Sei sulla pagina 1di 27

GUIDA

ai servizi
ALZHEIMER
nella Regione Lazio
Prefazione del Presidente

La missione istituzionale dell’IPAB ISMA consiste nel crea-


re valore pubblico in modo socialmente responsabile al fine di
generare con la sua azione effetti positivi nei confronti della
comunità.
In particolare l’Ente si prefigge, di “assistere e ospitare persone
anziane, mediante l’attuazione di servizi aperti e/o residenziali”.
In attuazione di tale scopo l’IPAB ha avviato un Centro
Diurno Alzheimer in collaborazione con il I Municipio,
l’Ospedale Nuovo Regina Margherita e la ASL RM A e un
Centro Sollievo per i malati di Alzheimer, realizzato in colla-
borazione con il Dipartimento di Scienze dell’Invecchiamento
dell’Università “La Sapienza”.
Il primo obiettivo che l’IPAB ISMA si propone di raggiun-
gere attraverso questa Guida è prima di tutto la sensibilizza-
zione di un numero sempre maggiore di persone, di istituzioni
e della classe politica su il tema dell’Alzheimer che ha forti
implicazioni sociali ed economiche, tale da richiedere inter-
venti seri e incisivi.
© 2010 ISMA – Istituti di Santa Maria in Aquiro
Un ulteriore e importante obiettivo è quello di rafforzare
Via della Guglia, 69/b - 00186 Roma la creazione di reti di collaborazione e supporto reciproco fra
tel: 06.6792533 - 06.6788894 – fax: 06.6789497
soggetti pubblici e privati, affinché le politiche sociali e as-
Stampato con il finanziamento della Regione Lazio sistenziali possano rispondere in maniera sempre più efficace
Progetto grafico, impaginazione e diretta ad un problema che, direttamente e indirettamente,
ed editing a cura di Edizioni Pigreco
di Pigreco Soc. Coop.
colpisce un numero sempre più crescente di cittadini.
via di Pietralata, 157 - 00158 Roma Questa Guida, infine, vuole essere uno strumento per gli
www.edizionipigreco.it
info@edizionipigreco.it utenti, siano essi i pazienti affetti dalla malattia di Alzheimer
ma soprattutto i familiari, affinché in un percorso così difficile
Tutti i diritti riservati

 GUIDAALZHEIMER
dal punto di vista affettivo e psicologico di condivisione della Secondo il Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglian-
malattia del loro caro congiunto, possano trovare un concreto za e Promozione della Salute (CNESPS) dell’Istituto Superio-
supporto orientativo sulle realtà istituzionali, private e volon- re di Sanità, l’Alzheimer oggi colpisce circa il 5% delle persone
taristiche presenti nel territorio della regione Lazio. con più di 60 anni e in Italia si stimano circa cinquecentomila
ammalati. È la forma più comune di demenza senile, uno stato
Il Presidente provocato da una alterazione delle funzioni cerebrali che im-
Dott. Guido Magrini plica serie difficoltà per il paziente nel condurre le normali at-
tività quotidiane. La malattia colpisce la memoria e le funzioni
cognitive, si ripercuote sulla capacità di parlare e di pensare ma
può causare anche altri problemi fra cui stati di confusione,
La Malattia di Alzheimer cambiamenti di umore e disorientamento spazio-temporale.

Il decorso della malattia è lento e in media i pazienti pos-


Il morbo di Alzhemeir è la forma più comune di demenza sono vivere fino a 8-10 anni dopo la diagnosi della malattia. I
senile, che colpisce 18 milioni di persone nel mondo e costi- disturbi cognitivi possono, tuttavia, essere presenti anche anni
tuisce una delle grandi emergenze sociali e sanitarie di questi prima che venga formulata una diagnosi di demenza di Al-
anni. Nella nostra società occidentale infatti, si assiste da un zheimer.
lato a un miglioramento e incremento della aspettativa di vita, Come in altre malattie neurodegenerative, la diagnosi pre-
soprattutto degli ultra ottantenni, dall’altro a un aumento del- coce è molto importante sia perché offre la possibilità di tratta-
le malattie croniche degenerative progressivamente invalidan- re alcuni sintomi della malattia, sia perché permette al paziente
ti. di pianificare il suo futuro, quando ancora è in grado di pren-
Nella “Classificazione Internazionale delle Malattie e dei dere decisioni.
problemi sanitari e correlati” del Ministero della Sanità e del- Se si prendono in considerazione i fenomeni di ospedaliz-
l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il morbo di Alzhei- zazione, sulla base di fonti ISTAT del 2006, tra il 1999 e il
mer è classificato tra le malattie del sistema nervoso ed è carat- 2004, i ricoveri per Alzheimer sono più che raddoppiati, con
terizzato dalla progressiva perdita delle capacità cognitive, con un incremento del 114,5%. Nei due terzi dei casi, le persone
particolare riguardo alla memoria. interessate avevano più di 80 anni. Il morbo di Alzheimer è
Questa perdita è imputabile a una lenta ma progressiva de- passato dalla dodicesima all’ottava posizione fra le cause di ri-
generazione e morte di intere popolazioni di cellule nervose o covero, per quanto i ricoveri per disturbi mentali senili siano
neuroni e alla progressiva atrofizzazione delle fibre nervose. diminuiti in termini percentuali.

