Sei sulla pagina 1di 16

Universit per Stranieri di Siena

Certificazione
di Italiano
come
Lingua Straniera
Livello DUE B2

DICEMBRE 2002

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI ASCOLTO

NUMERO DELLE PROVE 3

PROVA N. 1
DETTATO.
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI ASCOLTO

PROVA N. 2
TI PRESENTIAMO UNA TRASMISSIONE RADIOFONICA
A ROMA. ASCOLTA IL TESTO. POI COMPLETA LE

NUMERO DELLE PROVE 3

SU UN'INIZIATIVA GASTRONOMICA CHE SI SVOLGE


SEGUENTI FRASI.

PROPOSTE DI COMPLETAMENTO CHE TI DIAMO PER OGNI FRASE.

SCEGLI

UNA DELLE QUATTRO

1. DA FEBBRAIO A ROMA SAR POSSIBILE FREQUENTARE DEI CORSI PER


A) studiare le propriet nutrizionali degli alimenti.
B) imparare le ricette di base della cucina italiana.
C) gustare le specialit culinarie di alcune regioni italiane.
D) approfondire la conoscenza del mondo gastronomico.
2. ANTONIO PRATI,

IL DIRETTORE DELLE SCUOLE DEL

GAMBERO ROSSO,

SOTTOLINEA CHE I CORSI

SONO RIVOLTI A

A) camerieri e cuochi di alto livello.


B) professionisti e dilettanti.
C) casalinghe e disoccupati.
D) gestori di ristoranti e di alberghi.
3. LA DURATA DEI CORSI PU VARIARE
A) da
B) da
C) da
D) da

un giorno a sei mesi.


un giorno a un anno.
uno a sei mesi.
uno a sei anni.

4. SECONDO ANTONIO PRATI I CORSI NASCONO DALL'IDEA CHE IL RAPPORTO DELL'UOMO CON IL CIBO
A) costituisce un problema sociale difficile da risolvere.
B) legato alle tradizioni culturali del paese di appartenenza.
C) deve essere il risultato di una scelta di vita consapevole.
D) pu dipendere dall'educazione alimentare ricevuta in famiglia.
5. IL PREVISTO MASTER IN GIORNALISMO GASTRONOMICO CONSENTE AI PARTECIPANTI DI
A) entrare in contatto con le pi grandi industrie alimentari italiane.
B) trovare un lavoro sicuro presso prestigiose imprese gastronomiche.
C) svolgere il tirocinio presso le redazioni di alcune riviste culinarie.
D) imparare a comunicare le informazioni in modo chiaro e adeguato.
6. IL MASTER IN GIORNALISMO GASTRONOMICO PREVEDE UN NUMERO
A) minimo di quattro partecipanti.
B) massimo di venti partecipanti.
C) preciso di partecipanti.
D) illimitato di partecipanti.
7. IL MASTER IN GIORNALISMO AVR LUOGO
A) dal
B) dal
C) dal
A) dal

febbraio all'ottobre 2003, con una pausa estiva.


giugno 2003 al giugno dell'anno successivo.
febbraio all'agosto 2003.
giugno al settembre 2003.

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI ASCOLTO

PROVA N. 3
TI PRESENTIAMO

NUMERO DELLE PROVE 3

UNA TRASMISSIONE RADIOFONICA SU UN'INIZIATIVA CULTURALE.

INFORMAZIONI SCRITTE IN QUESTA PAGINA SONO PRESENTI NEL TESTO.

SEGNA CON UNA CROCETTA LE INFORMAZIONI CHE SONO NEL TESTO.

ASCOLTA

NON

TUTTE LE

CON ATTENZIONE E

1.

Il Passalibro un'iniziativa culturale nata in Italia che si diffusa in tutto il mondo.

2.

Possono partecipare al Passalibro tutti coloro che possiedono dei libri che non si possono
trovare in libreria.

3.

I partecipanti all'iniziativa potranno donare o ricevere i libri senza nessuna spesa.

4.

L'intento del Passalibro quello di comunicare con un numero sempre maggiore di


persone fino a creare una libreria mondiale.

5.

Per trovare il libro che ci interessa basta controllare su internet il nome dell'ultima
persona che ha avuto in mano il libro e contattarla telefonicamente.

6.

Il sito Internet www.Passalibro.com contiene l'elenco completo dei libri in viaggio.

