Sei sulla pagina 1di 1

Serie B R Oggi la 36a giornata MARTEDÌ 17 APRILE 2018 LA GAZZETTA DELLO SPORT 29

Empoli da record
proprio nel 2004-05 dallo stes-
so Empoli: evidentemente è IL TALENTO
un’abitudine. Una serie che

E’ un Pessina d’oro
rincorre quella di gare di fila in
gol: sono 25, e una rete stasera

E così la Serie A
farebbe raggiungere il Pescara

Cresce nello Spezia


di Zeman, che conquistò pri-
mato nella stagione 2011-12.

l’erede di Cristante
I GOL Quella delle reti è una co-

può essere storica


stante per l’Empoli. Ne ha se-
gnate già 75 e in questi anni
nessuno è arrivato a tanto. Sa-
bato con la Pro Vercelli (3-2)
per la 15a volta la squadra ha 1Il centrocampista
segnato almeno tre reti: un da- sta dimostrando una
1Serie positiva, gol, coppia d’oro e primo posto to clamoroso, visto che in que-
sta stagione (che registra il re- maturità da leader:
a fine stagione
La squadra di Andreazzoli va oltre la promozione
cord di gol totali) le altre ci so-
no riuscite al massimo 8 volte
(Cesena, Frosinone, Parma e tornerà all’Atalanta
Ternana). I tanti gol hanno no-
me e cognome: Francesco Ca-
Nicolò Schira
I PRIMATI
puto e Alfredo Donnarumma,
una coppia da 41 gol (23 e 18).

L’
Ancora due reti e raggiungono Atalanta si gode la

21
Eder e Coralli, che sempre con sua esplosione, sa-
l’Empoli (altra costante...) nel pendo di avere già in
2009-10 chiusero il torneo a casa l’erede di Bryan Cri-
43. Ma è vicino anche il record stante (fa gola a Juve, Inter
● Le partite utili di fila dopo la della B, stabilito nel 2011-12 in e Roma) che in estate po-
sconfitta della 14a giornata: da quel Pescara zemaniano da trebbe lasciare Bergamo per
allora l’Empoli ha sempre vinto due attaccanti che adesso ve- 30 milioni di euro. Matteo
(14 volte) o pareggiato (7) e stono anche loro la maglia az- Pessina sabato ha festeggia-
stasera può eguagliare il top zurra, ma quella della Nazio- to le 100 presenze in carrie-
della Serie B a 22 squadre nale: Immobile e Insigne, 46 ra con il gol che ha frenato Matteo Pessina, 20 anni LAPRESSE
gol. Un primato che vacilla, vi- la corsa verso la A del Frosi-

25
sto che l’Empoli ha una media none, tenendo vive le spe- - sceglie il Milan che lo gira pri-
di oltre 11 tiri verso la porta a ranze playoff per il suo Spe- ma a Lecce e poi a Catania, ma
partita e una volta su 5 fa gol... zia. Maturità da leader, tan- lui fatica a imporsi. Nell’agosto
to da calciare (e segnare) a 2016 arriva la chiamata del suo
● Le partite di fila con almeno LA VOLATA La sesta promozio- tempo scaduto un rigore pe- ex d.s. monzese Andrissi che lo
un gol per l’Empoli, che ha il ne dell’Empoli in A dunque santissimo, 21 anni da com- porta a Como per crescere ed
miglior attacco della categoria: può diventare piere sabato e la Serie A ad esplodere. Gallo ne valorizza
basta una rete questa sera a storica: la prima aspettarlo. Ora gioca da l’abilità negli inserimenti of-
Cesena per raggiungere il NUMERI è stata nel 1985- mezz’ala nel 4-3-1-2, ma in fensivi, venendo ripagato da 9
massimo della categoria Stasera possono 86, l’ultima nel futuro potrebbe anche fare gol. I due si ritrovano allo Spe-
2013-14, nessu- il trequartista. Come faceva zia e vogliono Pessina: dopo
cadere due record,

