Sei sulla pagina 1di 1

Conservatorio “F.

Venezze” Rovigo
INFO TEST AUDIO EAR TRAINING TRIENNIO/BIENNIO JAZZ/POP

INTERVALLI

• 00’:00” INTERVALLI MELODICI (8 per il T1/T2; 8 per B1 e B2). Ovviamente si possono fare
tutti…

• 02’:10” INTERVALLI ARMONICI

DETTATI MELODICI

(rif. LA sopra il DO centrale / pre-count: una misura (scandita con quarti)

• 03’:53” DETTATO MELODICO per T1 (tempo 4/4, nessuna alterazione in chiave)

• 04’:33” DETTATO MELODICO per T2 (tempo 3/4, un diesis in chiave)

• 05’:09” DETTATO MELODICO per T3 (tempo 3/4, tre bemolli in chiave)

• 05’:43” DETTATO MELODICO per B1 (tempo 3/4, un diesis in chiave)

• 06’:23” DETTATO MELODICO per B2 (tempo 4/4, modale)

Tutte le annualità possono esercitarsi facendoli tutti…

DETTATI RITMICI

• 07’:10” DETTATO RITMICO N. 1 - (due misure) SCRIVERE LA RITMICA DELLA CASSA

• 07’:22” DETTATO RITMICO N. 2 - (quattro misure) SCRIVERE LA RITMICA DELLA CASSA

• 07’:44” DETTATO RITMICO N. 3 - (quattro misure) SCRIVERE LA RITMICA DEL RULLANTE

• 08’:00” DETTATO RITMICO N. 4 - (quattro misure) SCRIVERE LA RITMICA DELLA CASSA

DETTATI ARMONICI

• 08’:20” DETTATO ARMONICO TRIENNIO - TRIADI MAGGIORI/MINORI/AUMENTATE/


DIMINUITE

Gli ascolti successivi servono più che altro ad aiutare a capire le triadi. Consiglio di ripetere ogni
accordo più volte cercando di cantare ogni suono.

OGNI ACCORDO VIENE SUONATO DUE VOLTE, LA SECONDA ARPEGGIATO:

• 09’:08” DETTATO ARMONICO TRIENNIO/BIENNIO - TRIADI SUS 2, SUS 4, b5

• 10’:05” TRIADI CON NOTA ADDIZIONATA: MAGGIORE/MINORE add2 add4, add9

NB: le TRIADI CON NOTA ADDIZIONATA SONO COMPOSTE DA TRE VOCI SENZA
FONDAMENTALE. LA FONDAMENTALE VIENE SUONATA AL BASSO.

• 10’:05” TRIADI CON NOTA ADDIZIONATA: MAGGIORE/MINORE add2 add4, add9

• 10’:44” QUADRIADI 1°,2°,3°,4° SPECIE in POSIZIONE FONDAMENTALE (TRIENNIO)

• 11’:40” QUADRIADI 1°,2°,3°,4° SPECIE (I, II; III RIVOLTO)

DETTATI DI FUNZIONI ARMONICHE

• 12’:28” INDIVIDUARE LE SEQUENZE DEI GRADI TONICA/SOTTODOMINANTE/DOMINANTE


(TRIENNIO) - NB: ascolta l’armonizzazione dei brass: un altro ottimo esercizio potrebbe essere
quello di individuare le singole voci per ogni strumento (Tp./Ten./Tbn)

• 12’:56” INDIVIDUARE I GRADI IN BASE ALLA TONICA DEL GIRO (BIENNIO)

• 13’:22” INDIVIDUARE LA SEQUENZA ARMONICA INDICANDO SIGLE E GRADI (BIENNIO)

NB: Le ultime due prove possono essere fatte come esercizio aiutandosi con il pianoforte,
cercando di capire il senso della progressione armonica

www.massimilianorocchetta.it