Sei sulla pagina 1di 36

| Naturalmente in Salute

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

Naturalmente
Ricorda:
Sempre

GRATUITO

che tipo di rivista ?


Naturalmente in Salute una rivista digitale gratuita
che parla di salute naturale e nasce come inserto della rivista

Scienza e Conoscenza.

Al suo interno trovi informazioni pratiche per mangiare bene,


rimetterti in forma, mantenerti in salute, curare la tua bellezza
in maniera naturale, viaggiare, vestirti e acquistare eco-chic.
Abbiamo creato per te rubriche speciali di ricette vegetariane e
vegane, consigli per la salute di tutta la famiglia e per la crescita
felice e sana dei tuoi bambini.

d
a
lo
n
w
o
d
in
la
r
e
v
a

h
c
r
e
p

Perch pensiamo che ci siano informazioni molto importanti sulla


salute, l'alimentazione e gli stili di vita che devono arrivare al
maggior numero di persone possibile, con uno stile semplice,
amichevole e accattivante.
Ecco perch abbiamo creato una rivista gratuita in formato
digitale!
Informazioni preziose per la tua salute e per una vita rispettosa
dell'ambiente sono oggi a tua completa disposizione su
telefonino, tablet o pc, con tanti link per approfondire gli
argomenti.

dove la trovi e quando

REGISTRATI alla Newsletter di Scienza e Conoscenza e


riceverai Naturalmente in Salute nella tua casella di posta
in automatico ogni volta che uscir un nuovo numero!
Naturalmente in Salute esce ogni tre mesi: a marzo, giugno,
settembre, dicembre. in formato pdf e puoi leggerla su tutti i
tuoi dispositivi (smartphone, tablet, pc).

RICORDA

Ogni volta che vedi questa manina, puoi cliccare e


approfondire l'argomento, oppure vedere informazioni
sui prodotti

| Naturalmente in Salute

cosa trovi in questo numero #3


dedicato alla Salute in autunno
8 alimenti indispensabili
in autunno
4|7
Le ricette dei nostri amici
su Instagram 10 | 11
Alimenti VIOLA: perch
fanno bene 12 | 13
Peeling naturale FAI DA TE
16 | 17
Funghi e sistema
immununitario18 | 19

Che cos' la DIETA senza


MUCO? 22 | 23
Ripulisci l'organismo con
ACQUA e LIMONE 26 | 27
Contro la TOSSE la vince il
MIELE! 28 | 29
SCUOLA: Zaino in spalla,
si riparte
30 | 31
Vacanze eco-chic:
l'hotel che profuma
di cedro e argilla

32 | 33
100% bio B&B in provenza
32 | 33

Disclaimer

Questa rivista ha solo uno scopo informativo e non intende in alcun modo fornire
consigli medici o terapeutici. Ogni decisione relativa all'inizio/cessazione/modifica
nell'assunzione di preparati farmaceutici, integratori o altri trattamenti dev'essere
presa solo dopo consiglio del proprio medico curante o di medici di fiducia abilitati
all'esercizio di questa professione. N gli Autori degli articoli n l'Editore rispondono
di eventuali problemi causati dal fatto di non aver seguito questa raccomandazione.

NATURALMENTE
IN SALUTE
inserto Digitale
di Salute Naturale della rivista
Scienza e Conoscenza
Propriet e diritti:
Gruppo Editoriale Macro
www.gruppomacro.com
vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti e delle immagini
pubblicate.
Tutti i diritti sono riservati.
Copyright: Scienza e Conoscenza

Editore
Riviste & Co.

via Uberti 33, 47522, Cesena


Tel. 0547 23608
E-mail: direzione@rivisteeco.it

Immagini
www.shutterstock.com
www.sxc.hu
www.istockphoto.com
Hanno collaborato
a questo numero:
Romina Alessandri
Marianna Gualazzi
Francesca Rifici
Valentina Balestri
Federica Gif
Simona Oberhammer

Numero 3 - Settembre 2015

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

alimenti
INDISPENSABILI in

AUTUNNO

Cosa integrare nella dieta quotidiana


per affrontare il cambio di stagione
e prepararsi all'autunno e all'inverno

2
4

Scopri la TOP TEN degli


alimenti con pi Vitamina C
CLICCA QUI

Quinoa

Ha un alto contenuto proteico che la


rende un alimento eccellente per la
tonificazione dellapparato digerente,
che nei cambi di stagione ne risente e
richiede maggiore attenzione. Andiamo
incontro a stagioni meno miti e abbiamo
bisogno di avere una digestione efficiente
che contrasti il freddo esterno. La quinoa
ricchissima di magnesio, vitamina
C e vitamina E ed priva di glutine.
Importante sciacquare bene i semi
prima di cuocerli per eliminare le saponine
che contiene in superficie.

Kiwi

Francesca Rifici

ricchissimo di vitamina C, ne contiene in


quantit superiori al limone e alle arance.
quindi un alimento da consumare per
prepararsi al freddo invernale, perch
la vitamina C unalleata del sistema
immunitario che dinverno deve lavorare
di pi per difenderci da agenti patogeni
esterni e dal freddo. Attenzione soltanto a
non consumarne in dosi eccessive, perch
ha unazione stimolante sullintestino e pu
avere effetti lassativi indesiderati.

Come si usa la Quinoa in cucina?


Ecco le ricette CLICCA QUI

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

*
4

Alimentazione | Naturalmente in Salute

Pesce
azzurro
Per prepararsi bene alla stagione autunnale
consigliato mangiare alimenti ricchi
di acidi grassi buoni, come gli omega
3, che troviamo in grande quantit nel
pesce azzurro. Unavvertenza da non
sottovalutare: quando compriamo pesce,
accertiamoci sempre che esso sia pescato
e non provenga da allevamento, poich a
seconda di quello con cui viene nutrito, i
suoi valori nutrizionali cambiano.
Per approfondimenti sugli
OMEGA 3 e Omega 6 CLICCA QUI

L'autunno un momento importantissimo


per preparare al meglio il nostro organismo
al lungo inverno

Frutta Secca
Fonte di energia, di vitamina A, B ed E,
la frutta secca ha propriet antiossidanti
eapporta allorganismo i giusti nutrienti
per prepararsi al freddo dei mesi che
verranno. Ottima come spuntino a met
mattina o a met pomeriggio. La frutta
a guscio gi simbolicamente un
alimento giusto in questi mesi e produce
calore allinterno dellorganismo:
le mandorle per esempio, sono
energetiche, riequilibranti del sistema
nervoso, nemiche dello stress e ricche di
calcio, magnesio, fosforo, zinco e acido
folico.
Leggi un approfondimento sulle
propriet e l'utilizzo della frutta secca
CLICCA QUI
Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

Miglio
un cereale altamente digeribile e
privo di glutine che molto indicato nel
periodo autunnale, perch per la medicina
tradizionale cinese un tonico della loggia
terra. Proprio in questa stagione, infatti,
la loggia terra ad essere la protagonista:
necessaria maggiore tutela agli organi
e visceri che ne fanno parte, ovvero Milza
e Stomaco. Il miglio, consumato con
verdure di stagione, un valido aiuto per il
bruciore di stomaco e agisce come tonico
di energia mentale. Grazie agli aminoacidi
presenti un valido aiuto per la pelle, i
capelli e le unghie fragili.

