Sei sulla pagina 1di 10

REPERTORIO N.

RACCOLTA N.

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE


REPUBBLICA ITALIANA 26 Febbraio 2012 Il giorno ventisei Febbraio duemiladodici, nella frazione Fizzonasco di Pieve Emanuele alla Via Monte Grappa n.12, presso la Caffetteria Ottocento SI SONO COSTITUITI DIANO Alessandro, nato a Milano il 9 Febbraio 1966, domiciliato in Pieve Emanuele alla Via G.Rossini n.12/B, C.F. DNI LSN 66B09 F205K; CONSIGLIO Filippo, nato a Milano il 4 Ottobre 1985, domiciliato in Pieve Emanuele alla Via Brodolini n.6, C.F. CNS FPP 85R04 F205N; AMBROSIO Giuseppe, nato a Nocera Inferiore (SA) il 1 Maggio 1988, domiciliato Pieve Emanuele alla Via delle Rose 4/D, C.F. MBR GPP 88E01 F912P; CAVALLUCCI Tiziana, nata a Milano il 3 Gennaio 1972, domiciliata a Pieve Emanuele alla Via Zandonai 7/E, C.F. CVL TZN 72A43 F205J; SARACINO Massimo, nato a Milano il 14 Maggio 1969, domiciliato a Pieve Emanuele alla Via dei Pini 7/L, C.F. SRC MSM 69E14 F205G; PICCA Nicola, nato a Bari il 13 Novembre 1951, domiciliato a Pieve Emanuele alla Via dei Pini 2/H, C.F. PCC NCL 51S13 A662V; PROTOPAPA Massimo, nato a Milano il 16 Dicembre 1970, domiciliato a Pieve Emanuele alla Via dei Pini 4/F, C.F. PRT MSM 70T16 F205K; Dellidentit personale dei costituiti siamo certi, essendocene accertati nei modi di legge.

Le stesse parti stipulano e convengono quanto segue:

ART. 1 - CONSENSO - DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA


I signori sopra indicati COSTITUISCONO a Pieve Emanuele lAssociazione non lucrativa ...In Movimento con sede temporanea in Pieve Emanuele alla Via Rossini 12/B, e con durata illimitata.

ART. 2 - SCOPO
Lassociazione unorganizzazione non lucrativa con fini culturali, sociali e politici. La stessa aconfessionale, non ammette discriminazioni di razza, di sesso, di lingua, di religione. LAssociazione si riconosce in alcuni valori fondamentali: la tutela dei diritti, la libert despressione e di pensiero, il rispetto e la tutela dogni forma di diversit, la sviluppo di una societ aperta e multiculturale, la pace tra i popoli, la giustizia sociale, laffermazione della cultura della legalit, la democrazia partecipata, la solidariet, la difesa dellambiente, lo sviluppo sostenibile e la parit di genere. Lassociazione si propone di perseguire finalit di tipo culturale, politico e di utilit sociale. In particolare lAssociazione pu, ma non esclusivamente: a) promuovere, fra laltro, eventi, convegni, dibattiti, stage, studi, pubblicazioni, edizioni, mostre, network multimediali, pagine e portali web, iniziative e progetti - svolti direttamente, ovvero affidati a enti pubblici e privati - inerenti i temi oggetto delle proprie finalit. b) pubblicare e diffondere e, in via accessoria commercializzare, saggi, opere, materiali, atti, riviste, pubblicazioni, cd, prodotti audiovisivi e multimediali, altri materiali diffusi su qualunque supporto volto a favorire il perseguimento degli scopi sociali; c) promuovere, partecipare, stipulare accordi, convenzioni con enti, istituzioni, partiti politici, societ, fondazioni, imprese aventi oggetto compatibile con quello della associazione e scopi strumentali al miglior perseguimento dello stesso; d) promuovere o sponsorizzare attivit, anche di soggetti terzi, che contribuiscano in merito alloggetto e strumentali al miglior perseguimento dello stesso; e) stipulare ogni opportuno atto o contratto anche per il finanziamento delle operazioni deliberate, tra cui, senza esclusione di altri, lassunzione di finanziamenti e mutui, a breve, medio o lungo termine, la locazione, lassunzione in concessione o in comodato o lacquisto, in propriet o in diritto di superficie, di beni e immobili, la stipula di convenzioni di qualsiasi genere, anche trascrivibili nei pubblici registri, con Enti pubblici o privati, che siano considerate opportune e utili per il raggiungimento degli scopi istituzionali; f) svolgere ogni altra attivit idonea ovvero di supporto al perseguimento delle finalit istituzionali. Lassociazione non potr svolgere attivit diverse da quelle sopra elencate, ad eccezione di quelle ad esse direttamente connesse, o similari.

