Sei sulla pagina 1di 43

APE THERM,

4 Comfort intelligente.
Impianti idrotermosanitari
Made in Italy

THERM
APETHERM
APE

177
APE THERM
4
INDICE
4.1 SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO

Il sistema TOP Pag.180

Il sistema UNIVERSAL Pag.182

Il sistema ELEGANT Pag.184

Il sistema EASY Pag.186

Il sistema SILENT Pag.188

Il sistema INDUSTRIAL Pag.190

Il sistema DRY Pag.192

4.2 COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE


4.1 SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO
Collettori Pag.196
4.2 COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE Centrali Apetherm Pag.199

4.3 TERMOREGOLAZIONE Cassette Pag.201

Tubo Pag.206
4.4 TRATTAMENTO ARIA
Accessori Pag.208

4.5 CONTABILIZZAZIONE Gruppi di rilancio Pag.215

4.3 TERMOREGOLAZIONE

Regolazione Apeklima Pag.222

Comandi elettrotermici Pag.230

Termostati/Crontermostati Pag.231

Valvole di zona Pag.235

4.4 TRATTAMENTO ARIA

Deumidificatori Pag.236

4.5 CONTABILIZZAZIONE

Centrali Save Pag.244

THERM
Contatori/Contabilizzatori Pag.246

APETHERM
APE
178 179
SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO
4.1 4.1
IL SISTEMA TOP IL SISTEMA TOP

Il sistema “Top” è ideale per l’edilizia residenziale soprattutto in am-


bito cantieristico dove la rapidità della realizzazione dei circuiti è
garantita dal tipo di pannello provvisto di apposite bugne per l’allog-
giamento del tubo, inoltre presenta un alto valore alla calpestabilità.

Il pannello isolante bugnato TOP in polistirene espanso a celle chiuse,


marcato CE secondo la norma UNI EN 13163, è accoppiato a ad una
pellicola in HIPS termoformata avente spessore 0,6 mm in modo da
garantire un alto valore di calpestabilità, è provvisto di sottosquadra
per consentire il perfetto alloggiamento del tubo multistrato e/o in
polietilene (16<Ø<18), con passo di posa multiplo di 50 mm e possi-
bilità di posa diagonale, presenta incastri maschio/femmina sul peri-
metro per consentire il perfetto accoppiamento tra pannelli.

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI

Norma di Unità di
TI40402210 TI40402220 TI40402230 TI40402240 TI40402250
prova misura
Materiale UNI EN 13163 EPS 200 EPS 150 EPS 150 EPS 150 EPS 150
Spessore totale mm 30 40 50 60 70
Base isolamento mm 10 20 30 40 50

Dimensioni esterne mm 1430x740 1430x740 1430x740 1430x740 1430x740

Dimensioni utili mm 1380x690 1380x690 1380x690 1380x690 1380x690


Passo di posa mm Multipli di 50 Multipli di 50 Multipli di 50 Multipli di 50 Multipli di 50
Tubo applicabile mm da 14 a 18 da 14 a 18 da 14 a 18 da 14 a 18 da 14 a 18
nr. 20 14 10 8 7
Quantità per confezione
mq 19,04 13,33 9,52 7,62 6,67
Film di copertura Film PST
Dichiarazione di prestazione
PANNELLO ISOLANTE RIVESTIMENTI SPESSORE TOTALE nr. TI40-010 TI40-009
“DoP”
TOT Massetto Massetto con massetto con massetto
Base Bugna Pavimento
pannello tradizionale autolivellante tradizionale autolivellante
Codice isolamento B (mm) D (mm)
A+B (mm) C1 (mm) C2 (mm) A+B+C1+D A+B+C2+D CARATTERISTICHE TECNICHE
A (mm)
(mm) (mm)
TI40402210 10 20 30 45 30 10 85 70
Resistenza a compressione EN 826 kPa 150 150 150 150 150
TI40402220 20 20 40 45 30 10 95 80
Resistenza a flessione EN 12089 kPa 250 250 250 250 250
TI40402230 30 20 50 45 30 10 105 90
Resistenza termica EN 12667 m2K/W 0,45 0,75 1,00 1,30 1,55
TI40402240 40 20 60 45 30 10 115 100
Conduttività termica EN 12667 W/mK 0,034 0,034 0,034 0,034 0,034
TI40402250 50 20 70 45 30 10 125 110
Fattore di resistenza diffusione al
EN 12086 Adim. 30-70 30-70 30-70 30-70 30-70
vapore (EPS)
Confezione
Codice Descrizione Unità € № pannelli Fattore di resistenza diffusione al
(m2) EN 12086 Adim. 100000 100000 100000 100000 100000
vapore (film)
TI40402210 Pannello bugnato TOP mm 1380X690X30 H10/30 EPS200 €/m2
11,87 19,04 20
Assorbimento d’acqua per
TI40402220 Pannello bugnato TOP mm 1380X690X40 H20/40 EPS150 €/m2 13,04 13,33 14 EN 12087 % Vol 4 4 4 4 4
immersione
TI40402230 Pannello bugnato TOP mm 1380X690X50 H30/50 EPS150 €/m2 15,00 9,52 10

APE THERM
Stabilità dimensionali EN 1603 % 0,2 0,2 0,2 0,2 0,2
TI40402240 Pannello bugnato TOP mm 1380X690X60 H40/60 EPS150 €/m2 17,86 7,62 8
Reazione al fuoco EN 13551-1 EUROCLASSE E E E E E
TI40402250 Pannello bugnato TOP mm 1380X690X70 H50/70 EPS150 €/m2 20,77 6,67 7
Massa volumetrica apparente EN 1602 kg/mc 25 25 25 25 25

180 181
SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO
4.1 4.1
IL SISTEMA UNIVERSAL IL SISTEMA UNIVERSAL

Il sistema “Universal” è ideale per l’edilizia residenziale e terziaria,


la rapidità per la realizzazione dei circuiti è garantita dal tipo di
pannello provvisto di apposite bugne per l’alloggiamento del
tubo.

Il pannello isolante UNIVERSAL in polistirene espanso a celle


chiuse, marcato CE secondo la norma UNI EN 13163, è accoppia-
to a caldo con un film estensibile di PS compatto 160 micron; è
provvisto di bugne per il bloccaggio del tubo, con passo di posa
50 mm, e lungo il perimetro presenta incastri maschio/femmina
per un ottimale accoppiamento tra pannelli.

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI

Norma di
Unità di misura TI40102517 TI40102522 TI40102530
riferimento
Materiale UNI EN 13163 EPS 200 EPS 200 EPS 200
Densità kg/mc 30 30 30
Spessore totale mm 42 47 55

Base isolamento mm 17 22 30

Dimensioni esterne mm 1230x830 1230x830 1230x830


Dimensioni utili mm 1230x830 1230x830 1230x830
Passo di posa mm Multipli di 50 Multipli di 50 Multipli di 50
Tubo applicabile mm da 14 a 18 da 14 a 18 da 14 a 18
nr. 14 12 10
Quantità per confezione
mq 13,44 11,52 9,6
Film di copertura HIPS μm 160 160 160
Dichiarazione di prestazione
nr. TI40-004
PANNELLO ISOLANTE RIVESTIMENTI SPESSORE TOTALE “DoP”
TOT Massetto Massetto con massetto con massetto
Base Bugna Pavimento
pannello tradizionale autolivellante tradizionale autolivellante
Codice isolamento B (mm)
A+B (mm) C1 (mm) C2 (mm)
D (mm)
A+B+C1+D A+B+C2+D
CARATTERISTICHE FISICO-MECCANICHE
A (mm)
(mm) (mm) Resistenza a compressione UNI EN 826 kPa 200 200 200
TI40102517 17 25 42 45 30 10 97 77
Resistenza a flessione UNI EN 13163 kPa 250 250 250
TI40102522 22 25 47 45 30 10 102 82
Resistenza termica EN 12939 m2K/W 0,51 0,67 0,88
TI40102530 30 25 55 45 30 10 110 90
Conducibilità termica EN 12667 W/mK 0,033 0,033 0,033
Resistenza termica* EN 10211/1 m2K/W 0,70 0,85 1,10
Confezione Fattore di resistenza diffusione al
Codice Descrizione Unità € № pannelli EN 12086 Adim. 40-100 40-100 40-100
(m2) vapore
Assorbimento d’acqua a lungo

APE THERM
TI40102517 Pannello bugnato UNIVERSAL mm 1200x800x42 H17/42 EPS200 €/m2 12,21 13,44 14 UNI EN 12087 WL(T) 3 5 3
periodo per immersione
TI40102522 Pannello bugnato UNIVERSAL mm 1200x800x47 H22/47 EPS200 €/m2 12,44 11,52 12 Permeabilità al vapor d’acqua EN 12086 mg/Pa h m 0,006-0,015 0,006-0,015 0,006-0,015
TI40102530 Pannello bugnato UNIVERSAL mm 1200x700x55 H30/55 EPS200 €/m2 14,88 9,60 10 Reazione al fuoco EN ISO 13501-1 EUROCLASSE E E E

182 183
SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO
4.1 4.1
IL SISTEMA ELEGANT IL SISTEMA ELEGANT

Il sistema “Elegant” è ideale per l’edilizia residenziale e terziaria,


soprattutto quando gli ambienti presentano piante particolari,
infatti il pannello liscio si presta a tagli e a sagomature particola-
ri. Con il sistema “Elegant” il tubo è completamente immerso nel
massetto, in questo modo i tempi di messa a regime sono brevi.
Il pannello isolante liscio ELEGANT in polistirene espanso a celle chiu-
se a rotolo, marcato CE secondo la norma UNI EN 13163, è protetto
superiormente da una guaina stratificata di 130-140 µm costituita
da met-PET con film di alluminio che riporta sulla superficie linee
di guida a distanza 50 mm utili per la posa della tubazione e ha
bordi adesivi per consentire il perfetto accoppiamento tra pannelli.
Per aumentare la resistenza termica del pannello viene proposta
anche la versione ELEGANT GRAFITE, tale pannello è in polistirene
espanso sinterizzato con grafite e privo di formaldeide con la stessa
finitura del precedente.

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI

Norma di Unità di
TI40200020 TI40200030 TI40210024 TI40210039 TI40210045
riferimento misura
Materiale UNI EN 13163 mm EPS 150 EPS 150 EPS 140 + grafite EPS 140 + grafite EPS 140 + grafite
Spessore totale mm 20 30 24 39 45
Base isolamento mm 20 30 24 39 45
Rotolo Rotolo Rotolo Lastra Lastra
Dimensioni mm
15000x1000 10000x1000 10000x1000 2000x1000 2000x1000
Passo di posa mm Multipli di 50 Multipli di 50 Multipli di 50 Multipli di 50 Multipli di 50
Tubo applicabile nr. da 14 a 20 da 14 a 20 da 14 a 20 da 14 a 20 da 14 a 20
nr. 1 1 1 4 4
Quantità per confezione
mq 15 10 10 8 8
Film di copertura Guaina stratificata in met-PET con fil di alluminio 190µm
Dichiarazione di prestazione
nr. TI40-003 TI40-005
PANNELLO ISOLANTE RIVESTIMENTI SPESSORE TOTALE “DoP”
TOT Massetto Massetto con massetto con massetto
Base Bugna Pavimento
pannello tradizionale autolivellante tradizionale autolivellante
Codice isolamento B (mm) D (mm)
A+B (mm) C1 (mm) C2 (mm) A+B+C1+D A+B+C2+D
A (mm)
(mm) (mm)
TI40200020 20 0 20 45 30 10 75 60
TI40200030 30 0 30 45 30 10 85 70
CARATTERISTICHE TECNICHE
TI40210024 24 0 24 45 30 10 69 64
TI40210039 39 0 39 45 30 10 94 79 Resistenza a compressione UNI EN 826 kPa 150 150 140 140 140
TI40210045 45 0 45 45 30 10 100 85 Resistenza a flessione UNI EN 13163 kPa 250 250 200 200 200
Resistenza termica EN 12939 m2K/W 0,55 0,85 0,80 1,30 1,50
Codice Descrizione Unità € Confezione (m2) № rotoli/lastre
Conduttività termica UNI EN 13163 W/mK 0,035 0,035 0,03 0,03 0,03
TI40200020 Pannello a rotolo ELEGANT mm 15000X1000 H20 EPS150 €/m2
11,88 15 1 Fattore di resistenza diffusione al
EN 12086 Adim. 40-100 40-100 30-70 30-70 30-70
TI40200030 Pannello a rotolo ELEGANT mm 10000X1000 H30 EPS 150 €/m2 15,69 10 1 vapore
TI40210024 Pannello a rotolo ELEGANT GRAFITE mm 10000X1000 H24 EPS140 €/m2 14,89 10 1 Assorbimento d’acqua a lungo

APE THERM
UNI EN 12087 % Vol <5% <5%
TI40210039 Pannello a lastra ELEGANT mm 8000X1000 H39 EPS 140 €/m2 19,75 8 4 periodo per immersione
TI40210045 Pannello a lastra ELEGANT mm 8000X1000 H45 EPS 140 €/m2 23,57 8 4 Permeabilità al vapor d’acqua EN 12086 mg/Pa h m 0,007-0,018 0,007-0,018 0,010-0,024 0,010-0,024 0,010-0,024

* solo su ordinazione per lotti minimi di 500 mq Reazione al fuoco EN 13501-1 EUROCLASSE F F F F F

184 185
SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO
4.1 4.1
IL SISTEMA EASY IL SISTEMA EASY

Il sistema ‘Easy’consente di realizzare l’impianto radiante a pavimento


in soli 33 mm compreso il rivestimento, pertanto risulta ideale in tutte
quelle situazioni in cui l’esigenza principale è contenere lo spessore.
Tale risultato è possibile grazie all’utilizzo di una speciale livellina in
cemento della Mapei Novoplan Maxi che sostituisce il classico mas-
setto in sabbia/cemento o quelli di ultima generazione autolivellanti.

Grazie alla base biadesiva può essere posato con facilità su pavimenti
esistenti, come nel caso di ristrutturazioni e pertanto soddisfa le di-
verse esigenze costruttive.

Il pannello EASY è realizzato con compound di PP rinforzato con ca-


riche minerali e microsfere con caratteristiche di afonicità molto ele-
vate, provvisto di torrette H20 mm ad alta resistenza a compressione;
dotato di adesivo HotMelt a tac con carta/politene monosiliconata. Il
pannello ha un passo di posa di 50mm perpendicolari e 75mm dia-
gonali, le torrette sono sfalsate sia in testa che sui fianchi per consen-
tire al CLS un riempimento veloce.

Il sistema Easy è ideale nelle ristrutturazioni è applicabile direttamente sia su una pavimentazione in ceramica che in materiale lapideo, è composto da:

• Pannello easy;

• Livellante cementizio ad elevata fluidità della Mapei denominato Novoplan Maxi, che presenta le seguenti caratteristiche:

CARATTERISTICHE TECNICHE

Massa volumica apparente kg/mc 1300


Conduttività termica W/mK 1,727
Spessore applicabile per mano mm da 3 a 40
Massa volumica impasto kg/mc 2100
pH dell’impasto ca. 12
Temperatura applicazione °C da + 5 a + 30
Tempo di presa min 50-70
Pedonabilità h 3

pavimenti ceramici e pietra naturale non sensibili all’umidità


Tempo di attesa prima dell’incollaggio 12-24 ore; pavimenti sensibili all’umidità 2 giorni per ogni cm
di spessore realizzato.

Accensione dell’impianto dopo 4 giorni

Resistenza alla compressione dopo 28 gg (N/mm2) 22


PANNELLO RIVESTIMENTI SPESSORE TOTALE
Massetto Massetto
con pannello con pannello
Mapei con Mapei con
Base Bugna
TOT
pannello su pannello su Pavimento
su supporto ri- su strato ter- Lo spessore minimo di Novoplan Maxi applicabile sugli impianti radianti a basso spessore posati direttamente sul pannello Easy
pannello gido esistente moisolante è di 3 mm oltre i rilievi del pannello. Nel caso si utilizza il pannello con isolante lo spessore totale del Novoplan Maxi sopra la bu-
Codice isolamento B (mm) supporto rigi- strato D (mm)
A+B (mm) A+B+C1+D A+B+C2+D gna dovrà essere di 30 mm. Con il Novoplan Maxi è possibile utilizzare pavimentazioni in ceramica, pietre naturali ed parquet prefinito.
A (mm) do esistente termoisolante
(mm) (mm)
C1 (mm) C2 (mm) ATTENZIONE: Per la posa del sistema Easy richiedere le norme di posa.

