Sei sulla pagina 1di 36
Prima Edizione ALLSTYLES SABATO 28 AGOSTO 2010 Arena Sferisterio - Macerata www.sestaessenza.it
Prima Edizione ALLSTYLES SABATO 28 AGOSTO 2010 Arena Sferisterio - Macerata www.sestaessenza.it
Prima Edizione ALLSTYLES
Prima Edizione
ALLSTYLES

SABATO 28 AGOSTO 2010

Arena Sferisterio - Macerata

www.sestaessenza.it

UN HOTEL PER LA DANZ A
UN HOTEL PER LA DANZ A

Via Roma, 149 62100 MACERATA Tel. 0733/367063 - Fax 0733/367954 www.hotelicolli.it - info@hotelicolli.com

Prima Edizione ALLSTYLES
Prima Edizione
ALLSTYLES

“DANZA allstyles”, Prima rassegna estiva di danza, si svolgerà il 28 ago- sto 2010, presso la stupenda Arena Sferisterio di Macerata, dando vita ad un evento culturale di prestigio, rivolto alla danza ed al suo mondo. In questo contesto, “DANZA allstyles” ha l’obiettivo di avvicinare le arti espressive alla città, e la città alle arti, costituendo una importante vetri- na: vetrina per i ragazzi che avranno l’opportunità di migliorare ed esi- birsi davanti ad un pubblico, vetrina per le scuole, vetrina per la danza, la musica, il canto, il teatro, ma soprattutto vetrina per la città di Macerata. Già famosa per l’opera lirica, essa assumerà il volto giovane e moderno di città culturale poliedrica. Centro universitario e dimora del Musicultura Festival, dedicato alla musica popolare e d’autore, Macerata sarà anche città di danza, dove i giovani saranno protagonisti con un evento non ne a se stesso, ma che abbia lo scopo prioritario di dar loro una concreta occasione di crescita. La manifestazione si rivolge principalmente a tutte le scuole di danza d’Italia. Il veicolo pubblicitario di rilievo sarà rappresentato da una rivi- sta, dedicata alla danza ed ai protagonisti della manifestazione. La manifestazione è aperta a tutte le compagnie ed i gruppi di danza emergenti, italiane e straniere.

Ospiti di fama internazionale, coreogra , direttori artistici e ballerini fa- mosi, o riranno al pubblico stupende coreogra e, fungendo da prezio- sa cornice all’evento.

Info: 345.0958227 - biglietteria 0733.230735 - www.sestaessenza.it

Prima Edizione ALLSTYLES “DANZA allstyles”, Prima rassegna estiva di danza, si svolgerà il 28 ago- sto
LETIZIA GIULIANI Nasce a Roma nel 1980, inizia a studiare danza alla Scuola di Bal- lo

LETIZIA GIULIANI

LETIZIA GIULIANI Nasce a Roma nel 1980, inizia a studiare danza alla Scuola di Bal- lo
LETIZIA GIULIANI Nasce a Roma nel 1980, inizia a studiare danza alla Scuola di Bal- lo

Nasce a Roma nel 1980, inizia a studiare danza alla Scuola di Bal- lo del Teatro dell’Opera di Roma

dove si diploma nel 1998, nello stesso anno entra a far parte del corpo di ballo, interpretando ruoli principali in diversi balletti come:

Apollon, Who Cares (George Balan- chine), Romeo e Giulietta, Schiac- cianoci, Coppelia (Amedeo Amo- dio), Escapade (Alvin Ailey), Bodas

de sangre (Antonio Gades), There is a time (José Limón), Paquita (Mari- us Petipa), Spartacus (Yuri Grigoro-

vich) e Tout Satie (Roland Petit). Nel 2001 entra a far parte del cor- po di ballo del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, dove in qua- lità di prima ballerina interpreta

Proust ou les intermittences du coeur (Roland Petit), Schiaccianoci, Gisel- le, Coppelia, (Evgheni Polyakov),

LETIZIA GIULIANI Nasce a Roma nel 1980, inizia a studiare danza alla Scuola di Bal- lo
Vedova Allegra (Ronald Hynd), Cop- pelia (Charles Jude), Carmen (Ame- deo Amodio), Concerto Barocco , Čajkovskij

Vedova Allegra (Ronald Hynd), Cop- pelia (Charles Jude), Carmen (Ame- deo Amodio), Concerto Barocco, Čajkovskij pas de deux (cor. George Balanchine), Les Sylphides (Michel Fokine), Uccello di fuoco (Michel Fo- kine), The Vertiginus Thrill of Exacti- tude (William Forsythe), Serenade (George Balanchine), La Sylphide (August Bournonville), L’après midi d’un faune (Amedeo Amodio), Le Sacre du Printemps (John Neume- ier), Donne e Sheherazade (creati per lei da Gheorghe Iancu). Estri (Aurel Milloss), Uccello di Fuo- co, Dafnis y Cloe (Lucinda Childs), Cor Perdut (Nacho Duato), La Bel- la addormentata (Goyo Montero), Giulietta e Romeo (Giorgio Man- cini), B.B.B. (Massimo Moricone), Don Quixote (Vladimir Derevian- ko), Dialoghi sulla deposizione (cre- azione di Virgilio Sieni). Nel 2003 viene nominata Prima