Lenticchie

Il miglio un ottimo cereale per


chi ha il DIABETE, leggi perch
CLICCA QUI

Zucca

Tutti gli alimenti che richiamano il colore


giallo-arancio sono curativi e consigliati
per la stagione in preparazione
allinverno. La zucca nello specifico,
con il suo caratteristico sapore dolce,
risulta un toccasana per lo stomaco
e anche per lintestino: ha unazione
sfiammante sulle mucose e un effetto
lassativo naturale. Facilita quindi il
transito, contribuendo alleliminazione di
scorie intestinali. Ricca di betacarotene,
lideale per i processi riparativi della
pelle dopo la lunga esposizione estiva.

LEGGI di pi sulle propriet dei


SEMI DI ZUCCA CLICCA QUI

ne esistono di diverse variet, le pi


digeribili sono le lenticchie rosse e gialle
soprattutto se decorticate (private della
buccia, che quella che pu infiammare
le pareti intestinali). Sono considerate
la carne dei poveri perch ricchissime
di ferro: un alimento particolarmente
indicato nella stagione autunnale perch
per la medicina tradizionale cinese
risulta essere un cibo scaldante, al pari
di carne o pesce. Ricche di sali minerali
e fibre, hanno anche un alto valore
proteico e una bassa quantit di grassi.
Le lenticchie sono ottime per chi
ha problemi intestinali. Scopri
perch: CLICCA QUI

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

Alimentazione | Naturalmente in Salute

Arance e
Mandarini

8
LEGGI di pi sulle propriet degli
agrumi CLICCA QUI

Non possono mancare nella nostra


alimentazione autunnale, ricchissimi di
vitamina C, unico vero sostegno per il
sistema immunitario, per far fronte al freddo
dellinverno e ai virus che maggiormente
colpiscono lorganismo nei mesi invernali.
Hanno un alto contenuto di bioflavonoidi, che
contribuiscono alla formazione del collagene
del tessuto connettivo. Per questo motivo
possono favorire il rafforzamento di ossa
e denti, cartilagini, tendini e legamenti. Il
binomio tra vitamina C e bioflavonoidi non solo
sostiene il connettivo in generale, ma anche
la parete dei vasi sanguigni, aiutando nella
prevenzione della fragilit capillare.

PRODOTTI CONSIGLIATI per il tuo AUTUNNO

Vitamina C naturale
Natural Vitamin C Pukka
Ottimo integratore a base di vitamina C,
arricchito con Acerola e Rosa Canina. Un tris di
principi attivi che agiscono come uno scudo
per il sistema immunitario. Consigliato iniziare
lutilizzo gi dal mese di Settembre integrandolo
allalimentazione per tutto lautunno, soprattutto
se si fatica a mangiare cibi ricchi di vitamina C.

PRODOTTO
CONSIGLIATO

CLICCA QUI

Quinoa, bianca
o rossa?

Si trova in commercio bianca


o rossa o in confezioni mix
(quinoa bianca e rossa).
CONSIGLIATO
velocissima da preparare ed ottima CLICCA QUI
se consumata con le verdure di stagione saltate
in padella (cipolla, radicchio, funghi).
In alternativa, si pu optare per la quinoa
soffiata, da consumare a colazione o ideale nella
preparazione di biscotti o barrette.

PRODOTTO
CONSIGLIATO

CLICCA QUI

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

SEGUICI SU

Se hai un account su Instagram,


sai gi di cosa stiamo parlando e

smartphone, quindi si pu

l'invito semplice, forte e chiaro:

installare e usare direttamente sul

inizia a seguire

telefonino;

@naturalmenteinsalute per
avere consigli di cucina e bellezza
naturale e per vedere le nostre
bellissime foto!
Se invece non sai che cosa
sia Instagram ecco un piccolo
vademecum per capire di cosa si
tratta:
- Istagram un social network
per condividere immagini, in
particolare foto
- un'applicazione nata e
sviluppata per mobile, questo
8

vuol dire che specifica per

- creare un account Instagram


facilissimo: basta scaricare la app
gratuita;
- Instagram molto semplice da
usare e proprio per questa facilit
conquista anche persone che non
hanno tanta confidenza con la
tecnologia;
- una volta creato l'account puoi
iniziare a postare le tue foto e
a seguire persone o utenti che
pubblicano foto che ti piacciono.

Alimentazione | Naturalmente in Salute

Se hai gi un Account
attivo su INSTAGRAM
clicca qui

Le ricette di @naturalmenteinsalute
su Instagram
Buono, sano e vegano:
ecco gli spaghetti
di zucchine con
pomodorini e carciofini
sott'olio insaporiti con
lievito alimentare in
scaglie.

La semplicit e la
squisitezza di una
teglia di verdure
al forno: zucchine,
peperoni e cipolla con
pepe e aneto. Patatine
olio e sale

Gli ingredienti per


la pasta di oggi ci
sono tutti! Spaghetti
integrali al sugo di
pomodoro fresco,
melanzana violetta e
olivone verdi

Se hai un avanzo di bulgur e quinoa, due pesche


che non sono proprio pi freschissima e un
mezzo avocado del giorno prima, metti tutto in
un piatto, aggiungi due cipolle rosse di Tropea
sotto aceto e condisci con peperoncino, curry in
polvere e qualche goccia di limone. Ma quanto
buono! Peccato non averne avuto un altra
porzione...

