Sei sulla pagina 1di 40

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

STAMPA LIBERA
Quello che la stampa di regime non dice Home Si sta preparando la milizia di Bankenstein Chi siamo Contatti Regolamentazione FAQ Prodotti Pubblicit su Stampa Libera La malattia unaltra cosa Area Utente Registrati Accedi Voce RSS RSS dei commenti WordPress.org Cerca nel sito

1 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

TRANSUMANIZZAZIONE Controllo Molecolare Controllo Matriciale Controllo Mentale Controllo New Age Controllo Monetario Controllo Mondialista Il tuo contributo

Categorie Commenti recenti bruno su SCIE CHIMICHE: Gianni Lannes interroga il Primo ministro Letta e il ministro Mauro archimede su La Francia, il principale paese di provenienza dei terroristi in Siria Redazione su Stampalibera: un sostegno morale e materiale per un ideale condiviso William su AEROSOLTERAPIA BELLICA SULLITALIA IL MONDO: UNA CAMERA A GAS MILITARE

2 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

Robertus su Le autopsie rivelano che i tumori Rudolf25 su AEROSOLTERAPIA BELLICA SULLITALIA IL MONDO: UNA CAMERA A GAS MILITARE alex su AGI ha un parere precostituito e disinforma o fa confusione? Rudolf25 su Stampalibera: un sostegno morale e materiale per un ideale condiviso WBM su La Francia, il principale paese di provenienza dei terroristi in Siria WBM su AEROSOLTERAPIA BELLICA SULLITALIA IL MONDO: UNA CAMERA A GAS MILITARE Articoli pi commentati Transumanizzazione vs Transustanziazione. (653) Alza gli occhi al cielo e dimmi cosa vedi (623) LAnticristo (cos come rivelato alla Valtorta). Il precursore Illuminato B16 si dimette (373) LOrdine che lavora per il Nuovo Mondo ora ha il suo Papa (355) Eleonora Brigliadori Ho sconfitto il cancro senza curarmi (353) Nel giorno di Lourdes il Papa degli Illuminati annuncia le proprie dimissioni: missione compiuta (337) Il gesto di domani decide il tuo futuro, sii consapevole. (323) STAMPA LIBERA SI FERMA PER LUTTO (316) Il Terzo Segreto di Fatima, la impostora Suor Lucia, e la Fine del Mondo (280) Riavvio della Griglia Terrestre (274) Archivi VISITE Ti ringraziamo per essere passato sul nostro blog! Torna a trovarci presto! Segui StampaLibera Contatta Stampa Libera

Contatta la Redazione! Problemi tecnici?

Contatta il WebMaster! Banner StampaLibera

Preleva il logo di StampaLibera Libert e rispetto

3 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

Questo sito sostiene i diritti dell'uomo, dei popoli, degli animali e tutti gli organismi viventi. Fastweb continua reiteratamente a sabotare Stampa Libera Atto di Sindacato Ispettivo N 2-00229 sul signoraggio

Le autopsie rivelano che i tumori


17 giugno 2010 | Autore Alessandra Drago | Stampa articolo

Marcello Pamio tratto da Cancro Spa

Luigi De Marchi, psicologo clinico e sociale, autore di numerosi saggi conosciuti a livello internazionale, parlando con un amico anatomo-patologo del Veneto sui dubbi dellutilit delle diagnosi e delle terapie anti-tumorali, si sent rispondere: S, anchio ho molti dubbi. Sapessi quante volte, nelle autopsie sui cadaveri di vecchi contadini delle nostre valli pi sperdute ho trovato tumori regrediti e neutralizzati naturalmente dallorganismo: era tutta gente che era guarita da sola del suo tumore ed era poi morta per altre cause, del tutto indipendenti dalla patologia tumorale[1]. Se la tanto conclamata diffusione delle patologie cancerose negli ultimi decenni si chiese Luigi De Marchi in tutto lOccidente avanzato fosse solo unillusione ottica, prodotta dalla diffusione delle diagnosi precoci di tumori che un tempo passavano inosservati e regredivano naturalmente? E se il tanto conclamato incremento della mortalit da cancro fosse solo il risultato sia dellangoscia di morte prodotta dalle diagnosi precoci e dal clima terrorizzante degli ospedali, sia della debilitazione e intossicazione del paziente prodotte dalle terapie invasive, traumatizzanti e tossiche della Medicina ufficiale. Insomma, se fosse il risultato del blocco che langoscia della diagnosi e i danni delle terapie impongono ai processi naturali di regressione e guarigione dei tumori?.[2] Con quanto detto da Luigi De Marchi confermato anche da autopsie eseguite in Svizzera su cadaveri di persone morte non per malattia si arriva alla sconvolgente conclusione che moltissime persone hanno (o avevano) uno o pi tumori, ma non sanno (o sapevano) di averli. In questa specifica indagine autoptica (autopsie) fatta in Svizzera, ed eseguita su migliaia di persone morte in incidenti stradali (quindi non per malattia), risultato qualcosa di sconvolgente: - Il 38% delle donne (tra i 40 e 50 anni) presentavano un tumore (in situ) al seno; - Il 48% degli uomini sopra i 50 anni presentavano un tumore (in situ) alla prostata; - Il 100% delle donne e uomini sopra i 50 anni presentavano un tumore (in situ) alla tiroide.[3] Con tumore in situ sintende un tumore chiuso, chiuso nella sua capsula, non invasivo che pu rimanere in questo stadio per molto tempo e anche regredire. Nel corso della vita infatti normale sviluppare tumori, e non a caso la stessa Medicina sa bene che sono migliaia le cellule tumorali prodotte ogni giorno dallorganismo.
4 di 40 21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

Queste, poi, vengono distrutte e/o fagocitate dal Sistema Immunitario, se lorganismo funziona correttamente. Molti tumori regrediscono o rimangono incistati per lungo tempo quando la Vis Medicratix Naturae (la forza risanatrice che ogni essere vivente possiede) libera di agire. Secondo la Medicina Omeopatica , la Legge di Guarigione descrive il modo con cui tale forza vitale di ogni organismo reagisce alla malattia e ripristina la salute.[4] Cosa succede alla Legge di Guarigione, al meccanismo vitale di autoguarigione, se dopo una diagnosi di cancro la vita viene letteralmente sconvolta dalla notizia del male? E cosa succede allorganismo (e al Sistema Immunitario) quando viene fortemente debilitato dai farmaci? Ulteriori dati poco conosciuti Poco nota al grande pubblico la vasta ricerca condotta per 23 anni dal prof. Hardin B. Jones, fisiologo dellUniversit della California, e presentata nel 1975 al Congresso di cancerologia presso lUniversit di Berkeley. Oltre a denunciare luso di statistiche falsate, egli prova che i malati di tumore che NON si sottopongono alle tre terapie canoniche (chemio, radio e chirurgia) sopravvivono pi a lungo o almeno quanto coloro che ricevono queste terapie. [5] Il prof. Jones dimostra che le donne malate di cancro alla mammella che hanno rifiutato le terapie convenzionali mostrano una sopravvivenza media di 12 anni e mezzo, quattro volte superiore a quella di 3 anni raggiunta da coloro che si sono invece sottoposte alle cure complete.[6] Unaltra ricerca pubblicata su The Lancet del 13/12/1975 (che riguarda 188 pazienti affetti da carcinoma inoperabile ai bronchi), dimostra che la vita media di quelli trattati con chemioterapia stata di 75 giorni, mentre quelli che non ricevettero alcun trattamento ebbero una sopravvivenza media di 120 giorni.[7] Se queste ricerche sono veritiere, una persona malata di tumore ha statisticamente una percentuale maggiore di sopravvivenza se non segue i protocolli terapeutici ufficiali. Con questo non si vuole assolutamente spingere le persone a non farsi gli esami, gli screening e i trattamenti oncologici ufficiali, ma si vogliono fornire semplicemente, delle informazioni che normalmente vengono oscurate, censurate e che possono, proprio per questo, aiutare la scelta terapeutica di una persona. Ma ricordo che la scelta sempre e solo individuale: ogni persona sana o malata che sia, deve assumersi la propria responsabilit, deve prendere in mano la propria vita. Dobbiamo smetterla di delegare il medico, lo specialista, il mago, il santone che sia, per questo o quel problema. Dobbiamo essere gli unici artefici della nostra salute e nessun altro deve poter decidere al posto nostro. Possiamo accettare dei consigli, quelli s, ma niente pi. I pericoli della chemioterapia Il principio terapeutico della chemioterapia semplice: si usano sostanze chimiche altamente tossiche per uccidere le cellule cancerose. Il concetto che sta alla base di questo ragionamento limitato e assolutamente materialista che alcune cellule, a causa di fattori ambientali, genetici o virali, impazziscono iniziando a riprodursi caoticamente creando delle masse (neoplasie). La Medicina perci tenta di annientare queste cellule con farmaci citotossici (cio tossici per le cellule). Tuttavia, questa feroce azione mortale, non essendo in grado di distinguere le cellule sane da quelle neoplastiche (impazzite), cio i tessuti tumorali da quelli sani, colpisce e distrugge lintero organismo vivente. Ci hanno sempre insegnato che lunica cura efficace per i tumori proprio la chemioterapia, ma si sono dimenticati di dirci che queste sostanze di sintesi sono dei veri e propri veleni. Solo chi ha provato sulla propria pelle le famose iniezioni sa cosa voglio dire. Il fluido altamente tossico veniva iniettato nelle mie vene. Linfermiera che svolgeva tale mansione indossava guanti protettivi perch se soltanto una gocciolina del liquido fosse venuta a contatto con la sua pelle lavrebbe bruciata. Non potei fare a meno di chiedermi: Se precauzioni di questo genere sono