7.

Al Festival della Letteratura di Mantova, i conduttori del programma radiofonico


Marcovaldo hanno presentato il primo Passalibro radiofonico.

8.

Possono partecipare al Passalibro radiofonico tutte le citt italiane che hanno presentato
nei termini la domanda di partecipazione.

9.

Mercoled 6 novembre coloro che hanno aderito all'iniziativa del Passalibro radiofonico
hanno lasciato una copia del loro libro preferito a Mantova, presso la sede di Rai Tre.

10.

Mercoled 6 novembre i conduttori del programma Marcovaldo hanno regalato un libro ai


primi cinque ascoltatori che sono andati a Mantova, alla sede della trasmissione
radiofonica.

11.

I conduttori della trasmissione Marcovaldo telefoneranno a coloro che sceglieranno di far


viaggiare un libro.

12.

Chi invier un libro potr partecipare come ospite alla trasmissione radiofonica
Marcovaldo

13.

Per informare sulla propria disponibilit a partecipare al Passalibro basta telefonare o


scrivere all'indirizzo della trasmissione Marcovaldo.

14.

I partecipanti all'iniziativa dovranno scrivere sulla prima pagina del libro scelto per il
viaggio una dedica riferita al contenuto del libro.

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA

PROVA N. 1
LEGGI IL TESTO. E UN

NUMERO DELLE PROVE 3 TEMPO A DISPOSIZIONE 50 MINUTI

ARTICOLO DI UNA RIVISTA DIVUGATIVA.

IL MONDO AI VOSTRI PIEDI


LULTIMA MODA DEL VIAGGIO? CAMMINARE
Viviamo in gran parte seduti, non conosciamo pi la fatica ed il piacere di usare le gambe.
Eppure stare in piedi stata la grande conquista che ci ha distinto dalle scimmie. Un tempo gli
uomini erano nomadi: si spostavano continuamente alla ricerca di cibo e sicurezza. Poi
l'agricoltura ha legato l'uomo alla terra, e muoversi e camminare diventata una scelta.
Secondo alcuni studiosi il camminare va allo stesso ritmo del pensiero. Ad esempio, se ci
spostiamo con l'aereo, una volta arrivati a destinazione, il nostro corpo fatica ad adattarsi alla
nuova dimensione. Crediamo di essere arrivati, ma in realt giungiamo molto dopo perch
abbiamo bisogno di tempo per assorbire lo choc culturale. Gli operatori turistici ci illudono di
poter andare ovunque, invece negli ultimi venti anni il mondo si complicato, si sono alzate
nuove barriere fisiche e culturali e viaggiare pi difficile. Bisogna imparare ad accettare i
disagi del viaggiatore e ricordare che con l'aereo bruciamo i tempi ma non gli spazi ed i nostri
ritmi. In questo senso, camminare pu diventare un modo diverso, pi lento e naturale, di
conoscere nuovi paesi e viaggiare, Mentre camminiamo, mettendo un passo dopo l'altro,
recuperiamo quellarmonia tra mente e corpo che troppo spesso trascuriamo. Quando
camminiamo, incontriamo altre persone e gli incontri casuali nelle piazze sono alla base della
democrazia. Ma oggi molte citt stanno diventando cos grandi che l'incontro casuale per via
non esiste pi, la comunit va scomparendo. Per siamo ancora in tempo per ritorna re a
camminare tutti per le vie, tornare a vivere e a visitare le citt e per uscire, sempre a piedi,
dalle citt.
A piedi si percorrono meno chilometri, masi vive pi intensamente il viaggio: si percepisce la
via in tutte le sue salite e discese e variazioni di terreno, si conosce davvero il paesaggio, per
contatto fisico e poi si scorgono particolari che con auto e treno e persino con la bicicletta
andrebbero perduti. Cambia insomma la qualit del viaggio, delle esperienze e delle
sensazioni. "Andare a piedi un piacere intimo, che ci fa sentire liberi, dipendiamo solo dalle
nostre forze", commenta Albano Macarini, autore di molte guide per visitare a piedi l'Italia.
Camminare fa anche molto bene alla salute, senza torturarsi con esercizi fisici estenuanti,
L'invito ad alzarsi dalla sedia e camminare rimbalza ormai ovunque. Per il cuore e per tenere
sotto controllo il peso corporeo la camminata a passo veloce l'ideale. Una ricerca scientifica
ha dimostrato che camminare riduce i rischi di malattie cardiovascolari del 30% quasi quanto
correre (31%). Cos, oggi non raro vedere nei parchi, insieme a chi pratica il jogging, anche
chi passeggia a ritmo veloce, magari in compagnia. Chi cammina infatti unisce l'attivit fisica
alla contemplazione del paesaggio e al dialogo. Camminare rilassante, socializzante e lo pu
fare chiunque a qualsiasi et. Persino famiglie intere che partecipano ormai numerose alle
marce non competitive (anche di pi giorni) che associazioni nazionali e internazionali
organizzano un po' ovunque nel mondo. Un modo per far conoscere genti diverse, abbattere
frontiere e pregiudizi mentre camminiamo tutti insieme all'aria aperta. Ci sono poi quelli a cui
camminare non basta, e per recuperare in tutto e per tutto il contatto fisico con la natura si
tolgono addirittura le scarpe, cos sentono il piacere dell'erba, dei prato e delle rocce nel
ruscello, della sabbia e delle zolle di terra.

