Sei sulla pagina 1di 1

TUTTOSPORT 19

MARTED, 17 GENNAIO 2017

CALCIO SERIE B

ABODI ESCLUSIVO

E la serie B dei giovani


E diventer pi europea
I nostri ragazzi vanno da Ventura e vivacizzano il mercato
> Poi c il pubblico, con dati
confortanti e il balzo tra Natale (+ 6% sulla media stagionale) e fine anno (+ 2%), che
ha costretto anche la Lega di
A a ripensare la sosta.
Si deve concepire il calcio
come servizio, tra la gente, altrimenti unaltra cosa. E fonSANDRO BOCCHIO
damentale il lavoro fuori del
Vacanze concluse, si torna in campo. Quanto visto nel dopcampo. E stato un bel finale di pio turno delle vacanze ren2016 per la B, come pubblico. de ancora pi grande il nostro
Ed stato un bellinizio di 2017, grazie e il nostro impegno. Si
con molti club di A che hanno cresce, pure se non sono campescato in B al mercato. Orso- biate le condizioni degli stadi.
lini alla Juve lultimo esempio.
E stato un buon 2016, sotto > Sugli stadi siete in prima
tutti gli indicatori - sottolinea linea con B Futura.
Andrea Abodi, presidente della E una piattaforma a dispoLega Serie B -. Ci riscopriamo sizione di tutti, anche di chi
sempre una fonte di energia in B di passaggio. Oggi ha in
rinnovabile, con la capacit di portafoglio 6 progetti: Cagliafar crescere il capitale umano e ri, dove stato aperto il primo
sportivo: il nostro compito. Io cantiere, Avellino, Vicenza, Penon sono rigido sulle secon- scara, Crotone e Bassano. Altri
de squadre ma i giovani della li prenderemo in carico: Spal,
B ravvivano il mercato, c sta- Perugia e Ascoli. A Pisa, Latita una crescita di minutaggio na e Cesena si lavora per ridei nostri nelle Under e Ven- qualificazioni e adeguamento
tura uscito dagli schemi, am- agli standard Uefa per ospitapliando il lavoro di Prandelli, re gare internazionali. Quindi
con uno stage della Nazionale accessibilit, barriere architetche ha visto presenze della B. toniche, energia pulita. Poi c

Spiega il presidente
della Lega: E cresciuto
anche il minutaggio
delle Under. Ci hanno
chiesto il ritorno
dellAnglo-Italiano

Vicenda Pisa
Il nostro ruolo
stato riconosciuto,
un club ci ha dato il
mandato a vendere
B Solidale onlus, con lo stadio
per Lampedusa. Un masterplan che non ha eguali in Europa: a febbraio partiremo con
due iniziative, una nazionale e
una internazionale. Impariamo sempre, pure dagli errori.
> Come avrebbe potuto essere la vicenda Pisa.
Mi ha dato brutti pensieri
ma finita bene, trasformando una criticit in una opportunit. Abbiamo dimostrato
di essere una Lega che non
aspetta, molto attiva, integrando interesse particolare
e comune. Un fallimento sa-

rebbe stato traumatico per la


regolarit del torneo e la stabilit del quadro economico.
Siamo stati una garanzia e oggi
c un altro club che ci ha dato
il mandato a vendere perch
ha visto la nostra capacit nel
saper scegliere. E un salto di
qualit per il calcio.

nora stato il momento di retrocesse e neopromosse, mercato e sosta possono cambiare