TI40622000 - 20 20 3 35 10 33 65

APE THERM
Confezione
Codice Descrizione Unità € № pannelli
(m2)
TI40622000 Pannello EASY mm 820X620 H 200 adesivato €/m2 25,54 13,44 28

186 187
SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO
4.1 4.1
IL SISTEMA SILENT IL SISTEMA SILENT

Il sistema “Silent” è ideale per l’isolamento dei rumori da calpestio,


grazie alla sua particolare composizione permette di disperdere l’e-
nergia sonora come se fosse una molla, mantenendo inalterate le ca-
ratteristiche termoisolanti dell’EPS. L’impianto radiante realizzato con
il pannello “Silent” permette di ottenere un pavimento galleggiante
capace di svincolare strutturalmente il pavimento dal solaio.

Il Pannello isolante bugnato SILENT in polistirene elesticizzato, mar-


cato CE secondo la norma UNI EN 13163, è accoppiato a ad una
pellicola in HIPS termoformata avente spessore 0,6 mm in modo da
garantire un alto valore di calpestabilità, provvisto di sottosquadra
per consentire il perfetto alloggiamento del tubo multistrato e/o in
polietilene (14<Ø<18), con passo di posa multiplo di 50 mm e possi-
bilità di posa diagonale, ha incastri maschio/femmina sul perimetro
per consentire il perfetto accoppiamento tra pannelli. L’abbattimen-
to acustico ΔLW è di 29 dB (secondo UNI 12354-2 con massa per uni-
tà di aria del massetto galleggiante di 110 kg/mq).

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI

Norma di riferimento Unità di misura TI40502230

Materiale UNI EN 13163 EPS 200 + elasticizzato


Spessore totale mm 52/53
Base isolamento mm 30/31
Dimensioni utili mm 1400x800
Passo di posa mm Multipli di 50
Tubo applicabile mm da 14 a 18
nr 10
Quantità per confezione
mq 11,2
Film di copertura: HIPS µm 600
Dichiarazione di prestazione
nr TI40-006
“DoP”

CARATTERISTICHE TECNICHE
PANNELLO ISOLANTE RIVESTIMENTI SPESSORE TOTALE
Rigidità dinamica EN 29052-1 MN/m³ 21
TOT Massetto Massetto con massetto con massetto
Base Bugna Comprimibilità EN 12431 CP2
pannello tradizionale autolivellante Pavimento tradizionale autolivellante
Codice isolamento B (mm)
A+B (mm) C1 (mm) C2 (mm) D (mm) A+B+C1+D A+B+C2+D Resistenza termica UNI EN 13163 m2K/W 0,80
A (mm)
(mm) (mm)
Conduttività termica UNI EN 13163 W/mK 0,038
TI40502230 30 22 52 45 30 10 107 92
Abbattimento acustico con massa
per unità di area del massetto UNI 12354-2 dB 29
Confezione galleggiante di 110 kg/mq
Codice Descrizione Unità € № pannelli
(m2)
Reazione al fuoco EN 13501-1 EUROCLASSE E
TI40502230

APE THERM
Pannello bugnato SILENT mm 1400x800X52 H30/52 ΔLW = 29 dB * €/m2
19,82 11,20 10

* solo su ordinazione

188 189
SISTEMI RADIANTI A PAVIMENTO RISCALDAMENTO A PAVIMENTO
4.1 4.1
IL SISTEMA INDUSTRIAL IL SISTEMA INDUSTRIAL

Il riscaldamento a pavimento raggiunge il massimo dei propri risul-


tati quando si devono scaldare ambienti aventi altezze molto elevate
come capannoni, chiese, palestre. Infatti dato che la trasmissione del
calore avviene per irraggiamento il calore decresce gradualmen-
te verso l’alto, i benefici sono molteplici, innanzitutto si ha un forte
risparmio d’esercizio del 50-60% rispetto ai sistemi tradizionali in
quanto non viene scaldata tutta la cubatura dell’ involucro, un forte
risparmio come costi d’impianto e come potenzialità termica da im-
pegnare in quanto si considera solo la superficie irradiante, l’impian-
to radiante a pavimento risente in maniera ridotta dell’apertura dei
portoni rispetto ai sistemi ad aria.

Il pannello isolante bugnato INDUSTRIAL in polistirene espanso a cel-


le chiuse, marcato CE secondo la norma UNI EN 13163, è accoppiato
a caldo con un film di PS compatto da 160 micron, è provvisto di bu-
gne per bloccaggio del tubo multistrato o in polietilene (14<Ø<20),
con passo di posa multiplo di 75 mm, e di incastri maschio/femmina
sul perimetro per un ottimale accoppiamento tra pannelli.
CARATTERISTICHE DIMENSIONALI

Norma di riferimento Unità di misura TI40303030

Materiale UNI EN 13163 EPS 150


Densità EN1602 kg/mc 25
Spessore totale mm 55
Base isolamento mm 30
Dimensioni esterne mm 1230x780
Dimensioni utili mm 1200x750
Passo di posa mm Multipli di 75 mm
Tubo applicabile mm da 16 a 20
nr. 10
Quantità per confezione
mq 14,40
Film di copertura: PS UNI EN 1264-4 μm 160
Dichiarazione di prestazione
nr. TI40-008
“DoP”

CARATTERISTICHE TECNICHE

Resistenza a compressione UNI EN 826 kPa 150


Resistenza a flessione UNI 12089 kPa 250
Resistenza termica EN 12667 m2K/W 1
Conduttività termica UNI 12667 W/mK 0,035

PANNELLO ISOLANTE RIVESTIMENTI SPESSORE TOTALE Fattore di resistenza diffusione al


EN 12086 Adim. 40-100
TOT Massetto Massetto con massetto con massetto vapore
Base Bugna Pavimento
pannello tradizionale autolivellante tradizionale autolivellante Assorbimento d’acqua a lungo
Codice isolamento B (mm) D (mm) UNI 12087 % Vol <4%
A+B (mm) C1 (mm) C2 (mm) A+B+C1+D A+B+C2+D periodo per immersione
A (mm)
(mm) (mm)
Resistenza diffusione a vapore
TI40303030 30 25 55 45 30 10 110 95 EN 12086 Adimens. 30-70
(eps)
Resistenza diffusione a vapore
EN 12086 Adimens. 100000
Confezione (film)
Codice Descrizione Unità € № pannelli
(m2)

APE THERM
Stabilità dimensionali EN1603 % 0,2
TI40303030 Pannello bugnato INDUSTRIAL mm 1200x750X55 H30/55 EPS150 * €/m2 14,13 9 10

Reazione al fuoco EN 13501-1 EUROCLASSE E


* solo su ordinazione

190 191
SISTEMI RADIANTI A PARETE/SOFFITTO SISTEMI RADIANTI A PARETE/SOFFITTO
4.1 4.1
IL SISTEMA DRY IL SISTEMA DRY

Il sistema “Dry” è ideale sia per la climatizzazione invernale ma so- CARATTERISTICHE DIMENSIONALI
prattutto di quella estiva di tutti quegli edifici residenziali, nuovi e ri-
strutturati, e civili come ambienti commerciali, ospedalieri e scolastici
Unità di
dove l’applicazione di un controsoffitto risulta la soluzione migliore Codici misura
TI41101220 TI41101012 TI41100620 TI41100610
tra le scelte proposte.
Peso kg 31 16 16 9

Il sistema radiante preassemblato in cartongesso è applicabile sia a Spessore totale mm 45 45 45 45


soffitto che a parete, la modularità dei pannelli consente il perfetto Spessore lastra in cartongesso mm 15 15 15 15
adattamento alle geometrie architettoniche degli ambienti senza
compromessi. Spessore lastra in EPS mm 30 30 30 30

Il Pannello radiante DRY è prefabbricato, composito e multistrato, au- Dimensioni mm 1200x2000 1200x1000 600x2000 600x1000
toportante ed è costituito da uno strato isolante in EPS con spessore
30 mm e da uno strato in cartongesso con spessore 15 mm, avente Tubazioni circuiti mm 8x1 8x1 8x1 8x1
classe zero di reazione al fuoco, densificato con fibre di vetro, recipro-
camente incollati. Nella lastra superficiale in cartongesso sono ricava- Passo circuiti mm 50 50 50 50
te apposite cavità dove sono alloggiati i circuiti idraulici, in polietilene
ad alta densità con barriera ossigeno, di dimensioni pari a 8x1 mm. Numero circuiti nr. 2 1 1 1
Tali circuiti sono alimentati attraverso collettori interni, in ottone a
più vie, integrati nella struttura stessa del pannello che garantiscono
il bilanciamento idraulico del sistema e che sono a loro volta collegati Contenuto d’acqua lt 1,08 0,54 0,54 0,29
alla rete idraulica esterna tramite tubazioni in multistrato 16x2 allog- nr. 1 1 1 1
giate nello strato isolante. Quantità per confezione
mq 2,4 1,2 1,2 0,6

Fluido termovettore acqua tecnica

CARATTERISTICHE TECNICHE

Portata nominale circuito l/h 48 24 24 12

Velocità del circuito m/s 0,24 0,24 0,24 0,12

Numero RE 1650 1650 1650 1650

Perdite di carico bar 0,0461 0,0461 0,0461 0,0105

Numero massimo di circuiti per


8 8 8 8
linea
Resistenza termica mq°K/W 0,9 0,9 0,9 0,9

Reazione al fuoco CLASSE 0 0 0 E


1200x2000 600x2000 600x1000 1200x1000

CONDIZIONI D’ESERCIZIO
Codice Descrizione Unità € Confezione (m2)
TI41101220 Pannello DRY mm 1200x2000X45 €/m2 107,55 2,4 Range di T del fluido vettore °C 8-60 °C
TI41101012 Pannello DRY mm 1200x1000X45 €/m2 109,15 1,2
TI41100620 Pannello DRY mm 600x2000X45 €/m2 109,15 1,2 T massima °C 60
TI41100610 Pannello DRY mm 600x1000X45 €/m2 111,54 0,6
Pressione di esercizio bar 1,5
TI41201220 Pannello DRY mm 1200x2000X45 per ambienti umidi €/m2
114,97 2,4
Pressione di collaudo bar 4 per una settimana
TI41201012 Pannello DRY mm 1200x1000X45 per ambienti umidi €/m2 116,68 1,2
TI41200620 Pannello DRY mm 600x2000X45 per ambienti umidi €/m2 116,68 1,2
Pressione massima bar 6 bar
TI41200610 Pannello DRY mm 600x1000X45 per ambienti umidi €/m2 119,23 0,6

APE THERM
TI41301220 Pannello DRY mm 1200x2000X45 di tamponamento €/m2 35,71 2,4
TI41311012 Pannello DRY mm 1000x1200X45 di tamponamento per ambienti umidi €/m2 39,29 1,2

192 193
SISTEMI RADIANTI A PARETE/SOFFITTO SISTEMI RADIANTI A PARETE/SOFFITTO
4.1 4.1
IL SISTEMA DRY IL SISTEMA DRY

RESA TERMICA IN RISCALDAMENTO CALCOLATA SECONDO LA NORMATIVA UNI EN 15377 NORME DI INSTALLAZIONE

Ta Tp Tw ∆Θ Q Q tot FASE 1: Allestimento struttura metallica


[°C] [°C] [°C] [°C] [W/mq] [W/mq] Tw Temperatura media dell’acqua [°C]
Ta Temperatura ambiente [°C] La struttura in metallo zincato può essere realizzata in aderenza con una distanza tra i profili di 40-50 cm oppure in controsoffitto realizzando una doppia strut-
Tp Temperatura superficiale [°C] tura pendinata e galleggiante; in questo caso la distanza tra i ganci di pendinatura deve essere di 90 cm, l’interasse di orditura primaria di 100 cm e l’interasse
PARETE 20 35 43 23 90 105.5
∆Θ Salto termico Tw – Ta [°C] tra i montanti di 40-50 cm.
Qtot Resa termica totale [W/mq]
SOFFITTO 20 32 37.5 17.5 61.3 74.1

Es. interasse struttura portante

FASE 2: APPLICAZIONE DEI PANNELLI


I pannelli radianti vengono ancorati alla struttura metallica mediante le apposite viti evitando la serigrafia disegnata sul pannello; è importante lasciare delle
zone senza pannelli per il passaggio delle tubazioni di alimentazione, come previsto dal layout di posa fornito su richiesta insieme al materiale, e lasciare qualche
millimetro di aria in prossimità delle pareti. Ogni 16 mq di pannelli devono essere previsti degli appositi giunti di dilatazione.

FASE 3: COLLEGAMENTO IDRAULICO


Il collegamento dei pannelli alle linee idrauliche Ø20 avviene tramite con raccordi a stringere [art. serie 700L: 37TL201620] o pressare [art. serie AP: 3APT201620,
3AP1032016] che successivamente vengono allacciate ai collettori di distribuzione. Il numero massimo di circuiti alimentati da una singola linea Ø20 è 8.
RESA TERMICA IN RAFFRESCAMENTO CALCOLATA SECONDO LA NORMATIVA UNI EN 15377

Ta Tp Tw ∆Θ Q Q tot
[°C] [°C] [°C] [°C] [W/mq] [W/mq] Tw Temperatura media dell’acqua [°C]
Ta Temperatura ambiente [°C]
PARETE 26 21 18,5 7,5 29,5 34,4 Tp Temperatura superficiale [°C]
∆Θ Salto termico Tw – Ta [°C]
Qtot Resa termica totale [W/mq]
SOFFITTO 26 19 15,5 11,5 53,54 60,7

APE THERM
Seguirà la fase di collaudo e messa in pressione dell’impianto; il tamponamento, la rasatura e stuccatura di tutti i pannelli.

194 195
COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE
4.2 4.2
COLLETTORI COLLETTORI

collettore premontato da 1” per impianto collettore premontato da 1” per impianto


radiante art. 930 radiante con flussimetri art. 940

Kit collettore mod. 930 premontato in ottone nichelato da 1” per impianto radiante con derivazioni da 3/4” eurokono ad interasse 50 mm, Kit collettore mod. 940 premontato in ottone nichelato da 1” per impianto radiante con misuratori di portata, derivazioni da 3/4” eurokono
composto da un collettore di mandata provvisto di detentori micrometrici e da un collettore di ritorno con chiusure predisposte per testine ad interasse 50 mm, composto da un collettore di mandata provvisto di flussometri (0 - 5 l/min) e da un collettore di ritorno con chiusure
elettrotermiche. predisposte per testine elettrotermiche.
Completo di: Completo di:
- kit otturatore termostatico; - kit otturatore termostatico;
- kit detentori micrometrici; - kit detentori micrometrici con misuratore di portata installati sulla mandata aventi lo scopo di bilanciare i circuiti;
- due valvole nichelate automatiche sfogo aria con o-ring; - due valvole nichelate automatiche sfogo aria con o-ring;
- due valvole carico e scarico caldaia; - due valvole carico e scarico caldaia;
- due tappi maschio da 1” con derivazione femmina; - due tappi maschio da 1” con derivazione femmina;
- staffe disassate con gommini antivibranti per l’inserimento in cassetta da 110 mm o fissaggio a muro. - staffe disassate con gommini antivibranti per l’inserimento in cassetta da 110 mm o fissaggio a muro.
Campo di temperatura: da -20°C a 80 °C – Pressione d’esercizio: max 6 bar. Campo di temperatura: da -5°C a 60 °C – Pressione d’esercizio: max 6 bar.