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

Le ricette

dei nostri amici su

Un grandissimo grazie alle


nostra amiche su Instagram
@coconutavocado e
@federicagif per aver condiviso
con noi le loro fantastiche
ricette. Seguite su Instagram
queste due fantastiche donne,
due amanti del cibo sano,
buono e bello che vi daranno
sempre nuovi spunti con le loro
straordinarie preparazioni.

Mini cheesecake
di yogurt e ricotta
guarnito con fichi
e miele
Ingredienti Per la base
200 g di cracker non salati o biscotti
40 g burro di cocco fuso
Per la crema
300 g ricotta fresca
300 g yogurt greco
80 g zucchero di canna
1 cucchiaino raso di agar agar
latte soia 100 ml circa
bacello di vaniglia o aroma naturale
Foderare con carta da forno uno stampo con cerniera
o uno stampo con dei pirottini da muffin.
Sbriciolare con il mixer i biscotti o cracker e dopo
aver fatto fondere il burro e averlo lasciato raffreddare

10

@coconutavoca

do

Giulia, 21 an
universitaria in ni, umbra, studentessa
Economia e Cul
tura
dell'Alimentazi
one.
Aspirante foodbl
og
di fotografia, na ger, appassionata
tura e dei prod
otti della
terra. Seguila an
ch
coconutavocado e su:
.altervista.org/b
log/

unirlo ai biscotti mescolando. Mettere il composto


sulla base dello stampo, compattando bene il tutto
con un cucchiaio. Far riposare in frigo almeno per
mezz'ora o pi velocemente in freezer per 15 minuti.
Per la crema: in una ciotola lavorare la ricotta con lo
zucchero, aggiungere lo yogurt e la vaniglia. Preparare
il gel cuocendo il latte a una temperatura di circa 70,
sciogliendo al suo interno l'agar agar. Far raffreddare e
versare nel composto di ricotta e yogurt amalgamando
bene per non formare grumi. Versare nello stampo
grande o nei pirottini.
Ora potete scegliere se mettere i fichi prima di far
riposare in frigo (in modo che affondino anche un po'
nel composto) o se guarnire con i fichi prima di servire
la cheesecake.
Far riposare in frigo per circa 3 ore prima di servire

Alimentazione | Naturalmente in Salute

Pesto di
Melanzane
Mipiacemifabene

Federica Gif

Autrice del
famoso blog di cucina Mipiacemifabene
(www. mipiacemifabene.com), crea ricette
sane, gustose ed originali sulla base
di studi e partecipazioni a conferenze
medico-scientifiche. Ha tenuto numerosi
showcooking di fronte a migliaia di
persone ed ha partecipato a note
trasmissioni televisive.
Mipiacemifabene si classificato fra i
primi blog di cucina italiani agli Oscar
del web e nel 2014 stato eletto Miglior
Green Food Blog. Il suo motto "Pi
ricette sane, meno ricette mediche!".
Federica Gif vive a Rimini.
Pi Ricette Sane, Meno
Ricette Mediche
Mipiacemifabene ;): i
consigli del prof. Berrino,
le ricette di Federica Gif
Macro Edizioni, 2015
SCOPRI IL LIBRO

clicca qui

Il pesto
di melanzane
preparato con
ingredienti di
origine vegetale
e bio. Delizioso
e sano, ideale per
vegani e vegetariani.
La presenza del
pomodoro crudo e
del basilico rendono
questo piatto ancora
pi gustoso e fresco.
Nel mio caso anche
un piatto del recupero;
quando avanza
qualche melanzana
grigliata il momento
giusto per preparare
questo piatto... Molta
resa e poca spesa! Il
pesto di melanzane
Mipiacemifabene ;-)

PREPARAZIONE:
Ridurre a dadini
le melanzane e
metterle in un cutter
insieme a tutti gli
altri ingredienti
tranne il pomodoro
fresco. Frullare fino
a ottenere una crema.
Trasferirla in una
ciotola e aggiungere
il pomodoro fresco
tagliato a dadini e due
pizzichi di sale marino
integrale. Potete
usare il pesto come
sfizio da spalmare sul
pane o per condire
uno spaghetto
integrale, che verr
straordinariamente
buono!

Ingredienti


Melanzane grigliate,
pomodoro fresco,
un bel ciuffo di
basilico, uno spicchio
di aglio, semi di
sesamo tostati
3 cucchiai di olio evo
succo di un piccolo
limone
sale marino integrale qb

Guarda la
VIDEO RICETTA
su You Tube!

Se hai gi un Account
attivo su INSTAGRAM
clicca qui per seguirci
Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

11

Metti il viola

nel tuo
piatto
Mirtilli, uva, radicchio e melan
zane: fai il pieno di antiossida
nti e
di energia per affrontare l'autu
nno

Gli alimenti viola-blu sono:


- fonte di fibra, che regola la flora
intestinale e aiuta lassorbimento dei
nutrienti;
- fondamentali per combattere le
disfunzioni della circolazione
sanguigna, aiutando
a curare la fragilit
capillare;
- nemici
dellinvecchiamento;
- utili a migliorare
la vista e la nostra
capacit mnemonica;
- validi nel prevenire
patologie quali ictus,

cancro e malattie
cardiache.

12

Alimentazione | Naturalmente in Salute

Se metti il viola
nel tuo piatto
Frutta e verdura di colore
viola sono ricche di pigmenti,
motivo di questa esclusiva
tonalit. Questi coloranti
naturali, denominati antociani,
sono potenti antiossidanti e
combattono i radicali liberi,
dannosi per il nostro organismo,
accumulati in momenti di
stress, come ad esempio il
ritorno al lavoro o il cambio di
stagione che possono influire
negativamente sul nostro corpo.

Mirtilli

MIRTILLO
integratore
alimentare

Sono ricchi di vitamina A, B e C, di


tannini, di pectine, di antocianine
e sono di efficaci contro i problemi
vascolari, per combattere il
diabete, la cistite, la prostatite e
laffaticamento della vista. Inoltre,
il loro alto contenuto di flavonoidi,
inibisce la crescita delle cellule
tumorali.

Uva

ESTRATTO
IDRALCOLICO DI
UVA URSINA BIO

Rafforza le difese immunitarie


ed un buon ricostituente,
combatte lanemia e ha unazione
antinfiammatoria e fluidificante
del sangue, grazie al resveratrolo,
un fenolo contenuto nella buccia
delluva. Oltre a difendere
lorganismo da batteri e funghi,
questo frutto favorisce il drenaggio
organico e, essendo blandamente
lassativo, adatto a chi soffre di
stitichezza.