gli equilibri. C il talento, club
e allenatori sono pi tolleranti
con i giovani. E pi coraggiosi, ai ragazzi serve avvertire fiducia. Sta maturando una cultura diversa che stabilizza la
funzione delle categorie sot> Tavecchio ha detto che to la serie A. Una cultura che
utopia ridurre le squadre.
riguarda dirigenti, allenatoUna riforma difficile se ri, arbitri.
pura contabilit. La A dovrebAndrea Abodi, 56 anni, presidente della Lega Serie B dal 2010 (LAPRESSE)
be essere una guida, chiaman- > A quando una finale unido tutti a un tavolo: servono ca per i playoff?
LOPINIONE
progetti condivisi. Noi siamo C lidea. Quella della
pure per una discesa autono- Championship mi ha travolma a 20, se ci sono le condizio- to emotivamente, per gli inSANDRO
BOCCHIO
ni con Figc, Lega Pro e Serie D. glesi quasi pi importante
E importante una razionaliz- vincere i playoff che il camzazione del calendario per i pionato... E un obiettivo.
rapporti con altre Leghe europee. Ci piacerebbe misurar- > Il 2017 anno di elezioiovani, stadi, solidit. fatto correre pi di un brivi- per nuovi. Gli stadi? B Futuci a livello internazionale con ni in Figc.
E uno sguardo allEu- do, memori di certe storiacce. ra un tentativo (operativo)
i club migliori. DallInghilter- Ci interessano programmi e
ropa. Programma am- E stata bypassata con qual- di risposta. E un ritorno alle
ra c disponibilit per lAn- credibilit, poi servono perbizioso, per la Lega Se- che patema e cucendo addos- competizioni europee pu esglo-Italiano. E mi piacerebbe sone solide, affidabili e lar- rie B e Andrea Abodi. Una re- so alla Lega un abito da advi- sere un tocco in pi, come ben
un torneo sullo stile di quella monia nelle componenti. C alt in crescita, capace di gua- sor utile per altre situazioni di ricordano i genoani accorsi in
che era la Mitropa Cup.
un unico candidato che deve dagnare una visibilit mai difficolt. Sui giovani parlano massa a Webley nel 1996: fin
presentare lagenda. Ripeto: fine a se stessa: un contribu- i dati: basti vedere il mercato, 5-2 per i rossobl, con tre gol
> Che campionato sar?
per noi un fatto program- to importante per il calcio ita- come detto qualche giorno fa. di Ruotolo. Fu lultima volta
Ormai ne abbiamo due, matico.
liano. La solidit si vista nel- La B non pi un luogo di pre- dellAnglo-Italiano.
unApertura e Clausura. FiRIPRODUZIONE RISERVATA la vicenda del Pisa, che aveva pensionamento ma palestra
RIPRODUZIONE RISERVATA

Era il campionato dei problemi


ora pu aiutare il calcio italiano

IL MERCATO

Pro: Aramu. Keita: Birmingham


Il granata in prestito ai
vercellesi, in uscita
Ardizzone verso lEntella
che cede il gioiellino. Bari:
Macek. Verona: Zuculini jr
La Pro Vercelli lo aveva inseguito in estate e ha visto
sfumare il suo arrivo allultimo istante, ma ora il corteggiamento andato a buon
fine e il ds Massimo Varini
pu consegnare a Moreno
Longo uno dei suoi giocatori alla Primavera del Torino: Mattia Aramu passa in
prestito dai granata ai vercellesi fino al termine stagione. Sta per lasciare Vercelli, invece Francesco Ardizzone, vicino alla Virtus

Entella che ieri ha definito


una cessione importante:
quella di Cheick Keita al Birmingham. Operazione interessante quella condotta dal
Verona che ha chiuso per
Bruno Zuculini, centrocampista argentino del Manchester City e fratello minore di
Franco, in prestito con diritto di riscatto. A Vicenza arriva Robert Gucher lascia
Frosinone e firma un contratto fino al 2019: da oggi
sar a disposizione di BIsoli.
Ma non lunica uscita con
cui deve fare i conti Pasquale Marino: lattaccante Andrea Cocco passa la Cesena
con la formula del prestito
fino al termine della stagione. Ai ciociari, invece, arriva

