Sei sulla pagina 1di 105

Ricette con le pentole AMC

Introduzione a cura di Mariapia Pdf a cura di Paperella

Indice:

Introduzione by Mariapia Ossibuchi alla reggiana Coscia di suino arrosto Puntine con polenta Pasta con melanzane e zucchine grigliate Coniglio arrosto con La Vecchia Coscia di tacchino arrosto Marmallata di prugne nere Marmellata di albicocche con Secuquik Cottura veloce in Soft Cozze senza spaghetti Zucchine grigliate Involtini di pollo Zucchine ripiene Gnocchi di patate Patate fritte Spiedini di maiale grigliati Arondo Purea di patate Risotto al curry Risotto ai funghi Arrosto di maiale farcito e patate Bistecche alla griglia Arondo Costata alla griglia partenza da freddo Orate alla griglia Arondo Arrosto con elemento forato Ossibuchi con verdure Involtini di pollo al peperone Galletto alla griglia Arondo Peperoni ripieni Faraona arrosto Pasta di scampi alla s. erasmo Sbrise ai ferri Arondo Risotto allo zafferano Marmellata di prugne nere senza zucchero Crostacei (cicale, mazzancolle e scampi) Coscette di pollo al limone Roasta beef all'inglese Melanzane lunghe al funghetto Cotechino in turbo Spaghetti vongole e gamberi Orate al sale Torta sbrisolona Coniglio in padella Torta di nocciole Buschette al pomodoro Peperonata Cipolline in agrodolce Tortiglioni con piselli, salvia e salsicia

pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg.

1 11 13 15 17 19 22 23 25 27 28 29 31 33 35 37 39 41 42 43 46 47 48 51 52 54 56 57 59 60 62 63 65 67 70 71 73 74 75 76 78 79 81 82 83 84 85

Dolce freddo delle feste Bucatini alla carbonara Seppie lesse in 10 minuti Lumaconi ai porri Tagliatelle con calamaretti Capesante gratinate Spiedini di pesce Polenta e salsicce Cosciette di pollo in padella Trofie con aragosta e capesante La bistecchiera AMC

pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg. pg.

87 90 92 93 95 96 97 98 99 100 101

Premessa Le pietanze migliori sono in fondo pietanze molto semplici (Escaffier) Vorrei innanzitutto chiarire un punto fondamentale : cucinare con AMC non vuol dire cucinare in modo diverso : vuol dire continuare a cucinare come si abituati a fare, con la sola differenza che non si utilizzano pi grassi cotti in quanto verranno utilizzati e fatti emergere i condimenti che gi ogni alimento contiene e lessare senza l'aggiunta di acqua -, perch anche qui vengono utilizzati i liquidi che ogni alimento contiene. L'aggiunta di acqua si rende necessaria soltanto per creare la giusta umidit ed avviare il processi di cottura. Diversamente da quanti molti credono le pentole non sono fatte di acciaio 18/10 come tutte le normali padelle da cucina, ma di acciaio Alfametal, che di acciaio ne contiene il 98%. Il fondo delle AMC brevettato permette l'accumulazione termica del calore ed il rilascio di esso all'interno della pentola in modo graduale in modo da consentire cottura senza acqua e grassi. Cuocere a circolazione chiusa : il vapore degli alimenti, non uscendo dalla pentola perch il coperchio chiuso, entra in un ciclo di evaporazione-condensazione che permette di ottenere i risultati. Il dispositivo VISIOTHERM, in vetroceramica disponibile nel pomolo del coperchio, permette di vedere come procede il processo di cottura. Continuate quindi a cucinare come siete abituati a fare : l'unica cosa da ricordare , se volete, non aggiungere grassi : se per caso lo ritenete essenziale ricordate che ne occorre in quantit molto minore rispetto alle padelle tradizionali. Altra cosa da non dimenticare mai di abbassare sempre il gas al minimo : accumulando calore basterebbe la fiammella di una candela . Per arrostire : scaldate la pentola e procedete come se all'interno ci fosse il condimento... Per lessare : partite da freddo, mettendo all'interno l'alimento bagnato... Queste sono le regole di base, ma non sono dogmi : ognuno pu scoprire nuovi metodi e nuove ricette....

Oggi cuciniamo senza grassi aggiunti


Se proprio ci tocca !!

E qualche volta tocca a tutti Se vero che la salute passa dallo stomaco, basta saper distinguere tra il troppo e il troppo poco. Dopo queste perle di saggezza, bisogna purtroppo riconoscere che mangiare oggi una lotta contro il tempo, contro le tentazioni, contro i prezzi. Se guardo le calorie degli alimenti cucinati perdo la gioia di vivere : il peccato di gola non mi interessa se nel complesso mangio sano ma non disdegno gli alimenti gi pronti nelle magiche bustarelle se ho frigorifero desolatamente vuoto. Piena di buona volont decido sempre prima (o quasi) cosa acquistare, decido come e dove cuocere. Il mangiare e il bere devono rimanere un sano piacere e una delle gioie della vita. Detto questo devo precisare che non ho mai peccato con sostanze stupefacenti o alcolici : soltanto qualche cioccolata in tazza e qualche bicchiere (ai pasti e ai rinfreschi ) di lambrusco DOC da meditazione, preferibilmente dolce e frizzante, bianco o rosato. Il peso corporeo sotto controllo , una dieta sana ed equilibrata sono i segreti per vivere bene : per a me piace mangiare bene. Quello che pi irrita il mio sistema elettrico e le sfaccettature della mia personalit che alcune persone mangiano come porcellini e non ingrassano : io poverina per qualche cosina in pi accumulo kg alla velocit della luce e metabolizzo anche laria che respiro. Con il colesterolo cattivo e la glicemia che mi tengono docchio, cerco di consolarmi pensando che in caso di carestia ho riserve nascoste (e non) per almeno un anno. Un grosso aiuto nel cucinare senza grassi aggiunti ( che come minimo fanno aumentare di 150 calorie gli alimenti) sono le stra-conosciute batterie da cucina con il fondo ad accumulazione termica, che cucinano senza acqua e grassi aggiunti, utilizzando ci che contenuto negli alimentiIn tanti le hanno ma non sanno sfruttarle al meglioIn tanti le hanno e magari le sanno utilizzare pi di me !! C anche qualcuno che nel corso degli anni ha perso il ricettario allegato alla batteria, quindi c tanto da scrivere..!! Proviamo ?? Come utilizzare le unit di cottura : Inizio Procedura per arrostire la carne : da fare sempre

Mettere la pentola sul fornello e accedere il gas . Farla scaldare : quando la lancetta che sul

pomello indica il giusto calore accumulato , (con la AMC la lancetta sta nella posizione mezzogiorno meno un quarto) buttare la carneTenere il gas allegro ma non troppo, altrimenti si strina. Mettere la carne all interno dellunit di cottura : sar perfettamente rosolata quando si staccher da sola

avendo fatto una bella crosticina dorata, colorandosi. Se si colora troppo vuol dire che avete tenuto il gas troppo alto In fase di cottura abbassare il gas al minimo : non necessario controllare se si attacca o se brucia, perch dopo le prime volte ci avrete fatto locchio, oppure avete il cicalino che fa pipipipipipi da mettere sul pomello che vi avverte se il povero arrostino-brasato-spezzatino sta bruciando. Il segreto sta tutto nel gas : non mai abbastanza basso. Per cuocere basterebbe il filo di una candela. Chi ha queste unit di cottura da tempo, pu darsi che il coperchio non sia dotato del pomello indicatore : non succede nulla. La qualit dellunit di cottura la stessa, il pomello indicatore un aiuto in pi.. Occorre soltanto conoscere la potenza del gas e regolarsi di conseguenza. (nei momenti pranzo - cena meno potente che in altri orari, visto che in tanti lo utilizzano..) Il periodo del riscaldamento varia secondo il modello di stufa o di energia dai 4 agli 8 minuti. In genere per scaldarle occorrono 3-4 minuti Fate attenzione che il fondo non si surriscaldi : la vivanda potrebbe diventare troppo bruna nella rosolatura quando viene posta nella pentola. Non appena lalimento da arrostire viene a contatto con il fondo asciutto riscaldato, i pori dei suoi tessuti si richiudono. Dapprima la vivanda si attaccher, ma se attendete 4-5 minuti essa si staccher dal fondo senza fatica e potrete voltarla. Dopo che avrete arrostito , mettete il coperchio,abbassate il gas al minimo e le pentoline continueranno il loro lavoro, come forse ho gi detto non c' pi bisogno di rivoltare, girare.. : rilassatevi con un bel libro, giocate con i figli, guardate la TV. Non mettetevi a stirare perch in epoca moderna inutile, ci sono cose molto pi belle da fare e da pensare.. Occhio al sale : con queste pentole ne va usato molto meno . Controllate sempre prima di aggiungerne. A volte non necessario ... Lintensit della rosolatura dipende dal gusto personale e dallabitudine.

La pentola viene coperta solo dopo la rosolatura ed il calore viene quindi ridotto al minimo o poco meno, secondo lo spessore dellarrosto. Per arrostire cibi particolarmente teneri o sottili come carne da arrostire velocemente o pesce, potete anche spegnere completamente la fonte di calore dato che esso, depositato nel fondo termo-compatto, indiscutibilmente sufficiente ad ultimare la cottura. Gli arrostini e i sughetti vari presentati il giorno dopo, in queste unit di cottura non sanno di fatto prima" Se avete un pranzo o una cena preparate pure tutto anzitempo ( e al mattino restate pure a letto tranquillamente..) : nessuno lo sospetter, ed bello quando si hanno ospiti non stare sempre attaccati ai fornelli ma chiacchierare, prendere laperitivo, rilassarsi in compagnia.. Anche una semplice pastasciutta non ha bisogno di essere rimestata ogni 2-3 minuti se messo il coperchio, abbassato il gas al minimo e calcolato il tempo di cottura dovuto. Se volete potete anche mettere la pasta, aggiungere lacqua fredda che la copra : da quando comincia a bollire calcolate i tempi di cottura scritti sulla confezione. Avr assorbito tutta lacqua e lo scolino diventer soltanto un ricordo Tanti piccoli accorgimenti per cucinare meglio e senza stressss. Purtroppo mio marito la fa sempre nel modo tradizionale : tutte le volte che apro lo sportello della cucina mi cade lo scolino in testa . Verit per verit, sappiate anche che queste batterie da cucina se utilizzate con i classici condimenti e soffritti, (sempre grazie al fondo ad accumulazione. : basta 1 cucchiaio di olio nel soffritto, non di pi !!) funzionano benissimo, esaltando gusti e sapori degli alimenti preparati .

