Sei sulla pagina 1di 36

PowerQuest

PartitionMagic 8.0
Include PowerQuest BootMagic e PowerQuest DataKeeper

Guida rapida

PowerQuest PartitionMagic 8.0 Guida rapida


Data di pubblicazione: settembre 2002 1994-2002 PowerQuest Corporation Tutti i diritti riservati. Questo prodotto e/o il relativo uso possono essere soggetti a uno o pi dei seguenti brevetti: 5,675,769; 5,706,472; 5,930,831; 6,088,778; 6,108,697; 6,108,759; 6,173,291; 6.178.487, 6.178.503, 6.185.575, 6.185.666, 6.253.300, 6.330.653 e 6.377.958. Altri brevetti potrebbero essere in corso di registrazione. Per informazioni sui brevetti di PowerQuest, visitare il sito www.powerquest.com/legal.
Il rischio inerente l'uso o i risultati derivanti dall'uso del presente software e della relativa documentazione sono a carico esclusivo dell'utente. vietata la riproduzione attraverso qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, del presente documento, fatta eccezione per quanto previsto dal Contratto di licenza del software. Il presente software e la relativa documentazione sono protetti da copyright. Tutti gli altri diritti, inclusa la propriet del software, spettano alla PowerQuest Corporation. PowerQuest, BootMagic, Drive Image, PartitionMagic, PowerQuest DataKeeper e il marchio PowerQuest sono marchio marchi registrati della PowerQuest Corporation negli Stati Uniti e in altri paesi. DOS, Microsoft, Windows e Windows NT sono marchi o marchi registrati della Microsoft Corporation. Tutti gli altri marchi commerciali o nomi di prodotti sono marchi o marchi registrati dei rispettivi proprietari.

Commenti sulla documentazione PowerQuest Inviare commenti e suggerimenti su come migliorare la documentazione fornita con PowerQuest PartitionMagic 8.0 (Guida rapida, Guida in linea, versione elettronica della Guida per l'utente o file Readme), all'indirizzo di posta elettronica documentation@powerquest.com oppure via fax al numero (801) 437-4480 (valido solo negli Stati Uniti). preferibile inviare suggerimenti specifici anzich commenti generici. Citare sempre il nome e la versione del prodotto PowerQuest in qualsiasi comunicazione. I commenti e i suggerimenti inviati verranno utilizzati per migliorare la documentazione dei futuri prodotti PowerQuest. I tecnici PowerQuest prenderanno in considerazione tutti i commenti ricevuti anche se non potranno fornire risposte personali per motivi di tempo. Tutti i commenti e suggerimenti verranno considerati per le versioni successive della documentazione o del software PowerQuest.

PowerQuest Corporation P.O. Box 1911 Orem, Utah 84059-1911 U.S.A.

Accordo di licenza internazionale di software PowerQuest IMPORTANTE: Leggere questo documento prima di iniziare ad utilizzare il software della PowerQuest. Questo documento un accordo legale tra l'utente finale (singolo o azienda), e la PowerQuest Corporation (PowerQuest). L'uso del software indica l'accettazione di questi termini. Il termine "SOFTWARE" utilizzato in questo accordo di licenza indica il software incluso sul CD o sui dischi floppy forniti con questo accordo di licenza. Il termine "Software" non include nessun software coperto da una licenza separata o concessa da persone che non rappresentano la PowerQuest. SE NON SI ACCETTANO QUESTI TERMINI E CONDIZIONI, NECESSARIO DISTRUGGERE O RESTITUIRE INTATTO IL PACCHETTO DEL SOFTWARE, CONTENENTE IL CD O I DISCHI FLOPPY, INSIEME AGLI ALTRI COMPONENTI DEL PRODOTTO AL PUNTO DI VENDITA PER IL RIMBORSO DEL PREZZO DI ACQUISTO. 1. DIRITTI DI PROPRIET. Il Software e la documentazione che lo accompagna sono di propriet della PowerQuest o dei concessionari della licenza e sono protetti dalle leggi americane sui copyright e dai trattati internazionali. La propriet del Software e di tutte le copie, modifiche e parti allegate rester per sempre di propriet della PowerQuest o dei concessionari della licenza. 2. CONCESSIONE DELLA LICENZA. Il Software e la documentazione che lo accompagna vengono concessi in licenza all'utente, il che significa che l'utente ha il diritto di utilizzare il Software solo in conformit a questo accordo di licenza. Il Software viene considerato in uso su un computer quando viene caricato nella memoria temporanea o installato nella memoria permanente. Questa Licenza non pu essere assegnata o in altro modo trasferita senza previo consenso scritto della PowerQuest ed ogni trasferimento non autorizzato nullo e non valido. L'utente autorizzato all'uso di una SOLA copia del Software sul numero di computer per i quali ha acquistato una licenza, come indicato sul certificato di licenza. Ogni copia autorizzata del Software pu essere utilizzata solo su un singolo computer di propriet dell'utente o in prestito. Se il Software viene caricato in una rete, pu essere utilizzato da UN solo specifico computer. Una volta che il Software viene utilizzato da UNO specifico computer, non pu essere utilizzato da nessun altro computer se non vengono acquistate licenze aggiuntive. Tutte le copie del Software devono includere le informazioni sul copyright, sui marchi e le altre note legali. Questa licenza personale. L'utente non pu subappaltare, prestare, vendere o trasferire in nessun altro modo il Software o la documentazione che lo accompagna. possibile utilizzare il Software solo per uso personale se si tratta di un utente singolo o solo a scopi di lavoro interni se si tratta di un'azienda. Se l'utente un fornitore di servizi per ufficio, un integratore, un rivenditore a valore aggiunto o un qualsiasi altro tipo di fornitore di servizi e desidera utilizzare questo Software sui computer dei propri clienti, dovr acquistare una Licenza per configurazione. COPIA DI BACKUP. Oltre alle eventuali copie autorizzate nell'ambito del presente Accordo di Licenza, l'utente pu effettuare UNA sola copia del Software per il backup. AGGIORNAMENTI E SUPPORTO. L'utente ha diritto a ricevere supporto tecnico come indicato nella documentazione del Software. L'utente ha diritto agli aggiornamenti Software (gli aggiornamenti includeranno eventuali correzioni che PowerQuest rende di solito disponibili sul sito www.powerquest.com) secondo quanto stabilito dalla PowerQuest come annunciato di volta in volta con condizioni paragonabili a quelle offerte agli altri utenti del Software in licenze simili. TERMINE. Questa licenza effettiva dalla data di acquisto e rimarr valida fino al termine. possibile porre fine alla licenza e a questo Accordo di licenza in qualsiasi momento distruggendo il Software e la documentazione acclusa, insieme a tutte le copie in qualsiasi forma. 3. UTILIZZI NON CONSENTITI. Senza previo consenso scritto della PowerQuest, non possibile (a) utilizzare, copiare, modificare, alterare o trasferire, elettronicamente o con altri mezzi, il Software o la documentazione tranne che per quanto espressamente consentito in questo Accordo di licenza oppure (b) convertire, ricompilare, disassemblare o decompilare il Software. 4. CONTROLLI PER L'ESPORTAZIONE. Determinati utilizzi del Software da parte dell'utente possono essere soggetti a restrizioni in base alla regolamentazione USA relativa alle esportazioni e all'uso finale effettuato del software del computer. L'utente accetta di attenersi totalmente a tutte le leggi e regolamentazioni USA applicabili, incluso ma non limitato all'Export Administration Act del 1979 come emendato di volta in volta e a tutte le regole promulgate da quel momento in poi.