5 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

richieste allesterno, che diamine sta avvenendo nel mio organismo?. Dalle 19 di quella sera vomitai alla grande per due giorni e mezzo. Durante la cura persi manciate di capelli, lappetito, la colorazione della pelle, il gusto per la vita. Ero una morta che camminava. [ Testimonianza di una malata di cancro al seno ] Un malato di tumore viene certamente avvertito che la chemio gli provocher (forse) nausea, (forse) vomito, che cadranno i capelli, ecc. Ma siccome lunica cura ufficiale riconosciuta, si devono stringere i denti e firmare il consenso informato, cio si sgrava lAzienda Ospedaliera o la Clinica Privata da qualsiasi problema e responsabilit. Le precauzioni del personale infermieristico che manipolano le sostanze chemioterapiche appena lette nella testimonianza, non sono una invenzione. LIstituto Superiore di Sanit italiano ha fatto stampare un fascicolo dal titolo Esposizione professionale a chemioterapici antiblastici per tutti gli addetti ai lavori, cio per coloro che maneggiano fisicamente le fiale per la chemio (di solito infermieri professionali e/o medici). Fiale che andranno poi iniettate ai malati. Alla voce Antraciclinici (uno dei chemioterapici usati) c scritto che dopo la sua assunzione pu causare: Stomatite, alopecia e disturbi gastrointestinali sono comuni ma reversibili. La cardiomiopatia, un effetto collaterale caratteristico di questa classe di chemioterapici, pu essere acuta (raramente grave) o cronica (mortalit del 50% dei casi). Tutti gli antraciclinici sono potenzialmente mutageni e cancerogeni.[8] Alla voce Procarbazina (un altro dei chemioterapici usati) c scritto che dopo la sua assunzione pu causare: E cancerogena, mutagena e teratogena (malformazione nei feti) e il suo impiego associato a un rischio del 5-10% di leucemia acuta, che aumenta per i soggetti trattati anche con terapia radiante. In un altro documento, sempre del Ministero della Sanit (Dipartimento della Prevenzione Commissione Oncologica Nazionale) dal titolo Linee-guida per la sicurezza e la salute dei lavoratori esposti a chemioterapici antiblastici in ambiente sanitario (documento pubblicato dalle Regioni e Province Autonome di Trento e Bolzano) c scritto: Uno dei rischi rilevati nel settore sanitario quello derivante dallesposizione ai chemioterapici antiblastici. Tale rischio riferibile sia agli operatori sanitari, che ai pazienti. Qui si parla espressamente dei rischi per operatori e pazienti. Il documento continua dicendo: Nonostante numerosi chemioterapici antiblastici siano stati riconosciuti dalla IARC (International Agency for Research on Cancer) e da altre autorevoli Agenzie internazionali come sostanze sicuramente cancerogene o probabilmente cancerogene per luomo, a queste sostanze non si applicano le norme del Titolo VII del D.lgs n. 626/94 Protezione da agenti cancerogeni. Infatti, trattandosi di farmaci, non sono sottoposti alle disposizioni previste dalla Direttiva 67/548/CEE e quindi non loro attribuibile la menzione di R45 Pu provocare il cancro o la menzione R49 Pu provocare il cancro per inalazione. Quindi queste sostanze, nonostante provochino il cancro, non possono essere etichettate come cancerogene (R45 e R49) semplicemente perch sono considerate farmaci. Questa informazione molto interessante. Andiamo avanti: Nella tabella 1 [vedi sotto, ndA] riportato un elenco, non esaustivo, dei chemioterapici antiblastici che sono stati classificati dalla IARC nel gruppo cancerogeni certi per luomo e nel gruppo cancerogeni probabili per luomo. LAgenzia arrivata a queste definizioni prevalentemente attraverso la valutazione del rischio secondo tumore che nei pazienti trattati con chemioterapici antiblastici pu aumentare con laumento della sopravvivenza. Infatti, nei pazienti trattati per neoplasia stato documentato lo sviluppo di tumori secondari non correlati con la patologia primitiva. Tabella 1 Cancerogeni per luomo: Butanediolo dimetansulfonato (Myleran) Ciclofosfamide Clorambucil

6 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

1(2-Cloretil)-3(4-metilcicloesil)-1-nitrosurea (Metil-CCNU) Melphalan MOPP (ed altre miscele contenenti alchilanti) N,N-Bis-(2-cloroetil)-2-naftilamina (Clornafazina) Tris(1-aziridinil)fosfinsolfuro (Tiotepa) Probabilmente cancerogeni per luomo: Adriamicina Aracitidina 1(2-Cloroetil)-3-cicloesil1nitrosurea (CCNU) Mostarde azotate Procarbarzina Certamente si tratta di un elenco incompleto perch, sfogliando una trentina di bugiardini di chemioterapici, mancano diverse molecole cancerogene per ammissione stessa dei produttori. In conclusione, il documento sulle linee guida riporta alla voce Smaltimento: Tutti i materiali residui dalle operazioni di manipolazione dei chemioterapici antiblastici (mezzi protettivi, telini assorbenti, bacinelle, garze, cotone, fiale, flaconi, siringhe, deflussori, raccordi) devono essere considerati rifiuti speciali ospedalieri. Quasi tutti i chemioterapici antiblastici sono sensibili al processo di termossidazione (incenerimento), per temperature intorno ai 1000-c La termossidazione, pur distruggendo la molecola principale della sostanza, pu comunque dare origine a derivati di combustione che conservano attivit mutagena. pertanto preferibile effettuare un trattamento di inattivazione chimica (ipoclorito di sodio) prima di inviare il prodotto ad incenerimento. Le urine dei pazienti sottoposti ad instillazioni endovescicali dovrebbero essere inattivate prima dello smaltimento, in quanto contengono elevate concentrazioni di principio attivo. Queste sostanze, che vengono sistematicamente iniettate nei malati, anche se incenerite a 1000C conservano attivit mutagena. Ma che razza di sostanze chimiche sono mai queste? La spiegazione tra poche righe. Lamara conclusione, che si evince dallIstituto Superiore di Sanit, che loncologia moderna per curare il cancro utilizza delle sostanze chimiche che sono cancerogene (provocano il cancro), mutagene (provocano mutazioni genetiche) e teratogene (provocano malformazioni nei discendenti). C qualcosa che non torna: perch ad una persona sofferente dal punto di vista fisico, psichico e morale, debilitata e sconvolta dalla malattia, vengono iniettate sostanze cos tossiche? Questo apparente controsenso se non si abbraccia lidea che qualcuno ci sta coscientemente avvelenando si spiega nella visione riduzionista e totalmente materialista che ha la Medicina , ma questo un argomento che affronteremo pi avanti. In Appendice sono stati pubblicati alcuni degli effetti collaterali (scritti nei bugiardini dalle lobby chimicofarmaceutiche che li producono) di circa trenta farmaci chemioterapici. Uno per tutti: lantineoplastico denominato Alkeran (50 mg/10 ml: polvere e solvente per soluzione iniettabile che contiene come eccipiente: acido cloridrico) della GlaxoSmithKline. Un alchilante analogo alla mostarda azotata. Alchilante un farmaco capace di combinarsi con gli elementi costitutivi della cellula provocandone la sua alterazione.[9] Dal bugiardino si evince che questa sostanza chimica (usata nei malati tumorali), oltre a provocare la leucemia acuta ( leucemogeno nelluomo), causa difetti congeniti nella prole dei pazienti trattati. Alla voce Eliminazione, viene confermato quanto riportato sopra: Leliminazione di oggetti taglienti, quali aghi, siringhe, set di somministrazione e flaconi deve avvenire in contenitori rigidi etichettati con sigilli appropriati per il rischio. Il personale coinvolto nelleliminazione (dellAlkeran) deve adottare le precauzioni necessarie ed il materiale deve essere distrutto, se necessario, mediante incenerimento. Incenerimento, come abbiamo letto prima, alla temperatura di 1000-1200 gradi! La spiegazione che queste sostanze sono analoghe alle mostarde azotate. Il sito del Ministero della Salute italiano, alla voce Emergenze Sanitarie, si esprime cos: Le mostarde azotate furono prodotte per la prima volta negli anni 20 e 30 come potenziali armi chimiche. Si tratta di agenti vescicatori simili alle mostarde solforate che si presentano in diverse forme e possono emanare un odore di pesce, sapone o frutta. Sono note anche con la rispettiva designazione militare HN-1, HN-2 e HN-3. Le mostarde azotate sono fortemente irritanti per pelle, occhi e apparato

7 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

respiratorio. Sono in grado di penetrare nelle cellule in modo molto rapido e di causare danni al sistema immunitario e al midollo osseo () che si manifestano gi dopo 3-5 giorni dallesposizione, che causano anche anemia, emorragie e un maggiore rischio di infezioni. Quando questi effetti si presentano in forma grave, possono condurre alla morte.[10] Per curare il tumore oggi vengono utilizzati degli agenti vescicanti: prodotti militari usati nelle guerre chimiche. Anche se la guerra al cancro viene portata avanti con ogni mezzo dallestablishment, ritengo che ci sia un limite a tutto. Mi asterr dal recar danno e offesa. Non somministrer ad alcuno, neppure se richiesto, un farmaco mortale. [ Giuramento di Ippocrate ] Marcello Pamio tratto da Cancro Spa: leggere attentamente le avvertenze [1] Medicina kaput col mito del placebo?, Luigi De Marchi www.luigidemarchi.it/innovazioni/educazione /articoli/01_medicinakaput.html [2] Idem [3] Conferenza Medicalizzazione della vita e comunicazione sanitaria del Dottor Gianfranco Domenighetti gi Direttore sanitario del Canton Ticino tenuta il 22 novembre 2008 al VIII Congresso nazionale di medicina omeopatica di Verona. [4] Approccio metodologico allomeopatia, Dottor Roberto Gava, farmacologo e tossicologo, ed. Salus Infirmorum, Padova [5] Il tradimento della medicina, Alberto Mondini [6] Idem [7] Idem [8] Per mutageno si intende ogni agente chimico o fisico che agisce sui cromosomi alterandone linformazione genetica. Per cancerogeno si intende ogni sostanza capace di produrre il cancro. [9] Gli alchilanti agiscono direttamente sul DNA di qualsiasi tipo di cellula senza specificit. Possono intervenire sulle basi del DNA oppure rompendo lintera molecola di DNA o ancora bloccando la trascrizione o la duplicazione. Lazione principale di un alchilante consiste per nel formare un legame trasversale tra due eliche complementari di DNA che porta alla rottura della catena polinucleotidica. Quindi, il DNA viene danneggiato e non pi in grado di duplicarsi e completare la sintesi proteica. [10] Mostarde azotate, Emergenze, tratto dal sito del Ministero della Salute http://uc6.asimantova.it /index.php?option=com_content&task=view&id=312&Itemid=54

Consiglio la lettura dellarticolo: Eleonora Brigliadori Ho sconfitto il cancro senza curarmi Pubblicato in SALUTE

164 Commenti a Le autopsie rivelano che i tumori


Nuovi articoli

alex: 9 gennaio 2012 at 01:08 Ho letto attentamente larticolo e tutti i commenti. Io sono una lungovivente, tre volte il cancro. Nessuna terapia perch inferiore al cm la prima volta, due terzi del corpo dellutero la seconda e

