Sei sulla pagina 1di 139

13/8/2019 MobileSheetsPro

Pagina 1

MobileSheetsPro
Il lettore di spartiti Android

Guida utente
Versione 1.1.4
MobileSheetsPro versione 2.6.8

© 2015-2019 Zubersoft

Pagina 2

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 1/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

CONTENUTO
Introduzione ................................................. .................................................. ............................ 6

Iniziare ................................................ .................................................. ......................... 6

Aggiornamento dai fogli mobili originali ............................................. .............................. 6

La schermata della libreria ............................................... .................................................. ................ 6

Importazione di un file ............................................... .................................................. ..................... 8

Caricamento della tua canzone ............................................... .................................................. ................. 8

Gestione della biblioteca ................................................ .................................................. .............. 11

Filtro ................................................. .................................................. ............................. 12

Elenco alfabetico ................................................ .................................................. .................. 14

La barra delle azioni ............................................... .................................................. ..................... 14

Azioni comuni (nessuna selezione) ............................................ .......................................... 15

Azioni di gruppo (nessuna selezione) ............................................ ............................................... 16

Azioni specifiche della scheda (nessuna selezione) ........................................... ....................................... 16

Azioni per i brani selezionati .............................................. ................................................ 16

Azioni per i gruppi selezionati .............................................. .............................................. 18

Barra degli strumenti mobile ................................................ .................................................. ................. 19

Schede di configurazione ................................................ .................................................. ................ 19

Impostazione di più librerie .............................................. .................................................. 20

Formattazione del titolo del brano ............................................... .................................................. .......... 21

Formattazione avanzata dei titoli dei brani .............................................. ........................................ 23

Genera formattazione dell'elenco dei brani .............................................. .............................................. 24

Impostazioni visualizzazione libreria ............................................... .................................................. ....... 25

Modifica in batch ................................................ .................................................. ...................... 26

Stampa ................................................. .................................................. .............................. 26

Pagina 3

Gestione dei file ................................................ .................................................. ................... 28

Archiviazione file ................................................ .................................................. .................... 28

Importazione di file ................................................ .................................................. ............... 30

Scambio di file ................................................ .................................................. .................... 44

Condivisione ed esportazione di brani .............................................. .................................................. 46

Eliminazione di brani ................................................ .................................................. .................... 47

Backup e ripristino ............................................... .................................................. ............ 48

Backup della libreria .............................................. .................................................. ... 48

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 2/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Ripristino della tua libreria ............................................... .................................................. .... 49

Il Song Editor ............................................... .................................................. ....................... 50

La scheda Campi ............................................... .................................................. ................. 50

La scheda File ............................................... .................................................. ................... 52

La scheda Audio ............................................... .................................................. ................. 57

La scheda MIDI ............................................... .................................................. ................... 59

Gestione del gruppo ................................................ .................................................. ............... 66

Il Group Editor ............................................... .................................................. ............. 66

Il display della canzone ............................................... .................................................. ..................... 70

The Song Overlay ............................................... .................................................. ................ 71

La finestra Setlist ............................................... .................................................. ......... 79

La finestra dei segnalibri ............................................... .................................................. 80

Punti di collegamento ................................................ .................................................. ...................... 82

Pulsanti intelligenti ................................................ .................................................. ................ 85

Il lettore audio ............................................... .................................................. ............. 88

La finestra del metronomo ............................................... ................................................. 93

Lo strumento frammento ............................................... .................................................. ............. 97

Pagina 4

La casella di azione rapida .............................................. .................................................. ....... 98

Scorrimento automatico ................................................ .................................................. ...... 100

Il dispositivo di scorrimento della pagina ............................................... .................................................. .............. 102

Trasposizione ................................................. .................................................. ................. 103

Impostazioni file di testo ............................................... .................................................. ........... 103

File di Chord Pro ............................................... .................................................. .............. 106

L'editor di file di testo .............................................. .................................................. ........ 109

The Next Song Bar .............................................. .................................................. .......... 111

Visualizzazione delle note per setlist e brani ............................................ ............................. 113

Modalità performante ................................................ .................................................. ...... 115

Editor delle annotazioni ................................................ .................................................. ............... 116

Gruppi ................................................. .................................................. ............................. 118

Impostazioni Windows ................................................ .................................................. ............ 120

Modalità di disegno ................................................ .................................................. ................ 120

Caselle di testo ................................................. .................................................. ........................ 121

Francobolli ................................................. .................................................. ............................. 122

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 3/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Spostamento e ridimensionamento delle annotazioni .............................................. ....................................... 122

Copia delle annotazioni ................................................ .................................................. ........ 122

Attivazione / disattivazione dei gruppi di annotazioni ............................................... ............................................... 123

Azioni Touch e Pedal .............................................. .................................................. ........ 124

Configurazione delle connessioni MIDI ............................................... ................................................ 131

Azioni MIDI ................................................ .................................................. ......................... 133

Collegamento dei dispositivi ................................................ .................................................. .............. 134

Connetti i dispositivi tramite WiFi .............................................. ................................................. 135

Connessione di dispositivi tramite Bluetooth .............................................. ................................... 137

Pagina 5

Impostazioni connessione slave ............................................... .................................................. 138

Sincronizza due compresse per un musicista (modalità libro) ........................................ ........ 138

Sincronizzazione delle librerie dei dispositivi ............................................... ............................................... 140

Sincronizza con un dispositivo .............................................. .................................................. ..... 140

Sincronizza con una cartella cloud ............................................. .............................................. 143

Sincronizza con il file di backup .............................................. .................................................. 144

Impostazioni e opzioni ............................................... .................................................. ............. 145

Di................................................. .................................................. ............................... 146

Conservazione ................................................. .................................................. ............................ 146

Impostazioni libreria ................................................ .................................................. ................ 147

Impostazioni di visualizzazione ................................................ .................................................. ................ 149

Importa impostazioni ................................................ .................................................. ................. 151

Impostazioni Touch & Pedal .............................................. .................................................. ...... 152

Impostazioni file di testo ............................................... .................................................. ............... 153

Impostazioni MIDI ................................................ .................................................. .................... 155

Backup e ripristino ............................................... .................................................. .......... 155

Altre impostazioni ................................................ .................................................. .................. 155

MobileSheetsPro Companion ................................................ ................................................ 158

Connessione al tablet .............................................. .................................................. .. 158

La finestra principale ............................................... .................................................. ............. 159

Creazione e modifica di brani .............................................. .................................................. 160

Selezione e trasferimento di tracce audio ............................................. .......................... 162

Comandi MIDI ................................................ .................................................. .............. 163

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 4/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Importazione in batch nell'app Companion ............................................ ............................... 164
Creazione e modifica di setlist .............................................. ................................................ 164

Pagina 6

Creazione e modifica di raccolte .............................................. .......................................... 166

Library Backup ................................................ .................................................. .................. 166

Ripristino libreria ................................................ .................................................. ................. 166

Verifica o estrazione del backup .............................................. ........................................ 167

FAQ ................................................. .................................................. ...................................... 169

Risoluzione dei problemi ................................................. .................................................. .................. 170

Pagina 7

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 5/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

INTRODUZIONE
Benvenuto su MobileSheetsPro, il principale lettore di spartiti musicali per la piattaforma Android.
Questa guida per l'utente ti aiuterà a ottenere il massimo da MobileSheetsPro fornendo informazioni dettagliate
spiegazioni di ogni schermata e funzionalità. Mentre si consiglia a tutti gli utenti di leggere questo
documentazione completa, le informazioni di base necessarie per iniziare
MobileSheetsPro è trattato nella sezione successiva. Come troverai presto, MobileSheetsPro ha
un gran numero di funzionalità e opzioni, quindi molto probabilmente ti ritroverai a tornare
questo documento dopo aver acquisito esperienza con l'applicazione. Il sommario
nella parte superiore ti aiuterà a saltare direttamente alla sezione che ti serve, così come l'indice alla fine.

INIZIARE

Questa sezione tratterà brevemente delle funzionalità essenziali che devi sapere per iniziare
visualizzazione di brani musicali nella tua raccolta. Le sezioni successive descriveranno le varie parti dell'applicazione in
dettaglio.

AGGIORNAMENTO DALLE SCHEDE MOBILI ORIGINALI

Se esegui l'aggiornamento dai Fogli mobili originali e desideri trasferire la tua libreria
su MobileSheetsPro, il processo è molto semplice. Il primo passo è generare un backup della libreria
utilizzando i fogli mobili originali. Per fare ciò, accedi alla schermata delle impostazioni toccando il
Pulsante Opzioni nella parte inferiore della schermata della libreria. Quindi, tocca la sezione "Utilità"
seguito dall'opzione "Libreria di backup". Il backup della libreria in MobileSheets è fondamentalmente
lo stesso del processo per MobileSheetsPro . Dopo aver generato un file .msb, carica
MobileSheetsPro e utilizzare il funzione di ripristino della libreria in Impostazioni-> Backup e ripristino-
> Ripristina libreria da backup per ripristinare la libreria da quel file di backup. Dopo il ripristino
termina, avrai accesso a tutta la tua libreria di canzoni, comprese tutte le annotazioni,
segnalibri, punti di collegamento e file. Se il tablet ha una quantità limitata di spazio di archiviazione e
non sei in grado di generare un file di backup a causa delle dimensioni della tua libreria, puoi usare il
app originale MobileSheets per eseguire il backup della libreria MobileSheets e della versione più recente
MobileSheetsPro app complementare a eseguire il ripristino della libreria.

LO SCHERMO DELLA BIBLIOTECA

Se è la prima volta che carichi MobileSheetsPro, la tua libreria sarà vuota e ti sarà di aiuto
verrà visualizzata una finestra che collega questo manuale. Una volta chiusa quella finestra, verrà richiesto
viene visualizzato chiedendo se si desidera che MobileSheetsPro gestisca i file importati. Questo è un
impostazione importante, in quanto determina se MobileSheetsPro copierà i file importati in a
posizione di archiviazione che gestisce o se utilizzerà i file dalle posizioni specificate. È normalmente

Pagina 8

ti consigliamo di selezionare "Sì" per consentire a MobileSheetsPro di gestire i tuoi file, ma se ne hai
directory già configurate con i file organizzati come preferisci, seleziona "No". Questa impostazione può
sempre essere modificato in seguito in Impostazioni-> Memoria. Per ulteriori informazioni al riguardo, consultare il
sezione sulla conservazione .

Una volta spariti i prompt, vedrai la schermata della libreria principale. L'immagine sotto mostra
questa schermata con caselle numerate corrispondenti alle aree dello schermo in cui interagirai
con durante la creazione e il caricamento di brani.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 6/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 1 - La schermata della libreria

1. Schede della libreria : queste schede consentono di passare da una lista all'altra dei dati
biblioteca. Per questa introduzione, l'unica scheda che verrà utilizzata è la scheda dei brani. Per più
informazioni sulle varie schede e il loro ordinamento, vedere il gestione della biblioteca
sezione o la sezione su schede di configurazione.
2. Importa : fornisce un elenco di diverse opzioni per l'importazione di file. Per ora ci concentreremo
sull'opzione "File locale". L'importazione di file utilizzando una delle opzioni elencate è la più veloce

Pagina 9

modo di creare brani, ma non sarà possibile inserire informazioni dettagliate o impostazioni
audio e MIDI. Vedi le sezioni sull'importazione e importazione in batch per maggiori dettagli.
3. Elenco attivo: visualizza tutti gli elementi che corrispondono alla scheda selezionata corrispondente a
filtri correnti. Se l'elenco mostra attualmente brani, toccando una voce nell'elenco
caricherà quella canzone.

Ora che hai familiarità con il layout di base della schermata della libreria, il passo successivo è
crea un brano importando un file.

IMPORTARE UN FILE

Per questo esempio, un tablet Android verrà utilizzato con un computer con Windows 10.
Quando il tablet è collegato al PC tramite un cavo USB, verrà visualizzata un'opzione
Windows per iniziare a visualizzare i file sul dispositivo. Questo mostrerà una finestra di Windows Explorer
con "Memoria interna". Facendo doppio clic su questo verrà visualizzato l'elenco delle cartelle. Crea una nuova cartella
chiamato "mspro". Trascina e rilascia un PDF dal tuo PC in questa cartella.

Ora passa al tuo tablet. Tocca il pulsante "Importa" in alto a destra, quindi tocca "Locale
File". Questo ti porterà al browser dei file MobileSheetsPro, che mostra tutti i file e
cartelle sul tablet. Quindi, toccare la cartella "mspro" creata in precedenza. Tu dovresti vedere
il tuo PDF in questa cartella. Toccalo per selezionarlo, quindi tocca il pulsante "OK" nella parte inferiore di
lo schermo. Ora vedrai una finestra di dialogo "Importa impostazioni". Deseleziona le "pagine di ritaglio automatico"
casella di controllo se non si desidera che MobileSheetsPro ritagli il documento (è sempre possibile modificare
il ritaglio in seguito poiché il file originale non viene modificato) e quindi toccare “OK” per terminare. Il tuo nuovo

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 7/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
il brano sarà visibile nell'elenco dei brani.
CARICARE LA TUA CANZONE

Tocca il nuovo brano nell'elenco per caricarlo. La schermata della libreria si sposterà e il PDF lo farà
essere mostrato. Per girare le pagine, tocca i lati sinistro o destro dello schermo. Per accedere alla sovrapposizione, toccare
il centro dello schermo. Di seguito verrà descritta una rapida panoramica di importanti funzionalità.

Pagina 10

Figura 2 - L'overlay della canzone

1. Dispositivo di scorrimento della pagina: questo dispositivo di scorrimento consente di visualizzare in anteprima e passare a qualsiasi pagina de
puoi anche toccare i numeri sul lato destro per accedere a una pagina specifica.
2. Pulsante modalità visualizzazione: toccando questo pulsante verrà visualizzata una finestra di dialogo con le opzioni per
configurazione della modalità di visualizzazione e altre impostazioni di visualizzazione correlate. La visualizzazione predefinita
la modalità da utilizzare per tutti i brani per l'orientamento attuale della tavoletta verrà visualizzata in
superiore. È possibile modificare la modalità per l'orientamento attuale della tavoletta abilitato selezionando a
nuovo valore dal menu a discesa. Sono supportate le seguenti modalità di visualizzazione:
un. Pagina singola: mostra una pagina alla volta e scorre le pagine in orizzontale.
b. Due pagine: visualizza due pagine affiancate. Quando selezionato, un ulteriore

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 8/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
l'icona con un "1" verrà visualizzata nella parte inferiore sinistra della sovrapposizione. Questo ti permette
controlla quante pagine sono avanzate contemporaneamente. Questa modalità è disponibile solo
con orientamento orizzontale.

Pagina 11

c. Mezza pagina: le pagine avanzano di mezza pagina alla volta. Questo fornisce un modo per
visualizza l'anteprima della parte superiore della pagina successiva mentre giochi attraverso la parte inferiore del file
pagina corrente.
d. Scorrimento verticale: le pagine vengono fatte scorrere verso l'alto e verso il basso e toccando i lati
scorre la sezione successiva in vista.
3. Pulsante di ridimensionamento della pagina: visualizza una finestra di dialogo con le opzioni che determinano la modalità corrente
la pagina è allungata per riempire lo schermo. Per impostazione predefinita, l'opzione "Adatta schermo" garantirà
le pagine sono ingrandite il più possibile senza modificare le proporzioni (l'immagine sarà
non essere distorto). Se scegli una delle altre opzioni, la pagina verrà allungata
per adattarsi allo schermo come specificato.

Ora conosci le basi per la creazione della canzone e come visualizzare una canzone. Questo a malapena si graffia
la superficie di ciò che MobileSheetsPro ha da offrire, quindi continua a leggere per imparare
sulle altre grandi funzionalità disponibili.

10

Pagina 12

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 9/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

GESTIONE DELLA BIBLIOTECA


Per ottenere il massimo dalla tua libreria, è importante capire quali sono le canzoni,
come sono organizzati e raggruppati e i modi più veloci per trovare le canzoni che desideri. Questo
la sezione si concentrerà sulla schermata della libreria e sulle varie schede supportate che ti aiuteranno
organizza la tua biblioteca.

Per iniziare, un brano è composto da uno o più file (immagini, PDF, testo o chord pro), metadati
(titolo, artisti, album, ecc.), tracce audio e comandi MIDI. Oltre ad avere un titolo e
un file, tutto il resto è facoltativo. I brani possono essere raggruppati per attributi come artisti,
compositori, album, generi, ecc., nonché setlist (elenchi ordinati) e raccolte (utilizzate per
filtro rapido). La stessa canzone può comparire in molti gruppi diversi - non c'è limite. Il
più dettagli aggiungi ai brani, più opzioni ci sono per filtrare e localizzare rapidamente
loro. Per impostazione predefinita, la libreria ha le seguenti schede nella parte superiore:

[ Recenti ] [ Brani ] [ Setlist ] [ Collezioni ] [ Artisti ] [ Album ] [ Generi ]

Queste sono le schede più comunemente utilizzate, ma ci sono anche altre schede supportate, come ad esempio
compositori, chiavi e segnalibri. Per informazioni sulla selezione delle schede da visualizzare e delle relative
ordine, consultare la sezione su schede di configurazione. Verranno spiegati i diversi tipi di schede
di seguito, nonché i dati in loro possesso.

• Recenti: visualizza un elenco di tutti i brani e le setlist che sono stati recentemente creati e / o
caricato. Ciò ti consente di tenere facilmente traccia di quali brani e setlist hai recentemente
accesso e fornisce anche un meccanismo che consente di caricare rapidamente uno di questi elementi se
vuoi giocare di nuovo. Toccando su qualsiasi voce in questo elenco si carica immediatamente
canzone o setlist.
• Brani: visualizza tutti i brani nella libreria. Per impostazione predefinita, i brani sono ordinati alfabeticamente
e divisi per la lettera con cui iniziano (l'ordinamento e il filtro saranno discussi più avanti ).
Il filtro può essere utilizzato per trovare rapidamente i brani in questo elenco, nonché l' elenco alfabetico .
• Setlist: visualizza tutti gli elenchi di set nella libreria. Una setlist è un elenco ordinato di brani. quando
viene caricata una setlist, tutti i brani vengono caricati contemporaneamente, il che consente di spostarsi facilmente tra
quelle canzoni senza interruzione. Questo è perfetto per spettacoli dove lo sai
l'ordine delle canzoni che suonerai e le vorresti tutte accessibili contemporaneamente.
• Collezioni: visualizza tutte le raccolte nella libreria. Una raccolta è un elenco di brani che è
usato principalmente per scopi di filtraggio, ma come altri tipi di gruppi, può anche essere usato solo
per organizzare elenchi di brani. Le raccolte possono essere utilizzate per dividere la libreria in base al
i tipi di canzoni che desideri siano visibili. Ad esempio, se suoni in più bande,
le raccolte possono essere utilizzate per creare mini-librerie contenenti solo brani pertinenti
ogni banda. Ciò ti consente di cambiare i brani elencati con un paio di tocchi. Filtraggio per
le raccolte saranno trattate nella sezione su filtraggio .

11

Pagina 13

• Artisti / album / generi / compositori / tipi di sorgente / chiavi / firme / anni - Tutti
queste schede vengono utilizzate per raggruppare i brani in base a un determinato campo. Le canzoni possono essere
associato a uno o più di ciascuno di questi tipi. Ad esempio, una canzone può essere
associato a più artisti se necessario o nessun artista se quel campo non è popolato in
la canzone. Toccando una voce in uno di questi elenchi verrà visualizzato l'elenco dei brani
associato a quella voce. Toccando "Carica tutto" verranno caricati tutti i brani per la visualizzazione su
una volta, mentre toccando una singola voce verrà caricato solo quel brano.
• Gruppo personalizzato : si tratta di una scheda univoca in quanto può essere denominata come desiderato. Per
esempio, se si desidera raggruppare i brani per strumento, è possibile modificare il costume
il nome del gruppo su "Strumenti" nelle impostazioni e questa scheda verrà quindi letta
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 10/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

“Strumenti”. Oltre al nome personalizzato, questa scheda si comporta esattamente come tutte le altre canzoni
gruppi sopra elencati.
• Segnalibri : questa scheda mostra tutti i segnalibri che sono stati creati e resi visibili
sullo schermo della libreria. Toccando un segnalibro verrà caricato il brano che lo possiede
segnalibro e passerà alla pagina dei segnalibri. Maggiori dettagli sui segnalibri
può essere trovato nella sezione dei segnalibri .

MobileSheetsPro ti consente di inserire tutte le informazioni che desideri per ogni brano.
Questa flessibilità consente a ciascun utente di determinare quali informazioni sono fondamentali per l'organizzazione delle proprie
biblioteca. Ciò che è veramente importante è la capacità di individuare rapidamente qualsiasi brano quando necessario. Il
la prossima sezione tratterà i vari metodi supportati per filtrare e localizzare le canzoni.

FILTRO

Nella parte superiore della schermata della libreria, è possibile visualizzare la seguente riga di controlli:

Figura 3 - I vari filtri

Questa raccolta di controlli offre diversi modi per filtrare l'elenco corrente di
voci nella schermata della libreria. I vari campi del filtro sono spiegati di seguito:

• Cerca: il campo di ricerca può essere utilizzato per filtrare l'elenco in modo tale che solo le voci corrispondenti
verrà mostrata la frase di ricerca. Il tipo di ricerca predefinito è "Tutti i campi", che significa
che la frase di ricerca viene confrontata con ogni campo di ogni brano. Ciò significa che
se si digita "abc", verrà mostrato un brano il cui titolo contiene "abc" e un altro
canzone il cui artista è “abc”. Se si seleziona un campo specifico in cui cercare, ad esempio
"Album", verrà considerato solo quel campo quando vengono trovate le corrispondenze. quando
visualizzando i tipi di gruppo, il testo di ricerca viene confrontato sia con il gruppo che con tutti i suoi

12

Pagina 14

canzoni per assicurarsi che abbia un titolo corrispondente o che contenga almeno una canzone
le partite.
• Sorgente: filtra su uno o più tipi di sorgente corrispondenti.
• Chiave: filtra su una o più chiavi corrispondenti
• Raccolta: applica un filtro basato sulla raccolta.
• Diff: filtri in difficoltà. Verranno mostrate solo le canzoni con difficoltà corrispondenti.
• Genere: filtra uno o più generi corrispondenti.
• Valutazione: filtra la valutazione. Verranno mostrati solo i brani con un punteggio corrispondente.

• : Visualizza un menu per salvare o gestire i filtri correnti. Se è selezionato “Salva” e


i filtri non erano stati precedentemente salvati o caricati, viene visualizzato un prompt per nominare il nuovo
filtri. Altrimenti verranno aggiornati i filtri precedentemente salvati o caricati. Se "Salva con nome"
è selezionato, viene visualizzato un prompt per un nome. Se il nome corrisponde a un filtro esistente,
verrà aggiornato, altrimenti verrà creata una nuova voce. Se si tocca "Gestisci filtri", a
verrà visualizzata la finestra di dialogo in cui è possibile eliminare i filtri salvati toccando la "X"
accanto al loro nome.

• : Visualizza un elenco di filtri salvati. Toccando una voce si caricheranno quei filtri.

• : Fornisce un elenco di filtri aggiuntivi, tra cui parole chiave, personalizzato, personalizzato2,
metronomo e filtri audio. I primi tre sono campi di testo, proprio come il testo di ricerca
descritto in precedenza, e il testo inserito deve corrispondere ai valori nelle canzoni per loro
essere mostrato. Gli altri campi elencati sono tipi di gruppi come i compositori che

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 11/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
comportarsi come gli altri sopra elencati. Il metronomo è un filtro che può essere utilizzato per verificare
se alle canzoni sono state configurate le impostazioni del metronomo o meno. I file audio sono un filtro
che può essere utilizzato per verificare se le canzoni hanno audio associato. Il "Cancella aggiuntivo
filtri "cancella tutte le selezioni effettuate in questa finestra di dialogo. Mentre qualsiasi ulteriore
i filtri sono presenti, l'icona del cerchio sarà colorata in verde.

• : Avvia una ricerca vocale. Verranno visualizzate tutte le voci che corrispondono alle parole pronunciate
in una finestra popup. Tocca una delle voci per accettare quella selezione (equivalente a
toccando quella voce nell'elenco). Toccare fuori dalla finestra per annullare la ricerca vocale.

• : Cancella tutti i filtri.

Per tutti i campi filtro di gruppo, sono supportate quattro diverse modalità di filtro: Includi, Escludi,
Non assegnato e assegnato. Questi tipi sono spiegati di seguito:

• Includi : ogni brano deve essere incluso in uno dei gruppi selezionati per essere mostrato.
• Escludi: i brani vengono visualizzati solo se non sono stati aggiunti a nessuno dei selezionati
gruppi.
• Non assegnato: sono solo i brani che non sono stati aggiunti a un gruppo del tipo specificato
mostrato.

13

Pagina 15

• Assegnato: vengono visualizzati solo i brani aggiunti a un gruppo del tipo specificato.

ELENCO ALFABETO

Oltre ai filtri sopra descritti, un altro strumento di importazione è l'elenco alfabetico. Al


il lato destro di ogni elenco nella schermata della libreria è un elenco di lettere. Questo elenco è indicato come
"Elenco alfabetico" ed è composto da lettere con cui iniziano le voci nell'elenco. Toccando su qualsiasi
di queste lettere scorrerà gli elementi che iniziano con quella lettera in vista. Toccando il '?' nel
l'elenco alfabetico selezionerà un elemento casuale tra quelli nell'elenco. Se un filtro viene applicato all'elenco,
riducendo il numero di elementi, i caratteri nell'elenco alfabetico cambieranno per riflettere il
elementi nell'elenco filtrato.

Una caratteristica utile dell'elenco alfabetico è la possibilità di abbinare più caratteri in


inizio dei titoli dei brani. Per fare ciò, premere a lungo una lettera nell'elenco alfabetico e un secondo elenco di
verranno visualizzate le lettere. Questo secondo elenco è composto da tutte le seconde lettere di parole
che è iniziato con la prima lettera. Puoi toccare una qualsiasi di quelle lettere per essere portato al primo
parola che inizia con quelle due lettere, oppure puoi premere a lungo una di quelle per visualizzare
terza lettera di ogni parola iniziata con quelle due lettere. In questo modo, puoi eseguire il drill down
per trovare un gruppo specifico di parole molto rapidamente premendo a lungo. Ad esempio, se il titolo di un brano
iniziato con la parola "Lucky", è possibile premere a lungo "L" seguito da "U" e quindi toccare "C" per
essere portato direttamente a quella sezione. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente la seconda lettera
trova la canzone desiderata.

Ora che hai gli strumenti necessari per filtrare le voci, le azioni che possono essere intraprese
tali voci saranno coperte.

LA BARRA AZIONE

Nella parte superiore della schermata della libreria vedrai una fila di icone e testo con uno sfondo blu.
Questa sezione è nota come barra delle azioni. La barra delle azioni riflette per quali azioni è disponibile
la scheda corrente e, se gli elementi sono selezionati nell'elenco di quella scheda, su quali azioni è possibile eseguire
quegli articoli. Se premi a lungo un elemento in qualsiasi elenco nella schermata della libreria, verrà avviato il multi-
modalità di selezione, che mette le caselle di controllo accanto agli elementi per mostrare quali sono selezionati.
In questo caso, la barra delle azioni mostrerà diverse azioni su cui è possibile eseguire
questi articoli. Per la scheda dei brani, ciò include azioni come "Copia brano" o "Modifica brano".

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 12/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Per uscire dalla modalità di selezione multipla senza eseguire alcuna azione, premere il pulsante Indietro del tablet o
tocca il segno di spunta sul lato sinistro della barra delle azioni. Se un'azione non può rientrare nella parte superiore di
schermo o non è un'azione utilizzata di frequente, verrà visualizzata nel menu di overflow, ovvero

accessibile tramite l'icona in alto a destra dello schermo. Tocca questa icona per vedere ulteriori
comandi in un menu a discesa.

14

Pagina 16

Mentre ci sono un gran numero di azioni sparse tra le schede, la maggior parte delle azioni lo sono
lo stesso per le schede dello stesso tipo (ovvero gruppi come artisti e album). Azioni comuni per
canzoni, gruppi e setlist saranno trattati di seguito, così come le azioni specifiche
alcune schede.

AZIONI COMUNI (NO SELEZIONE)

• Nuovo : crea una nuova istanza di qualunque tipo sia specificato dalla scheda selezionata. Se
la scheda Brani o Recenti è selezionata, toccando questa azione verrà visualizzato l' editor del brano
schermo , che viene utilizzato per creare un nuovo brano. Se ti trovi in un'altra scheda come Setlist,
Artisti o album, toccando questa azione verrà creato un nuovo gruppo del tipo selezionato
e portarti all'editor di gruppo .
• Importa : offre diversi modi per creare rapidamente brani da file.
Mentre questo è il modo più veloce per creare canzoni, la maggior parte delle opzioni creerà canzoni
senza metadati, file audio o comandi MIDI. Questi campi dovrebbero essere
aggiunto modificando le canzoni nell'editor delle canzoni. L'azione di importazione supporta l'importazione
dalla scheda SD del tablet locale, Dropbox, Google Drive, OneDrive ed esterni
applicazioni. C'è anche una funzione di importazione in batch che può importare tutti i file da a
directory e sottodirectory selezionate e una funzione di importazione audio batch per la creazione
canzoni vuote da file audio. Infine, è una funzionalità di importazione dei segnalibri CSV e PDF
disponibile per suddividere PDF di grandi dimensioni in un elenco di brani con relativa facilità. Tutti questi
le opzioni sono descritte in modo più dettagliato in sezione di importazione. Se viene utilizzata l'azione di importazione
in una scheda di gruppo come setlist o raccolte con un gruppo attivo (nel senso che lo sei
visualizzazione dell'elenco di brani in quel gruppo), eventuali nuovi brani verranno aggiunti a
gruppo attivo. Questo può essere usato per importare nuovi brani direttamente in un gruppo esistente.
• Aggiungi segnaposto : crea un nuovo brano con una singola pagina vuota al suo interno. Questo può essere usato
per creare e preparare un brano che in seguito conterrà un file reale anziché pagine vuote.
• Connetti tablet : consente la connessione di più dispositivi tramite wifi o bluetooth.
Il dispositivo master può caricare brani e setlist e girare le pagine sui dispositivi slave.
Vedere la sezione sul collegamento dei dispositivi per ulteriori informazioni.
• Connetti a PC : avvia una connessione all'app MobileSheetsPro Companion . Il
l'app companion può essere utilizzata per gestire la libreria tablet su un PC Windows.
• Sincronizza con libreria : sincronizza il dispositivo corrente con un altro dispositivo, una cartella cloud
o un file di backup. Vedi la sezione susincronizzare le librerie dei dispositivi per altro
informazione.
• Manuale : scarica l'ultima versione del manuale (se necessario) e la apre
all'interno di MobileSheetsPro.

15

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 13/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Pagina 17

• Impostazioni : consente di accedere aschermata delle impostazioni per MobileSheetsPro. Queste impostazioni possono essere d'aiuto
ottieni il massimo da MobileSheetsPro modificando il comportamento di
applicazione.

AZIONI DI GRUPPO (NO SELEZIONE)

• Modifica - Se non è stato toccato nessun gruppo (significa che viene visualizzato l'elenco dei gruppi), toccando
questa azione accederà all'editor di gruppo per la scheda attualmente selezionata. Se un gruppo ha
stato toccato (ovvero vengono visualizzate le canzoni del gruppo), toccando questa azione si modificherà
il gruppo selezionato.
• Ordina : quando si visualizza l'elenco di gruppi in una determinata scheda, è possibile ordinare l'elenco in base alla “A-Z”,
"Data di creazione" e "Data di modifica". Quando un gruppo viene toccato per visualizzare le sue canzoni, tu
può anche ordinare l'elenco dei brani all'interno del gruppo. Le opzioni di ordinamento dei brani includono
“Manuale”, “AZ”, “Casuale”, “Data di creazione” e “Data di modifica”. Ordinamento manuale
significa che l'ordine dei brani è specificato dall'utente, l'ordinamento AZ significa che i brani lo sono
ordinato in ordine alfabetico e in ordine casuale ordina le canzoni. La selezione dell'ordinamento è
salvato per gruppo. Quando MobileSheetsPro viene chiuso, l'ordine di un gruppo mischiato lo farà
cambia al successivo caricamento dell'applicazione.
un. Rimescola - Se la modalità di ordinamento è attualmente "Casuale", rimescola l'elenco.

TABELLA AZIONI SPECIFICHE (NESSUNA SELEZIONE)

• Scheda recente
un. Cancella elenco: cancella tutte le voci recenti dall'elenco.
• Scheda Songs
un. Ordina: modifica il modo in cui i brani vengono ordinati nella scheda. Le selezioni includono "A-
Z "," Data di creazione "e" Data di modifica "o l'opzione per ordinare su uno dei
campi di song come Custom. Puoi anche scegliere se l'ordinamento è crescente
o decrescente (ovvero AZ contro ZA)

AZIONI PER CANZONI SELEZIONATI

Comune (una canzone selezionata):

• Modifica brano: visualizza ileditor di brani per iniziare a modificare il brano selezionato.
• Copia brano: crea una copia del brano selezionato ineditor di canzoni che può essere
modificato prima di aggiungerlo alla libreria. Se si copia un brano che utilizza un testo o un accordo
file pro, viene visualizzata una finestra di dialogo che consente di scegliere se utilizzare lo stesso file o copiare
il contenuto in un nuovo file.w
• Scambia file: scambia uno dei file della canzone con un altro. Il processo di scambio a
il file è trattato in modo più dettagliato nella sezione su scambio di file .

16

Pagina 18

• Visualizza / Modifica note - Visualizza una finestra di dialogo contenente le note inserite per il brano dato.
Queste note possono anche essere visualizzate tramite un pulsante sul schermo di visualizzazione del brano .
• Carica inizio brano: carica il brano dato e inizia alla prima pagina. Questo è
normalmente il comportamento predefinito, ma se il L' impostazione "Carica sempre l'ultima pagina visualizzata" è
abilitato, questo è un modo rapido per caricare la prima pagina della canzone.
• Carica ultima pagina visualizzata: carica il brano specificato e visualizza l'ultima pagina visualizzata
consultati.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 14/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Comune (uno o più brani selezionati):
• Modifica - Apre ilfinestra di dialogo di modifica in batch per modificare i metadati per più brani contemporaneamente.
• Elimina brano: elimina i brani selezionati dalla libreria e, facoltativamente, elimina il file
file ad essi associati. Le canzoni saranno rimosse da tutti i gruppi che erano
riferendoli a loro. Maggiori dettagli sono disponibili nella sezione relativa all'eliminazione dei brani .
• Condividi: toccando questa azione verrà visualizzato un elenco di modi supportati per condividere o esportare
le canzoni selezionate. Questo elenco includerà tutte le app esterne che supportano la condivisione come
nonché opzioni come Bluetooth o "Copia negli Appunti". Maggiori dettagli possono essere trovati in
le sezioni sulla condivisione di brani , file .msf e esportazione di brani e setlist.
• Aggiungi a setlist: fornisce un elenco di setlist tra cui scegliere e aggiunge tutti i brani selezionati
alla setlist selezionata.
• Rimuovi da setlist: fornisce un elenco di setlist tra cui scegliere e rimuove tutto
brani selezionati dalla setlist selezionata.
• Aggiungi a raccolta: fornisce un elenco di raccolte tra cui scegliere e aggiunge tutti i selezionati
brani della collezione selezionata.
• Rimuovi dalla raccolta: fornisce un elenco di raccolte tra cui scegliere e le rimuove
tutti i brani selezionati dalla raccolta selezionata.
• Crea setlist dalle canzoni: crea una nuova setlist e vi aggiunge le canzoni selezionate.
Devi inserire il nome per il nuovo setlist.
• Crea raccolta da brani: crea una nuova raccolta e aggiunge l'elemento selezionato
canzoni ad esso. Devi inserire il nome per la nuova collezione.
• Stampa: utilizza uno dei servizi di stampa installati sul dispositivo per stampare l'elemento selezionato
canzoni. Vedere la sezione sulla stampa per ulteriori informazioni.

Va notato che se si sta visualizzando l'elenco di brani di un gruppo e si seleziona uno o più
canzoni, vedrai un'opzione "Rimuovi" in alto invece di "Elimina canzone". Questo rimuoverà
tutti i brani selezionati dall'elenco attualmente visualizzato. Un'azione "Elimina brano dalla libreria" è
disponibile alla fine del menu overlay invece se si desidera eliminare il brano. Inoltre,
tutte le opzioni da “Aggiungi a Setlist” e seguenti sono disponibili anche durante la visualizzazione di un gruppo
elenco di brani senza alcuna selezione. In questo caso, tutte le canzoni del gruppo vengono utilizzate per
azione.

17

Pagina 19

AZIONI PER GRUPPI SELEZIONATI

Comune (un gruppo selezionato):

• Modifica: carica il fileEditor di gruppo per il gruppo selezionato.


• Copia: richiede un nuovo nome e copia tutti i brani del gruppo selezionato
in un nuovo gruppo con il nome fornito.
• Rinomina: rinomina il gruppo selezionato.

Comune (uno o più gruppi selezionati):

• Elimina: elimina tutti i gruppi selezionati. Questo non cancella le canzoni che contengono - esso
aggiorna semplicemente quelle canzoni rimuovendo i loro riferimenti ai gruppi.
• Condividi (solo setlist) - Visualizza le opzioni per condividere o esportare un setlist selezionato in
un file .mss o .msf. Se è selezionata una delle opzioni di condivisione, il file risultante può essere
condiviso usando l'applicazione selezionata. Vedi la sezione sucondividere canzoni e setlist
per ulteriori dettagli. Se è selezionata una delle opzioni di esportazione, scriverà quella selezionata
setlist in un file .mss o .msf memorizzato sulla scheda SD del tablet. Vedi la sezione su
esportazione di brani e setlist per maggiori dettagli.
• Aggiungi brani alla setlist - Aggiunge tutti i brani del gruppo selezionato a una determinata setlist.
• Aggiungi brani alla raccolta: aggiunge tutti i brani del gruppo selezionato a un dato

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 15/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
collezione.
• Rimuovi brani da Setlist: rimuove tutti i brani del gruppo selezionato da un determinato
scaletta.
• Rimuovi brani dalla raccolta: rimuove tutti i brani del gruppo selezionato da a
raccolta data.
• Crea setlist dai brani: crea un nuovo set list dai brani degli selezionati
gruppi.
• Crea raccolta da brani: crea una nuova raccolta dai brani di
gruppi selezionati.

Scheda Setlist:

• Genera elenco di brani : invia l'elenco di brani dell'elenco di brani (come testo) al programma dell'utente
selezionare. A differenza della principale funzione di condivisione che genera file da condividere, questa funzione
genera semplicemente un elenco di titoli di brani che possono essere inseriti in un'e-mail o scritti in un
documento. È possibile controllare il formato del titolo utilizzato per ogni brano
tramite la Genera finestra di dialogo Formato elenco brani .
• Carica inizio setlist: carica la setlist selezionata nella prima pagina del primo brano.
• Carica ultima pagina visualizzata: carica la setlist selezionata nella pagina visualizzata per ultima
quando è stata caricata la setlist.

