Sei sulla pagina 1di 40

LAcqua

Sommario:
Che cosa lacqua ed il suo percorso
Acqua da bere: letichetta della bottiglia
Il Problema inquinamento
Risparmiare acqua

Risorse idriche
Approvvigionamento
Fonti
Il Ciclo dellacqua integrato
Potabilizzazione
Allontanamento dei rifiuti liquidi
Depurazione
Qualit acque marine costiere

Riserve dacqua
sulla Terra

40.000 km3 acqua dolce sulla terra


13.500 km3 disponibili per uso umano
4.000 km3 prelevati

Acque dolci nel Pianeta

Acque dolci in Italia

Il Pianeta Blu: la distribuzione


dellacqua sulla terra
Acqua dolce
3%

Acqua superficiale
0,3%
Altro 0,9%
Acquea
sotterranea
30,1%

Salata
(Mari)
97%

Acqua terrestre

Calotte
polari e
ghiacciai
68,7%

Acqua dolce

Fiumi 2%
Stagni
11%

Laghi
87%

Acqua dolce
superficie

Fabbisogno Idrico
Quantit di acqua giornaliera necessaria per
garantire
lequilibrio idrico fisiologico
per le varie attivit antropiche

Bilancio idrico nelluomo


Lacqua il composto maggiormente presente anche nel nostro organismo,
con una variabilit che dipende dallet e dal sesso.
Massima nei neonati, dove costituisce il 75-80% del peso, scende fino al
45/50% negli anziani

Apporto giornaliero medio (3000ml)


2000
800
200

ml
ml
ml

Bevande varie
Assunzione con cibi
Acqua Metabolica

Perdita giornaliera media (3000ml)


1500
400-500
800-900
200

ml
ml
ml
ml

Urine
Aria espirata
Cute (sudorazione)
Feci

Il fabbisogno idrico
Richieste per usi civili
Piccoli agglomerati (<5.000 ab): 50-60 L/ab/d
Megalopoli ( 5.000.000 ab): 1.000 L/ab/d

Richieste per usi industriali


1 t gomma: 2.700 m3
1 t acciaio: 260 m3
1 kWh (energia elettrica): 0,35 m3

LAcqua potabile
Lacqua potabile :
biologicamente pura (priva di microrganismi patogeni),
chimicamente pura (priva di metalli o altre sostanze
inorganiche dannose alla salute)
con una quantit di sali minerali non inferiore a 0,1 g/l e
non superiore a 1,5 g/l:
Se necessario il processo di depurazione e disinfezione che la
rende tale la potabilizzazione.

Acque potabili
Lacqua distribuita tramite pubblici acquedotti e cisterne
deve soddisfare requisiti di qualit basati su restrizioni
relative a 56 parametri chimici (per un totale di oltre
200 composti chimici) e 6 microbiologici

Il superamento di uno solo dei parametri determina


la non potabilit dellacqua
L acqua imbottigliata: acqua minerale naturale o
potabile che ha subito un trattamento chimico-fisico per
renderla idonea al consumo

Fonti di approvvigionamento
Acque meteoriche
Acque telluriche
Acque superficiali

Falde acquifere
Alimentazione attraverso i terreni permeabili che fanno
percolare lacqua fino a che questa non arrestata nella
sua discesa da uno strato di ter-reno impermeabile che fa
da fondo o base della falda.
Falda artesiana: lo strato acquifero compreso tra due
strati impermeabili. Lacqua entra in pressione, perforando
lo strato impermeabile il livello idrico risale il foro fino a
raggiungere il li-vello piezometrico della falda stessa.

Le fonti di approvvigionamento della


pianura veneta

Acque minerali naturali


Acqua minerale unespressione di scarso valore
scientifico: tutte le acque sono minerali
Acqua naturale proveniente da falde non contaminate, con
caratteristiche igieniche particolari e, eventualmente,
propriet favorevoli alla salute (D. Lgs. 339/99).
Assenza di disinfezione e quindi di eventuali prodotti
secondari
Grande variet di composizione: quantit di sali minerali da
molto elevate a bassissime
Alcune non indicate ad un consumo potabile quotidiano (il
loro uso dovrebbe essere limitato a supporto di terapie
mediche, quale era in passato)

Quali acque da bere?


Lacqua da consumare come bevanda
Deve essere potabile
Non deve essere troppo pura (acqua distillata,
acqua piovana, neve pura)
Per essere adatta per lalimentazione deve
contenere disciolto un certo quantitativo di Sali
minerali (0,5 g/l) e non deve contenere sostanze
tossiche o microrganismi patogeni

Cosa ci dice letichetta della


nostra bottiglia?
1.

2.
3.

4.
5.

