Sei sulla pagina 1di 68

Con il logo multilibro Loescher Editore

e Bonacci propongono un sistema estremamente


avanzato e integrato di comunicazione
di contenuti e didattica.
Il libro di testo diventa, in questo sistema,
deposito di contenuti ma anche chiave di accesso
al mondo della casa editrice.

Libro di carta

2015

Il corso

libro in digitale
Per tablet
Per PC
Per Mac

Loescher Editore
Via Vittorio Amedeo II, 18 - 10121 Torino
Tel. +39 011 56 54 111 - Fax +39 011 56 54 200
www.loescher.it - mail@loescher.it

9820_cover_itaxstra_210x297.indd 2

La Linea
Edu

mondo virtuale

Italiano per stranieri

Portale dedicato
webTV
Materiali integrativi
Le classi virtuali
Palestre online

ISBN 978-88-201-9820-6

9 788820 1 98206

1 1 500

www.loescher.it

www.loescher.it/bonacci

11/02/15 17:16

Il catalogo online

Indice

presentazione dell'opera
consultazione di ununit campione
sfogliabile

II

elenco completo della dotazione


multimediale disponibile
su www.imparosulweb.eu
pre A1

MANUALI

LINGUA
DI SPECIALIT

CULTURA E
CIVILT

Catalogo Stranieri_2015.indd 2
9820_cover_itaxstra_210x297.indd
3-4

A1

A2

B1

B2

C1

C2

configurazione dell'opera,
con accesso diretto alle-commerce
i titoli Loescher sono disponibili in
acquisto anche in versione solo digitale:
bastano pochi clic sul sito della Casa
editrice tramite l'e-commerce

Pagina

il Balboni

Italiano plus

Spazio Italia

Nuovo Contatto A1-B2

10

Nuovo Contatto C1

12

Primo contatto

13

Contatto

14

Viaggio nell'italiano

14

Un giorno in Italia

15

Un nuovo giorno in Italia

16

Uno e Due

17

Danielina e il mistero dei pantaloni smarriti

17

Io sono Wang Lin

18

Detto e scritto

19

Dall'A1 all'A2

20

Le 200 ore di italiano

21

Permesso?

22

Al lavoro!

23

Un vero affare!

24

Buon lavoro

25

Obiettivo professione

26

Convergenze

26

Lo stivale di moda

27

Il buongustare

28

Buon appetito!

28

Leggere la civilt

29

Spazio civilt

30

Caccia ai tesori

31

Italia dal vivo

31

Caleidoscopio italiano

32

Imparare dalla letteratura

34

Che storia

35

Animali a Roma

35

www.loescher.it/catalogo/
italiano-per-stranieri

La Linea
Edu

I saggi digitali
 ichiedi scrivendo all'indirizzo
R
italianoperstranieri@loescher.it il saggio
digitale del volume: potrai scaricarlo,
sfogliarlo, consultarlo direttamente sul
tuo dispositivo!

CONTATTI ALL'ESTERO

CONTACTS OUT OF ITALY

Per le richieste di saggi e ordini al di fuori del territorio nazionale contattare:

For orders or free copies requests out of Italy please contact:


Orders and Sales Department
Tel +39 011 56.54.172 or +39 011 56.54.175
Fax +39 011 56.54.172 or +39 011 56.54.175
Information and free copies requests:
clienti@loescher.it
Presentations and workshops:
export@loescher.it

Tel +39 011 56.54.172 oppure +39 011 56.54.175


Fax +39 011 56.54.172 oppure +39 011 56.54.175
Per informazioni commerciali e richieste saggi:
clienti@loescher.it
Per incontri di formazione e presentazione:
export@loescher.it

09/02/15 12.27

 vrai subito a tua disposizione un


A
account sulla piattaforma Imparosulweb
per laccesso alla dotazione multimediale
del volume

11/02/15 17:16

pre A1

GRAMMATICA

STRUMENTI

NARRATIVE

DIDATTICA

A1

A2

B1

B2

C1

C2

Pagina

La lingua italiana e le sue regole

36

gramm.it

37

Grammatica italiana per stranieri

37

Grammatica italiana di riferimento

38

Usare e descrivere l'italiano

39

Il libro di grammatica

40

La grammatica semplice

41

Grammatica in contesto

41

Grammatica semplificata per stranieri

41

Congiuntivo che passione

42

I verbi italiani

42

In Italia

42

I verbi italiani

43

Piccolo dizionario visuale

43

Litaliano non difficile


Esercizi di italiano per arabi

44

Litaliano non difficile


Esercizi di italiano per cinesi

44

Punti critici

45

Italiano e inglese allo specchio

45

L'utile e il dilettevole

46

Contatto - Eserciziari per le certificazioni

47

A2 passi dall'italiano

47

Palestra italiana

48

Ascoltami

48

Parole

49

Pro e contro junior

49

Tante idee

49

Il libro di italiano

50

Le narrative Bonacci

51

Emons Audiolibri

52

Ascoltare e leggere

52

Le narrative Loescher

53

I Quaderni della Ricerca

54

La collana L&L

55

Didattica dellitaliano come lingua seconda e


straniera

56

Scienze del linguaggio ed educazione


linguistica

56

I nuovi Ferri del mestiere

57

La valutazione delle lingue

57

Italiano L2 in contesti migratori

58

Prepararsi alla DILS-PG

59

Cedils

59

Litaliano dello studio

60

La ricerca

61

Accesso alla dotazione multimediale riservata: necessario registrarsi su www.imparosulweb.eu e seguire la procedura di sblocco
dell'espansione online del volume utilizzando il codice di sblocco presente all'interno della copertina del libro.

Catalogo Stranieri_2015.indd 1

25/02/15 13.13

la FormazIone
bonaccI e lscher
Seminari e giornate di formazione.
Per laggiornamento. Per la didattica. Per il confronto.
Alcuni temi:
Le potenzialit e le caratteristiche di materiali didattici multimediali, multipiattaforma,
personalizzabili, interattivi e aggiornabili.
Verifica e valutazione: linfluenza della componente valutativa nella didattica delle lingue.
Insegnare la civilt: riflessioni e suggerimenti didattici per lo sviluppo delle competenze
culturale e interculturale.
Lutilizzo dellabbinamento parola-immagine per migliorare la comprensibilit dellinput:
litaliano dellarte.

La Casa editrice Loescher riconosciuta come Ente accreditato per laggiornamento e la formazione del personale della scuola, ai sensi del D.M. nr. 90/2003
del Ministero dellIstruzione, dellUniversit e della Ricerca.
Al completamento del seminario verr rilasciato un attestato di partecipazione.

9820_adv_itaxstra_210x297.indd
Catalogo Stranieri_2015.indd 2 9

20/01/15
25/02/15 10:23
13.13

LE PALESTRE

Esercizi interattivi online

Per ripassare, esercitarsi in autonomia, prepararsi


per la lezione o la verifica in classe.

MATERIALI AD ACCESSO RISERVATO


Puoi accedere alle Palestre entrando nellarea riservata del tuo libro
su www.imparosulweb.eu

La webTV

Video con esercizi, schede


didattiche, sottotitoli e trascrizioni

Video didattici da usare


in classe o a casa per:
studenti che desiderano
ripassare usando le
videolezioni dotate di
esercizi.
insegnanti che desiderano
scaricare e usare in classe
le schede attivit legate ai
video.
webtv.loescher.it

IL PORTALE
AD ACCESSO
LIBERO
Attivit didattiche per la comprensione scritta e
orale, audio, video e giochi. Aggiornamenti mensili
e schede scaricabili.
www.loescher.it/italianoperstranieri

Catalogo Stranieri_2015.indd 3

25/02/15 13.13

BoNACCI

A1-B2

Paolo E. Balboni

il Balboni

BREVI graphic novel


IN GIRo PER LITALIA

CoRSo CoMUNICATIVo DI ITALIANo PER STRANIERI

MANUALI

ESERCIzIARIo A foNDo

Un corso agile, lezioni dal passo breve, organizzate secondo


i 3 momenti fondamentali di sviluppo dellunit
di apprendimento: comprensione, analisi e sintesi.
Ogni percorso si conclude con una sezione di civilt
e una di riflessione sulla lingua.

IL CoRSo

VoLUME

LA PALESTRA DI ITALIANo:
NEL LIBRo E oNLINE

PER IL DoCENTE

20
38
QUESTO VOLUME, SPROVVISTO DI TALLONCINO A FRONTE (O OPPORTUNATAMENTE PUNZONATO

EZ
ZA
DRI
IT
AL

Mezzadri

italiano Oper
stranieri
ALTRIMENTI
CONTRASSEGNATO), DA CONSIDERARSI COPIA DI SAGGIO - CAMPIONE GRATUITO,
FUORI COMMERCIO (VENDITA E ALTRI ATTI DI DISPOSIZIONE VIETATI: ART. 17, L.D.A.). ESCLUSO
DA I.V.A. (DPR 26-10-1972, N.633, ART. 2, 3 COMMA, LETT. D.). ESENTE DA DOCUMENTO DI TRASPORTO.

IA
NO
PL

US

Bonacci editore

Paolo E. Balboni

italiano per stranieri

Paolo E. Balboni

Bonacci editore

Corso comunicativo
di italiano per stranieri

il BALBONI ADUE

ItALIANO plus A1

CO

il BALBONI AUNO
In copertina: T. Olson/Shutterstock

Corso comunicativo
di italiano per stranieri

A
PI
M

CA
PI
N

O
E
B0881

B0881_PH1

AllInteRno lA confIguRAZIone coMpletA Del coRso

Guida gratuita per chi acquista il


volume, scaricabile dalla piattaforma
www.imparosulweb.eu.

NELL'ELENCO DEI LIBRI DI TESTO INDICARE L'INTERO CODICE ISBN

B0881
MeZZADRI
ITALIANO PLUS

BalboniA2.indd Tutte le pagine

06/02/15 16:05

DISPoNIBILE DALLAUTUNNo 2015

7 ascolta l audio 9 e ripeti il dialogo, leggendo il testo.


A

, per piacere?
Scusi! Dov la segreteria
segreteria.
Sto cercando anchio la
al corridoio:
Dovete andare in fondo
lultima porta a destra.

Mary
Irene
Signore

Grazie!
Mary
Segretario Avanti!
Buon giorno.
Mary, Irene, Segretario
e per il
Devo completare liscrizion
Mary
corso B2
che comincia oggi
Segretario Quello intensivo
pomeriggio?
Esatto
Mary
qui per il B2.
sono
Anchio
Irene
le vostre schede
Segretario Bene. Cerco

Anc hio

anchio.
irlandese anch
o della cosa:
Irene dice: Sono
della persona
carne.
Anche va prima
Mangio anche
tedesco.
Anchio.
Parlo anche
Anche lui.

Un corso di italiano
Imparo litaliano per:
chiedere e dire dove un luogo o una cosa

chiedere e dire che cosa si fa di solito e che cosa si sta


facendo inedquesto
momento
chiedere
esprimere
il possesso
chiedere ed esprimere quello che so fare
chiedere quando si svolge qualcosa
confermare o non confermare
esprimere apprezzamento e accordo
dire che cosa serve per fare qualcosa
dire lora
chiedere e dare indicazioni stradali
chiedere e dire let

Analisi
8 adesso sto studiando italiano.
osserva questi verbi e trova la regola
per creare il gerundio.
A parlare
andare
studiare
cercare

So come funzionano:
le diverse grafie di c, g, q, gl, gn, sc
gli articoli determinativi e indeterminativi
(singolari e plurali)
il plurale regolare e alcuni plurali irregolari
i plurali delle parole con laccento alla fine
i possessivi
i verbi avere, potere, volere, dovere, dire, fare
il presente delle tre coniugazioni dei verbi
sapere + infinito
stare + gerundio
avere + fame, sonno, sete, bisogno ecc.
bisogna, c bisogno
le preposizioni: alcuni usi di a, di, da, in, per nei
complementi di luogo e provenienza; da come
preposizione di durata
pi, meno
i giorni della settimana

parlando
andando

potendo
B potere
dovere
dovendo
volere

succedere
9 Forma il gerundio di questi verbi.

40

A mostrare
scrivere
dire
ascoltare
fare

mostrando

B leggere
ricordare
salutare
ripetere
finire

11 Di solito, nella vita vs. adesso, in questo


momento. (Usually, in my life vs. Now,
at the moment)
Nella tua lingua madre ci sono due
forme come in italiano per le azioni
che si fanno di solito, normalmente e
quelle che si stanno facendo in questo
momento?

Segretario Lei si chiama?


Mary
Mary OLeash. O apostrofo L E A S H.
Segretario OLeash... ecco qui. Lei
viene
dallIrlanda, giusto?
Irene
Oh, Im Irish too!
Segretario No, no, qui dovete parlare
solo
italiano!
Irene
Sorry scusi. Sono irlandese
Anchio!
Segretario Lei ?
Irene
Irene Claugh lo so, lo spelling
strano C L A U G H.
Segretario Gi, proprio strano! Claf
OK. Irene
Claugh tutto a posto. Mary
OLeash a posto anche lei. Le
lezioni cominciano alle 2. Il corso B2
al primo piano; le scale sono qui
di fronte. E ricordate: dovete parlare
solo in italiano!
Irene, Mary Grazie, arrivederci.

Di solito indica unazione che fai normalmente


normalmente,, nella tua
vita: abiti in una via, vivi in una citt, parli la tua lingua
madre, ami una persona.
Adesso indica quello che fai in questo momento;
momento; la forma
stare + gerundio si pu usare solo in questo secondo caso.
In inglese la forma be + -ing obbligatoria per indicare le
azioni che sono in questo momento; in italiano puoi anche
usare il presente normale:
Cosa fai?
Studio il verbo stare.
Cosa fai?
Sto studiando il verbo stare.
Cosa stai facendo? Sto studiando il verbo stare.

rispondi alle domande usando stare +


gerundio quando possibile.

in via
a. Dove abiti? Abito
dellOriuolo.
b. Cosa leggi?
un libro di Camilleri.
c. Come si chiama lui?
Graziano.
d. Cosa ascolti?
laudio n. 9.
e. Dove vai nei weekend?
nella mia
casa in collina.
f. Dove vai?
a scuola.
12 Nel dialogo ci sono alcune forme del verbo dovere.
completa il presente indicativo del verbo.

dovere
(io)
(tu) dev
(lui/lei) deve
(noi) dobbiamo
(voi)
(loro) devono

sempre
Il verbo dovere
base
seguito dalla forma
ale,
del verbo princip
-are,
in -are
quella che finisce
-ire (questa forma
ere,, -ire
-ere
o del
si chiama infinit e;;
verbo)):: devo studiar
verbo
devo andare.

Sintesi

frasi:
hai trovato queste es. 1))
(
Nella Globalit
sta succedendo.
es. 2))
Immagina che cosa sta cercando la segreteria. ((
essa
La prima student
o
che stai facend
indicano quello
succedendo:
Queste forme
sta
che
nto, quello
il verbo
in questo mome
p7)) e si aggiunge
(
(
stare
verbo
a forma
si usa il
-ando o -endo (quest
con la desinenza gerundio).
io).
del verbo si chiama
Per formare il gerundio
gerundio::
i verbi che finiscono
in
aggiungono
venendo
C venire
-ando;;
-ando
unire
unendo
i verbi che finiscono
finire

in
e
inserire

aggiungono -endo
-endo.
Ma ricorda:
10 completa i dialoghi con la
forma stare + gerundio del
dire dic
dicendo
endo;;
verbo tra parentesi.
fare fac
facendo
endo

A
B
C

Che cosa (tu, fare)


(io, studiare)

stai

Dove (tu, andare)


(io, cercare)
Che cosa (tu, scrivere)
(io, finire)

UNIT 2

facendo

?
italiano.

la toilette.

lesercizio 10.

13 Scrivi delle frasi dicendo che cosa stanno facendo queste persone: usa i verbi che descrivono queste
azioni, come nellesempio.
A

dormire:

camminare:

correre:

Sta dormendo.

Stanno

14 Per ricordare bene quello che hai imparato,


recita il dialogo con i tuoi compagni: uno di voi
Irene, un altro Mary e un terzo il signore
nel corridoio e anche il segretario.
audio

15

16 i verbi che finiscono in -ire.


9 La terza coniugazione:

mangiare:

17 I suoni dellitaliano (The sounds of Italian)

(Consonants
may be normal or longer, that is, double)
Alcuni verbi della terza coniugazione,
audio
(Follow the
coniugazione,
come inserire
11)
inserire,, unire
unire,, instructions
finire,, hanno in
finire
-iscaudio
-isc
prima
della desinenza. A differenza della prima
e della seconda, la terza
(If you
do not understand
all the words, no
coniugazione
ha

due gruppi di verbiproblem:


focus on their sound)
che formano

il presente in maniera differente.

a. Ragazzi, mi (dire)
a che ora (partire)
(
il treno?
Sapete a che ora ((finire)
la lezione?
Questa notte (dormire)
a Venezia.
John, ((finire)
lesercizio a casa.
Ragazzi, (unire)
larticolo al nome corretto.
I verbi della prima coniugazione ((finire)
in -are.

Palestra di italiano.

Con lespressione maschile speciale indichiamo le parole maschili che cominciano


con vocale (amico
amico),
), con z ((zombie
zombie)) o con s + consonante (studente
(studente).
).
articoli determinativi
articoli indeterminativi
maschile maschile femminile maschile maschile femminile
generale speciale
generale speciale
singolare
plurale

prima coniugazione seconda coniugazione


studiare
prendere

56

Catalogo Stranieri_2015.indd 4

UNIT 2

dormire

terza coniugazione
unire

A GYM FOR ITALIAN

Le preposizioni articolate

SCRIVI IL TUO LIBRO


DI GRAMMATICA

il

lo

singolare
l

la

plurale
gli

le

di
a
da
in
su

2 Fai il plurale, come negli esempi.

Vieni
Non so, ho

12 La sintesi del presente dei verbi delle 3 coniugazioni. In questo Passo abbiamo finito il lavoro sui
verbi. Completa lo schema e inserisci il presente dei verbi.

(io)
(tu)
(lui/lei)
(noi)
(voi)
(loro)

Palestra di italiano

1 Inserisci nel dialogo le preposizioni semplici o


articolate.

b.
c.
d.
e.
f.

Sintesi

cercare:

17 ascolta l audio 10 e ripeti le parole


dellesercizio 16.

Hai gi studiato i verbi della prima coniugazione,

che finiscono in -are ( p4), e quelli della seconda


coniugazione, che finiscono in -ere ( p11).

La terza coniugazione quella deiverbi che

finiscono in -ire. In questo passo hai trovato alcuni


verbi di terza coniugazione in colore; ti ricordiamo
P8 |
Completa il presente dei verbi partire e finire.
finire
altri verbi in -ire che hai trovato in questi Passi:
dormire: Non dormo da ieri.
partire: Il treno parte alle 8.25; Gli studenti partono
finire
partire
per Venezia.
iscoo
finisc
fin
inserire: Inserisci larticolo.
(io)
i
parti
unire: Unisci le parole.
(tu)
iscee
finisc
fin
finire: Leggli le parole che finiscono in -ire.
(lui/lei)
finiamo
partiamo
(noi)
finite
partite
(voi)
10 Completa le frasi con i verbi tra parentesi.
(loro)

11 La sintesi
degli articoli
in italiano. In
questo Passo
abbiamo finito
il lavoro sugli
articoli: fa la
sintesi.

casa mia, stasera?


problemi con il computer,
fa
errori strani. Non capisco
Gianni: lui sa tutto
Puoi telefonare
computer!
Gianni?
Buona idea. Hai il numero
Ecco: 334 19 19 059.
Adesso lo chiamo. Strano: non risponde, sento
suoni strani!
treno adesso, forse ci sono

problemi. Ma tra un quarto


ora arriva
stazione e pu rispondere.
bere qualcosa?
Perfetto. Andiamo

a.
b.
c.
d.
e.
f.
g.
h.
i.
j.

un altro
unamica
un uomo
una donna
uno zero
una coca
unaranciata
un microfono
un carrello
una ragazza

degli altri
delle amiche

uomini

I verbi

SCRIVI IL TUO LIBRO


DI GRAMMATICA

Hai visto che i verbi sono regolari quando seguono il modello base, e irregolari quando cambiano qualche forma.
I verbi regolari sono divisi in 3 coniugazioni:
prima coniugazione, verbi in -are, come parlare, amare, sottolineare, studiare, usare;
seconda coniugazione, verbi in -ere, come leggere, scrivere, vivere, vedere;
terza coniugazione, verbi in -ire, come dormire; alcuni inseriscono -isc prima della desinenza, come finire,
inserire, unire.
3 Completa le coniugazioni del presente di questi verbi.
infinito
(io)
(tu)
(lui, lei)
(noi)
(voi)
(loro)

usare
uso

vedo

dormo

PALESTRA DI ITALIANO

57

25/02/15 13.13

BoNACCI

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1

VoLUME

168

9788820126889

9788857719276

A2

VoLUME

168

9788820128104

9788857719283

B1

VoLUME

168

9788820128388

9788857719290

B2

VoLUME

168

9788820128579

9788857719306

www.imparosulweb.eu

Tutto il libro in digitale


(miaLIM).
Schede e attivit extra,
scaricabili in PDF.
Video autentici, ricercabili
per soggetto, per parole
chiave e per livello
linguistico.

MANUALI

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo

Le consegne tradotte in inglese e molte


altre lingue.
Le Palestre di
Cloudschooling:
interattive e
autocorrettive per
la verifica delle
conoscenze.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Attivit didattiche per la comprensione
scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

Catalogo Stranieri_2015.indd 5

25/02/15 13.13

BoNACCI

A1-B2

Marco Mezzadri, Gaia Pieraccioni

Italiano plus

SILLABo CURVATo SULLE NECESSIT DI

CoMUNICAzIoNE IN AMBITo UNIVERSITARIo

IMPARARE LITALIANo PER STUDIARE IN ITALIANo

MANUALI

MATERIALI E DoCUMENTI LEGATI AD AMBITI

Un corso di italiano per studenti universitari


che nasce dalle ricerche sullitaliano per
lo studio condotte dal Laboratorio di
Glottodidattica dellUniversit di Parma.

DISCIPLINARI UMANISTICI E SCIENTIfICI

SVILUPPo DELLE STRATEGIE DI STUDIo


E DELLE CoMPETENzE TESTUALI

RICCo APPARATo MULTIMEDIALE

IL CoRSo

PER IL DoCENTE

italiano per stranieri

italiano per stranieri

Marco Mezzadri

Bonacci editore

Gaia Pieraccioni

Bonacci editore

italiano
plus

italiano
plus

Imparare l'italiano
per studiare in italiano

Imparare l'italiano
per studiare in italiano

a1

B1-B2

Guida gratuita per chi acquista il


volume, scaricabile dalla piattaforma
www.imparosulweb.eu.

Anche il viaggio pi lungo comincia con un solo passo (Lao Tzu). E il tuo primo passo qual ? Come ti prepari per un
viaggio? Scrivi un elenco di cose che fai di solito prima di partire.

4.1

Ogni unit sviluppa la morfosintassi, il


lessico generale e settoriale, le abilit di
studio, le strategie di comprensione e
produzione.

4
4.1 Parole in viaggio

2.

PAROLE
IN VIAGGIO

ESPLORARE IL TEMA

1.

Vi piace viaggiare? Che tipo di viaggiatori o viaggiatrici siete? Come il vostro viaggio ideale? Parlatene
insieme.

fermarci
Dobbiamo andare e non
finch non siamo arrivati
Dove andiamo?
andare
Non lo so, ma dobbiamo
(J. Kerouac)

Non confondiamo lo
spostarsi con il viaggiare.
(W. L. Heat-Moon)

3.

Scrivere viaggia
re senza
la seccatura dei
bagagli.
(E. Salgari)

Il modo migliore per


conoscere un luogo
attraversarlo a piedi.
(E. Brizzi)

Il viaggio nella testa.


(J.Baudrillard)

In questa unit ti proponiamo alcuni testi presentati in un seminario universitario di Letteratura italiana dal
titolo Parole in viaggio. Cominciamo con una poesia di Eugenio Montale, uno dei pi grandi poeti del Novecento
italiano (trovi la sua biografia a pag X eserciziario).
Prima di leggerla, associa queste parole alle definizioni del dizionario. Le frasi desempio ti aiutano a capire il loro
significato.

scaramanzia saggio stoltezza sproposito imprevisto scrutare dare unocchiata


rio
Uso del diziona
monolingue (2)

.
Non parlare per scaramanzia
.
Toccare ferro per scaramanzia
.
Fare qualcosa per scaramanzia

Scrutare una persona negli occhi.


Scrutare lorizzonte.

2.
3.
4.
5.
6.

Mangiare uno sproposito di dolci.

7.

Comportarsi da saggio.
Un padre saggio.
Gli insegnamenti degli antichi

saggi.

Leggi il titolo
e osserva le
immagini di
Secondo te,
quest
cosa significa
in questo conte a seconda pagina web.
sto lespressione
un inno alla

InterRail: un

Dare un
unocchiata al giornale.
Dare un
unocchiata a una situazione,
a un problema.

libert?

inno alla lib

ert

e fermarmi
lItalia, in alcune citt, in 30 paesi,
pi treni
il percorso,perlaogni viaggio,
data e il numer
le fermate lungo
o del treno,
il percorso,
i supplementi
di viaggio in unper treni AV e le prenotazion
i,
in un solo paesemese,
fra 27 dispon
per il mio paese
ibili,

Dire una stoltezza dietro laltra.


Fare una stoltezza.

62

Rileggi le due
pagine web
e completa
appunti per
i tuoi
preparare il
tuo viaggio
InterRail.
con

63

Global Pass
Possibile viaggiare
Possibile scegliere
One Country Pass
per viaggiare
Italia Pass
per visitare
pi soluzioni: 3, 4, 6 o
8 giorni
possibile cambiare
Da ricordare
Per ogni viaggio segnare

sul biglietto

Il biglietto non comprende

IO

Non valido

Per ogni unit, esercizi e attivit per


lapprofondimento in classe e per lo studio
individuale.

I tre paragrafi
a.

di questa pagin
a non sono
in ordine: leggil
i e segna lordin
e corretto (1,
2 e 3).
Se invece non
sai
mantenere aperte dove vuoi andare, non
ami programmar
Germania, allora tante possibilit, dallIta
e i tuoi viaggi
e vuoi
lia vuoi
ti consigliamo
lInterrail Global passare in Austria e poi
in
Pass
a.

a.

20

In ogni caso,
usare lInter
Rail molto
salire a bordo
sempl
e segnare a
penna sul bigliet ice: una volta scelto il treno,
Roma, da Berlin
to
o
basta
LInterrail vale a Parigi), la data e il numer il viaggio (ad esempio da
Venezia a
come bigliet
o del treno.
to,
alta velocit,
le prenotazion ma non comprende i supple
i ecc. Inoltre
proprio paese
il biglietto InterR menti per treni ad
di residenza.
ail non valido
nel

Che tipo di viaggi


e fermarti uno atore InterRail vuoi essere
o
?
valere validit
del tuo bigliet pi giorni in una citt, senza Vuoi visitare lItalia in treno
valido
Nella tua lingua:
to InterRail?
Allora, puoi sceglie consumare giorni di validi
dellInterRai
l Italia Pass:
t
re una propo
3, 4, 6 o 8 giorni
puoi prendere
sta flessibile
in un mese.
quanti treni
Per ogni giorno
desideri.
di viaggio

Per le parole
o le espressioni
due pagine
elencate (evide
web) scegli
nziate nel
il significato
pi appropriato testo delle
1. consente
.
di:
aiuta a
5. basta:
permette di
necessario
2. se invece
:
sufficiente
se al contrario
6. comprende:
se forse
include
3. in ogni caso:
capisce
in generale
7. inoltre:
comunque
invece
4. una volta
scelto il treno:
in pi
dopo che hai
8. flessibile:
scelto il treno
per scegliere
che non costa
il treno
tanto
che d pi possib
ilit

Completa il
testo con quest
e parole.
caso organ
izzazione
citt posto esper

UA DELLO STUD

: guardare, osservare o
analizzare attentamente
: comportamento
superstizioso per allontanareun evento
negativo o favorire un evento positivo
: guardare, leggere o
esaminare velocemente qualcosa
: quantit molto
grande, enorme, esagerata
: fatto non previsto,
inaspettato, spesso negativo
: comportamento o
parole poco intelligenti, sciocche, stupide.
: che ha esperienza,
cultura,conoscenza del mondo e si
comporta in modo equilibrato.

VERSO LA LING

Arrivare tardi al lavoro


per un imprevisto.
Dover partire a causa
di un imprevisto.

1.

CAPIRE IL SIGNIF
ICATO DI PAROL
SCONOSCIUTE
E
Mentre leggi un
testo,
significato di parole puoi capire il
anche senza usare che non conosci
il tuo dizionario;
aiutano:
ti
il contesto, cio
la frase dove si
trovano la parola
e le immagini
che la
accompagnano
;
la forma della
parola e altre parole
simili in italian
oo
conosci, per esempi in altre lingue che
o linglese;
la tua conosc
enza del mondo
.
Se usi sempre
il dizionario, leggere
comprendere un
e
testo pu diventa
molto faticoso
re
!

ienza

sensazione libert
Perc
Le esperienze h scegliere lInterR
ail?
dei ragazzi
che lo hanno
gi fatto

assoluta, un
treno che va
e tutta lEuro
pa davanti a
te,
un
da
vivere e scopr
ire.
(Nicola, 17 anni)

bella la
di
libert che ti
d il poter camb
iare
ogni giorno,
lasciare tutto
utile non
al
di
, un minimo
ci vuole per
gli ostelli pieni
non trovare
e dover dorm
ire nei parch
nelle piazze
io
delle
.
(Manuela, 18
anni)

21

Catalogo Stranieri_2015.indd 6

25/02/15 13.14

BoNACCI

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-A2

VoLUME 1

240

9788820108816

9788857714974

A2-B1/B2 VoLUME 2

240

9788820109981

9788857715070

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo


Tutto il libro in digitale
(miaLIM).

MANUALI

www.imparosulweb.eu

Materiali extra per ogni unit


didattica:
video autentici e infografiche;
testi in raccordo con il tema
dellunit;
schede di sintesi sulle abilit di
studio.
Glossari generali e settoriali.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Attivit didattiche per la
comprensione scritta e orale,
audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili
e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

Catalogo Stranieri_2015.indd 7

25/02/15 13.14

LSCHER

A1-B2

Maria Gloria Tommasini, Mimma Flavia Diaco

Spazio Italia

IL CoRSo ANCHE IN DIGITALE: IL LIBRo


INTERATTIVo, PER oGNI STUDENTE

CoRSo DI ITALIANo PER STRANIERI


8

UN CoRSo PER INTERAGIRE IN CoNTESTI DIVERSI


100 ESERCIzI INTERATTIVI ExTRA, PER oGNI LIVELLo
foCUS SULLA LINGUA PARLATA
VIDEo AUTENTICI, PER UN ESEMPIo REALE

MANUALI

Un approccio pragmatico, facile


e incoraggiante, per comunicare
da subito e imparare divertendosi.

DELLA LINGUA DUSo

GLoSSARIo
NARRATIVE GRADUATE
IL CoRSo
9
7
8
8
8
97

04

-3
35

01

DESTINATARI

Manuale + eserciziario
liVello
a2
APPROCCIO

SPAZIO ITALIA
Corso di italiano per stranieri
ElEmEnti carattErizzanti di quEsto corso

Destinatari

Video autentici
izi interattivi
Oltre 100 eserc

Video autentici
izi interattivi
Oltre 100 eserc

Manuale + eserciziario
liVello b2

4
struttura

DVD-roM/LiM

Manuale + eserciziario

MANUALE + ESERCIZIARIO

+ RISORSE
ONLINE

Spazio italia

Corso di italiano per stranieri

Spazio italia

SPAZIO ITALIA

DVD-ROM/LIM

Maria Gloria Tommasini

MANUALE + ESERCIZIARIO
LIVELLO
B1
approccio

3
STRUTTURA

Il DVD-ROM pu essere utilizzato con la Lavagna Interattiva Multimediale (Interactive


whiteboard). Permette di:
Navigare allinterno delle pagine del libro (tutto il testo sfogliabile, in PDF)
Ingrandire e proiettare parti del libro
Eseguire tutte le attivit in modalit multimediale
Controllare tutte le soluzioni degli esercizi
Collegarsi direttamente dalla pagina ai contenuti audio e video
Includere note e aggiungere evidenziazioni
Accedere direttamente ai materiali extra
Salvare il lavoro svolto

DVD-roM

Maria Gloria Tommasini, Mimma Flavia Diaco

3351 Tommasini

-2

ELEMENTI CARATTERIZZANTI DI QUESTO CORSO

3350 Tommasini, Diaco

88

Corso di italiano per stranieri

so
Easy reader inclu
Video autentici
izi interattivi
Oltre 100 eserc

Rubrica LItalia in Internet


Soluzioni e trascrizioni
Portfolio linguistico

+ risorse
onLine

sfogliabile interattivo del volume


pi di 100 attivit extra
tutte le tracce audio del corso (manuale + eserciziario)
video autentici e attivit
audio-lettura delleasy reader
Web: video, letture e attivit extra.

8-

DVD-roM/LiM

Spazio italia

Manuale + eserciziario

1 volume diviso in 10 unit


1 DVD-ROM per lo studente
2 test
1 eserciziario integrato al volume
Glossario
1 storia modello easy reader, con attivit riepilogative (livello A2)
1 CD Audio per la classe.

50

Stranieri adulti e giovani adulti, anche di madrelingua tipologicamente distante dallitaliano.

struttura

BN

IS

13

so
Easy reader inclu per interagire in
Un corso finalizzato allacquisizione della competenza comunicativa,
Manuale
+ eserciziario
tici
Video
approccio
contesti diversi. Il focus centrato sulla lingua
parlata,auten
senza per trascurare le abilit di
liVello a1
comprensione e produzione scritta.
izi interattivi
Oltre 100 eserc

MANUALE + ESERCIZIARIO

per lo studente contiene:


esercizi aggiuntivi
ce audio del corso (manuale + eserciziario)
tici e attivit
a delleasy reader
compatibile con la lavagna interattiva multimediale.
letture e attivit extra.

20

dello easy reader, con attivit riepilogative (livello A1)


o per la classe.

ElEmEnti carattErizzanti di quEsto corso


Destinatari

Maria Gloria Tommasini, Mimma Flavia Diaco

Spazio italia

io integrato al volume

con CD-ROM

Corso di italiano per stranieri

Spazio italia

viso in 10 unit
per lo studente

Spazio italia

3349 Tommasini, Diaco

alizzato allacquisizione della competenza comunicativa, per intentesti diversi. Il focus centrato sulla lingua parlata, senza per
abilit di comprensione e produzione scritta.

3348 Diaco, Tommasini

corso

lti e giovani adulti, anche di madrelingua tipologicamente distante

Mimma Flavia Diaco, Maria Gloria Tommasini

+ risorse
onLine

DVD-roM

DVD-ROM

DVD-ROM

ISBN 978-88-201-3350-4

DVD-ROM

DVD-ROM

1 1 400

RISORSE
ONLINE

RISORSE
ONLINE

RISORSE
ONLINE

9 7888 20 1 33 5 04

PER IL DoCENTE
9

20

35

5-

4-

Un corso finalizzato allacquisizione della competenza comunicativa, per interagire


in contesti diversi. Il focus centrato sulla lingua parlata, senza per trascurare le
abilit di comprensione e produzione scritta.
1 volume diviso in 10 unit
1 DVD-ROM per lo studente
2 test
1 eserciziario integrato al volume
Glossario
1 storia modello easy reader, con attivit riepilogative (livello A2)
1 CD Audio per la classe.

DVD-roM/LiM

sfogliabile interattivo del volume


pi di 100 attivit extra
tutte le tracce audio del corso (manuale + eserciziario)
video autentici e attivit
audio-lettura delleasy reader
Web: video, letture e attivit extra.

APPROCCIO

Destinatari

Maria Gloria Tommasini

Spazio italia

Corso di italiano per stranieri

GUIDA PER LINSEGNANTE


LIVELLO B1
approccio

STRUTTURA

guida per linsegnante


liVellO b2

struttura

DVD-ROM/LIM

DVD-roM/LiM

Controllare tutte le soluzioni degli


esercizi
Collegarsi direttamente dalla pagina
ai contenuti audio e video
Includere note e aggiungere
evidenziazioni
Accedere direttamente ai materiali
extra
Salvare il lavoro svolto

ISBN 978-88-201-3355-9
ISBN 978-88-201-3354-2

RISORSE
ONLINE

1 1 200

GUIDA per lInseGnAnte

GUIDA PER LINSEGNANTE

Il DVD-ROM pu essere utilizzato


con la Lavagna Interattiva
Multimediale (Interactive whiteboard).
Permette di:
Navigare allinterno delle pagine del
libro (tutto il testo sfogliabile, in PDF)
Ingrandire e proiettare parti del libro
Eseguire tutte le attivit in modalit
multimediale

elementi caratterizzanti di QUesto corso

Rubrica LItalia in Internet


Soluzioni e trascrizioni
Portfolio linguistico

+ risorse
onLine

DVD-roM

DESTINATARI
Guida PER LiNSEGNaNTE
LiVELLO a2

Corso di italiano per stranieri

Spazio italia

struttura

SPAZIO ITALIA

Tommasini

Stranieri adulti e giovani adulti, anche di madrelingua tipologicamente distante dallitaliano.

Annalisa Pierucci, Viviana Simonetti

SPAZIO ITALIA

Il CD-ROM per lo studente contiene:


pi di 100 esercizi aggiuntivi
tutte le tracce audio del corso (manuale + eserciziario)
video autentici e attivit
audio-lettura delleasy reader
Il CD-ROM compatibile con la lavagna interattiva multimediale.
Web: video, letture e attivit extra.

Pierucci, Simonetti

Multimedialit

ELEMENTI CARATTERIZZANTI DI QUESTO CORSO

3356

01
-3

35

-3

1 volume diviso in 10 unit


1 CD-ROM per lo studente
2 test
1 eserciziario integrato al volume
Glossario
1 storia modello easy reader, con attivit riepilogative (livello A1)
1 CD Audio per la classe.

Destinatari

3355

-2

01

Struttura

ElEmEnti carattErizzanti di quEsto corso

GuIdA Per lInSeGnAnte


nte
lIVello A1 approccio

88

59

-2

Stranieri adulti e giovani adulti, anche di madrelingua tipologicamente distante dallitaliano.


Un corso finalizzato allacquisizione della competenza comunicativa, per
interagire in contesti diversi. Il focus centrato sulla lingua parlata, senza per trascurare le abilit di comprensione e produzione scritta.

97
8-

88

8-

97

Corso di italiano per stranieri

Corso di italiano per stranieri

Destinatari

BN

13

BN

Spazio italia

sP
sPazio
italia
Approccio

IS

Annalisa Pierucci, Viviana Simonetti

IS

Annalisa Pierucci, Viviana Simonetti


Elementi caratterizzanti di questo corso

RISORSE
ONLINE

RISORSE
ONLINE

1 1 400

9 7888 20 1 33 5 5 9
9

78 8 8 2 0 1 3 3 5 4 2

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Materiali extra:
Soluzioni e trascrizioni.
Rubrica LItalia in Internet.
Gli ascolti del corso.
Gli ascolti delle narrative graduate.
Giochi (livello A1).
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

Catalogo Stranieri_2015.indd 8

25/02/15 13.14

LSCHER

Un corso, tre soluzioni:

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

A1

MANUALE 1 + ESERCIzIARIo 1 CoN DVD-RoM 1

236

9788820133481

A1

MANUALE 1 + ESERCIzIARIo 1

236

9788820136307

A1

GUIDA PER L'INSEGNANTE 1

80

9788820133535

A1

CD AUDIo PER LA CLASSE 1

A2

MANUALE 2 + ESERCIzIARIo 2 CoN DVD-RoM 2

240

9788820133498

A2

MANUALE 2 + ESERCIzIARIo 2

240

9788820136314

A2

GUIDA PER L'INSEGNANTE 2

80

A2

CD AUDIo PER LA CLASSE 2

MANUALI

1. Manuale + eserciziario: i volumi senza il supporto multimediale: piu economici, e per corsi piu brevi (le
tracce audio sono scaricabili gratuitamente sul portale ad accesso libero)
2. Manuale + eserciziario con DVD-RoM/LIM per lo studente. Il DVD, allinterno del volume, contiene:
- lo sfogliabile interattivo del manuale
- tutte le tracce audio del corso
- video autentici di civilt
- oltre 100 attivit extra, organizzate in sezioni (lessico, grammatica, comprensione orale, funzioni
comunicative, pronuncia e grafia, produzione orale)
3. Manuale + attivit extra. I volumi in digitale: scaricabili, aggiornabili, completamente interattivi.

9788820170530

9788820133542
9788820170547

B1

MANUALE 3 + ESERCIzIARIo 3 CoN DVD-RoM 3

236

9788820133504

B1

MANUALE 3 + ESERCIzIARIo 3

236

9788820136321

B1

GUIDA PER L'INSEGNANTE 3

86

B1

CD AUDIo PER LA CLASSE 3

9788820133559
9788820170554

B2

MANUALE 4 + ESERCIzIARIo 4 CoN DVD-RoM 4

240

9788820133511

B2

MANUALE 4 + ESERCIzIARIo 4

240

9788820136338

B2

GUIDA PER L'INSEGNANTE 4

80

B2

CD AUDIo PER LA CLASSE 4

9788820133566
9788820170561

Spazio Italia digitale


sul tuo tablet, sul computer,
sulla nuvola

ISTRUzIoNI
Per utilizzare Spazio Italia digitale:
Registrati ed effettua il login sulla piattaforma www.imparosulweb.eu di Loescher Editore.
Ora vai su www.booktab.it e scarica lapplicazione Booktab per Tablet o per PC/Mac.
Allavvio dellapplicazione sul tuo dispositivo devi nuovamente registrarti.
Dal pannello Editori (nella versione tablet) o Impostazioni (nella versione PC e Mac), seleziona
Loescher Editore e inserisci le credenziali che hai utilizzato sulla piattaforma Imparosulweb.
Da questo momento in poi Spazio Italia digitale a tua disposizione: puoi scaricarlo capitolo
per capitolo e usarlo offline.
Livello

Titolo

Pagine

ISBN

A1

SPAzIo ITALIA 1 DIGITALE

236

9788857714523

A2

SPAzIo ITALIA 2 DIGITALE

240

9788857714530

B1

SPAzIo ITALIA 3 DIGITALE

236

9788857709741

B2

SPAzIo ITALIA 4 DIGITALE

240

9788857701240

Catalogo Stranieri_2015.indd 9

25/02/15 13.14

LSCHER

A1-B2

Rosella Bozzone Costa, Chiara Ghezzi, Monica Piantoni

Nuovo Contatto

LE NoVIT DELLA SECoNDA EDIzIoNE:

IL CoRSo ANCHE IN DIGITALE: IL LIBRo

CoRSo DI LINGUA E CIVILT ITALIANA


PER STRANIERI

10

INTERATTIVo, PER oGNI STUDENTE

NUoVE UNIT
NUoVI Dossier cultura
Facciamo il punto: UNA PAGINA

MANUALI

Un approccio pragmatico e comunicativo che


non trascura lo sviluppo e lapprendimento
sistematico della grammatica.
La seconda edizione di un corso di successo,
aggiornata e arricchita anche grazie ai vostri
suggerimenti.
Un corso che diventa multimediale.

PER RIPASSARE LE fUNzIoNI CoMUNICATIVE

TEST foRMATIVI PER Lo STUDENTE


E DI LIVELLo PER LINSEGNANTE

GLoSSARIo oNLINE
SEzIoNE DI SINTESI GRAMMATICALE
A fINE VoLUME

IL CoRSo
9
8

0
6
4
6
1
5
0
0

SU CARTA

NEL WEB

Il corso si articola in:

MATERIALI
AD ACCESSO RISERVATO

un manuale per lo studente

Per scaricare il libro digitale e i materiali ad accesso riservato


necessario fare il login su imparosulweb e inserire il codice di sblocco
stampato allinterno della copertina.

Le novit della seconda edizione:

www.imparosulweb.eu

LIBRO DIGITALE

Il corso diventa digitale: ogni studente ha a disposizione la

versione interattiva e autocorrettiva del volume;

MATERIALI INTEGRATIVI
Galleria fotografica
Narrativa da ascoltare in classe
Guida per linsegnante, con soluzioni e trascrizioni

WEBTV
webtv.loescher.it/

trasmettere il sapore e il significato del vivere in Italia;


Test formativi per lo studente alla fine di ogni unit;
Glossario scaricabile dal sito;

passivo attraverso attivit in cui lo studente concentrato


sul contenuto linguistico, e non sulla forma.
Struttura multisillabo, che persegue unequilibrata

interazione tra i sillabi grammaticale, nozional-funzionale,


lessicale e fonetico e quelli relativi allo sviluppo delle abilit
comunicative e della competenza culturale.

Video consultabili in streaming, ricercabili per soggetto e livello


linguistico.

FILE AUDIO
I file audio, sia della parte di manuale, sia delleserciziario, sono
scaricabili dal sito.

Glossario organizzato per ogni unit

Le caratteristiche dellopera:
Ricchezza dellinput, per favorire anche lapprendimento

Galleria fotografica
Narrativa da ascoltare in classe
Guida per linsegnante, con soluzioni e trascrizioni

WEBTV
webtv.loescher.it/
Video consultabili in streaming, ricercabili per soggetto e livello
linguistico.

Per linsegnante (novit)

gratuitamente

a completamento del

Le guide per linsegnante sono scaricabili gratuitamente


allindirizzo: www.imparosulweb.eu
Soluzioni e trascrizioni

www.loescher.it/italianoperstranieri

Indicazioni metodologiche

www.loescher.it/italianoperstranieri

PORTALE DI ITALIANO PER STRANIERI (IT2)

Test di fine livello (A1) da somministrare a completamento del

PORTALE DI ITALIANO PER STRANIERI (IT2)

manuale.

Attivit didattiche per sviluppare la comprensione scritta e


orale, audio, video e giochi. Aggiornamenti mensili e schede
scaricabili.

30864_pH1

30860_pH1

OMPLETA DEL CORSO

Corso di lingua e civilt italiana per stranieri

MATERIALI
AD ACCESSO LIBERO

MATERIALI
AD ACCESSO LIBERO

Attivit didattiche per sviluppare la comprensione scritta e


orale, audio, video e giochi. Aggiornamenti mensili e schede
scaricabili.

nuovo contatto a1+ a2

LIBRO DIGITALE
Versione digitale, sfogliabile e personalizzabile del corso
(Piattaforma Dudat).

MATERIALI INTEGRATIVI

Attivit extra.

R. Bozzone Costa, C. Ghezzi, M. Piantoni

nuovo contatto a1+ a2

nuovo contatto a1

Testi scritti, audio e foto aggiornati;


Dossier cultura alla fine di ogni unit di lavoro, per

30864 Bozzone Costa, Ghezzi, Piantoni

In copertina: andy Batt / Getty images

Bo
zz
o
IS ne
BN nUo
97 Vo
8Co
88
n
-5 ta
8- tt
30 o
86 a1+
46 a2

Un corso pragmatico e comunicativo che non trascura lo sviluppo e lapprendimento


sistematico della grammatica. La seconda edizione di un corso di successo, aggiornata
e arricchita. Un corso che diventa multimediale.

unappendice di sintesi grammaticale

Glossario organizzato per ogni unit

equilibrata
zional-funzionale,
viluppo delle abilit
ale.

nuovo contatto a1+ a2

Corso di lingua e civilt italiana per stranieri

una sezione di esercizi

FILE AUDIO

apprendimento
ente concentrato
ma.

nuovo contatto a1

www.imparosulweb.eu

I file audio, sia della parte di manuale, sia delleserciziario, sono


scaricabili dal sito.

i ogni unit;

Questo volume, sprovvisto di talloncino a fronte (o opportunamente


punzonato o altrimenti contrassegnato), da considerarsi copia di saggiocampione gratuito, fuori commercio (vendita e altri atti di disposizione vietati:
art. 17 l.d.a.). escluso da i.v.a. (d.p.r. 26-10-1972, n. 633, art. 2, 3 comma, lett.
d.). esente da documento di trasporto.

Per scaricare il libro digitale e i materiali ad accesso riservato


necessario fare il login su imparosulweb e inserire il codice di sblocco
stampato allinterno del volume.

Versione digitale, sfogliabile e personalizzabile del corso


(Piattaforma Dudat).

lavoro, per
vivere in Italia;

ha a disposizione la
volume;

MATERIALI
AD ACCESSO RISERVATO

86

NEL WEB

municativo che non trascura lo sviluppo e lapprendimento


ica. La seconda edizione di un corso di successo, aggiornata
diventa multimediale.

30

ntatto a1

R. Bozzone Costa, C. Ghezzi, M. Piantoni

30860 Bozzone Costa, Ghezzi, Piantoni

In copertina: andy Batt / Getty images

sprovvisto
di
talloncino
a
fronte
(o
unzonato o altrimenti contrassegnato), da
di saggio-campione gratuito, fuori commercio
tti di disposizione vietati: art. 17 l.d.a.). escluso
0-1972, n. 633, art. 2, 3 comma, lett. d.). esente da
orto.

ALLINTERNO DELLA COPERTINA LA CONFIGURAzIONE COMPLETA DEL CORSO

NELL'ELENCO DEI LIBRI DI TESTO INDICARE L'INTERO CODICE ISBN

30

30864

86
0

ezzi, Piantoni
atto a1

zz
on
Uo
Vo

Co
nta
tt

a1

ntattor strBan1ieri
nuovoa ce civoilt
italiana pe

30864_PH1_Bozzone_A1_A2.indd 1-3

on
oV

/ Getty images

e nU

andy Batt

zz
o
Co
nt
at
t

Costa, Ghezz
30860 Bozzone

In copertina:

Bo

atto a1
nuovo cont

sfogliabile e
Versione digitale,
Dudat).
(Piattaforma

FILE AUDIO

della parte di
I file audio, sia
sito.
scaricabili dal

MATERIALI

organizzato
fotografica

Attivit extra.

Galleria

LIBRO DIGITALE

Dossier cultura alla fine di ogni unit di lavoro, per

Glossario organizzato per ogni unit

Le caratteristiche dellopera:

del corso

personalizzabile

manuale, sia

MATERIALI INTEGRATIVI

Attivit extra.

sono
delleserciziario,

per ogni unit

Galleria fotografica

Ricchezza dellinput, per favorire anche lapprendimento

Narrativa da ascoltare in classe

passivo attraverso attivit in cui lo studente concentrato


sul contenuto linguistico, e non sulla forma.

Guida per linsegnante, con soluzioni e trascrizioni

Struttura multisillabo, che persegue unequilibrata

WEBTV

interazione tra i sillabi grammaticale, nozional-funzionale,


lessicale e fonetico e quelli relativi allo sviluppo delle abilit
comunicative e della competenza culturale.

webtv.loescher.it/

Indicazioni metodologiche

www.loescher.it/italianoperstranieri

Test di fine livello (A1) da somministrare a completamento del

PORTALE DI ITALIANO PER STRANIERI (IT2)


Attivit didattiche per sviluppare la comprensione scritta e
orale, audio, video e giochi. Aggiornamenti mensili e schede
scaricabili.

STRANIERI

(IT2)

e
ITALIANO PER
sione scritta
re la compren
e per sviluppa
mensili e schede
Attivit didattich e giochi. Aggiornamenti
video
orale, audio,
scaricabili.

PORTALE DI

DEL CORSO
DEI LIBRI
NELL'ELENCO

30860_pH1

ALLINTERNO LA CONFIGURAzIONE COMPLETA DEL CORSO

nieri

t/italianoperstra

www.loescher.i

DI TESTO INDICARE

L'INTERO CODICE

11/11/14 15:19

corso di lingua e civilt italiana per stranieri

MATERIALI
AD ACCESSO LIBERO

Soluzioni e trascrizioni

e livello
.it/
per soggetto
webtv.loescher
g, ricercabili
bili in streamin
Video consulta
linguistico.

MATERIALI
LIBERO
AD ACCESSO

nuovo contatto B2

Video consultabili in streaming, ricercabili per soggetto e livello


linguistico.

Le guide per linsegnante sono scaricabili gratuitamente


allindirizzo: www.imparosulweb.eu

manuale.

WEBTV

9 788858 308646

Per linsegnante (novit)

NELL'ELENCO DEI LIBRI DI TESTO INDICARE L'INTERO CODICE ISBN

30860
Bozzone, Ghezzi, Piantoni
nUoVo Contatto a1

30860_pH1

ALLINT

NE COMPLETA

FILE AUDIO
I file audio, sia della parte di manuale, sia delleserciziario, sono
scaricabili dal sito.