Ballerina a scena aperta da Floran- ce Clerc. Partecipa ad importanti festival e galà internazionali a Madrid, Bil- bao, Valencia, Stoccolma, Spoleto, Todi, Caserta, Udine, Milano e in tante altre città italiane. Lavora come prima ballerina per le produzioni Sleeping Beauty (Peter Wright), Carmina Burana, Season e The Beauty and Beast (David Bin- tley), al Birmingham Royal Ballet. Viene chiamata come prima bal- lerina ospite da Pier Luigi Pizzi e Gheorghe Iancu nelle opere Thaiis e Les pecheurs de perles a Venezia e a Tokyo poi all’ Arena di Verona, Barcellona e a Madrid con la Gio- conda insieme a Roberto Bolle e Angel Corella. Viene chiamata come prima balle- rina ospite da Christopher Wheel- don al Metropolitan di New York per la Gioconda, all’Arena di Vero-

dal 1939

LA NCIANI

CONSULEN ZA

AU TO MOBILISTIC A

Tel. 0733 281160 r. a. - Fax 0733 281570 - Via Cluentina, 26 62100 Macerata

Vedova Allegra (Ronald Hynd), Cop- pelia (Charles Jude), Carmen (Ame- deo Amodio), Concerto Barocco , Čajkovskij
na per Romeo e Giulietta di Ame- deo Amodio con Roberto Bolle, al Festival internazionale di

na per Romeo e Giulietta di Ame- deo Amodio con Roberto Bolle, al Festival internazionale di Vail, per la presentazione della nuova compagnia di Christopher Weel- don, al Teatro Real di Madrid per la presentazione della nuova com- pagnia di Angel Corella. Al Teatro Massimo di Palermo per una nuo- va creazione di Luciano Cannito, Romeo e Giulietta. Viene invitata da Charles Jude a Bordeaux per il suo Don Quixote. Da Monique Loudieres per la sua Giselle all’Opera di Nizza e Avi-

gnone. Riceve premi come: Oscar dei giovani (premiata dal sindaco di Roma Francesco Rutelli), Positano, Gino Tani, Premio Adriana Panni e Danza&Danza. Partecipa al Festival di Sanremo 2009 al anco di Daniel Ezralov. In questi anni balla a anco di Igor Yebra, Massimo Murru, Roberto Bolle, Umberto De Luca, France- sco Marzola, Alessandro Riga, Iain Mackay, Alessio Carbone, Alessan- dro Molin, Josè Perez e Gheorghe Iancu.

na per Romeo e Giulietta di Ame- deo Amodio con Roberto Bolle, al Festival internazionale di
B.go Sforzacosta, 98 62100 MACERATA

B.go Sforzacosta, 98 62100 MACERATA

na per Romeo e Giulietta di Ame- deo Amodio con Roberto Bolle, al Festival internazionale di
Via Giovanni Di Vittorio, 9 - 60024 Filottrano (AN) tel. + 39 0717223503 lucapaolorossi@lucapaolorossi.it
Via Giovanni Di Vittorio, 9 - 60024 Filottrano (AN) tel. + 39 0717223503 lucapaolorossi@lucapaolorossi.it

Via Giovanni Di Vittorio, 9 - 60024 Filottrano (AN) tel. + 39 0717223503 lucapaolorossi@lucapaolorossi.it

Via Giovanni Di Vittorio, 9 - 60024 Filottrano (AN) tel. + 39 0717223503 lucapaolorossi@lucapaolorossi.it
FRANCESCO MARIOTTINI Nasce a Jesi il 6 Novembre 1985. A 11 anni inizia i corsi di

FRANCESCO

MARIOTTINI

FRANCESCO MARIOTTINI Nasce a Jesi il 6 Novembre 1985. A 11 anni inizia i corsi di

Nasce a Jesi il 6 Novembre 1985. A 11 anni inizia i corsi di danza mo- derna nella sua città. Nel 2000 ottiene una borsa di stu- dio che lo porta a Firenze, presso la scuola del Balletto di Toscana e Opus Ballet, diretta da Cristina Bozzolini e Rosanna Brocanello. Segue corsi di tecnica classico-ac- cademica e contemporanea, oltre a numerosi stage con insegnanti di chiara fama quali: Stefania Di Cosmo, Victor Litvinov, Ra aele Paganini, Marco Pierin, Frederic

Olivierì, Fabrizio Monteverde, Bru- no Collinet. A partire dall’anno successivo prende parte al musical Passeggeri di Daniel Tinazzi e dan- za nella compagnia giovanile del BdT coreogra e, anche da solista, create da Fabrizio Monteverde, Orazio Messina, Rosanna Broca- nello, Arianna Benedetti, Daniel Tinazzi e Alessandro Bigonzetti. A 18 anni entra nel corpo di ballo dello Stuttgart Ballet, dove danza pezzi di repertorio classico e con- temporaneo (Romeo&Giulietta, La

FRANCESCO MARIOTTINI Nasce a Jesi il 6 Novembre 1985. A 11 anni inizia i corsi di
Bella Addormentata, Onegin, La Bi- sbetica Domata, Un tram Chiamato Desiderio con coreogra e di John

Bella Addormentata, Onegin, La Bi-

sbetica Domata, Un tram Chiamato Desiderio con coreogra e di John Cranko, John Neumaier e Marcia Haydèe). Nel settembre del 2005 entra a far parte della Compagnia Aterballetto, sotto la direzione di Mauro Bigonzetti, dove esegue anche ruoli da solista danzando in varie parti del mondo tra cui New York, Houston, Messico, Cina, Nuo- va Zelanda e gran parte dell’Euro- pa. Nel 2007/2008 partecipa alla settima edizione della trasmissio- ne Amici di Maria De Filippi, arri- vando in nale e aggiudicandosi il

premio della critica. Al termine del programma prende parte come professionista al musical Io Ballo e alla trasmissione televisiva Il Ballo delle Debuttanti. Da ottobre 2008 si specializza nell’insegnamento della tecnica contemporanea e modern-jazz e prende la direzione artistica della scuola Umbria Bal- let di Gubbio e Bastia Umbra, in collaborazione con Marina To e Alessandra Tognoloni. Da gennaio 2010 entra a far parte del cast dei ballerini professionisti della trasmissione Amici di Maria De Filippi.

Francesco Mariottini e DANZA ALLSTYLES

- Gent.mo sig. Mariottini, conosceva lo Sferisterio di Macerata prima di essere contattato dall’Associazione

Sestaessenza? E se si, in quale occa- sione ne è venuto a conoscenza?

Certo lo conoscevo, io sono mar-

Bella Addormentata, Onegin, La Bi- sbetica Domata, Un tram Chiamato Desiderio con coreogra e di John
chigiano, chi non conosce lo Sfe- risterio di Macerata nelle Marche? A casa mia se ne

chigiano, chi non conosce lo Sfe- risterio di Macerata nelle Marche? A casa mia se ne parla ogni tanto, anche perché i miei genitori sono appassionati di musica lirica e vi hanno assistito ad alcune Opere liriche. Non ci sono mai stato però, né come spettatore, perché sono partito molto presto da Jesi, né come danzatore, perciò conside- ro questa del 28 agosto una bella opportunità per me, anche perché su quel palco sono passati artisti eccezionali.