8 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

solamente insitu la terza. Nonostante tutto laffetto e amore del mondo ritornato per due volte. La chirurgia da sola pu guarire molte forme di cancro, quelle che non hanno vascolarizzato in primis. Io ho lasciato sul lettino operatorio tutta la mia femminilit ma con il senno di poi, ripeteri le mutilazioni perch nei 21 anni trascorsi ho visto troppe donne morire per quadrantectomie alle quali sono seguite recidive locali e/o anche metastizzate. Io che da una vita mi curavo con lomeopatia ho eseguito il vaccino Viscum, la terapia di Pantellini(ascorbato di potassio), assunto altre cure complementari mirate allaumento delle difese immunitarie..il coenzima Q10 per il trasporto di ossigeno alle celluleavrei potuto acquistare una casa con tutto quello che ho speso in terapie complementari. Il cancro non c nessuno che lo guarisce, n Hammer e tantomeno la chemio terapia, hanno tutti le stesse probabilit della casualit, salvo che con la chemio si muore prima. Si muore per i suoi effetti e chiss quanto per lerrore umano, il recente caso di Palermo docet.eppure linfermiere aveva detto al medico che si trattava di un errore..non aveva mai infuso prima di allora 15 fiale per una terapia..e quella giovane mamma con un Hodking al primo stadio che, avrebbe forse potuto guarire anche lcon una consapevolezza maggiore del suo problema personale, morta per uno zero. Anche di questo si muore cari signori, ma non ce lo dicono. Al mio paese morta una ragazza di 35 anni, sempre dopo avere eseguito la chemio ma lautospia ha rilevato un cuore che ha ceduto. La verit? Possiamo solo immaginarla. Ritengo tuttavia che nellarticolo vi siano anche NON verit, ad iniziare dalla percentuale del 100% del cancro alla tiroideMa soprattutto ritengo che non sia rispettoso nei confronti di chi sta affrontando la malattia, tentare esplicitamente di fuorviarli dal percorso. Se la mente che prima di tutto guarisce, vero anche che mettendola in ansia e confusione si peggiora solo la situazione. Rispondi Rosy: 11 gennaio 2012 at 12:08 Ma soprattutto ritengo che non sia rispettoso nei confronti di chi sta affrontando la malattia, tentare esplicitamente di fuorviarli dal percorso. Se la mente che prima di tutto guarisce, vero anche che mettendola in ansia e confusione si peggiora solo la situazione. Alex non avrei potuto esprimere meglio qs concetto, infatti qs articolo nn lo condivider. Rispondi taskforce: 17 giugno 2012 at 15:03 Chiaro che per chi non ha provato dallinizio una terapia complementare risulti tutto come tu esponi Alex. Partiamo da questo presupposto: sai qual lazienda pi florida al mondo con i maggiori ricavi?? Una volta trovata la risposta, non farti abbattere dallesito non brillante che hai conseguito. Il tuo organismo si trovato a doversi sbarazzare contemporaneamente di 2 problemi pi un terzo ausiliare: il tumore, il carico citotossico del trattamento, e il pesante condizionamento psicologico e tutto lo stress e langoscia del caso (come importante concausa secondo le scoperte di Hamer che tu minimizzi). Cambio di dieta quasi assente di proteine animali; frutta e verdura non contaminata; movimento e training autogeno per rilassarsi; bere acque alcalinizzanti; qualche supplemento vitaminico (vit C soprattutto), curcuma, aloe arborescens, niacina e tre mesi per vedere i risultati Rispondi

9 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

Daniele: 18 ottobre 2013 at 01:40 ed ecco qua la maniaca delle erboristerie e guarigioni naturali!!stai zitta!!e ripigliati!!!che ne sai tu!!pi di persone che hanno studiato anni!!logico fidarsi bene,nn fidarsi meglio!!!ma tu vivi di favole!!!! Rispondi francesca: 20 ottobre 2013 at 14:34 non sono boiate! Ho perso mio marito, mi ha lasciato con due figli, voleva vivere, ha lottato fino allultima chemio come un leone, lultima chemio che proprio mentre la stava facendo, ho scoperto che era la stessa al carboplatino fatta unanno prima, quindi era sbagliata.Quando lorganismo non reagisce pi ad una chemio, bisogna cambiarla e farne unaltra.L ho capito che quellospedale era lanticamera della morte e non solo quello, ora so che di tumore forse si pu guarire, ma non con la chemio, sempre su internet ho letto che le mandorle amare (prese non pi di 4 o 5) al giorno, i noccioli delle pesche e delle albicocche, contengono la vitamina b17 che non tocca le cellule sane e distrugge quelle tumorali, non sar la stessa cosa per tutti i tumori ma gi qualcosa. Chiss poi quante altre sostanze curative esistono in natura che non conosciamo, sono sempre pi convinta viviamo in un sistema sbagliato, che per soldi ci fa mangiare troppa carne e bere troppo latte, che contro la nostra natura, ingeriamo troppi dolci e troppi cibi raffinati o trattati ecco perch ci ammaliamo cos facilmente!

Atti: 19 ottobre 2013 at 18:16 Ma che boiate dicici fai o ci sei ??? rispettoso uccidere deliberatamente migliaia di persone tutti giorni e tenerli disinformati ?? Farti vedere Rispondi valentina: 9 gennaio 2012 at 15:40 Che la chemio sia velenosa e debiliti lintero organismo non ci sono dubbi. Ma in molti casi ha successo. E ha tanto pi successo quanto pi il tumore piccolo e di recente formazione, indi lutilit e lefficacia della diagnosi precoce. Il non fare niente secondo questo articolo sembrerebbe assicurare una guarigione indolore e miracolosa: ma allora come mai da secoli la gente muore di tumore? Dai su, non prendete in giro la gente. Qualche tumore maligno che regredisce da se ci sar certamente, ma il miracolo avviene in pochi casi. Altro che il 100% di tumori alla tiroide! (E poi cosa sono gli automobilisti svizzeri, abbonati al cancro della tiroide?) La chemioterapia un metodo di cura rudimentale e va migliorato, bisogna cercare altrove la soluzione: questo lo stanno gi facendo CENTINAIA di gruppi, istituti, universit e ricercatori nel mondo. Tant che al giorno doggi (almeno qua a Milano, allistituto dei tumori o allhumanitas per

10 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

citare 2 centri dei quali ben conosco loperato) raro che 1 paziente venga curato semplicemente con un ciclo o pi di chemio. Si provano cose nuove, anche sperimentali se il paziente acconsente, si aggira lavversario e lo si affronta da pi parti. Spesso funziona. Non sempre: la cura risolutiva e adatta a tutti ancora la devono trovare. Ma spesso funziona. Come diceva Alex prima di me, non certo declamando che i tumori guariscono spontaneamente come i fruncoli, facendo sentire tutti quelli che affrontano anni di terapie a volte anche dolorose come dei cretini, che va affrontato il problema. Piuttosto, sarebbe utile individuare e studiare quei casi in cui un tumore si auto-neutralizzato, per capire come successo e cercare di riprodurre questo processo su altri pazienti O no? Buona guarigione a tutti ^_^ Rispondi espy: 9 gennaio 2012 at 17:01 sono daccordo con te. Mio pap ha il tumore alla vescica senza speranze di guarigione ,diagnosticato troppo tarde, solo un miracolo potrebbe guarirlo, da poco ha cominciato la chemio e radio ed io so che fanno tanto male ma per lui lunica sua speranza, e il giorno che la fa dice sempre di sentirsi meglioquesto a lui basta e a noi vederlo pi carico di vita quei giorni anche se magari non cosi perch e solo un sollievo psicologico. Rispondi ROBERTO: 24 settembre 2012 at 20:09 Ciao nn s se pu esserti utile io conosco una persona che guarita dal cancro alla prostata, prendendo ogni giorno, un cucchiaio di olio di canapa, con lui ha fonzuonato, prova. tanto male nn f. auguri. Rispondi massimo: 17 ottobre 2013 at 22:08 scusa potresti essere pi specifico sullolio di canapa , dove lo ha preso , passarmi qualche contatto .sono interessato . Grazie massauri@libero.it

annamaria: 20 ottobre 2013 at 08:23 sono interessata allacquisto dellolio di canapa, dove posso acquistarlo grazie saluti

Lino Bottaro: 9 gennaio 2012 at 21:05

11 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

E se fosse il nostro corpo ad avere successo nonostante la chemio? Rispondi Massimo: 19 gennaio 2012 at 20:42 La farmacopea tratta fondamentalmente veleni. Non c da fidarsi di nessuno. E di tutti. Dallallopatia allomeopatia, transitando per la naturopatia, layurveda e lagopuntura. NESSUNO ha la verit in tasca. Bisogna aver contezza di pi informazioni possibili, perch siamo noi in ultima analisi, a decidere se curarci o no e con che cosa. E sono daccordo che non far nulla un atteggiamento pure sbagliato. Bisogna saper rischiare, accettandone le possibili conseguenze. Non data alternativa al rischio. Rispondi davide: 1 luglio 2012 at 20:48 Mi piacerebbe tanto vedere i dati ufficiali e le fonti del Tuo spesso funziona. Ho paura che se Tu guardassi a modo le statistiche dei 2 istituti che nomini forse lo spesso non sarebbe pi appropriato. Rispondi Atti: 19 ottobre 2013 at 02:10 Mi ha fatto troppo ridere il tuo commento. Ma un p lo capisco. Vedi, se tu pensi sempre che ci sono degli avversari o dei nemici da aggredire, lotterai sempre contro i mulini a vento. Nella natura le malatie non esistono. Esiste solo la perfezione. Esiste il tentativo disperato della natura per fare restare in vita contro ogni scelta sbagliata ogni difficolt. Esiste sola guarigione. Non potrai ma guarire la guarigione, fa ridere solo al pensiero. Ognuno fa della sua vita quel che vuole e muore come le pare, una libera scelta. E evidente che dellarticolo non hai capito bel niente, perch sei prevenuta e di parte. Direttamente o indirettamente vivi grazie alla malattia attorno a te. Quei pochi casi che tu ti illudi che la terapia abbia funzionato, togliendo prima le fette di salame, capirai che erano casi di malattia inesistente a persone molto forti che hanno potuto sopravivere al massacro inflitto. Li puoi si chiamare cretini o semplicemente disinformati e malcapitati. In bocca al lupo. Rispondi Rassegna La Strage degli innocenti: 9 gennaio 2012 at 16:59 [...] - Il 100% delle donne e uomini sopra i 50 anni presentavano un tumore (in situ) alla tiroide.[3] leggi lintero articolo con numerosi commenti I denti devitalizzati possono causare gravi malattie (e la loro rimozione le pu guarire) di [...] Rispondi nicola: 10 gennaio 2012 at 18:01
12 di 40 21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

condivido appieno quanto sopraesposto fino a qualche decennio tante malattie non si conoscevano e anche la gente si ammalava il piu delle volte guariva perche la malattia si affrontava come una normale malattia e si permetteva al corpo di reagire e difendersi dallaggressione della malattia stessa e il piu delle volte si liberava dallaggressione del male Rispondi patrizia: 10 gennaio 2012 at 21:46 Anche io quasi 6 anni fa sono stata operata da un cancro alla mammella con metastati al primo linfonodo sentinella,ho fatto la chemio e credetemi per quanto sono stata male volevo morire.Dopo ho fatto un altra medicina Hercerpetin anche questa ha fatto male al mio corpo dovevo farla per un anno e mezzo ma dopo nove mesi ho dovuto interrompere perch mi ha provocato un insufficienza cardiaca,si di tumore sono guarita ma sicuramente nn sto bene,mi stanco facilmente la presione che sale,a volte mi chiedo ma e cerco di ricordare ma come stavo quando stavo bene?nn loi ricordo +.A volte mi chiedo in tutti questi anni di ricerca come mai nn si ancora trovato una cura, vero che nn c o le case farmaceutiche e i medici ci perderebbero troppo denariRispondi Lino Bottaro: 10 gennaio 2012 at 21:54 Patrizia non starci male se sei stanca significa che sei ancora in fase di riparazione . Riposa molto e in primavera prenditi il tempo di uscire allaperto e fare belle CAMMINATE, TI PASSER OGNI STANCHEZZA. VAI A LETTO PRESTO E SVEGLIATI PRESTO AL MATTINO. Poi ci racconterai Rispondi Vanda: 18 ottobre 2013 at 16:14 Cara Patrizia, hai provato a debellare la candida? I sintomi che descrivi sono riconducibili alla candida e secondo molti autori anche il cancro avrebbe la candida come causa principale. Buon cammino. Vanda Rispondi gigi: 20 ottobre 2013 at 00:20 Non secondo molti autori ma secondo TullioSimoncini, che un truffatore! Rispondi dani: 11 gennaio 2012 at 15:21