Test formativi per lo studente alla fine di ogni unit;

in classe
da ascoltare
Narrativa
i e trascrizioni
con soluzion
linsegnante,
Guida per

ante (novit)
ili gratuitamente
Per linsegn
sono scaricab
linsegnante
eb.eu
Le guide per
www.imparosulw
allindirizzo:
e trascrizioni
Soluzioni
del
ni metodologiche
a completamento
Indicazio
somministrare
livello (A1) da
Test di fine
manuale.

URAzIO
ERNO LA CONFIG

Versione digitale, sfogliabile e personalizzabile del corso


(Piattaforma Dudat).

Testi scritti, audio e foto aggiornati;

a1

dellopera:
lapprendimento
Le caratteristiche
rato
favorire anche
dellinput, per in cui lo studente concent
Ricchezza
so attivit
passivo attraver
non sulla forma.
linguistico, e
sul contenuto
e unequilibrata
che persegu
-funzionale,
multisillabo,
ticale, nozional delle abilit
Struttura
tra i sillabi gramma
allo sviluppo
interazione
e quelli relativi
.
lessicale e fonetico competenza culturale
e della
comunicative

www.imparosulweb.eu

Il corso diventa digitale: ogni studente ha a disposizione la

Glossario scaricabile dal sito;

INTEGRATIVI

Glossario

Per scaricare il libro digitale e i materiali ad accesso riservato


necessario fare il login su imparosulweb e inserire il codice di sblocco
stampato allinterno del volume.

Le novit della seconda edizione:


versione interattiva e autocorrettiva del volume;

to
nuovo contat

LE

LIBRO DIGITA

la

MATERIALI
AD ACCESSO RISERVATO

una sezione di esercizi


unappendice di sintesi grammaticale

trasmettere il sapore e il significato del vivere in Italia;

accesso riservato sblocco


e i materiali ad
il codice di
il libro digitale
ulweb e inserire
Per scaricare
il login su imparos
necessario fare
o del volume.
stampato allintern
eb.eu
www.imparosulw

:
seconda edizione
a disposizione
Le novit della
studente ha
digitale: ogni
del volume;
Il corso diventa va e autocorrettiva
versione interatti
aggiornati;
audio e foto
per
Testi scritti,
unit di lavoro,
alla fine di ogni to del vivere in Italia;
Dossier cultura
significa
il sapore e il
unit;
trasmettere
alla fine di ogni
studente
lo
i per
Test formativ
sito;
scaricabile dal
Glossario

NEL WEB

Il corso si articola in:


un manuale per lo studente

MATERIALI
RISERVATO
AD ACCESSO

in:
Il corso si articola
per lo studente
un manuale
di esercizi
una sezione
ticale
di sintesi gramma
unappendice

SU CARTA

11500

R. Bozzone Costa, C. Ghezzi, M. Piantoni

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO


INDICARE LINTERO CODICE ISBN

nuovo contatto a1

NEL WEB

SU CARTA

corso di lingu

i, Piantoni

ento
po e lapprendim rnata
ra lo svilup
aggio
non trascu
di successo,
nicativo che
di un corso
atico e comu
da edizione
Un corso pragm grammatica. La secon
ediale.
della
sistematico
diventa multim
Un corso che
e arricchita.

Un corso pragmatico e comunicativo che non trascura lo sviluppo e lapprendimento


sistematico della grammatica. La seconda edizione di un corso di successo, aggiornata
e arricchita. Un corso che diventa multimediale.

30860 Bozzone Costa, Ghezzi, Piantoni

en

ntoni
C. Ghezzi, M. Pianuovo
contatto a1
R. Bozzone Costa,
18/02/14 10:59

(o
fronte
a
talloncino
di
ato), da
sprovvisto
contrassegn
volume,
o altrimenti
fuori commercio
Questo
nte punzonato
ione gratuito, 17 l.d.a.). escluso
opportuname
saggio-camp
copia di
vietati: art.
esente da
considerarsi
di disposizione 2, 3 comma, lett. d.).
altri atti
n. 633, art.
(vendita e
26-10-1972,
da i.v.a. (d.p.r.
di trasporto.
documento

ISBN 978-88-58-30864-6

Piantoni, Bozzone, Ghezzi


nUoVo Contatto a1+ a2

Questo
volume,
sprovvisto
di
talloncino
a
fronte
(o
opportunamente punzonato o altrimenti contrassegnato), da
considerarsi copia di saggio-campione gratuito, fuori commercio
(vendita e altri atti di disposizione vietati: art. 17 l.d.a.). escluso
da i.v.a. (d.p.r. 26-10-1972, n. 633, art. 2, 3 comma, lett. d.). esente da
documento di trasporto.

In copertina: andy Batt / Getty images

Bo

EI LIBRI DI TESTO
RO CODICE ISBN

ISBN

IN USCITA NEL 2016


+

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO


INDICARE LINTERO CODICE ISBN

30860

Piantoni
Bozzone, Ghezzi, a1
nUoVo Contatto
DEI LIBRI DI TESTO
NELLELENCO
CODICE ISBN
INDICARE LINTERO

PER IL DoCENTE

IN USCITA NEL 2016

Guida gratuita per chi


acquista il volume,
scaricabile dalla
piattaforma
www.imparosulweb.eu.

Catalogo Stranieri_2015.indd 10

25/02/15 13.14

LSCHER

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1

VoLUME A1

192

9788858308608

9788857710488

A2

VoLUME A2

224

9788858308622

9788857710501

A1-A2

VoLUME A1 + A2

416

9788858308646

9788857719191

B1

VoLUME B1

264

9788858308653

9788857719399

B2

VoLUME B2

224

9788858308660

9788857719405

04 Tu cosa prendi?

Il pranzo della domenica?


La tavola delle feste

Un rito per 8 milioni di italiani

Nei giorni di festa le famiglie italiane si riuniscono e la tavola diventa un luogo


di incontro e di conversazione. I tempi dei pasti si allungano e si mangiano i
piatti della tradizione. Ogni regione ha le sue specialit, eccone alcune.

DICEMBRE

24

31

IO

FEBBRA

21

nn

po

da

Ca

Pasqua

ale
Carnev

Vigilia di Natale

BRE

NOVEM

Festa dei

morti

BRE

DICEM

25
Natale

I negozi
3

Dove fai la spesa di solito? Quando fai la spesa?

Riordina i nomi dei negozi e abbinali alle immagini.

In questa unit impari a interagire al ristorante, al bar e nei negozi,


il nome di alcuni piatti, cibi e bevande e a conoscere gli euro.

Per 8 milioni di famiglie il pranzo della


domenica un rito intramontabile: secondo
uno studio dellAccademia Italiana della
Cucina, tutte le domeniche il 52% delle
famiglie italiane si siede a tavola per
gustare un menu che spesso lo stesso
di 50 anni fa: antipasto di salumi misti,
pastasciutta, arrosto, patate e torta di
mele. Almeno per un giorno trionfa la tradizione, dicendo no ai piatti pronti e a quelli surgelati. Solo il 5% degli
italiani preferisce il ristorante, mentre l'imperativo : tutti a casa, in famiglia.
Il pranzo della domenica quindi una tradizione amata e diffusa in cui le famiglie si trovano per riaffermare il
valore della famiglia, per incontrarsi e chiacchierare davanti a un buon piatto che resiste alle nuove tendenze
alimentari. Ed nel Meridione che il pranzo della domenica pi diffuso. Al Sud rappresenta un appuntamento
costante: 6 italiani su 10 lo fanno ogni settimana, contro il 50% dei cittadini del Centro e il 45% di quelli del
Nord. Ma quali sono i piatti pi consumati? Tra gli antipasti trionfano gli affettati (28%), a seguire crostini (15%)
e antipasti di mare (5%). Tra i primi vincono la pastasciutta (17%) e i tortellini (16,5%), poi le lasagne (12%) e
il risotto (11%). il classico arrosto, invece, a dominare tra i secondi (24%). Tra i contorni sono pi presenti
le patate (30%), seguite dall'insalata (26%). Ma un pranzo della domenica che si rispetti si conclude con un
dolce. Il preferito dagli italiani la torta (15%) seguita dalla crostata (12%), dalla piccola pasticceria (8%) e dal
gelato (7%).

APRILE

15

BR

CE

DI

MANUALI

DOSSIER CULTURA

11

Che tipi di locale sono? Abbina le foto ai nomi dei locali.

(adattato da www.accademiaitalianacucina.it)

Associa
socia i piatti delle feste alla giusta descrizione.

c
1

un piatto a base di carne di maiale e legumi che si


mangia a Capodanno perch si dice che porti fortuna.

Sono i tipici dolci natalizi della cucina napoletana. Le


palline di pasta sono fritte nellolio e decorate con
frutta candita e zuccherini.

un pane dolce in onore dei defunti. Si prepara


con i resti dei biscotti. La ricetta tradizionale di
Milano, ma si mangia in tutta Italia.

Colomba

Sono i dolci del carnevale, ma non tutti gli italiani le


chiamano con lo stesso nome, i romani le chiamano
frappe, i genovesi bugie, i milanesi e i pugliesi
il dolce che si mangia in tutta Italia nel giorno di
Pasqua ed simbolo della pace.

un primo piatto in brodo della tradizione


bolognese, si mangia a Natale e il primo giorno
dellanno.

3a

Struffoli

In coppia ce
cercare sul web. Di quale
regione/citt sono tipici i piatti nel menu?

Il ristorante milanese

Da Claudia
vi invita a questo nuovo appuntamento:
Tortellini in brodo

Ogni domenica, dalle 12.30 alle 14.00, sono


proposti piatti tipici di diverse regioni dItalia.

un piatto di pesce particolarmente diffuso in


Veneto. Secondo la tradizione il pesce tipico del
cenone della vigilia di Natale.

Baccal al forno

Antipasti
(1) Olive allascolana
(2) Farinata
(3) Panzanella
Primi
(4) Lasagne alla bolognese
(5) Canederli allo speck e funghi
(6) Orecchiette alle cime di rapa
Secondi
(7) Cotoletta alla milanese
(8) Triglie alla livornese
(9) Coniglio allischitana
(8) Triglie alla livornese
(9) Coniglio allischitana
Dolci
(10) Bab al rum
(11) Cassata siciliana
(12) Bonnet/budino

a
b
c

quarantotto

quarantanove

Scrivi le azioni della giornata di Erica: metti i verbi al presente.

/6

4d

La mattina (1)
(2)
(3)
(4)
Il mio gatto (5)

/4

punteggio
Completa con i giorni della settimana e le parti del giorno.
Quando Mario fa queste cose?

Luned

Marted

Mercoled

Gioved

Venerd

Sabato

(6)
in ospedale alle 9, (7)

/ 16

Ore 24.00
treno per Parigi

NOTTE

Va dal dentista: Luned mattina

(8)
(9)

bella giornata.

6 riapasticce

7 netteparia

di nuovo. Arrivo

4e

punteggio

Completa con i verbi


allimperativo.

Il professor Scotti
un insegnante molto
severo. Queste sono
le regole che ha scritto
alla lavagna.

/4

punteggio

3 Prende il treno per Parigi:

PUNTEGGIO TOTALE DEL TEST

un po e poi torno

1 Non

chiacchierare

75

16

2 Il treno parte

Grecia.

3 Il Partenone si trova

da

una notte.

4 Vorrei prenotare una camera

in

due minuti.

5 Io prendo una cioccolata

con

Manchester.

6 Sarah inglese,

per

tre anni.

7 Vado in vacanza

tra

Parigi.

Completa i dialoghi.

quando spiego o un tuo compagno parla!

Naturale o gassata?
Gassata, grazie.

sempre i compiti!

3 Non

in classe! La classe non un bar.

4 Non

il cellulare!

?
S, un caff macchiato.
Ecco a Lei.

appunti quando parlo!

il permesso!
sempre il libro e il quaderno!

!!!

E 8, 9

settantacinque

la panna.

3 AL BAR
Buongiorno, vuole ordinare?

Se vuoi essere un bravo studente


2

E per finire
8

/ 70

di

?
No, vicino, puoi andare a piedi. Devi andare dritto fino alla fontana e poi girare a sinistra.
Ok, grazie!
.

/5
/ 18

1 Studio inglese

2 PER STRADA
Scusa,
Lostello in via Garibaldi.

6 Prima di uscire

/6

settantaquattro

, io sono felice.

Sottolinea larticolo corretto.


Nella mia borsa c sempre (1) una/un/uno sciarpa di seta, (2) una/un/un ombrello pieghevole, (3) i/gli/le chiavi di
casa, (4) i/il/lo cellulare e (5) le/i/gli occhiali da sole.

Forma le frasi con le preposizioni.

?
Il corso di informatica costa 400 euro e dura 3 mesi.
?
Due sere alla settimana.
Scusi, unaltra domanda,
?
Luned prossimo, alle 14.
Ok, grazie, posso iscrivermi adesso?
Certo,
Luigi Motta.

fuori. Io e i miei amici (10)

/9

77

1 IN SEGRETERIA
Buongiorno, vorrei chiedere uninformazione.
Prego, mi dica.

allavoro fino alle 18. Ogni tanto passo una serata

Grammatica: punteggio totale

/ 16

insieme

4g

Alle 13 vado a pranzo, mangio un panino,

Completa con gli aggettivi possessivi.

2 Va al ristorante con Laura:

punteggio

contenta della

(12)

bambino la cosa pi bella del mondo! Se i bambini


Completa con i verbi al presente.

1 Va al corso di spagnolo:

Lessico: punteggio totale

la colazione.

il naso rosso e inizio a lavorare: sono un medico

Diario di una mamma


Tutti i giorni la stessa storia nella mia famiglia: Mamma, dove sono le (1)
scarpe?, Mamma,
macchina?, Mamma, il nonno cerca i (3)
occhiali, dove sono?,
posso usare la (2)
telefonino, sai dov?. Mi rilasso solo quando sono in ufficio!
mamma, il pap non trova il (4)

Ore 20 ristorante con Laura

SERA

A fine serata (11)

e io torno a casa. Anche se sono stanca,

molto nel mio lavoro, per me il sorriso di un

punteggio

6
Ore 15 corso
di spagnolo

in un bar in centro e a volte andiamo al cinema.

clown e faccio ridere i bambini malati. Mi impegno

Domenica

Ore 10
dentista

POMERIGGIO

la faccia,

alle 7.30,

a me, fa colazione anche lui, si lava e poi

/ 16

La giornata di un mammo
((lavorare) ma
Mi chiamo Marco e sono un mammo perch non (1)
(andare) in ufficio. La
resto a casa con i miei bambini mentre mia moglie (2)
(io,
io, vestirsi
vestirsi) poi (4)
(svegliare) i
mattina mi alzo alle sette, (3)
((noi, fare) colazione insieme a mia moglie e poi, mentre i bambini
bambini. (5)
(6)
(giocare), io (7)
((pulire) un po la casa. Il pomeriggio di solito
(dormire) un po e io (9)
(
(potere
) leggere un libro in
i bambini (8)
pace. Alle 18 mia moglie ritorna a casa e finalmente la mia giornata da mammo finita!

5 frattu e raduver

4 scheperia

Ripassare
4f

svegliarsi (2 volte) / divertirsi / incontrarsi / rilassarsi / addormentarsi (2 volte) / lavarsi / prepararsi /


salutarsi / vestirsi / mettersi
Ok, (4)
. Che film c?
Vorrei andare a vedere un bel film dazione,
magari lultimo di James Bond.
(5)
non ho voglia
di vedere un film dazione.
(6)
andiamo a vedere
un bel film romantico?
Per me (7)
. Allora
andiamo con la mia macchina. Passo da te alle 8.
Ok. (8)
.

Grammatica

spesso / mai / qualche volta / sempre

3 lumesaria

2 mercatosuper

settantasette

Completa il racconto di Monica con i verbi riflessivi. Attenzione: i verbi non sono in ordine.

Metti in ordine gli avverbi di frequenza.

1 celleriama

settantasei

Completa il dialogo con una o pi parole.

Pronto?
Ciao Anna sono Philip. (1)
?
Bene, grazie e tu?
Benissimo! Senti, (2)
stasera?
Mah,
h, niente di speciale, non ho programmi.
Perch?
(3)
con me al cinema?

punteggio

MATTINA

la pizzeria
il self-service
il bar

La giornata di Monica

punteggio

74

76

Unit 03 Test

Funzioni: punteggio totale

93

Funzioni

Mi chiamo Erica, sono una studentessa e vi racconto la mia giornata: io .

d
e
f

Conosci alcuni piatti tipici italiani?

Ripassare

Test

Lessico

il ristorante
lagriturismo
la trattoria

macelleria

Chiacchiere

Unit 03
1

V F

Il menu delle regioni

Zampone e lenticchie

92

1 La domenica la maggior parte degli italiani preferisce pranzare a casa.


2 Il menu del pranzo della domenica cambiato molto negli ultimi anni.
3 La tradizione del pranzo in famiglia pi presente a Torino che a Palermo.
4 La pastasciutta il primo piatto pi amato dagli italiani.
5 Il dolce preferito dagli italiani il gelato.

Pane dei morti

Vero o falso?

sedici

2 euro e 30.

4h

Il quiz della comunicazione


Gioco a squadre. Scegliete domande da 1, 2 o 3 punti. Che cosa dite in queste
situazioni? (Appendice, p. 130). Vince la squadra che fa pi punti.

Che cosa dici a tavola prima di incominciare a mangiare?


Buon appetito!

E 10, 11

diciassette

17

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo


www.imparosulweb.eu
Tutto il libro in digitale (Booktab).
Audio scaricabili del corso.
Trascrizioni.
Soluzioni.
Glossario.
Narrativa da ascoltare in classe.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

Catalogo Stranieri_2015.indd 11

25/02/15 13.14

LSCHER

C1

Rosella Bozzone Costa, Monica Piantoni,


Elena Scaramelli, Chiara Ghezzi

10 UNIT TEMATICHE, foToGRAfIA

Nuovo Contatto C1

DELLITALIA CoNTEMPoRANEA

I TEMI: LINGUA, fAMIGLIA, LAVoRo

CoRSo DI LINGUA E CIVILT ITALIANA PER STRANIERI

12

ED ECoNoMIA, MULTICULTURALISMo,
PERSoNAGGI fAMoSI

MANUALI

Un corso rivolto a studenti stranieri giovani-adulti


che vogliono potenziare il livello progresso (B2+)
e raggiungere il livello dellefficacia (C1).

GLI APPRofoNDIMENTI: ARTE, CINEMA,


MUSICA, LETTERATURA

ANALISI TESTUALE E GRAMMATICALE


LINGUAGGI SPECIALISTICI
AMPIA SINTESI GRAMMATICALE
A foNDo VoLUME

IL CoRSo
8
8
8

In copertina: Insieme. beau lark/corbis

en

uo

2-

nta
tt

31

co

30

c1

ElEmEnti carattErizzanti di quEsto corso


10 unit tematiche che fotografano le diverse sfaccettature dellItalia contemporanea attraverso i cambiamenti in atto nella societ e nella cultura. A ogni
unit di lavoro in classe fa riferimento la corrispondente unit delleserciziario.
Ogni unit organizzata in percorsi di apprendimento, accompagnati da finestre su curiosit culturali, lessico e strategie di apprendimento.

Struttura del corso

Sezioni ricorrenti sono Il caff letterario, La lingua di: percorsi di analisi


dei tratti peculiari di alcuni linguaggi specialistici e Strumenti per: percorsi
guidati per la rielaborazione e la produzione di generi testuali specifici.
A fondo volume: una sezione di sintesi grammaticale e un glossario culturale.
Ogni unit si sviluppa intorno a testi-input di vario genere e grado di formalit,
che costituiscono il fulcro di percorsi di comprensione, esplorazione e produzione della lingua.
I compiti comunicativi e quelli di analisi testuale e grammaticale mirano a
potenziare lappropriatezza della capacit discorsiva, con particolare focus su
argomentazione e negoziazione.

Caratteristiche
del corso

Ampio spazio viene dato al lavoro lessicale su sinonimia, collocazioni, variazioni


di registro, espressioni idiomatiche, regole di formazione.
I temi sono affrontati attraverso testi scritti, audio e video, con spunti legati ad
arte, cinema, musica e letteratura.
LItalia in controluce; Ritratti (di personaggi famosi e nellarte); Litaliano in movimento; Economia e lavoro; Cibo per la mente (letteratura, arte, teatro); Fratelli dItalia
(unit dItalia, nord e sud); Voce alle emozioni; La storia siamo noi; Italia-mondo
(multiculturalismo); Anima e corpo.

Le Unit

Percorso

R. Bozzone Costa, M. Piantoni, E. Scaramelli, C. Ghezzi

nuovo contatto c1

3d

Corso di lingua e civilt italiana per stranieri

Entrare

3e

Ascolti
Spezzoni video
www.imparosulweb.eu

978-88-58-30310-8 VOLUME + DVD-ROM + CD-ROM


978-88-58-30312-2 VOLUME
978-88-58-30311-5 GUIDA PER LINSEGNANTE

VERSIONE ELETTRONICA www.scuolabook.it


9788857705873 VOLUME + CD-ROM
9788857701387 VOLUME
9788857708201 GUIDA PER LINSEGNANTE

30312

ISBN 978-88-58-30310-8

ISBN 978-88-58-30312-2

bozzone, Piantoni, scaramelli, Ghezzi


nuoVo contatto c1

1 1 300

30312_PH1

quEsto corso costituito da:

11500

dvd-rom
9

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO


INDICARE LINTERO CODICE ISBN

78 8 8 5 8 3 0 3 1 0 8

9 788858 303122

162

30312_PH1_Bozzone_NO_CD_00.indd 1-3

Testualit

unesperienz

a che voglio

fare

nel lessico

quiali

re

1
3
4

5
2 Il verbo metter
e / mettersi
/ metterci assum
sottolineate
e abbinale al
e diversi signific
loro sinonim
ati duso colloqu
o.
1
iale. Osserva
Mamma, ti ci
le espressioni
metti pure tu
2
adesso?
Hai perso il
lavoro, sei a
a iniziare una
casa tutto il
niente e hai
giorno a fare
relazione sentim
pure bocciato
b risolvere
entale
la macchina!
mettiamo?
la situazione
Come la
3
c fare chiarez
Quando le ho
za / precisare
dato la cattiva
d attaccare
piangere come
notizia si messa
/ dare addoss
una bambina.
a
o / intromettersi
4
e
dimen
Lo sapevi che
ticare/perdon
Leo
are
5
f non c confro
La nuova ragazz si messo con la ex di
suo fratello?
nto
a di Paolo non
g cominciare
mettere Luisa?
mi
a
Era carina, simpat convince. Vuoi
6
Prima di andare
ica e colta.
a convivere
con Guido
metti i puntin
meglio che
i sulle i.
7
Ho sofferto
a lungo ma
ormai
sopra e non
voglio pi riveder ci ho messo una pietra
lo.

07 Voce alle
emozioni

orsivi

3h

Gioco. Seguit
e le istruzioni
vocali emozi
e date voce
onate.
alle
Mettetevi
in cerchio, in
piedi.
Linsegnante
entra nel cerchio
a emettere pi
e comincia
volte la stessa
lintenzione
vocale con
di esprimere
unem
(per esempio
ozione
ehhh?
incertezza, perple per esprimere dubbio
,
ssit).
Ripetete
alcune volte
la vocale con
enfasi.
la stessa
A turno,
ogni studen
te entra nel
voce alla propria
cerchio e d
altri ripeteranno. vocale emozionata, che
gli

4
5

mp3 T 37

In coppia. Provat
e
della discus
sione tra padre a inserire i segnali discor
sivi elencati
controllare.
e figlio. Lindic
che sono stati
azione della
tolti da queste
loro funzio
ne vi potr
battute
aiutare. Poi
ecco (attacc
riascoltate
are un discors
per
o) / no? (richies
va beh (dare
ta di accordo)
ragione sminue
ndo dimportanza / senti (2 volte) (richies
ta di attenz
Padre: Luigi
ci che linterl
Luigi Luigi
ocutore ha detto) ione)
Figlio: Oh
oh
oh!
ma sei impazz
ito?
Padre: Sono
tre volte che
ti chiamo.
Figlio: E se
uno non ti sente
Padre:
lo prendi a calci
nel
culo?
io e te dobbia
Figlio: Bellini
mo parlare.
zio pap.
Padre:
ti chiedo scusa
spesso anche
dai.
le persone intellig
Luigi, tu sei
stai sbagliando.
un ragazzo
enti sbaglino
intelligente,
Perch se no,
per succed
che ha supera
non si capisce
.
e che
to brillantemen
come mai un
io sento il dovere
provino del
te tre esami,
ragazzo come
di dirti che
cazzo.
si debba metter
te, al primo
anno di univer
e in fila tuttun
sit,
a mattinata
per fare un
3g mp3 T 37 Riasco
lta le prime
interiezioni
battute della
sottolineate
discus
sione
. Che emozi
e prova a riprod
one trasme
Padre: Luigi
urre con la
ttono?
Luigi Luigi
stessa intenz
Figlio: Oh
ione le
ma sei impazz oh oh!
ito?

Espressioni
collo
mp3

Percorso

Segnali disc
3f

FIGLIO:

T 36 Riasco
lta la discus
sione in famig
parlato colloq
uiale.
lia e fai attenz
ione alla lingua
1 Annota alcuni
usata, che presen
esemp
ta tratti del
espressioni alterna i di parole volgari e
confrontati con
tive non offens
i compagni
ive.
sul loro signific
Registro volga
ato. Poi trova
re
delle
Registro non
1
volga

Soluzioni delle unit del corso

Il materiale
multimediale
e le risorse online

Genitori

PDF dei testi

Il CD-ROM contiene tutti gli


ascolti del volume.

mp3
T 36

& figli In
coppia. Rigua
argomentazi
rdate il video
oni e contro
-argomentazi
o riascoltate
discussione.
laudio e ricostr
oni che padre
Uno di voi
annota quelle
e figlio (e margi
ricostruita
uite la seque
con unaltra
del padre e
nza di
laltro del figlio; nalmente la madre
coppia.
) usano nella
poi unitele
e confrontate
la sequenza
PADRE:

Sei intelligente
ma
secondo me
sbagli; non
capisco perch
a fare un provin ti abbassi
o

nuovo contatto c1

OM contiene i test e le soluzioni di


, e gli spezzoni video del corso.

8-

ono affrontati attraverso testi scritti, audio e video, con spunti legati ad
ema, musica e letteratura.

controluce; Ritratti (di personaggi famosi e nellarte); Litaliano in movimenomia e lavoro; Cibo per la mente (letteratura, arte, teatro); Fratelli dItalia
alia, nord e sud); Voce alle emozioni; La storia siamo noi; Italia-mondo
uralismo); Anima e corpo.

Vo

pazio viene dato al lavoro lessicale su sinonimia, collocazioni, variazioni


ro, espressioni idiomatiche, regole di formazione.

Corso di linguaCorso
e civilt
italiana
peritaliana
stranieri
di lingua
e civilt
per stranieri

nuovo contatto c1

ti comunicativi e quelli di analisi testuale e grammaticale mirano a


are lappropriatezza della capacit discorsiva, con particolare focus su
ntazione e negoziazione.

nuovonuovo
contatto
c1
contatto c1
-5

volume: una sezione di sintesi grammaticale e un glossario culturale.

it si sviluppa intorno a testi-input di vario genere e grado di formalit,


tituiscono il fulcro di percorsi di comprensione, esplorazione e produziolingua.

88

ricorrenti sono Il caff letterario, La lingua di: percorsi di analisi


i peculiari di alcuni linguaggi specialistici e Strumenti per: percorsi
per la rielaborazione e la produzione di generi testuali specifici.

8-

it organizzata in percorsi di apprendimento, accompagnati da finecuriosit culturali, lessico e strategie di apprendimento.

tematiche che fotografano le diverse sfaccettature dellItalia contemattraverso i cambiamenti in atto nella societ e nella cultura. A ogni
lavoro in classe fa riferimento la corrispondente unit delleserciziario.

on

97

rso

zz

BN

italiana per stranieri

30310 Bozzone Costa, Piantoni, Scaramelli, Ghezzi

c1

bo

IS

R. Bozzone Costa, M. Piantoni, E. Scaramelli, C. Ghezzi

30312 Bozzone Costa, Piantoni, Scaramelli, Ghezzi

QUESTO VOLUME, SPROVVISTO DI TALLONCINO A fRONTE (O OPPORTUNAMENTE


PUNzONATO O ALTRIMENTI CONTRASSEGNATO), DA CONSIDERARSI COPIA DI SAGGIOCAMPIONE GRATUITO, fUORI COMMERCIO (VENDITA E ALTRI ATTI DI DISPOSIzIONE VIETATI:
ART. 17 L.D.A.). ESCLUSO DA I.V.A. (D.P.R. 26-10-1972, N. 633, ART. 2, 3 COMMA, LETT.
D.). ESENTE DA DOCUMENTO DI TRASPORTO.

31
2

30

LLONCINO A fRONTE (O OPPORTUNAMENTE


NATO), DA CONSIDERARSI COPIA DI SAGGIO(VENDITA E ALTRI ATTI DI DISPOSIzIONE VIETATI:
26-10-1972, N. 633, ART. 2, 3 COMMA, LETT.
TO.

E8

14/11/14 11:47

Vocali emozionate

Ohhh!

ehhh?
Uhhh! A
hhh!

3i

In coppia. Immag
inate di poter
provino di
partecipare
un film. La
al
parte
inscenare
un litigio. Decideche vi si chiede di
volete calarv
te in che ruolo
i (di
e moglie / colleg due amici / fidanzati
/ marito
hi di lavoro
litigio. Scrive
)
te il testo della e il motivo del
poi allenatevi
discussione,
a ripeterlo
alcune volte
enfasi prima
con
di recitarlo
davanti alla
Linsegnante
classe.
premier la
sceneggiatur
linterpretaz
ae
ione miglio
re.

Voce alle emoz

ioni 07

163

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo


o RISERVATo
www.imparosulweb.eu
Audio scaricabili del corso.
Video.
Test di verifica per ogni unit.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

Livello

Titolo

Pagine

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

ISBN

ISBN

C1

VoLUME + DVD-RoM + CD-RoM

464

9788858303108

9788857705873

C1

VoLUME

464

9788858303122

9788857719184

C1

GUIDA PER L'INSEGNANTE

96

9788858303115

9788857708201

Catalogo Stranieri_2015.indd 12

25/02/15 13.14

LSCHER

PER PRINCIPIANTI ASSoLUTI


APPRoCCIo LESSICAL-fUNzIoNALE
UNIT DI BREVE DURATA
UNIT DI RIPASSo
SPAzIo CoNSISTENTE DEDICATo

A1

Rosella Bozzone Costa, Luisa Fumagalli, Daniela Rota

Primo Contatto
CoRSo DI ITALIANo PER STRANIERI

primo contatto

con CD AUDIO

unit

2a

lIvEllO 1

2b

Al bar
1a

CD T 29

caff

Esercizi di fissaggio e rinforzo di quanto viene presentato nel manuale,


e approfondimenti lessicali.

MUltiMeDialit

1 CD Audio per lo studente


Web: attivit extra, soluzioni e trascrizioni audio, note per linsegnante.

spremuta

brioche

zucchero

birra

panino

gelato

acqua

2 Paolo, devo pagare due panini, una coca cola e un caff. _____________ ?

Mamma, ho fame!

Ecco il cameriere

Buongiorno che cosa desidera?

Io _____________ una spremuta

2c

Corso di italiano per stranieri

2d

4
6

un gelato e una birra.

Quant?

(Sono)

Ascolta e ripeti.

Grazie.
Per favore.

10 euro e 50.

prendere
(io)

Prendo un panino e una birra.

CD T 31

prendo

(tu)

prendi

(lui lei)

prende

Ascolta e ripeti.

Quant?

un gelato.
una birra.

Io prendo

e lui _____________ un gelato alla fragola.

CD T 30

(Cosa desidera?)

LIVELLO A1

Per me
Vorrei

Basta cos?

S, grazie!

zucchero

2e

Otto euro e dieci.


Ripeti il dialogo.

Studente A: Io prendo un caff e una spremuta, per favore. Quant?


Studente B: Sono 4 euro.
Studente

Quant?
1b

CD T 28

studente A

Ascolta e scegli.

+ risorse
online

_________
2 4,10

28

studente B

_________
4 7,00

3 3,20

sezione esercizi

1 8,10

strUttUra

1 volume diviso in 6 unit di breve durata


1 CD Audio per lo studente
3 unit di ripasso e riepilogo
1 test di fine livello
Sezione di sintesi funzionale e grammaticale
Glossario multilingue
Soluzioni e trascrizioni

cappuccino

_________

approccio

Propone un approccio lessical-funzionale, dedica da subito uno spazio


consistente alla pronuncia e presenta tabelle e immagini per sostenere
le attivit di comprensione, interazione e scrittura.

Riascolta e completa.

Io _____________ un cappuccino e una brioche al cioccolato.

Uso

Pu essere usato autonomamente, o come modulo bretella prima di affrontare


lo studio del primo livello di Contatto.

Una spremuta e un
gelato alla fragola.
Due spremute e un
panino.

S, _____________ un caff e una brioche alla marmellata.

E lei cosa _____________ ?

PRIMO CONTATTO
CON ESERCIZI

a
b

_________

ElEmEnti carattErizzanti di quEsto corso

Un panino, una coca


cola e un caff.
Due panini, una
coca cola e un caff.

Per me un caff!

CON ESERCIZI

Corso di italiano per stranieri

a
b

Allora, due panini, caff e coca. Sono 10 euro e 50.



Ecco a te!

Grazie, a domani!

Rosella Bozzone Costa, Luisa Fumagalli, Daniela Rota

3607 Bozzone Costa, Fumagalli, Rota PRIMO CONTATTO CON ESERCIZI

so in 6 unit di breve durata


per lo studente
sso e riepilogo
ivello
ntesi funzionale e grammaticale
tilingue
ascrizioni

1 Buongiorno, volete ordinare?

Collega.

Stranieri adulti e giovani adulti principianti assoluti, anche di madrelingua


tipologicamente distante dallitaliano.

Ascolta i tre dialoghi e scegli.


Un caff, una brioche e
una
bottiglia
di acqua.
Un caff,
un cappuccino
e due brioche.

ato autonomamente, o come modulo bretella prima di affrontare lo


o livello di Contatto.

Destinatari

a
b

pproccio lessical-funzionale, dedica da subito uno spazio cononuncia e presenta tabelle e immagini per sostenere le attivit di
interazione e scrittura.

er lo studente
nguistici, attivit extra, soluzioni e trascrizioni audio,
gnante.

CD T 29

e giovani adulti principianti assoluti, anche di madrelingua tipostante dallitaliano.

Ordinare

Corso di italiano per stranieri

orso

13

SINTESI, GLoSSARIo E TEST


DI fINE LIVELLo

Per me un caff!

Rosella Bozzone Costa, Luisa Fumagalli, Daniela Rota

ALLA PRoNUNCIA

MANUALI

Un manuale per principianti assoluti, che pu


essere usato autonomamente o come modulo
bretella prima di affrontare lo studio di Contatto.

ventinove

ventotto

29

CD AUDIO

RISORSE
ONLINE

La versione con esercizi adatta a


corsi di pi lunga durata o a chiunque
voglia fissare e consolidare in
autonomia quanto imparato in classe.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Materiali extra:
Soluzioni e trascrizioni degli esercizi.
Attivit extra.
Scheda di coniugazione dei verbi.
Attivit di produzione orale e ampliamento lessicale.
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1

VoLUME + CD AUDIo

96

9788820103309

9788857701639

A1

VoLUME CoN ESERCIzI + CD AUDIo

164

9788820136079

9788857705866

Catalogo Stranieri_2015.indd 13

25/02/15 13.14

LSCHER

A1-B2

Rosella Bozzone Costa, Chiara Ghezzi, Monica Piantoni

Contatto

CoRSo DI ITALIANo PER STRANIERI


14

Un corso per adulti e giovani adulti, dallapproccio pragmatico-comunicativo


e umanistico-affettivo.
1105_Bozzone_1

Rosella Bozzone Costa, Chiara Ghezzi, Monica Piantoni

CONTATTO

4140_Bozzone_2A_R0n:2657_Bozzone_08

ON

CON CD AUDIO
DI
O

AU

1 CD

Componenti

Unit 1 Ciao! Bella festa, vero? (presentarsi) Unit 2 Camera con vista (servizi pubblici:
albergo, banca, posta) Unit 3 Cosa fai oggi? (abitudini quotidiane) Unit 4 Tu cosa prendi? (mangiare e bere) Unit 5 Scusi, dov la fermata dellautobus? (muoversi in citt)
Unit 6 E tu, dove sei andato in vacanza? (viaggiare) Unit 7 Le serve altro? (comprare)
Unit 8 Mi fai vedere qualche foto della tua famiglia? (famiglia e studi) Unit 9 Verr proprio un bellappartamento! (casa) Unit 10 Come stai? (salute)

Ore complessive di lavoro

100-120 ore di lavoro in classe (pi 60 di studio e rinforzo a casa)

Approccio
Struttura del corso

Manuale per lo studente con esercizi


1 CD audio per lo studente
1 CD audio per la classe
Guida alluso del corso (introduzione metodologica, suggerimenti per la presentazione
delle attivit, chiavi e trascrizioni dei dialoghi)
Eserciziario per le certificazioni + CD audio (con test di preparazione alle certificazioni
CILS, CELI e PLIDA)
Giovani adulti, adulti
secondo i livelli del Quadro Comune Europeo, per studenti che, partendo da un livello elementare A2, vogliano raggiungere un livello intermedio B1

Pragmatico-comunicativo e umanistico-affettivo
6 unit didattiche (con input orali e scritti, esercizi su funzioni, lessico, grammatica e pronuncia
6 dossier culturali
schede sulle strategie di apprendimento per le abilit linguistiche
parte esercizi per lo studente con chiavi + CD audio
schede di sintesi grammaticale
Unit 1 Da dove vieni? (presentarsi e parlare di s)
Unit 2 Che cosa successo? (cronaca e fatti passati, emozioni e sentimenti)
Unit 3 Io vorrei andare in Sardegna, ma ... (viaggi e vacanze)
Unit 4 Ma dai, usciamo! (tempo libero, divertimenti e cultura)
Unit 5 Come ha saputo di questo lavoro? (ambienti professionali)
Unit 6 Mamma mia! (famiglia e ruoli sociali)

Ore complessive di lavoro

80-100 ore di lavoro in classe (pi 40 di studio e rinforzo a casa)

4141_Bozzone_2B_R0n:2657_Bozzone_08

E CO

1 CD

AU
DI

Corso di italiano per stranieri

5
110

BO

ZZ

ON

E CO

AT
NT

TO

1B

CO

N1

CD

AU

DI

Componenti

4140

BOZZONE COSTA, GHEZZI, PIANTONI


CONTATTO
VOLUME 2A + CD AUDIO

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO


INDICARE LINTERO CODICE ISBN

Destinatari
Et
Livello di competenza

Struttura del corso

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO


INDICARE LINTERO CODICE ISBN

VALIDO PER IL 2013

Manuale + Esercizi

CON CD AUDIO

CONTATTO
Corso di italiano per stranieri

2B

Livello post-intermedio [B2]

Manuale + Esercizi

CON CD AUDIO

Italiano come lingua seconda (in Italia) e come lingua straniera (allestero)
Nel gruppo classe di italiano L2 o in situazioni di apprendimento autonomo
Pragmatico-comunicativo e umanistico-affettivo

6 unit didattiche (con input orali e scritti, esercizi su lessico e grammatica)


6 dossier culturali con documenti orali e scritti
parte esercizi per lo studente con chiavi + CD audio
schede di sintesi grammaticale

Unit didattiche

Unit 1 Un viaggio in Italia


Unit 2 S.O.S. ambiente
Unit 3 Come cambia la societ italiana
Unit 4 LItalia dei campanili
Unit 5 Media e dintorni
Unit 6 Il patrimonio culturale

Ore complessive di lavoro

100-120 ore di lavoro in classe (pi 40 di studio e rinforzo a casa)

2B

Corso di italiano per stranieri

QUESTO CORSO COSTITUITO DA:

ISBN 978-88-201-2657-5 VOLUME 1 + CD AUDIO (A1-A2)


ISBN 978-88-201-0999-8 VOLUME 1A + CD AUDIO (A1)
ISBN 978-88-201-1105-2 VOLUME 1B + CD AUDIO (A2)
ISBN 978-88-201-2663-6 GUIDA PER LINSEGNANTE 1 (A1-A2)
ISBN 978-88-201-2660-5 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 1 + CD AUDIO (A1-A2)
ISBN 978-88-201-7797-3 2 CD AUDIO PER LA CLASSE (A1-A2)
ISBN 978-88-201-4140-0 VOLUME 2A + CD AUDIO (B1)
ISBN 978-88-201-4141-7 VOLUME 2B + CD AUDIO (B2)
ISBN 978-88-201-2664-3 GUIDA PER LINSEGNANTE 2 (B1-B2) [in preparazione]
ISBN 978-88-201-2661-2 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 2A + CD AUDIO (B1)
ISBN 978-88-201-2593-6 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 2B + CD AUDIO (B2) [in preparazione]
ISBN 978-88-201-7826-0 1 CD AUDIO PER LA CLASSE (B1)
ISBN 978-88-201-7007-3 1 CD AUDIO PER LA CLASSE (B2)

4141

GHEZZI, PIANTONI, BOZZONE COSTA


CONTATTO
VOLUME 2B + CD AUDIO
PREZZO AL PUBBLICO

22,80

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO


INDICARE LINTERO CODICE ISBN

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo

Chiara Ghezzi, Monica Piantoni, Rosella Bozzone Costa

CONTATTO

Approccio

0999

17,50

Giovani adulti, adulti


secondo i livelli del Quadro Comune Europeo, per studenti che, partendo da un livello
intermedio B1, vogliano raggiungere un livello post-intermedio B2

Il volume 1 lunione dei


volumi 1A e 1B e copre i livelli
principiante ed elementare.
Uso e situazione
di insegnamento

BOZZONE COSTA, GHEZZI, PIANTONI


CONTATTO
VOLUME 1A + CD AUDIO
PREZZO AL PUBBLICO

Manuale per lo studente con esercizi


1 CD audio per lo studente
1 CD audio per la classe
Guida alluso del corso (introduzione metodologica, suggerimenti per la presentazione
delle attivit, chiavi e trascrizioni dei dialoghi)
Eserciziario per le certificazioni + CD audio (con test di preparazione alle certificazioni
CILS, CELI e PLIDA)

Ghezzi, Piantoni, Bozzone Costa

CO

CONTATTO

In copertina: Uniti. ICPonline

ISBN 978-88-201-2658-2 VOLUME 2 + 2 CD AUDIO (B1-B2)


ISBN 978-88-201-4140-0 VOLUME 2A + CD AUDIO (B1)
ISBN 978-88-201-4141-7 VOLUME 2B + CD AUDIO (B2)
ISBN 978-88-201-2664-3 GUIDA PER LINSEGNANTE 2 (B1-B2)
ISBN 978-88-201-2661-2 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 2A + CD AUDIO (B1)
ISBN 978-88-201-2593-6 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 2B + CD AUDIO (B2)
ISBN 978-88-201-7050-9 2 CD AUDIO PER LA CLASSE (B1-B2)
ISBN 978-88-201-7826-0 1 CD AUDIO PER LA CLASSE 2A (B1)
ISBN 978-88-201-7007-3 1 CD AUDIO PER LA CLASSE 2B (B2)

2B

VALIDO PER IL 2013

Pagina 1

TO

ISBN 978-88-201-2657-5 VOLUME 1 + CD AUDIO (A1-A2)


ISBN 978-88-201-0999-8 VOLUME 1A + CD AUDIO (A1)
ISBN 978-88-201-1105-2 VOLUME 1B + CD AUDIO (A2)
ISBN 978-88-201-2663-6 GUIDA PER LINSEGNANTE 1 (A1-A2)
ISBN 978-88-201-2660-5 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 1
+ CD AUDIO (A1-A2)
ISBN 978-88-201-7797-3 2 CD AUDIO PER LA CLASSE (A1-A2)
ISBN 978-88-201-7011-0 1 CD AUDIO PER LA CLASSE (A1)
ISBN 978-88-201-7012-7 1 CD AUDIO PER LA CLASSE (A2)

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO


INDICARE LINTERO CODICE ISBN

32,40

Livello intermedio [B1]

2A

11:37

NT
AT

QUESTO CORSO COSTITUITO DA:

BOZZONE COSTA, GHEZZI, PIANTONI


CONTATTO
CORSO DI ITALIANO PER STRANIERI
PREZZO AL PUBBLICO

2A

4141

ON

2657

BOZZONE COSTA,
GHEZZI, PIANTONI
CONTATTO
VOLUME 1B +
CD AUDIO
NELLELENCO
DEI LIBRI DI
INDICARE LINTERO
TESTO
CODICE ISBN

IL 2013

6-05-2013

questo volume, sprovvisto del talloncino a fronte (o opportunamente punzonato


o altrimenti contrassegnato), da considerarsi copia di saggio - campione gratuito,
fuori commercio (vendita e altri atti di disposizione vietati:
art. 17, c. 2 l. 633/1941). esente da iva (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 2, lett. d).
esente da documento di trasporto (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 74).

ZZ

PUBBLICO

17,35
VALIDO PER

Corso di italiano per stranieri

Corso di italiano per stranieri

Unit didattiche

BO

1105

PREZZO AL

CONTATTO

Italiano come lingua seconda (in Italia) e come lingua straniera (allestero)
Nel gruppo classe di italiano L2 o in situazioni di apprendimento autonomo

41
41

ISBN 978-88-201-2658-2 VOLUME 2 + CD AUDIO (B1-B2)


ISBN 978-88-201-4140-0 VOLUME 2A + CD AUDIO (B1)
ISBN 978-88-201-4141-7 VOLUME 2B + CD AUDIO (B2)
ISBN 978-88-201-2664-3 GUIDA PER LINSEGNANTE 2 (B1-B2)
ISBN 978-88-201-2661-2 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 2A + CD AUDIO (B1)
ISBN 978-88-201-2593-6 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 2B + CD AUDIO (B2)
ISBN 978-88-201-7826-0 1 CD AUDIO PER LA CLASSE (B1)
ISBN 978-88-201-7007-3 1 CD AUDIO PER LA CLASSE (B2)

Uso e situazione
di insegnamento

Corso di italiano per stranieri

QUESTO CORSO COSTITUITO DA:

ISBN 978-88-201-2657-5 VOLUME 1 + CD AUDIO (A1-A2)


ISBN 978-88-201-0999-8 VOLUME 1A + CD AUDIO (A1)
ISBN 978-88-201-1105-2 VOLUME 1B + CD AUDIO (A2)
ISBN 978-88-201-2663-6 GUIDA PER LINSEGNANTE 1 (A1-A2)
ISBN 978-88-201-2660-5 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 1 + CD AUDIO (A1-A2)
ISBN 978-88-201-7797-3 2 CD AUDIO PER LA CLASSE (A1-A2)

Rosella Bozzone Costa, Chiara Ghezzi, Monica Piantoni

CONTATTO

Unit didattiche

Destinatari
Et
Livello di competenza

Bozzone Costa, Ghezzi, Piantoni

CO
N

Corso di italiano per stranieri

In copertina: La citt viva. ICP/Digital Vision

2A

Pragmatico-comunicativo e umanistico-affettivo

Pagina 1

CONTATTO

Nel gruppo classe di italiano L2 o in situazioni di apprendimento autonomo

10 unit (con input orali e scritti, esercizi su funzioni, lessico, grammatica e pronuncia, sintesi funzionali e grammaticali al termine di ogni unit)
4 dossier culturali
in appendice, schede sulle strategie di apprendimento per le abilit linguistiche
parte esercizi per lo studente con chiavi + CD audio

12:39

TO

Manuale + Esercizi

E CO
NT
AT

Livello principiante-elementare [A1-A2]

CONTATTO

Struttura del corso

BO
ZZ

Manualvogliano
raggiungere i livelli da A1 a A2+ (sopravvivenza potenziato)
e + Esercizi
CON CD
Italiano come lingua seconda (in Italia)AUDIO
e come lingua straniera (allestero)

22-08-2012

questo volume, sprovvisto del talloncino a fronte (o opportunamente punzonato


o altrimenti contrassegnato), da considerarsi copia di saggio - campione gratuito,
fuori commercio (vendita e altri atti di disposizione vietati:
art. 17, c. 2 l. 633/1941). esente da iva (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 2, lett. d).
esente da documento di trasporto (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 74).

4140

Corso di italiano per stranieri

41
40

Bozzone Costa, Ghezzi, Piantoni

Uso e situazione
di insegnamento

Giovani adulti, adulti


Per studenti principianti con lingue materne vicine allitaliano e falsi principianti che
vogliano raggiungere un livello elementare superiore
Livello di competenza: secondo i livelli del Quadro Comune Europeo, per studenti che

In copertina: Mondi aperti. ICP / Digital Vision

CON CD AUDIO

2657

DI

ISBN 978-88-201-4140-0 VOLUME 2A + CD AUDIO (B1)


ISBN 978-88-201-4141-7 VOLUME 2B + CD AUDIO (B2)
ISBN 978-88-201-2664-3 GUIDA PER LINSEGNANTE 2 (B1-B2)
ISBN 978-88-201-2661-2 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 2A + CD AUDIO (B1)
ISBN 978-88-201-2593-6 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 2B + CD AUDIO (B2)
ISBN 978-88-201-7826-0 1 CD AUDIO PER LA CLASSE 2A (B1)
ISBN 978-88-201-7007-3 1 CD AUDIO PER LA CLASSE 2B (B2)

Manuale + Esercizi

Destinatari
Et
Livello di competenza

1B

e rinforzo a casa)

per stranieri

QUESTO CORSO COSTITUITO DA:

ISBN 978-88-201-2657-5 VOLUME 1 + CD AUDIO (A1-A2)


ISBN 978-88-201-0999-8 VOLUME 1A + CD AUDIO (A1)
ISBN 978-88-201-1105-2 VOLUME 1B + CD AUDIO (A2)
ISBN 978-88-201-2663-6 GUIDA PER LINSEGNANTE 1 (A1-A2)
ISBN 978-88-201-2660-5 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 1 + CD AUDIO (A1-A2)
ISBN 978-88-201-7797-3 2 CD AUDIO PER LA CLASSE (A1-A2)

1A

(pi 30 di studio

Livello principiante [A1]

COSTITUITO

Unit 1 Ciao! Bella festa, vero? (presentarsi)


Unit 2 Camera con vista (servizi pubblici: albergo, banca, posta)
Unit 3 Cosa fai oggi? (abitudini quotidiane)
Unit 4 Tu cosa prendi? (mangiare e bere)
Unit 5 Scusi, dov la fermata dellautobus? (muoversi in citt)
50-60 ore di lavoro in classe (pi 30 di studio e rinforzo a casa)

lavoro in classe

1A

1 CD audio per lo studente


2 CD audio per la classe
Guida alluso del corso (introduzione metodologica, suggerimenti per la presentazione
delle attivit, chiavi e trascrizioni dei dialoghi)
Eserciziario per le certificazioni + CD audio (con test di preparazione alle certificazioni
CILS, CELI e PLIDA)

Corso di italiano per stranieri

Unit didattiche

Ore complessive di lavoro

Ore complessiv
lavoro
Corso
die diitaliano
per
stranieri
50-60 ore di

QUESTO CORSO

DA:
ISBN 978-88-201-2
ISBN 978-88-201-0 657-5 VOLUME 1 + CD
AUDIO (A1-A2)
ISBN 978-88-201-1 999-8 VOLUME 1A + CD
AUDIO (A1)
ISBN 978-88-201-2 105-2 VOLUME 1B + CD
AUDIO
ISBN 978-88-201-2 663-6 GUIDA PER LINSEGNAN (A2)
TE 1 (A1-A2)
ISBN 978-88-201-7 660-5 ESERCIZIARIO PER
LE CERTIFICAZI
797-3 2 CD AUDIO
ONI 1 + CD AUDIO
PER LA CLASSE
(A1-A2)
(A1-A2)
ISBN 978-88-201-4
ISBN 978-88-201-4 140-0 VOLUME 2A + CD
AUDIO (B1)
ISBN 978-88-201-2 141-7 VOLUME 2B + CD
AUDIO
ISBN 978-88-201-2 664-3 GUIDA PER LINSEGNAN (B2)
TE 2 (B1-B2)
ISBN 978-88-201-2 661-2 ESERCIZIARIO PER
LE CERTIFICAZI
593-6
ESERCIZIARI
ISBN 978-88-201-7
ONI 2A + CD
O PER
AUDIO (B1)
ISBN 978-88-201-7 826-0 1 CD AUDIO PER LE CERTIFICAZIONI 2B +
CD AUDIO (B2)
LA CLASSE
007-3 1 CD AUDIO
PER LA CLASSE 2A (B1)
2B (B2)

Corso di italiano

5 unit (con input orali e scritti, esercizi su funzioni, lessico, grammatica e pronuncia, sintesi funzionali e grammaticali al termine di ogni unit)
2 dossier culturali
in appendice, schede sulle strategie di apprendimento per le abilit linguistiche
parte esercizi per lo studente con chiavi + CD audio

CONTATTO

Pragmatico-comunicativo e umanistico-affettivo

Bozzone Costa, Ghezzi, Piantoni

Struttura del corso

Italiano come lingua seconda (in Italia) e come lingua straniera (allestero)
Nel gruppo classe di italiano L2 o in situazioni di apprendimento autonomo

In copertina: Faccia a faccia. Cultura Images/Tips Images

1A

Approccio

Giovani adulti, adulti


Per studenti principianti con lingue materne vicine allitaliano e falsi principianti che
vogliano raggiungere un livello elementare
Livello di competenza: secondo i livelli del Quadro Comune Europeo, per studenti che
vogliano raggiungere il livello A1

AU

TO

Uso e situazione
di insegnamento

Manuale per lo studente con esercizi


1 CD audio per lo studente
1 CD audio per la classe
Guida alluso del corso (introduzione metodologica, suggerimenti per la presentazione
delle attivit, chiavi e trascrizioni dei dialoghi)
Eserciziario per le certificazioni + CD audio (con test di preparazione alle certificazioni
CILS, CELI e PLIDA)

Unit didattiche

CONTATTO

Approccio

Rosella Bozzone Costa, Chiara Ghezzi, Monica Piantoni

CONTATTO

no per stranieri

Livello elemen
tare [A2]

Pagina 1

, Chia
ra Ghez
Corso
di italiano
zi, Monper
icastranieri
Piantoni
Componenti
Manuale per lo studente con esercizi

Corso di italia

CONTATTO

NT
AT

Destinatari
Et
Livello di competenza

1 CD

corso

1 CO
N

Approccio
Struttura del

Rosella Bozzone
Costa

CO N TATTO

1B

16:25

TO

E CO
NT
AT

Destinatari
Et
Livello di competenz

Uso e situazione
di insegname
nto

2-05-2013

questo volume, sprovvisto del talloncino a fronte (o opportunamente punzonato


o altrimenti contrassegnato), da considerarsi copia di saggio - campione gratuito,
fuori commercio (vendita e altri atti di disposizione vietati:
art. 17, c. 2 l. 633/1941). esente da iva (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 2, lett. d).
esente da documento di trasporto (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 74).