Radicchio

Ci avete mai fatto


caso?
La frutta e la
verdura hanno i colori
dellarcobaleno
Pensateci: il rosso dei pomodori,
larancio delle carote, il giallo
dei limoni, il bianco delle cipolle,
il verde delle zucchine, il blu e il
viola delle melanzane o dei frutti di
bosco.
Non una coincidenza: ogni
colore legato a particolari
caratteristiche, propriet e
vantaggi.
Gli alimenti vegetali viola possono
regalarci un eccellente sostegno
durante la stagione autunnale.

VERDURE
GOLOSE
- LIBRO -

ricco di vitamina C e di
betacarotene, un pigmento
vegetale che si trasforma in
vitamina A quando lorganismo
lo necessita. Contiene potassio,
minerale che contrasta
lipertensione arteriosa ed
composto anche da un aminoacido
poco conosciuto ma essenziale al
nostro corpo, il triptofano, che aiuta
a combattere linsonnia.

Melanzane

Favoriscono il funzionamento
del cervello, sono ricche di
magnesio e presentano unelevata
concentrazione di vitamine B.
Hanno un bassissimo potere
energetico e per questo sono
adatte a un'alimentazione di
stagione leggera, ipocalorica ma
comunque saporita.

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

13

14

| Naturalmente in Salute

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

15

g
n
i
l
Pee
Naturale
Fai Da Te

Perch la tua pelle


si merita di essere bellissima
La parola peeling deriva dal verbo inglese "to peel"
e significa sbucciare.
Quando si parla di peeling si intende un trattamento
chimico estetico, eseguito solo in centri specializzati,
che elimina le cellule morte rimaste sullo strato
corneo dellepidermide e dona nuovamente un
aspetto setoso e luminoso alla pelle.
Esiste per anche un peeling naturale: esso consiste
in un processo di esfoliazione delicata e superficiale
che promette comunque degli ottimi risultati.
Il peeling naturale restituisce alla pelle splendore,
vitalit e freschezza
Grazie al peeling naturale possiamo:
- rinnovare le cellule stimolando e velocizzando il
loro ricambio;
- ridurre gli inestetismi della pelle come lentiggini
e macchie solari, pori dilatati, impurit e cicatrici da
acne;

Valentina Balestri

16

- avere una pelle pi giovane, stimolando la


formazione di collagene autogeno che corregge
le rughe superficiali delle guance e del contorno
occhi.

| Naturalmente in Salute

Pi giovane, pi luminosa e pi protetta: ecco come

Spugna Pad Viso Esfoliante


con Noccioli d'Oliva
Martini Spa
I noccioli doliva allinterno garantiscono una
profonda pulizia del viso, grazie alla loro azione
esfoliante. Grazie alla sua linea dolce e delicata,
non aggredisce la pelle e ne salvaguarda la
naturale luminosit.

Peeling

all'olio di oliva
e farina di avena
Vuoi provare subito la sensazione di
una pelle pulita e idratata? Ecco una
ricetta facile e homemade adatta alle
pelli secche, per prepararle al freddo
dellinverno.

Ingredienti

Maschera viso esfoliante

Esprit Equo

Pratica confezione monodose, adatta a tutti


i tipi di pelle, questa pregiata argilla del
Marocco ricca di minerali e arricchita con
Argan, Jojoba e Burro di Murumuru. Ideata
per uno scrub del viso efficace ma non
aggressivo, in soli dieci minuti la vostra pelle
riacquister lucentezza e idratazione.

3 cucchiai di olio extravergine


1 cucchiai di farina di avena
Mescolare e stendere il prodotto sul viso,
massaggiando per alcuni minuti e risciacquare con acqua tiepida.
Falla 1-2 volte a settimana
per un mese e bastera' che ti guardi
allo specchio per constatare
gli eccellenti risultati promessi.

2 Dischetti Struccanti
Profumati al Bamb
Martini

A contatto con la pelle questi dischetti


struccanti si espandono per rimuovere il
trucco con maggior efficacia ed ottenere una
pelle pulita in profondit.
Arricchiti di estratti di bamb, esplicano
un'azione rivitalizzante e sono ideali per
detergere delicatamente proteggendo la
pelle.

Scrub Esfoliante viso


Nature's
Grazie ai suoi principi attivi naturali quali
Vitamina E, Acido ialuronico, Caffeina e
Fitoceramidi, aiuta a rimuovere le cellule
morte e leviga la pelle liberando i pori dalle
impurit. Contiene acqua unicellulare di
Bergamotto che restituisce luminosit al viso.

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

17

Funghi e sistema immunitario

Reishi, Shitake e Maitake: scopriamo per cosa fanno bene e


come usarli
Francesca Rifici
La micoterapia, la terapia attraverso
lutilizzo di funghi medicinali,
efficacissima sia per la prevenzione che per
la cura di molti disturbi.
A causa dellincidenza sempre pi spiccata
di malattie croniche, lutilizzo dei funghi
medicinali in costante aumento: essi
contengono un vasto spettro di sostanze
nutritive la cui attivit analoga a quella
dei farmaci.
I funghi medicinali modulano il sistema
immunitario, inibiscono la crescita tumorale,
sono catalizzatori naturali di tossine e
contribuiscono al naturale rinnovo cellulare.
Sono ottimi rimedi per lautunno in quanto
sostengono il sistema immunitario: esistono
diverse variet di funghi medicinali con
propriet diverse, unite da un unico comun
denominatore, ovvero quello di attivare e
potenziare il sistema immunitario. In vista
della stagione fredda, diventano preziosi
alleati per mantenere lo stato di salute.

18

Reishi: il fungo

dellimmortalita'

il fungo per la rigenerazione


e disintossicazione del fegato,
offre anche un elevato apporto di
triterpeni ad azione antinfiammatoria.
Migliora lossigenazione del
sangue, ottimo nel trattamento di
asma, bronchite cronica e difficolt
respiratorie in generale.
Questo fungo ha unazione
antinfiammatoria, contrastando
lacidosi dei tessuti, causa di molte
malattie croniche e degenerative.
utile per combattere lo stato
di spossatezza, dovuto al carico
tossinico, per rallentare la perdita di
memoria e ridurre lansia e linsonnia.