€ Box A C D € Box A C D
Codice Misura Vie Codice Misura Vie
cad (nr) (mm) (mm) (mm) cad (nr) (mm) (mm) (mm)

393002 1" x 3/4" 2+2 95,34 1 157 209 88 394002 1" x 3/4" 2+2 108,86 1 157 209 88
393003 1" x 3/4" 3+3 118,45 1 207 209 88 394003 1" x 3/4" 3+3 138,67 1 207 209 88
393004 1" x 3/4" 4+4 141,50 1 257 209 88 394004 1" x 3/4" 4+4 168,20 1 257 209 88
393005 1" x 3/4" 5+5 164,79 1 307 209 88 394005 1" x 3/4" 5+5 198,30 1 307 209 88
393006 1" x 3/4" 6+6 188,36 1 357 209 88 394006 1" x 3/4" 6+6 228,75 1 357 209 88
393007 1" x 3/4" 7+7 211,13 1 407 209 88 394007 1" x 3/4" 7+7 258,22 1 407 209 88
393008 1" x 3/4" 8+8 234,59 1 457 209 88 394008 1" x 3/4" 8+8 287,74 1 457 209 88
393009 1" x 3/4" 9+9 258,57 1 507 209 88 394009 1" x 3/4" 9+9 318,54 1 507 209 88
393010 1" x 3/4" 10+10 281,91 1 557 209 88 394010 1" x 3/4" 10+10 346,62 1 557 209 88
393011 1" x 3/4" 11+11 305,02 1 607 209 88 394011 1" x 3/4" 11+11 376,73 1 607 209 88
393012 1" x 3/4" 12+12 320,10 1 657 209 88 394012 1" x 3/4" 12+12 405,50 1 657 209 88
393013 1" x 3/4" 13+13 352,40 1 707 209 88 394013 1" x 3/4" 13+13 441,38 1 707 209 88

CARATTERISTICHE TECNICHE CARATTERISTICHE TECNICHE


Campo di applicazione: Impianti termici Campo di applicazione: Impianti termici
Fluido d’impiego: Acqua tecnica e acqua glicolata Fluido d’impiego: Acqua tecnica e acqua glicolata
Percentuale di glicole: max 30% Percentuale di glicole: max 30%

APE THERM
Campo di temperatura: da -20°C a 80 °C Campo di temperatura: da -20°C a 80 °C
Pressione d’esercizio: max 6 bar Pressione d’esercizio: max 6 bar

196 197
COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE
4.2 4.2
COLLETTORI CENTRALI APETHERM
GRUPPI DI REGOLAZIONE

Gruppo di regolazione B.T. a punto fisso da 1” per


collettore premontato da 1” 1/4 per impianto collettori della serie 940 completo di:
radiante con flussimetri art. 941 • pompa elettronica a portata variabile Askoll
Energy Saving ES 2 15/60/130;
Kit collettore mod. 941 premontato in ottone nichelato da 1” 1/4 per impianto radiante con misuratori di portata, derivazioni da 3/4” eurokono • valvola di iniezione da 1500 l/h (Kvs 3,4)
ad interasse 50 mm, composto da un collettore di mandata provvisto di flussometri (0 - 5 l/min) e da un collettore di ritorno con chiusure • attuatore termostatico regolabile da 20 a 70°C;
predisposte per testine elettrotermiche. • by-pass di sovrappressione tarabile da 1 a 4 m c.a.;
Completo di: • valvole a sfera per l’intercettazione del circolatore;
- kit otturatore termostatico; • termometro a contatto sulla mandata;
- kit detentori micrometrici con misuratore di portata installati sulla mandata aventi lo scopo di bilanciare i circuiti; • termostato di sicurezza tarato a 55°C con ΔT 10°C;
- due valvole nichelate automatiche sfogo aria con o-ring;
• staffa disassata con gommini antivibranti per
- due valvole carico e scarico caldaia;
- due tappi maschio da 1” 1/4 con derivazione femmina;
l’inserimento in armadietto o fissaggio a muro.
- staffe disassate con gommini antivibranti per l’inserimento in cassetta da 110 mm o fissaggio a muro.
Campo di temperatura: da -20°C a 80 °C – Pressione d’esercizio: max 6 bar.
Codice Descrizione Unità € Confezione
TC10100001 Gruppo di regolazione PUNTO FISSO da 1" con bypass €/cad 578,57 1

Gruppo di regolazione B.T. con regolazione climatica


da 1” per collettori della serie 940 completo di:
• pompa elettronica a portata variabile Askoll
Energy Saving ES 2 15/60/130;
• valvola di iniezione da 1500 l/h (Kvs 3,4);
• by-pass di sovrappressione tarabile da 1 a 4 m c.a.;
• valvole a sfera per l’intercettazione del circolatore;
• termometro a contatto sulla mandata;
• termostato di sicurezza tarato a 55°C con ΔT 10°C;
• termoregolatore climatico completo di sonda
esterna, sonda di mandata e sonda ambiente;
• staffa disassata con gommini antivibranti per
l’inserimento in armadietto o fissaggio a muro.

Codice Descrizione Unità € Confezione


€ Box A C D
Codice Misura Vie TC10200001 Gruppo di regolazione CLIMATICO da 1" con bypass €/cad 861,43 1
cad (nr) (mm) (mm) (mm)

394107 1"1/4 x 3/4" 7+7 340,90 1 409 209 98


394108 1"1/4 x 3/4" 8+8 381,35 1 459 209 98 Kit A.T. in ottone nichelato da 1” con derivazioni
394109 1"1/4 x 3/4" 9+9 433,35 1 509 209 98 da 3/4” eurokono ad interasse 50 mm, composto
394110 1"1/4 x 3/4" 10+10 468,02 1 586 209 98 da un collettore di mandata provvisto di detentori
394111 1"1/4 x 3/4" 11+11 508,46 1 609 209 98 micrometrici e da un collettore di ritorno con chiusure
394112 1"1/4 x 3/4" 12+12 548,91 1 686 209 98 predisposte per testine elettrotermiche completo di:
394113 1"1/4 x 3/4" 13+13 600,91 1 709 209 98
• kit otturatore termostatico;
• kit detentori micrometrici;
• staffa disassata con gommini antivibranti per
l’inserimento in armadietto o fissaggio a muro;
CARATTERISTICHE TECNICHE • nipple da 1” MM con ghiera.
Campo di applicazione: Impianti termici
Fluido d’impiego: Acqua tecnica e acqua glicolata Codice Descrizione Unità € Confezione
Percentuale di glicole: max 30% TC10300001 Kit da 1" a 1 via A.T. €/cad 72,23 1

APE THERM
Campo di temperatura: da -20°C a 80 °C TC10300002 Kit da 1" a 2 via A.T. €/cad 95,34 1
Pressione d’esercizio: max 6 bar TC10300003 Kit da 1" a 3 via A.T. €/cad 118,45 1

198 199
COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE
4.2 4.2
CENTRALI APETHERM CASSETTA PORTA COLLETTORE/CENTRALE APETHERM

Centrale Apetherm composta da:


• collettore serie 940 da 1”; Cassetta in metallo
• gruppo di regolazione a punto fisso o climatico;
• kit per alta temperatura da 1” (opzionale);
• nr. 2 valvole a sfera da 1”.
La Centrale Apetherm può essere alloggiata all’interno di
cassetta mettallica profondità 110mm.
Cassetta porta collettore ad incasso con piedini incorporati rego-
labili in altezza e canaline universali completa di tutti gli accessori
necessari per lo staffaggio dei collettori, escluse le staffe; assemblata
a freddo per evitare la formazione di ossido, è realizzata in lamiera
zincata veriniciata a polvere epossipoliestere di colore bianco RAL
9010. La cassetta è completa di cornice e coperchio con serratura a
Esempio di centrale Apetherm a punto fisso da 8 vie in bassa temperatura e 2 vie in alta temperatura taglio cacciavite per ispezione, di rete porta intonaco e falsi fori per
le entrate laterali.
394008 TC10100001 TC10300002 3TH.423

Profondità € Box
Codice Descrizione
(mm) cad (nr)

TB10010005 Cassetta in metallo zincato da 500 mm 110 101,97 1


TB10010007 Cassetta in metallo zincato da 700 mm 110 122,57 1
TB10010008 Cassetta in metallo zincato da 850 mm 110 140,08 1
Esempio di centrale Apetherm climatica da 8 vie in bassa temperatura TB10010010 Cassetta in metallo zincato da 1000 mm 110 160,68 1
TB10010012 Cassetta in metallo zincato da 1200 mm 110 180,25 1
TB10020005 Cassetta in metallo zincato da 500 mm 80 107,95 1
394008 TC10200001 3TH.423
TB10020007 Cassetta in metallo zincato da 700 mm 80 128,95 1
TB10020010 Cassetta in metallo zincato da 1000 mm 80 170,85 1

A B L H1 H2 P
Codice
(mm) (mm) (mm) (mm) (mm) (mm)

TB10010005 562 532 500 470 620-760 110-150


TB10010007 762 532 700 470 620-760 110-150
PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO
TB10010008 912 532 850 470 620-760 110-150

Come si osserva dai flussi riportati nello schema a fianco la val- TB10010010 1062 532 1000 470 620-760 110-150
vola di miscela lavora in spillamento sulla mandata della caldaia. TB10010012 1262 532 1200 470 620-760 110-150
La portata necessaria viene decisa dalla testa termostatica, il TB10020005 562 532 500 470 620-760 80-120
flusso proveniente dalla caldaia viene miscelato con il ritorno TB10020007 762 532 700 470 620-760 80-120
dell’impianto radiante secondo la temperatura impostata sulla TB10020010 1062 532 1000 470 620-760 80-120
valvola termostatica.
La centrale è provvista di bypass differenziale dove è possibile
tarare la perdita di carico sul circuito primario da 1 a 4 m c.a. in
modo da bilanciare le portate dei termoarredi.
La centrale è provvista a sua volta di termostato di sicurezza a
riarmo automatico che interviene sulla fase del circolatore.
N.B.: dato che la valvola di miscela lavora a iniezione è necessaria
l’installazione di un circolatore sul circuito primario con una pre-
valenza utile di 1,5 m c.a. qualora la centrale sia installata a valle
di un accumolo termico.

APE THERM
200 201
COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE
4.2 4.2
ABBINAMENTO CASSETTA – COLLETTORE ABBINAMENTO CASSETTA – COLLETTORE

Collettore 930/940 e valvola 422/423 Collettore 941 e valvola 42202

FOTO ABBINAMENTO CASSETTA

Collettore art. 930 Collettore art. 940 Collettore art. 941

Numero Dimensioni Codice Cassetta Numero


Codice cassetta Dimensioni A B Codice cassetta Dimensioni A B
(profondità 110mm) L x P (mm) di vie (mm) (mm) L x P (mm) (profondità 80mm) (profondità 110mm) L x P (mm) di vie (mm) (mm)

2+2 114 240 7+7 409 558


TB10010007 700 X 110
3+3 164 290 8+8 459 608
TB10010005 500 x 110 500 x 80 TB10020005
4+4 214 340 9+9 509 658
5+5 264 390 TB10010008 850 x 110 10+10 586 708
6+6 314 440 11+11 609 758
7+7 364 490 12+12 686 808
TB10010007 700 x 110 700 x 80 TB10020007 TB10010010 1000 x 110
8+8 414 540 13+13 709 858
9+9 464 590
10+10 514 640
TB10010008 850 x 110 11+11 564 690
1000 x 80 TB10020010
12+12 614 740
TB10010010 1000 x 110 13+13 664 790

APE THERM
202 203
COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE
4.2 4.2
ABBINAMENTO CASSETTA – CENTRALE APETHERM ABBINAMENTO CASSETTA – CENTRALE APETHERM

Centrale Apetherm senza kit A.T Centrale Apetherm con kit A.T a 2 via

Codice cassetta Dimensioni L x P (mm) Numero di vie in B.T. Numero di vie in A.T. A (mm) Codice cassetta Dimensioni L x P (mm) Numero di vie in B.T. Numero di vie in A.T. A (mm)
2+2 - 440 2+2 2 577
TB10010007 700 x 110
3+3 - 490 3+3 2 627
TB10010007 700 x 110
4+4 - 540 4+4 2 677
5+5 - 590 TB10010008 850 x 110 5+5 2 727
6+6 - 640 6+6 2 777
7+7 - 690 7+7 2 827
TB10010008 850 x 110
8+8 - 740 TB10010010 1000 x 110 8+8 2 887
9+9 - 790 9+9 2 927
10+10 - 840 10+10 2 977
TB10010010 1000 x 110 11+11 - 890 TB10010012 1200 x 110 11+11 2 1027
12+12 - 940 12+12 2 1057

Centrale Apetherm con kit A.T a 1 via Centrale Apetherm con kit A.T a 3 via

Codice cassetta Dimensioni L x P (mm) Numero di vie in B.T. Numero di vie in A.T. A (mm) Codice cassetta Dimensioni L x P (mm) Numero di vie in B.T. Numero di vie in A.T. A (mm)
2+2 1 530 TB10010007 700 x 110 2+2 3 627
TB10010007 700 x 110 3+3 1 580 3+3 3 677
4+4 1 630 TB10010008 850 x 100 4+4 3 727
5+5 1 680 5+5 3 777
TB10010008 850 x 110 6+6 1 730 6+6 3 827
7+7 1 780 TB10010010 1000 x 110 7+7 3 877
8+8 1 830 8+8 3 927
TB10010010 1000 x 110 9+9 1 880 9+9 3 977

APE THERM
10+10 1 930 10+10 3 1027
TB10010012 1200 x 110
11+11 1 980 11+11 3 1077
TB10010012 1200 x 110
12+12 1 1030 12+12 3 1127

204 205
COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE
4.2 4.2
TUBO MULTISTRATO PeXb/Al/PeXb TUBO PE-x

TUBO MULTISTRATO PeXb/Al/PeXb TUBO PE-xC


Tubo multistrato APE MULTYLAYER (PE-xB/Al/PE-Xb conforme Tubo in polietilene ad alta densità reticolato secondo meto-
alle classi 1 -2 - 4 e 5 della norma UNI-EN ISO 21003 e DIN 4726. do “C” (ELETTRONICO), conforme alle norme UNI 9338, EN ISO
Composto da un doppio strato interno ed esterno in polietile- 15875-2, composto da tre strati: all’interno PE-xC; all’ esterno
ne reticolato PE-xB (metodo B ai silani) legati tramite speciale una barriera all’ossigeno in EVOH (Ethylene Vinyl Alcohol); tra
adesivo ad uno strato intermedio in lega di alluminio saldato i due un sottilissimo strato intermedio di materiale polimerico
longitudinalmente (TIG testa a testa). Garantisce un alto livello altamente adesivo.
di modellabilità della struttura, completa barriera all’ossigeno, Temperatura max d’esercizio: 80 °C. Temperatura max di picco:
igiene totale e alta resistenza alla corrosione grazie alla condu- 100 °C. Conduttività termica: 0,35 W/mK. Permeabilità all’ossi-
zione del fluido nello strato interno di PE-xB. geno a 40 °C: ≤ 0,1 mg/l. Rugosità: 7 μm.
Temperatura max d’esercizio: 95°C. Temperatura max di picco:
110°C. Pressione max a 95: 10 bar. Conduttività termica a 20°C:
0,43 W/mK. Permeabilità all’ossigeno: 0 mg/l. Rugosità: 7 μm.
Certificato DVGW, KIWA, KOMO.

Lunghezza rotolo Quantità per pallet Dimensioni pallet


Codice Misura €/m
(m) (m) (cm)
*9PEXC1720240 17 x 2.0 1,470 240 2160 80 x 80 x H.210
*9PEXC1720600 17 x 2.0 1,470 600 2400 80 x 80 x H.210

CONFEZIONE IN ROTOLI FILMATI

Codice Misura €/m


Lunghezza rotolo Quantità per pallet Dimensioni pallet TUBO PE-xA
(m) (m) (cm)
Tubo in polietilene ad alta densità reticolato secondo metodo
9MN021620100F 16 x 2.0 1,290 100 2200 80 x 80 x H.220
“A” (CHIMICO), conforme alle norme UNI EN 21003, composto
9MN021620200F 16 x 2.0 1,290 200 2600 80 x 80 x H.220
da cinque strati: all’interno PE-xA seguito da un sottilissimo stra-
9MN032020100F 20 x 2.0 1,840 100 1400 80 x 80 x H.220
to intermedio di materiale polimerico altamente adesivo, dalla
barriera all’ossigeno in EVOH (Ethylene Vinyl Alcohol) e da un
altro sottilissimo strato intermedio di materiale polimerico alta-
mente adesivo; all’esterno polietilene a media densità.
Temperatura max d’esercizio: 80°C. Temperatura max di picco:
110°C. Conduttività termica: 0,35 ÷ 0,38 W/mK. Permeabilità
all’ossigeno a 40 °C: ≤ 0,08 g/ m³d. Rugosità: 7 μm.