ART. 3 - PATRIMONIO
Il patrimonio iniziale dellassociazione ammonta ad uro 160,00 (centosessanta virgola zero zero), rappresentato dalle quote di uro 20,00 (venti virgola zero zero) ciascuna, versate nelle casse dellassociazione dai sette soci fondatori e dal primo socio ordinario.

ART. 4 - ORGANI
Organi dellassociazione sono: 1) 2) lAssemblea degli associati; il Consiglio Direttivo;

Ad eccezione del primo Consiglio Direttivo che viene nominato nel presente atto competenza dellassemblea degli associati eleggere il Consiglio Direttivo. Il Consiglio Direttivo composto da un numero dispari di membri (comunque non oltre un massimo di 13 membri), dura in carica 2 (due) anni ed rieleggibile. Il Consiglio Direttivo nomina al suo interno il Presidente. Il presidente del Consiglio Direttivo rappresenta lassociazione di fronte ai terzi ed in giudizio e pu compiere ogni atto di gestione ordinaria e straordinaria dellassociazione.

ART. 5 - NOMINA CONSIGLIO DIRETTIVO


Per i primi due anni i costituiti convengono di scegliere un Consiglio Direttivo composto dai membri fondatori che vengono nominati nelle persone di: 1) Nicola PICCA, innanzi generalizzato, Presidente; 2) Tiziana CAVALLUCCI, innanzi generalizzato, Tesoriera; 3) Giuseppe AMBROSIO, innanzi generalizzato, Consigliere; 4) Filippo CONSIGLIO, innanzi generalizzato, Consigliere; 5) Alessandro DIANO, innanzi generalizzato, Consigliere; 6) Massimo PROTOPAPA, innanzi generalizzato, Consigliere; 7) Massimo SARACINO, innanzi generalizzato, Consigliere; Il Presidente ed i Consiglieri presenti accettano.

ART. 6 - RINVIO
Tutte le norme di disciplina dellAssociazione sono previste dallo Statuto che viene approvato dai costituiti ed allegato al presente atto sub A, previa lettura dal datante.

ART. 7 - SPESE
Le spese del presente atto, annesse e dipendenti, sono a carico dellassociazione qui costituita.

Atto letto alle costituite parti che lapprovano e lo sottoscrivono alle ore 11 e minuti 10 del giorno 26 Febbraio 2012. In parte scritto con sistema elettronico da persone di fiducia e in parte scritto su quattro fogli occupati per intero, oltre allo Statuto allegato alla presente.

FIRMATO: Alessandro Diano Tiziana Cavallucci Giuseppe Ambrosio Nicola Picca Filippo Consiglio Massimo Saracino Massimo Protopapa

ALLEGATO A

RACCOLTA N.

STATUTO ASSOCIAZIONE IN MOVIMENTO TITOLO I


DENOMINAZIONE - SEDE - FINALITA - OGGETTO

ART. 1 - costituita, tra coloro che gratuitamente e volontariamente mettono a


disposizione le proprie capacit fisiche, intellettuali e culturali, lAssociazione denominata ...In Movimento con sede temporanea in Pieve Emanuele alla Via Rossini 12/B - c.a.p. 20090 Lorgano direttivo pu istituire sedi, uffici amministrativi, filiali e dipendenze in altre citt in Italia e allestero.

ART. 2 - Lassociazione unorganizzazione non lucrativa con fini culturali,


sociali e politici. La stessa aconfessionale, non ammette discriminazioni di razza, di sesso, di lingua, di religione. LAssociazione si riconosce in alcuni valori fondamentali: la tutela dei diritti, la libert despressione e di pensiero, il rispetto e la tutela dogni forma di diversit, la sviluppo di una societ aperta e multiculturale, la pace tra i popoli, la giustizia sociale, laffermazione della cultura della legalit, la democrazia partecipata, la solidariet, la difesa dellambiente, lo sviluppo sostenibile e la parit di genere.

ART. 3 - Lassociazione si avvale delle prestazioni personali, volontarie e


gratuite dei propri aderenti, nonch dei contributi e lasciti in denaro o in natura da parte di singoli cittadini, societ o enti.