Alimentazione | Naturalmente in Salute

I funghi medicinali sono ottimi rimedi


per lautunno in quanto
sostengono il sistema immunitario

Shitake: il re dei

Maitake: il fungo

funghi medicinali

cos denominato per la


versatilit dimpiego, che lo
rende una panacea per molti
mali. Particolarmente efficace per
stimolare la risposta immunitaria
contro la crescita tumorale,
dal momento che aumenta la
secrezione di insulina. Inoltre
contiene eritadenina la quale,
velocizzando il metabolismo del
colesterolo, contrasta larteriosclerosi
e i disturbi cardiovascolari. Limita
e abbassa il profilo lipidico nel
sangue, diminuendo i trigliceridi, il
colesterolo totale e aumentando il
livello di HDL (colesterolo buono).

del dimagrimento

Riduce i trigliceridi e previene


laccumulo dei grassi nei
tessuti adiposi e nelle pareti
vascolari. un rimedio naturale
per contrastare lobesit e per
prevenire laumento di peso.
molto utilizzato nel diabete
di tipo II perch in grado di
ridurre la glicemia ematica.
Anch'esso agisce sul sistema
immunitario potenziandolo:
fonte importante di vitamina D,
molto importante soprattutto
per le donne, perch stimola
lassorbimento di calcio.

REISHI BIO - 90 Capsule

FUNGHI SHITAKE

Erbavoglio

La finestra sul cielo

I benefici dei funghi medicinali si


ricavano anche dall'utilizzo in cucina
di questi preziosi ingredienti, alleati
della nostra salute. consigliato
tenerli in ammollo per alcune ore
prima di utilizzarli, per preparare, ad
esempio, una zuppa di miso fatta in
casa, ricca di enzimi e benefica per il
cuore.

Per approfondimenti
sui prodotti
clicca qui

Il fungo dellimmortalit in
capsule, facilmente fruibile.
Importante lorigine biologica
del prodotto: quando si decide
di assumere un fungo medicinale
bisogna accertarsi che sia di
coltivazione biologica perch i
funghi sono catalizzatori naturali
di tossine e non devono crescere
in un terreno contaminato.

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

19

20

Inserto digitale gratuito della rivista Scienza e Conoscenza

| Naturalmente in Salute

K I T C H E N

Ristorante Pizzeria 100% bio


Aperto tutti i giorni a pranzo e cena Pranzo con buffet Cena men alla carta
Rimini via della Fiera 66 - tel 0541 771162
INSERZIONE RIVISTA SCIENZA&COSCENZA.indd 1

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

07/01/15 16.44

21


'
s
o
c
Chela dieta senza muco?
Attraverso lo stile di vita proposto da Ehret il corpo in grado
di auto-ripararsi e guarire da solo
Francesca Rifici
Il professor Arnold Ehret, agli inizi del Novecento, ide quella che verr poi definita
come la "dieta senza muco" e la consider il miglior regime alimentare per luomo: uno stile di vita corretto per prevenire
malattie e in grado di donare benessere
allorganismo a 360 gradi. Si tratta quindi
di uno stile alimentare che non solo di
prevenzione ma anche cura.

Il corpo guarisce da solo

La naturopatia e la medicina tradizionale


cinese nello specifico, ci mostrano come il
corpo sia una macchina perfetta, in caso di
auto equilibrarsi in tutte le reazioni, con la
capacit straordinaria di ripararsi continuamente per mantenere quellequilibrio di
salute psico-fisico chiamato omeostasi.
Il sistema di guarigione della dieta senza
muco, conosciuto anche come Ehretismo
sostiene senza alcun dubbio che il corpo
in grado di auto-guarirsi in maniera naturale, se tenuto nelle giuste condizioni e se
nutrito con il carburante corretto.
La dieta senza muco si basa sui concetti
base della naturopatia, secondo cui ad ogni
problematica collegata una causa e nes-

22

suna reazione del corpo avviene per caso.


Il processo naturale attraverso cui il corpo ripara se stesso lo scopo fondamentale che
la dieta senza muco persegue ed anche il
risultato da auspicarsi per risolvere i disturbi
alla radice, indagandone le reali cause.

Secondo Ehret, seguendo unalimentazione sana e mantenendo il corpo in salute, esso


in grado di eliminare le sostanze tossiche o chimiche con cui
entra in contatto, cos come i
virus e i batteri
Un esempio: il mal di testa

Facciamo un esempio pratico: molte persone soffrono di mal di testa ma quanti


associano al mal di testa cause di origine
interna, spesso molto lontane dal punto in
cui si percepisce il dolore? Ormai noto
antinfiammatori o analgesici non possono
curare n risolvere il problema alla radice.
Per risolvere ogni tipologia di disturbo ne-

| Naturalmente in Salute

cessario cercare la vera origine del problema e agire su quella. A poco serve eliminare
la parte visibile (il sintomo) lasciando linfiammazione presente alla radice.
Secondo Ehret, seguendo unalimentazione
sana e mantenendo il corpo sano, esso
in grado di eliminare le sostanze tossiche
o chimiche con cui entra in contatto, cos
come i virus e i batteri.

Il muco come causa di molte patologie

Lorigine e la causa principale di tutte le


patologie, secondo Ehret, la presenza
allinterno del corpo di muco.
Il muco non solo il catarro o le secrezioni
respiratorie che vediamo durante un raffreddore: per muco si intendono tutte le
sostanze vischiose presenti nellorganismo,
che si formano e intaccano le pareti dellintestino in primis per poi espandersi agli altri
organi quando questo ne saturo. Il muco
a livello intestinale non permette lassorbimento corretto di tutti i nutrienti.
Leccesso di muco allinterno del corpo,
accumulato in anni e anni di alimentazione
senza regole, risulta essere la causa di molte le malattie.

