Sei sulla pagina 1di 10

Il rituale di San Giovanni d'estate

PREMESSE
Il tempio è disposto secondo in Gr.1 nella forma usuale. FF:. e SS:. indossano i
rivestimenti specifici del grado e della funzione. Gli ufficiali della loggia
prendono il loro posto all’altopiano. L'ingresso è secondo il rituale di primo
grado. Si stanno aprendo i lavori secondo Gr.1.
Per quanto riguarda il Tempio
Di fronte del Maestro Venerabile è mesa un tavolino quadrato, abbastanza
alto in modo di non dover piegare su di esso, che sono messi:
- sul lato nord (a sinistra): una coppa di vino bianco.
- a Mezzogiorno (a destra): una tazza di grano (o granturco).
- al centro una ciotola per le offerte, in cui brucia il fuoco sacro.
- in basso: un rotolo di pergamena (o fogli di carta) ciascuno
dei partecipanti ha passato il suo nome prima di entrare nel Tempio.
Tra le colonie Forza e Bellezza sono posizionati 4 spighe di grano
a forma del compasso e squadro.
Di fronte all'Altare (o vicino, a seconda dello spazio) un vaso di rose
(il numero varia in base al numero di partecipanti).

Materiale necessario
-3 Rituale Gr.1 Apprendista.
-3 Rituale San Giovanni d'estate.
-Colonna di armonia conforme con il rituale(Opzionale)
- 10 candele bianche.
-1 Bicchiere di vino bianco.
-1 tazza di grano (o granturco).
-4 spighe di grano quanto più a lungo.
-1 rotolo di pergamena o foglio di carta per le firme dei partecipanti.
-1 nastro rosso per legare la pergamena.

1
-1 ciotola resistente al calore, carbone per griglia e un cappuccio per essere
represso il fuoco.
- Scatola di fiammiferi.
-1 vaso di Rose.
-”n” rose (secondo il numero di partecipanti).
- tavolino dei sacrifici.

LA CELEBRAZIONE DI SAN GIOVANNI DI ESTATE


CERIMONIA RITUALE
Colonna di armonia Tenuta San GIOVANNI 1 parte
I lavori della Loggia si aprono al Gr. 1 . Non ci sono altri punti all'ordine del
giorno oltre a questa cerimonia.
Dopo l'apertura dei lavori, di basse inizia la Colonna di Armonia specifica di
questo rituale.
IL MAESTRO VENERABILE
-0-
IL PRIMO SORVEGLIANTE
-0-
IL SECONDO SORVEGLIANTE
-0-
IL MAESTRO VENERABILE
Fratello PS, perché festeggiamo noi, i massoni, il San Giovanni?

IL PRIMO SORVEGLIANTE
Per ricordarci della nostra iniziazione e il giorno che abbiamo ricevuto la Luce,
Maestro Venerabile.

2
IL MAESTRO VENERABILE
Fratello SS., perché è stato scelto solstizio d'estate, come giorno di
celebrazione?
IL SECONDO SORVEGLIANTE
Perché in questo giorno, in questo tempo, le forze solare e cosmiche sono
all'intensità massima dell'anno, Maestro Venerabile.
IL MAESTRO VENERABILE
Fratello PS, che cosa impariamo di questo evento cosmico? Si può farci sapere
con questa spiegazione?
IL PRIMO SORVEGLIANTE
Quando il Franc-Massone riceve luce, paragonato il sole, li aumenta la sua
saggezza e potere in modo che può operare più efficiente a beneficio
dell'umanità. La luce che porta con lui ora gli permetterà di sapere qual è il
piano del grande architetto dell'universo e risuonerà con esso per eseguirlo.
IL MAESTRO VENERABILE
Fratello SS., perché si chiama il solstizio d'estate, la festa di San Giovanni?
IL SECONDO SORVEGLIANTE
Perché l’iniziato che noi lo conosciamo con il nome di Giovanni, attraverso
l'atto rituale descritto nei Vangeli, ci ha comunicato gli insegnamenti segreti e
significati occulti delle scienze antiche.
IL MAESTRO VENERABILE
Fratello PS, su cui si basa questa affermazione?
IL PRIMO SORVEGLIANTE
Maestro Venerabile, su la testimonianza di tradizione trasmessa da papiri
impregnati di geroglifici con le scritture di significati-usi conosciuti solo per
iniziati; attraverso le iscrizioni incise sulle piastrelle di argilla e pietra;
attraverso antichi edifici e costruzioni restanti testimoni di civiltà passata e
perduta. Tutti contengono gli stessi insegnamenti. L'archeologia scoprire
sempre nuove prove per dimostrare la conoscenza degli iniziati.