CONFEZIONE IN ROTOLI REGGIATI

Lunghezza rotolo Quantità per pallet Dimensioni pallet Lunghezza rotolo Quantità per pallet Dimensioni pallet
Codice Misura €/m Codice Misura €/m
(m) (m) (cm) (m) (m) (cm)
9MN021620500R 16 x 2.0 1,290 500 2500 80 x 80 x H.210 *9PEXA1720600 17x 2.0 2,340 600 2400 80 x 80 x H.210

APE THERM
9MN032020300R 20 x 2.0 1,840 300 2400 90 x 90 x H.220

206 207
COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE
4.2 4.2
ACCESSORI APETHERM ACCESSORI APETHERM

Valvole a sfera Clip a cavaliere per pannelli bugnati

Kit di valvole a sfera MM corredate di termometro nella Clip a cavaliere in materiale termoplastico per il bloc-
versione diritta e a squadra da 1” e solo diretta da 1” ¼ caggio del tubo sui pannelli isolanti bugnati, utilizzata
complete di ghiera di bloccaggio. per i sistemi Top, Universal, Silent e Industrial.

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

3TH.422 Kit valvole a sfera con bocchettone e termometro da 1” €/cad 59,50 1 TI45401005 Clip a cavaliere interasse 75mm per pannello bugnato, H= 28mm €/cad 0,25 100
3TH.42202 Kit valvole a sfera con bocchettone e termometro da 1”1/4 €/cad 81,30 1
3TH.423 Kit valvole a sfera con bocchettone e termometro da 1”a squadra €/cad 72,55 1

Adattatori Curve reggitubo

Adattatore eurocono da ¾” sia per multistrato che Curva reggitubo in materiale termoplastico rinforzato,
per Pex da utilizzare nei collettori della serie 900. per la curvatura a freddo delle tubazioni, con funzione
di sostenere verticalmente i tubi in prossimità dei col-
lettori e proteggerli da eventuali urti.
Adattatore per tubo multistrato Adattatore per tubo Pex

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

3985M341620 Adattatore per tubo multistrato ¾”x 16 €/cad 2,02 10 TI45401006 Curva reggitubo per tubi dal 16 al 18 €/cad 1,65 10
3985M342020 Adattatore per tubo multistrato ¾”x 20 €/cad 2,11 10 TI45401007 Curva reggitubo per tubi del 20 €/cad 2,07 10
3985P341720 Adattatore per tubo Pex ¾”x 17 €/cad 2,05 10

Clip ad uncino per pannelli lisci Curva reggitubo in alluminio, per la curvatura a fred-
do delle tubazioni, con funzione di sostenere vertical-
mente i tubi in prossimità dei collettori e proteggerli da
Clip di fissaggio in materiale termoplastico per eventuali urti.
l’ancoraggio di tubi da 16 a 20 mm su pannello
liscio.

Codice Descrizione Unità € Confezione


Codice Descrizione Unità € Confezione
TI45401101 Curva reggitubo per tubi Ø16 €/cad 0,55 60

APE THERM
TI45401003 Clip per pannello da 20mm, H= 40mm €/cad 0,12 1000 TI45401102 Curva reggitubo per tubi Ø18 €/cad 0,73 40
TI45401004 Clip per pannello da 30mm, H= 60mm €/cad 0,15 300 TI45401103 Curva reggitubo per tubi Ø20 €/cad 1,25 25

208 209
COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE
4.2 4.2
ACCESSORI APETHERM ACCESSORI APETHERM

Nastro perimetrale Fibre polimeriche

Nastro perimetrale in polietilene espanso a cellule Fibre polimeriche strutturali ad alta resistenza, tenacità
chiuse, leggero, impermeabile, inalterabile nel tempo, e duttilità per il rinforzo del massetto che consentono
inattaccabile da muffe e con un’elevata resistenza alle di sostituire totalmente le reti elettrosaldate, le fibre
aggressioni chimiche ed alle reazioni alcaline dei manu- metalliche o l’armatura lenta. La natura sintetica delle
fatti cementizi, con superficie adesiva per il fissaggio a fibre consente di produrre calcestruzzi o massetti più
parete e bandella mobile in polietilene a lato del pan- durevoli nei confronti della corrosione e più resistenti
nello per sigillare possibili infiltrazioni del massetto. Ha alla compressione. Le caratteristiche chimico-fisiche, la
la funzione di assorbire le dilatazioni termiche del mas- geometria e l’elevato modulo elastico di queste fibre
setto ed eliminare i ponti termici ed acustici. sono nate al fine di migliorare la resistenza alla fessura-
zione del massetto.

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TI45401008 Nastro perimetrale in polietilene, altezza 150 mm €/m 1,52 50 TI45401012 Fibre polimeriche per massetto €/kg 31,73 4
TI45401009 Nastro perimetrale in polietilene, altezza 250 mm €/m 2,10 50

Foglio in polietilene

Foglio di polietilene a bassa densità coestruso con fun-


zione di barriera al vapore da posizionare tra il solaio e
il pannello in modo da impedire la risalita dell’umidità
verso gli ambienti.

Codice Descrizione Unità € Confezione


Additivo

TI45401010 Foglio in polietilene dello spessore di 0,2 mm, altezza 4 mt €/m2 1,44 125 Additivo FLUXAN superfluidificante per massetti ce-
mentizi ottenuto per sintesi di resine di policonden-
sazione, è esente da cloruri e non influisce sui tempi
di presa del cemento; inoffensivo per le armature e le
Rete attrezzature metalliche.
Riduce considerevolmente l’acqua d’impasto, accele-
rando significativamente la resistenza meccanica del
Rete in fibra di vetro tessuta a maglia quadrango- calcestruzzo ed aumentandone la conducibilità termi-
lare 40x40 mm con apprettatura antialcali Certifi- ca; migliora la compattezza, l’impermeabilità e l’aderen-
cata CE ETAG 004 ad elevata resistenza meccanica za ai ferri del cls.
longitudinale/trasversale, con funzione di rinforzo Dosaggio: 1 kg ogni 100 kg di cemento.
del massetto, antiritiro e ripartitrice del carichi.

APE THERM
Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TI45401011 Rete in fibra di vetro con maglia 40x40 mm €/m2 5,08 50 TI45401001 Additivo fluidificante per massetti cementizi (tanica da 10 lt) €/cad 30,80 1

210 211
COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE
4.2 4.2
ACCESSORI APETHERM ACCESSORI APETHERM

Filmante Guida per tubo

Fluido FILMANT anticorrosivo filmante additivato con Guida modulare per ancoraggio tubazioni multistrato e
antialga, protegge dall’ossidazione, dalla corrosione e Pex con base biadesiva.
dalla formazione di alghe e depositi formando un film
monomolecolare protettivo sulle tubazioni dell’impian-
to radiante. Inoltre elimina le sollecitazioni termiche e
gassose dovute all’accoppiamento di materiali diversi,
compatibile ai comuni anticongelanti.
Dosaggio: 1 lt ogni 100 lt di acqua circolante.

Codice Descrizione Unità € Confezione

Guida per tubo Ø16/17 biadesiva.


TI45401016 Passo 50mm, dimensioni: L=1000mm, H=28mm, P= 40mm
€/m 3,65 1

Guida per tubo Ø20 biadesiva.


Codice Descrizione Unità € Confezione TI45401017 €/m 4,05 1
Passo 100mm, dimensioni: L=1000mm, H=40mm, P= 50mm

TI45401002 Filmante anticorrosivo e antialga (tanica da 1 lt) €/cad 15,60 1

Giunto di dilatazione Graffettatrice

Graffettatrice per il bloccaggio del tubo sul pannello


Giunto di dilatazione in polietilene espanso a celle chiu-
tramite le clip di fissaggio (art.851 e 851L), utilizzata
se con base autoadesiva, posizionato lungo le soglie
nella posa dei circuiti radianti a pavimento del sistema
delle porte, porte finestre e/o in locali con superficie
superiore a 40 mq atto a garantire la dilatazione termi- Elegant.
ca del massetto.
L’eccedenza del giunto va rifilata a filo pavimento.

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TI45401013 Giunto di dilatazione adesivo, L=2m €/m 7,41 10 TI45401018 Graffettatrice per clip ad uncino €/cad 431,25 1

Guscio per collettori


Svolgirotolo
Guscio isolante in PE per il rivestimento dei collettori da
barra da 1” e 1” 1/4, realizzato in due parti adesive. Aven- Svolgirotolo completamente smontabile in acciaio ni-
te la funzione di impedire la formazione di condensa chelato.
negli impianti di raffrescamento.

Codice Descrizione Unità € Confezione

APE THERM
Codice Descrizione Unità € Confezione
TI45401014 Guscio per collettori serie 900 da 1”da 12 vie €/cad 18,03 1
TI45401015 Guscio per collettori serie 900 da 1”1/4 da 12 vie €/cad 19,78 1 TI45501001 Svolgirotolo per matasse di tubo €/cad 262,20 1

212 213
COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE
4.2 4.2
ACCESSORI APETHERM GRUPPI DI RILANCIO

Raccordo di giunzione Gruppo di rilancio diretto

Raccordi di giunzione per la riparazione di tubazioni Gruppo di rilancio diretto verticale con attacchi da 1”
multistrato e Pex. F ed interasse 100 mm completo di pompa in classe A
Askoll Energy Saving ES 2 15/60/130, predisposto per
l’installazione di una valvola di zona.
Il gruppo è provvisto di by-pass di sovrappressione ta-
rabile sia sul primario che sul secondario; è corredato
da 2 valvole a sfera 1” F con termometro sulla mandata
e ritorno del secondario. Il gruppo è completo di guscio
isolante. Altezza totale = 380 mm

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

3TH.EURO3416 Raccordo di giunzione per tubo multistrato Ø16 €/cad 6,41 5 TC30200002 Gruppo di rilancio diretto verticale da 1” €/cad 565,71 1
3TH.EURO3420M Raccordo di giunzione per tubo multistrato Ø20 €/cad 5,50 5 TC30200102 Gruppo di rilancio diretto verticale da 1”con circolatore maggiorato* €/cad 672,43 1
3TH.EURO3417 Raccordo di giunzione per tubo Pex Ø17 €/cad 6,05 5 * Circolatore Askoll Energy Saving ES2 15/70/130

Nipples Gruppo di circolazione miscelato


a punto fisso
Nipple con ghiera e o-ring di tenuta per la giunzione dei
collettori della serie 900. Gruppo di circolazione miscelato a punto fisso verticale
con attacchi da 1” F ed interasse 100 mm completo di
pompa in classe A Askoll Energy Saving ES 2 15/60/130,
valvola di iniezione da 1500 l/h con attuatore termo-
statico (20-70°C). Il gruppo è provvisto di by-pass di
sovrappressione tarabile sia sul primario che sul secon-
dario; è corredato da 2 valvole a sfera 1” F con termome-
tro sulla mandata e ritorno del secondario. Il gruppo è
completo di guscio isolante.
Altezza totale = 380 mm

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

3582CO01N Nipples di giunzione per collettori da 1” €/cad 5,33 10 TC30300002 Gruppo di circolazione miscelato a punto fisso (da 20° a 70°C) verticale da 1“ €/cad 687,86 1
Gruppo di circolazione miscelato a punto fisso (da 20° a 70°C) verticale da 1“con circolatore
TC30300102 maggiorato*
€/cad 794,57 1

* Circolatore Askoll Energy Saving ES2 15/70/130

APE THERM
214 215
COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE
4.2 4.2
GRUPPI DI RILANCIO GRUPPI DI RILANCIO

Gruppo di circolazione miscelato Gruppo di circolazione miscelato


climatico climatico senza regolazione

Gruppo di circolazione miscelato climatico verticale con attac- Gruppo di circolazione miscelato a tre vie motorizzato vertica-
chi da 1”F ed interasse 100 mm completo di pompa Low Ener- le senza regolazione. Completo di attacchi da 1” F ed interasse
gy in classe A Askoll Energy Saving ES 2 15/60/130, valvola di 100 mm completo di pompa Low Energy in classe A Askoll
iniezione da 1500 l/h (Kvs 3,4) con comando proporzionale, val- Energy Saving ES 2 15/60/130, valvola di iniezione da 1500 l/h
vola sul by-pass 1500l/h (Kvs 3,4), termoregolazione climatica (Kvs 3,4) con comando proporzionale 24V segnale 0-10, valvola
con sonda esterna e sonda di mandata. Il gruppo è provvisto di sul by-pass 1500l/h (Kvs 3,4). Il gruppo è provvisto di by-pass di
by-pass di sovrappressione tarabile sia sul primario che sul se- sovrappressione tarabile sia sul primario che sul secondario, 2
condario, 2 valvole a sfera 1”F con termometro sulla mandata e valvole a sfera 1” F con termometro sulla mandata e ritorno e
ritorno e del guscio isolante completo di due parti con chiusura del guscio isolante completo di due parti con chiusura a velcro.
a velcro. Altezza totale = 380 mm Altezza totale = 380 mm

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

Gruppo di circolazione miscelato a tre vie verticale da 1" senza regolazione con comando
TC30400002 Gruppo di circolazione miscelato a tre vie motorizzato (da 20° a 43°) verticale da 1" €/cad 912,86 1 TC30410001 proporzionale
€/cad 810,00 1

Gruppo di circolazione miscelato a tre vie motorizzato (da 20° a 43°) verticale da 1" con Gruppo di circolazione miscelato a tre vie verticale da 1" senza regolazione con comando
TC30400102 €/cad 1019,57 1 TC30410101 proporzionale e circolatore maggiorato*
€/cad 916,71 1
circolatore maggiorato*
* Circolatore Askoll Energy Saving ES2 15/70/130 * Circolatore Askoll Energy Saving ES2 15/70/130

PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

Gruppo di circolazione miscelato Come si osserva dai flussi riportati nello schema a fianco la valvola di
climatico in assenza di pompa primaria miscela lavora in spillamento sulla mandata della caldaia. La portata
necessaria viene decisa dalla testa termostatica, il flusso proveniente
dalla caldaia viene miscelato con il ritorno dell’impianto radiante se-
Gruppo di circolazione miscelato climatico verticale in assenza di condo la temperatura impostata sulla valvola termostatica. La centra-
pompa primaria, con seconda valvola NA. Attacchi da 1”F ed inte- le è provvista di bypass differenziale dove è possibile tarare la perdita
rasse 100 mm completo di pompa Low Energy in classe A Askoll di carico sul circuito primario da 1 a 4 m c.a. in modo da bilanciare le
Energy Saving ES 2 15/60/130, valvola di iniezione da 1500 l/h (Kvs portate dei termoarredi. La centrale è provvista a sua volta di termo-
3,4) con comando proporzionale, valvola sul by-pass 1500l/h (Kvs stato di sicurezza a riarmo automatico che interviene sulla fase del
3,4), termoregolazione climatica con sonda esterna e sonda di man- circolatore.
data. Il gruppo è provvisto di by-pass di sovrappressione tarabile sia N.B.: dato che la valvola di miscela lavora a iniezione è necessaria l’in-
sul primario che sul secondario, 2 valvole a sfera 1”F con termome- stallazione di un circolatore sul circuito primario con una prevalenza
tro sulla mandata e ritorno e del guscio isolante completo di due utile di 1,5 m c.a. qualora la centrale sia installata a
parti con chiusura a velcro. Altezza totale = 380 mm

Codice Descrizione Unità € Confezione

Gruppo di circolazione miscelato a tre vie motorizzato (da 20° a 43°) verticale da 1" in assenza
TC30400003 di pompa primaria
€/cad 964,29 1

APE THERM
Gruppo di circolazione miscelato a tre vie motorizzato (da 20° a 43°) verticale da 1" in assenza
TC30400103 di pompa primaria con circolatore maggiorato*
€/cad 1071,00 1

* Circolatore Askoll Energy Saving ES2 15/70/130

216 217
COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE
4.2 4.2
GRUPPI DI RILANCIO ACCESSORI/RICAMBI
COLLETTORI

Collettore da 1 via Cablaggio elettrico

Collettore complanare da 1” ¼ da 1 partenza con inte- Set di cablaggio elettrico composto da:
rasse stacchi 100 mm ed interasse collettore da 80 mm, • scatola di derivazione con scheda elettronica
lunghezza senza tappi 255mm. Completo di set 2 tappi avente funzione di ritardatore (5 min);
con rubinetto di scarico e portagomma, staffa a muro e • termostato di sicurezza a bracciale da 55°C (Δt
isolamento completo in due parti con chiusura a velcro. 10°C);
• cavi precablati.