BO
ZZ
ON

IL CoRSo

Manuale per
lo studente con
1 CD audio
per lo studente esercizi
1 CD audio
per
Guida alluso la classe
del corso (introduzio
delle attivit,
chiavi e trascrizion ne metodologica, suggerime
Eserciziario
nti per la presentazi
per le certificazio i dei dialoghi)
one
CILS, CELI e PLIDA)
ni + CD audio
(con test di preparazio
ne alle certificazio
ni
Giovani adulti,
Per studenti adulti
principianti con
vogliano raggiunger
lingue materne
vicine allitaliano
Livello di competenze un livello elementar
e falsi principiant
e superiore
i che
vogliano raggiunger a: secondo i livelli del
Quadro Comune
e il livello A2
Europeo, per
studenti
che
Italiano come
lingua seconda
Nel gruppo
classe di italiano (in Italia) e come lingua
straniera (allestero)
L2 o in situazioni
di apprendim
Pragmatico-comunicat
ento autonomo
ivo e umanistico
-affettivo
5 unit (con
input orali e scritti,
tesi funzionali
e grammaticali esercizi su funzioni, lessico,
2 dossier culturali
al termine di
grammatica e
ogni unit)
pronuncia, sin in appendice,
schede sulle
strategie di apprendim
parte esercizi
per lo studente
ento per le abilit
con chiavi + CD
linguistiche
audio
Unit 6 E tu,
dove
Unit 7 Le serve sei andato in vacanza? (viaggiare)
Unit 8 Mi fai altro? (comprare)
vedere qualche
Unit 9 Verr
foto
proprio un bellappartdella tua famiglia? (famiglia
Unit 10 Come
e studi)
amento! (casa)
stai? (salute)

Ghezzi, Pianto
ni

E CO

Componenti

26
57

no per stranieri

ICP

ON

ZZ

CONTATTO 1A

Corso di italiano per stranieri

2657_Bozzone_1_R0n_11310:2657_Bozzone_08

Corso di italia
Componenti

0999

BO

questo volume, sprovvisto del talloncino a fronte (o opportunamente punzonato


o altrimenti contrassegnato), da considerarsi copia di saggio - campione gratuito,
fuori commercio (vendita e altri atti di disposizione vietati:
art. 17, c. 2 l. 633/1941). esente da iva (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 2, lett. d).
esente da documento di trasporto (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 74).

Pagina 1

Senza barriere.

Pagina 1

11:56

Bozzone Costa,

15:27

28-10-2011

questo volume,
sprovvisto
o altrimenti
contrassegn del talloncino a fronte
fuori commercio
ato), da considerars
(o opportunam
(vendita e altri
i copia di saggio ente punzonato
art. 17, c. 2 l.
atti di disposizione
633/1941). esente
- campione gratuito,
esente da documento
vietati:
da iva
di trasporto (dpr 26.10.1972, n. 633, art.
(dpr 26.10.1972,
2,
n. 633, art. 74). lett. d).

CONTATTO 1B

In copertina:

31-10-2011

zone_08

1105

ne_1A_R0n:2657_Bozzone_08

MANUALI

B_R0n:2657_Boz

VALIDO PER IL 2014

www.loescher.it/italianoperstranieri
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1

VoLUME 1A + CD AUDIo

168

9788820109998

9788857701448

A2

VoLUME 1B + CD AUDIo

168

9788820111052

9788857701455

A1-A2

VoLUME 1 + CD AUDIo

332

9788820126575

9788857701400

9788820126636

9788857701424

9788820141400

9788857701462

A1-A2

2 CD AUDIo PER LA CLASSE 1

A1-A2

GUIDA PER L'INSEGNANTE 1

160

B1

VoLUME 2A + CD AUDIo

232

B1

CD AUDIo PER LA CLASSE 2A

B2

VoLUME 2B + CD AUDIo

B2

CD AUDIo PER LA CLASSE 2B

B1-B2

GUIDA PER L'INSEGNANTE 2

9788820177973

9788820178260
224

9788820141417

9788857701493

9788820170073
224

9788820126643

9788857701523

B1-C1

Rosella Bozzone Costa

Viaggio nellitaliano
CoRSo DI LINGUA E CULTURA ITALIANA PER STRANIERI
seconda edizione
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

B1-C1

MANUALE PER Lo STUDENTE CoN


fASCICoLo SoLUzIoNI
MANUALE PER Lo STUDENTE CoN
fASCICoLo SoLUzIoNI + 2 CD AUDIo
2 CD AUDIo

512+72

9788820126308

9788857701530

512+72

9788820127503

9788857701547

B1-C1
B1-C1

Catalogo Stranieri_2015.indd 14

9788820177621

25/02/15 13.14

BoNACCI

UN CoRSo A EPISoDI
LA LINGUA ITALIANA PRoPoSTA CoME

A1-C2

Loredana Chiappini, Nuccia De Filippo

STRUMENTo DI AzIoNE NELLo SCENARIo


SoCIALE

Un giorno in Italia

UN APPRoCCIo CoMUNICATIVo

PER SVILUPPARE E ACCRESCERE LA CAPACIT


DI INTERAzIoNE

GRAMMATICA CoME PRoCESSo DI RICERCA


E SCoPERTA

GLoSSARIo IN qUATTRo LINGUE (INGLESE,


fRANCESE, TEDESCo, SPAGNoLo)

15

MANUALI

Un corso in due volumi per raggiungere


un livello avanzato di competenza
linguistica. Un viaggio attraverso lItalia
in una giornata destate, piena di sole e
di gente che si incontra e si racconta su
un treno che parte da Milano e arriva in
Sicilia.

IL CoRSo

PER IL DoCENTE

2
episodio
in italia 2
un giorno

23

IO
OD
IS
EP

giornalistica
una campagna
ticazioni
contro le sofis
alimentari.
lincontro
quel
a
ie
Graz
aveva smesso
inaspettato Piero
siosi diari,
di scrivere fanta
a pensare
aveva iniziato modo diverso,
in
al suo futuro coraggio
il
o
avut
a
e avev
cassetto in cui
di riaprire un
il suo sogno
aveva chiuso
il pubblico.
di scrivere per
vigilia
a
ava Piero alla
a la vita, pens va la citt ormai semivuot a degli eventi che
Com stran
mentre attraversa diretti verso casa la caten
di Ferragosto
passi
col ritmo dei
e ripercorreva otto a Roma.
lo avevano cond

to
nel casset
Il sogno
no,
abitava a Mila
Piero Ferrari
tempo in cui
i due anni dal
re sui treni.
il poeta
ono passati ormaanni e faceva il controllo
giornalista o
e
lo scrittore, il potuto vivere e sarebbe
fare
aveva ventinov
to
volu
be
padre
avrebbe
Anche allora che con quel sogno non avreb to continuamente con il
imo
litiga
ditta, al mass
ma capiva bene in casa dei suoi, avrebbe
o
io o in qualche
rimasto a lung be finito in qualche uffic
ed alla fine sareb o qualcosa del genere.
area
diventato capo

S
sarebbe

modo
rollore era un
il lavoro di cont
.
viaggiare, ed
va muoversi,
di citt in citt ntri quotidiani.
Invece a lui piace ario, di vagone in vagone,
t degli inco
nella
scen
ibilit e la varie
deva a scrivere
per cambiare
lavoro limprevedessere il controllore e si chiu balcone mentre il treno
suo
del
va
un
Ama
su
no di
dei panni stesi
nticava persi
A volte dime
lo sguardo su citt.
si allontana
si perdeva con
periferia di una , lo sguardo le sfiora e
sua cabina o
alla
dosi
delle stazioni
inan
treno
i nei cartelli blu
binari di un
rallentava avvic
it e dai nom
le citt viste dai
Sono diverse quella riconoscibile quotidian
persona un po
da
sul treno una
e.
velocemente
lascia alle spall o come tanti altri, era salita progetto comune:
si
treno
il
che
inarlo verso un
le citt, un giorn
Da una di quel le altre che era riuscita a trasc
diversa da tutte
Loescher Editore

Catalogo Stranieri_2015.indd 15

- Vietata la vendita

e controllore,
o di lavoro com
so da
suo ultimo giorn i successivi non diver
e chi,
Ripensava al
rimento dei giorn
osi intorno com altro.
in un
al senso di smar a volte provava guardand
ovvisamente
ra
colloquio
quello che anco in un luogo, si risvegli impr lungo recitato, le frasi del
i
a
campagna
one
tatos
copi
e un
addormen
iniziare la sua
va dissuaso
o in mente, com ale a cui si era rivolto per
to e che lave
colpi
Gli tornavan
tore del giorn
tanto laveva
con il capo redat attutto una sua frase che
e sopr
giornalistica
e giornalistica.
dalla profession
Loescher Editore

- Vietata la vendita

e la diffusione

e la diffusione

25/02/15 13.15

BoNACCI

MANUALI

16

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-B2

VoLUME 1 + CD AUDIo 1

352

9788875733742

9788857701264

A1-B2

VoLUME 1

352

9788875733902

9788857701820

A1-B2

RISoRSE PER LINSEGNANTE 1 + TEST 1

144

9788875733759

9788857701325

A1-B2

GLoSSARIo 1 + SoLUzIoNI 1

80

9788875733780

9788857701332

B2-C2

VoLUME 2 + CD AUDIo 2

368

9788875733926

9788857702308

B2-C2

VoLUME 2

368

9788875733940

9788857702551

B2-C2

RISoRSE PER LINSEGNANTE 2 + TEST 2 + SoLUzIoNI 2

128

9788875733933

9788857702315

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Attivit didattiche per la comprensione
scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

A1-B2

Loredana Chiappini,
Nuccia De Filippo

Un nuovo giorno
in Italia

italiano per stranieri

Bonacci editore

italiano per stranieri

Loredana Chiappini
Nuccia De Filippo

Bonacci editore

Loredana Chiappini
Nuccia De Filippo

Un nuovo
giorno
in italia

Un nuovo
giorno
in italia

a1

a2

DISPoNIBILE DALLAUTUNNo 2015

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1

VoLUME

da definire

9788820127985

9788857719320

A2

VoLUME

da definire

9788820128883

9788857719313

B1

VoLUME

da definire

9788820133887

9788857719337

B2

VoLUME

da definire

9788820135355

9788857719344

Catalogo Stranieri_2015.indd 16

25/02/15 13.15

BoNACCI

SILLABo NozIoNAL-fUNzIoNALE
UTILIzzo CoSTANTE DELLA

A1-C1

Gruppo Meta

LINGUA AUTENTICA

Uno e Due

ATTIVIT LUDICHE E CREATIVE

CoRSo CoMUNICATIVo DI ITALIANo PER STRANIERI


17

Un corso destinato a principianti e falsi principianti, adulti o adolescenti.

PER IL DoCENTE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

A1-B1

UNo - LIBRo DELLo STUDENTE

216

9788875732417

A1-B1

UNo - LIBRo DEGLI ESERCIzI E SINTESI DI GRAMMATICA

168

9788875732424

A1-B1

UNo - GUIDA PER LINSEGNANTE

176

9788875732431

A1-B1

UNo 2 CD AUDIo PER IL LIBRo DELLo STUDENTE

9788875734053

A1-B1

UNo 1 CD AUDIo PER IL LIBRo DEGLI ESERCIzI

9788875734060

B1-C1

DUE - LIBRo DELLo STUDENTE

244

9788875732707

B1-C1

DUE - LIBRo DEGLI ESERCIzI E SINTESI DI GRAMMATICA

216

9788875732714

120

9788875732721

B1-C1

DUE - GUIDA PER LINSEGNANTE

B1-C1

DUE 2 CD AUDIo PER IL LIBRo DELLo STUDENTE

9788875734077

B1-C1

DUE 1 CD AUDIo PER IL LIBRo DEGLI ESERCIzI

9788875734107

A1-A2

Lua Albano, Flavio Barreiro, Daniela Bossa

Danielina e il mistero
dei pantaloni smarriti
CoRSo DI ITALIANo A fUMETTI PER BAMBINI

Un testo di italiano L2/LS per bambini,


che fonde il divertimento della lettura
e della grafica del fumetto con attivit
mirate allapprendimento della lingua.

AMBITI LESSICALI

E STRUTTURE
LINGUISTICHE INTRoDoTTI
SECoNDo LA fREqUENzA
DUSo

APPENDICE fINALE

DI RINfoRzo E RIPASSo

NEL CD: fILASTRoCCHE,

INDoVINELLI E LETTURA
DELLA SToRIA

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

A1-A2

LIBRo + CD AUDIo

164

9788875734336

Catalogo Stranieri_2015.indd 17

MANUALI

IL CoRSo

25/02/15 13.15

LSCHER

PRATICA ESERCITATIVA

A1-A2

GUIDATA

Alice Dente, Katia Franzese, Wang Jing

TEST DI VALUTAzIoNE
REGoLE IN CINESE
EDUCAzIoNE

Io sono Wang Lin


LA LINGUA ITALIANA PER CINESI
18

ALLA CITTADINANzA

GLoSSARIo

MANUALI

Un manuale di primo approccio allitaliano che si caratterizza


per una progressione didattica che prevede lesplicitazione
costante di informazioni e regole.

IL VoLUME

PER IL DoCENTE

Com la tua
casa?
Le abitazioni

Com la tua

casa?

9
7
8
8
8
5
8

O DEL TALLONCINO A FRONTE (O OPALTRIMENTI CONTRASSEGNATO), DA


MPIONE GRATUITO, FUORI COMMERCIO
ETATI: ART. 17, C. 2 L. 633/1941). ESEN, LETT. D). ESENTE DA DOCUMENTO DI

BN

IS

3
97
8-

QUESTO VOLUME, SPROVVISTO DEL TALLONCINO A FRONTE (O OPPORTUNAMENTE PUNZONATO O ALTRIMENTI CONTRASSEGNATO), DA
CONSIDERARSI COPIA DI SAGGIO - CAMPIONE GRATUITO, FUORI COMMERCIO
(VENDITA E ALTRI ATTI DI DISPOSIZIONE VIETATI: ART. 17, C. 2 L. 633/1941). ESENTE DA IVA (DPR 26.10.1972, N. 633, ART. 2, LETT. D). ESENTE DA DOCUMENTO DI
TRASPORTO (DPR 26.10.1972, N. 633, ART. 74).

Alice Dente, Katia Franzese, Wang Jing

Alice Dente, Katia Franzese, Wang Jing

palazzo

3
0
0

(CTPCilsCeli)

2
:
CD Extra:

acce audio per la comprensione orale

ezione di Fonologia completa di esercizi

ezione di Educazione alla cittadinanza

grattacielo

1-

Ununit introduttiva che contiene un breve percorso di alfabetizzazione.


0 unit didattiche che si chiudono con attivit per la preparazione allesame di
ngua italiana di livello A2 (esame dei CTP, Cils e Celi)
Un test di autovalutazione ogni 3 unit.
Un esempio di test completo, di livello A2.

IO SONO
WANG LIN
ELEMENTI CARATTERIZZANTI DI QUESTO CORSO
Destinatari

Immigrati, adulti, studenti universitari

La grammatica svolge un ruolo importante nel percorso, per conciliare


lo stile di apprendimento degli studenti cinesi con una didattica che orienta
anche allo sviluppo delle competenze pragmatiche.
Le unit presentano la traduzione delle consegne e delle spiegazioni grammaticali.
Alla fine di ogni unit sono presenti schede di sintesi in cinese,
che linsegnante ritrova in traduzione nella guida alluso del corso.

Caratteristiche

La lingua italiana per cinesi

Ununit introduttiva che contiene un breve percorso di alfabetizzazione.


10 unit didattiche che si chiudono con attivit per la preparazione allesame di
lingua italiana di livello A2 (esame dei CTP, Cils e Celi)
Un test di autovalutazione ogni 3 unit.
Un esempio di test completo, di livello A2.

IO SONO
WANG LIN

La lingua italiana per cinesi

Ascolta le parole

che indicano

villa

appartament

i diversi tipi

di abitazioni.

22

Scrivi la traduz
ione in cinese
con laiuto del
Italiano
glossario.
Cinese

1 casa
2 edificio
3 appartament
o
4 villa
In Italia abbiam
5 palazzo
o
parole per indica diverse
6 alloggio
re la casa
perch dipend
e dalledificio
7 abitazione
in cui si abita
e perch in
italiano
casa pu essere
8 monolocale
indicato da pi il significato di
Per esempio,
di una parola
9 bilocale
nel palazzo
.
c un tipo di
chiama appar
casa che si
10 condominio
tamento (nel
palazz
appart

LIVELLI A1 - A2

GUIDA PER LINSEGNANTE

(CTPCilsCeli)

A2

Sul CD-ROM:

tracce audio per la comprensione orale

o ci sono divers
amenti dove
vivono tante
i
invece una
famiglie). La
casa singola
villa
, pi grande
appartament
di un
o, con un giardin
genere abita
o intorno, dove
una sola famigl
ia. in

,
appartament

oVilla

sezione di Fonologia completa di esercizi


sezione di Educazione alla cittadinanza

+ RISORSE
ONLINE

22

Ascolta di nuovo
allinsegnan
le parole relativ
te
e alle abitaz
qual il significato delle
ioni e scrivi
parole

quelle che non


nuove utilizzando le
conosci. Poi
Esempio :
frasi dellesempio
chiedi
.
oppure Che cosa significa allogg
io?
Qual il signifi
cato di allogg
io?

LIVELLI A1 - A2

Struttura

LA LINGUA ITALIANA PER CINESI

WANG LIN

La lingua italiana per cinesi

IO SONO WANG LIN

a grammatica svolge un ruolo importante nel percorso, per conciliare


o stile di apprendimento degli studenti cinesi con una didattica che orienta
nche allo sviluppo delle competenze pragmatiche.
e unit presentano la traduzione delle consegne e delle spiegazioni grammaticali.
lla fine di ogni unit sono presenti schede di sintesi in cinese,
he linsegnante ritrova in traduzione nella guida alluso del corso.

30
41

O CORSO

migrati, adulti, studenti universitari

8-

-5

88

er cinesi

30410 Dente, Franzese, Wang

ANG LIN

Soluzioni e trascrizioni
attivit extra
flashcards
giochi

RISORSE
ONLINE
ISBN 978-88-58-30411-2

1 1 300

Soluzioni e trascrizioni
attivit extra
flashcards
giochi

cinquantacinque
55

78 8 8 5 8 3 0 4 1 1 2

56 cinquantasei

GRAMMATICA

RISORSE
ONLINE

12

Con laiuto del glossario, trasforma i nomi irregolari dal singolare al plurale oppure viceversa.

1
2
3
4
5

13

Il labbro
Il dito
I film
Le uova
L'osso

Le labbra

62

6
7
8
9
10

Ascolta ed esegui le istruzioni.

1
2
3
4
5
6
7

Alzati in piedi e alza le braccia.


Piega la gamba destra.
Alza il braccio sinistro.
Gira la testa a destra.
Incrocia le braccia vicino al petto.
Chiudi gli occhi.
Metti le mani sui fianchi.
Ho la pelle arrossata (), da
quale dottore devo andare?
Devi andare dal dermatologo
().

Il caff
L'universit
Le mani
L'autobus
Le orecchie

(Io) ne ho fin sopra i capelli


Mi sono stancato tantissimo di una situazione.

Che cosa ha Chen Xue?


Ha mal di gola.

Sono tuttorecchi!
Parla tranquillamente, ti ascolto con molta attenzione.

Lui fa sempre di testa sua


Prende le decisioni come vuole lui, senza ascoltare i consigli
degli altri.
Alfredo spende tutti i soldi, ha le mani bucate
Spendere moltissimi soldi senza motivo.
Alfredo

Inserisci le parole nelle colonne


corrispondenti con laiuto del glossario
e dellinsegnante.

antibiotico (per le infezioni, )) analisi del sangue cardiologo (dottore del cuore) antistaminico (per le
allergie, ) radiografia reumatologo / ortopedico (dottore delle ossa) antinfiammatorio (per le
infiammazioni e il dolore, ) ecografia dermatologo (dottore della pelle) antipiretico (per la febbre)
elettrocardiogramma oculista (dottore dellocchio) medicine omeopatiche (naturali, )) misurazione
della pressione, della febbre otorinolaringoiatra (dottore delle orecchie / naso / gola)
Dottori specialisti

Abbina le espressioni alle immagini.


ha mal di testa
1
2
ha mal di schiena
3
ha mal di pancia
4
ha il raffreddore
5 b ha mal di gola
6
ha linfluenza/la febbre
7
ha mal di denti
8
ha la tosse

Ecco alcuni modi di dire in italiano in cui


si utilizzano le parti del corpo!

Ho tanta paura.

15

16

Ho la pelle doca!
Ho tanto freddo.

Nuovo eserciziario
scaricabile dalla piattaforma
www.imparosulweb.eu.

Unit

Devo andare dal dottore...

CD-ROM

Farmaci/medicine

Esami/controlli /

17

63

Ascolta il dialogo e poi indica la risposta giusta.

1 Che cosa ha Lin?


ha la febbre, il mal di testa, il mal di stomaco.
a
b
ha la febbre e il mal di schiena.
c
si sente stanca solo la mattina.
2 Lin ha la febbre a:
a
38 gradi tutto il giorno.
b
38 gradi la sera.
c
a 37,5 gradi il giorno e la sera a 38 gradi.
3 Quali medicine prende?
a
laspirina.
b
niente.
c
laspirina e lantibiotico.
4 Quali esami / controlli deve fare?
a
le analisi del sangue.
b
la radiografia.
c
lecografia.
5 Il dottore le indica di:
a
lavorare e riposarsi.
b
non lavorare e riposarsi.
c
lavorare e mangiare molto.

Come si sente Signora Wang?


Mi sento bene
meglio
cos cos
male/molto male
Non mi sento bene.
Mi fa male la gola.
Ho mal di gola.

192 centonovantadue

centonovantatr 193

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Materiali extra:
Flashcards.
Soluzioni.
Trascrizioni.
Attivit extra.
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-A2

VoLUME + CD-RoM

240

9788858304105

9788857709277

A1-A2

GUIDA PER L'INSEGNANTE

96

9788858304112

9788857709284

Catalogo Stranieri_2015.indd 18

25/02/15 13.15

LSCHER

LA LINEA EDU

PER ADULTI ANALfABETI

pre A1

o DEBoLMENTE ALfABETIzzATI

Alessandro Borri, Fernanda Minuz

DIECI MoDULI GRADUALI


LE SEzIoNI: parliamo Di,

Detto e Scritto

impariamo, mettiamo in pratica,


ripassiamo

CoRSo DI PRIMA ALfABETIzzAzIoNE

ESERCIzI DI CoNSoLIDAMENTo

Corso di alfabetizzazione rivolto ad adulti analfabeti o


debolmente alfabetizzati che, in maniera progressiva e
controllata, stimola lapprendimento della lingua italiana
facendo ricorso ai contesti dellesperienza quotidiana.

0285
Borri, Minuz

zione

impariamo

Alessandro Borri, Fernanda Minuz

detto
e scritto

22

S. VAI IN
.
SEGRETERIA

ascolta.

O
SCUSI, SON
DI
QUI I CORSI
ITALIANO?

detto e scritto Corso di prima alfabetizzazione

a una partizione

one largomento

ta le lettere
vari esercizi.
: esercita
, lettura e
tudente.
esercizi di
strutture

ENTO?
HAI IL DOCUMORA
ECCO... ALL STO
COMPLETA QUE A.
FIRM
E
O
MODUL

rispondi.

V il
doVe Va

rispondi

S, ORA
APERTA.

APERTA?

1 1 300

Ragazzo?

78 8 8 2 0 1 0 2 8 5 2

in

libro misto

La Linea
Edu

La Linea
Edu

Ria

56

modulo

e cerchia.

di che co

document

in aula
gRete
in segR

ISBN 978-88-201-0285-2

E
O, VORREI FAR
BUONGIORN DI ITALIANO.
UN CORSO

ascolta.

Corso di prima alfabetizzazione

dei quali
e presentano
ngua

DELLE STRUTTURE

MANUALI

23

rovviSto del talloncino a fronte (o oPonato o altrimenti contraSSegnato), da


ggio - camPione gratuito, fuori commercio
Sizione vietati: art. 17, c. 2 l. 633/1941). eSen33, art. 2, lett. d). eSente da documento di
, art. 74).

19

sa paRlan

o?

penna

posta

modulo

Radio

libRo

un negozio

faccio il

coRso di

57

italiano

cOmplEtA.

LUN

LUNED

MAR
MER
GIO
VEN
SAB
DOM

............

............

............

............

............

............

............

............

............

............

............

............

............

............

............

............

............

cOm
Ompl
plEtA.

............

............

............

............

............

............

............

............

............

............

............

............

............

OGGI IL

......

......

......

cOm
Ompl
plEtA.

......

......

NOME:

......

MODULO DI ISCRIZIONE
..........................................

COGNOME:
INDIRIZZO:

cOmplEtA.

DATA:
DAT

ANNO

MESE
106

modulo

GIOVED

..........................................

.........................

..........................................

..........................................

..........................................

................

........................................

..........................................

..........................................

..........................................

lEG
EGG
GII E cOllEG

DATA

..........................................

..........................................

..........................................

..........................................

..........................................

FIRMA:

..........................................

..........................................

CITTADINANZA:

.....................

..........................................

................

A.

anno
data
mese
gioved
OGGI

107

LA DoTAzIoNE
NE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo
www.loescher.it/italianoperstranieri
Materiali extra:
Tracce audio.
Guida per linsegnante.
Esercizi supplementari.
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

PRE A1

VoLUME

160

9788820102852

9788857711973

Catalogo Stranieri_2015.indd 19

25/02/15 13.15

LSCHER

LA LINEA EDU

Paola Maria Giangrande

LINGUA ITALIANA

CoMPETENzE LINGUISTICHE

DallA1 allA2

E LoGICo-oPERAzIoNALI

TEST DI AUToVALUTAzIoNE

LITALIANo DI BASE PER IL PERMESSo DI SoGGIoRNo


20

MANUALI

Un corso per prepararsi alle prove di conoscenza della lingua italiana (accordo di integrazione e
permesso di soggiorno a tempo indeterminato) e per laccesso alla licenza media dei CTP.

Modulo 1

1
UNIT 2

sso di soggiorno

UESTO VOLUME

DALLA1 ALLA2

udenti stranieri dei corsi di italiano presso i CTP o altre scuole.

Un primo modulo di fonologia, un secondo e un terzo modulo con


sercizi e attivit per il raggiungimento del livello A1 (solo del parlato
el modulo 1, del parlato e dello scritto nel modulo 2).
moduli 3 e 4 replicano il medesimo schema per il livello A2.
ultimo modulo contiene la simulazione di alcune prove di conoscenza
ella lingua italiana, secondo quanto previsto dal DM 4/6/2010.
Ogni modulo termina con un test di autovalutazione che simula una
ossibile prova ufficiale.
CD contiene le tracce audio, le soluzioni e le trascrizioni degli ascolti.

compagno.
retali con un
hi. Poi interp
i seguenti dialog
volta, da solo,
Leggi una prima
odati.
accom
Anna,
Ciao
casa.
stai?
ti mostro la mia
Ciao Marta, come
caff. Prima per
o.
Prendiamo un
to molto comod
Bene, grazie.
un appartamen
e camere ha?
e il soggiorno.
Va bene. Quant
bagno, la cucina
e da letto, un
Ha due camer
.
lavoro?
un supermercato
anche
c
vicino al tuo
Qui vicino
minuti a piedi.
S, solo dieci

30340 Giangrande

SPROVVISTO DEL TALLONCINO A FRONTE (O OPNZONATO O ALTRIMENTI CONTRASSEGNATO), DA


I SAGGIO - CAMPIONE GRATUITO, FUORI COMMERDI DISPOSIZIONE VIETATI: ART. 17, C. 2 L. 633/1941).
2, N. 633, ART. 2, LETT. D). ESENTE DA DOCUMENTO
N. 633, ART. 74).

Paola Maria Giangrande

DALL A1
ALLA2

C' - ci sono

ate qui sotto


i le parole elenc
traccia 6 e riscriv
06 Ascolta la
a bagno
ti.
a da letto singol
negli spazi indica
letto camer
camera da
soggiorno cucina

p. 42

UNIT 1

Litaliano di base per il permesso di soggiorno

a sinistra con
o di ogni frase
collega linizi ascolta la traccia 6 e
precedente,
voce. Infine
dellesercizio
intera, ad alta
l'immagine
Aiutandoti con a destra. Poi leggi la frase
6
a.
usione
to alla finestr
la sua concl
accan
io
ncia.
pronu
a un armad
a.
correggi la tua
a da letto singol
b nella camer
di Marta ci sono
rno.
1 Nella cucina
c nel soggio
di Marta ci sono
le sedie.
2 Nel bagno
d il tavolo e
e il lavandino.

a
hio
libreri
specc
La
3
e la vasca, uno

4 Il computer
a di Marta c
5 Nella camer

soluzioni degli esercizi


guida per linsegnante
attivit extra
ulteriori simulazioni delle prove desame
normativa

La Linea
Edu

La Linea
Edu

Modulo 1

Ascolta i brani della traccia 2, leggi le domande che


seguono e fai una crocetta accanto alla risposta giusta.
02

p. 38
p. 84
p. 39

2 Da quanto tempo in Italia Marta Fong?


a.
Da cinque anni.
b.
Da due mesi.
c.
Da cinque mesi.

6 Dove nato Franco Giusti?


a.
nato in Italia.
b.
nato a Pechino.
c.
nato in India.

3 Di dove Anna Nowak?


a.
italiana.
b.
di Pechino.
c.
polacca.

7 Di dove Bakshi Ghosh?


a.
Di Milano.
b.
Viene dallIndia.
c.
polacco.

4 Da quanto tempo in Italia Anna Nowak?


a.
Da cinque mesi.
b.
nata in Italia.
c.
Da due settimane.

8 Da quanto tempo in Italia Bakshi Ghosh?


a.
Da tre mesi.
b.
Da cinque mesi.
c.
Da cinque settimane.

Ciao,
Io
Io
Io

Ascolta la traccia 4 e indica se le frasi seguenti sono vere o false.


Vero

Falso

Marta abita in una villetta fuori citt.


Anna vive in un appartamento.
Il signor Giusti abita in via Verdi, vicino allufficio postale.
Bakshi abita in una villetta fuori citt.
Marta vive in un appartamento di un condominio.
Bakshi vive in via del Corso, sopra la farmacia.

05 Ascolta la traccia 5, leggi le domande che seguono e fai una crocetta accanto alla risposta
giusta.

2 Lappartamento di Marta
a.
molto comodo.
b.
molto scomodo.
c.
molto piccolo.

in Italia da due mesi.


in Italia da cinque mesi.
a Roma.
a Milano da tre mesi.

3 Lappartamento di Marta
a.
lontano dal lavoro.
b.
vicino al lavoro.

16 sedici

diciassette 17

UNIT 2
1

UNIT 2

Modulo 2
1

Modulo 2
1

Unit 2 I LUOGHI DELLA VITA QUOTIDIANA

Riporta le seguenti parole nella riga della tabella che ti sembra appropriata.
guardare la TV riposare cucinare leggere dormire fare la doccia mangiare annaffiare le
piante pulire fare il caff mettere in ordine preparare il pranzo stendere i panni

E DELLA GEOGRAFIA LOCALE

In cucina

Ascolta i brani della traccia 14 e associali alle immagini, scrivendo il numero del brano nel
quadratino accanto allimmagine.
14

p. 41
p. 40

1 Quante camere ha la casa di Marta?


a.
Due camere da letto, la cucina e due bagni.
b.
Una camera da letto, la cucina e il salotto.
c.
Due camere da letto, un bagno, la cucina e il salotto.

4 Io mi chiamo Bakshi Ghosh e


vengo dallIndia. Vivo a Milano
da tre mesi.

Marta Fong.
di Pechino.
Anna Nowak.
polacca e
Franco Giusti.
nato in Italia.
Bakshi Ghosh e vengo dallIndia.

04

1
2
3
4
5
6

3 Io sono Franco Giusti. Sono


nato in Italia. Vivo a Roma.

Completa i testi scrivendo negli spazi le parole mancanti.


1
2
3
4

03 Ascolta i brani della traccia 3 e poi scrivi il numero di


Nomi
ciascun brano nel quadratino accanto allimmagine a cui si riferisce. Articoli determinativi

Leggi i testi che seguono e rispondi alle domande dellinsegnante.

Unit 2 ABITARE
1

5 Di dove Franco Giusti?


a.
indiano.
b.
Viene da Pechino.
c.
italiano.

1 Ciao, mi chiamo Marta Fong.


Sono di Pechino. Sono in Italia
da due mesi.
2 Io sono Anna Nowak. Sono
polacca e sono in Italia da
cinque mesi.

RISORSE
ONLINE

Aggettivi di nazionalit
Preposizioni semplici
Numeri

1 Di dove Marta Fong?


Di Pechino.
a.
b.
Di Roma.
c.
Viene dallIndia.

18 diciotto

CD EXTRA

UNIT 2

Modulo 1
c

testo ha una duplice finalit: uno strumento di supporto linguistio per coloro che si iscrivono al corso di licenza media; sia di sotegno allacquisizione delle competenze necessarie al superamento
elle prove di conoscenza della lingua italiana relative al rilascio dele varie tipologie di permesso di soggiorno (DM 4/6/2010 e Accordo
i integrazione).
implementazione delle capacit linguistiche avviene anche grazie a
na breve illustrazione delle principali strutture della lingua italiana reative ai due livelli descritti (A1 e A2).
Gli argomenti e i temi presentati nel volume sono tratti dalle indicazioni
elle pi recenti linee guida prodotte dal Ministero dellIstruzione.

In soggiorno
In bagno

Sul balcone
In camera da letto
Dappertutto

4
D

Aggettivi

Leggi il seguente testo ad alta voce.

p. 39

In italiano

Nella mia lingua

Associa le domande alle risposte corrispondenti.


1 Signor Mario, scusi, sa quale autobus devo
prendere per arrivare in Piazza Dante?
2 Kasam, dov la ferramenta pi vicina?
3 Scusi, per la stazione?
4 Giulia, lontana la palestra Sport-time?

In italiano

appartamento

camera

piano

divano

balcone

TV

piante

soggiorno

cucina

bagno

Verbi regolari e irregolari p. 45

La sera Kasam (guardare)


sempre la TV.
Giulia e Monica (preparare)
il pranzo per Laura e Antonio.
Io (stendere)
i panni sul balcone.
La mattina io (fare)
sempre una doccia bollente.
La sera, prima di andare a dormire, noi (mettere)
sempre in ordine in cucina.
Katia (cucinare)
dei dolci buonissimi.
Dopo pranzo Mario e Kasam (fare)
sempre il caff.
Oggi io (pulire)
dappertutto.
Avverbi di luogo

p. 85

a No, solo 5 minuti a piedi.


b Guardi signora Ivashko, deve prendere il 10, che
ferma accanto alla tabaccheria. Piazza Dante
alla terza fermata.
c Vada dritto lungo questo viale. Alla rotonda giri
a sinistra e segua il viale alberato fino in fondo.
La stazione l.
d qui dietro langolo, a destra, sotto i portici.
Non ti puoi sbagliare.
Nella mia lingua

In italiano
palestra
angolo
stazione

30 trenta

COME SI DICE...

Nella mia lingua

Completa le frasi coniugando i verbi tra parentesi indicati


allinfinito.
1
2
3
4
5
6
7
8

La casa di Katia un appartamento in una palazzina a tre piani. Katia abita al secondo piano. Lappartamento
non grande ma ha un balcone.
Il balcone comodo per stendere i panni e prendere un po daria.
Katia ama molto le piante. Le annaffia quasi ogni giorno.
A Katia piace cucinare. In cucina Katia prepara dolci e prova sempre nuove ricette.
Il pomeriggio Katia si riposa sul divano, in soggiorno, e guarda la TV.
Prima di andare al lavoro, Katia mette un po in ordine la casa e poi fa una doccia in bagno.

COME SI DICE...

LIANO

LE STRUTTURE PRINCIPALI DELLA

A1-A2

trentuno 31

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/ida
Approfondimento delle conoscenze sulla normativa, la didattica, lorientamento, la valutazione e la
certificazione delle competenze nei Centri Territoriali Permanenti e nei corsi serali.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-A2

VoLUME + CD ExTRA

96

9788858303405

9788857701356

Catalogo Stranieri_2015.indd 20

25/02/15 13.15

LSCHER

LA LINEA EDU

PER fACILITARE LINGRESSo

A1-A2

Paola Maria Giangrande, Emilio Porcaro

AL CoRSo DI LICENzA MEDIA

PER I CoRSI DI 200 oRE DEI CPIA


oNLINE: PRE-LETTURA

Le 200 ore di italiano

E PRE-SCRITTURA

CoRSo DI ITALIANo PER LA foRMAzIoNE


SCoLASTICA DI BASE

21

MANUALI

Un manuale rivolto a stranieri con debole conoscenza della lingua italiana, pensato per
muovere i primi passi nellitaliano, facilitare lingresso al corso di licenza media, acquisire gli
elementi indispensabili di educazione civica e soddisfare il livello di competenza linguistica
richiesto dallAccordo di Integrazione.
UNIT 1

www.imparosulweb.eu
Espansioni online per docenti e studenti

a formazione sColastiCa di base

3577 Giangrande, Porcaro le 200 ore di italiano

provvisto di talloncino a fronte (o opportunamente


rimenti contrassegnato), da considerarsi copia di
atuito, fuori commercio (vendita e altri atti di disposizione
). escluso da i.v.a. (d.p.r. 26101972, n. 633, art. 2, 3 comma,
documento di trasporto.

Paola Maria Giangrande, Emilio Porcaro

le 200 ore
di italiano

come siamo

ico
p. 202
ento linguist
Avverbi di tempo
approfondim
i avverbiali
ra, alla fine,
po - locuzion
stamattina, stase
dopodomani,
avverbi di tem
oggi, domani,

15

ieri,
durante, poi,
, pi tardi.
Prima, dopo,
, tardi, subito
allinizio, presto

Corso di italiano per la formazione scolastica di base

ni e leggi le

Osserva i diseg

didascalie.

la, la sequenza

rando
Ordina, nume

10

infine

poi

prima

stamattina

dei disegni.

fatti: il corpo

iendo
le frasi scegl
e completa
Leggi il testo
corretta.
combinazione
e
ragazzo alto
Maria, ma quel lo?
fratel
biondo tuo Si iscritto a
S, Ada, Kledi.
lui.
scuola anche
che era tuo
Bravo! Ho capito assomiglia
ti
di
fratello perch
lo stesso colore
molto. Avete
.
capelli e di occhi tutti e due. E
i
S, siamo biond li e gli occhi
abbiamo i capel sono alta
non
io
chiari. Per
sono piuttosto
come lui, anzi
.
bassa
statura media
Ma no, hai una a hai MOD
ULO 3
magr
E poi sei cos
atletico.
proprio un fisico

ativi

Aggettivi qualific

la

p. 209

Corso di italiano per la formazione sColastiCa di base

Unit 2
SALUTE, MALAT
DA SBRIGARE TIA E ALCUNE FACCENDE

QUALCHE LIN
1

11

Completa il

testo con gli

ati.
li tra quelli indic

o, scegliendo

avverbi di temp

poi stamattina

presto subito

12

Completa le
a. Quando viene

ISBN 978-88-201-3577-5

1 1 300

78 8 8 2 0 1 3 5 775

preparata un

caff.

.
a a fare la spesa

andat

a e dopo.

ono con prim

frasi che segu

aio?
il mese di febbr
di marzo e

b. Quando viene

libro misto

La Linea
Edu

infine

. Si

ata
Adila si svegli
e
uscita di casa

oMPleta Del CorSo

se sTessi
DescRiVeRe

I GIORNI
DI TUTTI

PAROLE

MODULO

gennaio.
lestate.

lautunno?
dellinverno e
?

il luned
c. Quando viene

la domenica

a. Kledi :
1. alto.
2. basso.
a media.
3. di statur
b. Kledi:
1.
2.
3.

Abbina i testi
A

EA DI FEBBRE

alle immagini

ricopiandoli
B

69

1. Nadim ha
un
2. Che mal di brutto mal dorecchio.
testa!
3. Mi fa male
il ginocchio.
4. Credo che
Gaia abbia la
febbre.
5. Devo prend
ere
6. Mamma, ho qualcosa per questo mal
di denti!
mal di pancia!

172

Osserva le imma
gini delle
relativa letter
a nel quadratin sercizio precedente e
ripor
o accanto al
rimedio sugg ta la
Deve stare a
erito.
dieta per qualc
he giorno.
Deve mettere
le gocce nello
recchio.
Deve fare un
controllo ortop
edico.
Pu prendere
un antidolorific
o e poi andar
Deve misurare
e
dal
dentis
la febbre e prend
ta.
ere un antipiretico
.

Leggi i testi
e indica se le
vere o false.
affermazioni
che

del marted.

68

UNIT 2

riportando il

loro numero

4
D

c. Maria :
1.
2.
3.

59
A libro chius
o ascolta i brani
nel relativo
quadratino.
e associali alle
immagini

nella riga.

Verbi modali

p. 222

seguono sono

Pronomi comple

mento

Rosanna, da
qualc
Perch non prend he giorno mi fa male il ginoc
i appuntame
chio sinistro.
S, sar megli
fastidioso!
o. Con gli antido nto per un controllo?
lorifici non passa
.
2
Ho telefonato
al
settimana pross Centro prenotazioni, in osped
ima,
ale.
alle 16, in Ortop
Mi
fare limpegnativ
edia. Per mi hanno dato appuntamento
hanno detto
Domani matti a.
che il mio medic venerd della
na
o curante mi
calendario, cos telefona al dottor Lenzi, cos
deve
non lo dimen
la prepara. Intan
tichi.
to segna lappu
ntamento sul
3
Ma come faccio
Non ti preoccuparad andare in ospedale? Con
questo dolore
e pap, ti accom
al ginocchio non
pagno io.
riesco a guida
re.
a. A Rosanna
fa
b. Rosanna telefomale il ginocchio sinistro.
na in ospedale
c. Ivo prende
Vero Falso
per prendere
gli
d. Per il contro antidolorifici ma non gli fannoappuntamento per un contro
c c
llo Ivo deve andar
llo.
effett
o.
e. Ivo ha bisog
e al reparto di
c c
no
f. Ivo non segna dellimpegantiva del medic Ortopedia.
c c
o curante.
f. Ivo non pu lappuntamento sul calen
c c
dario perch
guidare per il
pensa di non
dolore al ginoc
g. Ada accom
c c
dimenticarlo.
pagna Ivo in
chio.
ospedale.
c c
p. 216

c c
c c

173

LA DoTAzIoNE
NE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo
www.imparosulweb.eu
Tracce audio.
Guida per linsegnante.
Attivit extra.
Soluzione degli esercizi.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/ida
Approfondimento delle conoscenze sulla normativa, la didattica, lorientamento, la valutazione e la
certificazione delle competenze nei Centri Territoriali Permanenti e nei corsi serali.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-A2

VoLUME

256

9788820135775

9788857711980

Catalogo Stranieri_2015.indd 21

25/02/15 13.15

BoNACCI

VoCABoLARIo ILLUSTRATo

A1-A2

SUDDIVISo IN AREE
TEMATICHE

Gruppo CSC: Gabriella Iacovoni, Nadia Persiani

Permesso?
MANUALI

22

TESTI DI USo CoMUNE


UNA SEzIoNE DI RIPASSo

CoRSo BASE DI ITALIANo CoN ESERCITAzIoNI PRATICHE


PER IL TEST DI LINGUA ITALIANA PER IL PERMESSo DI SoGGIoRNo

Un manuale nato per venire incontro alle esigenze degli stranieri che vivono e lavorano in
Italia, e per affrontare il test di conoscenza dellitaliano per lottenimento del permesso di
soggiorno.
PERMESSO

LIBRO 19-06

-2013 VERD

E PANTONE

369C:Layo

ut 1 04/04/14
18.09 Pagin
a 74

unit 10
Mezzi di
trasporto
4. Ascolta

21

dialogo 1
dialogo 2
dialogo 3
dialogo 4
dialogo 5
dialogo 6
dialogo 7

PERMESSO

i mini-dialogh
i. Indica se

il bar
la casa di Giuli
o
le chiavi della
macchina
la banca
i posti a sede
re
i pacchi
i compagni di
classe

LIBRO 19-06

-2013 VERD

E PANTONE

369C:Layo

ut 1 04/04/14
18.10 Pagin
a 75

le cose di cui
Vicino

si parla son
o vicine o lont
ane.
Lontano

unit 10
Mezzi di
5. Trova il nom
trasporto
e che corrispo
nde alle defi
D In citt un
nizioni.
mezzo di trasp
1. Lo prendi
orto comodo
per viaggiare
ma costoso.
oltreoceano veloc
2. un mezz
= ____
taxi____
___
__
__________
o a due ruote
emente.
___
con
=
motore molto
per spostarsi
______
_____
_ ____
__
usato
_ ________
__
velocemente
nelle grandi citt
3. un mezz
o veloce di citt
.
che viaggia sotto
4. un mezz
= __
_ ____
_ ________
__
o di trasporto
terra.
___
___
__
____
pubblico molt
= _______
per spostarsi
_ ________
__
o usato
in citt.
_____
5. un mezz
o di trasporto
privato
= _______
traffico e inqu
_ ________
__
inamento nelle che crea molto
_____
6. Lo prendi
strade delle gran
alla stazione
di
citt
.
ferro
7. un mezz
= ____
_ ________
__
o usato sia come viaria.
___
_ _____
__
= ________
trasporto via
per soggiorni
________
mare che
-vacanza.
_ ___
__
_ _
__
8. un mezz
o pubblico per
spostarsi fuori
9. un mezz
= ________
citt.
o a due
____________
_
__
= __________
nel tempo liber ruote senza motore usato
_
_
____
anche
_ ____
__
o.
_ ___
__
= ___
_ __
__
_ _______
_ ______
__
_ __

parole pa
role paro
le
i mezzi di
trasporto

la strada
il treno
laereo
la nave

andare dritto
il pullman extra
urbano

girare a destr
a

girare a sinis
tra

attraversare la
strad
sulle strisce pedo a
nali

lautobus
la metro

lincrocio
la macchina

il taxi

il motorino

il semaforo
prendere la prim
a

la bicicletta

74 settantaq
uattro

il marciapiede

la fermata

il capolinea

(traversa) a sinis
traa

prendere la seco
nda
Permes
esso
e
sso??
ss

il segnale strad
ale

(traversa) a destr
a

Permesso

?
settantacinque

75

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


o
www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Materiali extra:
Sezione Prima di tutto: schede con parole e nozioni di base
(alfabeto, numeri, documenti di identit, informazioni culturali).
Soluzioni degli esercizi.
Trascrizioni.
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-A2

VoLUME + CD AUDIo

160

9788875734459

9788857703893

Catalogo Stranieri_2015.indd 22

25/02/15 13.15

LSCHER

A1-A2

Daniela Pepe, Giovanni Garelli

Al lavoro!

ESERCIzIARIo A foNDo

CoRSo DI ITALIANo PER STRANIERI IN CoNTESTo LAVoRATIVo

LE PAGINE ABILIT:

VoLUME

fIN DA SUBITo,
AL LAVoRo!

LESSICo SPECIfICo
SINTESI GRAMMATICALI
E fUNzIoNALI

IL CoRSo

PER IL DoCENTE
/ ITALIANO PER STRANIERI

/ ITALIANO PER STRANIERI


Daniela Pepe - Giovanni Garelli

Daniela Pepe - Giovanni Garelli

Al lAvoro!

Al lAvoro!

Corso di italiano per stranieri


in contesto lavorativo

Corso di italiano per stranieri


in contesto lavorativo

A1

23

MANUALI

Il primo corso di italiano per stranieri che parte da


un livello per principianti assoluti, dedicato a chi
vuole imparare litaliano per lavoro.

A2

Guida gratuita per chi acquista il


volume, scaricabile dalla piattaforma
www.imparosulweb.eu.

IN USCITA A fINE 2015

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo


www.imparosulweb.eu
Ascolti del corso in mp3.
Trascrizioni.
Le consegne tradotte in inglese, francese, spagnolo, tedesco, russo, portoghese e cinese.
Video su situazioni comunicative autentiche.
Le Palestre di Cloudschooling: interattive e autocorrettive, per la verifica delle conoscenze.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1

VoLUME

168

9788820137519

9788857719375

A2

VoLUME

168

9788820137526

9788857719382

Catalogo Stranieri_2015.indd 23

25/02/15 13.15

BoNACCI

A2-B2

Giovanna Pelizza, Marco Mezzadri

Un vero affare!

LESSICo SETToRIALE PER INTERAGIRE NEL


MoNDo DEL LAVoRo

CoRSo DI ITALIANo PER GLI AffARI

lingua Di specialit

24

Un corso per gli affari e per il lavoro, che tiene


conto del cambiamento dellItalia e del mondo
degli affari e del lavoro negli ultimi anni. Per chi,
con competenze in entrata di livello
post-elementare, affronta lo studio
dellitaliano del lavoro e del commercio.

IL CoRSo

INTERVISTE E VIDEoINTERVISTE A fIGURE


PRofESSIoNALI DI AzIENDE REALI

IL maDe in italy ATTRAVERSo TESTI oRALI


E SCRITTI: CIBo, MoDA, DESIGN, AUTo,
TURISMo E CULTURA

SEzIoNI DI CoMUNICAzIoNE E
CoRRISPoNDENzA

PER IL DoCENTE

italiano per stranieri

ITALIANO PER STRANIERI


Giovanna Pelizza
Marco Mezzadri

uN vERO
AffARE!
Corso di italiano
per gli affari
A2 B2

Guida gratuita per chi acquista il


volume, scaricabile dalla piattaforma
www.imparosulweb.eu.

Bonacci editore

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo


www.imparosulweb.eu
Tutto il libro in digitale (miaLIM).
Verifiche interattive con possibilit di autocorrezione.
Materiali extra:
Audio.
Video.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A2-B2

VoLUME

192

9788820120382

9788857715131

Catalogo Stranieri_2015.indd 24

25/02/15 13.15

LSCHER

A2

Pierangela Diadori, Stefania Semplici

con la collaborazione di Benedetta Cinotti, Sara Giovinazzo, Mirella Pederzoli, Eleonora Spinosa

Buon lavoro

PER CoMUNICARE NELLAMBITo DELLA


PRofESSIoNE, NEL CoNTATTo
CoN I SUPERIoRI, CoN I CoLLEGHI E
CoN IL PUBBLICo

LITALIANo PER LE PRofESSIoNI

Una serie di volumi per il raggiungimento del


livello linguistico-comunicativo A2, finalizzato allo
sviluppo delle competenze per linterazione nei
vari contesti lavorativi, per la diffusione del made
in Italy e per laccoglienza degli italiani nel mondo.
Per la preparazione dellesame DITALS di
I livello profilo di apprendenti: operatori turisticoalberghieri.