18

Pagina 20

BARRA DEGLI STRUMENTI GALLEGGIANTE

Nell'angolo in basso a destra della schermata della libreria, è possibile visualizzare una barra degli strumenti mobile con icone.
La barra degli strumenti è visibile nella figura 4 di seguito:

Figura 4 - La barra degli strumenti mobile

Queste icone sono spiegate di seguito in ordine da sinistra a destra:

• Visualizza pulsante precedente: se un gruppo è stato selezionato nell'elenco e sono presenti brani
visualizzato, toccando questo pulsante tornerà a visualizzare l'elenco dei gruppi.
• Modalità prestazioni: toccando il pulsante della modalità prestazioni si abilita
modalità performance e girare il pulsante in arancione. In modalità performance, la maggior parte
le funzioni sono disabilitate ad eccezione del cambio di pagina e della casella di azione rapida. Vedi il
sezione sul visualizzazione della canzone emodalità performance per maggiori dettagli.
• Abilita / Disabilita filtri: toccando questo pulsante verranno visualizzati o nascosti i filtri nella parte superiore di
la schermata della libreria.
• Visualizza ultimo brano: se è stato caricato un brano, toccando questo pulsante si passa alla libreria
torna allo schermo del brano per continuare a visualizzare quel brano.

Va notato che la barra degli strumenti può essere nascosta nelle impostazioni della libreria, se lo si desidera.

SCHEDE DI CONFIGURAZIONE

Sia il numero di schede visualizzate che il loro ordine possono essere configurati in MobileSheetsPro su
la schermata delle impostazioni. Per accedere alla finestra di dialogo dell'ordine delle schede, caricare le Impostazioni tramite la barra delle azioni
menu di overflow quindi toccare la voce "Ordine schede" in "Impostazioni libreria". La seguente finestra di dialogo
sarà mostrato:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 16/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

19

Pagina 21

Figura 5 - Finestra di dialogo Ordine schede

L'elenco a sinistra mostra le schede attualmente visibili nella schermata della libreria. L'elenco a destra mostra tutto
schede che al momento non vengono visualizzate. È possibile aggiungere una scheda all'elenco toccando il
voce nell'elenco a destra o trascinando il nome della scheda dall'elenco a destra all'elenco a sinistra. Le schede possono
riordinare trascinando le caselle con le frecce su / giù nell'elenco a sinistra su e giù. Schede che
sono attualmente visibili possono essere rimossi toccando la "X" accanto al loro nome nell'elenco a sinistra. A
accettare le modifiche all'ordinamento delle schede, toccare il pulsante OK nella parte inferiore della finestra di dialogo.

IMPOSTAZIONE DI PIÙ BIBLIOTECHE

In alcune situazioni, potrebbe essere più semplice avere più librerie indipendenti invece di utilizzare
una singola libreria con filtro. Per creare una nuova libreria, vai su Impostazioni-> Impostazioni libreria-
> Cambia libreria. Verrà visualizzata la seguente schermata.

20

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 17/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Pagina 22

Figura 6 - La schermata della libreria di switch

Per creare una nuova libreria, tocca l'icona, quindi inserisci il nome per la libreria. UN
il file di database verrà creato per la libreria con lo stesso nome. Viene visualizzata la libreria attiva
con un segno di spunta accanto. Per cambiare libreria, tocca la voce nell'elenco e tocca “Imposta

Attivo ". Per rinominare una libreria, toccare il icona e per eliminare una libreria, toccare il
icona.

Attualmente, tutte le librerie utilizzano la stessa posizione di archiviazione per i loro file. Questo significa che se tu
utilizzare lo stesso file in più librerie, potrebbero verificarsi conflitti di file. Questo può essere desiderato
da alcuni utenti in quanto elimina i file ridondanti che occupano spazio aggiuntivo senza guadagno. Altri
potrebbe voler mantenere i propri file isolati. Un futuro aggiornamento verrà aggiunto per consentire a ciascuna libreria di
ha una propria posizione di archiviazione indipendente.

FORMATTAZIONE DEL TITOLO DELLA CANZONE

Quando i brani vengono visualizzati sullo schermo della libreria, normalmente mostrano i dati di un paio di
campi, vale a dire il titolo nella riga superiore e "artisti - album" nella riga sottostante (riferimento

21

Pagina 23

a come didascalia). Questa formattazione può essere configurata per includere tutti i campi che desideri in qualsiasi
formato desiderato. Puoi anche nascondere la didascalia se desideri solo una riga di testo per brano.
Per modificare la formattazione del titolo del brano, vai su Impostazioni-> Impostazioni libreria e tocca “Song
Opzione Formattazione titolo ”. Verrà visualizzata la seguente finestra di dialogo:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 18/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 7 - Finestra di dialogo Formato titolo brano

Il testo del formato del titolo è impostato in modo tale che tutti i campi che vuoi includere siano all'interno di "%"
personaggi. Qualsiasi testo al di fuori di questi caratteri viene mostrato normalmente. Quindi, per esempio, tu
potrebbe creare un formato come% TITLE% - [% KEYS%] se desideri che il titolo venga visualizzato come
qualcosa come "New Song [Gb]". Se non desideri che la didascalia venga visualizzata sotto il titolo,
deseleziona la casella di controllo "Mostra didascalia". La casella di controllo "Usa titolo formattato per l'ordinamento"
determina se il titolo originale di una canzone viene utilizzato per l'ordinamento o il titolo formattato scelto
nella finestra di dialogo. Questo è molto importante se viene utilizzato un campo diverso dal titolo all'inizio di
formato del titolo. Se si toccano i campi “Formato titolo” o “Formato didascalia”, quanto segue
viene visualizzata la finestra di dialogo:

22

Pagina 24

Figura 8 - Finestra di dialogo Formato titolo

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 19/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Questa finestra di dialogo fornisce un modo più semplice per creare una stringa di formato. Puoi toccare i campi che desideri
visualizzati e i separatori desiderati tra loro toccando i pulsanti appropriati.
Tocca il pulsante "..." per un elenco di campi supportati aggiuntivi. Viene mostrato un esempio di output
darti un'idea di come apparirà il tuo formato sullo schermo della libreria. Tocca OK per accettare
le modifiche al formato e vedrai il formato del titolo nel primo aggiornamento della finestra di dialogo
riflettere i cambiamenti.

FORMATTAZIONE AVANZATA DEL TITOLO DELLA CANZONE

Se si desidera avere un formato del titolo del brano che può rappresentare dinamicamente i campi mancanti e
visualizzare contenuti diversi a seconda delle condizioni, ti consigliamo di sfruttare il
sintassi più avanzata che può essere utilizzata. Viene mostrato il modello di base per la sintassi avanzata
sotto:

% CAMPO: testo se il campo non è vuoto | testo se il campo è vuoto%

FIELD può essere uno qualsiasi dei valori mostrati nella Figura 7, come ARTISTI, ALBUM, GENI,
COMPOSITORI o CHIAVI. La sezione "testo se il campo non è vuoto" può essere composta da qualsiasi parola
o simboli, altri campi o una parola chiave $ {VALUE} speciale utilizzata per inserire il valore di
campo elencato da FIELD. Ad esempio, se la sezione è stata definita come "_ $ {VALUE} _" e il campo
il valore era "Bach", quindi veniva visualizzato come "_Bach_". Ogni campo può contenere più valori

23

Pagina 25

tuttavia, e per impostazione predefinita, questi sono separati da virgole. Se invece il campo contenesse entrambi
Bach e Chopin, sarebbe "_Bach, Chopin_". Il separatore tra più valori può
essere specificato come parte della parola chiave VALUE posizionando il separatore dopo la parola VALUE
ma dentro le parentesi graffe. Se al posto delle virgole si dovrebbe usare una barra per separare i valori, il
potrebbe essere usato il seguente: $ {VALUE /}. Va notato che è possibile utilizzare altri campi (o
anche dichiarazioni condizionali complesse) all'interno del "testo se il campo non è vuoto" o "testo
se il campo è vuoto "sezioni. Questo sarebbe fatto specificando il campo all'interno di $ {} come visto con
VALORE. Se volevi mostrare Key quando ARTIST è definito, ma Genere quando non lo è, tu
potrebbe fare quanto segue:

% ARTISTI: $ {} KEYS | $ {} GENERI%

Inoltre, se desideri mostrare le chiavi quando l'artista è definito e se le chiavi non sono definite,
mostra le firme, potresti fare:

% ARTISTI: $ {KEYS: $ {valore} | $ {FIRME}} | $ {} GENERI%

Ciò dimostra che è possibile nidificare istruzioni complesse, se necessario, per un funzionamento molto dinamico
comportamento. Va notato che l'istruzione text if not empty è facoltativa, se solo tu
vuoi un comportamento quando un campo non è vuoto, puoi usare solo la prima sezione, cioè $ FIELD: [text if
non vuoto] |

Uno scenario comune per l'utilizzo di un'istruzione avanzata sarebbe quello di nascondere un separatore se il
il primo valore è vuoto. Ad esempio, usando% ARTISTS% predefinito -% ALBUMS%, se ARTISTS lo è
vuoto, un “-“ verrà mostrato prima degli album, e se anche gli album sono vuoti, solo il trattino
sarà mostrato. Questo potrebbe essere evitato con la seguente stringa di formato:

% ARTISTI: $ {VALUE} - %% ALBUMS%

Con questo formato, dopo gli artisti sarà ancora presente un trattino anche se gli album sono vuoti. Questo lo rende
facile dire quale campo manca. Se preferisci mostrare il separatore solo quando entrambi
sono presenti valori, sarebbe necessario quanto segue:

% ARTISTI: $ {VALUE} $ {ALBUMS: - $ {VALUE}} | $ {ALBUMS}%

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 20/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Sebbene la maggior parte degli utenti non debba sfruttare il formato avanzato di sintassi, fornisce
un potente set di opzioni per coloro che desiderano il controllo completo sulla formattazione del brano
la schermata della libreria.

FORMATTAZIONE ELENCO CANZONI GENERATE

Quando viene utilizzato un setlist per generare un elenco di brani, il modo in cui i brani vengono stampati in questo elenco
può essere controllato. Proprio come la finestra di dialogo del formato del titolo del brano, esiste una finestra di dialogo per la generazione
formattazione dell'elenco dei brani che determina quali campi sono inclusi e in quale formato. Il dialogo

24

Pagina 26

è possibile accedere andando in Impostazioni-> Impostazioni libreria-> Genera formato elenco brani. Il
la finestra di dialogo è mostrata di seguito:

Figura 9 - Finestra di dialogo Genera formato elenco brani

Se si desidera includere il titolo della setlist nell'elenco, selezionare la casella di controllo "Mostra titolo gruppo". Se
si desidera modificare il formato del titolo del brano, toccare il campo di testo accanto a "Formato titolo". Un titolo
Verrà visualizzata la finestra di dialogo Formato (uguale a quella utilizzata per la formattazione del titolo del brano). Tocca OK per
accetta le modifiche e torna alla schermata della libreria.

IMPOSTAZIONI DI VISUALIZZAZIONE DELLA BIBLIOTECA

Sono disponibili numerose impostazioni che possono modificare l'aspetto e il comportamento di


schermata della libreria. Questi includono:

• Dimensione lettera alfabetica


• Formattazione del titolo del brano
• Nome scheda personalizzato
• Usa tema scuro
• Colore riga alternato
• Dimensione del testo della libreria
• Ordine schede
• Ignorare gli articoli durante l'ordinamento (e gli articoli da ignorare)
• Scheda Libreria iniziale
• Allineamento del testo
• Mostra barra degli strumenti mobile
• Normalizza personaggi
• Mostra il numero di brani
• Mostra durata setlist
• Salta la visualizzazione di gruppi con una canzone

C'è un elenco completo di tutte le impostazioni con spiegazioni in visualizzazione della biblioteca
impostazioni . Si consiglia vivamente agli utenti di conoscere le varie impostazioni disponibili
a disposizione.

25

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 21/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Pagina 27

MODIFICA LOTTO

Se vengono selezionati più brani nella schermata della libreria e si tocca “Modifica”, la modifica in batch
verrà visualizzata la finestra di dialogo, come mostrato di seguito. Questa finestra di dialogo consente i metadati di più brani
da modificare contemporaneamente. I campi che sono diversi tra i brani selezionati sono
evidenziato in rosso.

Figura 10 - Modifica in batch di più brani

STAMPA

Se viene selezionato un brano e l'opzione di stampa è selezionata dal menu di overflow della barra delle azioni, a
verrà visualizzata una nuova schermata di stampa. Questo può essere visto nello screenshot qui sotto. Questa stampa
il supporto è stato aggiunto al sistema operativo Android nella versione 5.0, quindi vedranno i tablet che eseguono 4.4 (KitKat)
qualcosa di diverso, ma le selezioni sono per lo più le stesse. È possibile selezionare un servizio di stampa
dal menu a discesa nella parte superiore sinistra dello schermo. Questo servizio di stampa determina come

26

Pagina 28

il documento viene inviato alla stampante. Alcuni servizi di stampa supportano la stampa su Ethernet mentre
altri supportano solo la stampa sul cloud. Poiché le opzioni di stampa vengono modificate nella parte superiore di
sullo schermo, tutte le pagine verranno ridigitate per visualizzare gli effetti di tali cambiamenti.
Impostazioni aggiuntive possono essere visualizzate toccando la freccia giù al centro della parte superiore
sezione. Dopo aver effettuato tutte le selezioni, è possibile completare la stampa toccando la stampa

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 22/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
pulsante in alto a destra.

Figura 11 - La schermata di stampa (Android 5.0 e versioni successive)

27

Pagina 29

GESTIONE DEI FILE

L'archiviazione e l'accesso ai file è un argomento molto importante, ma alquanto complesso, in


MobileSheetsPro. Questa sezione mira a coprire in dettaglio quanto segue:

• Impostazioni di archiviazione dei file e loro impatto sull'importazione dei file


• Tipi di file supportati
• I diversi metodi di importazione di file e creazione di brani
• Condivisione di brani
• Eliminazione dei brani e dei loro file
• Backup e ripristino della libreria

MEMORIZZAZIONE FILE

La prima cosa che deve essere trattata quando si discute dell'archiviazione dei file è un'impostazione intitolata “Let
Fogli mobili Gestisci i miei file ”. Questa impostazione è disponibile nella schermata delle impostazioni in
Sezione di archiviazione . Quando questa impostazione è selezionata, MobileSheetsPro eseguirà copie di

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 23/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
file importati e inserirli nella sua directory di archiviazione. La directory di archiviazione può essere
specificato toccando l'impostazione "Imposta la posizione di archiviazione dei fogli mobili". La finestra di dialogo per
l'impostazione della posizione di archiviazione è visualizzata di seguito:

Figura 12 - La finestra di dialogo della posizione di archiviazione

Toccando l'icona della cartella verrà visualizzato il browser dei file in modo da poter scegliere una cartella da archiviare
la tua libreria in. Il browser dei file è spiegato in dettaglio nel sezione sull'importazione di file.
Toccando l'icona della scheda SD verrà indicato a MobileSheetsPro di scorrere qualsiasi potenziale
schede SD rimovibili sul dispositivo. Ogni percorso elencato è una directory dell'applicazione speciale
a cui MobileSheetsPro ha accesso in scrittura senza ulteriori azioni. Toccando la SD
la carta più volte scorrerà tra tutte le opzioni disponibili, dove l'ultima è la
posizione di archiviazione predefinita sulla scheda SD interna del tablet. Se MobileSheetsPro non è in grado di farlo
identificare correttamente la scheda SD esterna oppure si desidera utilizzare una cartella personalizzata sull'esterno
Scheda SD, quindi dovrai utilizzare il browser dei file per selezionare la posizione corretta.

Quando viene scelto un nuovo percorso di archiviazione, e "Consenti a MobileSheets di gestire i miei file" è
spuntato, ti verrà chiesto di confermare la selezione, come tutti i file nella memoria precedente
la posizione verrà spostata in quella nuova. Mentre è possibile deselezionare l'opzione "Gestisci il mio

28

Pagina 30

File "e quindi modificare la posizione di archiviazione, questo di solito non è raccomandato, come
MobileSheetsPro non sarà più in grado di gestire correttamente i vecchi file.

Se non vuoi che MobileSheetsPro gestisca i tuoi file, devi gestirne uno tuo
file e cartelle. MobileSheetsPro non tenterà di copiare file o spostarli. È
importante notare che la posizione di archiviazione MobileSheetsPro è ancora importante per diversi
motivi:

• I file importati da fonti online / cloud come e-mail e Dropbox verranno copiati
nella posizione di archiviazione. MobileSheetsPro è progettato in modo tale che una connessione Internet
non è necessario caricare alcun brano, quindi non è necessaria una connessione a Internet
spettacoli. Per supportare ciò, i file devono essere disponibili sul tablet stesso.
• MobileSheetsPro memorizza tutti i metadati dei brani (comprese le annotazioni) in un file di database.
Questo file di database viene archiviato in una posizione di archiviazione dell'applicazione privata per impostazione predefinita, ma se
l'impostazione "Esponi file di database" è selezionata, il database verrà archiviato in
Posizione di archiviazione di MobileSheetsPro.

Un'ultima cosa importante da ricordare sull'archiviazione dei file è che, quando MobileSheetsPro lo è
gestendo i tuoi file, esiste il rischio di conflitti con i percorsi dei file. Se il "Crea
L'impostazione delle sottodirectory per le canzoni "è abilitata, i conflitti di file possono essere eliminati assicurando che
tutte le canzoni hanno titoli unici. Altrimenti, tutti i file importati devono avere nomi univoci. Questo è
perché tutti i file importati verranno copiati nella stessa posizione e i file verranno sovrascritti
l'un l'altro se i loro nomi non sono univoci.

SCHEDE SD RIMOVIBILI

Se MobileSheetsPro è installato su un tablet con Android 4.3 o versioni precedenti, utilizzando a


la scheda SD rimovibile è uguale all'utilizzo della memoria interna del tablet. File e cartelle
sulla scheda SD rimovibile può essere creato e modificato senza alcuna restrizione. Se il tablet lo è
con Android 4.4 (KitKat), Google ha introdotto delle restrizioni che limitano le applicazioni
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 24/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
scrivere su schede SD rimovibili. L'unica directory in cui è possibile scrivere è la seguente:

<percorso della scheda sd rimovibile> /Android/data/com.zubersoft.mobilesheetspro/files

Se si tocca l'icona della scheda SD nella finestra di dialogo "Posizione di archiviazione di MobileSheets", questa è la
directory che viene scelta automaticamente se viene trovata una scheda SD rimovibile. È importante notare
che questa limitazione è solo per l'accesso in scrittura. Se è necessario solo leggere i file da un rimovibile
Scheda SD, quindi non ci sono limiti a quali directory è possibile utilizzare.

Google ha modificato le restrizioni per Android 5.0 e versioni successive. Se si tenta di selezionare a
directory su una scheda SD rimovibile, il browser dei file richiederà di selezionare il rimovibile

29

Pagina 31

Scheda SD nella finestra di selezione file di Google (questo è necessario per consentire l'accesso). Il seguente
verranno visualizzate le istruzioni:

Figura 13 - Istruzioni per la selezione della scheda SD rimovibile

I passaggi sono abbastanza semplici: basta toccare il menu di overflow, mostrare la scheda SD se necessario, toccare il
Scheda SD per selezionarla, quindi toccare il pulsante Seleziona. È importante notare che la tua scheda SD
avrà un nome diverso da "3861-3764", ed è diverso per ogni dispositivo. Una volta che il
la posizione è selezionata e l'accesso è concesso alla scheda SD, sarai in grado di scegliere qualsiasi
directory desiderata sulla scheda SD. Puoi usarlo come posizione di archiviazione, esportare i file in esso,
o creare file di backup su di esso. Va notato che scrivere su una scheda SD rimovibile è molto
più lento se viene utilizzata una cartella diversa da <percorso di sd rimovibile
Scheda> /Android/data/com.zubersoft.mobilesheetspro/files. Questo perché MobileSheetsPro
viene concesso l'accesso diretto a tale posizione senza la necessità di passare attraverso un'interfaccia speciale. Qualunque
altra directory passerà attraverso il Storage Access Framework di Google, che è molto più lento.

Se MobileSheetsPro non è in grado di rilevare la scheda SD rimovibile e lo stato del browser dei file
che le directory sulla scheda SD rimovibile sono di sola lettura, quindi dovrai farlo manualmente
fornire accesso alla scheda SD. Per fare ciò, tocca il menu di overflow in alto a destra del file
browser e selezionare "Imposta scheda SD". Dovrai seguire gli stessi passaggi descritti
sopra. Dopo aver selezionato la scheda SD nel selettore file di Google, dovresti essere in grado di farlo
selezionare le cartelle sulla scheda SD.

IMPORTARE FILE

MobileSheetsPro supporta diversi modi per importare file. Prima di esplorare tutto
le diverse opzioni, è importante discutere quali tipi di file sono supportati.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 25/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
30

Pagina 32

TIPI DI FILE SUPPORTATI

Esistono quattro tipi di file di base supportati:

• Immagini : include .jpg, .gif, .png, .bmp e .webp


• PDF : file .pdf
• Testo: file .txt
• Chord Pro: .cho, .crd, .chordpro, .chopro e .pro

Sono supportati anche i file a mano libera (.fh), ma verranno convertiti in file .png durante il
processo di importazione. È importante notare che i file di testo e chord pro hanno un numero di
differenze significative rispetto ai file di immagini e PDF:

• È possibile configurare l'aspetto dei file di testo e chord pro in MobileSheetsPro


tramite la finestra di dialogo delle impostazioni di visualizzazione dei file di testo . Questo può avere un grande impatto su come
i file vengono visualizzati sullo schermo. I file di immagini e PDF non possono essere configurati in questo modo.
• I file di testo e chord pro non hanno dimensioni fisse o numero di pagine in
MobileSheetsPro. Se si modificano le dimensioni del carattere o altre proprietà, il numero di
le pagine potrebbero cambiare e il contenuto potrebbe apparire in diverse aree. File di immagini e PDF
hanno un numero fisso di pagine e non supportano la modifica di proprietà come font
dimensioni.
• I file di testo e chord pro supportano sia la trasposizione che i capotasti per cambiare i tasti di
le canzoni. I file di immagine e PDF non supportano trasposizione o capotasto.
• I file di testo e chord pro non possono essere ruotati e non è possibile modificare il
ordinamento delle pagine (poiché il numero di pagine può cambiare). Queste funzionalità sono supportate
sia per immagini che per PDF.

Quando si importano più file di immagini, sia tramite l'importazione rapida sia l'importazione in batch, file
i nomi sono molto importanti per determinare se le immagini verranno unite in un brano o
collocato in brani separati. Per unire più file di immagine in un brano, il loro
i nomi dei file devono essere quasi identici con un numero diverso alla fine (ovvero MySong1.png
e MySong2.png).

MobilesheetsPro introduce un nuovo formato di file personalizzato chiamato .msf (MobileSheets Song File).
Un file .msf contiene un elenco di brani o setlist. Per ogni brano, sono tutti i file utilizzati dal brano
raggruppato nel file .msf e in tutte le informazioni archiviate nel database. È fondamentalmente un
copia diretta della canzone nella tua libreria con tutte le impostazioni intatte. Per le setlist, tutte le canzoni di
le setlist utilizzate sono confezionate nella loro interezza. Ciò rende .msf un formato molto utile per l'esportazione
o condividere brani con i membri della band. Basta ricordare che mentre i file .msf possono essere facilmente
importato tramite meccanismo di importazione rapida , non è possibile estrarre i PDF o altro
file incorporati al di fuori di MobileSheetsPro.

31

Pagina 33

MobileSheetsPro introduce anche un formato di file chiamato .mss (MobileSheets Setlist Songs)
che è basato su XML e può essere visualizzato / modificato in un editor di testo, se necessario. Questo formato di file
contiene solo un elenco di brani nell'elenco set insieme a informazioni sul file di ciascun brano
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 26/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

utilizza. Quando questo file viene importato su un altro dispositivo, tenterà di creare lo stesso setlist con
brani corrispondenti trovati nella sua libreria. Se non viene trovata alcuna canzone corrispondente, verrà ignorata e non
aggiunto alla setlist.

IL BROWSER DI FILE

Molte funzionalità diverse in MobileSheetsPro richiedono all'utente di selezionare un file o una cartella
il loro dispositivo. Per gestirlo, MobileSheetsPro viene fornito con un browser di file personalizzato.
Il browser è composto da diverse aree come si può vedere di seguito:

Figura 14 - Il browser dei file

La parte superiore del browser è composta da icone lungo la barra delle azioni. Queste icone sono spiegate
sotto:

32

Pagina 34

Visualizza un campo di immissione testo per filtrare l'elenco corrente di file e cartelle. Come
si digita lettere, l'elenco di file e cartelle sarà ridotto a solo quelli
che corrispondono alla frase di ricerca.

Visualizza un elenco contenente la memoria interna e tutti rilevati esterni


archiviazione, comprese schede SD, chiavette USB, unità USB, ecc. Toccando su un
la voce nell'elenco passerà a quella cartella. Se non sono presenti posizioni di archiviazione esterne
vengono trovati, questo passerà alla memoria interna.
Visualizza un elenco di origini cloud. Le fonti cloud attualmente supportate includono
Dropbox, Google Drive e OneDrive. Dopo aver selezionato una delle voci da
l'elenco, ti verrà richiesto di accedere al tuo account se è la prima volta
accedere a quella sorgente cloud. Queste informazioni verranno salvate in modo sicuro e utilizzate
per saltare il login con importazioni future. Se hai mai bisogno di cambiare l'account
utilizzato, è possibile farlo tramite la schermata delle impostazioni di archiviazione.

Il menu di overflow espone anche queste azioni aggiuntive:

• Home - Riporta il browser dei file alla prima cartella che stava visualizzando in quel momento
È
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 27/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
caricato. È importante notare che il browser dei file salverà l'ultima cartella che eri
dopo aver selezionato i file. Questa è sempre la prima cartella visualizzata.
• Ricarica: ricarica l'elenco dei file dalla cartella corrente.
• Ordina: modifica la proprietà utilizzata per l'ordinamento (nome, dimensione o data) e se
l'elenco dovrebbe essere in ordine crescente o decrescente
• Vista griglia: consente di passare al browser dei file su una visualizzazione basata su griglia. L'elenco verrà suddiviso in
più colonne sullo schermo. Questa opzione passerà alla "Visualizzazione elenco" dopo essere stata
selezionato. Selezionando "Visualizzazione elenco" si ripristinerà l'impostazione predefinita.
• Nuova cartella: crea una nuova cartella all'interno della cartella attualmente visualizzata. Nota: non tutti
le posizioni ti permetteranno di creare una cartella al loro interno. Alcune cartelle come Root vengono lette-
solo. Devi andare in una directory scrivibile come / storage / emulato / 0 per
crea una cartella.
• Seleziona Nessuno: deseleziona tutti gli elementi nell'elenco corrente
• Seleziona tutto: seleziona tutti gli elementi nell'elenco corrente

Per selezionare uno o più file o cartelle, basta toccare gli elementi nell'elenco. Vedrai a
casella di controllo accanto al loro nome che indica che sono selezionati. Quando sei pronto
accetta le selezioni, tocca il pulsante OK nella parte inferiore dello schermo.

ARTICOLO AZIONE DI IMPORTAZIONE

Il menu a discesa di importazione è di gran lunga il modo più veloce per importare nuovi file se non è necessario
inserisci le informazioni dettagliate in anticipo per ogni brano e devi solo importare file da un singolo
directory. Il menu di importazione nella schermata della libreria supporta sette diverse azioni:

33

Pagina 35

• File locale
• Dropbox
• Google Drive
• Una guida
• Esterno / Cloud
• Importazione batch
• Importazione audio batch
• Segnalibri CSV o PDF

Ogni opzione sarà discussa per intero di seguito.

FILE LOCALE

Selezionando l'opzione del file locale verrà avviato a browser di file in modo che uno o più file possano essere
selezionato. Dopo aver effettuato una selezione, verrà visualizzata la seguente finestra di dialogo:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 28/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

34

Pagina 36

Figura 15 - Finestra di dialogo Impostazioni importazione

Il primo menu a discesa viene utilizzato per determinare come saranno i brani creati durante l'importazione
di nome. Ci sono due scelte:

• Indovina titolo dal nome file: i nomi dei file verranno convertiti in un più intuitivo
titolo. I caratteri di sottolineatura saranno sostituiti da spazi e parole unite
come "MyNewSong" diventerà "My New Song".
• Usa nome file come titolo: il titolo di tutti i brani corrisponderà ai loro file senza il
estensione (ovvero "my_song.pdf" diventerebbe una canzone intitolata "my_song")

Se è stato importato un singolo file, verrà mostrato il titolo del brano che verrà creato.
Questo titolo può essere modificato se necessario. Se viene importato un file chord pro, questo campo non verrà visualizzato

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 29/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

35

Pagina 37

se il file chord pro contiene un titolo e MobileSheetsPro è configurato per popolare il brano
campi dagli accordi metadata pro.

La casella di controllo "Ritaglia automaticamente le pagine" determina se verranno ritagliati tutti i file importati
eliminare i margini. Il ritaglio in MobileSheetsPro non modifica il file originale, ma solo
disegna il file sullo schermo senza i margini. Ulteriori informazioni sul ritaglio possono essere
trovato nella sezione su ritaglio. L'impostazione di seguito, "Carica editor di brani dopo l'importazione", è
mostrato solo quando viene importato un singolo file (o una serie di immagini che sono unite in a
brano singolo). Se abilitata, questa impostazione farà sì che MobileSheetsPro visualizzi l'editor del brano
dopo che il brano è stato creato in modo da poter inserire ulteriori dati o aggiungere file.

Il menu a discesa "Comportamento file duplicato" specifica quale azione deve essere intrapresa se un file lo è
importato che corrisponde esattamente a un file esistente in nome, dimensione e contenuto. Ci sono due
possibili scelte:

• Crea nuova canzone da un file esistente : se questa opzione è selezionata, sarà ancora disponibile una nuova canzone
creato dal file importato, ma riutilizzerà il file esistente che è già lì
invece di sovrascriverlo con il duplicato.
• Ignora file duplicati : qualsiasi file duplicato verrà ignorato durante l'importazione
processi.

La sezione inferiore della finestra di dialogo consente di assegnare i nuovi brani a tutti i gruppi nella libreria.
Se devi creare un nuovo gruppo di qualsiasi tipo, puoi farlo semplicemente inserendo il nome di
il gruppo nella categoria appropriata e premendo il tasto accetta o invio. Toccando il

L'icona farà sì che i gruppi elencati in quella categoria vengano eliminati definitivamente da
biblioteca. Le canzoni assegnate a quei gruppi rimuoveranno i riferimenti a quei gruppi, ma lo faranno
non essere influenzato in nessun altro modo.

Dopo aver toccato OK, l'importazione procederà e una finestra di dialogo mostrerà i risultati alla fine. Se una
viene rilevato un conflitto di file, verrà visualizzata una finestra di dialogo con diverse opzioni a seconda del tipo di
conflitto. Se nella posizione di archiviazione è già presente un altro file associato a un brano esistente,
quindi verrà visualizzata la seguente finestra di dialogo:

36

Pagina 38

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 30/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 16 - Finestra di dialogo di conflitto di file quando viene trovata la canzone corrispondente

Selezionando "Rinomina" verrà visualizzata una finestra di dialogo che consente di assegnare un nome file univoco. Se
si verifica un altro conflitto, ti verrà richiesto di rinominare il file, sovrascrivere il file esistente
o annulla. "Aggiorna brano esistente con nuovo file" sostituirà il file utilizzato da quello esistente
metadati del brano e dell'aggiornamento, se necessario. "Salta" passerà al file successivo da importare.

Se il file da importare corrisponde a un file già nella posizione di archiviazione ma non è associato alcun brano
(un file orfano), quindi le opzioni mostrate saranno invece "Usa file originale", "Rinomina",
"Sovrascrivi" e "Salta". "Usa file originale" non importerà il nuovo file e verrà invece utilizzato
il file esistente per il brano che verrà creato. "Sovrascrivi" sostituirà il file esistente
con quello nuovo. Le altre due opzioni funzionano come descritto sopra.

DROPBOX / GOOGLE DRIVE / ONEDRIVE

Il processo di importazione da Dropbox, Google Drive e OneDrive è quasi identico a


l'opzione del file locale. Se è la prima volta che accedi a Dropbox, Google Drive o OneDrive,
potrebbe essere necessario selezionare l'account da utilizzare. Dopo aver selezionato i file che desideri importare,
MobileSheetsPro li scaricherà in un percorso di archiviazione temporaneo. Dopo aver accettato
selezioni nella finestra di dialogo delle impostazioni di importazione, i file verranno copiati in MobileSheetsPro
posizione di archiviazione come normale.

ESTERNO / CLOUD

Quando viene selezionata l'opzione cloud / esterna, viene inviata una richiesta al tablet per visualizzarne una
applicazioni che supportano la scelta dei file. Su un tablet con Lollipop (Android 5.0), lo farai
vedere un nuovissimo selettore di file che Google utilizza per gestire questo:

37

Pagina 39

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 31/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 17 - Scelta file di Google

Questa finestra fornisce un modo per importare file da una varietà di posizioni e applicazioni. Se
stai eseguendo versioni precedenti del sistema operativo Android, ti verrà presentato un elenco di
applicazioni tra cui scegliere. Dopo aver effettuato la selezione, tornerai a
Verranno visualizzati MobileSheetsPro e la finestra di dialogo delle impostazioni di importazione. Da quel momento in poi, i passaggi
sono gli stessi di un'importazione di file locale.

IMPORTANTE SUL LOTTO

Quando è selezionata l'opzione di importazione batch, verrà visualizzata la seguente schermata:

38

Pagina 40

Figura 18 - Schermata di importazione batch

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 32/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Questa finestra di dialogo include diverse impostazioni e ognuna verrà spiegata di seguito.

• Importa directory: le directory da cui verranno importati i file. Tocca la cartella


icona per selezionare le cartelle nel browser dei file.
• Filtro file: filtro di ricerca in grado di determinare quali file verranno importati. Per
Ad esempio, se si desidera importare solo PDF, è possibile immettere * .PDF.
• Scansione di tutte le sottodirectory per i file: se selezionata, tutte le directory figlio all'interno dell'importazione
le directory saranno anche scansionate per i file.
• Evita brani duplicati: se selezionato, i nuovi brani non verranno creati da duplicati
file già esistenti nella libreria. Altre impostazioni possono influire su MobileSheetPro
capacità di identificare brani duplicati, ad esempio modificando la "Crea sottodirectory per
Brani ", in quanto un nuovo brano memorizzerebbe il suo file in una directory diversa in questo caso
l'impostazione è stata modificata.

39

Pagina 41

• Aggiorna brani se vengono trovati file corrispondenti: se un file non è un duplicato, ma lo farebbe
sovrascrivere un file esistente, questa impostazione determina se MobileSheetsPro deve essere aggiornato
il brano che utilizza il file dopo la sua sostituzione (per gestire le differenze tra i file).
Questa impostazione può ridurre il numero di azioni dell'utente che devono essere eseguite durante il
import (per gestire i conflitti di file) se sai che stai sostituendo i file esistenti.
• Ritaglia pagine automaticamente: determina se verranno ritagliati tutti i file importati
eliminare i margini. Ulteriori informazioni sul ritaglio sono disponibili in
sezione sul ritaglio .
• Popola metadati dalle directory: determina se saranno i metadati delle canzoni
popolato usando i nomi delle directory che contengono i file. I campi della canzone
che sono popolati dipendono dalla stringa di formato dei metadati che è spiegata in
la prossima sezione.
• Titolo: vedere la descrizione della finestra di dialogo delle impostazioni di importazioneQui.
• Parole chiave: un elenco di parole che verranno inserite nel campo delle parole chiave di ogni nuovo
canzone.
• Personalizzato: il valore da inserire nel campo personalizzato di ogni nuovo brano.
• Tutti i gruppi in basso: tutti i nuovi brani verranno inseriti in qualsiasi gruppo
seleziona dai menu a discesa. È possibile aggiungere nuovi gruppi inserendo il nome di
nuovo gruppo nella categoria appropriata e premendo il tasto Invio o Accetta.

Toccando l'icona, i gruppi elencati in quella categoria verranno eliminati


permanentemente dalla biblioteca. I brani assegnati a questi gruppi rimuoveranno il file
riferimenti a tali gruppi, ma non saranno interessati in altro modo.

Dopo aver toccato start in alto a destra, verrà visualizzata una finestra di dialogo che indica quale sia il file
attualmente in fase di importazione. A seconda del numero e della dimensione dei file importati,
questo può richiedere del tempo. Si noti che se si attiva "Ritaglia automaticamente le pagine", l'importazione
il processo richiederà molto più tempo poiché ogni file deve essere aperto e i confini della pagina devono essere
calcolato. Una volta completata l'importazione, verrà mostrata una finestra di dialogo che mostra i risultati di
importare.

Popolamento di metadati dalle directory

L'importazione batch supporta la possibilità di popolare i campi dei metadati dei brani dai nomi di
directory contenenti file. Ogni parte della stringa di metadati rappresenta il campo che dovrebbe
essere popolato per la sottodirectory a quella profondità. Ad esempio, se il formato è
% ARTIST% /% ALBUM% /% GENRE%, la prima sottodirectory viene utilizzata per il campo artista per tutti
file in quella cartella. Tutte le cartelle in quella cartella verrebbero utilizzate per l'album e tutte le cartelle in
quelle cartelle verrebbero utilizzate per il genere. Eventuali ulteriori sottodirectory non verrebbero utilizzate
metadati. È importante notare che non è necessario disporre dello stesso numero di

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 33/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
directory mentre si fanno sezioni in formato metadati. Dato l'esempio precedente, se solo uno
viene utilizzato il livello delle sottodirectory, quindi verrà popolato solo l'artista.

40

Pagina 42

Se si tocca il campo del formato dei metadati, viene visualizzata la seguente finestra di dialogo per consentire la modifica di
il campo formato:

Figura 19 - Finestra di dialogo Formato metadati

Le voci correnti possono essere rimosse toccando il pulsante Elimina in alto a destra. addizionale
i campi possono essere aggiunti toccandoli. Toccare OK per accettare tutte le modifiche alla stringa di formato.

IMPORTAZIONE AUDIO LOTTO

La schermata di importazione audio batch è identica alla normale schermata di importazione batch e tutto il resto
le impostazioni funzionano allo stesso modo. L'unica differenza è che un'importazione audio batch ha come target solo
file audio come .mp3 o .wav. Per ogni file audio trovato, verrà creato un brano
con una pagina vuota e il file audio verrà aggiunto a quel brano. Ciò consente MobileSheetsPro
da utilizzare solo per la riproduzione audio pur utilizzando tutte le funzionalità dell'organizzazione della libreria.

CSV O PDF BOOKMARK IMPORT

Le funzionalità dei segnalibri CSV e PDF sono strumenti estremamente potenti per suddividere i PDF
contiene un ampio elenco di brani. Dopo aver toccato l'opzione "Segnalibri CSV o PDF", il file
verrà mostrato il browser in modo che sia possibile selezionare un file .csv o .pdf. Dopo aver selezionato un file valido,
verrà visualizzata la seguente finestra di dialogo:

41

Pagina 43

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 34/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 20 - Finestra di dialogo di importazione dei segnalibri CSV o PDF

Questa finestra di dialogo consente di selezionare una o più canzoni che verranno create con il fornito
informazione. Le caselle di controllo in basso a sinistra consentono di visualizzare più o meno dettagli,
e facoltativamente le pagine possono essere ritagliate al momento dell'importazione. Quando viene selezionato un file PDF, il
i segnalibri nel file verranno utilizzati per creare sezioni, in cui ogni sezione è il numero di
pagine tra i segnalibri. Se sono stati creati segnalibri per ogni brano, questo è un
modo conveniente e veloce per selezionare solo i brani necessari dal file. Ulteriore
il raffinamento delle pagine può essere effettuato nell'editor delle canzoni, se necessario.