75
na è giunta con il a inizio carriera. E proprio una tira e molla durato oltre un
Ciccio Caputo, 30, e Alfredo Donnarumma, 27 LAPRESSE mentre Caputo e primo posto (so- come Cristante. mese Gasp, impressionato dal
Donnarumma lo quella a tavoli- ragazzo nelle amichevoli pre-
determinante vi- inseguono Immobile no del 2004-05 BLITZ ATALANTA A luglio campionato, ne aveva stoppato
● I gol messi a segno finora Nicola Binda sto che ha porta- e Insigne: 5 gol e... dopo la condan- sembrava destinato al Sas- la cessione. Solo l’acquisto di
dall’Empoli: mai nessuna to a un rendi- na del Genoa) e suolo e invece, al ritorno De Roon ha concesso il via libe-

N
squadra, da quando la Serie B è on, non poteva essere mento strepito- soprattutto con dalla vacanza a Bali con la ra al centrocampista.
a 22, ha raggiunto un numero un cammino normale, so. Da record, relativamente questi numeri. Mancano 7 par- fidanzata Alessandra ha
così elevato di segnature dopo quello dell’Empoli, per agli ultimi anni con la Serie B a tite, peserà molto quella di lu- preso la via di Zingonia. ESTRO Si ispira a Toni Kroos e
sole 35 giornate arrivare a un vantaggio di 11 22 squadre (dal 2004-05). nedì 23 a Frosinone; con que- L’Atalanta l’ha voluto a tutti al Milan ha avuto come mento-
punti in un campionato così. sto distacco la festa sarà il Pri- i costi nell’ambito della ces- re Nigel De Jong che lo riempi-

41
Valori livellati (in basso o in al- SERIE POSITIVE L’Empoli non mo maggio a Carpi, ma visto il sione al Milan di Andrea va di «calcioni e consigli in alle-
to, ognuno la vede come vuo- perde da 21 giornate. Dalla rendimento superiore ai rivali Conti. Così Pessina si è tra- namento» per forgiarlo. Ora
le...), potenzialità di rilievo, sconfitta di Vercelli (2-1 il 12 potrebbe essere anticipata al sferito da Gasperini per 3 punta a trascinare lo Spezia ai
organizzazioni eccellenti. Per novembre) ha affrontato tutte 28 (in casa con il Novara), ma- milioni. Cresciuto nel Mon- playoff e in estate tornerà a
● I gol realizzati dalla coppia staccarsi e prendere il volo ver- le rivali e ha sempre fatto risul- le che vada nel turno dopo Car- za, a 17 anni Pea lo lancia Bergamo, questa volta per re-
composta da Caputo (23) e so la Serie A c’è voluta una de- tato: 14 vittorie e 7 pareggi, pi ci sarà il posticipo in casa dalla Berretti in Lega Pro. starci. Da erede di Cristante
Donnarumma (18), terza miglior cisione apparsa sul momento passando dal settimo posto a -4 con la Cremonese (lunedì 7). Visione di gioco e un sini- con il quale ha in comune l’es-
prestazione di sempre: discutibile, quale il cambio di dal Palermo (allora capolista) Caputo e Donnarumma pren- stro fatato che attirano l’at- sere stato sacrificato per motivi
mancano 5 reti per ottenere il allenatore (Aurelio Andreaz- alla vetta indiscussa. Non per- dono la mira. I tifosi si prepara- tenzione delle big. L’Inter di bilancio dal Milan. E chissà
massimo nella categoria zoli per Vincenzo Vivarini do- dere stasera a Cesena farebbe no. Solo il prudente Andreaz- sembra a un passo dal chiu- che in via Aldo Rossi qualcuno
po il pareggio di Cremona il 16 eguagliare la miglior serie po- zoli fa finta di niente. derne l’acquisto, ma Matteo non se ne sia già pentito.
dicembre), ma poi rivelatasi sitiva di questi anni, stabilita © RIPRODUZIONE RISERVATA - tifoso rossonero dichiarato © RIPRODUZIONE RISERVATA

