Sei sulla pagina 1di 2

IV

TV

SpecialeElezioni

Domenica 3 maggio 2015

FINE CORSA
Sindaco uscente fuori dai giochi
in cinque per la successione

(C) Il Gazzettino S.p.A. | ID: 00207044 | IP: 88.34.108.199

IL VOTO
NEI COMUNI

LE CORAZZATE
Quattro liste per Beltramello
altrettante al fianco di Marcon

Castelfranco cerca lerede di Dussin


Il Pd ritenta lassalto al palazzo conquistato dal Carroccio che pu contare su Forza Italia
Maria Chiara Pellizzari
CASTELFRANCO

Lascia la politica castellana il sindaco uscente. Luciano Dussin, dopo il


primo mandato come primo cittadino e 22 anni sui banchi del Consiglio
comunale, ha scelto di dedicarsi alla
vita privata. Il testimone in casa
Lega passato nelle mani del vice
sindaco Stefano Marcon che ha gi
avuto la benedizione del governatore Luca Zaia e del segretario Matteo
Salvini. Marcon sostenuto da uno
schieramento di centrodestra. Una
corazzata di 4 liste: quella della
Lega, la nuova lista "Marcon Sindaco", in cui sono entrati candidati
della societ civile che condividono

il programma, la "Casa del Cittadino", che nella passata corsa elettorale aveva espresso un consigliere,
Forza Italia. Un'unione delle forze di
centrodestra che, di fatto, si era gi
concretizzata nel mandato quinquennale appena concluso se vero che
gli Azzurri hanno sostenuto le scelte
della Lega pur trovandosi all'opposizione. Un esempio su tutti? Il voto
favorevole alla variante urbanistica
dell'area comunale di via Lovara
passata da destinazione mista ad
industriale per accogliere l'azienda
Rotocart che desiderava insediarsi
in citt prima di decidere (spaventata dalla battaglia del Pd) di investire
a Resana.
Il principale avversario di Marcon

sar il Pd. Il candidato sindaco,


scelto attraverso le primarie, Claudio Beltramello, che aveva incassato
770 preferenze su 1719 votanti, precedendo Laura Viola (546 voti),
scomparsa subito dopo il voto dalla
politica castellana e Alessandro Boldo (338 preferenze) che ora guida
una delle civiche che sostiene Beltramello. Quattro le liste in campo per
Beltramello: assieme a quella del Pd
anche "Castelfranco cambia", "Castelfranco attiva" e "La citt delle
idee".
Difficile prevedere quanto peso
elettorale possoa avere la candidata
Tiziana Milani, tosiana doc, eletta
consigliere comunale nella lista Lega, gruppo che ha lasciato nell'aprile

2014 per entrare nel gruppo misto e


creare una nuova squadra. In lista
per lei altri 3 consigliere comunali
tosiani: Cristiano Perin, Cristian Antonello e Dino Battistel. Due le liste
che la sostengono: "Castelfranco citt aperta" e la civica che porta il suo
nome.
Il parco dei partenti della corsa
elettorale poi completato da altri
due candidati: Gianni Fiscon, che
nella precedente corsa era il portabandiera di "Vivere" e schiera una
squadra di aspiranti consiglieri mai
entrata nei palazzi della politica, e il
grillino Andrea Bambace, che per la
prima volta cercher di portare i
Pentastellati sui banchi del Consiglio Comunale.

Candidato
sindaco

CASTELFRANCO
CAMBIA

CASTELFRANCO
ATTIVA

LA CITT
DELLE IDEE

PARTITO
DEMOCRATICO

Claudio
Beltramello

Silvia Bernardi
Anna Cecchin
Antonietta Curci
Denis Dal Bello
Ana Maria del Carmen
Francesco Ditto
Diego Elasdi
Alberto Fantin
Lucio Gazzola
Maria Wanjera Ghimenton
Gianni Ippolito
Roberta Lorenzato
Veronica Maggiulli
Giacomo Mazzariol
Carlotta Pavan
Roberto Quintavalle
Gianluca Savignano
Serena Stangherlin
Luigi Trentin
Matteo Vecchiato
Mirko Zatta

Roberto Manera
Michelina Bacchion
Vicenzino Bonato
Matilde Cerutti
Patrizia Cervesato
Paolo Corredato
Giorgia Costacurta
Paolo D'Andrea
Francesca Fani
Anna Sara Fasoli
Giovanna Marchesan
Giorgia Menini
Vittorina Milani
Renato Pasqualotto
Umberto Polesso
Monia Rizzo
Alberto Salomon
Margherita Salvalajo
Marco Simeoni
Nicola Stocco
Gilda Tagliabue
Adriano Tonello