iii

5. DIRITTI RISTRETTI DEL GOVERNO DEGLI USA. Se si sta acquistando il Software per conto di una qualsiasi dipartimento o agenzia nel Governo degli Stati Uniti, sono validi i seguenti provvedimenti: noto che il Software e la documentazione sono stati sviluppati a spese di privati e che nessuna parte di pubblico dominio e che il Software e la documentazione sono forniti con DIRITTI LIMITATI. L'uso, la duplicazione o la divulgazione da parte del Governo sono soggetti alle restrizioni indicate nel sottoparagrafo (c)(1)(ii) dei Rights in Technical Data and Computer Software clause al punto DFARS 252.227-7013 o nei sottoparagrafi (c)(1) e (2) dei Commercial Computer Software-Restricted Rights al punto 48 CFR 52.227-19, se pertinente. Il produttore la PowerQuest Corporation/P.O. Box 1911/Orem, UT 84059-1911/U.S.A. 6. GARANZIA LIMITATA. (a) La PowerQuest garantisce all'acquirente, l'utente finale originale, (i) che il Software, che non di altre marche, funzioner sostanzialmente secondo quanto indicato nella documentazione di accompagnamento e (ii) che il Software registrato in modo corretto sui dischi floppy. Questa Garanzia limitata dura novanta (90) giorni dalla data di acquisto. La PowerQuest non offre garanzia per nessuno dei software di altre marche compresi nel Software, ma la PowerQuest accetta di trasferire all'utente tutte le garanzie del proprietario e del licenziatario per quanto consentito dal proprietario o dal licenziatario. (b) Questa Garanzia limitata non si applica a nessun Software che sia stato alterato, danneggiato, di cui si sia fatto abuso, uso non conforme o diverso da quanto indicato in questa Licenza e nelle istruzioni incluse nel Software e nella documentazione di accompagnamento. (c) L'intera responsabilit della PowerQuest e l'unico rimedio messo a disposizione dell'utente in base a questa Garanzia limitata consister nel riparare o sostituire qualsiasi Software che non sia conforme a questa Garanzia limitata o, a discrezione della PowerQuest, rimborsare l'importo pagato per il Software. La PowerQuest non avr alcun obbligo durante il periodo di garanzia se il Software non viene restituito alla PowerQuest o al rappresentante autorizzato, con una copia del documento comprovante l'acquisto, entro il periodo di garanzia. Tutte le sostituzioni del Software saranno garantite per il rimanente periodo della garanzia o per 30 giorni, in base al periodo pi lungo. (d) QUESTA GARANZIA SOSTITUISCE ED ESCLUDE TUTTE LE ALTRE GARANZIE NON ESPRESSAMENTE INDICATE DA QUESTO PUNTO IN POI, ESPLICITE O IMPLICITE, CHE INCLUDONO MA NON SI LIMITANO A QUALSIASI GARANZIA DI COMMERCIABILIT, ADATTABILIT PER UN PARTICOLARE SCOPO O GARANZIE DERIVANTI DALL'USO COMMERCIALE O NEL CORSO DELL'ATTIVIT COMMERCIALE. (e) QUESTA GARANZIA CONFERISCE ALL'UTENTE DIRITTI LEGALI SPECIFICI, POSSIBILE CHE L'UTENTE ABBIA ALTRI DIRITTI CHE VARIANO DI STATO IN STATO. (f) Nel caso che l'utente non rinvii la scheda di registrazione inclusa o non completi la registrazione elettronica inclusa nel Software, la PowerQuest non fornir gli aggiornamenti al Software e l'utente si assumer l'intero rischio delle prestazioni e dei risultati delle stesse. 7. LIMITI DI RESPONSABILIT. IN NESSUN CASO LA POWERQUEST RESPONSABILE PER SOMME SUPERIORI AL PAGAMENTO PER LA LICENZA DEL SOFTWARE. FATTO SALVO PER LA RESTITUZIONE DEL PREZZO DI ACQUISTO NELL'AMBITO DELLE CIRCOSTANZE INDICATE IN QUESTA GARANZIA LIMITATA, LA POWERQUEST ED I SUOI RIVENDITORI NON SARANNO IN ALCUN CASO RESPONSABILI DI EVENTUALI DANNI DERIVANTI DALL'USO O DALL'INCAPACIT DI USARE IL SOFTWARE, INCLUSI MA NON LIMITATI A DANNI DIRETTI, INDIRETTI, SPECIALI, INCIDENTALI O CONSEGUENTI E DI DANNI DERIVANTI DALLA PERDITA DI PROFITTI, DALL'INTERRUZIONE DELL'ATTIVIT, DALLA PERDITA DI INFORMAZIONI COMMERCIALI O DA ALTRE PERDITE PECUNIARIE, ANCHE SE LA POWERQUEST CORPORATION STATA AVVISATA DELLA POSSIBILIT DI TALI DANNI, SE TALE RESPONSABILIT BASATA SU CONTRATTO, TORTO, GARANZIA O SU BASE LEGALE O COMPARABILE. DAL MOMENTO CHE ALCUNI STATI NON CONSENTONO L'ESCLUSIONE O LA LIMITAZIONE DELLA RESPONSABILIT PER I DANNI CONSEGUENTI O INCIDENTALI, POSSIBILE CHE IL LIMITE CITATO IN PRECEDENZA NON SI APPLICHI AL CASO PARTICOLARE. 8. NESSUNA RINUNCIA. L'eventuale mancato esercizio di un diritto relativo ad una specifica parte dell'accordo in una specifica situazione da una delle parti non implica la rinuncia ad esercitare in futuro lo stesso o altri diritti La parte pu ancora esercitare i diritti relativi alla parte restante dell'accordo in quella situazione e pu ancora esercitare alcuni o tutti i diritti relativi all'accordo in altre situazioni.

iv

9. Questo Accordo di licenza costituisce l'intero accordo tra l'utente e la PowerQuest relativo all'argomento in questione. Questo Accordo di licenza regolato dalle leggi dello Stato dello Utah. Tutte le controversie derivanti da questa licenza saranno risolte solo nei tribunali di stato o nei tribunali federali dello Stato dello Utah. Anche se parte dell'accordo viene invalidata, il resto dell'accordo rimane valido, vincolante e applicabile. In caso di dubbi relativi a questo accordo oppure se si desidera contattare la PowerQuest Corporation per qualsiasi motivo, scrivere a: PowerQuest Corporation/P.O. Box 1911/Orem, UT 84059-1911/U.S.A. 1994-2002 PowerQuest Corporation. Tutti i diritti riservati. Il Software pu essere protetto da brevetti U.S.A. e da altri brevetti in corso di registrazione negli U.S.A. ed in altri Paesi. PowerQuest un marchio registrato della PowerQuest Corporation.

