Sei sulla pagina 1di 4

FCI Standard N 218 / 15.09.2010 CHIHUAHUA ORIGINE: DATA DI PU 28.07.2009 Messico !ICA"IONE DE!!O STANDARD ORIGINA!

E #IGENTE:

UTI!I""A"IONE: cane da compagnia C!ASSIFICA"IONE F.C.I. : Gruppo 9 Cani da compagnia Sezione 6 Chihuahua Senza prova di lavoro

RE#E CENNO STORICO: il Chihuahua considera o il pi! piccolo cane di razza esis en e al mondo e por a il nome dello s a o pi! grande della "epu##lica del Messico $Chihuahua%. Si pensa che un empo &ues o cane vivesse allo s a o li#ero e che sia s a o ca ura o e addomes ica o dagli indigeni all'epoca della civilizzazione ol eca. (lcune rappresen azioni di un piccolo cane chiama o )*echichi+ che viveva nella regione di *ula, -urono usa e nella decorazione di elemen i archi e onici di &ues a ci .. /ues e s a ue assomigliano mol o da vicino ai Chihuahua del giorno d'oggi. ASPETTO GENERA!E 0 un cane dalla cos ruzione compa a. 1i grande impor anza il -a o che il suo cranio sia a -orma di mela e che por i la sua coda, che modera amen e lunga, mol o al a, sia ricurva che arro onda a a semicerchio con la pun a dire a verso la regione lom#are. PROPOR"IONI I$PORTANTI 2unghezza del corpo leggermen e superiore all'al ezza al garrese. Si desidera u avia un corpo &uasi nel &uadra o, specialmen e nei maschi. 3elle -emmine, a causa della -unzione riprodu iva, permesso un corpo leggermen e pi! lungo. CO$PORTA$ENTO % CARATTERE Svel o, sveglio, vivace e mol o coraggioso TESTA "4G5634 142 C"(356 Cranio es a mol o ro onda, a -orma di mela $una cara eris ica della razza% S op mol o marca o, pro-ondo e ampio poich7 la -ron e arro onda a al di sopra della #ase del muso. "4G5634 142 M8S6 *ar u-o sono permessi u i i colori. Modera amen e cor o e dire o leggermen e verso l'al o.

Muso cor o: vis o di la o, diri o: ampio all'inserzione e si asso iglia verso la pun a. 2a##ra asciu e e #en aderen i Guance solo leggermen e sviluppa e, mol o asciu e. Mascelle;1en i chiusura a -or#ice o a enaglia. 4nogna ismo, progna ismo o &ualsiasi al ra anomalia nella posizione della mascella superiore o in-eriore, devono essere severamen e penalizza i. 6cchi larghi, ro ondeggian i nella -orma, mol o espressivi, non sporgen i, per-e amen e scuri. Gli occhi chiari sono permessi ma non ricerca i. 6recchi larghi, ere i, largamen e aper i: ampi all'inserzione, gradualmen e si asso igliano verso la pun a che leggermen e arro onda a. ( riposo, sono inclina e la eralmen e, -ormando un angolo di <=>. CO!!O ?ro-ilo superiore leggermen e arcua o. Media lunghezza. @a pi! spessore nei maschi che nelle -emmine. Senza giogaia. 3ella varie . a pelo lungo, la presenza di un collare con pelo pi! lungo al amen e desidera#ile.

CORPO compa o e #en cos rui o 2inea superiore orizzon ale Garrese solo leggermen e marca o 1orso cor o e -ermo "ene -or emen e muscoloso Groppa ampia e -or e: &uasi pia a o leggermen e inclina a *orace cassa oracica ampia e al a, con cos ole #en cerchia e. Ais o dal davan i, orace spazioso ma non esagera o. Ais o di la o, arriva a livello dei gomi i. 3on a -orma di #o e. 2inea in-eriore e ven re: -orma a da un ven re #en rialza o. 8n ven re rilascia o permesso ma non desidera o CODAinseri a al a, pia a in apparenza e di lunghezza modera a: larga alla radice, si asso iglia grada amen e verso la pun a. 5l por amen o della coda un'impor an e cara eris ica della razza: in movimen o por a a o al a -ormando una curva, o a semicerchio con la pun a dire a verso la regione lom#are, il che con ri#uisce all'armonia dell'insieme. 2a coda non deve mai essere por a a -ra gli ar i pos eriori n7 arro ola a so o la linea dorsale. 5l pelo della coda, secondo la varie ., in armonia col pelo del man ello. 3ella varie . a pelo lungo -orma un pennacchio. 2a coda, a riposo, penden e e -orma un leggero uncino. ARTI (3*4"56"5 (spe o generale: gli an eriori, vis i dal davan i, -ormano una linea diri a con i gomi i. Ais i di la o sono ver icali Spalle puli e e modera amen e muscolose. Braccio: #uona angolazione ra scapola e #raccio. Gomi o -ermo e s re amen e aderen e al corpo, e che assicura li#er . di movimen o. (vam#raccio: diri o e di #uona lunghezza