LEGA PRO
22 GIORNATA

Il Venezia domenica
riparte da Reggio Emilia
GIRONE A. Domenica ore 14.30

Alessandria-Lucchese, OlbiaPontedera, Piacenza-Renate,


Pistoiese-Prato; ore 16.30 Carrarese-Livorno, Cremonese-Pro
Piacenza, Siena-Arezzo, Tuttocuoio-Lupa Roma; ore 18.30
Como-Giana Erminio; ore
20.30 Racing Roma-Viterbese.
Classifica: Alessandria 50; Cremonese 45; Livorno 42; Arezzo
39; Lucchese (-1), Renate 32;
Giana Erminio, Viterbese, Piacenza 30; Siena, Como 29; Olbia 28; Pistoiese 25; Carrarese
22; Tuttocuoio 21; Pontedera
20; Pro Piacenza 19; Lupa Roma 18; Prato 13; Racing Roma
12.
GIRONE B. Sabato ore 14.30
Mantova-Sambenedettese; ore
16.30 FeralpiSal-Alto Adige.
Domenica ore 14.30 Bassano-Ancona, Fano-AlbinoLeffe,
Gubbio-Lumezzane, ParmaSantarcangelo, Teramo-Pordenone; ore 18.30 Forl-Padova,
Maceratese-Modena, Reggiana-Venezia.

Classifica: Venezia 42; Pordenone 41; Padova, Parma 39;


Reggiana 37; Gubbio 35; Bassano 33; Sambenedettese 31;
FeralpiSal 29; Santarcangelo
27; AlbinoLeffe 26; Maceratese (-3) 24; Alto Adige, Ancona
23; Lumezzane 22; Teramo, Modena, Forl 19; Mantova 18; Fano 16.
GIRONE C. Sabato ore 14.30
Cosenza-Matera, Siracusa-Taranto, Virtus Francavilla-Messina; ore 16.30 Lecce-Melfi, Reggina-Akragas, Vibonese-Foggia;
ore 20.30 Casertana-Paganese, Juve Stabia-Monopoli. Domenica ore 18.30 Fidelis Andria-Catanzaro. Luned ore
20.45 Fondi-Catania.
Classifica: Matera, Juve Stabia, Lecce 43; Foggia 41; Cosenza, Virtus Francavilla 33;
Fondi (-1), Fidelis Andria 29; Catania (-7) 28; Siracusa 27; Casertana (-2), Monopoli 26; Paganese 23; Messina 21; Akragas 20; Taranto 19; Reggina 18;
Catanzaro, Melfi (-1) 17; Vibonese 15.

dal Crotone Valentin Cojocaru, portiere rumeno classe 1995. Tornando a Vicenza, sempre pi probabile la
partenza di Cristian Galano
in direzione Carpi. Con lui
potrebbe trasferirsi in Emilia anche Alessio Vita; il ds
Romairone vicino anche a
Luca Forte, attaccante ventiduenne del Pescara. Una
altro attaccante, Rey Manaj,
lascia gli abruzzesi e va al
Pisa che ha superato la concorrenza del Perugia.
Inseguimento coronato anche quello del ds Sogliano
che ieri a Milano ha prelevato dalla Juventus, in prestito,
dellesterno di Roman Macek, classe 1997: il giocatore gi a Bari a disposizione

di Colantuono. Ufficiali anche gli arrivi di Montini e di


Furlan. La Ternana sceglie
lesperienza: Mobido Diakit, svincolato ex difensore ex Lazio e Frosinone, sigler un contratto fino a giugno (con opzione di rinnovo legata alla salvezza) con
la Ternana. Pi di prospettiva, invece, la scelta della
Spal che in difesa si affida
a Filippo Costa del Chievo.
LAvellino cerca un attaccante e, dopo essersi sentito opporre un non dallAlessandria per Riccardo Bocalon,
ha bussato alla Spal per Zigoni e al Parma per Evacuo:
piste difficili.
STS
RIPRODUZIONE RISERVATA

Mattia Aramu con Mjhailovic

LINCONTRO COL CT

Fate giocare
i talenti
Cerano le 22 societ e
una gradita sorpresa, il ct
della nazionale Gian Piero
Ventura, ieri a Coverciano,
per lincontro fra gli arbitri
e il mondo della Serie B
(allenatori, capitani e
dirigenti). Abbiate
coraggio, fate giocare i
giovani, le sue parole ai
colleghi. Alla riunione,
durata due ore e mezzo,
oltre ad Abodi e al direttore
generale Paolo Bedin,
presenti il presidente degli
arbitri Marcello Nicchi,
quello dellAssociazione
allenatori Renzo Ulivieri, il
rappresentante dei
calciatori Alessio Piscini e
il designatore della Can B
Stefano Farina.