13 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

anche io sonno stata malata di tumore a lutero e a i intestini o subito a 30 anni un intervento molto pesante o rifiutato le chemio e questo 30 anni fa sonno guarita e vivo benne la mia vita grazie a la visualisatione positiva sugerita da una amica allora infirmiera in chirugia . non bisogno fare di tutte erbe un fascio ma mio marito a fatto in un primo tempo le chemio e stava talmente male che puoi non le a piu vollute ma gia il male erra fatto suo povero organismo inquinnato ed e morto non del tumore ma ben si dei effeti colaterali delle chemio. Rispondi fiorella: 18 ottobre 2013 at 13:50 Ciao volevo chiederti per curiosit se il tumore che ti hanno asportato allutero era un Leiomiosarcoma ti saro grata se vorraia rispondermi. Rispondi ruvioli enzo: 14 gennaio 2012 at 06:14 siamo alle solito, e sempre la solita scoperta dellacqua calda. da decenni sappiamo come funziona il tutto, le solite multinazionali seminano il terrore e noi fessi a riempirci di veleni per puro terrore delle conseguenze di malattie quasi sempre inesistenti. funziona cosi e cosi continuera se non vi svegliate!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Rispondi valerio: 14 gennaio 2012 at 23:17 Non posso stare qua a spiegare nel dettaglio perch ma da ricercatore sono sicuro che questa notizia sia fuorviante: -non esistono dati ufficiali pubblicati. (non esistono esclude la congiura, non puoi controllare TUTTI). -uno dei padri di questa teoria R. G. Hamer (andate su wiki e fatevi due risate) Attenti a giocare questi argomenti se non avete conoscenze scientifiche solide. Rispondi Lino Bottaro: 15 gennaio 2012 at 00:28 Valerio, lei vuole farci sorridere a dire che dobbiamo andare su Wikipedia a sentire scemenze. Per sua conoscenza la informo che i lettori conoscono da quando nato il sito lassoluta inattendibilit di Wikipedia. Le confermo che su Wikipedia non vi la spiegazione di che cosa ha scoperto Hamer ma tutto ma proprio tutto una grande e tragicomica farsa. Poi Larticolo non parlava di una teoria, ma di fatti e cose viste, vere. Quindi lasci perdere, prima di cimentarsi in supposizioni dotte argomenti e porti prove confutanti. Grazie Rispondi

14 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

massimo: 17 ottobre 2013 at 22:16 Valerio , almeno tu se avrai un cancro non avrai dubbi su che terapia fare ..la chemio ovviamente Rispondi Atti: 19 ottobre 2013 at 02:19 Poveraccio Valerio, stai ancora a leggere il topolino e la wikipadia come la chiami, dove scrive qualsivoglia pirla pagato chiss da chi. Spero che non capiti al posto sbagliato nel momento sbagliato, se no finisci pure te carne da macello. Uomo avvisato mezzo salvato. Per tutti gli altri, che non capiscono ancora, suggerirei che se tutte queste terapie fanno cosi bene, perch non la facciamo tutti tutte le mattine per sentirci meglio. Ma per favore, dove sei Einstein, cosera la cosa che era infinita ????? Rispondi Annamria: 15 gennaio 2012 at 13:39 La verit che la chemioterapia fa poco o nientema le case farmaceutiche ne ricavano guadagni stratosferici, e non hanno nessun interesse a promuovere la ricerca di terapie alternative magari meno redditizie. Quanto ai malati di tumore berrebbero pure lacido muriatico se venisse detto loro che gli d la possibilit di guarire dal cancro, perch sono in una condizione psicologica di frustrazione, panico e impotenza.se mi ammalassi rifiuterei la chemio senza esitazione. Ma io sono io e gli altri sono gli altri Rispondi Mauro: 19 ottobre 2013 at 13:55 Ma veramente qui qualcuno vuole spacciare come sensazionale rivelazione che le multinazionali nascondono, che la chemio e la radio siano terapie invasive? Solo un idiota pu pensare il contrario. La verit che dipende dal tipo di tumore e da quanto diffuso. Un mio caro amico guarito dopo operazione e radio, per me bastata loperazione. Ora stiamo benissimo entrambi. Se qualcuno vuole credere che basti autoconvincersi di non avere un tumore perch questo scompaia, che basti coltivarsi le carote nellorto o iniettarsi intrugli, tanto peggio per lui, ma non giocate con le malattie degli altri, insinuando idee strane su fantomatiche sperimentazioni avvenute per sentito dire. Se qualcuno, dopo aver letto questo articolo, dovesse rifiutare la terapia e, come probabile, dovesse morire, ce lavrete voi sulla coscienza! Provate in prima persona, neanche tramite amici o parenti, ma sulla vostra pelle, in un letto dospedale, poi potrete dire la vostra. Per Giuseppe: potresti scrivere la fonte esatta di quella statistica che citavi sui medici che rifiutano la chemio? Rispondi

15 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

sconci: 20 ottobre 2013 at 17:50 hai ragione su quasi tutto.le case farmaceutiche ci fanno i soldoni con la chemio, cos pure i medici. mi stato diagnosticato , un anno fa, un tumore al seno, e il Prof famoso della mia citt mi aveva prescritto: 10 cicli di chemio, radio e radicalizzazione(amputazione della mammella). per mia fortuna, ho un cugino medico, che mi consigli di andare dal Prof Santoro dellHumanitas di Milano. mi hanno tolto la mammella, ma non ho fatto la brutta chemio. solo terapia ormonale per cinque anni. passato un anno, solo un brutto ricordo.ognuno di noi, ha il suo destino. godiamocela questa vita, perch non ci avverte maiquando finita! auguri a tutti Rispondi osvald: 16 gennaio 2012 at 21:39 Gli altri siamo noi, siamo tutti Dio, unici e fusi nellessenza. AmateVi e amate ancora,e ancora. E perdonateVi, se riuscite. Rispondi Milena: 17 gennaio 2012 at 00:03 Cara Annamaria, nel caso dovessi ammalarti ed entrare nella categoria dei poveri sfigati allora e solo allora facci sapere, perch fino a quel momento sono bravi tutti Rispondi Germano: 17 gennaio 2012 at 07:36 Non c` bisogno di Wikipedia, per capire quanto sia facile manipolare medici e pazienti e speculare sulla nostra pelle, basta un briciolo di buon senso e la disponibilit a vedere la realt, per quanto sia terribilmente scomoda. Vissuto esperienze comprovanti l`articolo. Rispondi Francesca: 20 gennaio 2012 at 20:10 Io vorrei sapere se qualcuna delle persone che porta argomenti come la chemioterapia non efficace lo abbia effettivamente provato sulla sua pelle. Io credo che diffondere notizie cos non sia un bene per il progresso e di certo non aiuta le persone nelle proprie scelte, personalmente la vivo come una violenza. Ho un linfoma NH e non potevo di certo far finta di non averlo visto che non camminavo pi e mi aveva lesionato il femore. Cosa dovevo fare? aspettare che mi mangiasse tutto losso? Nel mio caso, la chemioterapia si sta rivelando estremamente efficace ho gi avuto una regressione del 80% e gli effetti collaterali sono controllabili. Aiuto le cure con un alimentazione bilanciata, respirazione, e pensieri positivi. Non dimentichiamoci di dire che 1. esistono tantissimi

16 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

tipi di tumori, 2. la reazione soggettiva, 3. di conseguenza possiamo fare soggettivamente molto per aiutare le cure. Portebbe anche essere che il corpo che reagisce nonostante le cure.. ma potrebbe essere!! Perci separarsi e sparare sopra la medicina in questo modo non lo trovo costruttivo. Per chi fosse interessato mi trova sul mio blog: diariodiunalinfomane.blogspot.com dove cerco di affrontare la malattia con tutta la mia soggettivit e positivit!! Limportante lintenzione a guarire qualsiasi metodologia si scelga. Buona guarigione a tutti. Rispondi Lino Bottaro: 20 gennaio 2012 at 21:58 Cara Francesca lapproccio giusto. Potrebbe anche essere che il corpo che reagisce nonostante le cure.. ma potrebbe essere!! Si, limportante voler guarire sapendo che siamo organismi perfetti programmati per guarire nella stragrande maggioranza dei casi. Per quanto riguarda testimoni che possano certificare che la chemioterapia non efficace mbe purtroppo credo che siano passati a miglior vita. Rispondi SDEI: 20 gennaio 2012 at 22:02 @FRANCESCA, AUGURI dal pi profondo del mio CUORE che TU possa guarire completamente qualunque sia la cura scelta; hai ragione quando affermi che bisogna viverlo il DRAMMA per giudicare e poi scegliere quella che si crede la migliore SOLUZIONE, vero E che anche in questo campo la CONOSCENZA ci pu senz altro aiutare unitamente all ISTINTO che parte del nostro ESSERE !!! NAMASTE-ALOHA-HASTA SIEMPRE SDEI Rispondi Mauro: 23 gennaio 2012 at 11:13 Come mai allora col progredire delle cure chemio rispetto al passato le morti di tumore sono diminuite del 50% e quelle per tumore al seno anche del 90%??? Non mi tornano i nconti, anche se ammetto che CERTE VOLTE il tumore potrebbe regredire naturalmente! Ma se voi aveste un tumore maligno cosa fareste? Lasciate che forse il vostro organismo reagisca e lo debelli oppure seguite quello che vi consigliano i medici? Mah, larticolo sicuramente fuorviante! Rispondi Lino Bottaro: 23 gennaio 2012 at 15:17 Mauro larticolo sar fuorviante per lei. Vada negli ospedali e chieda quanti ampliamenti ci sono stati nei reparti oncologici. Io di sicuro non andrei in un ospedale. Lo sa come si fa a diminuire le morti di tumore? Si fanno confluire, diluire allinterno delle indagini i supposti