Alessandro Boldo
Emanuele Baggio
Anna Bassani
Mario Bertolo
Augusto Campagnolo
Augusto Cusinato
Luigi Dall'Armellina
Barbara Ferrazzo
Alberto Freschi
Mattia Gallo
Giovanni Gerarduzzi
Elena Magoga
Paola Marchesin
Samuele Morellato
Lucia Nakamoto
Maria Paolin
Matteo Pilotto
Angela Pivato
Antonio Scapinello
Simonetta Zamin

Alberto Scapin
Maria Grazia Giacomazzi
Sebastiano Sartoretto
Stefania Garatti
Sandro Faleschini
Andrea Beltrame
Matteo Benetton
Maria Grazia Bernardi
Paolo Berro
Pierangelo Borato
Elena Bragagnolo
Morena Bragagnolo
Dario Danella
Gaspare Gasparini
Giulia Guidolin
Vincenzo Lamberti
Giuliano Lavander
Silvia Mason
Sabrina Monis
Laura Piazza
Franco Pomiato
Corinna Raganato
Roberto Stangherlin
Giovanni Zorzi

Candidato
sindaco

CASTELFRANCO
CITT APERTA

LISTA CIVICA
TIZIANA MILANI

Tiziana
Milani

Cristian Antonello
Gherardo Battistel
Andrea Bergamin
Silvia Bonetti
Giulio Brighenti Moretti
Cristina Durazzano
Carlotta Faggian
Moreno Favarotto
Davide Frasson
Rina Guidolin
Francesca Marcon
Oriana Maschio
Walter Miotto
Anna Pavan
Cristiano Perin
Anna Piccolotto
Giancarlo Saran
Silvano Sartor
Maria Pia Settin
Giuseppe Stocco
Annalisa Torresin
Sabrina Tubia
Loris Varo
Diana Villanova

Anna Ambrosi
Francesco Baggio
Jacopo Baghin
Luca Berton
Michele Bovolato
Francesca Campagnaro
Alcide Candiotto
Ruggero Chiminello
Francesca Fabrin
Elisa Farolfi
Sabrina Fraccaro
Giovanni Frattin
Giulio Girotto
Elia Grandis
Antonietta Milani
Marco Mondi
Giovanni Mugnuolo
Lorena Nichele
Diego Peloso
Daniele Pietrobon
Rossano Rossi
Anna Scantamburlo
Stefano Stradiotto
Paolo Targhetta

IL VADEMECUM

In 28mila e 600 alle urne


Trentadue le sezioni elettorali
CASTELFRANCO (mcp) Lappuntamento con il voto per il 31
maggio. Si voter solo la domenica dalle 7 alle 23 in 32 seggi
distribuiti soprattutto in edifici scolastici.
Oltre ai seggi allestiti nella Casa di Riposo di via
dell'Ospedale e allospedale di via Carpani, infatti, i cittadini
saranno chiamati alle urne nella scuola elementare di
Campigo e in quella di San Floriano, alle ex elementari di via
Soranza, alle scuole medie Sarto e Giorgione, alla scuola
media di Treville, alle scuole elementari di Villarazzo, di
Salvarosa, di Salvatronda, di San'Andrea e di Bella Venezia.
Infine alle elementari di via Manzoni e in quelle di via
Monfenera.
I consigliere da eleggere questa volta sono 24 e non 30. C'
poi unaltra novit: sar possibile indicare una doppia
preferenza per i candidati consiglieri di una stessa lista
purch siano un uomo e una donna.
Gli elettori iscritti sono 28.600. Nella precedente tornata
elettorale avevano votato in quasi 19mila al primo turno e in
16.884 al ballottaggio. Leventuale ballottaggio questanno
previsto il 14 giugno.

Domenica 3 maggio 2015

SpecialeElezioni

TV

LINCOGNITA
Dalla Lega al fronte tosiano
la Milani terza incomoda
Candidato
sindaco

Stefano
Marcon

GLI OUTSIDER
Fiscon si butta con la sua civica
Bambace fa esordire i Grillini

LEGA
NORD

MARCON
SINDACO

FORZA
ITALIA

CASA DEL
CITTADINO

Filippetto Roberto
Pivotti Franco
Andreatta Walter
Antonello Beppino
Didon Gianluca
Didon Michael
Pasqualotto Stefano
Piva Sandra
Scatemburlo Lorenzo
Azzolin Maria Grazia
Baraciolli Fabrizio
Beltrame Emiliano
Bernardi Luca
Carocci Roberta
Cattapan Giovanni
Dal Zotto Antonio
De Bortoli Franco
Fraccaro Chiara
Milan Angela
Milani Roberta
Morosin Maurizio
Pavin Mary
Peron Elisabetta
Simoni Mauro

