro di
Ricerca e Sviluppo Tecnologico dell’UE, Azioni Integrate Italia-Spagna, British Council (Italia-UK),
Programma Vigoni (Italia-Germania), Galileo (Italia-Francia), Asialink, EU/USA, EU/Canada, EU/Cina;
• partecipa a consorzi interuniversitari tra cui l’UNICA (network delle Università delle Capitali Europee);
• bandisce borse di studio per giovani laureati e post-dottorato;
• gestisce i tirocini in convenzione con la CRUI;
• diffonde protocolli d’intesa tra Governi e gestisce le richieste di finanziamenti;
• organizza eventi di carattere internazionale quali conferenze, convegni e seminari;
• informa su corsi di laurea congiunti con Università straniere finalizzati al rilascio di un doppio Diplo-
ma, su borse di studio erogate da Ministeri, Enti privati e pubblici, su corsi di Master e Dottorati frui-
bili all’estero, sul programma Fulbright con gli Stati Uniti.
I bandi per i Viaggi d’Istruzione (con cadenza semestrale) e i relativi regolamenti, sono consultabili
presso l’Ufficio.

Referenti:
Dr.ssa Claudia Fiorani - Tel. 06.7259.2556/2104
Dr.ssa Anna Gambogi - Tel. 06.7259. 2107
Sig.ra Sabrina Santamaria - Tel. 06.7259.2572
Dr. Luca Bassi - Tel. 06.7259.3509
Sig.ra Barbara Pernaselci - Fax 06.7236605
e-mail: relazioni.internazionali@uniroma2.it
166 AREA INTERNAZIONALE

PROGRAMMA LIFELONG LEARNING/ERASMUS

L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” partecipa al Programma Erasmus sin dall’A.A.
1989/1990, da quando cioè il programma viene attivato dalla Commissione Europea con lo scopo di
incentivare lo scambio degli studenti delle varie università europee e favorire così il rafforzamento di
un’unione culturale da affiancare alla già costituita unione europea ed economica.
Dopo circa 20 anni di attività nell’ambito del Programma Socrates/Erasmus, Il nuovo Programma
LLP/Erasmus offre al nostro Ateneo l’occasione per rilanciare, in linea con quanto tracciato nel Proces-
so di Bologna, tutte le attività intraprese e di integrarle con nuove iniziative capaci di dare un ben
definito assetto europeo a tutti i corsi di studio.
La strategia di politica europea del nostro Ateneo si ispirerà alle linee guida tracciate nel Processo di
Bologna per facilitare la costruzione dello Spazio europeo dell’istruzione superiore e della ricerca,
anche alla luce degli obiettivi definiti dai Consigli Europei di Lisbona (2000) e Barcellona (2002).
L’impegno è quello di far evolvere la nostra offerta formativa verso un sistema comune europeo più
trasparente, caratterizzato da una architettura basata fondamentalmente su tre cicli (corrispondenti
ai livelli bachelor, master e research doctorate), e che offra l’opportunità a tutti i cittadini europei di
accedere ad ogni livello di formazione durante tutto l’arco della vita.
L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” darà attuazione, nei prossimi anni accademici, al Pro-
gramma LLP/Erasmus secondo le seguenti modalità:
• Dicembre-Gennaio - le Facoltà emettono il bando di partecipazione al Programma LLP/Erasmus sta-
bilendone modalità e scadenza; a questo scopo l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” ha
attivato un servizio di iscrizione on-line per la partecipazione al Programma. Gli studenti devono
compilare on-line e stampare il modulo in formato elettronico che si trova al seguente indirizzo:
http://www.torvergata.llpmanager.it;
• Entro la data di scadenza del bando, stabilita autonomamente da ogni Facoltà, gli studenti interes-
sati devono presentare all’Ufficio Erasmus di Facoltà la propria candidatura per la partecipazione al
Programma;
• Le Facoltà ed i Corsi di Laurea, dopo aver stilato le graduatorie di merito in base alla carriera scola-
stica dello studente, ai piani di studio presentati e alla conoscenza della lingua straniera, assegnano
le borse di studio;
• Lo studente risultato vincitore di borsa di studio è tenuto, secondo le modalità stabilite da ciascuna
Facoltà, a firmare il contratto di accettazione della borsa presso l’Ufficio Erasmus d’Ateneo. In quel-
la occasione verrà informato sulle procedure per recarsi all’estero;
• Luglio: si procede all’attivazione dei corsi intensivi di preparazione linguistica a cura del nostro Ate-
neo;
• Settembre-Ottobre: iniziano le partenze per la frequenza dei corsi attivati nel primo semestre.
• Novembre-Dicembre: viene effettuato il pagamento della prima rata della borsa di studio secondo
le modalità previste dal contratto di accettazione della borsa;
AREA INTERNAZIONALE 167