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TC30100001 Kit valvole a sfera con bocchettone e termometro da 1” €/cad 199,29 1 Set di cablaggio elettrico con ritardatore e termostato di sicurezza a bracciale per gruppi di
TC50200001 rilancio
€/cad 86,14 1

TC50200002 Set di cablaggio elettrico con ritardatore per gruppi di regolazione €/cad 77,14 1
TC50200005 Scheda elettronica per ritardatore €/cad 35,71 1

Collettore da 2 vie Attuatore


Collettore complanare da 1” ¼ da 2 partenza con Attuatore proporzionale.
interasse stacchi 100 mm ed interasse colletto-
re da 80 mm, lunghezza senza tappi 255mm x 2.
Completo di set 2 tappi con rubinetto di scarico
e portagomma, staffa a muro, set 2 raccordi 1 ¼ +
OR per collegamento collettori. Isolamento com-
pleto in due parti con chiusura a velcro.

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TC30100002 Collettore complanare da 1”1/4 da 2 vie €/cad 398,57 1 TC50200003 Attuatore proporzionale 220V NA (per art. TC30400003/ TC30400103) €/cad 52,71 1
TC50200010 Attuatore proporzionale 24V con segnale 0-10V (per art. TC30410001/TC30410101) €/cad 167,14 1

Collettore da 3 vie

Collettore complanare da 1” ¼ da 3 partenza con


Valvola termostatica
interasse stacchi 100 mm ed interasse colletto-
re da 80 mm, lunghezza senza tappi 255mm x 3. Valvola termostatica a punto fisso con bulbo in
Completo di set 2 tappi con rubinetto di scarico rame, permette il controllo della temperatura di
e portagomma, staffa a muro, set 4 raccordi 1 ¼ + mandata negli impianti radianti da 20 a 70 °C.
OR per collegamento collettori.  Isolamento com- Temperatura massima del bulbo 80 °C, filetto
pleto in due parti con chiusura a velcro. M30x1,5.

APE THERM
Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TC30100003 Kit valvole a sfera con bocchettone e termometro da 1” €/cad 597,86 1 TC50200030 Valvola termostatica a punto fisso €/cad 96,43 1

218 219
COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE COMPONENTI IMPIANTO RADIANTE
4.2 4.2
ACCESSORI/RICAMBI ACCESSORI/RICAMBI

Termoregolatore Termostato di sicurezza

Termoregolatore elettronico a microprocessore di tipo Termostato di sicurezza a bracciale TA 55 °C con


climatico con commutazione automatica estate/in- riarmo automatico.
verno. Seguendo la curva climatica di riscaldamento
e raffrescamento preimpostata, il termoregolatore, co-
manda proporzionalmente la valvola d’iniezione degli
impianti radianti. Il regolatore funziona esclusivamente
se collegato alle sonde di mandata, sonda esterna, son-
da/comando ambiente e l’eventuale cronotermostato.
Codice Descrizione Unità € Confezione

TC50200031 Termostato di sicurezza a bracciale €/cad 9,00 1


Codice Descrizione Unità € Confezione

TC50200020 Termoregolatore elettronico climatica EI €/cad 308,57 1

Staffe a muro
Sonda a comando remoto
Staffe a muro per sostegno collettore 1 ¼” in ac-
ciaio zincato.
Sonda comando ambiente per termoregolatore
climatico, permette la variazione in qualsiasi mo-
mento della temperatura di comfort di +/- 3°C,
quindi è possibile utilizzarlo come termostato am-
biente in regime invernale con un Δ da 17 a 23 °C.

Codice Descrizione Unità € Confezione


Codice Descrizione Unità € Confezione
TC50300001 Staffa a muro €/cad 12,86 1

TC50200021 Sonda comando remoto €/cad 48,86 1

Comando elettrotermico

Comando elettrotermico per valvola di iniezione


modulante da 230V NC collegata al termoregola-
tore climatico.

Codice Descrizione Unità € Confezione

APE THERM
TC50200022 Comando elettrotermico per valvola d’iniezione modulante €/cad 52,71 1

220 221
TERMOREGOLAZIONE TERMOREGOLAZIONE
4.3 4.3
REGOLAZIONE APEKLIMA REGOLAZIONE APEKLIMA
CENTRALINE

Sistema di controllo climatico Apeklima per la gestione automatica e intelligente di tutte le funzioni di riscaldamento e climatizzazione in am- Centralina APEKLIMA per la gestione e monitoraggio di tut-
biente residenziali, terziari e/o industriali. La centralina permette di gestire e monitorare tutte le grandezze termo-igrometriche dell’ambiente te le grandezze termo-igrometriche dell’ambiente fino ad un
fino ad un massimo di 667 zone di temperatura ed umidità. È possibile la connessione alla rete locale pLAN fino ad un massimo di 32 unità massimo di 667 zone di temperatura ed umidità.
(appartamenti). La centralina è corredata di display dove è possibile leggere
i dati d’impianto e di numero 6 tasti per la regolazione e il
Le principali caratteristiche del sistema sono: controllo dei parametri del sistema radiante. La centralina è
• Gestione degli impianti di solo riscaldamento o di riscaldamento/raffrescamento; dotata di microprocessore a 16 bit più un set di morsetti ne-
• Gestione della deumidificazione ed umidficazione degli ambienti controllati; cessari alla connessione dei vari dispositivi. Il programma e i
• Gestione di impianti multi-miscelatrice (max 4 valvole miscelatrici) sia flottanti che modulanti, con controllo selezionabile (P, PI, PD, PID) parametri impostati sono memorizzati in modo permanente
e comando massimo 5 pompe; sul flash memory. È inoltre possibile la connessione alla rete
• Setpoint di lavoro delle valvole miscelatrici indipendente per ogni singola valvola; locale pLAN fino ad un massimo di 32 unità. E’ installabile un
• Gestione delle zone via bus; supervisore secondo lo standard RS485 che utilizza un proto-
• Utilizzo di sonde a filo, di sonde su bus, e sonde /terminali wireless e sonda /terminali di zona th-Tune; collo di comunicazione Carel. Il display può essere o a bordo
• Sistema ampliabile e connettibile con modulo solare e/o modulo pompa di calore e/o modulo per la gestione dei fan coil; (built-in) oppure è possibile collegare la centralina ad un ter-
• Gestione ricambi d’aria anche tramite sonda qualità aria (VOC); minale utente.
• Connettibile a sistemi di supervisione con gestione multi-protocollo;
• Comando accensione/spegnimento con SMS;
• Programmazione fascie orario;
• Procedura di antilegionella automatica o manuale;
• Salvataggio e ripristino parametri configurazione dell’impianto;
• Connessione con terminale utente semigrafico o grafico touch-screen a colori.

SCHEMA TIPO:
n°1 unità per la gestione del locale tecnico
n°1 unità per la gestione di un appartamento tipo

Terminale utente

Cucina
Deumidificatore 1 Cucina
Deumidificatore 2

Pompa di calore
Moduli
Codice Dimensioni
DIN

TI50100005 8 110x140x60
TI50100010 13 110x227,50x60
Centrale termica
Piano terra Primo piano TI50100020 18 110x315x60
Circolatore e V.mix
TI50100030 18 110x315x60
TI50100031 18 110x315x60

Sensori di temperatura
FIELDBUS 1 FIELDBUS 2

pCOWeb Cucina Soggiorno Camera da letto Bagno Codice Descrizione Unità € Confezione

TI50100005 Scheda controllo pCO3 COMPACT, con terminale built-in pGD1, programmato €/cad 833,93 1
TI50100010 Scheda controllo pCO3 SMALL, con terminale built-in pGD1, programmato €/cad 1098,75 1

APE THERM
TI50100020 Scheda controllo pCO3 MEDIUM, con terminale built-in pGD1, programmato €/cad 1390,00 1
TI50100030 Scheda controllo pCO3 LARGE, con terminale built-in pGD1, programmato €/cad 1607,50 1
TI50100031 Scheda controllo pCO3 EXTRALARGE, con terminale built-in pGD1, programmato €/cad 1677,50 1

222 223
TERMOREGOLAZIONE TERMOREGOLAZIONE
4.3 4.3
REGOLAZIONE APEKLIMA REGOLAZIONE APEKLIMA
CENTRALINE CENTRALINE

Scelta della centralina per la gestione delle zone


N° Componenti
Il sistema Apeklima permette di gestire l’impianto in sotto zone che comunicano tra di loro tramite un BUS di campo. Si possono
1 connettore per l’alimentazione [G (+), G0 (-)] avere al massimo nr. 30 centraline connesse mediante rete pLAN (nr. 1 centrale termica e 29 centraline distinte per la gestione
dell’impianto radiante). Ogni centralina di controllo può gestire i seguenti dispositivi:
2 LED giallo indicazione presenza tensione di alimentazione e 3 LED di stato • 23 zone caldo/freddo
• 4 valvole miscelatrici
3 alimentazione aggiuntiva per terminale e sonde raziometriche 0…5 V • 5 pompe
ingressi analogici universali NTC, 0…1 V, 0…5 V - raziometrici, 0…10 V, 0…20
4 mA, 4…20 mA • 8 deumidificatori
• 3 umidificatori
5 ingressi analogici passivi NTC, PT1000, ON/OFF • 1 serranda ricircolo aria
• 1 valvola acqua per ricircolo aria
6 uscite analogiche 0…10 V pCO3 EXTRALARGE • 1 ventilatore per ricircolo aria
7 ingressi digitali a 24 Vac/Vdc
La configurazione dell’impianto è libera, in funzione degli ingressi/uscite si sceglierà la centralina idonea secondo la seguente
8 ingressi digitali 230 Vac o 24 Vac/Vdc tabella:
9 connettore per il terminale sinottico (pannello esterno con segnalazioni dirette)
connettore per tutti i terminali standard della serie pCO e per il download del
10 programma applicativo TI50100005 TI50100010 TI50100020 TI50100030 TI50100031
11 uscite digitali a relè Ingressi digitali 6 8 14 18 14
Ingressi analogici 4 5 8 10 8
12 connettore per la connessione alla scheda di espansione I/O
Uscite digitali 7 8 13 18 29
13 connettore rete locale pLAN Uscite analogiche 2 4 4 6 4

pCO3 MEDIUM pCO3 LARGE


14 sportello per l’inserimento dell’opzione supervisore e teleassistenza

15 sportello per l’inserimento dell’opzione field card

16 terminale built-in (LCD, tasti e LED) pCOWeb: ACCESSO ALL’IMPIANTO TRAMITE INTERNET Schema pratico funzionale rete pCOWeb

Grazie alla possibilità di inserire all’interno della centralina


è possibile accedere a delle pagine personalizzate per la re-
golazione radiante da webserver, pertanto con IP statico e le
opportune impostazioni nel firewall presente nell’abitazione,
questa può essere raggiunta tramite un PC con browser Moz-
zila Firefox o Internet Explorer.
pCO3 SMALL
CARATTERISTICHE TECNICHE
La pCOWeb oltre ad essere un webserver è un gateway ver-
Alimentazione 24 Vac +10/-15% 50/60 Hz so protocollo Modbus over IP (Modbus TCP/IP) che utilizza il
Assorbimento massimo con terminale connesso 40 VA (Vac) / 15 W (Vdc)
cavo/linea ethernet.

Morsettiera con connettori maschio/femmina estraibili (250 Vac max, 8° max)


Sezioni cavi min 0,5 mm2 – max 2,5 mm2
CPU H8S2320 a 16 bit, 24 MHz
Memoria programma (flash) 2+2Mbyte organizzata a 16 bit
Memoria dati (RAM) 512 kByte organizzata a 16 bit
Memoria T tampone (EEPROM) 13 kByte
Memoria P parametri (EEPROM) 32 kByte non visibili dalla rete pLAN
Durata ciclo utile 0,2 s
Codice Descrizione Unità € Confezione
Orologio con batteria di serie
Classe e struttura del software Classe A
TI50350010 Scheda seriale pCOWeb per l’accesso tramite internet alla regolazione €/cad 823,68 1

APE THERM
Condizioni di funzionamento -25 ÷ 70 °C, 90% U.R. non condensante TI50350020 Scheda per il sistema domotico Konnex €/cad 465,00 1
Condizioni di immagazzinamento -40 ÷ 70 °C, 90% U.R. non condensante TI50350021 Scheda seriale RS485 per comunicazione sistema pCO €/cad 220,00 1

224 225
TERMOREGOLAZIONE TERMOREGOLAZIONE
4.3 4.3
REGOLAZIONE APEKLIMA REGOLAZIONE APEKLIMA
SONDE AMBIENTE/TERMINALE UTENTE SONDE AMBIENTE/TERMINALE UTENTE

Terminale ambiente TH-TUNE per la regolazione da parte dell’u- CARATTERISTICHE TECNICHE


tente della temperatura e umidità di un ambiente residenziale
connesso alla centralina Pco3 di controllo dalla quale dipendo- Alimentazione 230 Vac +10/-15% 50/60 Hz
no la regolazione e la visualizzazione. A seconda dei modelli è Assorbimento massimo 2 VA
dotato di sonda di temperatura o di temperatura/umidità. L’ali- PTI dei materiali di isolamento PCB: da 175 a 249
mentazione è di 230 Vac. L’impostazione di temperatura/umidi-
tà avviene in maniera semplice grazie alla manopola frontale. Materiali di isolamento PTI 275
Consente inoltre la modifica della modalità di funzionamento Classe e struttura del software Classe A
e delle fasce orarie. Grado di protezione dell’involucro IP 120
Categoria di resistenza al calore e al fuoco D
Classificazione secondo protezione contro scosse elettriche Da integrare in apparecchi di classe I o II
Periodo sollecitazioni elettriche delle pareti isolanti Lungo
Immunità contro sovratensioni Categoria II
Da 0°C a +40°C: ± 1°C
Precisione della misura di temperatura
Oltre +40°C: ± 1,5°C
Precisione della misura di umidità Da 0°C a +60°C, 20-80% U.R. ± 5% U.R.
Condizioni di funzionamento -10 ÷ +60 °C, 10-90% U.R. non condensante
Condizioni di immagazzinamento -20 ÷ +70 °C, 10-90% U.R. non condensante

Collegamenti
Seriale 485: AWG20-22, cavo schermato Lmax= 500 m.
Sonda da parete TH-TUNE Sonda da incasso TH-TUNE
Alimentazione: sezione dei conduttori: 0,5 mm2-1,5 mm2

TERMINALE UTENTE

Il terminale Utente LCD semigrafico è formato da un display da 8 ri-


ghe e 22 colonne, con una testiera a 6 tasti da cui si possono vedere
Elemento frontale e modificare tutte le grandezze dell’impianto in oggetto.
Vengono infatti visualizzate videate grafiche con simboli sullo stato
dell’unità e della zona, grandezze rilevate, setpoint di lavoro nelle
menu principale di stato dell’impianto; menu impostazione para-
metri (setpoint, fasce orarie, cambiostagione, nomi delle stanze, …)
di facile accesso ed utilizzo.
Il testo e la grafica sono scuri e lo sfondo chiaro con retroillumina-
zione verde o blu.

