Sei sulla pagina 1di 5

Page 1 of 5

ROMA / CRONACA
Stampa Stampa senza immagine Chiudi

IL RICORDO

Daniele Pifano, leader di AutonomiaTutta colpa


dellestintore della Cgil
Intervista al fondatore del Collettivo Policlinico: nel 1979 fu arrestato a Ortona mentre
trasportava lanciamissili di fabbricazione sovietica. Per questo fu condannato a 5 anni

E alle dieci del 17 febbraio 1977 lei


dovera, Pifano?
A cavalcioni di un muro.

Che muro?
Quello tra lIstituto di Chimica
biologica della Sapienza e Storia
della medicina

Che ci faceva?
Entravo alluniversit.

Scavalcando il muro?
Cerano dei filtri agli ingressi. Il servizio dordine della Federazione del Pci e della
Camera del Lavoro della Cgil impedivano di entrare agli esponenti pi noti del
Movimento. Avevano le fotografie. Unoccupazione militare. Lama non doveva
essere disturbato.

Cominciava una giornata calda.


Bisogna tornare alla sera prima, il 16 febbraio 1977.

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_febbraio_17/daniele-pifano-leader-autonomia... 17-Feb-17
Page 2 of 5

Torniamoci.
Cera stata una riunione.

Dove?

Nellaula Magna di Lettere.

Di chi e con chi?


I comitati di quartiere, comitati di lavoratori, i fuori sede, i gruppi dell Autonomia, gli
Indiani Metropolitani.

Ordine del giorno?


Cosa fare lindomani. Nei giorni precedenti ci era stato proposto un accordo. Se a
un esponente del Movimento fosse stato consentito di parlare dopo Lama, tutto
sarebbe filato liscio.

Nel Movimento cera chi cercava alleanze con i partiti tradizionali della sinistra.
Certo. I cosiddetti Undici, Piero Bernocchi, Franco Russo, Raul Mordenti (che
aveva curato la mediazione col Pci e la Cgil), una componente dialogante.

E lei?
Io con molti altri pensavo che fosse decisivo, pi che cercare i partiti, unire gli
studenti con i lavoratori. In qualche modo il punto di saldatura era dato dai fuori
sede.

Cio?
Gli studenti della Casa dello Studente di via De Lollis. Erano quelli che si facevano
il mazzo lavorando per mantenersi e dare gli esami.

Il clima in generale era piuttosto teso.


Eccome. Incandescente, direi. Luniversit era occupata. Provocazioni dei fascisti
della sede del Fronte della Giovent di via Sommacampagna. Avevano sparato a

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_febbraio_17/daniele-pifano-leader-autonomia... 17-Feb-17
Page 3 of 5

Guido Bellachioma. Il 2 febbraio cera stata una sparatoria in piazza Indipendenza


con due compagni gravemente feriti, Paolo e Daddo.

Si respirava tensione anche nel Paese e non solo alla Sapienza.


S. Le lotte contrattuali, le battaglie sulla scala mobile, sulla salute in fabbrica, le
ristrutturazioni alla Fiat. La gente era incazzata nera.

Cosa si decise in quella riunione di Lettere?


Che se avessero fatto parlare uno di noi, nessuno avrebbe alzato un filo derba.

E chi era il candidato al microfono per il Movimento?


Non sarebbe stato un problema trovarne uno.

Era lei, Pifano.


Ma no

Eravate preparati.
Nulla, non avevamo preparato nulla. Lidea era: vediamo come si mette.

Che vuol dire vediamo come si mette?


Vuol dire, vediamo qual latteggiamento di quelli del sindacato, e poi decideremo
il da farsi.

Elastici, diciamo.
Elastici.

Torniamo alla cronaca. Alle dieci del mattino si capisce che aria tira.
Gi. Capiamo che al sindacato di aprire un dialogo col Movimento non gliene frega
niente. Che lidea invece di arrivare con il pi famoso sindacalista dItalia per
cacciare gli studenti dalluniversit.

E che succede?
Succede che si fa avanti la scala.

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_febbraio_17/daniele-pifano-leader-autonomia... 17-Feb-17
Page 4 of 5

Che scala?
Una scala su quattro ruote, sulla cui sommit c un pupazzo che raffigura Lama. E
tutti gi a ridere e a gridare che I Lama stanno in Tibet, o Lama, non Lama e
roba del genere Erano gli Indiani Metropolitani. Un gran cazzeggio generale.

Ma se gli accessi erano sbarrati tutta quella gente da dove era arrivata?
Dallaccesso di via De Lollis davanti alla Casa dello Studente. Quelli del sindacato
erano stati costretti a mollare la presa.

Insomma questo pupazzo sventola sotto il camion sul quale sta parlando Lama.
S. Era un camion della Camera del Lavoro, un palco mobile. Lavevano messo
vicino alla facolt di Legge, quella da cui partivano di solito le incursioni neofasciste.
Insomma, si erano messi nellarea dei fascisti.

E nemmeno questo piaciuto, mi sta dicendo.


Fatto sta che qualcuno dei pi nervosi, mentre tutti sghignazzano su Lama,
ingaggia una scaramuccia col servizio dordine del Pci.

Una scaramuccia o botte da orbi?


Ma no. Tutto degenerato quando loro hanno attivato un estintore. L partita
lincazzatura vera.

Volava di tutto.
Veramente non direi, Io non ricordo nemmeno un sanpietrino. Ci tengo a dirlo. Non
cera nulla di organizzato. Non fu unimboscata. Fu la reazione a una prepotenza.
Pensi che, in testa al servizio dordine della Cgil avevano messo i fabbri con le
tronchesi con il compito di tagliare le catene delle facolt occupate.

Lei vuole farci credere che dipeso tutto dagli sberleffi degli Indiani Metropolitani.
No, stata colpa di quello che ha attivato lestintore.

Che poi gli Indiani Metropolitani non erano nemmeno tanti.


Ma avevano una funzione importante.

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_febbraio_17/daniele-pifano-leader-autonomia... 17-Feb-17
Page 5 of 5

Cio?
Entravano in campo quando le tensioni tra le posizioni allinterno del Movimento
arrivavano alle stelle, La loro ironia stemperava tutto.

Fotografia finale. Fuggi fuggi generale, tafferugli qua e l, Lama trascinato via dal
servizio dordine.
S, e poi nel tardo pomeriggio la polizia, chiamata dal Rettore Antonio Ruberti.

E lindomani tutte le prime pagine dei giornali. In tre parole, uninterpretazione di


quella giornata.
Una vittoria politica. Il capo del sindacato italiano non era venuto come portatore di
dialogo, ma come un normalizzatore. Ed era stato cacciato per questo.

Davvero lei pensa che se vi fosse stato permesso di parlare dal palco non sarebbe
finita a botte comunque?
Non credo. Li avremmo solo presi in giro. Ho anche proposto a Maurizio Landini un
confronto pubblico su quei giorni, ma ha rifiutato.

Vuol fare il bis?

Luigi Irdi
17 febbraio 2017 | 08:42
RIPRODUZIONE RISERVATA

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_febbraio_17/daniele-pifano-leader-autonomia... 17-Feb-17