Alimentazione per combattere il muco

Ecco allora che di vitale importanza risulta


lalimentazione, il carburante della nostra
macchina biologica, lunica in grado di
limitare lintroduzione di cibi potenzialmente produttori di muco.
Bisogna scegliere alimenti a base di frutta
e verdura, cibi prevalentemente crudi

Arnold Ehret
Il Sistema di Guarigione
della Dieta senza Muco
Seconda Edizione Ampliata
Juppiter Consulting Publishing Company

(molto benfici sono i fichi e gli agrumi)


eliminando in via definitiva i cibi preparati
con farine (tutte le farine), riso e proteine
animali.
In questo modo e col passare del tempo,
lorganismo in grado di sgonfiarsi e
ripristinare il processo naturale di eliminazione delle tossine mantenendo lomeostasi allinterno del corpo.
Per chi crede che questo sia lapproccio
corretto per la propria salute, consigliabile rivolgersi a un professionista che
inizialmente possa dare dei consigli e
calibrare il nuovo stile alimentare. Il fai
da te quando si parla di salute non mai
consigliato.
Il passaggio infatti devessere graduale,
iniziando con leliminazione dei prodotti
raffinati e industriali, carne e farine, mantenendo lutilizzo di cibi cotti (verdure o
frutta) per abituare il corpo a nutrirsi di
cibi naturali, riscoprendo i sapori della
Natura.
Lo stesso Ehret ha ideato quella che defin
la dieta di transizione proprio per insegnare, con gradualit, al corpo a ricono-

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

23

| Naturalmente in Salute

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

25

Ripulisci l'organismo
con acqua e limone

Scopri se il tuo corpo intossicato e


come lavarlo dall'interno con questa semplice e potente bevanda
Simona Oberhammer, tratto da Curarsi con acqua e limone (Macro Edizioni, 2015)
Capita a molte persone di svegliarsi con lalito
pesante, con la lingua patinata, con gli occhi
che bruciano. Oppure con la sensazione di non
avere dormito abbastanza, nonostante le ore
di sonno, o con il corpo irrigidito, il mal di testa,
il cattivo umore. Magari durante la giornata la
sintomatologia migliora, ma al mattino spesso il
disagio si manifesta con pi intensit: ci si sente
per esempio pi rigidi, con la bocca pi asciutta,
con la necessit di lavarsi subito i denti perch il
sapore cattivo, oppure con la pelle irritata.
C un motivo per tutto questo. Esso risiede
nella forza di autoguarigione del nostro corpo
che tende spontaneamente verso la salute,
non certo verso la malattia. Non appena ne
ha loccasione, il corpo infatti cerca di ripulirsi:
il momento giusto di notte. Questo perch
durante il sonno lorganismo non impegnato
in attivit fisica, mentale o digestiva e utilizza
saggiamente le energie per eliminare le scorie
e le tossine che lo appesantiscono, e ritornare

26

cos alla salute. Ecco perch i sintomi al mattino spesso sono pi evidenti. Ed ecco perch
il mattino un momento fondamentale della
giornata per occuparsi della disintossicazione.
Pi di ogni altro momento del giorno.

Una bevanda speciale per pulire il tuo


organismo: al risveglio ma anche durante il giorno
Lacqua e limone quindi una bevanda preziosissima per tutti, da bere al mattino al risveglio.
Questo rimedio naturale disintossica lorganismo e agisce come un vero e proprio lavaggio
sia dellapparato gastrointestinale che urinario.
Scoprirai, per, che puoi berlo anche durante il
giorno, specialmente nel caso di alcuni specifici
disturbi, come indicato nella sezione sulle malattie. Il rimedio dellacqua e limone pu essere
definito un elisir di lunga vita. Se impari ogni
mattina a berla al risveglio, scoprirai entro dieci
giorni un nuovo benessere.

Salute | Naturalmente in Salute

Sintomi di
intossicazione

Benefici
del rimedio acqua e limone

disintossica il corpo
migliora la digestione;
regolarizza lintestino (stipsi o diarrea);
rende bella la pelle;
idrata profondamente lorganismo;
previene raffreddore e influenza;
elimina gli acidi urici e quindi migliora i
dolori articolari;
depura il fegato;
diuretico e purifica i reni;
previene linvecchiamento cellulare dellorganismo;
contrasta lo stress;
aiuta a equilibrare colesterolo, glicemia,
trigliceridi;
rafforza i vasi sanguigni;
riduce i dolori;
favorisce il riposo;
dissolve i calcoli biliari, renali e i depositi di
calcio;
ha propriet antibatteriche;
agisce come solvente del muco in eccesso;
favorisce leliminazione dei parassiti
intestinali;
supporta la regolazione del peso;
ha unazione antinfiammatoria;
protegge dallinquinamento;
remineralizzante e alcalinizzante;
protegge dalle malattie degenerative;
regala nuova energia e vitalit.

Alito pesante - Bocca impastata,


specie al mattino - Palpebre gonfie, occhiaie, occhi arrossati - Lingua patinata - Sudorazione con
cattivo odore - Feci maleodoranti
- Naso chiuso o necessit di soffiarsi spesso il naso - Necessit di
tossire frequentemente - Disturbi
digestivi - Problemi ginecologici,
per esempio leucorrea e candidosi
- Emicrania e stanchezza - Disturbi
intestinali ed epatici - Problemi
dermatologici - Infiammazione delle vie urinarie, per esempio cistite Dolori articolari - Stati infiammatori
- Problemi prostatici - Mancanza
di concentrazione - Impressione di
essere annebbiati - Cattivo umore Poca lucidit mentale - Carenza di
memoria - Umore oscillante

Simona
Oberhammer

Curarsi con
Acqua e Limone

- Libro Depura ogni giorno il tuo corpo


con la doccia interna - Metodo
Naturopatia Oberhammer
Macro Edizioni, 2015

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

27

Contro la
tosse,

vince il miele!

Il miele di Manuka, di Ulmo e di Eucalipto hanno propriet antibiotiche e


antibatteriche scientificamente provate
Valentina Balestri

Il rimedio della nonna funziona e ora


abbiamo le prove scientifiche che lo
dimostrano: un cucchiaio di miele prima
di andare a dormire, previene e allevia
davvero la tosse.
Grazie alle api, i fiori degli alberi si
trasformano in alleati contro raffreddore
e problemi alle vie respiratorie. Ma quale
miele scegliere? Quali sono i pi efficaci
contro le malattie da raffreddamento? Ecco
qualche utile consiglio.

Miele, s! Ma quale?

il miele di Manuka, originario della


Nuova Zelanda, quello che ha pi
successo nel prevenire e calmare i fastidi
di questo periodo dellanno. Secondo i
ricercatori, il suo potere antibatterico
condizionato dalla concentrazione della
sua componente attiva: il Methylglyoxal
(MGO). Pi ne contiene, maggiore sar
l'effetto antibiotico. Non finisce qui! Il miele
28

di Manuka ha ulteriori propriet curative:


aiuta a inibire lo sviluppo delle cellule
tumorali ed efficace sia nel trattamento
di infezioni oculari, auricolari e dei seni
paranasali, che per attenuare i problemi
gastrointestinali.
Tra i mieli particolarmente indicati per
affrontare le basse temperature, il podio
spetta anche al miele di Ulmo e a quello di
Eucalipto. Il primo ha unazione fungicida
e cicatrizzante, ricco di antiossidanti
e facilita lazione respiratoria. Il miele di
Eucalipto, invece, ha un effetto balsamico
e, oltre a essere un anticatarrale e un
potente antiasmatico, lenisce velocemente
il bruciore di gola, lasciando un retrogusto
di liquerizia.

