Sei sulla pagina 1di 1

VENERDÌ 10 LUGLIO 2009

LA GAZZETTA DELLO SPORT R


19

fIniziata la nuova stagione: già al lavoro due


SERIE B retrocesse che mirano a vincere il torneo

I giocatori del Torino al lavoro: in primo piano Rolando Bianchi, 26 anni, e a sinistra Alessandro Rosina, 27 DREOSTI Il gruppo della Reggina durante l’allenamento: al centro, davanti a tutti, il nuovo acquisto Sergio Volpi, 35 anni LAGANA’

«Toro da A Il cantiere
RITIRI: OGGI TOCCA ALL’ASCOLI
SQUADRA RADUNO RITIRO

REGGINA Reggio Calabria, ieri Roccaporena (Pg) 12-31 luglio


TORINO Verona, ieri Folgaria (Tn) fino al 31 luglio

Ma serve Reggina
ASCOLI Ascoli, oggi San Quirico d’Orcia (Si) 12-31 luglio
LECCE Tarvisio (Ud), domani Tarvisio (Ud) 12 luglio-2 agosto
CESENA Cesena, 12 luglio Castrocaro (Fc) 12 luglio-1 agosto
EMPOLI Empoli (Fi), 12 luglio Vinci (Fi) dal 13 luglio