I file CSV offrono molte più funzionalità rispetto ai segnalibri PDF. Un file .csv non è altro
di un file di testo con valori delimitati da un determinato carattere come una virgola o
punto e virgola. La prima riga del file specifica l'ordine dei campi della canzone che saranno
popolato, mentre ogni riga successiva specifica i dettagli di una canzone. L'esempio mostrato in
la figura 17 è stata generata dal seguente file CSV:

titolo; pagine; compositori, difficoltà


Songa; 1-3; ComposerA | ComposerB; 8
SongB; 4-5 ;;

42

Pagina 44

In questo esempio, la prima riga specifica che il titolo del brano viene prima, quindi l'intervallo di pagine
utilizzato dal PDF di origine, quindi l'elenco dei compositori e infine la difficoltà. Quando un elenco di
viene fornito un valore, deve essere delimitato da un | carattere, come sopra usato per separare
ComposerA e ComposerB. I campi possono essere saltati per un brano non fornendo alcun valore altro
di un punto e virgola, come visto per SongB che non specifica alcun compositore o difficoltà.
L'ultima cosa che dovrebbe essere menzionata è che sono sempre necessarie due colonne: titolo e
pagine. Questi devono essere messi da qualche parte nella prima riga e ogni canzone deve fornire questi
valori. L'elenco completo dei nomi dei campi supportati è mostrato di seguito:

Nome campo CSV Descrizione


titolo Il titolo della canzone
artisti L'elenco degli artisti
album L'elenco degli album

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 35/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
generi L'elenco dei generi
compositori L'elenco dei compositori
tipi di fonte L'elenco dei tipi di origine
gruppi personalizzati L'elenco dei gruppi personalizzati
chiavi L'elenco delle chiavi
firme L'elenco delle firme
costume Il valore per il campo personalizzato
Personalizzato2 Il valore per il campo custom2
ritmi L'elenco dei tempi (numerico)
difficoltà Il valore di difficoltà
durata La durata in hh: mm: ss o secondi totali.
valutazione La valutazione
anni L'elenco degli anni
ordina il titolo Il titolo di ordinamento personalizzato
L'elenco dei percorsi dei file audio. Ogni percorso
file audio fornito deve essere un percorso valido per un audio
file sul tablet.
pagine L'intervallo di pagine da utilizzare dal PDF di origine.
Per utilizzare più sezioni, separale per
virgole, ovvero 1-3,4-6
parole chiave Il valore per il campo delle parole chiave
scalette L'elenco delle setlist a cui aggiungere il brano
collezioni L'elenco delle raccolte a cui aggiungere il brano

IMPORTARE FILE DA ALTRE APPLICAZIONI

Se ti capita di visualizzare file in un'applicazione esterna, come un client di posta elettronica, un file
esploratore o galleria di immagini, puoi toccare un file per avviare un'azione su quel file. Un'azione

43

Pagina 45

nell'elenco potrebbe essere presente l'opzione per importare quel file in MobileSheetsPro, come mostrato
sotto:

Se tocchi l'opzione "Importa in MobileSheetsPro", l'opzione verrà caricato l' editor del brano e il file
il file verrà aggiunto.

IMPORTARE FILE UTILIZZANDO L'EDITOR SONG

Se la l'icona viene toccata nella barra delle azioni nella schermata della libreria, l'editor della canzone sarà
caricato con la scheda file selezionata. In questa scheda puoi toccare la cartella, la galleria, la fotocamera, il cloud,
o icona di pagina vuota per aggiungere un nuovo file. Questi file non verranno copiati nella posizione di archiviazione
finché non viene toccato il pulsante "OK" in alto a destra e viene creato il nuovo brano. Vedi ilcanzone
sezione dell'editor per maggiori dettagli sulla creazione di brani utilizzando questo approccio. Mentre questo approccio è
il più dispendioso in termini di tempo, fornisce anche il massimo controllo sulla configurazione di
nuova canzone.

CANZONI PLACEHOLDER

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 36/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
I brani segnaposto sono brani creati con metadati, ma contengono solo a
singola pagina vuota vuota. Non esiste un file effettivo associato a queste canzoni. L'idea alla base
le canzoni segnaposto sono che possono essere create in previsione di avere un file in un secondo momento
tempo e una volta ottenuto quel file, può essere scambiato al posto delle pagine vuote. Questo
consente di creare il brano, mettere a punto metadati e creare annotazioni prima di essere presenti
possesso del file effettivo. I brani segnaposto possono essere creati tramite la barra delle azioni sul
schermata della libreria. Lo scambio di file è trattato nella sezione successiva.

FILE DI SCAMBIO

Se un brano contiene un file che deve essere sostituito con una versione più recente o se è presente un brano
pagine vuote che si desidera scambiare per un file, si vorrà sfruttare lo "Scambio
File "nella schermata della libreria. Per iniziare il processo di scambio di file, premere a lungo il brano di cui
file che si desidera scambiare, accedere al menu di overflow nella barra delle azioni della libreria e selezionare “Scambia
File". Se la canzone contiene più file, ti verrà richiesto di selezionare il file che desideri

44

Pagina 46

sostituire. Verrà quindi mostrato il browser dei file in modo da poter scegliere il file che si desidera scambiare.
Dopo aver selezionato il file, ti verranno presentate le opzioni per lo scambio come mostrato di seguito:

Figura 21 - La finestra di dialogo Scambio file

La parte superiore della finestra di dialogo mostra il nome del file da sostituire seguito dal nuovo file in
utilizzare al suo posto. L'opzione "Aggiorna titolo del brano" determina se il titolo del brano viene aggiornato
in base al nome del nuovo file. L'opzione "Ritaglia automaticamente le pagine" determina se
le pagine del nuovo file verranno ritagliate per ridurre i margini. L'opzione "Elimina file esistente"
controlla se il file esistente utilizzato dal brano viene eliminato o meno dopo essere stato sostituito da
il nuovo file. Si noti che il file non verrà eliminato se viene utilizzato da altri brani. Il "Copia o
Casella di controllo Sposta nuovo file "determina come verrà gestita la memorizzazione del nuovo file. Se tu
seleziona la casella di controllo "Copia o sposta nuovo file", il menu a discesa sottostante verrà abilitato in questo modo
che puoi selezionare l'azione esatta che desideri. Se deselezioni quell'impostazione, la corrente
verrà utilizzato il percorso del nuovo file, il che significa che non verrà copiato in MobileSheetsPro
posizione di archiviazione, che di solito non è consigliata a meno che non si gestiscano le proprie cartelle
e file. Il menu a discesa contiene le seguenti opzioni:

• Copia il nuovo file nella stessa cartella del file sostituito: il nuovo file verrà copiato nel file
stessa cartella che conteneva il file esistente. Il file originale rimarrà dove si trova. Se
il file esistente si trova nella posizione di archiviazione, quindi si comporta allo stesso modo di
Opzione "Copia nuovo file nell'archivio di MobileSheets".
• Sposta nuovo file nella stessa cartella del file sostituito: il nuovo file verrà spostato in
stessa cartella che conteneva il file esistente. Se il file esistente è nella memoria
posizione, quindi questo si comporta come "Sposta il nuovo file su MobileSheets
archiviazione ".
• Copia il nuovo file nella memoria di MobileSheets: il nuovo file verrà copiato nel file

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 37/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Posizione di archiviazione di MobileSheets e il file originale rimarrà dove si trova.
• Sposta nuovo file nella memoria di MobileSheets: il nuovo file verrà spostato in
Posizione di archiviazione di MobileSheets.

45

Pagina 47

Dopo aver toccato OK per accettare le selezioni, lo scambio avverrà e pochi istanti dopo lo sarai
torna alla schermata della libreria.

CANTI DI CONDIVISIONE ED ESPORTAZIONE

Il modo più veloce per condividere una setlist con un altro utente che ha gli stessi brani nella propria libreria
è creare un file .mss. Il processo per questo è semplice:

1. Premere a lungo il setlist nella schermata della libreria per avviare la modalità di selezione
2. Toccare l'azione “Condividi” sulla barra delle azioni, quindi “Condividi elenco brani” e quindi selezionare
metodo che desideri utilizzare per condividere (Bluetooth, Email, Google Drive, ecc.).
3. MobileSheetsPro ti chiederà di nominare il file che stai condividendo, quindi fornisci un nome.
Il .mss alla fine è facoltativo e verrà aggiunto automaticamente se lo lasci fuori.
4. MobileSheetsPro procederà alla creazione del file .mss, quindi verrà caricato in qualunque modo
applicazione selezionata per la condivisione. Fare riferimento alle applicazioni specifiche
istruzioni per informazioni su come inviare file.

Il dispositivo di destinazione, quando importa il file, creerà un nuovo setlist o aggiornerà un


uno esistente (se viene trovato un nome setlist corrispondente), quindi popolare tale setlist con l'elenco
di brani nel file .mss. Per ogni brano, se un brano corrispondente non viene trovato nella libreria, lo farà
essere saltato.

Un'altra caratteristica importante di MobileSheetsPro è la capacità di archiviare e condividere brani


e setlist usando un file .msf. Il processo per questo è abbastanza semplice:

5. Per condividere un elenco di brani o un elenco di setlist (non è possibile combinare i due), premere a lungo un
elemento nella schermata della libreria per avviare la modalità di selezione multipla, quindi toccare ciascun elemento
da condividere.
6. Tocca l'azione "Condividi" sulla barra delle azioni, quindi "Condividi come .msf" (se condividi brani) o
"Condividi brani e file" (se condividi setlist) e seleziona il metodo che desideri
utilizzare per condividere (Bluetooth, e-mail, Google Drive, ecc.).
7. MobileSheetsPro ti chiederà di nominare il file che stai condividendo, quindi fornisci un nome.
Il .msf alla fine è facoltativo e verrà aggiunto automaticamente se lo lasci fuori.
8. MobileSheetsPro procederà alla creazione del file .msf, quindi verrà caricato in qualunque modo
applicazione selezionata per la condivisione. Fare riferimento alle applicazioni specifiche
istruzioni per informazioni su come inviare file.

Se si desidera solo condividere i file utilizzati in un brano o setlist, selezionare i brani come descritto
sopra e quindi toccare "Condividi file". È necessario scegliere un'applicazione da utilizzare per la condivisione e
quindi ti verrà mostrata una finestra di dialogo con le seguenti opzioni:

46

Pagina 48

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 38/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

• Usa l'ordinamento della pagina del brano per i file condivisi: selezionare questa opzione se si desidera che i file condivisi vengano eseguiti
usa lo stesso ordinamento di pagine del brano. Se solo usando poche pagine da un PDF di grandi dimensioni
ad esempio, questa impostazione dovrebbe essere selezionata.
• Condividi con ritaglio: determina se i file condivisi devono ritagliare ciascuna pagina in modo che corrisponda
la canzone sta tagliando.
• Condividi con rotazione: determina se i file condivisi devono ruotare le loro pagine su
abbina la rotazione della pagina del brano.
• Condividi con annotazioni: determina se i file condivisi devono contenere tutti i file
annotazioni dalla canzone.
• Esporta annotazioni compatibili iOS: quando vengono esportate le annotazioni, lo sono
aggiunto al PDF come oggetti di annotazione PDF che possono essere modificati negli editor PDF
al di fuori di MobileSheets. Queste annotazioni non sono supportate bene dall'iOS predefinito
Lettore PDF, quindi questa impostazione scrive le annotazioni come immagini incorporate
nelle pagine PDF, rendendole permanenti.
• Disegna i punti salienti dietro il contenuto: le specifiche PDF non supportano a
meccanismo per incorporare le annotazioni evidenziate dietro il contenuto esistente. L'unico modo per farlo
realizzare questo è ricostruire l'intero PDF con le immagini generate da
MobileSheets. Mentre questa impostazione produce punti salienti che sono visivamente più gradevoli,
può aumentare drasticamente le dimensioni del file e causare un caricamento più lento del file.

Va notato che se un singolo file viene condiviso o esportato, il nome del file sarà
mostrato nella finestra di dialogo. Questo può essere modificato se si desidera un nome diverso per il nuovo file. Se
la condivisione di un file di testo o di chord pro e le annotazioni sono entrambe presenti nel brano e “Condividi
con annotazioni "è abilitato, un nuovo PDF verrà generato a fini di condivisione, come testo e
i file chord pro non supportano le annotazioni in essi. Il processo per esportare canzoni o
le setlist sono molto simili:

1. Seleziona i brani o le setlist come descritto al punto 1 sopra.


2. Toccare "Condividi-> Esporta come .msf" (per i brani), "Condividi-> Esporta brani e file" (per
setlist) o l'azione "Condividi-> Esporta file".
3. Verrà visualizzata una finestra del browser dei file per scegliere la directory in cui contenere
file esportati. Se si esporta in .msf, nella parte inferiore verrà visualizzato un campo di immissione testo
fornire un nome per il file. Toccare OK dopo aver selezionato una directory e inserito il nome
se necessario.
4. Verrà visualizzata una finestra di dialogo contenente le impostazioni di esportazione. Questo è identico al file di condivisione
impostazioni tranne per l'aggiunta di un'opzione per l'esportazione di file audio.

Per importare un file .msf o .mss, usa l'opzione Importa-> File locale sulla barra delle azioni e seleziona
il file all'interno del browser dei file.

ELIMINAZIONE DI CANZONI

47

Pagina 49

Per eliminare un brano dalla libreria, premere a lungo il brano nella schermata della libreria, quindi selezionare
"Elimina brano" dalla barra delle azioni in alto. Ti verrà presentato quanto segue
finestra di dialogo quando lo fai:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 39/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 22 - La finestra di dialogo di conferma dell'eliminazione

Sono presenti due caselle di controllo per controllare se i file vengono eliminati o meno. È importante
tieni presente che se più brani condividono lo stesso file, non verranno eliminati anche se lo lasci
casella di controllo selezionata. Per questo motivo, quasi sempre si desidera lasciare selezionata questa casella se
MobileSheetsPro sta gestendo i tuoi file.

BACKUP E RIPRISTINO

Una delle funzionalità più importanti di MobileSheetsPro è la possibilità di eseguire il backup dell'intero
libreria, inclusi tutti i file e le annotazioni, in un unico file di backup che può essere sicuro
archiviato. Questi file di backup possono essere ripristinati in qualsiasi momento tramite un semplice processo. Anche questo
significa che se si sostituisce il tablet con uno più recente o si passa dalla versione gratuita di
MobileSheetsPro alla versione a pagamento, puoi facilmente trasferire la tua libreria. Il backup
e le funzionalità di ripristino verranno discusse più avanti.

BACKUP DELLA TUA BIBLIOTECA

Per eseguire il backup della libreria, è necessario prima accedere alla schermata delle impostazioni. Questo può essere realizzato
toccando il menu di overflow della barra delle azioni in alto a destra nella schermata della libreria, quindi
toccando l'opzione "Impostazioni" dal menu a discesa. Nella schermata delle impostazioni, toccare il "Backup
e Ripristina "nella parte sinistra dello schermo. Infine, tocca l'opzione "Libreria di backup" in
l'elenco sul lato destro dello schermo. Dopo aver selezionato questa opzione, verrà visualizzata una finestra di dialogo
come mostrato di seguito:

48

Pagina 50

Figura 23 - La finestra di dialogo Backup libreria

Questa finestra di dialogo ha solo tre selezioni: la directory in cui si desidera creare il file di backup, la
opzione se eseguire il backup dei file audio e se includere o meno
Impostazioni MobileSheetsPro nel file di backup. La directory può essere selezionata toccando il
icona della cartella, che visualizza il browser di file. È importante notare che è necessario selezionare a
directory scrivibile, ovvero una directory che non è stata bloccata. Ad esempio, se tu
selezionare la directory "Root", nota anche come "/", ciò non sarà consentito in quanto è di sola lettura.
Se fai fatica a sapere dove mettere il file, la posizione più semplice è toccare prima il

icona di archiviazione e selezionare "Dispositivo" dall'elenco. Questo ti porterà alla memoria interna
root, quindi puoi toccare il pulsante di overflow in alto a destra dello schermo e selezionare
"Nuova cartella". Immettere il nome per una nuova cartella in cui archiviare i backup, toccare OK, quindi
tocca quella nuova cartella. Quindi inserisci il nome del file di backup nella parte inferiore dello schermo
e tocca il segno di spunta per continuare. Si noti che i file di backup hanno estensione .msb.

Verrà visualizzata una finestra di dialogo di avanzamento per mostrare quante canzoni sono state scritte su
file di backup. È possibile premere il pulsante Indietro per annullare il backup, se necessario. Una volta eseguito il backup
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 40/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
completato, verrà visualizzata una finestra di dialogo che indica il successo.

RIPRISTINO DELLA TUA BIBLIOTECA

Per ripristinare la libreria, è necessario aver precedentemente creato un file di backup utilizzando la libreria
utilità di backup discussa nella sezione precedente. Il primo è accedere alla schermata delle impostazioni come
descritto in precedenza, ma selezionare "Ripristina libreria da backup" anziché "Libreria di backup".
Ti verrà mostrata la seguente finestra di dialogo:

Figura 24 - Finestra di dialogo Ripristino libreria

49

Pagina 51

La prima selezione in questa finestra di dialogo è il file di backup da ripristinare. Per cercare un file di backup, toccare
l'icona della cartella. Questo mostrerà ilbrowser di file , che ti permetterà di individuare la cartella
contenente il tuo file .msb. Tocca il file per tornare alla finestra di dialogo di ripristino della libreria. Desideri
vedere il nome del file di backup a destra dell'etichetta "File di backup". Successivamente, è necessario
determinare dove si desidera estrarre i file nel file di backup. Le opzioni "Ripristina in"
sono come segue:

• Posizioni dei file originali: tutti i file verranno estratti nel loro percorso originale. Se sei
ripristinando il file di backup sullo stesso tablet che lo ha creato, questa opzione potrebbe essere
desiderabile. Se si ripristina il file di backup su un tablet diverso, questa opzione non lo è
consigliato, poiché la scheda SD potrebbe avere una struttura di cartelle diversa.
• Posizione di archiviazione di MobileSheets: tutti i file verranno estratti in MobileSheetsPro
directory di archiviazione. Questa è la selezione predefinita e consigliata per la maggior parte del tempo.

La selezione successiva che deve essere effettuata è se la posizione di archiviazione verrà cancellata o meno
di tutti i file prima del ripristino della libreria. Questo è generalmente raccomandato per garantire
i file inutilizzati non vengono lasciati sul dispositivo. L'ultima selezione è se estrarre o meno il file
impostazioni nel file di backup (se contiene impostazioni). Il controllo di questa opzione sostituirà tutto
Impostazioni MobileSheetsPro, quindi usalo con cautela se ripristini un backup da un altro utente
con impostazioni diverse dalle tue.

THE SONG EDITOR


L'editor dei brani è, come suggerisce il nome, lo schermo di MobileSheetsPro che ti consente
gestire i dati e le impostazioni dei brani. Fornisce una posizione centrale per creare e modificare brani musicali,
e seleziona i metadati, i file, l'audio e il MIDI che verranno associati a tali brani. Il
l'editor di brani è composto da quattro sezioni separate: campi, file, audio e MIDI.

LA SCHEDA DEI CAMPI

La scheda dei campi è la schermata principale in cui vengono gestiti i metadati dei brani. La scheda campi può essere
vi si accede facendo clic lungo su un brano e premendo “Modifica brano” nella barra delle azioni. Questa schermata
di seguito puoi vedere:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 41/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

50

Pagina 52

Figura 25 - La scheda Campi dell'editor brani

Mentre ci sono quasi venti campi supportati, l'unico campo richiesto è Titolo. Inserimento dati in
la maggior parte dei campi è piuttosto semplice. L'ID brano può essere inserito manualmente o il

è possibile toccare l'icona per trovare l'ID brano univoco più piccolo successivo. Per modificare la valutazione, toccare
la stella che corrisponde alla valutazione che desideri fornire. Per ciascuno dei campi del gruppo, puoi
digitare inserire tutti i valori necessari. Per ogni valore, inserisci il nome e premi il tasto accetta
sulla tastiera virtuale. Il valore verrà inserito in un rettangolo azzurro. Puoi quindi
ripetere i passaggi per ciascun valore aggiuntivo. Puoi anche toccare il menu a discesa, quindi toccare
gli elementi che si desidera selezionare nella finestra di dialogo di selezione. Questa finestra di dialogo fornisce anche il filtro
controlla quando l'elenco è più lungo di alcuni valori. È possibile digitare un termine di ricerca in alto o
tocca le lettere sul lato destro per trovare gli elementi che desideri selezionare. Si noti che toccando il
"X" per rimuovere un gruppo non lo elimina, semplicemente non sarà più associato al brano.

Per eliminare definitivamente tutti i valori selezionati per un determinato campo di gruppo, toccare l'icona.

Se decidi di non aver bisogno di alcuni dei campi e desideri nasconderli, tocca il
Opzione "Configura campi" nella parte superiore destra dello schermo. Ti verrà presentato un elenco di

51

Pagina 53

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 42/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

ogni campo (tranne il titolo). Deseleziona i campi che non desideri più visualizzare e tocca OK per
Continua.

LA SCHEDA DEI FILE

La scheda File offre quattro funzionalità principali:

1. Metodi multipli per aggiungere file (archiviazione tablet, selettore file di Google, fotocamera,
Dropbox, Google Drive e pagine vuote)
2. La capacità di controllare l'ordinamento delle pagine
3. Rotazione delle pagine
4. Ritaglio

Il layout della scheda è mostrato di seguito:

Figura 26 - La scheda File dell'editor brani

Se stai modificando un brano esistente, vedrai i file del brano elencati nella parte superiore dello schermo.
Questi file possono essere riordinati premendo sulla casella con le frecce su e giù e trascinando
questa casella su o giù. Il percorso completo di qualsiasi file può essere visualizzato premendo a lungo sul file. A
rimuovere un file dall'elenco, toccare la "X" sul lato destro dello schermo per quel file (notare che

52

Pagina 54

il file non verrà eliminato se lo fai). Se stai creando un nuovo brano, questo elenco sarà
vuoto e ti verrà chiesto di aggiungere un nuovo file. Esistono sei modi per aggiungere un nuovo file e
saranno discussi di seguito:

Apre il browser di file e consente di selezionare uno o più file. Mentre


sono consentiti più PDF e immagini, è consentito un solo file di testo e tu
impossibile combinare file text / chord pro con PDF o immagini.

Utilizza un'applicazione esterna per selezionare un file. Questo è lo stesso descritto nel
sezione di importazione cloud / esterna.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 43/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Utilizza la fotocamera per scattare una foto , quindi importa questo file nella canzone
editore.

Importazioni da cloud storage come Dropbox, Google Drive o OneDrive.

Aggiunge un numero qualsiasi di pagine vuote al brano. Nessun file viene effettivamente aggiunto - bianco
verranno visualizzate le pagine che corrispondono alle dimensioni dello schermo. Queste pagine possono essere ancora
usato con le annotazioni.
Questa opzione viene visualizzata quando il brano non contiene file e consente un nuovo testo
o il file chord pro da creare. Verrà visualizzato un prompt per un nuovo nome file
e poi il verrà mostrato l' editor di testo .

Dopo aver aggiunto almeno un file al brano, alcune funzioni diventano accessibili.
Il più evidente è l'anteprima del file nella parte inferiore dello schermo. La pagina che è
l'anteprima può essere modificata toccando le frecce bianche sul lato dell'anteprima
o spostando il dispositivo di scorrimento della pagina nella parte inferiore dello schermo. Puoi anche selezionare uno specifico
pagina toccando il numero di pagina nella parte inferiore destra dello schermo. Inoltre
visualizzando l'anteprima del file, puoi anche modificare l'ordine delle pagine, ruotare le pagine o ritagliare il file. Il
l'unica eccezione a ciò è se è stato aggiunto un file di testo o chord pro. Quelle funzionalità non lo sono
supportato con file di testo o chord pro come descritto in sezione tipi di file supportati.

Se il brano in fase di modifica contiene un file di testo o chord pro, verrà visualizzata un'icona aggiuntiva

nella parte inferiore destra dell'area di anteprima anziché l'icona di ritaglio. L'icona porterà
sul finestra di dialogo delle impostazioni di visualizzazione del testo, che può essere utilizzato per configurare varie impostazioni di visualizzazione
per il file corrente.

Se un file viene aggiunto con lo stesso nome e percorso di output di un file esistente, verrà visualizzata una finestra di dialogo di conflitto
essere visualizzato, come mostrato di seguito:

53

Pagina 55

Figura 27 - Finestra di dialogo Conflitto di file

È possibile sostituire il file esistente, rinominare il file prima che venga copiato o utilizzare il file
file esistente anziché quello importato. Se si desidera aggiornare un brano esistente con a
nuovo file, dovresti usare il funzione di scambio file .

ORDINE PAGINA

Se si dispone di un PDF con più di una pagina, è possibile modificare l'ordine delle pagine. Questo
la funzione è in realtà abbastanza potente perché è possibile creare un ordine di pagina personalizzato che si ripete
pagine più volte e ogni istanza di una pagina può avere ritagli, annotazioni,
punti di collegamento, ecc. Questo può essere usato per eliminare la necessità di saltare alle pagine precedenti per
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 44/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

ripete. Ad esempio, se hai un brano di quattro pagine che salta dalla pagina tre alla pagina uno,
è possibile impostare l'ordinamento come segue: 1-3, 1, 3, 4. Per modificare l'ordine delle pagine, toccare
campo ordine pagine, quindi immettere l'ordine desiderato nella finestra di dialogo visualizzata.

PAGINE ROTANTI

Per ruotare solo la pagina attualmente visualizzata, tocca la ruota a sinistra e ruota a destra
pulsanti nell'angolo in basso a sinistra dello schermo. Per ruotare ogni pagina nel file, toccare il
pulsanti di rotazione accanto a quelli. Premi a lungo questi pulsanti per ruotare ogni pagina in ogni file
la canzone. Il pulsante di rotazione a sinistra ruota la pagina di 90 gradi a sinistra e la rotazione a destra
pulsante ruota la pagina di 90 gradi a destra.

FILE DI COLTURA

Esistono diversi modi per ritagliare i file nell'editor delle canzoni. Per impostazione predefinita, tutto nuovo
i file importati vengono automaticamente ritagliati. L'algoritmo utilizzato per il ritaglio e quali pagine
del file sono ritagliati può essere controllato in impostazioni aggiuntive . Se vuoi sbarazzartene

54

Pagina 56

il ritaglio, è possibile toccare il pulsante "Ripristina Ritaglia" in basso a destra per ripristinare il
documento di essere ritagliato. Se si desidera ritagliare manualmente il documento, toccare

icona sul lato destro dell'area di anteprima della pagina. Questo farà apparire la schermata di ritaglio,
che sarà discusso nella prossima sezione.

LO SCHERMO DI COLTURA

La schermata di ritaglio è composta dalla pagina corrente al centro con sette quadrati blu
che definiscono i confini della regione che si desidera visualizzare. Questa schermata di ritaglio può essere
visto sotto:

Figura 28 - La schermata di ritaglio

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 45/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Cambiare l'area di ritaglio è semplice come premere su uno dei quadrati blu e trascinare
in una nuova posizione. Qualunque cosa al di fuori del rettangolo blu viene ritagliata dal documento,
il che significa che non verrà visualizzato sul display del brano principale. È importante notare questo
il ritaglio non influisce in alcun modo sul file originale, ma indica semplicemente MobileSheetsPro
quale sezione della pagina vuoi vedere, quindi non devi preoccuparti di modificare il

55

Pagina 57

file sottostante involontariamente. È possibile modificare la pagina attualmente visualizzata toccando


le frecce nella parte inferiore dello schermo. Diverse azioni sono supportate nella barra delle azioni in
la parte superiore dello schermo:

• Applica a: modifica le pagine che verranno ritagliate in base al ritaglio corrente


regione. Il comportamento predefinito consiste nel ritagliare solo la pagina corrente. Puoi anche selezionare “Tutto
pagine nel file selezionato "per ritagliare ogni pagina in modo identico nel file attualmente visualizzato,
e “Tutte le pagine in tutti i file” se si desidera ritagliare tutte le pagine di ogni file del brano
esattamente allo stesso modo. Se il brano fa parte di un setlist caricato, un'altra opzione sarà
disponibile per applicare il ritaglio a tutti i brani nelle setlist. Questo può essere usato non solo
per applicare il ritaglio a un ampio elenco di brani contemporaneamente, può anche essere utilizzato per cancellare il file
ritagliare se necessario.
• Ripristina: reimposta la regione di ritaglio su quella in cui si trovava la prima schermata di ritaglio
caricato.
• Cancella: cancella completamente il ritaglio, il che significa che l'area di ritaglio corrisponde al pieno
pagina.
• Ritaglio automatico : ritaglia automaticamente la pagina corrente e dipende da “Applica
A "impostazione, anche altre pagine. Al termine del ritaglio automatico, è possibile
visualizza le nuove regioni di ritaglio su tutte le pagine ritagliate.
• Ritaglia automaticamente tutte le pagine: ritaglia automaticamente tutte le pagine del brano, su tutti i file.
Questa è solo una scorciatoia per ritagliare tutte le pagine senza dover cambiare "Applica a"
ambientazione.
• Vai a: fornisce un meccanismo per selezionare la pagina che si desidera visualizzare. Questo è più lento
che usare le frecce nella parte inferiore dello schermo, ma se il documento ne ha molte
pagine, questo fornisce un modo conveniente per accedere a una pagina specifica.
• Abilita / Disabilita ritaglio aggressivo : determina se il ritaglio aggressivo è
Usato. Questo algoritmo di ritaglio è discusso in dettaglio nella sezione impostazioni aggiuntive.

Quando sei soddisfatto delle aree di ritaglio, tocca OK per applicarle. Tocca Annulla se
desidera uscire senza applicare alcuna modifica.

ALTRE IMPOSTAZIONI

Se tocchi l'azione "Impostazioni" nella parte superiore della schermata dell'editor dei brani, vedrai il
viene visualizzata la seguente finestra di dialogo:

56

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 46/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Pagina 58

Figura 29 - Le impostazioni dell'editor dei brani

Le impostazioni per "Applica ritaglio" sono le seguenti:

• Solo pagina corrente: applica il ritaglio solo alla pagina attualmente visualizzata.
• Tutte le pagine nel file selezionato: applica il ritaglio a tutte le pagine in qualunque file sia
attualmente visualizzato.
• Tutte le pagine in tutti i file: applica il ritaglio a tutte le pagine in tutti i file utilizzati da
canzone.

L'impostazione "Ritaglia file importati automaticamente" determina se i file aggiunti al brano lo sono
subito ritagliato. L'impostazione "Ritaglia aggressiva" determina se l'automatico
il ritaglio utilizza un algoritmo "sicuro" per il ritaglio o uno "aggressivo". La differenza principale è
che il ritaglio sicuro è garantito per non tagliare alcun contenuto dal documento. Questo
significa che non appena si incontra un singolo pixel non bianco in qualsiasi punto del documento,
il ritaglio su quel lato non passerà oltre quel pixel. L'impostazione aggressiva cercherà di evitare
qualsiasi contenuto nero attorno ai bordi del documento (come spesso puoi ottenere da a
scanner). L'algoritmo sicuro è la scelta migliore se i margini dei tuoi documenti sono bianchi
o quasi bianco.

Infine, "Popola metadati durante l'importazione dell'audio" determina se i metadati della canzone
verrà aggiornato quando vengono aggiunti nuovi file audio. Ad esempio, se l'artista della canzone, l'anno e
i campi della durata sono vuoti, questi valori possono essere estratti da un campo audio importato e
inserito automaticamente. Si noti che i valori esistenti non verranno modificati in alcun modo: devono
essere vuoto per rendere effettiva questa impostazione.

LA SCHEDA AUDIO

La scheda audio è composta da un elenco di file audio in alto e da un lettore audio in corrispondenza di
fondo che può essere utilizzato per riprodurre quei brani e impostare proprietà diverse di tali brani.
Questo può essere visto nella foto qui sotto:

57

Pagina 59

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 47/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 30 - La scheda Audio dell'Editor brani

Proprio come la scheda file, ci sono due modi per aggiungere file: usare un programma esterno su
tablet o cercare un file nella memoria del tablet. Trova un file audio che desideri aggiungere sul
tablet e aggiungilo al brano corrente. Vedrai il file audio visualizzato nell'elenco
in alto e il lettore audio visualizzerà il titolo della traccia audio. Puoi riordinare le tracce audio in
l'elenco in alto trascinando la casella con le frecce su e giù. È possibile rimuovere l'audio
tracce toccando la "X" di quella traccia sul lato destro dell'elenco.

Una volta presente almeno un file audio, sarai in grado di riprodurre quel file nell'audio
giocatore nella parte inferiore della finestra di dialogo. Il lettore audio nella scheda audio ha cinque riproduzioni
pulsanti: traccia precedente, pausa, riproduzione, stop e traccia successiva. Una caratteristica molto utile è il

possibilità di specificare un loop ab nella canzone. Per fare ciò, devi prima toccare il icona da abilitare
looping ab. L'icona diventerà arancione dopo che è stata selezionata per indicare che il looping è
attivo. Successivamente, cambia la posizione della traccia all'inizio del loop trascinando il cursore. Poi,
tocca l'icona per impostare l'inizio del loop. Verrà disegnata una barra verticale arancione che mostra

58

Pagina 60

l'inizio del ciclo. Spostare il dispositivo di scorrimento nel punto in cui si desidera terminare il loop e premere il tasto
icona. Ora puoi premere play per testare il loop.

Se si desidera modificare la durata della traccia corrente, è possibile far scorrere le estremità della “Traccia
Inizio / Fine ”per cambiare il punto di inizio e fine della traccia. Questo può essere utile solo per te
serve una certa sezione di una traccia audio.

Il lettore audio nella scheda audio non contiene tutte le funzionalità presenti nella canzone
lettore audio del display. Per ulteriori informazioni sulle altre funzionalità disponibili, vedere la visualizzazione del brano
sezione lettore audio .

LA SCHEDA MIDI

In MobileSheetsPro, puoi configurare le canzoni in modo che trasmettano i comandi MIDI


quando vengono caricati o caricati quando vengono ricevuti specifici comandi MIDI. Il MIDI
La scheda fornisce gli strumenti per creare e modificare i comandi MIDI. È possibile visualizzare la schermata della scheda MIDI
sotto:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 48/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

59

Pagina 61

Figura 31 - La scheda MIDI dell'editor di brani

Mentre una spiegazione completa del MIDI non verrà fornita in questo manuale, una panoramica di
saranno supportati i comandi MIDI. Consultare il manuale del dispositivo MIDI per determinare
quali comandi MIDI sono supportati. I seguenti comandi MIDI sono riconosciuti in
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 49/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

MobileSheetsPro:

• Selezione patch: contiene due messaggi di cambio controllo e un cambio programma


messaggio e viene generalmente utilizzato per modificare lo strumento selezionato su una tastiera.
• Control Change: contiene un numero e un valore del controller.
• Cambio programma: contiene un singolo valore.

60

Pagina 62

• Esclusivo di sistema: contiene una serie di byte. Questo è il comando più avanzato,
ed è normalmente necessario solo per configurare impostazioni di configurazione più complesse su a
dispositivo collegato.
• Numero (solo KORG) - Ciò richiede un solo numero come input che dovrebbe essere
tre o quattro cifre. Questo viene convertito in quattro comandi di modifica del controllo.
• Nota disattivata: contiene il valore della nota rilasciata.
• Nota attivata: contiene il valore della nota premuto.
• Comando batch: comando utilizzato per raggruppare i comandi da inviare o
ricevuto. L'uso principale è innescare un brano da caricare o un'azione da compiere
attivato in risposta a tutti i comandi corrispondenti ricevuti in una riga.
• Pausa: mette in pausa l'invio di messaggi per il tempo specificato.
• Song Select: contiene un singolo valore che rappresenta il brano da selezionare.
• MIDI Start: avvia la riproduzione MIDI sul dispositivo collegato.
• MIDI Continue: mette in pausa la riproduzione MIDI sul dispositivo collegato.
• MIDI Stop: interrompe la riproduzione MIDI sul dispositivo collegato.
• Attiva / disattiva orologio - Attiva o disattiva l'invio di messaggi di orologio a
dispositivo che determina il tempo che utilizza per la riproduzione. Il tempo è basato su
le impostazioni del metronomo per il brano attualmente caricato.

Per aggiungere un nuovo comando MIDI, tocca l'icona in alto a destra sullo schermo. Questo visualizzerà a
finestra di dialogo separata che consente di configurare il comando. La finestra di dialogo può essere visualizzata di seguito:

Figura 32 - Finestra di dialogo per la creazione e la modifica di comandi MIDI

61

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 50/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Pagina 63

Il campo etichetta in alto può essere utilizzato per visualizzare una descrizione diversa per il MIDI
comando nell'elenco nella scheda MIDI. Questo può rendere più facile ricordare ciò che un dato
il comando è configurato per eseguire. Successivamente, vedrai un comando "Patch Select" nel comando
digitare il menu a discesa (o "Numero" se il dispositivo MIDI è impostato su KORG nelle impostazioni). Selezione a
comando diverso dal menu a discesa cambierà i dati richiesti. Ad esempio, a
il messaggio di cambio controllo richiede due valori mentre un messaggio di cambio programma richiede solo
uno. Il comando patch è unico in quanto è possibile disattivare quali pezzi vengono inviati (o
richiesto al ricevimento).

I campi delle porte di input e output sono visibili solo se viene utilizzata la libreria MIDI di Google. Questo
può essere utilizzato per fornire un ulteriore livello di filtro per inviare messaggi su una porta specifica o
attivare il caricamento del brano solo quando si riceve su una porta specifica. Per passare al MIDI di Google
libreria, vedere la sezione su configurazione delle connessioni MIDI.

Nella parte inferiore della finestra di dialogo sono visibili due levette relative all'invio e alla ricezione. Se tu
vuoi che il comando MIDI sia inviato da MobileSheetsPro al tuo dispositivo quando la canzone è
caricato, commutare il "Send on Song Load" su "ON". Se vuoi che MobileSheetsPro carichi il file
brano quando viene ricevuto il comando MIDI corrente, impostare “Carica brano alla ricezione” su
SOPRA. Se entrambe le opzioni sono attive, è possibile caricare un brano quando è presente un comando
ricevuto e lo stesso comando verrà quindi rispedito al dispositivo. Se si utilizza a
Tastiera KORG e necessitano di ulteriori informazioni riguardanti il comando MIDI "Numero",
puoi consultare la documentazione di KORG Qui. Per utilizzare il numero KORG
comando, è necessario impostare il dispositivo MIDI in Impostazioni MIDI su “KORG”.

Per impostazione predefinita, MobileSheetsPro ascolta i comandi MIDI sul canale MIDI 1. Questo può essere
modificato nelle impostazioni MIDI se è necessario inviare comandi a canali diversi rispetto a
uno utilizzato per la ricezione. MobileSheetsPro supporta l'invio di comandi su più canali
se necessario. Per fare ciò, abilitare “Consenti più canali MIDI” nelle impostazioni MIDI e
vedrai un menu a discesa nella finestra di dialogo Aggiungi comando MIDI. Questo menu a discesa controlla
a quale canale verrà inviato quel comando.