Oltre al miele le api ci regalano

La Pappa Reale: viene chiamata latte delle


api perch proprio con questa sostanza
che le api giovani alimentano i neonati e le

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

Salute | Naturalmente in Salute

api regine. di colore bianco, ha una


consistenza gelatinosa e un sapore
acidulo. una miniera di preziosi
nutrienti quali vitamine del gruppo B,
calcio, ferro e magnesio. un ottimo
stimolante: aiuta, infatti, a contrastare
la stanchezza, sia fisica che mentale, e
fortifica il nostro sistema immunitario.
La Propoli: serve alle api per rivestire
le pareti interne dellalveare,
proteggendole da batteri e malattie
portate da altri insetti. evidente
che la sua azione sia, quindi, quella
di sterilizzare impedendo ai germi
di moltiplicarsi fino a ucciderli.
utile contro virus influenzali e
parainfluenzali e per tutte le affezioni
delle vie respiratorie e del cavo orale.

ua
t
la ale

le atur
e
i
e
n
Il m iera irus
v
r
r
o
a
r
b
t
ri
n
e
t
o
c
bat

Eva Craime

Dottor Miele

Orme Editori, 2013


Il miele un alimento antico,
conosciuto da sempre
per i suoi effetti benefici.
Questo libro che tratta
argomenti che vanno dalla
medicina alla cosmesi, dalla
gastronomia alla tradizione
e svela qualche interessante
curiosit.

Miele di Manuka
Mgo 100

Manuka Health
Il miele di Manuka
famoso per le sue
propriet antibatteriche.
Oltre alla concentrazione
Mgo 100 ce ne sono altre
pi elevate: 250 - 400 550 Mgo/kg.

Propoli - Estratto
idroalcolico
Remedia Erbe
Adatto per curare il mal
di gola, questo prodotto
molto utile per
prepararsi ad affrontare
linverno.

Miele di Eucalipto
La Valle Del Parco
di origine italiana,
viene estratto a freddo e
lavorato per caduta con il
metodo LA.TE.C.
ll suo sapore dolciastro
nasconde unazione
altamente benefica
contro tosse e
raffreddore. S pu
sciogliere in tisane o
abbinare a formaggi di
Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

29

Scuola:

zaino in spalla,
si riparte!

Fine delle vacanze estive, ritorno al lavoro,


inizio della scuola, ripresa di tutte le attivit,
dalla palestra allo yoga, dal corso di pittura alla
piscina: i francesi hanno un termine per indicare
tutto questo, lo chiamano la rentre, ovvero il
rientro.
Dopo tre mesi in cui gli impegni si sono diradati
e gli orari si sono allentati, settembre segna per

tutti, grandi e piccini, la ripresa di ritmi veloci, a


volte frenetici e stressanti. E se noi adulti ci siamo
ormai abituati alle andature sostenute, per i
bambini spesso pi difficile riabituarsi ai ritmi
del rientro. Che fare? Ecco 5 consigli efficaci per
aiutare i nostri bambini ad affrontare l'inizio della
scuola e le altre attivit ad esso legate!
Buona rentre a tutti!

5 consigli per non stressare voi e i vostri bambini e affrontare al meglio


il rientro in classe

1) La sveglia birichina
Scuola spesso sinonimo di levatacce: se in estate per
molti bambini l'ora di risveglio si spostata in avanti, e
con essa quella della messa a letto serale, con l'inizio della
scuola tempo di ritornare ai vecchi ritmi. Come riabituare
i bambini? Il segreto iniziare ad anticipare l'ora della
nanna e del risveglio prima che inizi la scuola, diciamo di
un paio di settimane, in modo da riabituare gradualmente
l'organismo alle nuove abitudini.

2) Chi mangia bene


a met dell'opera

Marianna Gualazzi

30

Per affrontare il cambio di stagione servono


tante energie. Partendo dal presupposto che
vitalit ed energia sono legate al carburante che
introduciamo nel nostro organismo, iniziamo a
curare l'alimentazione dei nostri bambini e di
riflesso la nostra. Le scelte ottimali e la base della
tavola quotidiana sono i cereali integrali in chicco,
ma anche in farina e come pasta (pasta al farro,
all'orzo, al kamut), i legumi, i frutti e le verdure
di stagione, i semi e la frutta secca. Iniziamo a
curare l'alimentazione dei pi piccoli a partire
dalla colazione, in cui possiamo proporre succhi
freschi o estratti di frutta, pane integrale con
miele o composta di frutta, e proseguiamo con la
merenda a scuola per la quale possiamo proporre,
ad esempio, un mix di frutta secca, fresca e semi,
cracker integrali con crema di nocciole, ceci tostati,
latte di riso o di mandorla.

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

| Naturalmente in Salute

3) Partenza slow

Chi l'ha detto che con la ripresa della scuola i nostri bimbi debbano
contemporaneamente riprendere anche tutte le attivit extra-scolastiche?
Prima di tutto cerchiamo di capire con il bambino quante e quali attivit
vorrebbe frequentare: forse proporgli sia il corso di inglese, che quello di judo,
che quello di chitarra pi un'esigenza nostra che sua. Ricordiamoci che i
bambini hanno anche bisogno di tempo non organizzato, in solitaria, in cui dare
libero sfogo alla loro fantasia con giochi di invenzione. Valutiamo, inoltre di far
riprendere le attivit extra scolastiche non nel mese di settembre, ma magari a
novembre, in modo da rientrare nei ritmi invernali in maniera graduale.

4) Pi tempo all'aria aperta


In molte parti del nostro paese i mesi di settembre, ottobre e novembre sono
ancora caratterizzati da temperature miti. Perch allora chiudere i bimbi in
palestra invece che approfittare dei pomeriggi di bel tempo per farli stare
all'aria aperta? La bicicletta, i giochi al parco con gli amici, le passeggiate nel
quartiere sono attivit a costo zero che possiamo fare insieme ai nostri bambini
e che mantengono in salute noi e loro.