una svolta» non ha limiti


FROSINONE Ferentino (Fr), 12 luglio Montecopiolo (Pu) 20 luglio-2 agosto
SALERNITANA Nocera Umbra (Pg), 12 luglio Nocera Umbra, 12 luglio-1 agosto
BRESCIA Brescia, 13 luglio Storo (Tn) 15 luglio-1 agosto
PIACENZA Piacenza, 13 luglio Piacenza, dal 13 luglio
TRIESTINA Trieste, 13 luglio Ravascletto (Ud) dal 14 luglio
Colantuono e Cairo: «Vada via ALBINOLEFFE Zanica (Bg), 14 luglio Bormio (So) 18-31 luglio Novellino punta alla promozione
chi non si adegua alla categoria» GROSSETO
MANTOVA
Grosseto, 14 luglio
Mantova, 14 luglio
Norcia (Pg) 15 luglio-1 agosto
Asiago (Vi) 18 luglio-’8 agosto ma si aspetta altri 5 o 6 rinforzi
FABRIZIO TURCO SASSUOLO Sassuolo (Mo), 14 luglio Carpineti (Re) 18 luglio-8 agosto LORENZO VITTO
do del calcio («300 giocatori re- ventura per la Reggina che
steranno a casa, ma non hanno VICENZA Vicenza, 14 luglio Gallio (Vi) 15 luglio-5 agosto adesso deve assolutamente cer-
FOLGARIA (TN) dChi non si sente capito come vanno le cose»), ANCONA Smarano (Tn), 15 luglio Smarano (Tn), 15 luglio-4 agosto REGGIO CALABRIA Primo impatto care di tornare alla normalità e
la maglia del Toro cucita addos- Colantuono guarda in casa pro- MODENA Modena, 16 luglio Fiumalbo (Mo) dal 19 luglio della Reggina «targata» B col ricaricare le batterie in vista di
so è meglio che cambi aria. Il pria: «Per vincere serve tanta calcio giocato. Fino a domani un campionato duro, più che
CROTONE Crotone, 18 luglio Trepidò di Crotone (Kr) 18-31 luglio
messaggio esplicito arriva dal- volontà, forza mentale e biso- gli amaranto si alleneranno mai costellato da tanti aspiran-
l’appena costituito triumvirato gna giocare a calcio. Serve un PADOVA Padova, 19 luglio Villabassa (Bz) dal 19 luglio per al centro sportivo Sant’Aga- ti alla vittoria finale.
granata, Cairo-Foschi-Colan- gruppo sano». Ecco l’ultima- CITTADELLA Cittadella (Pd), 25 luglio Lavarone (Tn) 26 luglio-9 agosto ta, poi da domenica fino al 31
tuono, che ha il compito di ri- tum: «Chi lo capisce farà parte GALLIPOLI da definire da definire luglio si sposteranno a Rocca- Obiettivi Il presidente Foti, pe-
portare il Toro in A. Da ieri la del progetto, chi non lo capisce porena in Umbria. rò, è stato chiaro: gli amaranto
squadra (26 giocatori), è a Fol- cambia aria». saranno costruiti per un rapido
garia, in Trentino, ad accoglier- Subito al lavoro Novellino non ritorno in A. In attesa di ulterio-
la più nuvole che tifosi. Mercato Colantuono non cam- ha perso tempo e dopo una ri buone nuove dal mercato,
bierà ritmi e metodologie di la- L’ALMANACCO blanda corsa, ha messo sotto l'allenatore di Montemarano
Propositi vincenti «Sono più cat- voro in vista di una stagione torchio i suoi. Organico ridot- ha cominciato il suo mandato
tivo di prima — dice Cairo, che lunghissima: «Il lavoro lo impo- Presentato il 19o «Uomini e Gol» tissimo, tenuto conto che per con Puggioni, Marino, Lanza-
ha appena messo 6 milioni e sto per maggio, ma magari già definirlo completamente neces- ro, Missiroli, Hallfredsson,
MILANO — E’ stata presentata all’Atahotel Quark di Milano la 19ª
200 mila euro per finanziare la per marzo, visto che l'ultima sitano ancora 5-6 elementi di Adejo, Brienza, A. Viola, N. Vio-
edizione di «Uomini e Gol», l’almanacco del calcio a cura di Nicola
società —. Ma per tornare in A volta con l'Atalanta la B l'ho vin- assoluto valore. Con il respon- la, Stuani, Rizzato, Volpi, San-
Binda e Roberto Cominoli. Come sempre, il libro riassume la
serve testa bassa e umiltà». In- ta con un mese di anticipo. Il sabile della panchina c'erano tos, Barillà, Camilleri, Ceravo-
stagione appena conclusa con tutti i dati sui protagonisti sui
tanto Foschi guarda in faccia la Toro? Lo avrei scelto anche in anche il vice Pedone, il collabo- lo, Carmona. Assente giustifica-
protagonisti delle squadre dalla serie A alla D e della Primavera,
realtà: «Per il Toro stare due an- C, è un punto di arrivo». Ulti- ratore tecnico Carrara, il prepa- to l’infortunato Costa, mentre
più Supercoppa e Coppa Italia di tutte le categorie, quindi Berretti,
ni in B sarebbe un fallimento: mo capitolo, il mercato che ruo- ratore atletico Ferretti e quello non si conosce ancora il futuro
Juniores, Eccellenza e Promozione. Copertina dedicata a Zlatan
dobbiamo risalire subito la chi- ta attorno a Dzemaili. «Gli ho dei portieri Benatelli. Abbarbi- di Montiel, Joelson, Alvarez,
Ibrahimovic, capocannoniere di tutti i campionati nazionali con 25
na, ma la B è più difficile per detto che voglio tenerlo» dice cati alla rete di protezione inve- Cascione, Tognozzi e Tullberg.
reti insieme a Nunzio Lazzaro dello Spezia.
noi che per una neopromossa, Cairo. Ma se arriva l'offerta giu- ce, con un Novellino esterrefat- Rimane sempre un’incognita la
Per acquistare l’almanacco, si può telefonare al 368.7224826, fare
serve la mentalità giusta». E sta (soldi più giocatore in cam- to, una ventina di ultrà che han- posizione di Valdez e Brienza,
un fax allo 0323.60434 o mandare una e-mail a
mentre Foschi punta il dito sul- bio della comproprietà) lo sviz- no accolto la squadra con ap- con Barreto sempre più un cal-
roberto.cominoli@alice.it.
la crisi che sta piegando il mon- zero cambierà aria. plausi e cori. Ricomincia l'av- ciatore dell’Atalanta.