- Cosa ne pensa dell’evento?

Penso che sia un evento partico- larmente interessante, soprattutto perché porta sullo stesso palco- scenico aspetti e forme completa- mente diversi della danza, di qua- lità comunque, con ballerini che vengono da accademie importan-

ti o da compagnie altrettanto im- portanti e scuole di danza presenti nel territorio. Penso che l’idea sia stata quella di raccontare la danza a tutto tondo, senza escludere nulla, neanche la “contaminazione” televisiva, pur- chè di una certa qualità.

- Quali sono le sue considerazioni relative all’uso dell’Arena Sferisterio per la danza?

Come ho già detto io non ho mai

danzato all’Arena di Macerata, ma credo che lo Sferisterio sia una cor- nice ideale per questa arte; lo dico vedendone le immagini notturne e bellissime delle foto che riprodu- cono spettacoli già fatti. Dopo lo spettacolo sarò in grado di dire le sensazioni che si provano su quel palco; la danza è fatta di sensazioni ed emozioni e si crea quasi sempre una profonda simbiosi tra il balle-

chigiano, chi non conosce lo Sfe- risterio di Macerata nelle Marche? A casa mia se ne

Colli Ripani

VINO SECONDO NATURA

chigiano, chi non conosce lo Sfe- risterio di Macerata nelle Marche? A casa mia se ne
rino e le assi del palcoscenico, che, non a caso, sono fatte di legno, un materiale
rino e le assi del palcoscenico, che, non a caso, sono fatte di legno, un materiale
rino e le assi del palcoscenico, che, non a caso, sono fatte di legno, un materiale

rino e le assi del palcoscenico, che, non a caso, sono fatte di legno, un materiale vivo.

- E le considerazioni sulla danza in Italia?

Purtroppo la danza in Italia è poco apprezzata, è il fanalino di coda nelle rappresentazioni teatrali e non esiste quasi in televisione. Ha un suo pubblico che l’ha scelta e

l’ama molto, ma non è numeroso, come ad esempio in altre realtà europee . Sono stato allo Stuttgart Ballett in Germania e lì la gente riempie i teatri dove si danza, ogni sera, anche solo per vedere i vari cast di ballerini che eseguono lo stesso balletto. E’ una cultura com- pletamente diversa . In Italia non si tenta nemmeno di avvicinare più di tanto le nuove

rino e le assi del palcoscenico, che, non a caso, sono fatte di legno, un materiale
rino e le assi del palcoscenico, che, non a caso, sono fatte di legno, un materiale
generazioni alla danza: io mi ci sono accostato solo per caso e ri- cordo che, quando

generazioni alla danza: io mi ci sono accostato solo per caso e ri- cordo che, quando frequentavo le scuole superiori, il fatto che, pur studiando il necessario, passas- si gran parte dei pomeriggi nella scuola di danza ad allenarmi, era visto dai miei professori come un fattore inopportuno, negativo per la mia vita futura, che mi avrebbe allontanato dagli obiettivi che un ragazzo della mia età doveva ave- re.

- Quali sono, in Italia, le opportuni- tà per i giovani che vorrebbero fare della danza una professione?

In Italia purtroppo, proprio in con- siderazione di quello che ho detto sopra, oltre agli Enti Lirici (che poi fanno sempre meno programma- zioni di balletto anche per i con- tinui tagli ai loro badget) vi sono

poche realtà, poche compagnie in grado di accogliere i ragazzi che pensano di fare della danza una professione, e allora, appe- na diplomati, si pensa di andare all’estero e molti giovani danzatori si stabiliscono, loro malgrado, fuo- ri dall’Italia. Tanti ragazzi e ragazze che studia- vano con me a Firenze ora sono all’estero in compagnie impor- tanti, ma anche in piccole compa- gnie, comunque di qualità, perché all’estero ve ne sono una miriade, che evidentemente hanno risorse necessarie per vivere e dare lavo- ro. Questo è molto triste, perché il va-

lore e la qualità di vita di un paese si misurano anche dallo spazio che viene dato all’arte e alla cultura in ogni loro manifestazione.

Marella Grieco

UOMO DONNA Via Gramsci, 3 Tel. 0733.260323 Via de Vico, 9 Tel. 0733.291609
UOMO
DONNA
Via Gramsci, 3
Tel. 0733.260323
Via de Vico, 9
Tel. 0733.291609
MARIA ZAFFINO Maria Za no nasce a Roma il 15 settembre 1977. Sin da piccola ha

MARIA

ZAFFINO

MARIA ZAFFINO Maria Za no nasce a Roma il 15 settembre 1977. Sin da piccola ha
MARIA ZAFFINO Maria Za no nasce a Roma il 15 settembre 1977. Sin da piccola ha

Maria Za no nasce a Roma il 15 settembre 1977. Sin da piccola ha sempre avuto una forte passione per la danza. I suoi idoli erano non a caso Heater Parisi e Lorella Cuc- carini. A soli quattro anni sua ma- dre la iscrive ad un corso di danza classica. L’amore per il ballo cresce

con lei e diviene ragione di vita tale che niente ha più valore della dan- za: il suo sogno era diventare una ballerina classica teatrale no al momento in cui decise di mollare, a causa del suo sico poco idoneo alla classica. La delusione è forte ma Maria non si perde d’animo e