Se più brani sono configurati per essere caricati quando si riceve lo stesso comando MIDI, il
la canzone che è stata configurata per la prima volta per usare quel comando verrà caricata per prima. Se il MIDI
il comando viene ricevuto di nuovo, verrà caricata la canzone successiva in ascolto per quel comando MIDI.
Ciò fornisce un mezzo per scorrere tutte le canzoni impostate per lo stesso comando MIDI. Nota
che se vengono ricevuti altri comandi MIDI prima di ricevere nuovamente quel comando, lo farà
ripristina il primo brano configurato.

COMANDI MIDI BATCH

In alcuni scenari, è utile essere in grado di attivare il caricamento di brani quando più comandi
sono ricevuti da un dispositivo. Questo non può essere realizzato aggiungendo diversi diversi

62

Pagina 64

comandi nella scheda MIDI, poiché la canzone verrebbe caricata se fosse uno di quei comandi
ricevuto. È qui che entra in gioco il comando batch. Un comando batch può contenere qualsiasi
numero di comandi MIDI e può essere configurato per l'invio a un dispositivo quando è una canzone
caricato, o più comunemente, per caricare un brano quando tutti i comandi secondari vengono ricevuti in ordine.

Per creare un comando batch, aprire la finestra di dialogo Aggiungi comando MIDI e modificare il
digitare il menu a discesa su Comando batch e toccare l'icona di modifica visualizzata. Questo sarà

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 51/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
visualizza la finestra di dialogo Modifica comando MIDI come mostrato di seguito:

Figura 33 - Finestra di dialogo per l'aggiunta di comandi a un comando batch

Questa finestra di dialogo è piuttosto semplice: tocca il pulsante Aggiungi per essere presentato al familiare
finestra di dialogo per la creazione di un nuovo comando MIDI e toccare il pulsante Modifica per modificare quello attualmente
comando selezionato. Come altri comandi MIDI, al comando MIDI batch può essere assegnato un
etichetta e porte di input / output e può essere impostato per essere inviato quando il brano viene caricato o caricato
la canzone quando viene ricevuta.

63

Pagina 65

DIALOGO MIDI LISTEN

Un modo semplice per creare un comando batch progettato per l'ascolto è utilizzare l'ascolto MIDI

dialogo. Per visualizzare questa finestra di dialogo,


icona
toccare
nellailscheda MIDI. Sarà la seguente finestra di dialogo
visualizzati:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 52/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 34 - La finestra di dialogo MIDI Listen

Questa finestra di dialogo mostrerà i messaggi ricevuti dal dispositivo MIDI che possono essere utilizzati in un batch
comando. Seleziona ciascun comando che desideri utilizzare per attivare il caricamento del brano, quindi tocca
pulsante aggiungi in alto a destra. Se vengono selezionati più comandi, questo genererà un nuovo
comando batch nella schermata MIDI configurato per "Carica brano alla ricezione", altrimenti il
il comando stesso verrà aggiunto alla schermata MIDI. Oltre ad essere utile per la generazione
comandi batch, questa finestra di dialogo di ascolto MIDI può essere utilizzata anche per monitorare qualsiasi traffico MIDI da
il dispositivo, che può essere utile durante l'analisi dei problemi.

COLLEGAMENTO DI CANZONI ALLE REGISTRAZIONI GENOS

Una potente funzionalità è la possibilità di collegare le canzoni in MobileSheetsPro alle registrazioni di Genos.
In questo modo, se un brano viene caricato in MobileSheetsPro, la registrazione viene caricata su
Genos e viceversa. Per configurarlo, prima vai su Impostazioni-> Impostazioni MIDI e cambia il MIDI

64

Pagina 66

Dispositivo su "Genos". Se sei collegato al tuo dispositivo MIDI, apparirà l'icona del collegamento
nella scheda MIDI. Toccando questo si collegherà il brano alla registrazione attualmente caricata
il Genos. Se la registrazione cambia o desideri utilizzare una registrazione diversa, puoi toccare
l'icona del collegamento di nuovo per aggiornare il brano.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 53/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

65

Pagina 67

GESTIONE DEL GRUPPO


In MobileSheetsPro, i brani possono essere inseriti in tre diversi tipi di gruppi:

• Setlist
• Collezioni
• Gruppi di metadati

Un setlist è un elenco ordinato di brani che è possibile utilizzare per creare una playlist continua. Questo
significa che puoi sfogliare tutte le canzoni in sequenza, il che è perfetto per
spettacoli. Puoi anche regolare l'ordinamento di una setlist in modo che sia manuale, alfabetico,
mischiato, la data in cui i brani sono stati creati o modificati l'ultima volta.

Una raccolta, come altri gruppi di metadati, è un elenco di brani che viene utilizzato principalmente per il filtraggio
che ha le stesse opzioni di ordinamento di una setlist. L'importante differenza tra le collezioni
e altri gruppi di metadati è che esiste un filtro aggiuntivo che può essere utilizzato con
collezioni. Vedi la sezione sufiltraggio per ulteriori informazioni.

I gruppi di metadati, come artisti, album, generi e compositori vengono utilizzati per il raggruppamento
canzoni per aiutare nel filtraggio. Tutti i brani di un determinato gruppo possono essere caricati in un temporaneo
setlist toccando l'opzione "Carica tutto" quando si visualizzano le canzoni di quel gruppo, ma le loro principali
lo scopo è quello di fornire un filtro aggiuntivo sullo schermo della libreria in modo da poter individuare i brani
da un numero di attributi diversi.

L'EDITORE DI GRUPPO

Mentre il Song Editor può essere utilizzato per posizionare brani nuovi ed esistenti in uno qualsiasi dei diversi
tipi di gruppo, il modo più veloce per gestire i gruppi è tramite l'Editor di gruppo. Il gruppo
è possibile accedere all'editor in due modi. Se viene selezionata una scheda, ad esempio Setlist, e fai clic su Modifica
pulsante nella barra delle azioni, vedrai la seguente schermata:

66

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 54/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Pagina 68

Figura 35 - Schermata dell'editor di gruppo di livello superiore

Questa schermata ha due scopi principali:

1. Per creare nuovi tipi di gruppi utilizzando il pulsante in alto a destra. Tocca prima la scheda
si desidera creare una nuova istanza di e quindi toccare il pulsante.
2. Per modificare i gruppi esistenti facendo clic sulle schede in alto per cambiare i gruppi, quindi
toccando una voce per modificarla.

Come altre schermate della libreria, puoi toccare le lettere sul lato destro dell'elenco per passare a
voci che iniziano con quella lettera. Se premi a lungo un tipo di gruppo, vedrai quanto segue
elenco di azioni: Rinomina, Copia ed Elimina. Se stai premendo a lungo un setlist, vedrai anche
Condividi, esporta e genera l'elenco dei brani. Tutte queste azioni sono descritte nella sezione della biblioteca
sopra azioni di gruppo selezionate.

Il secondo modo in cui è possibile accedere all'editor di gruppo dalla schermata della libreria è toccando a
scheda gruppo, toccando un gruppo per visualizzarne il brano, quindi toccando l'azione Modifica in corrispondenza di
parte superiore dello schermo. Questo passerà direttamente alla modifica di quel tipo di gruppo specifico anziché al primo
andando alla schermata qui sopra. Dopo che un gruppo è stato selezionato per la modifica nell'editor di gruppo,
verrà visualizzata la seguente schermata:

67

Pagina 69

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 55/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 36 - L'Editor di gruppo

Nell'esempio sopra, una Setlist è stata modificata dal titolo "Classica" che può essere vista su
in alto a sinistra dello schermo. Il numero dei brani nella setlist è mostrato nel titolo. In cima
a destra, sono disponibili le seguenti azioni:

• Ordinamento: modifica l'ordinamento del gruppo (i gruppi di ordinamento sono descritti in modo più dettagliato
Qui).
• Cancella tutto: rimuove tutti i brani dal gruppo attualmente visualizzato.
• Rinomina: rinomina il gruppo in fase di modifica
• Mostra / Nascondi filtri: mostra o nasconde tutti i filtri mostrati sopra l'elenco. Per più
dettagli, vedere la sezione su filtraggio. Quando i filtri sono nascosti ma attivi, i filtri
l'icona sarà blu.
• Aggiungi segnaposto: aggiunge un brano segnaposto vuoto al gruppo. Un segnaposto è a
brano con una singola pagina vuota che può essere modificata in seguito.

Quando viene mostrato un altro tipo di gruppo diverso da un setlist, è disponibile un'azione "Crea setlist".
Questa azione inserirà tutti i brani del gruppo corrente in una nuova scaletta per la quale
fornire il nome.

68

Pagina 70

L'editor di gruppo è composto principalmente dalle due liste al centro. L'elenco a sinistra contiene le canzoni
attualmente nel gruppo modificato mentre l'elenco a destra contiene tutti i brani della libreria. Quando un
il brano viene aggiunto al gruppo corrente, verrà evidenziato in blu nell'elenco a destra per dimostrarlo
è stato aggiunto. Puoi filtrare l'elenco giusto usando i filtri nella parte superiore dello schermo per
trova più rapidamente le canzoni che desideri aggiungere. I brani possono essere rimossi dal gruppo corrente
toccando la "X" a destra della voce nell'elenco a sinistra.

Se il gruppo viene ordinato manualmente, i brani possono essere riordinati trascinando la casella con le frecce
su o giù accanto a ciascun brano. Inoltre, il trascinamento della selezione è abilitato, fornendo un meccanismo
per trascinare un brano dall'elenco a destra nella posizione desiderata nell'elenco a sinistra. Se il gruppo
sta usando l'ordinamento AZ, le canzoni possono essere aggiunte toccandole. Va anche notato che
puoi aggiungere lo stesso brano a una setlist più volte, mentre con altri tipi di gruppi, a
la canzone fa parte o meno di un gruppo, quindi toccando una canzone che è già nella lista lo farà
rimuovilo e viceversa.

Se desideri aggiungere tutti i brani, tocca l'icona sopra l'elenco a destra. Ti verrà richiesto
confermare che si desidera aggiungere tutti i brani. Se hai filtrato l'elenco dei brani sul
giusto, verranno aggiunti solo i brani filtrati, quindi questo può essere usato per aggiungere rapidamente tutti i brani

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 56/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
abbina il filtro corrente.

69

Pagina 71

IL DISPLAY SONG
Quando un brano o un setlist viene caricato nella schermata della libreria, la schermata della libreria si sposterà e
ti verrà mostrato ciò che viene chiamato display del brano. Il display del brano contiene sia il
pagine renderizzate delle canzoni, nonché varie finestre e controlli utili
esibizione, come il metronomo e il lettore audio. La visualizzazione del brano è guidata da a
potente motore di visualizzazione responsabile del caricamento dei contenuti da tutti i vari file
formati, visualizzazione delle pagine di quei file sullo schermo e disegno delle annotazioni in alto
dei file. Il modo in cui il motore visualizza le pagine dei brani è determinato da
le modalità di visualizzazione e ridimensionamento pagina selezionate. Le modalità di visualizzazione determinano come sono le pagine
disegnati l'uno rispetto all'altro e come vengono gestite le svolte della pagina, mentre il ridimensionamento della pagina
determina come le pagine vengono allungate per adattarsi allo schermo. Queste impostazioni e altre funzionalità di
la visualizzazione del brano è controllata attraverso qualcosa chiamato overlay del brano. In modo da
accedere all'overlay della canzone, è importante prima capire come vengono gestiti gli eventi touch
il display della canzone. L'immagine seguente mostra le varie zone tattili a cui è possibile accedere:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 57/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 37 - Zone di tocco del display del brano

70

Pagina 72

Gli angoli (di colore verde e giallo) e la parte superiore e inferiore (di colore arancione) sono aree
dello schermo che può essere configurato per eseguire varie azioni, come l'avvio / arresto
audio, attivazione / disattivazione della modalità notte e passaggio tra i segnalibri. Maggiori informazioni su questo possono essere
trovato nella sezione su configurazione di azioni tattili. I lati (colorati in rosso) girano le pagine di
la canzone quando toccata. Toccando il lato sinistro si passa alla pagina precedente mentre si tocca il
gira a destra alla pagina successiva. L'angolo in basso a destra (di colore giallo) fa apparire ciò che è
noto come box di azione rapida, che fornisce un comodo accesso per avviare / interrompere l'audio
giocatore, metronomo e scorrimento. La casella di azione rapida è disponibile anche durante le prestazioni
la modalità è abilitata, rendendolo uno strumento utile in tutti gli scenari. Vedi la sezione sulazione rapida
scatola per ulteriori informazioni. La casella di azione rapida può essere spostata in uno qualsiasi degli altri angoli se
desiderato o nascosto se non è necessario. Infine, il centro dello schermo può essere toccato per portare
l'overlay del brano, che fornisce l'accesso a tutte le varie funzioni del display del brano.

THE SONG OVERLAY

Quando si accede alla sovrapposizione del brano toccando il centro dello schermo, verrà visualizzata una barra del titolo
dalla parte superiore dello schermo, il dispositivo di scorrimento della pagina e gli altri pulsanti scorreranno verso l'alto dal
in basso e il lettore audio (a seconda delle sue impostazioni e se si tratta di una traccia audio
presente nel brano corrente) verrà visualizzato. Questo può essere visto nell'immagine qui sotto:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 58/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
71

Pagina 73

Figura 38 - The Song Overlay

La barra del titolo in alto a sinistra dell'overlay verrà coperta per prima. Possono essere i seguenti pulsanti
trovato nella barra del titolo:

Ritorna alla schermata della libreria. Funzionalmente equivalente a colpire l'hardware


tasto indietro.

Configura le note della canzone attiva o della setlist in una finestra di dialogo. Questo può essere usato per
configurare se le note vengono visualizzate automaticamente. Vedi il
sezione su visualizzazione di note per ulteriori informazioni.

Carica il editor di annotazioni per la pagina corrente.

Modifica il brano corrente in editor di canzoni .

72

Pagina 74

Traspone il testo corrente o il file chord pro (mostrato solo per quei tipi di file).
Vedere la sezione sulla finestra di dialogo Trasposizione per ulteriori informazioni.

Visualizza un menu a discesa con due opzioni : Impostazioni visualizzazione testo e Modifica
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 59/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
File. La prima opzione modifica le impostazioni di visualizzazione del testo per il file di testo corrente e
il secondo modifica il file corrente nel file editor di testo. Queste opzioni non lo sono
visualizzato se il file corrente non è un file di testo o chord pro.

Va anche notato che se si tocca il numero di pagina in alto a destra, una finestra di dialogo consentirà
per accedere alla pagina che si desidera visualizzare.

La barra del titolo normalmente viene visualizzata solo quando si tocca il centro dello schermo per visualizzare
la sovrapposizione. Se si preferisce visualizzare sempre la barra del titolo, è presente una "Mostra sempre la barra del titolo"
opzione nella schermata delle impostazioni di visualizzazione. Quando viene utilizzata questa impostazione, il punteggio terrà conto
lo spazio utilizzato dalla barra del titolo durante il rendering. Normalmente, il punteggio viene ridotto di dimensioni quando
la sovrapposizione è visibile in modo che parti della partitura non siano oscurate. Questa riduzione di dimensioni utilizza a
ridimensionamento più rapido e di qualità inferiore della pagina rispetto al normale, come non è previsto per l'overlay
essere nascosto mentre si suona attraverso la canzone. Se la barra del titolo viene sempre visualizzata, la pagina sarà
di dimensioni ridotte utilizzando un ridimensionamento di precisione più elevato in modo da non ridurre la qualità dell'immagine.

Nella parte inferiore dello schermo c'è una fila di pulsanti. I pulsanti a sinistra sono utilizzati per
modificare le impostazioni e attivare varie funzioni mentre si utilizzano i pulsanti a destra
visualizza finestre e altri strumenti come il lettore audio e il metronomo. I pulsanti sul
sinistra verrà descritta per prima.

- Visualizza un menu popup con le seguenti opzioni:

• Stampa: stampa il brano attualmente visualizzato.


• Crea snippet: carica lo strumento snippet che può essere utilizzato per creare un nuovo brano
dalle pagine del brano corrente. Ulteriori informazioni sullo strumento sono disponibili
qui .
• Trova e carica brano: visualizza una finestra di ricerca per individuare rapidamente un altro brano
caricare. Questo uscirà dal brano o setlist corrente, quindi viene utilizzato principalmente per caricare rapidamente a
brano senza dover tornare alla schermata della libreria.
• Avvia scorrimento : avvia lo scorrimento automatico per il brano corrente.
• Impostazioni di scorrimento: consente di visualizzare le impostazioni di scorrimento automatico per il brano corrente. Vedere
la sezione su scorrimento automatico per maggiori dettagli.

- Visualizza il seguente elenco di azioni in un menu popup:

73

Pagina 75

• Ritaglia: carica il fileschermata di ritaglio per la pagina corrente in modo che l'area di ritaglio
può essere regolato.
• Impostazioni orologio: visualizza una finestra di dialogo che consente di visualizzare un orologio in cima al punteggio
in un'area designata. La dimensione, lo stile e il colore del carattere possono essere modificati se lo si desidera.
• Ruota: visualizza una finestra di dialogo che consente di ruotare le pagine del brano corrente. A

ruota la pagina attualmente visualizzata, tocca ruota a sinistra e ruota a destra


pulsanti nell'angolo in basso a sinistra dello schermo. Per ruotare ogni pagina nel file, toccare
i pulsanti di rotazione accanto a quelli. Premi a lungo questi pulsanti per ruotare ogni pagina
ogni file nella canzone. Il pulsante ruota a sinistra ruota la pagina di 90 gradi a sinistra,
e il pulsante ruota a destra ruota la pagina di 90 gradi a destra. Tocca le frecce
sui lati per cambiare pagina.
• Immagine nitida: consente di visualizzare una finestra di dialogo con una casella di controllo "Abilita nitidezza" e a
Dispositivo di scorrimento del livello di nitidezza. L '"affilatura" è una funzione di MobileSheetsPro che pulisce
immagini con molto "rumore". Ad esempio, se hai una pagina digitalizzata di un libro con
un sacco di macchie, aree grigie e / o altri segni indesiderati, l'affilatura può aiutare

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 60/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
rimuovili e rendi lo sfondo più bianco e il contenuto più scuro. Il più alto
il valore utilizzato per "Livello nitido", più aggressivo è l'algoritmo di nitidezza
lo sarà, ma questo a volte può causare artefatti visivi e l'immagine può diventare
più frastagliati nelle aree, quindi è importante selezionare un valore che rimuove indesiderabili
contenuto senza influenzare negativamente il punteggio.
• Orientamento: blocca o sblocca l'orientamento corrente. Se l'orientamento del
il tablet è bloccato, la rotazione del tablet non avrà più alcun effetto.
• Mostra annotazioni: mostra o nasconde le annotazioni.
• Modalità notturna: attiva la modalità notturna che inverte il colore dello spartito.
• Impostazioni zoom / panoramica: visualizza la finestra di dialogo "Applica impostazioni zoom / panoramica", visualizzata
sotto:

Figura 39 - Finestra di dialogo Impostazioni zoom / panoramica

74

Pagina 76

Questa finestra di dialogo determina quali pagine sono interessate quando si esegue lo zoom con pizzico o
si verifica il panning. Per impostazione predefinita, tutte le pagine vengono ingrandite dello stesso importo. Se trovi
usando lo zoom per rimuovere i margini, il la funzione di ritaglio è molto meglio per
Questo. Puoi cambiare le pagine ingrandite usando il primo menu a discesa, quali
supporta solo la pagina corrente, tutte le pagine nel file corrente, tutte le pagine in tutti i file (corrente
Song) e Tutte le pagine nella Setlist. Anche il menu a discesa delle impostazioni di panoramica supporta questi stessi
opzioni. Quando è abilitata l'impostazione “Abilita zoom di alta qualità”, ogni pizzico
lo zoom produrrà un nuovo rendering di alta qualità in background. Con un po
documenti, questo può essere abbastanza lento. Se ti piace ingrandire e rimpicciolire frequentemente,
la disabilitazione di questa impostazione può comportare un'esperienza molto migliore al costo di un po '
di qualità d'immagine.

Se è selezionato “Ripristina panoramica e zoom al caricamento”, le modifiche di zoom e panoramica non verranno apportate
salvato in modo che ogni volta che viene caricato un brano, non verrà applicato alcuno zoom. Inoltre,
le pagine non possono essere girate con lo zoom avanti: è necessario eseguire lo zoom indietro prima di girare le pagine.
Mentre ingrandisci con questa impostazione abilitata, puoi eseguire una panoramica con un solo dito di
la pagina. Per gli utenti che amano ingrandire e ridurre molto, disattivando l'alta qualità
lo zoom e l'attivazione dell'impostazione "Ripristina panoramica e zoom al caricamento" lo renderanno molto
veloce per ingrandire, scorrere la pagina, quindi rimpicciolire.

Se non ti piacciono le attuali impostazioni di panoramica o zoom, tocca “Ripristina panoramica e zoom”
rimuoverà qualsiasi zoom o panoramica che è stato applicato. Infine, il "Consenti zoom
"inferiore al 100%" opzione determina se la pagina sarà consentita
più piccolo dello schermo in entrambe le dimensioni. Per impostazione predefinita, questo non è consentito in quanto è
normalmente desiderabile usare il più possibile lo schermo senza allungare il
Punto.

- Abilita il panning, il che significa che puoi cambiare la parte della pagina corrente

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 61/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
visualizzato sullo schermo. Questa funzione funziona solo se la pagina è più grande dello schermo, come
altrimenti non sarebbe necessario spostare gli spartiti. Per impostazione predefinita, tutto zoom
e le impostazioni di pan vengono salvate e applicate automaticamente quando viene caricato un brano. Questo significa se
ti piace iniziare una pagina con parzialmente scrollata, puoi configurarla in modo che sia sempre caricata
quel modo. Come descritto nella sezione precedente, è possibile modificare questo comportamento se lo si desidera. Il
la maggior parte degli utenti non avrà bisogno di zoom e panoramica, e invece dovrebbe fare affidamento sul ritaglio
elimina le sezioni della pagina che non sono necessarie.

- Toccando questa icona verrà visualizzata una finestra di dialogo utilizzata per modificare la modalità di visualizzazione corrente
brani musicali e varie impostazioni di visualizzazione per le modalità di visualizzazione. La modalità di visualizzazione determina
come vengono posizionate le pagine e il modo in cui le pagine vengono girate. L'icona cambierà
a seconda della modalità attualmente selezionata. La modalità di visualizzazione viene salvata per

75

Pagina 77

orientamento, in modo da poter assegnare una diversa modalità di visualizzazione in verticale rispetto a orizzontale
orientamento. Per impostazione predefinita, la stessa modalità di visualizzazione viene applicata a tutti i brani. È possibile ignorare il
modalità di visualizzazione per brano, se necessario. Viene visualizzata la finestra di dialogo utilizzata per selezionare la modalità di visualizzazione
sotto:

Figura 40 - La finestra di dialogo Modalità di visualizzazione

La modalità di visualizzazione per orientamento può essere impostata modificando il menu a discesa Orientamento.
Allo stesso modo, è possibile impostare la modalità di visualizzazione predefinita toccando il menu a discesa Modalità di visualizzazione. Se una
per il brano corrente sono necessarie impostazioni diverse, deseleziona “Usa display predefinito per il brano”
casella di controllo e fornire impostazioni diverse. Nella parte inferiore, vengono visualizzate diverse impostazioni
a seconda della modalità di visualizzazione attualmente attiva. Ciò fornisce un rapido accesso al cambiamento
impostazioni invece di dover accedere alla schermata delle impostazioni principali. Le seguenti modalità di visualizzazione sono
supportati:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 62/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

76

Pagina 78

La modalità di visualizzazione a pagina singola mostra una pagina intera in verticale e


scorre le pagine in orizzontale durante i turni di pagina. In modalità orizzontale,
puoi dividere ogni pagina in due parti (consulta la sezione "Metà display
Pagina in orizzontale ") per sfruttare appieno le informazioni disponibili
Pagina singola larghezza dello schermo. In orizzontale, puoi anche girare mezza pagina alla volta
se si attiva l'impostazione "Giri di mezza pagina in modalità orizzontale".
Questa modalità supporta zoom e panoramica.

La modalità di visualizzazione in due pagine è disponibile solo in orizzontale


orientamento. Questo mostrerà due pagine alla volta, che funziona
davvero bene su tablet più grandi. Quando è selezionata questa modalità, un
icona aggiuntiva viene aggiunta in basso a sinistra dell'overlay per il controllo
il comportamento di cambio pagina. Sono supportate le seguenti svolte di pagina:

Gira una pagina alla volta, ovvero le pagine 1 e


Verranno visualizzati 2, quindi 2 e 3, quindi 3 e 4,
e così via.
Due pagine
Gira due pagine alla volta, ovvero le pagine 1
Verrà visualizzato & 2, quindi 3 & 4, quindi 5 &
6 e così via.
Giri di pagina alternativi, ovvero pagine 1 e 2
sarebbe visualizzato, quindi 3 e 2, quindi 3 e 4,
quindi 5 e 4 e così via.

La modalità di visualizzazione di mezza pagina mostra una pagina intera, ma solo


fa avanzare di mezza pagina alla volta. Ciò significa che se tutta la pagina
uno sta mostrando e si verifica una svolta di pagina, la metà superiore della pagina due
sarà mostrato. Un altro tocco visualizzerà tutta la pagina due. Questo
Mezze pagine semplifica la preparazione per le svolte di pagina come possono essere le pagine
acceso in anticipo ogni volta che è conveniente.

La modalità di visualizzazione a scorrimento verticale mostra tutte le pagine impilate


verticalmente. Questa è la modalità di visualizzazione più comune per PDF
lettori. È possibile trascinare il dito su e giù per scorrere
le pagine o toccare i lati per far scorrere lo schermo alla pagina successiva.
Questa modalità di visualizzazione è la migliore modalità da utilizzare se si prevede di prendere
Scorrimento verticale
vantaggio della funzione di scorrimento automatico, in quanto supporta a
scorrimento lento lento che non funziona altrettanto bene in altre modalità.

- Simile all'icona della modalità di visualizzazione, l'icona di ridimensionamento della pagina visualizza una finestra di dialogo che viene utilizz
per modificare la modalità di ridimensionamento della pagina corrente che determina il modo in cui le pagine vengono allungate per riempire
lo schermo. L'icona cambierà in base alla modalità di ridimensionamento della pagina attualmente attiva.
Come la modalità di visualizzazione, anche il ridimensionamento della pagina viene salvato in modo indipendente per verticale vs orizzontale

77

Pagina 79

orientamento. È possibile impostare una modalità di ridimensionamento della pagina predefinita e i singoli brani possono sovrascrivere il
impostazioni predefinite se necessarie. Vedi la finestra di dialogo di ridimensionamento della pagina di seguito:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 63/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 41 - La finestra di dialogo Modalità ridimensionamento pagina

Modifica il menu a discesa dell'orientamento per selezionare un ridimensionamento della pagina per ciascun orientamento. La pagina
le opzioni di ridimensionamento sono descritte di seguito:

La modalità di ridimensionamento dello schermo adattato allungherà il punteggio il più grande possibile
riempire lo schermo senza modificare le proporzioni. O la larghezza di
il punteggio corrisponderà alla larghezza dello schermo o all'altezza del punteggio
abbinare l'altezza dello schermo, a seconda di quale non si taglia
fuori da qualsiasi contenuto. Ciò significa che non si verificherà alcuna distorsione o
Adatta schermo
lacerante mentre la musica degli spartiti cresce o si restringe. Questa è la modalità predefinita e
è raccomandato per la maggior parte degli utenti.
La modalità di ridimensionamento Adatta larghezza allungherà il punteggio in modo che la larghezza di
pagina corrisponde alla larghezza dello schermo. Ciò può causare parti della parte superiore o
parte inferiore del punteggio per essere fuori dallo schermo.
Adatta larghezza
La modalità di ridimensionamento altezza adattata allungherà il punteggio in modo che l'altezza di
la pagina corrisponde all'altezza dello schermo. Ciò può causare parti del file
i lati della partitura devono essere fuori dallo schermo.
Altezza giusta

78

Pagina 80

La modalità di ridimensionamento completo allungherà il punteggio in modo da riempire completamente il


schermo. Tuttavia, ciò non rispetterà le proporzioni del file originale,
così vedrai una distorsione dell'immagine originale. Se i tuoi file hanno un
proporzioni che si adattano perfettamente al tablet, questa modalità potrebbe non causare
Pieno molta distorsione e può essere favorevole ad altre modalità. Altrimenti, lo farà
quasi certamente rendono i tuoi punteggi un po 'più difficili da leggere.

Un'altra icona può apparire in basso a sinistra che non è stata ancora discussa. Questo è il

icona della posizione di svolta di mezza pagina, che assomiglia .aQuesta


questa:icona viene visualizzata solo quando si utilizza
la visualizzazione a pagina singola in orientamento orizzontale con giri di mezza pagina abilitati. Toccando questo
L'icona ti consente di posizionare le due metà in modo indipendente in modo che nessun contenuto venga tagliato durante
la mezza pagina gira. È semplice come toccare questa icona, scorrere la prima metà fino a dove ti trovi
piace e rilasciando il dito per accettare, e scorrendo la seconda metà fino a dove ti piace

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 64/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
e rilasciando il dito per accettare. Questo deve essere eseguito per pagina della canzone.
I pulsanti in basso a destra della sovrapposizione sono più coinvolti e verranno spiegati in
le prossime sezioni.

LA FINESTRA SETLIST

La finestra della setlist fornisce un modo conveniente per visualizzare tutte le canzoni nella setlist corrente e
saltare a una di quelle canzoni con un solo tocco. Supporta anche il riordino delle canzoni e una serie di
pulsanti nella parte inferiore della finestra. Sono disponibili diversi pulsanti a seconda di
se è stato caricato un singolo brano o un setlist effettivo. La finestra (entrambe le varianti) può essere
visto sotto:

Figura 42 - La finestra Setlist con una canzone a sinistra e Setlist a destra

79

Pagina 81

Se si preme a lungo una delle voci del brano, verrà visualizzato un menu con le opzioni per modificare
il brano o rimuoverlo dalla setlist. I pulsanti nella parte inferiore della finestra sono
descritto sotto:

Mette in pausa la setlist corrente e carica un altro brano. Questa azione è disponibile solo
quando è stata caricata una setlist. Quando si tocca questa azione, verrà visualizzata una finestra di dialogo
mostrato da cui puoi scegliere una canzone nella tua libreria. Questa finestra di dialogo supporta
filtro di base (parole di ricerca, raccolte, un elenco alfabetico, ecc.) in modo che una canzone
può essere rapidamente localizzato. Quando selezioni il brano dall'elenco, il brano
il display caricherà quel brano. Se si preme il pulsante Indietro dell'hardware del tablet o il tasto
pulsante indietro nell'angolo in alto a sinistra della sovrapposizione, tornerà all'ultimo
pagina visualizzata nella setlist. Se un membro del pubblico richiede una canzone, questo fa
è facile gestire le richieste una tantum che non fanno parte della setlist.
Se viene caricata una setlist, viene visualizzata una finestra di ricerca per individuare rapidamente un brano
aggiungi alla setlist corrente. Notare che la modifica alla setlist non verrà salvata
a meno che non si prema esplicitamente il pulsante Salva

Se viene caricato un singolo brano, viene visualizzato un elenco di tutte le setlist presenti nella libreria e
ti consente di aggiungere il brano corrente a uno di tua scelta. Basta toccare un setlist in
l'elenco per aggiungere il brano ad esso.
Crea una nuova canzone segnaposto e la aggiunge alla setlist corrente. Il cursore a
la parte superiore della finestra di dialogo fornisce un modo per selezionare la posizione nella setlist per
nuova canzone. Questa opzione è disponibile solo se è stata caricata una setlist.
Salva eventuali modifiche alla setlist corrente, rendendole permanenti. Questo
L'opzione è disponibile solo se è stata caricata una setlist.

Carica la setlist corrente nell'editor di gruppo . Questa opzione è disponibile solo se a


setlist è stata caricata.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 65/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

LA FINESTRA DEI SEGNALIBRI

I segnalibri vengono utilizzati in MobileSheetsPro per contrassegnare le pagine di un brano per un rapido accesso futuro.
Possono anche essere configurati per essere visualizzati nella scheda dei segnalibri nella schermata della libreria, che
fornisce un meccanismo per passare a parti specifiche di brani cercando il segnalibro
nome. I segnalibri sono molto utili quando si ha a che fare con punteggi grandi o PDF contenenti
più brani al loro interno, in quanto è possibile contrassegnare singolarmente i brani con segnalibri e caricarli
questi dalla scheda dei segnalibri.

La finestra dei segnalibri viene utilizzata per creare e visualizzare tutti i segnalibri per il brano corrente o
scaletta. Si può vedere di seguito:

80

Pagina 82

Figura 43 - La finestra dei segnalibri

La finestra è abbastanza semplice: i segnalibri sono mostrati in un elenco e ogni voce può essere
rimosso toccando la sua "X" sul lato destro della finestra. Nuovi segnalibri possono essere

creato toccando il pulsante in basso a destra. Se si tocca una voce del segnalibro in
elenco, il display del brano salterà alla pagina del segnalibro. Se la casella di controllo "Mostra tutti i brani"
è selezionato, verranno mostrati i segnalibri di tutti i brani nella setlist corrente, altrimenti
nell'elenco verranno visualizzati solo i segnalibri del brano attivo. Se "Mostra segnalibri PDF" è
selezionato, quindi anche tutti i segnalibri PDF trovati verranno visualizzati nell'elenco. Se non un PDF
il segnalibro è premuto a lungo, verrà visualizzato un menu a comparsa con un'opzione per accedere a
preferito, modifica il preferito o elimina il preferito.

Quando si tocca il pulsante per creare un nuovo segnalibro, viene visualizzata la seguente finestra di dialogo:

Figura 44 - Creazione di un nuovo segnalibro

Il nome del segnalibro può essere assegnato nel campo di testo in alto e la pagina può essere
impostare usando il cursore nel mezzo. La pagina attualmente visualizzata viene utilizzata come predefinita, quindi in
nella maggior parte dei casi, è sufficiente un nome. Se si desidera visualizzare il segnalibro in
scheda segnalibri nella schermata della libreria, selezionare l'opzione "Visualizza nella scheda Segnalibri".

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 66/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

81

Pagina 83

PUNTI DI COLLEGAMENTO

I punti di collegamento vengono utilizzati in MobileSheetsPro per creare una connessione tra due pagine. Il link
il punto verrà visualizzato come un cerchio parzialmente trasparente sul punteggio. Quando viene toccato, lo farà
saltare da una pagina all'altra ed evidenziare brevemente il punto di collegamento in modo da sapere
dove dovresti cercare. Questo rende i punti di collegamento ideali per gestire cose come le ripetizioni
(DS / DC). L'unico altro modo per gestire efficacemente le ripetizioni è creare una pagina personalizzata
ordinando che ripete le pagine in modo da avanzare sempre in avanti. L'elenco dei punti di collegamento
può essere visualizzato nella finestra Collegamenti, mostrata di seguito:

Figura 45 - La finestra dei collegamenti

A ciascun punto di collegamento iniziale e finale verrà assegnato lo stesso colore e tutte le coppie avranno differenti
colori per renderli più facili da distinguere. Sono consentite fino a 10 coppie di punti di collegamento. A
rimuovere una coppia di punti di collegamento, toccare la "X" sul lato destro dell'elenco. Sii consapevole che questo può
regolare i colori dei punti di collegamento esistenti. Tocca le voci nell'elenco per visualizzare l'inizio e la fine
pagine per i punti di collegamento (toccare la stessa voce più volte per scorrere tra l'inizio e
fine). L'immagine seguente mostra l'aspetto di un punto di collegamento su una pagina:

82

Pagina 84

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 67/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 46 - Una pagina con un punto di collegamento blu

Per creare un punto di collegamento, toccare


pulsante.
il La maggior parte dell'overlay verrà nascosta tranne
il dispositivo di scorrimento della pagina e il display in alto, che indicano cosa fare. È possibile annullare il
creazione in qualsiasi momento toccando il pulsante "Annulla" in alto a sinistra. Tocca la posizione in cui ti trovi
vuoi collegarti per primo, quindi scorrere per girare le pagine (o utilizzare il dispositivo di scorrimento della pagina) per individuare la pagina
a cui collegarsi. Tocca la posizione sullo schermo per il punto di fine link e vedrai entrambi a
cerchio parzialmente trasparente sul punteggio e una nuova voce nella finestra Collegamenti.

Per modificare un punto di collegamento esistente, premere a lungo la voce nella finestra Collegamenti. Vedrai il
viene visualizzata la seguente finestra di dialogo:

83

Pagina 85

Figura 47 - Modifica di un punto di collegamento

Questa finestra di dialogo consente di regolare le dimensioni di qualsiasi punto di collegamento. La dimensione predefinita per tutti i punti di collegam

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 68/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Per regolare la dimensione del punto di collegamento corrente, trascina il cursore o premi il segno meno e più
bottoni laterali. Vedrai la dimensione del punto di collegamento cambiare in tempo reale mentre lo fai.
Dopo aver trovato una dimensione accettabile, puoi toccare OK per accettare la modifica
un punto di collegamento o toccare il pulsante "Applica a" per applicare la modifica ad altri punti di collegamento.
Toccando questo pulsante sono disponibili le seguenti opzioni:

• Solo collegamento corrente: modifica solo il punto di collegamento corrente. Equivale a toccare semplicemente
OK.
• Tutti i punti di collegamento nella canzone corrente - Imposta la dimensione di ogni punto di collegamento nella canzone corrente
per abbinare la nuova dimensione.
• Tutti i punti di collegamento nella setlist - Tutti i punti di collegamento in ogni brano della setlist verranno modificati
per abbinare la dimensione selezionata.
• Tutti i punti di collegamento in tutte le canzoni: questo modificherà tutti i punti di collegamento in ogni brano in
libreria per abbinare la dimensione selezionata. Se si sta tentando di impostare un nuovo valore predefinito e si desidera
aggiorna tutti i punti di collegamento esistenti affinché corrispondano, questo è il modo per farlo.

Se desideri che tutti i punti di collegamento futuri abbiano dimensioni predefinite diverse, puoi toccare “Imposta come
Predefinito "per impostare la dimensione del punto di collegamento selezionato come nuovo predefinito.

Al momento i punti di collegamento non possono essere riorganizzati nella finestra. Se è necessario rimuovere un collegamento
punta, tieni premuto il particolare elemento da rimuovere e seleziona l'opzione di eliminazione
dal menu. Ciò aggiornerà i colori dei punti di collegamento esistenti, come la loro posizione in
cambia elenco.