ART. 4 - Lassociazione si propone di perseguire finalit di tipo culturale,


politico e di utilit sociale. In particolare lAssociazione pu, ma non esclusivamente: a) promuovere, fra laltro, eventi, convegni, dibattiti, stage, studi, pubblicazioni, edizioni, mostre, network multimediali, pagine e portali web, iniziative e progetti - svolti direttamente, ovvero affidati a enti pubblici e privati - inerenti i temi oggetto delle proprie finalit. b) pubblicare e diffondere e, in via accessoria commercializzare, saggi, opere, materiali, atti, riviste, pubblicazioni, cd, prodotti audiovisivi e multimediali, altri materiali diffusi su qualunque supporto volto a favorire il perseguimento degli scopi sociali; c) promuovere, partecipare, stipulare accordi, convenzioni con enti, istituzioni, partiti politici, societ, fondazioni, imprese aventi oggetto

compatibile con quello della associazione e scopi strumentali al miglior perseguimento dello stesso; d) promuovere o sponsorizzare attivit, anche di soggetti terzi, che contribuiscano in merito alloggetto e strumentali al miglior perseguimento dello stesso; e) stipulare ogni opportuno atto o contratto anche per il finanziamento delle operazioni deliberate, tra cui, senza esclusione di altri, lassunzione di finanziamenti e mutui, a breve, medio o lungo termine, la locazione, lassunzione in concessione o in comodato o lacquisto, in propriet o in diritto di superficie, di beni e immobili, la stipula di convenzioni di qualsiasi genere, anche trascrivibili nei pubblici registri, con Enti pubblici o privati, che siano considerate opportune e utili per il raggiungimento degli scopi istituzionali; f) svolgere ogni altra attivit idonea ovvero di supporto al perseguimento delle finalit istituzionali.

ART. 5 - Lassociazione non potr svolgere attivit diverse da quelle sopra


elencate, ad eccezione di quelle ad esse direttamente connesse, o similari.

TITOLO II
ORGANIZZAZIONE, DIRITTI ED OBBLIGHI DEGLI ASSOCIATI

ART. 6 - Gli associati si dividono in quattro categorie:


1) 2) 3) 4) associati fondatori; associati ordinari; associati sostenitori; associati onorari.

Sono associati fondatori quelli firmatari allatto costitutivo dellassociazione. Sono associati ordinari le persone fisiche successivamente ammesse che si impegnino a partecipare attivamente ai programmi dellassociazione. Gli associati fondatori ed ordinari hanno lobbligo morale e giuridico di prestare la propria opera a favore dellassociazione rispettando le norme di Legge e del presente Statuto, nonch quelle del Regolamento di cui in seguito. Sono associati sostenitori colore che contribuiscono mediante elargizioni di denaro e/o mediante altri mezzi allattivit dellassociazione. Sono associati onorari coloro che, a insindacabile parere del Consiglio Direttivo, risultano meritevoli di tale riconoscimento.

Lassociato onorario offrir volontariamente e gratuitamente la propria disponibilit secondo le richieste dei competenti organi associativi, compatibilmente con le proprie esigenze professionali.

ART. 7 - Gli associati, che non siano quelli fondatori, saranno ammessi nella
categoria di associati ordinari, di associati sostenitori o di associati onorari con delibera del Consiglio Direttivo. Laccesso allattivit dellassociazione e lesercizio dei diritti dellassociato, ordinario o sostenitore, sono subordinati alleffettivo veramente della quota associativa non inferiore allimporto determinato annualmente dal Consiglio Direttivo per ciascuna delle due categorie, nonch al versamento di quanto dovuto nei termini e secondo le modalit stabilite dal detto Consiglio, o dal Regolamento che il Consiglio predisporr e che lassemblea ordinaria approver (p.es. per lorganizzazione di eventi culturali).

ART. 8 - Lassociato pu recedere in ogni tempo dallassociazione restando


pertanto esonerato da ogni obbligo di versamento dal momento del suo recesso, salvo il pagamento della quota per il relativo anno, senza diritto di ottenere alcun rimborso da parte dellassociazione.

ART. 9 - Lassociato ordinario pu essere escluso con delibera motivata del


Consiglio Direttivo, ove la sua persona e/o lattivit da lui prestata non presentino pi i requisiti richiesti per lammissione.

ART. 10 - Gli associati non assumono alcuna responsabilit oltre lobbligo del
pagamento della quota e della prestazione gratuita e volontaria a favore dellAssociazione. La quota dovr essere versata annualmente, entro il termine fissato dal Consiglio.