• Gennaio-Febbraio: iniziano le partenze per la frequenza dei corsi attivati nel secondo semestre;
• Maggio: viene effettuato il pagamento della seconda rata della borsa di studio secondo le modali-
tà previste dal contratto di accettazione della borsa; al rientro dal periodo di studio all’estero, lo stu-
dente deve presentare all’Ufficio Erasmus d’Ateneo: l’attestazione di partecipazione all’attività
didattica e agli esami di profitto rilasciata dall’Università straniera ospitante e il “Final Report”sul
periodo di studio “Erasmus” all’estero.
• Novembre: viene effettuato il pagamento degli importi residui della borsa di studio secondo le
modalità previste dal contratto di accettazione della borsa.

Referenti:
Dr. Gianfranco Tarquini - Tel. 06.7259.2225
Dr.ssa Nicoletta Sparano - Tel. 06.7259.2555 - Fax 06.7236605 - e-mail: erasmus@uniroma2.it
0 lunedì, mercoledì e venerdì ore 9,00-12,00 / mercoledì anche ore 14.30-16,30

Erasmus Placement
Dall’anno accademico 2007/2008 è stato istituito il progetto Erasmus Student Placement, che eroga
contributi per tirocini destinati a studenti da svolgersi in aziende all’interno della Comunità europea.
Per informazioni relative al progetto rivolgersi a student.placement@uniroma2.it
168 AREA INTERNAZIONALE

STAGES IN CONVENZIONE CON LA CRUI


La Fondazione CRUI promuove e gestisce i programmi di stage e tirocinio:
Ministero degli Affari Esteri - Università Italiane
Il programma rappresenta un’importante iniziativa che avvicina il mondo accademico e il mondo del
lavoro (nella fattispecie quello della diplomazia e delle relazioni internazionali) offrendo a laureandi,
neo-laureati e a studenti di Master la possibilità di effettuare un periodo di formazione presso il Mini-
stero, le sue rappresentanze diplomatiche, gli uffici consolari, le rappresentanze permanenti presso le
organizzazioni internazionali e gli Istituti di Cultura.
www.crui.it/crui/tirocini1/index.htm

Agenzia del Demanio - Università Italiane


L’obiettivo del programma è avviare studenti e neo laureati ai tirocini formativi e di orientamento che
l’Agenzia del Demanio offre presso la sede centrale e le sue sedi territoriali in prevalenza presso le
filiali presenti nei capoluoghi di regione.
www.crui.it/crui/tirocini_demanio/index.htm

Assocamerestero - Università Italiane


Il programma rappresenta un’importante iniziativa che avvicina il mondo accademico e il mondo del
lavoro off rendo a laureandi e neo-laureati la possibilità di effettuare un periodo di formazione pres-
so le sedi di Assocamerestero. Gli stage hanno come obiettivo l’acquisizione di una conoscenza diret-
ta e concreta del mondo del lavoro, in particolare dell’attività svolta dalle Camere di Commercio Ita-
liane all’Estero, al fine di completare e/o favorire il percorso formativo universitario dello studente o
di agevolare le scelte pro f e ssionali dei neo-laureati.
www.fondazionecrui.it/tirocini/assocamerestero/

Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze


Il programma è destinato all’avvio di stage formativi e di orientamento, nel settore della formazione,
presso la sede della Scuola Gli stage sono destinati ai laureandi di laurea specialistica e di vecchio ordi-
namento e laureati di vecchio e nuovo ordinamento delle facoltà delle Università italiane (in funzio-
ne delle specifiche del bando).
www.fondazionecrui.it/tirocini/tirocini_ssef/index.html

Ministero delle Attività Produttive


Il programma rappresenta un´importante iniziativa che avvicina il mondo accademico e il mondo del
lavoro offrendo a laureandi e neo-laureati la possibilità di effettuare un periodo di formazione pres-
so la sede centrale e le sedi periferiche del Ministero stesso.
http://www.fondazionecrui.it/tirocini/map/
AREA INTERNAZIONALE 169

Agenzia Spaziale Italiana


Il programma rappresenta un´importante iniziativa che avvicina il mondo accademico e il mondo del
lavoro offrendo a laureandi e neo-laureati la possibilità di effettuare un periodo di formazione pres-
so le sedi di Roma, Madera e Trapani dell´ASI.
http://www.fondazionecrui.it/tirocini/asi/

Ministero dell’Economia e delle Finanze


Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato - Dipartimento del Tesoro - IV Dipartimento
Con questo programma si vuole accostare il mondo accademico e il mondo del lavoro offrendo a lau-
reandi e neo-laureandi la possibilità di effettuare un periodo di formazione presso il Ministero, in par-
ticolare riguardo l’attività svolta dalla Pubblica Amministrazione nel settore delle politiche di bilancio
e di finanza pubblica.
http://www.fondazionecrui.it/tirocini/mef/index.htm
http://www.fondazionecrui.it/tirocini/MEF_tesoro/index.html
http://www.fondazionecrui.it/tirocini/MEF_IV_DIP/

Ente Nazionale per l’Aviazione Civile - ENAC


L’obiettivo del “Programma di Tirocinio ENAC - Università Italiane” è favorire il processo di avvicina-
mento fra mondo dell’istruzione e della formazione e mondo del lavoro, finalizzato ad aumentare le
possibilità di inserimento dei giovani in contesti professionali.
http://www.fondazionecrui.it/tirocini/enac/

ENEA - Ente per le Nuove tecnologie, l’Energia e l’Ambiente


L’obiettivo dello stage è quello di fornire una completa formazione ed un elevato livello di approfon-
dimento operativo, così da permettere ai laureandi e neolaureati di vecchio e nuovo ordinamento
delle università italiane di sperimentare un periodo di tirocinio presso le sedi dei centri ENEA.
http://www.fondazionecrui.it/tirocini/enea/index.htm

Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per le Politiche


Il tirocinio ha come obiettivo l’acquisizione dell’attività svolta nell’ambito delle attività del DPSC, al
fine di completare e/o favorire il percorso formativo universitario dello studente o di agevolare le scel-
te professionali dei neo-laureati potenzialmente interessati ad intraprendere ad intraprendere una
carriera nell’ambito di un contesto organizzativo.
http://www.fondazionecrui.it/tirocini/dpsc/index.html

McKinsey & Company


Lo stage ha come obiettivo l’acquisizione di una conoscenza diretta e concreta del mondo della con-
sulenza, al fine di integrare il percorso formativo universitario dello studente.
http://www.fondazionecrui.it/tirocini/mckinsey/index.htm
170 AREA INTERNAZIONALE

Missione Diplomatica degli Stati Uniti d’America in Italia


La Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia e la Fondazione CRUI hanno stipulato una Conven-
zione finalizzata alla realizzazione di un programma di tirocinio.
La Missione degli Stati Uniti in Italia promuove le relazioni tra gli Stati Uniti e l’Italia e comprende
l’Ambasciata Americana a Roma ed i Consolati Generali a Milano, Firenze, e Napoli. L’attività forma-
tiva sarà volta all’approfondimento delle sue attività offrendo al tirocinante la possibilità di mettere
in pratica le conoscenze acquisite nel corso della carriera universitaria.
Referente:
Dr.ssa Claudia Fiorani
Tel. 06.7259.2104/2556 - Fax 06.7236605 - e-mail: relazioni.internazionali@uniroma2.it

LIFELONG LEARNING PROGRAMME - LLP-LEONARDO DA VINCI


Coordinato dall’Università di Roma Tor Vergata, in partenariato con le Università pubbliche di Roma:
Sapienza, Roma Tre e IUSM - Università di Scienze Motorie.

