Sei sulla pagina 1di 6

19/02/2016

Definizione
Rappresentazione
Forma trig. ed esp.

Operazioni

NUMERI
COMPLESSI

Addizione
Coniugio
Moltiplicazione
Potenza n-esima
Reciproco
Divisione
Radice n-esima

Teorema fondamentale
dellalgebra

Il termine si dice parte reale, e si scrive che = ().

-3

-11

Se = 0, il numero si dice immaginario e assume la forma = .


Se = 0, il numero reale.

7
5

Nota Bene
Due numeri complessi si dicono uguali quando hanno la stessa parte reale e la stessa parte
immaginaria. Non invece definita una relazione dordine che permetta di dire se un
numero complesso maggiore o minore di un altro.
Nota Bene

2,4
0,81

TRASCENDENTI

ln 2

IMMAGINARI

1 =

2 = 1

3 =

4 = 1

COMPLESSI

REALI

Il termine si dice parte immaginaria, e si scrive che = ().

0 = 1

42

2
3

IRRAZIONALI

2 = 1
Linsieme dei numeri complessi linsieme di tutti e soli i numeri che si
scrivono nella forma
con ,
= +

INTERI

NATURALI

Si dice unit immaginaria il numero tale che

RAZIONALI

I numeri complessi

ALGEBRICI
2
5
4

2+
3,5 7

19/02/2016

Piano di Gauss
I numeri complessi possono essere anche rappresentati
come coppie di numeri reali
con ,
= (; )

Si dice modulo di un numero complesso la


quantit (reale positiva o al pi nulla):

e rappresentati cos come punti (o vettori) su un piano,


detto piano di Gauss.

che, nel piano di Gauss, rappresenta la


lunghezza del vettore .

ASSE IMMAGINARIO

3
2

= +

2 1 0

3 4
ASSE REALE

2 + 2

Si dice argomento di un numero complesso e


si indica con = arg() langolo che il
vettore forma con la direzione positiva
dellasse reale.

Nota B
Se
Se

Nota Bene
Per convenzione, si indica come argomento
langolo tale che 0 < 2.
Nota Bene
Per determinare , pu essere utile:

cos =
sin =
tan =
||
||

Not
I nu
e ap
I nu
(0;
gina

Forma trigonometrica ed esponenziale


Il numero complesso = + pu essere scritto
nella forma (trigonometrica):
= ||(cos + sin )

= +

= sin

dove || il modulo e largomento di .

Formula di Eulero

= cos

cos + sin
Dalla formula segue che = cos sin e:
+
cos =
2


sin =
2

Il numero complesso = + pu essere scritto


nella forma (esponenziale):

= ||
dove || il modulo e largomento di .

Nota Bene
Per passare dalla notazione algebrica alla notazione
trigonometrica, si ricavano || e tramite:

tan =
= 2 + 2

tenendo in considerazione il segno di per decidere a quale


quadrante appartiene .

Nota Bene
Dalla definizione di esponenziale a esponente complesso
deriva la famosa formula di Eulero: + 1 = 0.

19/02/2016

Operazioni con numeri complessi


ADDIZIONE E SOTTRAZIONE
Dati i numeri complessi = + e = + :

+ = + + + = + + ( + )
= + + = + ( )

Nel piano di Gauss, laddizione o la sottrazione di numeri


complessi equivalente alladdizione o sottrazione di vettori.
CONIUGIO
Dato il numero complesso z = + , si definisce il suo
coniugato nel seguente modo:
=

= +

In forma esponenziale, se = || :
= ||
Nel piano di Gauss, il coniugio trasforma un punto nel suo
simmetrico rispetto allasse reale.

+ + = + ( + )

Operazioni con numeri complessi


MOLTIPLICAZIONE
Dati i numeri complessi = + e = + :

= + + = + ( + )
In forma esponenziale, se = || e = || :
= || || = | | (+)

ovvero (in forma trigonometrica):

= [cos + + sin + ]
Nel piano di Gauss, il prodotto di due numeri complessi un
numero complesso che ha per modulo il prodotto dei moduli
dei suoi fattori, e per argomento la somma degli argomenti
dei due fattori.
Nota Bene

= + = 2 + 2 = 2 .

19/02/2016

Operazioni con numeri complessi


RECIPROCO
Dato il numero complesso = + , 0 :
1

= 2
||
Infatti: 1 =

1
1

=
=
+ + 2 + 2 ||2

In forma esponenziale, se = || :

1
1
=

||

Nel piano di Gauss, il reciproco di un numero complesso un


numero complesso che ha per modulo il reciproco del modulo
e per argomento lopposto dellargomento del numero
complesso.
Nota Bene Il reciproco di 0 non esiste.

Operazioni con numeri complessi


DIVISIONE
Dati i numeri complessi = + e = + , con 0:

||2

In forma esponenziale, se = || e = || :

1
()
= ||

||

ovvero (in forma trigonometrica):

=
[cos + sin ]

Nel piano di Gauss, il quoziente di due numeri complessi un


numero complesso che ha per modulo il quoziente dei moduli
di dividendo e divisore, e per argomento la differenza degli
argomenti di dividendo e divisore.

Nota Bene Non definita la divisione per 0.

19/02/2016

Operazioni con numeri complessi


POTENZA n-ESIMA
Dato il numero complesso = + :
2 = ( + )2 = (2 2 ) + 2
3 = ( + )3 = (3 3 2 ) + (32 3 )

In forma esponenziale, se = || :

= ||

ovvero (in forma trigonometrica):


= || [cos + sin ]
Nel piano di Gauss, la potenza n-esima di un numero
complesso un numero complesso che ha per modulo la
potenza n-esima del modulo, e per argomento il prodotto di n
per largomento del numero complesso.

Radici n-esime dellunit


Si dice radice n-esima dellunit ( ) ogni numero tale che

= 1
Le radici n-esime dellunit sono n, e sono date da:

= 2 = cos 2 + sin 2

Dimostrazione Basta osservare che ( ) = 2

= 0,1,2, , 1

= 2 = cos 2 + sin 2 = 1.

Nota Bene Nel piano di Gauss, le radici n-esime dellunit


sono i vertici di un n-gono regolare inscritto nella
circonferenza di raggio unitario e avente un vertice in z = 1.

Si dice radice n-esima di


= || ogni tale
che

=1

Le radici n-esime dellunit


sono n, e sono date da:

=
n=2

n=3

n=4

n=5

||


+ 2

= 0,1,2, , 1

19/02/2016

Teorema Fondamentale dellAlgebra


Ogni polinomio di grado 1, a coefficienti reali o complessi del tipo:

+ 1 1 + . . . +2 2 + 1 + 0
ammette esattamente radici complesse.
Es. 1

2 + + 1 = 0
1,2

Es. 3

2 + 2 + = 0

Es. 2

2 2 2
=
2

+1=0
4

= 1


4 + 4 2

( = 0,1,2,3)

1
2


2 4 4 2 4 2 4
=
=
1,2 =
2
2

1 3
1 3
=
=
2
2
2

Es. 4

8 + 22

5
8 +

( = 0,1)
=4

+ 2 = 0
+ 2 2 2 = 0
2 + ( 2 2 2) = 0
2 = 0
2 2 2 = 0

1 = 0
1 = 0

2 = 0
2 = 2

1 = 0

2 = 2