Secuquik Softline : come si usa. Tempi e modi


" Appunti di cucina con la collaborazione di AMC Italia Sede di Reggio Emilia Premessa : Secuquik Softline unico, protetto da 2 brevetti internazionali, quindi anche questo non taroccabile. Si tratta di un coperchio da applicare alle pentole AMC - fatte in acciaio Alfametal, che di acciaio ne contiene il 98 % - permettendo un risparmio di tempo che va dal 50 all'80%. Non crea una pentola a pressione,ma crea una pentola Sottovuoto ": la pentola a pressione raggiunge temperature e livelli di pressione altissimi sterilizzando tutto ci che contiene, bruciando quindi vitamine, proteine, Secuquik raggiunge temperature di gran lunga inferiori , permettendo quindi di risparmiare vitamine e sali minerali, ma grazie alla tecnologia del sottovuoto velocizza ancor di pi la cottura. Non chiedetemi il perch o il percome : se lo sapessi bene avrei gi comprato tutto lacciaio esistente in commercio ed iniziato a far pentole e coperchi . Audiotherm invece un sensore elettronico che vi informa sulla cottura anche se siete distanti dai fornelli, utilizzabile in tutti i coperchi AMC, Softline compreso.

E pi difficile da spiegare che da farsi Allinizio di ogni cottura la fiamma deve essere sempre al massimo del calore. Importante che la fiamma sia sempre sotto il fondo della pentola, altrimenti se esce dal bordo il fondo non accumula il calore e impiega pi tempo per cuocere Cottura Soft 1 obl Tutti gli alimenti freschi, delicati, surgelati (es verdura, frutta, pesce e sughi.) Cottura Turbo 2 obl Tutti gli alimenti consistenti e di lunga cottura (es : legumi, brodo di carne, risotti, polenta, grossi pezzi di carne..)

Per aprirlo : se si ha fretta o la vivanda facile che si scuocia mettere lunit sotto lacqua fredda.

Se non si ha fretta di aprirlo basta lasciarlo raffreddare da solo ma tenete conto che per qualche minuto anche a fiamma spenta la cottura prosegue.

Tempi di cottura del Secuquik Softline

Risotto di tutti i tipi Brodo di carne Ossi buchi piccoli grandi Minestrone fresco Minestrone surgelato Arrosto arrotolato Pollo arrosto Coniglio arrosto Stracotto Fagioli secchi messi in ammollo Fagioli secchi non messi in ammollo Ceci secchi messi in ammollo Ceci secchi non messi in ammollo Lenticchie senza metterle in ammollo Patate lesse intere con la buccia Patate lesse sbucciate e tagliate a pezzi Finocchi Cornetti (fagiolini) Polenta Pasta asciutta alla AMC Polipo a pezzi Cotechino - piccolo Spezzatino Rag di carne Polpette di carne in umido Pesce filetto surgelato e fresco Piselli surgelati

5 min. Turbo 20-25 min. Turbo 20-35 min. Turbo 10 min. Soft 6-7 min. Soft 20-30 min. Turbo 8 min. Turbo 8 min. Turbo 30 min. Turbo 20 min. Turbo 30 min. Turbo 15 min. Turbo 35 min. Turbo 10 min. Turbo 13 min. Soft 5 min. Soft 4 min. Soft 7 min. Soft 8 min. Turbo 8 min. Soft 15 min. Soft 20 min. Turbo 12 min. Soft 15 min. Turbo 7 min. Soft 4 min. Soft 3 min. Soft

Questi tempi di cottura sono molto validi e daiuto per tutti coloro che utilizzano Secuquik per le prime volte e per chi considera cucinare unarte . Pi di una volta dimentico le pentole sul fuoco e i tempi di cottura sono un optional, specialmente se sto guardando un film interessante alla TV o sto scrivendo al PC.anche con laiuto di Audiotherm .. Vi assicuro che, anche se dallaspetto un arrosto arrotolato troppo cotto con le patate non il massimo, il sapore non cambia.E se qualcuno si lamenta che indossi gli occhiali scuri, cos non vede Sto particolarmente attenta ai tempi di cottura la domenica mattina : non esiste alzarsi presto per preparare il brodo : mi sveglio alle 11,30 poco dopo mezzogiorno il brodo pronto La stessa cosa dicasi per il minestrone, la polenta, gli arrosti Polenta : 1 bicchiere di farina, 3 bicchieri di acqua Far bollire lacqua con il coperchio normale, quando lacqua bolle aggiungere la farina e stemperarla per non formare dei grumi, intanto che la polenta morbida, chiudere con il Secuquik con il calore al massimo aspettare finch lobl turbo verde, ridurre il calore e fare cuocere per 8 minuti. Se nel fondo dellunit si attaccata della polenta, basta metterla in ammollo per un po e si stacca da sola( A parte che la crosticina che si crea veramente buona !!.). Spezzatino : Scaldare lunit di cottura alla maniera AMC per arrostire, a calore medio. Quando lindicatore verde del Visiotherm arrivato poco prima del primo settore rosso introdurre la carne e abbassare la fiamma. Dopo qualche minuto la carne ha fatto il suo sugo, ( se ne ha fatto poco aggiungere un goccino di acqua al fine di creare l'umidit necessaria per la cottura") quindi aggiungere le verdure ( o aromi) scelte. Chiudere con il Secuquik, il calore al massi o e aspettare che lobl turbo sia verde, ridurre il calore al minimo e far cuocere per 10 o 15 minuti se i pezzi di carne sono grossi.... Se aggiungete le patate (a pezzi grossi) scegliere cottura soft per 13 - 15 minuti. Se rimasto molto liquido basta farlo evaporare per qualche minuto. Prima di servire aggiungere olio evo, burro (se proprio si vuole) Brodo : Riempire lunit con acqua e aromi come dabitudine, chiudere con Secuquik (non occorre schiumare) . Con il calore al massimo aspettare che lobl turbo sia vede, ridurre poi il calore al

minimo e cuocere per 20/25 minuti Risotti : ogni bicchiere di riso, 2 bicchieri di acqua o brodo, + ingredienti a piacere ( es : funghi, asparagi, peperoni, zucca, frutti di mare, radicchio, ecc.) . Chiudere con Secuquik e scaldare a calore massimo, aspettando che lobl turbo sia verde, spegnere e attendere 5 minuti. (se piace + cotto, lasciare la fiamma al minimo per un paio di minuti. Filetto di pesce ( fresco o congelato ) : Mettere un bicchiere di acqua nellunit di cottura, poi linserto forato ed il pesce, eventualmente le verdure a pezzi piccoli a piacimento. Mettere il Secuquik, fiamma la massimo, quando lobl Soft verde, abbassare al minimo e cuocere per 4 minuti. Minestrone Surgelato Mettere la confezione del minestrone da 500 gr. Circa nellunit con 1 bicchiere di pasta e 2 bicchierei dacqua ( se vi piace + liquido metterne 3 ) , poi far scaldare al massimo. Quando lobl Soft verde tenere al minimo per 5 minuti. NB : Per il minestrone con verdura fresca, cuocere 2 minuti in pi. Verdure a pezzi (di tutti i tipi) Mettere nellunit 1 bicchiere dacqua e linserto forato (cestello) con la verdura. Chiudere con Secuquik , fuoco al massimo : quando lobl soft verde abbassare e cuocere per 4 minuti. Arrosto Scaldare lunit vuota con coperchio normale quasi fino al primo settore rosso, rosolare larrosto a fiamma moderata. Quando la carne rosolata aggiungere gli aromi a piacere, poi mezzo bicchiere di liquido (vino, latte, brodo, limone..) , chiudere con Secuquik prima che il liquido evapori, a calore massimo aspettare che lobl turbo sia verde quindi abbassare e cuocere 20/25 minuti Pesche Mettere nellunit 1 bicchiere dacqua o se preferite del vino e linserto forato con le pesche tagliate a met senza nocciolo. Per insaporirle mettere amaretti tritati, cioccolato in polvere o cose simili. Chiudere con Secuquik, scaldare a calore massimo e quando lobl Soft verde abbassare e cuocere 4 minuti. A piacere scegliere anche altra frutta. Piselli surgelati Mettere nellunit un bicchiere dacqua e linserto forato (cestello) con piselli surgelati, a piacere cubetti di pancetta, prosciutto, speck. Chiudere con Secuquik, scaldare a calore massimo, quando lobl Soft verde abbassare e cuocere 3 minuti. Ossibuchi Scaldare lunit vuota con coperchio normale quasi sino al primo settore rosso: rosolare gli ossibuchi a fiamma bassa. Aggiungere poi le verdure o gli aromi e un bicchierino dacqua, per creare lambiente di cottura. Chiudere con Secuquik , quindi a calore massimo quando lobl Turbo verde abbassare la fiamma e cuocere 10-15 minuti. (10 per ossibuchi tacchino o vitello, 15-18 per carni rosse) Fagioli Si consiglia di non mettere in ammollo quelli secchi al fine di non disperdere una parte di proteine. La quantit di acqua deve essere tripa rispetto alla quantit dei fagioli , tempo di cottura : 30 minuti in Turbo. Se sono freschi o messi in ammollo bastano 10 minuti in Turbo.

