Sei sulla pagina 1di 12

Information & Communication Technology

Sviluppo Soluzioni It - Sistemi Corporate

Installazione Tagetik CPM e Operazioni Parti Correlate


Di seguito sono indicate le istruzioni per linstallazione dellapplicazione Tagetik CPM e
TagetikOperazioni Parti correlate

Tagetik CPM
Si tratta di unapplicazione web raggiungibile al seguente indirizzo:
http://tagetikprod/tagetikcpm
Tuttavia, i client possono interagire con lapplicazione anche con Excel, attraverso una
macro scaricabile direttamente dal sito seguendo il percorso Download->Client
Financial Reporting (Figura 1).

Figura 1

Pag: 1 /12

Information & Communication Technology


Sviluppo Soluzioni It - Sistemi Corporate

Tagetik Operazioni Parti Correlate (OPC)

Si accede al sistema via intranet tramite lindirizzo:

http://TagetikProd/tagetikcpm
Per permettere il collegamento agli utenti via Excel necessario installare sulle singole
postazioni la macro efr.xla scaricabile dal sito seguendo il percorso Download>Client Financial Reporting (Figura 1Bis).

Figura 2Bis

Pag: 2 /12

Information & Communication Technology


Sviluppo Soluzioni It - Sistemi Corporate

Il sistema richiede il percorso per il salvataggio del file macro.zip (Figura 2).
Lutente pu definire una cartella ad-hoc oppure, scelta consigliata, estrarre i file
allinterno della seguente directory :
C:\Documents and Settings\utente\Dati applicazioni\Microsoft\AddIns
C:\Users\utente\AppData\Roaming\Microsoft\AddIns

Figura 3

Il contenuto del file compresso scaricato da Tagetik CPM il seguente:

Il contenuto del file compresso scaricato da Tagetik-Operazioni Parti Correlate :

Pag: 3 /12

Information & Communication Technology


Sviluppo Soluzioni It - Sistemi Corporate

Pag: 4 /12

Information & Communication Technology


Sviluppo Soluzioni It - Sistemi Corporate

Installazione macro Tagetik CPM e Tagetik OPC per


Office 2003
Di seguito i passi da seguire:
1. Eseguire il programma ConnectorPack.exe
2. Aprire il file efr.xls
3. Excel automaticamente esegue la macro che, la prima volta, effettua
linstallazione del componente aggiuntivo (Figura 3).

Figura 4

4. al termine delloperazione, comparir il men relativo alla macro appena


installata (Figura 4)

Figura 5

Pag: 5 /12

Information & Communication Technology


Sviluppo Soluzioni It - Sistemi Corporate

Una volta concluse le operazioni possibile controllare, attraverso il campo URL, che
la macro installata faccia riferimento allambiente corretto (Figura 5 e 5 Bis):
Tagetik-CPM

Figura 6

Tagetik-OPC

Figura 7Bis

Pag: 6 /12

Information & Communication Technology


Sviluppo Soluzioni It - Sistemi Corporate

Installazione macro Tagetik CPM e Tagetik OPC per


Office 2007
Linstallazione della macro in ambiente Office 2007 presenta alcune differenze rispetto
a quanto illustrato per la versione 2003.
Di seguito i passi:
1. Eseguire il programma ConnectorPack.exe
2. Aprire il file efr.xls
3. Excel automaticamente tenta di eseguire la macro che, per come sono
configurati i meccanismi di protezione, viene bloccata. (Figura 6).

Figura 8

Pag: 7 /12

Information & Communication Technology


Sviluppo Soluzioni It - Sistemi Corporate

4. Mediante il tasto Opzioni evidenziato nellAvviso di Protezione possibile


proseguire con linstallazione scegliendo di attivare il contenuto bloccato

Figura 9

5. A questo punto prosegue linstallazione del componente. (Figura 8)

Figura 10

Pag: 8 /12

Information & Communication Technology


Sviluppo Soluzioni It - Sistemi Corporate

6. Al termine delloperazione disponibile il menu relativo alla macro appena


installata. (Figura 9)

Figura 11

7. Con Office 2007 occorre impostare anche unopzione del centro di protezione
relativa ai percorsi attendibili aggiungendo quello di destinazione della macro
installata (Figura 10):
C:\Documents and Settings\utente\Dati applicazioni\Microsoft\AddIns

Figura 12

Pag: 9 /12

Information & Communication Technology


Sviluppo Soluzioni It - Sistemi Corporate

Installazione macro Tagetik CPM e Tagetik OPC per


Office 2010
Linstallazione della macro in ambiente Office 2010
Di seguito i passi:
1. Eseguire il programma ConnectorPack.exe
2. Aprire il file efr.xls
3. Excel automaticamente tenta di eseguire la macro che, per meccanismi di
protezione, viene bloccata (Figura 11).
4. Lutente per sbloccarla deve premere il bottone Abilita Conenuto ed
attendere la fine dellinstallazione (Figura 12).
5. Installata la macro, disponibile da Componenti Aggiuntivi il men Tagetik
Reporting dal quale effettuare il Login (Figura 13).

Figura 11

Figura 12

6. Al termine delloperazione disponibile il menu relativo alla macro appena


installata. (Figura 13)

Figura 13

Pag: 10 /12

Information & Communication Technology


Sviluppo Soluzioni It - Sistemi Corporate

7. Con Office 2010 occorre impostare anche unopzione del centro di protezione
relativa ai percorsi attendibili aggiungendo quello di destinazione della macro
installata (Figura 10):
Per XP: C:\Documents and Settings\utente\Dati applicazioni\Microsoft\AddIns
Per Seven:

C:\Users\marziantonios\AppData\Roaming\Microsoft\AddIns

Pag: 11 /12

Information & Communication Technology


Sviluppo Soluzioni It - Sistemi Corporate

Utenza di Servizio
Per eseguire laccesso al tagetik esiste lutenza di servizio.
Lutenza deve essere utilizzata per verificare laccesso al sito e/o alla macro su excel:
Pu essere anche utilizzata per accedere al sito e eseguire il download della macro.
User:
Pwd:

TEST
UserTest

Risoluzione Problemi
Di seguito la soluzione per il problema relativo allinstallazione della macro con Office
2007/2010.
Se al momento dellapertura/installazione macro appare lerrore
Object library invalid or contains references to object definitions that could not be
found
La libreria degli oggetti invalida o contiene riferimenti a definizione di oggetti che
non sono stati trovati
Occorre eseguire i passi seguenti:
1. Accedere alla cartella dellutente
Per WinXP
C:\Documents and Settings\%USER_NAME%\AppData\Microsoft\Forms
Per Seven
C:\Utenti\\%USER_NAME%\AppData\Microsoft\Forms
2. Cancellare tutti i file con estensione .exd.
3. Rilanciare la Macro tramite il file efr.xls e i file cancellati verranno ricreati
correttamente e la Macro dovrebbe funzionare

Pag: 12 /12