17 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

noduli benigni maligni(maligni quando si formano e benigni quando regrediscono o per lappunto si incistano.) , le supposte leucemie, i melanomi e bischerate varie. Di fatto il numero delle persono segregate in ospedale e curate per presunti casi di tumore sono aumentati considerevolmente. E tutta una farsa caro Mauro. Pensi che a Padova c una entit chiamata Citt della Speranza dove 450 medici sperimentano cure su 450 bambini affetti da naturale e prorompente crescita cellulare e per ci definita anche questa una malattia: la leucemia. La verit che le nostre vite sono divenute un Business per i venditori della chimica della morte. Se vuole sinceramente saperne di pi si legga il Cancro e le cosidette malattie di R.G. Hamer e non faccia torto alla sua intelligenza andando a vedere su Wikipedia cosa ha scoperto perch non c scitto nulla di utile e tutto di infamante. Rispondi Lorenzo: 16 maggio 2012 at 12:47 da ex farmacista concordo in pieno con quanto scritto. la medicina ufficiale serve a far soldi non a guarire, questo mi hanno insegnato. Rispondi massimo: 17 ottobre 2013 at 22:22 dove prendi questi dati di guarigione ? ogni anno circa 6000000 di nuovi ammalati di cui 4700000 muoionodove trovi le percentuali che dici ? Rispondi Vincenzo: 21 febbraio 2012 at 10:42 Certo che la guarigione del cancro solo attraverso la somministrazione dei prodotti chemioterapici porta raramente a risultati soddisfacenti. Preso atto che le origini del cancro al 90% psicosomatica, cio di natura spirituale, ebbene coinvolgere anche le altre terapie alternative, come la cura del Dott. Hammer, ecc. ecc. ecc. La riprogrammazione del D.N.A, attraverso gli intenti di guarigione, rivolti al proprio Dio Interiore, unaltro strumento efficace anche nei confronti di mali ritenuti irreversibili dalla scienza marcia ufficiale. Il Gran Maestro Esseno, Ges Cristo, 2000 anni fa, disse : Chi ha fede smuove le montagne. Questa una grande verit universale !!!!! Le malattie oncologiche, sono guaribilissime come un semplice raffredore. Bisogna solo predisporre lammalato a tre fasi di terapie portentose : (1) Risalire alla scaturigine psicologica della malattia, aiutando lammalato a riprogrammare positivamente il proprio futuro ( Guarigione dellAnima) ; (2) Applicazione di terapie poco invasive, per rimuovere i blocchi energetici locali, come : luso di piante officinali ; cristalloterapia ; pranoterapia ; conforto dAmore soprattutto familiare ; ecc.
18 di 40 21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

(3) Nel caso di stadi avanzati della malattia , in ultimo, bisogna ricorrere alla classica chirurgia asportativa ed alluso blando di chemioterapici selettivi. Rispondi Zeta: 29 febbraio 2012 at 17:25 @Lino Bottaro: Lo sa come si fa a diminuire le morti di tumore? Si fanno confluire, diluire allinterno delle indagini i supposti noduli benigni maligni(maligni quando si formano e benigni quando regrediscono o per lappunto si incistano.) Perche la gente parla di cose che non conosce, per sentito dire o se le inventa non lo capiro mai, e il piacere di fare la figura di quello che non sa nulla ma sa bene come la pensa in proposito ? Quanto allarticolo lo si potrebbe riciclare come testo a una puntata di Zelig. Mai lette tante stupidaggini in unico testo. Non so che eta abbia lei ma spero non abbia ancora raggiunto i 50 perche nel caso e certo, al 100% come recita larticolo, che tra non molto lei non sara piu di questo mondo, perche se ha letto bene sopra i 50 tutti hanno un tumore alla tiroide. Rispondi Marco: 13 maggio 2012 at 14:02 Per Vincenzo:in generale let il fattore di rischio pi importante(linvecchiamento porta ad un accumulo di mutazioni)..sia sullincidenza che sulla mortalitcerto ci sono alcuni tumori associati allinfanzia che hanno un picco di incidenza nei primi dieci anni di vitaaltri fattori di rischio sono tabacco, alimentazione, radiazioniecc una malattia multifattoriale, quindi da una parte ci sono i fattori intrinseci dallaltra quelli ambientalidunque non capisco perch affermi che le origini del cancro al 90% psicosomatica, cio di natura spirituale e poiriprogrammazione del DNA?! il Gran Maestro esseno?!Cristalloterapia?! Rispondi skyos: 10 giugno 2012 at 22:51 ho letto i vostri commenti sulle terapie cosi dette oncologiche ma si dimentica una cosa essenziale la PREVENZIONE non nel prevenire cancro ma tutte le malatire che esistono di quella non si dice nulla o quasi nulla prima cosa alimentazione che direi io e esenziale per una vita sana ,si dice di fatti dimmi quello e mangi cosi ti dico chi sei mangiare poche cose di origine animale sempre anche se si sente in salute preferibilmente non troppo preparate ,in maniera vegan ovvero crude sarrebe ideale e cosi ci se ammala meno posso dire che sono piu di 18 anni che cerco di non usare mai farmaci di nessun genere neache per raffredore e posso dire che passa prima un influenza di come dicono i manuali di medicina usare la natura con i suoi alimenti e i suoi prodotti

19 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

la natura non ha fatto male se usata con la mente mangiare meno e rimanere a un peso che non cambia durante la vita di piu di qualche chilo ,questa e un sogno per la maggior parte dei esseri umani a questi tempi mangiare meno conservanti di questa industria alimentare usare i prodotti senza troppi processi termici e non usare il micro onde che se si pensa e vero che dopo essere stato meso dentro il cibo diventa un vero nuked food una vera bomba con effeto a lungo riflettete gente un annonimo infermiere che cerca di far capire a chi vuole sentire che essistono le vie alternative e si puo fare diversamente Rispondi Marco: 24 luglio 2012 at 20:23 Anche io sono un infermiere e ho fatto tirocinio al Monaldi a Napoli, vorrei dire la mia rispondendo a vari punti del suo post che mi hanno colpito: 1)si dice di fatti dimmi quello e mangi cosi ti dico chi sei mangiare poche cose di origine animale sempre anche se si sente in salute preferibilmente non troppo preparate ,in maniera vegan ovvero crude sarrebe ideale e cosi ci se ammala meno Sebbene possa essere un affermazione genericamente buona, totalmente da folli pensare di mangiare roba cruda per pochi e semplici motivi ovvero esistono malattie come la salmonellosi, lepatite A, il botulismo ed altre che vengono eliminate con la cottura dei cibi.Queste malattie se non prevenute e curate sono LETALI quindi diciamo meno cretinate please. In ultimo dimmi quello che mangi e ti dico chi sei una palese boiata per il semplice motivo che non sai quello che ti stai mangiando ne quello che respiri e bevi, e a meno che non stai in una campagna sperduta dal mondo(e posto che sotto di te non ci siano rifiuti tossici) sarai sempre esposto a rischi. 2) posso dire che sono piu di 18 anni che cerco di non usare mai farmaci di nessun genere neache per raffredore e posso dire che passa prima un influenza di come dicono i manuali di medicina Anche questa una affermazione genericamente buona, solo che i tumori non sono semplici raffreddori, e assicuro ai pi che per una colica renale(quindi nemmeno questa cosa cos atroce e rara ) invece di resistere e non usare medicine tipo spasmex pregherete che vi venga dato qualcosa quindi non fate i finti superman che quando avete guai seri vi abboffate senza manco pensare a cosa state prendendo( vedi utilizzo smodato di antibiotici che hanno portato allinvenzione di antibiotici di 5 generazione) 3) la natura non ha fatto male se usata con la mente La natura la base dalla quale siamo partiti per fare le medicine e i veleni, difatti se vi mangiate circa 60 mandorle amare morite per avvelenamento di cianuro e se non lo sapevate il prezzemolo veniva usato in dosi massive per provocare laborto facendo contrarre lutero. Detto questo i tumori sono malattie serie che a dispetto di chi pensa che siano di origine psicosomatica(ODDIO) devono essere curate con medicine serie e il meno tossiche possibile.La chemioterapia si st raffinando molto di questi anni poich si sono fatti studi sul dolore oncologico e il ruolo dellequipe ospedaliera nell EVITARLO.

20 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

Si stanno facendo studi per esempio sul famoso veleno di scorpione cubano e io sono arcicontento di questa cosa e studi su come intervenire specificatamente su tumori non gravi per evitare le recidive. Per quanto riguarda la statistica del 100% delle persone con un tumore in situ: sono NODULI!!! la differenza tra un nodulo e un tumore abissale e voi non potete confondere le idee non sapendo nulla di nulla di quello che dite.Anche le cisti ovariche sono istologicamente simili a dei noduli e sfido chiunque a non trovarne in una donna qualsiasi e anche per quanto concerne la tiroide o la prostata. Questo articolo non solo non attendibile in quanto non riporta n fonti per le statistiche n le persone che dicono questo ma anche scorretto e ingannevole dal punto di vista di una persona che ha perso i propri cari in questa battaglia che stata lunga, fortunatamente, proprio grazie ai farmaci e alla chemio che ha permesso di continuare la loro esistenza molto di pi se non lavessero mai fatta. Rispondi Atti: 19 ottobre 2013 at 18:12 Lasciamo perdere amicosei di parteci campi da questo Rispondi alessandro: 20 ottobre 2013 at 08:32 Anche chi scrive questi articoli sensazionalistici di parte dato che ottiene pi lettori. Pensare che il corpo sia una macchina perfetta una sciocchezza, le condizioni ambientali e di nutrizione cambiano e finch il corpo non si adattatto con levoluzione non pu fronteggiare al 100% questi cambiamenti. Ci sono molti animali che muoiono di tumore, loro la chemio non la fanno ma allora perch muoiono lo stesso? Vorrei vedere chi ha scritto larticolo cosa farebbe se avesse un familiare malato ma gli auguro di non ntrovarsi mai in tale situazione.

