Sei sulla pagina 1di 2

Nicola Beller-Carbone

Soprano

Nata in Germania e cresciuta in Spagna studia prima come attrice
e dopo segue la carriera di canto presso la Escuela Superior di
Canto di Madrid con Dolores Ripolls.
A Monaco di Baviera studia con Astrid Varnay e nel 1991 ottiene
un contratto fisso presso lOpernstudio dellOpera Statale di
Monaco di Baviera.

Nel 1993 diventa soprano fissa al Grtnerplatztheater Mnchen e
dal 1996 al 2001 al Nationaltheater Mannheim dove canta il
repertorio lirico (Fiordiligi, Contessa, Tatjana, Mimi, Liu, Violetta,
Antonia, ecc).

Dopo aver iniziato col repertorio lirico, il suo debutto di Salome nel 2003 segna il passaggio al
registro spinto. Con questo ruolo ottiene ottimi successi allAalto Theater di Essen, al Deutsches
Nationaltheater di Weimar, al Teatro Regio di Torino e recentemente al Grand Theatre di Genve e
al Festival di Opera di Santa Cruz de Tenerife e Las Palmas.

Debutta nel 2005 come Tosca e Santuzza a Braunschweig, nellAriadne di R. Strauss allo
Staatstheater di Darmstadt, e come Marie in Wozzeck nel Aalto Theater.
Alla Deutsche Oper di Berlino, dopo il debutto come Freia nel Rheingold, ha cantato ancora Jenny
in Ascesa e caduta della citt Mahagnonny e Santuzza in Cavalleria Rusticana.

Nel Gennaio 2006 debutta nel ruolo di Katerina Ismailova nellopera Lady Macbeth del distretto
di Mzensk di Schostakowitsch, allo Stadttheater St Gallen, sotto la direzione musicale di J. Kout.
Questo ruolo la porter ancora a Weimar (Regia di G. Rech), a Berlino (Regia di H. Neuenfels) e
alla Canadian Opera Company di Toronto (direzione musicale di R. Bradshaw, regia di P. Curran).

Nel 2006 a Macerata debutta nel ruolo di Turandot nellopera omonima, sotto la direzione
musicale di D. Callegari.

In aprile 2007 a Weimar interpreta Sieglinde nella produzione del Ring .

Nel febbraio 2008 Tosca allOpera di Nizza e nello stesso mese ottiene un grande successo di
pubblico e di critica al Teatro Regio di Torino in Salome, nell allestimento di R. Carsen e sotto la
direzione musicale di G. Noseda.

Nel marzo 2008 ancora Tosca ad Atene alla National Greek Opera, ed in seguito canta Marie
nella produzione di Wozzeck allOper Graz.
In Luglio/Agosto 2008 ha cantato Eleonore nell'opera Karl V al Festival di Bregenz.

Per l'apertura del Festival di Stresa ha cantato la parte del soprano nella Sinfonia 14 di
Schostakovitsch sotto la direzione musicale di G. Noseda.
Biografia




A settembre/ottobre 2008 ha interpretato il ruolo di Tosca all' Opera de Nantes e Rosalinde nel
Pipistrello all' Opera de Lyon.

Nel 2009 ha interpretato Salome al Grand Theatre de Geneve, ha debuttato nel ruolo di
Marie/Marietta nell'opera Die Tote Stadt di Korngold al Teatro Massimo di Palermo, Gutrune nel
Gtterdmmerung al Teatro La Fenice, Salome al Festival de Opera de Santa Cruz de Tenerife e
al Teatro Perez Galds di Las Palmas e ha interpretato ancora Salome alla Deutsche Opera am
Rhein di Dsseldorf.

Nel 2010 ha fatto il suo debutto nella Voix Humaine di Poulenc allOpera di Colonia. Subito dopo
interpreta ancora Tosca a Tours, Rosalinde nel Pipstrello al Theater an der Wien.
In ottobre 2010 fa il suo debutto in come Francesca da Rimini di Zandonai nel Teatro Argentino
de La Plata.

Il 2011 comincia con la prima mondiale Senso di M. Tutino al Teatro Massimo di Palermo sotto la
direzione scenica di H. de Ana e la direzione musicale di P. Steinberg, Salome allOpera di
Montecarlo e subito dopo fa una nuova Salome all Opera de Montreal.
Nel maggio 2011 fa il suo debutto al Cina National Centre for Performing Arts di Pechino, con
Tosca, alla Fenice di Venezia con il Rheingold, negli Stati Uniti a Santa Fe con Wozzeck,
allOpera di Francoforte Tote Stadt, Tosca a Tenerife e Torino, Rehaingold alla Fenice,.
Nel 2012 ha cantato con la ORT a Firenze, Pisa e Livorno il monologo finale di Salome e Senso a
Varsavia, Salome a Bruxelles e Zurigo, Knig Kandaules a Palermo, La Bohme al Festival
dOrange.

Intensa la sua attivit concertistica: Wozzeckfragmente di A. Berg a Verona con l'orchestra della
Fondazione di Verona, la Messa in Do Minore di Beethoven a Berna, Salome sotto forma di
concerto alla BBC Orchestra di Manchester.

Tra i suoi impegni futuri: Der Zwerg a Parigi, Die Gezeichneten a Kln e Rheingold a Montecarlo.


Gennaio 2013