CLASSIFICA SERIE B
SQUADRA

Verona
Frosinone
Benevento (-1)
Spal
Cittadella
Carpi
Perugia
Entella
Bari
Spezia
Novara
Ascoli
Brescia
Vicenza
Salernitana
Pro Vercelli
Latina
Cesena
Pisa
Avellino
Ternana
Trapani
PROMOSSE
RETROCESSE

PT

41
38
36
36
34
32
30
29
29
28
28
27
27
25
24
24
23
22
21
21
20
13

21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21
21

12
11
10
10
11
8
7
7
7
6
8
6
6
6
5
5
3
5
4
5
4
1

5
5
7
6
1
8
9
8
8
10
4
9
9
7
9
9
14
7
9
6
8
10

P RF RS

4
5
4
5
9
5
5
6
6
5
9
6
6
8
7
7
4
9
8
10
9
10

40
31
28
34
31
23
26
31
22
17
26
21
24
16
26
20
22
23
7
15
20
13

23
24
14
24
26
19
20
25
20
16
26
23
28
25
27
26
25
24
12
28
30
31

PLAYOFF
PLAYOUT

MARCATORI: 16 RETI: Pazzini (Verona, 5 rig.). 11 RETI: Caputo


(Entella,1 rig.).10 RETI: Litteri (Cittadella). 9 RETI: Lasagna (Carpi),
Avenatti (Ternana, 3 rig.). 8 RETI: Daniel Ciofani (1 rig.), Dionisi
(Frosinone), Coda (Salernitana), Antenucci (Spal, 1 rig.)

22 GIORNATA
Sabato 21 gennaio
Brescia-Avellino
(ore 15)
Carpi-Vicenza
(ore 15)
Cittadella-Bari
(ore 15)
Entella-Frosinone
(ore 15)
Latina-Verona
(ore 15)
Pisa-Ternana
(ore 15)
Spal-Benevento
(ore 15)
Trapani-Novara
(ore 15)
Domenica 22 gennaio
Ascoli-Pro Vercelli
(ore 15)
Salernitana-Spezia (ore 17.30)
Luned 23 gennaio
Perugia-Cesena (ore 20.30)
23 GIORNATA
Venerd 27 gennaio
Frosinone-Brescia (ore 20.30)
Sabato 28 gennaio
Avellino-Entella
(ore 15)
Bari-Perugia
(ore 15)
Benevento-Carpi
(ore 15)
Cesena-Ascoli
(ore 15)
Novara-Pisa
(ore 15)
Pro Vercelli-Trapani (ore 15)
Ternana-Cittadella (ore 15)
Vicenza-Spal
(ore 15)
Domenica 29 gennaio
Verona-Salernitana (ore 17.30)
Luned 30 gennaio
Spezia-Latina
(ore 20.30)

Parma, colpo per la B: c Munari


Torna il centrocampista e
firma sino al 2019:
presentato con Edera.
Caccavallo al Venezia,
Figliomeni al Matera
GUIDO FERRARO

Gianni Munari un tesserato del Parma. Il centrocampista lultimo colpo in ordine di tempo del club emiliano, impegnato nel rinforzare la squadra in ottica del
grande salto in B. Munari, prsentato con Edera, arriva in
Emilia a titolo definitivo, con
in tasca un contratto fino al
2019. Il Matera ha prelevato dal Trapani il 29enne difensore Giuseppe Figliomeni che l'allenatore Gaetano
Auteri ha gi avuto alle sue
dipendenze nella Nocerina.
Dal Perugia arriva in prestito anche il centrocampista
Joss Moudoumbou Didiba
(20 anni) 3 presenze in Serie B con i grifoni. Matera che
tenta anche il grande colpo

con la punta Eric Lanini attualmente in forza ai belgi del


Westerlo (propriet Juventus) che in attesa del transfer dal Belgio per poter firmare e contribuire al salto in
cadetteria.
Al Venezia l'attaccante
Giuseppe Caccavallo dalla
Salernitana. Alla Cremonese il difensore Alex Redolfi
(22 anni) che era nei portoghesi dell'Olhanense (propriet Atalanta) nella passata stagione al Como in B
e torna in Lega Pro dopo le
esperienze con Pontedera e
Como. Alla Casertana il ventenne difensore senegalese
Layousse Diallo dall'Avellino. Al Teramo l'esperto difensore Raffaele Imparato (30
anni) dal Perugia. Al Racing
Roma il difensore Gianluca
Pollace (propriet Lazio) che
era al Gubbio. Al Forl il difensore Filippo Carini dal Mantova trascorsi in Serie B con
Modena e Padova. Bassano
a un passo dal centrocampi-