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA

PROVA N. 1
LE SEGUENTI

NUMERO DELLE PROVE 3 TEMPO A DISPOSIZIONE 50 MINUTI

FRASI RIGUARDANO IL TESTO CHE HAI LETTO.

COMPLETA

QUATTRO PROPOSTE DI COMPLETAMENTO CHE TI DIAMO PER OGNI FRASE.

LE FRASI.

SCEGLI

UNA DELLE

1. SECONDO L'AUTORE DELL'ARTICOLO, VIAGGIARE CON L'AEREO


A) permette di percorrere grandi distanze senza accorgercene.
B) altera i nostri ritmi biologici di sonno-veglia.
C) permette di superare pregiudizi razziali verso popoli lontani.
D) crea problemi alla nostra mente che non si adatta velocemente.
2. CAMMINARE UN NUOVA FORMA DI VIAGGIO, MOLTO CONSIGLIATA PERCH PERMETTE ALLA GENTE DI
A) recuperare l'originaria condizione di nomadi.
B) allontanarsi dai circuiti classici degli operatori turistici.
C) ristabilire un armonico rapporto tra fisico e psiche.
D) riacquistare senza sforzi la forma fisica.
3. QUANDO CAMMINIAMO NELLE GRANDI CITT
A) difficile incontrare le persone per caso.
B) possibile scoprire piazze e monumenti sconosciuti.
C) frequente trovarsi in mezzo a grandi folle di persone.
D) faticoso spostarsi da una parte all'altra.
4. IL VIAGGIARE A PIEDI UN'ESPERIENZA CHE
A) permette di misurare la nostra resistenza fisica.
B) ci fa capire l'utilit dei mezzi di trasporto.
C) permette di avere un contatto intenso con l'ambiente.
D) ci fa capire l'importanza di avere una buona guida.
5. PER LA SALUTE, ED IN PARTICOLARE PER IL CUORE, CONSIGLIABILE
A) andare in palestra e fare esercizi fisici.
B) fare una dieta per tenere sotto controllo il peso.
C) camminare a passo veloce o correre.
D) fare esercizi di meditazione per eliminare lo stress.
6. ALCUNE ASSOCIAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI ORGANIZZANO MARCE
A) non competitive anche per intere famiglie.
B) della pace in favore dei popoli oppressi.
C) per abbattere i pregiudizi razziali tra i popoli.
D) a tappe della durata di un giorno per la terza et.
7. ALCUNI CAMMINANO SENZA SCARPE PER
A) avere un contatto diretto con il terreno.
B) fare un massaggio naturale ai piedi.
C) sentirsi come i nomadi dell'antichit.
D) sottoporsi ad una prova di coraggio.
ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA

NUMERO DELLE PROVE 3 TEMPO A DISPOSIZIONE 50 MINUTI

PROVA N. 2
LEGGI ATTENTAMENTE IL SEGUENTE TESTO.