84

Pagina 86

PULSANTI INTELLIGENTI

I pulsanti intelligenti sono una potente funzionalità di MobileSheetsPro che consente agli utenti di posizionare i pulsanti
in cima ai loro punteggi che possono innescare varie azioni quando vengono toccati. Uno dei più comuni
utilizza per i pulsanti intelligenti è di inviare una serie di comandi MIDI a un dispositivo collegato. Questo è
utile in quanto consente di configurare i dispositivi al momento opportuno anziché quando
la canzone è caricata. Fornisce inoltre un meccanismo per modificare parzialmente le impostazioni del dispositivo tramite a

canzone. Per posizionare un pulsante smart, apri prima la finestra dei pulsanti smart, quindi tocca
pulsante per creare un nuovo pulsante. Verrà visualizzata la seguente finestra di dialogo:

Figura 48 - La nuova finestra di dialogo del pulsante smart

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 69/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

La prima impostazione nella finestra di dialogo è l'etichetta del pulsante che è il testo che verrà mostrato sul
pulsante. Sebbene questo campo sia facoltativo, può aiutare a fornire un contesto per quale sia il pulsante
programmato per fare. L'impostazione successiva è l'azione, che determina cosa accadrà quando
il pulsante è toccato. Sono supportate le seguenti azioni:

• Invia comandi MIDI: invia uno o più comandi MIDI quando il pulsante è
sfruttato. Quando viene selezionato questo comando, verrà visualizzato l'elenco dei comandi MIDI come

sopra riportati. Tocca il pulsante per vedere ilnuova finestra di comando MIDIo tocca un
comando esistente toccare per modificare quel comando.
• Avvia o metti in pausa la traccia audio: avvia o mette in pausa la riproduzione audio.
• Avvia o arresta metronomo : avvia o arresta il metronomo
• Vai all'inizio della canzone: passa alla prima pagina della canzone corrente
• Vai a fine brano: passa all'ultima pagina del brano corrente
• Vai al brano precedente: passa al brano precedente

85

Pagina 87

• Vai al brano successivo: passa al brano successivo


• Carica o vai a brano: carica un brano diverso nella libreria o nella setlist corrente e salta
alla pagina fornita. A differenza dei punti di collegamento, che possono essere utilizzati solo per saltare tra
pagine della stessa canzone, questo fornisce un meccanismo per saltare rapidamente tra le pagine
di diverse canzoni in biblioteca. Se questa opzione è selezionata, la finestra di dialogo rivelerà un brano
menu a discesa per selezionare la canzone e un campo per inserire il numero di pagina.
• Ripristina punto di collegamento successivo: quando si utilizza un pedale per avanzare tra i punti di collegamento, ciò avverrà
chiedere all'utente di indicare quale punto di collegamento deve essere attivato successivamente.
• Apri file in un'applicazione esterna: carica il file collegato allo smart
pulsante in un'applicazione esterna. Se non viene assegnata alcuna applicazione predefinita per
tipo di file selezionato, verrà richiesto di selezionare un'applicazione supportata per caricare il file
file.
• Mostra note: mostra tutte le note assegnate al brano corrente.
• Pausa o ripresa della traccia audio: se il lettore audio è attualmente in riproduzione, la traccia lo farà
essere messo in pausa, altrimenti la riproduzione riprenderà dalla posizione corrente.
• Mostra o nascondi lettore audio: visualizza il lettore audio se è attualmente nascosto o
nasconde il giocatore se viene mostrato.
• Carica e riproduci traccia audio: collega il pulsante a una delle tracce audio in
canzone corrente. Ciò fornisce un comodo meccanismo per riprodurre una traccia specifica
il brano e impostare la posizione di riproduzione (se lo si desidera).
• Apri URL: apre un URL. Questo può aprire un browser web per un URL che inizia con
http: // o https: // oppure può caricare un file se inizia con file: //.

La dimensione del pulsante creato può essere modificata selezionando un valore diverso da
Menu a discesa "Dimensione pulsante". Dopo aver effettuato le selezioni e toccato il pulsante OK, il
la finestra verrà nascosta in modo che il pulsante smart possa essere posizionato sul punteggio. Per posizionare il file
pulsante, basta toccare il punteggio in cui lo si desidera posizionato. Dopodiché, la smart
la finestra dei pulsanti verrà nuovamente visualizzata con il nuovo pulsante nell'elenco. Per modificare un esistente
premere a lungo su di esso nella finestra dei pulsanti intelligenti. Vedi lo screenshot qui sotto per un
esempio di come appare un pulsante smart di medie dimensioni nella partitura:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 70/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

86

Pagina 88

Figura 49 - Un pulsante intelligente posizionato sul punteggio

Per riposizionare un pulsante smart esistente, premi a lungo sul punteggio e vedrai il pulsante
svanire e verrà mostrato l'overlay. Tocca la nuova posizione per il pulsante e lo sarà
di nuovo visibile. Tocca Annulla per riportare il pulsante nella sua posizione iniziale.

87

Pagina 89

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 71/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

IL GIOCATORE AUDIO

MobileSheetsPro è dotato di un lettore audio che può essere utilizzato per riprodurre i supporti
tracce per i punteggi. Questo è incredibilmente utile se vuoi esercitarti con una registrazione di altri
strumenti, si esibiscono dal vivo e devono riempire le parti mancanti con una traccia audio, oppure
ho bisogno di sentire come dovrebbe essere riprodotto qualcosa mentre impari una nuova canzone. L'audio
il giocatore può essere visto nell'immagine qui sotto:

Figura 50 - Il lettore audio

Per vedere come appare il lettore audio nella sovrapposizione, vedere il inizio di questa sezione. Il
il lettore audio è dotato di molte funzionalità ma l'interfaccia è abbastanza semplice. Prima di tutto
i vari pulsanti sono indirizzati, va notato che ci sono tre diverse dimensioni per

il lettore audio - piccolo, normale e grande. Questi possono essere passati in rassegna toccando il
icona. Ogni volta che si tocca l'icona, un numero diverso verrà mostrato nell'icona e il
le dimensioni del lettore audio cambieranno. Le dimensioni ridotte sono riportate di seguito:

Figura 51 - Lettore audio (piccolo)

Ha le stesse funzionalità della finestra superiore ad eccezione del controllo del volume mancante.
L'altro layout è di grandi dimensioni:

88

Pagina 90

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 72/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 52 - Lettore audio (grande)

Le dimensioni grandi vengono fornite con funzionalità aggiuntive non presenti nelle dimensioni normali. Una playlist di brani
viene mostrato sotto il giocatore con la possibilità di saltare tra i brani toccandoli, nonché
supporto per riordinarli (toccare e trascinare la casella a sinistra della traccia). Per modificare il
playlist corrente, tocca l'icona per accedere a scheda audio dell'editor brani. Per cambiare il

playlist in modo che contenga solo brani del brano corrente, tocca l'icona. Questo è il
predefinito. Per cambiare la playlist in modo che contenga tracce di ogni brano della corrente

setlist, tocca l'icona.

La prossima cosa che dovrebbe essere spiegata è la finestra di dialogo delle impostazioni del lettore audio. Per visualizzare il

impostazioni, tocca l'icona. Questa finestra di dialogo è mostrata di seguito:

89

Pagina 91

Figura 53 - Finestra di dialogo Impostazioni lettore audio

Le impostazioni del lettore audio sono le stesse per tutti i brani ad eccezione dell'impostazione:
"Riproduci automaticamente l'audio quando la canzone è caricata". Se si desidera avviare la riproduzione audio
immediatamente dopo il caricamento di un brano, è necessario visualizzare questa finestra di dialogo con quel brano caricato e
seleziona la casella. Le altre impostazioni sono spiegate nell'elenco seguente:

• Dissolvenza: determina se il lettore audio si dissolverà alla chiusura dell'overlay.


Sono supportati i seguenti valori:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 73/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
o Mai: il lettore audio rimarrà visibile anche se l'overlay è chiuso. Il
il lettore audio può ancora essere nascosto toccando la "X" in alto a destra. Se fate

questo, è necessario toccare ilpulsante nella sovrapposizione per mostrare il lettore audio
ancora.
o Con overlay: il lettore audio viene visualizzato quando viene visualizzato overlay e
nascosto quando l'overlay è nascosto. Questo è il comportamento predefinito.
o Dopo 5 secondi: il lettore audio viene nascosto dopo cinque secondi di inattività,
significa che non hai toccato nessuno dei controlli del lettore audio entro cinque
secondi.
• Dissolvenza completa - Determina se il lettore audio è completamente nascosto quando
svanisce o se rimarrà parzialmente visibile. Se questa opzione non è selezionata, il
il cursore per la trasparenza può essere utilizzato per determinare la trasparenza del lettore.
• Mostra il tempo di riproduzione sulla pagina - Se abilitato, visualizza il tempo di riproduzione corrente sul
angolo in alto a destra dello schermo.

90

Pagina 92

• Elenco tracce : determina se le tracce caricate nel lettore audio sono per la corrente
solo brano o tutti i brani nella setlist corrente. Se la selezione è impostata su “Tutte le tracce in
setlist ”, viene mostrata l'impostazione“ Cambia traccia quando il brano cambia ”.
• Tracce di dissolvenza incrociata - Se abilitata, consente la dissolvenza incrociata tra le tracce che consente di
il volume della traccia corrente deve essere sbiadito quando il volume della traccia successiva è sbiadito. Quando
questa impostazione è abilitata, viene mostrato un cursore che fornisce una selezione per la lunghezza del file
dissolvenza incrociata tra 1 e 11 secondi.
• Riproduci automaticamente la traccia successiva: determina se il lettore audio verrà riprodotto continuamente
attraverso tutti i brani della playlist. Se questa opzione è deselezionata, il lettore audio lo farà
interrompe la riproduzione dopo aver terminato la traccia corrente.
• Cambia traccia quando la canzone cambia - Determina se il lettore audio cambierà il
traccia corrente quando la canzone cambia. Se questa opzione è abilitata e si passa da
da un brano all'altro in un setlist, il lettore audio interromperà la riproduzione e passerà a
prima traccia associata a quella canzone. Questa impostazione è valida solo quando è impostato “Elenco tracce”
a "Tutti i brani nella Setlist".
• Mostra artista con titolo: determina se l'artista viene visualizzato con il titolo del brano. In ordine
affinché ciò funzioni, la traccia audio deve contenere informazioni sull'artista.
• Usa lettore audio avanzato : imposta il motore del lettore audio su Superpotenza
Libreria audio invece della libreria audio di Microsoft. Ciò consente l'uso del pitch shifting
e regolazione del tempo e offre prestazioni migliori. Se non è possibile caricare un file
con la Superpowered Library (che supporta solo file wave e mp3), il
Verrà invece utilizzata la Microsoft Library.

Verranno ora spiegati tutti i pulsanti del lettore audio:

Consente di spostare il lettore audio premendo e trascinando questo pulsante


attraverso lo schermo. La nuova posizione del lettore audio verrà salvata e
ripristinato automaticamente al successivo caricamento di MobileSheetsPro.
Abilita il loop ab. Se in precedenza è stato impostato un loop ab, arancione verticale
le barre verranno disegnate per mostrare dove si trovano i punti iniziale e finale per il ciclo.

Imposta i punti iniziale e finale per un loop ab. Innanzitutto, cambia la posizione della traccia
all'inizio desiderato del loop trascinando il cursore. Quindi tocca l'icona per
imposta l'inizio del loop. Verrà disegnata una barra verticale arancione che mostra il
inizio del ciclo. Spostare il dispositivo di scorrimento nel punto in cui si desidera terminare il loop e

premi il icona. Se non è stato abilitato il loop ab, l'inizio / la fine no

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 74/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
essere mostrato, quindi devi prima farlo se vuoi testare il loop.
Regola l'altezza della traccia senza influire sulla sua velocità di riproduzione.
Le regolazioni possono essere effettuate con incrementi da -12 a 12.

91

Pagina 93

Regola la velocità di riproduzione della traccia senza influire sul suo tono. I valori possono
essere selezionato tra 0,01 e 3 (cioè 1/100 th della velocità per 3 volte i
velocità normale)
Silenzia o ripristina il volume. Puoi regolare il volume usando il cursore
a destra di questa icona. Se il volume è disattivato, l'icona apparirà.

Va alla traccia precedente. Se la playlist corrente ha solo un brano, questo lo farà


non ha alcun effetto.

Riavvolge in pista. Se premuto, si riavvolge a intervalli di 5 secondi. Se tenuto


verso il basso si riavvolge continuamente.

Mette in pausa la riproduzione per la traccia corrente. Se la traccia è attualmente in pausa, toccando
questo riprende nuovamente la riproduzione.

Riproduce la traccia corrente. Se la traccia corrente è già in riproduzione, toccandola


di nuovo si riavvierà all'inizio della traccia.

Interrompe la riproduzione della traccia corrente.

Avanzamento rapido in pista. Se premuto, avanzerà rapidamente a intervalli di 5 secondi.


Se tenuto premuto, avanzerà rapidamente in modo continuo.

Salta al brano successivo. Se la playlist corrente ha solo un brano, questo avrà


nessun effetto.

Imposta la modalità di ripetizione. Tocca questa volta una volta per ripetere la playlist corrente. Toccalo di nuovo
per ripetere la traccia corrente. Toccalo di nuovo per disattivare la ripetizione.

L'ultima icona che dovrebbe essere menzionata è l'icona che può essere usata per controllare
panning degli altoparlanti. Quando si tocca l'icona, viene visualizzato il seguente popup:

Figura 54 - Il controllo di panoramica degli altoparlanti

92

Pagina 94

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 75/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Se l'audio viene completamente spostato su un lato, la casella di controllo "Usa uscita mono" sarà
abilitato. Ciò consente a un singolo canale audio di essere emesso su entrambi i canali dei diffusori
una volta.

LA FINESTRA DI METRONOME

MobileSheetsPro viene fornito con un metronomo completo a cui è possibile accedere tramite
overlay. Il metronomo contiene più modalità di visualizzazione, effetti sonori e opzioni per
controllando il tempo e i battiti. La finestra del metronomo è mostrata di seguito:

Figura 55 - La finestra del metronomo

La finestra del metronomo ha controlli per regolare il tempo, l'indicazione del tempo, le suddivisioni delle battute,
effetti sonori, accento del primo battito e volume. Puoi anche cambiare la modalità di riproduzione se
hai solo bisogno di riproduzione visiva o audio. Nella parte superiore è presente un pulsante tempo tap-to-set per aiutare
si compone il tempo desiderato. Il cursore del tempo ti consente di effettuare regolazioni rapide,
mentre i pulsanti più e meno sul lato regolano il tempo di 1 bpm alla volta. Il
il pacchetto audio selezionato determina quale effetto sonoro viene utilizzato per i vari beat. Il
sono inclusi i seguenti pacchetti audio:

• Metronomo in legno
• Ping
• Metronomo digitale
• Hi-Hat
• Kick e Hi-Hat
• Bongo

93

Pagina 95

• Cowbell
• Metronome in metallo
• Blocco di legno

Se la casella di controllo Accent First Beat è selezionata, sul primo verrà utilizzato un diverso effetto sonoro
battito di ogni misura per facilitarne l'identificazione.

Nella parte superiore sinistra della finestra sono presenti più icone. La prima icona è quella che viene visualizzata
la finestra di dialogo delle impostazioni di riproduzione del metronomo quando toccata. Questo può essere visto sotto:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 76/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 56 - Impostazioni di riproduzione del metronomo

Le impostazioni di riproduzione del metronomo devono essere configurate individualmente per ciascun brano. Questo ti dà il
capacità di controllare il comportamento del metronomo in base alla canzone o alla setlist che stai caricando.
Ciascuna delle impostazioni è spiegata di seguito:

• Avvio automatico: determina se il metronomo inizierà immediatamente a suonare quando


la canzone è caricata. Se la canzone fa parte di una scaletta, il metronomo inizierà a suonare come
appena la canzone è visibile.
• Count In - Determina se il metronomo eseguirà un certo numero di battute per a
contare e poi fermarsi. Se il metronomo viene fermato nel mezzo di un conto alla rovescia, esso
salterà invece il conteggio. Ciò fornisce un meccanismo semplice per sovrascrivere un conteggio-
se necessario in modo che il metronomo continui a suonare senza fermarsi.
o Numero di misure da contare: se il conteggio è abilitato, questo è il numero di
misure che verranno suonate prima dell'arresto del metronomo.
• Ruota automaticamente le pagine - Determina se il metronomo girerà automaticamente le pagine quando
raggiunge il numero di battute impostato per una determinata pagina.
• Applica a tutti i brani nella setlist: applica l'avvio automatico, il conto alla rovescia, il numero di battute da contare,
e ruota automaticamente le impostazioni delle pagine su tutti i brani nella setlist corrente.

94

Pagina 96

• N. di battiti sulla pagina corrente : determina il numero di battiti presenti sulla corrente
pagina, utilizzata con l'impostazione di rotazione automatica delle pagine. Il metronomo conta questo
numero di battute, quindi girare la pagina. Questa impostazione deve essere configurata per ogni pagina in
la canzone.
• Applica a tutte le pagine del brano corrente : utilizza l'attuale "N. di battute sulla pagina corrente"
valore per tutte le pagine.

L'icona successiva in alto a sinistra nella finestra del metronomo è l'icona. Questo è abituato
cambia le impostazioni di visualizzazione del metronomo. È possibile visualizzare la finestra di dialogo delle impostazioni di visualizzazione
sotto:

Figura 57 - Impostazioni di visualizzazione del metronomo

Il primo menu a discesa cambia tra le quattro diverse modalità di visualizzazione. Le scelte sono:
LED, bagliore, metronomo e cerchio. Per ogni modalità tranne "Metronome", è possibile cambiare il
colore usato nel secondo menu a discesa. Puoi anche toccare il quadrato accanto al menu a discesa se
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 77/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

desideri selezionare un colore personalizzato. Al fine di comprendere le quattro modalità di visualizzazione, le immagini
sono fornite di seguito una spiegazione per ciascuna modalità.

LED:

La modalità di visualizzazione dei LED disegna una serie di quadrati colorati nella parte superiore dello schermo. Il
il numero di quadrati corrisponde al numero di battiti nell'indicazione del tempo corrente.

95

Pagina 97

Glow:

La modalità di visualizzazione bagliore disegnerà una casella colorata attorno all'intero schermo con cui pulsa
i battiti. La casella sarà colorata in arancione per la prima battuta se l'opzione per accentuare la prima
il battito è stato abilitato.

Metronomo:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 78/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

La modalità di visualizzazione del metronomo posiziona una piccola immagine del metronomo nell'angolo in alto a sinistra di
schermo. Il braccio del metronomo passerà da sinistra a destra ad ogni battuta.

96

Pagina 98

Cerchio:

La modalità di visualizzazione del cerchio disegna un cerchio lampeggiante nell'angolo in alto a sinistra dello schermo. Lo farà
essere disegnato quando si verifica un battito e poi svanire rapidamente. Come la modalità di visualizzazione bagliore, se la prima
il battito è accentato, il cerchio sarà arancione al primo battito.

Nella parte superiore della finestra del metronomo, puoi anche vedere l'icona. Se si tocca questa icona, a
verrà aggiunto un nuovo tempo per il brano corrente. Ciò ti consente di cambiare i tempi per la corrente
brano, che può essere utile se il brano contiene più cambi di tempo. Sarà un menu a discesa
visualizzato a destra dell'etichetta Tempo in modo da poter selezionare quale tempo è attivo. tu

puoi anche cancellare un tempo toccando l'icona nella parte superiore della finestra (questo è mostrato solo
se è disponibile più di un tempo). Il tempo può essere cambiato rapidamente assegnando a
toccare o pedalare per scorrere i tempi. La possibilità di cambiare i tempi dopo a
presto verrà aggiunto anche un certo numero di battute.

LO STRUMENTO SNIPPET

Lo strumento frammento è una funzione molto utile per tagliare rapidamente una sezione di una canzone con

quale creare una nuova canzone. È possibile accedervi facendo clic sul menu popup in
angolo in basso a sinistra della sovrapposizione del brano. Se ti capita di utilizzare un PDF che contiene
numerose canzoni, lo strumento snippet può essere utilizzato per suddividere quel PDF in una serie di canzoni
che condividono tutti lo stesso file. La finestra dello strumento frammento è mostrata di seguito:

97

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 79/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Pagina 99

Figura 58 Lo strumento frammento

Questa finestra di dialogo consente di inserire un nome per il nuovo brano che verrà creato e un intervallo di
pagine da utilizzare dal brano corrente. L'intervallo di pagine inserito deve essere compreso tra 1 e
il valore visualizzato accanto a "Pagine nel file". La gamma non deve essere continua - tu
puoi inserire "1, 3, 5-7, 9" se desideri solo quelle pagine specifiche. I "Copia metadati"
la casella di controllo determina se il nuovo brano verrà creato con gli stessi metadati
(artisti, album, generi, ecc.) come brano corrente. Allo stesso modo, "Copia annotazioni" determina
se le annotazioni del brano corrente vengono copiate nel nuovo brano. Se "Carica frammento dopo
Creazione "è selezionata, il nuovo brano verrà immediatamente caricato nel display del brano successivo
creazione. Se è selezionato "Modifica frammento dopo creazione", l'editor di brani verrà visualizzato per
nuova canzone.

LA SCATOLA DI AZIONE RAPIDA

Se viene toccato l'angolo in basso a destra del display del brano (vedere questa immagine per una visione del
toccare zone), verrà visualizzata la casella di azione rapida. La casella di azione rapida contiene una raccolta
di pulsanti che possono essere utilizzati per eseguire azioni come l'avvio / arresto del lettore audio,
metronomo, scorrimento automatico e modalità performance. C'è anche un pulsante di cui
l'azione può essere cambiata se lo si desidera. La casella di azione rapida è mostrata di seguito:

Figura 59 - La casella di azione rapida

La casella di azione rapida scompare automaticamente dopo cinque secondi di inattività. I pulsanti
compiere le seguenti azioni:

98

Pagina 100

Attiva il metronomo. Premendo a lungo questa icona verrà visualizzato il metronomo


finestra.

Inizia la riproduzione del brano caricato nel lettore audio. Premendo a lungo questo
icona mostrerà il lettore audio.

Mostra la finestra della setlist. Premendo a lungo questa icona si cambia l'azione di
questa icona per uno dei seguenti:
• Mostra finestra setlist - Visualizza la finestra setlist
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 80/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
• Mostra segnalibri : visualizza la finestra dei segnalibri
• Aggiungi nuovo brano a setlist : se viene caricato un setlist, verrà visualizzata una finestra di dialogo
per trovare una canzone e aggiungerla alla setlist corrente. Se viene caricato un brano, questo
visualizzerà un elenco di setlist a cui aggiungere il brano.
• Metti in pausa setlist per richiesta - Qui spiegato in dettaglio .
• Ricerca rapida brano : visualizza una finestra di dialogo per trovare un brano e caricarlo.
• Modifica brano: modifica il brano attualmente visualizzato ineditor di canzoni.
• Schermata Impostazioni: carica la schermata delle impostazioni .
• Set Pedal Actions: carica la schermata utilizzata per configurare il pedale
Azioni
• Attiva / disattiva modalità notte - Attiva / disattiva la modalità notte che inverte i colori
mostrando bianco su nero anziché nero su bianco.
• Annota canzone: carica la pagina corrente ineditor di annotazioni.
• Modifica impostazioni file di testo: carica la finestra di dialogo Impostazioni visualizzazione testo. Se una
il file di testo viene caricato, la finestra di dialogo modificherà le impostazioni per quel file di testo,
in caso contrario la finestra di dialogo modificherà le impostazioni predefinite del file di testo.

Se l'azione dell'icona viene cambiata in qualcosa di diverso da "Mostra finestra setlist",

l'icona cambierà in per indicare che si tratta di un'azione personalizzata dell'utente.

Inizia lo scorrimento automatico. Premendo a lungo questa icona verrà visualizzato ilautomatico
impostazioni di scorrimento.

Attiva e disattiva la modalità performance. Quando la modalità performance è


attivo, l'overlay è disabilitato e premendo sullo schermo cambierà solo
pagine.

Gli utenti potrebbero voler abilitare la modalità performance per esibizioni dal vivo, in quanto disabilita il
sovrapposizione e zoom. Quando la modalità performance è abilitata, la casella di azione rapida è molto
importante in quanto fornisce l'accesso a funzionalità che sarebbero altrimenti inaccessibili.

99

Pagina 101

SCORRIMENTO AUTOMATICO

Una delle funzionalità più utili di MobileSheetsPro è la possibilità di avere le mani libere
riproduzione tramite l'uso di un pedale o lo scorrimento automatico. Lo scorrimento automatico è molto
configurabile e può essere impostato per scorrere e girare le pagine con pause appropriate. Automatico
lo scorrimento è particolarmente utile se associato alla modalità di visualizzazione a scorrimento verticale, per quanto è possibile
farlo scorrere continuamente a un ritmo lento. Lo scorrimento automatico può avere diverse impostazioni
per brano in modo da poter mettere a punto il comportamento per comportamenti specifici. Lo scorrimento anche
si interrompe automaticamente quando viene raggiunta l'ultima pagina di una canzone in un setlist, quindi non c'è pericolo
scorrendo troppo dopo che una canzone è finita. Lo scorrimento automatico può essere avviato in più
modi:

• Toccando l'icona nella sovrapposizione, quindi toccando “Avvia scorrimento”.


• Toccando l'angolo in basso a destra per visualizzare la casella di azione rapida e quindi toccando

l'icona.
• Assegnando "Avvia o interrompi scorrimento" a azione di tocco o pedale.

Per modificare le impostazioni di scorrimento automatico, tocca l'icona nella sovrapposizione e tocca

"Impostazioni di scorrimento" o premere a lungo


iconailnella casella di azione rapida. La seguente schermata lo farà

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 81/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
essere visualizzato:

Figura 60 - Impostazioni di scorrimento automatico

Le impostazioni sono le seguenti:

100

Pagina 102

• Comportamento di scorrimento: determina la modalità di scorrimento di ciascuna pagina. Quattro diverse modalità
sono supportati.
o Scorri e metti in pausa: ogni pagina verrà fatta scorrere in base alla percentuale specificata per
"Scorri quantità", quindi in pausa per il numero di secondi specificato in
"Durata pausa".
o Scorri e metti in pausa dopo la svolta della pagina: ogni pagina verrà fatta scorrere fino alla fine,
la pagina verrà girata, quindi lo scroller automatico si fermerà per
numero di secondi specificato in "Durata pausa".
o Scorri continuamente fino alla fine: lo scroller automatico scorrerà continuamente
e gira le pagine fino a quando non passa la fine della canzone.
o Scorri l'intera canzone a tempo fisso - Scorre fino alla fine della canzone in modo fisso
quantità di tempo. Quando selezionato, sarà visibile un nuovo campo "Durata totale"
dove è possibile inserire il valore temporale.
• Durata pausa: il numero di secondi di pausa tra le pergamene, a seconda
il comportamento di scorrimento.
• Velocità di scorrimento - La velocità di scorrimento dello schermo. Questo valore è utilizzato in
insieme alla quantità di scorrimento per determinare la quantità di schermo da scorrere,
e quanto velocemente. Ogni valore supportato verrà spiegato di seguito. La prima volta è il
quantità di tempo per scorrimento con una modalità di scorrimento di "Scorri e Pausa" mentre il secondo
tempo è la quantità di tempo per pagina quando si utilizzano le altre modalità.
o Più lento - 90 secondi per pagina.
o Più lento - 75 secondi per pagina.
o Lento: 60 secondi per pagina.
o Medio: 45 secondi per pagina.
o Veloce - 30 secondi per pagina.
o Più veloce - 15 secondi per pagina.
o Più veloce - 7,5 secondi per pagina.
o Immediata: lo scorrimento si verifica immediatamente (nessuna animazione).
o Durata fissa: scorre per la durata specificata in Durata fissa
ambientazione.
o Usa metronomo: la velocità di scorrimento si basa sul metronomo corrente
tempo. La regola di base è il numero di battiti / bps * 4 misure per riga = il

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 82/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
numero
• Durata fissa: se la di secondidiper
Velocità scorrimento.
scorrimento è impostata su Durata fissa, questa è la quantità di
tempo di scorrimento per Quantità di scorrimento o per pagina, a seconda del comportamento di scorrimento.
• Scorri quantità - La percentuale della pagina da scorrere alla volta quando si utilizza il
Comportamento di scorrimento "Scorri e metti in pausa".
• Tempo prima che inizi lo scorrimento - Il numero di secondi di attesa prima dello scorrimento
comincia.

101

Pagina 103

• Inizia lo scorrimento al caricamento della canzone: avvia immediatamente lo scorrimento automatico quando
la canzone è caricata.
• Scorri continuamente tra i brani nelle setlist - Normalmente, lo scorrimento automatico è
fermato quando viene raggiunta l'ultima pagina di un brano. Ciò garantisce che MobileSheetsPro
non passa da una canzone all'altra in un setlist. Se preferisci avere tutte le tue canzoni
fatto scorrere continuamente, abilitare questa impostazione.
• Applica a: applica le impostazioni di scorrimento selezionate al brano corrente, tutti i brani nel file
setlist corrente o tutti i brani nella libreria.
• Imposta come predefinito: utilizza le impostazioni di scorrimento correnti come predefinite per tutti i nuovi brani.

IL DISPOSITIVO DI PAGINA

Nella parte inferiore della sovrapposizione della canzone c'è un cursore per cambiare la pagina corrente chiamata
dispositivo di scorrimento della pagina. Quando viene caricato un solo brano, il dispositivo di scorrimento della pagina mostra la pagina corrente e il to
numero di pagine per la canzone. Quando viene caricata una setlist, il dispositivo di scorrimento della pagina mostra l'attuale
pagina dal numero totale combinato di pagine per tutti i brani nella setlist e il
informazioni sulla posizione nella canzone corrente sopra il cursore. Quando si preme il tasto
dispositivo di scorrimento per cambiare la pagina corrente, una finestra di anteprima viene visualizzata sopra il dispositivo di scorrimento per mostrare
a quale pagina ti stai rivolgendo prima di rilasciare. La finestra di anteprima è mostrata di seguito:

Figura 61 - Anteprima del dispositivo di scorrimento della pagina

102

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 83/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Pagina 104

Normalmente, il dispositivo di scorrimento della pagina viene mostrato solo quando l'overlay è visibile. Se ti piace avere accesso
al dispositivo di scorrimento della pagina in qualsiasi momento, puoi modificarne il comportamento in impostazioni di visualizzazione.
Al contrario, se non ti piace il dispositivo di scorrimento della pagina, puoi scegliere di nasconderlo interamente.

RECEPIMENTO

Quando viene attualmente visualizzato un file di testo, l'icona viene visualizzata in alto a destra del brano
overlay. Toccando questa icona verrà visualizzata la finestra di dialogo utilizzata per trasporre i file di testo. La finestra di dialogo può
essere visto sotto:

Figura 62 - La finestra di dialogo Transpose

La finestra di dialogo di trasposizione è abbastanza semplice in natura - per trasporre su un tasto diverso, basta toccare il
frecce destra o sinistra per cambiare la chiave fino a quando non si è raggiunta la chiave desiderata. Se lo desidera
trasporre su un tasto nitido, toccare il pulsante di attivazione / disattivazione. Se invece vuoi trasporre in un appartamento
tasto, tocca il pulsante di attivazione / disattivazione. Per ripristinare il tasto sul tasto visualizzato per primo, toccare
il pulsante di reset.

Il numero di intervalli utilizzati per regolare gli accordi nel brano corrente è determinato da
differenza tra il tasto di trasposizione attualmente selezionato e il tasto iniziale. Il
la chiave di avvio è normalmente determinata dall'algoritmo selezionato nelle impostazioni, ma se il
il tasto di avvio del brano deve essere modificato, toccare il pulsante "Imposta tasto di avvio" e selezionare
la chiave di partenza usando lo stesso approccio usato per selezionare la chiave di trasposizione.

IMPOSTAZIONI DEL FILE DI TESTO

Quando viene attualmente visualizzato un file di testo, viene visualizzata un'icona in alto a destra
sovrapposizione di brani. Toccando questa icona verranno visualizzate due opzioni: Impostazioni visualizzazione testo e Modifica file.
La prima opzione consente di modificare le impostazioni di visualizzazione del testo per il file corrente. Il display del testo
la finestra di dialogo delle impostazioni è mostrata di seguito:

103

Pagina 105

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 84/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 63 - Impostazioni di visualizzazione del testo (Semplice a sinistra, Avanzato a destra)

Come si può vedere sopra, ci sono due modalità per la finestra di dialogo: semplice e avanzata. L'interruttore
nella parte superiore controlla questo e il valore predefinito è semplice. L'unica differenza tra i due è
che la modalità semplice nasconde una serie di impostazioni che non sono comunemente necessarie per la maggior parte
utenti. I valori nella finestra di dialogo possono essere modificati per vedere immediatamente l'effetto sul file in
sfondo. Le modifiche non vengono applicate fino a quando non si fa clic sul pulsante OK. Le impostazioni sono come
segue:

• Codifica: modifica la codifica dei caratteri utilizzata per leggere il file come UTF-8 o
ASCII. Se trovi che il tuo file non viene visualizzato correttamente e ha diamanti con
punti interrogativi in essi, prova a cambiare la codifica. Questa impostazione viene visualizzata solo se
Impostazioni-> Impostazioni file di testo-> Visualizza codifiche file è abilitato.
• Da destra a sinistra: quando viene importato un file, MobileSheetsPro verificherà se il file
contiene una lingua con caratteri da destra a sinistra come l'ebraico. Se questo viene rilevato,
MobileSheetsPro commuterà l'impostazione da destra a sinistra su true e il file dovrebbe cambiare
il layout di conseguenza. Questo interruttore consente di ignorare l'impostazione da destra a sinistra
inizialmente assegnato.

104

Pagina 106

• Carattere: modifica il carattere attualmente selezionato per il file di testo. L'elenco dei caratteri supportati
è fornito di seguito. Non tutti i caratteri sono disponibili su tutti i dispositivi. Solo i caratteri che sono
supportato sul dispositivo verrà visualizzato.
o Sistema predefinito: utilizza il carattere predefinito di sistema utilizzato per tutti i controlli
ed etichette.
o Monospace: utilizza un carattere a larghezza fissa. Mentre non è molto estetico
gradevole, è molto utile per visualizzare tabulati per chitarra e altri contenuti in cui
ogni personaggio deve avere la stessa larghezza in modo che tutto sia allineato
correttamente.
o Sans Serif: sulla maggior parte dei tablet, è uguale all'impostazione predefinita del sistema.
o Serif - Un carattere gradevole che occupa un po 'più di larghezza rispetto a sans serif.
o Chiaro - Un carattere che ha uno spessore inferiore rispetto allo standard sans serif.
o Condensato - Un carattere con larghezza tra i caratteri inferiore rispetto a sans serif.
o Luce condensata - Un carattere che ha una larghezza inferiore tra i caratteri e a
spessore inferiore rispetto allo standard sans serif.
o Sottile - Un carattere con uno spessore molto piccolo.
o Medio - Un carattere con uno spessore maggiore di sans serif, facendolo apparire
più scuro.
o Nero: un carattere con uno spessore ancora maggiore rispetto al mezzo, che lo fa apparire

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 85/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
più scuro.
• Dimensione titolo: la dimensione del carattere utilizzata per visualizzare il titolo del documento, che sarà la prima riga
del file di testo a meno che non sia specificato un titolo specifico nella sintassi di chord pro.
• Dimensione meta: la dimensione del carattere utilizzata per visualizzare contenuti come sottotitoli o artista.
• Dimensione testo: la dimensione del carattere utilizzata per visualizzare i testi.
• Dimensioni accordo: la dimensione del carattere utilizzata per visualizzare gli accordi.
• Interlinea: la quantità di spazio da lasciare tra le righe di testi e accordi. Questo è
un moltiplicatore.
• Evidenziazione degli accordi: il colore da mettere dietro agli accordi. Se c'è un colore diverso dal bianco
scelto, verrà disegnato un blocco quadrato di colore dietro gli accordi per evidenziarli.
• Colore accordi: il colore da usare per gli accordi. Questo può aiutare a distinguerli
Il testo.
• Capo: cambia il capo applicato al brano corrente. Il capo, molto simile
trasposizione, cambia gli accordi che vengono visualizzati. Se il "Modulate Capo Down"
L'impostazione è abilitata nelle impostazioni del file di testo, quindi gli accordi verranno modulati verso il basso
il numero di passi immessi per il capo. Ad esempio, se l'accordo è normalmente C,
e il valore capo è impostato su 3, l'accordo verrà visualizzato come A. Questo perché, se si
avere un capo al 3 ° tasto di una chitarra e volevo suonare un accordo in do, quindi dovresti
suonare un accordo A, poiché i due sono equivalenti. Se "Modulate Capo Down" è deselezionato,
quindi verrà visualizzato un accordo Eb, come è suonare un accordo C con un capo sul 3 ° tasto
equivale a suonare un accordo in Eb senza capo.

105

Pagina 107

• Applica a: fornisce un popup con una selezione per applicare le impostazioni al file corrente,
tutti i file nella canzone corrente, tutti i file nella setlist o tutti i file nella libreria.
• Imposta come predefinito: sostituisce le impostazioni predefinite del file di testo con le impostazioni correnti.
• Ripristina: ripristina le impostazioni su come erano quando la finestra di dialogo è stata visualizzata per la prima volta.
• Carattere dimensione automatica: determina il carattere più grande che può essere utilizzato senza alcuna riga
doversi avvolgere. Al fine di evitare dimensioni di carattere ridicolmente grandi da
potenzialmente selezionato, la "Dimensione massima del carattere automatico" è impostata su 30 per impostazione predefinita in
le impostazioni. Ciò significa che se la dimensione del carattere calcolata è maggiore di 30, lo sarà 30
usato invece.

In alcune situazioni, la finestra di dialogo delle impostazioni di visualizzazione dei file di testo non viene visualizzata per un file di testo corrente,
ma per modificare le impostazioni di testo predefinite. In questo caso, il campo capo non viene visualizzato.

CHORD PRO FILES

I file di Chord Pro sono file di testo che contengono direttive per il caricamento del programma.
Ciò consente al programma di personalizzare la modalità di visualizzazione del testo, ad esempio ingrandendo un titolo,
o posizionando gli accordi sopra il testo anziché in linea con essi. Questo li rende molto
più potente dei file di testo standard. MobileSheetsPro tenta di supportare alcuni degli stessi
funzioni con file di testo (ad esempio posizionando gli accordi sopra i testi), ma molte funzionalità sono chord pro
specifico. Ecco perché i file chord pro sono il formato preferito in MobileSheetsPro per
combinando testi e accordi. Le specifiche di chord pro sono riportate di seguito
sito web: http://www.chordpro.org

MobileSheetsPro supporta la maggior parte delle direttive standard e numerose direttive personalizzate come
bene. La tabella seguente mostra quali comandi sono supportati e quale effetto hanno.
Si noti che possono essere presenti più valori nella prima colonna: hanno tutti lo stesso effetto.
Usa quello che preferisci.