Contributi per tirocini di 24 settimane presso aziende europee destinati a giovani laureati inoccupati
Il Programma offre la possibilità di compiere un’esperienza di formazione e lavoro in una impresa di
uno dei 27 Stati Membri dell’Unione Europea, dello Spazio Economico Europeo (Islanda, Liechtenstein
e Norvegia) e dei Paesi associati al Programma:
Bulgaria, Romania, Turchia. Il tirocinio, attraverso lo svolgimento di attività coerenti con il proprio
corso di studio, consentirà ai partecipanti di acquisire una professionalità adeguata alla loro forma-
zione accademica.

Reperimento di un’impresa
L’impresa ospitante potrà essere reperita attraverso i seguenti canali:
• intermediazione dell’Ufficio Relazioni Internazionali dell’Università di Tor Vergata;
• intermediazione di un docente o ricercatore che sia in contatto con imprese estere;
• direttamente dal candidato qualora abbia già contatti con un’impresa interessata ad accoglierlo.

Eleggibilità dell’impresa
Tenuto conto delle disposizioni pervenute dall’Agenzia Nazionale, non sono ammissibili collocamenti
presso le seguenti strutture:
• le filiali estere di aziende con statuto italiano;
• le istituzioni europee e gli organismi che gestiscono programmi comunitari;
• gli organismi nazionali dei Paesi beneficiari (Ambasciate, Consolati, Istituti culturali, nonché rap-
presentanze di enti locali o nazionali);
• le Università e i Centri di formazione.
AREA INTERNAZIONALE 171

L’Agenzia Nazionale si riserverà, in ogni caso, la valutazione finale di eleggibilità dell’Impresa.


Responsabile:
Dott.ssa Marina Tesauro - Tel. 06.7259.2556 - Fax 06.7236605 - e-mail: tesauro@uniroma2.it
Referenti:
Dott.ssa Alessia Cardinale - Tel. 06.7259.2573 - Fax 06.7236605
Sig.ra Alma Orazi - Tel. 06.7259.2573 - Fax 06.7236605
e-mail: programma.leonardo@uniroma2.it

UFFICIO RICERCA EUROPEA


Nell’ambito dell’Ufficio Relazioni Internazionali ha il compito di promuovere la ricerca co-finanziata
dall’Unione Europea. La finalità principale dell’Ufficio è fornire supporto al corpo docente per indivi-
duare le opportunità di finanziamento e presentare progetti e rendere più efficiente la loro gestione
e la loro rendicontazione alla UE.
L’Ufficio Ricerca Europea è una struttura di servizio. Svolge le sue attività avvalendosi della collabora-
zione delle strutture interne all’Ateneo quali l’Ufficio Legale, l’Ufficio Brevetti e ILO, la Ragioneria,
l’Ufficio Stipendi, l’Ufficio Contratti, il Parco Scientifico e il Centro di Calcolo. Le funzioni sono:
• Informazione:
- Commissione Europea (siti, documenti, formulari)
- Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” (procedure, documenti)
• Progettazione:
- Assistenza finanziaria (budget)
- Assistenza legale (Consortium Agreement)
• Negoziazione:
- Negoziazione con la Commissione Europea dei progetti approvati (modelli e procedure)
• Gestione e rendicontazione:
- Consulenza fiscale e contabile
- Consulenza Audit

Referenti:
Dott. Danilo Aceto - Tel. 06.7259.2227 - e-mail: danilo.aceto@uniroma2.it
Dott.ssa Francesca Dominici - Tel. 06.7259.2226 - Fax 06.7236605 - e-mail: dominici@stc.uniroma2.it
e-mail: ufficio.ricerca.europea@uniroma2.it
www.uniroma2.it > Area Internazionale > Ufficio Ricerca Europea