Sei sulla pagina 1di 141

BEPPE BORNAGHI

FINALE TM

GUIDA PRATICA PER UN APPRENDIMENTO FACILE E VELOCE


DI FINALE TM

MAC+WIN • ITALIANO

PREFAZIONE DI PIER CALDERAN

Midi Music S.r.L.


via Bobbio, 21 - 10141 Torino
www.MIDImusic.it

Make Music®, Finale® e SmartScore®


sono marchi registrati

© Beppe Bornaghi 2016

Nell’ottica di semplificare la consultazione di questa guida rapida, i contenuti sono stati organizzati seguendo
lo schema pagina-argomento. Nonostante la realizzazione di oltre centocinquanta schede, siamo consapevoli
che questa guida non può essere esaustiva. Pertanto si invita il lettore a suggerire eventuali argomenti che
potranno essere implementati nelle future edizioni.

Inviare i suggerimenti a: bornaghi@assistenzafinale.it.


SOMMARIO

Indice visivo...............................................................6 3.11 Acciaccatura e appoggiatura...........................36


Le tavolozze di finale.................................................7 3.12 Creare un trillo e la sua estensione.................37
3.13 Aggiungere il nome agli strumenti e ai gruppi
Capitolo 1. Configurazione di finale.........9 (intero o abbreviato).......................................38
1.1 Registrazione e attivazione del software finale
italiano...............................................................10 Capitolo 4. Cambio di............................ 39
1.2 Creare un documento con l’impostazione 4.1 Impostare, cambiare o nascondere l’indicazione
guidata...............................................................11 di tempo............................................................40
1.3 Impostazioni MIDI. Come configurare la tastiera 4.2 Cambiare la tonalità. Creare partiture senza
musicale............................................................12 tonalità o con tonalità non standard.................41
1.4 Impostazioni audio. Come configurare la scheda 4.3 Impostare, cambiare o nascondere una chiave
audio..................................................................13 (anche in mezzo alla battuta)............................42
4.4 Cambiare uno strumento all’interno dello stesso
Capitolo 2. Inserire la musica................. 15 rigo....................................................................43
2.1 Scrivere musica con - inserimento semplice.....16 4.5 Creare elementi indipendenti nel rigo. Tonalità,
2.2 Scrivere musica con - inserimento rapido.........17 indicazione di tempo, teste delle note .............44
2.3 Scrivere musica con - hyperscribe.....................18 4.6 Attributi del rigo. Elementi da visualizzare o
nascondere........................................................45
2.4 I livelli. Come scrivere più voci nello stesso rigo.
Consolida le pause attraverso i livelli................19 4.7 Rigo personalizzato fino a 27 linee....................46
2.5 Copiare e incollare la musica.............................20
Capitolo 5. Testo cantato e testi
2.6 Aggiungere, eliminare, spostare un rigo o di servizio ............................................. 47
cambiarne lo stile..............................................21
5.1 Inserire un testo cantato e assegnarlo con un
2.7 Creare un rigo parziale e riordina i righi............22 click....................................................................48
2.8 Implodi o esplodi la musica...............................23 5.2 Inserire il testo cantato attraverso la funzione
“digita in partitura”...........................................49
Capitolo 3. Aggiungere i dettagli............ 25 5.3 Esportare un testo cantato in un file di testo....50
3.1 Inserire dinamiche, indicazioni di tempo, il testo 5.4 Inserire una sinalefe (legatura fra due sillabe) .51
di tecnica o espressivo......................................26
5.5 Inserire un testo (titolo – sottotitolo – autore) .52
3.2 Aggiungere un’articolazione (punto di staccato,
corona, ecc.)......................................................27
Capitolo 6. Trasposizione... .................. 53
3.3 Inserire gli accordi in partitura..........................28
6.1 Trasposizione della musica................................54
3.4 Creare gruppi irregolari (anche nidificati).........29
6.2 Trasporre e cambiare in un rigo le note delle
3.5 Inserire trilli, legature di frase, diminuendo, percussioni........................................................55
crescendo, il segno di pedale............................30
6.3 Gli strumenti traspositori..................................56
3.6 Creare “ossia”....................................................31
6.4 Strumenti traspositori.......................................57
3.7 Creare una ripetizione, un finale primo e
secondo, un ritornello.......................................32 Capitolo 7. Intavolatura per chitarra e
3.8 Aggiungere, eliminare o modificare le misure..33 strumenti a tasto ................................. 59
3.9 Creare un gruppo di strumenti e una parentesi.34 7.1 Creare un rigo di intavolatura per chitarra........60
3.10 Creare la misura in levare................................35