Sommario
Capitolo 1: Introduzione all'uso Cos' PartitionMagic? . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1 Requisiti di sistema per PartitionMagic . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2 Installazione di PartitionMagic . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3 Creazione di dischetti di emergenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4 Operazioni preliminari . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4 Esecuzione di PartitionMagic . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5 Capitolo 2: Concetti fondamentali di PartitionMagic Finestra principale di PartitionMagic . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7 Mappa dei dischi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8 Elenco delle partizioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9 Finestra principale (avvio da dischetti di emergenza) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9 Panoramica sulle procedure . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10 Selezione di un disco rigido e di una partizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11 Utilizzo di PartitionMagic con supporti rimovibili . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11 Supporto USB, USB2 e FireWire . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11 Dischi dinamici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11 Selezione di un'operazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12 Annullamento di un'operazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12 Visualizzazione delle operazioni in sospeso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13 Applicazione delle modifiche al sistema . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14 Applicazione delle modifiche in Windows e in modalit di avvio . . . . . . . . . . . . . . 14 Capitolo 3: Applicazioni incluse in PartitionMagic PowerQuest BootMagic . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 Requisiti di sistema per BootMagic . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16 Installazione di BootMagic . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16 Configurazione di BootMagic . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17 PowerQuest DataKeeper . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18 Requisiti di sistema per PowerQuest DataKeeper . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19 Installazione e configurazione di DataKeeper . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19 Monitoraggio del sistema . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21 Ripristino dei backup . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22

Guida rapida di PowerQuest PartitionMagic

vii

Capitolo 4: Ulteriori informazioni Altre fonti di informazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23 Guida per l'utente in formato elettronico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23 Guida in linea . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 24 Supporto tecnico della PowerQuest . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25 Supporto tecnico gratuito . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25 Supporto tecnico a pagamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26 Supporto tecnico a pagamento in orari non lavorativi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26 Indice

viii

Sommario

L O

Introduzione all'uso
In questo capitolo sono illustrati i seguenti argomenti:
Cos' PartitionMagic? Requisiti di sistema per PartitionMagic Installazione di PartitionMagic Operazioni preliminari Esecuzione di PartitionMagic

Cos' PartitionMagic?
PartitionMagic di PowerQuest consente di creare in modo rapido e semplice partizioni sul disco rigido per la memorizzazione di importanti informazioni, quali file di dati, applicazioni e sistemi operativi. La memorizzazione delle informazioni in partizioni separate aiuta a organizzare e a proteggere i dati, nonch a recuperare lo spazio sprecato sul disco. Oltre a creare nuove partizioni con PartitionMagic, possibile ridimensionare, spostare, copiare, etichettare o convertire partizioni esistenti da un file system a un altro senza perdite di dati. PartitionMagic consente inoltre di visualizzare informazioni complete sulla geometria del disco rigido. PartitionMagic consente di proteggere i propri dati separandoli fisicamente dai file del sistema operativo. Le partizioni separate semplificano inoltre le operazioni di backup. possibile utilizzare PartitionMagic per salvare i dati in una partizione diversa, quindi eseguire il backup dei file di dati con PowerQuest DataKeeper, incluso in PartitionMagic 8.0.
1

PartitionMagic aiuta ad eseguire in modo affidabile pi sistemi operativi sullo stesso computer. Comprende infatti una procedura guidata per l'installazione di un altro sistema operativo, oltre a PowerQuest BootMagic, un potente gestore dell'avvio che consente di scegliere il sistema operativo da utilizzare all'avvio del computer. A causa delle limitazioni del file system FAT, circa il 40 per cento dello spazio su disco potrebbe essere sprecato. PartitionMagic recupera lo spazio sprecato rapidamente ed in modo sicuro, ottimizzando la dimensione delle partizioni. inoltre possibile fare delle prove con le partizioni e conoscere l'impatto delle modifiche da apportare al sistema prima di applicarle.

Requisiti di sistema per PartitionMagic


Per eseguire PartitionMagic per Windows sono necessari almeno 70 MB di spazio su disco, un'unit CD-ROM (qualsiasi velocit), un'unit floppy da 3,5 pollici, monitor VGA o risoluzione superiore con un'area visualizzabile di almeno 800 x 600 pixel, nonch i requisiti di memoria e di processore elencati di seguito. Sistema operativo Da Windows 95b a Windows 98 SE Windows Me Windows NT 4.0 Workstation con Service Pack 6a installato Windows 2000 Professional Windows XP RAM minima 32 MB 32 MB 32 MB* Processore minimo Pentium/150 MHz o compatibile Pentium/150 MHz o compatibile Pentium/150 MHz o compatibile

64 MB* 128 MB*

Pentium/150 MHz o compatibile Pentium/233 MHz o compatibile

* Per il ridimensionamento dei cluster NTFS in partizioni di dimensioni superiori a 120 GB sono necessari 256 MB di RAM. PartitionMagic supporta RAID hardware di livello 0 (striping del disco) e RAID di livello 5 (striping con parit).

Capitolo 1: Introduzione all'uso

PartitionMagic supporta le unit disco rigido esterne USB, USB2 e FireWire (1394) in Windows. Con tali periferiche non sono invece supportate le operazioni eseguite in modalit di avvio. Vedere la sezione "Supporto USB, USB2 e FireWire" a pagina 11. Per eseguire PartitionMagic dai dischetti di emergenza necessario disporre di un processore Pentium/150 MHz o superiore, un'unit disco floppy da 3,5 pollici, 8 MB di RAM (16 MB per le partizioni NTFS; 32 MB raccomandati per le partizioni FAT32; fino a 256 MB per alcune partizioni di notevoli dimensioni). Microsoft consiglia 128 MB di RAM per i sistemi Windows 2000 e Windows XP, anche se il prodotto pu essere eseguito su sistemi con 64 MB di RAM.

Installazione di PartitionMagic
Per installare PartitionMagic su un sistema Windows NT, Windows 2000 o Windows XP, necessario disporre dei privilegi amministrativi.
IMPORTANTE:

necessario installare PartitionMagic su un'unit locale, non su un'unit di rete.

1 Inserire il CD-ROM di PartitionMagic nell'apposita unit. 2 Se il programma di installazione non viene eseguito automaticamente, sulla barra delle applicazioni di Windows fare clic su Start (Avvio) Esegui. Quindi digitare

unit:\AUTORUN, dove per unit si intende la lettera dell'unit CD-ROM.


3 Fare clic su PartitionMagic Installa e seguire le istruzioni di installazione

visualizzate. Talvolta possibile notare un ritardo dopo aver selezionato Installa. Se si fa clic due volte, verranno avviate due istanze dell'installazione e sar necessario annullare la seconda.
4 Al termine dell'installazione, fare clic su Indietro Esci per chiudere la schermata di

installazione. I dischi dinamici, ovvero quelli che possibile creare con lo strumento Gestione disco di Windows 2000 o Windows XP, non sono supportati. Non pertanto possibile installare PartitionMagic su un disco dinamico.

Guida rapida di PowerQuest PartitionMagic

Creazione di dischetti di emergenza La PowerQuest consiglia di creare i dischetti di emergenza al termine dell'installazione di PartitionMagic. Se durante l'installazione si sceglie di non creare i dischetti di emergenza, possibile crearli in seguito eseguendo il programma di installazione dal CD di PartitionMagic. In tal modo, se non possibile avviare il disco rigido o non si riesce ad accedere a Windows, si ha la possibilit di avviare il computer ed eseguire PartitionMagic dai dischetti di emergenza. Il primo un disco di avvio DOS. Il secondo comprende una versione DOS del programma. Per le lingue a doppio byte viene creato un terzo dischetto che comprende i tipi di carattere.