CARTAPIU:
LA PRIMA CARTA ELETTRONICA UNIVERSITARIA

La novit tra i servizi dell'Universit degli Studi di Pisa per l'anno accademico 2002-2003
CartaPi, la prima carta elettronica universitaria. CartaPi pu diventare insieme una carta di
servizio e una carta di pagamento ricaricabile.
Per gli studenti che si iscrivono al primo anno di corso CartaPi sostituisce la tessera
magnetica e vale anche come documento di identificazione personale all'interno dell'ateneo.
Per gli studenti gi iscritti prevista una versione standard di CartaPi, senza generalit e
foto dei titolare, che in fase di distribuzione presso le segreterie di Facolt.
Il personale docente e tecnico-amministrativo ricever CartaPi a settembre, nella versione
standard senza generalit e foto del titolare.
Tutti i titolari di CartaPi possono trovare le informazioni relative al funzionamento e
all'attivazione della carta sul portale Alice, all'indirizzo http://www.studenti.unipi.it.
Al momento dell'attivazione di CartaPi, il titolare della carta ricever un codice personale
che dovr digitare ogni volta che utilizza la carta.
CartaPi funziona come carta di pagamento ricaricabile; la carta utilizzabile all'interno del
circuito 'Visa Electron".
Gli studenti gi iscritti possono utilizzare CartaPi anche per ricevere diretta mente l'accredito
di borse di studio e di eventuali rimborsi di tasse.
Per gli iscritti al primo anno oltre alle funzioni previste per gli altri utenti, la carta servir
anche per facilitare l'accesso ai servizi dell'ateneo. Gli studenti possono utilizzare CartaPi dal
momento dell'immatricolazione o iscrizione per tutta la durata del loro rapporto con
l'Universit.
Il personale docente e tecnico-amministrativo pu utilizzare CartaPi da settembre 2002 per
tutta la durata del rapporto di lavoro con l'Universit.
I titolari di CartaPi non possono usare in modo improprio la carta n possono cedere la carta
a terze persone: se si verificano tali scorrettezze, l'Universit pu richiedere la restituzione
immediata della carta stessa.
In caso di smarrimento della carta elettronica il titolare, dopo aver fatto la denuncia di
smarrimento all'Autorit giudiziaria deve richiedere una CartaPi nuova e fare un versamento
di Euro 5,00 sul c.c. postale 150565 intestato all'Universit di Pisa.

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA

NUMERO DELLE PROVE 3 TEMPO A DISPOSIZIONE 50 MINUTI

PROVA N. 2
ADESSO LEGGI QUESTE INFORMAZIONI. NON TUTTE LE INFORMAZIONI
HAI LETTO. SCEGLI LE INFORMAZIONI CHE SONO PRESENTI NEL TESTO.
1.

SONO PRESENTI NEL TESTO CHE

La carta elettronica CartaPi una carta di credito ricaricabile creata per chi studia e
lavora all'Universit di Pisa.

2.

Solo gli studenti che si iscrivono al primo anno possono utilizzare CartaPi anche come
documento di identificazione personale.

3.

Gli studenti gi iscritti all'Universit di Pisa riceveranno a domicilio la carta elettronica


CartaPi in sostituzione della vecchia tessera magnetica.

4.

La versione standard di CartaPi non contiene i dati anagrafici n la fotografia del


titolare.

5.

Per

conoscere

le

funzioni

di

CartaPi

basta

consultare

il

sito

Internet

www.studenti.unipi.it.
6.

Per attivare CartaPi necessario fare una richiesta scritta alla segreteria dell'Universit
di Pisa.

7.

Al momento dell'attivazione di CartaPi, i titolari devono comunicare il codice personale


che hanno scelto.

8.

Gli studenti iscritti ad anni fuori corso non possono ottenere la CartaPi.

9.

Si pu ricaricare CartaPi come una qualsiasi carta telefonica ricaricabile anche


attraverso il circuito "Visa Electron".

10. Attraverso CartaPi l'Universit di Pisa pu accreditare le borse di studio agli studenti
gi iscritti.
11. Gli studenti iscritti al primo anno possono ricevere attraverso CartaPi solo il rimborso
delle tasse.
12. Per il personale docente e tecnico-amministrativo la carta valida per tutto il tempo che
lavorano all'Universit.
13. Dopo l'attivazione, gli studenti possono utilizzare CartaPi fino a quando risultano
regolarmente iscritti all'Universit di Pisa.
14. Il titolare di CartaPi, che fa un uso scorretto della carta, pu ricevere una sanzione
pecuniaria da parte dell'Universit di Pisa.
15. Se si perde la CartaPi, si riceve un sostituto gratuitamente.