Nazzareno
Lizza Mariagrazia
Brugnera Giancarlo
Bandiera Lionello
Beraldo Flavio
Caon Catia
Galante Marica
Gheri Paola
Guidolin Fernando
Guidolin Stefania
Licursi Mauro
Lucato Pierantonio
Marcon Edda
Milani Davide
Murarotto Federico
Simonetto Renato
Soligo Moira
Stangherlin Mirco
Trento Maurizio
Valletta Marco (candidato
ind.)
Zanellato Matteo

Giovine Gianfranco
Basso Fiorenzo
Gariboldi Muschietti Franco
Basso Marina Lucia
Bergamin Claudio
Baggio Lucio
Bergamin Barbara
Bonaga Michele
Bosa Silvia
Cremasco Fabio
Gerolimetto Samuel
Lustro Cristina
Marin Nicola
Marsico Antonio
Montagner Remo
Perretta Gregorio
Pilotto Fiorella
Pivetta Pietro
Rignanese Lucia
Sarai Linda
Sartore Sandra
Simioni Alessandro
Ventura Maria Angela
Vudafieri Massimo

Valentino Trevisan
Aldo Brunati
Mario Fortuna
Barbara Beggi
Bruna Bressan
Andrea Di Ascenzo
Giampietro Guagno
Manuel Trentin
Marika Candiotto
Margherita Beltrame
Luca Bissacco
Fabrizio Camposilvan
Gianluca Fantinato
Marco Zilio
Carla Cattapan
Piero Fraccaro
Raffaella Bavato
Alessandro Trevisan
Mirco Pasqualotto
Giuliana Zancanaro
Orsola Trainiti
Sergio Cimador

IN ATTESA
Il municipio
di Castelfranco
aspetta
linquilino
che ricever
il testimone
da Luciano
Dussin.
In cinque
si contendono
la successione
sulla poltrona
di sindaco

Candidato
sindaco

Andrea
Bambace

CASTELFRANCO
VENETO
5 STELLE
Andrea Bambace
Leonardo Brunetta
Daniele Facco
Gislene Pego
Maurizio Frattin
Cristian Bernardi
Daniele Calore
Enrico Lombardi
Stefania Albanese
Paolo Comelato
Marco Josia
Maria Rosa Camazzola
Paola Fatatis
Manuel Morandin
Francesca Rossi
Chiara Carraro
Michela Zanin
Silvia Novello
Fabrizio Dotto

Candidato
sindaco

Gianni
Fiscon

CASTELFRANCO
DOMANI
Leopoldo Passazi
Fabrizio Baldin
Cristian Bressan
Pieluigi Brustolon
Paola Confortin
Loredana Corsini
Cristina Frattin
Francesco Gallo
Francesca Giacometti
Lorella Gobbato
Marco Liberalato
Serenella Marchiorello
Stefano Choppy Melta
Franco Michieletto
Ermanno Daniele Pasqualetto
Paola Pizzighello
Gianmaria Pizzolato
Maria Ida Porcellato
Fabrizio Rettore
Mario Rocco
Roberto Scalabrin
Flavio Trentin
Elisabetta Silvestro
David Trovato

IL PRECEDENTE

Cinque anni fa una partita a due


al ballottaggio la resa della Sartor
CASTELFRANCO (mcp) - Cinque anni fa la
sfida si era risolta in un confronto fra Lega e
Pd. Culminato poi nel ballottaggio finale.
Ma i candidati sindaci che si erano presentati al primo turno erano sei. All'ultimo posto
si era classificato Giovanni D'Aprile e prima
di lui Simone Marconato: entrambi scompariranno poi dalla scena politica cittadina.
Al quarto posto si era posizionata con 308
voti Diana Villanova, vice presidente dell
Associazione Palio, che questa volta corre
invece al fianco di Tiziana Milani. Al terzo
posto con 4.522 voti era arrivato Lorenzo
Milani: anche lui, come DAprile e Marconato, poi lascer la scena. Milani era sostenuto
dal Pdl, dall'Udc e dalla civica Vivere
Castelfranco che poi si sciolta.
Con oltre 2mila voti di stacco al secondo

posto si era posizionata Donata Sartor,


appoggiata dal Pd, la lista civica Sartor,
Italia dei Valori e Sinistra Ecologia e
Libert: in tutto per lei 6.796 i voti (35,83%).
Parte dei candidati in lista per la Sartor
corrono ora per Beltramello.
Il primo posto l'aveva conquistato Luciano
Dussin con 7.005 voti ( 36,93 %) sostenuto
dalla Lega Nord e dalla Casa del Cittadino.
Al ballottaggio la vittoria di Dussin era poi
stata netta: 9.608 i voti conquistati pari al
56,90 %. Sul candidato della Lega si erano
riversati i voti del centrodestra, in particolare del Pdl, che aveva ottenuto 2.014 consensi al primo turno. La Sartor, oggi candidata
alle regionale nella lista Pd pro Moretti, al
ballottaggio aveva invece incassato 7.276
voti pari al 43,09 %).