Operazioni preliminari
Chiudere tutte le altre applicazioni, comprese le utilit disco in background, quali software antivirus, per la deframmentazione (ad esempio Diskeeper) o per il backup (ad esempio GoBack). Prima di utilizzare PartitionMagic, necessario eseguire una copia di backup del disco rigido. Bench l'affidabilit di PartitionMagic sia stata testata accuratamente, altri fattori, quali le interruzioni di alimentazione, gli errori del sistema operativo e gli errori hardware possono mettere a rischio i dati. Prima di utilizzare qualsiasi utilit che apporti modifiche significative al disco rigido, necessario eseguire una copia di backup dei dati. consigliabile eseguire un controllo dei file prima di eseguire PartitionMagic in modo da evitare problemi.

Capitolo 1: Introduzione all'uso

Esecuzione di PartitionMagic
IMPORTANTE:

necessario eseguire PartitionMagic da un'unit locale non compressa. Non possibile eseguire PartitionMagic da un'unit di rete.

possibile eseguire PartitionMagic da Windows 95, Windows 98, Windows Me, Windows NT 4.0 Workstation, Windows 2000 Professional o da Windows XP. Se si utilizzano altri sistemi operativi, necessario eseguire PartitionMagic dai dischetti di emergenza. Per informazioni sull'esecuzione di PartitionMagic dai dischetti di emergenza, consultare la sezione "Esecuzione di PartitionMagic dai dischetti di emergenza" nel capitolo della Guida per l'utente in formato elettronico. Per visualizzare la Guida per l'utente, fare clic su ? Guida per l'utente. Per eseguire PartitionMagic da: Menu Avvio di Windows Gestione risorse/Esplora risorse Operazioni da eseguire: Fare clic su Start (Avvio) Programmi PowerQuest PartitionMagic 8.0 PartitionMagic 8.0. In Windows, fare clic su Start (Avvio) Programmi Gestione risorse (Esplora risorse). Fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi oggetto unit, quindi scegliere PartitionMagic 8.0.

Guida rapida di PowerQuest PartitionMagic

Concetti fondamentali di PartitionMagic


In questo capitolo sono illustrati i seguenti argomenti:
Finestra principale di PartitionMagic Finestra principale (avvio da dischetti di emergenza) Panoramica sulle procedure Selezione di un disco rigido e di una partizione Selezione di un'operazione Annullamento di un'operazione Visualizzazione delle operazioni in sospeso Applicazione delle modifiche al sistema

Finestra principale di PartitionMagic


La finestra principale comprende un pannello azioni con collegamenti alle operazioni pi comuni e una panoramica delle operazioni in corso, una mappa di ciascun disco e un elenco delle partizioni in cui suddiviso il disco selezionato. Nella parte superiore della finestra sono visualizzate la barra dei menu e una barra degli strumenti. La barra dei menu consente di accedere a tutte le funzioni di PartitionMagic. La barra degli strumenti rappresenta un mezzo di accesso rapido alle opzioni utilizzate pi frequentemente. Quando si posiziona il puntatore su una barra degli strumenti, nella barra di stato viene visualizzata la descrizione del relativo comando.
7

Per personalizzare la finestra principale, fare clic sui comandi del menu Visualizza. Se si esegue PartitionMagic dai dischetti di emergenza, la finestra principale potrebbe presentare alcune differenze rispetto alla figura di seguito. Vedere la sezione "Finestra principale (avvio da dischetti di emergenza)" a pagina 9.
Barra dei menu Barra degli strumenti Task (procedure guidate) Mappa dei dischi Elenco delle partizioni Operazioni per la partizione selezionata (le opzioni non disponibili sono indicate in grigio) Legenda Barra di stato

Mappa dei dischi La mappa dei dischi rappresenta le partizioni in una scala approssimativa, nonch lo spazio non allocato, ovvero lo spazio non assegnato ad alcuna partizione. anche possibile visualizzare la mappa dei dischi rigidi in scala facendo clic su Visualizza Metti in scala la mappa dei dischi. Ciascuna partizione identificata da un diverso colore, a seconda del file system utilizzato. Se il disco rigido selezionato contiene partizioni logiche, queste ultime vengono visualizzate in una partizione estesa. Ciascuna partizione codificata in base ad un colore per consentire l'identificazione immediata del file system in uso nonch dello spazio utilizzato e quello non utilizzato in essa presente. Una legenda viene visualizzata sopra la barra di stato, nella parte inferiore della finestra di PartitionMagic. La legenda contiene la spiegazione dei diversi colori utilizzati nella mappa dei dischi e nell'elenco delle partizioni.

Capitolo 2: Concetti fondamentali di PartitionMagic

Degli indicatori triangolari contrassegnano il limite di avvio a 2 GB ed il limite del cilindro 1024. Gli indicatori dei limiti risultano utili quando si creano, spostano o ridimensionano le partizioni, perch aiutano a non rendere accidentalmente le partizioni primarie non eseguibili. Per ulteriori informazioni sui limiti di avvio, vedere gli argomenti "Limite del cilindro 1024 del BIOS" o "Limite del codice di avvio a 2 GB" nella Guida in linea di PartitionMagic disponibile sotto Introduzione all'uso > Nozioni di base sul partizionamento. Elenco delle partizioni L'elenco delle partizioni visualizza le seguenti informazioni su ciascuna partizione: lettera di unit, etichetta di volume, tipo di file system, dimensioni, quantit di spazio utilizzato e di spazio libero in MB, stato e tipo di partizione, primaria o logica. Se alla partizione non stata assegnata un'etichetta di volume, accanto alla lettera di unit viene visualizzata la dicitura "Disco locale". Un asterisco (*) viene visualizzato al posto della lettera di unit per indicare: Partizioni nascoste Partizioni estese Partizioni con file system non supportati dal sistema operativo attivo Spazio non assegnato ad alcuna partizione

Lo stato di una partizione pu essere: Attiva: la partizione dalla quale viene avviato il computer. Nascosta: partizioni alle quali non associata una lettera di unit. Le partizioni possono essere nascoste dal sistema operativo (in grado di nascondere tutte le partizioni primarie tranne quella attiva) o dallo stesso utente con PartitionMagic. In Windows 2000/XP Professional, possibile associare una lettera di unit alle partizioni nascoste. Nessuna: partizioni che non sono n attive n nascoste.

Finestra principale (avvio da dischetti di emergenza)


Se si esegue PartitionMagic dai dischetti di emergenza, la finestra principale potrebbe presentare alcune differenze rispetto all'esecuzione da Windows. Barra dei menu: consente di accedere a tutte le funzioni di PartitionMagic. Tenere presente che le operazioni disponibili dal menu Partizione quando si esegue PartitionMagic in Windows sono accessibili dal menu Operazioni quando si esegue il programma dai dischetti di emergenza.

Guida rapida di PowerQuest PartitionMagic

Barra degli strumenti: consente di accedere rapidamente alle opzioni utilizzate pi frequentemente e di selezionare i dischi sui quali eseguire le operazioni. Informazioni sulla partizione: fornisce una descrizione grafica e testuale delle partizioni presenti sul disco. Barra di stato: indica il numero di operazioni in sospeso e visualizza una breve descrizione dell'opzione correntemente selezionata.
Barra dei menu Barra degli strumenti Mappa dei dischi

Elenco delle partizioni

Barra di stato

Panoramica sulle procedure


Per completare un'operazione, seguire la procedura generale riportata di seguito:
1 Selezionare un disco rigido e una partizione.