2
SOMMARIO

7.2 Copiare la musica da e verso un rigo di 9.11 Inserire i numeri di pagina e l’offset
intavolatura.......................................................61 di pagina..........................................................86
7.3 Modificare il tasto più basso. Gambi e linee di 9.12 Suddividere una battuta a cavallo
raggruppamento diteggiatura...........................62 di due righi.......................................................87
7.4 Inserire direttamente le note nel rigo di 9.13 Spaziare la musica...........................................88
intavolatura. La chitarra MIDI...........................63
9.14 Lo sposta – note..............................................89
7.5 Inserimento di slide, bending e bend hat..........64
9.15 Visualizzazione lineare e di pagina e il filtro di
7.6 Hammer on, pull off e altri simboli specifici per visualizzazione.................................................90
chitarra..............................................................65
9.16 Ridimensiona la pagina, il rigo, le note...........91
7.7 Diagrammi per chitarra. Notazione slash
(ritmica).............................................................66 Capitolo 10. Il mondo dei plug-in ......... 92
10.1 Plug-in n.1-2. Aggiungi le note guida. Analisi
Capitolo 8. Le percussioni...................... 67 degli accordi....................................................93
8.1 Creare un rigo per le percussioni......................68
10.2 Plug-in n. 3- 4. Attributi globali del rigo
8.2 Inserire la notazione delle percussioni con creazioni canoni..............................................94
l’inserimento rapido o semplice........................69
10.3 Plug-in n. 5-6. Drum groove. Note guida
8.3 Creare la notazione slash. La libreria di intelligenti.......................................................95
percussioni........................................................70
10.4 Plug-in n.7-8. Percussioni latine. Punto di
8.4 Drum groove. Connessione gambi-teste delle suddivisione (split point).................................96
note...................................................................71
10.5 Plug-in n. 9-10. Riduzione per pianoforte.
8.5 L’editor della mappa MIDI delle percussioni.....72 Spaziature accollature v.2.02..........................97
8.6 Principali mappe di percussioni MIDI................73 10.6 Plug-in n. 11-12. Verifica l’estensione.
Creazione della coda.......................................98
Capitolo 9. Configurazione della pagina.75 10.7 Plug-in n.13-14-15. Posizionamento numeri
9.1 Inserire e cancellare delle pagine. L’interruzione di battuta. Ripetizione in mezzo alla misura.
di pagina. La gestione delle accollature............76 Suddivisione della misura................................99
9.2 Spaziare uniformemente le accollature............77 10.8 Plug-in n.16-17. Unificazione di due misure.
Raggruppamenti a cavallo di battuta............100
9.3 Modificare le accollature. Modifica i margini....78
10.9 Plug-in n. 18- 19. Inserimento tremoli.
9.4 Modificare i margini e la dimensione Inserimento armonici (per archi)..................101
di pagina............................................................79
10.10 Plug-in n. 20. Notazione a cavallo dei righi.102
9.5 Modificare l’impaginazione...............................80
9.6 Creare un’accollatura per pianoforte Capitolo 11. Ritocco e sistemo il
di 3 righi.............................................................81 dettaglio... ........................................ 103
9.7 Far proseguire a capo un’accollatura................82 11.1 Posizione delle note, della testa delle note.
9.8 Spostare un rigo (accollatura) nella pagina Cambiare la forma alla testa delle note,
successiva. spostare le alterazioni...................................104
Come impostare le voltate di pagina................83 11.2 Lunghezza dei gambi, le cediglie, direzione
9.9 Indicatore di divisione delle accollature............84 dei gambi. Dividi o raddoppia i gambi, gambo
invertito.........................................................105
9.10 Creare una battuta d’aspetto..........................85
SOMMARIO

