Sei sulla pagina 1di 5

Prima parte (4 minuti)

1. I primi viaggiatori della storia erano


a. in Egitto e Grecia
b. in Grecia e a Roma
c. in Egitto e in Mesopotamia
2. Allinizio le barche si usavano per
a. scopi militari
b. scopi commerciali
c. scopi turistici
3. Il carro cambiato, diventando pi leggero e cominciando ad essere spostato da cavalli
a. nel 1000 a. C.
b. nel 1200 a. C.
c. nel 1500 a. C.
4. Lo sviluppo del viaggio in Grecia stato favorito
a. dagli spostamenti militari
b. dagli spostamenti religiosi
c. dagli spostamenti commerciali
5. A Roma il turismo nato
a. prima della nascita dellImpero
b. dopo la nascita dellImpero
c. dopo la fine dellImpero
Seconda parte (5 minuti)

1. I primi viaggiatori del periodo medievale erano


a. commercianti
b. giovani ricchi
c. pellegrini
2. I primi pellegrinaggi verso mete religiose sono cominciati
a. durante lImpero di Costantino
b. dopo la fine dellImpero
c. dopo lanno 1000
3. Lo sviluppo del commercio attraverso la via delle spezie stato favorito
a. dalla costruzione di strade migliori e dal miglioramento dei mezzi di trasporto
b. dallinvenzione della bussola e dallintroduzione di mappe migliori
c. dalla costruzioni di barche pi grandi
4. Prima dellanno 1000, i viaggi sono diminuiti a causa
a. delle guerre
b. della diffusione di tante malattie
c. della paura per la fine del mondo
5. La peste si diffusa in Europa uccidendo tante persone
a. nel 1323
b. nel 1337
c. nel 1347
6. Il primo viaggio ufficiale stato fatto nel 1400 da Ludovico di Varthema
a. in Cina
b. in Brasile
c. in India
Terza parte (3 minuti)

1. Il Grand Tour si diffuso


a. allinizio del 1600
b. nella met del 1600
c. alla fine del 1600

2. La durata del Grand Tour poteva variare da


a. pochi mesi fino ad otto anni
b. un anno fino a dieci anni
c. pochi mesi fino a quattro anni

3. La prima persona che ha dato ad altre persone delle indicazioni e dei consigli sui posti dove dormire e
sui luoghi da visitare stato
a. Thomas Cook
b. Michele de Montaigne
c. Horace de Saussure
Domande aperte!
Hai unora.

Prima parte

1. Quali invenzioni sono state fondamentali per lo sviluppo del viaggio allinizio della sua storia?
2. Allinizio della sua storia il carro era usato soprattutto in due modi. Quali?
3. Qual il primo viaggio documentato della storia?
4. Quali condizioni hanno favorito la nascita del turismo a Roma?
5. Ai ricchi romani piaceva andare fuori citt e restarci per qualche giorno, magari in ville al mare o in
montagna. Questo cosa ha favorito?

Seconda parte
1. Chi erano i pellegrini? In quali citt andavano maggiormente?
2. Nellanno 1000 tutti pensavano che il mondo sarebbe finito, ma non stato cos. Cosa successo dopo?
3. Cosa stato causato dalla diffusione di alcune malattie come la peste?
4. Quali nuovi interessi avevano i viaggiatori nel 1500, oltre a quello religioso? Perch viaggiavano?

Terza parte
1. Chi partecipava al Grand Tour e che cosa facevano?
2. Nel 1700 sono cambiati i motivi dei viaggi. Quali erano? Quali tipi di turismo si sono sviluppati in questo
periodo?
3. Larrivo del Romanticismo ha cambiato gli scopi del viaggio in montagna. Cio?
4. Quale importante cambiamento per il turismo c stato nella seconda met del 1800?
Prima parte

1. Quali invenzioni sono state fondamentali per lo sviluppo del viaggio allinizio della sua storia?
La ruota e la vela sono state le invenzioni fondamentali per lo sviluppo del viaggio allinizio della sua
storia perch hanno permesso la creazione del carro e della barca a vela.
2. Allinizio della sua storia il carro era usato soprattutto in due modi. Quali?
Allinizio della sua storia il carro era usato nei funerali, per trasportare la persona morta nel suo ultimo
viaggio, e per il trasporto di armi e cibo per i soldati.
3. Qual il primo viaggio documentato della storia?
Il primo viaggio documentato della storia stato quello di cinque barche che sono partite dallEgitto per
arrivare in Somalia.
4. Quali condizioni hanno favorito la nascita del turismo a Roma?
Le condizioni che hanno favorito la nascita del turismo a Roma sono le possibilit economiche, la
costruzione di un buon numero di strade, una moneta e una lingua uniche.
5. Ai ricchi romani piaceva andare fuori citt e restarci per qualche giorno, magari in ville al mare o in
montagna. Questo cosa ha favorito?
Questa abitudine ha favorito la costruzione di seconde case e in seguito la costruzione di alberghi,
mercati e terme che hanno formato dei veri e propri centri turistici.

Seconda parte
1. Chi erano i pellegrini? In quali citt andavano maggiormente?
I pellegrini erano viaggiatori che si spostavano per motivi religiosi, per raggiungere citt in cui si
trovavano dei luoghi sacri, soprattutto Roma, Santiago e Canterbury.
2. Nellanno 1000 tutti pensavano che il mondo sarebbe finito, ma non stato cos. Cosa successo dopo?
Dopo lanno 1000 sono ricominciati i pellegrinaggi verso Gerusalemme. Inoltre la ripresa economica ha
permesso la costruzione di molte nuove strade.
3. Cosa stato causato dalla diffusione di alcune malattie come la peste?
La diffusione della peste ha causato la morte di tantissime persone e la diminuzione dei viaggi, perch le
persone avevano paura di ammalarsi.
4. Quali nuovi interessi avevano i viaggiatori nel 1500, oltre a quello religioso? Perch viaggiavano?
Nel 1500 i viaggiatori si spostavano anche per piacere, per la conoscenza e per lamore per la cultura.

Terza parte
1. Chi partecipava al Grand Tour e che cosa facevano?
Di solito i giovani inglesi di buona famiglia partecipavano al Grand Tour. Queste persone, dopo gli studi,
partivano per lunghi viaggi in cui scrivevano diari e racconti, imparavano lingue e tradizioni dei popoli
visitati ed acquistavano opere darte.
2. Nel 1700 sono cambiati i motivi dei viaggi. Quali erano? Quali tipi di turismo si sono sviluppati in questo
periodo?
Nel 1700 molte persone si spostavano per curarsi. Ad esempio, siccome le citt inglesi erano affollate e
inquinate, le persone andavano via, soprattutto in Italia, per curarsi. I romani invece andavano in Egitto.
In questo periodo si sono sviluppati il turismo termale, marittimo e montano.
3. Larrivo del Romanticismo ha cambiato gli scopi del viaggio in montagna. Cio?
Larrivo del Romanticismo ha cambiato gli scopi di questo tipo di viaggio perch prima le persone erano
interessate a scalare le montagne, poi hanno cominciato a cercare i migliori panorami per poterli
osservare e poi raccontare le proprie sensazioni ed emozioni.
4. Quale importante cambiamento per il turismo c stato nella seconda met del 1800?
Nella seconda met del 1800 sono nate le prime guide turistiche e le prime agenzie di viaggio.