MARIA ZAFFINO Maria Za no nasce a Roma il 15 settembre 1977. Sin da piccola ha
inizia a studiare danza moderna col nuovo maestro Marcello che riesce a farle emergere la grinta

inizia a studiare danza moderna col nuovo maestro Marcello che riesce a farle emergere la grinta e l’amore ancora forte per il ballo. A soli 17 anni Maria partecipa e vince il concorso di Bravissima, nel 1994. Sempre nello stesso anno vince il premio Personaggio Televisivo dell’XI edizione dell’importante Trofeo Stefania Rotolo, e ottie- ne un posto nel corpo di ballo di Buona Domenica 1994/95 con- dotta da Gerry Scotti e Gabriella Carlucci, dove lavora al anco di Mia Molinari e Fabrizio Macinini, primi ballerini del programma. Nel frattempo è anche ballerina soli- sta nella trasmissione Re per una notte, condotta da Gigi Sabani. In seguito a nuovi provini, Maria prende parte ai programmi Anima Mia nel 1997 con Claudio Baglioni e Natalia Estrada, Sotto a chi toc- ca, Buona Domenica 1998/99, Un

disco per l’estate nel 1999, e an- cora Buona Domenica 1999/2000 che lascia in Aprile perché incinta di sua glia Chiara. Subito dopo la maternità, nell’esta- te del 2001 partecipa allo spetta- colo I Ragazzi irresistibili con Rita Pavone, Little Tony, Maurizio Ran- delli e Adriano Pappalardo. Nello stesso anno rientra a ballare in Buona Domenica 2001/02, gira uno spot per The San Benedetto in- sieme a Brian Bullard ed entra nella scuola di Amici di Maria De Filippi come aiutante di Maura Paparo e Garrison Rochelle. È qui che Maria conquista una grande popolarità, e diviene ben presto molto più che una semplice aiutante. Lavora ancora a Buona Domenica nell’edizione 2003/04 e nel con- tempo viene confermata per le edizioni 2003, 2004, 2005, 2006, 2007, 2008 e 2009 di Amici.

ERBORISTERIA www.mioelisir.com Piazza Mazzini - 62100 MACERATA Tel. 0733.231256
ERBORISTERIA
www.mioelisir.com
Piazza Mazzini - 62100 MACERATA
Tel. 0733.231256
Evolution Dance Company Barbara Felici e Riccardo Moro Barbara Felici sostiene tutti gli esa- mi della

Evolution Dance Company

Barbara Felici e Riccardo Moro

Evolution Dance Company Barbara Felici e Riccardo Moro Barbara Felici sostiene tutti gli esa- mi della
Evolution Dance Company Barbara Felici e Riccardo Moro Barbara Felici sostiene tutti gli esa- mi della

Barbara Felici sostiene tutti gli esa- mi della Royal Academy of Dance, completa la sua formazione a Pari- gi, Reggio Emilia e Milano. Nel 1996 prende parte al corso per giovani danzatori dell’Aterballet- to e prende parte ad alcuni spet- tacoli della compagnia. Dal 1998 al 2007 lavora per diverse compa- gnie soprattutto a Milano (Opera Balletto e Tan Dance Company) prende parte a numerosi galà, fra cui diversi con il coreografo alba-

nese Henkel Zuti, partecipa a con- vention e programmi televisivi, in qualità di ballerina come miss mu- retto e sanremo faschion.

Riccardo Moro studia danza in pre- stigiose scuole milanesi (Califor- nia, Arcobaleno danza e Teatro Carcano) si perfeziona nella danza contemporanea presso lo studio Harmonic a Parigi. Lavora con il coregrafo Marco Marchetti, pren- de parte parte a numerose con-

Evolution Dance Company Barbara Felici e Riccardo Moro Barbara Felici sostiene tutti gli esa- mi della
vention e spettacoli ( Convention Cytroen C2 a Nizza, ballerino nelle trasmissioni DANCE SHOW MTV e

vention e spettacoli (Convention Cytroen C2 a Nizza, ballerino nelle trasmissioni DANCE SHOW MTV e DANCE IT SKY TV).

Barbara e Riccardo danzano insie- me dal 2007, anno in cui sono cop- pia testimonial dell’associazione Mida a Danza in Fiera e presenta- no un passo a due. Nel 2008 nasce a Senigallia Evolution dance com- pany diretta da Barbara Felici, oltre a Riccardo e Barbara diversi danza- tori professionisti danzano nelle due produzioni principali (Elemen- ti e Dinamiche di relazioni) e nei diversi galà e rassegne organizzati. Hanno collaborato con la compa- gnia i coreogra Roberto Lori e Maurizio Dolcini. La compagnia si è esibita in diversi teatri delle Mar- che (Teatro La Fenice di Senigallia, Teatro della Fortuna di Fano, Te- atro Carlo Goldoni di Corinaldo, Teatro Lauro Rossi di Macerata

e altri), è stata inoltre invitata dal comune di Milano a presentare lo spettacolo Dinamiche di relazioni durante le giornate mondiali della danza (18 aprile 2009 Teatro Blu, Milano). Nel dicembre 2009 Barbara e Ric- cardo danzano nello spettacolo itinerante prodotto dall’associa- zione Palcoscenico Eventi, Chri- stmas in tour, portato in scena in diversi teatri marchigiani. Nella primavera del 2010 balla- no nei seguenti spettacoli: Otros vientos al Teatro delle Api di Por- to Sant’Elpidio; In scena al Teatro Carlo Goldoni di Corinaldo; Tango non solo… al Teatro Sperimentale di Pesaro, Donne donne eterni dei a Costa Volpino e Fornovo (BG). Il 26 giugno hanno danzato all’in- terno dell’evento Premio vallesina e prenderanno parte allo spetta- colo Tributo alle stelle della Palco- scenico Eventi.

centro storico macerata tel. 0733 233436 meletaniaccessori@libero.it
centro storico macerata tel. 0733 233436 meletaniaccessori@libero.it
centro storico macerata tel. 0733 233436 meletaniaccessori@libero.it
centro storico macerata tel. 0733 233436 meletaniaccessori@libero.it
centro storico macerata tel. 0733 233436 meletaniaccessori@libero.it

centro storico macerata

tel. 0733 233436

meletaniaccessori@libero.it

 
centro storico macerata tel. 0733 233436 meletaniaccessori@libero.it
INN Progress collective dance live performance/hip hop/ house and urban INN Progress è presente da vari

INN Progress collective

dance live performance/hip hop/ house and urban

INN Progress collective dance live performance/hip hop/ house and urban INN Progress è presente da vari
INN Progress collective dance live performance/hip hop/ house and urban INN Progress è presente da vari

INN Progress è presente da vari anni in eventi, networks e festival a livel- lo nazionale, ha sempre accolto il consenso del pubblico e della critica, promotore di uno stile riconoscibile e innovativo di danza urbana, visual e performing art.