11.3 Gambo personalizzato, angolazione linee di Capitolo 13. MIDI – Audio – Video....... 122
raggruppamento. Interruzione linee secondarie,
13.1 Garritan virtual instrument libraries e l’aria player
estensione linee di raggruppamento............106
123
11.4 Angolazione linee secondarie, posizione legature
13.2 Human playback............................................124
di valore, posizione punto di valore..............107
13.3 Rewire...........................................................125
11.5 Ampiezza linee di raggruppamento, gambi nei
raggruppamenti.............................................108 13.4 Il mixer e il garritan ambience.......................126
13.6 Le librerie esterne a finale.............................127
Capitolo 12. Esporta - importa ............ 109
13.7 La visualizzazione studio e il tap tempo........128
12.1 Importare o esportare una traccia audio......110
12.2 Importare o esportare un file MIDI...............111 Capitolo 14. E oltre... .......................... 129
12.3 Esportare un file di finale in pdf....................112 14.1 Alterazioni di precauzione.............................130
12.4 Salvare in formato epub 3 14.2 Basso cifrato..................................................131
(Electronic Publication).................................113
14.3 Raggruppamenti............................................132
12.5 Importare o esportare un file xml.................114
14.4 Quattro strumenti in un rigo, uno
12.6 Esportare o importare un documento in formato in ogni livello.................................................133
.Mus (versione di finale 2012).......................115
14.5 Salvataggio e backup.....................................134
12.7 La gestione delle parti...................................116
14.6 Slash con il punto..........................................135
12.8 Salvare un file progetto ftmx.........................117
14.7 Impostare una dimensione fissa
12.9 Esportare una partitura in formato fotografico.118 delle misure...................................................136
12.10 L’estrazione delle parti. Le parti collegate..119 14.8 Incolla multiplo..............................................137
12.11 Salvare o caricare una libreria.....................120 14.9 Angolazione linee secondarie........................138
12.12 Riunione partiture.......................................121 14.10 Creare un suffisso a un accordo..................139
14.11 Pulizia e integrità del file.............................140

4
GUIDA PRATICA PER UN APPRENDIMENTO FACILE E VELOCE DI FINALE TM

Q uando MidiMusic mi commissionò l’impegnativo lavoro di localizzazione di Finale in italiano, mi


chiese di provare anche qualche beta tester. Vi posso garantire che il compito di localizzare un
programma vasto come Finale è un’impresa a dir poco ardua, ma quello di controllare centinaia di menu,
finestre e migliaia di pagine di help non è certo cosa da poco.
Fra i beta tester indicati da MidiMusic, Beppe Bornaghi fu il primo a rispondere e capii subito con chi
avevo a che fare. La precisione e la puntualità delle indicazioni su entrambe le versioni, tutto il materiale
corredato con immagini e segnalazioni di ogni piccola cosa, non solo mi resero facile il lavoro di correzione,
ma contribuirono addirittura a migliorare la versione italiana. Sia chiaro che, nonostante tutti gli sforzi e la
buona volontà, sapevamo benissimo che la perfezione non è di questo mondo e cercammo in tutti i modi
di fornire una versione localizzata con il minor numero possibile di errori. Insieme a Beppe stiamo tuttora
lavorando sulla correzione di alcune cose segnalate dagli utenti. Tutto questo è stato possibile grazie so-
prattutto all’impegno di Beppe che ha accettato di diventare il responsabile dell’assistenza di Finale Italia
per conto di MidiMusic.
Durante questo periodo di collaborazione e visto che anch’io scrivo libri, Beppe mi chiese cosa ne pen-
sassi di un suo libro su Finale. Non un libro generico sulle caratteristiche o le funzionalità del software, ma
una guida pratica adatta a tutti, esperti e principianti. Ovviamente, già dalla prima bozza, ne fui entusiasta
e il risultato lo avete sotto gli occhi: un linguaggio semplice e diretto, pagine corredate da moltissime im-
magini con indicazioni precise… insomma, sembra di rivedere le indicazioni di Beppe quando mi mandava
le correzioni. Non si può sbagliare!
Se non avete mai usato Finale o siete già esperti, questo è il libro che può davvero guidarvi alla com-
prensione del programma e, perché no, a migliorare anche il vostro lavoro musicale.

Complimenti a Beppe
per il suo stupendo lavoro e buona lettura a tutti voi!