UNIT DAL PASSo BREVE


TESTI INPUT E ATTIVIT SUL TESTo
RICCHEzzA LESSICALE
FlashcarDs
GLoSSARIo A fINE VoLUME

/ ITALIANO PER STRANIERI

Modulo

Pierangela Diadori - Stefania Semplici

2.

2 BUON LAVORO

zgerald Kennedy

ristorazione

1. Pasticcere

con la collaborazione di
Benedetta Cinotti, Sara Giovinazzo, Mirella Pederzoli, Eleonora Spinosa

1 BUON LAVORO

ALLINTERNO LA cONfIguRAzIONE cOmPLETA dEL cORSO

.....................

2. Fornaio .....................

3. Macellaio

.....................

A2

frasi dellattivit

2.1 Al lavoro
in

5 nella colon

Con il verbo

- Devi prende

na giusta della

dovere

Come dare
istruzioni

cucina

tabella qui sotto


.

re i piatti
- Metti lacqua

e G
GRammatic

4. Chef esecut

6.

e il cioccolato
.... in forno?
per il nuovo
2. (dialogo
impasto tu .......................
1) Eh, s. Comun
........................................
que dopo la
3. (dialogo
le cialde. Le .............
cottura in forno
2) Prima .......................
..............................................
........................................
rosolare per 10
................. i piatti
lacqua per la
l.
minuti. Poi .......................
pasta, va bene?
4. (dialogo
Ora ..............................................
........................................
3) Allora oggi
la cipolla e le
................. il pollo
abbiamo molto
carote tritate
5. (dialogo
a pezzi e fallo
da fare: .......................
.
4) Bene, adesso
........................................
..............................................
6. (dialogo
la carne alla griglia,
................. il giro
5) Ci sono i lavapia
e
vediam
tagliare
o come funzio
il pollo
tti, quelli che
....................................
na il banco.
lavano le pentol
a indovinare:
quanti piatti
e e i vassoi e
lava al giorno
qui c la nostra
?
lavastoviglie
gigante. .......................
....

cura della persona: estetica,


palestra e sport, infermeria

Con limperativo
per la pasta

7. Leggi le frasi
nei fumetti.
questa e sotto
Secondo te
linea il nome
a cosa si riferis
corrisponde
ce le? Cerch
nte. Poi contro
ia nei dialog
lla la risposta
hi altre forme
nel riquadro
come
sotto.
Riflession
.....................

Cuoco .....................
4. Conosci
7. Kitchen stewa
domande come i nomi di altre professioni
rd .....................
in cucina? Interv
nellesempio
.
ista i tuoi comp
agni e rispon
A: Che lavoro
di alle loro
fai?
B: Faccio il terzo
cuoco.
B: Ho iniziato
A: Da quanto
a lavorare come
tempo fai questo
fa, poi ho fatto
lavapiatti cinque
B: Sono terzo
lavoro?
carriera
anni
cuoco da sei
A: Con chi lavori
mesi.
A: Hai fatto un
altro lavoro in
B: Lavoro con di solito?
passato?
il primo e il second
gli ordini dallo
o cuoco e prend
5.
tracce 27-31
chef esecutivo.
o
Ascolta di nuovo
istruzioni.
i dialoghi e comp
leta gli spazi
vuoti
1. (dialogo
con
le forme usate
1) Mentre io mesco
per dare
lo lo zucchero
..............................................

Litaliano per le professioni

6. Inserisci le

F
F
F

il sugo

ivo .....................

5. Lavapiatti

ITALIANO PER STRANIERI

italiano per stranieri

zione completa del corso

A2

/ italiano per stranieri


Pierangela Diadori - Stefania Semplici

Ascolta di nuovo

queste frasi?
Abbina le frasi
a. Oggi dobbia
alle immagini
mo tagliare il
corrisponde
pollo
b. I piatti del
nti.
giorno sono
e. Il pane
tutte mie ricette
c. Questo
pronto!

sporco non viene


f. Ora aggiun
via dai piatti!
d. Guarda,
go la cioccolata
devi mettere
i piatti in ordine
g. Io prepar
o le tagliatelle

mentre tu fai

ristorazione

Nicola Perullo

in cucina

tracce 27-31

3. Chi pu dire

Litaliano per le professioni

i dialoghi e indica
1. (dialogo
se le afferm
1) Laiuto pasticc
azioni sono
ere deve fare
2. (dialogo
vere (V) o false
le decorazioni
2) Per fare il rag
(F).
finali per i dolci
di pollo bisogn
3. (dialogo
al ciocco
a mettere prima
3) Oggi il macell
aio prepara il
la salsa di pomod lato.
4. (dialogo
V
pollo e gli altri
4) Il compito
oro e dopo il
pensano al resto.
del primo cuoco
vino rosso.
5. (dialogo
V
di controllare
5) I lavapiatti
lavano 53.000
i piatti.
V
piatti al giorno
.

con la collaborazione di
Benedetta Cinotti, Sara Giovinazzo, Mirella Pederzoli, Eleonora Spinosa

lingua Di specialit

25

Tu fai le cialde.

8. Con un comp
agno crea un
dialogo orale
Il cuoco ha bisogn
tra un cuoco
e il suo assist
e non ha tempo o dei pomodori freschi tagliat
ente.
di tagliare i pomod
i in piccoli pezzi.
Lassistente
ori.
occupato a tagliar
e le zucchine
9. Abbina i verbi
allimmagine
delloggetto
corrisponde
tagliare sbucci
nte, come nelles
are versare
empio.
frigger
e affettare

1. arancia

36

ale

I pronomi dirett
i

Quando parliam
Le devo metter
o, per non ripeter
e in forno?
A: Tu fai le cialde
e pi volte il nome
B: Le devo metter
di una person
Questi pronom
a o di una cosa
e in forno? Le
i si chiamano
usiamo un pronom
(pronome) = le
cialde (nome)
Le (Che
e.
Che cosa
cosa? = Le cialde) pronomi diretti e si usano
con i verbi che
devo mettere
rispondono alle
in forno.
Pronomi con indicat
domande Chi?,
Che cosa?.
ivo
Con i verbi all
allindicativo il
pronome sta prima
del
verbo.
Pronomi con impera
Ora prendo il sale
tivo o infinito
e lo metto nellacq
Con i verbi all
ua.
allimperativo
o allinfinito, il
A: Prendo il sale
pronome sta dopo
sale? B: S, prendil
il verbo e si attacca
o, grazie. (prend
A: Devo prende
prendii + lo)
al verbo fino a
re il sale?
? B: S, devi prende
formare una sola
r (prend
rlo.
parola.
prendeere
Pronomi diretti
rre + lo)
(chi / che cosa?)
(io) mi; (tu) ti;
(lei, lui) la/lo;
(noi) ci; (voi)
vi; (loro f/m) le/li.

...........................................

2. zucchine

tagliare

...........................................

3. bistecca
...........................................

4. prosciutto
...........................................

fare alla griglia

5. patatine
...........................................

6. vino
...........................................

37

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo


o RISERVATo
www.imparosulweb.eu
Ascolti del corso in mp3.
Trascrizioni.
Soluzioni degli esercizi.
Glossario con traduzioni in inglese.
Per linsegnante: indicazioni per luso in classe e in abbinamento con learning objects
disponibili in rete.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A2

CURA DELLA PERSoNA: ESTETICA,


PALESTRA E SPoRT, INfERMERIA
RISToRAzIoNE

96

9788820136543

9788857714615

96

9788820136536

9788857714622

A2

Catalogo Stranieri_2015.indd 25

25/02/15 13.15

BoNACCI

MATERIALE AUTENTICo
SEzIoNE cultura

A2-B1

Anna Costantino, Antonella Rivieccio

in azione

Obiettivo professione

2 workshop DI GRAMMATICA
E LESSICo

DISPoNIBILE ANCHE NELLA

CoRSo DI ITALIANo PER SCoPI PRofESSIoNALI


26

VERSIoNE For english


speakers

lingua Di specialit

Un corso comunicativo di italiano ideato per le esigenze


linguistiche di professionisti e studenti di business
stranieri, che operano gi o si preparano a operare in settori
commerciali, finanziari e legali.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Materiali extra:
Trascrizioni.
Soluzioni degli esercizi.
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A2-B1

VoLUME + CD AUDIo

244

9788875734350

9788857703169

A2-B1

VoLUME + CD AUDIo
foR ENGLISH-SPEAkERS

256

9788875734367

9788857703251

B2-C2

Nicoletta Cherubini

Convergenze: iperlibro
di italiano per gli affari
CoNSAPEVoLEzzE, CoNoSCENzE E STRUMENTI PER LA
CoMUNICAzIoNE NEGLI AffARI E NEL LAVoRo

peo:Bonacci CONVERGENZE Copertina 30/03/14 14.52 Pagina 1

iano per affari composto da:


imparare in base alle intelligenze multiple

della comunicazione scritta e orale con informazioni e aggiornamenti sul


ro internazionale

L MARKETING-MIX (PRODOTTO - PREZZO - COMUNICAZIONE AZIENDALE E PROMOZIONE


RIUNIONI DI LAVORO SPEDIZIONI E TRASPORTI ESEMPI DI MODULI E DOCUMENTI
sporti, viaggi di lavoro, banche)

della comunicazione scritta, orale e interpersonale per lavorare in Italia

URRICULUM VITAE - COLLOQUIO DI LAVORO - CONTRATTO DI LAVORO - RETRIBUZIONE - ...)

ersonalizzabile
ne personalizzata dei contenuti di studio

cartaceo, contenente:

LE prontuario con fraseologia, schemi e modelli di lettere commerciali, eerso strategie didattiche che facilitano lo studio, lassimilazione e la perso-

ce, ha insegnato presso atenei negli Stati Uniti (University of Virginia, Sarah Lawrence
husetts - Amherst), in Belgio (Universit di Liegi) e in Italia (Centro Linguistico di Ateneo
anieri di Siena). stata Italian Curriculum Consultant presso lo State Education Department
Ha prodotto manuali fra cui Litaliano per gli affari (Bonacci) e Diapason! (Guerra Edizioni)
cata e glottodidattica. Da molti anni progettista e docente di percorsi formativi rivolti a
e sperimenta materiali glottodidattici interdisciplinari con la gestione dei conflitti e ledu-

omune Europeo
to per le Lingue

onuori
2)

dalla Prefazione di Massimo Maggini

(libro e DVD-rom indivisibili)

B2-C2

Bonacci editore
www.bonacci.it

Bonacci editore

oriale di Nicoletta Cherubini sono lestrema flessibilit dei percorsi didattici offerti
testuali scritti, iconici e audiovisivi selezionati per corredare le unit di apprendimento
nvergenze si propone di raggiungere.

copertina di Elena Bonacci - Bang Visual illustrazione di copertina di Martin Pardo Rodrguez

i obiettivi formativi di Convergenze, rivolti sia alla persona non


e la propria competenza comunicativa settoriale, sia agli italofoni
igliorare le proprie capacit comunicative nella lingua e cultura del

CONVERGENZE:

iperlibro di italiano per affari


Consapevolezze, conoscenze e strumenti
per la comunicazione negli affari e nel lavoro
livello QCER: B2-C2

Pubblicazione vincitrice del


Label europeo delle lingue
settore formazione

libro

+DVD-rom

VV
V

2000 voci (anche italiano-inglese)


guistici Cultura Documenti
co dellitaliano nel problem solving commerciale
ne, il consolidamento e il reimpiego personalizzato, sia su file di testo che
sse o da visualizzare su PC in autoapprendimento
zioni

CONVERGENZE: iperlibro di italiano per affari

Workbook) contenente:

NG PROBLEM SOLVING COMUNICAZIONE NON VERBALE /VERBALE PROSSEMICA


A IN AZIENDA

Nicoletta Cherubini

VV
V

FLESSIBILIT DEI MATERIALI IMMAGINI DIAPOSITIVE


TI, AUDIO, VIDEO DOCUMENTI AUTENTICI MODELLI

N. Cherubini

di italiano per affari unopera innovativa nel metodo e nellimuistico.


i competenza linguistica in linea con il QCER, intesa sia come conocorrettezza formale dellitaliano, sia come competenza duso per la
anorama generale pragmatico e sociolinguistico pensato per formare
i professionisti.

Un corso per linsegnamento


veicolare dellitaliano del lavoro
e degli affari, che pone al centro
del processo di apprendimento
lapprendente: osservatore,
attore e comunicatore
allinterno di una variet di
registri e contesti socioculturali.

RICCHEzzA E VERSATILIT
DEI PERCoRSI DIDATTICI

SVILUPPo DEL PENSIERo CRITICo


E DELLE STRATEGIE
DI AUToAPPRENDIMENTo

TEMI DEL CoRSo:

LA CoRRISPoNDENzA,
LE PRofESSIoNI, GLI AffARI,
Lo SVILUPPo SoSTENIBILE,
IL LAVoRo

NEL DVD
Sintesi grammaticali e schede
cultura.
Simulazioni per attivit di scenario.
Schede audio e video.
Glossari.
Soluzioni e trascrizioni.

Bonacci
acci editore

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

B2-C2

VoLUME + DVD RoM

344

9788875734381

9788857703268

Catalogo Stranieri_2015.indd 26

25/02/15 13.15

LSCHER

B1-B2

Antonella Filippone, Sandra Radicchi

Lo stivale di moda

SPECIALISTICHE

Un viaggio nella lingua e nella cultura della moda italiana.


Un corso rivolto a studenti stranieri e italiani, giovani e
adulti, interessati alla materia per ragioni professionali
e culturali.

TESTI E ASCoLTI DIffERENzIATI


VIDEoINTERVISTE
ATTIVIT

/ italiano per stranieri


Antonella Filippone - Sandra Radicchi

DI APPRofoNDIMENTo

Lo stivaLe di moda
Corso di moda italiana

B1-B2
> B1

Lo stivaLe di moda

1.

Leggete il testo e rispondete alle domande.

3652_PH1

a seta ha, rispetto ad altre


fibre tessili, molte caratteristiche che lhanno resa nel
corso dei secoli la materia pi
adeguata allespressione e alla
manifestazione del potere.
Il filo serico nasce gi nobile:
lunghissimo, sottilissimo, resistente;
diventa poi morbido e brillante, un interrotto filo di luce. Pu creare tessuti leggerissimi oppure pesanti come i velluti, ma anche
talmente fini da risultare trasparenti
come il vetro.
La seta stata lultima fibra
naturale a entrare nel mon
mondo occidentale, ma indub
indubbiamente quella che ha mag
maggiormente segnato la storia
dellabbigliamento. Il lino e la
lana, infatti, hanno da sem
sempre fatto parte dellesperienza
quotidiana dei popoli occi
occidentali in tutte le loro forme, sia nelle tessiture pi rozze che in quelle morbide o raffinate;
per la seta, invece, non stato cos. Per molti
secoli il suo impiego rimane riservato quasi
soltanto ai papi e ai re, ai principi e ai potenti.
I tessuti di seta sono sempre stati un bene di
lusso, anche per la
lontananza della
materia (il baco
da seta) da cui
provenivano:
lOccidente
stato per molti
secoli
dipendente dalla Cina
per lacquisto del
della seta, che arrivava
in Europa soprattut
soprattut-

italiano per stranieri


3652

NELL'ELENCO DEI LIBRI DI tEstO INDICARE L'INtERO CODICE IsBN

Filippone

In copertina: Sfilata di moda, Madrid, 2012. catwalker /shutterstock.

nza
rio tra proporzioni,
e e sorpresa.

Filippone
LO stIVALE DI mODA

21/02/14 10:32

98

to attraverso la
Persia. Agli alti
costi della seta
greggia, si ag giungevano anche
quelli dei coloranti
pi pregiati, come il
preziosissimo
kermes
kermes,
che dava il rosso pi intenso
e stabile, lindigo, necessario
per il blu, o la galla, che assiassi
curava il nero pi profondo
e brillante.
I primi centri di produzione
del filato di seta in Italia fufu
rono la Sicilia e la Calabria,
poi, dopo il XII secolo, anan
che il Centro Italia, in cui
si lavoravano prodotti di
qualit differenziate. In
Sicilia, dove i conquistatori
arabi avevano introdotto la testessitura serica a partire dai secoli IX-X, la corte
normanna di Palermo promuoveva la produprodu
zione di vesti regali, indossate dai re normannorman
ni prima e dagli imperatori del Sacro romano
impero dopo.
N e l l a m b i t o
della produprodu
zione serica,
in tutta Italia
si sono affinati fin dal primo
Medioevo i sistemi
per ottenere filati
doro che, intrecciati ai
fili di seta, aggiungevano
ai tessuti nuovi preziosi bagliori.
Esaltare la caratteristica specifica della fibra, cio la sua lucentezza,

sempre stato il fine primario della tessitura


serica, la cui storia quella di continue inven
invenzioni di intrecci, di tecniche e di macchine per
migliorare la qualit del filato o per cambiare
la struttura e lapparenza della stoffa. Pi di
ogni altra fibra, la seta permette di creare una
gamma vastissima di prodotti diversi, adatti a
1. Quali sono le caratteristiche
principali della seta?
2. Perch la seta sempre
stata un bene di lusso?
3. Dove e quando si diffonde in
Italia?
4. Che cos il raso?

usi specifici e anche a indumenti particolari.


Il raso alla base di strutture pi complesse,
come quelle dei damaschi, in cui si gioca sulla
contrapposizione di lucido e opaco per creare
un motivo.
(adattato da C.M. Belfanti, F. Giusberti, La moda, in Storia dItalia.
Annali 19,, Torino, Einaudi, 2003)

COMPETENZA LESSICALE

2.

Trovate nel testo le espressioni metaforiche che caratterizzano


la seta.

1.

.......................................................................................................

> B12.
3.
1.

Leggete linter
vista e inseri
1.
a. te le doma

nde nel giusto

Renzo Rosso
2.

b.

3.

c.

4.

d.

5.

e.

6.

f.

4.
Bono Vox
con renzo
1.
2.
3.
4.
5.

Unit OTTO

diesel,
iesel, linea Black

Gold

rosso

ordine.

: lo sti

Quando il giolista contempo


raneo
co si fa ros
so

...................
...................
...................
...................
...................
...................
.............
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...............

..
...................
.............
...................
Io credo nel
...................
...................
...................
...................
...................
Made
...................
...................
...................
...............
qualit pi bella in Italy e vorrei produ
..
rre al 100%
in Italia. la
(Margiela, Dsquae incredibile che esista
al mondo. Le
nostre linee
altre linee, come red, Victor, Just Cavalli)
alte
sono prodotte
Diesel, dobbia
al 100% in Italia.
per riuscire
mo per produ
ad avere dei
rre fuori una
Con
prezzi che ci
mercato.
parte
delle collezioni
rendano compe
titivi in quel
5. ......................................
segmento di
...................
...................

I conti del grupp


social. E il suo o, i suoi nuovi marchi,
la sua Italia,
vino.
il suo attivis
Il fondatore
mo
di Diesel si raccon
simbolo dei
ta a tutto campo
jeans ancora
, a 360 gradi,
il motore del
chi (da Margi
perch se il
gruppo, c un
ela
universo di marre al nuovo acquisa Dsquared, da Viktor &
Rolf a Just
ito Marni e allint
fase di cresci
era area donna Cavalli, per arrivata si arriva
) che sta vivend
fino al 20%
marcia. Ma,
o una
annuo e si
in particolare,
prepara a cambi
c una linea
dellimprendi
are
che oggi fa
tore veneto:
brillare gli occhi
si tratta di Diesel
su cui il grupp
Black Gold,
o punta molto
una
mio gioiello
, per costruire
99 scommessa
pi prezioso
per quanto riguar la sua identit futura.
ginata per creare
il
da
Poi Renzo parla uno status pi alto, afferm Diesel. Labbiamo immaa il Rosso.
A legarli sono della sua amicizia con il
cantan
lidea di aiutare
che stanno portan
il territorio nello te degli U2, Bono Vox.
sviluppo e lespe
Infine, il padre do avanti insieme in Africa
rienza
di Diesel sorrid
.
Rosso, orma
e mentre parla
i tra i miglio
del
suo
ri in Italia.
vino. Il bianco
1. ......................................
E il rosso. Unalt
di
...................
ra sfida in Rosso
...................
...................
...................
.
..................................
...................
...................
.................
...................
...................
...................
S, siamo ancora ....................................................................
...................
...................
..................................
...................
...................
sbilanciati
............
.....
.................
20%. Ultima
.................
mente abbiam sulluomo, ma sulluniverso ..................................
.................
.................
.................
.................
.................
.................
o impos
squadra nuova
....
donna siamo
nellufficio stile tato un cambio di marcia
in
nendo buoni
, abbiamo messo crescita del
e una strateg
risultati.
ia mirata sul
prodotto donna in moto una
2. ......................................
, che sta otte...................
...................
otte
...................
...................
..................................

..................................

..................................

..................................

...................
...................
...................
.............
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
.................
...................

..................................

...................
..................................
...................
.............
...................
...................
.................
...................
.................
...................
.................
...................
.................
...................
.................
...................
.................
...................
.................
...................
.................
...................
.................
...................
.................
...................
.................
.............
.................
.......
.................
..............
.................
.................
.................
.................
..........................

Ovvia

mente s Lui
innamorato
................................
Del resto,
di questa nostra
un vino per
produzione molto
piacere, per
Italia.
passione. E
selezionata.
sta diventando
uno dei vini
7. ......................................
miglio
..................................

...................
...................
...................
...................
...................
.............
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
..................................
...................
...................
...................
...................
.................
...................
.............

..................................

..................................

.................
..................................
Lo sviluppo
.................
.................
.................
.................
..................................
.................
dato
.................
.................
.................
..................................
.................
.................
noi ci sono prima da tanti fattori, e tra
.................
.................
.................
.................
.................
questi c sicura ..................................
.............
.................
......
.................
di tutto la Cina
.................
.................
.................
.................
mente il territo
Ma oggi sta
.................
.................
e gli Stati
.................
.................
andando molto
.................
.......................
rio. Per quanto
bene anche lest Uniti, dove abbiamo un
per le tasse
riguarda i merca .............
molto elevat
programma
Europa. E il
ti, per
e.
molto aggres
Sudamerica
sivo di
inizia a emerg
ere, nonostante crescita.
i problemi

Unit TRE

ri in

..................................

.................
........
Il bianco sicura
.......
.................
.................
.................
.................
.................
..............
mente uno dei
..................................
te potremmo
.....................
essere tra i primi migliori vini in Italia gi
adesso. Sul rosso,
che abbiamo
nel nostro Paese. cento. Il che, comunque,
tranquillame
non male,
nnvista la quanti
t di vini

(adattato da

L. Testoni, Quand
o il gioco si
www.pambi
fa... rosso,
anconews.co
m, 15 marzo
2013)

...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
...................
..................................
............
.....
.................
.................
.................
.................
.................
.................
.................
.................
.................
....

..................................

..................................

..................................

.............
.................
........
La filantropia
.......
.................
.................
.................
.................
.................
che
................
..................................
di dare il denaro rappresentiamo, che rappre
.....................
sento, moder
poi, producendo , ma di contribuire a dare
na, cio non
il lavoro e la
, riesce a mante
dignit a questa si tratta
siamo perfet
nere la propri
tamen
gente che
a famiglia, a
poi, un person te daccordo su questa
filosofia. una guadagnare. E io e Bono
aggio incred
il mondo.
ibile. Uno che
bella esperienza.
riesce a dialog
Bono,
are con i minist
6. ......................................
ri di tutto
...................
...................
...................

..................................

..................................

..................................

4. ......................................

Il fondatore
di Diesel si
racconta a
Parla del grup
360 gradi.
po
in Italy, dei suoi e dei nuovi marchi, del
valor
progetti con
sfide future.
il cantante degl e del Made
i U2 e delle

Rock chic contem


porary.
3. ..................................

34

27

lingua Di specialit

PER LIVELLo E TIPoLoGIA


TESTUALE
AUTENTICHE

stO VOLUmE, sPROVVIstO DI tALLONCINO A FRONtE (O OPPORtUNAtAmENtE PUNZONAtO


tRImENtI CONtRAssEGNAtO), DA CONsIDERARsI COPIA DI sAGGIO - CAmPIONE GRAtUItO,
RI COmmERCIO (VENDItA E ALtRI AttI DI DIsPOsIZIONE VIEtAtI: ARt. 17, L.D.A.). EsCLUsO
V.A. (DPR 26-10-1972, N.633, ARt. 2, 3 COmmA, LEtt. D.). EsENtE DA DOCUmENtO DI tRAsPORtO.

3652

CoMPETENzE LINGUISTICHE

CoRSo DI MoDA ITALIANA

a.
b. Avete certificato
lamicizia con
Bono Vox
c. Il Made in Italy
con un bicch
un tema che
iere del suo
ha a cuore
d. Come definisce
vino?
. Qual la
il lusso di DBG?
situazione
attuale?
e. Oltre alla donna
, dove cerch
erebbe altri
f. Parla del bianco
ambiti di cresc
o del Rosso
ita?
Diesel ancor
?
a molto sbilan
ciata sullu
g. indicata come uno
omo: come
dei driver della
proce
Aiutare il territo
de lo svilup
vostra cresc
po della donna
rio nello svilup
ita futura?
Che esper
,
po: su quest
ienza state
o vi siete trovat
portando avant
i in sintonia,
i insieme in
lei e Bono
Africa?
Vox.

I protagonis

ti della moda

35

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo


www.imparosulweb.eu
Ascolti del corso in mp3.
Trascrizioni.
Soluzioni degli esercizi.
Video e videointerviste.
Attivit extra.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

B1-B2

Lo STIVALE DI MoDA

176

9788820136529

9788857714592

Catalogo Stranieri_2015.indd 27

25/02/15 13.15

LSCHER

BoNACCI

B1-B2

Sandra Radicchi, Antonella Filippone

Il buongustare

CoMPETENzE LINGUISTICHE
SPECIALISTICHE

CoRSo DI ENoGASTRoNoMIA DITALIA

Un viaggio nelle regioni e nei territori dellItalia per


scoprire e raccontare lo spazio culinario ed enologico
del Bel Paese. Un corso per studenti stranieri e
italiani, giovani e adulti, interessati alla materia per
ragioni professionali e culturali.

lingua Di specialit

28

QuEstO VOLuME, sPROVVIstO DI tALLOnCInO A FROntE (O OPPORtunAtAMEntE PunZOnAtO


O ALtRIMEntI COntRAssEgnAtO), DA COnsIDERARsI COPIA DI sAggIO - CAMPIOnE gRAtuItO,
FuORI COMMERCIO (VEnDItA E ALtRI AttI DI DIsPOsIZIOnE VIEtAtI: ARt. 17, L.D.A.). EsCLusO
DA I.V.A. (DPR 26-10-1972, n.633, ARt. 2, 3 COMMA, LEtt. D.). EsEntE DA DOCuMEntO DI tRAsPORtO.

Corso di enogastronomia dItalia

b1-b2
il buongustare

Video e videointerviste.
Attivit extra.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo

3651_PH1

ITALIANO PER STRANIERI

www.loescher.it/italianoperstranieri

3651

nELL'ELEnCO DEI LIbRI DI tEstO InDICARE L'IntERO CODICE Isbn

3651

VIDEoINTERVISTE AUTENTICHE
ATTIVIT DI APPRofoNDIMENTo

www.imparosulweb.eu
Ascolti del corso in mp3.
Trascrizioni.
Soluzioni degli esercizi.

il buongustare

Radicchi

o Rumiz

PER LIVELLo E TIPoLoGIA TESTUALE

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo

/ ITALIANO PER STRANIERI


Sandra Radicchi - Antonella Filippone
In copertina: Peperoncini. Yuko Hirao/thinkstock

bo una rappresentazione
dentit dei luoghi
tilissimo
ssarne la memoria.

TESTI E ASCoLTI DIffERENzIATI

RAdIcchI
IL buOngustARE

18/06/14 10:26

Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.


Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

B1-B2

IL BUoNGUSTARE

176

9788820136512

9788857714608

B2

Gruppo CSC: Gabriella Iacovoni, Nadia Persiani,


Barbara Fiorentino

Buon appetito!

APPRoCCIo DIVULGATIVo
VoCABoLARIo ILLUSTRATo
ESERCIzI GRAMMATICALI E LESSICALI
PoSSIBILE UTILIzzo ANCHE
IN AUToAPPRENDIMENTo

LITALIANo TRA LINGUA E CUCINA REGIoNALE

Un libro che presenta in breve le caratteristiche culinarie di ogni regione e i piatti da


realizzare; un tramite gustoso per sviluppare campi semantici e strutture grammaticali e
linguistiche.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDE LIBRI


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

B2

VoLUME

168

9788875733865

9788857701486

Catalogo Stranieri_2015.indd 28

25/02/15 13.15

BoNACCI

A2-B1

Paolo E. Balboni, Maria Voltolina

Leggere la civilt

SCHEDE AUToNoME, PER UNA fRUIzIoNE


LIBERA E PERSoNALIzzABILE

LETTURA DI CIVILT ITALIANA PER STRANIERI

SEzIoNI BEN SCANDITE: SToRIA,

GEoGRAfIA, ARTE, MUSICA, LETTERATURA,


VITA qUoTIDIANA

qUIz CULTURA ALLA fINE DI oGNI SEzIoNE

IL VoLUME

Leggere La civiLt

S3|La rinascita dellanno Mille

Paolo E. Balboni
Maria Voltolina

Leggere
La civiLt

Bonacci editore
697 Venezia, Repubblica
marinara1, elegge il primo doge
(capo).

50

Letture di civilt italiana


per stranieri

850-950 Il Sacro romano


impero sempre pi debole e
la Chiesa diventa la maggiore
potenza.
1016 Genova, Repubblica
marinara, conquista la
Sardegna.

a2-B1

1030 Chiamati in aiuto contro


gli arabi, i normanni iniziano
il loro dominio nel Sud dItalia
e in Sicilia.
1077 Limperatore Enrico IV
si inginocchia2 davanti al
papa Gregorio VII a Canossa,
accettandone la superiorit
politica.
1088 Fondazione delluniversit
di Bologna.
1096 Iniziano le Crociate per
liberare il sepolcro3 di Cristo, ma
queste spedizioni hanno anche fini
militari e commerciali.

La lotta tra Impero e Papato


Nell800 il papa incorona Carlo Magno e questo il segno del
crescente potere dei papi.. Carlo Magno crea il Sacro romano
impero [S2],, in cui sacro e impero sono insieme, ma la vicivici
nanza pi nelle parole che nei fatti. La Chiesa, infatti, diventa
sempre pi potente e interviene nelle scelte politiche dellImdellIm
pero; la diffusione dei monasteri [S2],, inoltre, crea una rete
molto presente sul territorio dellImpero poich i monasteri
ricevono eredit4 e donazioni5 che li rendono potenti.
Lo scontro cresce fino a esplodere nel 1076, quando papa GreGre
gorio VII scomunica6 limperatore Enrico IV:: la scomunica gli
toglie il potere poich, secondo la tradizione medievale7, questo
viene da Dio. Nel 1077, limperatore va in Italia e il papa lo aspetaspet
ta nel castello di Matilde di Canossa (che governa in Toscana),
sullAppennino tra la Toscana e lEmilia: Enrico IV viene lascialascia
to fuori del castello, nella neve, fino a quando non accetta di inin
ginocchiarsi davanti al papa.
Per i due secoli successivi la Chiesa protegger i Comuni [S4],
[S4]
cio le citt che diventano autonome e si governano senza pi
dipendere dal Sacro romano impero.
Incontro tra Matilde di Canossa e
limperatore Enrico IV alla presenza
dellabate Ugo di Cluny in una
miniatura del codice originale
della Vita Mathildis di Donizone
di Canossa, xii secolo, Citt del
Vaticano, Biblioteca Apostolica
Vaticana.
Monastero benedettino di
Montecassino, fondato nel 529 da
Benedetto da Norcia.

Miniatura tratta da una cronaca


universale raffigurante il saccheggio
di Gerusalemme dopo la conquista
cristiana del 1099.

Canal Grande a Venezia,


una delle Repubbliche marinare.

Le Crociate
Dopo la vittoria politica di Canossa,
il Papato diventa la principale forza
politica europea e fa subito sentire la
sua presenza proponendo le Crociate, la prima delle quali (sono nove in
tutto) avviene nel 1096.
Le Crociate sono spedizioni militari
in cui un grande esercito europeo va
in Medio Oriente per liberare Gerusalemme e il sepolcro di Ges; ma
laspetto religioso solo una parte
delle Crociate, che sono grandi spedizioni politiche e commerciali e
spesso servono ai vari re e principi
europei per allontanare per qualche
anno delle persone considerate pericolose per il loro potere.
Le Repubbliche marinare
Gli arabi [S2] sono popoli di terra e hanno poca esperienza di mare, quindi
sotto la dominazione araba i trasporti marittimi diminuiscono8 moltissimo,
ma dopo lanno Mille i commerci tornano timidamente a unire Europa, Africa e Medio Oriente. Quattro citt italiane forniscono9 le navi per i trasporti:
Venezia, Genova, Pisa e Amalfi (vicino a Salerno e a Napoli).
Le Crociate, con il loro enorme bisogno di trasporto via mare, fanno di queste
citt le pi ricche dEuropa e ancora oggi i palazzi e le chiese costruiti in
questi primi secoli del millennio sono di una ricchezza senza pari10.

8. diminuiscono: calano, sono sempre meno importanti.


9. forniscono: danno, offrono.
10. senza pari: unica, che non ha uguali.

B0719

B0719_PH1

Cosa ricordi di questi argomenti?


a. Il Sacro romano impero.
b. Enrico IV e Matilde di Canossa.
c. I Comuni.
d. Le Crociate.
e. Le Repubbliche marinare.

S
51

STORIA S3 | La rinascita dellanno Mille

Letture di civilt italiana per stranieri

in copertina: terry vine/J Patrick lane/Blend images/corbis

vede dipende da
rda.

Balboni

StO Di tallONciNO a FrONte (O OPPOrtUNataMeNte PUNZONatO


NatO), Da cONSiDerarSi cOPia Di SaggiO - caMPiONe gratUitO,
ta e altri atti Di DiSPOSiZiONe vietati: art. 17, l.D.a.). eSclUSO
633, art. 2, 3 cOMMa, lett. D.). eSeNte Da DOcUMeNtO Di traSPOrtO.

29

CULURA E CIVILT

Un testo per studenti di italiano nel mondo e


studenti dei CTP, cui si voglia offrire un primo
contatto con la storia, la geografia, larte, la
musica, la letteratura e la vita quotidiana in
Italia.

1. marinara: che sul mare, che vive del mare.


2. si inginocchia: tocca la terra con le ginocchia
in segno di rispetto verso il papa.
3. sepolcro: tomba, luogo dove viene sepolta
una persona morta.
4. eredit: quello che i vecchi lasciano ai giovani
quando muoiono.
5. donazioni: regali di grande valore.
6. scomunica: mette fuori della Chiesa, quindi
condanna allinferno.
7. medievale: laggettivo si collega alla parola
Medioevo, che indica i secoli tra la caduta
dellImpero romano dOccidente e la rinascita
del xv secolo.

Nell'eleNcO Dei liBri Di teStO iNDicare l'iNterO cODice iSBN

vilt

23/10/14 09:12

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo


www.imparosulweb.eu
Sezione dedicata al roleplay (le interviste impossibili).
Soluzioni degli esercizi.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A2-B1

VoLUME

160

9788820107192

9788857715056

Catalogo Stranieri_2015.indd 29

25/02/15 13.16

LSCHER

AREE TEMATICHE
LINGUAGGIo SEMPLICE
oRGANIzzAzIoNE SU DoPPIA

A2-B1

Cinzia Medaglia, Filippo Medaglia

Spazio civilt

PAGINA

VIDEo AUTENTICI
GALLERIE DI IMMAGINI

CoRSo DI CIVILT ITALIANA PER STRANIERI

ovviSto di talloncino a fronte (o oPPortunamente


ti contraSSegnato), da conSiderarSi coPia di Saggioori commercio (vendita e altri atti di diSPoSizione vietati:
da i.v.a. (d.P.r. 26-10-1972, n. 633, art. 2, 3 comma, lett.
nto di traSPorto.

ri

Il libro presenta gli aspetti pi significativi


dellItalia e della sua cultura.
30458 C. Medaglia, F. Medaglia

Cinzia Medaglia, Filippo Medaglia

GIro dItaLIa

| CItt

PRIMA dI LEGG

spazio civilt

ERE
In quali fotogra
fie si trovano
i seguenti elemen
ti? Inserisci il

Civilt italiana per stranieri

numero della

foto accanto a

ogni parola.

ponte

canale

basilica

campanile

A2

livello a2 - b1

Il Ponte dei Sospiri,


dietro Palazzo
Ducale,

6 era il ponte su cui

passavano i prigion
che sospiravano ieri
perch andava
no
in prigione sullaltr
a
sponda.

Un po di storia

spazio civilt

V E N E Z Ia

Civilt italiana per stranieri livello a2 - b1

CULTURA E CIVILT

30

Il carnevale di
Venezia uno
dei pi famosi
mondo. Risale
al
alla met del
xiii secolo,
era chiamato
quando
festa pubblic
a

Una citt sullac

qua

Venezia una
de si posson
citt unica al
o vedere circa
mondo, quasi
interamente
duecento palazz
sullacqua:
antichi, alcuni
i dItalia.
costruita su
molto famos
cento isole della
Allinterno
oltre Grass
i, come Palazz
si possono
laguna. il capolu
i, Ca Fosca
o splendidi
ammirare
ri, Ca Rezzo
regione Venet
ogo 1 della
mosaici 3 dorati
nico e Ca
dOro [p. 99].
o, nel Nord Italia.
. Sempre in
za San Marco
Tra i ponti pi
piaz
piazA Venezia ci
si trovano: il
famosi ci sono
sono 177 canali
il Ponte di Rialto
Palazzo Duca
le [ 4], il
e 401 ponti.
e il Ponte dei
citt si pu visitar
Campanile
La
Sospiri [ 6].
e a piedi e con
di San Marc
Muse o Corre
il vaporetto2,
o e il
che un mezzo
r.
Piazza San Marco
pubblico, come
A Venezia ci
lautobus o il
tram in altre
sono impor
citt. I due canali
Il punto centra
tanti musei
la Galleria
le della citt
pi importancome
ti della citt
dellAccademia
piazza San
sono il Canal
Marco [ 3],
di arte antica
Grande [ 1]
Ca Pesaro con
che si affacc
Canale della
,
e il Grand
grandi artisti
ia sul Canal
Giudecca. Lungo
e.
Qui
dellO
to
si
e del Novec
il Canal Granttocentrova la Basili
ento e la Colle
ca di San
Marco [ 5],
zione Peggy
Guggenheim,
una delle chiese
, il pi impor
pi belle
tante museo
liano di arte
ita
itacontemporan
ea.
3
4

ISBN 978-88-58-30458-7

Venezia ha una
territori verso
lunga storia
ovest. Queste
che risale al
d.C. Alla caduta
conquiste le
568 mettono
perdellImpero roman
di aumentare
il suo potere
con linvasione
o [p. 59] ricche
e la sua
degli unni arriva
zza.
no sulle isole
della laguna
Nel Cinquecento
le popolazioni
dellinterno.
arriva al massim
centri si unisco
I vari re 4; soltan
o splendono e, nel corso
to nella second
dei secoli, si
forma la citt
a
met
del secolo
comincia a decad 5
di Venezia.
ere . Nel Settec
Nel Duecento
ento, tuttavia,
ancora una
[p. 60] divent
citt ricca e un
a la Repubblica
Serenissima.
centro cultura
famoso [p. 102].
Tra il xiv e il
le
xv secolo
Nel 1797 Napol
che aveva il
Venezia, territo
eone occupa
predominio dell
rio veneto e lo
il
Adriatico, dellE
cede allImpero
geo e di tutti
dellE- co.
i traffici con lOrien
asburgiNel 1866, dopo
la Terza guerra
te, conquista
i denza,
dindipenannessa 6 al Regno
dItalia [p. 77].
FATT I & NUM

ERI

numero/nome

270000
Veneziani

Manifestazioni

nome antico

Venetiarum Civitas

(Latino)

COM PREN SION

patrono/giorno

San Marco
25 aprile

festivo

La mostra del
cinema di Venez
GLOS SARI O
ia ha luogo
ogni anno ed
il festival
1 capoluogo:
cinematogra
citt principale
pi antico del
fico 2 vaporetto:
di una region
mondo (dal
e
barcone per il
1932). Si svolge 3
allinterno della
trasporto pubbli
mosaico: > v.
co
Biennale di
foto
Venezia
serie di eventi
ia, una 4 splendore: ricchez
culturali che
za
includono un
e
potere
sposizione di
earte contem
5 decadere: peggio
poranea. Il
mio principale
prepre
rare,
il Leone doro
perdere potere
[ 8].
6
annesso: unito

1 1 300

risorse online
9

degli abitanti

culturali

78 8 8 5 8 3 0 4 5 8 7

> Vero o falso?

1 Venezia
una citt costrui
ta su oltre
un migliaio di
isole in una laguna
2 Ha circa
.
V F
470000 abitant
i.
3 il capolu
V F
ogo della regione
4 Venezi
Veneto.
a fondata dagli
V F
unni.
5 Venezi
a diventa la Repubb
V F
lica
Serenissima nel
Duecento.
6 Venezi
a raggiunge il
V F
massimo del suo
splendore nel
7 Il suo declino Trecento.
V F
comincia nel
8 anness
Settecento. V
a al Regno dItalia
F
nella
seconda met
dellOttocento
.
V F
> rispondi
alle domande.
1 Quanti
canali
2 Quali sono ci sono a Venezia?
i canali pi import
3 Come si
pu visitare Venezi anti?
4 Qual
a?
il punto central
e della citt?
5 Qual
la chiesa princip
ale?
6 Quali sono
i ponti pi famosi
?

LESS I CO
> Inserisci

nelle frasi le
parole manca
nti.
ponte palazzo
museo canale
campanile

18 | VENEZIA

1 Un ............

..............

collega una sponda


con laltra.
2 A Venezi
a c
3 Mi piaciut il ............ ............... . della Giudec
o molto il ............
ca.
4 Accant
............... .
o alla cattedr
Correr.
su cui si pu salire. ale c il .................................................
5 I nobili
vivono spesso
in un ..................................
............. .

B1

LITALIA NEI SECOLI | ArTE E LETTErATurA


Michelangelo Buonarroti (1475-1564)
uno dei pi famosi artisti di tutti i tempi.
Scultore, architetto e pittore, un perso
personaggio geniale e irrequieto. Vive a Firenze
e poi lavora a Roma. Tra le sue opere pi
famose il David [p. 22], la Piet Rondanini
[ 3] e il ciclo di affreschi della Cappella
Sistina [p. 31].

| 19

Un altro personaggio particolare e inquie


inquieto Benvenuto Cellini (1500-71), scultore e grande orafo del Rinascimento. Tra
le sue opere la saliera per il re di Francia
Francesco i [ 2] e il Perseo, una statua
in bronzo.

Niccol Machiavelli

Il RINASCIMeNTO
La pittura toscana
In Italia durante il Rinascimento [p. 64] la
pittura e in generale le arti conoscono un
momento di grande splendore. Uno dei
principali centri di sviluppo della cultura
rinascimentale Firenze.

Alessandro Filipepi, detto il Botticelli


(1445-1510), uno degli artisti preferiti di
Lorenzo il Magnifico [p. 150]. Dipinge La
nascita di Venere [p. 23], che rappresenta un
ideale universale di bellezza femminile, e la
Primavera, quadro altrettanto famoso [ 1].
Raffaello Sanzio (1483-1520) nasce a Urbino, nellItalia centrale. pittore e architetto. Tra le sue opere pi famose Lo sposalizio
della Vergine, La scuola di Atene e La dama
con l'unicorno [ 4]. Ricordiamo anche che
uno dei pittori che affrescano le stanze nei
Musei Vaticani a Roma [p. 31].
Benvenuto
Cellini,
saliera di
Francesco i,
1540 circa

Sandro
1
Botticelli,
La Primavera,
1477-78

Tra gli scrittori pi importanti del Rina


Rinascimento ricordiamo Niccol Machiavelli,
storico e politico (1469-1527). Di famiglia
nobile, si interessa di letteratura fin da
ragazzo, ma entra in politica al servizio
della Repubblica di Firenze
Firenze. Come diplomatico frequenta diverse corti in Italia e
fuori dallItalia. In questo modo conosce
a fondo la politica del tempo.
Nel 1512 i Medici tornano al potere: la
fine della Repubblica. Poich lha fedel
fedelmente servita, Machiavelli allontanato da
Firenze e poi imprigionato per alcune set
settimane. La sua carriera politica termina
terminata. Si dedica allora alla scrittura e nel 1513
compone la sua opera pi famosa: Il principe.. Nel 1518 scrive La mandragola, una

Raffaello
4
Sanzio, La dama
con lunicorno,
1505-06

commedia, e nel 1520 limportante trattato


Larte della guerra.

Il principe
Ne Il principe Machiavelli afferma un ideale
di Stato forte ed efficiente ed esamina tutti gli
elementi che portano alla sua nascita e alla sua
caduta. sempre preciso e oggettivo nellanalisi della realt politica. Cinico e pragmatico,
sostiene nel suo trattato che la ragione di Stato

A uno principe necessario sapere bene


usare la bestia e luomo.
(cap. xviii)
Gli uomini dimenticano piuttosto la morte
del padre, che la perdita del patrimonio.
(cap. xxii)
Maestro del
Cinquecento, 5
Ritratto di
Cesare Borgia
il Valentino
e Niccol
Machiavelli in
conversazione
davanti al
cardinale
Pedro Loys
Borgia e al
segretario
don Micheletto
Corella,
xvi secolo

CURIOSIT
Il termine machiavellico deriva dal nome
di questo personaggio. Significa intelligente
e acuto, ma anche senza scrupoli.
Michelangelo,
3
Piet, detta
Rondanini,
1552-64 circa

giustifica luso di tutti i mezzi, anche immorali.


Ecco alcune delle frasi pi famose.

COMPRENSIONE
> Indica lalternativa corretta.

1 Che cosa intende Machiavelli per la bestia


nella prima citazione?
A Un animale fedele, come un cane.
B Listinto e la violenza che sono parte
delluomo.
2 Che cosa suggerisce Machiavelli nella secon
seconda citazione? Che cos' la cosa pi importante
per gli uomini?
A I soldi.
B La famiglia.
C Lamore per gli altri.

96 | IL RINASCIMENTO

| 97

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Materiali extra:
Soluzioni e trascrizioni.
Video e attivit extra.
Audio.
Galleria di immagini.
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A2-B1

VoLUME

176

9788858304587

9788857709932

Catalogo Stranieri_2015.indd 30

25/02/15 13.16

CoMPETENzE LINGUISTICHE

B1-C1

Antonella Filippone, Sandra Radicchi

E CULTURALI

TESTI AUTENTICI
TIPoLoGIE TESTUALI
LESSICo TEMATICo
APPENDICE GRAMMATICALE

Caccia ai tesori

CoRSo DI LINGUA E CIVILT ITALIANA PER STRANIERI

Antonella Filippone, Sandra Radicchi

CaCCia ai tesori

con DVD + MP3

IN PRIMA FILA
Nel teatro si vive sul serio quello che gli altri recitano male nella vita.

Corso di lingua e civilt italiana per stranieri

31

CaCCia ai tesori

CULURA E CIVILT

Un viaggio fra le peculiarit e le variet degli usi linguistici


dellitaliano, che va di pari passo con la storia e la vita delle
persone e dei luoghi dellUniverso Italia.
3362 Filippone, Radicchi

er stranieri

LSCHER

Eduardo De Filippo

LiveLLo B1 - C1

1
1bb In piccoli gruppi, leggete le affermazioni, commentatele e decidete a quale delle tre
categorie corrispondono. Poi aggiungete altre vostre idee per ogni categoria.

1.
2.
3.
4.
5.
6.

MUSICA, CINEMA, TEATRO

PRODUZIONE ORALE
1a In piccoli gruppi, rispondete e svolgete i compiti.
Osservate le immagini e, a turno, descrivetene una brevemente.
Parlate dei vostri gusti musicali e dei cantanti stranieri o italiani che preferite.
Preferite andare al cinema o a teatro? Quali spettacoli avete visto ultimamente?
Che mestiere svolgono i seguenti personaggi dello spettacolo? Inserite il loro nome nella categoria appropriata.

Valeria Golino Mina Gabriele Muccino Giuseppe Tornatore Jovanotti Andrea Bocelli
Fiorella Mannoia Raul Bova Laura Morante Carlo Verdone Vasco Rossi Luca Ronconi
Gabriele Lavia Elio Germano Monica Bellucci Antonello Venditti Alessandro Gassman
cantante

attore / regista di teatro

Fare lattore il mestiere pi bello del mondo.


I cantanti sono i poeti della nostra societ contemporanea.
un linguaggio universale.
Fa sognare a occhi aperti.
Il palcoscenico rappresenta la vita e i sentimenti pi veri degli uomini.
I film sono il prodotto culturale pi importante del nostro tempo.

musica
cinema
teatro

APPROFONDIMENTO LESSICALE: SPETTACOLO


1
1cc In coppia, inserite le parole nella categoria appropriata.
melodramma cartellone classica in bianco e nero dramma da camera
cortometraggio sinfonica note commedia allitaliana atto studio strumentale
sonata palco inquadratura primo piano accordo loggia macchina da presa quinte
stagione di prosa effetti speciali compagnia stabile madrigale colonna sonora spartito tragedia

attore / regista di cinema

musica

cinema

teatro

116

117

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Materiali extra:
Soluzioni e trascrizioni.
Video autentici.
Testi aggiuntivi e attivit extra.
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

B1-C1

VoLUME + DVD CoN MP3

208

9788820133627

9788857701646

VoCI, LUoGHI E CULTURA DELLITALIA DI oGGI

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A2-B1

qUADERNo DI CIVILT ITALIANA

128

9788820105969

9788857701578

A2-B1

qUADERNo DI CIVILT ITALIANA + DVD

128

9788820133054

A2-B1

Anna Boario

Italia dal vivo

Catalogo Stranieri_2015.indd 31

25/02/15 13.16

LSCHER

B1-C1

Silvia Bertoni, Barbara Cauzzo, Gabriella Debetto

Caleidoscopio italiano
UNo SGUARDo SULLITALIA ATTRAVERSo I TESTI LETTERARI

CULTURA E CIVILT

32

Unantologia tematica di autori contemporanei, che


presta particolare attenzione al contesto in cui si
collocano i diversi testi e ai fili culturali che vi si
intrecciano, facendo del testo letterario uno strumento
di lettura della realt culturale italiana.

VOLUME, sPROVVIstO DI tALLOncInO A FROntE (O OPPORtUnAtAMEntE PUnZOnAtO


EntI cOntRAssEGnAtO), DA cOnsIDERARsI cOPIA DI sAGGIO - cAMPIOnE GRAtUItO,
MMERcIO (VEnDItA E ALtRI AttI DI DIsPOsIZIOnE VIEtAtI: ARt. 17, L.D.A.). EscLUsO
DPR 26-10-1972, n.633, ARt. 2, 3 cOMMA, LEtt. D.). EsEntE DA DOcUMEntO DI tRAsPORtO.

In copertina: Luci di natale. Flickr/Getty Images

caleidoscopio
italiano

T 8 Carmine Abate

LItalia famosa per la ricchezza del suo patrimonio artistico e la sua tradizione musicale.
I testi che presentiamo in questa sezione offrono alcuni scorci significativi su questi due temi.

1 Se pensi alla musica e allarte italiana, ti vengono in mente opere del presente o del passato?

Uno sguardo sullItalia


attraverso i testi letterari
caleidoscopio italiano

Perch? Quali dei seguenti aspetti dellarte e della musica italiana conosci direttamente o inin
direttamente?
la pittura fiorentina
la canzone napoletana
larcheologia
lopera
larte rinascimentale
larte barocca
la pittura veneziana
la musica folk
larte futurista
la scultura neoclassica
la musica pop

B1-c1

Scultura di
Boccioni

Gi Pomodoro

3676_PH1

c.
d.

recitativo
romanza

e.
f.

repertorio
prima donna

g.
h.