{title: text}, {t: text} Imposta il titolo del documento. Questo è in genere reso
in caratteri più grandi in alto (puoi controllare le dimensioni del carattere
in particolare)

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 86/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
{sottotitolo:
{Su: text} testo}, {st: testo}, Imposta
la il sottotitolo.
dimensione Questo
del carattere è mostrato
specificata persotto il titolo usando
la dimensione meta.
{album: testo}, {a: testo} Imposta l'album. Questo può essere usato automaticamente
popolare il campo dell'album della canzone quando il file è il primo
importato.
{Artist: text} Imposta l'artista. Questo è mostrato sotto il titolo e
sottotitolo. Utilizza la dimensione del meta font. Può anche essere usato per
popolare automaticamente il campo degli artisti della canzone quando il
il file viene prima importato (consultare la sezione "Usa i campi per le canzoni"
ambientazione)
{Key: text} Imposta la chiave della canzone. Questo è importante per la trasposizione

106

Pagina 108

gli accordi. Questo può anche essere usato automaticamente


popolare il campo delle chiavi della canzone quando il file è il primo
importato. (vedi l'impostazione "Usa i campi per i brani")
{Capo: numero} Imposta il capo per la canzone.
{Tempo: numero} Imposta il tempo per la canzone. Questo può essere usato per
popolare automaticamente il campo del tempo della canzone quando il
il file viene prima importato (consultare la sezione "Usa i campi per i brani"
ambientazione)
{Tempo: text} Imposta l'indicazione del tempo per il brano. Questo può essere usato per
popolare automaticamente il campo firma del brano quando
il file viene prima importato (consultare la sezione "Usa i campi per i brani"
ambientazione)
{Duration: numero} Imposta la durata del brano. Questo può essere usato per
popolare automaticamente il campo della durata della canzone quando il
il file viene prima importato (consultare la sezione "Usa i campi per i brani"
ambientazione)
{commento: testo}, {c: testo}, Visualizza un commento nel file, che verrà mostrato con
{Guitar_comment: text}, un carattere in corsivo.
{Gc: text}
{comment_box: text ”}, {cb: text} Visualizza un commento circondato da una casella.
{} Start_of_chorus, Segna l'inizio di un ritornello. Un coro sarà rientrato e
{start_of_chorus: text}, {soc} visualizzerà il testo fornito sopra di esso (o Chorus se no
l'etichetta è stata fornita). Questo ritornello può essere ripetuto dove
necessario utilizzando il comando {chorus}.
{end_of_chorus}, {eoc} Segna la fine di un coro.
{start_of_tab}, {sot} Contrassegna l'inizio di una scheda. Tutto il testo tra questo e
la fine della scheda verrà mostrata usando una monospace
(larghezza fissa) font. Questo è utile per visualizzare la chitarra
tablature in cui ogni personaggio deve essere lo stesso
larghezza in modo che le cose si allineino correttamente.
{end_of_tab}, {eot} Segna la fine di una scheda.
{Tabsize: numero} Imposta la dimensione del carattere da utilizzare per le sezioni delle schede. Questo è solo
elaborato quando il file viene importato per la prima volta.
{Copyright: text} Visualizza un copyright nella parte inferiore di ogni pagina che è
grassetto e maiuscolo.
{Piè di pagina: text} Visualizza il testo indicato nella parte inferiore di ogni pagina.
{Libro: text} Ha lo stesso effetto di {album}
{TEXTSIZE: numero} Imposta la dimensione del carattere da utilizzare. Questo viene elaborato solo quando
il file viene prima importato.
{TextFont: text} Imposta il carattere da utilizzare. Questo viene elaborato solo quando il
il file viene prima importato. Il valore deve corrispondere a uno dei
a seguire:

• Monospace
• Sans Serif
• Serif

107

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 87/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Pagina 109

• Luce
• Condensato
• Luce condensata
• Magro
• Medio
• Nero

Si noti che non tutti i caratteri sono supportati per ogni tablet.
Alcuni caratteri sono stati recentemente introdotti con un sistema operativo successivo
versioni.
{Chordsize: numero} La dimensione del carattere da utilizzare per gli accordi.
{Chordfont: text} Imposta il carattere da utilizzare per gli accordi. Vedi {textfont} per a
elenco di valori supportati.
{testo evidenziato} Evidenzia il testo dato usando uno sfondo giallo.
{coro} Ripete il chorus specificato tra {soc} e {eoc}.
Questo può essere un modo utile per ripetere i cori senza
dover copiare il ritornello più volte nel file.
{Chorussize: numero} Imposta la dimensione del carattere da utilizzare per le sezioni del coro. Questo è
elaborato solo quando il file viene importato per la prima volta.
{new_page}, {np} Provoca un'interruzione di pagina, quindi il contenuto seguente
il comando verrà inserito in una nuova pagina
{} Tabsize La dimensione del carattere da utilizzare per la sezione della scheda successiva
{} Chorussize La dimensione del carattere da utilizzare per la prossima sezione chorus
{meta field: value}, {meta: field Imposta i metadati del brano del tipo di campo dato usando il
valore} valore fornito. I campi supportati includono:

• sorttitle
• collezione
• scaletta
• fonte
• genere
• difficoltà
• personalizzato
• custom2
• gruppo personalizzato
• parole chiave
• valutazione
{column_break}, {cb} Passa a una nuova colonna se sono presenti più colonne
abilitato. Se non c'è spazio per una nuova colonna, agisce come
un'interruzione di pagina.
{trasporre: passaggi} Traspone ogni accordo dopo questa parola chiave in base al numero
dei passaggi specificati. La trasposizione può essere cancellata in seguito da
specificando {trasporre: 0} o {trasporre} senza
qualsiasi valore. Si noti che totale il numero di passaggi trasposti
sarà determinato combinando questo valore, il

108

Pagina 110

MobileSheetsPro traspone le impostazioni per il brano e


impostazione capo corrente.
{start_of_part: text}, {spp} Segna l'inizio di una parte. Il testo fornito sarà
grassetto.
{end_of_part}, {eop} Segna la fine di una parte.
{start_of_verse: text}, {sov} Segna l'inizio di un verso. Il testo fornito sarà

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 88/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
grassetto.
{end_of_verse}, {eov} Segna la fine di un verso.

L'EDITORE DI FILE DI TESTO

MobileSheetsPro contiene un editor di testo che può essere utilizzato per generare nuovo testo o chord pro
file o modifica di file esistenti. Per creare un nuovo file, è innanzitutto necessario creare un brano immettendo il tasto

Editor di brani toccando l'azione "Nuova" nella barra delle azioni, quindi toccando icona accesa
la scheda File. Verrà visualizzato un prompt che richiede il nome del nuovo file e lo sarà
inserito in una cartella appropriata nella posizione di archiviazione di MobileSheets. Puoi anche
crea un nuovo file se il brano in corso di modifica non contiene altri file. Se un brano viene modificato
che sta attualmente utilizzando un file di testo o chord pro, la stessa icona può essere utilizzata per modificare quella esistente
file. Allo stesso modo, se viene attualmente visualizzato un brano che utilizza un file di testo o chord pro, puoi farlo

modificare il file di testo usando l'icona in sovrapposizione di brani.

L'editor di testo mostra i contenuti del file corrente nella sezione centrale dello schermo con a
serie di opzioni nella parte superiore dello schermo nella barra delle azioni, come mostrato di seguito:

109

Pagina 111

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 89/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 64 - Editor di file di testo

Le opzioni in alto includono:

• Sposta: abilita la modalità di spostamento degli accordi. Questo è mostrato solo quando si modifica un chord pro
file. Quando questa modalità è abilitata, toccando un accordo si selezionerà l'intero accordo
(comprese le parentesi) e visualizza una barra degli strumenti con le opzioni per far scorrere l'accordo a sinistra o
giusto un personaggio. Ciò semplifica il riposizionamento degli accordi nel file. Toccando la X
nella barra degli strumenti lo nasconderà temporaneamente fino a quando non viene toccato l'accordo successivo.
• Transpose - Permette di trasporre gli accordi nel file. Questo usa lo stesso
trasponi la finestra di dialogo come quella nella sovrapposizione del brano: basta toccare le frecce per cambiare i tasti
e passare da piatto a nitido se necessario.
• Inserisci: consente di inserire accordi e determinate direttive nel file corrente
velocizzare le modifiche. Questo è mostrato solo quando si modifica un file chord pro.
o Titolo: inserisce una direttiva {title:} e posiziona il cursore dopo i due punti.

110

Pagina 112

o Accordo: inserisce le parentesi per un accordo e posiziona il cursore tra


parentesi in modo da poter inserire le lettere dell'accordo.
o Comment: inserisce una direttiva {comment:} e posiziona il cursore dopo il
colon.
o Sezione Chorus: inserisce una direttiva {start_of_chorus} e {end_of_chorus}
e posiziona il cursore sulla linea tra di loro.
o Sezione tab: inserisce una direttiva {start_of_tab} e {end_of_tab} e posizioni
il cursore sulla linea tra di loro.
o Repeat Chorus - Inserisce una direttiva {chorus} per ripetere il chorus.
• Salva: salva tutte le modifiche apportate al file ed esce dall'editor.
• Annulla: annulla le modifiche apportate ed esce dall'editor.
• Anteprima: mostra un'anteprima dell'aspetto del file text o chord pro quando
renderizzato nella normale visualizzazione del brano.
• Modalità di inserimento degli accordi - Mentre questa modalità è attiva, toccando un punto qualsiasi del file lo sarà
le parentesi di accordi create in quella posizione e il cursore verrà posizionato tra
parentesi. Questa modalità è utile se è necessario inserire molti accordi in successione.

THE NEXT SONG BAR

Quando usi una setlist, è spesso molto utile sapere quando hai raggiunto l'ultima pagina di a
canzone e cosa sta per succedere. Per fare ciò in modo conveniente, non invadente,
è stata creata la barra della canzone successiva. La barra dei brani successiva viene visualizzata nella parte superiore dello schermo quando
sei sull'ultima pagina di un brano e visualizza il titolo del brano in arrivo. Dipendente
in base alle impostazioni, la barra della canzone successiva può essere configurata per svanire dopo un numero di
secondi. Se ti piace davvero sapere qual è il brano successivo in ogni momento, puoi anche configurarlo
la barra della canzone successiva da mostrare in ogni momento. L'immagine seguente mostra il brano successivo
bar:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 90/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

111

Pagina 113

Figura 65 - La barra della canzone successiva

Per configurare la barra dei brani successiva, tocca l'icona all'estrema destra della barra. Questo sarà
visualizza la seguente finestra di dialogo:

Figura 66 - La finestra di dialogo delle impostazioni della canzone successiva

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 91/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
112

Pagina 114

L'impostazione "Mostra brano successivo" determina quando verrà visualizzata la barra del brano successivo. Il
le opzioni sono:

• Mai: la barra del brano successiva non viene mai visualizzata.


• Nella pagina prima del brano successivo: la barra del brano successivo viene visualizzata solo quando l'ultima pagina di
viene mostrato il brano corrente.
• Sempre : viene sempre visualizzata la barra del brano successiva.

L'impostazione "Dissolvenza in uscita" determina per quanto tempo la barra della canzone successiva attende prima di scomparire. Il
Sono supportate le seguenti opzioni:

• Mai: la barra rimarrà visibile fino a quando non si cambia pagina.


• Dopo 2 secondi: la barra si spegnerà dopo due secondi.
• Dopo 3 secondi: la barra si spegnerà dopo tre secondi.
• Dopo 4 secondi: la barra si spegnerà dopo quattro secondi.
• Dopo 5 secondi: la barra si spegnerà dopo cinque secondi.
• Dopo 10 secondi: la barra si spegnerà dopo dieci secondi.

L'impostazione "Dimensione testo" determina la dimensione del carattere nella barra del brano successiva e il "Testo
Colore "determina di che colore è. Infine, l'impostazione "Colore di sfondo" determina cosa
il colore viene utilizzato per lo sfondo della barra del brano successivo.

Se non hai mai visto la barra della canzone successiva mostrata, è probabilmente disabilitata. Puoi cambiarlo di
andando su Impostazioni display e selezionando l'impostazione “Mostra indicatore brano successivo”. Desideri
vedere le stesse opzioni descritte sopra per l'impostazione “Show Next Song”.

VISUALIZZAZIONE DI NOTE PER SETLIST E CANZONI

Se si tocca l'icona nell'angolo in alto a sinistra della sovrapposizione del brano, verrà visualizzata la seguente finestra di dialogo
essere visualizzato:

113

Pagina 115

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 92/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 67 - Finestra di dialogo Note

Le note possono essere salvate sia per singoli brani che per setlist. In ogni caso, selezionando “Mostra
note quando caricate "mostrerà una finestra pop-up contenente le note quando il
brano o setlist caricato. Quando la casella è selezionata, verrà visualizzato un menu a discesa con
scelte per quanto tempo deve essere mostrata la finestra pop. La finestra può essere mostrata fino a a
si verifica il tocco o fino a quando non passa un determinato periodo di tempo. Se la finestra di dialogo delle note viene aperta quando a
setlist viene caricato, il menu a discesa "Tipo" fornisce un meccanismo per modificare se
le note della setlist corrente vengono modificate o quelle della canzone corrente. Se viene caricato un singolo brano, il
il menu a discesa in alto non sarà visibile e le note della canzone corrente verranno modificate. Il testo
la dimensione e l'allineamento possono anche essere impostati sia per il brano che per le note della setlist. Toccando la dimensione del testo
campo mostrerà la seguente finestra di dialogo in cui è possibile modificare il valore della dimensione del testo, le impostazioni possono essere
applicato a più di un brano e le impostazioni predefinite possono essere configurate:

114

Pagina 116

Figura 68- Finestra di dialogo Dimensione testo Note

MODALITÀ PERFORMANTE

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 93/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Quando ti esibisci dal vivo, può essere utile disabilitare molti elementi di MobileSheetsPro che sono
non necessario e potrebbe causare incidenti. A tal fine, la funzione della modalità di prestazione
è stata creata. Quando la modalità performance è abilitata, la sovrapposizione e lo zoom sono disabilitati e
i tocchi al centro dello schermo cambieranno pagina invece di far apparire la sovrapposizione. Il
tocca le azioni negli angoli, in alto e in basso funzionano ancora normalmente e la casella di azione rapida
è disponibile per attivare / disattivare funzioni come il lettore audio e il metronomo. Per attivare / disattivare le prestazioni

modalità, utilizzare la casella di azione rapida toccando in basso a destra e toccando il pulsante icona o

tornare alla schermata della libreria e toccare icona nella barra degli strumenti mobile. Si noti che quando
la modalità performance è abilitata, la barra delle azioni sullo schermo della libreria sarà nascosta, così com'è
presunto che non verranno apportate modifiche alla libreria durante un'esibizione.

115

Pagina 117

EDITORE DI ANNOTAZIONI
Una caratteristica chiave di MobileSheetsPro è la possibilità di eseguire il markup della musica in vari modi. Questo
viene realizzato tramite una schermata denominata l'editor delle annotazioni. Quando viene caricato un brano, il
è possibile accedere all'editor delle annotazioni utilizzando un tocco con tre dita (che è configurabile

nelle azioni touch) o toccando l'icona nella sovrapposizione del brano. Questo farà apparire il
schermata dell'editor delle annotazioni come mostrato di seguito:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 94/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Figura 69 - L'editor delle annotazioni

Quando l'editor delle annotazioni viene caricato per la prima volta, vedrai diverse opzioni a seconda di
quale strumento è selezionato in alto. Nell'esempio sopra, la penna è selezionata, quindi la penna
Viene visualizzata la finestra delle impostazioni. Se invece è stato selezionato lo strumento evidenziazione, quindi Evidenzia
Verrà visualizzata la finestra delle impostazioni. I seguenti strumenti sono supportati nelle annotazioni
Editor:

Ciò abilita la modalità di selezione, che consente di selezionare una o più


annotazioni toccando singole annotazioni o disegnando una casella di selezione
intorno a loro. Dopo aver selezionato le annotazioni, puoi anche spostarle o ridimensionarle
mentre in questa modalità. Questa è anche l'unica modalità che ti consente di premere e rilasciare
visualizza un menu popup, utile per copiare e incollare le annotazioni.

116

Pagina 118

Attiva il panning. Se il punteggio è attualmente più grande dello schermo (significa che hai
ingrandito) questo strumento ti consente di spostare rapidamente quale parte della pagina è visibile. Basta trascinare
la pagina per spostarla. Per passare dall'ultimo strumento selezionato al panning,
utilizzare un tocco con due dita. Per tornare indietro, utilizzare nuovamente il tocco di due dita. Per ingrandire o ridurre,
usa un gesto pizzico.
Questo seleziona la modalità di disegno, che supporta più tipi di disegno tra cui forma libera,
linea, rettangolo e cerchio. Esistono numerose opzioni specifiche per la modalità di disegno
che sarà coperto in seguito.
Questo seleziona la modalità di evidenziazione, che consente di disegnare un colore trasparente in alto
del tuo punteggio. Se lo si desidera, è possibile modificare il colore dell'evidenziatore, nonché il
livello di trasparenza.
Questo seleziona la modalità casella di testo, che consente di digitare il testo sullo schermo. Nel
Oltre a mostrare solo il testo, la casella di testo creata può essere riempita e assegnata a
bordo se lo si desidera.
In questo modo si seleziona la modalità timbro, che consente di eliminare vari simboli musicali
il tuo punteggio. Nel prossimo futuro, queste immagini saranno sostituite da caratteri di qualità superiore-
timbri basati (nel senso che si ridimensioneranno bene in tutte le dimensioni). Inoltre, l'utente personalizzato-
i francobolli forniti saranno supportati.

Questo seleziona il contagocce, che consente di selezionare un colore dal punteggio o qualsiasi
delle annotazioni. Il colore di primo piano verrà impostato su qualunque cosa tocchi.

Questo seleziona la modalità gomma. Ciò cancellerà parte di un disegno o un intero


annotazione, a seconda della dimensione della casella che si disegna.

Oltre agli strumenti, ci sono molte altre icone visualizzate in alto. Il e

le icone vengono utilizzate per annullare e ripetere le modifiche apportate nell'editor. Le icone e sono
usato per passare alla pagina precedente o alla pagina successiva. Se sono presenti modifiche nell'editor,
toccando queste icone ti verrà chiesto di salvare le modifiche, a meno che tu non abbia abilitato il

Impostazione di “Salvataggio automatico alla svolta della pagina”, che verrà descritta in icona
seguito.
è Infine, il
usato per mostrare impostazioni aggiuntive, che sono coperte nella lista seguente:

• Mostra impostazioni penna - Se abilitato, verrà visualizzata la finestra Impostazioni penna quando il
lo strumento penna è selezionato. Se si chiude la finestra Impostazioni penna, è necessario toccare questa opzione
per riportare la finestra.
• Mostra impostazioni evidenziazione - Come la finestra Impostazioni penna, ma per l'evidenziazione
strumento.
• Mostra impostazioni timbro: identico alla finestra Impostazioni penna, ma per lo strumento timbro.
• Mostra elenco: visualizza l'elenco di tutte le annotazioni sulla pagina corrente e fornisce il
possibilità di creare gruppi di annotazioni, che verranno discussi in seguito. L'elenco è solo
visualizzato quando lo strumento di selezione è attivo.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 95/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

117

Pagina 119

• Mostra casella degli strumenti: visualizza la casella degli strumenti mobile, che contiene tutto lo stesso strumento
icone visualizzate nella parte superiore della pagina. È possibile spostare la casella degli strumenti mobile di
trascinando l'icona della freccia.
• Mostra Nudge con lo strumento Seleziona: visualizza lo strumento Nudge quando lo strumento di selezione è
attivo. Lo strumento Nudge è una semplice finestra con quattro icone a freccia. Quando una freccia
l'icona viene toccata o tenuta premuta, le annotazioni selezionate verranno spostate nella direzione
di quella freccia. Ciò consente una maggiore precisione quando si posizionano le annotazioni sul
Punto.
• Mostra Nudge con altri strumenti: visualizza lo strumento Nudge quando uno strumento diverso da
lo strumento di selezione è attivo.
• Mostra i momenti salienti dietro il contenuto: disegna le annotazioni dei momenti salienti dietro il contenuto
la pagina anziché in cima mescolando i pixel. Ciò si traduce in un aspetto più naturale
evidenziare che non riduce la chiarezza del contenuto della pagina. Questa impostazione non lo è
garantito per funzionare su tutti i dispositivi grazie all'hardware, al produttore e alla versione del sistema operativo
differenze.
• Impostazioni griglia: visualizza le opzioni per la griglia, inclusa un'opzione per agganciare le annotazioni
alla griglia, un'opzione per mostrare la griglia e un dispositivo di scorrimento per la dimensione della cella della griglia. Questo può essere
utile per allineare le annotazioni.
• Modalità stilo: abilita la modalità stilo che tenterà di elaborare solo gli eventi tocco
da uno stilo e ignora qualsiasi evento di tocco causato da una mano. Se non si utilizza a
stilo intelligente, non abilitare questa opzione, in quanto non causerà l'elaborazione touch
funziona correttamente.
• Salvataggio automatico alla svolta della pagina: se abilitato, qualsiasi modifica apportata all'editor delle annotazioni
essere salvato automaticamente quando si passa a una pagina diversa.

GRUPPI

Nell'editor delle annotazioni, ogni pagina può avere uno o più gruppi. Ogni gruppo è un insieme di
annotazioni che hai inserito nella partitura. L'uso principale per i gruppi è di passare rapidamente
tra i testi visualizzati su una partitura. È possibile riprodurre il brano una volta con il
viene visualizzato il primo gruppo, quindi quando il brano si ripete, è possibile passare al gruppo successivo
che mostra il testo del secondo verso. Se in qualsiasi momento hai bisogno della possibilità di attivare / disattivare
tra l'elenco delle annotazioni visualizzate in una determinata pagina, i gruppi lo forniranno
per te.

Per visualizzare i gruppi, attivare innanzitutto lo strumento di selezione. Se non vedi l'elenco di selezione, abilita
l'impostazione “Mostra elenco” come descritto nell'impostazione precedente. È possibile visualizzare l'elenco delle annotazioni
sotto:

118

Pagina 120

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 96/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 70 - Finestra di gruppo e casella degli strumenti

Come si può vedere nello screenshot sopra, ogni annotazione che è stata inserita nella partitura
viene visualizzato nell'elenco. Il menu a discesa nella finestra del gruppo visualizza "1", che indica che
il primo gruppo è attivo. Per passare a un altro gruppo, tocca questo menu a discesa e seleziona a

numero diverso. Per aggiungere un nuovo gruppo, toccare ilicona . Per eliminare il gruppo corrente (e

tutte le annotazioni sottostanti), tocca il icona in alto a destra nella finestra dell'elenco.

È possibile cambiare rapidamente le annotazioni selezionate toccando gli elementi nell'elenco. Come ognuno
viene toccato, il suo valore di selezione verrà attivato, come si può vedere dalla sua verifica o

incontrollato. Per selezionare rapidamente tutte le annotazioni, toccare il pulsante Seleziona tutto. Al contrario, a

deseleziona tutte le annotazioni, tocca il pulsante deseleziona tutto. Per eliminare tutte le annotazioni selezionate,

tocca il pulsante Elimina nella parte inferiore destra della finestra dell'elenco.

119

Pagina 121

FINESTRE DELLE IMPOSTAZIONI

Ogni volta che gli strumenti di disegno, evidenziazione, testo o timbro sono attivi, la loro finestra delle impostazioni sarà
visualizzato (se sono abilitati nelle impostazioni). Queste finestre ti permettono di cambiare il
proprietà delle annotazioni, come la larghezza della linea, il colore o la dimensione del testo. Come si cambia il
valori nelle finestre delle impostazioni, eventuali annotazioni selezionate verranno modificate per riflettere le tue
modificare. Se tocchi la larghezza della linea, la dimensione del testo o la dimensione del timbro, verrà visualizzata una finestra popup
mostrato che consente di modificare rapidamente il valore. Questa finestra popup mostra anche un'anteprima
di come appariranno le nuove dimensioni. Puoi anche modificare questi valori di dimensione toccando il
pulsanti meno e più nella finestra delle impostazioni. Per modificare i valori di colore, è possibile toccare
menu a discesa per selezionare i colori di uso comune o toccare il rettangolo colorato accanto al
menu a discesa per selezionare un colore personalizzato. Per tornare all'ultimo colore personalizzato utilizzato, selezionare questo
opzione dal menu a discesa. Puoi anche usare il contagocce per selezionare un colore diverso da
il punteggio o le annotazioni esistenti.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 97/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Quando vengono selezionate più annotazioni dello stesso tipo, le finestre delle impostazioni cambieranno
i loro valori in modo che corrispondano alla prima annotazione del loro tipo e cambieranno le etichette di a
impostato su verde se le annotazioni utilizzano valori diversi per tale impostazione.

MODALITÀ DI DISEGNO

Quando lo strumento è selezionato, sarai in grado di disegnare nella parte superiore della pagina. Ciò che è disegnato è
determinato dalla modalità di disegno attiva. Per modificare la modalità di disegno, abilitare le impostazioni della penna
finestra e toccare il menu a discesa "Modalità". Le seguenti modalità di disegno sono supportate in
editor di annotazioni:

Modalità di disegno a mano libera. Qualunque sia il movimento del dito verrà disegnato sul
Punto.
Modalità disegno rettangolo. Verrà disegnato un rettangolo in base al punto premuto per la prima volta
in basso e il punto in cui si solleva il dito.
Modalità di disegno circolare. Verrà disegnato un cerchio dal punto in cui si preme con a
raggio determinato da dove si solleva il dito.
Modalità di disegno al tratto. Verrà tracciata una linea dal punto in cui si preme per la prima volta su
punto in cui sollevi il dito.

Durante il disegno, le impostazioni applicate dipendono dalla modalità di disegno. Larghezza della linea
influenza tutte le modalità di disegno e determina lo spessore delle linee disegnate. Anche il colore
influenza tutte le modalità di disegno e determina di che colore saranno le linee. Il colore di riempimento ha effetto solo
rettangoli e cerchi e determina di che colore sarà all'interno della forma. Il "liscio"
l'impostazione determina se verrà applicato il livellamento della linea, che influisce solo sui disegni a mano libera.
Il menu a discesa del tipo di penna contiene diverse opzioni che influiscono sullo stile delle linee
disegnato. Sono supportati i seguenti tipi di penna:

120

Pagina 122

Modalità penna predefinita. Ogni tratto termina con il percorso e non viene proiettato oltre.
Modalità penna rotonda. I tratti terminano con un semicerchio.
Modalità penna quadrata. I tratti terminano con una forma quadrata.
Modalità penna tratteggiata. I tratti vengono disegnati come segmenti tratteggiati.

La penna alfa determina la trasparenza di ogni disegno. Seleziona un valore più basso da essere
più trasparente e un valore più elevato per essere meno trasparente. Per modificare una forma libera esistente
disegnare, tenere premuto l'oggetto a forma libera per visualizzare un menu a comparsa e selezionare il
opzione di modifica. Ciò garantisce che tutti i nuovi disegni siano raggruppati insieme all'originale come
un'annotazione invece di annotazioni separate.

caselle di testo

Quando lo strumento è selezionato, è possibile aggiungere del testo stampato alla partitura. Per aggiungere una nuova casella di testo,
disegna un rettangolo sul punteggio nel punto in cui desideri posizionare il testo. Per impostazione predefinita, il
l'altezza della casella verrà ridimensionata automaticamente per adattarsi perfettamente al testo. Se questo non è desiderato, l'auto-
la funzione di dimensione può essere disabilitata (verrà discussa di seguito). Una volta disegnata una casella di testo, un popup
verrà visualizzata una finestra che consente di digitare il testo da inserire nella casella di testo. Puoi anche
cambia le proprietà della casella di testo attraverso questa finestra. Il popup può essere visualizzato in
screenshot qui sotto:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 98/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 71 - Aggiunta di una casella di testo

Man mano che cambi testo nella finestra popup, vedrai la modifica riflessa sul tuo punteggio.
Puoi anche modificare il carattere, la dimensione del testo, l'allineamento del testo e se il testo è in grassetto o
corsivo. Toccando il menu a discesa di inserimento verrà visualizzato un elenco di caratteri che possono essere

121

Pagina 123

inserito nell'annotazione di testo. Se si tocca il pulsante di espansione , le impostazioni aggiuntive lo faranno


essere mostrato (questi sono mostrati nello screenshot sopra). Queste impostazioni includono il colore del testo,
il colore di riempimento, l'impostazione della dimensione automatica, se viene mostrato un bordo, la dimensione del bordo, il colore del bordo
e opacità. L'opzione "Dimensione automatica casella di testo" determina se l'altezza della casella di testo è
determinato automaticamente in base al testo. Se disabiliti questa opzione, le caselle di testo rimarranno comunque
ridimensionato in base alle esigenze per adattare tutto il testo inserito, ma sarai in grado di effettuare il
altezza grande quanto vuoi. L'opacità determina la trasparenza della casella di testo. UN
un valore più alto indica una minore trasparenza, mentre un valore più basso indica una maggiore trasparenza.

Per modificare le annotazioni di testo esistenti, utilizzare lo strumento di selezione e toccarle. Puoi anche disegnare
una casella attorno a loro per modificarne più alla volta. Quando si modificano più annotazioni di testo, le loro
il testo non può essere modificato - solo le altre impostazioni.

FRANCOBOLLI

Quando lo strumento è selezionato, hai la possibilità di rilasciare varie immagini sopra


Punto. Al momento, gli unici francobolli supportati sono quelli inclusi
MobileSheetsPro. Un aggiornamento successivo aggiungerà il supporto per i timbri forniti dall'utente, nonché
francobolli integrati aggiuntivi. Per cambiare il timbro selezionato, tocca il menu a discesa del timbro in fondo
a destra della finestra delle impostazioni nella parte inferiore dello schermo. Sarà disponibile un ampio elenco di francobolli
visualizzato. Tocca il timbro che desideri aggiungere, quindi tocca il tuo punteggio per posizionare questo timbro. A
cambia la dimensione del timbro, cambia il valore della dimensione del timbro nella finestra delle impostazioni. Attualmente,
non è possibile modificare il tipo di timbro sul punteggio: è necessario eliminarlo e sostituirlo
con un altro.

SPOSTAMENTO E RIPRISTINO DELLE ANNOTAZIONI

Per spostare o ridimensionare un'annotazione, la modalità di selezione deve essere attiva premendo il tasto

strumento nella parte superiore dello schermo. Per spostare un'annotazione, premere il dito su un'annotazione
e quindi farlo scorrere nella nuova posizione. Per spostare più annotazioni contemporaneamente, selezionare più
prima le annotazioni, quindi trascina una delle annotazioni in una nuova posizione e l'altra
le annotazioni selezionate si sposteranno dello stesso importo. Per ridimensionare una o più annotazioni,
selezionato le annotazioni da ridimensionare, quindi selezionare una delle maniglie di ridimensionamento (la piccola
cerchi) e sposta il dito per modificare le dimensioni.

COPIA DI ANNOTAZIONI

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 99/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

122

Pagina 124

Per copiare un'annotazione, la modalità di selezione deve prima essere selezionato nella parte superiore di
schermo. Quindi, tieni premuta l'annotazione di destinazione per visualizzare un menu popup. Seleziona il
opzione di copia. Per incollarlo, tieni premuto il punteggio per visualizzare un menu popup e
seleziona l'opzione incolla.

GRUPPI DI ANNOTAZIONE INSIEME

Per attivare / disattivare facilmente i gruppi di annotazioni durante la visualizzazione di una partitura, è stato aggiunto il supporto
sia per le azioni a tocco che per quelle a pedale per attivare la commutazione del gruppo attivo. Ad esempio, puoi
assegnare l'angolo in alto a sinistra a "Gruppo di annotazioni precedente" e in alto a destra su "Avanti
Gruppo di annotazioni ", e questo scorrerà tra i gruppi di annotazioni quando si preme uno dei due
angolo. Se si prevede di utilizzare i gruppi di annotazioni, prendere in considerazione l'utilizzo di queste funzionalità.

123

Pagina 125

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 100/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

TOUCH E AZIONI PEDALI


In MobileSheetsPro, l'area utilizzata per visualizzare i brani ha nove zone di tocco, sei delle quali possono essere
configurato per l'attivazione di azioni. La divisione di queste zone di tocco può essere vistaQui. Il
schermata per determinare quale azione viene attivata per una particolare zona può essere trovata andando a
la schermata delle impostazioni , quindi Impostazioni tocco e pedale e infine “Azioni tocco”. Questo porterà
nella seguente schermata:

Figura 72 - Toccare Impostazioni azione

Per ciascuna delle cinque zone programmabili, due tocchi e tre tocchi, il
Sono disponibili le seguenti opzioni:

• Nessuno: non verrà intrapresa alcuna azione.


• Gruppo di annotazioni precedente: il precedenteil gruppo di annotazioni verrà selezionato.
• Gruppo di annotazioni successivo: verrà selezionato il gruppo di annotazioni successivo.
• Avvia o interrompi traccia audio: il lettore audio verrà avviato se viene arrestato, oppure
arrestato se è in riproduzione, reimpostando la posizione di riproduzione all'inizio.
• Mostra o nascondi lettore audio: il lettore audio verrà nascosto se viene mostrato e
mostrato se è nascosto.
• Passa alla traccia audio precedente: avvia la riproduzione della traccia precedente nel lettore audio.
Se la playlist contiene solo una traccia audio, ciò non avrà alcun effetto.
• Passa alla traccia audio successiva: avvia la riproduzione della traccia successiva nel lettore audio. Se la
playlist contiene solo una traccia audio, questo non avrà alcun effetto.
• Avvia o interrompi metronomo: avvia il metronomo se viene arrestato o interrompe il
metronomo se è attualmente avviato.

124

Pagina 126

• Vai al brano precedente: torna al brano precedente nell'elenco di set attivo. Questo sarà
non ha alcun effetto se viene caricato un singolo brano.
• Vai a brano successivo - Salta al brano successivo nella setlist attiva. Questo non avrà alcun effetto
se viene caricato un singolo brano.
• Attiva / disattiva modalità notte - Attiva / disattiva la modalità notte, che inverte i colori in condizioni di scarsa luminosità
situazioni.
• Vai all'inizio della canzone: torna all'inizio della canzone corrente.
• Vai a fine brano: salta all'ultima pagina del brano corrente.
• Vai al tempo successivo del metronomo - Cambia la correntemetronomo tempo al
il prossimo nella lista.
• Annota canzone: carica la pagina corrente ineditor di annotazioni.
• Vai al segnalibro precedente: consente di modificare la pagina nella pagina corrispondente al più vicino
segnalibro prima della pagina corrente.
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 101/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
• Vai a Segnalibro successivo: consente di modificare la pagina nella pagina corrispondente al più vicino
segnalibro dopo la pagina corrente.
• Avvia o interrompe lo scorrimento - Avvia lo scorrimento automatico se viene interrotto o lo interrompe se
le pagine stanno attualmente scorrendo.
• Ripristina panoramica e zoom : reimposta la panoramica e lo zoom per il brano o l'elenco predefinito corrente.
• Crea frammento: carica il filefinestra di dialogo dello snippet per la creazione di uno snippet dalla corrente
canzone.
• Ritorna alla libreria - Ritorna alla schermata della libreria
• Mostra note: visualizza tutte le note inserite per il brano
• Ripristina punto di collegamento successivo: quando si utilizza un pedale per avanzare tra i punti di collegamento, ciò avverrà
chiedere all'utente di selezionare il punto di collegamento che dovrebbe essere attivato successivamente.
• Ruota indietro di due pagine: consente di avanzare di due pagine all'indietro.
• Ruota avanti di due pagine : consente di avanzare di due pagine in avanti.
• Pausa o ripresa della traccia audio: se il lettore audio è attualmente in riproduzione, la traccia lo farà
essere messo in pausa, altrimenti la riproduzione riprenderà dalla posizione corrente.
• Mostra segnalibri: visualizza la finestra dei segnalibri.

Dopo aver effettuato le selezioni, premere il pulsante Indietro per uscire dalla pagina delle impostazioni dell'azione touch.

Le azioni del pedale possono essere configurate andando alla schermata delle impostazioni, quindi toccando e pedalando
Impostazioni e infine "Azioni a pedale". Questo visualizzerà la schermata di configurazione per il pedale
azioni, che possono essere visualizzate di seguito:

125

Pagina 127

Figura 73 - Impostazioni dell'azione del pedale

La prima impostazione, "Debounce", determina la quantità di tempo che deve essere misurata
tra le pressioni del pedale affinché vengano accettate. Le opzioni sono: Disabilitato, Quarto di secondo,
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 102/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Mezzo secondo, un secondo e due secondi. Avere qualcosa di diverso da "Disabilitato" per
l'impostazione di debounce è di solito consigliata per impedire più giri di pagina contemporaneamente.

L'impostazione successiva, "Velocità di scorrimento", determina la velocità di scorrimento dello schermo dopo un pedale
l'azione ha avviato una pergamena. Questo valore viene utilizzato insieme a "Quantità di scorrimento" che specifica
la percentuale della pagina da scorrere ogni volta che si preme il pedale. Ad esempio, Medio
la velocità è di un secondo, quindi se la quantità di scorrimento è del 20%, il 20% della pagina verrà fatto scorrere in uno
secondo dopo aver premuto il pedale. Sono supportati i seguenti valori:

• Più lento - 5 secondi


• Più lento - 3 secondi
• Lento - 2 secondi
• Medio - 1 secondo
• Veloce - 0,75 secondi
• Più veloce - 0,5 secondi

126

Pagina 128

• Il più veloce - 0,2 secondi


• Immediatamente: la pagina viene fatta scorrere immediatamente (nessuna animazione).
• Durata fissa: il valore specificato nell'impostazione "Durata fissa" determina il valore
numero di secondi da utilizzare per il tempo di scorrimento.
• Usa metronomo: l'attuale tempo del metronomo viene utilizzato per determinare la velocità
lo schermo è fatto scorrere.

Il campo a durata fissa, come spiegato sopra, determina la quantità di tempo da utilizzare per
scorrimento quando la velocità di scorrimento è impostata su "Durata fissa".

Al centro dello schermo sono presenti quattro sezioni: una per pedale. Mentre
MobileSheetsPro supporta fino a quattro pedali, puoi usare qualsiasi numero di pedali desideri. esso
non deve nemmeno essere un pedale, nessun dispositivo in grado di inviare tastiera Bluetooth o USB
i comandi saranno riconosciuti. Va notato che l'etichettatura del pedale da 1 a 4 è
esclusivamente per scopi organizzativi: puoi legare qualunque pedale o dispositivo a qualunque pedale
il numero desiderato, poiché ognuno è solo una mappatura di uno o più comandi da tastiera a a
Azione MobileSheetsPro. Per impostare l'azione per un pedale particolare, puoi toccarne uno
dei pulsanti "Pedal #" oppure tocca prima il menu a discesa "Tasti" per impostare i tasti da ascoltare,
quindi il menu a discesa dell'azione per specificare l'azione (il Pedal # ne imposta uno dopo il
altro).

Quando si tocca il menu a discesa Tasti, verrà visualizzata la seguente finestra di dialogo:

Figura 74 - La finestra di dialogo Mappatura tasti

Mentre viene visualizzata questa finestra di dialogo, MobileSheetsPro attende di ricevere comandi
qualsiasi dispositivo. Se è collegato un pedale, premere il pedale per visualizzare il valore in
Campo "Chiavi". Puoi prima toccare “Cancella” se vuoi rimuovere tutti i valori, quindi premi il pedale
per avere solo il suo valore aggiunto. Tocca OK per accettare l'elenco attuale di chiavi da mappare all'azione. Se
non vedi nulla aggiunto dopo aver premuto il pedale o un altro dispositivo, assicurati innanzitutto di farlo
disporre di una connessione valida tramite Bluetooth o USB e riprovare.
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 103/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Una volta impostati i tasti, è possibile assegnare l'azione del pedale. Possono essere le seguenti azioni del pedale
selezionato toccando il menu a discesa azione:

127

Pagina 129

• Nessuno: non verrà intrapresa alcuna azione.