INN Progress collective dance live performance/hip hop/ house and urban INN Progress è presente da vari
VINCENZO CAPEZZUTO Nasce a Salerno nel 1979. Si diploma brillantemente presso la scuola di ballo del

VINCENZO

CAPEZZUTO

VINCENZO CAPEZZUTO Nasce a Salerno nel 1979. Si diploma brillantemente presso la scuola di ballo del
VINCENZO CAPEZZUTO Nasce a Salerno nel 1979. Si diploma brillantemente presso la scuola di ballo del

Nasce a Salerno nel 1979. Si diploma brillantemente presso la scuola di ballo del Teatro di San Carlo di Napoli dove poi entre- rà nella medesima compagnia di ballo interpretando come primo ballerino numerosi balletti del re- pertorio classico e neoclassico con coreogra e di: George Balanchine, Roland Petit, August Bournonville, Rudolf Nureyev, Derek Deane, Fre- derick Ashton, Mauro Bigonzetti,

Nikita Dmtrievsky, Nanette Glu- shak, Fabrizio Monteverde. Dopo esperienze importanti pres- so L’English National Ballet di Londra ed il Teatro alla Scala di Milano, viene ingaggiato da Julio Bocca come primo ballerino pres- so il Ballet Argentino, con il quale e ettuerà numerose tournè in tut- to il mondo. Dopo l’esperienza argentina viene scritturato da Mauro Bigonzetti

VINCENZO CAPEZZUTO Nasce a Salerno nel 1979. Si diploma brillantemente presso la scuola di ballo del
per la compagnia Aterballetto , at- tualmente diretta da Cristina Boz- zolini. Qui danza principalmente il

per la compagnia Aterballetto, at- tualmente diretta da Cristina Boz- zolini.

Qui danza principalmente il reper- torio di Mauro Bigonzetti tra cui:

Incanto, Cantata, Rossini Cards, Ro-

meo e Giulietta, Certe Notti e tra gli altri Steptext di William Forsythe. Nel 2000 gli viene assegnato il premio alla danza Positano Leoni- de-Massine come promessa della danza, nel 2005 il premio Rosci- gno-danza come miglior ballerino dell’anno e nel 2006 Premio Toyp per la divulgazione dell’arte della danza nel mondo. È direttore artistico insieme a Mi- chele Merola del Galà Internazio- nale di Danza, ballerini del mon- do danzano a Salerno. Diventato ormai uno degli eventi danzistici più importanti del mezzogiorno, concentra ogni anno numerosi danzatori di fama mondiale e pri-

me assolute. È altresì direttore artistico del Con- corso Nazionale Di Danza Città di Salerno. Partecipa a numerosi galà inter- nazionali tra cui Alessandra Ferri e le etoiles nel mondo, il Festival Internazionale di Spoleto e Todi e Grazie Rudy con Maximiliano Guerra. Parallelamente alla carriera di dan- zatore, Vincenzo è anche cantante e partecipa come ospite in qualità di danzatore e cantante agli spet- tacoli dell’Ensemble Arpeggiata in giro per il mondo e con la quale ha anche inciso il disco Via Crucis (Virgin Classics) e con l’ Ensemble Accordone con la quale si è esibito nello spettacolo La tentazione del male al Teatro Mozarteum al pre- stigioso Festival di Salisburgo.

Jhon & C o

tony_management_hairdressers

Macerata_Galleria del Commercio, 4/A

per la compagnia Aterballetto , at- tualmente diretta da Cristina Boz- zolini. Qui danza principalmente il
Vincenzo Capezzuto e DANZA ALLSTYLES - Gent.mo sig. Capezzuto, conosce- va lo Sferisterio di Macerata prima

Vincenzo Capezzuto e DANZA ALLSTYLES

- Gent.mo sig. Capezzuto, conosce- va lo Sferisterio di Macerata prima di essere contattato dall’Associazio- ne Sestaessenza? E se si, in quale occasione ne è venu- to a conoscenza? Conoscevo l’Arena Sferisterio per fama, in quanto essendo un appassionato di musica, seguivo e seguo le programmazioni delle stagioni dell’Opera Festival.

- Cosa ne pensa dell’evento?

Credo che la possibilità di unire numerosi professionisti in una così meravigliosa cornice, renda possi- bile un evento magico ed emozio- nante.

- Quali sono le sue considerazioni relative all’uso dell’Arena Sferisterio

per la danza? Credo che l’utilizzo dell’Arena Sfe- risterio per eventi danzistici sia un

lustro ed un privilegio per la Città

  • di Macerata e per l’Italia. All’estero

organizzano grandissimi eventi di

danza: Festivals, rassegne, spetta- coli di altissimo livello, ma all’in- terno di locations che non hanno niente a che invidiare all’Arena. L’Italia è ricca di posti meravigliosi,

  • di enorme cultura e L’Arena è sicu-

ramente tra i primi posti.

- E le considerazioni sulla danza in Italia?

Il pubblico Italiano è appassionato

e voglioso di assistere a spettacoli

  • di danza, lo so perchè sono molti

anni che ho modo di conoscerlo e studiarlo. Credo che non vengano

plurale
plurale

Corso Cavour 55 - 62100 Macerata Tel 0733 237393

Vincenzo Capezzuto e DANZA ALLSTYLES - Gent.mo sig. Capezzuto, conosce- va lo Sferisterio di Macerata prima
usati gli strumenti giusti per far av- vicinare lo spettatore che ha biso- gno di essere

usati gli strumenti giusti per far av- vicinare lo spettatore che ha biso- gno di essere coinvolto, interessa- to ed incuriosito. La danza in Italia ha una tredizione enorme, come la musica barocca e la prosa. L’educa- zione ed il rispetto alla danza, alla musica, al Teatro, devono essere, a parer mio, inculcati n da quando si è piccoli, dando modo ai giovani di appassionarsi e capire questo meraviglioso mondo, per avere, quando ormai si è adulti, gli stru- menti per poter scindere la qualità dalla mediocrità e favorire quindi la danza ed il teatro di prestigio.

