Sei sulla pagina 1di 3

I

II

III

Leggi di Newton
Enunciato
Equazione
Ogni corpo persevera
nel suo stato di Quiete
se
o Moto Rettilineo
F = 0
Uniforme a meno che
allora
una forza impressa
a=0
faccia mutare questo
stato
Il cambiamento di
moto proporzionale
alla forza impressa ed
avviene lungo la linea
F = m a
retta secondo la quale
la forza stata
impressa
Ad ogni azione
corrisponde una
reazione uguale e
contraria

Fab = - Fba

Principi della Dinamica


Esistono infiniti sistemi di riferimento detti
INERZIALI, ciascuno in moto rettilineo
uniforme rispetto agli altri, nei quali un corpo
non soggetto a forze si muove a velocit
costante
In un sistema di riferimento Inerziale, se un
corpo si muove di moto accelerato, esiste,
anche se non si pu misurare, almeno una forza
responsabile di tale accelerazione

In un sistema di riferimento inerziale, per un


sistema qualunque di corpi, la somma delle
forze interne al sistema e la somma dei
momenti delle forze interne al sistema sono
nulle

Moto Rotatorio

Momento Meccanico

=RxF
Fext = 0

(trasl.)

ext = 0

(rotat.)

Condizioni di equilibrio statico o Rototraslatorio

Posizione di Baricentro e Centro di Massa


(coincidono se corpo soggetto ad un'unica
gravit)
Misure angoli

Velocit angolare ( velocit )

ri mi a
rbc =
a=g
Rad
Conv.

mi a

= S/R
: = : 180

z = d/dt = 2f (regola mano destra per


direzione e verso)

z = dz /dt = d /dt (direzione e verso di z)


2

Accelerazione Angolare ( accelerazione )


vx(t) = vx0 + ax t

z(t) = z0 + z t

x(t) = x0 + vx0 t + 1/2 ax t2

(t) = 0 + z0 t + 1/2 z t2
x2 - x02 = 2z ( - 0)

vx2 - vx02 = 2ax (x - x0)


Velocit Tangenziale o lineare

vt = R

Accelerazione Tangenziale

a t = z R

Accelerazione Centripeta o Radiale

ac = 2R

Accelerazione Lineare

a2 = at2 + ac2

Energia Cinetica di rotazione ( Energia


cinetica)

K = 1/2 I 2

Momento d'Inerzia ( massa )

I = mR2

Momento d'Inerzia di un sistema continuo

I=

R2 dV

Teorema degli Assi Paralleli (Huygens-Steiner)

Ip = Icm + Md2

Condizione di rotolamento senza strisciamento

Vcm = R

Energia cinetica di un corpo che rotola

K = 1/2 Icm 2 + 1/2 M v2

Momento Angolare ( quantit di moto )

= R x p = (moto rot.) I

2 Legge di Newton : analogo rotatorio

= d/dt

Fext = dP/dt

Forza

ext = dL/dt

Momento meccanico

Equazioni cardinali della Meccanica

Equazione del moto di un corpo rigido attorno


ad un'asse fisso

dL

/dt = d(I)/dt = I d/dt = Iz

Lavoro di un corpo rigido rotante

W=

z d

Teorema forze vive rotanti

Wtot = 1/2 I f2 - 1/2 I i2 = Ktot,f - Ktot,i

Potenza di un corpo rotante

P = z z C

Teorema delle forze vive (non cons)

dWtot = Wtot,cons + dWtot,non cons

Energia Meccanica Rototraslatoria

E=K+U

E = Krot + Ktras + Ug + Uel + Q


Ug + Uel

/2 I2 + 1/2 mv2
legge fondamentale dell'
Energia