Elemento posteriore

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TI50200210 TH-TUNE 230 Vac - T ad incasso €/cad 186,25 1 TI50250010 Terminale Utente LCD semigrafico 132x64 pixel a parete €/cad 495,00 1
TI50200220 TH-TUNE 230 Vac – T+H ad incasso €/cad 238,75 1 TI50250011 Terminale Utente LCD semigrafico 132x64 pixel da incasso €/cad 491,25 1

APE THERM
TI50200310 TH-TUNE 230 Vac - T da parete €/cad 193,41 1
TI50200320 TH-TUNE 230 Vac – T+H da parete €/cad 247,93 1
TI50220310 Sonda qualità dell'aria VOC a parete €/cad 505,00 1

226 227
TERMOREGOLAZIONE TERMOREGOLAZIONE
4.3 4.3
REGOLAZIONE APEKLIMA REGOLAZIONE APEKLIMA
ACCESSORI ACCESSORI

Kit connettori Sonde

Kit connettori a vite estraibili per centralina pCO3. Sensori di temperatura

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TI50310005 Kit connettori per scheda controllo pCO3 Compact €/cad 31,25 1 TI50320010 Sonda temperatura di mandata €/cad 23,75 1
TI50310010 Kit connettori per scheda controllo pCO3 Small €/cad 26,25 1 TI50320011 Pozzetto per sonda temperatura di mandata €/cad 35,00 1
TI50310020 Kit connettori per scheda controllo pCO3 Medium €/cad 37,50 1 TI50320020 Sonda temperatura esterna €/cad 77,50 1
TI50310030 Kit connettori per scheda controllo pCO3 Large €/cad 51,25 1
TI50310031 Kit connettori per scheda controllo pCO3 Extra Large €/cad 57,50 1

Scheda filed bus

Scheda seriale per il collegamento, attraverso un’interfaccia


elettricamente isolata, della centralina ad una rete RS485 tra-
mite il connettore a morsetti estraibili presente sulla scheda.
La funzione realizzata è quella di tipo MASTER 8supervisore),
è quindi possibile collegare altre centraline o dispositivi di
tipo SLAVE. Il numero massimo di dispositivi collegabili è pari
a 207.

Codice Descrizione Unità € Confezione

TI50300010 Scheda seriale RS485 per comunicazione FieldBus €/cad 202,50 1

APE THERM
228 229
TERMOREGOLAZIONE TERMOREGOLAZIONE
4.3 COMANDI ELETTROTERMICI
4.3 TERMOSTATI

Comandi elettrotermici senza micro Termostato ad incasso

Testa elettrotermica normalmente chiusa per aziona- Termostato da incasso a 3 moduli con selettore off/esta-
mento otturatore termostatico, per l’utilizzo su colletto- te/inverno.
ri dell’impianto radiante, con indicatore di corsa.
L’apertura avviene con l’alimentazione controllata del
termostato. Filetto M30x1,5.

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TI51101010 Testa elettrotermica 230V senza swich €/cad 22,25 1 TI51210210 Termostato ad incasso €/cad 78,57 1
TI51101020 Testa elettrotermica 24V senza swich €/cad 22,62 1

Comandi elettrotermici con micro Termostato a parete

Testa elettrotermica normalmente chiusa per aziona- Termostato digitale a batterie con possibilità di rego-
mento otturatore termostatico, per l’utilizzo su colletto- lazione temporizzata della temperatura su due livelli
ri dell’impianto radiante, con indicatore di corsa. (comfort e Ridotto), sia in impianti di riscaldamento che
L’apertura avviene con l’alimentazione controllata del raffrescamento. Funzione di conteggio ore di effettiva
termostato. Filetto M30x1,5. attivazione del relè. Visualizzazione dei parametri im-
postati, delle temperature e dell’ora sul display LCD.
Possibilità di collegare un timer esterno per funzione
di cronotermostato. Sonda interna e predisposizione per
sonda remota.

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TI51102010 Testa elettrotermica 230V con swich €/cad 29,67 10 TI51210310 Termostato a parete €/cad 78,57 1
TI51102020 Testa elettrotermica 24V con swich €/cad 30,04 10

APE THERM
230 231
TERMOREGOLAZIONE TERMOREGOLAZIONE
4.3 CRONOTERMOSTATI
4.3 CRONOTERMOSTATI

Cronotermostato ad incasso Cronotermoigrostato a parete

Cronotermostato digitale da incasso a 3 moduli setti- Cronotermoigrostato digitale settimanale a batteria


manale a batteria per funzionamento caldo/freddo, con per la regolazione caldo/freddo e umidificazione/deu-
tempo di intervento minimo di ½ ora su 48 fasce orarie midificazione con tempo di intervento minimo di ½ ora
per giorno e temperature su 3 livelli (Comfort, Ridotto, su 48 fasce orarie per giorno e temperature su 3 livelli
Off/Antigelo). Funzione antigelo. Ampio display retroil- (Comfort, Ridotto, Off/Antigelo). Funzione antigelo e
luminato. Ottimizzazione delle accensioni. Funzione va- controllo del punto di rugiada. Ampio display retroillu-
canze (1h ÷ 99gg) e pulizie. Color Antracite (RAL 7016). minato. Ottimizzazione delle accensioni. Funzione va-
canze (1h ÷ 99gg) e pulizie.

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TI51210230 Cronotermostato settimanale a incasso €/cad 125,00 1 TI51210320 Cronotermoigrostato digitale settimanale a parete €/cad 210,71 1

Cronotermostato a parete

Cronotermostato digitale settimanale a batteria per


funzionamento caldo/freddo, con tempo di intervento
minimo di ½ ora su 48 fasce orarie per giorno e tem-
perature su 3 livelli (Comfort, Ridotto, Off/Antigelo).
Funzione antigelo. Ampio display retroilluminato. Ot-
timizzazione delle accensioni. Funzione vacanze (1h ÷
99gg) e pulizie.

Codice Descrizione Unità € Confezione

TI51210330 Cronotermostato settimanale a parete €/cad 103,79 1

APE THERM
232 233
TERMOREGOLAZIONE TERMOREGOLAZIONE
4.3 BOX DI CONNESSIONE
4.3 VALVOLA DI ZONA

Box di connessione Valvole di zona a 2 vie

Centralina elettronica per sistemi di riscaldamento a pa- Valvola di zona a 2 vie con ritorno a molla per circuiti
vimento con alimentazione a 230V. Il box consente di idraulici. Attacchi filettati femmina nelle diverse misure
collegare fino a 8 termostati e 8 attuatori con alimenta- completa di servomotore con microinterruttore.
zione selezionabile tra 230V o 24V.
Sono disponibili un’uscita pompa, un’uscita comando
caldaia e un ingresso per un orologio programmatore
esterno per l’attivazione o meno della selezione degli
attuatori e termostati.

Codice Descrizione Unità € Confezione

TI51301001 Valvola di zona a 2 vie da 1/2" €/cad 108,11 1


TI51301002 Valvola di zona a 2 vie da 3/4" €/cad 109,21 1
TI51301003 Valvola di zona a 2 vie da 1" €/cad 112,93 1
Codice Descrizione Unità € Confezione

TI51170008 Box di connessione a 8 canali €/cad 117,86 1 Valvole di zona a 3 vie

Valvola di zona a 3 vie con ritorno a molla per circuiti


idraulici. Attacchi filettati femmina nelle diverse misure
completa di servomotore con microinterruttore.

Codice Descrizione Unità € Confezione

TI51302001 Valvola di zona a 3 vie da 1/2" €/cad 109,25 1


TI51302002 Valvola di zona a 3 vie da 3/4" €/cad 114,43 1
TI51302003 Valvola di zona a 3 vie da 1" €/cad 114,43 1

Unità di
TI51301001 TI51301002 TI51301002 TI51302001 TI51302002 TI51302003
misura
Tensione di alimentazione
Vac 230
nominale
Potenza assorbita in funzione W 5÷6
Grado di protezione IP 20
Portata dei contatti ausiliari A, Vac 3,250
Pressione nominale Kg/cm² 10
Limite di temperatura del flusso °C +5 ÷ 110
Massima temperatura ambiente °C 60
Tempo di apertura nominale sec. 10 20
Tempo di chiusura nominale sec. 4 6
Lunghezza totale cavo mm 550

APE THERM
Temperatura ambiente max °C 60
Fluido d’impiego Acqua tecnica

234 235
TRATTAMENTO ARIA TRATTAMENTO ARIA
4.4 4.4
DEUMIDIFICATORI DEUMIDIFICATORI

Deumidificatore a soffitto o a parete, per il controllo


dell’umidità relativa degli ambienti in sistemi di
Caratteristiche tecniche
raffrescamento a radiante a pavimento, parete e soffitto. È
una macchina isoterma che utilizza la stessa acqua disponibile Unità di Codice
Caratteristiche costruttive e di esercizio
dell’impianto dei pannelli radianti. misura TI60102010 TI60101010 TI60102035
Costituito da:
• telaio in lamiera zincata rivestito internamente con Umidità condensata (26°C; 65%UR ; H2Oin 15°C) l/giorno 24,0 26,6 38,3
materassino fonoassorbente in poliuretano espanso a Portata nominale aria m /h
3
200 350
cellule aperte; Portata nominale acqua di pre-raffreddamento l/h 240 350
• batterie in tubi di rame e alette in alluminio (tra cui Perdita di carico acqua di pre-raffreddamento kPa 6 20 12
batteria di pre-raffreddamento aria che utilizza l’acqua Rumorosità dbA(1) 37 38 d.n.d.
refrigerata dall’impianto radiante per migliorare
Alimentazione V/ph/Hz 230/1/50
l’efficienza in deumidificazione);
• scambiatore di calore acqua-R134A a piastre in acciaio Potenza elettrica nominale W 360 460
inox saldobrasate; Corrente nominale A 2 2,1
• filtro in aspirazione tipo G3; compressore frigorifero Attacchi ingresso/uscita acqua - 1/2”F
ermetico monocilindrico alternativo; Peso macchina Kg 55(3) 35(3) 40(3)
• filtro per l’umidità;
Carica gas refrigerante (R134A) gr. 260 240 580
• valvola di laminazione termostatica;
• valvola on-off per cambio modalità di funzionamento; Tipologia ventilatore - centrifugo a 3 velocità centrifugo a 6 velocità
vaschetta raccogli-condensa, ventilatore centrifugo Tipologia compressore - ermetico, monocilindrico, alternativo
(doppia aspirazione, pale in avanti, 3 velocità e motore
(1) Valore di pressione sonora secondo ISO 3746 (rilievo ad 1 mt di distanza dall’unità in campo libero).
direttamente accoppiato);
(3) Il peso indicato si riferisce all’imballo. Per il modello TI60102010 il peso comprende anche i componenti accessori (controcassa e pannello frontale).
• cicli di sbrinamento e allarmi; quadro elettrico di
comando e gestione.
Unità di Codice
Caratteristiche limite di funzionamento
misura TI60102010 TI60101010 TI60102035
Temperatura aria in aspirazione (Tamb.) °C 15÷32
Temperatura acqua di alimentazione (T H2Oin) °C 12÷22

SCHEMA DI FUNZIONAMENTO
Il deumidificatore APE è una macchina a ciclo frigorifero, concepita come componente di impianto, permette di mantenere negli ambienti
l’umidità dell’aria a valori ottimali tra i 50÷65%, utilizzano l’acqua refrigerata disponibile dell’impianto a pannelli radianti e trattando l’aria
senza modificarne la temperatura, e quindi, senza interferire negativamente con l’operato dei pannelli radianti e del loro sistema di regolazione.

TI60102010/ TI60102035 TI60102035

TI60102010 TI60101010 TI60102035

Codice
Caratteristica Unità di misura
TI60102010 TI60101010 TI60102035
Altezza mm 573 / 619(1) 247 262
Lunghezza mm 722 / 760(1) 668 593
Profondità mm 201,5 / 209(1) 550 700

(1) Misura della controcassa


L’aria, filtrata attraverso la sezione filtrante (1), subisce un preraffreddamento tramite lo scambiatore ad acqua refrigerata (2) proveniente dal
collettore dell’impianto radiante(8). L’aria viene poi deumidificata attraversando in sequenza le batterie alettate di un circuito frigorifero: nella
Codice Descrizione Unità € Confezione prima batteria (3) vi è la deumidificazione vera e propria, nella seconda (5) vi è il postriscaldamento, effettuato tramite il calore sviluppato dal
circuito frigorifero. La batteria (5) è dotata di un secondo rango, detto di “post-trattamento”, situato immediatamente a valle del condensatore

APE THERM
TI60101010 Deumidificatore 200 mc/h a soffitto €/cad 1737,14 1 del circuito frigorifero ed ha la funzione di ridurre la temperatura dell’aria espulsa dalla macchina ad un valore non superiore a quello in
TI60102010 Deumidificatore 200 mc/h da incasso €/cad 1737,14 1 ingresso. Nel caso del deumidificatore TI60102035 questo scambiatore è dotato di una alimentazione propria dell’acqua (9) che può essere
quella del circuito radiante oppure diversa.
TI60102035 Deumidificatore 350 mc/h da incasso €/cad 2334,29 1

236 237
TRATTAMENTO ARIA TRATTAMENTO ARIA
4.4 4.4 CONDIZIONATORI RESIDENZIALI
CONDIZIONATORI RESIDENZIALI

Il condizionatore APE nella versione a soffitto o a parete oltre


a deumidificare consente il controllo della temperatura negli
CARATTERISTICHE TECNICHE
ambienti in sistemi di raffrescamento radiante a pavimento,
parete e soffitto. Codici
Caratteristiche costruttive e di esercizio Unità di misura
L’unità raffredda l’aria aspirata utilizzando sia l’acqua fredda TI60201020 TI60202020
dell’impianto sia un circuito frigorifero interno, in modo da
realizzare il processo di deumidificazione con la massima Umidità condensata (26°C; 65%UR ; H2Oin 15°C) l/giorno 25,5 24
efficienza. La macchina ha inoltre la possibilità, mediante un Portata nominale aria in deumidificazione m /h
3
200
comando elettrico, di smaltire il calore sviluppato dal circuito Portata nominale aria in integrazione m3/h 300
frigorifero direttamente nell’acqua refrigerata, effettuando Prevalenza disponibile in deumidificazione Pa 24
così un raffreddamento dell’aria in uscita che integra il Prevalenza disponibile in integrazione Pa 45
raffrescamento dei pannelli radianti.
Portata nominale acqua totale in deumidificazione l/h 220
È costituito da:
• telaio in lamiera zincata rivestito internamente con Portata nominale acqua totale in integrazione l/h 290 300
materassino fonoassorbente in poliuretano espanso a Perdita di carico acqua KPa 15 12
cellule aperte; Velocità 1 46
• filtro in aspirazione tipo G3; Velocità 2 47,5
• il circuito frigorifero è composto da: batterie in tubi di Livello di potenza sonora db(A)
Velocità 3 49,2
rame e alette in alluminio, scambiatore di calore acqua- Velocità 4 51,2
R134A in piastre in acciaio inox saldobrasate, Alimentazione V/ph/Hz 230/1/50
compressore frigorifero alternativo a pistone da 10cc,
Attacchi ingresso/uscita acqua - 3/8”M
filtro per l’umidità, valvola di laminazione termostatica,
valvola on-off per cambio modalità di funzionamento; Peso macchina(1) Kg 36 35
• il circuito idraulico è costituito da: una batteria alettata Carica gas refrigerante (R134A) gr. 450 430
in tubi di rame per il pretrattamento dell’aria, Tipologia ventilatore - centrifugo a 4 velocità
scambiatore a piastre per il raffreddamento del Tipologia compressore - ermetico, monocilindrico, alternativo
refrigerante, valvola on-off sul circuito per il cambio
modalità funzionamento; (1) Il peso indicato si riferisce all’imballo
• vaschetta raccogli-condensa;
• ventilatore centrifugo a doppia aspirazione con pale in
avanti a 4 velocità e motore direttamente accoppiato;
• quadro elettrico di comando e gestione.