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA

NUMERO DELLE PROVE 3 TEMPO A DISPOSIZIONE 50 MINUTI

PROVA N. 3
LEGGI IL TESTO. IL TESTO DIVISO IN 11 PARTI. LE PARTI NON SONO IN ORDINE. RICOSTRUISCI
TESTO. SCRIVI IL NUMERO DORDINE ACCANTO A CIASCUNA PARTE NEL TESTO.

IL

LA GITA IN AUTOBUS
A. Puntuale, alle nove e un quarto, l'autobus arriv, qua si vuoto. Tutti salirono
allegramente. L'autista, per fortuna, era simpatico, e disse: "Buongiorno signori e signore!"
B. Sarebbero andati a visitare il Museo della Tecnica, a vedere i vecchi mezzi di
trasporto e per andarci avrebbero preso l'autobus.
C. Felici per la loro impresa, Angela e Giovanna rimontarono sull'autobus che ripart
immediatamente verso il museo. Alle grida di gioia dei bambini, le maestre si misero
a ridere soddisfatte dei loro successo come vigili urbani.
D. Dopo un'ora la situazione non si era ancora sbloccata. Le maestre si guardava no,
innervosite. Rischiavano di far tardi all'appuntamento con l'animatore del museo ed i
bambini erano inquieti. Bisognava risolvere subito il problema.
E. C'era una terza classe di venti bambini e le loro maestre: Angela,

Giovanna. Un giorno la maestra Giovanna, sorridente, disse ai bambini: "Fra


una settimana usciamo a fare una gita, volete sapere dove andiamo?"
F. In tre minuti, l'autobus arriv al semaforo dove le maestre dirigevano ancora il
traffico. "Bravissime! Urr!" gridavano i bambini sporgendosi dal finestrino e l'autista
suon il clacson in loro onore. Anche gli autisti delle altre auto erano contenti.
G. "Dove andiamo" chiesero tutti molto contenti e eccitati dalla bella notizia.
H. Le maestre chiesero all'autista di aprire le porte dell'autobus, scesero e, a passo
svelto, arrivarono all'incrocio dove cominciarono a dirigere il traffico, Le macchine si
districarono e l'incrocio cominci a liberarsi.
I. L'eccitazione dei bambini di fare un'uscita in autobus crebbe di giorno in giorno
quando finalmente arriv il giorno della gita, La terza B e le due maestre uscirono
dalla scuola, camminarono per centocinquanta metri fino alla fermata dell'autobus 53.
j. Dopo dieci minuti l'autobus aveva percorso centocinquanta metri e l'autista, stupito
di trovare traffico a quell'ora, si accorse che il semaforo dell'incrocio pi avanti non
funzionava.
k. La terza B rise a quel saluto. All''inizio and tutto bene: non c'era traffico ed i
bambini stavano buoni sull''autobus. Poi, quando arrivarono a Piazza Matteotti,
cominciarono i guai: la strada era piena di macchine ferme e l'autobus non si
muoveva. Erano bloccati.

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI ANALISI

DELLE STRUTTURE NUMERO DELLE PROVE 4 TEMPO A DISPOSIZIONE 1 ORA

PROVA N. 1
NEI SEGUENTI TESTI MANCANO GLI AGGETTIVI E I PRONOMI. COMPLETA I TESTI.
CULLE CHE SEMBRANO ASTRONAVI!

Gentile dottor Rossi, (0) __________ La ringrazio per la (1) __________ rubrica che di
grande utilit per dei genitori come (2) __________. Abbiamo una figlia di 9 anni che ama
molto la televisione e il computer: (3) __________ passa molto tempo davanti anche perch
(4) __________ marito e (5) __________

lavoriamo, torniamo a casa la sera

e la baby-sitter non capace di discutere con (6) __________ figlia. Io nutro seri dubbi sulla
bont di questo tipo di educazione, ma so bene che la maggior parte dei bambini di oggi cresce
in questo modo. Vorrei chiedere a (7) __________ quanto tutto questo pu influire sulla (8)
bambina e come fare per evitare questi effetti negativi senza crear (9) __________ problemi
con i (10) __________ amici e senza far (11) __________ sentire una diversa.
Grazie della (12) __________ attenzione,
Donatella

