Sei sulla pagina 1di 41

ARITMETICA

Attività: numeri romani


e numeri relativi
Con i numeri possiamo fare molte cose …
Fai pag.188
 
di sfera

Quadrato
magico 1 16 8
ogni riga…. 
ogni colonna…
7 10
ogni diagonale …
ha per somma 11
34 12 13
Colpisci il bersaglio
COLORA LE REGIONI CON I NUMERI INDICATI DALLE DEFINIZIONI

1/3 di 1500

il triplo di 1000

1K + la quarta parte di 1000

2/ di 10 000

3 daK

7 centinaia e mezzo

2K – 2h

I 3 numeri rimasti iniziano con la lettera T e sono 
I numeri che, però, noi usiamo quotidianamente per contare
sono i numeri naturali
Fai pag.189 di Sfera

Ma i numeri naturali da soli non bastano a spiegare e


risolvere le varie situazioni problematiche che si possono
avere nella realtà e allora …. Ecco “nuovi numeri”
notturno matematico
La notte è fresca e 
Colora questo paesaggio notturno seguendo le indicazioni
silenziosa; nel buio   
profondo brillano i  VIOLA SCURO per le regioni che Contengono NUMERI NATURALI
lumini lontani delle  BLU per le regioni che Contengono NUMERI DECIMALI
stelle… i colori sono  LILLA per le regioni che Contengono NUMERI ROMANI
scuri e freddi
  GRIGIO per le regioni che Contengono NUMERI RELATIVI
NERO per le regioni che Contengono NUMERI FRAZIONARI
Rivediamo insieme quei numeri che già
conosciamo : i numeri romani

Fai Sfera pag.190


NUMERI ROMANI


Con questi segni veniva scritto qualsiasi
numero ma con regole precise
numero romano calcolo numero 
base dieci

LXV
CCIX
DCLXI
MXLV
CMLVI
MCMXX
MDCCXL
CMXXXV
MCMLIX
MMXLI
MMCMXCI
REGOLA ESEMPI
Ciascun segno poteva essere ripetuto
fino a
un numero più piccolo a destra di uno
più grande indica una
un numero più piccolo a sinistra di uno
più grande indica una
segni non si ripetono mai perché due volte V =… due volte …= ..
esiste il loro corrispettivo due volte …= ..
i segni non si sottraggono mai

I si può togliere solo da


X si può togliere solo da
C si può togliere solo da
Per scrivere un numero con le migliaia VIII =
mettevano una lineetta che significa (x
1000) sopra al simbolo del numero
Scrivi anche tu come i romani

34
340
45
450
71
69
800
8000
Continuiamo la conoscenza di altri modi
di scrittura per risolvere situazioni in cui
i numeri naturali non bastano ….
Cominciamo da una storia
Intorno all’800 a.C. viveva in India un matematico di nome
BRAMAGUPTA. I matematici, come tu sai, lavorano con i
numeri, e i numeri con tutti i calcoli che ci sono da fare non
piacciono a nessuno ed il “nostro” Bramagupta non sempre
aveva un lavoro che gli permettesse di “andare avanti”.
Un giorno venne chiamato a corte dal maraja che aveva dei
grossi problemi per far quadrare i conti del suo regno.
Egli chiese a Bramagupta di sistemare i conti del mese perché i
suoi matematici gli avevano detto che aveva ancora a
disposizione 2 milioni di rupie e che quindi poteva permettersi di
comprare 100 elefanti
Ecco i conti dei matematici di corte.
Dalle tasse ci sono 10 milioni di rupie Sono stati spesi
2 milioni per gli alimenti
7 milioni per glòi stipendi
1 milione per abbellire il palazzo
2 milioni per regali vari
Totale 12 milioni Quindi 12 – 10 = 2 milioni

I matematici dissero quindi che il maraja disponeva ancora di 2


milioni di rupie per comprare gli elefanti.
Rifacendo i conti Bramagupta accertò che i matematici avevano
sbagliato solo nel calcolo finale.
Pensa e ripensa…alla fine arrivò a concludere che per risolvere
questa situazione occorrevano altri numeri…
Dispose le spese su una linea e man mano che venivano
considerate le spese faceva passi indietro
Per alimenti