- Quali sono, in Italia, le opportuni- tà per i giovani che vorrebbero fare della danza una professione?

In Italia Le possibilità si riducono sempre di più. Oltre all’Aterbal- letto, esistono solo gli Enti Lirici, ma che non funzionano come do-

usati gli strumenti giusti per far av- vicinare lo spettatore che ha biso- gno di essere

vrebbero e non aprono le porte a tutti. Conosco moltissima gente che emigra e rimane a vivere in

Germania, in Austria, in Inghilterra dove l’arte è considerata come da noi è considerato il calcio e quindi le possibilità di poter danzare in compagnie professionali si mol-

tiplicano

...

ma haimè, la voglia di

danzare e di vivere nel propio pa- ese non muore mai.

Marella Grieco

BEAUTY SHOP

PROFUMERIE

Macerata

C.so Matteotti, 15

Via Roma, 33-35-37

NUOVO PUNTO VENDITA C.SO CAVOUR, 20

usati gli strumenti giusti per far av- vicinare lo spettatore che ha biso- gno di essere
Afshin Varjavandi lo Sferisterio e Danza AllStyles A Cingoli, dove si trova in veste di insegnante

Afshin Varjavandi

lo Sferisterio e Danza AllStyles

Afshin Varjavandi lo Sferisterio e Danza AllStyles A Cingoli, dove si trova in veste di insegnante
Afshin Varjavandi lo Sferisterio e Danza AllStyles A Cingoli, dove si trova in veste di insegnante

A Cingoli, dove si trova in veste di insegnante per la quarta edizione dello Stage Marche Danza, abbia-

mo incontrato Afshin Varjavandi, l’eclettico e poliedrico ballerino di hip hop che, emozionatissimo, ci

Abbigliamento Donna Giovane
Abbigliamento
Donna
Giovane

Corso Cairoli, 46 - Macerata - 0733 236473

Afshin Varjavandi lo Sferisterio e Danza AllStyles A Cingoli, dove si trova in veste di insegnante
annuncia in anteprima la notizia della sua convocazione per la con- segna del Premio Positano Léoni-

annuncia in anteprima la notizia della sua convocazione per la con- segna del Premio Positano Léoni- de Massine per l’Arte della Danza. Gli abbiamo chiesto se conosces- se l’Arena Sferisterio di Macera- ta; Afshin ci ha risposto di averne sentito parlare, ma di non esserci mai stato e, per questo motivo, di essere grato all’Associazione Se- staessenza di Macerata per averlo invitato con i suoi ragazzi ad esi- birsi il 28 agosto in occasione della prima edizione di Danza AllStyles, in uno dei “rarissimi contesti sacri dell’arte esistenti”. Ci racconta delle sue esperienze di lavoro all’estero, in particolare a New York e nei Paesi del nord Eu- ropa e di quello che secondo lui è il problema della danza in Italia, Paese in cui i ballerini non possono vivere di sola danza e dove, spes-

so, il professionista viene “confuso” con il dilettante appassionato di danza. Afshin è un ottimista: “la danza in Italia continua a fare danza per se stessa” ed utilizza, come esempio concreto, l’iniziativa dell’Associa- zione SestaEssenza di Macerata che, autonomamente, quest’anno organizza e promuove una rasse- gna di danza all’Arena Sferisterio e che, secondo lui, oltre ad essere uno spettacolo eccezionale ac- cessibile a tutti, e quindi “come in America abbraccia il concetto dell’arte per tutti”, è anche una grande occasione per gli artisti e per i giovani: potersi esibire in un “contesto sacro dell’arte” come lo Sferisterio, a erma, è semplice- mente “una cosa bellissima”.

Marella Grieco

ABBIGL IAMENTO GIOVAN E MACERATA - Corso Cairoli 70 Te l. 0733 230794

ABBIGL IAMENTO

GIOVAN E

MACERATA - Corso Cairoli 70 Te l. 0733 230794

annuncia in anteprima la notizia della sua convocazione per la con- segna del Premio Positano Léoni-
ALESSANDRO RIGA Nato a Crotone , ha cominciato lo studio della danza classica presso la scuola

ALESSANDRO

RIGA

ALESSANDRO RIGA Nato a Crotone , ha cominciato lo studio della danza classica presso la scuola
ALESSANDRO RIGA Nato a Crotone , ha cominciato lo studio della danza classica presso la scuola

Nato a Crotone , ha cominciato lo studio della danza classica presso la scuola di danza Maria Taglioni

  • di Crotone con gli Insegnanti Afro-

dita Sarieva (1° Ballerina del Teatro

dell’Opera di So a), Zourab Laba- dze (Ballerino/Coreografo del Bol- scioi di Mosca), Eliana Karin (Teatro Municipale di Rio de Janeiro), Pau- lo De Oliveira (Teatro municipale

  • di Rio de Janeiro).

Dopo aver vinto un gran numero

  • di concorsi per studenti, in Italia e

in Francia, nel giugno 2001 supera

la selezione ed entra nella Scuola

  • di Danza del Teatro dell’Opera di

Roma, dove gli è assegnata una

borsa di studio. Nel novembre successivo prende parte agli spet-

tacoli della Scuola Giovani Artisti all’Opera come solista in Conser- vatoire di Auguste Bournonville

e Le Avventure di Pinocchio di Fa- brizio Monteverde. In dicembre è chiamato dalla signora Elisabetta Terabust a prendere parte come Primo Ballerino, nel ruolo di Tad- zio, allo spettacolo Morte a Venezia. Nell’agosto 2002 riceve una borsa

di studio di 3 settimane presso El Istituto Superior de Danza Alicia

Alonso.