La procedura per la selezione di un disco rigido e di una partizione riportata a pagina 11. necessario seguire le istruzioni riportate prima di eseguire qualsiasi operazione in PartitionMagic.
2 Selezionare un'operazione e inserire i dettagli relativi alle modifiche che si desidera

apportare.
3 Applicare le modifiche al sistema. Vedere la sezione "Applicazione delle modifiche al

sistema" a pagina 14.

10

Capitolo 2: Concetti fondamentali di PartitionMagic

Selezione di un disco rigido e di una partizione


possibile selezionare una partizione senza aver selezionato dapprima un disco rigido. Per selezionare una partizione, fare clic su di essa nella mappa dei dischi o nell'elenco delle partizioni nella finestra principale. Per selezionare un disco rigido, fare clic sulla barra del titolo nella mappa dei dischi o fare clic sul disco nell'elenco delle partizioni. Le operazioni che possibile eseguire su un disco rigido sono l'eliminazione di tutte le partizioni o la visualizzazione delle informazioni sul disco rigido. Quando si seleziona un disco rigido, le relative partizioni vengono visualizzate nell'apposito elenco all'interno della finestra principale. Utilizzo di PartitionMagic con supporti rimovibili PartitionMagic non stato progettato per l'uso con supporti rimovibili. Il supporto tecnico della PowerQuest non garantisce di poter risolvere i problemi riscontrati durante il partizionamento di tali supporti rimovibili. Supporto USB, USB2 e FireWire PartitionMagic supporta le unit disco rigido esterne USB, USB2 e FireWire (1394) in Windows. Con tali periferiche non sono invece supportate le operazioni eseguite in modalit di avvio. Per sapere se un'operazione verr eseguita in modalit di avvio, fare clic su Visualizza Operazioni in sospeso. Se accanto a un'operazione viene visualizzato un asterisco (*), non verr eseguita su un'unit USB, USB2 o FireWire. Se accanto a una qualsiasi delle operazioni in coda viene visualizzato un asterisco, tutte le operazioni in coda verranno eseguite in modalit di avvio. Per incrementare le possibilit di esecuzione di un'operazione in Windows, chiudere tutte le applicazioni ad eccezione di PartitionMagic ed eseguire le operazioni su tale unit, anzich sull'unit USB o FireWire e C:, ad esempio. Dischi dinamici Windows 2000 e Windows XP utilizzano dischi di base e dischi dinamici. Non possibile eseguire le operazioni di PartitionMagic sui dischi dinamici.

Guida rapida di PowerQuest PartitionMagic

1 1

Selezione di un'operazione
Dopo aver selezionato un disco o una partizione, possibile selezionare un'operazione utilizzando il pannello azioni, la barra degli strumenti, il menu di scelta rapida o la barra dei menu. Le operazioni non eseguibili sulla partizione selezionata risulteranno visualizzate in grigio nel menu e nel pannello azioni. Fare clic su una delle operazioni nel pannello azioni o sulla barra degli strumenti. Quando si posiziona il puntatore su un pulsante della barra degli strumenti, verr visualizzata una finestra popup che descrive la funzione del pulsante. Nella mappa dei dischi o nell'elenco delle partizioni, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione che si desidera modificare, quindi selezionare l'operazione desiderata dal menu di scelta rapida. Sulla barra dei menu, fare clic su Partizione, quindi scegliere l'operazione desiderata. Se si esegue PartitionMagic dai dischetti di emergenza, fare clic su Operazioni sulla barra dei menu, quindi scegliere l'operazione desiderata. possibile utilizzare PartitionMagic per creare, ridimensionare, spostare, copiare ed etichettare partizioni. Per ulteriori informazioni sulle operazioni del menu Partizione, vedere la Guida in linea o i capitoli 3, 4 e 5 della Guida per l'utente. Per effettuare alcune operazioni, possibile utilizzare le procedure guidate, che combinano diverse operazioni in un unico processo di facile esecuzione. Le procedure guidate disponibili sono elencate nella sezione Selezionare un'attivit del pannello azioni nella parte destra della finestra principale di PartitionMagic e nel menu Task. Per ulteriori informazioni sulle procedure guidate, vedere la Guida in linea o il capitolo 6 della Guida per l'utente di PartitionMagic.

Annullamento di un'operazione
Per annullare o ripristinare l'ultima operazione eseguita, fare clic su Generale Annulla ultima modifica sulla barra dei menu oppure premere <Ctrl+Z> o fare clic su Annulla nella parte inferiore del pannello azioni. Se l'operazione stata eseguita mediante una procedura guidata, il comando Annulla ultima modifica consente di annullare tutte le modifiche apportate dalla procedura stessa. Per annullare tutte le operazioni in sospeso, fare clic su Generale Elimina modifiche oppure premere <Ctrl+D>.

12

Capitolo 2: Concetti fondamentali di PartitionMagic

Visualizzazione delle operazioni in sospeso


PartitionMagic inserisce le operazioni in una coda, fino alla relativa applicazione. possibile visualizzare le operazioni in sospeso in qualsiasi momento nella parte inferiore del pannello azioni oppure accedere a una visualizzazione pi dettagliata.
1 Fare clic su Visualizza operazioni in sospeso.

Viene visualizzata la finestra di dialogo Operazioni attualmente in sospeso.

Se a sinistra di un'operazione visualizzato un asterisco, questa verr applicata in modalit di avvio anzich in Windows. Se accanto a una qualsiasi delle operazioni nell'elenco viene visualizzato un asterisco, tutte le operazioni verranno applicate in modalit di avvio. Dall'elenco delle operazioni in sospeso, possibile scegliere di annullare l'ultima modifica oppure tutte le modifiche apportate, applicare tutte le modifiche oppure chiudere la finestra. Se si esegue PartitionMagic dai dischetti di emergenza, non possibile modificare le operazioni in sospeso da questa finestra.

Guida rapida di PowerQuest PartitionMagic

13

Applicazione delle modifiche al sistema


Quando si eseguono delle operazioni utilizzando il menu Partizione (o Operazioni se si utilizzano i dischetti di emergenza), la mappa dei dischi e l'elenco delle partizioni verranno aggiornate in base alle modifiche apportate. Tuttavia, il sistema non subir alcuna modifica fisica finch tali modifiche non verranno applicate. possibile eseguire diverse operazioni e poi applicarle tutte insieme. Per applicare le modifiche al sistema, fare clic su Generale Applica modifiche oppure fare clic su Applica nel pannello azioni. Per annullare le modifiche apportate e ripristinare lo stato iniziale, fare clic su Generale Elimina modifiche. possibile annullare tutte le modifiche gi applicate, ad eccezione del ripristino di alcune partizioni. Applicazione delle modifiche in Windows e in modalit di avvio Quando si applicano le modifiche, PartitionMagic verifica se sono in corso modifiche nelle partizioni in cui sono presenti file aperti, ad esempio quando si modifica l'unit C: in Windows. Se non sono presenti filie aperti, le modifiche verranno applicate in Windows. In caso di file aperti invece, le modifiche verranno applicate solo dopo il passaggio alla modalit di avvio. Quando richiesto, fare clic su OK per passare alla modalit di avvio. Non necessario aver installato DOS nel sistema per applicare le modifiche in modalit di avvio.

