Sei sulla pagina 1di 10

Volontà di potenza

Raccolte di poesie scritte a Brindisi il 2017


Indice
La Realtà

I. Nulla creatore
II. Alienazione
III. Veleno
IV. Fuori dal gregge
V. L'Aristocratico e il gregge
VI. Per questo conto ogni attimo
VII. Illusione
VIII. Spleen
IX. Yesmen
X. D istruzione
XI. Il dolore del piacere
XII. Inferno o Paradiso?

La Rivolta

XIII. Speranza nichilista


XIV. L'Attimo di tregua
XV. Non ci fanno sentire soli
XVI. Ama il tuo nemico
XVII. πυρὸς

La Morte

XVIII. La verità là celata


XIX. Al di là è la verità
XX. Non credo nel progresso
XXI. Tragedia
La Realtà

ESSERE PIÙ FORTI DI TUTTE LE FORZE CHE CI VANNO CONTRO

Nulla creatore

II

Dimentichiamo che si può essere felici osservando il sole

Alienazione

III

La droga più forte


per dimenticare ricordi così terribili
ho visto la mia mente andare e non tornare più come prima
bevvi un bicchiere di liquore, ma è lui che bevve me

Veleno

IV

Il dovere di essere schiavi,


questo è il vostro dovere!

Fuori dal gregge


V
Vola il moscone
crea il panico fra un milione di persone

Vola moscone!
vola!

L'Aristocratico e il gregge

VI

Ieri c'eri,
ti potevo sentire,
parlavamo

E oggi non ci sei più.

Per questo conto ogni attimo

VII

Anche con questo sole


non smette questo buio immenso di cessare

Illusione
VIII

Non vogliono farci vivere la poesia


vogliono farcela morire
dimenticato ormai cosa sia

Spleen

IX

Escono tutti
ma nessuno sa dove andare

Yesmen

Ho sbagliato,
ma c'è chi non sbaglia mai,
per questo niente ha imparato

Ognuno è un viaggio,
una storia,
ma per lo Stato non siamo persone ma MINORENNI,
incapaci di intendere e volere

Uccidere,
si può fare anche solo con una penna

D istruzione
XI

Non morì e non rimasi vivo

Il dolore del piacere

XII

Scoperei con te fino alla fine del mondo

Inferno o Paradiso?
La Rivolta

Costruiamo il mondo che vogliamo

Vento rivoluzionario

Travolga

Speranza nichilista

II

Stendersi come dopo aver fatto l'amore

L'Attimo di tregua

III

Evviva i pazzi!

Non ci fanno sentire soli

IV

I tuoi occhi sono più belli


se dietro tutto è nero

Ama il tuo nemico


V

M'illumino d'immenso come Giordano Bruno

πυρὸς
La Morte

I
Chiudi gli occhi e vedi
per davvero

La verità là celata

II

Dietro ad ogni risata


si nasconde una tragedia

Dietro ad ogni dio


si nasconde un demone

Al di là è la verità

III

Prima era tutto in bianco e nero


ma era tutto a colori

Ora è tutto a colori


ma tutto è bianco e nero

Non credo nel progresso


IV

L'amore finisce.

Perché tutto ha una fine

Tragedia