Sei sulla pagina 1di 3

LIMITI NOTEVOLI

sen f x ( ( )) senx 1 dimostrazione1 lim = 1 con lim (
sen f x
(
(
))
senx
1
dimostrazione1
lim
=
1
con lim
(
)
lim
=
f x
=
0
(
)
x
0
x
x
x
f x
x
x
0
0
1
cos x
1
lim
=
dimostrazione 2
2
x
0
x
2
x
1
x
lim
1 +
=
e
x
1
1
lim ( 1 +
x)
=
e
lim
(
1 +
f x
(
))
(
)
=
e
con
lim
f x
(
)
=
0
x
f
x
x
0
x
x
x
x
0
0
log
(
1 +
x
)
a
lim
=
log
e
dimostrazione 3
a
x
0
x
ln
(
x
)
ln
(
1 +
1 +
f x
(
))
(
)
lim
=
1
lim
=
1
con
lim
f x
=
0
(
)
x
0
x
x
x
f x
x
x
0
0
x
a
1
lim
=
ln a
dimostrazione 4
x
0
x
f
(
x
)
x
e
1
e
1
(
)
lim
=
1
lim
=
1
con
lim
f x
=
0
(
x
0
x
x
f x
)
x
x
x
0
0
Dimostrazione 1
Dimostrazione 1

Torna a limiti notevoli

dimostrazione 2

Si considera

1 cos x lim = si moltiplicano numeratore e denominatore per (1 + cos x)
1
cos x
lim
=
si moltiplicano numeratore e denominatore per (1 + cos x) , per cui
2
x
0 x
(
2
2
1
cos
x
)
(
1
+
cos x
)
1
cos
x
sen x
1
1
lim
=
=
=
=
c.v.d.
2
2
2
x
0
x
(
1
+
cos x
)
x
(
1
+
cos
x
)
x
(
1
+
cos
x
)
(
1
+
cos x
)
2
dimostrazione 3
Si considera
1
1
lim 1 +
(
x)
x
=
e
lim log
(
1
+
x)
x
=
log
e
a
a
x
0
x
0
n
per la proprietà dei logaritmi
log
a
=
n
log
a si può scrivere
1
log
(
1 +
x
)
a
lim
log
(
1
+
x
)
=
log
e
lim
=
log
e
c.v.d.
a
a
a
x
0
x
x
0
x
caso particolare
ln
(
1 +
x
)
se a = e si ottiene
lim
=
1

x

0

x

Torna a limiti notevoli

dimostrazione 4

Si considera

lim

a x

1

=

0 x

Da a

diventa:

x

x

1 =

t

e si applica la sostituzione a

x

1 =

t , da cui si ricava a

x

=

t

+

1

x = log

a

si ricava inoltre che se x tende a 0 anche t tende a 0, per cui il limite di partenza

lim

x

0

a

x

1

x

=

lim

t

0

t

1

=

log

a

(t

+

1

)

log

a

e

,

ma per il teorema del cambiamento di base

1

log

a e

= ln a

, quindi

lim

x

0

a

x

1

x

=

ln a

caso particolare

se a = e si ottiene

c.v.d.

lim

e x

1

x

0 x

=

ln

e

=

1

(t + 1) .

Torna a limiti notevoli