14

Capitolo 2: Concetti fondamentali di PartitionMagic

Applicazioni incluse in PartitionMagic


In questo capitolo sono illustrati i seguenti argomenti:
PowerQuest BootMagic PowerQuest DataKeeper

PowerQuest BootMagic
PowerQuest BootMagic un potente strumento per la gestione dei dischi, che consente di utilizzare pi sistemi operativi su un singolo PC. Ad ogni avvio o riavvio del computer, BootMagic visualizza un elenco di sistemi operativi da cui possibile eseguire l'avvio. Il programma di configurazione consente di selezionare rapidamente i sistemi operativi che si desidera visualizzare nel menu di BootMagic e di impostare varie opzioni di avvio, quali il sistema operativo predefinito e il ritardo di avvio. Con BootMagic possibile passare facilmente da un sistema operativo all'altro, utilizzando quello pi adeguato alle esigenze specifiche del momento. anche possibile provare un nuovo sistema operativo senza alcun rischio, con la certezza che il vecchio sistema operativo, quando occorre, sempre disponibile e facilmente accessibile.

15

Requisiti di sistema per BootMagic Nella tabella seguente sono elencati i requisiti minimi di sistema e quelli consigliati per l'installazione e l'uso di BootMagic. Hardware/Software Processore RAM Spazio su disco Unit CD-ROM Unit floppy da 3,5 pollici Sistema operativo Monitor Periferica di puntamento Requisito Pentium 32 MB per Windows 9x, Me; 128 MB per Windows NT 4.0, Windows 2000 o Windows XP 10 MB Qualsiasi velocit Unit floppy da 3,5 pollici Windows 95, Windows 98, Windows Me, Windows NT 4.0, Windows 2000, Windows XP SVGA Mouse compatibile Microsoft

Installazione di BootMagic possibile eseguire BootMagic da Windows 95, Windows 98, Windows Me, Windows NT 4.0, Windows 2000 Professional e Windows XP.
1 Inserire il CD-ROM di PartitionMagic nell'apposita unit. 2 Fare clic su BootMagic nella schermata di installazione di PartitionMagic, quindi

fare clic su Installa per avviare il programma di installazione.


3 Seguire le istruzioni visualizzate per installare BootMagic.
IMPORTANTE:

BootMagic pu essere installato su qualsiasi partizione primaria o logica FAT o FAT32. Se nel sistema sono presenti solo partizioni NTFS, vedere "Installazione di BootMagic su un sistema NTFS" nella Guida per l'utente di PartitionMagic.

4 Al termine dell'installazione, fare clic su Indietro Esci per chiudere la schermata

di installazione.

16

Capitolo 3: Applicazioni incluse in PartitionMagic

Dopo l'installazione, BootMagic rileva tutti i dischi rigidi presenti nel sistema, ne esamina la tabella delle partizioni e raccoglie informazioni su ciascun sistema operativo attualmente installato. BootMagic esegue quindi automaticamente il programma di configurazione, aggiungendo al menu di BootMagic tutti i sistemi operativi rilevati. A questo punto pu essere necessario modificare le voci presenti nel menu. Sebbene BootMagic rilevi correttamente la maggior parte dei sistemi operativi, potrebbe anche rilevare alcune partizioni prive del sistema operativo. Ad esempio, se sul primo disco si trova una partizione dati NTFS primaria (una partizione che contiene solo dati, senza sistema operativo), possibile che BootMagic lo interpreti come Windows NT. Analogamente, una partizione dati FAT o FAT32 primaria pu essere rilevata come MS-DOS o Windows 95/98. Poich queste partizioni non dispongono di un sistema operativo, non sono avviabili ed quindi necessario eliminarle dal menu. anche possibile scegliere di aggiungere o eliminare altri sistemi operativi selezionati, modificarne i nomi e le icone per facilitarne l'identificazione, aggiungere password, impostare un nuovo ritardo di avvio oppure selezionare un differente sistema operativo predefinito.

Configurazione di BootMagic
Esistono due versioni di questo programma di configurazione BootMagic, una per DOS e una per Windows. Entrambe le versioni hanno interfacce simili ed offrono le stesse funzionalit. Il programma di configurazione di BootMagic pu essere avviato manualmente con uno dei seguenti metodi: In Windows, selezionare Start (Avvio) Programmi PowerQuest BootMagic 8.0 Configurazione di BootMagic. In DOS, digitare unit:\BTMAGIC.PQ\CONFIG.BAT. Nella finestra principale di PartitionMagic, fare clic su Strumenti Configurazione di BootMagic.

Guida rapida di PowerQuest PartitionMagic

17

Quando si esegue il programma di configurazione, viene visualizzata la finestra principale di BootMagic.

Da tale finestra possibile impostare una password per il programma di configurazione, per il menu di BootMagic o per specifiche voci di menu, aggiungere o rimuovere un sistema operativo dal menu di BootMagic, modificare le propriet di BootMagic per un sistema operativo, impostare il sistema operativo predefinito, specificare il ritardo di avvio oppure disattivare BootMagic. In questo capitolo viene fornita una breve descrizione di ciascuna opzione. anche possibile cambiare la bitmap di sfondo. Per ulteriori informazioni sulla configurazione di BootMagic, vedere la Guida in linea.

PowerQuest DataKeeper
PowerQuest DataKeeper offre un metodo semplice per eseguire backup sicuri e automatizzati di tutti i dati importanti. possibile eseguire il backup del disco rigido locale, di una seconda partizione cui siano stati assegnati un file system (ad esempio, FAT32) e una lettera di unit, di un'unit di rete o di un supporto rimovibile, ad esempio un'unit LS-120, Jaz o Zip. possibile utilizzare DataKeeper per: Eseguire il backup di combinazioni di file e cartelle disponibili sul computer, con opzioni quali la protezione con password e la compressione dei file. Ripristinare un singolo file (anche da un backup compresso), una versione pi recente o una versione meno recente di un file.

18

Capitolo 3: Applicazioni incluse in PartitionMagic

Requisiti di sistema per PowerQuest DataKeeper Prima di installare DataKeeper, controllare se il PC soddisfa i requisiti minimi di sistema. Sistema operativo Windows XP Home Edition e Professional Windows 2000 Professional Windows NT 4.0 Workstation (con Service Pack 6) Windows Me Windows 98 Windows 95b (o successivo)

Spazio su disco File system Monitor

4 MB FAT, FAT32 o NTFS VGA o risoluzione superiore

Installazione e configurazione di DataKeeper L'installazione di DataKeeper implica due processi: Installazione di DataKeeper. Nei sistemi operativi Windows NT, 2000 o Windows XP, necessario disporre di privilegi di amministratore per installare DataKeeper. Configurazione delle posizioni di backup. La prima volta che si esegue DataKeeper dopo l'installazione, necessario specificare le posizioni di backup principale e secondaria. Se pi utenti condividono lo stesso computer (in genere in Windows NT, 2000 o XP), ciascuno di essi deve eseguire DataKeeper e configurare le proprie posizioni principale e di backup. Si consiglia di utilizzare le impostazioni predefinite del programma per semplificare l'installazione e rendere pi rapido e immediato il ripristino dei file.
1 Inserire il CD-ROM di PartitionMagic nell'apposita unit. 2 Fare clic su DataKeeper nel browser di installazione, quindi seguire le istruzioni

sullo schermo per installare il programma. Se il browser di installazione non viene visualizzato, fare clic su Start (Avvio) Esegui, quindi digitare D:\AUTORUN nella casella di testo Apri, dove D:\ corrisponde all'unit CD-ROM.
3 Al termine dell'installazione, deselezionare l'opzione S, avvia DataKeeper, quindi

fare clic su Fine.

