Sei sulla pagina 1di 15

Scopr che la materia pu trasformarsi in energia secondo la sua legge fisica espressa dalla formula

E lenergia nucleare una forma di energia che deriva da profonde modificazioni della struttura stessa della materia.

Per centrale nucleare si intende normalmente una centrale nucleare a fissione, ovvero una centrale elettrica che utilizza uno o pi reattori nucleari a fissione. Il termine si pu applicare anche alle future centrali a fusione nucleare, che impiegheranno un reattore a fusione nucleare; tuttavia la ricerca in questo campo ancora molto incompleta e l'opinione degli esperti del settore che non verranno costruite centrali a fusione prima del 2050.

Con ENERGIA NUCLEARE si intendono tutti quei

fenomeni in cui si ha produzione di energia in seguito a trasformazioni nei nuclei atomici. Le reazioni che coinvolgono l'energia nucleare sono principalmente quelle di fissione nucleare, di fusione nucleare e quelle legate alla radioattivit (decadimento radioattivo).

Fissione nucleare
La fissione nucleare una reazione nucleare in cui il nucleo

di uranio 235(elemento fissile arricchito dalluomo), di plutonio 239 (materiale fissile non presente in natura prodotto durante la fissione) o di altri elementi pesanti adatti vengono divisi tramite il bombardamento con neutroni o altre particelle elementari in frammenti (fissili) in un processo che libera energia. la reazione nucleare comunemente utilizzata nei reattori nucleari e nei tipi pi semplici di bombe atomiche, quali le bombe all'uranio (come quella che colp Hiroshima) od al plutonio (come quella che colp Nagasaki). Tutte le bombe a fissione nucleare vengono militarmente etichettate come Bombe A.

Fusione nucleare
La Fusione Nucleare consiste nel fondere due nuclei leggeri per formarne uno pesante. Il processo analogo a quello che avviene nel Sole e nelle stelle e potrebbe essere prodotto artificialmente anche sulla Terra. Al momento si riusciti a produrla non in forma controllata. Solo in ordigni distruttivi: la bomba H

Radioattivit
La radioattivit, o decadimento radioattivo, un

insieme di processi fisico-atomici tramite i quali, alcuni nuclei atomici instabili (radionuclidi) o radioattivi decadono (trasmutano) in una specie atomica a contenuto energetico inferiore secondo la legge di conservazione della massa/energia e raggiungendo cos uno stato di maggiore stabilit.
Sono costituite da 2 neutroni e 2 protoni. Queste radiazioni sono poco penetranti,infatti sono fermate da un foglio di carta. Indica lemissione di elettroni e sono medio penetranti.

Le radiazioni possono distinguersi in 3 tipi:

Sono onde elettromagnetiche molto penetranti da poter superare una lastra di piombo molto spessa.

Il periodo di dimezzamento di un isotopo

Periodo di dimezzamento

radioattivo definito come il tempo occorrente affinch la met degli atomi di un campione puro dell'isotopo decada in un altro elemento. Esso indica la stabilit di un isotopo: pi breve il periodo di dimezzamento, meno stabile l'atomo. Il decadimento di un atomo viene definito spontaneo in quanto possibile determinare la probabilit di decadimento, ma non si pu predire quando un determinato atomo decadr.

?Come smaltire le scorie nucleari?

Tavola periodica della radioattivit

Effetti negativi

Tumori

26/04/1986 Chernobyl 11/03/2011 Fukushima Ma anche molti altri incidenti

Curiosit riguardo il padre dellenergia

La cosa pi bella che possiamo sperimentare il mistero; la fonte di ogni vera arte e di ogni vera scienza scienza

La vita
Einstein nacque a Ulma, una piccola cittadina nel sud della Germania, il 14 marzo del 1879. La famiglia, subito dopo la sua nascita, si trasfer a Monaco di Baviera dove Albert inizi la sua carriera da scienziato. Allet di 15 anni Albert Einstein si iscrisse al Politecnico di Zurigo. Al test dammissione, per, venne bocciato per la sua impreparazione nelle materie umanistiche.

Il nobel
Albert conquist successi dopo successi. Infatti dopo la cattedra alluniversit di Zurigo, nel 1921 gli venne assegnato il Nobel per la fisica per il suo lavoro del 1905 sulla spiegazione dell'effetto fotoelettrico.

Dopo il nobel
Si trasfer in America a causa delle

persecuzioni antisemite che gi imperversavano in Germania e in Europa. Infatti quando Adolf Hitler sal al potere nel gennaio 1933 chiese ad Albert di costruire per lui la bomba atomica realizzabile grazie alla sua scoperta sullenergia nucleare