Sei sulla pagina 1di 2

Per noi cristiani, la Quaresima il tempo di particolare preparazione alla Pasqua del Signore, tempo di conversione, tempo di preghiera.

un cammino che dura quaranta giorni.

Ha inizio con il mercoled delle ceneri e comprende sei domeniche. La sesta domenica detta Domenica delle Palme. Soffermiamoci in po sul mercoledi delle Ceneri. detto "Delle ceneri" perch il sacerdote sparge sul capo dei fedeli della cenere dicendo: "Ricordati, uomo, che sei polvere e in polvere ritornerai", oppure: "Convertitevi e credete al Vangelo. Durante la celebrazione della Santa Messa, dopo lomelia, tutti i fedeli si recano in processione, davanti al sacerdote, per ricevere sul capo le sacre ceneri. Questo rito sostituisce latto penitenziale. Le ceneri, che vengono usate durante questa celebrazione, sono ottenute bruciando le palme e gli ulivi benedetti lanno prima durante la Domenica delle Palme. Ricevere la cenere sul capo significa riconoscersi creature fatte di terra e destinati alla terra (cfr Gn 3,19 * 19 Con il sudore del tuo volto mangerai il pane, finch non ritornerai alla terra, perch da essa sei stato tratto: polvere tu sei e in polvere ritornerai! .]). Significa anche proclamarsi peccatori, bisognosi del perdono di Dio per poter vivere secondo il Vangelo. (cfr Mc 1,15 [15e diceva: Il tempo compiuto e il regno di Dio vicino; convertitevi e credete nel Vangelo.]) Dio Creatore ci ha tratti dalla polvere ma ci ha donato unanima immortale. Suo Figlio Ges, morto in c roce e risorto, ci ha salvati dalla morte e dal peccato. Un giorno, quando verr la nostra ora, saremo ridotti in cenere e, se saremo degni, Dio ci sollever e ci porter con Lui in Paradiso dove vivremo per sempre nella gioia.

La quaresima il tempo favorevole per cambiare vita, per mettere Dio al centro dei nostri pensieri e delle nostre azioni, per ricordare che sempre abbiamo bisogno di ascoltare Ges. Nel Vangelo Egli ci parla e ci insegna ad essere buoni, ad amare ed aiutare gli altri. In questo tempo di Quaresima, teniamo fisso lo sguardo su Ges crocifisso per imparare da Lui lobbedienza perfetta alla volont di Dio. Lasciamoci guidare dalla Vergine Maria, Madre della Redenzione ed Ella ci insegner ad Amore cos come vuole suo Figlio Ges. www.pensieridelcuore.it

Ecco le letture del Vangelo della Domenica in questo tempo di Quaresima anno B:

Ges nel deserto Marco 1,12-15

La trasfigurazione Marco 9,2-10

Ges scaccia i venditori dal tempio Giovanni 2, 13-25

Ges e Nicodemo Giovanni 3, 14-21

Alcuni greci vogliono vedere Ges Giovanni 12, 20-33

La passione e morte di Ges Vangelo di Marco 14,1- 15,47

Il colore di questo tempo liturgico il viola. Il colore viola segno di penitenza e di conversione. Nella quarta domenica di quaresima detta laetare (rallegrati) il colore usato il rosaceo che stempera il colore viola interrompendo il clima penitenziale ed indica gioia per la solennit che si avvicina. Durante la Santa Messa non si recita il gloria e lAlleluia. Tutti i venerd di quaresima si pratica lastinenza dalle carni; il mercoledi delle ceneri e il venerd Santo a questa pratica si aggiunge il digiuno. In questo tempo di quaresima, tempo di conversione e di preghiera, teniamo lo sguardo fisso su Ges crocifisso. Non lasciamoci distrarre dalle cose di questo mondo. Viviamo ogni giorno nellAmore e, nel silenzio, rinunciamo a qualcosa per donarla ai nostri fratelli pi poveri. Nella preghiera allontaniamo la tentazione che vuole allontanarci da Ges. Riconosciamoci peccatori ed accostiamoci al Sacramento del Perdono. Il suo abbraccio ci porter tanta pace. Digiuniamo dal peccato e facciamo ogni giorno la sua volont. Accostiamoci al sacramento dellEucaristia con cuore libero e sincero. Meditiamo la Sua Parola leggendo, ogni sera, una paginetta del Vangelo. La sua Parola illuminer il nostro cammino. Vergine Maria, Madre della Redenzione, noi vogliamo vivere come piace a Ges. Insieme a te vogliamo bussare al cuore di tuo Figlio Ges e dirgli: Signore, noi ti amiamo, vogliamo fare la Tua Volont. Fa di ciascuno di noi quello che vuoi.... Siamo deboli ma abbiamo una certezza: solo con te accanto, la nostra volont sar pi forte e tu ci aiuterai a riconoscere la tentazione che ci vuole allontanare da tuo Figlio Ges. Vogliamo diventare santi . Aiutaci in questo cammino. Che questa Quaresima sia per tutti noi un cammino di pi grande conversione al Vangelo per lavorare con amore nella vigna del Signore. www.pensieridelcuore.it