RESA (in funzione di temperatura e umidità relativa dell’aria in ingresso e temperatura acqua refrigerata)

TI60201020 (temperatura acqua in ingresso alla batteria di pre-raffreddamento, T H2Oin = 15°C)

Cdz Potenza frigorifera


Aria in ingresso
Totale Sensibile Latente
°C %UR W W W l/g
1 24 55 1370 970 400 13,8
2 24 65 1460 930 530 18,1
3 26 55 1540 1060 480 16,6
4 26 65 1690 950 740 25,5

TI60202020 (temperatura acqua in ingresso alla batteria di pre-raffreddamento, T H2Oin = 15°C)

Cdz Potenza frigorifera


Aria in ingresso
TI60201020 TI60202020 Totale Sensibile Latente
°C %UR W W W l/g
1 26,0 55 1340 920 420 14,3
2 26,0 65 1410 880 530 18
Codice Descrizione Unità € Confezione 3 30,5 64,4 1480 1000 480 16,7

APE THERM
4 35,0 50 1600 900 700 24
TI60201020 Condizionatore a soffitto €/cad 2347,86 1
TI60202020 Condizionatore a incasso €/cad 2368,21 1

238 239
TRATTAMENTO ARIA TRATTAMENTO ARIA
4.4 CONDIZIONATORI RESIDENZIALI
4.4
CONDIZIONATORI INDUSTRIALI

Il condizionatore APE della serie industriale è una macchina


SCHEMA DI FUNZIONAMENTO canalizzabile da controsoffitto che oltre a deumidificare consente
il controllo della temperatura negli ambienti in sistemi di
Il condizionatore APE è una macchina in grado effettuare il trattamento estivo dell’aria in abbinamento con un impianto di raffrescamento
raffrescamento radiante a pavimento, parete e soffitto.
radiante. Essa raffredda l’aria aspirata utilizzando sia l’acqua fredda dell’impianto sia un circuito frigorifero interno, in modo da realizzare il
L’unità raffredda l’aria aspirata utilizzando sia l’acqua fredda
processo di deumidificazione con la massima efficienza. La macchina ha inoltre la possibilità, mediante un comando elettrico, di smaltire il
dell’impianto sia un circuito frigorifero interno, in modo da
calore sviluppato dal circuito frigorifero direttamente nell’acqua refrigerata, effettuando così un raffreddamento dell’aria in uscita che integra
realizzare il processo di deumidificazione con la massima
il raffrescamento dei pannelli radianti.
efficienza. La macchina ha inoltre la possibilità, mediante un
comando elettrico, di smaltire il calore sviluppato dal circuito
frigorifero direttamente nell’acqua refrigerata, effettuando così
un raffreddamento dell’aria in uscita che integra il raffrescamento
dei pannelli radianti.
È costituito da:
• telaio in lamiera zincata rivestito internamente con
materassino fonoassorbente in poliuretano espanso a
cellule aperte;
• filtro in aspirazione tipo G3;
• il circuito frigorifero è composto da: batterie in tubi di rame
e alette in alluminio, scambiatore di calore acqua-R134A in
piastre in acciaio inox saldobrasate, compressore frigorifero
alternativo a pistone, filtro per l’umidità, valvola di
laminazione termostatica, valvola on-off per cambio
modalità di funzionamento;
• il circuito idraulico è costituito da: una batteria alettata in
tubi di rame per il pretrattamento dell’aria, scambiatore a
IN DEUMIDIFICAZIONE IN INTEGRAZIONE
piastre per il raffreddamento del refrigerante, valvola on-off
sul circuito per il cambio modalità funzionamento;
L’aria, filtrata attraverso la sezione filtrante (1), subisce un preraffreddamento tramite lo scambiatore ad acqua refrigerata (2). L’utilizzo • vaschetta raccogli-condensa;
dell’acqua refrigerata per preraffreddare l’aria è fondamentale per l’efficienza del processo, perché in questo modo è possibile rendere minimo • ventilatore centrifugo a doppia aspirazione con pale in
l’impegno di potenza elettrica del compressore frigorifero (4). L’aria viene poi deumidificata attraversando in sequenza le batterie alettate di avanti a 6 velocità e motore direttamente accoppiato;
un circuito frigorifero: nella prima batteria (3) vi è la deumidificazione vera e propria, nella seconda (6) vi è il postriscaldamento, effettuato • quadro elettrico di comando e gestione.
tramite il calore sviluppato dal circuito frigorifero. L’aria in uscita è neutra rispetto alla temperatura di ingresso alla macchina; questo effetto
viene ottenuto mediante un passaggio d’acqua calibrato nello scambiatore a piastre (5) che asporta il calore in eccesso. Lo scambiatore
alettato (7) funge da accumulatore di liquido refrigerante e ha un effetto minimo in questa modalità di funzionamento. In questa modalità la
valvola manuale (12), che ha un’apertura parziale, permette un passaggio d’acqua limitato al fine di asportare il calore in eccesso rispetto alla
neutralità dell’aria in uscita.
Nel funzionamento in integrazione viene chiusa l’elettrovalvola (10) e aperta l’elettrovalvola (11); l’accumulatore (7) si svuota attraverso il
capillare (13) e il liquido liberato si accumula tutto nel condensatore (6). Quando lo scambiatore è completamente allagato lo smaltimento del
calore è inibito e tale smaltimento avviene completamente dello scambiatore a piastre (5) nel quale circola l’acqua refrigerata attraverso
l’elettrovalvola (11). Nel funzionamento in integrazione si ha una velocità superiore del ventilatore infatti la portata d’aria cresce a 300 mc/h.

TI60201035 TI60201050

Codice
Caratteristica Unità di misura
TI60201035 TI60201050
Altezza mm 262 287
Lunghezza mm 593 645
Profondità mm 700 767

Codice Descrizione Unità € Confezione

APE THERM
TI60201035 Condizionatore 350 mc/h a soffitto €/cad 3053,57 1
TI60201050 Condizionatore 500 mc/h a soffitto €/cad 3827,14 1

240 241
TRATTAMENTO ARIA TRATTAMENTO ARIA
4.4 CONDIZIONATORI INDUSTRIALI
4.4 ACCESSORI

CARATTERISTICHE TECNICHE Controcassa


Codici
Caratteristiche costruttive e di esercizio Unità di misura
TI60201035 TI60201050 Controcassa per deumidificatore/condizionatore
ad incasso in lamiera zincata provvista di fori per
Umidità condensata (26°C; 65%UR ; H2Oin 15°C) l/giorno 38,3 60,1
gli allacciamenti elettrici e idraulici.
Portata nominale aria primaria m /h
3
350 500
Prevalenza disponibile Pa 40 60
Portata nominale acqua pre-raffreddamento l/h 350 500
Perdita di carico acqua KPa 12 16
Alimentazione V/ph/Hz 230/1/50
Attacchi acqua batteria di pre-raffredamento - 1/2”F Codice Descrizione Unità € Confezione
Attacchi acqua batteria di condensazione - 1/2”F
Peso macchina(3) Kg 40 47
TI60402002 Controcassa per deumidificatore da incasso €/cad 135,71 10
Tipologia ventilatore - centrifugo a 6 velocità
Tipologia compressore - ermetico, monocilindrico, alternativo
(3) Il peso indicato si riferisce all’imballo

Pannello frontale
RESA (in funzione di temperatura e umidità relativa dell’aria in ingresso e temperatura acqua refrigerata)

TI60201035 (temperatura acqua in ingresso alla batteria di pre-raffreddamento, T H2Oin = 15°C) Pannello frontale per deumidificatore/condizio-
natore ad incasso in legno MDF laccato bianco.
Cdz Potenza frigorifera Potenza frigorifera Minima temp. aria
Aria in ingresso
Totale Sensibile Latente Sensibile Latente di mandata
°C %UR W W W l/g W W l/g °C
1 26,0 55 2230 1524 706 24,4 - - - 13,6
2 26,0 65 2500 1390 1110 38,3 - - - 14,7
3 30,5 64,4 3430 1634 1796 62,0 1104 258 8,9 17,2
Codice Descrizione Unità € Confezione
4 35,0 50 3840 2139 1701 58,8 1078 148 5,1 17,8

TI60402001 Pannello frontale per deumidificatore da incasso €/cad 352,86 1

TI60201050 (temperatura acqua in ingresso alla batteria di pre-raffreddamento, T H2Oin = 15°C)

Cdz Potenza frigorifera Potenza frigorifera Minima temp. aria


Aria in ingresso
Totale Sensibile Latente Sensibile Latente di mandata Plenum di mandata
°C %UR W W W l/g W W l/g °C
1 26,0 55 3350 2260 1090 37,6 - - - 13,1 Clip di fissaggio in materiale termoplastico per
2 26,0 65 3810 2070 1740 60,1 - - - 14,1 l’ancoraggio di tubi da 16 a 20 mm su pannello
3 30,5 64,4 5320 2500 2820 97,4 1742 622 21,5 16,4 liscio.
4 35,0 50 5940 3208 2732 94,4 1693 514 17,7 16,8

Nota
La condizione dell’aria in ingresso si riferisce a:
1. funzionamento in ricircolo;
2. funzionamento in ricircolo;
3. funzionamento con tutta aria esterna trattata in un recuperatore di calore con efficienza del 50% sul sensibile; Codice Descrizione Unità € Confezione
4. funzionamento con tutta aria esterna con le caratteristiche che tradizionalmente vengono assunte come condizioni di progetto per località dell’Italia meridionale.

APE THERM
Inoltre nel funzionamento con aria in ingresso alla macchina diversa da quelle ambiente, sono riportate anche le potenze frigorifere riferite all’ambiente (supposto a Plenum di mandata a 4 vie D100 per deumidificatore/condizionatore art. TI60101010,
26°C e 65% UR). TI60401001 TI60201020
€/cad 203,57 1
Plenum di mandata a 6 vie D100 per deumidificatore/condizionatore art. TI60102035,
TI60402035 TI60201035
€/cad 225,29 1

242 243
CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZAZIONE
4.5 CENTRALI SAVE
4.5 CENTRALI SAVE
COMPONENTI

La centrale Save è un satellite per la contabilizzazione


energetica di una singola unità. Modulo di contabilizzazione
è composto da:
• modulo di contabilizzazione da ¾” o 1” completo di
by-pass di sovrappressione tarabile e visualizzatore di Modulo di contabilizzazione da ¾” o 1” completo
portata, con valvola di zona a tre vie con micro di by-pass di sovrappressione tarabile e visualizza-
comandata da attuatore ON-OFF (230V/50Hz), filtro a Y, tore di portata, con valvola di zona a tre vie con mi-
valvola di carico/scarico impianto e relative valvole a cro comandata da attuatore ON-OFF (230V/50Hz),
sfera; filtro a Y, valvola di carico/scarico impianto e rela-
• modulo acqua calda sanitaria da ¾” completo di valvole tive valvole a sfera.
a sfera e di ritegno;
• modulo acqua fredda sanitaria da ¾” completo di
valvole a sfera e di ritegno;
• cassetta ad incasso 600x600x110 mm in acciaio zincato
con telaio e portina verniciata e accessi laterali
pretagliati.

CARATTERISTICHE TECNICHE/DIMENSIONALI
Codice Descrizione Unità € Confezione
¾” 1”

TE10100104 Modulo di contabilizzazione energetica da ¾” completo di by-pass, valvola a tre vie e valvola di zona €/cad 231,43 1
TE10100110 Modulo di contabilizzazione energetica da 1" completo di by-pass, valvola a tre vie e valvola di zona €/cad 375,00 1
TE10100204 Modulo di contabilizzazione energetica da ¾” a due vie €/cad 267,86 1
TE10100210 Modulo di contabilizzazione energetica da1" a due vie €/cad 321,43 1

(1) La perdita di carico è relativa al solo modulo. Se si sostituiscono i tronchetti per montare il contabilizzatore e/o i contatori (non compresi nel
modulo di contabilizzazione ma da ordinare a parte), bisogna tenere conto anche della loro perdita di carico.
Modulo A.C.S. e A.F.S.
Codici
Caratteristiche costruttive e di esercizio Unità di misura Modulo acqua calda e fredda sanitaria da ¾” o da
TE10100104/ TE10100204 TE10100110/ TE10100210 1” completo di valvola di ritegno da 1” e relative
Attacchi modulo - G ¾”F-F G 1”F-F valvole a sfera F.
DN Attacchi modulo mm 20 25
Pressione nominale modulo PN bar 6
Temperatura ambiente °C 5 ÷ 50
Portata nominale del contabilizzatore abbinabile m3/h 1,5 2,5
Calibro (DN) contabilizzatore abbinabile mm 15 20
Attacchi contabilizzatore abbinabile - G ¾”M-M G 1”M-M
Lunghezza tronchetto contabilizzatore abbinabile - 110 130
Tipo portasonda sul tronchetto portasonda sulla
- M10P1
mandata del circuito di riscaldamento
Valvole di intercettazione (nr.2 rosse e nr.2 blu) - DN20 – G ¾”F-F DN25 – G 1”F-F
Valvola di zona solo per i codici TE10100104 e
- DN20 – Kvs3,4 DN25 – Kvs 4,5 Codice Descrizione Unità € Confezione
TE10100110
Intervallo di taratura by-pass valvola di zona solo per i
m.c.a. 2÷5 2÷5 TE10200004 Modulo ACS da 3/4" completo di valvola di ritegno €/cad 98,21 1
codici TE10100104 e TE10100110
Visualizzatore di portata sul by-pass l/h 60÷300 60÷300 TE10300004 Modulo AFS da 3/4" completo di valvola di ritegno €/cad 98,21 1

APE THERM
Attuatore ON-OFF con microinterrutore ausiliario sulla TE10200010 Modulo ACS da 1" completo di valvola di ritegno €/cad 126,79 1
- 230V/50Hz
valvola di zona TE10300010 Modulo AFS da 1" completo di valvola di ritegno €/cad 126,79 1
Valvola di carico/scarico - G ½”- portagomma

244 245
CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZAZIONE
4.5 CONTATORI VOLUMETRICI
4.5 CONTATORI VOLUMETRICI

Contatore d’acqua asciutto a getto unico certifica- RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELLA CURVA TIPICA D’ERRORE DIAGRAMMA DELLE PERDITE DI CARICO
to CEE, per acque torbide e fortemente calcaree
orientabile su 360°. Classi di temperatura T30 e
T90, campo di misura R80.
Dotato di dispositivo emettitore d’impulsi, con
cavo reed switch, lunghezza 2 m, tensione appli-
cabile massima 30 V- 0,2 A.
Tutti i modelli sono approvati MID secondo la di-
rettiva 2004/22/CE (modulo B+D), in conformità
alle normative EN 14154 e OIML R49, ottenendo
una R (Q3 / Q1) ≤ 125. Inoltre sono certificati per
l’utilizzo con acqua potabile secondo il DM 174.