1. Abbina i verbi della colonna di sinistra agli elementi della colonna di destra e poi scrivi delle
frasi.
1. il finestrino
a.
conoscere
2. il vuoto
b.
riempire
3. gli occhi
c.
comparire
4. a memoria
d.
accostare
5. in pubblico
e.
aprire
6. sulla corsia demergenza
f.
scompigliare
7. i capelli
g.
inumidire

libretto
virtuoso

3676

1. componimento letterario da musicare, come il testo dellopera


2. testo teatrale messo in musica e cantato
3. parte cantata dellopera lirica con un carattere sentimentale intenso, che suscita commozione o
compassione
4. attrice o cantante protagonista in uno spettacolo
5. parte di un melodramma in cui lesecuzione vocale riproduce la naturalezza del parlato
6. chi crea unopera musicale
7. artista che si distingue per bravura grazie alla padronanza dei mezzi tecnici, specialmente nella musica
8. linsieme delle opere o dei pezzi che un attore, un cantante, un musicista o unorchestra
interpretano di preferenza o sono in grado di interpretare

toni
EIDOscOPIO ItALIAnO

Carmine Abate nasce nel 1954 a Carfizzi, un paese di lingua albanese della
Calabria. Dopo la laurea in Lettere si trscferisce in Germania dove ha insegnato
in una scuola per immigrati e inizia a scrivere e pubblicare le sue prime opere,
in lingua tedesca. Rientrato in Italia si stabilisce in Trentino e continua lattivit
di scrittore e insegnante. Uno dei temi principali delle sue opere il razzismo,
insieme a quello della multiculturalit. Il primo libro pubblicato in Italia, nel
1993, la raccolta di racconti Il muro dei muri. Tra i suoi numerosi
romanzi ricordiamo: La festa del ritorno (2004), Gli anni veloci
(2008), La collina del vento, Premio Campiello 2012, e Il bacio
del pane (2013).

2. Guarda le immagini del cantante Lucio Battisti.

2 Abbina i termini musicali ai loro significati corrispondenti.


a. 2 melodramma
b.
compositore

Gli anni veloci

Verso il testo

Colosseo

itALiAno Per StrAnieri

nELL'ELEncO DEI LIBRI DI tEstO InDIcARE L'IntERO cODIcE IsBn

ASCoLTI
Larte e la musica

Larte e la musica

Modigliani

no

PAESAGGIo, GENTE, GUSTI


E ABITUDINI, MIGRAzIoNE,
IL GIALLo

capitolo 4 I gusti e le abitudini

/ itALiAno Per StrAnieri


Silvia Bertoni - Barbara Cauzzo - Gabriella Debetto
Bertoni

siamo come dei nani sulle


igante, tutti. E il gigante
a cultura antica che ci ha
straordinaria, invisibile
ogliere la complessit delle
re i ragionamenti, tessere
a assieme, e questo un
me. E per questa italianit
osto a tavola per tutto il resto

76

VARIET DEI TESTI LETTERARI


AUToRI DI SPICCo
CAPIToLI TEMATICI: LINGUA,

Migrazioni interne ed esterne


T3

T 4 Melania Mazzucco

Giuseppe Culicchia,
Ritorno a Torino dei signori Tornio

Vita

2. Abbina le parole alle definizioni corrispondenti.


a.
emarginazione
c.
b.
d.
ghettizzazione

rimozione
cancellazione

1. eliminazione di ogni traccia fisica e materiale di eventi e ricordi


2. isolamento di una minoranza dalla comunit
3. dimenticanza inconscia di qualcosa, spesso di qualcosa che ha fatto soffrire
4. esclusione di una o pi persone dalla vita della comunit

Figlia dello scrittore e commediografo Roberto Mazzucco, Melania Mazzucco


nasce a Roma nel 1966. Pubblica il suo primo romanzo, Il bacio della Medusa,
nel 1996 e vince il Premio Strega nel 2003 con il romanzo Vita. Riceve numerosi
premi e riconoscimenti letterari per la sua vasta produzione.
Nel libro La lunga attesa dellangelo (2008) racconta la vita del pittore
Tintoretto usando la forma dellautobiografia.
Collabora con importanti giornali e riviste, oltre a scrivere soggetti
e sceneggiature per il cinema e storie per la radio.

184

19/03/14 15:32

capitolo 5 Migrazioni interne ed esterne

Verso il testo
1. Guarda le immagini e leggi le didascalie nella scheda Parole e cultura.

Nel romanzo Vita lautrice ricostruisce la storia della sua famiglia, in particolare
del nonno Diamante e di Vita, entrambi emigrati negli Stati Uniti agli inizi del secolo
scorso rispettivamente a 11 e 9 anni. Arrivati a New York, raggiungono il padre di Vita.
Le loro esistenze si snodano sullo sfondo di miseria dei quartieri italiani di New York
nei primi anni del Novecento. Diamante lascer lAmerica e rientrer in Italia da
giovane. Vita rester in America, dove far carriera, si sposer con un emigrante
italiano e avr figli americani.
Nel brano che segue, lautrice descrive una sua visita a New York, durante la quale
alcuni luoghi della citt le fanno ricordare la storia della sua famiglia.
Mulberry Street a Little Italy (New York) durante la festa di San Gennaro a settembre.

a. Secondo te, qual era la preoccupazione maggiore degli emigranti durante la traversata verso gli
Stati Uniti?
b. Quale pensi che sia la ragione principale che ha portato alla creazione di Little Italy?
Parole

Cultura

Emigranti a New York


Emigranti italiani sbarcano a New York nel 1900.
Ellis Island, una piccola isola della baia di New
York, stata fino al 1954 il punto di raccolta degli
emigranti che sbarcavano negli Stati Uniti.
Sullisola cera il centro in cui si svolgevano i primi
controlli dei documenti e le visite mediche per
selezionare gli immigrati per lammissione. Quelli
che risultavano non idonei allentrata negli Stati
Uniti venivano imbarcati sulla stessa nave con cui
erano arrivati e rispediti indietro. Il centro stato
trasformato in un museo.

Little Italy, in italiano Piccola Italia, il nome dato


a vari insediamenti italiani nelle citt americane. Nella
foto, Mulberry Street negli anni Trenta, una via della
Little Italy di New York, nella parte meridionale di
Manhattan. Nel corso del xx secolo larea si molto
ridotta. Ogni anno a settembre si festeggia ancora
la festa di San Gennaro, il santo patrono di Napoli,
con una processione lungo Mulberry Street.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo


www.imparosulweb.eu
Ascolti in mp3.
Soluzioni degli esercizi.
Testi integrativi con esercizi.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

B1-C1

VoLUME

304

9788820136765

9788857714769

Catalogo Stranieri_2015.indd 32

25/02/15 13.16

LSCHER

1 Le fate ignoranti (2001).


2 Claudio Bisio in Benvenuti al Sud
(2010).

3 Toni Servillo in Una vita


tranquilla (2010).

4 Marcello Mastroianni e

Immagini per
introdurre il tema
della sezione

Stefania Sandrelli in Divorzio


allitaliana (1961).

5 Monica Bellucci in Malena


(2000).

6 Fernandel e Tot in La legge


legge (1958).

1
2

4
5
3

33
6
3 Pensando agli italiani, scrivi quello che ti viene in mente riguardo ai seguenti argomenti.

1 Degli italiani si dice che Leggi le seguenti affermazioni


Sono chiassosi e un po maleducati.
Sono aperti, allegri e socievoli.
Mangiano e bevono volentieri.
Mangiano solo pasta e pizza.
Sono mafiosi.
Quando parlano gesticolano, muovendo
continuamente le mani.
Gli uomini sono gran corteggiatori
di donne, e quelli del Sud sono pi
maschilisti, pi chiusi e molto gelosi.
Sono abbastanza presuntuosi e consumisti.
Sono orgogliosi della loro storia e di
discendere dallantico impero romano.
Sono abbastanza disorganizzati e
approssimativi.

Vestono in modo molto elegante.


Amano andare in vacanza allestero,
anche se considerano la propria cultura,
le proprie tradizioni e il proprio cibo
come i migliori del mondo.
Le donne italiane sono brune e hanno
unaria latina che le fa assomigliare
alle spagnole.
Sono gran lavoratori.
Amano cantare.
Hanno molto gusto estetico.

2 Qual lidea che hai degli italiani? Illustrala brevemente.

cibo

sport

..............................................................................................................................................................
...............................................................................................................................

..............................................................................................................................................................

..............................................................................................................................................................
...............................................................................................................................

..............................................................................................................................................................

..............................................................................................................................................................
...............................................................................................................................

..............................................................................................................................................................

..............................................................................................................................................................
...............................................................................................................................

..............................................................................................................................................................

..............................................................................................................................................................
...............................................................................................................................

..............................................................................................................................................................

..............................................................................................................................................................
...............................................................................................................................

..............................................................................................................................................................

arte
..............................................................................................................................................................
...............................................................................................................................

musica
..............................................................................................................................................................

..............................................................................................................................................................
...............................................................................................................................

..............................................................................................................................................................

..............................................................................................................................................................
...............................................................................................................................

..............................................................................................................................................................

..............................................................................................................................................................
...............................................................................................................................

..............................................................................................................................................................

..............................................................................................................................................................
...............................................................................................................................

..............................................................................................................................................................

..............................................................................................................................................................
...............................................................................................................................

..............................................................................................................................................................

154

155

capitolo 4 I gusti e le abitudini

Il cibo

T 2 Andrea Camilleri

Gli arancini di Montalbano


Nato a Porto Empedocle (Agrigento) nel 1925, Andrea Camilleri inizia a lavorare come regista
teatrale negli anni Cinquanta. In seguito, segue per la Rai la produzione di sceneggiati
che hanno molto successo, fra cui i gialli con il tenente Sheridan e le inchieste del
commissario Maigret. Nel 1978 inizia a pubblicare i primi libri di narrativa. Nel 1980
firma il primo romanzo ambientato a Vigata, unimmaginaria cittadina siciliana
che lo sfondo di molti suoi romanzi ed il paese del commissario Montalbano:
il personaggio nasce nel 1994 e ha subito un grandissimo successo.
I libri che lo hanno come protagonista diventano best seller e da alcuni vengono
realizzati adattamenti televisivi. La vastissima produzione dello scrittore include
anche romanzi storici e biografie romanzate di pittori.

Parole

Verso il testo

prezzemolo /cipolla / riso / farina / olio / sedano /salame /


piselli / uova / carne / pomodoro / pane grattato / basilico

d
e

Cultura

Larancino siciliano una


specie di polpetta a forma
di piccolo arancio o di cono,
che generalmente si fa con
riso e sugo di carne. In
Sicilia gli arancini si trovano
a qualunque ora nelle
numerose friggitorie
e si consumano
come antipasto,
pranzo veloce
o spuntino.

1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.

f.
g.

friggere
scolare

tagliare a piccoli pezzi


cuocere in olio bollente
girare con un cucchiaio o un altro strumento i vari ingredienti di una ricetta
far diventare freddo
eliminare il liquido in eccesso
tritare in frammenti piccolissimi
unire insieme, lavorando con le mani o con una macchina, uno o pi ingredienti fino a formare
una pasta omogenea

Il brano antologico, licona ascolto


e suggerimenti Se ti piaciuto leggi anche

mp3
traccia 19
5

10

15

20

2. Abbina i verbi che si usano in cucina alle definizioni corrispondenti.


a.
impastare
ridurre a
d.
triturare
c.
b.
pezzettini
e.
raffreddare
mescolare

In questo brano il commissario Montalbano decide di passare la sera


di Capodanno a casa della sua governante Adelina, che per loccasione
preparer i suoi famosi arancini, che piacciono tanto al commissario.

Gli arancini

1. Scrivi il nome degli ingredienti al posto giusto.

a
b
c

CULURA E CIVILT

e segna quelle che condividi.

es, gli arancini di adelina! li aveva assaggiati solo una volta: un ricordo che sicuramente gli era trasto [entrato] nel Dna, nel patrimonio genetico.
adelina ci metteva due jornate sane sane [intere] a pripararli. Ne sapeva, a memoria, la ricetta. Il giorno avanti si fa un aggrassato1 di vitellone2 e di maiale in
parti uguali che deve cciri [cuocere] a foco lentissimo per ore e ore con cipolla,
pummadoro, sedano, prezzemolo e basilico. Il giorno appresso [seguente] si pripara un risotto, quello che chiamano alla milansa (senza zaffirano, pi [per] carit!), lo si versa sopra a una tavola, ci si impastano le ova e lo si fa rifriddre. Intanto si ccino i pisellini, si fa una besciamella3, si riducono a pezzettini na poco
di [alcune] fette di salame e si fa tutta una composta con la carne aggrassata, triturata a mano con la mezzaluna4 (nenti frullatore, pi carit di Dio!). Il suco della
carne sammisca [si mescola] col risotto. a questo punto si piglia tanticchia [un po]
di risotto, sassistema nel palmo duna mano fatta a conca, ci si mette dentro
quanto un cucchiaio di composta e si copre con dellaltro riso a formare una bella palla. Ogni palla la si fa rotolare nella farina, poi si passa nel bianco dovo e nel
pane grattato. Doppo, tutti gli arancini sinfilano in una padeddra doglio bollente e si fanno friggere fino a quando pigliano un colore doro vecchio. si lasciano
scolare sulla carta. e alla fine, ringraziannu u signiruzzu [ringraziando il Signore], si
mangiano!
Montalbano non ebbe dubbio con chi cenare la notte di capodanno.

La biografia degli autori

( . Camilleri, Gli arancini di Montalbano, Mondadori, Milano 1999)


(a

h
i
n
m

1. aggrassato
aggrassato: pezzo di carne cotto tutto intero, per essere successivamente
tagliato a pezzi.
2. vitellone
vitellone: animale bovino adulto

ingrassato per essere macellato.


3. besciamella: salsa a base di farina,
latte e burro. Il nome viene da un cortigiano francese del seicento, louis

se ti piaciuto, leggi anche...

de Bchameil.

4. mezzaluna: coltello con la lama ri-

curva e doppia impugnatura, a forma


di mezzaluna.

G.C. Fusco, LItalia al dente

160

161
Larte e la musica

Larte e la musica

T 8 Carmine Abate

LItalia famosa per la ricchezza del suo patrimonio artistico e la sua tradizione musicale.
I testi che presentiamo in questa sezione offrono alcuni scorci significativi su questi due temi.

1 Se pensi alla musica e allarte italiana, ti vengono in mente opere del presente o del passato?
Perch? Quali dei seguenti aspetti dellarte e della musica italiana conosci direttamente o inin
direttamente?
la pittura fiorentina
la canzone napoletana
larcheologia
lopera
larte rinascimentale
larte barocca
la pittura veneziana
la musica folk
larte futurista
la scultura neoclassica
la musica pop

Scultura
di Boccioni

Gli anni veloci


Carmine Abate nasce nel 1954 a Carfizzi, un paese di lingua albanese della
Calabria. Dopo la laurea in Lettere si trasferisce in Germania dove insegna
in una scuola per immigrati e inizia a scrivere e pubblicare le sue prime opere,
in lingua tedesca. Rientrato in Italia si stabilisce in Trentino e continua lattivit
di scrittore e insegnante. Uno dei temi principali delle sue opere il razzismo,
insieme a quello della multiculturalit. Il primo libro pubblicato in Italia, nel
1993, la raccolta di racconti Il muro dei muri. Tra i suoi numerosi
romanzi ricordiamo La festa del ritorno (2004), Gli anni veloci
(2008), La collina del vento, Premio Campiello 2012, e Il bacio
del pane (2013).

Verso il testo

Colosseo
Dipinto di Modigliani

Scultura
di Gi Pomodoro

1. Abbina i verbi della colonna di sinistra agli elementi della colonna di destra e poi scrivi delle frasi.
a.
conoscere
1. il finestrino
b.
riempire
2. il vuoto
c.
comparire
3. gli occhi
d.
accostare
4. a memoria
1
e.
aprire
5. in pubblico
f.
scompigliare
6. sulla corsia demergenza
g.
inumidire
7. i capelli
2. Guarda le immagini del cantante Lucio Battisti.
Quali informazioni su di lui ne ricavi?

2 Abbina i termini musicali ai significati corrispondenti.


a. 2 melodramma
b.
compositore

c.
d.

e.
f.

recitativo
romanza

repertorio
prima donna

g.
h.

Estate del 1970. Arrivo


a Roma di Battisti e Mogol
alla fine del loro viaggio
a cavallo da Milano a Roma.

libretto
virtuoso

1. componimento letterario da musicare, come il testo dellopera


2. testo teatrale messo in musica e cantato
3. parte cantata dellopera lirica con un carattere sentimentale intenso, che suscita commozione
o compassione
4. attrice o cantante protagonista in uno spettacolo
5. parte di un melodramma in cui lesecuzione vocale riproduce la naturalezza del parlato
6. chi crea unopera musicale
7. artista che si distingue per bravura grazie alla padronanza dei mezzi tecnici, specialmente nella musica
8. linsieme delle opere o dei pezzi che un attore, un cantante, un musicista o unorchestra
interpretano di preferenza o sono in grado di interpretare
Notizia della morte di Battisti.

184
capitolo 4 I gusti e le abitudini

Palestra linguistica
1. Campo semantico del calcio t5 P. 172 Rileggi il testo di Laila Wadia e completa lo schema con
le parole che riguardano il calcio.
............................................................

............................................................

............................................................

............................................................

............................................................

calcIo
............................................................
............................................................

............................................................
............................................................

2. Modi di dire con conto t6 P. 176 Abbina i modi di


dire alle spiegazioni corrispondenti, come
nellesempio.
a. 2 fare i conti
b.
per conto di qualcuno
c.
far conto su qualcuno
d.
tenere da conto qualcosa
e.
tenere conto di qualcosa
f.
per conto mio
g.
rendersi conto
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.

considerare, prendere nota


far valere le proprie ragioni
fidarsi di, fare affidamento su qualcuno
capire
conservare con cura
a mio parere, per quanto mi riguarda
al posto di qualcuno

3. Modi di dire con a Completa le frasi con una


delle seguenti espressioni in cui presente
la preposizione a.
alla cieca / a stento / a breve / a notte fonda /
a tratti / al massimo
a. Ha guadagnato ...............................................................
la penultima posizione.
b. ............................................................... si disputer la gara
di salto con lasta.

214

Catalogo Stranieri_2015.indd 33

c. Poich c una differenza di orario di ben


sette ore, la partita andr in onda
............................................................... .
d. Non sono nella forma migliore per la corsa,
quindi se sono fortunato ............................................................
arriver quarto.
e. Dovete concentrarvi, individuare il
bersaglio e non tirare ............................................................... .
f. ............................................................... la pista diventa
scivolosa e pericolosa.

4. Campo semantico dello sport Inserisci le seguenseguen


ti parole nel gruppo corretto.
squadra / scatto / scalata / rigore / falcata /
rampone / portiere / moschettone / rete /
corsa a ostacoli / blocchi di partenza /
bivacco / attaccante
alpinismo

corsa

calcio

5. Campo semantico dello sport Abbina i seguenti


gruppi di parole allinsieme a cui apparten
appartengono.
a.
calcio, basket, pallavolo, cricket
b.
jogging, cento metri a ostacoli,
maratona, duecento metri
c.
nuoto, ciclismo, tennis, corsa, salto in alto
d.
pedana, asticella, anelli, pertica,
spalliera
1. sport individuali
2. sport di squadra
3. attrezzi sportivi
4. tipi di corsa

6. Modi di dire con arte Completa le frasi con


lespressione corretta.
a. Essere figlio darte vuol dire
essere un figlio di attori o di cantanti
che continua lattivit dei genitori.
vivere larte come una madre.
b. Avere un nome darte vuol dire
avere un nome particolarmente originale.
avere un nome inventato per presentarsi
al pubblico.
c. Fare qualcosa a regola darte vuol dire
fare qualcosa seguendo le regole.
fare qualcosa benissimo, con la massima
cura.
d. Non avere n arte n parte vuol dire
non avere nessuna abilit artistica.
non avere n un lavoro n i soldi per vivere.
7. Lessico dellarte Completa le descrizioni che
riguardano dei manufatti artistici con una
delle seguenti parole.
affresco / miniatura / tavola / mosaico /
acquerello
a. Per ............................................................... si intende un dipinto
realizzato con colori a olio eseguito su legno.
b. Un ............................................................... un dipinto
generalmente di grandi dimensioni
realizzato sullintonaco fresco di un muro
con colori sciolti in acqua.
c. Un ............................................................... un quadro dipinto
realizzato generalmente su cartone
secondo una tecnica che usa colori

preparati con gomma e sciolti in acqua.


Pu avere dimensioni diverse.
d. Una ............................................................... un dipinto di
piccolissime dimensioni eseguito con
grande cura e attenzione per i particolari.
Pu essere realizzato su legno e su carta,
per decorare pagine di libri o piccoli oggetti
di avorio.
e. Un ............................................................... una decorazione da
parete o pavimento fatta di tanti piccoli
pezzi di pietra, ceramica o vetro.

8. Campo semantico del suono Completa la tabella


con le parole mancanti.
nome

verbo

fruscio

frusciare

suono

.........................................................................

.........................................................................

squillare

trillo

.........................................................................

.........................................................................

rumoreggiare

urlo

.........................................................................

.........................................................................

gridare

9. Prefissi s- e in- Forma il contrario dei seguenti


aggettivi usando i prefissi s- o in-, come in
condito/scondito e mangiabile/immangiabile. Quando usi in-, fa il cambiamento se necessario.
a. possibile ................................................................................................................
b. prudente ...............................................................................................................
c. contento ...............................................................................................................
d. fortunato ..............................................................................................................
e. legale .........................................................................................................................
f. felice ...........................................................................................................................
g. vivibile ......................................................................................................................
h. soddisfatto .......................................................................................................
i. leale .............................................................................................................................
l. capace .....................................................................................................................
m. regolare ..................................................................................................................
n. paziente ................................................................................................................
o. piacevole .............................................................................................................
p. definito ....................................................................................................................

Esercizi su lessico
e campi semantici

215

25/02/15 13.16

PARTI DI STUDIo fRUIBILI NELLA

Simone Giusti

STESSA UNIT DI TEMPo

Imparare
dalla letteratura

TESTI LETTERARI ADEGUATI


A UN LETToRE ADULTo

fondamentali
del testo
poetico

La poesia e le potenzialit
della lingua
La poesia una particolare forma di scrittura capace di valorizzare tutte le potenzialit
della lingua. Possiamo distinguere due diversi
aspetti della lingua:

IMPARARE DALLA

La scrittura fissa su una superficie (carta,


pietra, legno ecc.) le parole della nostra lingua. Per fare questo ha bisogno di trasformare i suoni (che tecnicamente vengono definiti
fonemi) in lettere (grafemi). Con le lettere si
fonemi
possono rappresentare i suoni e le parole. Le
lettere dellalfabeto italiano sono 21, a cui
se ne aggiungono 5 prese in prestito da altre
lingue.
Le parole scritte, dunque, sono catene di
lettere che si susseguono su una superficie. Le
frasi sono a loro volta catene di parole.
La poesia utilizza anche questo aspetto
visivo della lingua. Le lettere, infatti, hanno
una forma che le distingue dal bianco della
pagina e che consente di creare immagini e,
quindi, di trasmettere sensazioni visive che
vanno al di l del significato delle parole e
delle frasi.
La scrittura in versi anche soltanto andando a capo riesce a ottenere un effetto diverso
dalla scrittura in prosa.
Leggi, ad esempio, il testo della poesia SolSol
dati di Giuseppe Ungaretti: Si sta come dautunno sugli alberi le foglie.
Osserva ora come il poeta ha disposto le parole:

t Il ritmo
t Suoni che si ripetono: rime e allitterazioni
t La poesia e il linguaggio figurato

laspetto mentale, cio il significato delle parole;


laspetto fisico, cio il suono e la forma
delle parole.

Laspetto mentale risponde alla domanda Che


cosa significa questa parola?, mentre laspetto fisico risponde alla domanda Quali segni e
forme vedo o quali suoni sento?
Ad esempio, nella lingua italiana la parola
casa ha il significato di edificio adibito ad abitazione, collegato a unimmagine che ciascuno di noi pu ricostruire nella propria mente.
La parola, tuttavia, ha anche un aspetto fisico
(definito significante), che dato dal suono e
dalla forma delle sue lettere.
Per queste sue caratteristiche, la lingua
uno strumento molto potente, capace non
solo di dare un senso alle cose, alle azioni e alle
idee, ma anche di giocare, suonare, disegnare
con le parole e le frasi.

lingua, denti, palato, labbra e naso. I suoni della lingua si distinguono in:
m

vocali, pronunciate quando laria proveprove


niente dai polmoni passa attraverso le corde vocali senza incontrare ostacoli;
consonanti, prodotte quando il flusso
daria incontra un ostacolo (lingua, labbra
o palato).

normale che, dopo anni di esercizio, ci sembri


facile utilizzare lapparato fonatorio, come un
pianista che suona con naturalezza, senza neannean
che guardare le mani o i tasti. Grazie alla poesia,
per, possiamo sperimentare nuove potenzialipotenziali
t sonore di una lingua che ci sembra familiare.

Le sillabe: il materiale da
costruzione della poesia

Si sta
come dautunno
sugli alberi
le foglie

La sillaba quella parte della parola che


pronunciata con una sola emissione di voce
e, quindi, composta da almeno una vocale.
Mentre infatti le vocali possono essere pronunciate anche da sole, le consonanti hanno
sempre bisogno di appoggiarsi almeno a una
vocale. In italiano non esiste una parola comcom
posta da una sola consonante, mentre esistono parole di una sola vocale (, 3a persona
dellindicativo presente del verbo essere; e e o,
congiunzioni; a, preposizione; i, articolo).
Per la poesia e per il canto le sillabe sono
fondamentali: in base alla quantit di sillabe
e al loro suono si possono comporre testi che
hanno un ritmo e una sonorit particolari.

t Un
Un testo da rappresentare
t Le caratteristiche fondamentali del testo
drammatico
t Lelenco
Lelenco dei personaggi

Il testo
drammatico

I l i n gua ggi de l l o spe tta c ol o

IMPARARE DALLA

17 |

LETTERATURA

iNterPreti
Massimo Troisi: Pulcinella
Ornella Muti: Serafine
Emmanuelle Bart: Isabella
Ciccio Ingrassia: Pietro
Vincent Perez: il Barone di Sigognac
Jean-Francois Perrier: il Capitano Matamoro
Tosca dAquino: Zerbina
Lauretta Masiero: Lady Lonarde
Toni Ucci: il Tiranno
Massimo Wertmller: Leandro
Giuseppe Cederna: lintendente di Sanit
Remo Girone: il Duca di Vallombrosa
Marco Messeri: il Marchese di Bruyres
Claudio Amendola: Agostino, il brigante
Naike Rivelli: la venditrice di amuleti

SoGGetto
Thophile Gautier (autore del romanzo Le
capitaine Fracasse), Vincenzo Cerami, Fulvio
Ottaviano, Silvia Scola
ProduzioNe
Mario Cecchi Gori e Vittorio Cecchi Gori
FotoGrAFiA
Luciano Tovoli
SceNoGrAFiA
Paolo Biagetti, Luciano Ricceri

cam

pa

ne

(G. Pascoli)

(G. Leopardi)

10 gli aggettivi qu

t Testi
Testi in versi e in prosa

coStuMi
Odette Nicoletti

alificativi

Un testo da rappresentare

Lelenco dei personaggi

Il testo drammatico scritto per essere rappresentato in forma di spettacolo da parte


di attori che recitano davanti a un pubblico
(solitamente a teatro). Tuttavia, esso pu es
essere letto e interpretato anche in modo indi
indipendente dalla sua rappresentazione. Alcune
opere teatrali, quindi, come anche alcune sce
sceneggiature cinematografiche, sono pubblicate
e lette come delle opere letterarie.
Luso di pubblicare i testi drammatici in
forma scritta tipico dellet moderna, a
partire dalla diffusione della stampa (XVI se
secolo).
Durante lAntichit e il Medioevo gli spet
spettacoli non erano diffusi in forma scritta e si
tramandavano quasi esclusivamente attraver
attraverso la loro rappresentazione. Oggi, comunque,
disponiamo anche di alcuni testi drammatici
antichi, trascritti e pubblicati secondo i criteri
utilizzati per i testi moderni.

Solitamente, il testo drammatico inizia con


lelenco dei personaggi, cio lindicazione del
nome e talvolta del ruolo che ricoprono nella
storia:
Personaggi della commedia La locandiera
di Carlo Goldoni (1753):
IIll cavaliere di Ripafratta
Il marchese di Forlipopoli
332
Il conte dAlbafiorita
Mirandolina,, locandiera
Ortensia, comica
Dejanira, comica
Fabrizio,, cameriere di locanda
Servitore,, del Cavaliere
Servitore,, del Conte

Le caratteristiche fondamentali
del testo drammatico

Atti e scene

Il testo drammatico un genere letterario a


s stante e presenta delle caratteristiche tipi
tipiche e peculiari che lo distinguono dagli altri
tipi di testo.
Infatti il testo drammatico:

PreMi e NoMiNAtioN
david di donatello (1991)
4 nomination, 2 premi vinti:
Vincitore: Miglior direttore della fotografia - Luciano Tovoli

Miglior scenografo - Paolo Biagetti e Luciano Ricceri
Nomination: Miglior musicista - Armando Trovajoli

Miglior costumista - Odette Nicoletti

RISORSE
ONLINE

le

ta vien dal la cam pa gna

t Il monologo
t Gli
Gli a parte

cASt e PerSoNAGGi
MuSicHe
Armando Trovajoli

no

t Il dialogo

t La sceneggiatura

SceNeGGiAturA
Vincenzo Cerami, Furio Scarpelli, Ettore
Scola

fan

Il verso endecasillabo da undici:

t La scrittura del testo teatrale: parole


dei personaggi e didascalie

Francia del XVII secolo. Il giovane e squattrinato


barone di Sigognac si aggrega a una carovana di
attorucoli e, tra duelli, agguati, illusioni e amori,
viaggia dalla Guascogna verso Parigi per incontrare re Luigi XIII.

reGiA
Ettore Scola

Che

La don zel let

18

t La scrittura cinematografica

20 capitoli di letteratura +
50 schede di grammatica

Abbiamo visto che le sillabe sono uno dei principali materiali da costruzione della poesia.
La durata, o lunghezza, del verso si misura
in sillabe, e i nomi dei versi dipendono dal numero delle loro sillabe.
Ad esempio, il verso settenario composto
da sette sillabe:

t Atti
Atti e scene

trAMA

276

119

Le tecniche della poesia


Per riuscire a mettere a frutto le potenzialit
della lingua, larte poetica utilizza da secoli
tecniche particolari e specifiche.
Innanzitutto, il testo poetico si distingue
dal testo in prosa per la particolarit dellandare a capo indipendentemente dal senso
della frase, dalla sintassi e dalla punteggiatura.
In questo modo ogni riga che compone il testo
poetico diventa ununit autonoma misurabile
in base ad alcune regole. Questa unit autonoma prende il nome di verso.
Da questa specificit del testo poetico
nasce la possibilit di creare collegamenti o
parallelismi tra un verso e laltro in base al
numero delle sillabe, al ritmo, alle allitterazioni, alle rime, come ora vedremo.

La lunghezza dei versi

(G. Ungaretti)

La poesia, per queste sue caratteristiche, pu


essere anche unarte grafica, che assomiglia
al disegno o alla pittura. Le parole, infatti,
quando sono scritte sulla pagina bianca, tracciano un segno che pu prendere forme diverse.
Al confine tra poesia e arti visive troviamo il calligramma, un particolare tipo di
poesia in cui la disposizione tipografica del
testo produce una figura facilmente ricono
riconoscibile.
calligramma di

racconta una storia che, diversamente da


quanto accade nei testi narrativi, non
narrata dalla voce di un narratore
narratore;
rappresenta le vicende direttamente, per
mezzo delle azioni e delle parole dei personaggi.
sonagg

gli aggettivi
e caratteristiqualificativi sono parole
che. Buono
che servono
, cattivo, stupid
a descrivere
meglio
o, intell

il nome, spieg
igente, giova
Gli aggettivi
ando le sue
ne, vecchio
qualit
sono agget
qualificativi
tivi qualificativi
non solo descr
no, ma speci
.
ficano megli
o il nome, che ivo- Gli aggettivi (com
nerico diven
e gli
ta pi precis
da ge- posso
o:
no essere singo articoli e come i nomi
)
lari o plurali,
femminili e
Devo stirare
maschili o
devono semp
le camicie.
re
concordare
nome al quale
(le camicie in
con il
si riferiscono.
generale)
che, se metti
Quest
o
vuol
amo
dire
Devo stirare
e un aggettivo, insieme un articolo, un
le camicie nuove
(solo quelle
nome
essi devono
.
nuove e non
essere
schili, oppure
quelle vecch
tutti e tre femm tutti e tre maie)
singo
inili,
lari
e tutti e tre
Articolo
o plurali.
Nome

il

ca

studenti italiani e stranieri dellIstruzione degli Adulti


il biennio della Scuola secondaria di secondo grado.
studenti dei percorsi tradizionali, come sussidio didato agile e integrabile ai testi di adozione.
tori adulti, come strumento sintetico per leducazione
uistica e letteraria.

Laspetto visivo della lingua

t La lunghezza dei versi

Sche de di
gram mati

STO VOLUME

t Le tecniche della poesia

S T U DI O

Il viaggio di Capitan Fracassa un film di genere


commedia diretto da Ettore Scola e interpretato
da Vincent Perez, Emmanuelle Bart, Massimo
Troisi, Ornella Muti, Lauretta Masiero, Toni Ucci,
Massimo Wertmller, Jean-Franois Perrier, Tosca
DAquino, Giuseppe Cederna.
anche noto con il titolo internazionale Captain
Fracassas Journey.
Produzione: Italia-Francia, 1990.
Durata: 132 minuti.

SAPERI PER CONTARE

t Laspetto visivo della lingua

118

il viaggio di capitan Fracassa

LETTERATURA

chede di grammatica

capitoli di italiano: vere e proprie unit didattiche


mplete e autonome, articolate in due parti, la prima
Studio e la seconda di Testi e esercizi. Lesposizione
ara e sintetica e i brani di letteratura (romanzi, racnti, poesie e testi teatrali), adeguati alle esigenze e
gusti di un lettore adulto, consentono di acquisire
mpetenze linguistiche, esercitare le proprie capacit
pplicare le conoscenze.
schede grammaticali: forniscono indicazioni utili a
ettere sulluso della lingua italiana e a chiarire evenli dubbi.
ossario: spiegazione dei termini tecnici del linguagletterario.

Simone Giusti

t Le sillabe: il materiale da costruzione


della poesia

t La lettura del testo poetico

Laspetto sonoro della lingua

WWW.IMPAROSULWEB.EU

t La poesia e le potenzialit della lingua


t Laspetto sonoro della lingua

S TU DI O

9 Le
caratteristiche

maschile
singolare
Articolo

Dopo i personaggi a volte si trova lindicazione la


dellambientazione:
La scena si rappresenta in Firenze,
nella locanda di Mirandolina.

6|

CULTURA E CIVILT

Un percorso biennale proposto in un


volume unico. Uno strumento sintetico
e non manualistico per leducazione
linguistica e letteraria; un sussidio
didattico agile e integrabile ai testi
di adozione per studenti italiani e stranieri
e per lettori adulti.

Le parole e le frasi sono delle catene di suoni


pronunciati dalla voce umana.
I suoni sono prodotti grazie allapparato fonatorio, che funziona come uno strumento

Espansioni online per docenti e studenti

MAPPE CoNCETTUALI
SCHEDE GRAMMATICALI
GLoSSARIo

20 CAPIToLI DI LETTERATURA + 50 SCHEDE DI GRAMMATICA

34

30400 Giusti

VISTO DEL TALLONCINO A FRONTE (O OPO O ALTRIMENTI CONTRASSEGNATO), DA


O - CAMPIONE GRATUITO, FUORI COMMERSIZIONE VIETATI: ART. 17, C. 2 L. 633/1941).
3, ART. 2, LETT. D). ESENTE DA DOCUMENTO
RT. 74).

LSCHER

ragazzo
maschile
singolare
Nome
ragazza

femminile

singolare

femminile
singolare

Aggettivo

Articolo

simpatico

maschile

plurale

Aggettivo

maschile
plurale

Articolo

simpatica

Aggettivo

ragazze

femminile

femminile

plurale

Aggettivo
simpatici
maschile
plurale

Nome

le

femminile
singolare

la forma

Nome
ragazzi

maschile

singolare

plurale

simpatiche
femminile
plurale

Dopo questa prima parte introduttiva, inizia il


testo vero e proprio, articolato in atti e scene.Ci sono due grupp
i di aggettivi
che formano
Gli atti sono gli episodi principali
il femminile
e il plurale in
suddivide il testo drammatico e, solitamente,Aggettivi che al maschile
modo divers
singolare
hanno la desine
o.
nza:
sono caratterizzati dalluniformit di spazio e
femminile singola
-o
re maschile
tempo. Il passaggio da un atto allaltro consente
plurale
femminile plurale
di introdurre cambi di ambientazione e scarti
-a
nuovo
-i
temporali (dal mattino alla sera, da un giorno a
-e
nuova
-e
un altro). Il numero di atti varia secondo il gene
nuovi
re teatrale, da uno (atto
(
unico) a cinque. Tra intellige
un
nuove
-e
nte
-i
atto e laltro un cambio di scenografia obbliga
-i
intelligente
talvolta alla chiusura del sipario.
intellige
attenzione

Laggettivo egoist
ma due plurali a ha un solo singolare
(egoista),
(egoist
egoistii al masch
minile):
ile ed egoiste
al femQuelluomo
un vero egoista
.
Alice unego
Ma:
ista.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo

Quegli uomin
i sono egoisti
.
Alice e Clara
sono egoiste.

nti

intelligenti

l So
lu

Quando un agget
solo, ma a due tivo non si riferisce a un
nome
o pi nomi si
mette al
plurale masc
hile se i nomi
sono maschili:
Un libro e un
quaderno nuovi
m plura
le femminile
se i nomi sono
femminili:
Una penna e
una matita nuove
m plura
le maschile
se i nomi sono
schile e uno
uno mafemminile:
Una penna e
un libro nuovi
m

www.imparosulweb.eu
Mappe concettuali.
Lezioni ad alta voce.
Materiale aggiuntivo.
Soluzioni.
Prove Invalsi.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/ida
Approfondimento delle conoscenze sulla normativa, la didattica, lorientamento, la valutazione e la
certificazione delle competenze nei Centri Territoriali Permanenti e nei corsi serali.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

VoLUME

256

9788858304006

9788857709338

Catalogo Stranieri_2015.indd 34

25/02/15 13.16

BoNACCI

APPRoCCIo DIVULGATIVo
TESTI CoMPRENSIBILI

B1-B2

Gabriele Pallotti, Giorgio Cavadi

A TUTTI

Che storia!

CoNfRoNTI TRA IERI

LA SToRIA ITALIANA RACCoNTATA IN MoDo SEMPLICE E CHIARo

ANEDDoTI PER

INCURIoSIRE Lo STUDENTE

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video
e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

35

CULURA E CIVILT

La storia italiana raccontata in modo semplice e chiaro, ma


anche alternativo e interessante, partendo dal punto di vista
delle persone e della loro vita quotidiana.

E oGGI

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

B1-B2

VoLUME

152

9788875734398

9788857703275

Alessandra Bonacci, Valeria Damiani

Animali a Roma
UN VoCABoLARIo foToGRAfICo TRA ARTE, LINGUA, CULTURA E
CURIoSIT ITALIANE

VARIE foRME DARTE


DIffERENTI EPoCHE
SToRICHE

SCHEDE PER oGNI foTo,

CoN PoST IT LINGUISTICI


E CULTURALI

Unosservazione attenta del ricchissimo patrimonio artistico


che Roma ci offre, per collegarsi alla grande e variegata presenza
degli animali nella lingua e nella cultura italiana. Un vocabolario
fotografico rivolto a un pubblico di tutte le et,
sia per una lettura autonoma sia per un uso in classe.

Titolo

Pagine

ISBN

VoLUME

112

9788875734343

Catalogo Stranieri_2015.indd 35

25/02/15 13.16

LSCHER

A-B

Gabriella Debetto

oSSERVAzIoNE DELLE STRUTTURE

GRAMMATICA CoN ESERCIzI

PRESENTAzIoNE GRADUALE DEGLI

GRAMMATICALI SU TESTI DIVERSI


PER GENERE E CoNTENUTo
ARGoMENTI GRAMMATICALI

Un testo per acquisire consapevolezza delle regole


che governano la lingua italiana seguendo
un processo graduale e di consolidamento.

LE PRINCIPALI fUNzIoNI
CoMUNICATIVE

Il nome UD2

M sulle parole

icato

relazioni di signif

20

si
bene insieme, altre
Alcune parole stanno
collocazione
con poche.
ano con altre parole.
le parole si combin
o di altre parole, altre
In tutte le lingue
con un gran numer
parole si combinano
respingono. Alcune
italiana.
succede nella lingua
Vediamo che cosa
tra i seguenti:
Scegli

giusto.
sardine
tonno
uto al contenitore
pasta fagioli
9. Abbina il conten
te biscotti craker
ta birra sigaret
acqua vino arancia
ro
olio caff zucche
coca cola sale
d. Un pacchetto di
vino
di
o
di
acqua
e. Una scatola
a. Una bottiglia di
f. Una lattina di
b. Un bicchiere di
c. Un boccale di

venti

Il nome UD2

2 Notizie dal mondo


deg

li animali

Il 2 agosto 2014 nello zoo di Eskilstuna,


in Svezia nata Olivia, una piccola
graziosa femmina di ippopotamo. Durante
le prime settimanedi vita aveva
perso qualche chilo e i custodi e i veterinari
si erano preoccupati. Ora, per, la
piccola ha poco pi di un mese e pesa
sei chili tondi e cos lo zoo ha deciso
di
mostrarla al mondo tramite la propria
pagina Facebook. (tratto da Focus Junior)
In tre soli giorni di viaggio, un individuo
maschio adulto di falco partito
dalla provincia di Parma, in Emilia
Romagna, ed arrivato al confine
tra
il Mali e il Niger. Ha gi fatto 72.000
miglia e il viaggio continua. Gli esperti
seguono il volo del falco sul web,
che fornisce loro tutte le coordinate
degli
spostamenti. Il piccolo falco pesa solo
un etto e mezzo, ma ha la potenza di
un
Jumbo. (tratto da www.corriere.it)
Dopo 58 anni un vecchio agricoltore
in pensione di Pieve San Giacomo,
nel
Cremonese ha ritrovato la sua tartaruga.
Ero in auto, a duecento metri da
casa, racconta lagricoltore, quando
ho visto una tartaruga. Lho riconosciuta
subito. Sono sceso, era proprio la mia
tartaruga. Unica, con quel segno particolare sul guscio. Mio padre la port
a casa quando ero bambino. Ci giocavo
con
mio fratello Luigi, era la nostra compagnia.

BASE

in gruppi omogenei.
capra oca
i le seguenti parole
ga orso pecora
4. T3 p. 00 Inserisc
tamo falco tartaru
delfino ippopo
gatto pappagallo
zo cane coniglio
UCCELLI
gallina tonno merluz
PESCI
ANIMALI SELVATICI
ANIMALI DOMESTICI

ta
ti nomi con laggiun
derivati dai seguen
i nomi di persona
e iere T2 p. 00 Scrivi

7. Suffisso ario
e iere.
dei suffissi ario
c. Camera
c-ario
d. Barba
a. Biblioteca bibliote
e
b. Funzion-e
ti nomi di luoghi
derivano i seguen
Scrivi i nomi da cui
ti nomi di luogo con
-ificio,-iera T0 p. 00
derivano i seguen

8. Suffisso eria,
il nome base da cui
ti definizioni con
completa le seguen
come nellesempio.
eria, -ificio,-iera,
laggiunta dei suffissi
o libri.
negozio dove si vendon
a. Una libreria un
b. Una pizzeria
c. Un lanificio
d. Un cotonificio

o
panifici
e. Un

TESTO

CONOSCENZE DI

a. padre, madre
io
prosciutto, formagg
b. pane, biscotti,
cognato, fratello, sorella
c. nonno, zio, cugino,
mandarino, uva
d. mela, arancio, mango,
in gruppi omogenei.
di legno
i le seguenti parole
videogioco treno
3. T2 p. 00 Inserisc
ica avvocato palla
poliziotto
ni giacca domen
calzolaio pantalo
me vigile camicia
la architetto falegna
GIOCATTOLI
maglietta bambo
VESTITI
MESTIERI
GIORNI
E PROFESSIONI
DELLA SETTIMANA

a. birra
b. latte
c. forno
d. benzina
e. libro

LA MORFOLOGIA

a del contesto.
ati diversi a second
Le parole hanno signific
seguenti significati:
lingua pu avere i
1. Es. 3 p.00 La parola
1. organo della bocca
grammatica
una
in
zate
organiz
2. insieme di parole
a
stretta ed allungat
3. striscia di terra
lingua.
nelle frasi ha la parola
3
2
1
il significato che
Leggi le frasi e indica
3
2
1
univa le due isole.
3
a. Una lingua di sabbia
2
1
aveva la lingua secca.
e
ore
5
da
b. Non beveva
molto complessa.
ha una grammatica
ato pi specifico.
signific
un
c. La lingua italiana
hanno
generale e altre che
un significato pi
hanno
che
Ci sono parole
seconde.
per significato le
no
includo
Le prime
Scegli tra
ti gruppi di parole.
per significato i seguen
la parola che include
2. T1 p. 00 Trova
i
frutta genitor
parenti alimenti

parole

e suffissi
rso laggiunta di prefissi
principalmente attrave
o formare nuove parole
sizione).
pi parole (compo
In italiano possiam
lunione di due o
aggiungendo
ione) o attraverso
a che si formano
derivazzione
(deriva
con i nomi di person
tabella
la
ta
T1 p. 00 Comple
nellesempio.
5. Suffisso ista
seguenti nomi come
ista alla radice dei
d. farmac-o
ista
e. cubo
a. camion camionf. gru
b. giornal-e
c. aut-o
ti nomi con
a derivati dai seguen
con i nomi di person
tabella
la
ta
ato tra i due.
T0 p. 00 Comple
6. Suffisso aio
la relazione di signific
spiega
e
aio

ICATO
laggiunta del suffisso
RELAZIONE DI SIGNIF
DERIVATO
NOME
NOME BASE

formazione delle

LA MORFOLOGIA

grammatica

36

La lingua italiana
e le sue regole

morta lorsa Daniza che in agosto,


per difendere i suoi piccoli, aveva ferito un uomo nei boschi del Trentino.
Dopo il fatto la Provincia di Trento
ha, infatti, deciso di prendere lanimale,
perch era pericoloso. Lorsa non

sopravvissuta allanestesia che le


hanno sparato per catturarla. Associazioni
animaliste, che si battono per la protezione
dellorso nei nostri boschi, hanno
protestato e vogliono uninchiesta
sulla morte dellanimale. (tratto da
www.
corriere.it)

Nel golfo Aranci in Sardegna dei pescatori


hanno ucciso un cucciolo di deldel
fino e mamma delfino non smette
di cercare il suo piccolo. Nei giorni
scor
scorsi stata avvistata pi volte in mare
Vagava da sola - ha raccontato il sindaco
- nella zona di Figarolo, vicino a dove
stata trovata la carcassa, probabilment
e
alla ricerca del suo piccolo.
Il Comune di Golfo Aranci ha deciso
di intitolare una piazza al cucciolo
di
delfino Vogliamo inoltre dedicare
a lui il parco giochi sul Lungomare,
con un
cartello che racconti la sua storia, anche
per rendere questa vicenda educativa per i bambini. (Tratto da animali@quo
tidiano.net)

1. Leggi i 5 testi e indica


a. Testo 1
b. Testo 2
c. Testo 3
d. Testo 4
e. Testo 5

di quale animale
tartaruga

falco
delfino

si parla.

orso
ippopotamo

sette

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo


www.imparosulweb.eu
Ascolti e trascrizioni.
Soluzioni degli esercizi.
Attivit extra.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A-B

VoLUME

288

9788858316405

9788857714714

Catalogo Stranieri_2015.indd 36

25/02/15 13.16

BoNACCI

GRADUALIT: DAL SEMPLICE

A1-C1

AL CoMPLESSo, DAL PI AL MENo


fREqUENTE

Gruppo CSC: Gabriella Iacovoni, Nadia Persiani,


Barbara Fiorentino

GRANDE qUANTIT E VARIET

gramm.it

DI ESERCIzI

GRAMMATICA ITALIANA PER STRANIERI CoN ESERCIzI E


TESTI AUTENTICI

PER CoNVERSARE IN CLASSE

UN GIoCo ALLA fINE DI oGNI UNIT


SoLUzIoNI E VERBI IN APPENDICE
DISPoNIBILE ANCHE IN VERSIoNE
For english-speakers

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-C1

VoLUME

320

9788875734275

9788857702889

A1-C1

VoLUME foR ENGLISH-SPEAkERS

320

9788875734305

9788857703145

37

grammatica

Una nuova grammatica italiana per stranieri che


coniuga lesperienza del passato con le nuove esigenze
del presente, evitando eccessivi riferimenti al
metalinguaggio.

ELEMENTI CULTURALI, SPUNTo

A1-C1

Giovanni Battaglia

Grammatica italiana
per stranieri
Livello

Titolo

Pagine

ISBN

A1-C1

VoLUME

432

9788875730697

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDE LIBRI


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

Catalogo Stranieri_2015.indd 37

25/02/15 13.16

LSCHER

A1-A2

Rossana Gobbi, Emilio Porcaro

grammatica

matErIaLI
aD accESSO rISErVatO
Il codice alfanumerico stampato su questa pagina o sul
frontespizio consente lo sblocco dei materiali riservati su:
www.imparosulweb.eu

guida per linsegnante


Soluzione degli esercizi
materiali didattici aggiuntivi
matErIaLI aD accESSO LIBErO
www.loescher.it/ida

POrtaLE IDa
Un supporto al personale della scuola e
agli amministratori locali impegnati nel
settore delleducazione degli adulti e nella
realizzazione dei centri Provinciali per
lIstruzione degli Adulti. Approfondimento
delle conoscenze sulla normativa, la
didattica, lorientamento, la valutazione e la
certificazione delle competenze nei centri
territoriali Permanenti e nei corsi serali.

tre

31540_PH1

ISBN 978-88-58-31540-8

Il comparativo

I gradi dellaggettivo

per
er fare il comparativo si pu usare pi/meno di o pi/meno che. osserva i diversi casi.

Laggettivo ha tre gradi: positivo, comparativo e superlativo.

Rossana Gobbi - Emilio Porcaro

Esempi

1. Positivo: Luigi veloce.

Grammatica
italiana
di riferimento

pronomi
personali

2. Comparativo: Luigi pi veloce di Marco.


Luigi meno veloce di Marco.
Luigi veloce come Marco.
Luigi veloce tanto quanto Marco.
usa pi/meno che
se il confronto tra
due

3. Superlativo: Luigi il pi veloce della classe.


Luigi velocissimo.

Il fiume pi largo che profondo


profondo.
Il maestro pi simpatico che severo.

verbi

Correre pi faticoso che camminare.


Studiare pi interessante che oziare.
Laggi pi caldo che quass
quass.
Qui meno freddo che l.

avverbi

18

Scrivi se laggettivo sottolineato di grado positivo (P), comparativo (C), superlativo


relativo (SR) o superlativo assoluto (SA). Lesercizio avviato.
a. Angela una ragazza bellissima.
bellissima

superlativo assoluto:: non c confronto! Luigi il pi veloce in assoluto. Il superlativo assoluto si forma
aggiungendo alla fine dellaggettivo il suffisso -issimo o mettendo davanti allaggettivo la parola
Luigi molto veloce.
Questa giornata molto lunga.
Il piede mi fa molto male.

Linsegnante pi paziente con gli alunni che con i suoi figli.


pensa di pi a te che a me!

prova tu

Luigi il pi veloce della classe.


La crostata di nutella la torta pi buona tra quelle in vendita.
Napoli la citt meno cara dItalia.

Luigi velocissimo.
Questa giornata lunghissima.
Il piede mi fa malissimo.

aggettivi

preposizioni

Il superlativo si divide in superlativo relativo e assoluto:


superlativo relativo: il confronto tra una persona (Luigi) e un gruppo di persone (la classe).
). Il superlativo
relativo si forma con:
articolo + pi/meno + aggettivo di grado positivo + di/fra/tra

Es.

Io sono pi giovane di te.


voi siete meno preparati di loro.
Esempi

Il comparativo serve per fare dei confronti. Si possono fare tre tipi di confronti:
pi di comparativo di maggioranza
meno di comparativo di minoranza
come comparativo di uguaglianza

Es.

Il ghepardo pi veloce del gatto


gatto.
Il lago meno profondo del mare.

nomi

usa pi/meno di
se il confronto tra
due

Gli aggettivi che abbiamo visto finora sono tutti di grado positivo: veloce, bello, grande, alto.. Se cerchi un
aggettivo sul dizionario lo trovi sempre al grado positivo.

Per CTP e CPIA

Gli aggettivi qualificativi

IN TEORIA
IDa

u n it

SA

d. enrico il pi bravo della classe.

b. Al meno alto di Laurence.

e. Luca gentile come la madre.

c. Asma felice.

f. Questo treno rapidissimo


rapidissimo.