A dicembre 2002, chiamato dalla signora Carla Fracci, prende parte

come Primo Ballerino nel ruolo di Ofelia allo spettacolo Amleto Prin- cipe del Sogno, diretto da Beppe Menegatti e coreografato da Luc

ALESSANDRO RIGA Nato a Crotone , ha cominciato lo studio della danza classica presso la scuola
Bouy, con la Compagnia del Teatro dell’Opera di Roma . Nel 2003 af- fronta, nel ruolo

Bouy, con la Compagnia del Teatro dell’Opera di Roma. Nel 2003 af- fronta, nel ruolo di Primo Ballerino, lo spettacolo Paquita, coreogra a di Petipa, al Teatro Nazionale di Roma. Al TodiArteFestival 2003 interpreta con particolare succes- so Father, Son, di e con Gheorghe Iancu, nella versione danzata del musical Ovo, di Peter Gabriel. Si è diplomato presso la Scuola di bal- lo del Teatro dell’Opera di Roma.

Bouy, con la Compagnia del Teatro dell’Opera di Roma . Nel 2003 af- fronta, nel ruolo
Bouy, con la Compagnia del Teatro dell’Opera di Roma . Nel 2003 af- fronta, nel ruolo
Bouy, con la Compagnia del Teatro dell’Opera di Roma . Nel 2003 af- fronta, nel ruolo
Bouy, con la Compagnia del Teatro dell’Opera di Roma . Nel 2003 af- fronta, nel ruolo
ABBIGLIAMENTO TAGLIE COMODE

ABBIGLIAMENTO TAGLIE COMODE

ABBIGLIAMENTO TAGLIE COMODE
Bouy, con la Compagnia del Teatro dell’Opera di Roma . Nel 2003 af- fronta, nel ruolo
PIERO PICCIONI Voce Narrante di “DANZAallstyles”, testo di Massimo De Nardo.
PIERO PICCIONI Voce Narrante di “DANZAallstyles”, testo di Massimo De Nardo.
PIERO PICCIONI Voce Narrante di “DANZAallstyles”, testo di Massimo De Nardo.

PIERO PICCIONI

Voce Narrante di “DANZAallstyles”, testo di Massimo De Nardo.

Piero Piccioni, maceratese, debut- ta negli anni del liceo con il Teatro A, gruppo d’avanguardia diretto da Allì Caracciolo. Poi, con varie compagnie amatoriali marchi- giane, interpreta ruoli principali in Splendore e morte di Joaquin Murieta (Pablo Neruda), Notte di guerra al museo del Prado (Rafael Alberti). Negli anni Ottanta è at- tore protagonista in L’abominevole uomo delle nevi (Livio Terra), Ben- detto fra le donne (Ettore Petrolini), Cecè (Luigi Pirandello), Testimone d’accusa (Agatha Christie). Ha par- tecipato al lm Basta, ci faccio un lm (regia di Luciano Emmer). Oggi, come attore e regista, per meglio sperimentare nuovi lin- guaggi, preferisce mettere in sce- na opere inedite di autori del tea-

Foto di Mariano Fagiani
Foto di Mariano Fagiani

tro italiano contemporaneo. Tra le più recenti: Souvenir (monologo di Valentina Capecci), Voci di polve- re (collage di testi di Massimo De Nardo), Buio in sala (monologo di Massimo De Nardo, rappresentato per la prima volta al teatro Lauro Rossi, Macerata, il 23 aprile 2010, con la partecipazione di Fulvia Zampa, la collaborazione di Piero Feliciotti e la regia di Diego Dezi). Accanto alla passione per il teatro c’è la pittura.

Laboratorio di pizzi e ricami Laboratorio di pizzi e ricami Pianteefiori Piante e fiori - -
Laboratorio di pizzi e ricami
Laboratorio di pizzi e ricami
Pianteefiori Piante e fiori - - Articoli Articoli da da regalo regalo
C.so Cairoli, 202 - Macerata - Tel. 0733 232034
.so Cairoli, 202 - Macerata - Tel. 0733 232034
Parcheggio: Parcheggio: Via Via Aleandri, Aleandri, 93H 93H - - Macerata Macerata
Dott. Osvaldo Mazzaferro Macerata Via Spalato, 83/A Tel. 0733.30933 Fax 0733.269637 farmacia.matteucci@tiscali.it Centro storico Macerata
Dott. Osvaldo Mazzaferro Macerata Via Spalato, 83/A Tel. 0733.30933 Fax 0733.269637 farmacia.matteucci@tiscali.it Centro storico Macerata
Dott. Osvaldo Mazzaferro Macerata Via Spalato, 83/A Tel. 0733.30933 Fax 0733.269637 farmacia.matteucci@tiscali.it Centro storico Macerata

Dott. Osvaldo Mazzaferro

Dott. Osvaldo Mazzaferro Macerata Via Spalato, 83/A Tel. 0733.30933 Fax 0733.269637 farmacia.matteucci@tiscali.it Centro storico Macerata

Macerata Via Spalato, 83/A Tel. 0733.30933 Fax 0733.269637 farmacia.matteucci@tiscali.it

Centro storico Macerata

Centro storico

Macerata

Dott. Osvaldo Mazzaferro Macerata Via Spalato, 83/A Tel. 0733.30933 Fax 0733.269637 farmacia.matteucci@tiscali.it Centro storico Macerata
DOVE TUTTO È BUON GUSTO Via Giovanni XXIII, 6 - 62010 Sforzacosta di Macerata (MC) Tel.