Cara Donatella
(13) __________ faccio un solo esempio. Provi a pensare a come venivano trattati i neonati
dalle (14) __________ nonne. (15) __________ mettevano da una parte, riparati da luci e
rumori, coperti di lana. Oggi i (16) __________ figli vengono colloca ti in una culla che
assomiglia pi a un'astronave o a una discoteca. Il (17) __________ obiettivo opposto a
quello delle (18) __________ nonne: oggi si vuole stimolare il neonato e (19) __________
facciamo con la musica e con oggetti coloratissimi in

movimento. I cervelli di questi

bambini faticano di pi e pi a lungo. Come vede, la (20) __________ cultura, con le (21)
__________ evoluzioni, che vuol privilegiare le capacit cognitive dei bambini. Il risultato
quello che ha di fronte ai (22)

__________ occhi la (23) __________ bambina

cresciuta in compagnia di strumenti tecnologici e (24) __________ sente sempre il bisogno.

Luca Rossi, psichiatra

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI ANALISI

DELLE STRUTTURE NUMERO DELLE PROVE 4 TEMPO A DISPOSIZIONE 1 ORA

PROVA N. 2
COMPLETA IL SEGUENTE TESTO CON LE FORME DEI VERBI.
CASA VECCHIA, DOLCE CASA!
(ricordare) (0) __Ricordo__ ancora con imbarazzo quel giorno. (Pensare) (1) __________ di
essermi, una volta tanto, comportata da brava casalinga e, dopo (seguire) (2) __________
con la massima attenzione tutte le istruzioni, (caricare) (3) __________ la nuova lavastoviglie
con il detersivo in polvere. Un assoluto disastro. Manuale alla mano, (schiacciare) (4)
__________ vari bottoni, (girare) (5) __________ le manopole con delicatezza, ma quasi
subito dallo sportello (cominciare) (6) __________ a uscire una scia bianca che (scivolare) (7)
__________ sul pavimento pulito. La scena che (seguire) (8) __________ (ricordare) (9)
__________ i film di Jerry Lewis. (aprire) (10) __________ lo sportello e dalla lavastoviglie
(uscire) (11) __________ una massa bianca che (gonfiarsi) (12) __________ come un souffl.
(cercare) (13) __________ di riprendere il controllo della situazione e (riempire) (14)
__________ catinelle e pentole varie di quella invadente schiuma. Alla fine, distrutta, davanti
agli sguardi stupiti dei miei cari, (dare) (15) __________ la colpa al l'elettrodomestico, agli
ingegneri che lo (progettare) (16) __________ a quella maledetta pubblicit che ci
(convincere) (17) __________ ad acquistarlo. E invece no, la colpa naturalmente (essere) (18)
__________ mia: (usare) (19) __________ il detersivo della lavatrice al posto di quello della
lavastoviglie. Per anni io (raccontare) (20) __________ questo episodio tra le risate di amici e
conoscenti che, a differenza di me, (sapere) (21) __________ utilizzare al meglio i loro
elettrodomestici. (essere) (22) __________ persino capaci di leggere quei mostruosi manuali
di istruzioni come se (essere) (23) __________ avvincenti romanzi gialli. Ma oggi per fortuna
(arrivare) (24) __________ il momento della speranza anche per le persone come me:
(andare) (25) __________ a visitare, vicino a Pordenone, una fabbrica di elettrodomestici.
Dopo (costruire) (26) __________ tante macchine, sempre pi sofisticate e intelligenti, gli
ingegneri (accorgersi) (27) __________ che (esistere) (28) __________ anche noi. Uno degli
ingegneri mi (dire) (29) __________ che invece di aumentare le funzioni degli elettrodomestici
(lavorare) (30) __________ per renderli pi facili da usare. Casa vecchia, dolce casa!

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI ANALISI

DELLE STRUTTURE NUMERO DELLE PROVE 4 TEMPO A DISPOSIZIONE 1 ORA

PROVA N. 3
COMPLETA IL TESTO. SCEGLI UNA DELLE PROPOSTE

DI COMPLETAMENTO CHE TI DIAMO.