3
IL MAESTRO VENERABILE
Fratello SS., cosa ci rivelano queste iscrizioni e questi monumenti lasciati dalle
civiltà perduta?
IL SECONDO SORVEGLIANTE
Tutte parlano della Forza di purificazione dell'Acqua, e nei Vangeli, ci vengono
ricordati i processi attraverso i quali la Purificazione si è manifestata sin dai
tempi antichi, il Venerabile Maestro.
IL MAESTRO VENERABILE
Fratello PS, dacci la spiegazione occulta della Luce, che un altro Giovanni
descrive all'inizio del suo Vangelo.
IL PRIMO SORVEGLIANTE
Maestro Venerabile, all'inizio era la Parola e la Parola era con M: .A: .A: .U:. e la
Parola era M: A: A: U: Per mezzo di lui ha creato ogni cosa. Nessuno di ciò che
è stato fatto è stato fatto senza la Parola. In lui c'è la vita e la vita era luce per
gli uomini. Quella luce risplende nelle tenebre e le Tenebre non l'hanno vinta.
La luce illumina anche i non nati. Così Giovanni ci dice: "La luce è vita. La vita è
M: .A: .A: .U:. e M: .A: .A: .U:. è la Parola creatore. "
IL MAESTRO VENERABILE
Fratello SS., come è usato questo simbolo nella franco-massoneria?
IL SECONDO SORVEGLIANTE
La nostra iniziazione massonica simboleggia la ricerca della luce in tutto, anche
quando la vita ci dà le circostanze dure. Questa luce che brilla nelle Tenebre
dovrà essere recuperata da ciascuno di noi, non nel mondo, ma all'interno del
nostro essere e da innumerevoli simboliche purificazioni per consentire di
manifestare sempre più, Maestro Venerabile.
IL MAESTRO VENERABILE
Fratello PS, abbiamo noi il potere di sentire l'influenza di questa Luce interiore
che guida le nostre vite? Come possiamo riconoscerla? Abbiamo la
perseveranza necessaria per purificarci?
IL PRIMO SORVEGLIANTE

4
Riconosciamo i frutti della luce, Maestro Venerabile.
IL MAESTRO VENERABILE
Fratello SS., quali sono i frutti della luce?
IL SECONDO SORVEGLIANTE
La Fraternità, Venerabile Maestro la Fraternità nelle nostre azioni, nelle nostre
parole nei nostri pensieri e nelle nostre opere.

Breve pausa.
IL MAESTRO VENERABILE
-0-
IL PRIMO SORVEGLIANTE
-0-
IL SECONDO SORVEGLIANTE
-0–

IL MAESTRO VENERABILE
Fratello P.S., che ore sono?

IL PRIMO SORVEGLIANTE
È mezzogiorno, Venerabile Maestro.Il sole ha raggiunto l'Oriente al suo
apogeo. Egli risplende in tutta la sua gloria da Zenit e illumina con la luce sulla
terra.
IL MAESTRO VENERABILE
Perché è così e perché ci siamo costretti, daremo anche il nostro contributo
alla diffusione di questa Luce. Prima di andare oltre, cari FF:. e care SS:. voglio
darvi il significato di questa cerimonia:
Di San Giovanni, celebriamo il simbolo del Fuoco Celeste, il Fuoco Cosmico, la
fonte di tutto ciò che è vita spirituale e materiale. Il fuoco, come la scienza lo