Pier Calderan
INDICE VISIVO

6
LE TAVOLOZZE DI FINALE

7
CAPITOLO 1. CONFIGURAZIONE DI FINALE

9
1.1 REGISTRAZIONE E ATTIVAZIONE DEL SOFTWARE FINALE ITALIANO

10
1.2 CREARE UN DOCUMENTO CON L’IMPOSTAZIONE GUIDATA

11
1.3 IMPOSTAZIONI MIDI. COME CONFIGURARE LA TASTIERA MUSICALE

12
1.4 IMPOSTAZIONI AUDIO. COME CONFIGURARE LA SCHEDA AUDIO

13
CAPITOLO 2. INSERIRE LA MUSICA

15
2.1 SCRIVERE MUSICA CON - INSERIMENTO SEMPLICE

16
2.2 SCRIVERE MUSICA CON - INSERIMENTO RAPIDO

17
2.3 SCRIVERE MUSICA CON - HYPERSCRIBE

18
2.4 I LIVELLI. COME SCRIVERE PIÙ VOCI NELLO STESSO RIGO. CONSOLIDA LE PAUSE ATTRAVERSO I LIVELLI

19
2.5 COPIARE E INCOLLARE LA MUSICA

20
2.6 AGGIUNGERE, ELIMINARE, SPOSTARE UN RIGO O CAMBIARNE LO STILE

21
2.7 CREARE UN RIGO PARZIALE E RIORDINA I RIGHI

22
2.8 IMPLODI O ESPLODI LA MUSICA

23
CAPITOLO 3. AGGIUNGERE I DETTAGLI

25
3.1 INSERIRE DINAMICHE, INDICAZIONI DI TEMPO, IL TESTO DI TECNICA O ESPRESSIVO

26
3.2 AGGIUNGERE UN’ARTICOLAZIONE (PUNTO DI STACCATO, CORONA, ECC.)

27
3.3 INSERIRE GLI ACCORDI IN PARTITURA

28
3.4 CREARE GRUPPI IRREGOLARI (ANCHE NIDIFICATI)

29
3.5 INSERIRE TRILLI, LEGATURE DI FRASE, DIMINUENDO, CRESCENDO, IL SEGNO DI PEDALE

30
3.6 CREARE “OSSIA”

31
3.7 CREARE UNA RIPETIZIONE, UN FINALE PRIMO E SECONDO, UN RITORNELLO

32
3.8 AGGIUNGERE, ELIMINARE O MODIFICARE LE MISURE

33
3.9 CREARE UN GRUPPO DI STRUMENTI E UNA PARENTESI

34
3.10 CREARE LA MISURA IN LEVARE

35
3.11 ACCIACCATURA E APPOGGIATURA

36
3.12 CREARE UN TRILLO E LA SUA ESTENSIONE

37
3.13 AGGIUNGERE IL NOME AGLI STRUMENTI E AI GRUPPI (INTERO O ABBREVIATO)

38
CAPITOLO 4. CAMBIO DI...

39
4.1 IMPOSTARE, CAMBIARE O NASCONDERE L’INDICAZIONE DI TEMPO

40
4.2 CAMBIARE LA TONALITÀ. CREARE PARTITURE SENZA TONALITÀ O CON TONALITÀ NON STANDARD

41
4.3 IMPOSTARE, CAMBIARE O NASCONDERE UNA CHIAVE (ANCHE IN MEZZO ALLA BATTUTA)

42
4.4 CAMBIARE UNO STRUMENTO ALL’INTERNO DELLO STESSO RIGO

43
4.5 CREARE ELEMENTI INDIPENDENTI NEL RIGO. TONALITÀ, INDICAZIONE DI TEMPO, TESTE DELLE NOTE

44
4.6 ATTRIBUTI DEL RIGO. ELEMENTI DA VISUALIZZARE O NASCONDERE

45
4.7 RIGO PERSONALIZZATO FINO A 27 LINEE

46
CAPITOLO 5. TESTO CANTATO E TESTI DI SERVIZIO

47
5.1 INSERIRE UN TESTO CANTATO E ASSEGNARLO CON UN CLICK

48
5.2 INSERIRE IL TESTO CANTATO ATTRAVERSO LA FUNZIONE “DIGITA IN PARTITURA”

49
5.3 ESPORTARE UN TESTO CANTATO IN UN FILE DI TESTO

50
5.4 INSERIRE UNA SINALEFE (LEGATURA FRA DUE SILLABE)

51
5.5 INSERIRE UN TESTO (TITOLO – SOTTOTITOLO – AUTORE)

