Sei sulla pagina 1di 9

G.

Sammito, A. Bernardo,

Formulario di matematica

Simboli matematici

F.

Cimolin, L. Barletta, L. Lussardi

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

1. Simboli matematici, costanti, alfabeto greco

1.1 Simboli comuni

+

più

meno

per

b a oppure a/b

a fratto b

a

b

a elevato a b percento radice quadrata di a

%

 
a
a

n a n != n ⋅ ( n − 1) ⋅ … ⋅ 3 ⋅ n a n!= n (n 1) 32 1

n

⎝ ⎠

±

=

<

>

=

m | n

a b mod n

mcm

MCD

i

Re(z)

Im(z)

|

arg(z)

⎟ ⎟

n !

= k

!(

n

k

)!

k

def

z |

z

radice ennesima di a n fattoriale ( n numero naturale)

coefficiente binomiale, n su k

più o meno meno o più uguale diverso proporzionale minore maggiore minore o uguale

maggiore o uguale molto minore molto maggiore infinito

uguale per definizione

m divide n

a e b sono congrui modulo n , cioè a b è multiplo di n

minimo comune multiplo

massimo comun divisore

unità immaginaria ( parte reale di z parte immaginaria di z modulo di z argomento di z

coniugato di z

i

2

=

1

)

G.

Sammito, A. Bernardo,

Formulario di matematica

Simboli matematici

F.

Cimolin, L. Barletta, L. Lussardi

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

1.2 Insiemi numerici

N

Z

Z

Z

Q

+

Q

Q

+

R

R

R

C

+

Insieme dei numeri naturali {0,1,2,3,,}

Insieme dei numeri interi {,3,2,1,0,+1,+2,+3,

Insieme dei numeri interi positivi (zero escluso)

Insieme dei numeri interi negativi (zero escluso)

Insieme dei numeri razionali


0,

+ +

1,

2,,

1, 2,,

− −

}

+

1

1

+

2

2

2

,

2

,

,

3

,

3

Insieme dei numeri razionali positivi (zero escluso)

Insieme dei numeri razionali negativi (zero escluso)

Insieme dei numeri reali

0,

+− 1,

1,

1 1

……

2

,

+

,
2

,

, 2, 3,
,
2,
3,

π

,

e

,

Insieme dei numeri reali positivi (zero escluso)

Insieme dei numeri reali negativi (zero escluso)

Insieme dei numeri complessi {0,+1,+i,1,i,i +1,2 3i,}

1.3 Simboli insiemistici

\

Δ

×

A

( A)

max

min

appartiene

non appartiene

inclusione (contenuto o uguale)

inclusione (stretta)

per ogni

esiste

non esiste

unione insiemistica

intersezione insiemistica

differenza insiemistica

differenza simmetrica

prodotto cartesiano

C

A complementare di A (rispetto all'ambiente) insieme vuoto insieme delle parti di A massimo minimo estremo superiore estremo inferiore

c

oppure

sup

inf

G.

Sammito, A. Bernardo,

Formulario di matematica

Simboli matematici

F.

Cimolin, L. Barletta, L. Lussardi

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

1.4 Geometria

//

AB

a

PQ

ˆ

ABC

d (P,Q)

1.5 Logica

parallelo

perpendicolare (o ortogonale) coincidente congruente simile lunghezza del segmento AB vettore a

vettore PQ con origine in P e fine in Q

angolo ABC con vertice in B distanza PQ

V

vero

F

falso

or inclusivo

or esclusivo

and logico

¬

not

implica, se

allora

solo se

se e solo se, doppia implicazione

| oppure :

tale che

1.6 Funzioni particolari

| x |

x

x

sgn(x)

k

x

e

a

ln(x)

Log(x)

log

sin(x)

cos(x)

tan(x)

cot(x)

arcsin(x)

arccos(x)

x

x

a

(x)

valore assoluto

parte intera alta, approssimazione per eccesso parte intera bassa, approssimazione per difetto segno

potenza k -esima

esponenziale in base e

esponenziale in base a logaritmo naturale (in base e ) logaritmo in base 10

logaritmo in base a seno coseno tangente cotangente arcoseno arcocoseno

G.

Sammito, A. Bernardo,

Formulario di matematica

Simboli matematici

F.

Cimolin, L. Barletta, L. Lussardi

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

arctan(x) arccot(x) sec(x) csc(x) sinh(x) cosh(x) tanh(x) coth(x) settsinh(x) settcosh(x) Γ(x) β (x, y)

arcotangente arcocotangente secante cosecante seno iperbolico coseno iperbolico tangente iperbolica cotangente iperbolica settore seno iperbolico settore coseno iperbolico Gamma di Eulero Beta di Eulero

1.7 Calcolo combinatorio

n ⎞ ⎟

k

⎝ ⎠

n

!

= k

!(

n

k

)!

P

n

= n!

1

P

n

,

n

2

,

,

n

h

=

(

n

1

+

n

2

+

n

h

)!

n

1

!

n

2

!

n

h

!