GUIDAALZHEIMER   GUIDAALZHEIMER
Per quanto riguarda le politiche sociali adeguate per i malati Aree territoriali di interesse:
e le famiglie dei malati, la situazione, in effetti, non è delle
migliori. È stato stimato che il costo per l’assistenza sanita- • Roma e provincia > pag. 9
ria ai malati di Alzheimer corrisponde a un punto percentuale • Latina e provincia > pag. 31
del PIL nazionale. La metà di questa cifra, però, è sostenuta • Frosinone e provincia > pag. 35
interamente dalle famiglie, che spesso si vedono costrette ad • Rieti e provincia > pag. 39
affrontare un problema drammatico e complesso, in grado di • Viterbo e provincia > pag. 43
incidere in maniera profonda, oltre che sul budget familiare,
anche sulla serenità del quotidiano e delle relazioni interper- La presente guida si riferisce alle seguenti realtà
sonali. L’Alzheimer è una delle patologie attualmente più co- istituzionali:
stose, tanto dal punto di vista economico quanto dal punto di
vista sociale, ma al tempo stesso meno conosciute. Il mondo • Unità Valutative Alzheimer – U.V.A.
medico-scientifico sta lavorando intensamente per trovare un • Centri Diurni Alzheimer
rimedio alla malattia. A oggi, in ogni caso, la migliore cura è la • Centri Anziani Fragili
prevenzione, la predizione, l’adozione di uno stile di vita sano, • Assistenza domiciliare – CAD
non soltanto in vecchiaia. • Strutture residenziali dedicate all’Alzheimer
• Associazioni
Tali dati conducono a una riflessione sui problemi relativi • Istituti di Ricerca
ai costi sociali della malattia, il Censis ci informa infatti che il
costo medio annuo stimato per paziente è di circa 61000 euro; Riferimenti ASL di Roma e provincia:
i costi della demenza gravano per il 72% sulle famiglie, senza Per quanto riguarda le aree di Roma e provincia, ciascuna
considerare i costi affettivi non monetizzabili ma molto inci- struttura è stata inserita secondo la ASL di appartenenza.
denti sulla qualità della vita del paziente e della sua famiglia.
• Città di Roma:

ASL TERRITORIO DI RIFERIMENTO


RM/A Municipi I, II, III e IV
RM/B Municipi V, VII, VIII e X
RM/C Municipi VI, IX, XI e XII
RM/D Municipi XIII, XV e XVI
RM/E Municipi XVII, XVIII, XIX e XX

GUIDAALZHEIMER   GUIDAALZHEIMER
• Provincia di Roma:
Roma e Provincia
ASL TERRITORIO DI RIFERIMENTO
Polidoro, Civitavecchia, Cerveteri, Bracciano,
RM/F
Campagnano
Tivoli, Guidonia, Monterotondo, Subiaco, Palestrina,
RM/G
Colleferro
U.V.A. Unità Valutative Alzheimer
Rocca Priora, Albano, Frattocchie, Pomezia, Velletri,
RM/H
Nettuno Le Unità Valutative Alzheimer, in sigla UVA, sono Cen-
tri ospedalieri specializzati delle divisioni di neurolo-
Le Associazioni inserite in questa guida sono iscritte al Re- gia, di psichiatria e di geriatria, che hanno il compito
gistro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato - L.R. di valutare la gravità della malattia, di stabilire la tera-
n. 29/93 e al Registro Associazionismo - L.R. n. 22/99 della pia appropriata, di attivare una serie di iniziative per
Regione Lazio. il sostegno alle famiglie e di assicurare gratuitamente
le medicine disponibili in un primo periodo presso il
Centro stesso e poi nelle farmacie, su presentazione
della ricetta compilata dal medico di famiglia.

Territorio ASL Roma A

Day Hospital Geriatrico “Nuovo Regina Margherita”


Via Morosini, 30 – 00153 Roma
Responsabile: Dott.ssa Fanfoni
Tel. 06-58446573 per appuntamento 14.30 - 18.00

Ospedale “San Giovanni Calibita” Fatebenefratelli


Isola Tiberina
Responsabile: Dott. Cassetta

GUIDAALZHEIMER  GUIDAALZHEIMER  Roma e provincia


Tel. 06-68136911 per la prima visita il mercoledì Clinica Malattie Nervose e Mentali, Dipartimento
(06-6837250 ambulatorio) di Neurologia e Otorinolaringoiatria, II Cattedra di
Neurologia Policlinico “Umberto I”
Unità Operativa Neurologia Dipartimento Malattie Viale dell’Università, 30 – 00185 Roma
Sistema Nervoso “San Giovanni Addolorata” Responsabile: Prof. Amabile
Via Amba Aradam, 9 – 00184 Roma Tel. 06-49914454 per appuntamento
Responsabile: Prof. Brogi
Tel. 06-77055871 per la visita lunedì 9.00 - 13.00
Territorio ASL Roma B
(06-77055483 Primario)

Dipartimento Scienze Neurologiche Policlinico Coordinamento del CC.AA.DD. c/o Poliambulatorio


“Umberto I” Via Tenuta di Torrenova, 138 – 00133 Roma
Viale dell’Università, 30 – 00185 Roma Responsabile: Dott. Amici
Responsabile: Prof. Prencipe Tel. 06-41434733 per appuntamento la mattina UVA,
Tel. 06-49914889 per appuntamento CAD, ASSISTENZA DOMICILIARE
martedì - giovedì 9.30 - 12.30
Centro Polivalente Prevenzione e Cura Malattie in
Cattedra di Geriatria, Dipartimento Scienze Età Geriatrica
dell’Invecchiamento Policlinico “Umberto I” Poliambulatorio di Via Antistio, 15 – 00174 Roma
Viale del Policlinico, 155 – 00161 Roma Responsabile: Dott. Cervelli
Responsabile: Prof. Marigliano Tel. 06-71072626
Tel. 06-49970617 per appuntamento La visita va prenotata presentandosi personalmente dal
lunedì al venerdì 8.00 - 13.00
V Clinica Neurologica, Dipartimento Scienze
Neurologiche Policlinico “Umberto I”
Territorio ASL Roma C
Viale dell’Università, 30 – 00185 Roma
Responsabile: Prof. Bruno
Tel. 06-49914604 per appuntamento la mattina Divisione Clinica Neurologica Policlinico
(06-49914929 numero Responsabile) “Tor Vergata”
Viale Oxford, 81 – 00133 Roma

Roma e provincia 10 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 11 Roma e provincia


Responsabile: Prof. Giuseppe Sancesareo
Territorio ASL Roma E
Tel. 06-20903116

Unità Operativa di Neurologia e Riabilitazione Unità Operativa di Neurologia Ospedale Santo