LEGA PRO
Seconda divisione Vercelli al

Colpacci Taranto: Corona e Zappino centro: la Pro Belvedere pren-


de Bertolini e non molla per Be-
retta (Pro Sesto), la Pro Vercel-
SULLA SCELTA CAN
Macalli: «Perchè
li risponde con Agostinone
Santoni a Ravenna lanta (era a Carpenedolo) e for- coni (Udinese). Calà (Udine- (Foggia), Prizio (Pescara) e via Dal Forno?»
se Juliano, ex di Lecce e Pisa se) va alla Pro Patria, l’Atalanta Adriano Da Matta. Il Canave-
Novara: Rigoni e ora al Maritimo in Portogallo.
Risponde il Verona: preso Can-
dà Sales e Mauri alla Cremone-
se (comproprietà), Gentili al
se, scelto Prina (ex Biellese) co- (ni.bin.) L’avvicendamento di
Dal Forno con Braschi come
me allenatore, prende Sartori
Motta, ora Juliano gi (Gallipoli), ufficializzato In- Portosummaga. Tre promesse dal Torino. Colpo del Bassano designatore per la Can Lega
grassia (Palermo), è assalto a Juve al Figline (oltre a Ghinas- Pro non va giù a Macalli: «Non
Cosenza: De Pascalis Carrus (Bologna). Il Perugia è si della Pistoiese): sono D’An-
con Zanetti (Foggia). Tris Juve
Stabia con Cinelli (Beneven- capisco il perché — tuona il
vicino a D’Agostino, rientrato na, Cosentino e Duravia. Uffi- to), Rinaldi (Carrarese) e Boc- presidente di Lega — visto
BIANCHIN-BINDA-D’ANGELO da Parma all’Atalanta. Poi il Ra- ciale D’Alessandro (Genoa) al- l’ottimo lavoro di Dal Forno:
chetti (Lecce). Il Manfredonia
venna: Santoni (Bari) è il nuo- la Reggiana, che tessera Fer- prima Mattei, ora lui, perché
rompe col tecnico D’Arrigo e
MILANO dIl colpo grosso è del vo portiere, dalla Reggina arri- rando. Altro colpo del Pesca- rinunciare a persone del
prende Bucolo (Reggiana).
Taranto, non l’unico. È Giorgio vano anche Rizzo, Basso e ra: Carboni (Portosummaga). genere? Collina è stato
Corona, attaccante del Manto- Squillace. Il Monza sistema la Il Giulianova cerca D’Onofrio Marchetti (Carrarese) va al Le- confermato, ma non ha fatto
va, costato 550mila euro con difesa con Cudini (Perugia) e (Torino), il Foligno è su Morac- gnano, Valerio (Parma) e Grie- meglio di Dal Forno, che ha
biennale; con lui Zappino dal tratta Petterini (Foligno), ci (Verona) e Borghese (Mon- co (Bari) al Carpenedolo, Ma- dato garanzie e tranquillità. Il
Foggia (era a Lecco) e forse l’Arezzo chiude con Pecorari za). Tre arrivi alla Cavese: Tu- gnani (Samb) vicino alla Pro giudizio su Braschi lo tengo
Nardini (Reggiana). Risponde (Avellino). Il Lecco tratta Calzi rienzo (Arezzo), Polverini Sesto. Ligori (Albignasego) al- per me, la sua storia parla per
il Benevento con La Camera (Ravenna) e Tozzi Borsoi (Ter- (Pro Patria) e F. Russo (Melfi). la Sacilese, Tarantini (Bari) al lui; il cambio è legittimo, ma
dal Rimini e dal Foggia sia Ger- nana) e prende Francini (Pog- La Paganese ottiene Saraò Mezzocorona, Borghese (Ge- non lo condividiamo, questa
minale (che resta in Puglia) sia gibonsi), Pansera (Sestese) e (era a Monopoli) dalla Reggina noa) all’Alghero, Sarti (Pisa) e commissione non ci piace e
Pedrelli, in cambio di Sgamba- Gasparini (Atl. Aracatuba). e Castaldo dal Siena. Il Cosen- Bianchi (Ischia) alla Colligia- non ci piace questo sistema: in
to (era alla Vibonese). Fa paura Tris del Lumezzane: tratta Ko- za prende Caccavallo (Cela- na, Di Stefano (Pescara) alla Europa è diverso, solo da noi
il Novara: arrivano Motta dal lawole con la Spal e ottiene no) e Gabrieli (Lecce), Scotto Sangiovannese, Bulla (Cuoio- la Figc è svuotata da ogni
Cesena e Marco Rigoni dalla Checcucci (Chievo), Trini (Ju- e Amico (Genoa) e De Pascalis cappiano) al Melfi, Okyere potere».
Ternana, più Zagari dall’Ata- ve, era all’Alto Adige) e Formi- (Bari). Giorgio Corona, 35 anni LAPRESSE (Atalanta) al Barletta.