0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
Milioni a
disposizione

Per gli stipendi Per alimenti

0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
Milioni a
disposizione

Per il palazzo Per gli stipendi Per alimenti

0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
Milioni a
disposizione
E siccome erano stati spesi altri 2 milioni di rupie per i regali come
doveva fare visto che era già arrivato a 0 ?
Per il palazzo Per gli stipendi Per alimenti

0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
Milioni a
disposizione

Bramagupta pensòdi continuare a fare i salti sulla linea dei numeri


nella stessa direzione in cui li aveva fatti precedentemente cioè
sempre a sinistra…. Ma non c’era niente…
Allora pensò di usare gli stessi numeri ma in maniera speculare
E siccome proprio non potevano essere gli stessi numeri pensò di
farli precedere dal segno – mentre per gli altri a destra di zero mise
il segno +
+ = positivo, attivo, in più
Perché + e – ? - = negativo, passivo, in meno
Ed ecco la conclusione della nostra storia

Per i Per il
regali palazzo Per gli stipendi
Per alimenti

-2 -1 0 +1 +2 +3 + 4 +5 +6 +7 +8 +9 +10
Milioni a
disposizione
Il maraja poteva comprare gli elefanti? Perché ?
E così Bramagupta inventò
i numeri relativi
formati da

Eppure questi numeri noi li conosciamo già…


I numeri relativi sono stati usati per la  prima volta in India più di 2500 anni fa 
dal matematico Brahmagupta che li usò per indicare:
 

- i debiti (somme di denaro                                         a qualcuno)

numeri

- i crediti  (somme di denaro                                            da qualcuno)

numeri

 
I
l
 
b
i
Ancora oggi adoperiamo i 
ENTRATE USCITE
numeri relativi per registrare
 –le entrate (somme ricevute) €   +1 150 €  -350
 -le uscite (somme spese)
di un bilancio familiare o  €   +   750 €  -705
aziendale  €   - 45
Somma le entrate e le uscite. 
€  -820
Qual è la somma maggiore ?  €  -310

Il bilancio è in 

Se vi è pareggio la differenza tra entrate ed uscite è di €
I numeri relativi si usano anche in molte altre situazioni

Temperature
Il nostro termometro usa una scala graduata ideata da Celsius che ha scelto

  0° come la temperatura in cui l’acqua 

e 100° quella dell’ acqua che

Temperature superiori a quella di 

solidificazione dell’acqua sopra 

0° sono precedute dal segno  

quelle inferiori (sotto               ) 

sono precedute dal segno 
AVVENIMENTI STORICI
L’anno 0 (zero) nella cultura occidentale corrisponde alla  

Gli anni precedenti la 

                              

sono indicati con la 

sigla                  quelli 

successici con
ALTITUDINE E PROFONDITÀ
 La quota 0 metri corrisponde al  

Le quote superiori a quella del 

                                                       

sono precedute dal segno 

quelle inferiori sono precedute dal 

segno 
Scopriamo le caratteristiche che regolano i numeri relativi in modo
da operare con essi
completa

1 Lo zero è il punto di partenza

2 lo zero è l’unico numero che non ha

3 Tutti i numeri sono simmetrici cioè


È minore di

È maggiore di

4 Tutti i numeri hanno un valore diverso a seconda del segno + o - :


i numeri negativi sono

Inserisci il segno giusto

-3 +9 +3 -9 +9 -3

-3 -9 +3 +9 -9 +3
È possibile eseguire qualsiasi tipo di calcolo sia addizione(come
sappiamo bene) che sottrazione ! ( es: 3 –5) perché

-2 -1 0 +1 +2 +3 + 4 +5 +6 +7 +8 +9 +10

Fai Sfera
pag.195
Pag196
Pag 197 n°5
Con i numeri relativi possiamo esguire facilemnte addizioni e sottrazioni.
Per comprenderne il meccanismo proviamo a racchiudere i numeri relativi
all’interno di parentesi tonde

(+5) + (-4) = (+5) - (-4) =


esegui

-2 -1 0 +1 +2 +3 +4 +5 +6
-2 -1 0 +1 +2 +3 +4 +5 +6

Siamo a (+5), se devo Siamo a (+5), se devo


aggiungere un numero negativo togliere un numero negativo
vado verso sinistra vado verso sinistra

Osservo
1. Il segno dell’operazione non serve per cui è inutile anche la
parentesi tonda; infatti la scrittura corretta è:
2. Per eseguire i vari calcoli devo osservare il secondo termine così
scopro se andare verso destra( numeri.. ) oppure verso …