Neurologica c/o IRCCS “Santa Lucia” Spirito Dipartimento Tutela Salute degli Anziani c/o
Via Ardeatina, 306 – 00179 Roma Casa di Riposo del Comune di Roma “Roma 3”
Responsabile: Dr.ssa Perri Via G. Ventura, 60 – 00193 Roma
Tel. 06-51501515 Responsabile: Dott. Carratelli
Tel. 06-6279241
Unità Operativa Complessa di Geriatria Ospedale
“Sant’Eugenio” Servizio di Neuropatologia Ospedale “San Pietro”
Piazzale dell’Umanesimo, 10 – 00143 Roma Via Cassia, 600 – 00189 Roma
Responsabile: Dott. Capobianco Responsabile: Dott. Pietrella
Tel. 06-51002480 Tel. 06-33582779

Servizio Neuroscienze Policlinico “Sant’Andrea”


Territorio ASL Roma D
Via di Grottarossa, 1035/1039 – 00189 Roma
Responsabile: Dott. Giubilei
Unità Operativa di Neurologia “G. B. Grassi” Tel. 06-33775377
Via Passeroni, 28 – 00122 Ostia (Roma)
Responsabile: Dott. Mancini Unità Operativa Geriatria e Cardiologia INRCA
Tel. 06-56482058 per appuntamento la mattina Via Cassia, 1167 – 00189 Roma
Responsabile: Dott. Brancati
Dipartimento Neuroscienze Ospedale Tel. 06-30342503 per primo appuntamento  
“San Camillo De Lellis”
Circonvallazione Gianicolense, 87 – 00152 Roma Cattedra di Geriatria Centro Medicina
Responsabile: Dott. Blundo dell’invecchiamento Università Cattolica
Tel. 06-58704586 “Sacro Cuore”
Largo A. Gemelli, 8 – 00168 Roma
Responsabile: Dott. Zuccalà

Roma e provincia 12 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 13 Roma e provincia


Tel. 06-30155562 chiamare di mattina per appuntamento
Territorio ASL Roma H
Clinica Neurologica Università Cattolica “Sacro
Cuore” Policlinico A. Gemelli Unità Operativa Neurofisiopatologia del Polo
Largo A. Gemelli, 8 – 00168 Roma ospedaliero H2 c/o Presidio ospedaliero di Albano
Tel. 06-30154333 Via del Mare Km.1 – 00041 Albano Laziale (RM)
Responsabile: Dott. Fauzi Cassabgi
Unità Operativa Neurologia AOS “S. Filippo Neri” Tel. 06-93273283
Via G. Martinetti, 20 – 00135 Roma
Responsabile: Dott. Foti Unità Operativa senescenza, disabilità, assistenza
Tel. 06-33062374 numero UVA domiciliare Distretto H1 c/o Ospedale “Cartoni”
Tel. 06-33063799 chiamare di mattina tranne il sabato per Via Malpasso d’Acqua – 00040 Rocca Priora (RM)
primo appuntamento Responsabile: Dott. Falera
Tel. 06-94044512
Territorio ASL Roma F
Unità Operativa senescenza, disabilità, assistenza
domiciliare Distretto H4
C.A.D. c/o Distretto F.1 Civitavecchia Via dei Castelli Romani, 2 – 00040 Pomezia (RM)
Via delle Terme di Traiano, 39/a – 00053 Civitavecchia Responsabile: Dott.ssa Masselli
(RM) Tel. 06-91145260
Responsabile: Dott.ssa Cozzolino
Tel. 0766-591733

Territorio ASL Roma G

Unità Operativa di Neurofisiopatologia del Centro di


salute mentale di Tivoli
Via Domenico Giuliani, 4 – 00019 Tivoli (RM)
Responsabile: Dott. Lucarelli - Tel. 0774-3161

Roma e provincia 14 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 15 Roma e provincia


Centro Diurno c/o Conservatorio Sant’Eufemia
(Nomentana)
Centri Diurni Alzheimer
Via Guattani, 17 Roma
Tel. 06-44234230
Il Centro Diurno è un servizio a carattere semiresiden-
Mail: guattani@arcadinoe.it
ziale socio-sanitario che si pone a livello intermedio
MUN: I – II – III con servizio trasporto e IV
tra il servizio di assistenza domiciliare e il ricovero in
strutture residenziali assistenziali.
I destinatari del Centro sono soggetti affetti da ma- Territorio ASL Roma B
lattia di Alzheimer e altri tipi di demenza.
Centro Diurno “Hansel e Gretel”
Via Di Torre Spaccata, 157 Roma
Territorio ASL Roma A Tel. 06-23268080
MUN: V – VIII – X
Attivi n. 6 letti di sollievo
Centro Diurno Alzheimer I Municipio

Via Vittorio Amedeo II, 14 Roma
Centro Diurno “La Coccinella”
Tel. 366-6603150
Via degli Elci, 13 Roma
Il Centro è realizzato in collaborazione con: IPAB ISMA
Responsabile: Antonella Tiribocchi
– I Municipio – Ospedale Nuovo Regina Margherita
Tel. 06-23298053 – 06-2252959/8
– ASL RM A
MUN : Solo VII
Coop. ‘Nuove Risposte’
Centro Diurno “La Pineta Argentata”
Via Di Casal Boccone, 112 Roma
Tel. 06-82003443 Territorio ASL Roma C
Fax: 06-86896929
MUN: parte del II e IV
Centro Diurno “Amarcord”
Giardino Alzheimer
Via Oreste Pierozzi, 39 Roma (zona Casilina)
Tel. 06-24404033
Mail: centro.amarcord@arcadinoe.it

Roma e provincia 16 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 17 Roma e provincia