TITOLO III
ORGANI DELLASSOCIAZIONE

ART. 11 - Organi dellassociazione sono:


1) 2) lAssemblea degli associati; il Consiglio Direttivo;

ART. 12 - Lassemblea degli associati:


elegge il Consiglio Direttivo; approva il Bilancio annuale sia consuntivo che preventivo; delibera le linee generali di politica associativa; delibera lo scioglimento anticipato, la messa in liquidazione dellassociazione e la nomina di uno o pi liquidatori;

prende ogni provvedimento su richiesta del Consiglio Direttivo. Lassemblea convocata dal Consiglio Direttivo o anche dal solo Presidente del Consiglio, mediante invito contenente lordine del giorno, la data, lora e il luogo delle adunanze di prima e di seconda convocazione, da inviarsi, almeno sette giorni prima delladunanza, anche a mezzo fax o e-mail. Lassemblea delibera: - in prima convocazione: a maggioranza, con la presenza di almeno la met degli aventi diritto; - in seconda convocazione: a maggioranza, qualunque sia il numero dei partecipanti. Ogni associato, a qualunque categoria esso appartenga (salvo i soli associati onorari), ha diritto ad un voto in assemblea. Il voto palese. Si vota personalmente e non ammessa delega a favore di altro associato.

ART. 13 - Il Consiglio Direttivo composto da un numero dispari di membri


(comunque non oltre un massimo di 13 membri), inizialmente nominato dagli associati fondatori, dura in carica 2 (due) anni ed rieleggibile. Il Consiglio Direttivo nomina al suo interno il Presidente. Il Consiglio Direttivo: organizza la linea di politica associativa e coordina ed indirizza lattivit dellassociazione, anche mediante affidamento di incarichi funzionali; predispone il bilancio preventivo e consuntivo; mette in esecuzione le delibere assembleari; delibera sulla destinazione e sullutilizzo dei fondi e delle risorse economiche dellassociazione; delibera sullingresso in associazione dei soggetti che ne fanno domanda; delibera sullesclusione dellassociato nelle ipotesi previste dallo Statuto.

TITOLO IV
RAPPRESENTANZA

ART. 14 - Il presidente del Consiglio Direttivo rappresenta lassociazione di


fronte ai terzi d in giudizio, e pu compiere ogni atto di gestione ordinaria e straordinaria dellassociazione.

TITOLO V
PATRIMONIO - BILANCIO

ART. 15 - Lassociazione trae i mezzi per conseguire i propri scopi:


a) dalle quote associative; b) dai versamenti dei soci sostenitori; c) dai beni o contributi che le pervengono da soggetti o enti, a qualsiasi titolo; d) dal ricavato di manifestazioni, iniziative e attivit organizzate dallassociazione; e) dai redditi derivanti dal suo patrimonio.

ART. 16 - Lesercizio economico dellassociazione si chiude il 31 Dicembre di


ciascun anno. Entro 120 giorni dalla chiusura dellesercizio lassemblea ordinaria si riunisce per lapprovazione del bilancio predisposto dal Collegio Direttivo.

ART. 17 - E fatto divieto allassociazione distribuire, anche in modo indiretto,


utili e avanti di gestione, nonch fondi, riserve o capitali durante la propria vita, salva diversa disposizione di legge.

TITOLO VI
DURATA - SCIOGLIMENTO

ART. 18 - Lassociazione ha durata illimitata.


Essa si scioglie: per delibera assembleare presa a maggioranza costituita da almeno due terzi degli associati (fondatori, ordinari e sostenitori); per inattivit dellassemblea protratta per oltre 3 (tre) anni; per impossibilit di raggiungimento delloggetto sociale a seguito di eventi sopravvenuti. In caso di scioglimento lassemblea nomina uno o pi liquidatori. Leventuale patrimonio residuo sar devoluto a favore di altra organizzazione non lucrativa di utilit sociale o ai fini di pubblica utilit, salvo diversa destinazione disposta dalla legge.

TITOLO VII
LEGGE REGOLATRICE

ART. 19 - Lassociazione retta dal presente Statuto e dal Regolamento che


sar approvato dagli organi competenti.

ART. 20 - Per quanto non disciplinato dagli stessi, varranno le norma dettate
dalle vigenti leggi in materia.

La presente copia, realizzata con sistema elettronico, conforme alloriginale e si rilascia per uso consentito dalla Legge. Fizzonasco di Pieve Emanuele, 26/2/2012 FIRMATO: Alessandro Diano Tiziana Cavallucci Giuseppe Ambrosio Nicola Picca Filippo Consiglio Massimo Saracino Massimo Protopapa