52
CAPITOLO 6. TRASPOSIZIONE...

53
6.1 TRASPOSIZIONE DELLA MUSICA

54
6.2 TRASPORRE E CAMBIARE IN UN RIGO LE NOTE DELLE PERCUSSIONI

55
6.3 GLI STRUMENTI TRASPOSITORI

56
6.4 STRUMENTI TRASPOSITORI

57
CAPITOLO 7. INTAVOLATURA PER CHITARRA E STRUMENTI A TASTO

59
7.1 CREARE UN RIGO DI INTAVOLATURA PER CHITARRA

60
7.2 COPIARE LA MUSICA DA E VERSO UN RIGO DI INTAVOLATURA

61
7.3 MODIFICARE IL TASTO PIÙ BASSO. GAMBI E LINEE DI RAGGRUPPAMENTO DITEGGIATURA

62
7.4 INSERIRE DIRETTAMENTE LE NOTE NEL RIGO DI INTAVOLATURA. LA CHITARRA MIDI

63
7.5 INSERIMENTO DI SLIDE, BENDING E BEND HAT

64
7.6 HAMMER ON, PULL OFF E ALTRI SIMBOLI SPECIFICI PER CHITARRA

65
7.7 DIAGRAMMI PER CHITARRA. NOTAZIONE SLASH (RITMICA)

66
CAPITOLO 8. LE PERCUSSIONI

67
8.1 CREARE UN RIGO PER LE PERCUSSIONI

68
8.2 INSERIRE LA NOTAZIONE DELLE PERCUSSIONI CON L’INSERIMENTO RAPIDO O SEMPLICE

69
8.3 CREARE LA NOTAZIONE SLASH. LA LIBRERIA DI PERCUSSIONI

70
8.4 DRUM GROOVE. CONNESSIONE GAMBI-TESTE DELLE NOTE

71
8.5 L’EDITOR DELLA MAPPA MIDI DELLE PERCUSSIONI

72
8.6 PRINCIPALI MAPPE DI PERCUSSIONI MIDI

73
CAPITOLO 9. CONFIGURAZIONE DELLA PAGINA

75
9.1 INSERIRE E CANCELLARE DELLE PAGINE. L’INTERRUZIONE DI PAGINA. LA GESTIONE DELLE ACCOLLATURE

76
9.2 SPAZIARE UNIFORMEMENTE LE ACCOLLATURE

77
9.3 MODIFICARE LE ACCOLLATURE. MODIFICA I MARGINI

78
9.4 MODIFICARE I MARGINI E LA DIMENSIONE DI PAGINA

79
9.5 MODIFICARE L’IMPAGINAZIONE

80
9.6 CREARE UN’ACCOLLATURA PER PIANOFORTE DI 3 RIGHI

81
9.7 FAR PROSEGUIRE A CAPO UN’ACCOLLATURA

82
9.8 SPOSTARE UN RIGO (ACCOLLATURA) NELLA PAGINA SUCCESSIVA. COME IMPOSTARE LE VOLTATE DI PAGINA

83
9.9 INDICATORE DI DIVISIONE DELLE ACCOLLATURE

84
9.10 CREARE UNA BATTUTA D’ASPETTO

85
9.11 INSERIRE I NUMERI DI PAGINA E L’OFFSET DI PAGINA

86
9.12 SUDDIVIDERE UNA BATTUTA A CAVALLO DI DUE RIGHI

87
9.13 SPAZIARE LA MUSICA

88
9.14 LO SPOSTA – NOTE

89
9.15 VISUALIZZAZIONE LINEARE E DI PAGINA E IL FILTRO DI VISUALIZZAZIONE

90
9.16 RIDIMENSIONA LA PAGINA, IL RIGO, LE NOTE

91
CAPITOLO 10. IL MONDO DEI PLUG-IN

NOTA

In Finale 25 l’interfaccia dei plug-in è in inglese. Allo scopo di aiutare i meno esperti, abbiamo pensato di fare
cosa utile riportare l’interfaccia in italiano, rimasta sostanzialmente identica, usata nella versione 2014.

92
10.1 PLUG-IN N.1-2. AGGIUNGI LE NOTE GUIDA. ANALISI DEGLI ACCORDI
10.2 PLUG-IN N. 3- 4. ATTRIBUTI GLOBALI DEL RIGO CREAZIONI CANONI

94
10.3 PLUG-IN N. 5-6. DRUM GROOVE. NOTE GUIDA INTELLIGENTI
10.4 PLUG-IN N.7-8. PERCUSSIONI LATINE. PUNTO DI SUDDIVISIONE (SPLIT POINT)

96
10.5 PLUG-IN N. 9-10. RIDUZIONE PER PIANOFORTE. SPAZIATURE ACCOLLATURE V.2.02
10.6 PLUG-IN N. 11-12. VERIFICA L’ESTENSIONE. CREAZIONE DELLA CODA

