Sei sulla pagina 1di 40

Valvola a 5 vie

 Ultimo aggiornamento: 24 aprile 2016


"Nota: queste sono solo linee guida generali e presumono che tu abbia qualche conoscenza meccanica. Se non sei sicuro al 100% in quello che stai facendo,
chiedi consiglio o lascia che un professionista faccia il lavoro".

I primi Mokes avevano un sistema frenante a circuito singolo e una valvola limitatrice rotonda montata sul telaietto posteriore. Con l'introduzione degli ADR, Leyland è
passata a una pompa freno in tandem con una valvola di riduzione della pressione a 5 vie montata sul firewall / paratia e un raccordo a T sul retro. Successivamente Mokes
eliminò questa valvola e utilizzò una valvola inerziale montata sul telaietto posteriore.

Ecco la valvola a 5 vie nel suo habitat naturale .......


All'interno ci sono due pistoni: quello superiore per i freni posteriori e quello inferiore per l'anteriore. Il pistone del circuito anteriore ha un alesaggio leggermente più grande
di quello posteriore, quindi vuole spostarsi verso il basso in frenata. In frenata leggera, questo movimento è bilanciato dalla molla sotto il tappo nella parte inferiore. In caso
di frenata brusca, la molla si comprime, il pistone inferiore si abbassa e trascina verso il basso il pistone superiore. Questo chiude una piccola valvola a sfera nel pistone
superiore, riducendo la pressione ai freni posteriori.

I sintomi comuni di una valvola difettosa sono l'eccessiva corsa del pedale del freno, anche se i freni sono regolati e spurgati correttamente, e nessun freno posteriore o
problemi di spurgo dei freni posteriori. Sebbene ci siano molte parti all'interno, non è davvero l'usura a essere il killer - più probabilmente è l'umidità e il liquido dei freni
sporco.
Le nuove valvole costano più di $ 300 e hanno solo 4 porte, quindi non avvitarti direttamente. I più economici ricondizionati che ho trovato erano $ 135 di scambio. Il costo
totale per ricostruire questo è stato di $ 6 per i sigilli, quindi vale la pena provare tu stesso!

Smontaggio

Estrarre la valvola è piuttosto semplice, ma tieni presente che sono raccordi metrici, quindi avrai bisogno di una chiave metrica da 10 mm. Il cilindro principale si scaricherà
attraverso i tubi di uscita, quindi avere alcuni nippli di spurgo pronti a bloccare le porte o alzare le linee in modo che siano più alte del livello del fluido.

Una volta spento, l'unico modo per smontarlo è rimuovere il tappo di latta che copre la molla. Non credo che ci sia un modo semplice per farlo, ma se c'è, fatemelo
sapere! Utilizzare una presa per tenerlo in una morsa e sollevare delicatamente le linguette con un cacciavite.
Non c'è sigillo sotto il tappo, quindi puoi fare la morsa abbastanza stretta. Significa anche che non avrai alcun gioco gratuito sulle schede per renderlo più facile. Questo era
piuttosto arrugginito e ha combattuto bene!
Sfortunatamente il tappo sembra un po 'di seconda mano in seguito, ma riscaldarlo e toccarlo direttamente su qualcosa della giusta dimensione lo riporta in forma.

Sotto il tappo c'è una molla che dovrebbe cadere, e sotto di essa uno stantuffo che si inserisce nel pistone del circuito anteriore. Se non cade, dovrebbe uscire con delle
pinze.
Somiglia a questo....
Sotto lo stantuffo c'è il pistone per il circuito del freno anteriore. Nel mezzo di questo c'è un dado da 8 mm, che tiene insieme i pistoni anteriore e posteriore.
Per svitare il dado, è necessario rimuovere il tappo dalla parte superiore (32 mm) e tenere fermo il pistone del circuito posteriore.
Nota la piccola barra quadrata: potrebbe cadere, quindi fai attenzione. La parte superiore del pistone del circuito posteriore ha una fessura in questo modo ...
Tienilo con un grosso cacciavite e svita il dado da 8 mm sull'altra estremità.

Ora, se i pistoni non vengono grippati, dovrebbero uscire da entrambe le estremità sbattendo l'intera valvola verso il basso su un blocco di legno. Ma normalmente
rimarranno bloccati, motivo per cui lo stai smontando! Quindi dobbiamo essere creativi e costringerli a uscire.