Per strafare : Sugo con fagioli surgelati : Provate a mettere 30 gr di burro nellunit di cottura, una cipollina e fate rosolare. Aggiungere i fagioli, mescolateli un paio di volte perch devono prendere sapore. Aggiungere i pelati, un po di dado possibilmente senza glutammato e aromi a piacere. Chiudere con Secuquik, scaldare a calore massimo e quando lobl Turbo verde, abbassare e cuocere 15 minuti Per chi proprio non regge i soffritti consiglio di scaldare la pentola, far saltare la cipolla un attimo, aggiungere gli altri ingredienti . E mettere il burro a fine cottura Pasta asciutta con Secuquik Mettere nellunit fredda desiderata subito la pasta (es : pasta corta, penne, maccheroni, fusilli, ecc) aggiungere i pomodori (pelati in scatola, o in bottiglia..) oppure il rag di carne, 1 cucchiaio di olio evo, 1 bicchiere dacqua e amalgamare bene il tutto. Pareggiare la pasta sul fondo ed aggiungere altra acqua fino a raggiungere il livello dellacqua pari alla pasta, mettere il sale (non mescolare), chiudere con Secuquik, fiamma al massimo. Quando lobl Soft verde, abbassare la fiamma e cuocere 8 minuti.

Come cuocere la pasta


Mettete la pasta nell'unit di cottura : copritela con acqua che avanzi di soltanto 0 - 1 millimetri . Per alcuni tipi di pasta deve invece rimanere al di sotto di un paio di millimetri....

A volte, dipendentemente dal tipo di pasta, basta che sia appena coperta. In ogni caso dopo le prime volte "ci farete l'occhio" senza problemi .... Accendete il gas : appena prende bollore aggiungete il sale, mescolate e coprite. Abbassate al minimo e fate cuocere come siete abituati, ovvero con i tempi di cottura indicati sulla confezione. Sollevate il coperchio e... gi pronta.

Non necessario scolare, perch la pasta ha gi assorbito l'acqua necessaria. Condite con un bel sughetto e... buon appetito !! Visto come facile ? Niente pi equilibri scomodi con scolini o scolapasta.... In pi mi sento di dire che le sostanze nutritive contenute non se ne andranno pi nel lavandino. Ho letto da una qualche parte che ha anche una sostanza che contribuisce alla produzione della serotonina l'ormone della felicit. - , quindi migliora anche l'umore...

10

Ossi buchi alla reggiana


di Mariapia

Ingredienti : 2 ossi buchi di manzo, salsa di pomodoro, aceto balsamico diluito con un po di acqua, pepe, poco sale, rosmarino tritato finemente, aglio intero, qualche cubetto o fettina di pancetta a facolt della cuoca. Procedimento : scaldare la pentola, cio fate come spiegato nel discorso iniziale..

Mettere gli ossi buchi nellunit di cottura e rosolare. Appena si staccano rosolare anche dallaltra parte.

11

Aggiungere la pancetta, il rosmarino e laglio, (aglio = va tolto a met cottura, cos dopo non vi viene il ruttino..) .

Sempre a met cottura o quasi alla fine aggiungere il pomodoro e il sale (poco !!). Il pomodoro (a pelati, fresco, concentrato) lo metto sempre dopo per evitare il classico pizzicorino acido da pomodoro stracotto.

15-20 minuti prima di finire la cottura potete aggiungere patate a pezzetti e cuocerle nel sughetto. ( ma.. poi mangiate poco pane eh !!) Cos la cena fatta. Un altro vantaggio di AMC che se te le scordi sul fuoco, anche per mezz'ora in pi, non succede nulla ! L'alimento continua a cuocere nel suo "sughetto" e rimane integro .

12

Coscia di suino arrosto


di Mariapia

Ingredienti: 1 fetta di coscia-prosciutto, rosmarino tagliato finemente, 1 spicchio di aglio intero e liberato del filino che sta in mezzo cos la carne non diventa amara, 1 cucchiaino di erba cipollina, 1 cucchiaino di salvia , aceto bianco per sfumare, pepe e sale q,b da aggiungere quasi a fine cottura. Porre sul fornello lunit di cottura e farla scaldare al punto giusto. Adagiare la carne ben asciutta e farla rosolare da ambo le parti.

13

Sfumare con aceto bianco. Aggiungere gli aromi e 1 bicchiere piccolo di acqua.

Chiudere con il coperchio e cuocere.. Abbassare il gas al minimo. Se necessario a fine cottura aumentare il gas e lasciare sfumare il sughetto in eccesso.

14

Puntine con polenta


di Mariapia

Ingredienti : Puntine di maiale, trito di sedano, carota, cipolla tipo scalogno, aglio intero, pelati diluiti in un bicchier dacqua, sale, pepe q.b., aceto balsamico diluito in un bicchierino di acqua Procedimento per la polenta: Qui non si deve arrostire, ma lessare. Quindi si parte da FREDDO.

15

Ho scaldato un goccino di acqua, appena ha cominciato a bollire ho messo 3-4 cucchiai di polenta, poi il sale. Coperto il tutto, abbassato il gas. Non necessario mescolare. Tempi di cottura 40 minuti circa. La mia polenta diventata bella soda : a chi piacesse pi liquida, deve mettere soltanto pi acqua all'inizio.. Attenzione al gas : non sar mai troppo basso.

Procedimento per le puntine: Scaldare l unit di cottura. Mettete la carne e fatela rosolare per benino da tutte le parti a fuoco vivace.

Spostatela poi da una parte e stufate il trito di verdure.

16

Sfumate con laceto. Aggiungere un bicchierino dacqua, togliere laglio, mettere il coperchio e abbassare il gas al minimo. A met cottura aggiustate di sale e aggiungete i pelati.

Pasta con melanzane e zucchine grigliate


di MartinaS

Ingredienti: 1 zucchina 1 melanzana 15 pomodori datterini basilico o origano quello che piace. sale pepe 320 g. di pasta corta 17

Metto a scaldare la piastra (io ho mondial casa ma lo stesso sistema di cottura della AMC) incoperchiata. Nel frattempo taglio a fette per il senso della lunghezza sia la melanzana che la zucchina. Quando la piastra ben calda, tolgo il coperchio e metto le fette di verdura. Se sottili basta un minuto per parte.

Una volta pronte le taglio a listarelle.

Prendo la padellina della MC e metto le listarelle di verdura a freddo, insieme ai datterini tagliati i 4, poco sale, pepe nero ed origano o basilico.

18

Cuocio a tegame coperto per circa 10 minuti, a fuoco bassissimo. Nel frattempo ho gi messo la pentola MC sul fuoco, piena di acqua salata. Una volta raggiunto il bollore, verso la pasta, aspetto che riprenda il bollore, incoperchio, do un mezzo giro al coperchio in modo che si sigilli e poi spengo il fuoco. Aspetto i minuti indicati sulla confezione della pasta, apro, scolo ed ho una pasta cotta perfettamente, pronta da condire con le verdure. Finisco il piatto con 5 grammi di parmigiano reggiano grattugiato e 5 g. di olio evo per ogni piatto. Un primo gustoso e cotto senza grassi!

Coniglio arrosto con "La Vecchia"


di Mariapia

19

La Vecchia : Non vuol dire mettere arrosto nonne, vecchiette, e suocere di turno. Qui da noi, in emilia, cos chiamato lintingolo formato dalle verdure contenute in questa ricetta, che possono per essere cucinate anche separatamente come contorno a qualsiasi piatto di carne. Queste unit di cottura non sono magiche, per nel caso venga aggiunto un cucchiaio di olio, sempre grazie al fondo ad accumulazione termica, lo sfruttano al massimo : normalmente con altre pentole ne occorrerebbe almeno mezzo bicchiere. Ingredienti: Coniglio a pezzi, aglio, 1+ 1 cucchiai di olio di oliva, 1 cucchiaino di lardo macinato, rosmarino, salvia, aceto di vino bianco, sale, pepe, 2 peperoni piccoli tagliati a listarelle 1 rosso e 1 giallo, 3-4 pomodorini rossi a tocchetti, qualche foglia di basilico, 2-3 patate a tocchetti. Lavare bene il coniglio, togliere tutto il grasso visibile e il midollo della spina dorsale, aiutandosi con 1 ferro da calza, o 1 ferro per gli spiedini, o 1 uncinetto.. Questo importante, perch fa si che il coniglio non sappia di selvatico e di amaro.

Mettere a bagno in poca acqua con dentro un po di cipolla e rosmarino. ( Che poi butterete via..) Se il coniglio ruspante meglio lasciarlo in concia 1 notte. Dopo 4 ore mettere 1 cucchiaio di olio in padella, asciugare bene i pezzi e far rosolare. Vi accorgerete che non rosola e butta fuori acqua. Tutto regolare : Mettete i pezzi su di un piatto e lavate la padella. Rimettete un cucchiaio di olio nellunit di cottura, il cucchiaino di lardo macinato e stavolta fate rosolare bene.

20

Sfumare con aceto di vino bianco. Aggiungere un po di rosmarino, la salvia e laglio, a cui avrete tolto il filino che sta nel mezzo (e che darebbe pure lui lamaro al coniglio). Mettere anche 1 bicchiere di acqua. Tagliate a listarelle i peperoni e aggiungeteli a met cottura, insieme ai pomodori, al basilico, alle patate.. Aggiungete il sale e il pepe se vi piace.

21

Coscia di Tacchino arrosto


di Mariapia

Ingredienti: 1 coscia (o 2 ) di tacchino, 1 rametto di rosmarino, 1 spicchio di aglio (che toglierete 5 minuti dopo che avr iniziato a cuocere..), 2-3 cipolline tipo scalogno, 2-3 foglie di salvia, 2 foglie di alloro, pepe, sale q.b, aceto bianco per sfumare Far scaldare l' unit di cottura e rosolare bene.

22

Sfumare con aceto (o vino bianco) e aggiungere gli aromi con un bicchiere piccolo di acqua.