MUN: Solo VI
Territorio ASL Roma E
Centro Diurno “ Tre Fontane”
Via Laurentina, 289 Roma Centro Diurno “Arcobaleno”
Tel. 06-5405406  Vi­a G. Ventura, 60 Roma
Fax: 06-5407654 Tel. 06-6147347  
MUN: XI – XII Fax: 06-6147364
MUN: XVII – XVIII – XIX – XX
Centro Diurno “Attivamente” Attivi n. 8 letti di sollievo. Per i pazienti in condizioni
Via Demetriade, 74 Roma gravi sono stati costituiti n. 2 laboratori ai quali è stato
Responsabile: Sabina Cascina dato il nome “Complesso Sole e Luna”.
Tel. 06-76967599
Mail: anzianifragili@meta.coop Centro Diurno Alzheimer presso la Residenza
MUN: Solo IX Parco di Veio
Via Rocco Santoliquido, 88 – 00123 Roma
Prevalenza residenti XX Municipio. Si accettano anche
Territorio ASL Roma D
le domande di coloro che risiedono nel XVII, XVIII e
XIX Municipio. Aperto nei giorni pari (martedì, giovedì e
Sacro Cuore – Centro “La Cornucopia” sabato 8.00 – 17.00). Per la presentazione della domanda
Via Alessandro Poerio, 100 Roma ci si rivolga direttamente al Centro Diurno dove si
Tel. 06-588991 svolgerà anche la visita medica.
Fax: 06-5818619
Territorio ASL Roma G
Centro Diurno “Il Pioppo”
c/o Casa Vittoria
Via Portuense, 220 Roma Centro Diurno Guidonia
Tel. 06-5561952 Via Tiburtina, 188 Guidonia (RM)
Mail: ilpioppo@nuovasocialita.org Responsabile: Dott. Gabriele Carbone
MUN: XIII – XV – XVI Tel. 0774-386215

Roma e provincia 18 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 19 Roma e provincia


MUNICIPIO VII Via dei Castani, 149 06-2312818
MUNICIPIO VIII Via San Biagio Platani, 231/235 06-2016213
Centri Anziani Fragili MUNICIPIO X Via R. Vignali, 72 06-7214686

Il Centro Diurno Anziani Fragili è un servizio rivolto a


Territorio ASL Roma C
donne dai 60 anni e uomini dai 65 anni con ridotte
capacità di autonomia che per presenza di patolo-
gie multiple manifestano caratteristiche di fragilità MUNICIPIO VI Via Romiti, 31 06-2185575
sanitaria e socio-ambientale. Il servizio risponde alle MUNICIPIO IX Via Demetriade, 74 06-76967599
esigenze degli anziani a rischio di perdita di autosuf- MUNICIPIO XI Via degli Argonauti, 5/7 06-5744995
ficienza che necessitano di un sostegno e di una sti- MUNICIPIO XII Via G. Guareschi, 45 06-5014408

molazione extradomiciliare.
Territorio ASL Roma D

Territorio ASL Roma A


MUNICIPIO XIII Via A. Milesi, 36 – Acilia 06-52363349
06-52363392
MUNICIPIO XV Via Santorre di Santarosa, 70 06-5501119
MUNICIPIO I Via Bodoni, 6 06-57285371
MUNICIPIO XVI Via Pietro Cartoni, 3 06-58230213
MUNICIPIO II Via Mascagni, 156/b 06-8602492
06-58232217
MUNICIPIO II Via Tiepolo, 21  
MUNICIPIO XVI Via Longhena, 96 06-66166472
Note: lunedì, mercoledì, venerdì
dalle 8.00 alle 17.00. Martedì,
giovedì dalle 8.00 alle 14.00
MUNICIPIO III Via Severano, 5 06-44254899 Territorio ASL Roma E
MUNICIPIO IV Via dei Campi Flegrei, 34/40 06-8184240

MUNICIPIO Via dei Gracchi, 84 06-3208226


Territorio ASL Roma B XVII
MUNICIPIO Via Castel di Guido, 541 06-6381216
XVIII
MUNICIPIO V Via del Badile, 41 338-2857409 MUNICIPIO XIX Via Ventura, 60 06-6146242
MUNICIPIO V Via Beltrami Scalia, 23 06-4062199 MUNICIPIO XX Via Cortina d’Ampezzo, 112 06-3312008

Roma e provincia 20 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 21 Roma e provincia


Via Marotta, 5
Distretto 9 IX
06-51005479
Assistenza domiciliare – CAD Via Odescalchi, 67
Distretto 11 XI
06-51004210
Il CAD fornisce a casa i servizi domiciliari alle persone Via Marotta, 5
Distretto 12 XII
che non sono in grado di recarsi, temporaneamente 06-51005479
o permanentemente, presso un ambulatorio. Via F. Paolini, 34
ASL RM D Distretto 2 XIII
06-56483950
Via Volpato, 18
Distretto 3 XV
06-5548207
Via C. Pascarella, 7
Distretto 4 XVI
06-58882307
CAD AZIENDALI ASL ROMA Via Martinengo, 46
Distretto 1 Fiumicino
06-6580244
XVII Via di Valle Aurelia, 115/a
Via Modena, 36 ASL RM E Distretto 1
XVIII 06-39724654/2
ASL RM A Distretto 1 I 06-47824187
06-4885624 P.zza S. Maria della Pietà, 5
Distretto 2 XIX
06-68352965
Via Tagliamento, 19
Distretto 2 II V.le Tor di Quinto, 33/a
06-77302545/39 Distretto 2 XX
06-68353569
Via dei Frentani, 6
Distretto 3 III
06-84483554
Via Dario Niccodemi, 105
Distretto 4 IV CAD AZIENDALI ASL RM F
06-872037440
L.go De Dominicis, 7
ASL RM B Distretto 1 V
06-41435775/76
Via Resaola, 56 Palidoro – Sportello Sanità 06-61697017/967
Distretto 2 VII Civitavecchia 0766-591733
06-41434829
Via Tenuta Cerveteri – Ladispoli 06-96669713
Distretto 3 VIII di Torrenova, 128 Bracciano 06-99890470/480
06-41434733 Campagnano 06-90155225
Viale Rizzieri, 226
Distretto 4 X
06-41434056/7/8
Via Casilina, 395
ASL RM C Distretto 6 VI
06-51006219

Roma e provincia 22 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 23 Roma e provincia


DISTRETTO H5 VELLETRI Via San Biagio, 19/21
CAD AZIENDALI ASL RM G Tel./Fax: 06-93272411
Fax: 06-93272447
orari: dal lunedì al venerdì
Tivoli 0774-3164600/677/680 8.30 - 10.30
Guidonia – Palombara 0774-654575 DISTRETTO H6 NETTUNO Via San B. Menni, 2
Monterotondo 06-90075918 Tel. 06-98791430
Fax: 06-98791445
Subiaco 0774-824121
orari: dal lunedì al venerdì
Palestrina – Zagarolo 06-95322606 9.00 - 11.00
Colleferro – Valmontone 06-97223528