Il modo migliore è usare un ingrassatore per spingerli. Dovrai bloccare entrambe le porte di uscita per i freni anteriori, ovvero le due porte affiancate. I capezzoli sanguinanti
sono i migliori, ma se non hai un paio di bulloni andrà bene. Il filo è di 10 mm x 1, ma puoi usare il più facile da trovare 3/8 UNF. Avvitare un ingrassatore nella porta di
ingresso e dargli alcune pompe.
Questo è il pistone del circuito anteriore, lo stantuffo e la molla.
Una volta estratto, dovresti vedere un lungo perno al centro con il dado da 8 mm. Posizionare la valvola su una presa e utilizzare un punzone per spingere fuori il perno e il
pistone del circuito posteriore.
All'interno del pistone del circuito posteriore è presente una valvola a sfera e molla. Questa è la parte che fa tutto il lavoro e spegne il fluido ai freni posteriori in caso di
frenata brusca. Può essere un po 'complicato uscire, ma ora che sei così lontano vale la pena dare una pulita.

Afferrare il pistone in una morsa, ma non sul raggio maggiore in cui scorre nel foro. Ho usato un roll pin 1/16 per fermarlo e ho dovuto usare due grossi cacciaviti per aprire
il tappo.
Qui è tutto a parte.
Pulire

Rimuovere le guarnizioni e pulire bene tutte le parti con metho o detergente per freni (non utilizzare benzina o simili, rovina le guarnizioni e lascia un residuo oleoso) Usa
uno spazzolino rigido o ancora meglio una spazzola metallica di ottone o un tampone Scotch Brite. Non usare una spazzola d'acciaio: può scintillare e non va bene con il
metho in giro!

Ecco tutte le parti.


I fori sono un po 'difficili da affinare, non solo perché sono piccoli ma anche molto poco profondi. Una levigatura normale non va abbastanza in profondità per funzionare
correttamente, quindi ho tagliato a metà alcune vecchie pietre e ho fatto una mini affilatura.
Affila leggermente i fori con un trapano a batteria o un trapano a colonna e usa molto lubrificante. Preferisco il cherosene perché è più facile da pulire, ma puoi usare il
liquido dei freni.
Dovresti finire con qualcosa del genere.
Non dimenticare il piccolo foro al centro: è di circa 8 mm, quindi l'affilatura non si adatta. Ho usato una vecchia matita con una fessura tagliata all'estremità e una striscia di
600 grit wet & dry tenuta in posizione con un o-ring.
È più facile iniziare dall'estremità filettata dove c'è un cono.

Anche una buona idea per ricottura le due rondelle di rame (se sei pignolo come me).

Foche

Le guarnizioni originali della mia valvola erano un o-ring e tre speciali. Lo specialista dei freni dove ho ottenuto le nuove guarnizioni mi ha assicurato che gli o-ring vanno
bene e che è tutto ciò che usano per ricostruirli, quindi mi affiderò alla loro maggiore conoscenza. Avrai bisogno di prendere i pistoni per misurarli, poiché non credo che sia
disponibile un kit.
Se vuoi ottenere prima le guarnizioni in modo che il tuo Moke non sia fuori strada troppo a lungo, avrai bisogno di uno di questi O-ring standard ...

008 3/16 x 5/16 x 1/16

112 1/2 x 11/16 x 3/32

113 9/16 x 3/4 x 3/32

115 11/16 x 7/8 x 3/32

Rimontaggio

Inizia mettendo insieme la valvola del circuito posteriore. Verifica che sia corretto rimontando la barra quadrata: dovrebbe sporgere di circa 1/8 "e sollevarsi se la spingi
verso il basso.
Dare un'ultima pulizia a tutte le parti metalliche per assicurarsi che siano immacolate senza grasso o sporco e asciugare con il phon, specialmente i fori se li hai levigati.

Utilizzando molto grasso per gomma, far scivolare gli O-ring sui pistoni.
I due O-ring più grandi vanno sul pistone inferiore e i due più piccoli sul pistone superiore.

Lubrificare i fori con altro grasso per gomma e inserire i pistoni. Rimettere il piccolo dado da 8 mm e la rondella sul perno e serrare. Ora puoi riavvitare il tappo sulla parte
superiore, ma non dimenticare la piccola barra quadrata.

Sotto il pistone inferiore dove si inserisce il tappo di latta non si vede mai alcun liquido dei freni e può arrugginire. Ho dipinto il mio con il grasso di gomma rosso denso per
mantenere l'umidità fuori.
Installare lo stantuffo sul dado e poi la molla grande. Appoggia il tappo di latta e blocca il tutto in una morsa usando una presa.
Tocca delicatamente le linguette con un cacciavite (ho rettificato una leggera curva all'estremità per farlo sembrare pulito).

Se non hai più parti, hai finito!

Quando si reinstalla la valvola, è necessario essere consapevoli di una cosa. Dove le due linee escono dalla valvola per i freni anteriori, assicurati di installare prima quella
più vicina al firewall e assicurati che sia buona e stretta. Una volta che la seconda linea è su, non sarai in grado di inserire una chiave per serrarla di nuovo.
Spurga i freni, controlla che non ci siano perdite e sei pronto per altri 30 anni!