Serie C R Il caso

L’Arezzo ha trovato
totale di 62mila euro (la base
GIRONE B: IL POSTICIPO
LA SITUAZIONE
d’asta di 77.500 meno il 20%)
ea ltri 200mila garantiti entro

i nuovi proprietari
il 4 maggio per le spese corren-
ti in attesa di costituire la La Reggiana ora è terza Domani ci sono gli ultimi 37’
NewCo per rilevare la società. I
Bassano, vani gli assalti di Francavilla-Juve Stabia
E oggi c’è il Monza
curatori Lucio Francario e Vin-
cenzo Ioffredi si sono presi 48
● La situazione nei tre gironi (*le partite in meno nel
ore per dare risposta, ma filtra REGGIANA-BASSANO 0-0
ritorno) e il prossimo turno: ricordiamo che domani si
ottimismo sul buon esito del- riprende Francavilla-Juve Stabia, sospesa al 53’ (0-0).
l’operazione che consentireb- REGGIANA (4-3-3) Facchin 6; Ghiringhelli 6,5, Genevier 6,
GIRONE A Livorno* p. 63; Siena* 61; Pisa 58;
Bastrini 6 (dal 38’ s.t. Manfrin s.v.), Panizzi 6; Vignali 5 (dal 22’
be all’Arezzo di finire la stagio- s.t. Riverola 5,5), Bovo 6, Carlini 7; Cattaneo 5,5 (dal 44’ s.t.
Carrarese* 53; Viterbese 52; Alessandria* 50; Monza**
ne e programmare la prossima, Rosso s.v.), Altinier 5 (dal 38’ s.t. Rocco s.v.), Cesarini 7. 48; Piacenza* 45; Olbia* e Pontedera* 43; Pistoiese* 42;
sperando di evitare la retroces- (Viola, Narduzzo, Rozzio, Lombardo, Zaccariello, Bobb, Cianci). Giana* e Lucchese 41; Arzachena* 38; Arezzo** (-9) 36;
Pro Piacenza* 35; Gavorrano* 33; Cuneo* 32; Prato* 25.
sione (sono attese altre pena- All. Eberini-La Rosa 6.
Venerdì, ore 20.45 Pisa-Pontedera (andata 1-1, diretta
lizzazioni). Intanto la squadra BASSANO (4-3-2-1) Grandi 6; Andreoni 6, Pasini 6,5, Bizzotto
6,5, Karkalis 5,5 (dal 1’ s.t. Stevanin 6); Salvi 6, Botta 6 (dal 25’ su Sportitalia); sabato, ore 14.30 Arzachena-Livorno
prosegue il tour de force con il s.t. Bianchi 6), Zonta 6,5 (dal 17’ s.t. Proia 6); Minesso 6,5, (1-2), Gavorrano-Alessandria (2-3), Lucchese-Olbia (1-1)
terzo e ultimo recupero oggi Tronco 6 (dal 17’ s.t. Laurenti 6); Diop 6 (1’ s.t. Fabbro 5). (Costa, e Siena-Cuneo (0-2); ore 20.30 Carrarese-Pistoiese
contro il Monza: è la sesta par- Barison, Bortot, Bonetto, Gashi, Zarpellon). All. Colella 6. (1-2), Monza-Giana (0-3), Piacenza-Pro Piacenza (1-1) e
tita in 20 giorni. Ma ora il futu- ARBITRO Nicoletti di Catanzaro 5. Prato-Arezzo (0-1); riposa Viterbese.
ro sembra più sereno. NOTE paganti 2.701, abbonati 4.321, inc. di 25.542 euro. Amm. GIRONE B Padova** p. 58; Samb** 52; Reggiana** 51;
Vignali, Karkalis, Botta, Fabbro, Rocco e Andreoni. Angoli 7-5. Bassano* 47; Südtirol**, Mestre* e Feralpi Salo’* 46;
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Triestina** e Pordenone* 42; Renate** 41; AlbinoLeffe**
Così in campo oggi alle ore 16.30: ● REGGIO EMILIA Game over. La Reggiana perde anche 40; Ravenna** 39; Fermana** 37; Santarcangelo** (-1)
Da sinistra, i nuovi proprietari Massimo Anselmi, Giorgio La Cava, AREZZO (3-5-2) 22 Perisan; 30 Sem- l’ultima occasione per tenere acceso il sogno del primato, 33, Gubbio* e Teramo* 33; Fano** 31; Vicenza** (-4) 30.
l’avvocato Chiericoni e Duccio Borselli di Orgoglio Amaranto RASTELLI prini, 5 Varga, 25 Della Giovanna; dopo la batosta subita col Mestre e il Padova (atteso a Reggio Domenica, ore 14.30 Triestina-Fano (0-1); ore 16.30
16 Luciani, 6 Yebli, 20 Cenetti, 7 Lulli, alla penultima) se la gode. Ora, a tre turni dalla fine, potrà più Bassano-Gubbio (0-1), Fermana-Padova (0-0), Pordeno-
serenamente gestire l’ampio vantaggio sulla Samb (6 punti e ne-Samb (1-1), Ravenna-Vicenza (2-0), Santarcangelo-
l’esercizio provvisorio, ieri era 21 Benucci; 32 Regolanti, 19 Di Nardo.
scontro diretto a favore), coi granata terzi a -7. Il pareggio è
(1 Ferrari, 14 Ferrario, 27 Belvisi, Renate (0-0) e Südtirol-F. Salò (1-2); lunedì, ore 20.30
Marco Piga fissata l’asta, ma è andata de- giusto, con il Bassano (quarto da solo) che ha dominato nella AlbinoLeffe-Reggiana (1-4); riposano Mestre e Teramo.
AREZZO serta. Un minuto dopo gli im- 13 Muscat, 2 Talarico, 3 Mazzarani, prima mezz’ora (palo di Zonta, prodezza di Facchin su Diop) e
18 De Feudis, 23 Criscuolo, 8 Foglia, GIRONE C Lecce p. 71; Catania* 67; Trapani* 64; Juve
prenditori Giorgio La Cava la Reggiana che ha giocato un secondo tempo ricco di slancio, Stabia** 50; Monopoli* e Cosenza* 48; Rende* e