LA BELLEZZA VIENE

DALL'ACQUA

Tutti sanno che l'acqua un (0) __________ elemento indispensabile (1) __________ per la
pelle giovane il pi a lungo (2) __________ che tonifica i muscoli e i tessuti e che fa rilassare.
Le novit sono i molti trattamenti e le (3) __________in piscina e al mare. Prima di tutto il
classico nuoto, ma non esiste solo questo sport: di (4)__________ il fitness in acqua, una
attivit che si presenta in varianti, formule e (5) __________ ormai infinite, molte delle quali
(6) __________ anche ai meno sportivi e, spesso, anche a chi non sa nuotare.
Per chi vuole mantenersi in (7) __________ e cerca il relax, i vantaggi sono, comunque,
notevoli: i muscoli lavorano di pi per il fatto che i (8) __________ vengono fatti nell'acqua,
ma la (9) __________ inferiore perch tutto si svolge in acqua, il benessere che deriva
dall'esercizio in acqua duplice: (10) __________ il corpo e la mente. L'acqua infatti,
soprattutto se (11) __________ esercita un micromassaggio (12) __________di

agire

sull'ormone dello stress e di stimolare la liberazione di opportune, responsabili del buonumore.


Sono (13) __________ di nuovi sport in acqua l'Aquagym, ginnastica (14) __________
all'aerobica, e l'Aquaspinning: si pedala su una particolare bicicletta, fissata sul (15)
__________ della piscina.

0
I
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15

X) elemento
A)
A)
A)
A)
A)
A)
A)
A)
A)
A)
A)
A)
A)
A)
A)

durare
eventuale
tecniche
moda
composizioni
opportune
sostanza
movimenti
facilit
tratta
rovente
capace
aspetti
adiacente
fondale

B) tipo
B) rispettare
B) probabile
B) medicazioni
B) gusto
B) coincidenze
B) favorevoli
B) fisico
B) moti
B) pena
B) riguarda
B) calorica
B) responsabile
B) esempi
B) conforme
B)fondo

C)
C)
C)
C)
C)
C)
C)
C)
C)
C)
C)
C)
C)
C)
C)
C)

fatto
mantenere
verosimile
cure
maniera
combinazioni
conformi
forma
gesti
fatica
considera
calorosa
libero
soluzioni
simile
campo

D)
D)
D)
D)
D)
D)
D)
D)
D)
D)
D)
D)
D)
D)
D)
D)

insieme
rimanere
possibile
attenzioni
usanza
circostanze
adatte
figura
processi
forza
tocca
calda
colpevole
caratteri
vicino
finale

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI ANALISI

PROVA N. 4
TI PRESENTIAMO

DELLE STRUTTURE NUMERO DELLE PROVE 4 TEMPO A DISPOSIZIONE 1 ORA

ALCUNE SITUAZIONI DI COMUNICAZIONE.

PER

OGNI SITUAZIONE TI PRESENTIAMO

QUATTRO POSSIBILI PROPOSTE. SCEGLI LA PROPOSTA PI ADEGUATA PER OGNI SITUAZIONE.

0. Es. Entri in un bar Vuoi prendere un caff. Che cosa chiedi al barista?

X)Per favore, mi pu fare un caff?


A) Ho voglia di un caff.
B) C' un caff?
C) Grazie, mi piace molto il caff.
1. Lascia un appunto sulla scrivania della segretaria del tuo ufficio. Deve spedire tutte le
lettere che sono sul tavolo.
A) Anna, ti ordino di spedire tutte le lettere che sono sul tavolo.
B) Gentilissima signora Anna, vi prego di spedire tutte le lettere che sono sul tavolo.
C) Anna, se non spedisci le lettere sul tavolo subito, ti licenzio!
D) Per favore signora Anna, mi pu spedire le lettere che sono sul tavolo? Grazie.
2. Hai affittato da solo un appartamento per due persone, ma ora ti accorgi che troppo
costoso. Scrivi un annuncio per trovare qualcuno che divida l'appartamento con te.
A) Ho bisogno di una persona che voglia dividere l'appartamento con me per pagare a
met l'affitto.
B) Ciao, ho un appartamento grande, lo dividi con me? Chiamami subito.
C) Cercasi ragazzo/a per dividere appartamento

e affitto. Chiamate ore pasti il

332/4568799.
D) Gentili Signori, gradirei trovare una persona interessata a dividere un appartamento
con me in zona stazione.
3. Sei in fila all'ufficio postale. Chiedi a un signore anziano che davanti a te se quella in cui ti
trovi la fila giusta per spedire un telegramma.
A) Mi scusi, questa la fila giusta per spedire i telegrammi?
B) Senti, va bene questa fila per fare un telegramma?
C) Mi scusi, dimmi subito qual la fila per inviare un telegramma.
D) Ciao, devo fare un telegramma, dimmi se questa la fila giusta.