CAD AZIENDALI ASL RM H


Strutture residenziali dedicate
all’Alzheimer
DISTRETTO H1 ROCCA PRIORA c/o Osp. “Cartoni”
Tel. 06-94044512/576
Fax: 06-94044559
orari: lunedì, giovedì e sabato
9.00 - 12.00 Territorio ASL Roma A
DISTRETTO H2 ALBANO Via Galleria di Sotto, 6
Tel. 06-93273373
Fax: 06-93273362 CENTRO SOLLIEVO
orari: lunedì, mercoledì, venerdì Via Isola Madre, 15
9.00 - 11.30
Il Centro è realizzato in collaborazione con IPAB ISMA
DISTRETTO H3 FRATTOCCHIE Via Nettunense Vecchia, 1
Tel. 06-9309338
e Dipartimento di Scienze dell’Invecchiamento “La
Fax: 06-9309333 Sapienza”.
orari: lunedì, mercoledì, venerdì
9.00 - 11.00
DISTRETTO H4 POMEZIA Via Castelli Romani, 2/P Territorio ASL Roma E
Tel. 06-93275260
Fax: 06-93274067
orari: dal lunedì al sabato CASA DI CURA VILLA GRAZIA
10.00 - 12.00 Via F. Cherubini, 26/28 – 00135 Roma
Tel. 06-3386288 / 06-3386284 - Fax: 06-30600323

Roma e provincia 24 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 25 Roma e provincia


Territorio ASL Roma G Territorio ASL Roma B

ITALIAN HOSPITAL GROUP Associazione di Volontariato Sos Alzheimer Onlus


Via Tiburtina Valeria, 188 – 00012 Guidonia (Roma) Viale Bruno Rizzieri, 120 – 00173 Roma
Responsabile: Dott. Carbone Responsabile: Giordano Maria Grazia
Tel. 0774-386225/220 Tel. 06-72910175 / 333-2611370
Tel. centro Alzheimer: 0774-6545757
Territorio ASL Roma D
Territorio ASL Roma H
Alzheimer Uniti Roma Onlus
ISTITUTO S. GIOVANNI DI DIO (AfaR Fatebenefratelli) Via Poerio, 100 – 00152 Roma
Via Fatebenefratelli, 2 - 00045 Genzano (Roma) Presidente: Luisa Bartorelli
Tel. 06-937381 / 06-9396386 Tel./Fax: 06-58899345
Mail: info@alzheimeruniti.it
Web: www.alzheimeruniti.it

ASSOCIAZIONI Associazione “A.I.D.A. (Assistenza Integrale


Demenze Alzheimer) Onlus”
Via Dobbiacco, 4/a – 00124 Roma
Responsabile: Rosalba Sorbara
Territorio ASL Roma A
Tel. 333-8984359

Associazione Alzheimer Anziano Fragile Onlus


Territorio ASL Roma E
Via San Quintino, 47 – 00185 Roma
Responsabile: Vincenzo Cannavale
Tel. 06-69305443 / 06-7009961 Associazione Alzheimer Roma Onlus
Via Monte Santo, 54 – 00195 Roma
Tel. 06-37500354

Roma e provincia 26 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 27 Roma e provincia


Mail: info@alzheimeroma.it – alzroma@tiscali.it. Ministero della Salute
Lungotevere Ripa, 1 – 00153 Roma
Tel. 06-59941
ISTITUTI DI RICERCA

Istituto di Neuroscienze - CNR


c/o C.E.R.C. via del Fosso di Fiorano, 64/65 – 00143
Roma
Responsabile: Martine Teule Ammassari
Tel. 06-501703001
Fax: 06-501703304
Mail: m.teule@ipsifar.rm.cnr.it
Web: www.ipsifar.rm.cnr.it

Istituto di neurobiologia e medicina molecolare - CRN


Via del Fosso di Fiorano, 64 – Località Prato Smeraldo,
00143 Roma
Direttore: Dott. Delio Mercanti
Tel. 06-501703025
Fax: 06-501703311
Mail: segreteria@inmm.cnr.it

Dipartimento di Biologia Cellulare e Neuroscienze


Istituto Superiore di Sanità
Viale Regina Elena, 299 – 00161 Roma
Referente: Filippo Belardelli
Tel. 06-49903421 - Fax: 06-49900000
Mail: segr-bcn@iss.it

Roma e provincia 28 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 29 Roma e provincia


Latina e Provincia

U.V.A. Unità Valutative Alzheimer

Le Unità Valutative Alzheimer, in sigla UVA, sono Cen-


tri ospedalieri specializzati delle divisioni di neurolo-
gia, di psichiatria e di geriatria, che hanno il compito
di valutare la gravità della malattia, di stabilire la tera-
pia appropriata, di attivare una serie di iniziative per
il sostegno alle famiglie e di assicurare gratuitamente
le medicine disponibili in un primo periodo presso il
Centro stesso e poi nelle farmacie, su presentazione
della ricetta compilata dal medico di famiglia.

Territorio ASL Latina

Divisione di Geriatria Ospedale civile di Sezze


Via S. Bartolomeo, 1 – 04018 Sezze (Lt)
Responsabile: Dott. Righi
Tel. 0773-801726

Unità Operativa Neurologia Ospedale


“Santa Maria Goretti”
Via G. Reni, 1 – 04100 Latina

GUIDAALZHEIMER 31 Latina e provincia


Responsabile: Dott. Bellini
Tel. 0773-655600 Assistenza domiciliare – CAD

Il CAD fornisce a casa i servizi domiciliari alle persone


che non sono in grado di recarsi, temporaneamente
Centri Diurni Alzheimer
o permanentemente, presso un ambulatorio.
Il Centro Diurno è un servizio a carattere semiresiden-
ziale socio-sanitario che si pone a livello intermedio
tra il servizio di assistenza domiciliare e il ricovero in
strutture residenziali assistenziali.
Sede Tel. Fax
I destinatari del Centro sono soggetti affetti da ma- Via Quattro 04012 Cisterna 06-96025310 06-9681288
lattia di Alzheimer e altri tipi di demenza. Giornate di Napoli,
4
Via Garibaldi, 52 04100 Latina 0773-653320 0773-661200
CASA AIMA onlus Viale dei 04018 Sezze 0773-801726 0773-803665
Cappuccini, 70
Via Vespucci, 2 - 04100 Latina
Via Firenze 04019 0773-708321 0773-708506
Tel. 0773-663924 / 0773-359431 (Ospedale) Terracina
Fax: 0773/663924 Via Porto Capo 04023 Formia 0771-779321 0771-267237
Mail: info@casaaima.it - Web: www.casaaima.it Sele
Via degli Oleandri, 04011 Aprilia 06-92863440 06-92863433
94