Codice Descrizione Unità € Confezione


CARATTERISTICHE DIMENSIONALI
TE20200004 Contatore ACS DN15 €/cad 68,32 1
TE20200010 Contatore ACS DN20 €/cad 70,68 1
TE20200010 Contatore AFS DN15 €/cad 60,71 1 Unità di TE20200004/ TE20200004/
Codice
TE20300010 Contatore AFS DN20 €/cad 68,06 1 misura TE20200010 TE20200010

Diametro nominale mm 15 20
Connessioni pollici G 1/2” G 3/4”
A mm 110 130
B mm 89 94
C mm 63
D mm 16 19

CARATTERISTICHE TECNICHE

Codici
Caratteristiche costruttive e di esercizio Unità di misura
TE20200004 TE20200010 TE20200010 TE20300010
mm 15 20 15 20
Diametro nominale
pollici ½” ¾” ½” ¾” Convertitore di segnale M-bus, installazione a pa-
Temperatura max ammissibile °C 90 30 rete da 2 o 4 ingressi impulsivi per contatori volu-
Portata minima Q1 l/h 31,25 50 31,25 50 metrici ACS e AFS.
Portata di transizione Q2 l/h 50 80 50 80 Grado di protezione IP54.
Portata permanente Q3 mc/h 2,5 4 2,5 4
Temperatura di funzionamento da 0 a 55°C.
Protocollo M-bus standard: EN1434-3.
Portata di sovraccarico Q4 mc/h 3,125 5 3,125 5
Velocità di trasmissione 300,2400 baud.
Pressione massima bar 16

Intervallo max di indicazione del quadrante mc 100000

Intervallo min di indicazione del quadrante mc 0,0001


Classe di accuratezza 2 Codice Descrizione Unità € Confezione

APE THERM
Sensibilità con campo di misura R80 l/h 7 15 7 15
TE40201003 Convertitore di segnale M-bus 2 ingressi 140,93 1
TE40201004 Convertitore di segnale M-bus 4 ingressi 181,73 1
Classe di perdita di pressione ΔP bar 0,63

246 247
CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZAZIONE
4.5 CONTABILIZZATORI ELETTRONICI
4.5 CONTABILIZZATORI ELETTRONICI
DI TERMIE E FRIGORIE DI TERMIE E FRIGORIE

Contabilizzatore elettronico di termie e frigorie DIAGRAMMA DELLE PERDITE DI CARICO


omologato MID direttiva 2004/22/CE MI004, ido-
neo alla contabilizzazione di energia negli impian-
ti di riscaldamento, raffreddamento e produzione
acqua calda sanitaria.
Il contatore è composto da 3 unità principali:
• misuratore di volume;
• unità elettronica;
• 2 sonde di temperatura.
Completo di uscita M-bus EN1434-3 + 2 ingressi
impulsivi per contatori volumetrici, doppio regi-
stro di contabilizzazione termie/frigorie.

Codice Descrizione Unità € Confezione

TE20101504 Contabilizzatore termie/frigorie DN15, Portata nominale 1,5 mc/h €/cad 405,67 1
TE20102510 Contabilizzatore termie/frigorie DN20, Portata nominale 2,5 mc/h €/cad 413,16 1

CARATTERISTICHE TECNICHE DIMENSIONI

Codici
TE20101504 TE20102510
Centralina
Range di temperatura °C 1-130
Alimentazione batteria al litio 3V 10+1 anni
Classe di accuratezza EN1434 CLASSE 3
Classe elettromagnetica E1
Classe meccanica M1
Classe di disturbo idraulico U0-D0
Indice di protezione IP 54
Temperatura ambiente °C 5-55
Interfaccia ottica interfaccia M-Bus + 2 ingressi impulsivi

Misuratore di flusso
Portata massima mc/h 3 5
Portata nominale mc/h 1,5 2,5
Sensibilità minima orizzontale/verticale l/h 7 10
Pressione nominale PN[bar] 16
Perdite di carico bar 0,2 0,17

Sensori di temperatura
Tipo PT500
Sensori a pozzetto PS 50mm / Ø5mm / cavo in silicone
Range di temperatura °C 0-130

APE THERM
Lunghezza cavo m 1,5

248 249
CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZAZIONE
4.5 CONTABILIZZATORI ULTRASONICI
4.5 CONTABILIZZATORI ULTRASONICI
DI TERMIE E FRIGORIE DI TERMIE E FRIGORIE

Contabilizzatore statico con tecnologia ad ultra- DIAGRAMMA DELLE PERDITE DI CARICO


suoni ad elevata precisione, idoneo per la conta-
bilizzazione di termie e frigorie.
Il misuratore è privo di parti meccaniche in acqua,
quindi usura nulla, ha un’elevata precisione di mi-
surazione alle portate minime, può essere installa-
to in qualsiasi posizione sul tubo di ritorno.
Omologato MID in classe 2.

DIMENSIONI

Codice Descrizione Unità € Confezione

TE20301503 Contabilizzatore ultrasonico DN15, portata nominale 1,5 mc/h, filettato €/cad 686,13 1
TE20302504 Contabilizzatore ultrasonico DN20, portata nominale 2,5 mc/h, filettato €/cad 697,25 1
TE20303510 Contabilizzatore ultrasonico DN25, portata nominale 3,5 mc/h, filettato €/cad 1027,34 1 Versione filettata Versione flangiata
TE20306010 Contabilizzatore ultrasonico DN25, portata nominale 6 mc/h, filettato €/cad 1027,34 1
TE20310012 Contabilizzatore ultrasonico DN40, portata nominale 10 mc/h, filettato €/cad 1223,90 1 VERSIONE FILETTATA
TE20315020 Contabilizzatore ultrasonico DN50, portata nominale 15 mc/h, flangiato €/cad 1698,63 1
Codice
TE20325021 Contabilizzatore ultrasonico DN65, portata nominale 25 mc/h, flangiato €/cad 2362,50 1
TE20340030 Contabilizzatore ultrasonico DN80, portata nominale 40 mc/h, flangiato €/cad 2503,43 1 TE20301503 TE20302504 TE20303510 TE20306010 TE20310012
TE20360031 Contabilizzatore ultrasonico DN100, portata nominale 60 mc/h, flangiato €/cad 3727,34 1 A
110 130 260 260 300
lunghezza totale (mm)
B
150
lunghezza elettronica (mm)
C
21 22,6 51 51 48
Interasse (mm)
D
G3/4” G1” G1”1/4 G1”1/4 G2”
Diametro filettatura (G)

CARATTERISTICHE TECNICHE VERSIONE FLANGIATA


Codici Codice
TE20301503 TE20302504 TE20303510 TE20306010 TE20310012 TE20315020 TE20325021 TE20340030 TE20360031 TE20315020 TE20325021 TE20340030 TE20360031
Qp mc/h 1,5 2,5 3,5 6 10 15 25 40 60 A
270 300 300 360
DN mm 15 20 25 25 40 50 65 80 100 lunghezza totale (mm)
PN bar 16 25 B
150
Qs mc/h 3 5 7 12 20 30 50 80 120 lunghezza elettronica (mm)
D
Qi mc/h 0,015 0,025 0,035 0,060 0,100 0,150 0,250 0,400 0,600 102 122 138 158
Diametro filettatura (G)
Δp mc/h 1,3/1,2 1,7/2,1 4,4 4,4 8,9 13,3 30 36 50,6
E
T °C 5-130 165 185 200 235

APE THERM
Diametro flangia (mm)
F
125 145 160 190
Qp= portata nominale; DN= diametro nominale; PN= pressione nominale ; Qs= portata massima ; Qi= portata minima; Diametro interasse fori (mm)
Δp= perdita di carico a 0,1 bar ; T= range di temperatura
250 251
CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZAZIONE
4.5 ACCESSORI
4.5 ACCESSORI

Tee d’installazione per montaggio di sonda bagnata, dia- Coppia di sonde PT500, lunghezza 3 m con:
metro sonda 5 mm. • raccordo M10x1 (da ½” a 1”);
• adattatore sul cavo (da DN32 a DN100).

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TE40201005 Tee di installazione da 1/2", sonda bagnata €/cad 17,80 1 TE40201014 Coppia di sonde di temperatura PT500, Ø 5mm per calibri da 1/2" a 1" €/cad 80,11 1
TE40201006 Tee di installazione da 3/4", sonda bagnata €/cad 19,29 1 TE40201015 Coppia di sonde di temperatura PT500, Ø 6mm per calibri da DN 32 a DN 100 €/cad 104,59 1

Kit d’installazione completo di:


• n°1 raccordo a tee;
• n°1 o-ring;
• n°1 nipple.
Per il montaggio di sonda bagnata, diametro 5
mm.

Cassetta
Codice Descrizione Unità € Confezione

TE40201007 Kit di installazione da 1”, sonda bagnata €/cad 62,31 1 Cassetta ad incasso con piedini incorporati rego-
labili in altezza e canaline universali completa di
tutti gli accessori necessari per lo staffaggio dei
moduli, assemblata a freddo per evitare la for-
Kit di installazione completo di: mazione di ossido, è realizzata in lamiera zincata
• n°2 boccole (DN32-40-50-65); veriniciata a polvere epossipoliestere di colore
• n°2 boccole a 45° (DN80-100); bianco RAL 9010. La cassetta è completa di corni-
• n°2 guarnizioni in rame; ce e coperchio con serratura a taglio cacciavite per
• n°2 pozzetti, L=40 mm (DN32-40-50-65), L=85mm ispezione, di rete porta intonaco e falsi fori per le
(DN80-100). entrate laterali.
Per il montaggio con sonda asciutta, diametro 6 mm.

Codice Descrizione Unità € Confezione

Codice Descrizione Unità € Confezione


TE40201008 Kit di installazione DN 32, sonda asciutta €/cad 114,23 1
TE40201009 Kit di installazione DN 40, sonda asciutta €/cad 114,23 1
TE40101001 Cassetta 600x600x110mm per centrali save €/cad 129,81 1
TE40201010 Kit di installazione DN 50, sonda asciutta €/cad 114,23 1

APE THERM
TE40201011 Kit di installazione DN 65, sonda asciutta €/cad 114,23 1
TE40201012 Kit di installazione DN 80, sonda asciutta €/cad 133,52 1
TE40201013 Kit di installazione DN 100, sonda asciutta €/cad 133,52 1

252 253
CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZAZIONE
4.5 CONCENTRATORI DATI
4.5 CONCENTRATORI DATI

Concentratore per la lettura in loco dei contatori Modem compatto con porta Ethernet per
collegati in una rete M-bus cablata con le seguenti collegamento al datalogger DL-LC61, con le
caratteristiche: seguenti caratteristiche:
• Supporta fino a 60 dispositivi fisici; • Quad band UMTS e GSM;
• Funzione di repeater con possibilità di • Funzionamento con SIM traffico dati;
espansione virtuale illimitata tramite una • Alta velocità di trasferimento dati HSPA+ fino a
connessione seriale di moduli gemelli su barra 21 Mbps in download e 5,76 Mbps in upload;
DIN da 35mm EN60529 o rigeneratore di • Interfaccia rete LAN e Wifile;
segnale per lunghe distanze; • Tensione alimentazione AC/DC 100-240 Vac;
• Memoria locale non disponibile; • Firewall di protezione;
• Alimentazione 24Vac/dc; • Dimensioni: 36x85x100 mm.
• Interrogazione locale tramite pc con cavo
usb/micro usb e software applicativo ST per
l’esportazione dei report in formato .csv o .xls;
• Possibilità di remotizzare la lettura in un
secondo momento aggiungendo il dispositivo
DL-LC 61;
• Montaggio su guida DIN da 35mm.

Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TE30100020 Concentratore dati fino a 60 indirizzi €/cad 964,29 1 TE30100030 Modem MD02 €/cad 630,49 1

Datalogger M-bus via cavo per la lettura a distanza Software ST idoneo per lettura a distanza del
dei contatori collegati al concentratore LC61 con le concentratore LC61, con le seguenti caratteristiche:
seguenti caratteristiche: • Ricerca automatica dei contatori;
• Funzione di datalogger via cavo;
• Supporta fino a 250 moduli aggiungendo più • Info e gestione anagrafica degli impianti;
concentratori LC61; • Letture per impianto e per data;
• Collegamento tramite porta Ethernet per lettura • Setup dei dispositivi collegati;
consumi su portale web; • Download letture contatori;
• Display grafico luminoso per consultazione locale • Impostazione interfaccia M-bus;
e configurazione multilingue;
• Memoria interna per archiviazione storica • Creazione di report in formato .csv o .xls;
giornaliera fino a 10 anni; • Requisiti del sistema:
• Acquisizioni dati via cavo con intervallo da 15 sistema operativo: Windows XP/Vista/7/8
minuti a 24 ore; hardware: processore 32/64 bit, porta usb
• Alimentazione estesa 12-24V ac/dc oppure power 1.1 o superiori cavo usb.
over Ethernet (PoE);
• Montaggio su guida DIN da 35mm;
• N°2 porte Ethernet con funzionalità di switch;
• N°3 ingressi digitali;
• N°2 uscite relè per gestione logiche And/or, invio
di e-mail;
• Creazione di report in formato .csv o .xls;
• Trasmissione dati tramite mail smtp, ftp (client,
web server, via LAN, ADSL o UMTS/GPRS);
• Notifica allarmi da rete M-bus;
• Diagnostica rete da remoto.

APE THERM
Codice Descrizione Unità € Confezione Codice Descrizione Unità € Confezione

TE30100021 Datalogger con funzione master €/cad 1817,31 1 TE30100031 Software ST €/cad 185,44 1

254 255
CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZAZIONE
4.5 RIPARTITORE ELETTRONICO DI CALORE
4.5 RICEVITORE PORTATILE WIRELESS

Il ripartitore elettronico di calore è un dispositivo per Ricevitore portatile wireless M-bus con le seguenti carat-
la ripartizione di calore sui radiatori di impianti centra- teristiche:
lizzati qualora sia impossibile utilizzare un sistema di • Ricevitore walk-by;
contabilizzazione diretta. Tale ripartitore viene utilizzato • Range fino a 100m a campo libero, 20m in edificio;
in abbinamento alla nostra valvola termostatica (*3TH. • Interfaccia usb di collegamento via cavo a notebook
TESVAL) per ottenere una corretta termoregolazione portatile;
dell’ambiente. Esistono 2 modelli uno compatto l’altro • Comunicazione via porta virtuale COM;
con sonda a distanza. • Conforme agli standard wireless M-bus EN13757-4;
• Supporta lo standard OMS aperto;
• Trasmissione bidirezionale;
• Modalità di trasmissione supportata: T1-S1 in
frequenza 868Mhz;
Codice Descrizione Unità € Confezione • Crittografia dati AES128 supportata.
TE20401001 Ripartitore elettronico compatto con display 7 cifre,2 sensori, wireless M-bus 868 Mhz €/cad 106,07 1
TE20401002 Ripartitore elettronico con sonda a distanza con display 7 cifre,2 sensori, wireless M-bus 868 Mhz €/cad 106,07 1
TE20401010 Kit di fissaggio al radiatore €/cad 59,34 1

CARATTERISTICHE TECNICHE Codice Descrizione Unità € Confezione

Codici TE20401011 Ricevitore portatile wireless €/cad 1057,01 1


Codice
TE20401001 TE20401002
Principio di misura A 2 sensori (temperatura ambiente/temperatura radiante)
Range temperatura d’esercizio tmin/tmax = 35° C / 95° C tmin/tmax = 35° C / 105° C
Temperatura ambientale d’esercizio 0° C … +55 ° C
Temperatura di stoccaggio -25° C … + 55° C – max 70° C (per brevi periodi)
Tipo sensori temperatura 2 sensori NTC
Interazione apparecchiatura Tasto selezione frontale, testina ottica, interfaccia ottica
Display LCD (7 cifre ½)
Antifrode Sigillo meccanico + controllo elettronico
Scale Unitaria (fissa) – Prodotto (variabile)
Ciclo di misurazione 4 minuti
Potenza radiatori Fino a 10000W con scala prodotto
Memoria consumi Ultimi 18 mesi
Indicazione errori Menù di Servizio / Trasmissione radio numero controllo
Lettura Diretta LCD / Interfaccia ottica / Wireless
Interfaccia RF W-Mbus S1/ T1 (standard) – Norma DIN EN13757-4-OMS Software per configurazione e lettura dei ripartitori
Crittografia dati trasmessi AES128-5 bit wireless con le seguenti caratteristiche:
• sistema operativo: Windows XP/Vista/7/8;
Frequenza radio 868Mhz • hardware: 1 Mb di Ram e 13 Mb di spazio libero su
Potenza trasmissione <13dBm disco fisso;
Autodiagnosi Manomissione, sensori, periodo d’esercizio, reset, dati • Ricerca automatica dei dispositivi wireless;
Approvazioni HKVO/DIN EN834
• Info e gestione anagrafica degli impianti e giri
lettura;
Grado di protezione IP 41 • Letture per impianto e per data;
• Generazione report letture formato .csv;
DIMENSIONI
• Hardware in abbinamento:
ricevitore usb RPWMB
testina ottica con cavo OT-usb.

Codice Descrizione Unità € Confezione

APE THERM
TE20401012 Software wireless €/cad 1112,64 1
TE20401013 Testina ottica usb €/cad 489,56 1

256 257
NOTE

258 259
260