Gianni Munari, 33 anni


sta sloveno Urban Zibert dalla Juve Stabia. Il ds dei veneti
Werner Seeber tratta la partenza dell'attaccante transalpino Julien Rantier richiesto
da Alto Adige, Fano e Triestina (serie D).
Il Piacenza ufficializza l'attaccante Niccol Romero dalla Feralpisal. Bassano che
valuta anche l'interno Mirko Bruccini della Lucchese
sul quale ci sarebbe anche
il Livorno. L'attaccante Pie-

tro Balestreri del Taranto nel


mirino del Cuneo (serie D) e
del Fano del ds Massimiliano
Menegatti che dopo aver fatto
un tentativo con Domenico
Germinale del Padova (che
ha detto di no), valuta l'argentino Walter Alexis Invernizzi che lascier la Viterbese del comandante Piero Camilli, che ufficializza il bomber brasiliano Jefferson dal
Teramo. In partenza dai laziali l'attaccante Luca Belcastro che ha diverse proposte
da Catanzaro, Taranto e dalla
serie D: Varese e Sanremese.
Il ds del Siena Giovanni Dolci sta collocando il difensore
Giacomo Lucarini e la punta Michael Ventre, piacciono
a Paganese e Akragas. Siena
che ha in prova lattaccante
italo-belga Alessio Allegria.
Il difensore Roberto Masullo pronto a lasciare i bianconeri toscani, sulle sue tracce
ci sono Monopoli, Melfi e Racing Roma, il centrocampista
Federico Gentile nel mirino

di Teramo, Fano e Bassano.


L'attaccante Alessandro
Marotta malgrado le richieste
di Parma e Juve Stabia resta al
centro del progetto Siena della presidentessa Anna Durio,
che in entrata sulle tracce di
un centrocampista, il nome
caldo Giovanni La Camera della Lupa Roma che il ds
Giovanni Dolci ha gi avuto nello scorso campionato
al Como e l'esterno Giuseppe Statella del Cosenza che
il tecnico Cristiano Scazzola
ha gi avuto alle sue dipenze
nella Pro Vercelli. Sulla punta
Luca Miracoli della Carrarese
ci sono Fano, Mantova e Modena. Il Livorno vuole il centrocampista Davide Di Quinzio del Como ma i lariani non
intendono cederlo. La punta Ernesto Starita (propriet
Pro Vercelli) dell'Andria piace a Tuttocuoio e Maceratese. Al Monopoli il portiere Jacopo Furlan (propriet Bari)
che era al Lumezzane.
(CREAZ)

AVVISO PER ESTRATTO


DEL BANDO DI GARA
Oggetto: appalto per laffidamento
della Gestione e Manutenzione del
patrimonio Comunale in regime di
Global Service per il periodo dal
01/04/2017 al 31/03/2020 - CIG
N. 69300699D8. Stazione appaltante: Centrale Unica di Committenza Provinciale (CUCP) della
Provincia di Lodi Via Fanfulla
14 cap. 26900 Lodi tel. 0371
442465 fax: 0371416027 pec:
provincia.lodi@pec.regione.lombardia.it,
per conto del Comune di Pandino.
Importo appalto: 967.500,00
oltre IVA. Tipo di procedura: gara
aperta con il criterio di aggiudicazione dellofferta pi vantaggiosa.
Le procedure di gara si svolgeranno utilizzando la piattaforma del
sistema di intermediazione telematica di Regione Lombardia denominata Sintel, ai sensi della L.R.
33/2007 e ss.mm.ii. Le offerte dovranno essere inviate entro luned
13 febbraio 2017 alle ore 22:00.
IL RESPONSABILE APICALE
CON FUNZIONI DIRIGENZIALI
dr. Giuseppe Sozzi