C

n

n

C

,

,

k

k

D

n

,

k

D

n , k

coefficiente binomiale

permutazioni semplici

permutazioni con ripetizione

combinazioni semplici

combinazioni con ripetizione

disposizioni semplici

disposizioni con ripetizione

1.8 Analisi

[a,b] ]a,b[ , (a,b) [a,b[ , [a,b) ]a,b], (a,b] A

A

A

D( A)

conv( A)

{

a

n

}

i

n

x

=1

n

i

i

x

=1

i

=

=

x

1

+ x

x x

1

2

2

+ x

+

x

n

n

intervallo chiuso intervallo aperto intervallo chiuso a sinistra e aperto a destra, a è incluso, b è escluso intervallo aperto a sinistra e chiuso a destra, a è escluso, b è incluso frontiera dell'insieme A

chiusura dell'insieme A

interno dell'insieme A derivato dell'insieme A (insieme dei punti di accumulazione di A ) involucro convesso di A , intersezione di tutti gli insiemi convessi contenenti A

successione

sommatoria per i che va da 1 a n di

produttoria per i che va da 1 a n di

x

x

i

i

G.

Sammito, A. Bernardo,

Formulario di matematica

Simboli matematici

F.

Cimolin, L. Barletta, L. Lussardi

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

→ lim a = a n n →+∞ +∞ N ∑ a = lim ∑
lim
a
=
a
n
n
→+∞
+∞
N
a
= lim
a
n
n
N →+∞
n
=
0
n
=
0
+∞
N
a
= lim
a
n
n
N →+∞
n
=
0
n
=
0
f
:
A → B
f
:
A
B
x
f
(
x
)
f
(x)
1
f
(
y
)
dom( f )
Im( f )
f
(
x
,
x
,
,
x
)
1
2
n
lim
x
→ x
(
0
+
f
x
) =
l
lim
− f
(
x
) =
l
x
→ x
0
lim
f
(
x
) =
l
x
→ x
0
f
(x) = o(g(x))
f
(x) = O(g(x))
Δx
Δf
df
d
f
′(x) oppure
f (x)
dx
2
d
f
′′(x) oppure
f
(
x
)
2
dx
∂ f
(x, y)
∂ x
∂ 2
f
(
x
,
y
)
∂∂
y
x
∂ 2
f
(
x
,
y
)
2
x
∇f
Jf
Hf
F 1
F 2
F 3
divF
=
∇⋅
F
=
+
+
x
y
z

tende a

il limite della successione

a

n

, per n che tende all'infinito, è a

serie come limite della successione delle somme parziali

prodotto della successione

a

n

funzione f da A in B

f è una funzione da A in B che a x A associa f (x) B

immagine di x tramite f , funzione diretta

controimmagine di y tramite f , funzione inversa dominio di f immagine di f funzione in n variabili

il limite della funzione f per x che tende a

il limite della funzione f per x che tende a

il limite della funzione f per x che tende a

o piccolo, f è infinitamente piccola rispetto a g

O grande, f è dominata localmente da g differenza tra due valori di x differenza tra due valori di f differenziale totale di f

derivata prima di f calcolata in x

x

x

x

0

0

da destra è l da sinistra è l

0 è l

derivata seconda di f calcolata in x

derivata prima parziale di f rispetto a x calcolata in (x, y)

derivata seconda mista, prima rispetto a x poi rispetto a

calcolata in (x, y)

y , di

derivata seconda di f rispetto a x due volte calcolata in (x, y)

gradiente di f matrice jacobiana di f matrice hessiana di f

divergenza del campo vettoriale

F

= (

F

1

,

F

2

,

F

3

)

f

G.

Sammito, A. Bernardo,

Formulario di matematica

Simboli matematici

F.

Cimolin, L. Barletta, L. Lussardi

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

rot(F )

f

Δ

(

xyz , ,

)

=∇

2

f

(

xyz , ,

) =

F{g(t)}( f ) = G( f ) L{g(t)}(s) = Gs( )

f (x)dx

b

f

a

(

x dx

)

rotore del campo vettoriale F

(

f

∇⋅ ∇

222

f

+

f

+

f

x

222

z

(

y G( f ) è la trasformata di Fourier di G(s) è la trasformata di Laplace di

xyz , ,

)) =

g(t)

g(t)

operatore di Laplace

integrale indefinito di f , cioè insieme delle primitive di f

integrale fra a e b della funzione f

+∞

a

f

∫∫

f

A

( )

( ,

x dx

)

=

lim

x y dxdy

t →+∞

∫∫∫

γ

∫∫

x , y , z ) dxdydz

f

A

(

f (z)dz

f (,)u v dudv

Σ

t

f

a

(

x ) dx

integrale improprio

integrale doppio della funzione f sull'insieme A

integrale triplo della funzione f sull'insieme A

integrale curvilineo di f su γ

integrale di superficie di f su Σ

( f g)(t) =

+∞

f (t τ )g(τ )dτ

−∞

prodotto di convoluzione fra f e g

1.9 Spazi funzionali

C([a, b], R)

R

C

1

([

a , b

],

)

C

n

([a,b], R)

C

p

L

([a,b], R)