Abbassare il gas, mettere il coperchio e portate a termine la cottura. Deve cuocere pianino pianino, perch questa una carne molto delicata, ma a questo pensa la pentola : l'importante (come sempre) tenere basso il gas..... Se non siete in dieta potrete aggiungere qualche cubetto di pancetta. Sale : a met cottura, cos la carne rimane pi morbida

Marmellata di prugne nere


di Mariapia

Ingredienti: 2 kg di prugne nere lavate, asciugate e snocciolate, succo di un limone, 1 tazzina da caff di acqua non di rubinetto, gr 850 di zucchero, 2-3 gocce di aroma vaniglia. Mia nonna diceva che occorre mettere 1 parte di frutta e 1/2 di zucchero : qui ne ho utilizzato meno, perch le prugne "nostrane" erano molto mature e dolci...L'ideale sarebbe utilizzare frutta mai troppo matura. 23

Mettere tutto dentro alla pentola, chiudere con il coperchio e tenere il gas medio-allegro. Appena si alza il bollore, ovvero quando la lancetta del visiotherm nel primo settore rosso, abbassare il gas al minimo e lasciar cuocere per 30 minuti. Lho lasciata sobbollire poco al fine di conservare il pi possibile qualit e gusto.

Con lo scaccia- patate della tapperweare ho ridotto poi i pezzetti : siccome era molto liquida ho fatto sfumare altri 15 minuti a pentola scoperta e fuoco allegro ma non troppo altrimenti lo zucchero caramella , mescolando pochissimo, perch tanto con il fondo ad accumulazione termica non si attacca nullaLa vanillina l'ho aggiunta quasi a fine cottura.

24

Appena si raffreddata un po ho diviso il tutto nei vasi della bormioli e pastorizzato.

Marmellata di albicocche con Secuquik - Cottura veloce in soft


di Mariapia

Ingredienti: 1 kg di albicocche nostrane (senza nocciolo) lavate e asciugate, 500 gr di zucchero, succo di 1 limone, 1 tazzina da caff di acqua non di rubinetto, la scorza a listarelle del limone che poi verr tolta a fine cottura. Ho fatto "riposare" le albicocche con lo zucchero e il limone + l'acqua 3-4 orette nel pomeriggio nell' unit di cottura da 20 cm di diametro 3 litri. L' ho chiusa poi con secuquik softline

25

e ho riscaldato a fuoco massimo sino al settore di cottura veloce "soft". Ho poi abbassato il fuoco e la cottura ha proseguito per 8 minuti. Al termine ho raffreddato il tutto sotto l'acqua fredda e aperto.

Con lo schiaccia patate della tapperweare ho pressato un po'..., poi ho rimesso sul fuoco per altri 10 - 15 minuti e fatto sfumare.

Alla fine ho messo la marmellata nei vasetti della bormioli e pastorizzato.

26

Cozze senza spaghetti


di Mariapia

Ingredienti: Cozze, pomodorini ciliegini, trito di aglio e prezzemolo, olio evo, pepe, 1 pizzico di sale, vino bianco secco. Mi sono fatta pulire le cozze dai filamenti, poi le ho "buttate" dentro lunit di cottura con mezzo cucchiaino di pepe, gas allegro e le ho fatte aprire bene bene.

Ho tolto 1 guscio cos si ridotto "il volume".., poi fatto scaldare un'altra padella e fatto "saltare" una decina di pomodorini a ciliegia sminuzzati, pochissimo prezzemolo, mescolato alla veloce e spruzzato con vino bianco secco facendo sfumare un po'...., un po' di liquido di cottura filtrato e cotto il tutto per circa 8-10 minuti mettendo il coperchio. Spento il gas, dopo alcuni munuti ho aggiunto 2 cucchiaini di olio doliva, un pizzichino di sale e mescolato bene.

27

Ho aggiunto le cozze, fatte girare un po poi spolverato con un bel trito di prezzemolo e aglio (mezzo spicchietto). Senza accendere il fuoco ho coperto per circa 5 minuti.

Zucchine grigliate
di Mariapia

Ingredienti: Zucchine Condimento: 2 cucchiai di olio evo, prezzemolo, 1 spicchietto piccolo di aglio tritati finemente, sale pepe q.b., aceto balsamico se piace.

28

Condimento versione light: 1 cucchiaino di olio evo, 1 cucchiaino di acqua, prezzemolo, aglio tritati finemente, pochissimo sale, pepe q.b. Mettere gli ingredienti dei condimenti in un piattino e con la forchetta mescolare bene per 2-3 minuti, facendo finta di montare gli albumi a neve. Scaldare la griglia, e quando la lancetta ha raggiunto il primo settore rosso, appoggiare le zucchine tagliate a rondelle.

Chiudere per alcuni minuti, poi aprire e girare e richiudere ancora per alcuni minuti. Una volta nel piatto condire con la salsina preparata precedentemente.

Involtini di pollo
di Mariapia

29

Ingredienti: involtini di pollo (comprati al supermercato "belli e pronti", con ripieno di salciccia, avvolta in una bistecca di pollo e ricoperti di pancetta) patate, salvia, rosmarino, aglio, 1 bicchierino di vino bianco secco + 1 cucchiaino di aceto balsamico diluito con un goccino di acqua, 1 cipolla tipo scalogno, 2 cucchiai di pelati a tocchetti, NO sale (la salciccia gi salata per conto suo)

Scaldare la pentola sino al primo settore rosso, mettere gli involtini e rosolare bene.

Aggiungere gli aromi e sfumare con vino bianco e aceto. Mettere un goccino d'acqua in modo che si crei l'umidit e il ciclo di calore ottimale per cuocere.

Coprire e abbassare il gas al minimo.

30

Dopo 45 minuti ho messo le patate e i tocchetti di pomodoro, lasciando cuocere per 0 minuti : ho spento il gas (pentola sempre chiusa con il coperchio...) eppoi sono andata a fare una passeggiata. Sono ritornata a casa dopo 2 ore : la pentola era ancora caldina...e le patate OK !

Zucchine ripiene
di Mariapia

Ingredienti: zucchine rotonde tagliate a met e svuotate, 2 pomodorini maturi, pane grattuggiato, 1 salciccia ( o 1 tazza di rag di carne), parmigiano-reggiano grattugiato, trito di prezzemolo e aglio Scaldare leggermente l'unit di cottura e "far saltare" i pomodori e la polpa delle zucchine triturate. 31

Aggiungere il pane e mescolare un po'. Di norma ci vorrebbe 1 salciccia, ma non avendoola ho "riciclato" una tazza di rag. Spento il fuoco ho aggiunto il formaggio, il sale e un pochino di trito prezzemolo e aglio.

Ho riempito le zucchine e messo un goccio d'acqua nell'unit di cottura, poi fatto cuocere tutto naturalmente mettendo il coperchio. A fine cottura (mezz'oretta) ho messo il resto del trito di aglio - prezzemolo e spolverizzato con un goccino di olio evo.

32

Gnocchi di patate
di Mariapia

Ingredienti: patate farina 00 sale noce moscata Per gli gnocchi con le patate cotte senzacqua non ci sono problemi di acquosit o sbucciatura. Con queste padelle si fa prestissimo a lessare le patate. Ancor di pi con il Secuquik, (7 minuti). Limportante utilizzare la farina 00, perch altrimenti diventano duri e peggio di palline da ping-pong.

patate crude

patate cotte Lessare le patate : Mettere le patate a pezzi (piuttosto piccoli cos fanno prima a lessare..) circa 10 minuti nellacqua.

33

A freddo, trasferirle dentro lunit di cottura, senza asciugarle e sgocciolarle pochissimo, in modo che si crei il circuito umido che le fa cuocere. Accendere il gas a fuoco allegro e mettere il coperchio : appena il colore verde (o la lancetta) ha raggiunto la prima linea rossa abbassare al minimo e attendere allincirca 20 25 minuti. Evitare di aprire : se capita aggiungere 1 cucchiaio abbondante di acqua, per ricreare il ciclo di cottura Schiacciare le patate con lo schiacciapatate.

Non schiacciarle con i robot o altri attrezzi : le patate montano e diventano spugnose, tipo cewingum. Se non avete nulla utilizzate la forchetta e schiacciate bene.Aggiungete la farina, il sale q.b. , un pizzico di noce moscata: deve risultare un bellimpasto morbido. Alcuni aggiungono 2 cucchiai di parmigianoreggiano : io no. A volte per, specialmente quando ne faccio tanti, metto 1 uovo piccolo. Diventano pi sodi. Poi procedo velocemente.

34

Patate fritte
di Mariapia

Ingredienti: patate a tocchetti, 2 spicchietti di aglio, rosmarino, sale olio di arachide per friggere. Tempo di cottura : 15 minuti

Far riscaldare l' olio. Mettere il gas allegro ma non troppo.

35

Appena bel caldo mettere le patate e gli aromi... rosolare a piacere.

Alla fine, scolarle bene, togliere l'eccesso di olio aiutandosi con lo scottex (o la mitica "carta gialla", se riuscite a trovarla..) e aggiustare di sale. Per evitare che si attacchino e risultino troppo unte, mettere olio in abbondanza e mai troppe patate nell'unit di cottura : se ci dovesse accadere aspettare che diventino dorate. Si staccheranno da sole dal fondo della pentola e sar facilissimo girarle, con un cucchiaio di legno, senza romperle : risulteranno buone ugualmente. Non metto mai il coperchio : tengo il gas allegro ma non troppo, in modo che l'olio non schizzi dappertutto.

36

Sono anche state messe in commercio le padelle AMC della linea Arcobaleno: in acciaio con una rivestitura molecolare di Titanio (elemento anallergico) perfettamente antiaderenti, permettono di friggere meglio perch la temperatura dell'olio, a coperchio chiuso, viene mantenuta al di sotto del punto di fumo, anche per gli olii pi delicati.

Spiedini di maiale grigliati Arondo


di Mariapia

Ingredienti: spiedini di maiale x la marianata: olio di oliva, trito aromi freschi (consiglio di non triturarli con il robot o il tritatutto), rosmarino, aglio, pepe bianco, salvia, bacche di ginepro lasciate intere, 2 foglie di alloro, 3-4 gocce di aceto balsamico, sale q.b. Lasciare riposare in frigorifero almeno 3 ore. Ho riscaldato Arondo sino al raggiungimento del primo settore rosso del Visiotherm, messo gli spiedini,

37

rosolati bene - prima un po' poi ne ho aggiunti altri...

e poi coperto, abbassando il gas al minimo : praticamente lindicatore verde sempre rimasto nel settore ideale di cottura (ossia tra le ore 13 e le 13,15.)