5
conferma, è la causa primaria di tutte le forme di vita; li crea, li conserva e li
distrugge, e poi una nuova vita più pulita emerge dalle ceneri.
Il fuoco è tutto, è ovunque e in ogni cosa. Egli è nel Sole, nelle piante, nel regno
animale e nel regno minerale. In questa Luce sacra, simbolo di tutto ciò che è
vivo, porterò il sacrificio del pane e del vino. Il grano è il simbolo della vita
materiale e il vino della vita spirituale. Offrirò il grano come segno di
gratitudine per tutte le cose fisiche che ci sono state date durante questo Anno
Massonico, e offrirò il vino per tutte le ricchezze spirituali di cui eravamo felici
di godere - la Fraternità che ci lega regna Il nostro tempio!
In questo fuoco brucerà la pergamena, un simbolo di memoria universale. Esso
contiene i nostri pensieri e desideri, e le nostre speranze formulate durante
quest'anno Massonico e attraverso questo gesto speriamo che dal loro ceneri
sorgerà come l'Uccello Phoenix.
Il nuovo anno massonico che inizierà a trovarci carichi di potere e saggezza. Ciò
che è buono alzarsi dalle ceneri e ciò che è male smaltire come il fumo.
Infine, formeremo la Catena di Unione in silenzio, un simbolo di armonia che
regna al centro del nostro Ordine. Formuleremo i nostri desideri, ciascuno per
lui, in modo che il nuovo anno ci porti il nostro progresso morale e spirituale e
il nostro Ordine per portare stabilità e forza a compiere la sua missione nel
Progresso dell'Umanità.
I nostri pensieri devono essere rivolti a quelli che possono portare la pace tra le
persone, tra le nazioni e il mondo. Questo ideale di Pace e Progresso nel
mondo dipende dalla visione di tutti. Non può esistere un simile ideale finché il
Massone non riesce a coltivarlo in se stesso.
Avverto ora! Meglio rimosso da questa festa se avete risentimento o animosità
verso un fratello o una sorella. La disarmonia del cuore è un grande peccato
contro M: A: A: .U:. che indebolirà la nostra catena di unione e che, a seconda
della gravità, può essere un pericolo per chi ospita l'odio nel suo cuore.
Abbiamo bisogno di avere la pace nei nostri cuori, di cercarla continuamente,
di coltivarla, se vogliamo che si diffonda tra i nostri simili.

Colonna dell'Armonia: Tenuta San GIOVANNI 2 parte

6
Il Maestro delle Cerimonie e il Esperto vengono in Oriente e guidano il
Maestro Venerabile di fronte all'altare dei sacrifici che si affaccia sull'Oriente.
Arrivato di fronte all'altare, per fare gesti rituali, MV mette la sua spada e il suo
martello sull'altare, e dopo di che li prende da noi al momento
dell'invocazione.
MAESTRO DI CERIMONIE

Battendo con il bastone tre volte nel pavimento.

-0-0-0-
IL PRIMO SORVEGLIANTE
-0-0-0–
IL SECONDO SORVEGLIANTE
-0-0-0–

IL PRIMO SORVEGLIANTE
In piedi e all'ordine FF:. și SS:.!
Il Venerabile Maestro prende il Fuoco Sacro e accende il carbone nella ciotola
delle offerte. Il Maestro delle Cerimonie e l'Esperto formano la squadra sopra il
Maestro Venerabile.

IL MAESTRO VENERABILE
Accendo questa fiamma, il simbolo della luce, del sole e della vita eterna.
Lascia che sia la Forza Spirituale di questa Fiamma e questa Luce impregnarci
Lascia che sia la sua influenza diffondersi e penetrarci. La luce che illumina ora
è in me e intorno a me. Così come il corpo si trasforma in cenere, l'anima
respira il respiro della Luce Immortale.

Breve pausa
Spirito immortale che sei dentro di me e intorno a me; Lo spirito divino che sei
nelle nostre parole, nei nostri pensieri e nelle nostre azioni. La scintilla divina

7
che ci guidi nel cammino di luce e la vita eterna. Intelligenza Divina che
allontana il male da noi che si nasconde sotto il mantello delle bugie e
ignoranza. M:.A:.A:.U:., Spirito Eterno, Luce Eterna, ti adoriamo!