Guida rapida di PowerQuest PartitionMagic

19

A questo punto, gli amministratori di sistema hanno terminato l'installazione del programma. Gli utenti devono invece configurare le posizioni principale e di backup per i file monitorati.
Configurazione della posizione di backup

La prima volta che viene avviato DataKeeper, viene richiesto di specificare una posizione di backup principale e secondaria per i file monitorati. Se si fa clic su Annulla in qualsiasi momento prima di aver completato la configurazione del backup, si esce da DataKeeper.
1 Fare clic su Start (Avvio) Programmi PowerQuest DataKeeper 5.0

PowerQuest DataKeeper.

2 Fare clic su Avanti. 3 Digitare il percorso completo della posizione di backup principale nella casella di

testo, quindi fare clic su Avanti. La posizione principale pu corrispondere ad un disco rigido locale oppure ad un supporto rimovibile, ad esempio un'unit LS120, JAZ o Zip.
4 Se la posizione di backup principale specificata nel passo 3 corrisponde ad un disco

rigido locale, passare al passo 5 di seguito, in quanto non necessario specificare una posizione di backup secondaria.
5 Altrimenti, digitare il percorso della posizione di backup secondaria nella casella di

testo, quindi fare clic su Avanti. La posizione secondaria deve corrispondere ad un disco rigido locale del computer. Se la posizione di backup principale non disponibile, i file verranno memorizzati nella posizione secondaria.
6 Fare clic su Fine.

20

Capitolo 3: Applicazioni incluse in PartitionMagic

7 Si consiglia di creare un backup iniziale dei file. A tale scopo, fare clic su

Esegui backup.
8 A questo punto possibile scegliere di eseguire il backup di tutti i file che soddisfano

determinati criteri (opzione predefinita) oppure possibile limitare il backup ai file che sono stati creati o modificati dopo l'ultimo backup eseguito dopo una data e un'ora specificate.
9 Fare clic su OK per iniziare il backup.

Monitoraggio del sistema


La configurazione predefinita di DataKeeper prevede il monitoraggio delle modifiche apportate a tutte le unit fisse del sistema e la creazione automatica di un backup di qualsiasi file salvato sul disco rigido. Dal backup automatico sono escluse le directory dei file di programma, le directory specificate dalle variabili di ambiente Temp e Tmp e la posizione di backup principale, allo scopo di ridurre il tempo richiesto per il backup e l'impatto sul sistema. Se si desidera eseguire il backup di questi e di altri tipi di file, vedere la Guida in linea oppure la sezione "Creazione di backup personalizzati" nella Guida per l'utente di PartitionMagic. Dopo aver creato un backup iniziale, come descritto nella sezione "Configurazione della posizione di backup" a pagina 20, fare clic su Avvia monitoraggio nella scheda Backup per fare in modo che DataKeeper venga eseguito in background ed effettui automaticamente il backup dei file che sono stati modificati. Il monitoraggio, o il backup automatico, rimane attivo sul sistema fino a che DataKeeper in esecuzione oppure finch non si fa clic su Interrompi monitoraggio nella scheda Backup. DataKeeper non effettua il monitoraggio delle modifiche apportate in DOS.

Guida rapida di PowerQuest PartitionMagic

21

Ripristino dei backup


possibile ripristinare i singoli file di backup oppure pi file o cartelle nella stessa operazione.
1 In DataKeeper, fare clic sulla scheda Ripristina.

2 Selezionare i file, le cartelle e le unit da ripristinare. 3 Selezionare Visualizza solo versione pi recente per visualizzare solo la versione del

backup pi recente di ciascun file. Deselezionare questa opzione per visualizzare tutte le versioni dei file. possibile ripristinare solo gli elementi sottoposti a backup con DataKeeper.
4 Selezionare la cartella o l'unit di destinazione dall'elenco a discesa oppure fare clic

su Sfoglia per selezionare la cartella di destinazione desiderata. Se non si specifica una cartella di destinazione, gli elementi verranno ripristinati nelle posizioni originali.
5 Fare clic su Ripristina per iniziare il ripristino dei file.

22

Capitolo 3: Applicazioni incluse in PartitionMagic

L O

Ulteriori informazioni
In questo capitolo sono illustrati i seguenti argomenti:
Altre fonti di informazioni Guida per l'utente in formato elettronico Guida in linea Supporto tecnico della PowerQuest

Altre fonti di informazioni


Con PartitionMagic, BootMagic e DataKeeper viene fornita la relativa documentazione. Per ulteriori informazioni non comprese in questa Guida rapida, fare riferimento alla Guida per l'utente in formato elettronico oppure alla Guida in linea del prodotto. Ulteriori informzioni sui prodotti PowerQuest sono inoltre reperibili sul sito Web del supporto tecnico della PowerQuest all'indirizzo www.powerquest.com/support.

Guida per l'utente in formato elettronico


Oltre alla presente Guida rapida, nella cartella /Italiano/Docs del CD di PartitionMagic disponibile una Guida per l'utente di PowerQuest PartitionMagic in formato PDF. Il nome del file PM8.PDF. Se stata eseguita un'installazione standard di PartitionMagic, inoltre possibile accedere alla Guida per l'utente facendo clic su ? Guida per l'utente.

23

La PowerQuest consiglia di utilizzare Adobe Acrobat versione 4.0 o successive per una migliore qualit della visualizzazione. Con le versioni precedenti di Acrobat verr visualizzato un messaggio di errore per qualche istante e le schermate appariranno come caselle nere. possibile scaricare gratuitamente la versione aggiornata di Acrobat dal sito Web della Adobe, all'indirizzo www.adobe.com. Nella versione in formato PDF della Guida per l'utente possibile fare clic sui riferimenti incrociati, compresi i numeri di pagina nel Sommario e nell'Indice, per accedere alla pagina corrispondente. inoltre possibile fare clic sui riferimenti ai siti Web per avviare il browser e visitare il sito Web. Il puntatore a forma di mano in Acrobat assume la forma di un dito quando viene posizionato su testo collegato ad altro materiale.

Guida in linea
La Guida in linea fornisce informazioni approfondite sulle funzioni di PartitionMagic ed istruzioni dettagliate relative a specifiche operazioni.-- Per accedere alla Guida in linea di PartitionMagic, BootMagic o DataKeeper, fare clic su ? Sommario nella barra dei menu della finestra principale di PartitionMagic. La Guida in linea suddivisa in libri e pagine.

Schede Indice e Cerca per la ricerca di informazioni. Fare doppio clic su un libro per visualizzarne le pagine. Fare doppio clic su una pagina per leggere l'argomento della Guida in linea.