98
10.7 PLUG-IN N.13-14-15. POSIZIONAMENTO NUMERI DI BATTUTA.
RIPETIZIONE IN MEZZO ALLA MISURA. SUDDIVISIONE DELLA MISURA
10.8 PLUG-IN N.16-17. UNIFICAZIONE DI DUE MISURE. RAGGRUPPAMENTI A CAVALLO DI BATTUTA

100
10.9 PLUG-IN N. 18- 19. INSERIMENTO TREMOLI. INSERIMENTO ARMONICI (PER ARCHI)
10.10 PLUG-IN N. 20. NOTAZIONE A CAVALLO DEI RIGHI

102
CAPITOLO 11. RITOCCO E SISTEMO IL DETTAGLIO...

103
11.1 POSIZIONE DELLE NOTE, DELLA TESTA DELLE NOTE,
CAMBIARE LA FORMA ALLA TESTA DELLE NOTE, SPOSTARE LE ALTERAZIONI

104
11.2 LUNGHEZZA DEI GAMBI, LE CEDIGLIE, DIREZIONE DEI GAMBI,
DIVIDI O RADDOPPIA I GAMBI, GAMBO INVERTITO

105
11.3 GAMBO PERSONALIZZATO, ANGOLAZIONE LINEE DI RAGGRUPPAMENTO,
INTERRUZIONE LINEE SECONDARIE, ESTENSIONE LINEE DI RAGGRUPPAMENTO

106
11.4 ANGOLAZIONE LINEE SECONDARIE, POSIZIONE LEGATURE DI VALORE, POSIZIONE PUNTO DI VALORE

107
11.5 AMPIEZZA LINEE DI RAGGRUPPAMENTO, GAMBI NEI RAGGRUPPAMENTI

108
CAPITOLO 12. ESPORTA - IMPORTA

109
12.1 IMPORTARE O ESPORTARE UNA TRACCIA AUDIO

110
12.2 IMPORTARE O ESPORTARE UN FILE MIDI

111
12.3 ESPORTARE UN FILE DI FINALE IN PDF

112
12.4 SALVARE IN FORMATO EPUB 3 (ELECTRONIC PUBLICATION)

113
12.5 IMPORTARE O ESPORTARE UN FILE XML

114
12.6 ESPORTARE O IMPORTARE UN DOCUMENTO IN FORMATO .MUS (VERSIONE DI FINALE 2012)

115
12.7 LA GESTIONE DELLE PARTI

116
12.8 SALVARE UN FILE PROGETTO FTMX

117
12.9 ESPORTARE UNA PARTITURA IN FORMATO FOTOGRAFICO

118
12.10 L’ESTRAZIONE DELLE PARTI. LE PARTI COLLEGATE

119
12.11 SALVARE O CARICARE UNA LIBRERIA

120
12.12 RIUNIONE PARTITURE
CAPITOLO 13. MIDI – AUDIO – VIDEO

122
13.1 GARRITAN VIRTUAL INSTRUMENT LIBRARIES E L’ARIA PLAYER
13.2 HUMAN PLAYBACK

124
13.3 REWIRE
13.4 IL MIXER E IL GARRITAN AMBIENCE

126
13.6 LE LIBRERIE ESTERNE A FINALE

127
13.7 LA VISUALIZZAZIONE STUDIO E IL TAP TEMPO

128
CAPITOLO 14. E OLTRE...

129
14.1 ALTERAZIONI DI PRECAUZIONE

130
14.2 BASSO CIFRATO

131
14.3 RAGGRUPPAMENTI

132
14.4 QUATTRO STRUMENTI IN UN RIGO, UNO IN OGNI LIVELLO

133
14.5 SALVATAGGIO E BACKUP

134
14.6 SLASH CON IL PUNTO

135
14.7 IMPOSTARE UNA DIMENSIONE FISSA DELLE MISURE

136
14.8 INCOLLA MULTIPLO

137
14.9 ANGOLAZIONE LINEE SECONDARIE

138
14.10 CREARE UN SUFFISSO A UN ACCORDO

139
14.11 PULIZIA E INTEGRITÀ DEL FILE

140
BEPPE BORNAGHI
RESPONSABILE FINALE TM ITALIA
MIDI MUSIC TORINO

BORNAGHI@ASSISTENZAFINALE.IT