Sei sulla pagina 1di 3

Un sistema complementare per fare le affermazioni

Furio Sclano Marzo 2008 A volte incredibile cosa si pu riuscire a scoprire trovando il giusto materiale. Un libro interessante che sto leggendo dal titolo New Thought, Ancient wisdom (significa: Nuovo pensiero, antica saggezza) di Glenn R. Mosley (Templeton foundation press 2006) mi ha dato lispirazione a scrivere questo breve articolo. Il libro di cui sto parlando racconta la vita di alcuni leader dei movimenti New Thought quali, ad esempio, Charles Fillmore (fondatore del movimento Unity), Ralph Waldo Emerson e altri. Nella descrizione sommaria (descritta nel succitato libro) di alcune pratiche spirituali dei movimenti New Thought, sono stato molto sorpreso nel notare che gi verso la fine del 1800 (quindi prima della nascita di Paramahansa Yogananda o comunque in quel periodo storico) alcuni di essi (e, in particolare, proprio le Unity churches - Chiese dellunit fondate da Fillmore) utilizzavano le affermazioni, anche se lo facevano in modo leggermente diverso da quello sviluppato da Yogananda anni dopo. Come sapete, la pratica delle affermazioni deve essere fatta preferibilmente a voce alta, poich Yogananda asseriva che, in quel modo, forza e vibrazione delleffettiva intenzione sono pi consistenti. Anche le affermazioni delle Unity churches sono fatte a voce alta, allincirca con il medesimo principio utilizzato da Paramahansa Yogananda. Nella tradizione Unity, infatti, si d notevole importanza alla cosiddetta spoken word (letteralmente: parola pronunciata) per ci che concerne preghiere e affermazioni (riguardanti, per esempio, il cambiamento di se stessi e/o la guarigione di qualcuno). Una delle pratiche di affermazione insegnate dal movimento Unity nellottocento consisteva allincirca in questo procedimento: Pensare con chiarezza a ci che si vuole ottenere con unaffermazione, prima di pronunciare qualsiasi parola. Pronunciare le parole (laffermazione) con decisione, autorit e sicurezza. Rilassarsi, realizzando di aver dato un ordine preciso al subconscio che si tramuter presto in una realt di fatto.

Come si pu facilmente notare, il sistema utilizzato da Fillmore non molto diverso da quello di Paramahansa Yogananda, il quale, quasi certamente, attinse da Fillmore (o da altri prima di lui) lidea delle affermazioni, reputandola corretta e, in seguito, la elabor in base alle sue conoscenze e le necessit dei suoi discepoli. Per una serie di ragioni, lo stesso Yogananda1 consigliava le Unity Churches a chi non poteva frequentare i templi della sua organizzazione. Come recita una frase famosa:
Lignorante afferma: Questo mio e, quindi, vero. Il saggio afferma: Questo vero e, quindi, (anche) mio

Charles Fillmore ebbe come idea di base quella di incoraggiare un tipo differente di spiritualit da quello in voga negli Stati Uniti durante la sua epoca, considerando mente, spirito e corpo come un insieme e prediligendo di gran lunga la riflessione spirituale interiore al concetto definibile con il termine inglese churchianity2. Incoraggi anche le persone ad interpretare le scritture secondo il loro grado di comprensione, senza forzare uninterpretazione ufficiale che dovesse essere forzatamente accettata come vera dai membri della sua congregazione. Inizi anche a differenziare il concetto del Cristo storico dal significato pi grande del termine e, infine, spieg che la preghiera non deve essere considerata come la questua di un mendicante. Fu indubbiamente un uomo eccezionale nel suo genere. Il movimento Unity serve oggi milioni di persone negli Stati Uniti e nel mondo. Rimanendo sullargomento delle affermazioni, vorrei esporre un metodo di guarigione che fu scoperto intuitivamente da un collaboratore contemporaneo di Fillmore. Questo sistema pu utilizzare le affermazioni come base, ma aggiunge il processo del parlare alla parte malata che si vuole guarire. La descrizione del processo sarebbe gi sufficiente a dare unidea di cosa si tratta. La prima reazione che una persona razionale pu avere pazzia. Del resto, chi di noi si sentirebbe normale nel parlare con il proprio stomaco o polmone? Questa pratica per, ha parecchi sostenitori. In PNL, per esempio, stata studiata a causa di un caso specifico. Un individuo (credo fosse un uomo inglese) soffriva di quello che viene definito il braccio anarchico. Immaginate che il vostro braccio destro, indipendentemente dalla vostra volont, si muova con vita propria. Mentre scrivete, sempre per esempio, il braccio si muove autonomamente e inizia a
E un episodio specifico citato da Roy Eugene Davis nel suo libro Paramahansa Yogananda cos come lho conosciuto. Con questo termine in inglese americano si indica landare in chiesa, pensando che sia il fatto stesso di andarci a dare una qualche forma di evoluzione spirituale. Chi ha un approccio fondamentalista alla religione, tendenzialmente appartiene a questa tipologia di persone.
2 1