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI ANALISI

DELLE STRUTTURE NUMERO DELLE PROVE 4 TEMPO A DISPOSIZIONE 1 ORA

4. Hai visto la pubblicit di un corso di cucina, Scrivi un messaggio di posta elettronica per
chiedere informazioni a riguardo.
A) Salve, non so cucinare, datemi subito informazioni sul corso di cucina, Andrea Vanni.
B) Gentili Signori, sono interessato al vostro corso di cucina. Mi potete dare maggiori
informazioni? Andrea Vanni.
C) Ciao gente! Voglio frequentare il vostro corso di cucina. Quando cominciamo? Andrea
Vanni.
D) Spett. Ditta, sono un cuoco interessato a frequentare il corso. Aspetto vostre istruzioni,
Andrea Vanni.
5. La doccia del tuo bagno ha allagato l'appartamento sotto il tuo. Lascia un messaggio sulla
segreteria telefonica dell'idraulico per chiedergli di venire il prima possibile a risolvere il
problema.
A) Sono la Signora Rossi, la doccia si rotta e ha allagato anche l'appartamento di sotto.
La prego di venire quanto prima. Grazie.
B) Gentile Signor idraulico, Le piacerebbe venire a riparare la mia doccia rotta che ha
anche allagato l'appartamento sotto il mio? Sono Maria Rossi.
C) Pronto, sei l'idraulico? Vieni immediatamente. lo e la signora del piano di sotto abbiamo
la casa allagata, Maria Rossi.
D) Ho bisogno urgentemente di un idraulico per riparare la doccia e bloccare l'allagamento
della casa della signora di sotto, Maria Rossi.
6. Devi partire per un viaggio di lavoro. Scrivi un messaggio di posta elettronica ai tuoi amici
per informarli che sarai all'estero per una settimana.
A) Ciao a tutti! Vi mando questo messaggio per dirvi che parto per l'estero. Comunque
ritorner fra una settimana. Baci Silvia.
B) Gentili Signori, ho il piacere di annunciarvi la mia partenza per le vacanze, Silvia.
C) Sentite: se mi cercate, non mi trovate per una settimana. Vado all'estero. Ciao, Silvia.
D) Egregi Signori, con la presente vi annuncio che mi assenter per una vacanza di una
settimana all'estero. Cordiali saluti, Silvia Rossi.

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI PRODUZIONE SCRITTA

NUMERO DELLE PROVE 2 TEMPO A DISPOSIZIONE 1 ORA 30 MINUTI

PROVA N. 1
UNA RIVISTA ITALIANA HA

MESSO IN PALIO UNA VACANZA DI QUINDICI GIORNI IN SARDEGNA PER CHI

LA PI SORPRENDENTE STORIA
DEVI SCRIVERE DA 120 A 140 PAROLE.

SCRIVE UN RACCONTO DAL TITOLO


ANCHE TU AL CONCORSO.

DELLA MIA VITA

PARTECIPA

__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com

TEST DI PRODUZIONE SCRITTA

NUMERO DELLE PROVE 2 TEMPO A DISPOSIZIONE 1 ORA 30 MINUTI

PROVA N. 2
HAI

DIMENTICATO

NELLA

CAMERA

PARTICOLARMENTE AFFEZIONATO.

DI

SCRIVI

UN

GRANDE

ALBERGO

UN

OGGETTO

AL

QUALE

DESCRIVI L'OGGETTO CHE HAI PERSO E SPECIFICHI IL LUOGO DOVE PUOI AVERLO DIMENTICATO.
SCRIVERE DA

SEI

UNA LETTERA AL DIRETTORE DELL'ALBERGO NELLA QUALE

80 A 100 PAROLE.

DEVI

__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________

ASSOCIAZIONE VOLONTARI DEL CENTRO INTERNAZIONALE STUDENTI G. LA PIRA FIRENZE. SEDE DI PREPARAZIONE E DESAME C.I.L.S.
ITALIAN IN FLORENCE - SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA Via De' Pescioni, 3 cap 50123 - Firenze Tel. 0039/055/213557 Fax:0039/055/219749
E-mail: cils@italianinflorence.com
Indirizzo internet: http://www.italianinflorence.com