Latina e provincia 32 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 33 Latina e provincia


Frosinone e Provincia

U.V.A. Unità Valutative Alzheimer

Le Unità Valutative Alzheimer, in sigla UVA, sono Cen-


tri ospedalieri specializzati delle divisioni di neurolo-
gia, di psichiatria e di geriatria, che hanno il compito
di valutare la gravità della malattia, di stabilire la tera-
pia appropriata, di attivare una serie di iniziative per
il sostegno alle famiglie e di assicurare gratuitamente
le medicine disponibili in un primo periodo presso il
Centro stesso e poi nelle farmacie, su presentazione
della ricetta compilata dal medico di famiglia.

Territorio ASL Frosinone

Servizio Geriatrico Integrato “Dottore Angelico”


di Aquino
Viale Manzoni, 26 – 03031 Aquino (Fr)
Responsabile: Prof. Luigi Di Cioccio
Tel. 0776-729014 / 0776-729089
Numero Verde: 848 800216
Mail: geriatriacassino@libero.it

GUIDAALZHEIMER 35 Frosinone e provincia


Centro di Salute Mentale di Sora c/o sede
Distretto di Sora Assistenza domiciliare – CAD
Via Piemonte, 03039 Sora (Fr)
Responsabile: Dott.ssa S. Alfonsi Il CAD fornisce a casa i servizi domiciliari alle persone
Tel. 0776-821803 / 0776-82121 che non sono in grado di recarsi, temporaneamente
Fax: 0776-824527 o permanentemente, presso un ambulatorio.

Centri Diurni Alzheimer


Sede Tel.
Via Armando Fabi 03100 Frosinone 0775-8821
Il Centro Diurno è un servizio a carattere semiresiden- Via Principe di 03039 Sora 0776-94010
ziale socio-sanitario che si pone a livello intermedio Piemonte
tra il servizio di assistenza domiciliare e il ricovero in Via Madonna del 03043 Cassino 0776-303534
strutture residenziali assistenziali. Carmine
Piazza dell’Ospizio 03013 Ferentino 0775-244653
I destinatari del Centro sono soggetti affetti da ma-
Via S. Giorgietto 03012 Anagni 0775-728730
lattia di Alzheimer e altri tipi di demenza.
Via Chiappitto Alatri 0775-4381
(Ospedale)
Via Regina Margherita 03024 Ceprano 0776-94010
Centro Diurno Alzheimer "Madonna della Speranza" Piazza Berardi 03023 Ceccano 0775-6265
Via Madonna della Speranza – Giuliano di Roma (FR) Via dei Sanniti 03042 Atina 0776-610855
Responsabile: Dott.ssa Serena Paolucci Via A. Manzoni 03031 Aquino 0776-726521
Tel. 0775-621087 / 0775-874351

Frosinone e provincia 36 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 37 Frosinone e provincia


Rieti e Provincia

U.V.A. Unità Valutative Alzheimer

Le Unità Valutative Alzheimer, in sigla UVA, sono Cen-


tri ospedalieri specializzati delle divisioni di neurolo-
gia, di psichiatria e di geriatria, che hanno il compito
di valutare la gravità della malattia, di stabilire la tera-
pia appropriata, di attivare una serie di iniziative per
il sostegno alle famiglie e di assicurare gratuitamente
le medicine disponibili in un primo periodo presso il
Centro stesso e poi nelle farmacie, su presentazione
della ricetta compilata dal medico di famiglia.

Territorio ASL Rieti

Unità Operativa Neurologia Presidio Ospedaliero


“S. Camillo de’ Lellis”
Viale Baroni – 02100 Rieti
Responsabile: Prof. Alessandro Stefanini
Tel. 0746-278076 / 0746-278010
Fax: 0746-278090
Mail: neurori@asl.rieti.it

GUIDAALZHEIMER 39 Rieti e provincia


Distretto Salario V.le Europa, 13 0765-810929
Osteria Nuova Poggio
Centri Diurni Alzheimer Moiano
V. Gramsci, 27 Passo 0765-479211
Corese, Fara in Sabina
Il Centro Diurno è un servizio a carattere semiresiden-
Distretto Salto Cicolano Strada Provinciale S. 0746-39601
ziale socio-sanitario che si pone a livello intermedio Elpidio
tra il servizio di assistenza domiciliare e il ricovero in Distretto Alto Velino P.zza Martiri della 0746-582027
strutture residenziali assistenziali. Libertà, 1 Antrodoco
I destinatari del Centro sono soggetti affetti da ma-
lattia di Alzheimer e altri tipi di demenza.
ASSOCIAZIONI
Centro Diurno Rieti
Centro Diurno Alzheimer (C.D.A.)
Associazione malattia alzheimer uniti
Via Garibaldi, 1 – Cantalice (RI)
Piazza Vittorio Emanuele, 17 – 02100 Rieti
Tel. 0746-653058
Tel. 328-0616753
Fax: 0746-275264
Assistenza domiciliare – CAD

Il CAD fornisce a casa i servizi domiciliari alle persone


che non sono in grado di recarsi, temporaneamente
o permanentemente, presso un ambulatorio.

Sede Tel.
Distretto Rieti Via delle Ortensie, 28 0746-278633
(I piano)
Distretto Poggio Mirteto Via del Finocchietto, 0765-448223
snc

Rieti e provincia 40 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 41 Rieti e provincia


Viterbo e Provincia

U.V.A. Unità Valutative Alzheimer

Le Unità Valutative Alzheimer, in sigla UVA, sono Cen-


tri ospedalieri specializzati delle divisioni di neurolo-
gia, di psichiatria e di geriatria, che hanno il compito
di valutare la gravità della malattia, di stabilire la tera-
pia appropriata, di attivare una serie di iniziative per
il sostegno alle famiglie e di assicurare gratuitamente
le medicine disponibili in un primo periodo presso il
Centro stesso e poi nelle farmacie, su presentazione
della ricetta compilata dal medico di famiglia.