DOVE TUTTO È BUON GUSTO

Via Giovanni XXIII, 6 - 62010 Sforzacosta di Macerata (MC) Tel. 0733.202148

DOVE TUTTO È BUON GUSTO Via Giovanni XXIII, 6 - 62010 Sforzacosta di Macerata (MC) Tel.
LE SCUOLE , LE COMPAGNIE, I SOLISTI AL-KHIMIYA Danza Orientale Direzione Artistica Giada Grioli e Laura

LE SCUOLE , LE COMPAGNIE, I SOLISTI

AL-KHIMIYA

Danza Orientale

Direzione Artistica

Giada Grioli e Laura Liberati

P.zza Mazzini 18 – Macerata Tel. 349 7125386 alkhimiya@libero.it

AXE’

Modern, Hip Hop Video Dance, House Corsi bambini/e ed adulti

Direzione Artistica

Alesi Roberta

Via Vallemiano 53 – Ancona Tel. 330 913038

MAURO BOCCHI

Coreografo Danza Contemporanea

Tel. 347 3333225 - Roma

CENTRO DANZA CARILLON

Danza Classica

Metodo Royal Accademy of Dance, Gioco Danza, Modern-Jazz, Hip Hop, Pilates, Corsi per adulti

Direzione Artistica

Simonetta Strappa

Via Roma 353 – Macerata Tel. 393 0448972 simonetta.strappa@alice.it

LE SCUOLE , LE COMPAGNIE, I SOLISTI AL-KHIMIYA Danza Orientale Direzione Artistica Giada Grioli e Laura

Via M. K. Gandhi, 61- 63 Zona Industriale SFORZACOSTA 62100 Macerata - tel. 0733 203301

LE SCUOLE , LE COMPAGNIE, I SOLISTI AL-KHIMIYA Danza Orientale Direzione Artistica Giada Grioli e Laura
CENTRO SPORTIVO MADISON Hip Hop Direzione Artistica Kira Mandozzi Via Cassiano da Fabriano 31- Macerata Tel.

CENTRO SPORTIVO MADISON

Hip Hop

Direzione Artistica Kira Mandozzi

Via Cassiano da Fabriano 31- Macerata Tel. 0733 33887- 348 870998 kira.mandozzi@libero.it

IL BALLETTO DI RECANATI

Danza classica, modern-jazz, hip hop

Direzione Artistica Paolo Stoppa

Via Madonna Cupa di Varano, 12- Recanati tel. e fax 071 980267 cell. 333 1287728

picchio16@tiscali.it

JEUNE ETOILE Tango Argentino

Direzione Artistica

Giovanni Andrenacci

Macerata, Civitanova, Fermo, San Benedetto - Tel. 348 0027421 www.jeuneetoile.com info@jeuneetoile.com

MARIOLINA TROBBIANI

Danza Modern-Jazz

Palestra Olympia Club Via Esino 48 San Benedetto del Tronto Tel. 340 7958161 francescagrassetti@gmail.com

THE MUSICAL Musical

Direzione Artistica

Matteo e Veronica Stizza

Monte San Giusto - MC veronica.stizza@hotmail.it Tel .348\3408575 338\6184361

oMA o cina MOVIMENTO ARTE

Viale dei Mille 90 - 50100 - Firenze Tel. 055.571150 www.o cinamovimentoarte.it

Carancini Carni

Macerata

CENTRO SPORTIVO MADISON Hip Hop Direzione Artistica Kira Mandozzi Via Cassiano da Fabriano 31- Macerata Tel.
LORENZA PANICCIA’ Tel. 3334751149 lorenza.paniccia@tiscali.it. TALENTSDANCE Modern-Jazz, Hip Hop Flamenco Corsi propedeutica, adulti Macerata, Civitanova Monte

LORENZA PANICCIA’

Tel. 3334751149 lorenza.paniccia@tiscali.it.

TALENTSDANCE

Modern-Jazz, Hip Hop Flamenco Corsi propedeutica, adulti

Macerata, Civitanova Monte SanGiusto,

Direzione Artsistica

Lara Carelli

lara.carelli@tiscalinet.it Tel. 347/8287323

CHIARA VEROLO

Tel. 3337109033 kiaraverolo@hotmail.it

ANNA ZANCONI

Danza Classica Metodo Vaganova Propedeutica tradizionale Giocodanza e Danza Creativa

Centro Sportivo Madison Via Cassiano da Fabriano 31 Macerata Tel. 338 3697639

isadora60@hotmail.com

LORENZA PANICCIA’ Tel. 3334751149 lorenza.paniccia@tiscali.it. TALENTSDANCE Modern-Jazz, Hip Hop Flamenco Corsi propedeutica, adulti Macerata, Civitanova Monte

CONCESSIONARIA PER MACER ATA E PROVINCIA

Concessionaria Menchi S.r.l. V ia Cluentina 16/a 62100 Macerata Tel. 0733 286800

LORENZA PANICCIA’ Tel. 3334751149 lorenza.paniccia@tiscali.it. TALENTSDANCE Modern-Jazz, Hip Hop Flamenco Corsi propedeutica, adulti Macerata, Civitanova Monte
L’ESTATE che ti completa proximaspa.it MACERATA - PIEDIRIPA - Tel. 0733.280028 - www.centrovaldichienti.it
L’ESTATE che ti completa
L’ESTATE
che ti completa
L’ESTATE che ti completa proximaspa.it MACERATA - PIEDIRIPA - Tel. 0733.280028 - www.centrovaldichienti.it
L’ESTATE che ti completa proximaspa.it MACERATA - PIEDIRIPA - Tel. 0733.280028 - www.centrovaldichienti.it
L’ESTATE che ti completa proximaspa.it MACERATA - PIEDIRIPA - Tel. 0733.280028 - www.centrovaldichienti.it
L’ESTATE che ti completa proximaspa.it MACERATA - PIEDIRIPA - Tel. 0733.280028 - www.centrovaldichienti.it

proximaspa.it

MACERATA - PIEDIRIPA - Tel. 0733.280028 - www.centrovaldichienti.it

L’ESTATE che ti completa proximaspa.it MACERATA - PIEDIRIPA - Tel. 0733.280028 - www.centrovaldichienti.it
una strada per la danza P.za Nazario Sauro, 41 - Macerata Telefono 0733 232711 cmviaggi@cmviaggi.it www.cmviaggi.it
una strada per la danza P.za Nazario Sauro, 41 - Macerata Telefono 0733 232711 cmviaggi@cmviaggi.it www.cmviaggi.it
una strada per la danza P.za Nazario Sauro, 41 - Macerata Telefono 0733 232711 cmviaggi@cmviaggi.it www.cmviaggi.it

una strada per la danza

P.za Nazario Sauro, 41 - Macerata Telefono 0733 232711 cmviaggi@cmviaggi.it www.cmviaggi.it