• Vai alla pagina precedente: consente di avanzare all'indietro di una pagina.
• Vai alla pagina successiva: consente di avanzare di una pagina.
• Scorri all'inizio della pagina: scorre continuamente fino all'inizio della pagina corrente.
• Scorri fino alla fine della pagina: scorre continuamente fino alla fine della pagina corrente.
• Attiva punto di collegamento o ruota pagina: attiva un punto di collegamento se ne esiste uno sulla pagina,
altrimenti passa alla pagina successiva.
• Scorri verso il basso o ruota pagina se in basso: scorre verso il basso fino alla fine della corrente
pagina o passa alla pagina successiva se è già in fondo.
• Scorri verso l'alto o ruota la pagina se all'inizio: scorre verso l'alto della pagina corrente o passa a
la pagina precedente se già in alto.
• Scorrimento predittivo verso il basso e svolta - Tenta di scorrere la misura successiva in vista di
guardando il contenuto della pagina o passa alla pagina successiva se in fondo alla pagina
pagina corrente.
• Scorrimento predittivo su e gira - Tenta di scorrere la misura precedente in vista di
guardando il contenuto della pagina, o passa alla pagina precedente se nella parte superiore della
pagina corrente.
• Attiva collegamento precedente: attiva il collegamento precedente che salta alla pagina del collegamento finale. Se
il primo collegamento non è stato ancora attivato, questo non ha alcun effetto.
• Attiva collegamento successivo: attiva il collegamento successivo che salta alla pagina del collegamento finale. Se tutti i collegamenti
sono stati attivati, questo non ha alcun effetto.
• Attiva collegamento precedente o Vai alla pagina precedente: attiva il collegamento precedente se è attivo
la pagina corrente, altrimenti passa alla pagina precedente. Ulteriori dettagli sono
fornito alla fine di questa sezione.
• Attiva collegamento successivo o Vai alla pagina successiva: attiva il collegamento successivo se è presente
pagina, altrimenti passa alla pagina successiva. Ulteriori dettagli sono forniti alla fine
di questa sezione.
• Gruppo di annotazioni precedente: passa al gruppo di annotazioni precedente.
• Gruppo di annotazioni successivo: passa al gruppo di annotazioni successivo.
• Mostra o nascondi il lettore audio: mostra o nasconde il lettore audio.
• Traccia audio precedente: passa alla traccia audio precedente.
• Traccia audio successiva: passa alla traccia audio successiva.
• Avvia Pausa Traccia Audio: avvia il lettore audio se è fermo e lo interrompe
sta giocando.
• Avvia o interrompi metronomo: avvia il metronomo se viene arrestato, altrimenti lo è
iniziato.
• Vai a brano precedente: salta al brano precedente in una lista. Questo non ha alcun effetto se a
viene caricata una singola canzone.

128

Pagina 130

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 104/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

• Vai a brano successivo - Salta al brano successivo in un setlist. Questo non ha alcun effetto se un singolo
la canzone è caricata.
• Vai all'inizio della canzone: passa alla prima pagina della canzone corrente.
• Vai a fine brano: passa all'ultima pagina del brano corrente.
• Vai al segnalibro precedente: passa alla pagina del segnalibro più vicino prima di
pagina corrente.
• Vai al segnalibro successivo: passa alla pagina del segnalibro più vicino dopo quella corrente
pagina.
• Avvia o interrompe lo scorrimento automatico: avvia lo scorrimento automatico se viene interrotto,
altrimenti viene avviato.
• Vai alla pagina precedente o Ripeti alla fine della canzone: gira indietro di una pagina se non in corrispondenza del
inizio della canzone, altrimenti avanza all'ultima pagina della canzone. Questo loop
il meccanismo funziona per brano e non si basa sull'impostazione della modalità di ripetizione globale.
• Vai alla pagina successiva o Loop to Start of Song: sposta di una pagina in avanti se non alla fine
della canzone, altrimenti ritorna all'inizio della canzone.
• Annota canzone - Apre l'editor delle annotazioni per il brano corrente.
• Ritorna alla libreria - Ritorna alla schermata della libreria
• Mostra o nascondi la finestra della setlist - Visualizza o nasconde la finestra della setlist della sovrapposizione di brani
• Mostra note: visualizza tutte le note inserite per il brano
• Ruota indietro di due pagine: consente di avanzare di due pagine all'indietro.
• Ruota avanti di due pagine : consente di avanzare di due pagine in avanti.
• Ripristina punto di collegamento successivo: quando si utilizza un pedale per avanzare tra i punti di collegamento, ciò avverrà
chiedere all'utente di selezionare il punto di collegamento che dovrebbe essere attivato successivamente.
• Attiva il pulsante smart successivo : consente di avanzare nell'elenco smart del brano
pulsanti che attivano ognuno in ordine indipendentemente dalla pagina in cui si trovano.
• Attiva il pulsante smart precedente : consente di avanzare all'indietro nell'elenco dei brani di
pulsanti intelligenti che attivano ognuno in ordine indipendentemente dalla pagina in cui si trovano.
• Volume del lettore audio aumentato del 5% : aumenta il volume del lettore audio del 5%
• Volume del lettore audio giù del 5% : riduce il volume del lettore audio del 5%
• Pausa o ripresa della traccia audio : se il lettore audio è attualmente in riproduzione, la traccia lo farà
essere messo in pausa, altrimenti la riproduzione riprenderà dalla posizione corrente.

Diverse modalità di pedale fanno riferimento all'attivazione del collegamento precedente o successivo, o del precedente o
prossimo pulsante smart. Quando viene caricato un primo brano, viene mantenuto un contatore che determina quale collegamento
il punto e il pulsante smart sono stati attivati l'ultima volta. Se una canzone ha quattro punti di collegamento, e tu hai
attivato il primo punto di collegamento, il punto di collegamento successivo è il secondo punto di collegamento nella canzone. Con il
"Attiva link precedente o vai alla pagina precedente" e "Attiva link successivo o vai alla pagina successiva"
impostazioni, va notato che è necessario attivare i punti di collegamento in ordine. Se salti un collegamento
punto senza attivarlo, non sarà possibile attivare i punti di collegamento successivi con il pedale
fino a quando la canzone non viene ricaricata (o si torna alla pagina contenente il punto di collegamento e il trigger

129

Pagina 131

esso). Tali modalità sono progettate in modo da poter progettare una sequenza di pagine, ad esempio 1,2, 3, 1,
2, 5, 6 e avanzare attraverso di essi usando il pedale. Questo sarebbe fatto con un link
punto da 3 a 1, quindi da 2 a 5. È quindi possibile utilizzare “Attiva collegamento successivo o Vai a successivo
Pagina "per passare da una pagina all'altra in ordine. L'unico altro modo per raggiungere questo obiettivo è
con un ordine di pagina personalizzato .

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 105/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

130

Pagina 132

CONFIGURAZIONE DEI COLLEGAMENTI MIDI

Per impostazione predefinita, MobileSheetsPro inizierà automaticamente a comunicare con qualsiasi dispositivo MIDI
che è collegato con un cavo USB. Verrà stabilita una connessione per ogni input disponibile e
porta di uscita trovata. Mentre questo funziona per la maggior parte dei dispositivi Android, alcuni dispositivi (come
Chromebook) hanno delle restrizioni che impediscono la libreria MIDI predefinita in MobileSheetsPro
dal corretto funzionamento. Se scopri che non puoi connettere il tuo dispositivo MIDI o te
è necessario un ulteriore filtro basato su porte, quindi si dovrà cambiare la libreria MIDI che è
Usato. Per fare ciò, aprire ilSchermata Impostazioni e vai su Impostazioni MIDI-> Configura MIDI
Connessioni. Verrà visualizzata la seguente schermata:

Figura 75 - La schermata di configurazione della connessione MIDI

Se il tipo di connessione viene modificato in "Bluetooth", MobileSheetsPro lo farà automaticamente

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 106/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
connettersi a qualsiasi dispositivo MIDI Bluetooth rilevato. Nota che MIDI over BLE non è particolarmente
affidabile su Android, quindi è meglio usare USB se possibile.

Se la Libreria MIDI è impostata su Google, le porte di Input / Output diventano visibili come mostrato
sotto:

131

Pagina 133

Figura 76 - La libreria MIDI di Google

Toccando una voce nelle porte di ingresso o di uscita si avvia una connessione a quella porta.
MobileSheetsPro inserirà (Connessione) accanto alla porta per mostrare che una connessione è in corso,
e quindi sostituirlo con (Connesso) una volta che la connessione ha esito positivo. Una volta che una porta ha
collegato correttamente, MobileSheetsPro salverà le informazioni sulla porta e lo farà
ricollegarsi automaticamente ad esso in futuro, evitando la necessità di passare al MIDI
schermata di configurazione ogni volta che MobileSheetsPro viene eseguito. Il "Mostra solo dispositivi MIDI"
la casella di controllo viene utilizzata per controllare se MobileSheetsPro limita o meno USB o Bluetooth
dispositivi mostrati a quelli che sono dispositivi MIDI conformi alla classe. Va notato che il
il processo di connessione è identico sia che si utilizzi USB o Blueooth: è necessario selezionare le porte
connettersi toccandoli negli elenchi.

Un altro vantaggio dell'utilizzo della libreria MIDI di Google è la possibilità di eseguire filtri basati su porte
sui messaggi. Quando viene selezionata la libreria MIDI di Google, sarà possibile selezionare l'ingresso
e le porte di uscita durante l'impostazione dei comandi MIDI. Ciò fornisce un mezzo per controllare quale
escono messaggi specifici per le porte e quali comandi devono essere ricevuti su porte specifiche
per attivare il caricamento delle canzoni. Per gli utenti con configurazioni più complesse, questa è una funzionalità molto potente.

L'ultima libreria che può essere selezionata è la libreria MIDI "Superpotente". Questa terza parte
la libreria ha prestazioni estremamente buone ma funziona solo su Android 4.4 o versioni successive e solo

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 107/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
funziona con dispositivi MIDI conformi alle classi tramite USB. Se hai bisogno del meglio in assoluto
le prestazioni possibili quando ci si collega tramite MIDI e le altre librerie non sono veloci
abbastanza, allora questa libreria dovrebbe essere considerata come un'alternativa. Come la libreria predefinita,
i dispositivi vengono automaticamente connessi quando si utilizza questa libreria e il filtro delle porte non lo è
possibile.

132

Pagina 134

AZIONI MIDI
Simile alle azioni a pedale, MobileSheetsPro può essere configurato per attivare varie azioni quando
viene ricevuto uno o più comandi MIDI. Per configurare queste azioni, vai suimpostazioni
schermo, quindi Impostazioni MIDI e infine "Azioni MIDI". Questo farà apparire quanto segue
schermo:

Figura 77 - La schermata delle azioni MIDI

Per aggiungere una nuova azione MIDI, tocca l'icona e sarà la finestra di dialogo Nuova azione MIDI
visualizzato. La finestra di dialogo consente di scegliere quale azione verrà attivata nel menu a discesa in corrispondenza di
superiore. Le stesse azioni sono supportate per le azioni MIDI come sono supportate per le azioni del pedale, quindi

consultare la sezione precedente per ulteriori informazioni sulle azioni. Toccando l'icona
questa finestra di dialogo mostrerà la finestra di dialogo Aggiungi comando MIDI. Questa finestra di dialogo consente di selezionare il tipo di
Comando MIDI da ascoltare. Vedi ilSezione della scheda MIDI per ulteriori dettagli. Aggiungi tutto
Comandi MIDI che devono essere ricevuti per attivare l'azione selezionata. Se si tocca il

icona, puoi ascoltare i comandi dal tuo dispositivo MIDI e impostare l'azione MIDI su
usa quei comandi.

133

Pagina 135

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 108/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

CONNESSIONE DEI DISPOSITIVI


Una funzionalità di MobileSheetsPro che è abbastanza potente è la possibilità di avere un master
il dispositivo controlla altri dispositivi slave collegati. La tavoletta master può essere configurata per il caricamento
brani e setlist sugli altri tablet, sfoglia le pagine e invia azioni a pedale. Iniziare
dispositivi di connessione, toccare l'opzione "Connetti tablet" nel menu di overflow sulla libreria
schermo e vedrai la seguente finestra di dialogo visualizzata:

Figura 78 - Finestra di dialogo Connetti dispositivi

Esistono due modi per connettere i dispositivi: WiFi e Bluetooth. Puoi passare da uno all'altro
modalità toccando il menu a discesa "Connetti usando". Se si seleziona WiFi e l'indirizzo IP di
il tablet principale è noto, è possibile toccare il pulsante "Connessione diretta" per visualizzare una finestra di dialogo
che accetta un indirizzo IP. Dopo aver toccato OK, il tablet si connetterà direttamente al master
dispositivo, saltando il normale meccanismo di individuazione. Questo può essere utile se il dispositivo principale
non viene visualizzato nell'elenco a causa delle restrizioni di rete o del dispositivo, ma esiste una connessione diretta
ancora possibile. Allo stesso modo, "Connetti con le ultime impostazioni utilizzate" può essere toccato per collegare il
master utilizzando le stesse impostazioni esatte dell'ultima sessione. Il pulsante sarà disabilitato se a
la connessione non è stata stabilita correttamente con un altro dispositivo. Il "Riconnetti dispositivi a
avvio "consentirà a MobileSheetsPro di impostare la stessa connessione dell'ultima
connessione riuscita al primo caricamento. Questo significa creare un nuovo gruppo sul
tablet master e connessione a quel gruppo da un tablet slave.

Sia i tipi di connessione Wifi che Bluetooth saranno trattati nelle seguenti sezioni come
così come le varie finestre di dialogo delle impostazioni.

134

Pagina 136

COLLEGARE DISPOSITIVI CON WIFI

Per connettere i dispositivi tramite Wifi, un punto di accesso comune a cui tutti i dispositivi possono connettersi
deve essere disponibile. Tale punto di accesso deve inoltre consentire l'invio di messaggi tra
dispositivi (i punti di accesso pubblico possono limitare questo). Se non sono disponibili punti di accesso, la maggior parte
i telefoni ora supportano la creazione di un punto di accesso hotspot a cui altri dispositivi possono connettersi e
questo può essere usato con MobileSheetsPro.

Per iniziare a collegare i dispositivi, il pulsante "Nuovo master" deve essere toccato sul dispositivo che
sarà designato come il maestro. Verrà visualizzata la seguente finestra di dialogo:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 109/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 79 - La finestra di dialogo utilizzata per impostare un nuovo gruppo

È possibile fornire un nome per il gruppo che i dispositivi slave useranno quando si uniranno a
gruppo. È utile fornire un nome univoco se è possibile creare più gruppi diversi
lo stesso punto di accesso. L'impostazione “Modalità libro” viene utilizzata per trattare il dispositivo master e slave
come una singola coppia che verrà utilizzata per visualizzare i punteggi di un singolo utente. Questa impostazione emula il
modalità di visualizzazione a due pagine su due dispositivi separati. Puoi leggere di più sulla modalità libro
alla fine di questa sezione .

L'impostazione successiva mostrata è se il master girerà o meno le pagine e / o caricherà i brani e


setlist sui dispositivi slave. Per poter caricare le canzoni, i dispositivi slave devono avere
canzoni e setlist con titoli corrispondenti. L'impostazione "Mantieni dispositivi nella stessa pagina" lo farà
assicurarsi che la stessa pagina di ogni brano sia visualizzata sul master e su tutti gli slave collegati.
A differenza dell'opzione "Sincronizza le modifiche dei brani nelle setlist", questa opzione gestirà gli scenari
dove una canzone potrebbe contenere più pagine su un tablet rispetto all'altro. Per questa impostazione
per funzionare correttamente, è importante che le setlist su ciascun dispositivo abbiano le canzoni in
stesso ordine. L'opzione "Sincronizza le modifiche dei brani nelle setlist" assicurerà che se il master

135

Pagina 137

il tablet cambia i brani (cambiando pagina, usando un segnalibro o saltando a un brano)


i dispositivi slave cambieranno allo stesso brano sul loro dispositivo. Infine, il "Crea
copie temporanee di setlist su dispositivi slave ”farà sì che il tablet master invii il suo setlist
(ed elenco di brani) sui dispositivi slave quando viene caricato l'elenco set. I dispositivi slave lo faranno
creare una copia temporanea della setlist e per ogni brano nell'elenco, aggiungeranno uno
brano corrispondente dalla loro libreria o un segnaposto vuoto se non è possibile trovare un brano corrispondente

Quando si tocca "OK" in questa finestra di dialogo, il dispositivo master inizierà a trasmettere il gruppo
informazioni ai dispositivi slave. In questo caso, il gruppo verrà visualizzato nella finestra di dialogo, come
di seguito puoi vedere:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 110/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 80 - Il gruppo principale viene rilevato e può essere unito

In questo esempio, è possibile toccare "Gruppo 1", a quel punto verrà selezionato, lo farà il testo
diventa verde e il pulsante "Unisciti al gruppo" sarà abilitato, come si può vedere nella figura sopra. Se
"Unisci gruppo" viene toccato, il dispositivo slave tenterà di unirsi al gruppo selezionato. Quando questo
join riuscito, l'etichetta nell'elenco cambierà in "Gruppo 1 (Connesso)" e il master
il dispositivo visualizzerà il dispositivo slave collegato nell'elenco. A questo punto, il master può ora
carica una canzone o setlist e il dispositivo slave caricherà la stessa canzone o setlist (supponendo che possa farlo
trova una corrispondenza). Se abilitato, il dispositivo master può anche girare le pagine e i dispositivi slave lo faranno
trasforma le loro pagine in sincronia. Va notato che anche i comandi del pedale, come lo scorrimento
essere inviato dal dispositivo master ai dispositivi slave collegati, ma solo in caso di inversione di pagina
abilitato.

136

Pagina 138

CONNESSIONE DEI DISPOSITIVI MEDIANTE BLUETOOTH

Per connettere i dispositivi tramite Bluetooth, i dispositivi devono trovarsi nel raggio uno dall'altro e
avere il Bluetooth abilitato. Se si seleziona Bluetooth dal menu a discesa, ma non Bluetooth
abilitato, MobileSheetsPro ti chiederà di abilitarlo. Dopo aver selezionato Bluetooth e
abilitato, la finestra di dialogo mostrerà un nuovo interruttore etichettato "Cerca" come si può vedere nella figura
sotto:

Figura 81 - Bluetooth è selezionato e il rilevamento è attivo

Quando è acceso, il tablet cercherà i dispositivi Bluetooth nelle vicinanze che possono essere
collegato al. Questa ricerca durerà solo 12 secondi, poiché consumerà molta energia e
elaborazione delle risorse sul dispositivo. Se un gruppo è stato creato, verrà visualizzato nell'elenco
durante la ricerca di 12 secondi. Se la ricerca termina, puoi riattivarla una volta che il master
ha creato il gruppo.

Per creare un nuovo gruppo, il dispositivo master deve toccare il pulsante "Nuovo master" e fornire un
nome, come descritto nella sezione precedente. L'unica differenza è che, una volta toccato OK,
ti verrà chiesto di consentire al dispositivo di diventare rilevabile. Il dispositivo rimarrà
rilevabile per due minuti e l'interruttore "Cerca" cambierà in "Rilevabile". Se la
termina il periodo di due minuti e altri dispositivi slave devono ancora connettersi, attivare
"Rilevabile" riattivare.

Quando un dispositivo slave tenta di connettersi tramite Bluetooth, verrà eseguito un accoppiamento dei due dispositivi
inizio. Se i dispositivi non sono mai stati associati prima, verrà visualizzata una finestra di dialogo su ciascuno di essi
https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 111/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

dispositivo che richiede all'utente di confermare l'associazione. Al termine dell'accoppiamento, i due


i dispositivi saranno connessi e vedrai l'elenco cambiare per riflettere questo. Il maestro può
quindi iniziare a controllare i dispositivi slave collegati.

137

Pagina 139

IMPOSTAZIONI DI CONNESSIONE SLAVE

Se si tocca il pulsante "Impostazioni" nella finestra di dialogo principale dei dispositivi di connessione, verrà visualizzata una finestra di dialogo separa
viene mostrato che viene utilizzato per configurare le impostazioni sui dispositivi slave. La finestra di dialogo può essere visualizzata
sotto:

Figura 82 - Impostazioni di connessione del dispositivo slave

Questo valore del nome del dispositivo consente di assegnare un nome univoco al dispositivo slave, semplificando così
distinguere nell'elenco dei dispositivi principali. L'impostazione sotto quella, "Abbina i brani usando" è
incredibilmente importante. Ciò determina come saranno i brani inviati dal tablet principale
abbinato ai brani sul tablet slave. Per impostazione predefinita, le canzoni sono abbinate in base al loro titolo.
Se ogni dispositivo ha brani diversi (come quando ogni musicista ha una versione diversa di a
canzone per il loro strumento), quindi potrebbe essere meglio abbinarlo su un campo diverso come il
ID brano o campo personalizzato. I valori supportati per questa impostazione sono "Titolo", "Titolo ordinamento personalizzato",
"ID brano", "Personalizzato" e "Personalizzato 2".

Le ultime impostazioni consentono ai dispositivi slave di scegliere se consentire il dispositivo master


per caricare brani e setlist o girare pagine per loro. Ciò consente al master di avere il valore predefinito
impostazioni che si applicano a tutti i dispositivi slave, ma alcuni utenti possono ignorare queste impostazioni se
necessario.

SINCRONIZZARE DUE COMPRESSE PER UN MUSICISTA (MODALITÀ LIBRO)

A causa della scarsità di dispositivi con schermi abbastanza grandi per una visualizzazione a due pagine, spesso lo è
più conveniente collegare due dispositivi come usarli come se fossero uno. La modalità libro
caratteristica rende questo possibile. Quando il dispositivo principale (la pagina di sinistra) è collegato
lo slave (la pagina di destra) e una canzone vengono caricati, il dispositivo slave visualizzerà sempre il
pagina direttamente dopo la pagina visualizzata sul dispositivo principale. Le pagine possono essere attivate toccando
schermo di entrambi i dispositivi. Quando la modalità libro è abilitata nella finestra di dialogo "Nuovo gruppo di dispositivi", il
la finestra di dialogo cambierà per mostrare opzioni aggiuntive come mostrato di seguito:

138

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 112/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Pagina 140

Figura 83 - Finestra di dialogo Nuovo gruppo di dispositivi quando è selezionata la modalità libro

L'impostazione “Modalità svolta pagina” viene utilizzata per determinare come le pagine verranno avanzate durante la navigazione
attraverso la canzone. Vedi la sezione sulmodalità di visualizzazione a due pagine per vedere la svolta della pagina supportata
modalità. "Separa i brani in modalità libro" assicurerà che le pagine di due brani diversi
non vengono mostrati contemporaneamente su entrambi i dispositivi. Nel caso di una canzone con un numero dispari
di pagine, il dispositivo slave può visualizzare una pagina vuota quando è l'ultima pagina del brano
visualizzato sul master.

Affinché la modalità libro funzioni correttamente, è essenziale che ogni dispositivo abbia lo stesso
biblioteca. Questo può essere realizzato utilizzando ilbackup eripristinare le funzionalità o
funzione di sincronizzazione della libreria . È importante notare che la modalità libro non verrà attivata
fino a quando un dispositivo non è stato collegato correttamente al tablet principale. Questo assicura che se il
il dispositivo slave viene disconnesso per qualsiasi motivo, il dispositivo master può comunque essere utilizzato normalmente
fino a quando lo slave viene ricollegato.

139

Pagina 141

BIBLIOTECHE DI DISCRONIZZAZIONE DEL DISPOSITIVO

Quando si suona come parte di un gruppo, è spesso necessario conservare le librerie di ciascun gruppo
membro sincronizzato, specialmente quando si utilizzano funzionalità come master / slave
funzionalità di connessione. Mentre un file di backup della libreria può essere utilizzato per ottenere questo risultato, è un
nulla si avvicina alla risoluzione del problema, in quanto il ripristino di un file di backup sostituirà l'intero
libreria sul dispositivo. Una soluzione molto migliore consiste nell'utilizzare le funzionalità di sincronizzazione della libreria in
MobileSheetsPro che unirà le librerie insieme. Per accedere a questa funzione, toccare lo sfioro

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 113/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
nella schermata della libreria e selezionare "Sincronizza libreria". Quando selezionato, i seguenti tipi di
vengono visualizzati la sincronizzazione:

• Sincronizza con un dispositivo


• Sincronizzazione con una cartella cloud
• Sincronizza con il file di backup

Ogni tipo di sincronizzazione verrà trattato in dettaglio nelle sezioni seguenti.

SINCRONIZZARE CON UN DISPOSITIVO

Questo tipo di sincronizzazione consente a due dispositivi di unire le loro librerie insieme tramite WiFi
o Bluetooth. Quando questa opzione è selezionata, viene visualizzata la seguente schermata:

140

Pagina 142

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 114/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 84 - Schermata Sincronizzazione dispositivo

Ciascuna delle impostazioni sarà descritta di seguito:

• Connetti come: questa impostazione viene utilizzata per designare un dispositivo come server e l'altro
dispositivo come client. Il dispositivo server è quello che designa tutte le impostazioni
per l'unione.
• Tipo di sincronizzazione: determina quale dispositivo verrà aggiornato durante l'unione. Se solo uno
dispositivo deve essere aggiornato, selezionare "Aggiorna server" o "Aggiorna client", altrimenti
È necessario selezionare "Sincronizzazione bidirezionale" per aggiornare entrambi i dispositivi secondo necessità.
• Aggiungi nuovi brani: determina se consentire la creazione di nuovi brani. Se
disabilitato, non verranno aggiunti nuovi brani a nessuna delle librerie.
• Elimina brani: determina se i brani verranno eliminati se necessario durante l'unione. Questo
l'impostazione è disponibile solo quando si esegue un'unione unidirezionale. Se il target di sincronizzazione ha a
brano che non esiste sull'altro dispositivo e questa impostazione è abilitata, quel brano lo farà
essere cancellato.

141

Pagina 143

• Sincronizza metadati dei brani: sincronizza i metadati dei brani, inclusa la maggior parte dei dati in un brano
non associato ai gruppi. Gli esempi includono punti di collegamento, segnalibri, il
campi personalizzati / personalizzati2 / difficoltà / classificazione, impostazioni di scorrimento e impostazioni del metronomo.
• Sincronizza annotazioni: sincronizza tutte le annotazioni.
• Sincronizza i comandi MIDI: sincronizza i comandi MIDI della canzone. Questo elaborerà soltanto
Comandi MIDI aggiunti alle canzoni - Le azioni MIDI nelle impostazioni globali non lo saranno
fuse.
• Sincronizza gruppi: sincronizza i dati del gruppo inclusi setlist, raccolte, generi, artisti,
eccetera.
• Sincronizza note: sincronizza le note dei brani.
• Sincronizza impostazioni di visualizzazione dei brani: sincronizza le impostazioni di visualizzazione dei brani, che sono brani
ignora le modalità di visualizzazione e ridimensionamento della pagina sia in verticale che in orizzontale
orientamento.
• Mantieni schermo acceso - Determina se lo schermo sarà costretto a rimanere acceso mentre
le librerie vengono unite.
• Merge Behaviour - Determina come vengono elaborate le differenze di brano. Il seguente
le opzioni sono supportate:
o Usa i dati del brano che è stato modificato per ultimo: quando i brani vengono confrontati,
verranno utilizzati i dati del brano modificato per ultimo. Si noti che quest'ultimo
il timestamp modificato viene aggiornato quando viene apportata una modifica al brano. quando
vengono confrontati i file dei brani, verrà utilizzato il file modificato per ultimo.
o Richiedi all'utente una decisione: verrà visualizzata una finestra di dialogo per ogni differenza
tra le canzoni. Ciò fornisce il controllo completo su come l'unione
ricavo.
o Unisci solo nuove canzoni e gruppi: ignora le canzoni esistenti su entrambi i tablet.
o Unisci solo l'utente nuovo e pronto: ignora i brani esistenti su entrambi i tablet,
e chiede all'utente di decidere quali brani aggiungere.
o Usa sempre i dati dal server - Simile a una sincronizzazione unidirezionale, i brani del server
verrà sempre utilizzato ogni volta che viene determinata una differenza e una fusione è
necessario. A differenza di una sincronizzazione unidirezionale, è ancora possibile creare nuovi brani durante un
sincronizzare se si utilizza questa impostazione.
o Utilizza sempre i dati dal client - Come l'opzione precedente, ma quella del client

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 115/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
le canzoni sono sempre usate.
• Connetti tramite: determina se i dispositivi si collegheranno tra loro tramite WiFi o
Bluetooth. Il WiFi è in genere più affidabile e molto più veloce e dovrebbe essere scelto se a
il router è disponibile.

In alto a destra, l'opzione "Impostazioni cartella" è disponibile nella barra delle azioni. Toccando questa volontà
presentare una finestra di dialogo in cui è possibile creare mappature nome / percorso per le cartelle sul dispositivo. Se
ogni dispositivo assegna percorsi diversi agli stessi nomi, possono controllare dove saranno i file

142

Pagina 144

posizionato su ciascun dispositivo durante l'unione. Questo è in genere necessario solo se gestisci il tuo
propri file e non si basano sul percorso di archiviazione di MobileSheetsPro.

Dopo aver selezionato le impostazioni, il dispositivo server può fare clic su "Crea server" per iniziare
l'unione. Il client dovrebbe rilevare automaticamente il dispositivo server se utilizza WiFi, ma tu
può anche toccare "Connessione diretta" sul lato client per inserire l'indirizzo IP del server, se necessario.
Se rilevato automaticamente, il server verrà visualizzato nell'elenco. Tocca il nome del server per selezionare
quindi tocca il pulsante "Connetti" per avviare la connessione. Il dispositivo server dovrebbe quindi
mostra il dispositivo client collegato. Consultare la sezione precedente sul collegamento dei dispositivi se
usando il Bluetooth per connettersi. Una volta che i dispositivi si connettono tra loro, l'unione lo farà
inizia automaticamente. I messaggi di stato verranno stampati nella parte inferiore dello schermo e
a seconda del comportamento di unione, i prompt verranno visualizzati se necessario. Quando l'unione
al termine, puoi toccare Esci per terminare l'unione.

SINCRONIZZARE CON UNA CARTELLA CLOUD

Questo tipo di sincronizzazione consente a un dispositivo di caricare la sua libreria in una cartella cloud e
quindi altri dispositivi possono sincronizzarsi con quella stessa cartella per ricevere aggiornamenti. La maggior parte della
le impostazioni della sezione precedente sono supportate anche con questo tipo di sincronizzazione (solo
sostituire "Cartella" per "Client" e "Dispositivo" per "Server"). Le seguenti impostazioni
sono diversi:

• Controlla i file aggiornati nelle cartelle cloud: se abilitato, ogni file nella cartella cloud
viene controllato per vedere se è stato aggiornato. Mentre questo è lento, assicura che se nuovo
copie dei file sono state copiate nella cartella cloud, verranno elaborate. Se tu
sapere che non hai copiato alcun file nella cartella e su cui hai sempre fatto affidamento
MobileSheetsPro per aggiornare la cartella, è possibile disabilitare questa impostazione che rende
la sincronizzazione molto più veloce /
• Cerca nuovi file e crea brani in entrambe le librerie (lento): se abilitato,
MobileSheetsPro eseguirà la scansione della cartella cloud alla ricerca di file che non sono attualmente utilizzati da
la Biblioteca. Se trovati, verranno importati e quindi la libreria nel cloud
anche la cartella verrà aggiornata.

Per avviare la sincronizzazione, tocca l'icona della cartella, cerca una cartella cloud, quindi tocca “Avvia”
pulsante. La prima volta che un dispositivo viene sincronizzato con una cartella cloud, una copia di quel dispositivo
la libreria deve essere caricata nella cartella cloud (non puoi semplicemente usare una cartella cloud esistente come
nessun database sarà presente per memorizzare le informazioni della biblioteca). Dopo questo caricamento iniziale quale
può richiedere del tempo se la libreria è grande, tutte le successive sincronizzazioni saranno veloci, specialmente
se MobileSheetsPro non deve controllare i file aggiornati. Mentre puoi aggiungere nuovi file a
la cartella cloud manualmente e cerca nuovi file, spesso è molto più efficiente importare
questi file su un dispositivo e quindi sincronizzati con la cartella cloud.

143

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 116/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Pagina 145

SINCRONIZZARE AL FILE DI BACKUP

Se è necessario sincronizzare le librerie di molti dispositivi senza connettività Internet,


l'opzione per la sincronizzazione con un file di backup può essere molto utile. L'unione a un file di backup è a
sincronizzazione unidirezionale in cui viene aggiornato solo il dispositivo. La versione del database nel backup
il file deve corrispondere alla versione del database sul dispositivo, altrimenti la sincronizzazione non lo sarà
permesso. Per iniziare l'unione, tocca l'icona della cartella e seleziona il file .msb che desideri utilizzare.
Il file deve essere presente sul tablet stesso o tramite l'archiviazione connessa (come una SD
Scheda): non è possibile utilizzare l'archiviazione cloud. Dopo aver selezionato un file, è possibile toccare "Avvia" per
inizia l'unione. Quindi procederà in modo identico agli altri tipi di sincronizzazione
coperto nelle sezioni precedenti.

144

Pagina 146

IMPOSTAZIONI E OPZIONI
Mentre le impostazioni predefinite per MobileSheetsPro andranno bene per la maggior parte degli utenti, a tutti piace
operare in modo leggermente diverso. Ecco perché MobileSheetsPro offre la possibilità di cambiare
varie impostazioni che influiscono sul funzionamento dell'applicazione. Per accedere alla schermata delle impostazioni, toccare

il menu di overflow in alto a destra nella schermata della libreria e selezionare le impostazioni, oppure toccare il

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 117/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
icona nell'angolo in basso a destra della sovrapposizione. La schermata delle impostazioni è mostrata di seguito:

85 - La schermata delle impostazioni

Quando si accede alla schermata delle impostazioni dalla schermata della libreria, la sezione "Impostazioni libreria"
viene mostrato per la prima volta. Quando si accede alla schermata delle impostazioni dall'overlay del brano, “Display
Impostazioni "viene visualizzata per la prima volta.

Mentre la maggior parte delle impostazioni si spiega da sé, alcune potrebbero non essere completamente chiare al momento della lettura
la descrizione. Per questo motivo, tutte le impostazioni saranno descritte in dettaglio di seguito:

145

Pagina 147

DI

• Versione : visualizza la versione corrente di MobileSheetsPro


• Supporto e-mail Zubersoft: visualizza una finestra di dialogo che consente di inviare un messaggio di posta elettronica a
Indirizzo e-mail di supporto di Zubersoft. Questa finestra di dialogo verrà precompilata con informazioni
sul tuo tablet.
• Note sulla versione: visualizza una finestra di dialogo che mostra tutte le note sulla versione recenti
stampa.
• Crediti: elenca gli straordinari traduttori e sostenitori dell'app e dell'open source
software utilizzato.

CONSERVAZIONE

• Consenti a MobileSheets di gestire i miei file


o Determina se MobileSheetsPro copierà tutti i file importati nella sua memoria
posizione o se i file verranno utilizzati dalla loro posizione di importazione originale. Vedi il
sezione di memorizzazione per ulteriori informazioni.
• Impostare la posizione di archiviazione di MobileSheets
o Imposta la posizione in cui MobileSheetsPro copierà i file importati.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 118/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
• Esporre il file di database
o Determina se il file del database verrà inserito nel percorso di archiviazione o se
verrà conservato in una directory di dati dell'applicazione privata. Se scegli di esporre
il file di database, assicurarsi che sia sempre accessibile all'avvio.
• Elimina originale dopo la copia
o Se "Gestisci i miei file" è abilitato, questa impostazione determina se i file saranno
eliminati dopo essere stati importati e copiati nell'archivio MobileSheetsPro
Posizione. Se non hai bisogno di file sulla tua scheda SD dopo averli caricati
in MobileSheetsPro, abilitare questa opzione.
• Creare sottodirectory per le canzoni
o Crea una singola cartella nella posizione di archiviazione per ogni brano. Questo può
aiuta a ridurre il potenziale conflitto di nomi di file. Questa impostazione si applica solo se
"Gestisci i miei file" è abilitato.
• Copia dei file audio
o Questa impostazione determina se i file audio verranno copiati in MobileSheetsPro
posizione di archiviazione dopo essere stato aggiunto a un brano. Questa impostazione si applica solo se
"Gestisci i miei file" è abilitato.
• Cambia account Dropbox
o Fornisce un meccanismo per modificare l'account Dropbox corrente.
• Cambia account Google Drive
o Fornisce un meccanismo per modificare l'account Google Drive corrente.

146

Pagina 148

• Cambia account OneDrive


o Fornisce un meccanismo per modificare l'account OneDrive corrente.