Ciascun libro tratta un diverso aspetto del software, facilitando cos la rapida individuazione delle informazioni desiderate. Fare doppio clic su un argomento per visualizzare le relative informazioni nell'apposita finestra. Fare clic sulla scheda Indice per ricercare un argomento mediante le parole chiave.

24

Capitolo 4: Ulteriori informazioni

Supporto tecnico della PowerQuest


La PowerQuest offre numerose soluzioni per il supporto tecnico e consente di scegliere il livello di assistenza pi adatto alle proprie esigenze. In caso di problemi, quasi sempre possibile trovare le soluzioni consultando la Guida in linea del prodotto, la Guida rapida, il file README e visitando il sito Web del supporto tecnico della PowerQuest (www.powerquest.com/support) oppure installando il patch software pi recente oppure effettuando l'aggiornamento del software stesso disponibile sul sito Web www.powerquest.com/updates. Quando si contatta la PowerQuest per ottenere il supporto tecnico, necessario fornire il numero di serie del prodotto. Per garantire l'assistenza necessaria e risolvere i problemi riscontrati, possibile che gli addetti al supporto tecnico richiedano le informazioni ottenute eseguendo l'utilit PARTINFO. Vedere "Creazione di rapporti diagnostici con PARTINFO" nella Guida in linea o nella Guida per l'utente in formato PDF. Il supporto tecnico per i prodotti PowerQuest disponibile per tutta la durata del prodotto, a partire dalla data di rilascio del software da parte della PowerQuest e per i sei mesi successivi alla data di rilascio della successiva versione del software, ovvero alla data in cui ne viene interrotto lo sviluppo. Supporto tecnico gratuito Il supporto tecnico gratuito della PowerQuest consiste in strumenti di supporto utilizzabili direttamente dall'utente e disponibili sul sito Web www.powerquest.com/support (solo lingua inglese). Una Knowledge Base completa e di facile utilizzo, in cui ricercare le risposte alle domande frequenti relative ai prodotti, nonch procedure operative e informazioni tecniche su tutti i prodotti PowerQuest. Decine di clip video che illustrano le funzionalit dei prodotti. Aggiornamenti e patch per le versioni pi recenti dei prodotti PowerQuest.

Guida rapida di PowerQuest PartitionMagic

25

Un modulo e-mail automatizzato da compilare per ottenere assistenza tecnica per iscritto a un tecnico PowerQuest. Le richieste di supporto tramite e-mail in Nordamerica vengono evase dal luned al venerd dalle 8 alle 17 (ora MST). Per ottenere supporto tecnico tramite e-mail su domande tecniche specifiche, compilare il modulo sul sito Web specificato di seguito. Lingua Inglese Francese Tedesco Indirizzo del modulo di supporto tecnico tramite e-mail www.powerquest.com/support/emsupport.cfm www.powerquest.com/support/emsupport.cfm?language=FR www.powerquest.com/support/emsupport.cfm?language=DE

Supporto tecnico a pagamento Il programma di supporto tecnico a pagamento della PowerQuest prevede assistenza telefonica continua nei normali orari lavorativi, ovvero dal luned al venerd dalle 8 alle 17 (orario MST). Le consulenze dettagliate sulle funzionalit e le caratteristiche dei prodotti rientrano nel programma di supporto a pagamento. Lingua Inglese Paese U.S.A. Numero di telefono e tariffa 800-757-5049 (30 dollari per richiesta di intervento addebitati su carta di credito) 900-328-8324 (2,95 dollari al minuto addebitati sulla bolletta telefonica; primi due minuti gratuiti) Inglese Francese Tedesco Regno Unito Francia Germania +44 (0)20 7341 5517 (30 dollari oppure 34,50 euro per richieste di intervento, addebitati su carta di credito) +33 (0)1 69 32 49 30 (30 dollari oppure 34,50 euro per richieste di intervento, addebitati su carta di credito) +49 (0)69 66 568 516 (30 dollari oppure 34,50 euro per richieste di intervento, addebitati su carta di credito)

Supporto tecnico a pagamento in orari non lavorativi La PowerQuest offre supporto tecnico a pagamento in orari non lavorativi solo per telefono. Tale tipo di supporto destinato agli utenti che richiedono assistenza non nei normali orari lavorativi, ovvero dal luned al venerd dalle 8 alle 17 (orario MST). La tariffa di 95 dollari per richiesta di intervento.
26 Capitolo 4: Ulteriori informazioni

Indice
Numeri
1394, supporto unit 11

E
Elenco delle partizioni asterisco (*), spiegazione 9 stato 9 Elenco delle partizioni nella finestra principale 9 Eliminazione delle modifiche 14 Eliminazione di tutte le partizioni su un disco rigido 11 Esecuzione di operazioni, processo generale 10

A
Annullamento 12 Annullamento delle modifiche 14 Applicazione delle modifiche 14 Windows e modalit di avvio 14 Assistenza tecnica 25 Asterisco (*) nell'elenco delle partizioni (spiegazione) 9

F
Finestra principale barra di stato 10 dischetto di emergenza 9 panoramica 7 FireWire, supporto 3, 11

B
barra di stato 10 BootMagic configurazione 17 Installazione 16 requisiti di sistema 16

G
Guida 24 Guida in linea 24 Guida per l'utente 23

C
Configurazione di BootMagic 17

D
DataKeeper installazione e configurazione 19 monitoraggio del sistema 21 requisiti di sistema 19 ripristino dei backup 22 Dettagli, visualizzazione 13 Dinamici, dischi 11 Dischetti di emergenza creazione 4 requisiti di sistema 2 Dischi dinamici 3, 11 Dischi Zip, utilizzo con PartitionMagic 11 Disco fisico, selezione 11 Disco rigido 11 geometria 1 selezione 11 Documentazione 23 DOS applicazione delle modifiche in modalit 14

I
Installazione BootMagic 16 DataKeeper 19 Interfaccia, panoramica 7

L
Limite del codice di avvio 9

M
Manuale 23 Manuale completo 23 Mappa delle partizioni 8 Modalit di avvio 14 Modifiche in sospeso 14 Modifiche, applicazione 14

Guida rapida di PowerQuest PartitionMagic

27

O
Operazioni annullamento 12 esecuzione dai dischetti di emergenza 9 selezione 12 visualizzazione delle operazioni in sospeso 13 Operazioni in sospeso, visualizzazione 13

U
USB, supporto 3 USB/USB/2, supporto 11 Utilit 4

V
Visualizza, menu 8

P
Panoramica sulle procedure 10 Panoramica sulle procedure operative 10 PartitionMagic requisiti di sistema 2 PartitionMagic, installazione 3 Partizione dati 17 Partizione, menu 9 Partizioni applicazione delle modifiche 14 attive 9 dati 17 eliminazione completa 11 mappa della finestra principale 8 nascoste 9 selezione 11 stato 9 Prerequisiti 4 Procedure guidate panoramica 9

W
Windows esecuzione di PartitionMagic 5

R
Requisiti di sistema 2 requisiti di sistema 2 BootMagic 16 DataKeeper 19 Requisiti hardware Vedere Requisiti di sistema Requisiti software 2

S
selezione dischi fisici 11 Operazioni 12 Partizioni 11 Spazio libero requisiti di installazione di BootMagic 16 Supporti rimovibili, utilizzo di PartitionMagic 11 Supporto tecnico 25

28

Indice