15

iil futuro

osserva

Come si form

11400

Che cos il

futuro sem

plice? Quando
Il futuro semp
lice un temp
si usa?
o del modo indic
svolgere, che
non ancora
ativo che si usa
accaduta.
per parla

La Linea
Edu

9 788858 315408

Leggi il brano

62

e osserva i verbi

re di unazione

sottolineati: sono

al tempo futuro

Domani piover sul


nord Italia. Sulle Alpi
e sui rilievi sopra i 2000
m nevicher
per tutta la giornata
. La Pianura Padana
sar coperta da una
fitta nebbia. Al
centro il tempo sar
variabile, temporali
e schiarite si alternera
nno per tutto il
pomeriggio. Al sud e
sulle isole splender
il sole!

25/07/14 12:33

Il futuro semp
lice si usa:
per indicare
unazione che
deve ancora
accadere.
Es. Tra un anno
parti
Domani mi iscriv remo per tornare al nostr
o paese.
er al corso.
per fare unipo
tesi, una previs
ione.
Es. Hanno bussa
to alla porta:
sar la nonn
- Che ore sono?
a
Ada!
Domani piove Saranno le 17.00.
r.

pro va tu

che ancora si

deve

semplice.

ATTENTO! Spess
o gli italiani usano
il presente per
indicare unaz
ione che
avverr in un
futuro
Es. Domani vado vicino.
dal
Domenica parto dentista.
per un conve
gno.

Sottolinea nelle
frasi i verbi
al futuro semp
a. Domenica
andre
lice.
b. Il treno partir mo al mare a mangiare
il pesce
tra
dalla linea gialla dieci minuti sul secondo binar.
io, i signori passe
c. Allora ci vedia .
ggeri sono prega
mo domani sera
ti di allontanars
d. Tra tre giorn
in pizzeria, cener
i
i inizieranno le
vacanze di Pasqu emo alle ore 20, non manc
gioved e vener
are!
a: troveremo
d.
una baby-sitter
che stia con i
bambini

pro va tu

a.
b.
c.

139

a il futu

ro semplice?
Per formare il
futuro semplice
basta togliere
futuro. Osser
va la tabella.
al verbo allinfi
nito -are, -ere,
PrOnOmI STuD
-ire e aggiungere
le desinenze
IAre
Desinenze
del
Leggere
per
Desinenze
-are
Io
studi-er
FInIre
per -ere
-er
Desinenze
Tu
legg-er
studi-erai
per -ire
-er
-erai
Lui/Lei
fin-ir
legg-erai
studi-er
-ir
-erai
-er
noi
fin-ira
leggstudi-eremo
er
i
-irai
-er
-eremo
Voi
fin-ir
legg-eremo
studi-erete
-ir
-eremo
-erete
Loro
fin-iremo
legg-erete
studi-eranno
-iremo
-erete
-eranno
fin-irete
legg-eranno
-irete
Ora osserva il
-eranno
futuro semplice
fin-iranno
irregolare di
-irann
o
alcun
PrOnOmI
i verbi molto
usati.
eSSere
Io
A ere
AV
sar
STAre
avr
DAre
Tu
star
sarai
dar
avrai
Lui/Lei
starai
sar
darai
avr
noi
star
saremo
dar
avremo
Voi
staremo
sarete
daremo
avrete
Loro
starete
saranno
darete
avranno
staranno
Osserva la tabell
daranno
a che ti prese
nta il futuro semp
InFI
lice di altri verbi
FInITO
irregolari.
FuTurO
Andare
InFInITO
io andr
FuTurO
Bere
rimanere
io berr
io rimarr
Cadere
Sapere
io cadr
io sapr
Dire
Tenere
io dir
io terr
Dovere
Vedere
io dovr
io vedr
Fare
Venire
io far
io verr
Volere
io vorr
ATTENTO!
I verbi che finisc
ono in -care
e -gare aggiu
pregher, manc
ngono h: cerch
her
her
I verbi che finisc
er, pagher,
ono in -ciare,
viagger
-giare, -scia
r, bacer, cacce
re perdono la
r, manger,
i finale:
lascer

IN TEO RIA

31540

A ItALIAnA
tO

nELL'ELEncO DEI LIBRI DI tEStO InDIcARE L'IntERO cODIcE ISBn

Grammatica italiana di riferimento GrammatIca

ne!

NEL WEB

IDa

arte
ne di

unit

/ GrammatIca
Gobbi

ologia
o.

DI ATTIVIT LUDICHE

Unagile grammatica a schede, di facile consultazione, che sostiene lapprendimento della


lingua italiana nei corsi di livello A1 e A2.

In copertina: matthias tunger/corbis

corsi
ole

SPIEGAzIoNI SEMPLICI
oRDINE GRADUALE E RAGIoNATo
in azione: UNA SEzIoNE

PER CTP E CPIA

e, di facile consultazione, che sostiene


a italiana nei corsi di livello A1 e A2.

i
re il
ti.

Grammatica italiana
di riferimento

38

ARtE DI Un'OPERA InDIVISIBILE DA cOnSIDERARSI "fUORI cOmmERcIO"


IStO DI PREZZO, E nOn cEDIBILE SEPARAtAmEntE DAgLI ALtRI
cOnfEZIOnE.

il
ure

LA LINEA EDU

Forma il futur
o semplice dei
Io
Tu

Lei

........................

.....................

........................

.....................

........................

.....................

verbi seguenti.

(mangiare)
(dormire)
(vendere)

140

d. noi ........................

e.
f.

Voi

.....................

........................

Loro

........................

........................

(lavorare)
(soffrire)

........................

... (nascere)

LA DoTAzIoNE
NE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo
www.imparosulweb.eu
Guida per linsegnante.
Attivit in azione.
Soluzioni degli esercizi.
Proposte integrative.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/ida
Approfondimento delle conoscenze sulla normativa, la didattica, lorientamento, la valutazione e la
certificazione delle competenze nei Centri Territoriali Permanenti e nei corsi serali.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-A2

VoLUME

160

9788858315408

9788857704005

Catalogo Stranieri_2015.indd 38

25/02/15 13.16

LSCHER

Paolo E. Balboni, Maria Voltolina

LINGUA E LINGUAGGI
NoN VERBALI

CoNTESTI REALI

PER CTP E CPIA

Saper parlare

IDA
Usare e descrivere litaliano

Per CTP e CPIA

mAtErIALI
AD AccESSO rISErVAtO
Il codice alfanumerico stampato sul frontespizio consente
lo sblocco dei materiali riservati su:

di

www.imparosulweb.eu
Soluzione degli esercizi
Attivit extra

nza al

www.loescher.it/ida

Come nella comp


rensione, anch
possiamo dire
e nella produzion
che
parte dellicebe tra la scrittura e il monolog e linguistica e comunicat
rg
o
iva
ire un racconto che emerge dallacqua, perch la differenza solo nella
piccola
scritto o orale
in profondit
la strategia,
segue gli stess
il modo di costr
raccogliere le
i passi: stabi
u
uidee, fare la
lire lo scopo,
testo.
scaletta, stabi
decidere
lire il registro
Quindi, quan
e realizzare il
do scrivi, devi
seguire lo stess
poter rileggere
o procedimento,
quello che hai
scritto.
ma hai il vanta
Uno dei probl
emi,
ggio di
cio dallortogr quando devi scrivere, dato
afia
dalle regole
Si dice che litalia (orto = corretta; grafia =
di scrittura corre
scrittura).
tta,
no si scrive come
lortografia italia
si pronuncia
na pi semp
ma non semp
lice di quella
Nelle prossime
re vero, anch
di altre lingue
pagine darem
e se
europee.
o un po di spazi
problemi, e ci
concentreremo
o alla grafia
regolare,, che
di pi su alcun
non pone
i casi pi diffic
ili.

Balboni

In copertina: Shutterstock

NEL WEB

one
ngua

mAtErIALI
AD AccESSO LIBErO
POrtALE IDA
Un portale di supporto al personale della scuola e agli
amministratori locali impegnati nel settore delleducazione
degli adulti e nella realizzazione dei Centri Provinciali per
lIstruzione degli Adulti. Ogni mese articoli e schede su:
approfondimento delle conoscenze sulla normativa, didattica,
orientamento, valutazione e certificazione delle competenze.

Lalfabeto e

31550_PH1

ISBN 978-88-58-31550-7

VERE L'ITALIANO

Paolo E. Balboni - Maria Voltolina

Usare e descrivere
litaliano

31550

NELL'ELENCO DEI LIbRI DI TESTO INDICARE L'INTERO CODICE ISbN

/ GrAmmAtIcA IDA

GrAmmAtIcA

i
en

Per CTP e CPIA

11400

minuscolo

MAIUSCOLO

b
c
d
e
f
g
h
i
j
k
l
m
n
o
p
q
r

lo spelling

Lalfabeto italia
no ha 21 letter
e ma in realt
straniere sono
, alcune letter
entrate nellu
e
so comune quind
nella lista che
i le inseriamo
trovi
lista ti indichiamo qui a fianco, scrivendole in
rosso. Nella
come si chiam
mo il nome di
a ogni lettera
una citt che
e
a
ha la stessa (lette ti scriviaQuesto ti serve
ra) iniziale.
perch, quan
do devi detta
un interlocuto
re una parola
re e non sei
a
sicuro che capis
fargli lo spell
ca
ing: suddividi
la parola in singo bene, puoi
sostituisci ciasc
le lettere e
una
una parola indub con un nome di citt. Cos
biamente poco
truismo
re fraintesa, ha
comune e che
questo spelling
pu esse
ti di Torino, erre
u di Udine, i di
Imola, esse di
di Roma,
Savona, emm
di Otranto.
e di Milano, o
Fai sempre atten
zione alle tante
puoi incontrare
varianti grafic
comunemente.
he che

ni
e

di
nza

e scrivere

Lortografia

corsivo
minuscolo

a
b
c
d
e
f
g
h
i
j
k
l
m
n
o
p
q

B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q

Dalla prog
ettazione allo
rtografia

CORSIVO
MAIUSCOLO

A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q

Pronuncia

36

Bari
Como
Domodossola
Empoli
Firenze
Genova
Houston
Imola
Jolly
Kabul
Livorno
Milano
Napoli
Otranto
Pisa

Allenarsi a comprendere

Saper comprendere
w
x
y

Quando ascolti

W
X
Y

w
x
y

W
X
Y

doppia vu
ics

ipsilon
Come funziona il tuo cervello quando qualcuno ti sta parlando?
22
spell
Se ci pensi il cervello Louna
macchina
i suoni arrivano velocissimamente, senza sepasepa
ing del formidabile:
nome
razione tra le parole e, mentre ascolti il tuo interlocutore,, devi contemporaneamente prestare
attenzione allespressione del suo volto, ai suoi gesti, alla sua voce.
Sembrerebbe impossibile, eppure il nostro cervello ce la fa!

Buongiornosignorachecosapossofareperlei
qualunque, altez
za, brillante,
Buongiornofafreddooggiequindihobisognodiunpaiodiguanti
calma, dito,
grandi, Juven
pallone, Savo
tus, taxi, ment
Espropriofreddodichematerialelivuolelanaopelle
na, Vicenza,
a,
ridere
Proviamo a fare un passo avanti nellesercizio 2.

04/09/14 16:05

Spelling
(citt)
Ancona

a
bi
ci
di
e
effe
gi
acca
i
jay
cappa
elle
emme
enne
o
pi

1 Di che cosa si parla?


23 Ancora
lo spell
ing, ma
Leggi questo dialogo, dove
le parole
sono
senza essere separate tra di loro, propro
di scritte
altre paro
le
prio come le sente il cervello.

9 788858 315507

39

grammatica

Una grammatica per studenti stranieri o italiani che hanno lasciato la scuola nelladolescenza,
che frequentano i CTP o le Scuole Professionali. Un testo per consolidare la padronanza
iniziando una riflessione sulluso e sulla forma dellitaliano, inteso sia come lingua che come
complesso di linguaggi non verbali.

ri o italiani che hanno lasciato la scuola


TP o le Scuole Professionali. Un testo per consolidare
ne sulluso e sulla forma dellitaliano, inteso sia come
ggi non verbali.

e
di
che
.

DELLITALIANo

Usare e descrivere litaliano

VVISTO DI TALLONCINO A FRONTE (O OPPORTUNATAMENTE PUNZONATO


SEGNATO), DA CONSIDERARSI COPIA DI SAGGIO - CAMPIONE GRATUITO,
NDITA E ALTRI ATTI DI DISPOSIZIONE VIETATI: ART. 17, L.D.A.). ESCLUSO
, N.633, ART. 2, 3 COMMA, LETT. D.). ESENTE DA DOCUMENTO DI TRASPORTO.

ato
o le

LUSo E LA foRMA

A2

2 Di che cosa si parla? Secondo tentativo


Leggi il testo e rispondi alle domande.
C una cosa differente tra questo esercizio
e quello precedente:
qui accanto abbiamo una ..........................................
..............................

Riesci a prevedere tutto questo perch nella tua mente ci sono delle regole socio-culturali (p. 11):
noi conosciamo il mondo, le sue regole sociali (come ci si comporta entrando in un bar) e culturali (il
fatto che in Italia il caff lo bevi in piedi appoggiato al bancone) e questa grammatica ci aiuta.

Washington
Xian
York

3 Adesso prova di nuovo


Leggi il dialogo.
Buongiornocarlocomestai
Benemastamattinahodovutoalzarmiprestoehobisognodiuncaffe
Telofacciopiufortedelsolito
Occheigrazie
Pi facile, no? Questo perch la foto mostra il contesto, cio quello che sta con il testo.
Cerchiamo di capire meglio come funziona la comprensione, riprendendo quanto detto nella pagi
pagina precedente.

La comprensione
La comprensione non riguarda solo la lingua ma anche la conoscenza del mondo (sai che in
Italia si beve il caff e che, se si ha sonno, serve un caff forte) e la vista (la foto ti mostra un bar,
dove riesci a riconoscere subito la barista e il cliente). Per comprendere la lingua, il nostro cervello
si organizzato in modo da funzionare velocemente e quindi usa:
a. la parte destra per vedere il contesto, per farsi unidea di quello di cui prevede che si parli (e
infatti la parte del cervello che gestisce la vista a destra, tra la nuca e lorecchio),
b. la parte sinistra per interpretare la lingua, cio il testo (questo processo avviene un po sopra
lorecchio).
Se vuoi migliorare la tua capacit di comprendere, cerca sempre di farti in anticipo unidea del con
contesto: se leggi qualcosa, non fermarti alla prima parola che non conosci, perch ancora non puoi
sapere qual il contesto generale. Pensa, per esempio, a quando vedi un film: pi il film va avanti,
pi si definisce il contesto e pi facile capire o anticipare che cosa succeder.
Adesso faremo alcuni esercizi per imparare a usare il contesto nel miglior modo, utilizzando testi
tratti da Wikipedia.

4 Allenamento in solitaria
Individua che cosa c scritto nella parte nascosta del testo.
Proprio la foto pu aiutarti molto: anche se tu non ci stai pensando, il tuo cervello (meglio: se ricordi
quanto abbiamo detto nella pagina precedente, lemisfero ....................................... del tuo cervello) ha
gi avuto il tempo di rendersi conto di dove siamo, di che cosa succede.
Dove siamo? ..............................................................................
Chi sono le persone che parlano? ..............................................................................
Che cosa dice, secondo te, un cliente che entra in un caff?
............................................................................................................................................................................................................................................
.............................................................................................................

Se il cliente chiede un caff, il barista che cosa far, secondo te? ..............................................................................

Rambo il nome di un personaggio interpretato da Sylvester Stallone in alcuni film di molti anni
fa. Ancoroggi famoso, perch era un eroe molto particolare: era forte e coraggioso ma un po
matto, come molti protagonisti di film di guerra. Era un uomo che aveva sentimenti nobili e che
per gli amici avrebbe fatto qualunque cosa. Nella sua anima per aveva paura della solitudine.
Visto da fuori sembrava una macchina da guerra, forte e violenta, ma in realt era una persona
molto umana, con le sue debolezze.

Puoi preparare anche tu esercizi come questo: prendi un testo qualsiasi un articolo, un racconto
ecc. e appoggiaci sopra una striscia di carta; poi prova a indovinare quello che secondo te c
scritto sotto. In questo modo alleni la mente a ricostruire un testo a partire dal contesto.

14

15

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo


www.imparosulweb.eu
Soluzioni degli esercizi.
Attivit extra.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/ida
Approfondimento delle conoscenze sulla normativa, la didattica, lorientamento, la valutazione e la
certificazione delle competenze nei Centri Territoriali Permanenti e nei corsi serali.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A2

VoLUME

288

9788858315507

9788857714981

Catalogo Stranieri_2015.indd 39

25/02/15 13.16

LSCHER

A1-B1

Franca Bosc

Il libro di grammatica
grammatica

u n it

IDA

MATERIALI
AD AccEsso RIsERVATo
Il codice alfanumerico stampato sul frontespizio consente
lo sblocco dei materiali riservati su:

IDA

riflettete
Larticolo una parola molto breve ed davanti al nome.
Aiuta a identificare:
il genere (maschile o femminile)
il numero (singolare o plurale)

Franca Bosc

IL LIBRO
DI GRAMMATICA

In italiano sono molto importanti perch quasi tutti i nomi sono preceduti dallarticolo.
Es. la penna (singolare femminile)
le fotocopie (femminile plurale)
Per ricordare se il nome maschile o
femminile, molto utile imparare il
nome insieme allarticolo.

Per CTP e CPIA

IL LIBRO DI GRAMMATICA

www.imparosulweb.eu
guida per linsegnante
Soluzione degli esercizi
materiali didattici aggiuntivi

MATERIALI
AD AccEsso LIbERo
www.loescher.it/ida

PoRTALE IDA
Un portale di supporto al personale della scuola e agli
amministratori locali impegnati nel settore delleducazione
degli adulti e nella realizzazione dei centri Provinciali per
lIstruzione degli Adulti. Ogni mese articoli e schede su:
approfondimento delle conoscenze sulla normativa, didattica,
orientamento, valutazione e certificazione delle competenze.

aiutano
a lingua:
e gli
cazione.

3648_PH1

Maschile

ISBN 978-88-201-3648-2

AmmAtIcA

Singolare

Plurale

IL
il corso, il professore, il problema, il diario

I
i corsi, i professori, i problemi, i diari

L
lesame, lorario
Si trova davanti ai nomi maschili che
cominciano per vocale.

GLI
gli esami, gli orari

Usiamo larticolo:
con i nomi di montagne ((le Alpi, il Monte Rosa, gli
Appennini, lEtna
lEtna), di fiumi (il Po, lArno), di laghi (il
Garda, il lago Maggiore
Maggiore);
con i continenti ((lAfrica, lAsia), con gli Stati (il
Marocco, la Cina, gli Stati Uniti
Uniti), con le grandi
isole ((la Sicilia, le Filippine), con le regioni (il
Piemonte, la Sardegna, la Toscana
Toscana).

larticolo determinativo e le percentuali


Usiamo quasi sempre larticolo quando indichiamo
le percentuali (%). Larticolo maschile.
Es.
Il 12% degli studenti straniero.
L80 % degli italiani ha la casa di propriet.

Femminile

LA
la penna, la matita, la frase
L
laula, lora, linterrogazione
Si trova davanti ai nomi femminili che
cominciano per vocale; larticolo la che
perde la vocale.

11400

Quando parliamo direttamente con una persona,


non usiamo larticolo.
Es.
Dottor Rossi, posso venire domani mattina?
Attenzione: Il dottor Rossi riceve solo al mattino.
Es.
Signora Luisa, come sta?
Attenzione: La signora Luisa ammalata.

altre particolarit
Anche quando davanti a un nome che comincia
per vocale, larticolo le non ha mai lapostrofo.
Es.
le ore
Non usiamo larticolo determinativo:
con il verbo avere quando vogliamo esprimere
bisogni e emozioni: ho sete, abbiamo fame, hanno
sonno, ha paura
nel mondo della scuola, con i verbi fare e avere
seguiti dal nome di una materia.
Es.
Oggi facciamo matematica.
Stasera abbiamo meccanica.
Attenzione: Faccio gli esercizi di matematica.
quando ci sono questo e quello.
Es.
Questo libro interessante.
Quello studente arriva dal Marocco.
quando facciamo esclamazioni.
u n it

LO
lo studente, lo zaino, lo psicologo, lo gnocco
Si trova davanti ai nomi maschili che
cominciano per
s + consonante
z
ps-, gn-

3648

NELL'ELENcO DEI LIbRI DI tEStO INDIcARE L'INtERO cODIcE ISbN

Quando invece parliamo in generale, davanti ai


nomi dei giorni della settimana c larticolo.
Es.
La domenica lultimo giorno della settimana.
Il luned un brutto giorno.

l
larticolo
determinativo e i nomi di persona
Non usiamo larticolo davanti ai nomi di persona
(Luisa,
Luisa, Giovanni, Samia
Samia).

Vediamo lo schema dellarticolo determinativo.

La Linea
Edu

GRAMMATIcA

biettivi

l
larticolo
determinativo e i nomi di geografia
Non usiamo larticolo davanti ai nomi di citt
(Bologna,
Bologna, Roma, Milano, Torino
Torino).

Usiamo larticolo davanti ai titoli: professore,


dottore, signora, signore, avvocato, architetto ecc...
Es.
il dottor Rossi larchitetto Doria
la signora Luisa il signor Pedro

a
rio

italiano

il libro (maschile singolare)


i compagni (maschile plurale)

Per CTP e CPIA

do da
so di

Bosc

omenti
ementi

nciare
to
ciso,
a, che
ma gli
nati
ofondire,
. Lunit
tende
sivo

NEL WEb

Larticolo determinativo

/ GRAMMATIcA
In copertina: Shutterstock

tepone lutilit per il destinatario allesaustivit,


er soddisfare diversi obiettivi di apprendimento.

GRAMMATICA PEDAGoGICA
USI REALI
APPRofoNDIMENTI LESSICALI

Una grammatica pedagogica che antepone lutilit


per il destinatario allesaustivit, offrendo diversi
livelli di dettaglio per soddisfare differenti obiettivi
di apprendimento.

40

ROVVIStO DI tALLONcINO A FRONtE (O OPPORtUNAtAmENtE PUNZONAtO


RASSEgNAtO), DA cONSIDERARSI cOPIA DI SAggIO - cAmPIONE gRAtUItO,
VENDItA E ALtRI AttI DI DISPOSIZIONE VIEtAtI: ARt. 17, L.D.A.). EScLUSO
972, N.633, ARt. 2, 3 cOmmA, LEtt. D.). ESENtE DA DOcUmENtO DI tRASPORtO.

adulti e

LA LINEA EDU

Larticolo
indeterminativo
larticolo determinativo e le date
e i giorni della settimana

unit 6

gli studenti, gli zaini, gli psicologi, gli


gnocchi

In questa unit
imparate larticolo
indeterminativo
e il suo uso.
LE
le penne, le matite, le frasi

Larticolo indeterminativo

Vediamo lo schema dellarticolo indeterminativo.


Singolare

per cominciare

le aule, le ore, le interrogazioni

Osservate il disegno e ordinate qualcosa anche voi al bar.

9 788820 136482

Un e una sono articoli indeterminativi.

32
Allora, due cappuccini,
due pizze

Maschile
UN
un cappuccino, un amico
Si trova davanti ai nomi maschili.

Femminile

UNO
uno straniero, uno zaino, uno psicologo, uno
gnocco
Si trova davanti ai nomi maschili che
cominciano per:
s + consonante
z
ps-, gn-

UN
unaranciata
Si trova davanti ai nomi femminili
che cominciano per vocale (
larticolo una che perde la vocale).

UNA
una pizza
Si trova davanti ai nomi femminili.

Un cappuccino!

01/09/14 19:54

Una birra
e un panino!

Una pizza
e una birra!

Un panino
e una birra!
Unaranciata!

l
lapostrofo
Lapostrofo
apostrofo vi aiuta a distinguere immediatamente il genere di un nome.
Es.
Un amico un nome maschile e non c lapostrofo
Unamica un nome femminile e c lapostrofo

mettete in pratica
Unaranciata!

Un cappuccino!

Unaranciata!

Una pizza!

Che cosa avete messo


davanti alla parola?

riflettete

Oggi al bar ho preso un


panino e una spremuta;
il panino era delizioso,
la spremuta invece non
era buona.

Sottolineate gli articoli indeterminativi e riportateli nella tabella: distinguete il


maschile e il femminile.

con uno
Unintervista
ano stasera
scrittore irani
Lettori.
al Circolo dei

Scuola Arte e Mestieri:


una professione per te!

Un libro
un amico!
Un panino, una spremuta: sono due cose nominate
per la prima volta.
Il panino, la spremuta: sono due cose che abbiamo
nominato prima e che poi riprendiamo.

:
Stranimente
one
unassociazi ri.
nie
per gli stra

Un lavoro per sei mesi!


Chiama lo 0522 579053.

Maschile

UN PAESE IDE

ALE
partecipa al :
concorso!

Un cuore,
una vita

Femminile

SpaG
a n

a:
una va
canz
per tutti a
.
39

38

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo


www.imparosulweb.eu
Guida per linsegnante.
Soluzioni degli esercizi.
Materiali didattici aggiuntivi.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/ida
Approfondimento delle conoscenze sulla normativa, la didattica, lorientamento, la valutazione e la
certificazione delle competenze nei Centri Territoriali Permanenti e nei corsi serali.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-B1

VoLUME

224

9788820136482

9788857715018

Catalogo Stranieri_2015.indd 40

25/02/15 13.16

LSCHER

LESSICo SEMPLICE

B2-C2

MA AMPIo

Elettra Ercolino, T. Anna Pellegrino

VERIfICA CoSTANTE

La grammatica semplice

DEGLI oBIETTIVI
DI APPRENDIMENTo

GRAMMATICA SEMPLIfICATA DELL'ITALIANo PER ITALIANI E STRANIERI


41

72

31

Una grammatica semplice ed essenziale per studenti con Bisogni


Educativi Speciali e studenti stranieri o alunni poco abituati a
consultare un libro di testo.
Abbiamo parole per pensare
8

gR

Am

97
m
At
8-8
Ic
8-5
A
8-3
sE
m
17
PL
20
Ic
-4
E

LIN

IS
BN

cO

ER

QUEstO VOLUmE, PARtE DI UN'OPERA INDIVIsIBILE DA cONsIDERARsI "FUORI cOmmERcIO"


IN QUANtO sPROVVIstO DI PREZZO, E NON cEDIBILE sEPARAtAmENtE DAgLI ALtRI
cOmPONENtI DELLA cONFEZIONE.

grammatica

AllinTerno lA confiGurAzione coMpleTA del corso

ISBN

ISBN

NELL'ELENcO DEI LIBRI DI tEstO INDIcARE L'INtERO cODIcE IsBN

31720

9,90

ISBN 978-88-58-31720-4

ercolino
LA gRAmmAtIcA sEmPLIcE

La grammatica
sempLice

31720

Pagine

LIBRo IN DIGITALE

/ GrAMMATicA
Elettra Ercolino - T. Anna Pellegrino

31720_PH1

Titolo

GrAMMATicA

Livello

La grammatica sempLice

LIBRo DI CARTA

Grammatica semplificata dell'italiano per italiani e stranieri

Gianni Rodari

Ercolino

In copertina: Illustrazione di giulio Bonasera, 2014

parole per comprare


parole per fare parole
ma ci servono parole per pensare.

Grammatica semplificata dellitaliano


per italiani e stranieri

11400

VALIDO PER IL 2014

B2-C2

VoLUME

320

9788858317204

9788857715025

9 788858 317204

L_31720_Ercolino.indd 3

01/10/14 11:09

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

2843_Gatti_R

0:2843_Gatti

_06.qxp

23-03-2012

10:24

Pagina 1

QUESTO VOLUME,
SPROVVISTO
O ALTRIMEN
DEL TALLONCIN

2843

TI CONTRASS
O A FRONTE
FUORI COMMERCI
EGNATO), DA
(O OPPORTUN
CONSIDERARSI
O (VENDITA
ART. 17, C. 2 L.
COPIA DI SAGGIO AMENTE PUNZONAT
633/1941). ESENTEE ALTRI ATTI DI DISPOSIZIO
O
- CAMPIONE
ESENTE DA DOCUMEN
DA IVA (DPR
GRATUITO,
26.10.1972, NE VIETATI:
TO DI TRASPORT
O (DPR 26.10.1972,N. 633, ART. 2, LETT. D).
N. 633, ART. 74).

la Peyronel

Strutture e tem

contesto

i di italiano per

stranieri

CON
FASCICOLO
SOLUZIONI

28

43

TT
GA

I GR

AM

MAT

ICA

IN

CO

NT

TO
ES

Grammatica in
contesto

COSTITUITO

DA:
ISBN 978-88-2012843-2 VOLUME
+ FASCICOLO
SOLUZIONI

2843
prezzo al pubblico

17,00
valido per il

2012

GATTI, PEYRONEL
GRAMMATICA
IN CONTESTO
NELLELENCO
DEI
INDICARE LINTEROLIBRI DI TESTO
CODICE ISBN

STRUTTURE E TEMI DI ITALIANo PER STRANIERI

Fabia Gatti, Stel

Grammatica in

DigitalVision

QUESTO CORSO

ImageZoo/

Grammatica in contesto

stranieri

Puzzle di idee.

Fabia Gatti, Stella Peyronel

contesto

di italiano per

Gatti, Peyronel

A1-B1

In copertina:

Grammatica in

Strutture e temi

Grammatica in
Contest
piante che vogliano o si rivolge a giovani
e adulti stranier
arrivare a un
i (dai 15 anni
straniera.
livello interme
in su) di livello
dio di conosce
princinza dellitaliano
come lingua
Il libro costituit
o
Ad ogni argome da 28 unit che presentano
gli argome
nto grammaticale
serie di attivit
associata unarea nti grammaticali correda
linguistiche.
ti da
lessicale che
La trattazione
si sviluppa attraveresercizi.
grammaticale
so una
e quella lessical
infatti anche
i punti gramma
e sono integrat
ticali present
e: ogni area
ati nellunit
lessicale riprende
in
cui
si trova.
La scelta delle
aree lessicali
si
et indicata,
individuati nel basa sulle esigenze e sui bisogni
Livello soglia
dere interess
tipici di stranier
del Consiglio
i e bisogni di
i nella fascia
student
dEuropa e integrat
Tra gli argome
di
i in modo da
nti lessicali trattatii e lavoratori stranieri.
incluambienti della
casa, paesi, naziona sono presenti: cibi e bevande
ne, sport, salute
e tempo libero; lit, lingue; famiglia; saluti ; abbigliamento; abitazio
ni
ci economici;
istruzione (scuola, tempo (atmosferico e cronolo e convenevoli; attivit quotidiae
zioni e servizi
gico); routine
universit) e
telefoniche; annun-(uffici, banca,
lavoro
(industr
posta).
ia, artigianato,
agricoltura);
istituDato il possibil
e utilizzo del
volume in situazio
zioni delle attivit.
ni di autoapp
rendimento,
si forniscono
le solu-

www.loescher.i
t/librionline

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-B1

VoLUME CoN fASCICoLo SoLUzIoNI

336 + 32

9788820128432

9788857701561

A2-B1

Enrica Arrighi

Grammatica semplificata per stranieri


LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A2-B1

VoLUME

256

9788882442309

9788857708850

A2-B1

GUIDA PER L'INSEGNANTE

288

9788882442316

9788857708867

Catalogo Stranieri_2015.indd 41

25/02/15 13.16

BoNACCI

AMPIA SISTEMATIzzAzIoNE

B1-C2

DI fACILE ACCESSo

Loredana Chiappini, Nuccia De Filippo

STRUMENTI

42

REPERToRIo DI TESTI

Congiuntivo,
che passione!

AUTENTICI, TRATTI DA
STAMPA, LETTERATURA,
CANzoNI, PUBBLICIT

ESEMPI DI LINGUA PARLATA


E SCRITTA

TEoRIA E PRATICA PER CAPIRE E USARE


IL CoNGIUNTIVo IN ITALIANo

Il libro si rivolge a un pubblico ampio, soprattutto a studenti


stranieri dal livello B1 al livello C2, ma anche a parlanti di
madrelingua per rinfrescare o sistematizzare conoscenze
implicite sul congiuntivo.
Da usare in classe o in autoapprendimento.

SoLUzIoNI IN APPENDICE

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e
giochi. Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

B1-C2

VoLUME

160

9788875734442

9788857703855

A1-B1

Alessandra Pontesilli

I verbi italiani
Livello

Titolo

Pagine

ISBN

A1-B1

VoLUME

104

9788875733520

Sandra Radicchi

In Italia
MoDI DI DIRE ED ESPRESSIoNI IDIoMATICHE

Il volume raccoglie un corpus di circa duemila espressioni ricorrenti


nella lingua italiana orale e scritta.
Le singole espressioni sono seguite da una spiegazione
del significato e da un esempio duso.
Titolo

Pagine

ISBN

VoLUME

208

9788875730710

Catalogo Stranieri_2015.indd 42

25/02/15 13.17

LSCHER

A1-B1

LItALIAnO e I SUOI StRUmentI


Una collana di strumenti di supporto da affiancare a corsi, manuali e grammatiche, il cui
obiettivo poter offrire materiali utili a comporre un kit di strumenti per litaliano, diverso
a seconda dei contesti, delle sensibilit, delle esigenze di apprendenti e docenti.
Dirigono la collana Francesco De Renzo e Giuseppe Patota.

43

STRUMENTI

Francesco De Renzo

Piccolo dizionario visuale

Un dizionario la cui efficacia garantita da un quadro ampio e completo dei contesti duso
necessari per lo sviluppo della competenza lessicale, da una grafica chiara e nitida, dalla facilit
di consultazione.
Il lavoro

Le professi

oni

Le professioni

Litaliano e i suoi strumenti

testi duso che coprono tutti


viduati dal Quadro Comune

ne
escher.it/italianoperstranieri

Il professore

Litaliano e i suoi strumenti

Piccolo
dizionario
visuale

Lingegnere

Il tabaccaio

Larchitetto

Il meccanico

Linfermiera

Il netturbino

Lidraulico

La farmacista

La cameriera

Il dentista

Il ragioniere

Il falegname

Il fotografo

Il macellaio

Collana a cura di Francesco De Renzo, Giuseppe Patota


Il fruttivendolo

30651_PH1

Piccolo dizionario visuale

ogni gruppo le parole sono


in modo progressivo da un livello
mmediato a un livello di maggiore
mento.
orpo umano, cibo, abbigliamento,
ia, istruzione, lavoro citt, acquisti
o, in viaggio, ambiente naturale,
, comunicazione.

Francesco De Renzo

Il lavoro

30651 De Renzo

In copertina: Shutterstock

queSto volume, SProvviSto del talloncino a fronte (o oPPortunamente Punzonato o altrimenti contraSSegnato), da
conSiderarSi coPia di Saggio - camPione gratuito, fuori commercio
(vendita e altri atti di diSPoSizione vietati: art. 17, c. 2 l. 633/1941). eSente da iva (dPr 26.10.1972, n. 633, art. 2, lett. d). eSente da documento di
traSPorto (dPr 26.10.1972, n. 633, art. 74).

Il giornalaio

Il pescivendolo

La commessa

64

Lagricoltore

La stilista

Il veterinario

Il fornaio

Il calzolaio

La giornalista

Il pasticcere

Il sarto
Il medico

Il postino

Lavvocato

Il cuoco
65

30651

ISBN 978-88-58-30651-2

DE RENZO
LITALIANO E I SUOI STRUMENTI
PICCOLO DIZIONARIO VISUALE
NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO
INDICARE LINTERO CODICE ISBN

1 1 300

78 8 8 5 8 3 0 6 5 1 2

utte le pagine

07/08/13 17:26

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-B1

PICCoLo DIzIoNARIo VISUALE

128

9788858306512

9788857710082

I verbi italiani

Un libro di facile consultazione che risponde con chiarezza ai dubbi e alle difficolt
nellapprendimento dei verbi.

queSto volume, SProvviSto del talloncino a fronte (o oPPortunamente Punzonato o altrimenti contraSSegnato), da
conSiderarSi coPia di Saggio - camPione gratuito, fuori commercio
(vendita e altri atti di diSPoSizione vietati: art. 17, c. 2 l. 633/1941). eSente da iva (dPr 26.10.1972, n. 633, art. 2, lett. d). eSente da documento di
raSPorto (dPr 26.10.1972, n. 633, art. 74).

Tavole dei verbi

Tavole dei verbi

30652 De Renzo

Francesco De Renzo

Leggere

Litaliano e i suoi strumenti

Mancare

2 coniugazione, irregolare, aus. avere


avere:: Io ho letto.
letto. Uso
Uso:: leggere qualcosa:
qualcosa: Ho letto un libro;
libro; leggere di:
di: Di solito
leggo di sera;
sera; Ho letto molto dellItalia;
dellItalia; leggere per:
per: Leggo per il piacere di leggere.
leggere.
a

I verbI ItalIanI

Litaliano e i suoi strumenti

indicativo
presente
io leggo
tu leggi
lui/lei legge
noi leggiamo
voi leggete
loro leggono
imperfetto
io leggevo
tu leggevi
lui/lei leggeva
noi leggevamo
voi leggevate
loro leggevano
passato remoto
io lessi
tu leggesti
lui/lei lesse
noi leggemmo
voi leggeste
loro lessero
futuro semplice
io legger
tu leggerai
lui/lei legger
noi leggeremo
voi leggerete
loro leggeranno

Coniugazione e regole duso dei verbi italiani pi diffusi


Collana a cura di Francesco De Renzo, Giuseppe Patota

I verbI ItalIanI

passato prossimo
io ho letto
tu hai letto
lui/lei ha letto
noi abbiamo letto
voi avete letto
loro hanno letto
trapassato prossimo
io avevo letto
tu avevi letto
lui/lei aveva letto
noi avevamo letto
voi avevate letto
loro avevano letto
trapassato remoto
io ebbi letto
tu avesti letto
lui/lei ebbe letto
noi avemmo letto
voi aveste letto
loro ebbero letto
futuro anteriore
io avr letto
tu avrai letto
lui/lei avr letto
noi avremo letto
voi avrete letto
loro avranno letto

infinito

congiuntivo
presente
che io legga
che tu legga
che lui/lei legga
che noi leggiamo
che voi leggiate
che loro leggano
imperfetto
che io leggessi
che tu leggessi
che lui/lei leggesse
che noi leggessimo
che voi leggeste
che loro leggessero
condizionaLe
presente
io leggerei
tu leggeresti
lui/lei leggerebbe
noi leggeremmo
voi leggereste
loro leggerebbero

passato
che io abbia letto
che tu abbia letto
che lui/lei abbia letto
che noi abbiamo letto
che voi abbiate letto
che loro abbiano letto
trapassato
che io avessi letto
che tu avessi letto
che lui/lei avesse letto
che noi avessimo letto
che voi aveste letto
che loro avessero letto
passato
io avrei letto
tu avresti letto
lui/lei avrebbe letto
noi avremmo letto
voi avreste letto
loro avrebbero letto

iMPeRativo PReSente
leggi

leggete

PaRticiPio

1 coniugazione, regolare, aus. avere


avere:: Io ho mancato;
mancato; aus. essere
essere:: Io sono mancato;
mancato; Uso
Uso:: mancare qualcosa (aus.
avere):
avere
): Ho mancato lappuntamento;
lappuntamento; mancare di (aus. avere
avere):
): La pasta manca di sale;
sale; mancare in (aus. avere
avere):
):
Luca ha mancato in gentilezza con gli ospiti
ospiti;; mancare a (aus. essere
essere):
): Mi mancata molto la mia casa; Molti studenti
sono mancati alla lezione
lezione;; mancare da (aus. essere
essere):
): Sono mancato da casa pochi giorni.
giorni.
a

indicativo
presente
io manco
tu manchi
lui/lei manca
noi manchiamo
voi mancate
loro mancano
imperfetto
io mancavo
tu mancavi
lui/lei mancava
noi mancavamo
voi mancavate
loro mancavano
passato remoto
io mancai
tu mancasti
lui/lei manc
noi mancammo
voi mancaste
loro mancarono
futuro semplice
io mancher
tu mancherai
lui/lei mancher
noi mancheremo
voi mancherete
loro mancheranno

passato prossimo
io sono mancato, -a
tu sei mancato
lui/lei mancato
noi siamo mancati, -e
voi siete mancati
loro sono mancati
trapassato prossimo
io ero mancato, -a
tu eri mancato
lui/lei era mancato
noi eravamo mancati, -e
voi eravate mancati
loro erano mancati
trapassato remoto
io fui mancato, -a
tu fosti mancato
lui/lei fu mancato
noi fummo mancati, -e
voi foste mancati
loro furono mancati
futuro anteriore
io sar mancato, -a
tu sarai mancato
lui/lei sar mancato
noi saremo mancati, -e
voi sarete mancati
loro saranno mancati

congiuntivo
presente
che io manchi
che tu manchi
che lui/lei manchi
che noi manchiamo
che voi manchiate
che loro manchino
imperfetto
che io mancassi
che tu mancassi
che lui/lei mancasse
che noi mancassimo
che voi mancaste
che loro mancassero
condizionaLe
presente
io mancherei
tu mancheresti
lui/lei mancherebbe
noi mancheremmo
voi manchereste
loro mancherebbero

passato
che io sia mancato, -a
che tu sia mancato
che lui/lei sia mancato
che noi siamo mancati, -e
che voi siate mancati
che loro siano mancati
trapassato
che io fossi mancato, -a
che tu fossi mancato
che lui/lei fosse mancato
che noi fossimo mancati, -e
che voi foste mancati
che loro fossero mancati
passato
io sarei mancato, -a
tu saresti mancato
lui/lei sarebbe mancato
noi saremmo mancati, -e
voi sareste mancati
loro sarebbero mancati

iMPeRativo PReSente
manca

mancate

geRundio

presente

passato

presente

passato

presente

passato

leggere

avere letto

leggente

letto

leggendo

avendo letto

infinito

PaRticiPio

geRundio

presente

passato

presente

passato

presente

passato

mancare

essere mancato

mancante

mancato

mancando

essendo mancato

104

105

ISBN 978-88-58-30652-9

1 1 300

78 8 8 5 8 3 0 6 5 2 9

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-B1

I VERBI ITALIANI

224

9788858306529

9788857710099

Catalogo Stranieri_2015.indd 43

25/02/15 13.17

BoNACCI

A1-A2

Barbara DAnnunzio, Francesca Della Puppa

Litaliano non difficile


ESERCIzI DI ITALIANo PER ARABI E CINESI
44

STRUMENTI

Gli eserciziari presentano attivit per


lapprendimento dellitaliano di livello A1-A2 da parte
di studenti di origine araba e cinese. Nellottica
dellanalisi comparativa fra le due lingue, gli esercizi
mirano a rinforzare lapprendimento degli aspetti pi
ostici della lingua italiana.

PENSATI SIA PER UN USo AUToNoMo


SIA PER UN UTILIzzo IN CLASSE

ESERCIzI CoNTRASTIVI
APPRofoNDIMENTI CULTURALI

b0
de

48

LL
a

6
PP
a
ia
no

QUeSto VoLUMe, SProVViSto di taLLoncino a fronte (o oPPortUnataMente PUnZonato


o aLtriMenti contraSSeGnato), da conSiderarSi coPia di SaGGio - caMPione GratUito,
fUori coMMercio (Vendita e aLtri atti di diSPoSiZione Vietati: art. 17, L.d.a.). eScLUSo
da i.V.a. (dPr 26-10-1972, n.633, art. 2, 3 coMMa, Lett. d.). eSente da docUMento di traSPorto.

no

Della Puppa

PU
L'it
aL

italiano per stranieri


n

Barbara DAnnunzio

dif
fic
iL
e

Bonacci editore

-a
ra
bi

Il corso

DotazIone multImeDIale

Il progetto

materIalI
aD accesso rIserVato

L'eserciziario prevede varie situazioni di utilizzo:


un uso autonomo da parte dello studente, per consultare
le schede relative a difficolt che emergono in classe o che
autonomamente si rende conto di avere;

Esercizi di italiano per cinesi

un uso misto, con alcune attivit svolte in classe, anche per


insegnare allo studente come trarre il meglio dalleserciziario.

Collana a cura di
Paolo E. Balboni

L'eserciziario suddiviso in 11 moduli:

a1-a2

materIalI
aD accesso lIBero
www.loescher.it/italianoperstranieri

MODULO 2 Il nome

Portale DI ItalIano Per stranIerI (It2)


attivit didattiche per sviluppare la comprensione scritta e
orale, audio, video e giochi. aggiornamenti mensili e schede
scaricabili.

In Italia

B0486

uarda i fumetti e per ogni scena scrivi una frase.

Esercizi di Italiano per arabi

Collana a cura di
Paolo E. Balboni

Video consultabili in streaming, ricercabili per soggetto e livello


linguistico.

b0486_PH1

tutti gli altri moduli presentano aspetti morfosintattici


della lingua italiana in contesti duso, come essere e avere,
i nomi, gli aggettivi, i pronomi e i tempi verbali, fino alla
frase relativa e cenni sul periodo ipotetico; tutti i moduli
contengono esercizi specifici rispetto alle possibili difficolt
di apprendimento dovuto a interferenza linguistica. Sono
previsti anche degli approfondimenti culturali relativi ad
alcuni temi della vita e dellorganizzazione sociale in italia.

Bonacci editore

LitaLiano
non
difficiLe
!

Soluzioni delle attivit

webtv.loescher.it/

il primo modulo dedicato ai suoni e ai segni della lingua


italiana, con esercizi per rinforzare la discriminazione
e lutilizzo di lettere e di suoni che possono risultare
particolarmente difficoltosi;

materIalI InteGratIVI
WeBtV

la struttura

MODULO 3 Verbi e avverbi ,

!

un uso guidato, in cui linsegnante indica allo studente,


mano a mano che ne coglie le difficolt, quali schede
affrontare, ed eventualmente lo aiuta a comprendere i suoi
errori;

a1-a2

Per utilizzare i materiali ad accesso riservato necessario


registrarsi su www.imparosulweb.eu e seguire la
procedura di sblocco dellespansione online del volume,
utilizzando il codice presente in seconda di copertina
o sul frontespizio.

LitaLiano non difficiLe

Questo eserciziario presenta attivit per lapprendimento dellitaliano


di livello A1-A2 da parte di studenti di origine araba nellottica
dellanalisi comparativa fra le due lingue, gli esercizi mirano a rinforzare
lapprendimento degli aspetti pi ostici della lingua italiana.

in copertina: ZouZou/Shutterstock

LitaLiano

LitaLiano
non
difficiLe
!

italiano per stranieri

Francesca Della Puppa

Gli appellativi in Italia


Quando due persone dialogano possono usare
delle parole per richiamare lattenzione dellal
dellaltra persona: dottore
dottore, giovanotto, maestro, signora...
Definiamo i nomi che usiamo in questo modo
appellativi. In realt, nel linguaggio orale, tut
tutti i nomi possono essere appellativi, per esem
esempio: Ehi, ragazzo,, ti caduto un guanto! oppu
oppure Mi scusi, signora
signora, mi sa dire che ore sono?,
o ancora Salve, ingegnere
ingegnere, la stavo aspettando.
Esistono, per, nomi che per il loro significato
sono usati come appellativi molto pi spesso di
altri
possono essere raggruppati nelle seguenti
22/11/14e 18:07
categorie: nomi di parentela, titoli generici e
titoli professionali.
Nomi di parentela: padre, madre, pap, babbo,
mamma, fratello, sorella, zia, zio, nonna, nonno,
moglie, marito, figlio.
Padre, madre, e sorella sono usati per rivolgersi
anche a sacerdoti e monache (cariche religiose
della religione cattolica).
Titoli generici: signore, signora, signorina, don,
donna, uomo ecc.
Titoli professionali: architetto, dottore, ingegnere, ministro, professore, ragioniere, presidente
ecc.
Nella lingua scritta funzionano come appellativi alcuni aggettivi particolari che sono scritti
prima del nome proprio, per esempio: spettabile
Mario Rossi, egregio Alberto Bianchi, illustre Giuseppe Verdi. Gli appellativi si possono trovare

neLL'eLenco dei Libri di teSto indicare L'intero codice iSbn

B0486
Della PuPPa
L'itaLiano non difficiLe - arabi

a. ...............................................................................................................................
......................................................................................................................................................................................................................................................
.............................................................................................................................................................................................................................................................
...............................................................................................................................
B0486_DellaPuppa.indd 1-3

b. .....................................................................................................................................................................................................................................................
.............................................................................................................................................................................................................................................................

.............................................................................................................................................................................................................................................................

a.
b.
c.
d.
e.

64

32

c. .......................................................................................................................................................................................................................................................

21

scritti anche in forma abbreviata: ing. per ingegnere, sig.ra per signora, spett. per spettabile.
Infine, nel gergo giovanile, nella lingua colloquiale quotidiana e in alcune forme dialettali si
possono trovare alcuni appellativi usati in modo
molto famigliare e che per questo non devono
essere impiegati in contesti formali. Tra questi
ultimi appellativi si trovano forme abbreviate, troncate, o anche prese in prestito da altre
lingue, come per esempio: raga oppure bro per
rivolgersi agli amici, vecchio per rivolgersi a un
genitore, amo o amore per rivolgersi alla persona amata o ai propri figli oppure ancora ai
bambini piccoli.
Da notare luso curioso e ancora attuale a Venezia della parola amore che pu essere usata negli
esercizi commerciali, nei negozi, persino in
alcuni uffici nei confronti dei clienti abituali.

Scrivi per intero lappellativo abbreviato.

Ing. ......................................................................
Rag. ......................................................................
Spett. .......................................................................
Egr. ......................................................................
Avv. ......................................................................

f.
g.
h.
i.
l.

Arch. ......................................................................
Sig.ra ......................................................................
Dott.ssa ......................................................................
Prof. ......................................................................
Gent. ......................................................................

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo


www.imparosulweb.eu
Soluzioni degli esercizi.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDE LIBRI


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-A2

! LITALIANo NoN DIffICILE

144

9788820104863

9788857715049

A1-A2

! LITALIANo

128

9788820106843

9788857714134

Catalogo Stranieri_2015.indd 44

NoN DIffICILE

25/02/15 13.17

LSCHER

316

A1-A2

50
DE

QuEStO VOLuME, SprOVViStO Di tALLOncinO A FrOntE (O OppOrtunAtAMEntE punZOnAtO


O ALtriMEnti cOntrASSEGnAtO), DA cOnSiDErArSi cOpiA Di SAGGiO - cAMpiOnE GrAtuitO,
FuOri cOMMErciO (VEnDitA E ALtri Atti Di DiSpOSiZiOnE ViEtAti: Art. 17, L.D.A.). EScLuSO
DA i.V.A. (Dpr 26-10-1972, n.633, Art. 2, 3 cOMMA, LEtt. D.). ESEntE DA DOcuMEntO Di trASpOrtO.

bE
tt
O

/ ITALIANO PER STRANIERI

pu
nt
i cr
it

Gabriella Debetto - Barbara Cauzzo

ic

Gabriella Debetto, Barbara Cauzzo


i

in copertina: TipsImages / Design Pics

Eserciziario per anglofoni:


problemi ed errori di interferenza

A1-A2

Punti critici

Punti critici

Debetto

Anche un solo congiuntivo


sbagliato o mancato fa rumore;
come si dice, suona male; produce,
nelle orecchie delle persone
attente alla lingua, lo stesso effetto
sgradevole del gesso che scricchiola
sulla lavagna.

Punti critici

ASPETTI GRAMMATICALI
CHE EVIDENzIANo AREE
DI INTERfERENzA

Giuseppe Patota

31650_pH1

ITALIANO PER STRANIERI

ESERCIzIARIo PER ANGLofoNI:


PRoBLEMI ED ERRoRI DI INTERfERENzA

AREE SEMANTICHE DELLA VITA

31650

nELL'ELEncO DEi Libri Di tEStO inDicArE L'intErO cODicE iSbn

31650

DEbETTO
punti critici

31650_Cauzzo.indd 1-3

qUoTIDIANA

16/11/14 18:12

LINGUA IN CoNTESTI REALI


NoTE CULTURALI
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-A2

VoLUME

176

9788858316504

9788857714691

B1-B2

STRUMENTI

Un testo per aiutare a correggere


gli errori nel percorso di apprendimento
della lingua italiana dovuti allinterferenza
della lingua madre inglese, o delluso
dellinglese come lingua ponte.

45

Be

75

36

7
Rt

on

6
7
5
8
1
1
1

ch

i it
al
ia
BN no
97 e in
888 gles
-2
01 e al
-3
67 lo
5- sp
ec
8

IS

1
0

italiano e inglese allo specchio

Frank Smith

3675_ph1

3675
bertoni
italiano e inglese allo specchio

ESERCIzIARIo PER ANGLofoNI:


PRoBLEMI ED ERRoRI DI INTERfERENzA

ISBN 978-88-201-3675-8

3675

nell'elenco Dei liBRi Di testo inDicaRe l'inteRo coDice isBn

itALiAno Per StrAnieri

Italiano e inglese
allo specchio
on a corridor for life.
Two languages open every
door along the way.

in copertina: Neon light. shutterstock

One language sets you

Bertoni

io

Silvia Bertoni

QUesto VolUMe, spRoVVisto Di talloncino a FRonte (o oppoRtUnataMente pUnZonato


o altRiMenti contRassegnato), Da consiDeRaRsi copia Di saggio - caMpione gRatUito,
FUoRi coMMeRcio (VenDita e altRi atti Di DisposiZione Vietati: aRt. 17, l.D.a.). esclUso
Da i.V.a. (DpR 26-10-1972, n.633, aRt. 2, 3 coMMa, lett. D.). esente Da DocUMento Di tRaspoRto.