Breve pausa
IL MAESTRO VENERABILE
Prendere il martello con la mano destra al petto e con la mano sinistra sulla
tazza di fagioli di grano e versa un po’ 'nella ciotola delle offerte.
Offro questo grano come simbolo di gratitudine per tutte le cose materiali
fatte durante questo anno massonico.
Breve pausa
IL MAESTRO VENERABILE
Lascia la tazza e il martello, prende la spada in fiamme nella mano sinistra (la
protezione della mano destra con il collo della lama rivolto verso l'alto) e con la
mano destra prende la tazza di vino e versa alcune picchi nella ciotola delle
offerte.
Offro questo vino come segno di gratitudine per tutte le benedizioni spirituali
che ho ricevuto durante nel il precedente Anno Massonico.
Breve pausa
IL MAESTRO VENERABILE
Prende la pergamena e lo mette nella ciotola delle offerte e poi prende e
mantiene la spada in fiamme nella mano sinistra (la guardia destra con il collo
della lama rivolto verso l'alto) nella mano destra il martello sul petto.
Grande Architetto dell'Universo, in questo documento sono scritti i nostri
pensieri, parole e azioni l'anno scorso. Aiutaci a superare le difficoltà e il dolore
che incontriamo nel nostro sviluppo spirituale. Lo do questa pergamena alle
fiamme e lascia che sia le fiamme purificatrice ci libera da tutti i vincoli e gli
ostacoli sul nostro cammino verso la Verità.
Colonna dell'Armonia: Tenuta San GIOVANNI 3 parte

8
Il Venerabile Maestro lascia la spada e il martello sul Santuario, guidato da
MdC:. e l'Esperto, prende la tazza di fagioli di grano, fa un giro del lodge e
simbolicamente lancia i fagioli nei quattro punti cardinali.
Il Venerabile Maestro lascia la spada e il martello sul Santuario, guidato da
MdC:. e l'Esperto, prende una coppa di vino, fa un giro della loggia e lancia
simbolicamente nei quattro punti cardinali. Il Venerabile Maestro arrivato di
fronte all'Altare, prende la spada e il martello e va a Oriente e il MdC:. e l'Exp:.
vanno nei loro posti.
IL MAESTRO VENERABILE
FF:. miei e le mie SS:. è tempo di formare la Catena dell'Unificazione.
Rimoviamo i guanti e Silenzio regna nel Tempio.

La colonna di armonia si ferma.

I miei fratelli e le mie sorelle dobbiamo ora essere uniti nel simbolo della
Catena di Unione Massonica. Ricordiamo nella nostra anima e coscienza che
può essere formato solo da tutti i membri dell'Ordine, forti o deboli, ma puri
all'anima. Se avete l'anima sporca e volete ritirare, la Catena si rigenererà
altrettanto forte, ma se rimaneste, si romperà e si disperderà come la più
piccola scintilla di Luce nella tua anima.

Una breve pausa in cui il Venerabile Maestro guarda ogni partecipante.


Formiamo questo simbolo per lasciare che la Luce splenda in noi e attraversi la
catena formata da noi con l'anima pura. Tramite esso rafforza la forza e
sosterrà i nostri sforzi nel Nuovo Anno Massonico, nel Lavoro che dobbiamo
fare. Meditiamo sulla Luce eterna e lasciamoci ispirare da essa.

C'è un momento di silenzio, dipende da quanto MV sente di aver bisogno.


Ricordiamo il nostro giuramento quando abbiamo ricevuto la luce e la
rinnoviamo. Promettiamo che resteremo fedeli ai principi del nostro Ordine,
corretti e onesti nei confronti dei nostri simili, onoreremo la nostra patria e la

9
nostra famiglia e e manterremo una reputazione rispettata per noi sia nel
Tempio che nella vita profana.
Tutti: lo prometto!

Fratelli e sorelle disfiamo la catena che ci lega, ma senza romperla.


Sedetevi FF:. e SS:.

La colonna di armonia può riprendere la sua funzione.

MdC:. Condivide una rosa per ogni partecipante.

Segue la parola dell'oratore


Colonna di armonia:Disegno dell'Oratore
Chiusura dei lavori al Gr.1

10