Carla: 23 luglio 2012 at 14:12 Da tempo penso che molte gravi malattie siano state superate dal nostro corpo, a nostra insaputa. Ho visto persone sanissime che alla diagnosi di tumore sono invecchiate di colpo, perdendo la forza di reagire. Che le multi nazionali della salute siano le pi potenti, manovrando a loro piacimento i governi cosa nota: esse fondano il loro potere sulla nostra paura. Sulle vaccinazioni si cominciato a far luce e molte altre cose verranno alla luce. Rispondi Robertus: 20 ottobre 2013 at 21:19

21 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

Tipo??? Quali altre cose??? Rispondi Giuseppe Parascandolo: 1 agosto 2012 at 16:51 Giuseppe Parascandolo: Your comment is awaiting moderation. 1 agosto 2012 at 16:49 Sono un amico del fu Dottor Aldo Vieri che venne alla ribalta in Italia e in tutto il mondo per il suo anticancro a base di aceto di vino, alcol al 95% e colchicina. I suoi successi concreti erano notevoli, ma la sua terapia, costando pochi spiccioli, di fatto, conflittualizzava con le case farmaceutiche che non potevano brevettare il suo prodotto naturale, e con i grandi chiruirghi che guadagnavano ingenti parcelle per i loro interventi. Si pensi al prof, Pietro Valdoni che era un maestro per gli interventi chirurgici al colon e che, insieme ad altri baroni della medicina, vennero nominati nella commissione di controllo per esaminare il decorso della malattia curata , apparentemente,a trenta malati oggetto di applicazioni del suo anticancro al famoso Regina Coeli di Roma, senza che lamico Vieri potesse assistere ai loro apparenti efficaci controlli come richiesto dallallora ministro della sanita: il Piduista Luigi Mariotti, praticamente, una farsa. I risultati sui malati che Vieri curava da oltre ventanni erano lusinghieri, ma davano molto fastidio alle Baronie Medico-Farmaceutiche. Appena qualche anno fa, il caro Vieri, dopo essere stato malamente combattutto dai potenti della Medicina, morto nel 1986, ha avuto un riconosciuto elogio dalla comunita scientifica Canadese che, sperimentando sul Glioblastoma, potente cancro al cervello, luso del dicloroacetato, molecola strutturalmente simile allaceto del caro Aldo Vieri, stato, poi, detto: aceto per curare il tumore come diceva il dottor Vieri negli anni 60. Rispondi Marina Salomone: 19 agosto 2012 at 23:47 trovo questo articolo molto chiaro e ben fatto, complimenti per ci che riesci a divulgare. Concordo in pieno con questi concetti anche se li ho espressi con una certa cautela (per paura di eventuali denunce di qualche casa farmaceutica o qualche istituzione medica) in due miei post: http://olisticaedintorni.blogspot.it/2011/12/tumori.html e qui: http://olisticaedintorni.blogspot.it/2012/06/tumori-2questa-volta-voglio-solo.html un abbraccio Rispondi Roberta Morasco: 1 ottobre 2012 at 08:32 Io onestamente non ho vissuto di persona la malattia, ma ho avuto parenti che hanno subito interventi e chemio e dopo 20 anni sono qui e stanno bene, altri che non ce lhanno fattacome fare a giudicare? Questa malattia esiste da secoli, sicuramente oggi in aumento ed i motivi sono

22 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

tantiNon possibile non respirare (le schifezze che ci sono nallaria..) e nemmeno non bere (le probabili schifezze nellacqua..), ma si pu fare quanto possibile per tentare almeno di difendersi. Acquistando e mangiando in modo pi consapevole. Ho letto diversi libri, uno Mangia che ti passac una frase che mi ha molto colpito: prima lindustria alimentare ci fa ammalare, poi quella farmaceutica ci propone la cura.. tutto un business, io cerco di non alimentarglielo tanto questo business, almeno ci provo per difendere la mia salute e quella della mia famigliae comunque PREVENZIONE e PREVENZIONE (imparare a conoscere il proprio corpo e i segnali che ci manda) ciao n.b. grazie per vs informazioni! Roberta Rispondi Giuseppe Parascandolo: 24 ottobre 2012 at 15:13 Sono un amico del fu Dottor Aldo Vieri che venne alla ribalta in Italia e in tutto il mondo per il suo anticancro a base di aceto di vino, alcol al 95% e colchicina. I suoi successi concreti erano notevoli, ma la sua terapia, costando pochi spiccioli, di fatto, conflittualizzava con le case farmaceutiche che non potevano brevettare il suo prodotto naturale, e con i grandi chirurghi che guadagnavano ingenti parcelle per i loro interventi. Si pensi al prof, Pietro Valdoni che era un maestro per gli interventi chirurgici al colon e che, insieme ad altri baroni della medicina, vennero nominati nella commissione di controllo per esaminare il decorso della malattia curata , apparentemente,a trenta malati oggetto di applicazioni del suo anticancro al famoso Regina Elena di Roma, senza che lamico Vieri potesse assistere ai loro apparenti efficaci controlli come richiesto dallallora ministro della sanita: il Piduista Luigi Mariotti, praticamente, una farsa. I risultati sui malati che Vieri curava da oltre ventanni erano lusinghieri, ma davano molto fastidio alle Baronie Medico-Farmaceutiche. Appena qualche anno fa, il caro Vieri, dopo essere stato malamente combattutto dai potenti della Medicina, morto nel 1986, ha avuto un riconosciuto elogio dalla comunita scientifica Canadese che, sperimentando sul Glioblastoma, potente cancro al cervello, luso del dicloroacetato, molecola strutturalmente simile allaceto del caro Aldo Vieri, stato, poi, detto: aceto per curare il tumore come diceva il dottor Vieri negli anni 60. Rispondi francesco: 3 novembre 2012 at 23:19 domanda ma secondo voi la chemioterapia ( Veleno citotossico ) puo guarire il tumore? a mio avviso NO. le statistiche sono Anni di vita da 3 A 5 anni solo uno su dieci vice dieci anni per chi assume chemoterapici, quindi ::::::: la risposta ve la date da soli Rispondi Lidia: 13 marzo 2013 at 13:18 E vero che ognuno responsabile della propria vita e delle scelte di cura e ho enorme rispetto per tutti coloro che soffrono soprattutto di tumore. Non sono sicuramente scelte facili e la paura indotta dal terrorismo che la sola parola tumore ha trasmesso non aiuta certo. Io credo fermamente perch ci lavoro e perch ho visto molte persone malate guarire, che ogni sintomo del nostro corpo un messaggio che la nostra anima ci da attraverso il corpo, messaggio di un disagio profondo e

23 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

tanto pi profondo tanto pi la malattia, cio il messaggio grave. Il nostro cervello funziona cos, ha delle memorie emozionali e in ogni individuo in modo diverso, ad un certo punto, se il conflitto o i conflitti non sono stati risolti il corpo li grida con i sintomi. E ogni parte del corpo ha un messaggio diverso. Ma rispetto chi non ci crede, chi pensa siano stupidaggini chi non pronto a intraprendere questo cammino. Ne ha tutto il diritto. Per chi invece fosse interessato ci sono tanti libri da leggere sulla Metamedicina (olre la medicina) senza nulla togliere alla medicina ma in sinergia con essa. Basta andare su Internet e trovate tutto ci che volete. Un abbraccio Rispondi John Aliena: 17 maggio 2013 at 13:02 Questo articolo tremendo, mi fa tornare a ci che credo vero. E chiaro che chi intraprende una terapia chemio/radio si trova davvero in una situazione difficile, sotto tanti punti di vista. Quanto scritto in questo articolo non credo sia irrispettoso verso chi soffre la malattia. Anzi, credo sia un segnale forte per una strada nuova e migliore nel combattere il cancro. Lho riletto pi volte, voglio approfondire alcuni aspetti e verificare lattendibilit delle fonti. Grazie. Rispondi Grigio: 17 settembre 2013 at 09:43 Am Grigio Io vivo in Belgio , mia moglie era affetto da cancro al seno e loncologo mi ha detto che non cera nulla che potesse fare poi un amico mi ha parlato il Simpson olio Rick canapa che pu curare il cancro e mi ha dato la sua email : ricksimpsoncannabisoil @ outlook.com , ho detto a lui che il cancro al seno di mia moglie era lultima tappa che egli non pensava che l olio di cannabis Simpson Rick avrebbe curarla e mi ha convinto a provare, cos io e mia moglie abbiamo deciso di fare un tentativo come stato lunico mezzo per un futuro migliore . Ho fatto qualche ricerca su Rick su Phoenix lacrime e ho procurato il farmaco da lui : ricksimpsoncannabisoil@outlook.com dove tutto laiuto stato dato alla mia famiglia con la massima attenzione e oggi l olio di cannabis Simpson Rick curare il cancro al seno di mia moglie e lei ha finitura il suo trattamento e il suo cancro stato assicurato di essere andato con il suo oncologo dopo 3 mesi di piano di trattamento di 60 grammi con grande potenza del THC nel farmaco. Lho comprato e lei usato , ha funzionato esattamente come spiegare e promesso. Grazie a ricksimpsoncannabisoil@outlook.com per avermi aiutato con olio di cannabis e per il suo sostegno e la cura . L olio di canapa ha garantito la paura in vita mia e sono stato raccomandando paziente a Rick . Rispondi massimo: 17 ottobre 2013 at 22:30 Ciao Grigio sono molto interessato come hai fatto ad avere lolio ? se vuoi scrivermi in privat massacri@libero.it

24 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

Rispondi China Study: 17 ottobre 2013 at 20:57 The China Study un testo monumentale che sta sollevando un vero polverone intorno alla medicina convenzionale in tutto il mondo. Il pi importante studio epidemiologico mai realizzato, durato 27 anni e realizzato in collaborazione con varie universit. Il famoso scienziato americano T. Colin Campbell, assieme al figlio Thomas M. Campbell II, studiano la relazione fra dieta e malattia, giungendo a conclusioni davvero sorprendenti. Finalmente alcune delle tesi fondamentali da sempre sostenute dalla medicina naturale sono verificate e testate: la genetica non il fattore predominante nella genesi delle malattie il controllo ossessivo di grassi, carboidrati, colesterolo e omega-3 non d come risultato una buona salute farmaci e chirurgia non curano le malattie di cui siamo affetti i medici non sanno esattamente cosa consigliare per rimanere in buona salute solo con la dieta e lo stile di vita si pu guarire dalle malattie cardiache il cancro al seno correlato a una situazione ormonale alterata che determinata dal cibo che mangiamo il consumo di latticini aumenta il rischio di cancro alla prostata gli antiossidanti contenuti in frutta e vegetali sono correlati a una migliore performance mentale nella terza et vari tipi di cancro sono correlati al consumo eccessivo di proteine animali http://www.chinastudy.it Rispondi Le autopsie rivelano che i tumori | Sapere un Dovere: 17 ottobre 2013 at 22:11 [] TRATTO DA [] Rispondi Marco: 18 ottobre 2013 at 00:10 lotto contro un carcinoma epatico con metastasi linfocitarie, ho rifiutato la chemioterapia sorafenib, mi curo con protocolli alternativi, estratti vegetali, alimentazione vegetale crudista, ho puntato tutto sul benessere della mia mente e del mio sistema immunitario,,.. contro ogni statistica convenzionale sto vincendo le prime battaglie, il cancro invece di aumentare in maniera esponenziale si fermato e in parte regredito condivido in parte il commento finale di alex,. ma anche ora che la gente sappia come stanno le cose,. chi sa pu scegliere, chi ignora subisce.. per me larticolo va bene. per valentina non sono un medico ma per mia esperienza personale..