11400

APPRoCCIo CoNTRASTIVo
ASPETTI GRAMMATICALI CHE

/ itALiAno Per StrAnieri


Silvia Bertoni

ItalIano e Inglese
allo specchIo

CREANo INTERfERENzA

ESERCIzI DI DIffICoLT

Eserciziario per anglofoni:


problemi ed errori di interferenza

B1-c1

9 788820 136758

3675_PH1_Bertoni_03.indd 13

04/09/14 16:20

CRESCENTE

LINGUA IN CoNTESTI REALI

Un volume dedicato agli errori di interferenza degli


anglofoni nellapprendimento dellitaliano. Offre a
insegnanti e studenti una presentazione chiara ed esaustiva di difficolt linguistiche specifiche
e unampia gamma di esempi e testi autentici accompagnati da attivit stimolanti e rilevanti
anche dal punto di vista culturale.
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

B1-B2

VoLUME

288

9788820136758

9788857714783

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo


www.imparosulweb.eu
Soluzioni degli esercizi.
Attivit extra.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDE LIBRI


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

Catalogo Stranieri_2015.indd 45

25/02/15 13.17

LSCHER

foRME E USo
CoNTESTI DUSo CoN ESEMPI

A1-C1

Elettra Ercolino, T. Anna Pellegrino

Lutile e il dilettevole

DI PARLATo

ESERCIzI DI DIVERSA TIPoLoGIA


LETTURE AUTENTICHE
ATTIVIT LUDICHE

ESERCIzI E REGoLE PER CoMUNICARE

33

84

97

E IL

DILE

TT

EV

OL

E1

Elementi caratterizzanti di questo corso

anti di questo

sia per lo studioe


divertente adatto
. Il volum
ricco, vario e
e a un corso
Un eserciziario sia come integrazion pi diverse, nonch i
ze
in autonomia,
e le esigen
aspettative
nto.
soddisfa le
di apprendime
differenti stili

Le regole

Ogni unit introdotta da una scheda normativa che


espone in modo chiaro e sintetico le forme grammaticali e
il loro uso.

Le attivit

QUESTO CORSO COSTITUITO DA:


ISBN 978-88-201-3383-2 VOLUME 1
ISBN 978-88-201-3384-9 VOLUME 2

VALIDO PER IL

3384
ERCOLINO, PELLEGRINO
LUTILE E IL DILETTEVOLE VOLUME 2
NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO
INDICARE LINTERO CODICE ISBN

PREZZO AL PUBBLICO

15,00

12,00

2011

23/11/10 16:10

ISBN 978-88-201-3384-9

1 1 200

VALIDO PER IL 2012

indd 1

3384_PH1

INO
ERCOLINO, PELLEGRLE VOLUME 1
LUTILE E IL DILETTEVO
LIBRI DI TESTO
NELLELEN CO DEI CODICE ISBN
INDICARE LINTERO

vai al
Per saperne di pi
Conoscere
Cercare, Sapere,
scher.it
sul sito www.loe

3383_PH1

3383

PREZZO AL PUBBLICO

LIVELLI B2 - C2

online in www.loescher.it/studiareitaliano
- 2011
LOESCHER 1861 LA
150 ANNI DI SCUO
link

DA:
COSTITUITO
QUESTO CORSO
VOLUM E 1
E2
-201-3383-2
ISBN 978-88 -201-3384-9 VOLUM
ISBN 978-88

LIVELLI B2 - C2

italiano

cher.it/studiare

online in www.loes

Attivit ludiche e motivanti, graduate sui livelli B2-C2 del


Quadro Comune Europeo: un modo piacevole per praticare
la lingua viva attraverso contesti duso ed elementi di
cultura italiana.
Esercizi su proverbi, modi dire ed espressioni idiomatiche
comunemente impiegati nel parlato.
In coda al testo sono fornite le chiavi.

Esercizi e regole per comunicare

LUTILE E IL DILETTEVOLE

Un eserciziario ricco, vario e divertente adatto sia per lo studio


in autonomia, sia come integrazione a un corso. Il volume
soddisfa le aspettative e le esigenze pi diverse, nonch i
differenti stili di apprendimento.

LIVELLI A1 - B1

A1-B1 del
ate sui livelli praticare
anti, gradu
he e motiv
piacevole per nti di
Attivit ludic ne Europeo: un modo
eleme
sti duso ed
Quadro Comu
attraverso conte
atiche
la lingua viva na.
ssioni idiom
cultura italia rbi, modi dire ed espre
o.
su prove
Esercizi nte impiegati nel parlat i.
comuneme
fornite le chiav
al testo sono
In coda

Le attivit

Modalit di lavoro

TTE VOLE

che
a normativa
aticali e
da una sched
introdotta sintetico le forme gramm
Ogni unit
chiaro e
espone in modo
il loro uso.

Le regole

1
LUTILE E IL DILE

lavor
Modalit di

corso

3384 Ercolino, Pellegrino

TILE

ILE

LU

LUT

8-

LINO

LINO

LUTILE E IL DILETTEVOLE A1 - B1
Esercizi e regole per comunicareLIVE LLI

terizz
Elementi carat

In copertina: Donna in bicicletta di fronte alla Marie-Elisabeth Luders Haus a Berlino. Tristan Deschamps/TipsImages

CO

ER

CO

QUESTO VOLUME, SPROVVISTO DEL TALLONCINO A FRONTE (O OPPORTUNAMENTE PUNZONATO O ALTRIMENTI CONTRASSEGNATO),
DA CONSIDERARSI COPIA DI SAGGIO - CAMPIONE GRATUITO, FUORI COMMERCIO (VENDITA E ALTRI ATTI DI DISPOSIZIONE VIETATI:
ART. 17, C. 2 L. 633/1941). ESENTE DA IVA (DPR 26.10.1972, N. 633, ART. 2, LETT. D).
ESENTE DA DOCUMENTO DI TRASPORTO (DPR 26.10.1972, N. 633, ART. 74).

VOLE
E IL DILETTE
nicare
LUTILE
e regole per comu
Esercizi

rino

Anna Pelleg
ETTEVOLE
E
E
IL
T
LU zi e regole perILcomuniDcarILe
Elettra Ercolino, T. Anna Pellegrino
Eserci
LUTILE E IL DILETTEVOLE

Elettra Ercolino, T.

Pellegrino
3383 Ercolino,

ER

83

IL
88
9
-20 DILE
7
TT
18
EV
33
8
OL
84
8
E2
2
-9
0
1
3 il punto! Tips Images.it
1
In copertina: Facciamo3 8
1
4
9

CONTRASSEGNATO),
O O ALTRIMEN TI
VIETATI:
AMENTE PUNZONAT ALTRI ATTI DI DISPOSIZIONE
E
FRONTE (O OPPORTUN
TALLONCINO A
COMMERCIO (VENDITA
SPROVVIS TO DEL
GRATUITO, FUORI 2, LETT. D).
QUESTO VOLUME, COPIA DI SAGGIO - CAMPIONE
, N. 633, ART.
ARSI
DA IVA (DPR 26.10.1972
DA CONSIDER
ART. 74).
633/1941) . ESENTE O (DPR 26.10.1972, N. 633,
ART. 17, C. 2 L.
TO DI TRASPORT
ESENTE DA DOCUMEN

IS

Un eserciziario ricco e divertente, adatto sia per lo


studio in autonomia, sia come integrazione a
un corso: un modo piacevole per praticare la lingua
viva attraverso contesti duso ed elementi della
cultura italiana.
33

STRUMENTI

46

78882 0 1 3384 9

3384_ERCOLINOL'utile_Vol2_02.indd 1

3383_Ercolino_07.

25/10/11 16.12

Lutile e il dilettevole multimedia


IL CD-RoM

Un CD-ROM con pi di 500 esercizi interattivi con


punteggio per esercitarsi in autonomia e verificare i
propri progressi. Gli esercizi si possono selezionare
seguendo il criterio della difficolt o scegliendo
largomento grammaticale oggetto dellesercizio.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Soluzioni.
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

Livello

Titolo

Pagine

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

ISBN

ISBN

A2-B1

VoLUME 1

220

9788820133832

9788857701592

B2-C1

VoLUME 2

128

9788820133849

9788857701608

A2-C1

CD-RoM LUTILE E IL DILETTEVoLE


multimeDia

Catalogo Stranieri_2015.indd 46

9788820170004

25/02/15 13.17

LSCHER

A1-B2

Daniela Aigotti

Contatto eserciziari
per le certificazioni

47

2661_Aigotti_R0n:2660_Aigotti_test_06

7
8
8

Daniela Aigotti

CONTATTO
6

3-

CELI 2

Destinatari
Giovani adulti, adulti che vogliano affrontare una certificazione.

CONTATTO

-2
59

CON CD AUDIO

88
-2
01

8-

Livello intermedio (B1 - soglia)

CILS B1
CILS A1 - PLIDA A1 - CILS
A2 -B1PLIDA A2 - CELI 1
PLIDA

Daniela Aigotti

97

Le prove e i livelli di competenza

questo volume, sprovvisto del talloncino a fronte (o opportunamente punzonato


o altrimenti contrassegnato), da considerarsi copia di saggio - campione gratuito,
fuori commercio (vendita e altri atti di disposizione vietati:
art. 17, c. 2 l. 633/1941). esente da iva (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 2, lett. d).
esente da documento di trasporto (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 74).

BN

Seguendo gli argomenti e il sillabo linguistico del manuale, questo eserciziario offre 3 simulazioni

natari
ani adulti, adulti che vogliano affrontare una certificazione.

IS

AU

CD

Eserciziario per le certificazioni

Eserciziario per le certificazioni


di prove in preparazione delle certificazioni dellitaliano per stranieri.
Con soluzioni

PLIDA A2
CELI 1

CONTATTO

In copertina: Girandola di colori. ICPonline

RT.

CILS A2

Pagina 1

CONTATTO 1
ER
. CE

LIDA A1

Livello elementare (A2 - sopravvivenza)

ES

ello elementare (A1 - contatto)


ILS A1

2A

ove e i livelli di competenza

16:55

NTA
TT
O

endo gli argomenti e il sillabo linguistico del manuale, questo eserciziario offre 5 simulazioni
ove in preparazione delle certificazioni dellitaliano per stranieri.

CO

erciziario per le certificazioni

In copertina: Liquid Library / ICP / Digital Vision

ONTATTO 1

Daniela Aigotti

22-08-2012

questo volume, sprovvisto del talloncino a fronte (o opportunamente punzonato


o altrimenti contrassegnato), da considerarsi copia di saggio - campione gratuito,
fuori commercio (vendita e altri atti di disposizione vietati:
art. 17, c. 2 l. 633/1941). esente da iva (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 2, lett. d).
esente da documento di trasporto (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 74).

AIG
OT
TI

26
61

questo volume, sprovvisto del talloncino a fronte (o opportunamente punzonato


o altrimenti contrassegnato), da considerarsi copia di saggio - campione gratuito,
fuori commercio (vendita e altri atti di disposizione vietati:
art. 17, c. 2 l. 633/1941). esente da iva (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 2, lett. d).
esente da documento di trasporto (dpr 26.10.1972, n. 633, art. 74).

STRUMENTI

Gli eserciziari per le certificazioni si rivolgono a chi, anche in situazione di autoapprendimento,


voglia sostenere una delle certificazioni dell'italiano per stranieri riconosciuti dal Ministero
dell'Istruzione (CILS, Certificato di Italiano Lingua Straniera - dell'Universit per Stranieri
di Siena; CELI, Certificato di Lingua Italiana dell'Universit per Stranieri di Perugia; PLIDA,
Programma Lingua Italiana Dante Alighieri).

CONTATTO

Eserciziario per le certificazioni

Eserciziario per le certificazioni


Con soluzioni

2A

2B

CILS B1 - PLIDA B1 - CELI 2

CILS B2 - CELI 3 - PLIDA B2

con Cd AUdIO

CON CD AUDIO

Livello intermedio (B2 - progresso)

possibile utilizzare leserciziario anche in situazioni di autoapprendimento, poich completano il volume


le trascrizioni degli ascolti e le soluzioni di tutti gli esercizi.

ssibile utilizzare leserciziario anche in situazioni di autoapprendimento, poich completano il volume


ascrizioni degli ascolti e le soluzioni di tutti gli esercizi.

Le simulazioni delle prove sono precedute da un capitolo introduttivo che presenta la struttura di ogni
esame.

mulazioni delle prove sono precedute da un capitolo introduttivo che presenta la struttura di ogni
me.

QUESTO CORSO COSTITUITO DA:

O CORSO COSTITUITO DA:

I DIZIONARI:

8-201-2657-5 Manuale per lo studente 1 + CD Audio 27,00


8-201-7797-8 2 CD Audio per la classe 11,00
8-201-2660-5 Eserciziario per le certificazioni 1 con CD Audio + soluzioni 11,00
8-201-2663-X Guida per l'insegnante 1 6,50

ISBN 88-201-3701-1 Italiano junior Dizionario


della lingua italiana 25,60
ISBN 88-201-3300-8 Palazzi Dizionario
della lingua italiana 33,30

ISBN 978-88-201-2657-5 VOLUME 1 + CD AUDIO (A1-A2)


ISBN 978-88-201-0999-8 VOLUME 1A + CD AUDIO (A1)
ISBN 978-88-201-1105-2 VOLUME 1B + CD AUDIO (A2)
ISBN 978-88-201-2663-6 GUIDA PER LINSEGNANTE 1 (A1-A2)
ISBN 978-88-201-2660-5 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 1 + CD AUDIO (A1-A2)
ISBN 978-88-201-7797-3 2 CD AUDIO PER LA CLASSE (A1-A2)
ISBN 978-88-201-2658-2 VOLUME 2 + CD AUDIO (B1-B2)
ISBN 978-88-201-4140-0 VOLUME 2A + CD AUDIO (B1)
ISBN 978-88-201-4141-7 VOLUME 2B + CD AUDIO (B2)
ISBN 978-88-201-2664-3 GUIDA PER LINSEGNANTE 2 (B1-B2)
ISBN 978-88-201-2661-2 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 2A + CD AUDIO (B1)
ISBN 978-88-201-2593-6 ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI 2B + CD AUDIO (B2)
ISBN 978-88-201-7826-0 1 CD AUDIO PER LA CLASSE (B1)
ISBN 978-88-201-7007-3 1 CD AUDIO PER LA CLASSE (B2)

PARAZIONE:

8-201-2658-3 Manuale per lo studente 2 + CD Audio 28,00


8-201-2664-8 Guida per il docente 2 7,00
8-201-2661-3 Eserciziario per le Certificazioni 2 con CD Audio + Soluzioni 12,50
8-201-2659-1 Manuale per lo studente 3 + CD Audio 25,00
8-201-2665-6 Guida per il docente 3 5,00
8-201-2662-1 Eserciziario per le Certificazioni 3 con CD Audio + Soluzioni 12,50

Sono in preparazione anche i volumi del corso con eserciziario a parte.

2661

2660

AIGOTTI
CONTATTO 2A
ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI

AIGOTTI
CONTATTO 1
ESERCIZIARIO PER LE CERTIFICAZIONI
PREZZO AL PUBBLICO

PREZZO AL PUBBLICO

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO


INDICARE LINTERO CODICE ISBN

7,50

11,00

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO


INDICARE LINTERO CODICE ISBN

VALIDO PER IL 2012

VALIDO PER IL 2005

ISBN 978-88-201-2593-6

1 1 000

78 8 8 2 0 1 2 5 9 3 6

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

Livello

Titolo

Pagine

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

ISBN

ISBN

A1-A2

VoLUME + CD AUDIo

72

9788820126605

9788857701417

B1

VoLUME + CD AUDIo

64

9788820126612

9788857701479

B2

VoLUME + CD AUDIo

64

9788820125936

9788857701509

questo volume,
sProvvIsto
Portunamente
del tallonCIno
PunZonato o
a fronte
ConsIderarsI
CoPIa dI saggIo altrImentI Contrassegnato),(o oPCIo (vendIta
- CamPIone gratuIto,
da
e altrI attI dI
dIsPosIZIone
esente da Iva
fuorI CommervIetatI: art. 17,
(dPr 26.10.1972,
dI trasPorto
(dPr 26.10.1972, n. 633, art. 2, lett. d). esenteC. 2 l. 633/1941).
n. 633, art. 74).
da doCumento

Eserciziario di

italiano per stranieri

ElEmEnti carattEr
Lessico

izzanti di quEsto

VolumE

Circa 1000
parole del
lessico di base,
che possono
pi una cinquant
ricorrere nella
vita quotidian
ina di parole
a degli stranieri
adulti.
Forme e usi
della grammat
ica di base
previsti per
il livello A2.
Gli esercizi
si fondano
sullabilit
produzione
(guidata e libera, di comprensione
della lettura
Tutti gli esercizi
scritta e orale).
e di
sono pensati
in autonom
per un utilizzo
ia sia orale,
sia
scritto
con la possibilit
conversazioni
in classe
o
nel gruppo.
di sviluppar
Tutte le frasi
e dialoghi e
di esercizi apparent
no anche alla
conversazione emente solo grammat
Gli esempi
icali si prestain classe.
forniti sono
uno spunto
rare sul testo,
per linsegna
ampliando
ogni frase gramma nte di come lavosazione che
ne
ticale con
pensi? Perch pu derivare: Davvero
la conver?
successo
questo? Quando?cos? E tu che cosa
lui invece?
ne
.
Chi lha detto?
E tu? E
Si dato largo
spazio in ogni
do?...) che
unit
a domande
possono ricorrere
(chi?, che cosa?
quotidiani.
ogni giorno
quanparlando degli
argomenti
il glossario
delle 1000
parole;
i 100 verbi
pi usati dellitalia
le funzioni
no;
linguistiche
presentate.

Morfosintassi
e azioni
sociocomunicat
ive

Abilit

Le 5 W

Appendice

+ RISORS
E
ONLINE

www.loe

scher.it/

studiAre

itAliAno

italiano per stran

ieri

taliano

A2 passi dallitaliano

Daniela Aigotti

a2 passi
dallitalian
o

Eserciziario di
a2 passi dalli

Daniela Aigotti

30330 Aigotti

A2

a2

attivit extra
flashcards

ESERCIzIARIo DI ITALIANo PER STRANIERI

RISORSE
ONLINE

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A2

VoLUME

112

9788858303306

9788857705897

Catalogo Stranieri_2015.indd 47

25/02/15 13.17

BoNACCI

A1-B1

ESERCIzI oRGANIzzATI

Annamaria Barreca, Concetta Cogliandro, Gisella Murgia

PER LIVELLo DI DIffICoLT

Palestra italiana

SEzIoNE DI

APPRofoNDIMENTo LESSICALE

ESERCIzI DI GRAMMATICA

SoLUzIoNI DEGLI ESERCIzI

Un eserciziario di grammatica
italiana pensato per i diversi
livelli di apprendimento
della nostra lingua.

STRUMENTI

48

A foNDo VoLUME

condizionale

palestra italiana

11. Completate con


la

forma appropriata

palestra italiana

del verbo in parentesi

(presente o passato)
Il prof. Smith diceva
che (scrivere) ..............
avrebbe ............
scritto per
scuola Montalbe
informare il Preside
tti della sua decisione
della
di organizzare un
delle due scuole.
gemellaggio tra gli
(Lui - portare) ..............
studenti
...........................
Calabria nel mese
i suoi studenti a Reggio
di marzo di quellanno
di
, mentre gli studenti
della scuola Montalbe
della terza classe
tti (andare) ..............
C
.................. a Londra
Cos (nascere) ..............
nel mese di ottobre.
........................
il gemellaggio tra
calabrese e laltra
le nostre due classi:
londinese, che ancora
una
oggi sussiste.
Noi insegnanti della
Montalbetti (pensare)
............................
contatti gi esistenti
......... di intensifica
e iniziarne di nuovi
re i
con altri paesi stranieri.
A tal proposito proprio
in questi giorni (pensare)
............................
delle borse di studio
.... di assegnare
agli studenti pi
meritevoli, cosicch
primavera (andare)
i nostri ragazzi la
............................
prossima
... in Inghilterra e
i monumenti pi
(visitarne) ..............
significativi. Inoltre
..............
(avere) ..............
.................. modo
il loro inglese e (conoscer
di migliorare
e) ............................
..... gli usi e le tradizioni
di quel paese.

12. Trasformate le
frasi
1.

al passato. Fate tutti

Giorgio dice che

3.

i cambiamenti necessari

domani andr a teatro

Giorgio ha detto che

2.

il giorno dopo sarebbe

a vedere lAida.

andato a teatro a

Maria promette ai
vedere lAida.
suoi amici che li porter
a visitare Locri, Gerace
della costa ionica.
e altre

La coordinatrice dei

culturali calabresi.

corsi organizza un

incontro in cui si

localit

parler delle tradizioni

Il restauratore promette
che completer il
suo lavoro entro sette
Lucio e Marta annuncian
giorni.
o agli amici che si
sposeranno alla fine
La sorella di Federico
di questo mese.
dice che la sua mostra
avr sicuramente
7. Il giornale
molto successo.
dice che una squadra
di sub recuperer
oggi un antico veliero
affondato al largo
delle Isole Eolie.
8. Adriano
molto felice perch
partir per lOlanda
il mese prossimo
un corso di economia
per seguire
internazionale.
9. Anna dice
che a luglio prender
tre giorni di ferie
10. Gli zii di
per andare a Venezia.
Marcello ci informano
che costruiranno
una grande piscina
in giardino.
4.

5.

6.

congiuntivo
1. Completate le
frasi

con le forme appropri

ate del congiuntivo.

Vedo che stai giocando,


suppongo che tu (finire)
abbia..............
finito
..............
Spero che Luca (capire)
.. di studiare!
............................
.... quello che volevo
Oggi Teresa dovr
dire.
sostenere lesame
di diritto. Mi auguro
............................
che lo (superare)
.... .
4. Pensi che
questa (essere) ..............
.................. la strada
Io, invece, ho paura
giusta?
che (noi - sbagliare)
............................
5. Dicono che
.... .
Antonio (vedere)
............................
.... la sua ragazza
Si lasceranno?
con un altro.
6. opportuno
che tu (telefonare)
............................
.... a Guido prima
a casa sua.
di andare
7. Invece di
chiacchierare nel
corridoio, non meglio
che (voi - seguire)
............................
.... le lezioni?
8. Non uscite
senza lombrello.
Temo che (piovere)
............................
9. Francesco
, sono veramente
.... .
felice che tu e Maria
(decidere) ..............
............................
..............
.... di sposarvi.
....
10. Lucia, non
voglio assolutamente
che tu (uscire) ..............
11. Penso che
.................. con
tu (avere) ...............
Marco.
................. la febbre.
Hai gli occhi lucidi
da far paura. bene
e una tosse
che (tu - andare)
..............................
farti visitare.
.. dal medico a
12. Suppongo
che Franco (sapere)
............................
13. Monica
.... quel che dice!
non sicura che tutti
(pagare) ...............
................. la loro
di iscrizione.
quota
14. Non sono
certa che le ragazze
doggi (conoscere)
..............................
tradizionali.
.. le ricette
15. Spero che
Giulia (finire) ..............
.................. gli esami
al pi presto.
di Medicina
1.

2.

3.

26
Loescher Editore -

Vietata la vendita

e la diffusione
Loescher Editore -

Vietata la vendita

27

e la diffusione

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-B1

VoLUME

144

9788875733834

9788857701431

A1-B1

22 SITUAzIoNI DI VITA

Sabrina Maffei, Maurizio Spagnesi

qUoTIDIANA
PER SVILUPPARE
LE CAPACIT
DI CoMPRENSIoNE
E INTERAzIoNE

Ascoltami!

22 SITUAzIoNI CoMUNICATIVE

Un eserciziario per imparare a comprendere


e a dialogare attraverso lo spunto
di 22 situazioni della vita di tutti i giorni.

APPRoCCIo CHE SEGUE


LE fASI DI GLoBALIT,
ANALISI E SINTESI

PER AffIANCARE

qUALUNqUE LIBRo
DI TESTo

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

A1-B1

VoLUME

112

9788875733056

A1-B1

2 CD AUDIo

9788875734121

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDE LIBRI


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

Catalogo Stranieri_2015.indd 48

25/02/15 13.17

BoNACCI

oRGANIzzAzIoNE PER

A2-C1

CoNTESTI DUSo

Serena Ambroso, Giovanna Stefancich

RELAzIoNI SEMANTICHE
PRoCESSI DI DERIVAzIoNE
ESERCIzI GRADUATI E CHIAVI

Parole

10 PERCoRSI NEL LESSICo ITALIANo

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

A2-C1

VoLUME

152

9788875732578

B1-B2

10 TEMI STIMoLANTI E MoTIVANTI

Pro e contro Junior

PRESENTAzIoNE DELLE CARATTERISTICHE

MATERIALI PER Lo SVILUPPo DELLE CAPACIT


DI ARGoMENTAzIoNE oRALE PER ADoLESCENTI

ATTIVIT CREATIVE ALLA fINE

49

STRUMENTI

Nella didattica delle lingue straniere il lessico continua a non ricevere


lattenzione che gli dovuta. Parole colma questa lacuna mettendo
lapprendimento del lessico al centro del processo didattico.

PER I RAGAzzI

DEL TESTo ARGoMENTATIVo


DI oGNI UNIT

a cura di Pierangela Diadori e Stefania Semplici

Il volume propone un percorso di apprendimento dellitaliano per adolescenti,


basato su testi che stimolano la discussione e largomentazione.
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

B1-B2

VoLUME

144

9788875734404

9788857703756

SVILUPPo DELLE CoMPETENzE GRAMMATICALI

A1-B1

Angela Anelli

E CoMUNICATIVE

role-play E GIoCHI DA fARE IN CLASSE,

tante idee

IN CoPPIA o IN GRUPPo

PER (fAR) APPRENDERE LITALIANo

Una raccolta di 40 attivit didattiche pronte per luso, destinata


ad adulti e ragazzi stranieri di livello principiante/pre-intermedio.
Livello

Titolo

Pagine

ISBN

A1-B1

VoLUME

112

9788875733988

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri/bonacci
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDE LIBRI


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

Catalogo Stranieri_2015.indd 49

25/02/15 13.17

LSCHER

LA LINEA EDU

TIPoLoGIE TESTUALI
CoMPETENzE LESSICALI,

A1-B2

Emilio Porcaro, Maria Verdi

GRAMMATICALI E SINTATTICHE

Il libro di italiano

VERIfICA DI fINE MoDULo

PERCoRSI DI EDUCAzIoNE LINGUISTICA PER GLI UTENTI DEI CTP

A FRONTE (O OPSSEGNATO), DA
FUORI COMMERC. 2 L. 633/1941).
E DA DOCUMENTO

STRUMENTI

50

WWW.IMPAROSULWEB.EU

Un volume per analizzare le differenti tipologie testuali e per raggiungere un livello


soddisfacente di competenza linguistica, destinato ad adulti e giovani adulti, italiani e
stranieri, dei corsi di licenza media dei CTP.
DESCRIvERE

Emilio Porcaro, Maria Verdi

unit 8

UTENTI DEI CTP

IL LIBRO DI

ITALIANO

stabilimento
Edificio destinato
alla produzione
agricola o
industriale.

Materie prime
Elementi materiali
che sono alla
base dei processi
produttivi agricoli
e industriali.
Es. farina per la
produzione del
pane, petrolio
per quella della
benzina.

PERCORSI DI EDUCAZIONE LINGUISTICA


PER GLI UTENTI DEI CTP

energia eolica
Energia prodotta
dal vento.

testo 1

Il mulino a vento uno stabilimento nel quale si macinano i cereali


(come per esempio il grano, lorzo, lavena) o altri tipi di materie
prime. Esso formato,
prime
formato procedendo dallalto in basso, da unalta
torre sulla quale girano quattro o sei pale, messe in movimento dal
vento. Grazie al movimento delle pale il mulino trasforma lenergia
energia
eolica nellenergia
energia cinetica;
cinetica lenergia cinetica delle pale aziona le
macine, che servono poi a produrre la farina dai cereali. I cereali
sono infatti depositati nella parte centrale del mulino, il silo: esso
composto da un magazzino formato da due o tre cassoni pieni di cece
reali, collegati a un ingranaggio che spinge i cereali nel macinatoio
che il luogo dove avviene la loro pulitura e macinazione.
Nella base del mulino c la porta di ingresso.

I mulini a vento hanno unorigine molto antica: la loro nascita avav


viene in Persia (lattuale Iran) circa 5000 anni fa, anche se i pripri
energia cinetica mi documenti che ne attestano la presenza risalgono alVII
al
secolo
Energia posseduta d.C.e riguardano i mulini a vento costruiti nellattuale Afghanistan.
Afghanistan
da un corpo in
movimento.

ingranaggio

In Italia antichi mulini a vento sono ancora utilizzati nellesaline


nelle
di
Trapani, in Sicilia, dove servono per macinare il sale marino.
marino

(adattamento da Vocabolario della lingua Italiana, Treccani)

Meccanismo
che trasmette il
movimento.

pale

staticit

1 Decidi se le seguenti affermazioni sono vere o false, segnando con una


crocetta il quadratino corrispondente.

il mulino a vento

Leggi il testo seguente e osservane le caratteristiche.

Chi scrive guarda la


situazione dal di fuori:
ha un punto di vista
esterno.
La descrizione si
mescola quasi sempre
ad altre tipologie
di testi: perci un
testo dipendente.
dipendente

c. Il mulino a vento sfrutta lenergia eolica.

v f
v f

d. I primi documenti che attestano la presenza di mulini a vento sono


del vII secolo d.C.

v f

e. In Italia non ci sono mulini a vento.

v f

f. I mulini a vento di Trapani servono a macinare lo zucchero.

v f

a. In che modo si azionano le macine allinterno di un mulino a vento?


b. Dove sono depositati i cereali da macinare?
....................................................................................................................................
.......................................................................................................................................................................................................................

c. Dove avviene la pulitura e la macinazione del cereale?

I verbi sono
al presente o
allimperfetto per

....................................................................................................................................
.......................................................................................................................................................................................................................

d. Qual lorigine del mulino a vento?


.......................................................................................................................................................................................................................

In quale regione italiana sono ancora utilizzati dei mulini a vento? A che cosa servono?

unit 3

il testo
1

avvIcInaRe Il teSto

Ame
settentrio rica
nale
Oceania
Australia
Europa
America
latina
Caraibi
Medio Orien
te

cinema

Cara France

sca,

finalme
nte uscito
il nuovo film
a vederlo
stas
di Martin
aspetto alle era? Lo spettacolo
Scorsese.
Vuoi ven

20 allinc
ire
rocio di via al cinema Odeon,
alle 20.30.
Mazzini:
Ti
che ne dic
i?
Andrea

silos
macinatoio

74,4%
60,4%
48,9%
29,9%
23,3%

Asia

17,4%

Africa

A dopo

la diffusione di Internet
per
continente nel 2009

Lo stabilimento composto da un magazzino nel quale sono


depositati i cereali

francesca.fabb
ri@unipi.it
Invito al

84

v f

b. Il mulino a vento sfrutta lenergia solare.

....................................................................................................................................
.......................................................................................................................................................................................................................

macine

RISORSE
ONLINE

a. Il mulino a vento uno stabilimento nel quale si macinano i cereali.

2 r
rileggi
ileggi il testo e rispondi alle domande.

La descrizione segue
un ordine logico,
logico in
questo caso dallalto
al basso.

Fissit. La
descrizione
mostra un
oggetto, come
in una fotografia.

La Linea
Edu

coMPren
renDere iL testo

La descrizione oggettiva

Espansioni online per docenti e studenti

5,6%

Mondo

23,8%
10% 20%
30% 40%
50% 60%
ld Internet
70% 80%
Stats, 200
90% 100%
9
0

Fonte: Wor

85

fACC
ACCiAmO iL puntO

2
Lad del Lingotto a Piazza Affari per lesordio dello spin-off: produciamo vetture anche

senza la Fiom. Il sindacato autoritario

Se vince il no salta Mirafiori

Lautaut di Marchionne. Bene i titoli in Borsa, ma crollano le vendite auto


3
Ma forse sally
ally proprio
questo il senso,
il senso del
tuo vagare. forse
orse davvero
ci si deve sentire
, alla fine un po
Male. forse
orse alla fine di
questa
triste storia qualcu
no trover
il coraggio per affron
tare
i sensi di colpa e
cancellarli
da questo viaggio
.
28

Le-mail inviata da
Andrea a Frances
ca (1), il titolo del
Rossi (3), la vignett
giornale (2), la canzon
a di Altan (4) e il grafico
e di Vasco
sulla diffusione di
sono tutti esempi
di testo.
Internet per contine
nte (5)
Che cos un testo?
Il testo un insieme
di segni o di parole
senso compiuto compre
che trasmette un messag
nsibile a chi lo legge,
gio di
quindi lo scopo di
a chi lo ascolta o a
far giungere al destina
chi lo guarda. Il testo
tario uninformazio
ha
Il testo deve rispetta
ne.
re un codice preciso
che permette a chi
qualcosa a chi lo riceve.
lo
produce di comuni
Un codice uninsi
care
eme di regole condivi
della lingua italiana
nella lezione che
se,
per
esempi
o quelle
stai affrontando.
requisiti, non un
Se un testo non soddisf
vero testo!
a questi
COmE S
Si uSA

Vignetta

Disegno o
immagine a
fumetti spesso
usata nelle riviste
o nei quotidiani.

il si impersonale

Usiamo il pronome
si
una casa o Marco quando non precisiamo chi la persona
vende delle bibite,
il soggetto della frase che compie lazione. Se diciamo Maria
affitta una casa o Si
affitta
indicato e conosciut
vendono bibite, non
o. Se invece diciamo
soltanto che qualcuno
conosciamo lidentit
Si
la compie. Quando
il verbo della frase
il si usato in modo della persona che compie lazione, sappiamo
alla terza persona singolare
impersonale (come
nella canzone del testo
il nome che segue
se il nome che segue
plurale.
3)
singolare, alla terza
persona plurale se

1 Leggi e osserv
a i testi

che ti vengono presen


tati negli esempi.
a. Pfghggg ambare
duo quaisua
dostrobosc nieudd ricambi woeiru antanoi aoandei ist. Molti
micorrei
o: dtzor sawendi, liberti,
fosx, treuz. livio ab
Si tratta di un vero testo?
dicxu rjeje.
si no
Perch? ................................................
................................................
................................................

................................................

................................................
................................................

................................................

................................................

................................................

....

................................................

..................................

29

LA DoTAzIoNE
NE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo
www.imparosulweb.eu
Soluzioni degli esercizi.
Guida per il docente.
Attivit extra.
Schede di preparazione agli esami.
Normativa.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/ida
Approfondimento delle conoscenze sulla normativa, la didattica, lorientamento, la valutazione e la
certificazione delle competenze nei Centri Territoriali Permanenti e nei corsi serali.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDA LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A1-B2

VoLUME

72

9788858303900

9788857709291

Catalogo Stranieri_2015.indd 50

25/02/15 13.17

BoNACCI

LA nARRAtIVA BOnACCI
Nicoletta Santoni

Nicoletta Santoni

Chi pu voler uccidere una top model?


Per un pubblico di giovani e adulti.

Una casa farmaceutica subisce il furto di una


formula chimica. Del caso si occupa la Miba
Investigazioni.
Per un pubblico di giovani e adulti.

La straniera (LIVELLO 2/4)

Ferie pericolose (LIVELLO 3/4)

Giallo a Cortina (LIVELLO 2/4)


Perch una scrittrice di successo scompare
poco prima di ricevere un premio importante?
Per un pubblico di giovani e adulti.

Raffaella Nencini

Il mistero del quadro


di Porta Portese (LIVELLO 3/4)

Cinzia Medaglia

Il mondo di Giulietta (LIVELLO 2/4)

narrative

Raffaella Nencini

51

la storia di Giulietta, timida e goffa, che


trova nella disinvolta Fabia una grande amica.
Per un pubblico di adolescenti.

Bianca Maria Brivio

Rapito! (LIVELLO 1/4)

Un quadro comprato quasi per caso nasconde


un segreto. Per un pubblico di giovani e adulti. Riccardo viene rapito durante una partita di
calcio tra amici e rinchiuso in una prigione per
giorni.
Nicoletta Santoni
Per un pubblico di adolescenti.

Primavera a Roma (LIVELLO 1/4)

La Miba Investigazioni ha bisogno di una


campagna pubblicitaria.
Per un pubblico di giovani e adulti.

Saro Marretta

Pronto commissario...?
Una raccolta di 16 racconti, ognuno dei quali
ruota intorno a un fatto criminoso.

Ernesto Nabboli

Due storie (LIVELLO 1/4)


Dimostrano diciotto anni, ma ne hanno di pi.
Frequentano discoteche, ma non per andarci a
ballare.
Per un pubblico di adolescenti.
Titolo

Pagine

ISBN

LA STRANIERA

64

9788875733360

GIALLo A CoRTINA

32

9788875733384

IL MISTERo DEL qUADRo DI PoRTA PoRTESE (SERIE LA NoTIzIA)

44

9788875733391

PRIMAVERA A RoMA (SERIE MIBA INVESTIGAzIoNI)

32

9788875733353

DUE SToRIE (SERIE MARCo E ANDREA)

36

9788875733650

fERIE PERICoLoSE (SERIE MIBA INVESTIGAzIoNI)

60

9788875733667

IL MoNDo DI GIULIETTA

64

9788875733810

RAPITo!

64

9788875733995

PRoNTo CoMMISSARIo?

64

9788875733216

I CLASSICI e I
LIBRettI DOPeRA

Catalogo Stranieri_2015.indd 51

Titolo

Pagine

ISBN

LA LoCANDIERA

112

9788875733261

LA TRAVIATA

112

9788875732950

CAVALLERIA RUSTICANA

64

9788875733032

25/02/15 13.17

LSCHER

AUDIOLIBRI DAUtORe
Una casa editrice, un progetto culturale, un nuovo modo
di fare letteratura. Libri per le tue orecchie ma in
formato audio. Integrali, letti dagli autori stessi o da
grandi attori italiani. Romanzi, classici e contemporanei.
Altri titoli su: www.loescher.it/catalogo/emons

NARRATIVE

52

ISBN

Autore

Titolo

Letto da

Durata

9788895703985

Niccol Ammaniti

Io non ho paura

Michele Riondino

05h 42m

9788898425167

Susanna Tamaro

Va' dove ti porta il cuore

Susanna Tamaro

04h 28m

9788895703923

Marco Presta

Un calcio in bocca fa miracoli

Marco Presta

06h 16m

9788898425013

Natalia Ginzburg

Lessico famigliare

Margherita Buy

06h 35m

9788898425020

Bianca Pitzorno

Streghetta mia

Bianca Pitzorno

01h 52m

9788895703640

Melania G. Mazzucco

Vita

Melania G. Mazzucco

09h 12m

Cinzia Medaglia

Ascoltare e leggere
Eserciziari di livello B1-B2 per scoprire unopera: leggerla, ascoltarla, analizzarla, conoscerne

lautore, la trama e lo stile per luso sia autonomo sia in classe.


58

8-

AscoltAre e leggere

31

5
0
0

No
oVece
eceNto
to

Eserciziario alla scoperta dellopera

eserciziario alla scoperta dellopera

SE QUESTO UN UOMO

NEL WEB

scheda di approfondimento geografico


con attivit
attivit extra
soluzioni

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO INDICARE LINTERO CODICE ISBN

ISBN 978-88-58-31622-1

MEDAGLIA
SE QUESTO UN UOMO

1 1 400

di Alessandro Baricco

di Primo Levi

LiveLLo b1-b2

SE QUESTO UN UOMO

LIVELLO B1-B2

LIVELLO B1-B2

3-

62

LIVELLO B1-B2

-5

88

8-

23

97

31622

BN

16

IO NON HO PAURA

WWW.IMPAROSULWEB.EU

Medaglia

In copertina: Inverno ad Auschwitz. Ventura/Shutterstock

Medaglia

1 1 400

2-

9 7888 5 8 3 1 6 2 1 4

di Niccol Ammaniti Considerate se questo un uomo


Che lavora nel fango
Che non
conosce pace
Eserciziario alla scoperta
dellopera
Che lotta per mezzo pane
Che muore per un s o per un no.

MATERIALI
AD ACCESSO RISERVATO

Cinzia Medaglia

ASCOLTARE E LEGGERE

62

0
ISBN 978-88-58-31621-4

MEDAGLIA
IO NON HO PAURA

IO NON HO PAURA

NEL WEB

IS

831

31621

-5

Bravi lettori

9 7 8 8 8 58 3 16 20 7

88

LESSICO FAMIGLIARE

1 140 0

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO INDICARE LINTERO CODICE ISBN

In copertina: William Holman Hunt, Campi di grano a Ewell, olio su tela, 1849. Tate Britain, Londra.

1-

Medaglia

In copertina: Antonio Donghi, La donna del caff, 1932, Olio su tela, Venezia Ca Pesaro.

0-

ISBN 978-88-58-31620-7

MEDAGLIA
LESSICO FAMIGLIARE

scheda di approfondimento geografico


con attivit
attivit extra
soluzioni

QUESTO VOLUME, SPROVVISTO DI TALLONCINO A FRONTE (O OPPORTUNATAMENTE PUNZONATO O ALTRIMENTI CONTRASSEGNATO),


DA CONSIDERARSI COPIA DI SAGGIO - CAMPIONE GRATUITO, FUORI COMMERCIO (VENDITA E ALTRI ATTI DI DISPOSIZIONE VIETATI: ART. 17,
L.D.A.). ESCLUSO DA I.V.A. (DPR 26-10-1972, N.633, ART. 2, 3 COMMA, LETT. D.). ESENTE DA DOCUMENTO DI TRASPORTO.

62

62

Da piccolo sognavo sempre i mostri.


E anche ora, da adulto, ogni tanto, mi capita,
ma nondellopera
riesco pi a fregarli.
Eserciziario alla scoperta

WWW.IMPAROSULWEB.EU

8-

ASCOLTARE E LEGGERE

31

31

di Natalia Ginzburg

MATERIALI
AD ACCESSO RISERVATO

BN

8-

8-

-5

-5

31620

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO


INDICARE LINTERO CODICE ISBN

LESSICO FAMIGLIARE

NEL WEB

97

16

14

888

88

8-

ASCOLTARE E LEGGERE

scheda di approfondimento geografico


con attivit
attivit extra
soluzioni

IS

BN

97

16

97

WWW.IMPAROSULWEB.EU

Cinzia Medaglia

31622

58

IS

16

BN

Cinzia Medaglia

31621

58

IS

31620

58

MATERIALI
AD ACCESSO RISERVATO

QUESTO VOLUME, SPROVVISTO DI TALLONCINO A FRONTE (O OPPORTUNATAMENTE PUNZONATO O ALTRIMENTI CONTRASSEGNATO),


DA CONSIDERARSI COPIA DI SAGGIO - CAMPIONE GRATUITO, FUORI COMMERCIO (VENDITA E ALTRI ATTI DI DISPOSIZIONE VIETATI: ART. 17,
L.D.A.). ESCLUSO DA I.V.A. (DPR 26-10-1972, N.633, ART. 2, 3 COMMA, LETT. D.). ESENTE DA DOCUMENTO DI TRASPORTO.

QUESTO VOLUME, SPROVVISTO DI TALLONCINO A FRONTE (O OPPORTUNATAMENTE PUNZONATO O ALTRIMENTI CONTRASSEGNATO),


DA CONSIDERARSI COPIA DI SAGGIO - CAMPIONE GRATUITO, FUORI COMMERCIO (VENDITA E ALTRI ATTI DI DISPOSIZIONE VIETATI: ART. 17,
L.D.A.). ESCLUSO DA I.V.A. (DPR 26-10-1972, N.633, ART. 2, 3 COMMA, LETT. D.). ESENTE DA DOCUMENTO DI TRASPORTO.

NEL WEB

Mi proponevo sempre di scrivere un libro che


raccontasse delle persone che vivevano, allora,
intorno a me: i libri tratti dalla realt non sono
spesso che esili barlumi e schegge di quanto
abbiamo visto e udito.

Cinzia Medaglia

9
QUESTO VOLUME, SPROVVISTO DI TALLONCINO A FRONTE (O OPPORTUNATAMENTE PUNZONATO O ALTRIMENTI CONTRASSEGNATO),
DA CONSIDERARSI COPIA DI SAGGIO - CAMPIONE GRATUITO, FUORI COMMERCIO (VENDITA E ALTRI ATTI DI DISPOSIZIONE VIETATI: ART. 17,
L.D.A.). ESCLUSO DA I.V.A. (DPR 26-10-1972, N.633, ART. 2, 3 COMMA, LETT. D.). ESENTE DA DOCUMENTO DI TRASPORTO.

MATERIALI
AD ACCESSO RISERVATO

elenco delle tracce audio


soluzioni

www.imparosulweb.eu

Bravi lettori

9 7888 5 8 3 1 6 2 2 1

31623

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO INDICARE LINTERO CODICE ISBN

ISBN 978-88-58-31623-8

MedaglIa
novecento

11500

Bravi lettori

9 7 8 8 8 58 3 16 23 8

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

B1-B2

Ascoltare e leggere Lessico Familiare di Natalia Ginzburg

48

9788858316207

B1-B2

Ascoltare e leggere Io non ho paura di Niccol Ammaniti

48

9788858316214

B1-B2

Ascoltare e leggere Se questo un uomo di Primo Levi

48

9788858316221

B1-B2

Ascoltare e leggere Novecento di Alessandro Baricco

48

9788858316238

Catalogo Stranieri_2015.indd 52

25/02/15 13.17

LSCHER

BRAVI LettORI
Tutti i titoli della collana Bravi lettori sono accompagnati dalla registrazione integrale del
testo, da un video di civilt e da materiale aggiuntivo per la classe disponibile online sul sito
www.loescher.it/italianoperstranieri.
97

30263

IS
BN

8-

30

88
-5
8-

LiveLLo A2

LiveLLo b1

i 34 gradini

LiveLLo A2

ascolto integrale del testo


attivit extra
percorso video: Bologna

1 1 300

9
78

88

58

IS

BN

30

97

8-

26

44

88

-5

8-

30

26

4-

58-30264-4

1 1 300

DEI LIBRI DI TESTO


NELLELENCO
CODICE ISBN
INDICARE LINTERO

Bravi lettori

Bravi lettori

ISBN 978-88-58-30263-7

1 1 300
9

02 6 2 0
78 8 8 5 8 3

78 8 8 5 8 3 0 2 6 3 7

Bianca Maria Brivio

Unavventurosa storia
damore

Bravi lettori

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO


INDICARE LINTERO CODICE ISBN

Federico e Silvia non sono certo una coppia


tranquilla: in pochi mesi passano da un
tentato rapimento a uninsolita avventura agli
scavi. Audio e video scaricabili online.

A2

Bianca Maria Brivio

novelle italiane
TRE RACCoNTI DEL MEDIoEVo

I racconti pi belli del tardo Medioevo e


del Rinascimento sono presentati in un
linguaggio semplice e facile da comprendere,
anche per studenti con una conoscenza
basilare della lingua.
Accompagna il volume un video di civilt.

B1

Bianca Maria Brivio

Il fu mattia Pascal

Bianca Maria Brivio

Il famoso romanzo di Luigi Pirandello scritto


nel 1904 la storia di un uomo che nasce
e muore due volte. Le schede e il video
vertono sul mondo di Pirandello, la Sicilia, le
sue citt e la ricca letteratura degli scrittori
siciliani. Audio e video scaricabili online.

SToRIE DAL CINqUECENTo AD oGGI

A2

B1

Il quadro magico
Nel libro sono raccontate quattro storie di
uomini e donne a partire dal 1600 fino ad
oggi. Il filo che lega le vicende costituito da
un dipinto che passa di mano.
Accompagna il volume un video di civilt che
presenta Firenze e Torino.

Bianca Maria Brivio

I 34 gradini

I 34 gradini un appassionante thriller che si


svolge interamente sullo sfondo del paesaggio
gotico del lago di Como.
Audio e video scaricabili online.
LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Livello

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

A2

NoVELLE ITALIANE + CD ExTRA

80

9788858302606

9788857709574

B1

IL qUADRo MAGICo + CD ExTRA

80

9788858302613

9788857709581

A1-A2

UN'AVVENTURoSA SToRIA D'AMoRE

64

9788858302644

9788857700250

B1

IL fU MATTIA PASCAL

80

9788858302620

9788857713441

A2

I 34 GRADINI

80

9788858302637

9788857713458

Catalogo Stranieri_2015.indd 53

53

narrative

Bianca Maria Brivio i 34 gradini

b1
pascal LiveLLo

In copertina: Illustrazione di A. Cacciapuoti, 2013.

G. Bagnara, 2013.

mattia
Brivio il fu

LiveLLo a1-a

26
3-

LIVELLO B1

LIVELLO A2

Illustrazione di

1
ISBN 978-88-

A1-A2

ISBN 978-88-

78 8 8 5 8 3
02 6 4 4

attivit extra

BRIVIO
IL QUADRO MAGICO

www.loescher.it/italianoperstranieri

LETTORI
BRIVIO BRAVI PASCAL B1
IL FU MATTIA

www.loescher.it/studiareitaliano

30261

+ RISORSE
ONLINE

Bianca Maria Brivio

Bravi lettori
58-30262-0

Continuo a lavorare fino a sera.


Alle dieci decido che ora di smettere.
Sto mettendo via i pennelli quando sento
un rumore. Rimango immobile con le orecchie
tese. C qualcuno in casa!
Roberto! chiamo. Nessuna risposta.
Un uomo appare nel salone.
vestito tutto di nero e ha una pistola in mano.
+ RISORSE
ONLINE

e del testo
ascolto integral
attivit extra
La Liguria
percorso video:

30262

ascolto integrale del testo


video: Milano

+ CD EXTRA

noperstranier

QUESTO VOLUME, SPROVVISTO DI TALLONCINO A FRONTE (O OPPORTUNATAMENTE PUNZONATO O ALTRIMENTI CONTRASSEGNATO),


DA CONSIDERARSI COPIA DI SAGGIO - CAMPIONE GRATUITO, FUORI COMMERCIO (VENDITA E ALTRI ATTI DI DISPOSIZIONE VIETATI: ART. 17,
L.D.A.). ESCLUSO DA I.V.A. (DPR 26-10-1972, N.633, ART. 2, 3 COMMA, LETT. D.). ESENTE DA DOCUMENTO DI TRASPORTO.

di Luigi Piran
1

In copertina:

2-

Storie dal Cinquecento ad oggi

.it/italia

Bianca Maria

30
26

+ RISORSE
ONLINE
www.loescher

8-

noperstranier

88
-5

20

IL QUADRO MAGICO
.it/italia

26

97
8-

30

IS
BN

58

che so
Lunica cosa
al.
scenti
Mattia Pasc
i amici o cono
lcuno dei mie
A volte qua
consiglio.
per qualche
viene da me
ndo solo:
Io allora rispo
al.
Pasc
tia
Mat
Io mi chiamo
lo so.
caro. Questo
sci la mia
E lui: Grazie
a? Non cono
sto non ti bast
E io: E que
storia?.

Bianca Maria Brivio


www.loescher

88

NELLELENCO DEI LIBRI DI TESTO


INDICARE LINTERO CODICE ISBN

mo
che mi chia

LIVELLO B1

BRIVIO
NOVELLE ITALIANE

lettori

Bianca Maria Brivio IL QUADRO MAGICO

In copertina: Illustrazione di Libellulart, 2012.

30260

Mariella torna al teatro con il pacco in mano.


Lo apre soltanto quando sola nel suo camerino.
il quadro con la ragazza dai capelli rossi.
Cerca un biglietto, qualcosa scritto dal conte,
ma non trova niente.
Sta seduta nel suo camerino con il quadro davanti
Bravi
a lei Il suo sogno finito, quello che le rimane
quel ritratto.

30261

LIVELLO A2

QUESTO VOLUME, SPROVVISTO DEL TALLONCINO A FRONTE (O OPPORTUNAMENTE PUNZONATO O ALTRIMENTI CONTRASSEGNATO),
DA CONSIDERARSI COPIA DI SAGGIO - CAMPIONE GRATUITO, FUORI COMMERCIO (VENDITA E ALTRI ATTI DI DISPOSIZIONE VIETATI: ART. 17,
C. 2 L. 633/1941). ESENTE DA IVA (DPR 26.10.1972, N. 633, ART. 2, LETT. D). ESENTE DA DOCUMENTO DI TRASPORTO (DPR 26.10.1972, N. 633, ART. 74).

a pascal
il fudellomatti
8

78

Tre racconti del Medioevo

attivit extra
www.loescher.it/studiareitaliano

+ RISORSE
ONLINE

unavventu
storia damrosa
ore

NOVELLE ITALIANE

ascolto integrale del testo


percorso video: Firenze

+ CD EXTRA

Bianca Maria
Brivio

Brivio
Bianca Maria

30262

Bianca Maria Brivio

Bianca Maria Brivio NOVELLE ITALIANE

In copertina: Illustrazione di Irene Bedino, 2012.