Territorio ASL Viterbo

Unità Operativa Neurologia Ospedale “Bel Colle”


Strada Sammarinese – 01100 Viterbo
Responsabile: Dott. Nappo
Tel. 0761-339265
Fax: 0761- 345994

GUIDAALZHEIMER 43 Viterbo e provincia


Viale F. Agosti 01022 0761-780826 0761-780826
Bagnoregio
Centri Diurni Alzheimer Via Cassia Km 01019 Vetralla 0761-484306 0761-484314
63
Il Centro Diurno è un servizio a carattere semiresiden- Via XXV Aprile, 01033 0761-592208 0761-517589
ziale socio-sanitario che si pone a livello intermedio 17 Civitacastellana
tra il servizio di assistenza domiciliare e il ricovero in
strutture residenziali assistenziali.
I destinatari del Centro sono soggetti affetti da ma-
ASSOCIAZIONI
lattia di Alzheimer e altri tipi di demenza.

Tuscanialzheimer Uniti
Centro diurno Alzheimer “Non ti scordar di me”
Piazzale dei Buccheri, 5 – 01100 Viterbo
Piazzale dei Buccheri - Viterbo
Tel. 0761 348563 / 0761 348573
Tel. 0761/270153

Assistenza domiciliare – CAD

Il CAD fornisce a casa i servizi domiciliari alle persone


che non sono in grado di recarsi, temporaneamente
o permanentemente, presso un ambulatorio.

Sede   Tel. Fax


Via Dante 01027 0761-833346 0761-825586
Alighieri, 100 Montefiascone
Viale Igea, 1 01016 0766 846209 0766-840694
Tarquinia
Via Arma dei 01100 Viterbo 0761-338448 0761-338421
Carabinieri

Viterbo e provincia 44 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 45 Viterbo e provincia


INDICE delle STRUTTURE per PROVINCIA

ROMA E PROVINCIA ...............................................P.09

TERRITORIO ASL ROMA A


(Municipi I, II, III e IV)

- DAY HOSPITAL GERIATRICO "NUOVO REGINA MARGHERITA"...P.09


- OSPEDALE "SAN GIOVANNI CALIBITA" FATEBENEFRATELLI .......P.09
- UNITÀ OPERATIVA NEUROLOGIA DIPARTIMENTO MALATTIE
SISTEMA NERVOSO "SAN GIOVANNI ADDOLORATA" ...............P.10
- DIPARTIMENTO SCIENZE NEUROLOGICHE POLICLINICO
"UMBERTO I"............................................................................P.10
- CATTEDRA DI GERIATRIA, DIPARTIMENTO SCIENZE
DELL'INVECCHIAMENTO POLICLINICO "UMBERTO I".................P.10
- V° CLINICA NEUROLOGICA, DIPARTIMENTO SCIENZE
NEUROLOGICHE POLICLINICO "UMBERTO I".............................P.10
- CLINICA MALATTIE NERVOSE E MENTALI, DIPARTIMENTO DI
NEUROLOGIA E OTORINOLARINGOIATRIA, II° CATTEDRA DI
NEUROLOGIA POLICLINICO "UMBERTO I" ................................P.11
- CENTRO DIURNO ALZHEIMER I MUNICIPIO ...............................P.16
- CENTRO DIURNO “LA PINETA ARGENTATA” .............................P.16
- CENTRO DIURNO C/O CONSERVATORIO SANT’EUFEMIA
(NOMENTANA) ..........................................................................P.17
- CENTRI ANZIANI FRAGILI MUNICIPIO I, II (2), III, IV .....................P.20
- CAD AZIENDALI ASL ROMA (DISTRETTO 1,2,3,4) ......................P.22
- CENTRO SOLLIEVO ....................................................................P.25
- ASSOCIAZIONE ALZHEIMER ANZIANO FRAGILE ONLUS .............P.26

TERRITORIO ASL ROMA B


(Municipi V, VII, VIII e X)

- COORDINAMENTO DEL CC.AA.DD. C/O POLIAMBULATORIO.....P.11


- CENTRO POLIVALENTE PREVENZIONE E CURA MALATTIE
IN ETÀ GERIATRICA ...................................................................P.11
- CENTRO DIURNO “HANSEL E GRETEL” .....................................P.17
- CENTRO DIURNO “LA COCCINELLA”.........................................P.17