25 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

sono sicuro, chi guarito con la chemioterapia sarebbe guarito meglio senza.. non c logica nella cura chemioterapica, assurdo curare il tumore che si sviluppa in un ambiente avvelenato , usando il veleno, non c logica, la gente lo deve sapere, capire,,,,, io sono per la divulgazione anche di impatto trovate la mia storia qui http://www.carcinomaepatico.it Rispondi Luigi: 18 ottobre 2013 at 16:21 Sono uno psicoterapeuta da 36 anni,nella mia attivit professionale ho seguito centinaia di pazienti,molti anche con tumore e devo dire che alla fine la conclusione la seguente: la malattia un sintomo di malessere psicologico;la malattia arriva dopo anni di solitudine psicologica e/o disperazione;le terapie sono utili ma non risolutive;i medici che non capiscono nulla(o fanno finta) di psicologia dicono che ognuno diverso dallaltro e quindi affermano: chi guarisce e chi no,e non sanno dare altre spiegazioni;dal mio punto di vista ed in base a tante guarigioni studiate,posso dire che solo un cambiamento(quasi e a volte)radicale,con una rinnovata consapevolezza della propria vita,si pu ottenere un miglioramento ed una guarigione(?)di tanti malesserisulla carta facile ed ha una sua logica. Ma( questo lo scoglio)quante persone possono permettersi di stravolgere il loro impianto psicologico e rivoluzionare la propria vita? In tutta confidenza:la soluzione esiste sempre,e dico sempre,ma quanti ne sono capaci?Ahim,pochissimi Rispondi Lollo: 18 ottobre 2013 at 19:11 Larticolo sicuramente molto interessante e ad essere sincero mi ha tenuto incollato allo schermo fino alla fine. Personalmente credo che non bisogna fidarsi troppo di articoli del genere come neanche per delle attuali soluzioni offerte dalla medicina ufficiale. Con ci voglio dire che come al solito s,le parole sono importanti,ma lunica cosa che conta sono i fatti e i risultati e io sarei molto curioso di assistere di persona ai risultati conclamati da queste autopsie per analizzare tanti dettagli che in poche righe come quelle dellarticolo non trovano il tempo che meritano. Per quanto riguarda i risultati della medicina ufficiale..sono sotto gli occhi di tutti quindi inutile dilungarsi. In ogni caso noto conpiacere,se un termine del genere si possa mai usare in merito a certe tematiche,di come larticolo vada a confermare idee su cui gi da qualche tempo ragionavo e che spero,siano passate in mente anche a voi,almeno una volta. Ora come ora palese che la nostra battaglia contro le neoplasie si basa suarmi stupide,facendo il verso alle pi conclamatearmi intelligentiprogettate dallambiente militare:andiamo a combattere un indebolimento della nostraomeostasicon un ulteriore indebolimento,cosa che ricorda molto la medicina teorica dellet classica. Cio andiamo a combattere un errore del nostro processore(se vogliamo usare una metafora

26 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

informatica)con un ulteriore errore..credo che sia di facile comprensione come questo sia totalmente folle. I tumori sono cellule impazzite, vero,ma sono comunque cellule e noi siamo fatti di cellule,ergo la cura gi allinterno del nostro organismo. Perch allora ci ammaliamo? perch con lo sviluppo economico,lambiente cambiato, peggiorato..con la ricchezza delle nostre societ abbiamo scoperto il cibo come sfizio e non come nutrimento,cio..con levoluzione tecnicoscientifica-economica umana andata di pari passo anche un peggioramento dellambiente esterno(nel senso pi generale del termine)con cui il nostrosistema aperto,che il corpo,interagisce giorno per giorno. Conseguenza? i cosiddetti mutageni,ovvero tutto ci che pu provocare una mutazione,un errore,un knock out temporaneo del nostro sistema hanno incominciato a sovrastare le nostre difese..o meglio levoluzione che le nostre difese hanno sviluppato nel corso dei millenni. Dunque lunica cura contro le neoplasie quello di aiutare il nostro sistema a colmare il gap contratto a vantaggio dellambiente esterno e non aumentarlo con chemio o radio. La chirurgia,nei casi non vascolarizzati, una buona riposta,temporanea,ma buona. Ci che dovrebbe sorprendere ora non questo articolo ma il perch siamo ancora a questo punto? quale potere forte,quale profitto,quale interesse vuole rimanere cos fermo al palo? E assurdo che tutti i luminari del mondo non siano riusciti a vedere pi lontano di questo,di un semplice e ancora molto ignorante ragazzo che ha appena incominciato la sua vita medica.Quindi chi blocca chi? Troppe cose sarebbero da dire e di cui non mi sembra giusto parlare qui..per il poco tempo che gli sarebbe dedicato. Vorrei per insistere nella mia idea e,spero siate daccordo,che ancora troppo poco stato fatto per un male che endogeno che c da quando luomo ha mosso i suoi primi passi su questo pianeta. Rispondi Senza nome: 18 ottobre 2013 at 20:13 Ancora non avete capito che la mente che crea il male e la mente che guarisce il corpo! Continuate a credere a quei ciarlatani in camice bianco, che fanno solo gli interessi delle multinazionali e se ne fregano di voi esseri umani; poveracci, avete un potere che neanche immaginate e non volete proprio capirlo vero? Saluti e preparatevi, anche questa colonia sulla terra ha fallito il test! Rispondi Atti: 19 ottobre 2013 at 02:28 Grandissimo !!!! Per gli altri poveracci che non capiscono, come mai in cina esiste ospedale che guarisce decine di migliaia di pazienti disperati ogni anno senza limpiego neanche di un

27 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

medico !!! Mille volte povera Vana Marchi, i criminali sono tutti in libert ad uccidere deliberatamente e cittadini normali finiscono in galera. Rispondi Marco B.: 20 ottobre 2013 at 20:35 Ma non ti vergogni a scrivere simili idiozie ? Ma tu non mangi ? Non respiri ? Ma quale mente del piffero, forse tu sei unico essere che vive nel vuoto Rispondi giuseppe: 18 ottobre 2013 at 20:38 Una statistica esemplare che quando si ammalano i medici di tumore sapete quanti di loro si curano con la chemioterapia?=0 perche sanno benissimo cosa provoca e allora? Rispondi Marco: 18 ottobre 2013 at 22:49 ho letto le considerazioni del signor luigi che dire, io sono la certificazione vivente delle sue giustissime considerazioni.. complimenti signor luigi, ce ne fossero di dottori come lei che sanno andare oltre i protocolli Bravo,mi sono permesso di citarla nella mia pagina face spero non le dispiaccia https://www.facebook.com/carcinomaepatico/posts/1427691244118977 Rispondi Le autopsie rivelano che i tumori | Controinformazione a cura di Giuseppe Criseo: 18 ottobre 2013 at 23:43 [] Le autopsie rivelano che i tumori [] Rispondi Bodale: 19 ottobre 2013 at 12:04 Per niente daccordo con i complottisti. . Il tumore, nel corso della sua evoluzione, ha un punto di non ritorno, che si raggiunge dopo la rottura della capsula (la stessa capsula che il corpo crea intorno a una scheggia di legno che non riusciamo a togliere dal dito). In seguito alla rottura, il tumore acquista invasivit, che poi sar quella a dare malignit clinica (esistono tumori

28 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

istologicamente maligni ma clinicamente benigni es. carcinoma della tiroide!): se il sistema immunitario non riesce a distruggere il tumore, non esiste altra via, se non iatrogena (chemio o chirurgia), capace di distruggere la massa. Forse sarebbe pi utile divulgare comportamenti utili alla prevenzione dei tumori (come prevenzione primaria o screening) piuttosto che boicottare sistematicamente le case farmaceutiche. (non per difenderle, non hanno bisogno di me e me ne guardereiper discuterne in altri ambiti, forse sarebbe meglio.) Rispondi Stella Bizzotto: 19 ottobre 2013 at 14:58 Qualunque terapia scegliete ricordatevi di abbinare una dieta ricchissima di vitamine, minerali, enzimi, e tutto pi fresco possibile con tantissima acqua. Per rinforzare la vostra sistema immunitaria. Con tanto amore e tanti auguri per tutti gli ammalati e sofferenti. Vi penso e prego per voi. Rispondi Stella Bizzotto: 19 ottobre 2013 at 15:02 Qualunque cura scegliete non dimenticare di abbinare tantissime vitamine, minerali, enzimi e tutto il pi fresco possibile con tantissima acqua. Per rinforzare il sistema immunitaria. Con tanto affetto per tutti quelli di voi attualmente sta vivendo questa prova di salute. Cercate il Signore. Vedrete che vi aiuter. Rispondi nicola: 19 ottobre 2013 at 22:54 forse gli automobilisti svizzeri a cui stato diagnosticato il tumore alla tiroide si suicidano in macchina Rispondi Lorenzo: 20 ottobre 2013 at 05:53 Io dico che la medicina ufficiale con i tumori ha fallito. Recentemente hanno scoperto che le cellule hanno una loro intelligenza influenzata dai neuroni del cervello. Mi domando come mai il sistema immunitario e gli anticorpi falliscono Secondo me quando uno ha un tumore dovrebbe fare una cosa sola per cercare di guarire.. mollare tutti i problemi che lo perseguitano e andarsi a rilassarsi con una bella vacanza spensierata e prolungata o almeno andare a vivere in un posto diverso pi sano e guadagnarsi da vivere giusto quanto basta. Comunque il fatto che questi 2 sistemi falliscono pu dipendere secondo me da fattori di inquinamento alimentare e ambientale. importante controllarsi i valori di vitamine, minerali, amminoacidi etc per vedere quale carburante manca alle cellule per il loro corretto funzionamento. lo sapete del Codex Alimentarius? unorganizzazione mondiale che stabilisce quanto gli alimenti devono essere nutrienti o meglio le dosi giornaliere consigliate di nutrienti e guardacaso sta di tanto in tanto ritoccando al ribasso i valori nutrizionali consigliati. dunque pi le cellule sono private dei micronutrienti e pi