Va bene, vado risponde Belfagor.


Per non giusto.
Bravo, Belfagor dice Plutone.
Per quanto tempo devo restare sulla terra?
domanda larcidiavolo.
Per dieci anni. Tra dieci anni puoi tornare qui
allinferno.

30260

QUESTO VOLUME, SPROVVISTO DEL TALLONCINO A FRONTE (O OPPORTUNAMENTE PUNZONATO O ALTRIMENTI CONTRASSEGNATO),
DA CONSIDERARSI COPIA DI SAGGIO - CAMPIONE GRATUITO, FUORI COMMERCIO (VENDITA E ALTRI ATTI DI DISPOSIZIONE VIETATI: ART. 17,
C. 2 L. 633/1941). ESENTE DA IVA (DPR 26.10.1972, N. 633, ART. 2, LETT. D). ESENTE DA DOCUMENTO DI TRASPORTO (DPR 26.10.1972, N. 633, ART. 74).

NATO),
CONTRASSEG
O ALTRIMENTI
ART. 17,
MENTE PUNZONATOATTI DI DISPOSIZIONE VIETATI:
OPPORTUNATA
A FRONTE (O
(VENDITA E ALTRI
DI TRASPORTO.
COMMERCIO
DI TALLONCINO
SPROVVISTO
GRATUITO, FUORI LETT. D.). ESENTE DA DOCUMENTO
- CAMPIONE
QUESTO VOLUME,
ART. 2, 3 COMMA,
I COPIA DI SAGGIO
DA CONSIDERARS I.V.A. (DPR 26-10-1972, N.633,
DA
L.D.A.). ESCLUSO

25/02/15 13.17

I Quaderni

I Quaderni della Ricerca sono agili monograe pensate come contributo autorevole
al dibattito culturale e pedagogico italiano.
01

05

I Quaderni
della Ricerca

Il curricolo verticale
di lingua straniera

I Quaderni
della Ricerca

Imparare dalla lettura


a cura di Simone Giusti e Federico Batini

a cura di Gisella Lang

Ministero dell'Istruzione, dell'Universit e delle Ricerca

Ufficio
Scolastico
per la
Lombardia

06

I Quaderni
della Ricerca

Per una letteratura


delle competenze
A cura di Natascia Tonelli

07

I Quaderni
della Ricerca

Fare scuola nella classe digitale


Tecnologie e didattica attiva fra teoria
e pratiche duso innovative
Valeria Zagami

08

I Quaderni
della Ricerca

09

I Quaderni
della Ricerca

Identit sessuale:
unassenza ingiusticata

1954-2014

Ricerca, strumenti e informazioni per la prevenzione


del bullismo omofobico a scuola

Isabella Donfrancesco e Giuseppe Patota

Federico Batini

Litaliano tra scuola e televisione

10

I Quaderni
della ricerca

La valutazione esterna a scuola:


da vincolo a risorsa didattica
Un guida per attivit di laboratorio
in Italiano e Matematica e sulle
competenze trasversali a partire
dai test INVALSI
Amelia Stancanelli, Antonella Fatai, Maria Urz

Finalista
all'edizione 2014
del Premio Nazionale
di Divulgazione
Scientica

11

I Quaderni
della Ricerca

Imparare per competenze

12

I Quaderni
della Ricerca

Principi, strategie, esperienze

Natura e possibilit della ragione


umana

Giovanna Benetti, Mariarita Casellato

Romanae Disputationes 2013-14

13

I Quaderni
della Ricerca

Lingue straniere e disturbi


specici dellapprendimento
Un quadro di riferimento per la progettazione
di materiali glottodidattici accessibili

a cura di Gian Paolo Terravecchia e Marco Ferrari

Michele Daloiso
Gruppo di ricerca DEAL, Universit Ca Foscari Venezia

NOVIT

Didattica per lEccellenza

14

I Quaderni
della Ricerca

Fare CLIL
Strumenti per linsegnamento integrato di lingua
e disciplina nella scuola secondaria
a cura di Paolo E. Balboni e Carmel M. Coonan
Universit Ca Foscari Venezia

15

I Quaderni
della Ricerca

16

I Quaderni
della Ricerca

Litaliano L1 come lingua


dello studio

Prospettive per linsegnamento


del latino

a cura di Paolo E. Balboni e Marco Mezzadri

La didattica della lingua latina fra teoria


e buone pratiche
a cura di Andrea Balbo e Marco Ricucci

I Quaderni della Ricerca sono online

www.laricerca.loescher.it

01_17.indd
10
Catalogo Stranieri_2015.indd
54

03/11/14
25/02/15 12.23
13.17

L&L

Lingua e Lingue
Studi sullinsegnamento
dellitaliano e delle lingue straniere

Per la scuola
e per l'universit

uesta collana intende offrire studi e riflessioni organiche


sullinsegnamento delle lingue.

Lobiettivo quello di fornire strumenti caratterizzati da una duplice natura:


di ricerca scientifica, finalizzata allincremento quantitativo e al
perfezionamento qualitativo della conoscenza sullinsegnamento
dellitaliano e delle lingue straniere;
di formazione per coloro che progettano e che conducono tale insegnamento.

PIANO EDITORIALE 2015


Paolo E. Balboni, Didattica dellitaliano come lingua seconda e straniera
Michele Daloiso (a cura di), Scienze del linguaggio e educazione linguistica: una cornice epistemologica
Marco Mezzadri, I nuovi ferri del mestiere
Graziano Serragiotto, La valutazione delle lingue

Catalogo Stranieri_2015.indd 55

25/02/15 13.17

BoNACCI

Paolo E. Balboni

Didattica dellitaliano
come lingua seconda e straniera
56

Balboni

to VolUMe, SPRoVViSto di talloncino a FRonte (o oPPoRtUnataMente PUnZonato


RiMenti contRaSSeGnato), da conSideRaRSi coPia di SaGGio - caMPione GRatUito,
coMMeRcio (Vendita e altRi atti di diSPoSiZione Vietati: aRt. 17, l.d.a.). eSclUSo
a. (dPR 26-10-1972, n.633, aRt. 2, 3 coMMa, lett. d.). eSente da docUMento di tRaSPoRto.

DIDATTICA

Didattica dellitaliano come lingua seconda e straniera

94 la prima collana scientifica di Bonacci si apriva con Didattica


iano a stranieri, di Paolo E. Balboni. Sono passati ventanni e la
collana scientifica di Bonacci si apre con questo volume dello
autore un segno di continuit significativo, ma anche un
del fatto che in ventanni il "vecchio volume non era pi
bile ai nuovi tempi.
duzione, che descrive quel che successo in ventanni nella
ca delle lingue, d conto di grandi cambiamenti: dalla
rsa del Quadro ai livelli comuni di certificazione, da Skype
nde davvero possibile lapproccio comunicativo a internet
esenta una banca infinita di testi orali, scritti, letterari,
inguistici, cantati, recitati. Poche discipline hanno vissuto
zioni copernicane di tale portata.
o volume prende atto di tale rivoluzione e la fa propria
ando una nuova prospettiva per linsegnamento dellitaliano
me lingua straniera, nel mondo, sia come lingua seconda, in

E. Balboni, professore ordinario di Didattica delle Lingue presso


rsit Ca Foscari Venezia, uno dei punti di riferimento per tutti gli
anti di lingue, che spesso si sono formati sui suoi manuali. Balboni
n gruppo assai ampio di ricercatori che collaborano con il Centro di
sulla Didattica delle Lingue. A ci Balboni assomma una forte
a internazionale, attestata dallincarico di vicepresidenza mondiale
dration Internationale des Professeurs de Langues Vivantes.

nell'elenco dei libRi di teSto indicaRe linteRo codice iSbn

B2662

i
ca dell'italiano

b2662_PH1

Nel 1994 Bonacci pubblica il primo manuale per docenti di italiano a


stranieri; ventanni dopo, lo stesso autore ripropone il tema e ci si
rende conto di quanto sia cambiato tutto:
DiDattica
Dellitaliano
accanto ai 700000 studenti di italiano nel mondo, con motivazioni
come lingua
seconDa
diverse da quelle di ventanni fa, ce ne sono tanti che lo studiano in
e straniera
Italia: che cosa unisce e differenzia i due contesti?
Skype consente lo scambio vivo, Internet offre mille documenti
autentici, dizionari, grammatiche e testi letterari recitati per i non
vedenti: che contributo possono realisticamente offrire?
A1, A2 ecc., per quanto arbitrari, sono un dato di fatto: come
influenzano programmazione e valutazione?
neuroscienze e studi sullacquisizione linguistica offrono una massa di informazioni
impensabili due decenni fa: come insegnare rispettando i meccanismi del cervello e della
mente?
Il volume riprende il discorso iniziato ventanni fa e lo rilancia nella nuova realt in cui opera
linsegnante di italiano, con le nuove tipologie di studenti, materiali e sussidi.
l&l - LINGUA E LINGUE: STUDI SULLINSEGNAMENTO DELLITALIANO E DELLE LINGUE STRANIERE

Paolo E. Balboni

Collana a cura di

Paolo E. Balboni e Marco Mezzadri

Bonacci editore

31/10/14 17:56

Titolo

Pagine

ISBN

VoLUME

192

9788820126629

Scienze del linguaggio


e educazione linguistica
a cura di Michele Daloiso
In questi anni si molto allargato il novero delle scienze che studiano
i fenomeni legati alle lingue e al linguaggio, e in parallelo si
arricchita notevolmente la riflessione sullinsegnamento delle lingue. Il
Scienze
moltiplicarsi delle prospettive di ricerca dalle neuroscienze ai corpora
del
linguaggio
informatici rende pi complesso per studiosi, studenti specializzandi
e
e insegnanti formarsi unidea complessiva degli avanzamenti della
educazione
linguiStica
ricerca linguistica e delle loro implicazioni sullinsegnamento delle
lingue.
Il volume offre un quadro aggiornato e il pi possibile completo degli
attuali filoni di ricerca nellambito delle scienze del linguaggio, e
presenta riflessioni importanti sulle implicazioni che da esse possono
trarre non solo gli studiosi di glottodidattica, ma anche gli insegnanti e tutti coloro che si
interessano alle politiche di educazione linguistica nei sistemi scolastici.
Bonacci editore

a cura di M. Daloiso

l&l - LINGUA E LINGUE: STUDI SULL'INSEGNAMENTO DELL'ITALIANO E DELLE LINGUE STRANIERE

Titolo

Pagine

ISBN

VoLUME

192

9788820126407

Catalogo Stranieri_2015.indd 56

25/02/15 13.17

BoNACCI

Marco Mezzadri

I nuovi ferri del mestiere


Un manuale che aiuta a sviluppare la consapevolezza necessaria
al docente e allo studente. I suoi percorsi toccano le aree pi
I nuovI
rilevanti della glottodidattica, ma dalla prima edizione del 2003 il
ferrI
mondo cambiato, e cos il testo ha dovuto adattarsi e spostare il
del mestIere
proprio focus dallinsegnamento allacquisizione delle lingue, con
maggiori riflessioni di tipo neuroscientifico e legate alle discipline
che studiano la mente, oltre a incursioni nel variegato mondo del
bilinguismo e dellinsegnamento-apprendimento attraverso una lingua
veicolare, senza tralasciare di fare il punto sulle linee di sviluppo
della glottodidattica nel corso dei secoli. Da ultimo, il volume, il
cui impianto rimane inalterato per quanto riguarda la possibilit di
riflettere sulle aree principali della glottodidattica con unottica di tipo sia teorico che pratico,
si arricchisce di considerazioni sulle politiche linguistiche che mai come in questi ultimi
decenni stanno condizionando le scelte di insegnanti e studenti.
l&l - LINGUA E LINGUE: STUDI SULLINSEGNAMENTO DELLITALIANO E DELLE LINGUE STRANIERE

Marco Mezzadri

57

DIDATTICA

Bonacci editore

Titolo

Pagine

ISBN

VoLUME

416

9788820128739

Graziano Serragiotto

La valutazione delle lingue


Lo scopo di questa pubblicazione fornire informazioni specifiche
riguardanti la certificazione CEDILS (Certificazione in Didattica
dellItaliano a Stranieri), evidenziandone i fondamenti teorici e
proponendo una guida per coloro che vogliono sostenerla.
Il libro suddiviso in due parti. Nella prima parte, intitolata Coordinate,
si affronta il concetto di certificazione come strumento per valutare
le competenze degli insegnanti e dei parametri sulla cui base definire
linsegnante di qualit. Nella seconda si analizza la struttura della
prova CEDILS: le sezioni della prova vengono esaminate in modo
dettagliato, fornendo esemplificazioni utili.

l&l - LINGUA E LINGUE: STUDI SULLINSEGNAMENTO DELLITALIANO E DELLE LINGUE STRANIERE

Graziano Serragiotto

la
valutazione
delle lingue

Bonacci editore

Titolo

Pagine

ISBN

VoLUME

192

9788820128739

Catalogo Stranieri_2015.indd 57

25/02/15 13.18

LSCHER

LA LINEA EDU

Lorenzo Rocca, Fernanda Minuz, Alessandro Borri, Chiara Sola

Italiano L2
in contesti migratori
DIDATTICA

58

UNo STRUMENTo PER LA


PRoGRAMMAzIoNE E LA
VALUTAzIoNE

SILLABo E DESCRITToRI DALLALfABETIzzAzIoNE ALLA1

17

UN LAVoRo DELL'UNIVERSIT
DI PERUGIA, RICoNoSCIUTo
DAL CoNSIGLI
CoNSIGLIo D'EURoPA

I Quaderni
della Ricerca

italiano l2 in contesti

migrator i

In merito allarticolaz
ione temporale afferen
fica che nella defini
te allultimo stadio
zione delle 100 ore
, si specispeci
si tenuto conto anche
zioni contenute nelle
delle indicaseguenti fonti minis
teriali:
Linee Guida (Circo
lare MIUR 31 genna
io 2012)
Regolamento CPIA
(G.U. 25 febbraio 2013)

Italiano L2 in contesti migratori


Sillabo e descrittori dallalfabetizzazione allA1
Alessandro Borri, Fernanda Minuz, Lorenzo Rocca, Chiara Sola

Dominio pubblico
Numero
area
tematica
3

La mia vita
in Italia: i
servizi e gli
uffici
La mia vita
in Italia: le
cose che
compro

5. Il Sillabo: le aree tema


tiche
4

Il Sillabo strutturato
in sei aree tematiche
riferiti alle nozion
suddivise in domin
i specifiche previs
i a loro volta
te dal Profilo. Tali
macro-sezioni, presen
aree rappresentan
tate secondo una scala
o
landamento della
ascendente volta a
progressione didatt
rispecchiare
ica delle competenze
testualmente si config
del discente. Conurano come conten
Con
itori di argomenti,
dovr poi essere svilup
ognuno dei quali
pato in pi Unit
di Apprendimento 21
turate e coordinate
, ripartite, strutallinterno di un corso
strut
in ragione delle decisi
gnante, a loro volta
basate sulle caratt
oni dellinsese
eristiche e sulle specif
gruppi classe.
icit dei singoli

Dominio professiona
Numero
area
tematica
5

Dominio personale

Numero
area
tematica

Titolo area
tematica
La mia
persona

La mia casa

La Linea
Edu

Nozione specifica
di riferimento
identificazione
personale

la casa e
lambiente
domestico

linee guida

Titolo area
tematica

Nozione specifica
di
riferimento
servizi / strutture
socio-politiche /
relazione con altre
persone
spesa / alimenti
e
bevande / salute
e cura del corpo
/
relazione con altre
persone

viaggi / lambiente
circostante / azioni e
sentim
/ routine e vita quotid enti
iana
lambiente circost
ante /
azioni e sentimenti
/ routine
e vita quotidiana
/ tempo
libero e intrattenime
nti

le

Titolo area
tematica

Nozione specifica
di
riferimento

Io e il lavoro

attivit professionali
/ luoghi e ambien
te
di lavoro

Altre nozioni specific


he
correlate
routine e vita quotid
iana /
tempo libero e intratt
enimenti / relazione
con altre
persone / azioni
e sentimenti
/ lambiente circost
ante /
servizi / strutture
socio-politiche / attivit profes poli
sionali
routine e vita quotid
iana /
tempo libero e intratt
enimenti / relazione
con altre
persone / azioni
e sentimenti
/ lambiente circost
ante /
alimenti e bevand
e / salute e
cura del corpo

Altre nozioni specific


he
correlate

Altre nozioni specific


he
correlate
lambiente circost
ante /
azioni e sentimenti
/ routine
e vita quotidiana
/ relazione
con altre persone
/ strutture
socio-politiche

Dominio educativo
Numero
area
tematica
6

Titolo area
tematica
Io e la lingua
italiana

Nozione specifica
di
riferimento
attivit scolastiche
/ ruoli / strutture
scolastiche / attrezzature scolastiche
ed equipaggiame
nto
personale

Altre nozioni specific


he
correlate
lambiente circost
ante /
azioni e sentimenti
/ routine
e vita quotidiana
/ relazione
con altre persone
/ attivit professionali /
strutture
socio-politiche

28
21. Di seguito UdA.

italiano l2 in contesti migratori

linee guida

Io lavoro in

8.3 Esempio duso: progettare una lezione


Si presenta in questa sezione una lezione progettata dalle insegnanti Assunta
Barletta ed Elisa Michelini, docenti di un corso per apprendenti analfabeti/
debolmente alfabetizzati presso il CTP di Castiglione dei Pepoli (BO). Si tratta
della lezione di apertura dellUdA Lei dove lavora?, Tu dove lavori?, articolata in
tre lezioni e inquadrata nel modulo precedente.
Piano di lavoro della lezione
Titolo della lezione: Io lavoro in.
Destinatari: Alfa A1
Obiettivi: Al termine della lezione lapprendente inizia a:
rispondere a domande sul proprio lavoro e sul luogo di lavoro;
riconoscere in cartelli e insegne alcune parole relative ai luoghi di lavoro;
leggere globalmente parole frequenti nellambiente e riferite al contesto
studiato (ad es. bar,
bar officina);
officina
in gruppo inizia a elaborare e a copiare una proposizione enunciativa,
composta da soggetto, verbo lavorare in/a + luogo di lavoro.
Durata: 2 ore

Revisione del lessico

Attivit: collegare il nome della professione allimmagine.


Obiettivo: studio del lessico.

Linsegnante divide la classe in coppie; a ogni coppia distribuisce dei


cartoncini con immagini di professioni precedentemente studiate.
Sotto forma di gioco invita gli apprendenti a collegare le immagini della
professione al rispettivo nome, come nellesempio. Al termine dellattivit riporta sulla lavagna, o su supporto informatico, limmagine con il
nome corretto.
MURATORE

Il sillabo si pone lobiettivo di fornire una


guida per la programmazione dei corsi e
la costruzione di strumenti di valutazione
destinati al pubblico di migranti adulti
chiamati a compiere il difficile percorso
dallalfabetizzazione al livello A1.
La necessit di stabilire descrittori delle
competenze linguistiche per i livelli antecedenti lA1 emersa con sempre maggiore urgenza
a fronte di unutenza migrante che, rispetto ai pubblici tradizionali, si caratterizza per la
presenza consistente di parlanti lingue non europee e tipologicamente distanti dallitaliano,
per lestrema variet di condizioni di vita e quindi di ambiti e contesti duso della L2,
per il fatto di vivere e lavorare in Italia, per la presenza non irrilevante di persone non
sufficientemente scolarizzate e pertanto disabituate allo studio delle lingue in contesti formali.
Destinatari dei descrittori e del sillabo sono in primo luogo coloro che operano nelle diverse
articolazioni dellazione didattica: a livello di definizione dei curricoli, le autorit educative e
i dirigenti delle strutture formative; nella predisposizione dei materiali didattici, gli autori di
manuali e gli insegnanti; a livello di programmazione del corso e delle lezioni, gli insegnanti;
per quanto riguarda la valutazione delle competenze, i responsabili della predisposizione di
test diagnostici, di esami di verifica e di certificazione linguistica.
Funzioni

Informarsi su un
oggetto o una
persona
Informarsi su
un luogo

Rispondere a una
domanda dando
informazioni su
un luogo

48

Titolo

Pagine

ISBN

VoLUME

192

9788858316702

Catalogo Stranieri_2015.indd 58

Nozioni specifiche/
lessico
Attivit
professionale:
professionale
muratore, badante,
operaio, lavoro
casalinga, (pulire,
lavare, cucinare)
Luoghi e ambienti
di lavoro:
casa, cantiere, bar,
officina, negozio
lavorare

Generi testuali
Moduli

Insegne

Entrare in argomento: lavoro e luogo di lavoro

Orientamento
grammaticale
Preposizioni di
luogo con il verbo
lavorare

Attivit: dialogo guidato sui luoghi di lavoro e sulle professioni.


Obiettivi: a) creare il gruppo classe; b) introdurre il tema del modulo e motivare; c) produrre il discorso orale in cui radicare lacquisizione della lingua scritta.

Frase interrogativa:
interrogativa
dove

A partire dalle immagini e dalle informazioni sulla classe raccolte nelle


precedenti lezioni (ad es. nellunit dedicata alla presentazione), linsegnante avvia una conversazione:

Orientamento
fonologico
/b/, /f/, /k/

Lei/Tu che lavoro fa/fai?


Dove lavora/lavori?
Come si chiama la ditta?
Che lavoro fa/fai? (indicando un/una compagno/a)

Linsegnante scrive alla lavagna le professioni e i luoghi di lavoro emersi


dalla discussione (ad es. Fatima casalinga
casalinga, lavora in casa; Mohamed ope
operaio, lavora in officina
officina; Siham cameriera, lavora al bar).
bar

49

25/02/15 13.18

LSCHER

BoNACCI

Nicoletta Santeusanio

Prepararsi alla DILS-PG

O di TallONCiNO a FrONTe (O OppOrTUNaTaMeNTe pUNZONaTO


aTO), da CONsiderarsi COpia di saggiO - CaMpiONe graTUiTO,
e alTri aTTi di dispOsiZiONe VieTaTi: arT. 17, l.d.a.). esClUsO
33, arT. 2, 3 COMMa, leTT. d.). eseNTe da dOCUMeNTO di TraspOrTO.

in copertina: Neon light. shutterstock

prepararsi alla
Dils-pG
CertifiCazioNe iN didattiCa dellitaliaNo
liNgua straNiera, ii livello
uNiversit Per straNieri di Perugia CvCl

ANALISI DI CoNoSCENzE

E CoMPETENzE RICHIESTE
AGLI INSEGNANTI

3 UNIT PER ACqUISIRE

fAMILIARIT CoN IL foRMATo


DELLA PRoVA

hanDbook PER DESCRIVERE


LESAME, SCARICABILE DA
www.imparosulweb.eu

59

DIDATTICA

Certificazione in Didattica
dellItaliano Lingua
Straniera di II livello,
rilasciata dallUniversit per
Stranieri di Perugia CVCL
+ Handbook.

31660_pH1

itaLiano PeR stRanieRi

io la referente della certificazione in Didattica


raniera DILS-PG presso il CVCL dellUniversit per
i occupa, infatti, non solo della sua promozione, ma
e, somministrazione e valutazione delle prove desame
na, inoltre, nei corsi di Lingua e Cultura italiana della
ne corsi di formazione e aggiornamento per docenti
sia in Italia che allestero. Allinterno del master in
lingua non materna coordina lattivit di tirocinio
vi lavora come tutor. Ha pubblicato articoli relativi
tentici in classi di italiano per stranieri, a fenomeni diffusi
raneo, alla formazione degli insegnanti e alla certificazione
PG. autrice di manuali di italiano per stranieri.

31660

Nell'eleNCO dei liBri di TesTO iNdiCare l'iNTerO COdiCe isBN

Nicoletta
santeusanio

PrePararsi alla dils-Pg

anieri di Perugia rilascia una certificazione in


no Lingua Straniera (DILS-PG) di II livello, elaborata
o per la Valutazione e le Certificazioni Linguistiche
dal carattere pratico, con il quale vengono testate
ompetenze glottodidattiche che si ritengono
nti italiani e stranieri (diplomati e laureati) di
materna, indipendentemente dal contesto di
et, dal livello degli apprendenti. Tali conoscenze
ndano ai saperi richiesti a un insegnante, ovvero
tere e il saper fare. La DILS-PG costituisce un titolo
ncorsi presso le universit, nelle graduatorie di
oni, nei colloqui di lavoro sia in Italia che allestero
incarichi legati allinsegnamento dellitaliano a
e figure professionali di riferimento sono docenti
i italiano lingua non materna presso istituzioni
Il volume ha lo scopo di consentire ai candidati di
cquisendo familiarit con il formato della prova
che ne ripropongono la struttura.

Santeusanio

dils-Pg

/ itaLiano PeR stRanieRi

s-pg

22/10/14 12:54

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

VoLUME

160

9788858316603

9788857714752

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo RISERVATo


www.imparosulweb.eu
Video.
Handbook con le specificazioni relative allesame.

LA DoTAzIoNE MULTIMEDIALE AD ACCESSo LIBERo


www.loescher.it/italianoperstranieri
Attivit didattiche per la comprensione scritta e orale, audio, video e giochi.
Aggiornamenti mensili e schede scaricabili.

UNIT CAMPIoNE E SCHEDE LIBRo


www.loescher.it/catalogo/italiano-per-stranieri

CeDILS
CERTIfICAzIoNE IN DIDATTICA DELLITALIANo A STRANIERI
a cura di G. Serragiotto

Catalogo Stranieri_2015.indd 59

LIBRo DI CARTA

LIBRo IN DIGITALE

Titolo

Pagine

ISBN

ISBN

VoLUME

112

9788875733889

9788857701585

25/02/15 13.18

Loescher
per litaliano dello studio
materiali integrativi Loescher per lEducazione Linguistica un progetto in collaborazione con il Centro di Ricerca sulla Didattica delle Lingue dellUniversit Ca Foscari di Venezia.
Nellambito di questo progetto, Loescher mette a disposizione numerosi materiali dedicati allitaliano dello studio.
Litaliano dello studio o Italstudio la lingua veicolare della scuola: litaliano che gli insegnanti
di lettere usano per grammatica, storia, geografia, ed litaliano che i docenti di tutte le discipline
usano per insegnare geometria, scienze, arte e cos via. I materiali integrativi messi a disposizione
da Loescher aiutano gli studenti a capire questo strano italiano.

qUADERNo E VIDEo INTRoDUTTIVo


Che cos' litaliano dello studio
quaderno della Ricerca n. 15, Litaliano L1 come
lingua dello studio, a cura di Paolo E. Balboni e
Marco Mezzadri (su carta e online in
www.laricerca.loescher.it)

Video di Paolo E. Balboni


www.loescher.it/clil)
(online in

MATERIALI PER STUDENTI E DoCENTI


Migliorare la padronanza dellitaliano dello studio
Percorsi per gli studenti: attivit trasversali
di italiano e discipline non linguistiche
(matematica, scienze, storia, arte e
immagine). I Percorsi sono consigliati per i
testi Loescher e sono abbinabili a qualsiasi
manuale di disciplina.
Guide per i docenti: indicazioni per lavorare
sullo stile e sulle strategie di comprensione
della lingua disciplinare. Le guide sono pensate
per il lavoro in sinergia dellinsegnante
disciplinare e dellinsegnante di italiano.

SCIENzE
/ ITALSTUDIO SCIENZE
Centro di Ricerca
A cura di Paolo E. Balboni,
Universit Ca Foscari Venezia
sulla Didattica delle Lingue,

/ ITALSTUDI

Guida
allitaliano
delle scienze
O ScIen

A cura di
Paolo
sulla Didattic E. Balboni, Centro
a delle Lingue,
di Ricerca
Universit
Ca Foscari

secondaria di Primo grado


Italstudio per la Scuola
Con gli occhi dello scienziato
Consigliato per il corso

ze

PERCOR
DELLE SCSI DI ITALIANO
IENzE
Venezia

Italstudio
Consigliatoper la Scuola second
per il corso
aria
Con gli occhi di Primo grado
dello scienzia
to
31570_PH1_Acq

uati_210x297.ind

d 2

29/09/14

16:25

03/10/14 12:53
31571_PH1_Acquati_167x240.indd

SToRIA
/ ITALST

UDIO

STOrIA

zia
ca
ro di Ricer Foscari Vene
oni, Cent ersit Ca
Univ
o E. Balb
di Paol delle Lingue,
A cura
ttica
sulla Dida

AN
ITALI
A ALL
GUID STORIA
DELLA

/ ITALSTUDIO STOrIA
A cura di Paolo E. Balboni, Centro di Ricerca
sulla Didattica delle Lingue, Universit Ca Foscari Venezia

o grad

di Prim
ndaria
ia
la seco
la Scuo iere della stor
o per
Corr
Italstudi ato per Il
Consigli o e il racconto
e Il temp

PERCORSI DI ITALIANO
DELLA STORIA
Italstudio per la Scuola secondaria di Primo grado
Consigliato per Il Corriere della storia e Il tempo e il racconto

30726_PH1_Balboni.indd 1

01/10/14 14:20

30/09/14

i.indd

14:43

1_Balbon

30726_PH

MATEMATICA E GEoMETRIA

ARTE E IMMAGINE
/ ITALSTUDIO m
mATemATIcA

/ ITALSTUDIO ARTE E IMMAGINE

A cura di Paolo
E. Balboni, Centro
di Ricerca
sulla Didattica
delle Lingue, Universit
Ca Foscari Venezia

Guida
allitaliano
dEl
lla
la M
MatEMatiCa

A cura di Paolo E. Balboni, Centro di Ricerca


sulla Didattica delle Lingue, Universit Ca Foscari Venezia

Italstudio per
la Scuola secondari
Consigliato per
a di Primo grado
Mate.com

/ ITALSTUDIO mATemATIcA

/ ITALST

Guida
allitaliano
dEllaRtE
dEll

UDIO

Italstudio per la Scuola secondaria di Primo grado


Consigliato per il corso A colpo docchio

ARTE
A cura
di
E IMM
sulla DidatPaolo E. Balbo
AGINE
ni, Centr
tica delle
o
Lingu
e, Unive di Ricerca
rsit Ca
Fosca
ri Venez
ia

A cura di Paolo E. Balboni, Centro di Ricerca


sulla Didattica delle Lingue, Universit Ca Foscari Venezia

PERC
DELLAORSI DI
RTE ITALIA
NO

PERCORSI DI ITALIANO
DELLA mATEmATICA
E DELLA gEOmETRIA

Italstudi
o per
Cons
igliato la Scuo
la
per il
corso secondaria
A colpo
di
docchio Primo grad

Italstudio per la Scuola secondaria di Primo grado


Consigliato per Mate.com

31582_PH

1_Tornagh

i_210x297.

indd

31572_PH1_Acquati_210x297.indd 2

29/09/14 16:25

06/10/14

15:40

31573_PH1_Acquati_16

7x240.indd 2

23/10/14 11:10

31583_PH1_Tornaghi_167x240.indd 2

10/10/14 15:56

PoRTALE WEB
Litaliano (lo dimentichiamo spesso) la principale lingua dello studio, il principale
CLIL che si fa nelle scuole. Per questo, ulteriori informazioni sullitaliano dello studio si
www.loescher.it/clil
trovano nel portale di Loescher dedicato al CLIL:

Catalogo Stranieri_2015.indd 60

25/02/15 13.18

la ricerca
Da oltre 150 anni Loescher Editore promuove la ricerca didattica. Nel 2012 ha portato
alla rinascita la storica rivista della Casa editrice, accompagnata e arricchita da un sito
e da due collane di Quaderni monografici destinati all'approfondimento.

La rivista La ricerca il periodico


dinformazione e discussione didattica
della Casa editrice per la Scuola secondaria
di primo e secondo grado, ricco di proposte
culturali nuove
e stimolanti. Il suo obiettivo di fornire ai
docenti uno strumento di dialogo culturale
e di aggiornamento, di confronto franco e
diretto su tematiche odierne di interesse
per la scuola.
Lo sfogliabile di tutti i numeri de La ricerca
disponibile sul sito.

www.laricerca.loescher.it

SelM

Scuola e Lingue Moderne


Loescher collabora per la pubblicazione
della rivista SELM - Scuola e Lingue
Moderne
A cura di ANILS - Associazione Nazionale
Insegnanti Lingue Straniere

Catalogo Stranieri_2015.indd 61

25/02/15 13.18

Agenzie di zona 2015


Piemonte - Valle daosta

tRentino alto adige

TORINO - ASTI - CUNEO - NOVARA - VERBANIA AOSTA


Propaganda e Distribuzione
domi liBRi s.r.l.

TRENTO - BOLZANO
Propaganda
agenzia BeRzaCola
Referente Sig. ROBERTO AMADIO

Via Sansovino, 243/65/M - 10151 Torino


Tel. 011/73.65.51 - Tel. e Fax 011/195.07.934
Cell. 335/617.80.77 347/235.32.98
domilibri@libero.it

BIELLA VERCELLI
Propaganda
mondosCUola & C. s.n..c.

Via Sansovino 243/65/M - 10151 Torino


Tel e Fax 011/723542
mondoscuolatorino@gmail.com

Distribuzione
domi libri s.r.l. Torino
ALESSANDRIA
Propaganda e Distribuzione
mosCa & BosCo s.a.s.

Via S. Martino, 33 A/r - 16131 Genova


Tel. e Fax 010/35.59.72
moscae02@moscaebosco.191.it
www.moscaebosco.it

ligURia
GENOVA - IMPERIA - LA SPEZIA - SAVONA
Propaganda e Distribuzione
mosCa & BosCo s.a.s.

Via S. Martino, 33 A/r - 16131 Genova


Tel. e Fax 010/35.59.72
moscae02@moscaebosco.191.it
www.moscaebosco.it

lomBaRdia
MILANO - BERGAMO - COMO - CREMONA LECCO - LODI - MONZA BRIANZA - PAVIA SONDRIO - VARESE
Propaganda e Distribuzione
PRoalFa s.r.l.

Via Milano, 15 - 20010 Cornaredo (MI)


Tel. 02/93.56.22.71 - Fax 02/93.56.22.24
insegnanti@proalfa.it
www.proalfa.it

BRESCIA
Propaganda
alessandRo niColis

Viale Libert n.32 - 25081 Bedizzole ( BS )


Tel. e Fax 030/67.42.92 - Cell. 349/1420767
alessandronicolis@tiscali.it

Distribuzione
Proalfa s.r.l. - Milano
MANTOVA
Propaganda e Distribuzione
ga seRVizi editoRiali s.n.c.

Via del Lavoro, 31/A - 40127 Bologna


Tel. 051/35.59.93 -051/35.58.12
info@gaservizi.it
www.gaservizi.it

9820_agenzie_210x297.indd
Catalogo Stranieri_2015.indd 262

Via Ponte, 67 - 37026 Pescantina (VR)


Tel. e Fax 045/715.82.09 Cell. 348/26.33.215
ramadio@tiscali.it

Distribuzione
d.e.P. - diffusioni editoriali s.r.l. Padova

Veneto
VENEZIA
Propaganda
FaBio PiCColo

Via Marsala, 1 - 30038 Spinea (VE)


Tel. e Fax 041/54.12.133
piccolo.fabio@libero.it

Distribuzione
d.e.P. - diffusioni editoriali s.r.l. Padova
Dall1/1/2015
PADOVA ROVIGO
Propaganda
simone e lino Vanzan

Via Paraiso, 21/A - 35020 Pozzonovo (PD)


Tel. e Fax 0429/79.252
Cell. 328/45.06.810 - 328 /45.06.809
agenzia.simonevanzan@gmail.com

Distribuzione
d.e.P. - diffusioni editoriali s.r.l.
Via P. Canal, 27/3 - 35137 Padova
Tel. 049/872.19.55 Tel. e Fax 049/872.16.32
depscuola@dep.it

TREVISO - BELLUNO
Propaganda
maRio mattiUzzo

Via Nervesa della Battaglia, 7 - 31100


Treviso
Tel. e Fax 0422/42.03.89
Cell. 349/176.86.35
matruo@alice.it

Distribuzione
d.e.P. - diffusioni editoriali s.r.l. Padova
VERONA
Propaganda
eRiK BeRzaCola

Via Ponte, 67 - 37026 Pescantina (VR)


Tel. e Fax 045/715.82.09
Cell. 347/486.45.21
eberzacola@libero.it

Distribuzione
d.e.P. - diffusioni editoriali s.r.l. Padova
VICENZA
Propaganda

simone e lino Vanzan


Referente Sig. ALBERTO GIANELLO
Cell. 349/51.43.264
gianello.alberto@gmail.com

Distribuzione
d.e.P. - diffusioni editoriali s.r.l. Padova

FRiUli Venezia giUlia


TRIESTE GORIZIA PORDENONE - UDINE
Propaganda
lUCa zUliani
Via G. Marinelli, 1 - 33040 Pradamano (UD)
Tel. e Fax 0432/67.10.61
Cell. 348/524.65.39
agenzia.zuliani@gmail.com

Distribuzione
d.e.P. - diffusioni editoriali s.r.l. Padova

emilia Romagna
BOLOGNA - FERRARA - FORL - MODENA - PARMA RAVENNA - REGGIO EMILIA - RIMINI
Propaganda e Distribuzione
ga seRVizi editoRiali s.n.c.
Via del Lavoro, 31/A - 40127 Bologna
Tel. 051/35.59.93 -051/35.58.12
info@gaservizi.it
www.gaservizi.it

PIACENZA
Propaganda e Distribuzione
PRoalFa s.r.l.
Via Milano, 15 - 20010 Cornaredo (MI)
Tel. 02/93.56.22.71 - Fax 02/93.56.22.24
insegnanti@proalfa.it
www.proalfa.it

RePUBBliCa di san maRino


Propaganda e Distribuzione
ga seRVizi editoRiali s.n.c.
Via del Lavoro, 31/A - 40127 Bologna
Tel. 051/35.59.93 -051/35.58.12
info@gaservizi.it
www.gaservizi.it

tosCana
FIRENZE - AREZZO - GROSSETO LIVORNO PISA
(Scuola Secondaria I grado) - PRATO - SIENA
Propaganda e Distribuzione
PRogetto liBRi s.n.c.
Via Ponte di Mezzo, 54 - 50127 Firenze
Tel. 055/324.52.71
Tel. e Fax 055/324.98.30
info@progettolibri.it
www.progettolibri.it

05/02/15
25/02/15 11:18
13.18

9820_a

LUCCA - PISTOIA PISA (Scuola Secondaria II grado)


Propaganda
alessandRo montUsCHi
Via Mario Pratesi, 17 - 50135 Firenze
Tel. e Fax 055/60.10.98
ale.mon@tin.it

Distribuzione
Progetto libri s.n.c. Firenze
MASSA CARRARA
Propaganda e Distribuzione
mosCa & BosCo s.a.s.

Via S. Martino, 33 A/r - 16131 Genova


Tel. e Fax 010/35.59.72
moscae02@moscaebosco.191.it
www.moscaebosco.it

maRCHe
ANCONA - ASCOLI PICENO FERMO - MACERATA
PESARO E URBINO
Propaganda e Distribuzione
ldn liBRi s.r.l.

molise
CAMPOBASSO - ISERNIA
Propaganda
e.di.Ci. di Rita di loRenzo
C.so Risorgimento, 201 - 86170 Isernia
Tel. 0865/41.45.85 - Tel. e Fax 0865/41.40.11
Cell. 347/650.60.48
ediciis@alice.it

Distribuzione
Pianeta scuola s.n.c. di di Piero
gaetano & C. - Chieti

NAPOLI - AVELLINO - BENEVENTO


Propaganda e Distribuzione
agenzia FeBBRaio s.r.l.

Via Edmondo De Amicis, 28 73010 Veglie (LE)


Tel. e Fax 0832/96.62.66
salentolibri@tiscalinet.it

UmBRia

SALERNO E CASERTA
Propaganda
elle emme liBRi s.a.s.
Via Nuova San Rocco 62 Parco Soleado 80131 Napoli
Tel. 081/7441225 - Tel. e Fax 081/7416161
galassialibro@tin.it

Distribuzione
agenzia Febbraio s.r.l. Napoli

lazio

PUglia

ROMA - FROSINONE - LATINA -RIETI - VITERBO


Propaganda e Distribuzione
eFFeCi s.r.l.

BARI
Propaganda e Distribuzione
ag. edit. Copeta di a. Copeta & C.
s.a.s.

Commercity isola M45 - Via Portuense,


1555 - 00148 Ponte Galeria - Roma
Tel. 06/40.04.16.81 06/40.04.16.82
Tel. e Fax 06/40.04.16.84
info@effeci.commercity.it

aBRUzzo
CHIETI - PESCARA - TERAMO - L'AQUILA
Propaganda e Distribuzione
Pianeta sCUola s.n.c. di di PieRo
gaetano & C.

Via E. Piaggio Complesso Industriale


Parco Paglia - 66100 Chieti
Tel. 0871/561023 - Tel. e Fax 0871/563222
info@pianetascuolagroup.it
propaganda@pianetascuolagroup.it
(riservato ai docenti)
www.pianetascuolagroup.it

9820_agenzie_210x297.indd
Catalogo Stranieri_2015.indd 363

Distribuzione
ag. edit. Copeta di a. Copeta & C.
s.a.s. - Bari

CamPania

Via del Commercio, 54 - 60131 Ancona


Tel. 071/89.12.27 - Tel. e Fax 071/28.39.688
ldnlibri@alice.it

Via DellAstronautica, 1/B - 06074 Ellera


Umbra (PG)
Tel. e Fax 075/517.27.46
Cell. 346/129.98.52
romano@econet.it

Via di Vallecannella, 26-28 - 71121 Foggia


Tel. 0881/70.99.93
Tel. e Fax 0881/20.05.87
agenzia.colanardi@tiscali.it
stefanosurdi@gmail.com

LECCE
Propaganda
andRea lUPeRto

Rappresentanze Editoriali
Via G. Cerbone, 53/A - 80124 Napoli
Tel. 081/570.39.55
Tel. e Fax 081/570.25.87
agfebbraio@libero.it

PERUGIA - TERNI
Propaganda e Distribuzione
Romano stRaPPagHetti

FOGGIA
Propaganda
mCs liBRi s.n.c. di massimo
Colanardi e stefano surdi

S.S.98 Km. 80,176 - 70026 Modugno (BA)


Tel. e Fax 080/53.20.408
agenziacopeta@tin.it

BRINDISI
Propaganda
FoRtUnato dattolo
Via F.lli Rosselli, 44 - 70042 Mola di Bari
(BA)
Tel. e Fax 080/474.53.81
Cell. 388/045.48.53
f.dattolo@tin.it

Distribuzione
ag. edit. Copeta di a. Copeta & C.
s.a.s. - Bari

Distribuzione
ag. edit. Copeta di a. Copeta & C.
s.a.s. - Bari
TARANTO
Propaganda
isaBella Battista mandese
Viale Liguria, 82 - Deposito: Via Cagliari,
75 - 74100 Taranto
Tel. e Fax 099/7323423
mandeselibri@tin.it

Distribuzione
ag. edit. Copeta di a. Copeta & C.
s.a.s. - Bari

BasiliCata
POTENZA
Propaganda
Bartolomeo telesCa
c/o Diffusione Editoriale Ermes s.r.l.
Ufficio Propaganda - Rione Mancusi,
Parcheggio Uno - 85100 Potenza
Tel. 0971/275928 - Fax 0971/1652508
Cell. 335/741.53.57
agenziascolastica@gmail.com

Distribuzione
ag. edit. Copeta di a. Copeta & C.
s.a.s. - Bari
MATERA
Propaganda
isaBella Battista mandese
Viale Liguria, 82 - Deposito: Via Cagliari,
75 - 74100 Taranto
Tel. e Fax 099/7323423
mandeselibri@tin.it

Distribuzione
ag. edit. Copeta di a. Copeta & C.
s.a.s. - Bari

05/02/15
25/02/15 11:18
13.18

CalaBRia
CATANZARO - CROTONE - VIBO VALENTIA
Propaganda
Paola mURano

Via Bezzecca,1 - 88046 Lamezia Terme (CZ)


Tel. e Fax 0968/44.85.23
Cell. 333/95.75.180
muranopaola@libero.it

Distribuzione
Ubaldo siciliano - Cosenza
COSENZA
Propaganda e Distribuzione
UBaldo siCiliano

P.zza Paolo Cappello, 4 - 87100 Cosenza


Tel. e Fax 0984/01.37.79
Cell. 340/706.63.92
ubaldosiciliano@tiscali.it

REGGIO CALABRIA
Propaganda
la BRUtia di CaRmelo mazzotta
Via Catanzaro, 1 - 89024 Polistena (RC)
Tel. e Fax 0966/93.13.86
Cell. 340/2816067
info@labrutia.it

Distribuzione
Ubaldo siciliano - Cosenza

siCilia
PALERMO - AGRIGENTO - TRAPANI
Distribuzione
Promolibri di luigi zangara & C. s.a.s.
Via Aquileia, 84 - 90144 Palermo
Tel. 091-670.24.13
Tel. e Fax 091-670.36.33
promo-libri@libero.it

PALERMO
Propaganda
eUgenio monCada

Via Giuseppina Turrisi Colonna, 47/53 90141 Palermo


Tel. 091/9825511 - Tel. e Fax 091/9825981
eugeniomoncada@libero.it

Distribuzione
Promolibri di luigi zangara & C.
s.a.s. Palermo

9820_agenzie_210x297.indd
Catalogo Stranieri_2015.indd 464

AGRIGENTO
Propaganda
giUsePPe mUsso s.r.l.
Viale della Vittoria, 105 92024 Canicatt (Ag)
Tel. 0922/85.31.79
Tel. e Fax 0922/85.30.07
gmussosrl@libero.it

Distribuzione
Promolibri di luigi zangara & C.
s.a.s. Palermo
TRAPANI
Propaganda
agenzia diFFUsione editoRiale
di Rag. giuseppe asti

Magazzino: Via Federico de Roberto, 12/14


Ufficio Propaganda: Via Capitano Verri, 47 91100 Trapani
Tel. 0923-21.316 - Tel. 0923-59.36.16
Tel. e Fax 0923-54.28.94
Cell. 335-70.11.945
adeasti@gmail.com

Distribuzione
Promolibri di luigi zangara & C.
s.a.s. Palermo
CALTANISSETTA
Propaganda
dott. Paolo sCiasCia s.r.l.

Via De Amicis, 91 - 93100 Caltanissetta


Tel. e Fax 0934/55.15.09
sciasciasrl@virgilio.it

Distribuzione
Promolibri di luigi zangara & C.
s.a.s. Palermo
CATANIA
Propaganda
maRCo di Bella

Via Salvemini 1
95037 San Giovanni La Punta (CT)
Tel. 095/712.75.25 - Fax 095/403.44.77
Cell. 348/098.10.09
info@dibellades.it
dibellades@gmail.com
www.dibellades.it

Distribuzione
simona anna marchesini

Via XX Settembre, 69 95027 San Gregorio di Catania (CT)


Tel. 095/49.41.12 - Tel. e Fax 095/712.61.68
cell. 335/622.01.93
marchesinisimonaanna@tiscali.it
www.marchesinidistribuzioni.it

ENNA
Propaganda
FRanCesCo BaRBaRino

Contrada Suriano, snc - 94100 ENNA Bassa


Tel. e Fax 0935/54.19.79 - Cell. 334/3117426
progescuolabarbarino@tiscali.it

Distribuzione
simona anna marchesini - Catania
Dall1/1/2015
MESSINA
Propaganda
idea liBRo

Via Gagini, 15 - 98122 Messina


Cell. 345 /5609247
idealibro14@gmail.com

Distribuzione
simona anna marchesini - Catania
RAGUSA - SIRACUSA
Propaganda
gioVanni stRano

Via Firenze, 123 - 95021 Acicastello (CT)


Tel. e Fax 095/712.53.11 - Cell. 340/375.86.17
stranges@mail.gte.it

Distribuzione
simona anna marchesini Catania

saRdegna
CAGLIARI CARBONIA IGLESIAS - MEDIO CAMPIDANO
- OGLIASTRA - ORISTANO - NUORO
Propaganda e Distribuzione
Cm sCUola di m. CaPelli & C. s.a.s.
Via Italia,21 - 09045 Quartu S. Elena (CA)
Tel. 070/81.15.79 - Tel. e Fax 070/86.84.38
cmscuola@tiscali.it

Per i docenti scuola secondaria di primo


grado:
Tel. 070/86.84.38 Cell. 337/20.44.56 ;

Per i docenti scuola secondaria di secondo


grado:
Tel 070/81.15.79 - Cell. 336-81.08.85

SASSARI - OLBIA TEMPIO


Propaganda e Distribuzione
elleti liBRi s.n.c. di g. lella
e P. toCCU

Via Sorso, 75 - 07100 Sassari


Tel. e Fax 079/27.76.27
Cell. 338-7002492 Sig. Piero Toccu
Cell. 329-1129983 Sig. Giovanni Lella
elletilibri@tiscali.it

05/02/15
25/02/15 11:18
13.18

Il catalogo online

Indice

presentazione dell'opera
consultazione di ununit campione
sfogliabile

II

elenco completo della dotazione


multimediale disponibile
su www.imparosulweb.eu
pre A1

MANUALI

LINGUA
DI SPECIALIT

CULTURA E
CIVILT

Catalogo Stranieri_2015.indd 2
9820_cover_itaxstra_210x297.indd
3-4

A1

A2

B1

B2

C1

C2

configurazione dell'opera,
con accesso diretto alle-commerce
i titoli Loescher sono disponibili in
acquisto anche in versione solo digitale:
bastano pochi clic sul sito della Casa
editrice tramite l'e-commerce

Pagina

il Balboni

Italiano plus

Spazio Italia

Nuovo Contatto A1-B2

10

Nuovo Contatto C1

12

Primo contatto

13

Contatto

14

Viaggio nell'italiano

14

Un giorno in Italia

15

Un nuovo giorno in Italia

16

Uno e Due

17

Danielina e il mistero dei pantaloni smarriti

17

Io sono Wang Lin

18

Detto e scritto

19

Dall'A1 all'A2

20

Le 200 ore di italiano

21

Permesso?

22

Al lavoro!

23

Un vero affare!

24

Buon lavoro

25

Obiettivo professione

26

Convergenze

26

Lo stivale di moda

27

Il buongustare

28

Buon appetito!

28

Leggere la civilt

29

Spazio civilt

30

Caccia ai tesori

31

Italia dal vivo

31

Caleidoscopio italiano

32

Imparare dalla letteratura

34

Che storia

35

Animali a Roma

35

www.loescher.it/catalogo/
italiano-per-stranieri

La Linea
Edu

I saggi digitali
 ichiedi scrivendo all'indirizzo
R
italianoperstranieri@loescher.it il saggio
digitale del volume: potrai scaricarlo,
sfogliarlo, consultarlo direttamente sul
tuo dispositivo!

CONTATTI ALL'ESTERO

CONTACTS OUT OF ITALY

Per le richieste di saggi e ordini al di fuori del territorio nazionale contattare:

For orders or free copies requests out of Italy please contact:


Orders and Sales Department
Tel +39 011 56.54.172 or +39 011 56.54.175
Fax +39 011 56.54.172 or +39 011 56.54.175
Information and free copies requests:
clienti@loescher.it
Presentations and workshops:
export@loescher.it

Tel +39 011 56.54.172 oppure +39 011 56.54.175


Fax +39 011 56.54.172 oppure +39 011 56.54.175
Per informazioni commerciali e richieste saggi:
clienti@loescher.it
Per incontri di formazione e presentazione:
export@loescher.it

09/02/15 12.27

 vrai subito a tua disposizione un


A
account sulla piattaforma Imparosulweb
per laccesso alla dotazione multimediale
del volume

11/02/15 17:16

Con il logo multilibro Loescher Editore


e Bonacci propongono un sistema estremamente
avanzato e integrato di comunicazione
di contenuti e didattica.
Il libro di testo diventa, in questo sistema,
deposito di contenuti ma anche chiave di accesso
al mondo della casa editrice.

Libro di carta

2015

Il corso

libro in digitale
Per tablet
Per PC
Per Mac

Loescher Editore
Via Vittorio Amedeo II, 18 - 10121 Torino
Tel. +39 011 56 54 111 - Fax +39 011 56 54 200
www.loescher.it - mail@loescher.it

9820_cover_itaxstra_210x297.indd 2

La Linea
Edu

mondo virtuale

Italiano per stranieri

Portale dedicato
webTV
Materiali integrativi
Le classi virtuali
Palestre online

ISBN 978-88-201-9820-6

9 788820 1 98206

1 1 500

www.loescher.it

www.loescher.it/bonacci

11/02/15 17:16