Sei sulla pagina 1di 2

30/12/2018 «Il Pessimismo della ragione, l’ottimismo della volontà»: con Diego Fusaro alla ricerca di una nuova

una nuova egemonia culturale. | Consider…

h Crea sito

Search … Search

HOME CHI SIAMO ATTUALITÀ CONTROINFORMAZIONE » LA CAVERNA IL MONTE TORTUOSO » CONTATTI

«Il Pessimismo della ragione, l’ottimismo della volontà»: Seguici sui Social
con Diego Fusaro alla ricerca di una nuova egemonia
culturale.
POSTED ON MARZO 24, 2015 BY CONSIDERAZIONINATTUALI
f e h i
e FACEBOOK a GOOGLE +
Ultimi Articoli
Mi sono convinto che anche quando tutto è o pare perduto, bisogna rimettersi
tranquillamente all’opera, ricominciando dall’inizio. 3 ANNI FA
Fedor Dostoevskij, il più grande
(Antonio Gramsci, Lettera al fratello Carlo – 12 Settembre 1927) "metafisico" russo.
Cosa significa nell’orizzonte storico del capitalismo assoluto e totalitario nel quale ci
4 ANNI FA
troviamo, essere eredi di Antonio Gramsci? Cosa significa ereditarne il messaggio
filosofico? Karl Marx e Comunione e
Liberazione - Ostie e Ipocrisie
A questi interrogativi prova a rispondere Diego Fusaro nella sua monografia sul pensatore
sardo edita da Feltrinelli per la collana “Eredi” diretta da Massimo Recalcati, presentata a 4 ANNI FA
Cagliari sabato 21 marzo, nella quale l’inattuale attualità del pensatore di Ales viene Giuliano Giuliani per
sviscerata e portata all’altezza dei tempi. La realtà viene indagata nel suo divenire e
Considerazioni Inattuali
questo meticoloso studio mostra quanto una nuova egemonia culturale sia necessaria in
4 ANNI FA
un momento in cui ogni aspetto della vita umana è dominato dal pensiero unico
capitalistico. «Il Pessimismo della ragione,
l’ottimismo della volontà»: con
Farsi erede del messaggio gramsciano significa prendere atto di una sconfitta da cui
Diego Fusaro alla ricerca di una
nuova egemonia culturale.
ripartire, e quale peggior sconfitta potrebbe esserci per una sinistra che originariamente
4 ANNI FA
vantava la diretta discendenza dal pensatore sardo, se non quella di riciclarsi come
espressione del capitalismo assoluto? Significa, però, anche non arrendersi; significa Boris Nemtsov: dubbi sul profilo
di un martire.
contrapporre al pessimismo della ragione l’ottimismo della volontà; significa opporre al
rigido determinismo la prassi trasformatrice.

Proprio la filosofia della praxis, secondo Fusaro, deve essere considerata il centro
Considerazioni Inatt…
dell’intero pensiero gramsciano. Infatti essa sin dai suoi primi articoli sulle pagine de 243 "Mi piace"
“L’Ordine Nuovo” fino all’esperienza carceraria dei quaderni e delle lettere esplicita
l’importanza di Antonio Gramsci come continuatore ideale del Marx della undicesima Tesi
su Feuerbach: «I filosofi hanno solo interpretato il mondo in modi diversi; si tratta però
di trasformarlo». L’imperativo marxiano viene così ad essere per Gramsci il motore Mi piace questa Pagina
dell’agire politico rendendolo un marxista sui generis, avulso della tradizione del marxismo
ortodosso e dogmatico che da Engels in poi ha fatto sì che Marx stesso non abbia voluto in
nessun modo definirsi marxista. Fusaro precisa come entrambi i filosofi condividano la
medesima vis polemica verso le istituzioni del capitalismo, non arenandosi sul cretinismo
economico, tema centrale del dibattito dal titolo “Europa: Primato dell’economia o
cretinismo economico”, bensì lottando attivamente per la trasformazione politica della
società. In questo momento storico sarà ancor più necessario quindi smascherare le
dinamiche di spoliticizzazione dell’economia, operazione che i nuovi volti del capitalismo
presentano come unico percorso possibile, volta a ridurre la dimensione dell’esistente a
puro calcolo quantitativo.

Riconoscere le contraddizioni della società capitalistica significa oggi scardinare il pensiero


unico dominante costruito dall’industria culturale di memoria francofortese. Ed è proprio
per riuscire ad annichilire ogni tentativo di dissenso che la filosofia è continuamente
sminuita, avvilita e relegata ad una dimensione esclusivamente teoretica negandone
l’aspetto di trasformazione della società, rendendo scuole e università cimiteri della cultura
dove Marx e Gramsci sono banditi in favore esclusivamente dei filosofi liberali.

In questa scelta si esplica la volontà totalizzante del tecno-capitalismo assoluto che,


svincolatosi dall’avere un riferimento di classe, ormai del tutto spersonalizzato impone le
leggi sacre del monoteismo del mercato, sempre più dogmatiche e slegate dalla realtà,
rendendo i cittadini soggetti spoliticizzati, mentre gli intellettuali servi del capitale

http://considerazioninattuali.altervista.org/il-pessimismo-della-ragione-lottimismo-della-volonta-con-diego-fusaro-alla-ricerca-di-una-nuova-egemo… 1/6
30/12/2018 «Il Pessimismo della ragione, l’ottimismo della volontà»: con Diego Fusaro alla ricerca di una nuova egemonia culturale. | Consider…
predicano l’immodificabilità della realtà che ci circonda attraverso i media che, causa una
voluta assenza di contraddittorio, propinano i due minuti d’odio verso il nemico pubblico Tweet di @CInattuali
designato, reo esclusivamente di andare contro la versione ufficiale del “mondo occidentale
globalizzato”, ovvero quella del regime capitalistico. ConsiderazioniInattu
@CInattuali
Per lottare contro tutto questo è necessario interiorizzare la vita e il messaggio di Antonio Fedor Dostoevskij, il più grande "metafisico"
Gramsci; essere partigiani ed essere testimoni con il proprio agire nel nostro tempo, per russo. di Elisa Bernardini - CALL FOR
non chiedersi poi «se avessi fatto anch’io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la PAPERS ESAME DI STATO 2015
mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?» considerazioninattuali.altervista.org/fedor-
dostoevs…
Questa umanità offesa, come la rosa di cui scrive il pensatore di Ales alla cognata e amica
Tatiana Schucht: «ha un aspetto desolato e triste, ma caccia fuori nuovamente le gemme. 4 lug 2015
Non è morta, almeno finora.», ma la nostra disperata passione di essere nel mondo deve
guidarci a lottare per un mondo migliore, e il lavoro di Diego Fusaro ci concede un’ottima ConsiderazioniInattu
possibilità per ottenere gli strumenti per raggiungere una nuova egemonia culturale che @CInattuali
sconfigga la società capitalistica. Aforismi Inattuali - Michel Foucault
considerazioninattuali.altervista.org/aforismi-
inatt…
Cristian Perra

I VIDEO DELLA NOSTRA INTERVISTA A DIEGO FUSARO Incorpora Visualizza su Twitter

Intervista a Diego Fusaro - Considerazioni Inattuali 1/2


Sponsors

Intervista a Diego Fusaro - Considerazioni Inattuali 2/2

http://considerazioninattuali.altervista.org/il-pessimismo-della-ragione-lottimismo-della-volonta-con-diego-fusaro-alla-ricerca-di-una-nuova-egemo… 2/6