38

Dopo 30-35 minuti circa ho scoperto e lasciato rosolare a fuoco vivo circa 2-3 minuti. Spento il gas : dopo altri 2-3 minuti ho aggiunto un po di marinata, aspettato un minuto. Ho trasferito il tutto nel piatto e aggiunto un altro pochino di marinata.

Purea di patate
di Mariapia

Ingredienti: patate, sale q.b., un pizzico di noce moscata, 1 quadrettino di burro, formaggio parmigiano reggiano grattugiato, 1 bicchiere di latte.

39

Lessare le patate : Mettere le patate a pezzi (piuttosto piccoli, cos fanno prima a lessare) circa 10 minuti nellacqua. A freddo, trasferirle dentro lunit di cottura, senza asciugarle e mettere il coperchio. Per le principianti : consiglio di aggiungere 2 cucchiai di acqua, poi con il tempo "ci farete l'occhio". Accendere poi il gas a fuoco allegro : appena il colore verde ha raggiunto la prima linea rossa abbassare al minimo e attendere allincirca 20 25 minuti. Aprire e schiacciare le patate con lo schiacciapatate (vedi la ricetta degli gnocchi di patate pg. 33).

Schiacciare le patate. Rimettere il fuoco e aggiungere 1 bicchiere di latte, mescolando per 3-4 minuti. Togliere dal fuoco, mettere il burro, il formaggio, un pizzico di noce moscata e il sale q.b.

Se vi piace morbido mettete pi latte, diversamente aggiungetene meno. Un consiglio : aggiungete il burro sempre a fuoco spento : rimane un retrogusto vellutato e soprattutto non fa male.Cos anche per il formaggio, che non fondendo non fa la colla.. !

40

Risotto al curry
di Mariapia

Ingredienti per 2 persone: 1 bicchiere di riso qualit per risotti tipo Superfino Arborio. Io uso la qualit Rolo (circa 180 gr. per gli affamati anche 200 gr); 2 cipolline tipo scalogno, 2 cucchiaini di burro, mezza confezione ( 100 ml) di panna da cucina , 1 cucchiaio raso di curry (praticamente 1 cucchiaio da the). Mettere in un pentolino 2 bicchieri di acqua, cio esattamente il doppio del riso. Quando inizia a bollire aggiungere un pizzico di sale e il riso. Mettere il coperchio e lasciare cuocere circa 13 minuti. Naturalmente non occorre mescolare. Appena iniziate a cuocere il riso, in un altro pentolino far sciogliere il burro e imbiondire la cipolla spezzettata fine fine a fuoco lento.

Dopo qualche minuto aggiungere la panna da cucina e far sciogliere la polvere di curry.

41

Non occorre il sale. Basta il curry. Appena il riso cotto , unire il tutto. Notizia interessante : il curry contiene anche una radice, che si chiama " fieno greco". Fa molto bene a chi ha difficolt digestive e rallenta la produzione eccessiva di succhi gastrici.

Risotto ai funghi con Secuquik


di Mariapia

Ingredienti per 3 persone: 3 bicchieri di riso ( circa 270 gr. 300 gr per gli affamati..), 50-60 gr di funghi porcini secchi, 2 cipolline tipo scalogno, 1 cucchiaio raso di olio d'oliva, 1-2 spicchietti di aglio, un goccio di vino bianco (o aceto bianco) per sfumare, sale, mezza confezione panna da cucina (100 ml).

42

Ho ammollato i funghi in 6 bicchieri dacqua per unora e mezza circa, li ho scolati, strizzati, e tagliuzzati un po. Ho fatto dorare la cipolla tritata nell'olio con 2 spicchietti di aglio, sfumato con vino bianco e unito i funghi.

Ho fatto andare 10 minuti, aggiungendo 2-3 cucchiai di acqua, a fuoco basso e con il coperchio, poi aggiunto il riso e fatto tostare qualche istante.

Ho unito il liquido (filtrato) in cui avevo fatto ammollare i funghi e tolto l'aglio. Naturalmente ho aggiunto un po di sale e alzato il gas a fuoco medio. Ho messo il Secuquik : appena il verde ha raggiunto il secondo obl turbo hoabbassato il gas e contato 4 minuti di cottura poi raffreddato subito sotto lacqua fredda ed aperto, aggiungendo la panna da cucina. Se la panna non piace, va benissimo anche 1 pezzettino di burro.

43

Arrosto di maiale farcito e patate


di Mariapia

Ingredienti: 1 arrotolato farcito (comprato gi pronto al supermercato), trito di rosmarino salvia aglio oppure potete lasciarli anche interi, patate a tocchetti, vino bianco per sfumare. Scaldare l'unit di cottura sino al primo settore rosso. Rosolare bene tutt'intorno all'arrosto. Sfumare con vino (o aceto) bianco : volendo anche con aceto balsamico diluito con un goccio d'acqua, che con la carne di maiale si "sposa" bene.

44

Aggiungere mezzo bicchiere d'acqua per creare "l'ambiente umido giusto di cottura." A questo punto 2 sono le scelte : cottura normale o secuquik. Il pi veloce e indicato il secuquik. La carne di maiale "stopposa" e, specialmente se magra, bisogner poi tagliarla a fettine abbastanza sottili a fine cottura, per gustarne il gusto e il sapore che abbastanza appetitoso. Un arrosto del genere (peso : kg 1,04) cuoce in circa h. 2,30 (e anche di pi.. !!) Io ho cotto con secuquik per h. 1, 40 in turbo, poi ho aperto e aggiunto le patate, richiuso e lasciato cuocere in soft per 5 minuti

Altre volte ho tagliato a fette poi fatto cuocere normalmente per una decina di minuti lasciando sfumare un po' di liquido, per creare l'effetto "arrosto". Mettendo le patate non occorre lasciare sfumare, perch quelle assorbono tutto il sughetto. Alla fine si pu aggiungere al sughetto un pochettino d'olio d'oliva. Se si procede con la cottura normale mettere il coperchio, abbassare il gas al minimo e lasciare cuocere quasi 3 orette.

Per tagliarlo "bene" aspettare che si raffreddi, oppure il cortello elettrico. Se volete procedere all'arrostitura con olio d'oliva, fate pure come siete abituati ricordando soltanto che il segreto sta sempre nel gas : non mai troppo basso e regolatevi pure con il visiotherm che sta sul pomello.

45

Bistecche alla griglia - Arondo - partenza "da caldo"


di Mariapia

Scaldare Arondo sino al primo settore rosso : appoggiare le bistecche. La pi grande (di manzo) , qui raffigurata, molto sottile. In pochi minuti l'ho girata e si cotta subito, rimanendo morbida e "un po' al sangue", proprio come piace a me. L'altra ( costatina di maiale) invece, dopo averla rosolata da ambo le parti, l'ho coperta alcuni minuti , aggiungendo aromi per grigliate, pochissimo sale e un filo d'olio evo a crudo.

46

Costata alla griglia - partenza da freddo


di Mariapia

1 costa per griglia - Bovino adulto - Carne italiana Appoggiare la bistecca, mettere il coperchio e accendere il gas "quasi al massimo. Quando ha raggiunto

47

ho abbassato leggermente. Lasciato cuocere alcuni minuti girandola da entrambe le parti.

A fine cottura ho messo pochissimi aromi per griglia e pochissimo sale.

Orate alla griglia arondo


di MichelaS

48

Ingredienti: Per 4 persone 8 orate di taglia media sale e pepe q.b. aglio prezzemolo olio Togliere le interiori alle orate mi raccomando non togliere le squame

Scaldare arondo fino al primo settore rosso abbassare il fuoco

Aggiungere le orate

49

Quando arriva al seccondo settore rosso controllare se si staccano e girarle.

Dopo 5 minuti le orate sono pronte.

Toglierle e condirle con prezzemolo aglio sale e pepe q.b. e aggiungere un filo d'olio.

50

Arrosto con elemento forato


di Montebianco L'elemento forato un anello adattatore di 24 cm che si mette sul tegame da 24 cm, al suo interno si mette il coperchio da 20 cm, e la carne cuoce ma non si "lessa", alla fine risulta ben rosolata.

Dopo aver rosolato la carne con poco olio, rosmarino salvia alloro, sfumo con vino bianco, poi aggiungo due-tre mestoli di brodo, un poco del mio dado di verdure, sale aromatico, copro con il coperchio e lascio cuocere girando ogni mezz'ora, per circa un'ora e mezza. Il fondo si asciuga, e la carne si rosola, se necessario unire ancora brodo

Tolgo la carne e le erbe, diluisco il fondo con un p di brodo, o acqua, e lo passo nel colino, aggiungo poca maizena, affetto la carne intiepidita, la rimetto nel tegame coperta dal sughetto, e riaccendo per 10 minuti a far insaporire.

51

Ossibuchi con verdure


di Mariapia

Ingredienti: 2 ossi buchi di manzo, trito di sedano, carote e cipolla, mezzo peperone rosso tagliato a pezzi, sale q.b., prezzemolo sminuzzato finemente, 1 cucchiaio di aceto balsamico, 1 bicchiere piccolo di passata di pomodoro. Scaldare l'unit di cottura e far rosolare ben bene da ambo le parti,

52

Sfumare con un goccio d'aceto balsamico dilutito in una tazzina d'acqua e aggiungere le verdure lasciando rosolare a fuoco vivace

Aggiungere mezzo bicchiere piccolo di acqua, chiudere con secuquik e cuocere in turbo 25 minuti

Alla fine mettere il prezzemolo tritato, il sale (io lo metto quasi sempre a fine cottura) e la passata di pomodoro e cuocere 2-3 minuti. Se avete usato la passata in scatola, un po' di pi.

53

Involtini di pollo al peperone


di Mariapia

Ingredienti: 3 involtini (pronti al supermercato : una bistecca di pollo avvolta nella pancetta con ripieno di salciccia), trito di cipolla, rosmarino, mezzo peperone giallo, vino bianco secco per sfumare. No sale (perch la salciccia gi salata) Scaldato la pentola sino al primo settore rosso poi messo gli involtini

fatto rosolare ben bene e sfumato con vino bianco

54

tolto un attimo gli involtini e fatto stufare le verdure

A questo punto, dopo aver aggiunto un goccino di acqua per creare il ciclo ideale di cottura, Secuquik per 30 minuti in turbo A fine cottura volendo ridurre il sughetto, a fuoco vivace si pu far evaporare un po' : sar pi visibile la "crosticina".