([

ab

,

]

,

)

1.10 Algebra Lineare

a

a

a

11

21

m

1

a

a

12

22

a

m

2

a

a

1 n

2 n

a

mn

insieme delle funzioni continue definite su [a,b] a valori in R

insieme delle funzioni definite su [a, b] a valori in R derivabili (almeno) una volta con derivata prima continua

insieme delle funzioni definite su [a, b] a valori in R derivabili (almeno) n volte con derivata n -esima continua

insieme delle funzioni definite su [a,b] a valori in R derivabili con continuità infinite volte

insieme delle funzioni definite su [a,b] a valori in R con modulo

elevato alla potenza p integrabile secondo Lebesgue

matrice con m righe ed n colonne

O

matrice nulla

E oppure I tr( A) dim(V )

matrice identità, gli elementi sulla diagonale valgono 1 e gli altri 0 traccia di A dimensione dello spazio vettoriale V

G.

Sammito, A. Bernardo,

Formulario di matematica

Simboli matematici

F.

Cimolin, L. Barletta, L. Lussardi

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

span(V )

a

i

,

j

A 1

A

det( A)

ker( A)

Im( A)

null( A)

rank( A)

〈⋅,⋅〉

× oppure

T

1.11 Probabilità e statistica

insieme delle combinazioni lineari finite degli elementi di V

elemento di posto i, j della matrice A

inversa di A

trasposta di A determinante della matrice A nucleo di A immagine di A dimensione del nucleo di A rango di A , cioè dimensione dell'immagine di A somma diretta fra spazi vettoriali prodotto scalare prodotto vettoriale

prodotto tensoriale

Ω

evento certo

P( A)

evento impossibile probabilità di A

P(B | A)

probabilità

condizionale di B rispetto ad A

F (x)

(x)

f

X

X

F

X

f

X

,

,

Y

Y

f

|

X

Y

(

(

(

x

x

x

,

,

|

y

y

y

)

)

)

E[ X ] Var( X )

2

X

σ

σ

σ

Cov( X ,Y )

ρ

X

X ,Y

Σ

X

X U (a,b)

X N ( μ , σ

X

E

X Y

|

[

|

y

]

2

)

funzione di distribuzione di probabilità di X

funzione di densità di probabilità di X

funzione di distribuzione congiunta di X e Y

densità di probabilità congiunta di X eY

densità di probabilità condizionale di X dato Y = y

valore atteso, o media, di X varianza di X

varianza di X

deviazione standard di X scarto quadratico medio covarianza fra X e Y

coefficiente di correlazione fra X e Y

matrice di covarianza di X

valore atteso condizionale di X dato Y = y

X è una variabile aleatoria uniformemente distribuita fra a e b

X

è una variabile aleatoria gaussiana con media μ e varianza

σ

2

Bin(n, p)

Variabile aleatoria Binomiale, n prove, probabilità di successo singolo p

Poisson(λ)

Variabile aleatoria di Poisson di tasso λ

Exp(λ)

Variabile aleatoria esponenziale di parametro λ

G.

Sammito, A. Bernardo,

Formulario di matematica

Simboli matematici

F.

Cimolin, L. Barletta, L. Lussardi

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

1.12 Costanti matematiche

e = 2,71828182845904523536028747135266249π = 3,14159265358979323846264338327950288

2
2

= 1.41421356237309504880168872420969807

(1 grado) 0,0174532925

1

1 radiante 57 1744,8′′

radianti

φ

=

5 + 1
5
+
1

2

1,61803

(rapporto aureo)

γ = 0,57721566490153286060651209008240243

1.13 Alfabeto greco

costante di Eulero-Mascheroni

Lettera

Maiuscola

Minuscola

Alfa

A

α

Beta

B

β

Gamma

Γ

γ

Delta

Δ

δ

Epsilon

E

ε

Zeta

Z

ζ

Eta

H

η

Theta

Θ

θ

Iota

I

ι

Cappa

K

κ

Lambda

Λ

λ

Mi

(mu)

M

μ

Ni

(nu)

N

ν

Xi

Ξ

ξ

Omicron

O

o

Pi

Π

π

Rho

P

ρ

Sigma

Σ

σ

Tau

T

τ

Ipsilon (uspilon)

Y

υ

Phi

Φ

ϕ

Chi

X

χ

Psi

Ψ

ψ

Omega

Ω

ω

G.

Sammito, A. Bernardo,

Formulario di matematica

Simboli matematici

F.

Cimolin, L. Barletta, L. Lussardi

…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

1.14 Multipli e sottomultipli

Prefisso

deca

etto

kilo

mega

giga

tera

peta

exa

zetta

yotta

Valore

10

10

10

10

10

10

10

10

10

10

1

2

3

6

9

12

15

18

21

24

Simbolo

da

h

k

M

G

T

P

E

Z

Y

Prefisso

deci

centi

milli

micro

nano

pico

femto

atto

zepto

yocto

Valore

10

10

10

10

10

10

10

10

10

10

1

2

3

6

9

12

15

18

21

24

Simbolo

d

c

m

μ

n

p

f

a

z

y