29 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

probabilit hanno di andare in tilt.. Rispondi Marco: 20 ottobre 2013 at 13:37 bodale scrive:Forse sarebbe pi utile divulgare comportamenti utili alla prevenzione dei tumori signor bodale come dice la signora gerson, i soldi spesi nella prevenzione sono soldi e tempo gettati, la gente fino a quando sta bene se ne sbatte della prevenzione, quasi sempre serve lo scossone per renderci consapevoli, successo pure a me. le posto la citazione della mia pagina face : Sono marco, ogni notte mi addormento col mio carcinoma epatico, non sono pronto alla chiamata, cos ho deciso di combarrete e VINCERE. Il mio cancro mi ha scosso internet mi ha illuminato la natura mi sta curando poi c Dio che mi da la forza" p.s. ancora con la chemioterapia? ma mai possibile che non si capisca un principio elementare? come si pu guarire una degenerazione che prolifera nel veleno, somministrando veleno? suvvia, apriamo gli occhi . perdio. lascio il link ad una considerazione personale sul mio carcinoma epatico http://www.carcinomaepatico.it/Finestre/scarsamente-differenziato.asp viva la vita il cancro si pu vincere Rispondi Marco: 20 ottobre 2013 at 13:41 lorenzo scrive:Io dico che la medicina ufficiale con i tumori ha fallito. Recentemente hanno scoperto che le cellule hanno una loro intelligenza influenzata dai neuroni del cervello. quoto, quoto e stra-quoto queste righe del signor luigi in queste righe la strada per vincere la degenerazione cellulare la mente ammala, la mente guarisce. solo che bisogna crederci, se ci credi funziona alla grande marco sesanta Rispondi Marco: 20 ottobre 2013 at 13:43

30 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

Stella Bizzotto: 19 ottobre 2013 at 15:02 Qualunque cura scegliete non dimenticare di abbinare tantissime vitamine, minerali, enzimi e tutto il pi fresco possibile con tantissima acqua. Per rinforzare il sistema immunitaria. Con tanto affetto per tutti quelli di voi attualmente sta vivendo questa prova di salute. Cercate il Signore. Vedrete che vi aiuter signora stella, lei a descritto il mio protocollo.. mi muoviano in ordine sparso ma le certifico che siamo in tanti ad aver capito.. che bello leggere chi ha capito . con affetto a tutti Rispondi maurilio: 20 ottobre 2013 at 20:00 ciao a tutti, personalmente non ho avuto problemi tumorali, ma in famiglia si. da qualche anno i miei genitori ottantenni, la mia famiglia, le famiglie dei miei fratelli (due), seguiamo quella che chiamata dieta gruppo sanguigno con risultati eccellenti soprattutto dai miei genitori: la mamma dopo quindici anni di pastiglie per il controllo della pressione.eliminata. il pap deambulava per tre/quattro cento metri ed era sfinito: ora percorre un km per scendere in centro al paese (85 anni) ed un altro per tornare col giornale e le uova. io quasi cinquantenne sono pi in forma di cinque anni f! non solo dal punto di vista estetico, ma da quello fisico: ho sempre praticato sport ma ultimamente il post/recupero era cambiato molto, ora con lalimentazione corretta unaltra storia.. consiglio a tutti di dare uno sguardo su internet a: alimentazione gruppo sanguigno e soprattutto Dottor Mozzi. lo trovate anche su youtube e spiega il perch di molte forme tumorali. noi pensavamo di star bene, ma ora stiamo molto meglio. se pu esser di aiuto ad altri. un abbraccio a tutti maurilio Rispondi Redazione: 20 ottobre 2013 at 20:14 Dacci i link migliori, per favore Rispondi Davide: 20 ottobre 2013 at 20:34 Meglio essere informati, larticolo dice verita inequivocabili sulla chemioterapia, alcune informazioni sono tratte tra laltro dal ministero della sanita !, la maggior parte dei medici non si curano con la chemio, poi ognuno di fronte alla malattia decide come curarsi, e anche vero che se
31 di 40 21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

ci rivolgiamo alla nostra medicina convenzionale per curare i tumori conoscono la chemio e la chirurgia, ben venga che a Milano si sperimentino altre cure, spero meno tossiche, ho letto diversi libri e tra questi un libro dove spiega la correlazione tra le cellule tumorali e il PH acido, a un medico tedesco e stato dato il premio nobel negli anni trenta per aver scoperto tale correlazione, e cioe in ambiente acido(con carenza di ossigeno) le cellule tumorali proliferano mentre muoiono o regrediscono in ambiente alcalino(ricco di ossigeno), bere acqua alcalina e mangiare in prevalenza cibi alcalini aiuta a mantenere lequilibrio acido-basico del corpo, poi sicuramente la mente ha un ruolo importante nel processo di guarigione. Rispondi Nuovi articoli

Lascia un Commento
Nome (obbligatorio) Mail (che non verr pubblicata) (obbligatorio) Sito web

Codice CAPTCHA*

Fastweb continua reiteratamente a sabotare Stampa Libera Atto di Sindacato Ispettivo N 2-00229 sul signoraggio Twitter Fan Box Magie, veleni

32 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

Checkup quantistico

Come fare per

Nuove Opportunit

33 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

Gianni Lannes

Leggi la recensione Vacanze nel Chianti

34 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

SVILUPPATORI

SCIE CHIMICHE

35 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

Irib Italia: continua la protesta ROMA - In una delle piazze della capitale italiana continua la manifestazione iniziata sabato, dove i manifestanti si sono accampati interrompendo il traffico stradale. La maggior parte dei manifestanti sono giovani che esprimono il loro dissenso contro le misure dellausterity, ed hanno dichiarato di non volersene andare dallacampamento. Contro i manifesta [] Iraq: autobomba a Baghdad, 30 morti BAGHDAD - Un kamikaze si fatto saltare a bordo di una vettura imbottita di esplosivo, oggi in un caff di Baghdad, uccidendo almeno 30 persone, hanno indicato fonti mediche e della sicurezza. Nell'attentato suicida, avvenuto nel quartiere di Al-Amil a sud della capitale, sono rimaste ferite anche una quarantina di persone. [] Ue: Merkel, aiuti solo in cambio di rigore e cessione di sovranit economica a Bruxelles BRUXELLES - Pi poteri di controllo alla commissione europea sui bilanci e le finanze degli Stati dell'eurozona, con tanto di super ministro delle Finanze europeo, in cambio di aiuti economici da appositi fondi internazionali per chi fosse in difficolt. Nonostante il voto federale dello scorso 22 settembre abbia mutato la compagine di governo, non camb [] Lussemburgo: elezioni straordinarie, Juncker in testa BRUXELLES - I cristiano-democratci di Jean-Claude Juncker restano il primo partito del Lussemburgo anche se perdono parte dei consensi rispetto al 2009: questa la prima indicazione sui risultati - ancora provvisori e incompleti - delle elezioni anticipate che si sono svolte oggi nel Gran Ducato. I socialisti dell'LSAP, ex alleati di Juncker nel preceden [] Nigeria: agguato Boko Haram a confine con Camerun, 19 morti KANO - E' di almeno 19 morti il bilancio di un agguato dei miliziani di Boko Haram nell'area della citta' nigeriana al confine con il Camerun. Il commando era a bordo di motociclette. Armati di kalashnikov, i miliziani hanno bloccato l'autostrada vicino a Logumani, a 30 chilometri dalla frontiera, e hanno ucciso tutti coloro che si trovav [] Antonella Randazzo PRESENTAZIONE
36 di 40 21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

Politica "Napolitano traditore", bufera sulla Santanche'; Pd insorge, "e' vilipendio" (AGI) - Roma, 20 ott. - "In Italia ci sono dei traditori, il primo e' il Pd perche' e' venuto meno ai patti. Poi c'e' il Presidente della Repubblica, che sta facendo il suo secondo mandato perche' lo ha proposto Silvio Berlusconi ma la pacificazione di cui aveva parlato non c'e'". Ospite di 'L'arena [] Berlusconi: "Napolitano traditore", bufera Pd-Pdl su Santanche' (AGI) - Roma, 20 ott. - "In Italia ci sono dei traditori, il primo e' il Pd perche' e' venuto meno ai patti. Poi c'e' il Presidente della Repubblica, che sta facendo il suo secondo mandato perche' lo ha
37 di 40 21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

proposto Silvio Berlusconi ma la pacificazione di cui aveva parlato non c'e'". Ospite di 'L'arena [] Santanche' "Napolitano traditore", Pd "vilipendio!"; Lupi "non e' Pdl che voglio" (AGI) - Roma, 20 ott. - "In Italia ci sono dei traditori, il primo e' il Pd perche' e' venuto meno ai patti. Poi c'e' il Presidente della Repubblica, che sta facendo il suo secondo mandato perche' lo ha proposto Silvio Berlusconi ma la pacificazione di cui aveva parlato non c'e'". Ospite di 'L'arena [] Economia-Finanza Monti attacca Letta: 'Inginocchiato al PdL' Lite tra i due esecutori dei diktat europei. L'ex premier: diventato esecutivo del 'disfare'. Ma non era meglio tacere? Calendario Economico: dati e indicatori mondiali Calendario Economico Globale: indicatori, dati ed eventi economici attesi nel mondo per la giornata odierna. WSI Social Club Incontri, proposte, chiacchiere, buon umore, satira, consigli, sfoghi, amicizie e di tutto di pi (24/7/365, meglio di Facebook + Twitter) per gli utenti di Wall Street Italia.

CONTANTE LIBERO!

Links AlbaNM Nuova Medicina Germanica Alfonso Luigi Marra Antonella Randazzo Debora Billi Disinformazione Effedieffe

38 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

Etleboro Gianluca Freda Gianni Lannes Guerrilla Radio Info Tricks Blog Iran Italian Lo Sai Luogo Comune Maestro di dietrologia Marco Cedolin Marco Della Luna Marco Saba Maria Rita D'Orsogna Mente reale Moneta propriet Nexus Edizioni Nicoletta Forcheri Ningizhzidda Nuova Medicina Germanica NuovaMedicina.com Paolo Barnard Paolo Franceschetti pensierolaterale Ryuzakero Santaruina Saperi Negati Spazio Mente Tanker Enemy Scie chimiche Teste Libere Tuttouno.blogspot Voci dalla strada

Copyright 2013 STAMPA LIBERA. All rights reserved. DISCLAIMER Costituzione della Repubblica Italiana Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Sito, non rappresenta una testata giornalistica in quanto verr aggiornato senza alcuna periodicit. Non pu pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini qui inserite sono nella maggior parte tratte da internet; se qualche immagine violasse i diritti d'autore, comunicatelo e sar immediatamente rimossa. Gli Autori degli articoli dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post, n per i contenuti dei link esterni, pur presenti in questo blog. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dellimmagine o dellonorabilit di persone terze non sono da attribuirsi allautore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. A richiesta delle autorit il blog tenuto a comunicare l'indirizzo I.P. di

39 di 40

21/10/2013 02:14

Le autopsie rivelano che i tumori | STAMPA LIBERA

http://www.stampalibera.com/?p=13389

eventuale diffamatore. Quindi chi scrive accetta le condizioni di responsabilit per ci che scrive. Il proprietario del sito non responsabile e non ha assoluto controllo sugli articoli di cui non autore pertanto chiunque scriva in questo sito ritenuto ed accetta implicitamente di essere legalmente responsabile di quanto sostiene e scrive. Web Master: Lorecalle Powered by WordPress and WordPress Theme created with Artisteer.

40 di 40

21/10/2013 02:14