A
10 Cutolo). All. Pavanel. centrando un palo con Carlini e protestando con l’incerto
d Arezzo torna un po’ di (79% delle quote) e Massimo MONZA (4-4-2) 1 Liverani; 25 Adorni, arbitro Nicoletti per un intervento dell’ex Andreoni su Altinier
Matera* (-3) 46; Siracusa* (-4) e Casertana* 44;
luce, un segnale impor- Anselmi (20%), in tribunale 19 Caverzasi, 5 Riva, 24 Tentardini; Francavilla** 43; Sicula Leonzio* 42; Catanzaro 40;
in area. Già nel primo tempo i granata avevano reclamato il
tante dopo il fallimento con il consigliere comunale ed 27 Giudici, 8 Guidetti, 6 Palesi, Bisceglie* 38; Reggina* e Fidelis Andria* (-3) 36;
penalty per un energico contrasto di Bizzotto su Cesarini, poi si
10 D’Errico; 17 Cogliati, 14 Mendicino. Paganese* 32; Racing Fondi* 26; Akragas (-5) 10.
e il legame sorto tra tifosi e ex arbitro Paolo Bertini e l’as- erano visti annullare una rete dello stesso Cesarini per un
Domenica, ore 14.30 Cosenza-Rende (0-0), Paganese-
squadra. Quattro vittorie nelle sociazione di tifosi Orgoglio (22 Del Frate, 2 Carissoni, 3 Origlio, mani di Altinier. Il Bassano non ha comunque mai abbassato la
13 Negro, 16 Trainotti, 21 Perini, 4 Galli, guardia, divorandosi il vantaggio a metà ripresa con Fabbro. Sicula L. (3-0), Racing Fondi-Catanzaro (0-1) e Siracusa-
ultime 5 partite, vittime illustri Amaranto (1%), hanno pre- 7 Forte, 18 Padula, 15 Tomaselli, Ezio Fanticini Bisceglie (1-0); ore 16.30 Casertana-Juve Stabia (2-2) e
come Livorno e Siena la dicono sentato la proposta d’ acquisto 20 Ponsat). All. Zaffaroni. ● SANTARCANGELO DEFERITO Si allunga la lista delle società Reggina-Akragas (0-1); ore 18.30 Fidelis Andria-Matera
lunga sulla reazione dei gioca- al giudice Antonio Picardi. Su- ARBITRO Carella di Bari (Zambelli- deferite dalla Procura Figc. Si aggiunge il Santarcangelo, che (1-2) e Monopoli-Francavilla (1-2); lunedì, ore 20.45
tori. Dopo la concessione del- bito tre assegni circolari per un Pappalardo) (andata 0-3) non ha pagato entro il 16 marzo l’Irpef di gennaio e febbraio. Catania-Trapani (0-2, su Rai Sport); riposa Lecce.