tirarvi i capelli, oppure, per svariati secondi, si muove senza un senso specifico. E una malattia rarissima, ma qualcuno ne soffre e questo ex-malato afferm di aver guarito il suo braccio parlandogli3. Altri ancora, ricordo di aver letto, hanno pubblicato libri suggerendo di parlare al plesso solare, in quanto pare sia questultimo a gestire parecchie delle nostre funzioni emotive. Per mancanza di conoscenza specifica non voglio n dare, n togliere credibilit a queste pratiche, ma i membri della Unity riportano svariati casi di successo. A livello puramente teorico, credo che questa pratica possa funzionare. Non voglio scrivere volutamente il perch, poich credo che, se lo facessi, chi di voi volesse provare a farlo incontrerebbe maggiori difficolt. Per il momento, lintuizione mi dice di fare cos. Vi ricordo la tecnica per le affermazioni e spiego, inoltre, la sua variante: Pratica ordinaria delle affermazioni: 1 Concentratevi e pensate in modo chiaro cosa desiderate affermare, prima di pronunciare qualsiasi parola. 2 Una volta che il significato di ci che volete affermare e ottenere vi totalmente chiaro, pronunciate a voce alta laffermazione. 3 Continuate a ripetere pi volte laffermazione a volume sempre pi basso, fino a pensarla solamente (una decina di volte in tutto o anche di pi). 4 Mantenete la consapevolezza della realt dellaffermazione per tutto il tempo a seguire. Pratica alternativa delle affermazioni: 1 Concentratevi e pensate in modo chiaro cosa desiderate affermare, prima di pronunciare qualsiasi parola. 2 La parte non cosciente della mente (da alcuni definita inconscio o subconscio) quella che influenza nel modo maggiore i vostri comportamenti, stati emotivi, condizioni mentali e, di riflesso, le vostre circostanze (attraverso il collegamento sottile che ha con la Mente Universale). Visualizzate la parte non cosciente della vostra mente dandole una forma fittizia e immaginate di parlare con lei. Potete utilizzare, per esempio, limmagine di una bellissima luce blu allinterno del vostro cervello oppure, se lo credete opportuno, qualsiasi altra che vi fa sentire protetti e sicuri. Rivolgetevi al vostro inconscio come se parlaste ad una persona. Immaginate di parlare a qualcosa che vi ama e vuole il meglio per voi. In fondo, state parlando ad un aspetto sottile e intangibile di voi stessi e non a qualcosa di esterno o lontano da voi. 2 Una volta che il significato di ci che volete affermare e ottenere vi totalmente chiaro, pronunciate a voce alta laffermazione ( esempio: Io sono in perfetta salute fisica e mentale, come giusto e naturale che sia. Tutto, nella mia vita, in divino ordine. Sono felice e grato, oppure Sono prospero e sicuro di me. Vivo nellabbondanza e sono felice. ) 3 Continuate a ripetere laffermazione pi volte a volume sempre pi basso, fino a pensarla solamente (una decina di volte in tutto o anche di pi). Mantenete la consapevolezza che la parte non cosciente della vostra mente vi sta ascoltando con interesse e sta assorbendo le vostre parole. Immaginate, se volete, che sia come una spugna che assorbe tutte le vostre parole di verit oppure che le vostre affermazioni rimangano stampate indelebilmente al suo interno. Tutto ci che affermate per lei un ordine, poich la mente cosciente (che discrimina e sceglie) un organo attivo, mentre la parte non cosciente, seppur di capienza sterminata rispetto alla precedente, non in grado n di discriminare, n di scegliere. Linconscio (o subconscio) , infatti, una parte passiva della mente che riceve solamente. Paradossalmente, nonostante sia un grande magazzino, influenza con linsieme dei suoi contenuti tutto il vostro essere. 4 Mantenete la consapevolezza della realt dellaffermazione per tutto il tempo a seguire. Questa pratica alternativa utilizza in modo esteso le visualizzazioni, come avete sicuramente notato. E indubbiamente pi complessa. Fate il primo tipo di pratica se questultima vi riesce difficile.

Affermazione:
Sono in perfetta salute fisica e mentale, com giusto e normale che sia. Cresco in comprensione ogni giorno con costanza e leggerezza. Tutto, nella mia vita, in divino ordine. Credo fermamente in Dio e nelle mie parole di verit. Sono felice e grato.
3 Non ho molte informazioni su questo avvenimento. Mi fu raccontato da un insegnante di PNL durante un seminario introduttivo al quale partecipai nel 2007. La PNL (programmazione neuro-linguistica) una scienza che pu essere molto manipolativa, se usata male, ma che dona eccezionali doti comunicative a chi la utilizza con coscienza.