55

Galletto alla griglia - arondo


di MichelaS

Ingredienti: un galletto sale pepe pancetta (1 fetta ), rosmarino e salvia Adagiare il galletto in un piatto condire con sale e pepe fare dei tagli con un coltello sulle parti piu' grosse del galletto (cosce petto), aggiungere rosmarino, la salvia e la pancetta (per dargli un po' di gusto).

Scaldare arondo fino al primo settore rosso , abbassare il fuoco

56

Mettere il galletto dalla parte della pelle e proseguire per 20 minuti

Trascorsi i 20 minuti girarlo dall lato opposto per altri 20 minuti

Alla fine dei 40 minuti il galletto pronto da mangiare.

Peperoni ripieni
di MichelaS

57

Ingredienti: 4 peperoni, 1/2 kg.di carne macinata mista 4 salsicce, prezzemolo, aglio Pane grattugiato,formaggio grana 2 uova sale e pepe q.b mozzarella Preparazione per il ripieno: Prendere una terrina mettere le uova,la carne macinata ,le salsicce, il prezzemolo e l'aglio (tritato finemente), pane grattugiato, formaggio grana,sale e pepe q.b e amalgamare il tutto.

Tagliare a meta i peperoni togliere i semi e mettere l'impasto nei peperoni. Adagiare i peperoni nell'ovale, aggiungere un po' d'acqua ed accendere il gas fuoco medio attendere fino al primo settore rosso abbassare il gas e proseguire a fuoco minimo per 30 minuti.

A fine cottura aggiungere una fetta di mozzarella sopra ogni peperone, coprire con il coperchio per qualche minuto e servire.

58

Faraona arrosto
di MichelaS

Ingredienti: 1 faraona (a pezzi) Aglio Rosmarino Salvia Sale e pepe q.b Un bicchiere di vino bianco Scaldare lunit vuota fino al primo settore rosso, rosolare la faraona a fiamma moderata.

Quando la faraona e ben rosolata aggiungere aglio ,rosmarino, salvia,sale e pepe q.b e un bicchiere di vino.

59

Chiudere con Secuquik, a calore massimo impostare audioterm e metterlo tra il giallo e il rosso (centro) quando ha raggiunto la temperatura spostarlo in turbo abbassare il fuoco e proseguire la cottura per 15 /20 minuti.

Pasta con scampi alla s.erasmo


di MichelaS

60

Ingredienti: 1 kg. scampi 2 spicchi d'aglio cipolla prezzemolo 500 gr. pomodoro bicchiere vino bianco sale pepe q.b un pizzico di peperoncino Lavare bene gli scampi adagiarli sulla pentola spenta aggiungere l'aglio e la cipolla trittata finemente, il pomodoro e il vino bianco.

Accendere il tutto a fuoco medio fino al primo settore rosso, abbassare il gas e proseguire la cottura a fuoco minimo per 15 minuti

Trascorsi i 15 minuti gli scampi sono pronti aggiungere il prezzemolo e il peperoncino, nel frattempo la pasta pronta da condire.

61

Sbrise (funghi pleurotus) ai ferri - arondo di Freccia

Ingredienti: 12 sbrise prezzemolo sale pepe q.b olio d'oliva Pulire e lavare ed asciugarle bene le sbrise. Scaldare l'arondo fino al primo settore rosso, abbassare il fuoco al minimo,adagiare le sbrise

Quando arriva al secondo settore aprire il coperchio e girare le sbrise e richiudere con il coperchio e proseguire per 5 minuti. Il piatto e ultimato.

62

Risotto allo zafferano


di Mariapia

Ingredienti per 2 persone: 2 bicchieri di riso, 4 bicchieri emmezzo di brodo di carne caldo, 1 cipolla tritata, 2 cucchiai di olio di oliva, 1 noce di burro, 1 goccio di vino bianco secco, 1 bustina di zafferano, sale q.b.

Far soffriggere la cipolla nellolio,

aggiungere il riso e farlo tostare bene.

63

Sfumare con vino bianco. Aggiungere il brodo di carne.

Mettere il coperchio e abbassare il gas al minimo. Dopo 10 minuti ( a noi piace al dente) mettere lo zafferano precedentemente sciolto in un goccino di brodo. Coprire ancora. Dopo 3 minuti mantecare con 1 noce di burro e parmigiano reggiano a piacere. Controllare di sale. Lasciare riposare qualche minuto e servire.

64

Marmellata di prugne nere senza zucchero


di Mariapia

Ingredienti: 1 kg di prugne nere lavate asciugate e snocciolate, 2 cucchiai di acqua non di rubinetto, succo di mezzo limone, 8 pastigliette di saccarina, 2-3 gocce di aroma vaniglia Mettere tutto dentro alla pentola,

Chiudere con il coperchio e tenere il gas medio-allegro. Appena si alza il bollore, ovvero quando la lancetta del visiotherm nel primo settore rosso, abbassare il gas al minimo e lasciar cuocere per 30 minuti. Lho lasciata sobbollire poco al fine di conservare il pi possibile qualit e gusto.

65

La marmellata apparir cos:

Con lo schiacciapatate della tapperweare ho ridotto i pezzetti, che ho lasciato non in poltiglia ma tocchetti ben visibili, poi siccome era molto liquida ho fatto sfumare altri 15 minuti a pentola scoperta e fuoco allegro, mescolando 1 volta o due, perch tanto con il fondo ad accumulazione termica non si attacca nulla. Alla fine ho messo le gocce di vaniglia. 5 minuti dopo aver spento il fuoco ho aggiunto la saccarina e mescolato bene. (la saccarina non deve mai cuocere insieme all' alimento)

66

Crostacei con amc Cicale, mazzancolle e scampi


di MichelaS

Per lessare le cicale di mare si procede cosi: partenza da freddo ho adoperato l'ovale di amc

67

Ho messo le cicale di mare nell'unita di cottura

ho messso il coperchio ho inserito l'audioterm e acceso il fuoco medio. Quando arrivato al primo settore rosso ho abbassato il fuoco al minimo e ho continuato fino al secondo settore

ho spento il tutto e le cicale di mare erano pronte.

68

Mazzacolle e scampi alla griglia con arondo. Scaldare arondo fino al primo settore rosso a fuoco medio

Mettere le mazzacolle e abbassare il fuoco al minimo

quando arriva al secondo settore rosso girare le mazzacolle per qualche minuto.

lo stesso procedimento vale anche per gli scampi

69

Coscette di pollo al limone


di Mariapia

Ingredienti : 4 pallide coscette di pollo, 1 cipolla tipo scalogno, succo di 1 limone, poco sale, pepe a piacere. Scaldare l'unit di cottura. Mettere le coscette di pollo allinterno : saranno perfettamente rosolate quando si staccheranno da sole avendo fatto una bella crosticina dorata, colorandosi di bruno nell'olio che avranno buttato fuori loro. Arrostire bene da tutte le parti.

Spostarle leggermente e rosolare lo scalogno, sfumando poi con il succo del limone filtrato. Aggiungere 3-4 cucchiai di acqua, per creare il ciclo di cottura : all'interno della pentola il calore gira a ferro di cavallo e cuoce. Coprire con il coperchio e abbassare il gas al minimo : se sbuffa vuol dire che dovete abbassare ancora la fiamma. In ogni caso regolatevi con la magica lancetta, cercando di aprire il meno possibile: con il vapore se ne va anche lumidit che permette alla pentola di cuocere, oltre che profumino e vitamine varie. Potrebbe essere necessario allora aggiungere un po di acqua. A met cottura o quasi alla fine aggiustare di sale.

70

A volte pu essere necessario sfumare , se per caso c troppo liquido. Questo accade pi facilmente con il soft line coperchio a cottura veloce : occorre quindi aumentare il gas, togliere il coperchio e lasciar asciugare per 3-4 minuti.

Roast beef all'inglese con amc


di MichelaS

Ingredienti : carne tipo roast beef o culaccio da 8 etti rosmarino salvia aglio sale e pepe qb olio d'oliva vino bianco 1/2 bicchiere Scaldare l'unita di cottura fino al primo settore rosso fuoco medio

71

abbassare il fuoco al minimo e rosolare il roast beef su tutti i lati

aggiungere rosmarino salvia e aglio e il vino bianco sale e pepe qb. e proseguire la cottura per 15 minuti.

lasciarlo raffreddare prima di tagliarlo io l'ho tagliato con l'affettatrice comunque si taglia bene anche con un buon coltello. Condirlo con olio d'oliva sale e pepe qb.

72

Melanzane lunghe al funghetto


di MichelaS

Ingredienti: 1 kg di melanzane lunghe, aglio, prezzemolo sale e pepe q.b. Tagliare le melanzane a listarelle e lavarle bene. Mettere le melanzane a listarelle nella pentola amc da 2.5 l e aggiungere un goccio dacqua ,laglio e il prezzemolo sale e pepe q.b.

Accendere il gas a fuoco medio attendere fino al primo settore rosso abbassare il gas e proseguire a fuoco minimo per 15 minuti.La cottura delle melanzane al funghetto finita.

73

Cotechino ..... in turbo


di Mariapia

Mettere 2 bicchieri di acqua nella pentola : si creer il giusto grado dumidit affinch cuocia, ed il grasso in eccesso coler sullacqua. Avvolto, bucherellandolo ben bene con la forchetta altrimenti scoppia, in una pezzuola bianca pulita, preventivamente bagnata e sciacquata bene per togliere residui di colla da stoffa nuova, detersivi o ammorbidente.

Messo nel cestello, cos non a contatto diretto con l'acqua.

Cottura in turbo per 40/45 minuti per un cotechino grosso. 74

Spaghetti vongole e gamberi


di MichelaS

Ingredienti per 4 persone: 1 kg.di vongole, 1/2 gamberi, 250 gr.pomodorini datterini, aglio2 spicchi, 1/2 cipolla, vino bianco, sale e pepe, peperoncino, 2 cucchiai di pane grattugiato, prezzemolo, Sgusciare le vongole e i gamberi tagliare i pomodorini in 4 pezzi aggiungere aglio cipolla vino bianco sale e pepe qb. e il peperoncino.

