Sei sulla pagina 1di 2

COMUNITA’ PARROCCHIALE

DEL CENTRO STORICO


DI LUCCA

IN CAMMINO
LA DOMENICA DI EMMAUS
Anno 02, Numero 16

In quello stesso giorno… Quel primo giorno della 04 aprile


settimana assomiglia "terribilmente" ai giorni della nostra 2008
vita. C'è stanchezza nel cammino di quei due discepoli;
Terza
sono moralmente a terra, diciamo noi oggi. Sono tristi e Domenica
delusi, con sentimenti ed emozioni che si animano nel di Pasqua
loro cuore in modo confuso. È la stessa stanchezza che
anche per noi arriva implacabile, a volte, senza farsi
annunciare, al termine di ogni giornata, di ogni
esperienza, di ogni progetto, di ogni incontro; stanchezza La Parola
che si mescola a delusione, amarezza, sconforto... proclamata
L'inizio della svolta: la presenza del Risorto!
Gesù in persona si accosta a loro e, interpellati dallo
Stolti e lenti sconosciuto nel quale non riconoscono il Cristo, essi «si
di cuore fermano, col volto triste». Sono tristi e la loro memoria è Luca 24, 13-35
nel credere a così stanca, e il loro entusiasmo è così a terra che i loro
ciò che hanno Lo riconobbero
detto i profeti
occhi sono incapaci di riconoscerlo. Fino a quando non nello spezzare
arriva Gesù, i due discepoli sembrano discorrere a vuoto. il pane
Parlano, ricercano, si confrontano, forse litigano.
Ma sono discorsi che non portano a nulla, perché si Atti 2,14.22-28
perdono nel nulla. Per questo, Gesù dice: «Stolti e tardi di Non era
cuore nel credere alla parola dei profeti» possibile
che la morte
Emmaus oggi… tenesse Gesù
Anche noi oggi, come i due di Emmaus, viviamo sommersi in suo potere
di discorsi e di informazioni. Subissati di notizie. E si fa
fatica a riconoscere la verità. Mentre noi sprechiamo tante Salmo 15
parole sperando in una soluzione a tavolino, il Risorto si Mostraci,
avvicina a noi, e ci pone una domanda semplice e deci- Signore,
siva: «Di che cosa state parlando? Che cosa vi sta a
il sentiero
cuore veramente?». La risposta è a senso unico: «Si della vita
deve ripartire da Cristo!». Si deve ripartire dal Cristo 1 Pietro 1,17-21
pasquale che vive la radicalità della sua offerta e del suo Siete stati
amore nella sua passione, morte e risurrezione. liberati
L'esperienza dei discepoli di Emmaus ci porta a illuminare con il sangue
la situazione buia del nostro tempo: ci invita a passare prezioso
dalle delusioni, dalle tristezze, dai pessimismi, dalle di Cristo
sottolineature continue del male... alla speranza.
Arcidiocesi di Lucca
Parrocchia AGENDA PARROCCHIALE
del Centro Storico dal 6 al 13 aprile

Giovedì 10 e Venerdì 11 ore 18,15 in S. Pierino:


incontro di catechesi
per i bimbi della comunione/cresima;
I ragazzi sono invitati a scegliere un giorno o l’altro
PER INFORMAZIONI
si prega di contattare 06 Domenica 3 di Pasqua Cesta viveri per chi è nel bisogno
il Parroco Dalle ore 16,00 alle 22,30 a S. Cerbone:
don Agostino Banducci Insieme per la 2° Domenica della Comunità
Piazza S. Pierino 11 Sono invitate tutte le persone di buona volontà
0583 53576 08 Martedì ore 21,00: Incontro sulla Parola di Dio
CELEBRAZIONI anticipato dal giovedì per dare modo di partecipare
agli “Incontri in S. Martino”
MESSE FESTIVE VIGILIARI:
(sabato e vigilie delle feste)
10 Giovedì ore 21,00: “Incontri in S. Martino”
ore 17,30: S. Frediano “Maschio e femmina li creò”. La relazione tra
ore 19,00:Chiesa Cattedrale l’uomo e la donna nelle religioni monoteiste;
MESSE FESTIVE: con Chiara Sciunnach (Comunità ebraica di Firenze),
Adriana Valerio (Teologa cattolica – Napoli), Chiara
ore 09,00: S. Leonardo
Ilham Allah Ferrero (Comunità religiosa islamica di Milano)
ore 10,00: S. Pietro Somaldi
ore 11,00 in S. Michele 12 Sabato ore 21,00: Preghiera vocazionale a S. Concordio
in Foro: Messa 13 Domenica 4Pasqua Giornata di preghiera per le Voca-
della Comunità zioni di speciale Consacrazione
ore 11,00: Chiesa Cattedrale
ore 18,30: Celebrazione Eucaristica nella par
ore 12,00: S. Frediano
rocchia di S. Rita (Viareggio) con il conferimento
ore 18,00: S. Leonardo dell’Accolitato a Riccardo Micheli il seminarista che
ore 18,30: S. Maria Bianca da qualche tempo, con Gilberto, è presente nella
ore 19,00: S. Paolino nostra comunità.
CONFESSIONI Giovedì 1 maggio 11 maggio
Chiesa Cattedrale: ci rechiamo in Domenica di Pentecoste
ore 9,30-11,30;
S. Leonardo in Borghi: pellegrinaggio al Domenica 18 maggio
ore 8,00-10,00; 17,00-18,00 Santuario della SS.ma Trinità
nelle altre Chiese: ore 11,00 in S. Frediano:
mezz’ora prima delle celebrazioni Vergine di Celebrazione Eucaristica
MESSA FERIALE Montallegro per il Completamento
a S. Michele con la visita di dell’Iniziazione Cristiana
Lunedì, martedì, mercoledì ore 8,00 Camogli e Levanto dei ragazzi della Comunità
a S. Pierino
il Giovedì e Venerdì ore 19,00 Iscrizioni presso Giovedì 22 maggio
Altre Messe nei giorni feriali: Mariella 0583 493515 ore 20,30:
Cattedrale : ore 9,00 e 18,00 Anna 0583 467596 Celebrazione del
S. Leonardo in Borghi: ore 9,00 e 18,00
S. Giusto: ore 10,00 Vincenza 0583 581534 Corpus Domini cittadino