-3 +2 = -3 -2 -1 0 +1 +2 +3 +4 +5

Vado verso…
Il risultato è dato dalla differenza tra 2 e 3 e come segno prende
quello del n° maggiore( 3>2) quindi -

+2 -3 = -3 -2 -1 0 +1 +2 +3 +4 +5

Vado verso …
Il risultato è dato dalla differenza tra 2 e 3 e come segno prende
quello del n° maggiore( 3>2) quindi -
Scopri il risultato delle seguenti operazioni aiutandoti con la linea dei numeri

+3 +4 =

-3 -4 =
+3 -4 =

-3 +4 =

+5 -6 =
-1 -5 =

-2 +8 =

+2 +8 =
Due bambini fanno gli indovinelli con i numeri relativi ai loro amici; ma questi
non sanno mai rispondere: fallo tu nel fumetto

Un numero Quello con la


cifra più

Quello con la
cifra più
Scrivi il precedente e il successivo dei seguenti numeri relativi 

+3 -3 0
+2 -2 -1
+15 -15 +1

Nell’insieme dei
numeri relativi è
- 0 1 2 3 4
possibile riempire la
tabella della 0 0
sottrazione ?
1 1 0
2 2 1 0
Un sub sta immerso a 75 m di Questo mese sono risultato in
profondità;contemporaneamente debito con la mia banca di € 350 ;
un suo amico vola in elicottero a quando dovrò versare il mese
8 000 m. Che distanza c’è tra i due successivo per avere un attivo di
amici ? € 2 000 ?

Ad Aosta la temperatura Quale è stata la Quale temperatura è


minima oggi è stata di città più fredda? più vicina allo zero?
–9°C, a Cervinia è stata
di –12°C .

La casa in montagna è così fredda che il


termometro segna –2° C.
Di quanti gradi si deve alzare la
temperatura per arrivare a +20°C ?
Prolungando le +5
semirette delle ordinate +4
e delle ascisse a partire
+3
dall’origine 0 si ottiene
+2
un particolare piano
+1
cartesiano diviso in 4
zone ognuna delle quali -5 -4 -3 -2 -1 +1 +2 +3 +4 +5
viene chiamata -1
quadrante -2
-3
Per graduare queste
-4
linee perpendicolari si
-5
utilizzano i

.
+5
I numeri delle coordinate
+4
del I quadrante portano i
+3
segni
. +2
+1

I numeri delle coordinate -5 -4 -3 -2 -1 +1 +2 +3 +4 +5


del III quadrante -1
portano i segni -2
. -3
-4
I numeri delle coordinate -5
del II e del IV quadrante
portano i segni

.
Scrivi le coordinate e le ascisse
di ogni punto indicato sul piano
cartesiano e poi collegali.
+5

A= . +4
+3
.
B= +2
+1
C= .
-5 -4 -3 -2 -1 +1 +2 +3 +4 +5
. -1
D=
-2
-3
E= .
-4

F= . -5

.
G=
H= .
(+8, +4) Individua i punti delle seguenti
coordinate e uniscili Via via

(+2, +10)
+5
+4
(-2, +10) +3
+2
+1
(-8, +4)
-5 -4 -3 -2 -1 +1 +2 +3 +4 +5
(-6, -2) -1
-2
(-2, -5) -3
-4
-5
(-2, -12)
indica quanti gradi di
differenza ci sono tra

Atene e Mosca e Londra e Oslo e


Oslo Madrid Mosca Vienna
Grandi numeri : lettura e scrittura

Anche per i grandi numeri valgono le regole fondamentali del sistema di

numerazione a base dieci, cioè si raggruppa e si cambia ogni elementi .

Di conseguenza ogni cifra vale 10 volte di quella alla sua destra

e 10 volte di quella alla sua sinistra.

Per agevolare la lettura e la scrittura le cifre si raggruppano tre a tre formando

le ( composte sempre da ) che

sono separati da un piccolo spazio.


Scrivi in cifra o in lettere

La vita sulla Terra cominciò 3 miliardi e mezzi di anni fa

Il signor Paolo ha vinto alla lotteria 6 milioni e duecentomila euro

La nostra galassia conta 200 miliardi di stelle

In un anno vi sono 31 536 000 secondi

La luce percorre in un giorno 25 920 000 000