Partenza da freddo: mettere tutti gli ingredienti dentro la padella arcobaleno con coperchio a fuoco medio. Posizionare audiotherm fino al primo settore rosso raggiunto il primo settore abbassare il fuoco al minimo e proseguire la cottura fino al secondo settore e il sugo e' pronto.

75

Spolverizzare con il prezzemolo e il pane grattugiato e chi vuole aggiungere un filo d'olio d'oliva. Nel frattempo l'acqua bolle buttare gli spagetti a fine cottura spadellare con il sugo.

Orate al sale
di MichelaS

Ingredienti: 4 orate da 5 o 6 etti luna sale grosso 2kg e 1/2 4 rametti di rosmarino Togliere le viscere alle orate lavarle e non togliere le squame e mettere un rametto di rosmarino dove c'erano le viscere. Preparare un letto di sale adagiare le orate,

76

coprirle con il resto del sale.

Mettere l'unita di cottura a fuoco medio posizionare laudioterm al primo settore rosso. Raggiunto il primo settore abbassare il gas al minimo e proseguire la cottura per 40 minuti a coperchio chiuso. Al termine della cottura togliere la crosta di sale e togliere le orate dal'unita di cottura. Togliere la pelle e servire i filetti.

77

Torta Sbrisolona
di Mariapia

da Sapori d'Italia Ricettario AMC Italia (Foto tratta dal ricettario - pag. 79)

Ingredienti per 12 fette: 1 limone non trattato 250 g farina 150 g farina di mais 200 g zucchero 220 g burro 2 tuorli 1 cucchiaio di liquore all'anice 1 pizzico di sale 1 bustina di zucchero vanigliato 75 g di mandorle, in scaglie zucchero a velo, da spolverizzare Lavare il limone con acqua bollente e grattugiare finemente la scorza. Lavorare la farina bianca e quella di mais con lo zucchero, 200 g di burro, i tuorli e il liquore all'anice, la scorza di limone ed il sale, fino ad ottenere un impasto grumoso. Servendosi di un coperchio 24 cm, tagliare un disco da un foglio di carta da forno e disporlo in una unit 24 cm 3,5 lt. Imburrare la carta da forno ed il bordo inferiore dell'unit e spargervi sopra lo zucchero vanigliato e le mandorle. Distribuire l'impasto grumoso nell'unit e schiacciarlo leggermente. Coprire l'unit con Atmosfera capovolta ed attivare il corpo radiante grande alla posizione 4. Accendere il fornello a fuoco basso. Dopo 20 minuti circa, spegnere il fornello e, lasciando Atmosfera regolata alla stessa posizione, terminare la cottura della torta per 15 minuti circa. Togliere Atmosfera, lasciare raffreddare la torta per 10 minuti circa e capovolgerla con delicatezza su un piatto da portata. Spolverizzare la superficie della torta con zucchero a velo e servirla ancora tiepida o completamente fredda.

78

Coniglio in padella
di Mariapia

Ingredienti : coniglio a pezzi 1 cucchiaio da the di concentrato di pomodoro ( o 1 bel pomodoro fresco rosso tritato finemente) trito di rosmarino, aglio e salvia olio d'oliva mezzo bicchiere (piccolo) 1 cucchiaio di lardo pesto con verdure (oppure una fetta di pancetta spessa macinata fine ) un goccio di vino bianco sale q.b. Per questo piatto ho utilizzato lunit di cottura da 24 cm con i bordi bombati, a proprio a padella. Mettere in ammollo il coniglio alcune ore in acqua e cipolla. Se nostrano, meglio 1 notte. Asciugare i pezzi e metterli a rosolare in 3-4 cucchiai di olio rigirandolo bene. Uscir tutta l'acqua. Vi apparir cos :

Prendere un'altra padella, mettervi l'olio e il lardo e far rosolare bene.

79

Bagnare con vino bianco e far evaporare

Mettere il trito e far saltare un po'.

Coprire e cuocere sempre a fiamma bassa, dopo aver aggiunto un bicchiere di acqua. A met cottura salare e aggiungere il pomodoro. I tempi di cottura variano da 1 ora ad un'ora emmezza o pi se nostrano. Se necessario allungare con qualche bicchierino di acqua calda, sino a quando il coniglio sar tenero e il sugo ben ristretto. Servire sempre bel caldo, possibilmente con un bel contorno di patate arrosto, in purea oppure con polenta.

80

Torta di Nocciole
di Mariapia

da Sapori d'Italia - Ricettario AMC Italia . Foto tratta dal ricettario- pag 83 Ingredienti : 300 g di nocciole tritate 150 g di zucchero 200 g farina 100 g burro 150 ml di caff 150 ml di latte 1 cucchiaio olio extravergine di oliva 2 cucchiai di rum 1 pizzico di cannella 1 bustina lievito in polvere 3 uova burro per ungere zucchero a velo, da spolverizzare Riscaldare una padella Arcobaleno 28 cm 3 lt. a fuoco medio fino al primo settore rosso e tostarvi le nocciole per 2 minuti circa, continuando a mescolare. Spegnere il fornello, aggiungere zucchero e farina e tostare per altri 2 minuti sempre mescolando. Aggiungere il burro, farlo fondere e amalgamarlo bene al composto di nocciole. Versare tutto in una bacinella combi 24 cm e lasciare raffreddare brevemente. Incorporare a poco a poco tutti gli altri ingredienti, incorporando per ultimo le uova. Aiutandosi con un coperchio 24 cm, tagliare un disco da un foglio di carta da forno ed usarlo per foderare l'unit 24 cm 3,5 lt. Imburrare il bordo inferiore dell'unit. Versare l'impasto nell'unit e coprire quest'ultima con Atmosfera capovolta. Attivare quindi il corpo radiante grande alla posizione 4, accendere il fornello a fuoco medio e riscaldare inizialmente l'unit per 7 minuti circa. Spegnere quindi il fornello e, lasciando Atmosfera regolata alla stessa posizione, proseguire la cottura. Dopo 30 minuti circa in totale, spegnere anche Atmosfera e, sfruttando il calore residuo, terminare la cottura per altri 10 minuti. Lasciare raffreddare la torta alcuni minuti, quindi capovolgerla con delicatezza su un piatto da portata e farla raffreddare completamente. Prima di servire la torta di nocciole, spolverizzarla con zucchero a velo.

81

Bruschette al pomodoro
di MichelaS

Ingredienti: 6 fette di pane per bruschette, 250 gr di pomodorini ciliegina, olio d'oliva, 1 spicchio di aglio, 6 foglie di basilico, sale. Preparazione tritare finemente il basilico lavare i pomodorini e tagliateli a cubetti in una terrina unite i pomodorini il basilico l' olio e il sale. Scaldare arondo fino al primo settore rosso a fuoco medio raggiunto il primo settore rosso abbassare il fuoco al minimo tostare le fette di pane con coperchio chiuso occhio perch fa presto a tostarsi strofinare con l' aglio distrubuire sopra ogni fetta il composto di pomodori e servire subito.

82

Peperonata
di MichelaS

Ingredienti: 4 melanzane 3 peperoni 5 pomodori surgelati cipolla sale pepe q.b. Lavare le verdure e tagliarle a pezzetti, aggiungerli nell'unita di cottura. Mettere sale e pepe q.b.

Accendere il fuoco medio fino al primo settore rosso al raggungimento del primo settore abbassare il fuoco al minimo e proseguire la cottura per 15 minuti a coperchio chiuso.

83

Cipolline in agrodolce
di MichelaS

Ingredienti: 6 etti di cipolline borettane, 40 gr.di zucchero, 60 ml.aceto balsamico, 30 ml olio d'oliva extra vergine, 2 foglioline di alloro, mezzo bicchiere d'acqua, sale e pepe q.b. Partenza da freddo mettere l'olio d'oliva, accendere il fuoco medio. Quando l'olio tiepido aggiungere lo zucchero e mescolare bene per 4 minuti. Dopo di che aggiungere l'aceto balsamico e sfumare per un paio di minuti.

Aggiungere le cipolline con le foglioline di alloro, mezzo bicchiere d'acqua, mettere il coperchio e proseguire la cottura al minimo per trenta minuti. Mescolare di tanto in tanto. Trascorsi i trenta minuti togliere il coperchio e lasciare evaporare l'acqua in eccesso.

84

Tortiglioni con piselli, salvia e salciccia


di Mariapia

Ingredienti : (per 2 persone) g 250 tortiglioni 125 g di piselli (surgelati) trito di : 4 foglie di salvia, 1 cipolla media, mezzo spicchietto di aglio g 150 1 salciccia 1 cucchiaio di salsa di pomodoro 1 goccino di aceto di vino bianco per sfumare sale q.b. Facoltativo : 2 cucchiai di panna o burro a fine cottura Far scaldare l'unit da 16 sino al primo settore rosso, mettere la salciccia e rosolare bene.

Aggiungere il trito e sfumare con un goccino di aceto di vino bianco e far soffriggere ancora 5 minuti mescolando.

85

Aggiungere un bicchiere piccolo di acqua, coprire e far cuocere 15 minuti - gas al minimo.

Aprire, mettere un pizzico di sale e i piselli. Richiudere e lasciar cuocere altri 15 minuti - gas al minimo.

Cuocere la pasta e condire.

86

Dolce Freddo delle Feste


di Mariapia

Ingredienti : Per la crema : 2 tuorli 2 bicchieri di latte medi 2 cucchiai rasi di farina per dolci 2 cucchiai di zucchero Per le mandorle a croccante : 50 gr di mandorle 1 cucchiaino di burro 60 gr di zucchero 1 cucchiaio da the di acqua gr 125 di burro g 125 zucchero a velo g 50 di cioccolato fondente tagliato fine gr 50 di canditi tagliati fini 2 albumi montati a neve un po' di liquore tipo rhum per dolci savoiardi Al momento di servire potete guarnire con cioccolato fondente fuso Per prima cosa fate la crema, perch si deve amalgamare al resto quando perfettamente fredda. Utilizzare il pentolino da 16 :

87

mettere gli ingredienti e stemperare amalgamando bene. Aggiungere il latte freddo e accendere il gas : mettere il coperchio e appena la lancetta nel primo settore rosso abbassare al minimo.