GUIDAALZHEIMER 47 Indice
- CENTRI ANZIANI FRAGILI MUNICIPIO V (2), VII, VIII, X.................P.20 - SERVIZIO DI NEUROPATOLOGIA OSPEDALE "SAN PIETRO" ........P.13
- CAD AZIENDALI ASL ROMA (DISTRETTO 1,2,3,4).......................P.22 - SERVIZIO NEUROSCIENZE POLICLINICO "SANT'ANDREA" .........P.13
- ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO SOS ALZHEIMER ONLUS .....P.27 - UNITÀ OPERATIVA GERIATRIA E CARDIOLOGIA INRCA...............P.13
- CATTEDRA DI GERIATRIA CENTRO MEDICINA
TERRITORIO ASL ROMA C DELL’INVECCHIAMENTO UNIVERSITÀ CATTOLICA
(Municipi VI, IX, XI, XII) "SACRO CUORE"......................................................................P.13
- CLINICA NEUROLOGICA UNIVERSITÀ CATTOLICA
- DIVISIONE CLINICA NEUROLOGICA POLICLINICO "SACRO CUORE" POLICLINICO A. GEMELLI ..............................P.14
"TOR VERGATA"........................................................................P.11 - UNITÀ OPERATIVA NEUROLOGIA AOS "S. FILIPPO NERI"............P.14
- UNITÀ OPERATIVA DI NEUROLOGIA E RIABILITAZIONE - CENTRO DIURNO “ARCOBALENO”............................................P.19
NEUROLOGICA C/O IRCCS "SANTA LUCIA"...............................P.12 - CENTRO DIURNO ALZHEIMER PRESSO LA RESIDENZA
- UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA DI GERIATRIA OSPEDALE PARCO DI VEIO .........................................................................P.19
"SANT’EUGENIO"......................................................................P.12 - CENTRI ANZIANI FRAGILI MUNICIPIO XVII, XVIII, XIX, XX ...........P.21
- CENTRO DIURNO “AMARCORD”...............................................P.17 - CAD AZIENDALI ASL ROMA (DISTRETTO 1,2,2) .........................P.23
- CENTRO DIURNO “ TRE FONTANE”........................................... P.18 - CASA DI CURA VILLA GRAZIA ...................................................P.25
- CENTRO DIURNO “ATTIVAMENTE” ...........................................P.18 - ASSOCIAZIONE ALZHEIMER ROMA ONLUS ...............................P.27
- CENTRI ANZIANI FRAGILI MUNICIPIO VI, IX, XI, XII .....................P.21
- CAD AZIENDALI ASL ROMA (DISTRETTO 6,9,11,12) ..................P.22 TERRITORIO ASL ROMA F
(Polidoro, Civitavecchia, Cerveteri, Bracciano, Campagnano)
TERRITORIO ASL ROMA D
(Municipi XIII, XV e XVI) - C.A.D. c/o Distretto F.1 Civitavecchia .........................................P.13
- CAD AZIENDALI ASL RM F (POLIDORO, CIVITAVECCHIA,
- UNITÀ OPERATIVA DI NEUROLOGIA "G. B. GRASSI"..................P.12 CERVETERI, BRACCIANO, CAMPAGNANO..................................P.23
- DIPARTIMENTO NEUROSCIENZE OSPEDALE
"SAN CAMILLO DE LELLIS"........................................................P.12 TERRITORIO ASL ROMA G
- SACRO CUORE - CENTRO “LA CORNUCOPIA” ............................P.18 (Tivoli, Guidonia, Monterotondo, Subiaco, Palestrina, Colleferro)
- CENTRO DIURNO “IL PIOPPO”...................................................P.18
- CENTRI ANZIANI FRAGILI MUNICIPIO XIII, XV, XVI (2)..................P.21 -UNITÀ OPERATIVA DI NEUROFISIOPATOLOGIA DEL CENTRO DI
- CAD AZIENDALI ASL ROMA (DISTRETTO 1,2,3,4).......................P.23 SALUTE MENTALE DI TIVOLI ......................................................P.14
- ALZHEIMER UNITI ROMA ONLUS ...............................................P.27 - CENTRO DIURNO GUIDONIA .....................................................P.19
- ASSOCIAZIONE "A.I.D.A. (ASSISTENZA INTEGRALE DEMENZE - CAD AZIENDALI ASL RM G TIVOLI, GUIDONIA,
ALZHEIMER) ONLUS".................................................................P.27 MONTEROTONDO, SUBIACO, PALESTRINA, COLLEFERRO ..........P.24
- ITALIAN HOSPITAL GROUP ........................................................P.26
TERRITORIO ASL ROMA E
(Municipi XVII, XVIII, XIX e XX ) TERRITORIO ASL ROMA H
(Rocca Priora, Albano, Frattocchie, Pomezia, Velletri, Nettuno)
- UNITÀ OPERATIVA DI NEUROLOGIA OSPEDALE SANTO SPIRITO
DIPARTIMENTO TUTELA SALUTE DEGLI ANZIANI C/O CASA DI - UNITÀ OPERATIVA NEUROFISIOPATOLOGIA DEL POLO
RIPOSO DEL COMUNE DI ROMA "ROMA 3" .............................P.13 OSPEDALIERO H2 C/O PRESIDIO OSPEDALIERO DI ALBANO .......P.15

Indice 48 GUIDAALZHEIMER GUIDAALZHEIMER 49 Indice


- UNITÀ OPERATIVA SENESCENZA, DISABILITÀ, ASSISTENZA
DOMICILIARE DISTRETTO H1 C/O OSPEDALE "CARTONI" .........P.15
- UNITÀ OPERATIVA SENESCENZA, DISABILITÀ, ASSISTENZA
DOMICILIARE DISTRETTO H4 .....................................................P.15
- CAD AZIENDALI ASL RM H ROCCA PRIORA, ALBANO,
FRATTOCCHIE, POMEZIA, VELLETRI, NETTUNO ..........................P.24
- ISTITUTO S. GIOVANNI DI DIO (AfaR Fatebenefratelli) ..........P.26
- U.V.A. .......................................................................................P.09
- CENTRI DIURNI ALZHEIMER .......................................................P.16
- CENTRI ANZIANI FRAGILI ...........................................................P.20
- CAD ........................................................................................P.22
- STRUTTURE RESIDENZIALI DEDICATE ALL’ALZHEIMER ................P.25
- ASSOCIAZIONI ............................................................................P.26
- ISTITUTI DI RICERCA .................................................................P.28

LATINA E PROVINCIA ..............................................P.31


- U.V.A. .......................................................................................P.31
- CENTRI DIURNI ALZHEIMER .......................................................P.32
- CAD .........................................................................................P.33

FROSINONE E PROVINCIA ......................................P.35


- U.V.A. .......................................................................................P.35
- CENTRI DIURNI ALZHEIMER .......................................................P.36
- CAD .........................................................................................P.37

RIETI E PROVINCIA .................................................P.39


- U.V.A. .......................................................................................P.39
- CENTRI DIURNI ALZHEIMER .......................................................P.40
- CAD .........................................................................................P.40
- ASSOCIAZIONI ............................................................................P.41

VITERBO E PROVINCIA ............................................P.43


- U.V.A. .......................................................................................P.43
- CENTRI DIURNI ALZHEIMER .......................................................P.44
- CAD .........................................................................................P.44
- ASSOCIAZIONI ............................................................................P.45

Indice 50 GUIDAALZHEIMER
Questo libro è stato stampato su carta Cyclus Offset, riciclata e sbiancata senza l’uso
di cloro e prodotta secondo standard volti a ridurre al minimo l’impatto sull’ambiente
esterno.

Finito di stampare su carta riciclata al 100%


nel mese di luglio 2010 presso la tipografia CSR - Roma