5) Ritornare bambini
I bambini che iniziano un nuovo ciclo scolastico, ma anche tutti coloro che
devono rientrare in un ambiente gi noto, devono affrontare sfide emotive,
cognitive e comportamentali molto impegnative. Guardando il nostro cucciolo
che va in prima elementare o il bambino pi grande che inizia la scuola media
inferiore cerchiamo di ricordarci cosa abbiamo provato noi quando ci siamo
trovati al loro posto. L'empatia la prima arma vincente nell'educazione dei figli,
l'unica che, se praticata con sincera profondit, permette un'apertura di cuori a
doppio senso e una pi facile risoluzione di problemi e conflitti.

Ilaria Caprioglio

Adolescenza
Genitori e figli
in trasformazione
Il Leone Verde, 2015

Pernille W. Lauritsen,
Jesper Juul

Parliamone in Famiglia
Jesper Juul a colloquio
con i genitori
Urra, 2013

Patrick Holford,
Deborah Colson

L'Alimentazione Sana
per Bambini e Ragazzi
- Libro Come migliorare
la salute, l'intelletto,
e il comportamento
di tuo figlio
Macro Edizioni, 2014

L'Alimentazione.
Gioca e Impara
Come essere in
salute e sempre
di buon umore
Macro Junior, 2014

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

31

ri

d
Romina Alessan

L' hotel eccohic


che profuma di

legno e
argilla

32

Impiego di risorse locali,

rispetto per l'ambiente sia esterno


che interno all'hotel. Queste le
parole d'ordine del TIRLER hotel
situato in uno degli angoli pi
belli delle nostre dolomiti: L'ALPE
DI SIUSI.
Completamente costruito in bio-

edilizia offre (oltre a panorami


mozzafiato) un ambiente confortevole e assolutamente naturale in
cui anche chi soffre di allergie pu
sentirsi a casa.
La cura riservata alla
struttura di tutti gli ambienti
interni ha fatto si che il
Tirler - Dolomiti Living
Hotel sia il primo hotel
d'Italia certificato con
il sigillo di approvazione
ECARF (Centro Europeo
di Allergikal Reserarch
Foundation)!

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

Eco viaggi in Italia | Naturalmente in Salute

spazi vitali
salutari e
sostenibili
creati con l'uso
di soli materiali
naturali
pietra dolomia,
legno di larice
e cembro,
il tutto circondato da
bellissime pareti in
argilla riscaldate.

Tutte le camere sono arredate


con legno di larice e cembro e
l'aroma benefico del legno ha un
effetto positivo sul battito del
cuore e del sonno. Gli oli eterici
del legno sudtirolese tranquilliz-

zano e abbassano la frequenza


cardiaca, garantendo cos un
riposo migliore e un sonno rigeneratore.
Provare per credere!

Maggiori informazioni su www.hotel-tirler.com


Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

33

100% ECO B&B


IN PROVENZA

ri

d
Romina Alessan

B&B Domaine
de la Blaque
Varages - Francia

Tra boschi e campi


incontaminati, il Domaine
de la Blaque ha due B & B
indipendenti e tre chalet
di diverse dimensioni e
capacit, tutti costruiti e
ristrutturati in bioedilizia.
La vera particolarit
per l'osservatorio
astronomico dedicato agli
amanti delle meraviglie
offerte dal cielo
provenzale.
34

Eco viaggi Europa | Naturalmente in Salute

Questa struttura ha ricevuto il


prestigioso ECOGITE LABEL,
un'etichetta che premia le
strutture ricettive in base al
contesto in cui si trovano e
al rispetto di tutti gli standard
imposti dalla bioedlizia.

Domaine de la Blaque, 83670 Varages, Francia

www.lablaque.com

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

35

Da luned 21 a domenica 27 Settembre,


il Centro Yoga Le Vie del Dharma apre
le porte della sua sede rinnovata e
ampliata (a Cesena) per presentare il
nuovo programma di iniziative, e lo fa
invitandoti a partecipare gratuitamente
a corsi, trattamenti, conferenze e
serate musicali. Abbiamo organizzato
un ricco e articolato calendario per il
raggiungimento del benessere fisico,
mentale e spirituale che parte dallo yoga
per abbracciare la salute dellessere
umano in tutte le sue forme.
Il centro, inaugurato lo scorso febbraio,
nato infatti con lo spirito di diffondere
uno stile di vita consapevole, equilibrata,
felice e in armonia con la natura. Oltre ad
unofferta di corsi settimanali e trattamenti
ampliata, per permetterti di intraprendere
un percorso completo, il centro
diventato anche sede dellAccademia
della Salute: seminari, conferenze e
percorsi formativi annuali, professionali
e certificati, condotti da formatori
qualificati.

36

Durante lintera settimana sar possibile


seguire le lezioni dei corsi di yoga , tra cui
Kundalini Yoga, Yoga Integrale e Hatha
Yoga, corsi di arti marziali orientali come
Tai Chi, ma anche attivit pi creative
come Giocoleria e Biodanza. Anche
i bambini sono invitati a partecipare,
per aiutarli a vivere gioiosamente e

armoniosamente la loro crescita sono


stati organizzati corsi di Yoga con le Fiabe,
Danza Creativa e i Laboratori Musicali.
Le dimostrazioni pratiche dei corsi saranno
poi affiancate dai trattamenti ai quali
sar possibile sottoporsi per sessioni di 15
minuti. Unoccasione per allentare lo stress
e provare i benefici di antiche pratiche
che favoriscono una rigenerazione psicofisica totale. Allinterno delle cabine
si alterneranno operatori professionisti
di Riflessologia Plantare, Massaggio
Ayurvedico, Craniosacrale, Tuina, ItoThermie, Kin Jang e Rolfing
Il programma serale invece
dedicato alla presentazione dei corsi
dellAccademia della Salute e alla
musica dal vivo. Scuole e formatori
esperti di antiche tradizioni olistiche e
nuove tecniche introdurranno allinterno
di conferenze i programmi di formazione
annuali, mentre la chiusura di ogni
giornata riservata a piacevoli momenti
di ascolto e movimento al ritmo di
sonorit speciali.

Per maggiori informazioni sui corsi e


sul programma annuale del centro:

www.leviedeldharma.it

| Naturalmente in Salute

Non perdere l'ultimo numero


gi un best seller|

fo
Per ianqui
clicc

Naturalmente in Salute, la tua rivista digitale di Salute Naturale

37