Quando sar arrivata al centro (3-4 minuti) la crema fatta. Scoprire e con una frusta girare velocemente per mezzo minuto

Per le mandorle a croccante ho utilizzato una bistecchiera piccola, se non l'avete va bene l'unit di cottura da 16 : mettere gli ingredienti e far abbrustolire finch diventa tutto di un bel colore dorato. Lasciare raffreddare benissimo

88

Io il croccante lo spezzo quando ancora morbido, cos "tribolo meno", e naturalmente non si attacca mai nulla al fondo dell'unit di cottura .

Montare (con il frullino o con la planetaria) il burro con met zucchero a velo. Montare gli albumi a neve ben ferma : quasi alla fine aggiungere il rimanente zucchero a velo e 2-3 gocce di limone. Amalgamare il tutto. Bagnare i savoiardi nel liquore velocemente e foderare uno stampo plumpcake. Mettere in frigorifero o in congelatore

89

Bucatini alla carbonara


di Mariapia

Ingredienti per 2 persone 225-250 gr di pasta 2 etti di pancetta a cubetti 2 uova fresche ( 1 uovo + 1 tuorlo se la si vuole meno liquida, come in questo caso..) mezzo spichietto di aglio 20 30 gr di parmigiano reggiano 20 gr di pecorino grattugiato sale q.b. Pepe nero (se piace) Mettere a cuocere la pasta, coprendone con l'acqua fredda il volume. Appena l'acqua comincia a bollire mettere il sale, mescolare e coprire. Abbassare il gas al minimo e farla cuocere con i tempi indicati nella confezione ( o pi o meno.. a piacere...dipende se piace al dente o scotta)

Nel frattempo scaldate l'unit di cottura da 16 sino al primo settore rosso, mettere la pancetta e appena comincia a rosolare l'aglio

90

Quando bella dorata toglierla dal fuoco e togliere l'aglio. In una ciotola sbattete le uova con il parmigiano, il pecorino e il sale. Mettere la pasta pronta

in una zuppiera aggiungendo la salsina all'uovo e mescolare bene. Rimettere un attimo la pancetta a riscaldare e versarla sulla pasta mescolando bene. Spolverizzare con il pepe

91

Seppie lesse in 10 minuti


di MichelaS

Ingredienti: 1 kg seppie, olio, aglio, prezzemolo, sale e pepe q.b. Pulire le seppie e lavarle. Metterle nel'unita di cottura chiudere con Secuquik a fuoco massimo posizionare audioterm tra il rosso e il giallo.

Raggiunto il settore turbo abbassare il fuoco al minimo e proseguire la cottura per 10 minuti. Scolare tagliarle a pezzetti e condirle con :olio aglio prezzemolo sale e pepe.

92

Lumaconi ai porri
di Mariapia

Ingredienti per 2 persone: g 250 pasta, mezzo porro abbondante tagliato fine a rondelle, aglio 1 spicchietto, g 200 pancetta a dadini, 1 tuorlo d'uovo, 1 pizzico di zucchero, 1 cucchiaio di panna da cucina o 1 cucchiaino di burro, sale, parmigiano reggiano 2 cucchiai (o pecorino) : facoltativo, pepe : facoltativo. Far riscaldare l'unit di cottura sino al primo settore rosso e rosolare per alcuni minuti la pancetta poi toglierla.

Mettere l'aglio e i porri e far rosolare bene.

93

Bagnare con qualche cucchiaio di acqua,

mettere il coperchio e far cuocere per circa 10 minuti, ovvero sino a che siano teneri.

Togliere l'aglio e mettere un pizzico di sale. Unire la pancetta. Togliere dal fuoco, aggiungere il tuorlo, mettere un pizzico di zucchero, la panna, il formaggio, mescolare bene e condire la pasta . Volendo, spolverare con un po' di pepe nero. Cuocere la pasta come indicato nell'introduzione, condire con il sugo e servire.

94

Tagliatelle con calamaretti


di Michelas

Ingredienti: 1/5 kg di calamaretti, 250 gr.di pomodorini ciliegina, 1 spicchio di aglio, 1/5 cipolla bianca, 1 bicchiere di vino bianco , 50 gr.di pane grattugiato, prezzemolo, sale e pepe q.b. (a piacere un p di peperoncin) Pulire i calamaretti tagliare i pomodorini la cipolla l'aglio. Prendere la padella aggiungere i pomodorini la cipolla l'aglio e i calamaretti, sfumare con il vino bianco e aggiungere sale, pepe e il prezzemolo.

Accendere il gas fuoco medio fino al primo settore rosso, abbassare al minimo e proseguire la cottura a coperchio chiuso per 15 minuti. A fine cottura, aggiungere il pane grattuggiato e amalgamare bene. Nel frattempo cucinare le tagliatelle dopo averle scolate unirle al sugo e spadellarle.

95

Capesante gratinate
di MichelaS

Ingredienti: 1 kg. di capesante, 200 gr.di pane grattugiato, 150 gr.di formaggio grana grattugiato, olio d'oliva, aglio, prezzemolo (tritato), sale e pepe q.b., un bicchiere di brodo vegetale. Prendere una ciottola mettere il pane grattugiato,il formaggio grana grattugiato, prezzemolo e aglio tritato, sale e pepe, un po d'olio e amalgamare aggiungendo il brodo vegetale finche il composto diventi cremoso.

Mettere le capesante dentro alla lasagnera e aggiungere il composto sopra le capesante accendere il forno a 200per 20 minuti. Servirle tiepide.

96

Spiedini di pesce
di MichelaS

Ingredienti per 6 spiedini: 6 stecchi per spiedini, 6 calamaretti, 18 gamberi, 12 seppioline, olio d'oliva, prezzemolo, sale e pepe q.b. Li ho preparati cosi: sullo stecco ho infilato 1 gambero ,1 seppiolina,1gambero,1 calamaretto,1gambero,1 seppiolina e via cosi per tutti e 6 gli spiedini. Scaldare arondo a fuoco medio fino al primo settore rosso, abbassare il fuoco al minimo e mettere gli spiedini proseguire la cottura con il coperchio chiuso per un paio di minuti. Controllare se si staccano e girarli dall'altra parte.

A fine cottura metterli in un vassoio e condire con prezzemolo, sale, pepe e un filo d'olio d'oliva.

97

Polenta e salsicce
di MichelaS

Ingredienti : polenta, salsicce. Scaldare arondo fino al primo settore rosso a fuoco medio, abbassare il fuoco al minimo, mettere la polenta e chiudere con il coperchio. Raggiunto il secondo settore rosso controllare se la polenta si stacca, girarla dall'altra parte e proseguire.

Lo stesso procedimento vale anche per le salsicce.

98

Cosciette di pollo in padella


di Mariapia

Ingredienti : coscette di pollo, vino bianco per sfumare, rosmarino, aglio, 1 cipolla tipo borettana con 3 chiodini di garofano acqua e sale q.b. Scaldare l'unit di cottura. Appena la lancetta ha raggiunto la prima linea rossa rosolare bene.

Sfumare con vino bianco, aggiungere gli aromi e un goccino di acqua.

Coprire e cuocere, come sempre, con il gas al minimo. Salare a met cottura. Per chi vuole, a fine cottura (40-45 minuti circa) amalgamare al sughetto 1 cucchiaino di olio evo. Cottura in secuquik : circa 15 minuti in turbo. 99

Trofie con aragosta e capesante


di MichelaS

Ingredienti: 2 aragoste da 500gr., 6 capesante, 500gr pomodorini pachino, 1/2 bicchiere di vino bianco, prezzemolo, aglio sale pepe qb, peperoncino (a piacere), 2 cucchiai di panna da cucina. Lessare le aragoste per 5 minuti scolarle sgusciarle e tagliarle a pezzettini e tagliare anche le capesante da crude. Tagliare i pomodorini in 4 parti. Prendere la padella mettere i pomodorini, l'aragosta, le capesante, aglio, prezzemolo, sale e pepe (peperoncino).

Accendere il fuoco medio: raggiunto il 1 settore rosso abbassare il fuoco al minimo, sfumare con il vino bianco e proseguire la cottura con coperchio chiuso per 15 minuti. Se si forma troppa acqua togliere il coperchio e lasciare evaporare l'acqua in eccesso.

100

La Bistecchiera AMC
di Mariapia Tutti ormai conoscono Arondo, la fantastica griglia dal fondo capsulare quadrato ad accumulazione termica, che garantisce una cottura uniforme : il cibo posto ai lati riceve lo stesso calore di quello al centro. Esso d inoltre a carne o verdure il disegno decorativo diagonale tipico della cottura alla griglia. Purtroppo (anche se questo non il termine esatto) ha fatto passare nel dimenticatoio la meravigliosa bistecchiera

studiata e voluta per cuocere carni o verdure particolarmente tenere e sottili , per fare fantastiche frittate e pizze : da quanto ricordo c' da 16 - 24 e 28 cm di diametro. Ecco qua 2 hamburger : con Arondo si sbriciolerebbero facilmente . E' un pezzo unico, che sostituisce egregiamente la classica bistecchiera di ghisa che, per quanto venga lavata e rilavata, non smette mai di rilasciare acqua scura : la ghisa porosa, ed assorbe sempre. Con l'acciaio questi rischi non ci sono. Ecco qui 2 hamburger magri magri "annaffiati" con un goccino di olio d'oliva:

Scaldare la bistecchiera sino al primo settore rosso e quando si saranno ben rosolati (si staccheranno da soli) girarli dall'altra parte:

101

Se sono sottili si cuoceranno normalmente in pochi minuti senza spezzarsi, se sono piuttosto alti come i miei sar necessario mettere il coperchio per pochi minuti a gas allegro, al fine di non avviare il processo di cottura vero e proprio.

102