Me acarpi leggermen e o#li&ui, -or i ed elas ici ?iedi an eriori: mol o piccoli e ovali, con le di a #en separa e ma non schiaccia e $non piede di lepre n7 piede di ga o% 2e unghie sono par icolarmen e #en arcua e e modera amen e lunghe. 5 cuscine i sono #en sviluppa i e mol o elas ici Gli speroni non sono desidera#ili ?6S*4"56"5 (spe o generale: pos eriori mol o muscolosi con ossa allunga e: ver icali e paralleli -ra loro, con #uone angolazioni al #acino, ginocchio e garre o, in armonia con le angolazioni degli an eriori. Me a arsi : garre i cor i, con endine d'(chille #en sviluppa o: vis i da die ro sono diri i, in posizione ver icale e #en dis anzia i. ?iedi pos eriori: mol o piccoli e ovali, con le di a #en separa e ma non schiaccia e $non piede di lepre n7 piede di ga o% 2e unghie sono par icolarmen e #en arcua e e modera amen e lunghe. 5 cuscine i sono #en sviluppa i e mol o elas ici Gli speroni non sono desidera#ili ANDATURA i passi sono lunghi, elas ici, energici e a ivi, con #uon allungo e #uona spin a. Ais i da die ro, i pos eriori dovre##ero muoversi res ando &uasi paralleli, cosC che le orme del piede pos eriore vadano dire amen e a cadere su &uelle dell'an eriore. (umen ando la veloci ., gli ar i mos rano la endenza a convergere verso il piano mediano $single racD%. 5l movimen o rimane elas ico, sciol o e -acile, senza visi#ile s-orzo, la es a rialza a e il dorso -ermo. liscia ed elas ica su u a la super-icie del corpo

PE!!E $ANTE!!O

?426 in &ues a razza vi sono due varie . di pelo ?elo cor o: il pelo cor o e #en adagia o su u o il corpo: in presenza di so opelo, il pelo un po' pi! lungo: un pelo rado acce a o alla gola e al ven re: leggermen e pi! lungo sul collo e sulla coda, cor o sul muso e gli orecchi. 5l pelo lucido e la sua essi ura mor#ida. Cani senza pelo non sono ammessi. ?elo lungo: il pelo deve essere -ine e serico, liscio o leggermen e ondula o: ricerca o un so opelo non roppo spesso: il pelo pi! lungo, -ormando -range, agli orecchi, collo, sulla par e pos eriore degli ar i an eriori e pos eriori, sui piedi, e sulla coda. Cani con lungo pelo -lu uan e non saranno acce a i. C626"4 u i i colori con u e le possi#ili s-uma ure e com#inazioni sono acce a i, ranne il )merle+. TAG!IA E PESO in &ues a razza non si iene con o della aglia, ma solo del peso. ?eso ?eso ideale -ra 9.= Eg e F Eg. 8n peso ra =00 gr. e 9,= Eg ollera o 5 cani che pesano meno di =00 grammi e pi! di F Eg saranno s&uali-ica i.

DIFETTI : &ualsiasi scos amen o a &uan o precede deve essere considera o come di-e o che sar. penalizza o a seconda della sua gravi . e delle sue conseguenze sulla salu e e il #enessere del cane. Mancanza di den i ) 1oppi den i+ $persis enza di den i da la e % 6recchi appun i i Collo cor o Corpo lungo 1orso arcua o o insella o $lordosi o ci-osi% Groppa avvalla a *orace s re o, cassa oracica con cos ole pia e Coda: inserzione non corre a, cor a o ri or a: (r i cor i Gomi i scolla i ?os eriore con garre i chiusi DIFETTI GRA#I Cranio s re o 6cchio piccolo, in-ossa o nell'or#i a o sporgen e Muso lungo 4nogna ismo o progna ismo Ginocchio non -ermo DIFETTI E!I$INATORI Sogge o aggressivo o pauroso /ualsiasi cane che presen i, in modo eviden e, delle anomalie d'ordine -isico o compor amen ale, sar. s&uali-ica o, *ipo )cervide+ $cane di cos ruzione a ipica o es remamen e s ilizza a, es a -inemen e cesella a, collo lungo, corpo so ile, ar i lunghi% Sogge o che presen a una -on anella aper a 6recchi caden i o cor i Mascelle devia e Corpo es remamen e lungo Mancanza di coda 3ella varie . a pelo lungo: pelo mol o lungo, -ine e -luen e 3ella varie . a pelo cor o: chiazze prive di pelo $alopecia% Color )merle+ ?eso al di so o di =00 grammi e superiore ai F Dg. N. . 5 maschi devono avere due es icoli d'aspe o normale comple amen e discesi nello scro o.

<