IMPOSTAZIONI DELLA BIBLIOTECA

• Usa lettere grandi per il salto dell'alfabeto


o Imposta una dimensione del carattere più grande per l'elenco alfabetico sul lato destro della libreria
schermo. Tutte le lettere potrebbero non essere visibili se questa opzione è selezionata, nel qual caso
dovrai scorrere l'elenco per accedervi.
• Elenco alfabetico della mano sinistra
o Posiziona gli elenchi alfabetici, utilizzati per scorrere rapidamente gli elenchi verso le voci che iniziano con un dato
lettera, sul lato sinistro dello schermo anziché sul lato destro.
• Mostra elenco lettere estese con tocco: questa impostazione modifica il comportamento di
elenco alfabetico nella schermata della libreria in modo che un singolo tocco faccia apparire la lettera estesa
elenco, che viene normalmente visualizzato dopo una pressione prolungata. Una pressione prolungata attiverà quindi il
normale comportamento a tocco singolo, che scorre fino alla lettera data. Vedi la sezione sul
elenco alfabetico per ulteriori informazioni.
• Formattazione del titolo del brano
o Carica la finestra di dialogo di formattazione del titolo del brano in modo che corrisponda al modo in cui i brani sono
visualizzati negli elenchi delle librerie possono essere configurati. Vedi la sezione suTitolo Canzone
formattazione per ulteriori informazioni.
• Genera formato elenco brani
o Determina la modalità di stampa dei brani quando si genera un elenco di brani da un setlist.
Vedere la sezione sulla generazione della formattazione dell'elenco dei brani per ulteriori informazioni.
• Nome gruppo personalizzato
o Determina quale nome viene visualizzato per la categoria di gruppo personalizzata.
• Usa tema scuro
o Inverte i colori dell'elenco in modo che mostri il testo bianco su uno sfondo nero.
• Colore riga alternato
o Fornisce colori di riga alternati per gli elenchi delle schermate della libreria. Le opzioni includono:
nessuno, grigio chiaro, grigio o grigio scuro.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 119/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
• Dimensione del testo della libreria
o Determina la dimensione del carattere utilizzata per visualizzare le voci nella schermata della libreria.
• Allineamento del testo
o Determina se le voci negli elenchi delle librerie sono allineate a sinistra, al centro o a destra.
• Ordine schede
o Carica il finestra di dialogo dell'ordine delle schede per selezionare quali schede vengono visualizzate e in quale ordine
• Mostra il numero di brani

147

Pagina 149

o Determina se, per i tipi di gruppo, viene visualizzato il numero di brani in essi contenuti
all'estrema destra della voce nell'elenco (o all'estrema sinistra se l'elenco alfabetico della mano sinistra è
abilitato).
• Mostra durata setlist
o Mostra la durata totale della setlist accanto al titolo della setlist nella schermata della libreria.
• Calcola durata setlist usando i file
o Calcola la durata della lista impostata usando la durata combinata di tutti i file audio utilizzati
dai brani nell'elenco set invece di utilizzare il campo durata brano.
• Cancella filtri dopo il caricamento
o Cancella automaticamente tutti i filtri che sono stati applicati quando un brano o un setlist
è caricato.
• Mostra barra degli strumenti mobile
o Determina se la barra degli strumenti mobile viene visualizzata nell'angolo in basso a destra di
schermata della libreria.
• Ignora articoli durante l'ordinamento
o Questo determina se gli articoli specificati da "Articoli da ignorare" vengono ignorati
durante l'ordinamento. In genere viene utilizzato per ignorare articoli come "A", "An" e
"The", in modo che una canzone intitolata "The Best Song" venga invece visualizzata sotto "B"
di "T".
• Articoli da ignorare
o Questo determina quali articoli vengono ignorati all'inizio dei brani quando il
La funzione "Ignora articoli durante l'ordinamento" è abilitata. L'elenco di articoli deve essere
separato da virgola.
• Normalizza personaggi
o Determina se i segni diacritici vengono rimossi dai caratteri durante l'ordinamento
e alcuni altri caratteri vengono sostituiti, ovvero Č diventa C, Å diventa A, Ö
diventa O
• Utilizzare le regole di ordinamento della lingua
o Confronta i valori utilizzando le regole di ordinamento di quelle attualmente selezionate
linguaggio. Se disabilitato, verrà eseguito un semplice confronto.
• Carica automaticamente la canzone successiva
o Questa impostazione può essere utilizzata per sfogliare i brani in qualsiasi elenco di librerie. Per
esempio, se un singolo brano viene caricato utilizzando la scheda brani, questa impostazione
ti permetterebbe di sfogliare tutte le canzoni nella scheda canzoni, a partire da
il primo che hai caricato. I brani non vengono caricati come setlist, invece,
MobileSheetsPro caricherà il successivo nell'elenco quando avanzi
l'ultima pagina del brano corrente.
• Carica sempre l'ultima pagina visualizzata

148

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 120/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Pagina 150

o Quando questa impostazione è abilitata, MobileSheetsPro caricherà automaticamente l'ultimo


pagina visualizzata per qualsiasi brano o setlist. Questo ti assicura di poter scegliere
da dove ti eri interrotto quando lavoravi attraverso i pezzi.
• Scheda Libreria iniziale
o Questa impostazione determina quale scheda viene visualizzata per prima quando è MobileSheetsPro
caricato.
• Carica sempre l'intero setlist
o Questa impostazione determina se, quando un singolo brano viene toccato all'interno di un setlist
nella schermata della libreria, se viene caricato l'intero elenco (a partire dalla pagina di
quella canzone) o solo quella canzone viene caricata.
• Salta la visualizzazione di gruppi con una canzone
o Se viene toccato un gruppo con un solo brano, il brano verrà caricato anziché
guardando il gruppo. I gruppi vuoti verranno visualizzati con un titolo grigio. Se canzone di gruppo
i conteggi sono abilitati, nessun numero è mostrato per i gruppi con un singolo brano.
• Carica automaticamente gli ultimi filtri utilizzati all'avvio: se abilitato, MobileSheetsPro lo farà
salvato tutti i filtri quando l'applicazione è chiusa. La prossima volta che l'applicazione è
caricati, verranno applicati gli stessi filtri.

IMPOSTAZIONI DI VISUALIZZAZIONE

• Lingua
o Fornisce un modo per cambiare facilmente la lingua utilizzata in MobileSheetsPro.
• Consenti zoom indietro oltre il 100%
o Quando si esegue lo zoom con il pizzico in MobileSheetsPro, normalmente non è consentito
ingrandire il punteggio più piccolo delle dimensioni dello schermo. Questo viene fatto in modo tale che
gran parte dello spazio dello schermo viene utilizzato il più possibile. Se vuoi essere in grado di fare
lo spartito più piccolo dello schermo, abilita questa impostazione.
• Disabilita animazione svolta pagina
o Normalmente quando si utilizza la visualizzazione a pagina singola, a due pagine o a scorrimento verticale
modalità, le pagine scorreranno quando tocchi per passare a una nuova pagina. Questo
L'impostazione rimuove l'animazione di scorrimento in modo che le pagine cambino istantaneamente quando
tocchi.
• Modalità di ripetizione
o Se questa impostazione è abilitata e si passa oltre l'ultima pagina di un brano o
setlist, MobileSheetsPro tornerà alla prima pagina di quel brano o
scaletta.
• Visualizza mezza pagina in orizzontale
o Visualizza mezza pagina con orientamento orizzontale durante l'utilizzo della singola pagina
modalità display. Le pagine possono essere fatte scorrere su e giù.
• Mezza pagina gira in modalità orizzontale

149

Pagina 151

o Avanza di mezza pagina alla volta mentre è attiva la modalità di visualizzazione a pagina singola
Modalità panoramica. Lo scorrimento verticale è disabilitato mentre questa modalità è attiva.
• Separa i brani in modalità a due pagine
o Se questa impostazione è abilitata, due brani diversi non verranno mai mostrati allo stesso modo
tempo quando si utilizza la modalità di visualizzazione a due pagine. Ciò significa che se una canzone di tre pagine

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 121/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
viene mostrato, seguito da un brano di due pagine, la pagina tre del primo brano no
essere mostrato contemporaneamente alla prima pagina del secondo brano. Ciò significa che
a volte verrà visualizzata una singola pagina, se necessario.
• Dimensione predefinita punto di collegamento
o Fornisce il controllo sulla dimensione predefinita dei punti di collegamento. Questo aumenta entrambi
dimensioni sullo schermo e area di rilevamento dei risultati.
• Tono colore pagina
o Tinge le pagine utilizzando una tonalità di colore selezionata per ridurre l'abbagliamento e l'affaticamento degli occhi.
Le tinte supportate includono seppia, grigio e freddo (una tinta bluastra).
• Colore di riempimento dello sfondo
o Determina il colore utilizzato per riempire i margini circostanti i punteggi
visualizzato in MobileSheetsPro. Le scelte includono bianco e nero (il nero è il
predefinito). Questo funge anche da colore di sfondo per le immagini trasparenti. Se tu
stanno usando immagini trasparenti, impostando lo sfondo su bianco ti permetterà
per vedere normalmente gli spartiti.
• Modalità notturna
o Inverte il bianco e nero per aiutare in ambienti bui (diminuisce la quantità
di luce proveniente dal dispositivo che si riflette sul tuo viso.)
• Allineamento pagina
o Normalmente, le pagine sono allineate con la parte superiore del tablet in MobileSheetsPro.
Questo rende più facile per i tuoi occhi sapere dove si allinea la pagina successiva. Se
preferisci che le tue pagine siano centrate o allineate nella parte inferiore di
schermo, cambia questa impostazione.
• Mostra titoli di brani formattati
o Determina se i titoli dei brani sono mostrati nella finestra di sovrapposizione, nella setlist e nella successiva
la barra dei brani utilizzerà la stessa formattazione della schermata della libreria. In caso contrario, il
Verrà utilizzato il titolo del brano standard.
• Mostra l'indicatore brano successivo
o Visualizza le opzioni per determinare quando sarà l'indicatore del brano successivo
mostrato. Le opzioni non sono mai, a pagina prima del brano successivo, e sempre. Di Più
le informazioni sono disponibili nella sezione della barra dei brani successiva .
• Mostra sempre la barra del titolo
o Determina se la sezione superiore dell'overlay, nota come barra del titolo, è sempre
visibile nella parte superiore dello schermo durante la visualizzazione di un brano. Abilitando questa impostazione sarà

150

Pagina 152

assicurarsi che lo spartito sia spinto sotto la barra del titolo in modo che nulla lo sia
oscurato.
• Mostra anteprima durante la ricerca della pagina
o Abilita / disabilita la finestra della mini anteprima che appare durante l'utilizzo della pagina
dispositivo di scorrimento per cambiare pagina.
• Modalità overlay Toggle
o Determina quale azione visualizza la sovrapposizione di immagini. Le scelte includono: singolo
toccare, premere a lungo o scorrere in diagonale. (Un singolo tocco lo chiuderà sempre.)
• Utilizzare il dispositivo di scorrimento pagina solo per l'anteprima delle pagine
o Consente di utilizzare il dispositivo di scorrimento della pagina per visualizzare la miniatura di anteprima per le pagine,
ma quando viene rilasciato, la pagina corrente non viene modificata.
• Visibilità del dispositivo di scorrimento della pagina
o Questa impostazione determina quando viene visualizzato il dispositivo di scorrimento della pagina. Le opzioni sono:
nascosto, mostrato con overlay e sempre visibile.
• Preferenza di rendering
o Determina se le pagine devono essere visualizzate con la massima qualità e precisione o
più velocemente possibile. In questo modo si passa tra due diversi rendering PDF

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 122/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
librerie. In caso di problemi con il caricamento dei PDF troppo lentamente, oppure
qualsiasi altro errore PDF, la modifica di questa impostazione può essere d'aiuto.
• Blocco orientamento dispositivo
o Blocca l'orientamento del dispositivo sul selezionato. Questo sostituisce la canzone
l'orientamento si blocca e si applica a tutte le schermate dell'applicazione.
• Dim la barra di navigazione
o Se si esegue Honeycomb o versione successiva, la barra di navigazione nella parte inferiore di
lo schermo sarà oscurato (altrimenti questo non ha alcun effetto.)
• Nascondi la barra di navigazione
o Se si esegue KitKat o versione successiva, questa impostazione consente di nascondere completamente la barra di navigazione
nella parte inferiore dello schermo. Dovrai scorrere dall'alto
schermo per ottenere l'accesso al pulsante Indietro hardware se lo abiliti.
• Modalità schermo intero
o Determina se MobileSheetsPro nasconde la barra di notifica nella parte superiore di
schermo. Se non hai bisogno di notifiche sul tablet, questo verrà liberato
spazio aggiuntivo per la visualizzazione della libreria e dei punteggi.

IMPOSTAZIONI DI IMPORTAZIONE

• Converti segnalibri PDF


o Abilita la conversione automatica dei segnalibri PDF in segnalibri MobileSheets
quando i PDF vengono importati. Il PDF stesso non verrà modificato.
• Aggiungi automaticamente l'audio corrispondente

151

Pagina 153

o Determina se i file audio corrispondenti verranno aggiunti automaticamente ai brani quando


i file vengono importati. I nomi dei file (ignorando le estensioni) devono corrispondere e
i file audio devono trovarsi nella stessa cartella dei file importati. Quello
significa che se viene importato un file chiamato "newfile.pdf", verrà eseguita una ricerca per "newfile. *"
verrà eseguito e verrà utilizzata qualsiasi corrispondenza con un'estensione di file audio valida
(come newfile.mp3 o newfile.wav).
• Ritaglia aggressiva
o Abilita un algoritmo più aggressivo per la rimozione dei margini che tenta di
ignora il rumore ai margini delle pagine.
• Popolare metadati durante l'importazione dell'audio
o Determina se i campi del brano vengono popolati utilizzando i metadati importati
file audio.
• Unisci immagini importate con nomi simili: aggiunge i file di immagine importati allo stesso
canzone quando i loro nomi di file sono identici, tranne per un numero vicino alla fine. Se tu
hanno molti file di immagini individuali che sono stati scansionati, questo può fornire un modo semplice per
importali tutti in una volta e falli unire in un brano.
• Maiuscole in ogni parola nei campi di song: normalmente, MobileSheetsPro capitalizzerà ciascuna di esse
parola separata quando si inseriscono i valori per i campi della canzone. Questo non è desiderabile in alcuni
lingue però, quindi questo comportamento può essere disabilitato.

IMPOSTAZIONI TOUCH E PEDAL

• Azioni sul pedale


o Questo carica una finestra di dialogo separata che ti consente di assegnare azioni alle presse del pedale. Vedere
la sezione su configurazione delle azioni del pedale per ulteriori informazioni.
• Impedisci al pedale di cambiare brano
o Se ti piace cambiare pagina con un pedale ma non vuoi che il pedale cambi
tra i brani, abilita questa opzione. I brani verranno modificati solo toccando il
schermo.
• Toccare Azioni

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 123/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
o Questo carica una finestra di dialogo separata che ti consente di assegnare azioni di tocco a parti del
schermo. Vedi la sezione suconfigurazione di azioni tattili per ulteriori informazioni.
• Abilita elaborazione mouse USB
o Determina se i clic del mouse USB verranno utilizzati per girare le pagine
• Scambia azioni clic del mouse
o Cambia le azioni del clic del mouse in modo che un clic sinistro del mouse ritorni indietro di uno
pagina mentre un clic destro del mouse fa avanzare di una pagina.
• Tratta il clic del mouse come pedale

152

Pagina 154

o Se questa impostazione è abilitata, i clic del mouse possono essere usati come un pedale per invocare una sinistra
o l'azione del pedale destro. Devi assegnare le azioni che vuoi pedalare # 1 e
pedale n. 2 nella schermata di azione del pedale.

IMPOSTAZIONI DEL FILE DI TESTO

• Impostazioni di visualizzazione predefinite


o Carica il finestra di dialogo delle impostazioni dei file di testo per configurare le impostazioni predefinite per il testo
File.
• Testo a capo
o Determina se il testo verrà spostato durante la visualizzazione dei file di testo. Se questa impostazione è
non selezionata, le linee possono estendersi oltre lo schermo.
• Margini di pagina
o Visualizza una finestra di dialogo che può essere utilizzata per regolare i margini della pagina per testo / accordo
file pro e lo spazio tra le colonne.
• Usa più colonne
o Determina se i file di testo tenteranno di utilizzare più colonne per pagina, se presenti
è disponibile una larghezza sufficiente.
• Posiziona gli accordi sopra il testo
o Determina se gli accordi vengono estratti e posizionati sopra il testo quando possibile, o se
vengono lasciati sulla stessa linea
• Nascondi parentesi graffe
o Determina se gli accordi vengono visualizzati quando si trovano sulla stessa riga del testo. Questo
l'impostazione è disabilitata se “Posiziona accordi sopra il testo” è abilitato.
• Usa campi di testo durante la creazione della canzone
o Determina se i metadati verranno estratti dai file chord pro e utilizzati per
popolare i campi dei brani durante la creazione. Vedi la sezione sui file di chord pro per
maggiori informazioni.
• Modula Capo Down
o Determina se gli accordi verranno modulati in base al numero di passi
specificato dal campo capo nelle canzoni. Ad esempio, se l'accordo è normalmente C,
e il valore capo è impostato su 3, l'accordo verrà visualizzato come A. Questo è
perché se hai un capo al 3 ° tasto di una chitarra e volevi suonare un C.
accordo, quindi dovresti suonare un accordo A, poiché i due sono equivalenti. Se
“Modulate Capo Down” è deselezionato, quindi verrà visualizzato un accordo Eb, come
suonare un accordo in C con un capo sul 3 ° tasto equivale a suonare un Eb
accordo senza capo.
• Impostazioni display Capo
o Configura l'aspetto e la visibilità del capo sulla partitura e sul successivo
barra delle canzoni. Il numero del capo viene visualizzato in un rettangolo arrotondato.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 124/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
153

Pagina 155

• Direttive di output del processo


o Determina se le direttive di output come il nome e la dimensione del font del testo, gli accordi
il nome e la dimensione del carattere e la dimensione del carattere della scheda vengono elaborati.
• Rileva chiave per
o Determina come viene determinata la chiave di un determinato testo o file chord pro. Il
le opzioni sono le seguenti:
▪ Primo accordo : il primo accordo nella canzone verrà utilizzato come chiave
▪ Last Chord - L'ultimo accordo nella canzone verrà usato come chiave
▪ Progressione dell'accordo - MobileSheetsPro esaminerà l'accordo
progressione nella canzone, conta il numero di accordi di ogni tipo,
e prova a determinare la chiave da queste informazioni.
• Visualizza codifiche file
o Determina se l'impostazione di codifica del file viene visualizzata nelle impostazioni di visualizzazione del testo
dialogo. Normalmente gli utenti non devono cambiare la codifica dei file per i file di testo
come sono determinati automaticamente. Se vedi <?> Caratteri nel tuo testo
o chord pro file, abilita questa impostazione e prova a cambiare la codifica per quello
file nella finestra di dialogo delle impostazioni di testo.
• Localizzazione degli accordi
o Determina come vengono gestiti gli accordi in base alle regole della selezione
regione. È possibile effettuare due selezioni: una per la localizzazione di origine (come
gli accordi letti dal file vengono interpretati) e uno per la localizzazione del display
(come gli accordi vengono visualizzati all'utente dopo essere stati trasposti se necessario).
Le localizzazioni supportate sono le seguenti:
▪ Predefinito : visualizza gli accordi come lettere maiuscole dalla A alla G con piatto
o simboli appuntiti, se necessario. Gli accordi minori sono indicati con a
"m" minuscola a destra dell'accordo.
▪ Ceco - Visualizza gli accordi in una convenzione familiare con il ceco
linguaggio. Questo visualizza "B" come "H" e "Bb" come "B". Inoltre, minore
gli accordi sono indicati da "mi" minuscolo.
▪ Tedesco - Visualizza gli accordi in una convenzione familiare con il tedesco-
persone che parlano. Questo visualizza "B" come "H" e "Bb" come "B".
▪ Scandinavo : visualizza gli accordi in una convenzione nota
Persone di lingua scandinava. Questo visualizza "B" come "H" e "Bb" come
"BB".
• Carattere dimensione automatica
o Se abilitato, la dimensione del carattere verrà calcolata automaticamente per il testo importato e
file chord pro in base alla riga più lunga del file. La dimensione del carattere sarà la
il valore più grande possibile che non causa il ritorno a capo ed è minore di o
uguale alla dimensione massima del carattere automatico.
• Dimensione massima del carattere automatico

154

Pagina 156

o La dimensione del carattere più grande consentita quando si utilizza il carattere con dimensione automatica per calcolare il carattere
per un file. Ciò garantisce che non vengano utilizzati caratteri di dimensioni estremamente grandi per i file con
brevi righe di testo.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 125/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
IMPOSTAZIONI MIDI

• Canale MIDI
o Il canale MIDI che MobileSheetsPro invierà e riceverà messaggi MIDI
sopra.
• MIDI Echo
o Determina se MobileSheetsPro invierà indietro tutti i messaggi MIDI ricevuti
ad ogni dispositivo collegato.
• Consenti più canali MIDI
o Determina se MobileSheetsPro consentirà la configurazione dei comandi MIDI
da inviare su più canali.
• Dispositivo MIDI
o Determina il tipo di dispositivo MIDI collegato. Se si seleziona KORG, un
saranno disponibili ulteriori comandi MIDI "Numero". Consultare il KORG
documentazione qui per maggiori informazioni. Se Genos è selezionato, l'opzione per
link Le registrazioni di Genos alle canzoni saranno disponibili nell'editor delle canzoni.
• Azioni MIDI
o Configura le azioni che MobileSheetsPro attiverà quando ci sono messaggi MIDI
ricevuto. Vedi la sezione sulle azioni MIDI per maggiori dettagli.

BACKUP E RIPRISTINO

• Libreria di backup
o Visualizza una finestra di dialogo che ti consentirà di avviare un backup dell'intera libreria. Vedere
la sezione su eseguire il backup della libreria per ulteriori informazioni.
• Ripristina libreria
o Visualizza una finestra di dialogo che ti consentirà di avviare un ripristino dell'intera libreria. Vedere
la sezione su ripristinare la tua libreria per ulteriori informazioni.
• Ripristina backup automatico del database
o Consente di ripristinare uno dei backup automatici del database nel caso
i dati sono andati persi. Il ripristino di un backup del database è irreversibile, quindi sii cauto
quando si utilizza questa funzione.

ALTRE IMPOSTAZIONI

• Mantieni schermo acceso

155

Pagina 157

o Determina quando lo schermo è costretto a rimanere acceso. Le scelte sono: mai,


Durante la visualizzazione dei punteggi e sempre. Si noti che se non viene rilevata alcuna attività per un
per l'intera ora, lo schermo verrà disattivato per impedire il tablet
la batteria è completamente scarica.
• Mantieni la CPU accesa
o Determina quando la CPU può dormire. Le scelte sono: Mai, Mentre
Visualizzazione dei punteggi e sempre. Normalmente non c'è motivo di tenere la CPU accesa,
ma se riscontri problemi con i pedali Bluetooth che si addormentano,
questo può aiutare.
• Trova file mancanti
o Mostra una finestra di dialogo che può essere utilizzata per trovare brani in cui mancano file nel file
biblioteca. I brani in questo elenco possono essere toccati per scambiare file validi, modificati per correggere il
problema o eliminato se non sono più necessari.
• Correggi percorsi di file interrotti
o Questa utility avanzata può essere utilizzata per riparare i percorsi dei file nella libreria, se presenti
stato spostato in una posizione che non corrisponde più a ciò che MobileSheetsPro

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 126/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
originariamente memorizzato. Se hai aggiornato il sistema operativo Android sul tuo dispositivo e
il percorso della scheda SD rimovibile è cambiato, questa utility può aiutare a correggere i percorsi dei file
in MobileSheetsPro. Il modo più semplice di utilizzare l'utilità è toccare il
Pulsante di opzione automatico e quindi consentire a MobileSheetsPro di cercare i file e
correggere i percorsi memorizzati nel database.
• Arresta audio sul retro
o Determina se la riproduzione audio viene interrotta quando si utilizza il pulsante Indietro
tornare alla schermata della libreria.
• Disabilita Audio Player
o Determina quando il lettore audio è disabilitato. I seguenti valori sono
supportati:
▪ Mai : il lettore audio è sempre abilitato e disponibile per l'uso.
▪ In modalità Performance : il lettore audio verrà disabilitato in
modalità di prestazione, impedendo l'uso accidentale
▪ Sempre: il lettore audio è sempre disabilitato e non è possibile accedervi.
• Richiedi prima di uscire
o Se si tocca il pulsante Indietro per uscire da MobileSheetsPro, la conferma è
richiesto prima che l'app venga chiusa.
• Mostra prima la tastiera numerica
o L'impostazione predefinita è la prima visualizzazione della sezione numerica della tastiera. Alcune compresse
mostra numeri e lettere insieme per impostazione predefinita, quindi questa impostazione potrebbe non avere
effetto.
• Converti PDF in immagini

156

Pagina 158

o Fornisce una finestra di dialogo che può essere utilizzata per convertire un PDF in file di immagine. Fornire
i file che si desidera convertire, la directory in cui posizionare i file di output, il file
tipo di file immagine desiderato, pagine del PDF da cui creare immagini,
e un'altezza desiderata se si desidera che le immagini abbiano una determinata dimensione (altrimenti
lascia vuoto).
• Cancella libreria
o Cancella completamente la libreria, rimuovendo facoltativamente tutti i file dei brani.
• Ripristina impostazioni predefinite
o Ripristina tutte le impostazioni sull'applicazione ai valori predefiniti.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 127/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

157

Pagina 159

MOBILESHEETSPRO COMPANION
MobileSheetsPro Companion è un'applicazione che ti consente di gestire la tua libreria
dalla comodità del tuo PC. È possibile aggiungere, modificare e rimuovere brani, creare e modificare setlist
e raccolte, e persino fare cose come selezionare brani dalla libreria musicale del tablet o
trasferire brani musicali dal PC al tablet. Per iniziare a utilizzare l'app companion, la prima
cosa che devi fare è connettere il tablet a MobileSheetsPro Companion.

COLLEGAMENTO ALLA TUA TAVOLETTA

Per connettere il tablet al PC Companion, è necessario che sia il tablet sia il PC


collegato alla stessa rete (ovvero allo stesso router). Il primo passo è avviare la sincronizzazione
modalità sul tablet. Nella schermata della libreria, tocca il menu di overflow della barra delle azioni in alto
a destra, quindi toccare l'opzione "Connetti a PC". Ti verrà presentato quanto segue
schermo:

Figura 86 - Schermata di sincronizzazione

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 128/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

158

Pagina 160

Per impostazione predefinita, questa schermata è configurata per la connessione tramite Wi-Fi. Si consiglia vivamente di farlo
ti attacchi con una connessione Wi-Fi, poiché la connessione USB è molto difficile da configurare. Quello
significa che il simbolo della connessione Wi-Fi deve essere arancione al centro dello schermo. Altrimenti,
toccalo per selezionarlo.

Successivamente, carica il compagno MobileSheetsPro. Il tablet invierà un


messaggio di identificazione sul tuo PC. L'app Companion dovrebbe quindi aprire una finestra
è simile al seguente:

87 - La schermata di connessione dell'app Companion

Fare doppio clic sulla voce per iniziare la connessione al tablet. Sarà l'applicazione compagno
mostra che è collegato non essendo più disabilitato e dichiarando "Pronto". Se tu
eseguire questi passaggi e la schermata di connessione non viene visualizzata, potrebbe essere necessario attivare / disattivare
il Wi-Fi spento e riacceso con il tablet. Ciò reimposta le risorse bloccate. Se lo vedi
schermata di connessione, ma impossibile ottenere una connessione corretta, è possibile che sia presente un firewall
blocco delle porte necessarie. Assicurarsi di consentire le porte 16568, 16569 e 8888.

LA FINESTRA PRINCIPALE

Dopo aver stabilito una connessione, la finestra principale sarà simile alla seguente:

159

Pagina 161

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 129/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 88 - La finestra principale di MobileSheetsPro Companion

Tutti i brani nella tua libreria verranno visualizzati al centro. Puoi semplicemente filtrare queste canzoni
come puoi sul tablet. Vedi la sezione sufiltraggio per ulteriori informazioni al riguardo. Il prossimo
il passo è creare o modificare un brano.

CREAZIONE E MODIFICA DI CANZONI

A questo punto, ora puoi trascinare i file dal tuo disco rigido all'applicazione per iniziare a creare
un brano o modifica un brano esistente facendo doppio clic su di esso. Puoi anche fare clic con il tasto destro del mouse sull'elenco
e seleziona “Aggiungi brano” per visualizzare l'editor del brano e iniziare a creare un nuovo brano. La canzone
l'editor è mostrato di seguito:

160

Pagina 162

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 130/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

Figura 89 - Il Song Editor

L'editor di brani MobileSheetsCompanion è stato modellato sul tablet editor di canzoni, quindi tu
vedrà molte somiglianze. Consultare la sezione principale dell'editor delle canzoni per tablet per ulteriori informazioni
informazione. Le differenze principali riguardano l'aggiunta di tracce audio e comandi MIDI.

Se vengono trascinati più file nella finestra principale, verrà eseguita un'importazione di tutti i file
subito invece di caricare l'editor della canzone. Verrà visualizzata la seguente finestra di dialogo:

161

Pagina 163

Figura 90 - La finestra di dialogo Importa impostazioni

Questa finestra di dialogo è identica a quella mostrata sul tablet quando Importa-> File locale
viene utilizzata l'azione. Vedi quella sezione per maggiori dettagli su questa finestra di dialogo.

SELEZIONE E TRASFERIMENTO DI BINARI AUDIO

Se selezioni la scheda audio nell'editor dei brani, quindi fai clic sul pulsante Aggiungi o fai doppio clic
una voce, verrà visualizzata la seguente finestra:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 131/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

162

Pagina 164

91- La finestra di dialogo per la selezione della traccia

La prima scheda, come mostrato qui, mostra ogni traccia trovata nella musica del tablet
biblioteca. Fare doppio clic su una traccia nell'elenco in alto per aggiungerla all'elenco delle tracce audio del brano sul
parte inferiore. Fare doppio clic su una traccia nell'elenco in basso per rimuoverla. Se la traccia che desideri non lo è
attualmente sul tablet e sul PC, fare clic sulla seconda scheda per visualizzare la schermata mostrata
sotto:

92 - Selezione di una traccia dal PC

La prima cosa che noterai è che i campi non sono compilati. Devi aggiungere un file con entrambi
trascinare e rilasciare un file nella finestra o cercare un file facendo clic su "Aggiungi"
pulsante nella parte inferiore della sezione superiore. Una volta aggiunto un file, i vari campi saranno
popolato con informazioni e il file verrà aggiunto all'elenco delle tracce audio del brano. Di
per impostazione predefinita, il brano verrà trasferito e aggiunto alla directory musicale globale del tablet. Il
il vantaggio di inserire brani in questa directory è che il tablet rileverà automaticamente che a
è stata aggiunta una nuova traccia e vedrai la traccia in qualsiasi altra applicazione / browser
esamina la directory musicale (ad esempio, i lettori musicali). Un altro vantaggio è che
la traccia audio non verrà eliminata se si disinstalla MobileSheetsPro. Se vuoi mantenere l'audio
file nella stessa posizione degli altri file di brani, cambiare il percorso di archiviazione in alto
"Memoria applicazione predefinita"

COMANDI MIDI

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 132/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

163

Pagina 165

Mentre l'aggiunta e la modifica di comandi MIDI nell'app companion è molto simile al tablet,
la differenza principale è che nell'app companion viene utilizzata una finestra separata per creare e
comandi di modifica. Questa finestra è mostrata di seguito:

Figura 93 - La finestra di dialogo dei comandi MIDI

Il contenuto di questa finestra di dialogo cambierà in base al tipo di comando MIDI


selezionato in alto. Altrimenti l'immissione dei dati è identica al tablet.

LOTTA IMPORTANTE NELL'APP COMPANION

L'importazione in batch sull'app companion è quasi identica al tablet. L'unica differenza


è che ogni file verrà prima elaborato sul PC, quindi una volta completata l'elaborazione,
tutti i file verranno trasferiti sul tablet. Per ulteriori informazioni sulle varie opzioni,
vedere la sezione tablet sull'importazione in batch .

CREAZIONE E MODIFICA DI SETLIST

MobileSheetsPro Companion ti dà la possibilità di creare, modificare ed eliminare setlist. A


accedere alla pagina setlist, fare clic sulla scheda setlist nella parte superiore della schermata di dialogo principale. La setlist
le sezioni sono simili alle seguenti:

164

Pagina 166

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 133/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

94 - Modifica delle setlist nell'app Companion

Sul lato sinistro, è possibile visualizzare un elenco di tutte le setlist attualmente esistenti sul tablet. Sopra
in alto a destra, puoi vedere l'elenco delle canzoni per la setlist attualmente selezionata. Sul fondo
a destra, puoi vedere l'elenco di tutti i brani nella tua libreria. Per creare un nuovo setlist o modificare il
nome di un setlist esistente, fare clic con il tasto destro del mouse nell'elenco sul lato sinistro dello schermo per accedere a
menu di scelta rapida, quindi selezionare “Nuovo” o “Rinomina” di conseguenza. Dopo aver inserito il nome,
puoi iniziare ad aggiungere brani alla setlist. Esistono diversi modi per farlo. La via più facile
consiste nel selezionare una o più canzoni nella finestra in basso a destra e trascinarle verso l'alto
finestra a destra e rilascio. Ciò aggiungerà tutti i brani selezionati all'elenco. Puoi anche selezionare
brani nella schermata di selezione del brano principale (la prima scheda), fare clic con il tasto destro e selezionare Aggiungi brano a
Scaletta. Verrà visualizzato un elenco di tutte le setlist e puoi semplicemente fare clic su qualsiasi setlist desiderato
da aggiungere a. Se nella tua libreria sono presenti molti brani, può essere utile digitare la ricerca
casella di testo per filtrare il display. Puoi anche selezionare la colonna su cui cercare; altrimenti il
l'impostazione predefinita è cercare in tutte le colonne. Per rimuovere brani dalla setlist o dalle setlist attive
essi stessi, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse e accedere all'opzione di menu per l'eliminazione o semplicemente premere il tasto
tasto Canc sulla tastiera. Per riorganizzare i brani nella setlist attiva, basta trascinare e rilasciare
ogni brano nella posizione corretta.

165

Pagina 167

CREAZIONE E MODIFICA COLLEZIONI

MobileSheetsPro Companion offre anche la possibilità di creare, modificare ed eliminare i tuoi


collezioni. Le indicazioni per la gestione di una raccolta (e di qualsiasi altro tipo di gruppo) in
le app companion sono identiche a quelle di una setlist, quindi segui semplicemente le indicazioni della precedente
sezione.

BACKUP DELLA BIBLIOTECA

Ad un certo punto, potresti voler eseguire il backup dell'intera libreria nel caso in cui sia necessario disinstallarlo, oppure
potresti semplicemente desiderare la tranquillità di sapere che il tuo lavoro non andrà perso. Il compagno
l'app ti consente di invocare la funzione di backup sul tuo tablet e di trasferire automaticamente il file
file di backup sul PC per l'archiviazione. Per accedere a questa funzione, selezionare File-> Libreria di backup, che

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 134/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
visualizzerà la finestra mostrata di seguito:

95 - La finestra di dialogo Backup libreria

Innanzitutto, seleziona la destinazione per il file di backup e assicurati che il disco rigido ne sia pieno
spazio disponibile. Quando sei pronto, fai clic sul pulsante "Start" per iniziare. Vedrai il
la barra di avanzamento inizia a riempirsi lentamente man mano che i brani vengono trasferiti dal tablet tramite Wi-Fi. Questo
il processo può richiedere molto tempo se si dispone di una libreria di grandi dimensioni. Una volta trasferito
completato, vedrai un messaggio popup che indica il successo. Puoi anche eseguire undi riserva
dal tablet.

RESTAURO DELLA BIBLIOTECA

Se si desidera ripristinare un backup della libreria sul tablet archiviato sul PC, è possibile
utilizzare la funzione Ripristino libreria nell'app companion per eseguire questa operazione. Vai al file-
> Ripristina libreria per visualizzare la seguente finestra:

166

Pagina 168

Figura 96 - Ripristino libreria app Companion

Selezionare il file di backup sul PC usando il pulsante Sfoglia (...), quindi fare clic su Avvia per iniziare
trasferimento del backup tramite WiFi. Se il backup è di grandi dimensioni, ciò può richiedere parecchio tempo.
Per informazioni sul ripristino delle opzioni, consultare la sezione di ripristino della libreria tablet .

VERIFICA O ESTRAZIONE DEL BACKUP

Dopo che un file di backup è stato trasferito sul tuo PC, potresti voler verificare il contenuto di
eseguire il backup o eventualmente estrarre alcuni dei file dal backup. Questo può essere realizzato da
andando su File-> Visualizza / Estrai backup. Questo caricherà la finestra di dialogo che vedi di seguito:

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 135/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

167

Pagina 169

97 - Finestra di dialogo Estrazione brani

Questa finestra di dialogo può essere visualizzata anche quando il tablet non è collegato. Seleziona il file di backup
per caricare, e al termine del caricamento, tutti i brani nella libreria e i rispettivi
i metadati dovrebbero essere visualizzati. Prendi nota della directory di output mostrata in basso a sinistra.
Questa è la stessa directory del file di backup per impostazione predefinita, ma può essere modificata se lo si desidera.
Facendo doppio clic su un singolo brano verrà automaticamente estratto quel brano selezionato
cartella di destinazione. Puoi anche selezionare Estrai tutto per estrarre tutti i file nell'intera libreria. tu
puoi anche selezionare più voci ed estrarle facendo clic sul pulsante Estrai.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 136/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

168

Pagina 170

FAQ

Domanda Risposta
MobileSheetsPro è disponibile per Una versione di Windows 10 è disponibile su Microsoft
Windows 10? memorizzare. Cerca "Fogli mobili". Il collegamento diretto è:
https://www.microsoft.com/store/apps/9nblggh6ct6d

Posso ripristinare i miei fogli mobili Sì, puoi ripristinare tutti i file di backup di MobileSheets
libreria in MobileSheetsPro? MobileSheetsPro. Basta usare il normale ripristino della libreria
processi. Non è possibile ripristinare MobileSheetsPro
backup nei Fogli mobili originali però.

Che tipo di pedale vorresti Il pedale Bluetooth più affidabile e ben costruito
consiglia? disponibile è il duo Airturn . Puoi averne due o quattro
modelli a pedale. Tutte le vendite che utilizzano il link sopra aiutano
supportare il futuro sviluppo di MobileSheetsPro.

MobileSheetsPro funziona su Sì, MobileSheetsPro è progettato per funzionare sulla maggior parte
il mio telefono? cellulari. I vari schermi sono stati appena ridotti
per adattarsi. Non c'è differenza nella progettazione dell'applicazione.

169

Pagina 171

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 137/139
13/8/2019 MobileSheetsPro

RISOLUZIONE DEI PROBLEMI

Problema Risoluzione
Non riesco a connettere il mio tablet al mio PC. Il primo passo è verificare se sono presenti
sono in esecuzione programmi di scansione antivirus, come questi
spesso hanno firewall. È necessario disabilitare entrambi
il firewall antivirus o consentire le porte 8888,
16568 e 16569.

Il secondo passo è assicurarlo


MobileSheetsCompanionPro non è bloccato
di Windows Firewall. Vai su Start-> Controllo
Pannello-> Windows Firewall e fai clic su
"Consentire un programma o una funzionalità tramite
Windows Firewall "in alto a sinistra.
Scorri verso il basso fino a MobileSheetsCompanionPro,
e assicurarsi che la "Casa / Lavoro (Privato)"
e le caselle “Pubblico” sono entrambe selezionate.

Infine, prova a riavviare il router. Questo spesso


risolve problemi di connessione per molti utenti.
MobileSheetsFree dice che posso aggiungere solo 8 La versione gratuita di MobileSheetsPro è completa
brani, 2 segnalibri e 2 punti di collegamento. Perchéfunzionale, ma limita le dimensioni della libreria,
è questo? segnalibri e punti di collegamento. Questo è fatto in
per fornire supporto futuro e
miglioramenti per MobileSheetsPro, come
gli utenti hanno bisogno di incentivi per l'aggiornamento a
versione a pagamento.
Non riesco a usare la voce Questa funzione richiede una connessione Internet attiva
funzione di ricerca funzionalità di connessione e input vocale attivate
il tuo tablet. Se sai che il tuo tablet ha
capacità di input vocale, si prega di connettersi a
rete wireless e riprovare.
Non riesco più a far apparire la canzone Hai abilitato la modalità performance. A
overlay. Quando tocco al centro del disabilita la modalità performance, tocca il rapido
schermo, le pagine girano invece di mostrare casella di azione in basso a destra della canzone
la sovrapposizione. visualizzare e toccare l'icona del basamento di spartiti
al centro.
Come posso collegarmi ad altre fonti cloud Al momento, esiste solo il supporto integrato
come Box? per Dropbox, Google Drive e OneDrive,
ma saranno disponibili altre opzioni di archiviazione cloud
fornito presto. Per ora, dovrai usare
l'opzione di importare da un esterno

170

Pagina 172

e selezionare il file usando il


app appropriata.
Google Play afferma erroneamente che il mio I seguenti passaggi risolveranno questo problema:
il dispositivo non è compatibile o non viene visualizzato
su Google Play a tutti 1. Riavvia il tablet
2. Vai alle impostazioni del tablet-
> Applicazioni-> Google Play e tocca
Eliminare i dati. Fai lo stesso per Google
Gioca ai servizi.
3. Carica Google Play e installa
MobileSheetsPro
4. Se l'installazione continua a non funzionare,
riavvia il tablet e riprova.

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 138/139
13/8/2019 MobileSheetsPro
Potrebbero essere necessari riavvii multipli.

Se hai una domanda a cui non è stata ancora data risposta o hai una richiesta di funzionalità, per favore
visitare i forum all'indirizzo http://www.zubersoft.com/mobilesheets/forum/ o invia un messaggio
direttamente alla mia e-mail all'indirizzo http://www.zubersoft.com/mobilesheets/support.html. Puoi anche
inviare e-mail a support@zubersoft.com .

171

https://translate.googleusercontent.com/translate_f#67 139/139