Che tipo di acqua : minerale naturale effervescente naturale o addizionata con anidride
carbonica
La sua origine: la fonte da cui viene estratta
Gli elementi chimici che la caratterizzano (analisi
del contenuto)
Chi ha effettuate le analisi
Come conservare la bottiglia

I Sali minerali disciolti nellacqua


I pi importanti sul piano nutrizionale sono i sali di
Calcio, che, insieme a quelli di Magnesio esprimono
il grado di durezza dellacqua
Le acque infatti vengono classificate in base a:
Contenuto totale di Sali (RESIDUO FISSO)
SOSTANZE DISCIOLTE

Classificazione in base al residuo fisso


Residuo Fisso (R.F.) = la quantit totale di Sali
contenuta in un litro dacqua fatto evaporare a 180
Acque

Residuo Fisso mg/ml

Minimamente Mineralizzate

< o = a 50

Oligominerali

Da 51 a 500

Medio Minerali

Da 501 a 1500

Ricche di Sali minerali

> 1500

Acque Minimamente Mineralizzate


Assorbimento intestinale rapidissimo
Effetti:
Aumento della diuresi
Impediscono la formazione e laumento di volume dei calcoli
renali

Indicate in:
Soggetti che necessitano diete povere di sodio (es. Ipertesi)
Soggetti con tendenza alla calcolosi renale
Ricostituzione del latte in polvere in pediatria

9% delle acque minerali italiane

Acque Oligominerali
Effetti:
Aumento della diuresi
Azione che favorisce lespulsione di eventuali calcoli

Indicate in:
Soggetti con tendenza alla calcolosi renale

55% delle acque minerali Italiane

Acque Medio Minerali


Caratteristiche intermedie
Indicate in:
Bambini
Donne in gravidanze e durante lallattamento
Anziani

25% delle acque minerali italiane

Acque ricche di Sali minerali


Contenuto di Sali minerali molto alto (Il contenuto
ritenuto massimo per lacqua del rubinetto inferiore)
SONO SCONSIGLIATE per luso quotidiano
Indicate a scopo terapeutico in certi casi sotto
suggerimento del medico
11% delle acque minerali italiane

Classificazione in base alle sostanze sciolte:


Acque Bicarbonato-Calciche
Bicarbonato > 600 mg/l, Calcio > 150 mg/l
Effetti:
A digiuno tamponano lacidit gastrica
Durante i pasto favoriscono digestione e svuotamento
gastrico

Indicate in
Bambini, donne in gravidanza, sportivi, soggetti con
problemi epatici o cistiti

Controindicate in
Soggetti con tendenza alla calcolosi renale

Acque Solfate
Solfati > 200 mg/l
Indicate in:
Soggetti con malattie
epatiche o coliti

Sconsigliate durante lo
sviluppo

Acque Clorurate
Clorui > 200 mg/l
Composizione simile a quella
dei liquidi organici
Effetti: Equilibrano le attivit
dellintestino e del fegato

Indicate in:
Soggetti con problemi
epatici o intestinali

Scosigliate in:
Ipertesi o con problemi ai
reni

Acque
Magnesiache
Magnesio > 50 mg/l
Effetti:
Azione purgativa

Indicate in:
Stipsi cronica
Prevenire arteriosclerosi
Prevenire patologie
ostetrico-ginecologiche

Acque Fluorate
Fluoro > 1 mg/l
Vanno consumate per
periodi limitati di tempo o a
cicli per evitare il rischio di
fluorosi (macchie sui denti e
problemi alle ossa)
Indicate (per periodi non
continuativi) in
Donne in gravidanza
Bambini

Acque
Ferrugginose
Ferro > 1 mg/l
Indicate per soggetti
con anemie da carenza
di ferro
Sconsigliate in soggetti
con gastriti

Acque Sodiche
Sodio > 200 mg/l
Sconsigliate in soggetti
ipertesi

Lacqua in Italia
LItalia con 980 metri cubi di prelievo dacqua annuo
pro-capite la prima consumatrice dacqua in Europa
e la terza nel mondo dopo Usa e Canada.
Nonostante questo, un terzo degli italiani non ha
accesso regolare e sufficiente allacqua potabile.
Inoltre con oltre 7 miliardi di litri allanno, lItalia il
principale consumatore mondiale di acque minerali
imbottigliate

Uso dellacqua in Italia


Agricoltura
Attivit industriale
Usi domestici

60% (20.137 milioni m)


28% (9.986 milioni m)
13% (5.940 milioni m)

Doccia
Bagno
Lavatrice
Lavastoviglie
WC
Pulizia Personale
Cucinare/Lavare piatti

20-80L
100-200L
60-170L
50L
8-30L (ad ogni utilizzo!!)
50L
50L

Usiamo la testa: piccoli consigli


Ripariamo i rubinetti se perdono (Un rubinetto che perde 30
gocce al minuto, spreca circa 200 litri dacqua al mese e 24.000
allanno )
Facciamo una doccia al posto del bagno (Con una sola doccia si
possono risparmiare tra 120 e 150 litri)
Utilizziamo le cassette del WC con lo scarico differenziato.
Verifichiamo sempre lo stato di salute dellimpianto idrico
Istalliamo semplici riduttori e regolatori di flusso
Usiamo la lavatrice e la lavastoviglie a pieno carico. (Una
famiglia media pu risparmiare tra gli 8.000 e i 11.000 litri di
acqua potabile lanno)

Lacqua pu compromettere la salute


dei consumatori
La qualit dellacqua, anche profonda, infatti soggetta a
contaminazioni microbiologiche e chimiche.
Effetti sulla salute
a breve termine: esposizione ad agenti patogeni
a lungo termine: esposizione a sostanze chimiche
(nitrati, prodotti fitosanitari, sottoprodotti della disinfezione,
cessione di composti dalla rete di captazione, adduzione,
distribuzione)

Che acqua bere?


Costi economici e ambientali
Costo acqua potabile del rubinetto
0,00125 /litro (circa)
Costo acqua in bottiglia
0,50 /litro (circa)
Lutilizzo di acqua minerale in bottiglia presenta anche un elevato impatto
sullambiente

Costi relativi agli stabilimenti per il confezionamento delle bottiglie


Costi di trasporto per mezzo di camion
Costi di smaltimento