Sei sulla pagina 1di 1

Orchestra Academia Symphonica di Udine

L'ACADEMIA SYMPHONICA di Udine nasce nel 2007 da un'idea di alcuni studenti del Conservatorio
"Jacopo Tomadini" e dal desiderio comune di fare musica assieme, integrando le realt musicali gi esistenti
all'interno dell'istituto con studenti dell'Universit e delle Scuole Superiori di Udine. Dal gruppo iniziale costituito da circa 50 elementi-, l'Orchestra si progressivamente ampliata, sino a giungere all'attuale
consolidato organico di circa 90 strumentisti. Ci fa s che l'Academia Symphonica si collochi fra i complessi
sinfonico-giovanili pi numerosi d'Europa.
La presenza in orchestra di ogni tipologia strumentale, pone la compagine nella condizione di poter
affrontare brani sinfonici di grande organico, fra cui Ouvertures e Sinfonie da opere italiane, molti brani della
tradizione viennese del sec. XIX, Poemi sinfonici d'ambito francese e russo dell'800 e '900, e nondimeno, il
repertorio della musica da film dei pi importanti autori.
L' Orchestra ha tenuto numerosi concerti in Friuli Venezia Giulia, fra cui -di particolare rilevanza- nel 2009
quelli per l'apertura dell'Anno Accademico dell'Universit di Udine e dell'Universit delle Liberet.
Nel novembre 2010 ha realizzato alcune rimarchevoli esecuzioni in Valtellina (nell'ambito della 48a
Stagione Concertistica degli Amici della Musica di Sondalo), nella Basilica di S. Maria Maggiore di Bergamo
(in occasione delle celebrazioni per il 200 anniversario di intitolazione dell'Ateneo di Scienze, Lettere e Arti
di Bergamo) e, sempre nella citt lombarda, nella prestigiosa cornice del Teatro Sociale, per l'apertura
dell'Anno Accademico dell'Universit degli Studi di Bergamo.
Nell'autunno 2011 ha sostenuto una serie di concerti fra i quali, di particolare rilievo, nella Basilica di S.
Nicol a Lecco (nell'ambito della XXVI Rassegna Capolavori di Musica Religiosa) e, successivamente a Udine,
nella Cattedrale e nel Palazzo dei Congressi.
Lattivit concertistica proseguita nel 2012 con una serie di produzioni in collaborazione con il Progetto
Paschalia dellUSCI FVG presso il Duomo di Gemona del Friuli e la Basilica delle Grazie di Udine, e in
collaborazione con la Corale San Marco di Udine presso il Duomo di Maniago e di Gemona e la Chiesa
Prepositurale di San Marco a Udine.
Sempre nel 2012 lAcademia Symphonica, unitamente ad altri cinque partner di Austria, Germania, Spagna
e Italia, ha presentato il progetto culturale Vom Handschrift bis Auffhrung (Dal manoscritto
allesecuzione) che ha vinto il bando di concorso europeo nellambito del Lifelong Learning Programme
Leonardo da Vinci (unico progetto di tipo musicale assegnato con partner italiani).
Il 2013 ha portato lorchestra su prestigiosi palcoscenici: il 28 luglio, presso il Castello di Sandersdorf in
Baviera, con la prima esecuzione moderna de Il carretto del venditor d'aceto, opera comica del compositore
bavarese-italiano Giovanni Simone Mayr; il 3 agosto al Teatro Giovanni da Udine, con il Gran concerto in
occasione del 60 anniversario dellEnte Friuli nel Mondo; l11 ottobre al Teatro Sociale di Bergamo,
nellambito della kermesse internazionale BergamoScienza 2013; il 30 novembre al Teatro Donizetti di
Bergamo, a chiusura delle celebrazioni per il 250 anniversario della nascita del compositore Mayr.
Nella primavera 2015 lOrchestra ha registrato la Suite in Sol Maggiore per Organo e Archi di Ottorino
Respighi, un disco per la casa discografica Tactus di Bologna, che vedr questo autunno la sua presentazione
ufficiale: sono seguiti poi due concerti a fine novembre a Verona nella Basilica di S. Maria della Scala e
Bologna nella Basilica di S. Maria dei Servi.
L'Academia Symphonica si presenta, oltre che nell'organico pieno sino ad oltre 90 elementi, anche nelle
pi varie formazioni cameristiche create dai propri componenti. Costituitasi in Associazione no profit dal
2010, attualmente conta il sostegno di circa 900 soci. Sin dalla sua costituzione l'Orchestra ha designato
quale direttore musicale principale PierAngelo Pelucchi e dal 2015 Elias Faccio quale assistente alla
direzione.

Programma

Marco Enrico Bossi (1861 - 1925)


Concerto in La Minore per Organo e orchestra, op. 100

Pyotr Ilyich Tchaikovsky (1849 - 1893)


Pezzo sinfonico

Camille Saint-Sans (1835 - 1921)


Sinfonia in Do Minore, n.3, op. 78

Academia Symphonica Orchestra


Organo: Beppino Delle Vedove
Direzione: PierAngelo Pelucchi
Assistente alla direzione: Elias Faccio